Hyper Text Markup Language HTML

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Hyper Text Markup Language HTML"

Transcript

1 Operatore informatico giuridico A.A 2003/2004 I Semestre Hyper Text Markup Language HTML Dr. Raffaella Brighi HTML HTML è un linguaggio di marcatura (markup) per la creazione di ipertesti Le sezioni di testo e gli oggetti del documento sono contrassegnate (marcate) da codici (tag) che le identificano e specificano come devono essere trattate I Web Browser interpretano le istruzioni del linguaggio HTML e visualizzano il contenuto del documento

2 HTML come standard HTML non è un linguaggio di programmazione: non permette di compiere calcoli, iterazioni e gestire strutture dati HTML è uno standard promosso dal W3C World Wide Web Consortium L ultimo standard HTML è HTML 4.01 (W3C Reccomendation del 24 dicembre 1999) Agosto 2002, XHTML 1.0 riformulazione di HTML in XML Gli elementi Il linguaggio HTML prevede un insieme di elementi, ognuno dei quali ha un preciso significato. Ogni elemento è composto da un tag iniziale, da un contenuto e da un tag finale e da eventuali attributi Il tag è una stringa di caratteri (codice) delimitata dal segno < >, che riporta il nome dell elemento e i suoi attributi. Gli attributi sono informazioni sull elemento che non fanno parte del contenuto, sono scritti dentro al tag iniziale ed hanno la forma attributo= Valore. Ci sono attributi obbligatori ed attributi facoltativi

3 Gli elementi Elemento TITLE <TITLE>Curriculum Vitae</TITLE> Tag iniziale (apertura) Contenuto Elemento FONT Tag finale (chiusura) <FONT size= 8 >testo testo testo</font> Tag iniziale (apertura) Attributo Valore Contenuto Tag finale (chiusura) Gli elementi Gli elementi del documento hanno funzioni diverse: dichiarazioni, formattare, inserire oggetti, creare collegamenti, etc. Alcuni elementi non richiedono un tag di chiusura poiché non contengono testo, ma sono semplici istruzioni per il browser (es. <BR> testo a capo) I tag non sono case sensitive

4 Editor testuali vs WYSIWYG Gli editor HTML sono strumenti per la creazione di pagine HTML. Sono fondamentalmente di due tipi Editor testuali ed Editor WYSIYG. Editor testuali: sono normali editor di testo, in cui l utilizzatore scrive direttamente il codice HTML. Alcuni di essi possono agevolare la scrittura del codice fornendo comandi per l inserimento rapido degli elementi e colorando i tag in modo da evidenziarli rispetto al contenuto. Editor testuali vs WYSIWYG Editor WYSIWYG (What You See Is What You Get ). Questi editor visualizzano gli oggetti, le immagini e il testo della pagina così come verranno visualizzati dal browser. Lo sviluppatore può agire direttamente su tali oggetti, componendo a suo piacimento la pagina e l editor genera dinamicamente il codice HTML. Esempi sono Frontpage e Dreamwaver.

5 Documento HTML: creazione Un documento HTML è un file di testo, salvato con estensione.htm oppure.html Un documento contenente testo, salvato in formato.htm, senza alcun tag HTML viene comunque visualizzato dal browser Esercizio Avviare Blocco Note, digitare la frase Questo è il mio primo documento HTML e salvare il file con nome prova.htm; chiudere il file. Aprire il file con il Browser. Nota. Il codice HTML può essere modificato in due modi: (1) aprendo nuovamente il file con Blocco Note, (2) da IE - menu visualizza - voce HTML. Per vedere le modifiche è necessario fare il refresh della pagina Documento HTML: struttura Un documento HTML si compone di due parti: l'intestazione e il corpo del documento. Il corpo del documento contiene tutti gli elementi della pagina visualizzati dal browser. Sono elementi del corpo il testo, le immagini, le applet Java ecc.. L'intestazione contiene le informazioni necessarie al browser per una corretta interpretazione del documento, ma non visualizzate nella pagina. Sono elementi dell intestazione il titolo della pagina, i termini chiave per i motori di ricerca, le informazioni sull autore del documento ecc.

6 Elementi dell intestazione Gli elementi dell'intestazione che trattiamo in questo corso sono: DOCTYPE HTML HEAD TITLE META Elemento DOCTYPE DOCTYPE, secondo le indicazioni del W3C, deve essere il primo elemento ad aprire il documento. E un elemento che non prevede un tag di chiusura e fornisce informazioni al server Web che ospita la pagina. DOCTYPE viene scritto in una forma standard e fornisce alcune informazioni sul tipo di HTML utilizzato nel documento: <!DOCTYPE HTML PUBLIC ="-//IETF//DTD HTML 4.1//EN"> L'uso di DOCTYPE non è obbligatorio e può essere omesso.

7 Elemento HTML L elemento HTML apre e chiude il documento HTML. Tutto il contenuto del file HTML è racchiuso tra i tag <HTML> e</html> Questo elemento indica al browser che il documento è in formato HTML. Esempio: <!DOCTYPE HTML PUBLIC ="-//IETF//DTD HTML 4.1//EN"> <HTML>. </HTML> Elemento HEAD L elemento HEAD, composto da un tag di apertura <HEAD> e da un tag di chiusura </HEAD>, è posto subito dopo l'apertura del tag <HTML>. HEAD racchiude l'intestazione vera e propria del documento; al suo interno viene inserito il titolo del documento (elemento TITLE), le informazioni necessarie ai browser, ai motori di ricerca o al server web (elementi META), blocchi di funzioni di linguaggi di script (elemento SCRIPT) e blocchi di stili (elemento STYLE) oppure link a risorse esterne di script o di stili (elemento LINK)

8 Elemento TITLE I tag <TITLE></TITLE> racchiudono il titolo della pagina. Il titolo viene solitamente visualizzato dai browser nella barra del titolo oppure, in caso di salvataggio dell'url con "Aggiungi a preferiti" (per MsIe), il tag TITLE dà il nome al collegamento. Il titolo è anche utilizzato da alcuni motori di ricerca per indicizzare la pagina e trovare parole chiave. Esempio <TITLE>Curriculum vitae di Mario Rossi</TITLE> Elemento META L elemento META consente di specificare informazioni, che non vengono direttamente presentate sulla pagina, per i motori di ricerca o per una qualsiasi applicazione che elabori il documento. L elemento META non necessita di tag di chiusura e segue la sintassi: <META name= nome dell elemento content= valore > Possiamo quindi definire elementi META, in base al nostro scopo. Ne esistono però alcuni predefiniti utilizzati da quasi tutti i motori di ricerca.

9 Elemento META I META elementi utilizzati generalmente sono i seguenti. Keywords: il cui contenuto riporta un elenco di termini che descrivono il contenuto della pagina. es. <META name="keywords" Content="curriculum vitae, consulente del lavoro"> Author: il cui contenuto riporta l autore del documento es. <META name="author" content="mario Rossi"> Description: il cui contenuto riporta una descrizione breve della pagina es. <META name="description" content="il mio curriculum in HTML"> Generator: il cui contenuto riporta informazioni relative al sw utilizzato per creare la pagina es. <meta name="generator" content="blocco note di win2000"> Esercizio - Step 1 File di esempio: home0.html <!DOCTYPE HTML PUBLIC ="-//IETF//DTD HTML 4.1//EN"> <HTML> <HEAD> <META name="keywords" Content="curriculum vitae, consulente del lavoro"> <META name="description" content="il mio curriculum in HTML"> <META name="generator" content="blocco note di Win2000"> <META name="author" content="mario Rossi"> <TITLE>Curriculum vitae di Mario Rossi</TITLE> </HEAD> </HTML>

10 Il corpo del documento: BODY L'elemento BODY è posto immediatamente dopo la chiusura del tag </HEAD>; prevede necessariamente un tag di apertura e uno di chiusura ed al suo interno si sviluppa il corpo del documento. La sintassi corretta per l'elemento <BODY> è la seguente: <BODY> Contenuto del documento </BODY> Il tag <BODY> è utilizzato anche per impostare alcuni attributi di visualizzazione per il documento, quali lo sfondo o le proprietà dei link. Lo sfondo: attributi BGCOLOR e BACKGROUND L attributo BGCOLOR imposta un colore di sfondo alla pagina. La sintassi è la seguente: <BODY BGCOLOR= red"> E' possibile sostituire al nome in inglese valori esadecimali che indicano le parti di rosso, di verde e di blu da cui il colore finale è composto. <BODY BGCOLOR="#ff0000"> L attributo BACKGROUND visualizza un immagine come sfondo della pagina. La sintassi è la seguente: <BODY BACKGROUND="sfondo.gif">

11 Altri attributi di BODY text: imposta il colore del testo del documento. Il valore predefinito è nero. link: imposta il colore dei link non ancora visitati. Il valore predefinito è blu. alink:imposta il colore dei link attivi (link che si stanno visitando). vlink: imposta il colore dei link visitati Esercizio - Step 2 Aggiungere nell esempio home0.htm la definizione del corpo del documento: <!-- impostazione del colore di sfondo--> <BODY BGCOLOR="#FFCC33">. </BODY> Nota. L elemento <!-- xxxxxx --> è un elemento commento e non viene interpretato dal browser

12 Formattare il testo FONT: l elemento FONT specifica alcune caratteristiche di formattazione del carattere che, in fase di visualizzazione, verranno applicate dal browser al testo racchiuso. <FONT face= arial size=3 color= red > testo testo testo </FONT> B: il testo racchiuso viene visualizzato in grassetto (bold) <B> testo in grassetto </B> I: il testo racchiuso viene visualizzato in corsivo (italic) <I> testo in corsivo </I> U: il testo racchiuso viene visualizzato sottolineato (underline) <U> testo sottolineato </U> Formattare titoli: da H1 ad H6 Gli elementi Hn (n è un numero da 1 a 6) vengono utilizzati per indicare i titoli delle diverse sezioni in cui la pagina può essere strutturata. Sono previsti 6 livelli gerarchici e H1 corrisponde al livello più alto. Questi elementi possono essere poi utilizzati da agenti sw per l elaborazione della pagina, ad esempio per creare un indice automatico. Gli elementi Hn forniscono comunque una formattazione al testo che racchiudono, evidenziando il diverso livello di importanza.

13 Creare paragrafi: elemento P L elemento P identifica un nuovo paragrafo del testo. Il testo racchiuso tra i tag <P> e </P> viene visualizzato su una nuova riga e posizionato a destra, a sinistra o al centro. Se non specificato il tag <P> allinea il testo di default sulla sinistra. <P ALIGN=left> definisce l inzio di un paragrafo e allinea sulla sinistra. <P ALIGN=right> definisce l inizio di un paragrafo e allinea sulla destra. <P ALIGN=center> definisce l inizio di un paragrafo ed allinea al centro. Andare a capo: elemento BR L elemento BR inserisce una interruzione di riga, il testo viene mandato a capo ma non cambiano le caratteristiche di allineamento. L elemento BR non prevede un tag di chiusura

14 Linee orizzontali: elemento HR L elemento HR inserisce una linea orizzontale nella pagina. Non prevede un tag di chiusura. esempio <HR align="center" size="2" width="400" color="red" > Esercizio - Step 3.1 File home1.htm, uso dei tag <P>,<H1>, <BR>, <FONT>, <B>, <I> <!-- paragrafo centrato--> <P align=center> <FONT face="courier new" size=10> Mario Rossi</FONT> </P> <!--linea orizzontale --> <HR color=brown> <!-- paragrafo allineato a sx, testo formattato in grassetto, uso del tag BR--> <P align=left> <FONT face="courier" size=4><b> Studente del corso di laurea per Consulente del lavoro<br> Facoltà di Giurisprudenza <BR> Università degli Studi di Bologna. </B> </FONT> </P>

15 Esercizio- Step 3.2 <H2>Dati personali</h2> <!-- paragrafo allineato a sx, testo in corsivo--> <P align=left> <FONT face="courier" size=4> <I>Address </I>Via Roma, Bologna - Italy<BR> <I>Tel </I> <BR> <I>Fax </I> <BR> <I> </FONT></P> Elemento DIV L'elemento DIV viene utilizzato per allineare tutti gli elementi racchiusi (testo, immagini, ecc.) a sinistra, destra e centro della pagina. L allineamento viene specificato con l'attributo ALIGN.

16 Immagini: elemento IMG Le immagini vengono inserite in una pagina specificando un elemento IMG. L elemento IMG non ha bisogno di un tag chiusura e segue la seguente sintassi: <IMG SRC= imagine.gif WIDTH= 200 HEIGHT= 300 BORDER=2 VSPACE=3 HSPACE=3 ALT= Descrizione dell immagine > SRC: indica il nome del file ed il suo percorso (relativo o assoluto) ALT: riporta una descrizione che in visualizzazione viene mostrata quando ci si sofferma col puntatore del mouse sull immagine WIDTH: larghezza espressa in pixel HIGHT: altezza espressa in pixel BORDER: assegna un bordo all immagine, il valore predefinito è zero VSPACE, HSPACE: impostano le distanze del lati dell immagine (verticali ed orizzontali) dagli oggetti più vicini. Esercizio - Step 4 File home1.htm <!-- uso del tag DIV, inserimento di un'immagine--> <DIV align=center> <IMG SRC="foto.bmp" ALT="Foto di Mario Rossi"></IMG><BR> <FONT face="courier" size=2> <I>La mia foto </I></FONT> </DIV>

17 Creare link a risorse esterne L elemento specifico per creare nella propria pagina link (collegamenti ipertestuali) a risorse esterne o interne è l elemento A. L elemento A prevede necessariamente un tag di apertura e un tag di chiusura. Può racchiudere testo, immagini o elementi multimediali. <A HREF ="http://www.unibo.it" target ="new"> Università degli Studi di Bologna</A> L attributo HREF contiene l URL della pagina da raggiungere. Il testo o gli oggetti racchiusi dai tag diventano navigabili, vale a dire cliccando sopra di essi il browser apre l URL indicato da HREF. L URL può essere assoluto o relativo. L attributo target si utilizza solitamente nelle pagine divise in frame (aree) ed indica in quale frame deve essere caricata la pagina a cui si rimanda. Nell esempio riportato il valore new significa che la pagina deve essere mostrata in una nuova finestra del browser. Creare link a risorse esterne E' possibile inserire collegamenti che aprono automaticamente il programma di posta predefinito con il campo TO già impostato. Esempio <A

18 Esercizio - Step 5 File di esempio home2.html <!--linea orizzontale --> <HR color="brown"> <!-- paragrafo allineato a sx, testo formattato in grassetto, uso del tag BR--> <P align=left> <FONT face="courier" size=4><b> Studente del corso di laurea per Consulente del lavoro<br>facoltà di Giurisprudenza<BR> <A HREF="http://www.unibo.it" target="new"> Università degli Studi di Bologna</A></B> </FONT></P>. <I> </I><A Creare link interni al documento Per creare link a punti interni al documento stesso occorre: inserire il tag <A name= nome_ancora > nel punto del documento da raggiungere impostare il link, seguendo la sintassi <A href= #nome_ancora > testo </A>

19 Gli elenchi: elementi OL e UL L elemento OL consente di inserire nella pagina un elenco ordinato di voci. Sintassi: <OL type=.. > <LI>prima voce <LI> seconda voce </OL> type=a lettere minuscole type=a lettere maiuscole type=i numeri romani minuscoli type=i numeri romani maiuscoli valore predefinito: numeri arabi Gli elenchi: elementi OL e UL L elemento UL consente di inserire nella pagina un elenco non ordinato di voci. Sintassi: <UL type=.. > <LI>prima voce</li> <LI> seconda voce </LI> </UL> type=circle, pallini vuoti type=disc, pallini pieni type=square, quadratini pieni

20 Esercizio - Step 6 File di esempio home3.html <!-- esempio di liste--> <FONT face="courier new" size=4> <UL type=square> <LI><I>1998</I> - Corso di francese presso...</li> <LI><I>1999</I> - Corso di ingelse presso...</li> <LI><I>2000</I> - Corso di informatica presso...</li> <LI><I>2001</I> - Diploma di maturità scientifica, conseguita presso il liceo..., con votazione 98/100 </LI> <LI><I>2002</I> - Iscritto al primo anno del cdl Consulente del Lavoro presso l'univeristà degli Studi di Bologna, Facoltà di Giurisprudenza </LI> </FONT> Le tabelle Per inserire una tabella in una pagina HTML si utilizza l elemento TABLE La sintassi del tag di apertura è la seguente: <TABLE width=200 height=300 border=1> l attributo width ed height, non obbligatorie, indicano la larghezza e l altezza della tabella e possono essere espresse in pixel (come nell esempio) o come percentuale della pagina l attributo border permette di indicare lo spessore del bordo della tabella All interno dell elemento TABLE devono essere specificati inizio e chiusura di righe e colonne. A questo scopo si utilizzano gli elementi TR e TD

21 Le tabelle L elemento TR delimita le righe della tabella. Ogni riga inizia quindi con il tag <TR> e termina con il tag </TR>. All interno della riga, l elemento TD delimita le singole celle, ogni cella inizia con <TD> e termina con </TD> Esempio: <TABLE> <TR> <TD>cella 1</TD> <TD>cella 2</TD> PRIMA RIGA </TR> <TR> <TD>cella 1</TD> SECONDA RIGA <TD>cella 2</TD> </TR> </TABLE> Esercizio Step 7 File di esempio home3.html <!-- esempio di tabelle --> <DIV align=center> <TABLE> <!-- prima riga--> <TR BGCOLOR="gray"> <TD><FONT face="arial" size=3><b>periodo</b></font></td> <TD><FONT face="arial" size=3><b>descrizione</font></td> </TR> <TR BGCOLOR="white"> <TD><FONT face="arial" size=3><b>estate 1997</B></FONT></TD> <TD><FONT face="arial" size=3>barista presso Caffè de Paris di Rimini</FONT></TD> </TR> <TR BGCOLOR="white"> <TD><FONT face="arial" size=3><b>estate 1998</B></FONT></TD> <TD><FONT face="arial" size=3>cameriere presso pizzeria Bella Napoli di Rimini</FONT></TD> </TR>... </TABLE> </DIV>

22 Riferimenti Alcune risorse in rete: Guide di base: Guida HTML su HTML.it HTML 4.01 Specification W3C Recommendation 24 December

Prof. Rocco Ciurleo 1

Prof. Rocco Ciurleo 1 Istituto Tecnico Industriale Statale Conte Michele Maria Milano Polistena Classi: 2 E 2 G - a. s. 2012/2013 H T M L Guida base al linguaggio Prof. Rocco Ciurleo 1 Cos è l HTML HTML è l'acronimo di Hypertext

Dettagli

Comandi principali del linguaggio HTML (Hyper Text Markup Language)

Comandi principali del linguaggio HTML (Hyper Text Markup Language) Comandi principali del linguaggio HTML (Hyper Text Markup Language) Caratteristiche di HTML HTML è un linguaggio di formattazione (markup) di documenti ed è il linguaggio base per produrre documenti per

Dettagli

HTML HyperText Markup Language:

HTML HyperText Markup Language: HTML HyperText Markup Language: Linguaggio utilizzato per creare pagine Web 421 Introduzione HTML è l'acronimo di HyperText Markup Language HTML e il linguaggio standard per descrivere e definire il contenuto

Dettagli

Manuale scritto da Fuso Federico 4 A Anno scolastico 2011/2012 Parte 1

Manuale scritto da Fuso Federico 4 A Anno scolastico 2011/2012 Parte 1 Manuale scritto da Fuso Federico 4 A Anno scolastico 2011/2012 Parte 1 Chi può riuscire a creare pagine HTML? La realizzazione di pagine web non eccessivamente sofisticate è alla portata di tutti, basta

Dettagli

HTML HTML. HyperText Markup Language. Struttura di un documento. Gli elementi essenziali di un documento HTML sono i seguenti TAG: ...

HTML HTML. HyperText Markup Language. Struttura di un documento. Gli elementi essenziali di un documento HTML sono i seguenti TAG: <HTML>... HTML HyperText Markup Language Struttura di un documento HTML Gli elementi essenziali di un documento HTML sono i seguenti TAG: ... ... ... Struttura di un documento

Dettagli

Spazio WEB: spazio fisico dove vengono memorizzate le pagine (15, 50, 100 Mb che si acquistano)

Spazio WEB: spazio fisico dove vengono memorizzate le pagine (15, 50, 100 Mb che si acquistano) 1 Concetti di base Pagina WEB: è un documento scritto in linguaggio html che contiene testo, immagini, link. L estensione di questi file è.html o.htm (pagine statiche, pagine dinamiche). Un sito WEB è

Dettagli

Costruzione di un sito web - HTML

Costruzione di un sito web - HTML Costruzione di un sito web - HTML Obiettivi. Presentare le caratteristiche di un sito Web ed i concetti base per la sua costruzione: fasi di realizzazione e linguaggio HTML. Illustrare gli elementi fondamentali

Dettagli

I PRINCIPALI TAG DEL LINGUAGGIO HTML

I PRINCIPALI TAG DEL LINGUAGGIO HTML Struttura generica di una pagina Web: I PRINCIPALI TAG DEL LINGUAGGIO HTML Titolo

Dettagli

, utilizzando il tasto destro

, utilizzando il tasto destro HTML è l'acronimo di Hypertext Markup Language ("Linguaggio di contrassegno per gli Ipertesti") e non è un linguaggio di programmazione (sono linguaggi di programmazione il C, il C++, il Pascal, il Java,

Dettagli

Linguaggio HTML (2) Attributi di Per variare lo stile di carattere rispetto al default, si possono utilizzare tre attributi:

Linguaggio HTML (2) Attributi di <FONT> Per variare lo stile di carattere rispetto al default, si possono utilizzare tre attributi: Linguaggio HTML (2) Attributi di Per variare lo stile di carattere rispetto al default, si possono utilizzare tre attributi: SIZE= numero per modificare le dimensioni Es:

Dettagli

LEZIONE NO. 1: INTRODUZIONE, ELEMENTI BASE, DI ATTILIO ABBIEZZI

LEZIONE NO. 1: INTRODUZIONE, ELEMENTI BASE, <HEAD> DI ATTILIO ABBIEZZI HTML BASE LEZIONE NO. 1: INTRODUZIONE, ELEMENTI BASE, DI ATTILIO ABBIEZZI FONTI: HTML.IT 1 Breve Introduzione Che cosa significa linguaggio HTML? HTML = HyperText Markup Language Il primo concetto

Dettagli

Cimini Simonelli - Testa

Cimini Simonelli - Testa WWW.ICTIME.ORG HTML Manuale introduttivo al linguaggio HTML Cimini Simonelli - Testa v.2-11/01/2008 Sommario Introduzione... 3 Formattazione della pagina... 4 Inserire un colore di sfondo... 4 Inserire

Dettagli

Linguaggio HTML. Reti. Il Linguaggio HTML. Il Linguaggio HTML

Linguaggio HTML. Reti. Il Linguaggio HTML. Il Linguaggio HTML Reti Linguaggio HTML 1 HTML = Hypertext Markup Language E il linguaggio usato per descrivere documenti ipertestuali Ipertesto = Testo + elementi di collegamento ad altri testi (link) Linguaggio di markup:

Dettagli

Introduzione. Le pagine web sono scritte in HTML un semplice linguaggio di scrittura. HTML è la forma abbreviata di HyperText Markup Language

Introduzione. Le pagine web sono scritte in HTML un semplice linguaggio di scrittura. HTML è la forma abbreviata di HyperText Markup Language HTML 05/04/2012 1 Introduzione Le pagine web sono scritte in HTML un semplice linguaggio di scrittura. HTML è la forma abbreviata di HyperText Markup Language L'ipertesto è semplicemente un testo che funziona

Dettagli

HTML. http://www.w3schools.com/html/default.asp

HTML. http://www.w3schools.com/html/default.asp HTML http://www.w3schools.com/html/default.asp HTML Cosa è l'html? HTML è un linguaggio per descrivere le pagine web. HTML è l'acronimo di H yper T ext M arkup L anguage HTML è un markup language Un linguaggio

Dettagli

INTRODUZIONE ALL HTML

INTRODUZIONE ALL HTML INTRODUZIONE ALL HTML LE REGOLE GENERALI Di seguito, sono raccolti i tag html (comandi) di uso più frequente per la formattazione dei testi e la gestione di una pagina web all interno del nostro sistema

Dettagli

LEZIONE NO. 2: E TAG DI FORMATTAZIONE DEL TESTO DI ATTILIO ABBIEZZI

LEZIONE NO. 2: <BODY> E TAG DI FORMATTAZIONE DEL TESTO DI ATTILIO ABBIEZZI HTML BASE LEZIONE NO. 2: E TAG DI FORMATTAZIONE DEL TESTO DI ATTILIO ABBIEZZI FONTI: HTML.IT 1 Impostare lo sfondo L'operazione successiva all'impostazione del documento è la definizione

Dettagli

CORSO BASE DI HTML. html è un sistema di contrassegno indipendente dalla piattaforma.

CORSO BASE DI HTML. <font color=red>html è un sistema di contrassegno indipendente dalla piattaforma.</font> CORSO BASE DI HTML Introduzione L HTML (Hypertext Markup Language) non è un linguaggio di programmazione ma un semplice sistema di contrassegno, i cui tag vengono riconosciuti ed interpretati dai browser

Dettagli

Il linguaggio HTML - Nozioni di base (2)

Il linguaggio HTML - Nozioni di base (2) Corso IFTS Informatica, Modulo 3 Progettazione pagine web statiche (50 ore) Il linguaggio HTML - Nozioni di base (2) Dott. Chiara Braghin braghin@dti.unimi.it TAG strutturali visti fino ad ora -

Dettagli

LEZIONI DI HTML. Come costruire il proprio sito con pochi strumenti e tanta creatività...

LEZIONI DI HTML. Come costruire il proprio sito con pochi strumenti e tanta creatività... LEZIONI DI HTML Come costruire il proprio sito con pochi strumenti e tanta creatività... FORMATTARE IL CARATTERE Per formattare titoli interni del documento web possiamo utilizzare i tag , ,...,

Dettagli

WWW (World Wide Web)!& ( # %% (*0 #,% )0#1( &#"#2

WWW (World Wide Web)!& ( # %% (*0 #,% )0#1( &##2 ! "#$" %% $"$&&"'& $%%& $'&( ) *+&, ) && *+ ( -./ WWW (World Wide Web)!& ( # (&%#(!(&&( %% (*0 #,% )0#1( &#"#2 Siti Web pagine Web: documenti pronti per essere registrati su un server Internet residenza

Dettagli

LEZIONE NO. 4: IMMAGINI E LINK: DI ATTILIO ABBIEZZI

LEZIONE NO. 4: IMMAGINI E LINK: <IMG> <A HREF> DI ATTILIO ABBIEZZI HTML BASE LEZIONE NO. 4: IMMAGINI E LINK: DI ATTILIO ABBIEZZI FONTI: HTML.IT 1 inserire immagini Internet, solo negli ultimi 10 anni affermatasi come media di massa, è stato per lunghi

Dettagli

Richiami sugli elementi del linguaggio HTML

Richiami sugli elementi del linguaggio HTML Richiami sugli elementi del linguaggio HTML Un documento in formato Web può essere aperto con un browser, attraverso un collegamento a Internet oppure caricandolo dal disco del proprio computer senza connettersi

Dettagli

INTRODUZIONE AL LINGUAGGIO HTML. Internet + HTML + HTTP = WWW

INTRODUZIONE AL LINGUAGGIO HTML. Internet + HTML + HTTP = WWW 1 INTRODUZIONE AL LINGUAGGIO HTML Internet + HTML + HTTP = WWW Scopo della esercitazione 2 Conoscere i principali tag HTML Realizzare una propria Home Page utilizzando alcuni semplici tag HTML 3 Architettura

Dettagli

HTML e XML. Politecnico di Milano Facoltà del Design Bovisa Elementi di Informatica e Reti di calcolatori

HTML e XML. Politecnico di Milano Facoltà del Design Bovisa Elementi di Informatica e Reti di calcolatori HTML e XML Politecnico di Facoltà del Design Bovisa Elementi di Informatica e Reti di calcolatori Ing. Claudio Menghi Dipartimento di Elettronica e Informazione menghi@elet.polimi.it http://home.dei.polimi.it/menghi

Dettagli

Guida html e css base

Guida html e css base Sommario Guida html e css base...1 Introduzione...1 Formattare il testo...4 Organizzare il testo in paragrafi...5 Creare le sezioni come in un libro...6 Creare gli elenchi...8 Inserire immagini e collegamenti...11

Dettagli

Introduzione al linguaggio HTML. A. Lorenzi - Università di Bergamo - Facoltà di Economia 1

Introduzione al linguaggio HTML. A. Lorenzi - Università di Bergamo - Facoltà di Economia 1 Introduzione al linguaggio HTML A. Lorenzi - Università di Bergamo - Facoltà di Economia 1 Richiami introduttivi (1) sito Internet o sito Web o sito WWW: insieme delle pagine che si riferiscono ad uno

Dettagli

Esercizi. Introduzione all HTML. Il WWW

Esercizi. Introduzione all HTML. Il WWW Politecnico di Milano Esercizi Introduzione all HTML Il WWW Il World Wide Web: una rete di pagine connesse tra loro e distribuite su diverse macchine Il server Web contiene le pagine Web da visualizzare

Dettagli

HTML HyperText Markup Language: Linguaggio utilizzato per creare pagine Web. R. C. Esposito 1

HTML HyperText Markup Language: Linguaggio utilizzato per creare pagine Web. R. C. Esposito 1 HTML HyperText Markup Language: Linguaggio utilizzato per creare pagine Web R. C. Esposito 1 Introduzione HTML è l'acronimo di HyperText Markup Language HTML e il linguaggio standard per descrivere e definire

Dettagli

Laboratorio di Programmazione Distribuita. Introduzione a HTML. Dott. Marco Bianchi Università degli Studi di L'Aquila

Laboratorio di Programmazione Distribuita. Introduzione a HTML. Dott. Marco Bianchi Università degli Studi di L'Aquila Laboratorio di Programmazione Distribuita Introduzione a HTML Dott. Marco Bianchi Università degli Studi di L'Aquila bianchi@di.univaq.it http://di.univaq.it/~bianchi Introduzione a HTML Introduzione a

Dettagli

IL WEB. Il linguaggio HTML

IL WEB. Il linguaggio HTML IL WEB Il World Wide Web (o web o WWW) nasce al CERN come strumento a disposizione degli scienziati per la condivisione di informazioni utili per la ricerca. Ben presto l uso del web si estende dal mondo

Dettagli

Fondamenti di Informatica II 28. Elementi di programmazione web e linguaggi di script (1)

Fondamenti di Informatica II 28. Elementi di programmazione web e linguaggi di script (1) Cenni storici sul web (Internet) Fondamenti di Informatica II 28. Elementi di programmazione web e linguaggi di script (1) Web significa letteralmente ragnatela Avviato nel 1989 (Tim Berners-Lee) come

Dettagli

WWW.ICTIME.ORG. NVU Manuale d uso. Cimini Simonelli Testa

WWW.ICTIME.ORG. NVU Manuale d uso. Cimini Simonelli Testa WWW.ICTIME.ORG NVU Manuale d uso Cimini Simonelli Testa Cecilia Cimini Angelo Simonelli Francesco Testa NVU Manuale d uso EDIZIONE Gennaio 2008 Questo manuale utilizza la Creative Commons License www.ictime.org

Dettagli

Università degli Studi di Milano

Università degli Studi di Milano Università degli Studi di Milano Corso di Laurea in Sicurezza dei Sistemi e delle Reti Informatiche Lezioni 17 e 18 Creazione di File HTML FABIO SCOTTI Laboratorio di programmazione per la sicurezza Indice

Dettagli

Esercitazioni di HTML

Esercitazioni di HTML Esercitazioni di HTML a cura di Maria Finazzi (23 novembre-1 dicembre 2006) e-mail: maria.finazzi@unipv.it pagine web: Dietro una pagina web Alcuni esempi:

Dettagli

Primi passi con HTML. Il documento HTML

Primi passi con HTML. Il documento HTML Primi passi con HTML. Il documento HTML La mia prima pagina in HTML Questo è il corpo del documento che stiamo realizzando. Questa non è una nuova riga.

Dettagli

Language. info@settingweb.it. www.settingweb.it

Language. info@settingweb.it. www.settingweb.it HTML HyperText Markup Language Documenti ipertestuali Sono formati da documenti multimediali: testo, immagini, suoni, video, ecc Comprendono le seguenti parti: contenuto struttura presentazione Che cos

Dettagli

APPUNTI DI HTML (TERZA LEZIONE)

APPUNTI DI HTML (TERZA LEZIONE) Il web è costituito non da testi ma da ipertesti. APPUNTI DI HTML (TERZA LEZIONE) I link ci permettono di passare da un testo all altro. I link sono formati da due componenti: IL CONTENUTO "nasconde" il

Dettagli

Le immagini digitali. Modulo 2. Rappresentazione analogica. Rappresentazione digitale. Una palette a 16 colori

Le immagini digitali. Modulo 2. Rappresentazione analogica. Rappresentazione digitale. Una palette a 16 colori Foto digitale, invio via mail e inserimento in una pagina web Modulo 2 Cosa si intende con analogico e digitale? Come avviene la rappresentazione digitale delle immagini? Come è possibile trasformare un

Dettagli

Scegliere il font del testo

Scegliere il font del testo Scegliere il font del testo Vediamo ora come formattare il testo mediante la scelta del colore, delle dimensioni e del tipo di carattere del testo attraverso l utilizzo del tag . Il tipo di carattere

Dettagli

HTML - semplice guida by ComputerLucaWorld inizio stesura 03/01/2012 ancora da terminare (potete dare giudizi su come migliorarla!

HTML - semplice guida by ComputerLucaWorld inizio stesura 03/01/2012 ancora da terminare (potete dare giudizi su come migliorarla! HTML - semplice guida by ComputerLucaWorld inizio stesura 03/01/2012 ancora da terminare (potete dare giudizi su come migliorarla!) CENNI SULL'HTML L'html è il linguaggio di base per lo sviluppo di pagine

Dettagli

Creare un Web di FrontPage con un modello

Creare un Web di FrontPage con un modello P RO G E T TO 1 Creare un Web di FrontPage con un modello OBIETTIVI In questo progetto imparerete a: Descrivere FrontPage e spiegare le sue funzioni principali Definire HTML e spiegare l uso dei tag HTML

Dettagli

Cos è HTML. Hypertext Markup Language non è un linguaggio di programmazione. linguaggio 'di marcatura (Markup)

Cos è HTML. Hypertext Markup Language non è un linguaggio di programmazione. linguaggio 'di marcatura (Markup) HTML Olga Scotti Cos è HTML Hypertext Markup Language non è un linguaggio di programmazione non ha meccanismi che consentono di prendere delle decisioni non è in grado di compiere delle iterazioni linguaggio

Dettagli

GUIDA ALL HTML. Creato da SUPREMO KING

GUIDA ALL HTML. Creato da SUPREMO KING GUIDA ALL HTML Creato da SUPREMO_KING 1 PREMESSE L html è il linguaggio fondamentale attraverso il quale è possibile creare delle semplici pagine web. L html non è un linguaggio di programmazione ma un

Dettagli

Un introduzione al linguaggio HTML e alla creazione di una pagina Web. Stefania Funari

Un introduzione al linguaggio HTML e alla creazione di una pagina Web. Stefania Funari Un introduzione al linguaggio HTML e alla creazione di una pagina Web Appunti per il corso di Informatica (idoneità) N-R a.a. 2001-2002 Stefania Funari Dipartimento di Matematica Applicata Università Ca

Dettagli

HTML combines two well-known ideas: hypertext and markup language.

HTML combines two well-known ideas: hypertext and markup language. 1. Una Premessa Questo materiale è tratto dal sito http://www.cirocom.it/html e successivamente integrato dal docente. Altre citazioni sono tratte dalle lezioni del Dott. Franceschet e del Dott. Bistarelli

Dettagli

Il linguaggio HTML - Parte 2

Il linguaggio HTML - Parte 2 Corso IFTS Informatica, Modulo 3 Progettazione pagine web statiche (50 ore) Il linguaggio HTML - Parte 2 Dott. Chiara Braghin braghin@dti.unimi.it Elenchi all interno di Un elenco è una sequenza

Dettagli

Guida web: HTML per principianti

Guida web: HTML per principianti Guida web: HTML per principianti A cura di macom http:// Introduzione "Le vie della comunicazione sono infinite" Ho scritto questa semplice e breve guida pensando ai miei inizi e alle difficoltà incontrate

Dettagli

Per i nomi dei file e per le estensioni degli stessi usa caratteri sempre in minuscolo.

Per i nomi dei file e per le estensioni degli stessi usa caratteri sempre in minuscolo. Editor testuali Si tratta di programmi che propongono modifiche dirette sul codice HTML puro con possibilità di preview del risultato. Per facilitare la scrittura del codice mettono a disposizione comandi

Dettagli

HTML. Queste slides sono un adattamento di quelle di Luca Anselma, cui va il mio ringraziamento

HTML. Queste slides sono un adattamento di quelle di Luca Anselma, cui va il mio ringraziamento HTML Queste slides sono un adattamento di quelle di Luca Anselma, cui va il mio ringraziamento Cenni di HTML Hypertext Markup Language Linguaggio con cui sono scritte le pagine web Permette di realizzare

Dettagli

Pagine HTML. Concetti chiave. G.1 Tag. Basi del linguaggio HTML Realizzare semplici pagine HTML

Pagine HTML. Concetti chiave. G.1 Tag. Basi del linguaggio HTML Realizzare semplici pagine HTML Pagine HTML G Concetti chiave Basi del linguaggio HTML Realizzare semplici pagine HTML G.1 Tag Accludiamo questa appendice al fine di dare al lettore non esperto della materia gli elementi di base necessari

Dettagli

Il linguaggio HTML Laboratorio Matematico Informatico 2 Matematica specialistica Pierluigi Amodio

Il linguaggio HTML Laboratorio Matematico Informatico 2 Matematica specialistica Pierluigi Amodio Il linguaggio HTML Laboratorio Matematico Informatico 2 Matematica specialistica Pierluigi Amodio Dipartimento di Matematica Università di Bari Il linguaggio HTML p. 1/3 HTML L HTML è il linguaggio (di

Dettagli

Internet, Browser e HTML

Internet, Browser e HTML 1 2 I protocolli definiscono le regole e il modo per trasferire le informazioni. Internet, Browser e HTML La trasmissione prevede l utilizzo di una pila di protocolli, tale che: I protocolli a basso livello

Dettagli

Informatica di Base. Programma Lezioni

Informatica di Base. Programma Lezioni Informatica di Base Lezione III Il linguaggio HTML Hyper Text Markup Language 1 Informatica di Base Programma Lezioni 1 26 ottobre Introduzione Sistema binario e formato dei dati 2 2 novembre Numeri negativi

Dettagli

CORSI PER ADULTI. Le basi del Web: il linguaggio HTML e correlati. Corso: 14.03.2011 05.05.2011. Tecnico sistemi e reti n.colombini@gmail.

CORSI PER ADULTI. Le basi del Web: il linguaggio HTML e correlati. Corso: 14.03.2011 05.05.2011. Tecnico sistemi e reti n.colombini@gmail. CORSI PER ADULTI Corso: 14.03.2011 05.05.2011 Docente: Professione: Specializzazione: E-mail : Natan Colombini Consulente Informatico Progettista tecnico WEB Tecnico sistemi e reti n.colombini@gmail.com

Dettagli

Il Linguaggio HTML (Ultima revisione 09/10/2014) Pag. 1

Il Linguaggio HTML (Ultima revisione 09/10/2014) Pag. 1 Il Linguaggio HTML (Ultima revisione 09/10/2014) Pag. 1 IL LINGUAGGIO HTML Html è il linguaggio con cui le pagine web vengono scritte e progettate, anche se molti progettisti si rifiutano di pensare all'html

Dettagli

Tutorial di HTML basato su HTML 4.0 e CSS 2

Tutorial di HTML basato su HTML 4.0 e CSS 2 Claudia Picardi Tutorial di HTML basato su HTML 4.0 e CSS 2 Informatica II per Scienze e Turismo Alpino Docenti: Viviana Patti e Claudia Picardi 4 Tabelle 4.1 La struttura di una tabella Elementi principali

Dettagli

Maria Grazia Ottaviani. informatica, comunicazione e multimedialità

Maria Grazia Ottaviani. informatica, comunicazione e multimedialità Maria Grazia Ottaviani informatica, comunicazione e multimedialità Unità digitale 1 Ambiente HTML Introduzione Oltre ai linguaggi di programmazione esistono anche linguaggi detti markup. Sono linguaggi

Dettagli

Prof. Renato SICA (ITIS "A. Meucci" - Castelfidardo (AN))

Prof. Renato SICA (ITIS A. Meucci - Castelfidardo (AN)) HTML, HyperText Markup Language Prof. Renato SICA (ITIS "A. Meucci" - Castelfidardo (AN)) Scopo della lezione Mostrare, nella pratica, il concetto di ipertesto. Fornire, in pratica, il concetto di interprete.

Dettagli

HTML. Alcuni contenuti di queste slides sono tratti dal testo:

HTML. Alcuni contenuti di queste slides sono tratti dal testo: HTML Alcuni contenuti di queste slides sono tratti dal testo: Vito Roberto, Marco Frailis, Alessio Gugliotta, Paolo Omero Introduzione alle Tecnologie Web MCGraw Hill, 2005 1 HTML HyperText Markup Language

Dettagli

HTML Base. Dispensa per il Corso. Laboratorio Informatico: Reti e Internet 1

HTML Base. Dispensa per il Corso. Laboratorio Informatico: Reti e Internet 1 HTML Base Dispensa per il Corso Laboratorio Informatico: Reti e Internet 1 Sommario Sommario...2 1. HTML come linguaggio di markup...3 1.1 Cos è HTML...3 1.2 La sintassi basilare di HTML...3 2 Il documento

Dettagli

Ipertesto, navigazione e cenni HTML. Lezione Informatica I CLAWEB

Ipertesto, navigazione e cenni HTML. Lezione Informatica I CLAWEB Ipertesto, navigazione e cenni HTML Lezione Informatica I CLAWEB 1 Il concetto di Ipertesto (1/2) Definizione: Modello testuale in cui le diverse unità di contenuti non sono articolate secondo un ordine

Dettagli

Corso di HTML. Prerequisiti. Modulo L3. 1-Concetti generali. Browser Rete Internet Client e server. M. Malatesta 1-Concetti generali-12 28/07/2013

Corso di HTML. Prerequisiti. Modulo L3. 1-Concetti generali. Browser Rete Internet Client e server. M. Malatesta 1-Concetti generali-12 28/07/2013 Corso di HTML Modulo L3 1-Concetti generali 1 Prerequisiti Browser Rete Internet Client e server 2 1 Introduzione In questa Unità introduciamo alcuni semplici elementi del linguaggio HTML, con il quale

Dettagli

Creazione e modifica di una pagina Web

Creazione e modifica di una pagina Web PROGETTO P RO G E T T O Creazione e modifica di una pagina Web OBIETTIVI In questo progetto imparerete a: Descrivere Internet e i suoi termini chiave. Descrivere il World Wide Web e i suoi termini chiave.

Dettagli

Collegamenti ipertestuali.

Collegamenti ipertestuali. Collegamenti ipertestuali. Argomenti trattati: - Premessa: Cosa sono e perchè sono l'essenza del Web. - : Come realizzare e personalizzare i vari tipi di link a pagine o risorse. - Il collegamento ipertestuale

Dettagli

Disegnare il Layout. www.vincenzocalabro.it 1

Disegnare il Layout. www.vincenzocalabro.it 1 Disegnare il Layout www.vincenzocalabro.it 1 Il problema dell interfaccia Una buona interfaccia deve assolvere a diverse funzioni: far percepire i contenuti permettere di individuare le principali aree

Dettagli

Per accedere clicca su START o AVVIO (in basso a sinistra sul tuo schermo), poi su PROGRAMMI, ACCESSORI e infine su BLOCCO NOTE.

Per accedere clicca su START o AVVIO (in basso a sinistra sul tuo schermo), poi su PROGRAMMI, ACCESSORI e infine su BLOCCO NOTE. Cos'è l'html HTML è una sigla che viene da una frase inglese che vuol dire: " Linguaggio di contrassegno di ipertesti" (Hyper Text Markup Language) L'Html non è un vero e proprio linguaggio di programmazione,

Dettagli

Architettura a tre livelli. Lo scenario e l ambiente. HTML - Hyper Text Markup Language. Enrico Cavalli. Anno Accademico 2012-2013

Architettura a tre livelli. Lo scenario e l ambiente. HTML - Hyper Text Markup Language. Enrico Cavalli. Anno Accademico 2012-2013 HTML - Hyper Text Markup Language Enrico Cavalli Anno Accademico 2012-2013 Lo scenario e l ambiente Architettura a tre livelli 1 Server 6 Web 2 5 3 Php 4 Database Server DB 1. Il browser richiede una pagina

Dettagli

Word Processor: WORD (livello base) Classificazione

Word Processor: WORD (livello base) Classificazione Parte 5 Word Processor: WORD (livello base) Elementi di Informatica - AA 2008/2009 - MS Word 1 di 60 Classificazione Esistono diversi strumenti per la realizzazione di documenti testuali: Editor di testo

Dettagli

Manuali.net. Nevio Martini

Manuali.net. Nevio Martini Manuali.net Corso base per la gestione di Siti Web Nevio Martini 2009 Il Linguaggio HTML 1 parte Introduzione Internet è un fenomeno in continua espansione e non accenna a rallentare, anzi è in permanente

Dettagli

HyperText Markup Language (breve guida)

HyperText Markup Language (breve guida) HyperText Markup Language ( a cura del prof. Gino Tombolini) 1 HyperText Markup Language (breve guida) (sintesi dal sito www.html.it e rielaborazione di Gino Tombolini) 1. Prima di cominciare... Doverose

Dettagli

Tag di apertura e chiusura di una pagina web #############################################################################

<html> </html> Tag di apertura e chiusura di una pagina web ############################################################################# PaginaN (1) Guida all'html by ^shiva^ html-tag ########################### HTML ################### ####################################################### Tag di apertura e chiusura di

Dettagli

Metodologie Informatiche Applicate al Turismo

Metodologie Informatiche Applicate al Turismo Metodologie Informatiche Applicate al Turismo 9. HTML Parte II Paolo Milazzo Dipartimento di Informatica, Università di Pisa http://www.di.unipi.it/ milazzo milazzo di.unipi.it Corso di Laurea in Scienze

Dettagli

La programmazione Web - HyperText Markup Language

La programmazione Web - HyperText Markup Language La programmazione Web 2-HyperText Markup Language (sintesi dal sito www.html.it e rielaborazione di G. Tombolini) 2) Sommario 1. Premessa 2. Struttura di un documento 3. Intestare il documento 4. I meta

Dettagli

MANUALE IMMEDIATO DI HTML

MANUALE IMMEDIATO DI HTML MANUALE IMMEDIATO DI HTML Realizzato da NiktorTheNat Iniziato il giorno 9 aprile 2010 - terminato il giorno 22 aprile 2010 email autore: niktorthenat@tiscali.it canale youtube: http://www.youtube.com/user/niktorthenat

Dettagli

GUIDA HTML 4.01 andreavasini@libero.it HTML.IT

GUIDA HTML 4.01 andreavasini@libero.it HTML.IT Tutti i diritti sono riservati. Per pubblicazioni od utilizzo di questo materiale pregasi contattare l autore al seguente indirizzo: andreavasini@libero.it Andrea Vasini HTML.IT HTML.IT - Andrea Vasini

Dettagli

H T M L. Mariachiara Pezzotti

H T M L. Mariachiara Pezzotti H T M L Mariachiara Pezzotti che cos'è l'html è un linguaggio usato per descrivere i documenti ipertestuali disponibili su Internet. Non è un linguaggio di programmazione, ma un linguaggio di markup, ossia

Dettagli

HTML INFORMATICA PER LE APPLICAZIONI ECONOMICHE PROF.SSA BICE CAVALLO

HTML INFORMATICA PER LE APPLICAZIONI ECONOMICHE PROF.SSA BICE CAVALLO HTML INFORMATICA PER LE APPLICAZIONI ECONOMICHE PROF.SSA BICE CAVALLO Introduzione 2 HTML è l'acronimo di Hypertext Markup Language ("Linguaggio di contrassegno per gli Ipertesti") e non è un linguaggio

Dettagli

LE BASI DELL HTML MA NON SOLO.

LE BASI DELL HTML MA NON SOLO. LE BASI DELL HTML MA NON SOLO. - 1 - Sommario: I concetti fondamentali : l ipertesto e la multimedialità Pag. 3 La progettazione : usabilità e uniformità Gli editor di html: front page Pag. 4 Il linguaggio

Dettagli

Universita' degli Studi di Padova Facolta' di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Tecniche della Prevenzione lez(02)

Universita' degli Studi di Padova Facolta' di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Tecniche della Prevenzione lez(02) Universita' degli Studi di Padova Facolta' di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Tecniche della Prevenzione lez(02) La presentazione elettronica Per presentazione si intende un documento, sovente

Dettagli

Il linguaggio HTML - Parte 4

Il linguaggio HTML - Parte 4 Corso IFTS Informatica, Modulo 3 Progettazione pagine web statiche (50 ore) Il linguaggio HTML - Parte 4 Dott. Chiara Braghin braghin@dti.unimi.it HTML - I Riferimenti Ipertestuali Il piatto forte di tutto

Dettagli

Microsoft Word Nozioni di base

Microsoft Word Nozioni di base Corso di Introduzione all Informatica Microsoft Word Nozioni di base Esercitatore: Fabio Palopoli SOMMARIO Esercitazione n. 1 Introduzione L interfaccia di Word Gli strumenti di Microsoft Draw La guida

Dettagli

I principali tag nella realizzazione di pagine web

I principali tag nella realizzazione di pagine web Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto Ufficio Scolastico Provinciale di Padova Area della comunicazione e web I principali tag nella realizzazione di pagine web

Dettagli

UTILIZZO DEL TEMPLATE Parte 1 - struttura

UTILIZZO DEL TEMPLATE Parte 1 - struttura UTILIZZO DEL TEMPLATE Parte 1 - struttura PROGRAMMI UTILIZZATI: gestione del codice HTML - HTML-Kit è un Editor Web non di tipo visuale, che consente la costruzione ex-novo di pagine web o la loro modifica,

Dettagli

DISPENSA INTRODUTTIVA ALL'EDITOR DI PAGINE HTML DI STAROFFICE 7

DISPENSA INTRODUTTIVA ALL'EDITOR DI PAGINE HTML DI STAROFFICE 7 DISPENSA INTRODUTTIVA ALL'EDITOR DI PAGINE HTML DI STAROFFICE 7 L editor di pagine HTML si StarOffice è un editor di pagine scritte con il linguaggio HTML. Un testo HTML è un documento ipermediale, scritto

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE WEB EDITING - Versione 2.0

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE WEB EDITING - Versione 2.0 EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE WEB EDITING - Versione 2.0 Copyright 2010 The European Computer Driving Licence Foundation Ltd. Tutti I diritti riservati. Questa pubblicazione non può essere riprodotta

Dettagli

Basi di programmazione HTML

Basi di programmazione HTML Basi di programmazione HTML HTML (Hyper Text Markup Language) è un semplice linguaggio basato su un sistema di etichettatura (tagging scheme), derivato dal più complesso linguaggio SGML (Structured Generalized

Dettagli

Olga Scotti. Esercizi. Create nella vostra directory HTML un albero di directory come quello della prossima slide (arancio = directory verde = file)

Olga Scotti. Esercizi. Create nella vostra directory HTML un albero di directory come quello della prossima slide (arancio = directory verde = file) Esercizi Create nella vostra directory HTML un albero di directory come quello della prossima slide (arancio = directory verde = file) Esercizi 12biz htdocs img Index.html Canzoni.html Galleria.htm guestbook

Dettagli

Tecnologie e Programmazione Web

Tecnologie e Programmazione Web Presentazione 1 Tecnologie e Programmazione Web Html, JavaScript e PHP RgLUG Ragusa Linux Users Group SOftware LIbero RAgusa http://www.solira.org - Nunzio Brugaletta (ennebi) - Reti 2 Scopi di una rete

Dettagli

Siti web e Dreamweaver. La schermata iniziale

Siti web e Dreamweaver. La schermata iniziale Siti web e Dreamweaver Dreamweaver è la soluzione ideale per progettare, sviluppare e gestire siti web professionali e applicazioni efficaci e conformi agli standard e offre tutti gli strumenti di progettazione

Dettagli

Simonotti Graziano DATABASE

Simonotti Graziano DATABASE DATABASE 1 - Che cos'è un database? Il database è un archivio di dati, che può essere gestito con sistemi informatici oppure in modo manuale. 2 - Come si chiamano i programmi che gestiscono gli archivi?

Dettagli

Corso html 5. Di Roberto Abutzu. *********** Terza parte: Prime nozioni: Tag e prima pagina, continuazione. **********

Corso html 5. Di Roberto Abutzu. *********** Terza parte: Prime nozioni: Tag e prima pagina, continuazione. ********** Corso html 5. Di Roberto Abutzu. *********** Terza parte: Prime nozioni: Tag e prima pagina, continuazione. ********** Prime nozioni: Tag e prima pagina, continuazione. Nota bene, al fine di avere anche

Dettagli

HTML 6. I frame. Sintassi di base. I frame e DOCTYPE FRAME. ...head...

HTML 6. I frame. Sintassi di base. I frame e DOCTYPE FRAME. ...head... <FRAMESET lista_attributi> <FRAME SRC= URL lista_attributi> FRAME HTML 6 I frame Danno la possibilità di creare finestre multiple all'interno della finestra del browser Si riesce a suddividere la pagina in più sezioni indipendenti, ma che si possono influenzare

Dettagli

Word Processor: WORD. Classificazione

Word Processor: WORD. Classificazione Parte 5 Word Processor: WORD Classificazione Esistono diversi strumenti per la realizzazione di documenti di testuali: Editor di testo (Es: Blocco Note) Word Processor (Es: MS Word, Open Office ) Applicazioni

Dettagli

Modulo 13. Concetti avanzati di HTML Liste

Modulo 13. Concetti avanzati di HTML Liste Pagina 1 di 8 Concetti avanzati di HTML Liste Il formato HTML mette a disposizione 5 Tag per definire delle liste, supportando liste numerate, non numerate, di descrizione, menu e directory. Liste Numerate

Dettagli

Le mie immagini su WEB: l ABC per iniziare. 6 maggio 2008

Le mie immagini su WEB: l ABC per iniziare. 6 maggio 2008 Le mie immagini su WEB: l ABC per iniziare 6 maggio 2008 1 1) Le nostre immagini su internet; perchè? 2) il WEB...il pc di chi accede (il client)...il sito (server); 3) costruzione del sito (design, strumenti

Dettagli

Concetti preliminari (pagina web, spazio web, provider, ) Come è strutturata una pagina web e consigli per sviluppare un sito

Concetti preliminari (pagina web, spazio web, provider, ) Come è strutturata una pagina web e consigli per sviluppare un sito HTML (HyperText Markup Language) Ing. Lucia Vaira lucia.vaira@unisalento.it Ing. Marco Zappatore marcosalvatore.zappatore@unisalento.it 2 Sommario Concetti preliminari (pagina web, spazio web, provider,

Dettagli

Basi di Dati. Programmazione e gestione di sistemi telematici

Basi di Dati. Programmazione e gestione di sistemi telematici Basi di Dati. Programmazione e gestione di sistemi telematici Coordinatore: Prof. Paolo Nesi Docenti: Prof. Paolo Nesi Dr.sa Michela Paolucci Dr. Emanuele Bellini Obiettivi Scopo del corso: Comprensione

Dettagli

Modulo ECDL WEBSTARTER. Obiettivi del modulo. Categoria Skill set Rif. Task Item. 1.1 Il web - Concetti. 1.2 HTML 1.2.1 Fondamenti

Modulo ECDL WEBSTARTER. Obiettivi del modulo. Categoria Skill set Rif. Task Item. 1.1 Il web - Concetti. 1.2 HTML 1.2.1 Fondamenti EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE WEBSTARTER - Versione 1.5 Copyright 2009 The European Computer Driving Licence Foundation Ltd. Tutti I diritti riservati. Questa pubblicazione non può essere riprodotta

Dettagli

Parte I - Struttura. Adotta un template. Parte 1 struttura pag. - 1

Parte I - Struttura. Adotta un template. Parte 1 struttura pag. - 1 Tutorial per siti scolastici accessibili con editor web open source Parte I - Struttura Adotta un template Parte 1 struttura pag. - 1 Autore Questa guida è stata realizzata da Gianfranco Bilotti e fa parte

Dettagli