INFORMATICA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA del CONSIGLIO DI MATERIA A.S INDIRIZZO A.F.M. - TURISMO PRIMO BIENNIO

Save this PDF as:
Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INFORMATICA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA del CONSIGLIO DI MATERIA A.S INDIRIZZO A.F.M. - TURISMO PRIMO BIENNIO"

Transcript

1 INFORMATICA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA del CONSIGLIO DI MATERIA A.S INDIRIZZO A.F.M. - TURISMO PRIMO BIENNIO CLASSE PRIMA Competenze Conoscenze Abilità/Compiti Moduli/UdA Periodo Obiettivi Riconoscere le caratteristiche della comunicazione informatica. Comprendere le tecnologie dell informazione e della comunicazione (ITC). - Sistemi informatici. - Informazioni, dati e loro codifica. - Servizi Internet (navigazione WEB, social network, e- commerce, e-banking, e- government, e-learning). - Posta elettronica, messaggistica istantanea, chat, VoIP. Definire il concetto di algoritmo, riconoscere le caratteristiche basilari. Definire come sono codificati i dati nel PC. Distinguere le diverse unità di misura delle memorie. Identificare servizi e utilizzi dell ITC Descrivere le diverse modalità di comunicazione elettronica. FONDAMENTI DI INFORMATICA Modulo 1 Computer Essentials 1 quadrim. Settembre Ottobre Ottobre Novembre Concetto di algoritmo Sistema decimale e sistema binario Bit, byte Codice ASCII Segnale analogico, segnale digitale brevi, casa. Identificare i principali tipi di PC e dispositivi Desktop PC, Laptop e Tablet Dispositivi (Smartphone, lettore multimediale, fotocam. Digitale) Identificare i principali ti pi di PC.e dispositivi. Riconoscere le caratteristiche. Conoscere l architettura e i componenti di un computer. - Architettura Hardware e Software di un computer. Saper elencare i componenti HARDWARE e descrivere il loro funzionamento. Struttura fisica e logica del PC caratteristiche essenziali. Comprendere il termine Software. - Licenze software. Distinguere le funzioni del software di Sistema e del software Applicativo. Definire il termine EULA. Comprendere le principali caratteristiche del Sistema Operativo. - Struttura e funzioni di un sistema operativo. - - Organizzazione logica dei dati - Riconoscere e utilizzare le funzioni di base di un sistema operativo. Operare in ambiente Windows (desktop, finestre, icone) e saper utilizzare i Modulo 1 Computer Essentials Novembre Dicembre Ambienti operativi. Le finestre di Windows. Gestione di file e cartelle.

2 Competenze Conoscenze Abilità/Compiti Moduli/UdA Periodo Obiettivi Utilizzare le reti e gli strumenti informatici nelle attività di studio, ricerca e approfondimento disciplinare Individuare gli elementi fondamentali delle reti di computer locali Riconoscere i limiti e i rischi dell uso della tecnologie con particolare riferimento alla privacy. - Principali impostaz. del sistema - Programmi di Editing. - Reti informatiche. Tipi di reti. Condivisione di risorse. Internet e suoi principali servizi: WWW, VoIP, posta elettronica, IM. Intranet, VPN. Trasferimento di dati e velocità di trasferimento. Protocollo TCP/IP Architettura client/server. - Diverse possibilità di connessione ad Internet: Linea telefonica analogica e digitale (PSTN, ISDN, ADSL), UMTS, linea cablata, wi-fi, wi-max, satellite. - Feed RSS, Podcast. - Provider internet. Struttura di un indirizzo Web. - Utilizzo della posta elettronica (Gmail). - Nome utente e password. Account. Firewall, antivirus, copie di Backup, aggiornamento di software, (antivirus, applicazioni e sistema operativo). Malware - Tutela della salute, ambiente e accesso facilitato. principali comandi per la gestione di file e cartelle. Utilizzo di strumenti e impostazioni (guida in linea, proprietà di sistema, configuraz. del desktop, lingua della tastiera, uso di gestione attività, installare e disinstallare applicazioni, scollegare un dispositivo, funzione Rsist). Creare semplici documenti e conoscere le opzioni di stampa. Gestione delle stampanti e delle code di stampa. Comprendere concetti relativi alle reti informatiche, alle possibilità di connessione. Riconoscere architettura peer to peer e client/server Utilizzare Internet e i motori di ricerca. Comunicare con la posta elettronica. Comprendere l importanza di effettuare copie di sicurezza dei dati e di proteggere i dispositivi elettronici da malware. Comprendere l importanza della tutela dell ambiente e della salute. Modulo 1 Computer Essentials 2 quadrim. Gennaio Febbraio marzo Le reti di computer e protocolli: caratteristiche essenziali. I servizi di rete: caratteristiche essenziali brevi, casa. Pag. 2

3 Competenze Conoscenze Abilità/Compiti Moduli/UdA Periodo Obiettivi Pag. 3 Utilizzare il programma WORD 2010 nelle attività di studio, ricerca e approfondimento disciplinare Lavorare con i documenti e salvarli in diversi formati Creare e modificare documenti Utilizzare le funzionalità di base per applicare formattazioni semplici ma adeguate. - Elementi della finestra - Assistente di Office - Procedure per la creazione, apertura, modifica, salvataggio - Anteprima e opzioni di stampa - Funzioni taglia, copia e incolla applicate nello stesso documento o da documenti diversi. - Tecniche di selezione - Annullare e ripristinare azioni. - Simboli e caratteri speciali. - Controllo ortografico. - Intestazioni e piè di pagina. - Regole sulla punteggiatura. - Formattazione di carattere e paragrafo. Margini - Copia formato. - Elenchi puntati e numerati - Ricerca e sostituzione di testo, di sinonimi e contrari - interruzioni - Bordi e sfondo. - ClipArt e WordArt. Forme. Creare, salvare, aprire, modificare, correggere, stampare, e chiudere il file e il programma Applicare le procedure operative per la formattazione di base del testo Impostare i margini e l orientamento della pagina Modificare tipo, dimensione, stile e colore del carattere Impostare il paragrafo: allineamento, rientri, interlinea e spaziatura Formattare i documenti con elenchi puntati e numerati, bordi e sfondi Gestire interruzioni di paragrafo, di testo, di pagina Modulo 3 Word processing Unità 1: Primi passi con WORD Unità 2: Formattazione di base Unità 3: Intervenire sul testo ed elaborare il layout Unità 4: Arricchire il testo con la grafica 2 quadrim. Gennaio maggio Utilizzo dell applicazione Creazione di un documento Formattazione Oggetti: ClipArt e WordArt. Forme Impostazioni della pagina. brevi, casa. Inserire e gestire oggetti grafici Stampare e scelta delle opzioni.

4 Pag. 4 Competenze saper fare Utilizzare il foglio elettronico EXCEL 2010 nelle attività di studio, ricerca e approfondimento disciplinare Conoscenze Abilità/Compiti Moduli/UdA Periodo Obiettivi Lavorare con i fogli elettronici: Modulo 4 2 Quadr,: creare, salvare in diversi Marzoformati, aprire, stampare, e Spreadsheets maggio chiudere una cartella di lavoro e il programma - Creazione e salvataggio di una cartella di lavoro. - Inserimento di dati e importanza di un solo dato per cella. - Ordinamento dei dati numerico e alfabetico, crescente e decrescente - Selezione di celle, righe, colonne, fogli di lavoro. - Copiare, spostare e cancellare contenuti di celle nello stesso foglio o in fogli diversi. Formattazione - Esecuzione di calcoli con operatori aritmetici. Creazione di tabelle. Salvataggio e stampa. - Riferimenti relativi e strumento di riempimento automatico. - Utilizzo delle funzioni: somma, media, min, max. Scegliere le funzionalità disponibili per migliorare la produttività, quali la guida in linea; Inserire dati nelle celle e applicare modalità per creare elenchi; Selezionare, riordinare e copiare, spostare ed eliminare i dati; Modificare righe e colonne in un foglio elettronico; Copiare, spostare, eliminare e cambiare nome ai fogli di calcolo in modo appropriato; Creare formule matematiche e statistiche utilizzando funzioni standard del programma; Applicare modalità appropriate per la creazione delle formule; Formattare numeri e contenuto testuali in un foglio di calcolo; Modificare le impostazioni di pagina di un foglio di calcolo. Unità 1: Utilizzo dell applicazione; Unità 2: Celle; Unità 3: Gestione di fogli di lavoro; Unità 4: Formule e funzioni; Unità 5: Formattazione. Eseguire semplici calcoli ed espressioni con operatori matematici Assegnare diversi formati numerici e dimensionare righe e colonne Gestire le impostazioni della pagina Eseguire calcoli con le funzioni statistiche e funzione SOMMA. brevi, esercizi svolti in laboratorio e a casa.

5 Pag. 5 CLASSE SECONDA Competenze Conoscenze Abilità/Compiti Utilizzare le funzioni avanzate di WORD nelle attività di studio, ricerca e approfondimento disciplinare Utilizzare le funzionalità avanzate per migliorare l aspetto dei documenti Inserire tabelle, immagini e oggetti grafici Modificare le impostazioni della pagina, controllare e correggere errori di ortografia prima della stampa. WORD 2010: ripasso funzioni di base di word. - Funzioni avanzate di word: Ricerca sinonimi e contrari. - Testo su più colonne - Note a piè di pagina, interruzione di pagina e numeri di pagina, trovare e sostituire testo. Creare frontespizi - Elenchi a struttura su più livelli. Utilizzo di stili, Tabulazioni: sinistra centrata, destra e decimale, Tabelle e formattazione delle tabelle. Grafici e formattazione. - Corrispondenza commerciale: Struttura e linguaggio di una lettera commerciale. Modelli e tipologia di lettera commerciale: blocco, semiblocco, classica, personale, con elenco, con tabella. - Buste ed indirizzi - Stampa unione. Creazione del documento principale, creazione o apertura di una lista di distribuzione e successiva unione parziale o totale in nuovo documento o in stampa. - Creare un documento basato su un modello predefinito - Impostazione delle opzioni di base del programma - Creazione di link. - Salvare con formati txt, rtf, modello. - Importare oggetti da altri applicativi. Disporre il testo in colonne, fissare tabulazioni, inserire e formattare tabelle Utilizzare e modificare SmartArt Inserire note, utilizzare la funzione Thesaurus, trovare e sostituire termini Produrre relazioni e ipertesti, applicare stili, creare frontespizi e sommari Inserire numeri di pagina, segnalibri e collegamenti ipertestuali Richiamare modelli predefiniti Gestire interruzioni di sezione e di colonna Disporre con layout appropriato lettere commerciali Utilizzare la stampa unione Inserire immagini e oggetti grafici Preparare i documenti per la stampa unione Modificare le impostazioni della pagina, controllare e correggere errori di ortografia prima della stampa Moduli/UdA Modulo 3 Word processing RIPASSO ED APPROFONDIMENTO del programma Unità 1: Organizzare il testo in colonne e in tabelle Unità 2: Relazioni e ipertesti Unità 3: Il testo commerciale Unità 4: La lettera circolare con la Stampa unione Periodo 1 Quadr: Settembre Ottobre Novembre Dicembre Obiettivi Utilizzo dell applicazion e Creazione di un documento Formattazione Oggetti: ClipArt e WordArt. Forme Impostazioni della pagina. Creare lettere con stampa unione Preparazione della stampa. brevi, casa.

6 Competenze Conoscenze Abilità/Compiti Utilizzare le funzionalità avanzate di EXCEL nelle attività di studio, ricerca e approfondimento disciplinare Modificare le impostazioni di pagina Utilizzare le funzionalità avanzate per migliorare l aspetto delle tabelle Essere in grado di riconoscere e correggere errori. EXCEL 2010: ripasso funzioni di base di word. Funzioni avanzate di EXCEL: - Gestione di fogli di lavoro. - Titoli di righe e colonne - Riferimenti assoluti e misti - Funzioni logiche (SE) - Funzione statistiche (CONTA.VALORI, CONTA.NUMERI) - Funzione ARROTONDA - Grafici - Preparazione della stampa - Correttezza dei dati, delle formule inserite e della ortografia. Inserire, rinominare, eliminare, spostare e copiare fogli di lavoro. Bloccare e sbloccare e stampare titoli di righe e colonne Eseguire calcoli utilizzando le funzioni standard del programma; Creare, modificare e personalizzare grafici per l interpretazione dei dati Utilizzare le opzioni di stampa Controllare e correggere i calcoli e i testi prima della stampa. Moduli/UdA Modulo 3 Spreadsheets RIPASSO ED APPROFONDIMENTO del programma Unità 1: Gestione di fogli di lavoro Unità 2: formule e funzioni Unità 3: Grafici Unità 4: Preparazione della stampa Periodo 2 Quadr.: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Obiettivi Gestire le impostazioni della pagina e le opzioni di stampa Eseguire calcoli con formule e funzioni. Predisporre grafici adeguati. brevi, casa Pag. 6

7 Competenze Conoscenze Abilità/Compiti Moduli/UdA Periodo Comprendere concetti relativi alla navigazione in rete e alla sicurezza Utilizzare il Browser, riconoscere siti web sicuri Identificare le diverse attività su Internet e come proteggersi on line Utilizzare un browser, usare strumenti e attivare impostazioni Utilizzare i segnalibri Utilizzare contenuti nell web - Internet, www, URL, collegamento ipertestuale, domini - Browser - Servizi per i consumatori - Protezione online, acquisti sicuri da siti web - Pagina iniziale di un browser. Cookie, popup. - Cronologia, file di Internet temporanei Comprendere e definire i termini tecnici Gestire un Browser Ricercare informazioni, acquisti, formazione, pubblicazione, e-banking, e- government, intrattenimento, comunicazione Identificare i siti sicuri. Definire i termini Certificato digitale e Crittografia Impostare una o più pagine iniziali Inserire URL. Aggiornare pagine web. Aprire una nuova finestra o una nuova scheda, compilare un modulo web Consentire e bloccare cookie, popup. Creare, eliminare i segnalibri e una cartella di segnalibri Copiare testi, immagini, URL. Scaricare file e salvare in una unità. Anteprima di stampa e relative opzioni. MODULO 2 Online Essentials Unità 1:Concetto di navigazione in rete Unità 2: Navigazione sul Web 1 Quadr: Dicembre 2 Quadr.: Aprile Maggio Giugno Obiettivi Conoscenza dei termini Gestire il browser Gestione e conoscenza dei termini più comuni Gestire i segnalibri di verifiche prove pratiche interrogazion i brevi, esercizi svolti in laboratorio e a casa Pag. 7 Ricercare contenuti dal Web e valutazione critica Conoscere il significato di Copyright e protezione dei dati - Motore di ricerca. Ricerca avanzata Conoscere il termine motore di ricerca. Affinare una ricerca utilizzando funzioni di ricerca avanzate Credibilità di un sito WEB Definire il termine Copyright Comprendere la necessità di riconoscere le fonti e di richiedere l autorizzazione. Conoscere i principali obblighi di chi detiene i dati secondo la legge sulla privacy Unità 3: Informazioni raccolte sul WEB Usare i motori di ricerca Conoscere termini Definire le Comunità virtuali online. - Comunità online e protezione durante le attività Comprendere il concetto e Identificare esempi di Comunità Online Illustrare come condividere contenuti Conoscere le modalità con Unità 4: Concetti di comunicazione prove

8 Competenze Conoscenze Abilità/Compiti Moduli/UdA Periodo Definire gli strumenti di comunicazione Definire e conoscere gli impieghi principali della posta elettronica Capire come è strutturato un indirizzo di posta elettronica, essere consapevoli dei possibili problemi durante l invio e ricevimento dei file allegati,. Comprendere il termine phishing Utilizzare calendari elettronici. - IM, SMS, VoIP - Account di posta elettronica - Cartelle standard - Funzione Rispondi, Rispondi a tutti, inoltra - Allegati - Guida in linea. Firma testuale Lista di distribuzione cui proteggersi Comprende il significato dei termini Inviare e ricevere messaggi, gestire le impostazioni di un programma di posta elettronica organizzare e ricercare i messaggi Cercare un messaggio per mittente, oggetto, contenuto, per data. Spostare i file in una etichetta/cartella. Togliere un messaggio dalla posta indesiderata/spam Riconoscere un messaggio come letto. Creare una lista di distribuzione Creare, aggiornare, eliminare una riunione in un calendario. Aggiungere ed eliminare invitati. Accettare, rifiutare un invito Unità 5: La posta elettronica Obiettivi Strutturare un indirizzo di posta elettronica. Comprendere il termine phishing Utilizzo Guida Gestire la posta elettronica Conoscere i calendari e saperli gestire di verifiche pratiche interrogazion i brevi, esercizi svolti in laboratorio e a casa Pag. 8

Obiettivi didattici specifici

Obiettivi didattici specifici ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE "LORGNA-PINDEMONTE" Palazzo Bevilacqua Corso Cavour,19 37121 Verona Programma Informatica Insegnante CARDONA PIETRO Classe 1^A A.S. 2016-2017 Obiettivi didattici specifici

Dettagli

ISTITUTO TECNICO STATALE L. EINAUDI

ISTITUTO TECNICO STATALE L. EINAUDI CLASSI: _PRIME_ indirizzo _AFM MATERIA: INFORMATICA ORE TOTALI: 66 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI DIPARTIMENTO A.S. 2017/2018 COMPETENZE DISCIPLINARI (secondo le linee guida degli Istituti Tecnici D.P.R.

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA MODULARE Anno Scolastico 2018/2019

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA MODULARE Anno Scolastico 2018/2019 RMTD545007 Amministrazione Finanza e Marketing Sistemi Informativi Aziendali 00159 ROMA - via Galla Placidia, 63 RMTL395001 Costruzioni, Ambiente e territorio Tel 064381465 Fax 064382118 RMPSVP500H Liceo

Dettagli

Sommario Prefazione xiii Modulo 1 Concetti di basedell ICT

Sommario Prefazione xiii Modulo 1 Concetti di basedell ICT Sommario Prefazione xiii Modulo 1 Concetti di basedell ICT 1 1.1 Fondamenti 3 Algoritmi... 3 Diagramma di flusso... 4 Progettare algoritmi non numerici... 5 Progettare algoritmi numerici... 6 Rappresentazione

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2013/2014 CLASSE 1^ B AFM DISCIPLINA INFORMATICA. DOCENTE PATANÈ RITA S. N. 65 ore svolte sul totale delle ore previste 66

PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2013/2014 CLASSE 1^ B AFM DISCIPLINA INFORMATICA. DOCENTE PATANÈ RITA S. N. 65 ore svolte sul totale delle ore previste 66 PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2013/2014 CLASSE 1^ B AFM DISCIPLINA INFORMATICA DOCENTE PATANÈ RITA S. N. 65 ore svolte sul totale delle ore previste 66 MODULO E/O UNITA DIDATTICA CONTENUTI OBIETTIVI TIPOLOGIE

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE (Parte 2 a )

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE (Parte 2 a ) Istituto di Istruzione Secondaria Superiore PEANO Via Andrea del Sarto, 6/A 50135 FIRENZE 055/66.16.28 055/67.80.41 www.peano.gov.it FITD06000T@PEC.ISTRUZIONE.IT posta@peano.gov.it Codice fiscale: 80032310486

Dettagli

Classe Prima A.S

Classe Prima A.S Classe Prima A.S 2015-2016 Modulo n. 1: CONCETTI DI BASE Definizione di Informatica Concetto di algoritmo Diagrammi di flusso Sistema binario Concetto di Bit e Byte Rappresentazione digitale dei dati Il

Dettagli

P R O G R A M M A D I I N F O R M A T I C A s v o l t o n e l l a P r i m a C l a s s e S e z. G A N N O S C O L A S T I C O 2016 /17

P R O G R A M M A D I I N F O R M A T I C A s v o l t o n e l l a P r i m a C l a s s e S e z. G A N N O S C O L A S T I C O 2016 /17 I s t i t u t o T e c n i c o E c o n o m i c o S t a t a l e p e r i l T u r i s m o " M a r c o P o l o " P A L E R M O P R O G R A M M A D I I N F O R M A T I C A s v o l t o n e l l a P r i m a C l

Dettagli

Il giorno 18 febbraio 2013 verrà effettuato un esame finale (test) di verifica

Il giorno 18 febbraio 2013 verrà effettuato un esame finale (test) di verifica Titolo del corso Docente Obiettivi del corso Principali argomenti Prerequisiti Sede Calendario Modalità di svolgimento Esame Finale Microsoft Word Livello base Giuseppe Contu Alla fine del corso l allievo

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 Pagina I EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 Modulo 4 Foglio elettronico Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 4, Foglio elettronico, e fornisce i fondamenti per il test di tipo

Dettagli

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE A. MOTTI

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE A. MOTTI ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE A. MOTTI ISTITUTO PROFESSIONALE DI ENOGASTRONOMIA E OSPITALITA ALBERGHIERA CON I PERCORSI: ACCOGLIENZA TURISTICA, CUCINA, SALA-BAR ISTITUTO TECNICO PER IL TURISMO Sede Amministrativa:

Dettagli

Piano di lavoro classe prima

Piano di lavoro classe prima PIANO DI LAVORO DI INFORMATICA PRIMO BIENNIO Anno scolastico 2016/2017 Finalità e obiettivi dell insegnamento-apprendimento L alunno al termine del biennio con la disciplina informatica deve avere conoscenze

Dettagli

23/02/2011. I/le corsisti/e dovranno dimostrare di conoscere le varie parti di un computer, saper utilizzare le normali funzioni del

23/02/2011. I/le corsisti/e dovranno dimostrare di conoscere le varie parti di un computer, saper utilizzare le normali funzioni del Programma (Abstract) Il corso di Informatica tratta dei concetti fondamentali delle Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (ICT), delle funzionalità di base degli elaboratori elettronici,nonché

Dettagli

INFORMATICA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA del CONSIGLIO DI MATERIA A.S. 2015-16 INDIRIZZO A.F.M. - TURISMO PRIMO BIENNIO

INFORMATICA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA del CONSIGLIO DI MATERIA A.S. 2015-16 INDIRIZZO A.F.M. - TURISMO PRIMO BIENNIO INFORMATICA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA del CONSIGLIO DI MATERIA A.S. 2015-16 INDIRIZZO A.F.M. - TURISMO PRIMO BIENNIO CLASSE PRIMA Competenze Conoscenze Abilità/Compiti Moduli/UdA Periodo Obiettivi Identificare

Dettagli

ISTITUTO CERTIFICATO EN UNI ISO

ISTITUTO CERTIFICATO EN UNI ISO ISTITUTO CERTIFICATO EN UNI ISO 9001:2008 n IQ-1208-14 Ente di diritto pubblico D.M. del 31-3-1982 C.F. P.IVA: 00565330727 via Turi, 27-70013 Castellana Grotte Bari Corso di formazione per patente europea

Dettagli

PROGRAMMAZIONE MODULARE DI INFORMATICA E LABORATORIO CLASSE PRIMA INDIRIZZO SERVIZI COMMERCIALI SEZIONE PROFESSIONALE

PROGRAMMAZIONE MODULARE DI INFORMATICA E LABORATORIO CLASSE PRIMA INDIRIZZO SERVIZI COMMERCIALI SEZIONE PROFESSIONALE PROGRAMMAZIONE MODULARE DI INFORMATICA E LABORATORIO CLASSE PRIMA INDIRIZZO SERVIZI COMMERCIALI SEZIONE PROFESSIONALE Modulo 1 - CONCETTI DI BASE DELLA TECNOLOGIA INFORMATICA Sistemi informatici, architettura

Dettagli

ARCADIA TECNOLOGIE S.R.L.

ARCADIA TECNOLOGIE S.R.L. Il corso Base comprende : 1) CONCETTI DI BASE Concetti generali Comprendere i termini: Hardware, Software, Tecnologia dell Informazione Tipi di computer: Comprendere e distinguere tra varie classi di computer

Dettagli

Classi prime sezioni e f Indirizzo turismo

Classi prime sezioni e f Indirizzo turismo PROGRAMMA DI INFORMATICA Classi prime sezioni e f Indirizzo turismo Anno Scolastico 2015-2016 Testo: Flavia Lughezzani-Daniela Princivalle CLIPPY WEB LIGHT Informatica per il biennio Edizione HOEPLY UD.

Dettagli

Modulo 1 Information Communication Technology. ICT e computer... Pag. 6 Classificazione dei computer...» 8

Modulo 1 Information Communication Technology. ICT e computer... Pag. 6 Classificazione dei computer...» 8 I Indice generale 1 Introduzione all ICT Modulo 1 Information Communication Technology ICT e computer... Pag. 6 Classificazione dei computer...» 8 2 Come è fatto un computer I componenti di un personal

Dettagli

Sommario. A proposito di A colpo d occhio 1. Novità e miglioramenti 5. Introduzione a Excel Ringraziamenti... xi Autore...

Sommario. A proposito di A colpo d occhio 1. Novità e miglioramenti 5. Introduzione a Excel Ringraziamenti... xi Autore... Sommario Ringraziamenti............................................ xi Autore................................................. xiii 1 2 3 A proposito di A colpo d occhio 1 Niente computerese!.....................................

Dettagli

ISTITUTO CERTIFICATO EN UNI ISO

ISTITUTO CERTIFICATO EN UNI ISO ISTITUTO CERTIFICATO EN UNI ISO 9001:2008 n IQ-1208-14 Ente Ospedaliero Specializzato in Gastroenterologia Ente di diritto pubblico D.M. del 31-3-1982 C.F. P.IVA: 00565330727 via Turi, 27-70013 Castellana

Dettagli

CLASSE Prima INDIRIZZO AFM

CLASSE Prima INDIRIZZO AFM UDA 1 TITOLO Concetti di base Utilizzare le varie parti di un Computer nelle loro caratteristiche principali. Saper usare le principali funzioni base di un Sistema operativo - il computer: concetti generali

Dettagli

ITI-LS FRANCESCO GIORDANI Caserta

ITI-LS FRANCESCO GIORDANI Caserta ITI-LS FRANCESCO GIORDANI Caserta Anno Scolastico 2015/2016 Istituto Tecnico Settore Tecnologico Indirizzo: Trasporti e Logistica. Classe: I - Sezione: A PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE MODULARE DI TECNOLOGIE

Dettagli

PIANI DI STUDIO DI ISTITUTO SECONDO CICLO ISTITUTO COMPRENSIVO DI PRIMIERO. Corso: Economico Disciplina: Informatica - 1 biennio del secondo ciclo

PIANI DI STUDIO DI ISTITUTO SECONDO CICLO ISTITUTO COMPRENSIVO DI PRIMIERO. Corso: Economico Disciplina: Informatica - 1 biennio del secondo ciclo PIANI DI STUDIO DI ISTITUTO SECONDO CICLO ISTITUTO COMPRENSIVO DI PRIMIERO Corso: Economico Disciplina: Informatica - 1 biennio del secondo ciclo CONOSCENZE e ABILITÀ da promuovere nel PRIMO BIENNIO, attraverso

Dettagli

PROGRAMMA ARGOMENTI CORSO DI INFORMATICA DI BASE (Microsoft Windows)

PROGRAMMA ARGOMENTI CORSO DI INFORMATICA DI BASE (Microsoft Windows) PROGRAMMA ARGOMENTI CORSO DI INFORMATICA DI BASE (Microsoft Windows) 1) CONCETTI DI BASE Concetti generali Comprendere i termini: Hardware, Software, Tecnologia dell Informazione Tipi di computer: Comprendere

Dettagli

SEZIONE TEMA RIF. Argomento 1 Concetti di navigazione in rete

SEZIONE TEMA RIF. Argomento 1 Concetti di navigazione in rete Modulo 2 Concetti fondamentali della rete Il presente modulo definisce i concetti e le competenze fondamentali necessari alla navigazione sulla rete, ad un efficace metodologia di ricerca delle informazioni,

Dettagli

Sommario. Introduzione 1. 1 Alla scoperta di Word 11. iii

Sommario. Introduzione 1. 1 Alla scoperta di Word 11. iii Sommario Introduzione 1 Destinatari del libro 1 Il modo di lavorare sta cambiando 1 Le sfide del lavoro di oggi 2 Struttura del libro 3 Alla scoperta di Word 3 Lavorare con i documenti 3 Lavorare con il

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MISANO ADRIATICO Via Don Lorenzo Milani, Misano Adriatico RN Cod.Mecc. RNIC80700L - Cod.Fiscale

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MISANO ADRIATICO Via Don Lorenzo Milani, Misano Adriatico RN Cod.Mecc. RNIC80700L - Cod.Fiscale Prot.: vedi segnatura Misano Adriatico, 07 ottobre 2017 Ai Dirigenti scolastici delle Istituzioni scolastiche degli Ambiti 21 (Rimini Nord) e 22 (Rimini sud) Ai docenti delle Istituzione scolastiche degli

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MISANO ADRIATICO Via Don Lorenzo Milani, Misano Adriatico RN Cod.Mecc. RNIC80700L - Cod.Fiscale

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MISANO ADRIATICO Via Don Lorenzo Milani, Misano Adriatico RN Cod.Mecc. RNIC80700L - Cod.Fiscale Prot.: vedi segnatura Misano Adriatico, 07 ottobre 2017 Ai Dirigenti scolastici delle Istituzioni scolastiche degli Ambiti 21 (Rimini Nord) e 22 (Rimini sud) Ai docenti delle Istituzione scolastiche degli

Dettagli

PROGRAMMAZIONE MODULARE

PROGRAMMAZIONE MODULARE PROGRAMMAZIONE MODULARE Percorso di istruzione: II LIVELLO - AFM -SET PERIODO 2018/2019 Classe 1/2 Disciplina: Informatica Testi adottati: M. Fiumetti, A. Casini Ropa Informatica easy Juvenilia scuola

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI TECNOLOGIE INFORMATICHE PER LA CLASSE: I A CHI ANNO SCOLASTICO 2014/2015

PROGRAMMAZIONE DI TECNOLOGIE INFORMATICHE PER LA CLASSE: I A CHI ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMAZIONE DI TECNOLOGIE INFORMATICHE PER LA CLASSE: I A CHI DOCENTE : Proff. ANTONIO MUSU GIORGIO RESCALDANI ANNO SCOLASTICO 2014/2015 La seguente programmazione è stata elaborata per la classe 1

Dettagli

Schema programmazione individuale MODULO 1 COMPUTER ESSENTIALS (CE)

Schema programmazione individuale MODULO 1 COMPUTER ESSENTIALS (CE) Docente:.Emanuela Pasqui Classe:...1AFM... Materia: Informatica Asse culturale: Scientifico Tecnologico Schema programmazione individuale MODULO 1 COMPUTER ESSENTIALS (CE) potenzialità e dei limiti delle

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA informatica formazione e-learning Classe I sez. c-d 2.0. MOD. 1 Basic concepts of IT

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA informatica formazione e-learning Classe I sez. c-d 2.0. MOD. 1 Basic concepts of IT PROGRAMMAZIONE DIDATTICA informatica formazione e-learning Classe I sez. c-d cl@ssi 2.0 - Struttura dell elaboratore elettronico - Caratteristiche di ogni componente e relative funzioni - Termini base

Dettagli

PROGRAMMAZIONE MODULARE

PROGRAMMAZIONE MODULARE PROGRAMMAZIONE MODULARE Percorso di istruzione: II LIVELLO I PERIODO Classe 1/2 AFM -SET Disciplina: Informatica Testi adottati: M. Fiumetti, A. Casini Ropa Informatica easy Juvenilia scuola 2011 Curricolo

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2018/2019 DIPARTIMENTO DI MATEMATICA E INFORMATICA INDIRIZZO ALBERGHIERO CURRICOLO DI TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E COMUNICAZIONI

ANNO SCOLASTICO 2018/2019 DIPARTIMENTO DI MATEMATICA E INFORMATICA INDIRIZZO ALBERGHIERO CURRICOLO DI TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E COMUNICAZIONI ANNO SCOLASTICO 2018/2019 DIPARTIMENTO DI MATEMATICA E INFORMATICA INDIRIZZO ALBERGHIERO CURRICOLO DI TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E COMUNICAZIONI Primo biennio TRAGUARDO DELLA COMPETENZA OBIETTIVI DI

Dettagli

I Moduli da sostenere Sono previsti sette moduli, di cui 4 Base e 3 Standard obbligatori:

I Moduli da sostenere Sono previsti sette moduli, di cui 4 Base e 3 Standard obbligatori: ECDL Full Standard (ex ECDL Core) L'obiettivo principale della NUOVA ECDL è quello di fornire le competenze necessarie per poter operare con i programmi maggiormente utilizzati sia in ambito lavorativo

Dettagli

Tipo Livello e Corso di Studio Anno di corso Semestre e modulo Numero di crediti 3 Propedeuticità Docente Cognome Nome

Tipo Livello e Corso di Studio Anno di corso Semestre e modulo Numero di crediti 3 Propedeuticità Docente Cognome Nome Insegnamento Informatica Tipo Livello e Corso di Studio Anno di corso 2013-2014 Semestre e modulo Numero di crediti 3 Propedeuticità Docente Cognome Nome Vinci Mauro Dipartimento Stanza Telefono Email

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE AI CORSI PER LA PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE ECDL. l sottoscritt. nat a il giorno e residente a, Provincia in n.

MODULO DI ISCRIZIONE AI CORSI PER LA PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE ECDL. l sottoscritt. nat a il giorno e residente a, Provincia in n. MODULO DI ISCRIZIONE AI CORSI PER LA PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE ECDL l sottoscritt nat a il giorno e residente a, Provincia in n. Cap., C.F, telefono abitazione Telefonino e-mail CHIEDE DI ISCRIVERSI

Dettagli

PROGRAMMAZIONE MODULARE

PROGRAMMAZIONE MODULARE Direzione Educazione Area Servizi Scolastici ed Educativi Civico CIA A. Manzoni PROGRAMMAZIONE MODULARE Percorso di istruzione: II LIVELLO - SETB PERIODO 2017-2018 Classe 1/2 Disciplina: Informatica Testi

Dettagli

ISTITUTO TECNICO STATALE PER IL TURISMO C. COLOMBO

ISTITUTO TECNICO STATALE PER IL TURISMO C. COLOMBO ISTITUTO TECNICO STATALE PER IL TURISMO C. COLOMBO CORSO SERALE IDA CLASSE 1^ A INDIRIZZO TURISTICO UdA 1 Titolo SCRIVERE CORRETTAMENTE CON WORD Saper utilizzare un programma di videoscrittura - Sapersi

Dettagli

ITCG CARLO MATTEUCCI PROGRAMMA DI INFORMATICA svolto dalla classe 1 a sez. A A.S. 2018/2019 Prof.ssa Adriana Di Rocco

ITCG CARLO MATTEUCCI PROGRAMMA DI INFORMATICA svolto dalla classe 1 a sez. A A.S. 2018/2019 Prof.ssa Adriana Di Rocco svolto dalla classe 1 a sez. A A.S. 2018/2019 Concetti di base della tecnologia informatica L architettura hardware del computer. L unità centrale di elaborazione. Le unità periferiche di input e di output.

Dettagli

ISTITUTO TECNICO STATALE L. EINAUDI

ISTITUTO TECNICO STATALE L. EINAUDI CLASSI: SECONDE indirizzo AFM MATERIA: INFORMATICA ORE TOTALI: 66 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI DIPARTIMENTO A.S. 2017/2018 COMPETENZE DISCIPLINARI (secondo le linee guida degli Istituti Tecnici D.P.R. 15

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO MICROSOFT OFFICE - BASE

PROGRAMMA DEL CORSO MICROSOFT OFFICE - BASE PROGRAMMA DEL CORSO MICROSOFT OFFICE - BASE Il programma del corso Office Base è costituito da 6 moduli (Word, Excel, PowerPoint, Access, Internet e Posta elettronica, Reti e sistemi operativi) di cui

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO CLASSE INDIRIZZO ANNO SCOLASTICO 2018/19 DISCIPLINA DOCENTI 1BSS. Servizi Socio-Sanitari

PROGRAMMA SVOLTO CLASSE INDIRIZZO ANNO SCOLASTICO 2018/19 DISCIPLINA DOCENTI 1BSS. Servizi Socio-Sanitari PROGRAMMA SVOLTO CLASSE INDIRIZZO 1BSS Servizi Socio-Sanitari ANNO SCOLASTICO 2018/19 DISCIPLINA DOCENTI Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione Nerva Michele, Perrone Mattia (ITP) REV DATA

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE Pag. 1 di 8 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE Disciplina TECNOLOGIE INFORMATICHE LAB. a.s. 2016/2017 Classi: 1 a - Sez. A, B, C, D, E, F, G, H, P INDIRIZZO: TRASPORTI E LOGISTICA Prof.ssa Ibba Paola

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2013/2014 CLASSE 2^ E AFM DISCIPLINA INFORMATICA. DOCENTE PATANÈ RITA S. N. 61 ore svolte sul totale delle ore previste 66

PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2013/2014 CLASSE 2^ E AFM DISCIPLINA INFORMATICA. DOCENTE PATANÈ RITA S. N. 61 ore svolte sul totale delle ore previste 66 PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2013/2014 CLASSE 2^ E AFM DISCIPLINA INFORMATICA DOCENTE PATANÈ RITA S. N. 61 ore svolte sul totale delle ore previste 66 MODULO E/O UNITA DIDATTICA CONTENUTI OBIETTIVI TIPOLOGIE

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO MICROSOFT OFFICE - BASE

PROGRAMMA DEL CORSO MICROSOFT OFFICE - BASE PROGRAMMA DEL CORSO MICROSOFT OFFICE - BASE Il programma del corso Office Base è costituito da 6 moduli (Word, Excel, PowerPoint, Access, Internet e Posta elettronica, Reti e sistemi operativi) di cui

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2013/2014 CLASSE 2^ B AFM DISCIPLINA INFORMATICA. DOCENTE PATANÈ RITA S. N. 70 ore svolte sul totale delle ore previste 66

PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2013/2014 CLASSE 2^ B AFM DISCIPLINA INFORMATICA. DOCENTE PATANÈ RITA S. N. 70 ore svolte sul totale delle ore previste 66 PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2013/2014 CLASSE 2^ B AFM DISCIPLINA INFORMATICA DOCENTE PATANÈ RITA S. N. 70 ore svolte sul totale delle ore previste 66 MODULO E/O UNITA DIDATTICA CONTENUTI OBIETTIVI TIPOLOGIE

Dettagli

Anno scolastico 2016 / 2017 Piano di lavoro individuale ITE Falcone e Borsellino Classe: I ITE Insegnante: DEGASPERI EMANUELA Materia: INFORMATICA

Anno scolastico 2016 / 2017 Piano di lavoro individuale ITE Falcone e Borsellino Classe: I ITE Insegnante: DEGASPERI EMANUELA Materia: INFORMATICA Anno scolastico 2016 / 2017 Piano di lavoro individuale ITE Falcone e Borsellino Classe: I ITE Insegnante: DEGASPERI EMANUELA Materia: INFORMATICA ISS BRESSANONE-BRIXEN LICEO SCIENTIFICO - LICEO LINGUISTICO

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE EINAUDI - SCARPA

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE EINAUDI - SCARPA PIANO DI LAVORO A.S.: 2015/2016 DOCENTE: cucè severina (Cognome e nome) MATERIA DI INSEGNAMENTO: informatica CLASSE: 2 indirizzo AFM SEZIONE 1 - PIANO DI LAVORO INDIVIDUALIZZATO COMPETENZE TRASVERSALI

Dettagli

CLASSE Seconda INDIRIZZO AFM

CLASSE Seconda INDIRIZZO AFM UDA 1 TITOLO ICT Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione Utilizzare in modo consapevole e/o conoscere i vari servizi offerti da Internet per i consumatori e le forme di comunicazione elettronica.

Dettagli

primo anno: Tecnologie Informatiche

primo anno: Tecnologie Informatiche Istituto Tecnico Commerciale Statale e per Geometri E. Fermi Pontedera (Pi) Via Firenze, 51 - Tel. 0587/213400 - Fax 0587/52742 http://www.itcgfermi.it E-mail: mail@itcgfermi.it Programmazione di Istituto

Dettagli

UTEAP Università della Terza Età e del tempo libero di Ascoli Piceno

UTEAP Università della Terza Età e del tempo libero di Ascoli Piceno Disciplina: INFORMATICA E MULTIMEDIALITA Giorno di lezione: LUNEDI 1 Livello dalle ore 15,30 alle ore 17,00 Docente: Sandro CITERONI 2 Livello dalle ore 17,15 alle ore 18,45 DATA CALENDARIO DELLE LEZIONI

Dettagli

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE A. MOTTI

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE A. MOTTI ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE A. MOTTI ISTITUTO PROFESSIONALE DI ENOGASTRONOMIA E OSPITALITA ALBERGHIERA CON I PERCORSI: ACCOGLIENZA TURISTICA, CUCINA, SALA-BAR ISTITUTO TECNICO PER IL TURISMO Sede Amministrativa:

Dettagli

UTEAP Università della Terza Età e del tempo libero di Ascoli Piceno 33 ANNO ACCADEMICO

UTEAP Università della Terza Età e del tempo libero di Ascoli Piceno   33 ANNO ACCADEMICO Disciplina: INFORMATICA E MULTIMEDIALITA Docente: Sandro CITERONI Giorno di lezione: LUNEDI 2 Livello dalle ore 15,30 alle ore 17,00 Informatica di base Utilizzo dei pacchetti applicativi (Office) - Internet

Dettagli

TEST CENTER AUTORIZZATO

TEST CENTER AUTORIZZATO I.C. Piero Gobetti Rivoli (TO) a.s. 2016/17 ECDL corsi ed esami per acquisire la Patente Europea del computer L Istituto Comprensivo Piero Gobetti di Rivoli (TO) è un TEST CENTER AUTORIZZATO al rilascio

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO PROFESSIONALE di STATO per i SERVIZI COMMERCIALI TURISTICI - SOCIALI L.

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO PROFESSIONALE di STATO per i SERVIZI COMMERCIALI TURISTICI - SOCIALI L. PROGRAMMAZIONE DIDATTICA CLASSI IP A.S. 2018/2019 DISCIPLINA: TIC Tecnologie dell informazione e della Comunicazione CLASSE: 2A INDIRIZZO: Servizi Commerciali DOCENTI (firma per condivisione della programmazione)

Dettagli

Informatica per Odontoiatria

Informatica per Odontoiatria Informatica per Odontoiatria Nozioni generali 2018/19 - Dott. Lorenzo Caruso Docente: Caruso Lorenzo E-mail: crslnz@unife.it Numero Telefonico: 333/6221379 Ricevimento: telefonare o mandare una mail Obiettivo

Dettagli

Corso di formazione Office

Corso di formazione Office Corso di formazione Office A chi è rivolto? Il corso è rivolto a chi vuole imparare tutti gli strumenti per utilizzare al meglio la suite Office. Corso di Formazione Office è il primo scalino necessario

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE ANNO SCOLASTICO 2018/2019

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE ANNO SCOLASTICO 2018/2019 PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE ANNO SCOLASTICO 2018/2019 DOCENTE POLICICCHIO Veronica Lucia DISCIPLINA Informatica/Laboratorio di Informatica CLASSE Corso Serale A.F.M. I Periodo (I e II ANNO) N ORE 66 ore

Dettagli

PROGRAMMA DIDATTICO CORSO MICROSOFT OFFICE (INIZIO GIOVEDÌ 5 FEBBRAIO 2015 ORE / 20.00) MODULO WORD. Unità didattica 1 Concetti di base

PROGRAMMA DIDATTICO CORSO MICROSOFT OFFICE (INIZIO GIOVEDÌ 5 FEBBRAIO 2015 ORE / 20.00) MODULO WORD. Unità didattica 1 Concetti di base PROGRAMMA DIDATTICO CORSO MICROSOFT OFFICE (INIZIO GIOVEDÌ 5 FEBBRAIO 2015 ORE 19.00 / 20.00) MODULO WORD Unità didattica 1 Concetti di base Ø Il programma Microsoft Word e gli elaboratori di testi Ø Il

Dettagli

Syllabus Word Specialist

Syllabus Word Specialist Programma MOS Sono certificazioni di primo livello indirizzate a tutti coloro che intendono verificare le proprie conoscenze sugli aspetti fondamentali delle applicazioni, risolvere problemi concreti,

Dettagli

PACCHETTO MICROSOFT OFFICE 2013

PACCHETTO MICROSOFT OFFICE 2013 PACCHETTO MICROSOFT OFFICE 2013 Ø Area Tematica: INFORMATICA Ø Durata: 5 ore Ø Crediti formativi: 5 CFP Obiettivi: L obiettivo dei corsi office è rendere operativi ed efficienti gli utenti degli applicativi

Dettagli

- CALENDARIO DELLE LEZIONI -

- CALENDARIO DELLE LEZIONI - CORSO DI: TECNICHE E PSICOLOGIA DELLA VENDITA (12/01/2018 12/05/2018) - CALENDARIO DELLE LEZIONI - INFORMATICA DI BASE (TOTALE MODULO 30 ORE) 12/01/2018 DALLE ORE 14:00 ALLE ORE 18:30 13/01/2018 DALLE

Dettagli

Sommario. Come usare questo libro... IX

Sommario. Come usare questo libro... IX Sommario Come usare questo libro... IX Modulo 1 Concetti di base della Tecnologia dell Informazione... 1 1.1 Concetti generali 1.1.1 Hardware, Software, Tecnologia dell Informazione1 1.1.1.1... 1 1.1.2

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE "G. VERONESE - G. MARCONI"

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE G. VERONESE - G. MARCONI ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE "G. VERONESE - G. MARCONI" SEDE CENTRALE G. VERONESE Via P. Togliatti, 833-30015 CHIOGGIA (VE) Tel. 041/5542997-5543371 - Fax 041/5548665 e-mail: veis00200g@pec.istruzione.it

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA MODULARE Anno Scolastico 2018/2019

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA MODULARE Anno Scolastico 2018/2019 RMTD545007 Amministrazione Finanza e Marketing Sistemi Informativi Aziendali 00159 ROMA - via Galla Placidia, 63 RMTL395001 Costruzioni, Ambiente e territorio Tel 064381465 Fax 064382118 RMPSVP500H Liceo

Dettagli

PROGRAMMA DISCIPLINARE SVOLTO a. s / 2016

PROGRAMMA DISCIPLINARE SVOLTO a. s / 2016 PROGRAMMA DISCIPLINARE SVOLTO a. s. 2015 / 2016 DOCENTI: TESTARDO CINZIA, BARBAGALLO CARMELO CLASSE 1 a IF DISCIPLINA TECNOLOGIE INFORMATICHE MACROARGOMENTI che sono stati trattate nel corso del corrente

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale Statale e per Geometri E. Fermi Pontedera (Pi)

Istituto Tecnico Commerciale Statale e per Geometri E. Fermi Pontedera (Pi) Istituto Tecnico Commerciale Statale e per Geometri E. Fermi Pontedera (Pi) Via Firenze, 51 - Tel. 0587/213400 - Fax 0587/52742 http://www.itcgfermi.it E-mail: mail@itcgfermi.it PIANO DI LAVORO Prof. BERNACCHI

Dettagli

PRIMA DI PROCEDERE CON L ASCOLTO DELLE LEZIONI E DEGLI ESERCIZI COPIARE LA CARTELLA ESERCIZI SUL DESKTOP

PRIMA DI PROCEDERE CON L ASCOLTO DELLE LEZIONI E DEGLI ESERCIZI COPIARE LA CARTELLA ESERCIZI SUL DESKTOP PRIMA DI PROCEDERE CON L ASCOLTO DELLE LEZIONI E DEGLI ESERCIZI COPIARE LA CARTELLA ESERCIZI SUL DESKTOP SEQUENZA FILMATI ED ESERCIZI: 1. INIZIO 1) IL FOGLIO ELETTRONICO 2) NOZINI DI BASE DI EXCEL 2010

Dettagli

PIANO DI LAVORO DISCIPLINARE M02/P03 PIANO DI LAVORO DISCIPLINARE A.S

PIANO DI LAVORO DISCIPLINARE M02/P03 PIANO DI LAVORO DISCIPLINARE A.S PIANO DI LAVORO DISCIPLINARE A.S. 2017-18 DOCENTI: DI MAGGIO ROSARIA GABALLO ENRICO MATERIA: TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE CLASSI: 1AP 1BP LIBRO DI TESTO: LUGHEZZANI-PRINCIVALLE CLIPPY

Dettagli

SCHEDA CORSO ON LINE

SCHEDA CORSO ON LINE Titolo corso: PACCHETTO OFFICE (5ORE) Crediti CFP: 5 SCHEDA CORSO ON LINE Dettaglio corsi: Excel Base 2013 Excel Avanzato 2013 Outlook 2013 Word 2013 PowerPoint 2013 Scheda Corso > Excel Base 2013 Scheda

Dettagli

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE A. MOTTI

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE A. MOTTI ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE A. MOTTI ISTITUTO PROFESSIONALE DI ENOGASTRONOMIA E OSPITALITA ALBERGHIERA CON I PERCORSI: ACCOGLIENZA TURISTICA, CUCINA, SALA-BAR ISTITUTO TECNICO PER IL TURISMO Sede Amministrativa:

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE Word Processing Syllabus Scopo Questo documento presenta il syllabus di ECDL Base Word Processing. Il syllabus descrive, attraverso i risultati del processo di apprendimento,

Dettagli

CURRICOLO DIPARTIMENTO INFORMATICA PRIMO BIENNIO

CURRICOLO DIPARTIMENTO INFORMATICA PRIMO BIENNIO dei limiti nel contesto culturale e sociale in cui vengono applicate CURRICOLO PARTIMENTO INFORMATICA PRIMO BIENNIO MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione Acquisire e interpretare

Dettagli

Corso ECDL Full Standard

Corso ECDL Full Standard Corso ECDL Full Standard L Istituto ITIS L. Da Vinci organizza un corso per sostenere gli Esami ECDL al fine di ottenere la certificazione internazionale Nuova ECDL Full Standard. Il corso verrà tenuto

Dettagli

Piano di Lavoro Annuale Informatica Per il Primo biennio. Anno scolastico Prof. Angela Raffaella Casella

Piano di Lavoro Annuale Informatica Per il Primo biennio. Anno scolastico Prof. Angela Raffaella Casella Piano di Lavoro Annuale Informatica Per il Primo biennio Anno scolastico 2018-2019 Prof. Angela Raffaella Casella Sommario Classe 1^ 2 1. Finalità 2 2. Obiettivi didattici 2 3. Contenuti 3 1. L ASPETTO

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE "G. VERONESE - G. MARCONI"

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE G. VERONESE - G. MARCONI ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE "G. VERONESE - G. MARCONI" SEDE CENTRALE G. VERONESE Via P. Togliatti, 833-30015 CHIOGGIA (VE) Tel. 041/5542997-5543371 - Fax 041/5548665 e-mail: veis00200g@pec.istruzione.it

Dettagli

Programma corso di Informatica Prof.ssa Enrichetta Gentile

Programma corso di Informatica Prof.ssa Enrichetta Gentile Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie per i beni culturali Programma corso di Informatica Prof.ssa Enrichetta Gentile OBIETTIVI FORMATIVI Le conoscenze delle nozioni fondamentali dell'informatica e le

Dettagli

Corso ECDL Full Standard

Corso ECDL Full Standard Corso ECDL Full Standard L Istituto ITIS L. Da Vinci organizza un corso per sostenere gli Esami ECDL al fine di ottenere la certificazione internazionale Nuova ECDL Full Standard. Il corso verrà tenuto

Dettagli

Published on Liceo Classico Pitagora (

Published on Liceo Classico Pitagora ( Published on Liceo Classico Pitagora (https://www.liceopitagoracrotone.edu.it/web) Argomenti (tag): ECDL Saper usare il computer è ormai un requisito indispensabile in ogni attività lavorativa: chi è alla

Dettagli

PIANO DI LAVORO DISCIPLINARE M02/P03

PIANO DI LAVORO DISCIPLINARE M02/P03 PIANO DI LAVORO DISCIPLINARE A.S. 2016-17 DOCENTE: PANICHI ALESSANDRA, MILONE VINCENZO MATERIA: TECNOLOGIE INFORMATICHE LIBRO DI TESTO IN ADOZIONE: tutte le 1 tecnico Lorenzi-Govoni Open InfoTIC Informatica

Dettagli

PIANO DI STUDIO DELLA DISCIPLINA DISCIPLINA: Tecnologie informatiche

PIANO DI STUDIO DELLA DISCIPLINA DISCIPLINA: Tecnologie informatiche Tel. 0331 635718 fax 0331 679586 info@isisfacchinetti.gov.it https://isisfacchinetti.gov.it ISIS C. Facchinetti Sede: via Azimonti, 5-21053 Castellanza Rev. 1.1 del 26/07/17 DISCIPLINA: Tecnologie informatiche

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE Pag. 1 di 7 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE Disciplina Tecnologie informatiche a.s. 2015/2016 Sez. A Sez. B Sez. C Sez. D Sez. E Sez. F Sez. G Sez. H Sez. P Docente : Prof. ssa Paola Ibba Pag. 2

Dettagli

L INFORMATICA NELLA PRATICA PROFESSIONALE DEL FARMACISTA

L INFORMATICA NELLA PRATICA PROFESSIONALE DEL FARMACISTA Organizzatore: J&B S.R.L. PROFESSIONAL TRAINING Indirizzo: PIAZZA FERA 4. Città: 87100 COSENZA Telefono 0984/793239 Fax 0984795058 Referente: Dott. DANIELE PERRELLI Cellulare: 3486549405 - WEB - www.jbprof.com

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. Spreadsheets. Syllabus 6.0

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. Spreadsheets. Syllabus 6.0 EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE Spreadsheets Syllabus 6.0 Scopo Questo documento presenta il syllabus di ECDL Spreadsheets. Il syllabus descrive, attraverso i risultati del processo di apprendimento,

Dettagli

Disciplina: TECNOLOGIE INFORMATICHE. Classi: IE - IF. Ore settimanali previste: 3 (1 ora Teoria - 2 ore Laboratorio)

Disciplina: TECNOLOGIE INFORMATICHE. Classi: IE - IF. Ore settimanali previste: 3 (1 ora Teoria - 2 ore Laboratorio) Programmazione modulare Indirizzo: BIENNIO Disciplina: TECNOLOGIE INFORMATICHE Classi: IE - IF Ore settimanali previste: 3 (1 ora Teoria - 2 ore Laboratorio) Docenti: Brizzi Maria (teorico) Carnevale Giorgio

Dettagli

Allegato alla circolare n. 39_. N. ore previste 28 Periodo di realizzazione: Settembre-Dicembre 2017

Allegato alla circolare n. 39_. N. ore previste 28 Periodo di realizzazione: Settembre-Dicembre 2017 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE I.P.S.I.A. INVERUNO Via G. Marcora,109 20010 INVERUNO (MI) C. F. 93018890157 - c.c.postale n. 24295248 - cod. mec. MIIS016005 + 39 02 97288182 + 39 02 97285314 fax + 39

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO Materia: Informatica Docentte:: PERAZZOLO GIANTONIO

PROGRAMMA SVOLTO Materia: Informatica Docentte:: PERAZZOLO GIANTONIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE "G. VERONESE - G. MARCONI" SEDE CENTRALE G. VERONESE Via P. Togliatti, 833-30015 CHIOGGIA (VE) Tel. 041/5542997-5543371 - Fax 041/5548665 e-mail: veis00200g@pec.istruzione.it

Dettagli

Utilizzo del mouse Tasto sinistro e tasto destro Doppio clic Trascinare Operazioni sui file con tasto destro Comando Invia a GUI e ruolo delle icone

Utilizzo del mouse Tasto sinistro e tasto destro Doppio clic Trascinare Operazioni sui file con tasto destro Comando Invia a GUI e ruolo delle icone all ICT Definizioni La componente hardware L architettura del calcolatore L Architettura di John von Neumann Classificazione dei computer Architettura del calcolatore: descrizione delle componenti Processore

Dettagli

PROGRAMMAZIONE INFORMATICA PRIMO BIENNIO. Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate

PROGRAMMAZIONE INFORMATICA PRIMO BIENNIO. Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate PROGRAMMAZIONE INFORMATICA PRIMO BIENNIO Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate Anno scolastico 2017-2018 Programmazione di Informatica pag. 2 / 8 INFORMATICA - PRIMO BIENNIO OBIETTIVI SPECIFICI DI

Dettagli

CPIA TERAMO Centro Provinciale per l Istruzione degli Adulti Sedi scolastiche: Teramo, Silvi, Nereto, Martinsicuro

CPIA TERAMO Centro Provinciale per l Istruzione degli Adulti Sedi scolastiche: Teramo, Silvi, Nereto, Martinsicuro MODULO 1 USO DEL COMPUTER e del SISTEMA OPERATIVO Durata: 3 ore Definire il termine Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (Information and Communication Technology ICT). Identificare diversi

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO PROFESSIONALE di STATO per i SERVIZI COMMERCIALI TURISTICI - SOCIALI L.

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO PROFESSIONALE di STATO per i SERVIZI COMMERCIALI TURISTICI - SOCIALI L. PROGRAMMAZIONE DIDATTICA CLASSI IP A.S. 2018/2019 DISCIPLINA: TIC Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione CLASSE: 1 INDIRIZZO: Servizi Socio-Sanitari - Ottico DOCENTI (firma per condivisione

Dettagli

L INFORMATICA NELLA PRATICA PROFESSIONALE DEL FARMACISTA

L INFORMATICA NELLA PRATICA PROFESSIONALE DEL FARMACISTA Organizzatore: J&B S.R.L. Unipersonale Indirizzo: Via Piemonte 12. Città: 87036 RENDE Telefono 0984/837852 Fax 0984/830987 Referente: Dott. DANIELE PERRELLI Cellulare: 3486549405 - WEB - www.jbprof.com

Dettagli

ANNO SCOLASTICO Piano di lavoro individuale

ANNO SCOLASTICO Piano di lavoro individuale ANNO SCOLASTICO 2016 2017 Piano di lavoro individuale Classe: 1E TUR Materia: Informatica Docente: Piovesan Paola Situazione di partenza della classe La classe è composta da 20 alunni di cui due neo arrivati,

Dettagli

Sommario. Ringraziamenti... xiii. Introduzione: Caratteristiche del libro 1. Leggere e scrivere 7

Sommario. Ringraziamenti... xiii. Introduzione: Caratteristiche del libro 1. Leggere e scrivere 7 Sommario Ringraziamenti... xiii 1 2 Introduzione: Caratteristiche del libro 1 Niente linguaggio tecnico!... 1 Breve panoramica... 2 Le novità di Word 2007... 4 Alcuni presupposti di base... 5 Qualche parola

Dettagli

PROGRAMMAZIONE INFORMATICA PRIMO BIENNIO. Opzione Scienze Applicate

PROGRAMMAZIONE INFORMATICA PRIMO BIENNIO. Opzione Scienze Applicate PROGRAMMAZIONE INFORMATICA PRIMO BIENNIO Opzione Scienze Applicate Anno scolastico 2016-2017 Programmazione di Informatica pag. 2 / 9 INFORMATICA - PRIMO BIENNIO OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO DELL

Dettagli

TIPOLOGIA DI PROVE DI VERIFICA. (specificare il numero) Relazioni tecniche e/o sull attività svolta Risoluzione di problemi n. n.

TIPOLOGIA DI PROVE DI VERIFICA. (specificare il numero) Relazioni tecniche e/o sull attività svolta Risoluzione di problemi n. n. Pag. 3 di 8 PERCORSI MULTIDISCIPLINARI/INTERDISCIPLINARI Obiettivi minimi: raggiungimento del livello base per gli alunni componenti le due classi. ARTICOLAZIONE ORARIA Sono previste 1 ora di teoria e

Dettagli

PROGRAMMAZIONE INFORMATICA PRIMO BIENNIO

PROGRAMMAZIONE INFORMATICA PRIMO BIENNIO PROGRAMMAZIONE INFORMATICA PRIMO BIENNIO Opzione Scienze Applicate Anno scolastico 2018-2019 Programmazione di Informatica pag. 2 / 8 INFORMATICA - PRIMO BIENNIO OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO DELL

Dettagli