CIRCOLARE N. 11 / 2016.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CIRCOLARE N. 11 / 2016."

Transcript

1 Egregi CLIENTI - Loro SEDI Treviso, 21 ottobre CIRCOLARE N. 11 / Agevolazioni fiscali connesse agli acquisti, costruzioni e ristrutturazioni di abitazioni da destinare alla locazione (e non) Alcune spese effettuate da persone fisiche in relazione ad acquisto di immobili abitativi (da imprese di costruzione) danno il diritto di fruire di benefici fiscali che consentono di recuperare in parte la spesa sostenuta. Si tratta di: deduzione dalla base imponibile IRPEF per acquisto, costruzione o ristrutturazione di immobili da locare; detrazione dall IRPEF del 50% dell IVA pagata sull acquisto di unità immobiliari a destinazione residenziale senza vincoli locativi. ACQUISTO, COSTRUZIONE O RISTRUTTURAZIONE IMMOBILI DA LOCARE Con l art. 21 del D.L. n. 133/2014 sono state previste agevolazioni per le persone fisiche che acquistano abitazioni di nuova costruzione o interamente ristrutturate ovvero che provvedono a affidare in appalto la costruzione di abitazioni su terreni di proprietà, sempre che da destinare alla locazione. In particolare, è stata prevista la possibilità di dedurre dal reddito complessivo ai fini IRPEF il 20%: del prezzo di acquisto o di costruzione dell'immobile (risultante dall'atto di notarile), nel limite massimo complessivo di spesa di euro, comprensivo di IVA; degli interessi passivi dipendenti da mutui contratti per l'acquisto della medesima unità immobiliare per la parte di questi non superiore a euro.

2 Limite massimo agevolabile Il limite di euro costituisce l ammontare massimo di spesa complessiva su cui calcolare la deduzione, per l intero periodo di vigenza dell agevolazione, sia con riferimento all immobile che al contribuente. Un soggetto potrà, dunque, durante il periodo di vigenza dell agevolazione acquistare più abitazioni destinate alla locazione, ma la deduzione del 20% sarà calcolata su una spesa complessiva massima di euro. La deduzione dal reddito ogni anno dichiarato dal contribuente, che spetta ai soggetti titolari del diritto di proprietà dell unità immobiliare in relazione alla quota di proprietà, è ripartita in 8 quote annuali di pari importo, a partire dal periodo d'imposta nel quale avviene la stipula del contratto di locazione e non è cumulabile con altre agevolazioni fiscali previste da altre disposizioni di legge per le stesse spese. In caso di trasferimento dell unità immobiliare locata, per vendita o per successione ereditaria, la deduzione fiscale spettante si trasferisce per la parte residua al nuovo soggetto proprietario purché in possesso dei requisiti. Scadenza dell agevolazione e caratteristiche della casa L agevolazione riguarda le persone fisiche, non esercenti attività commerciale, in caso di: acquisto, effettuato dall 1/1/14 al 31/12/17, di unità immobiliari a destinazione residenziale di nuova costruzione, invendute al 12/11/14 od oggetto a tale data di interventi di ristrutturazione edilizia o di restauro e di risanamento conservativo; costruzione, mediante affidamento in d appalto di unità immobiliare a destinazione residenziale su aree edificabili già possedute dal contribuente prima dell'inizio dei lavori o sulle quali sono già riconosciuti diritti edificatori; ai fini della deduzione le spese di costruzione sono attestate dall'impresa che esegue i lavori.

3 Le unità immobiliari invendute, ai fini della deduzione, sono quelle che al 12/11/14 erano già interamente o parzialmente costruite, ovvero quelle per le quali era stato rilasciato il titolo abilitativo edilizio comunque denominato, nonché quelle per le quali era stato dato concreto avvio agli adempimenti propedeutici all'edificazione quali la convenzione tra Comune e soggetto attuatore dell'intervento, ovvero gli accordi similari comunque denominati dalla legislazione regionale. I requisiti della casa e gli obblighi del proprietario La deduzione per l'acquisto o realizzazione di unità immobiliari spetta alle seguenti condizioni: Categoria Catastale Ubicazione dell immobile APE L unità immobiliare medesima deve essere a destinazione residenziale, e non deve essere classificata o classificabile nelle categorie catastali di lusso A/1, A/8 e A/9 l unità immobiliare non sia ubicata nelle zone omogenee classificate E, ai sensi del Decreto del Ministero dei lavori pubblici 2/4/68, n (parti del territorio destinate ad usi agricoli, escluse quelle in cui - fermo restando il carattere agricolo delle stesse - il frazionamento delle proprietà richieda insediamenti da considerare come zone C), ossia destinate a nuovi complessi insediativi) L unità immobiliare consegua prestazioni energetiche certificate in classe A o B Destinata alla locazione L unità immobiliare acquistata deve essere destinata, entro 6 mesi dall'acquisto o dal termine dei lavori di costruzione, alla locazione per almeno 8 anni (anche mediante un contratto oppure 6 + 2) e purché tale periodo di locazione abbia carattere continuativo.

4 Data del 12/11/14 Risoluzione anticipata e nuova locazione Canone di locazione Divieto affitto libero e affitto a parenti A tale data la casa doveva essere già interamente o parzialmente costruita, ovvero doveva essere stato già rilasciato il titolo abilitativo edilizio o dato concreto avvio agli adempimenti propedeutici all'edificazione quali la convenzione tra Comune e soggetto attuatore dell'intervento, ovvero gli accordi similari comunque denominati dalla legislazione regionale. Il diritto alla deduzione, tuttavia, non viene meno se, per motivi non imputabili al locatore, il contratto di locazione si risolve prima del decorso del suddetto periodo sempre ché ne venga stipulato un altro entro 1 anno dalla risoluzione del precedente contratto Il canone di locazione non deve essere superiore: a quello indicato nella convenzione di cui all'art. 18 D.P.R. n. 380/2001 (convenzione-tipo approvata dalla Regione), ovvero; al minore tra: il canone definito ai sensi dell'art. 2, comma 3, della L. n. 431/1998 (in base ad accordi definiti in sede locale fra le organizzazioni della proprietà edilizia e le organizzazioni dei conduttori maggiormente rappresentative); il canone stabilito ai sensi dell'art. 3, comma 114, L. n. 350/2003 (in base a convenzione tra le imprese di costruzione e il comune). L agevolazione, non è fruibile nel caso in cui: si intenda stipulare, per gli immobili da affittare, contratti a canone libero. non sussistano rapporti di parentela entro il 1 grado tra locatore e locatario;

5 DETRAZIONE DELL IVA PAGATA SULL ACQUISTO DI IMMOBILE ABITATIVO L art. 1, comma 56 della Legge di Stabilità 2016 consente di detrarre dall IRPEF, fino a concorrenza del suo ammontare, il 50% dell IVA pagata sull acquisto, effettuato tra l 1/1/16 e il 31/12/16, di unità immobiliari a destinazione residenziale (anche di lusso) di classe energetica A o B, cedute dalle imprese costruttrici. L immobile deve essere abitativo e nuovo Si prescinde dalla destinazione che si intende dare all immobile (abitazione propria, in affitto o comodato a terzi). L agevolazione riguarda l acquisto di immobili nuovi (ovvero quelli per i quali non sia intervenuto un acquisto intermedio) venduti direttamente dalle imprese costruttrici dei medesimi. Sono, pertanto, escluse dall agevolazione le vendite effettuate da imprese che hanno solo eseguito lavori di recupero edilizio. Il beneficio, tuttavia, è ammesso se l appartamento oggetto dell acquisto sia stato dalla l impresa costruttrice cedente precedentemente concesso in locazione. Misura della detrazione fiscale La detrazione è ripartita in 10 quote costanti, da utilizzare a scomputo dell IRPEF nell anno in cui sono state sostenute le spese e nei 9 periodi d imposta successivi. La detrazione IRPEF, in vigore dall 1/1/16, è pari al 50% dell importo corrisposto per il pagamento dell Iva in relazione all acquisto di unità immobiliari effettuato o da effettuare entro il 31 dicembre Ai fini della detrazione e in applicazione del principio di cassa, è necessario che il pagamento dell IVA avvenga nel periodo di imposta Pertanto, l IVA in acconto versata nell anno 2016 per acquisti effettuati nel 2017 non è detraibile. Le aliquote IVA Si ricorda che le aliquote IVA applicabili sono, a seconda del ricorrere o meno dei requisiti per le agevolazioni prima casa, le seguenti.

6 Abitazione per cui è possibile usufruire dell aliquota IVA: 4% se l acquirente è in possesso dei requisiti prima casa ; 10% se l acquirente non è in possesso dei requisiti prima casa A/2 Abitazioni di tipo civile A/3 Abitazioni di tipo economico A/4 Abitazioni di tipo popolare A/5 Abitazioni di tipo ultrapopolare A/6 Abitazioni di tipo rurale A/7 Abitazioni in villini A/11 Abitazioni ed alloggi tipici dei luoghi Abitazione per le quali si applica l aliquota IVA 22% A/1 Abitazioni di tipo signorile A/8 Abitazioni in ville A/9 Castelli, palazzi di eminenti pregi artistici o storici *** *** *** *** Lo Studio rimane a Vs. più completa disposizione per eventuali ed ulteriori chiarimenti in materia. RingraziandoVi sempre per la Vostra collaborazione, Vi porgiamo i migliori saluti. MARCO STROZZI

Circolare n. 177 del 22 Dicembre 2017

Circolare n. 177 del 22 Dicembre 2017 Circolare n. 177 del 22 Dicembre 2017 Termina il prossimo 31.12.2017 l agevolazione per chi acquista/costruisce immobili residenziali da locare Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che

Dettagli

Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale

Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 140 11.04.2017 Abitazioni date in locazione: deduzione spese acquisto o costruzione La deduzione nel Modello 730 A cura di: Andrea Amantea Categoria:

Dettagli

PREMESSA. Oggetto: Prorogata al 31 dicembre 2017 la detrazione IRPEF del 50% dell IVA pagata sugli acquisti di immobili di classe A e B

PREMESSA. Oggetto: Prorogata al 31 dicembre 2017 la detrazione IRPEF del 50% dell IVA pagata sugli acquisti di immobili di classe A e B Circolare informativa del 11 marzo 2017 Ai gentili Clienti Loro Sedi Oggetto: Prorogata al 31 dicembre 2017 la detrazione IRPEF del 50% dell IVA pagata sugli acquisti di immobili di classe A e B Gentile

Dettagli

La Legge di Stabilità 2016 ha previsto una misura per la promozione dell acquisto di abitazioni

La Legge di Stabilità 2016 ha previsto una misura per la promozione dell acquisto di abitazioni Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 27 04.02.2016 Telefisco e la nuova detrazione Iva delle abitazioni Categoria: Finanziaria Sottocategoria: 2016 La Legge di Stabilità 2016 ha previsto

Dettagli

Gruppo di lavoro fiscalità immobiliare

Gruppo di lavoro fiscalità immobiliare Gruppo di lavoro fiscalità immobiliare Le altre detrazioni in campo immobiliare Stefania TELESCA 15 maggio 2017 INTERESSI PASSIVI SU MUTUI (Rigo E7) interessi passivi e relativi oneri accessori su mutui

Dettagli

730, Unico 2016 e Studi di settore Pillole di aggiornamento

730, Unico 2016 e Studi di settore Pillole di aggiornamento 730, Unico 2016 e Studi di settore Pillole di aggiornamento N. 4 10.03.2016 730: novità oneri detraibili e deducibili 2 I chiarimenti dell Agenzia delle Entrate con la Circolare n 3/E del 2 marzo 2016

Dettagli

EFFETTO DELLE DETRAZIONI FISCALI SUL MERCATO IMMOBILIARE

EFFETTO DELLE DETRAZIONI FISCALI SUL MERCATO IMMOBILIARE EFFETTO DELLE DETRAZIONI FISCALI SUL MERCATO IMMOBILIARE 26 Maggio 2017 CONVEGNO A.N.C.E. GIOVANI CATANIA Interviene la Dott.ssa Francesca Zingale FOCUS ON Detrazione IRPEF per le spese di ristrutturazione

Dettagli

Prorogata al 31 dicembre 2017 la detrazione IRPEF del 50% dell IVA pagata sugli acquisti di immobili di classe A e B

Prorogata al 31 dicembre 2017 la detrazione IRPEF del 50% dell IVA pagata sugli acquisti di immobili di classe A e B CIRCOLARE A.F. N.36 del 10 marzo 2017 Ai gentili clienti Loro sedi Prorogata al 31 dicembre 2017 la detrazione IRPEF del 50% dell IVA pagata sugli acquisti di immobili di classe A e B Gentile cliente,

Dettagli

Detrazione leasing su abitazione principale e detrazione IVA per acquisto abitazioni

Detrazione leasing su abitazione principale e detrazione IVA per acquisto abitazioni Luca Bilancini (Commercialista, Pubblicista, Coordinatore scientifico MAP) e detrazione IVA per acquisto abitazioni 1 Detrazione su leasing per acquisto abitazione principale L art. 1, co. 82, L. 208/2015

Dettagli

CIRCOLARE N gennaio 2016 LEGGE FINANZIARIA 2016 LE NOVITA PER GLI IMMOBILI

CIRCOLARE N gennaio 2016 LEGGE FINANZIARIA 2016 LE NOVITA PER GLI IMMOBILI CIRCOLARE N. 1 29 gennaio 2016 LEGGE FINANZIARIA 2016 LE NOVITA PER GLI IMMOBILI Dopo l approvazione definitiva da parte del Parlamento è stata pubblicata, sulla Gazzetta Ufficiale n. 302 del 30.12.2015,

Dettagli

Decreto Sblocca-Italia D.L. 12 settembre 2014, n Sintesi dei contenuti fiscali -

Decreto Sblocca-Italia D.L. 12 settembre 2014, n Sintesi dei contenuti fiscali - I Dossier Fiscali Decreto Sblocca-Italia D.L. 12 settembre 2014, n.133 - Sintesi dei contenuti fiscali - Settembre 2014 SOMMARIO Incentivi all investimento in abitazioni da locare (art.21)... 3 Esenzione

Dettagli

Acquisto di unità residenziali Detraibile il 50% dell Iva pagata all impresa costruttrice

Acquisto di unità residenziali Detraibile il 50% dell Iva pagata all impresa costruttrice Numero 41 Ottobre 2016 Acquisto di unità residenziali Detraibile il 50% dell Iva pagata all impresa costruttrice Come noto (cfr. Notizie n. 2/2016), la legge n. 208 del 28 dicembre 2015 (legge di Stabilità

Dettagli

Page 1/5

Page 1/5 AGEVOLAZIONI Bonus mobili confermato anche per il 2016 di Luca Mambrin Come noto la Legge di Stabilità 2016 ha prorogato al 31.12.2016 la detrazione Irpef del 50%, riconosciuta ai soggetti che usufruiscono

Dettagli

Gli incentivi fiscali per l acquisto di abitazioni energetiche

Gli incentivi fiscali per l acquisto di abitazioni energetiche Fiscalità edilizia Gli incentivi fiscali per l acquisto di abitazioni energetiche Disciplina e novità per il 2017 2 Marzo 2017 SOMMARIO PREMESSA... 2 PROFILI SOGGETTIVI: I SOGGETTI CEDENTI... 3 PROFILI

Dettagli

Fare Casa: Strumenti fiscali e finanziari per l accesso all abitazione. Strumenti fiscali per l abitazione. Claudia Rotunno. Roma, 22 novembre 2016

Fare Casa: Strumenti fiscali e finanziari per l accesso all abitazione. Strumenti fiscali per l abitazione. Claudia Rotunno. Roma, 22 novembre 2016 Fare Casa: Strumenti fiscali e finanziari per l accesso all abitazione. Strumenti fiscali per l abitazione Claudia Rotunno Roma, 22 novembre 2016 Il leasing abitativo A chi è rivolto: Ai giovani under

Dettagli

OGGETTO: Credito d imposta riacquisto prima casa

OGGETTO: Credito d imposta riacquisto prima casa Informativa per la clientela di studio N. 58 del 26.04.2017 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Credito d imposta riacquisto prima casa Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo

Dettagli

Informativa IMU 2017

Informativa IMU 2017 COMUNE DI ANGIARI PROVINCIA DI VERONA C.F. 82003290234 P.IVA 01275970232 Tel. 0442 97007 / Fax 98210 PIAZZA MUNICIPIO, 441 37050 ANGIARI Informativa IMU 2017 CHI PAGA I proprietari di immobili; anche se

Dettagli

La novità è già stata esaminata dall Area scientifica - Studi Tributari, ed in particolare dallo Studio n /T del 12 febbraio 2016.

La novità è già stata esaminata dall Area scientifica - Studi Tributari, ed in particolare dallo Studio n /T del 12 febbraio 2016. LA DETRAZIONE IRPEF DEL 50 PER CENTO DELL IVA DEGLI IMMOBILI DI TIPO ABITATIVO: I CHIARIMENTI DELL AGENZIA DELLE ENTRATE CON LA CIRCOLARE 20/E DEL 2016 L Agenzia delle entrate ha fornito con la Circolare

Dettagli

AFFITTO TERRENO PER USI NON AGRICOLI PER L INTERO ANNO

AFFITTO TERRENO PER USI NON AGRICOLI PER L INTERO ANNO AFFITTO TERRENO PER USI NON AGRICOLI PER L INTERO ANNO Un Contribuente ha dato in affitto il proprio terreno agricolo (R.D. Euro 250,00 R.A. 150,00) ad una società telefonica per l installazione di un

Dettagli

IMU Settore tributi

IMU Settore tributi IMU 2015 Settore tributi IMU 2015 Dovrà essere pagata dai proprietari di immobili o titolari di diritti di usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi e superficie. L'Imu non è dovuta sulle abitazioni principali

Dettagli

Vito SARACINO Dottore Commercialista Revisore Contabile

Vito SARACINO Dottore Commercialista Revisore Contabile DETRAZIONE ACQUISTO BOX AUTO Chiarimenti previsti dalla circolare A.d.E. del 18.11.16, n. 43/E a cura del Dott. Vito SARACINO e in Bitonto (BA) L Agenzia delle Entrate con la circolare n. 43/E del 18 novembre

Dettagli

Detrazione e deduzione per locazione di alloggi sociali

Detrazione e deduzione per locazione di alloggi sociali Detrazione e deduzione per locazione di alloggi sociali ADEMPIMENTO AMBITO APPLICATIVO UNICO 2015 Detrazione e deduzione per locazione di alloggi sociali In favore dei conduttori di alloggi sociali adibiti

Dettagli

STUDIO DI CONSULENZA SOCIETARIA E TRIBUTARIA CASTELLANO

STUDIO DI CONSULENZA SOCIETARIA E TRIBUTARIA CASTELLANO AREA FISCALE E SOCIETARIA - RISTRUTTURAZIONI AZIENDALI- trasformazioni-fusioni-scissioni-conferimenti- - FISCALITA INTERNAZIONALE - TAX LEGAL - MERGER & ACQUISITION - GESTIONI PATRIMONI - TRUST COMPANY

Dettagli

GLI INTERESSI PASSIVI SU MUTUI

GLI INTERESSI PASSIVI SU MUTUI GLI INTERESSI PASSIVI SU MUTUI Premessa Insieme alle spese mediche, gli interessi passivi sui mutui costituiscono il tipo di spesa più frequente nelle dichiarazioni dei redditi. È utile pertanto illustrare

Dettagli

DECRETO SBLOCCA ITALIA. LE MISURE PER IL RILANCIO DELL EDILIZIA E DEL SETTORE ALBERGHIERO

DECRETO SBLOCCA ITALIA. LE MISURE PER IL RILANCIO DELL EDILIZIA E DEL SETTORE ALBERGHIERO NEWSLETTER n. 64 16 dicembre 2014 DECRETO SBLOCCA ITALIA. LE MISURE PER IL RILANCIO DELL EDILIZIA E DEL SETTORE ALBERGHIERO RIFERIMENTI: D.L. 133/2014 CONVERTITO DALLA LEGGE N. 164/2014 La presente Newsletter

Dettagli

Fare Casa: Strumenti fiscali e finanziari per l accesso all abitazione. Strumenti fiscali per l abitazione Claudia Rotunno. Roma, 22 settembre 2016

Fare Casa: Strumenti fiscali e finanziari per l accesso all abitazione. Strumenti fiscali per l abitazione Claudia Rotunno. Roma, 22 settembre 2016 Fare Casa: Strumenti fiscali e finanziari per l accesso all abitazione. Strumenti fiscali per l abitazione Claudia Rotunno Roma, 22 settembre 2016 Sospensione aumento tributi locali e regionali Articolo

Dettagli

Comune di Gualdo Tadino Provincia di Perugia

Comune di Gualdo Tadino Provincia di Perugia ALIQUOTE E DETRAZIONI IMU 2016 COSI COME APPROVATE DAL CONSIGLIO COMUNALE CON DELIBERAZIONE n. 6 del 30-04-2016. Tipologia di immobile Aliquote IMU 2016 Abitazione principale e pertinenze (escluse categorie

Dettagli

OGGETTO: Tetto al bonus mobili

OGGETTO: Tetto al bonus mobili Ai signori Clienti Loro sedi Circolare n. 18/2014 OGGETTO: Tetto al bonus mobili Con la presente Vi informiamo che la detrazione Irpef del 50% riconosciuta per le spese sostenute per l acquisto di mobili

Dettagli

730, Unico 2016 e Studi di settore

730, Unico 2016 e Studi di settore 730, Unico 2016 e Studi di settore Pillole di aggiornamento N. 50 17.05.2016 Detrazione box auto: aspetti dichiarativi A cura di Pasquale Pirone Categoria: Dichiarazione Sottocategoria: Unico Tra le spese

Dettagli

STUDIO DE ALEXANDRIS Commercialisti Revisori Contabili Avvocati

STUDIO DE ALEXANDRIS Commercialisti Revisori Contabili Avvocati STUDIO DE ALEXANDRIS Commercialisti Revisori Contabili Avvocati Maurizio De Alexandris Commercialista Revisore contabile Rossella Bernardinello Commercialista Revisore contabile Massimiliano Brambilla

Dettagli

DECRETO "CASA" : QUALCHE ANTICIPAZIONE

DECRETO CASA : QUALCHE ANTICIPAZIONE Sara Acerbi Anna Giacomoni mercoledì, 18 settembre 2013 G i o r n a ta d e l D e c r e to del fare DECRETO "CASA" : QUALCHE ANTICIPAZIONE INDICE NOVITA IN MATERIA DI IMU REGIME FISCALE PER I PROGRAMMI

Dettagli

CASI OPERATIVI IN MATERIA DI DETRAZIONE 36% - 55% PREVISTE DAL DECRETO CRESCITA

CASI OPERATIVI IN MATERIA DI DETRAZIONE 36% - 55% PREVISTE DAL DECRETO CRESCITA CASI OPERATIVI IN MATERIA DI DETRAZIONE 36% - 55% PREVISTE DAL DECRETO CRESCITA a cura di Giancarlo Modolo Generalità Con il cosiddetto Decreto Crescita il legislatore ha incrementato: al 50% l entità

Dettagli

Commercialisti Consulenti Tecnici del Giudice Revisori Contabili

Commercialisti Consulenti Tecnici del Giudice Revisori Contabili Ai Signori Clienti Loro Sedi Oggetto: Decreto IMU Rozzano, 03 Settembre 2013 Circolare n. 11/13 pp Fonte legislativa: DL 31.8.2013, n. 102 entrata in vigore dal 31/08/2013 Gentili Clienti, entra in vigore,

Dettagli

RAPPORTO OSSERVATORIO UIL SERVIZIO POLITICHE TERRITORIALI GLI IMMOBILI E L IMU: TUTTI I NUMERI TUTTI I NUMERI DELL IMU

RAPPORTO OSSERVATORIO UIL SERVIZIO POLITICHE TERRITORIALI GLI IMMOBILI E L IMU: TUTTI I NUMERI TUTTI I NUMERI DELL IMU ALLEGATO 1 RAPPORTO OSSERVATORIO UIL SERVIZIO POLITICHE TERRITORIALI GLI IMMOBILI E L IMU: TUTTI I NUMERI TUTTI I NUMERI DELL IMU IMU TOTALE I versamenti IMU totali ammontano a circa 23,7 miliardi di euro,

Dettagli

Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale

Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 106 07.04.2016 Bonus mobili giovani coppie Categoria: Dichiarazione Sottocategoria: Unico A cura di Pasquale Pirone In seguito alla Circolare

Dettagli

730 e Unico 2016 e Studi di settore Pillole di aggiornamento

730 e Unico 2016 e Studi di settore Pillole di aggiornamento 730 e Unico 2016 e Studi di settore Pillole di aggiornamento N. 44 09.05.2016 Locazione unità abitativa: aspetti dichiarativi per il locatore A cura di Pasquale Pirone Categoria: Dichiarazione Sottocategoria:

Dettagli

S F SISTEMA FISCALE diretta da L. MIELE G.P. RANOCCHI

S F SISTEMA FISCALE diretta da L. MIELE G.P. RANOCCHI S F SISTEMA FISCALE diretta da L. MIELE G.P. RANOCCHI Raffaella VIO GLI ONERI DEDUCIBILI E DETRAIBILI NELLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI Commento e Guida operativa ai principali oneri da indicare nella dichiarazione

Dettagli

CIRCOLARE N. 43/E OGGETTO

CIRCOLARE N. 43/E OGGETTO CIRCOLARE N. 43/E Circolare n.43/e Direzione Centrale Normativa Roma, 18/11/2016 OGGETTO: Interpello ai sensi dell articolo 11 della legge n. 212 del 2000 Agevolazione del 36% - Acquisto di box auto pertinenziale

Dettagli

Novità in tema di spese di ristrutturazione e di risparmio energetico

Novità in tema di spese di ristrutturazione e di risparmio energetico Maria Cristina Sergiacomi (Dottore Commercialista e Revisore Contabile in Cuneo) Novità in tema di spese di ristrutturazione e di risparmio energetico 1 Riferimenti normativi L. 11/12/2016, n. 232, art.

Dettagli

Detassazione dell'acquisto di abitazioni in classe A o B: i problemi tutt'ora aperti

Detassazione dell'acquisto di abitazioni in classe A o B: i problemi tutt'ora aperti Detassazione dell'acquisto di abitazioni in classe A o B: i problemi tutt'ora aperti di Massimo Pipino Abstract Come noto la Legge di Stabilità per il 2016 (all'articolo 1, comma 56) ha previsto che nel

Dettagli

INFORMATIVA I.M.U IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. Novità rispetto all anno 2012

INFORMATIVA I.M.U IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. Novità rispetto all anno 2012 INFORMATIVA I.M.U. 2013 IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA Ai sensi dell articolo 13 del decreto legge 6 dicembre 2011, convertito dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, a partire dal 1.01.2012 è stata anticipata,

Dettagli

LE DETRAZIONI PER CANONI DI LOCAZIONE CARATTERISTICHE COMUNI DELLE DETRAZIONI IN ESAME

LE DETRAZIONI PER CANONI DI LOCAZIONE CARATTERISTICHE COMUNI DELLE DETRAZIONI IN ESAME LE DETRAZIONI PER CANONI DI LOCAZIONE Nell ambito della dichiarazione dei redditi, sono previste una serie di specifiche detrazioni ai fini IRPEF spettanti agli inquilini titolari di un contratto di locazione

Dettagli

La detrazione del 36% per la ristrutturazione del condominio

La detrazione del 36% per la ristrutturazione del condominio La detrazione del 36% per la ristrutturazione del condominio a cura del dott. Antonio Gigliotti Il limite di 48.000,00 di detrazione delle spese di ristrutturazione degli immobili, dopo le modifiche introdotte

Dettagli

Informativa IMU 2016 ACCONTO

Informativa IMU 2016 ACCONTO COMUNE DI ANGIARI PROVINCIA DI VERONA C.F. 82003290234 P.IVA 01275970232 Tel. 0442 97007 / Fax 98210 PIAZZA MUNICIPIO, 441 37050 ANGIARI Informativa IMU 2016 ACCONTO CHI PAGA I proprietari di immobili;

Dettagli

Bonus ristrutturazioni 2018: guida completa dopo la proroga

Bonus ristrutturazioni 2018: guida completa dopo la proroga Bonus ristrutturazioni 2018: guida completa dopo la proroga La Legge di Bilancio ha prorogato di un anno il bonus ristrutturazioni. Beneficiari, casi particolari, tetti spesa, eccezioni, lavori fai da

Dettagli

INFORMATIVA I.M.U. 2013 IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. Novità rispetto all anno 2012

INFORMATIVA I.M.U. 2013 IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. Novità rispetto all anno 2012 INFORMATIVA I.M.U. 2013 IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA Ai sensi dell articolo 13 del decreto legge 6 dicembre 2011, convertito dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, a partire dal 1.01.2012 è stata anticipata,

Dettagli

LE NOVITÀ IN TEMA DI IMMOBILI. Stefano Spina

LE NOVITÀ IN TEMA DI IMMOBILI. Stefano Spina LE NOVITÀ IN TEMA DI IMMOBILI Stefano Spina DETRAZIONI SPESE SU IMMOBILI PROROGA DELLE DETRAZIONI AL 31.12.2016 Sono prorogate le seguenti detrazioni potenziate (co. 74): Risparmio energetico art.1 co.

Dettagli

Bonus casa 2017, le agevolazioni previste

Bonus casa 2017, le agevolazioni previste Bonus casa 2017, le agevolazioni previste Anche per il 2017 sono previsti i bonus casa. Si va dall ecobonus all incentivo per le ristrutturazioni, compresa la detrazione IVA per acquisti di case ad alto

Dettagli

Agevolazioni fiscali per l acquisto della prima casa

Agevolazioni fiscali per l acquisto della prima casa Agevolazioni fiscali per l acquisto della prima casa Vincenzo D'Andò in Nel periodo di fine, o inizio anno nuovo, maggiormente può capitare di dovere acquistare un immobile. In particolare, acquistando

Dettagli

C O M U N E DI F E R E N T I N O Provincia di Frosinone Area Economico-finanziaria ed attività produttive

C O M U N E DI F E R E N T I N O Provincia di Frosinone Area Economico-finanziaria ed attività produttive C O M U N E DI F E R E N T I N O Provincia di Frosinone Area Economico-finanziaria ed attività produttive Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta Municipale Propria (IMU) Acconto di Giugno

Dettagli

Decreto Sblocca-Italia Legge 11 novembre 2014, n.164, di conversione del D.L. 12 settembre 2014, n Sintesi dei contenuti fiscali -

Decreto Sblocca-Italia Legge 11 novembre 2014, n.164, di conversione del D.L. 12 settembre 2014, n Sintesi dei contenuti fiscali - I Dossier Fiscali Decreto Sblocca-Italia Legge 11 novembre 2014, n.164, di conversione del D.L. 12 settembre 2014, n.133 - Sintesi dei contenuti fiscali - Novembre 2014 SOMMARIO Incentivi all investimento

Dettagli

Le agevolazioni sulla casa per il 2017

Le agevolazioni sulla casa per il 2017 Le agevolazioni sulla casa per il 2017 Autore: Redazione In: Notizie di diritto Cerchi un commercialista? Confronta subito i preventivi dei nostri migliori esperti. È gratis! Chi vuole acquistare o ristrutturare

Dettagli

PROSPETTO RIEPILOGATIVO DELLE IMPOSTE INDIRETTE PER I PIÙ FREQUENTI ATTI IMMOBILIARI

PROSPETTO RIEPILOGATIVO DELLE IMPOSTE INDIRETTE PER I PIÙ FREQUENTI ATTI IMMOBILIARI PROSPETTO RIEPILOGATIVO DELLE IMPOSTE INDIRETTE PER I PIÙ FREQUENTI ATTI IMMOBILIARI 1 2 3 4 5 6 7 A Prima casa e/o relative pertinenze - vendita da privato Fabbricato abitativo o non abitativo, e/o sue

Dettagli

LE NOVITÀ DEL DECRETO C.D. SBLOCCA ITALIA DOPO LA CONVERSIONE IN LEGGE

LE NOVITÀ DEL DECRETO C.D. SBLOCCA ITALIA DOPO LA CONVERSIONE IN LEGGE INFORMATIVA N. 286 12 NOVEMBRE 2014 MANOVRE LE NOVITÀ DEL DECRETO C.D. SBLOCCA ITALIA DOPO LA CONVERSIONE IN LEGGE DL n. 133/2014 convertito dalla Legge n. 164/2014 Informativa SEAC 16.9.2014, n. 229 Recentemente

Dettagli

DICHIARAZIONE IMU 2017

DICHIARAZIONE IMU 2017 DICHIARAZIONE IMU 2017 La dichiarazione Imu 2017, (imposta municipale propria), è obbligatoria, in quanto serve a comunicare al Comune, ove è ubicato l'immobile, le variazioni intervenute nel corso dell'anno

Dettagli

Le agevolazioni fiscali per la tua casa

Le agevolazioni fiscali per la tua casa Cosa vediamo nel terzo video Gli adempimenti richiesti Come fare i pagamenti La ritenuta sui bonifici Spese pagate tramite finanziamento Documenti da conservare Detrazione per l acquisto di mobili e di

Dettagli

Circolare N.180 del 10 Dicembre 2013

Circolare N.180 del 10 Dicembre 2013 Circolare N.180 del 10 Dicembre 2013 IMU. Esempi di calcolo della seconda rata 2013 dopo il DL n. 133/2013 Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che con il DL n. 133 del 30.11.2013 il

Dettagli

REGOLAMENTO DELL IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI.

REGOLAMENTO DELL IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI. REGOLAMENTO DELL IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI. Approvato con delibera 96 del 28/1/1998, e successivamente modificato con delibere n. 79 del 20/12/2001,n. 6 del 20/02/2003 e 14 del 24/2/2005; Pagina

Dettagli

RISOLUZIONE N 457/E QUESITO

RISOLUZIONE N 457/E QUESITO RISOLUZIONE N 457/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma,01 dicembre 2008 OGGETTO: Interpello ai sensi dell articolo 11 della legge n. 212 del 2000 - Interpretazione dell'art. 9 comma 2 della

Dettagli

D.ssa Alessandra Brambilla NOTAIO Via dei Bossi n MILANO Tel r.a. Fax

D.ssa Alessandra Brambilla NOTAIO Via dei Bossi n MILANO Tel r.a. Fax Commento al D.L. 4.07.2006 n. 223 convertito nella Legge 4.08.2006 n. 248 (disposizioni di interesse immobiliare) Misure fiscali 1) Sono soggette ad IVA (e quindi a imposta registro, ipotecaria, catastale

Dettagli

INFORMATIVA - IMU 2015 Imposta Municipale Propria

INFORMATIVA - IMU 2015 Imposta Municipale Propria INFORMATIVA - IMU 2015 Imposta Municipale Propria ESENZIONE IMU SU: ABITAZIONE PRINCIPALE E PERTINENZE con esclusione delle unità immobiliari classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 che dovranno

Dettagli

STUDIOME. Circolare n. 3/2016. Focus su: 1 Bonus Mobili. Notizie flash della settimana

STUDIOME. Circolare n. 3/2016. Focus su: 1 Bonus Mobili. Notizie flash della settimana Circolare n. 3/2016 Focus su: 1 Bonus Mobili Notizie flash della settimana Bonus arredi e giovani coppie I contribuenti che fruiscono della detrazione per interventi di recupero del patrimonio edilizio

Dettagli

IMU 2013 UNITA IMMOBILIARI CONCESSE IN COMODATO D USO MODALITA E TERMINI

IMU 2013 UNITA IMMOBILIARI CONCESSE IN COMODATO D USO MODALITA E TERMINI IMU 2013 UNITA IMMOBILIARI CONCESSE IN COMODATO D USO MODALITA E TERMINI 1) Criteri per usufruire dell assimilazione a) Legame di parentela: primo grado in linea retta (GENITORI con FIGLI) b) Il parente

Dettagli

Legge di stabilità 2016 ❸

Legge di stabilità 2016 ❸ 4.2016 Marzo Legge di stabilità 2016 ❸ Sommario 1. PREMESSA... 2 2. ELIMINAZIONE DELLA TASI PER LE ABITAZIONI PRINCIPALI DI LUSSO... 2 3. UNITÀ IMMOBILIARI LOCATE DESTINATE AD ABITAZIONE PRINCIPALE DISCIPLINA

Dettagli

Applicazione IVA compravendite e locazioni immobiliari

Applicazione IVA compravendite e locazioni immobiliari Applicazione IVA compravendite e locazioni immobiliari A seguito delle modifiche apportate dal Decreto Legge 22 giugno 2012 nr. 83 Normativa iva di riferimento per locazioni e cessioni di fabbricati Art.

Dettagli

COMUNE DI MONTORO PROVINCIA DI AVELLINO

COMUNE DI MONTORO PROVINCIA DI AVELLINO COMUNE DI MONTORO PROVINCIA DI AVELLINO SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO Servizio Entrate IMU e TASI 2015 Avviso ai contribuenti Anche per l anno 2015, l Ufficio Tributi del Comune di Montoro darà il proprio

Dettagli

PROROGA DELLA DETRAZIONE PER L ACQUISTO DI IMMOBILI RISTRUTTURATI DA IMPRESE COSTRUTTRICI E DA COOPERATIVE EDILIZIE

PROROGA DELLA DETRAZIONE PER L ACQUISTO DI IMMOBILI RISTRUTTURATI DA IMPRESE COSTRUTTRICI E DA COOPERATIVE EDILIZIE PROROGA DELLA DETRAZIONE PER L ACQUISTO DI IMMOBILI RISTRUTTURATI DA IMPRESE COSTRUTTRICI E DA COOPERATIVE EDILIZIE Art. 2 Legge 23 dicembre 2009 n. 191 comma 10 LA LEGGE FINANZIARIA PER IL 2010 PREVEDE

Dettagli

I.M.U. IMPOSTA MUNICIPALE UNICA. Problematiche e aspetti applicativi

I.M.U. IMPOSTA MUNICIPALE UNICA. Problematiche e aspetti applicativi I.M.U. IMPOSTA MUNICIPALE UNICA Problematiche e aspetti applicativi Introduzione dell IMU L IMU è stata istituita con il D.Lgs. N. 23 del 14/03/2011 (Disposizioni in materia di federalismo Fiscale Municipale)

Dettagli

Novità per «Casa ed Impresa»

Novità per «Casa ed Impresa» Legge di Stabilità 2016 (Legge 208/2015) Novità per «Casa ed Impresa» 04 Marzo 2016 Detrazione Irpef per acquisto di case energetiche Agevolazioni fiscali per il leasing abitativo Proroga e novità sui

Dettagli

Città di Recanati (Provincia di Macerata)

Città di Recanati (Provincia di Macerata) COMUNE DI RECANATI IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) ANNO 2016 ALIQUOTE (delibera di C.C. n. 60 del 21/12/2015 legge n. 208 del 24/12/2015) 1) Aliquota base 1,06 unovirgolazerosessanta per cento 2) Aliquota

Dettagli

LE NOVITA FISCALI PER LA CASA Pontedera 29 giugno Dott. Fabio Puntoni- Confedilizia Pisa

LE NOVITA FISCALI PER LA CASA Pontedera 29 giugno Dott. Fabio Puntoni- Confedilizia Pisa LE NOVITA FISCALI PER LA CASA Pontedera 29 giugno 2016 Dott. - Confedilizia Pisa La Legge di stabilità 2016 ha prorogato per tutto il 2016 la detrazione Irpef: del 50% per gli interventi di recupero del

Dettagli

INFORMATIVA I.M.U IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. Novità rispetto all anno 2012

INFORMATIVA I.M.U IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. Novità rispetto all anno 2012 INFORMATIVA I.M.U. 2013 IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA Ai sensi dell articolo 13 del decreto legge 6 dicembre 2011, convertito dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, a partire dal 1.01.2012 è stata anticipata,

Dettagli

Via Martiri d Istia, Scarlino (GR) Partita Iva Codice Fiscale

Via Martiri d Istia, Scarlino (GR)  Partita Iva Codice Fiscale IL COMUNE DI SCARLINO - PER L'ACCONTO IMU 2013 - INFORMA: che il versamento della rata di acconto deve essere calcolata sulla base delle aliquote e delle detrazioni fissate con atto di C.C. n. 33 del 28.09.2012,

Dettagli

Il nuovo regime fiscale del settore immobiliare

Il nuovo regime fiscale del settore immobiliare Il nuovo regime fiscale del settore immobiliare Autore: Roman Francesco In: Diritto tributario La manovra Visco Bersani (D.L. 4 luglio 2006 N. 223 convertito in Legge, con modificazioni, dalla Legge 4

Dettagli

IMU BREVI CENNI ED ESEMPI PRATICI

IMU BREVI CENNI ED ESEMPI PRATICI IMU - 2012 BREVI CENNI ED ESEMPI PRATICI CHI DEVE PAGARE L IMU: I soggetti passivi sono : il proprietario di fabbricati, aree fabbricabili e terreni a qualsiasi uso destinati; il titolare del diritto reale

Dettagli

Informativa per la clientela di studio

Informativa per la clientela di studio Informativa per la clientela di studio Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Legge di bilancio 2017: proroga del c.d bonus mobili Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo

Dettagli

INFORMATIVA IMU E TASI ANNO 2017

INFORMATIVA IMU E TASI ANNO 2017 Comune di Ponte di Piave Provincia di Treviso UFFICIO TRIBUTI 31047 Piazza Garibaldi 1, Tel. 0422 858903, Fax 0422 857455 http://www.pontedipiave.com mail: ragioneriatributi@pontedipiave.com INFORMATIVA

Dettagli

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU)

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) Comune di GUALTIERI (Provincia di Reggio Emilia) Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) Pur in assenza delle delibere comunali per l approvazione del Regolamento

Dettagli

Agevolata 19% in caso di contratti di locazione concordati in comuni ad alta densità abitativa

Agevolata 19% in caso di contratti di locazione concordati in comuni ad alta densità abitativa AFFITTO APPARTAMENTI MILANO : CEDOLARE SECCA PRINCIPI NORMATIVI: Il D.LGS N 23 1473/2011 Art 3 È entrato in vigore a seguito della pubblicazione delle istruzioni operative da parte dell agenzia delle entrate-

Dettagli

Circolare N. 162 del 10 Dicembre 2014

Circolare N. 162 del 10 Dicembre 2014 Circolare N. 162 del 10 Dicembre 2014 DL Sblocca Italia - le nuove agevolazioni sull acquisto degli immobili Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che con il DL sblocca Italia (n. 133

Dettagli

Modello 730/2010 Quadro E Bonus arredi

Modello 730/2010 Quadro E Bonus arredi PERIODICO INFORMATIVO N. 30/2010 Modello 730/2010 Quadro E Bonus arredi Tra le novità di quest anno in merito agli oneri detraibili, troviamo nella Sezione E del modello 730/2010 dedicata appunto agli

Dettagli

C I R C O L A R E D I S T U D I O N. 12 / Pagine: 6 Data: 17 marzo 2014

C I R C O L A R E D I S T U D I O N. 12 / Pagine: 6 Data: 17 marzo 2014 C I R C O L A R E D I S T U D I O N. 12 / 2 0 1 4 A: Da: V E Z Z A N I & A S S O C I A T I Pagine: 6 Data: 17 marzo 2014 LA CONVENIENZA DI ACQUISTARE IMMOBILI ASSOGGETTATI A IVA O A IMPOSTA DI REGISTRO

Dettagli

AI CLIENTI LORO SEDI. Circolare n. 39 del 13/11/2017 SALDO 2017 IMU E TASI

AI CLIENTI LORO SEDI. Circolare n. 39 del 13/11/2017 SALDO 2017 IMU E TASI AI CLIENTI LORO SEDI Circolare n. 39 del 13/11/2017 SALDO 2017 IMU E TASI Si coglie l occasione per ricordare alla clientela dello Studio di fornire il più tempestivamente possibile tutti i dati riguardanti

Dettagli

Ufficio Tributi Piazza S.Giovanni 1 ALA A L A (TN)

Ufficio Tributi Piazza S.Giovanni 1 ALA A L A (TN) COMUNE DI ALA Provincia di Trento Ufficio Tributi Piazza S.Giovanni 1 ALA 38061 A L A (TN) IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (I.MU.P.) ANNO 2012 Dal 1^ gennaio 2012, con il decreto Salva Italia è stata istituita

Dettagli

COMUNE DI PANDINO Provincia di Cremona

COMUNE DI PANDINO Provincia di Cremona COMUNE DI PANDINO Provincia di Cremona AREA ENTRATE, ATTIVITÀ ECONOMICHE E CULTURALI Servizio Entrate ed Attività Economiche 26025 - Via Castello n 15 - P.IVA 00135350197 0373/973231 - Fax 0373/970056

Dettagli

IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (I.MU.P.) - ANNO 2013

IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (I.MU.P.) - ANNO 2013 COMUNE DI ALA (TN) - Ufficio Tributi Piazza S.Giovanni 1 ALA 38061 A L A (TN) Telefono: 0464/678722-678739-678749 Fax: 0464/672495 e.mail: tributi@comune.ala.tn.it Orari di apertura al pubblico: Da lunedì

Dettagli

I trasferimenti immobiliari

I trasferimenti immobiliari I trasferimenti immobiliari Rent to buy e leasing immobiliare Renttobuye leasing immobliare-a cura Gli istituti LEASING ABITATIVO L.208/2015 art. 1 co. 76-84 Legge di stabilità 2016 - Definizione: E il

Dettagli

Legge di Stabilità 2016 Le novità per l edilizia e per la casa

Legge di Stabilità 2016 Le novità per l edilizia e per la casa Legge di Stabilità 2016 Le novità per l edilizia e per la casa La Legge 208 del 28/12/2015 ha introdotto importanti novità per il settore dell edilizia. Riportiamo di seguito una sintesi schematica con

Dettagli

SOMMARIO 1. LA DETRAZIONE FISCALE PER LA MESSA IN SICUREZZA ANTISISMICA DEGLI IMMOBILI 2. PERCENTUALI DI DETRAZIONE 3. SOGGETTI BENEFICIARI

SOMMARIO 1. LA DETRAZIONE FISCALE PER LA MESSA IN SICUREZZA ANTISISMICA DEGLI IMMOBILI 2. PERCENTUALI DI DETRAZIONE 3. SOGGETTI BENEFICIARI SOMMARIO 1. LA DETRAZIONE FISCALE PER LA MESSA IN SICUREZZA ANTISISMICA DEGLI IMMOBILI 2. PERCENTUALI DI DETRAZIONE 3. SOGGETTI BENEFICIARI 4. SPESE AGEVOLATE 5. ADEMPIMENTI 6. DOCUMENTI DA CONSERVARE

Dettagli

Comune di Padova REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELL IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA

Comune di Padova REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELL IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA Comune di Padova REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELL IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 33 del 28 giugno 2012 Modificato con deliberazione del Consiglio Comunale

Dettagli

Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale

Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 38 12.02.2016 Acquisto abitazione principale in leasing: i chiarimenti del Notariato Studio n. 4-2016/T A cura di Gioacchino De Pasquale Categoria:

Dettagli

LA FINANZIARIA PRIMA PARTE

LA FINANZIARIA PRIMA PARTE GGG Informativa per gli Associati n. 01 del 05/01/2016. LA FINANZIARIA 2016 - PRIMA PARTE È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale la Finanziaria 2016 c.d. Legge di stabilità 2016, in vigore dall 1.1.2016.

Dettagli

OPERAZIONI SOGGETTE AD I.V.A. OPERAZIONI ESENTI I.V.A.

OPERAZIONI SOGGETTE AD I.V.A. OPERAZIONI ESENTI I.V.A. OPERAZIONI SOGGETTE AD I.V.A. cessione di fabbricati diversi da quelli strumentali per natura, ad esempio gli immobili ad uso abitativo (ecc ), da parte delle imprese costruttrici effettuate entro quattro

Dettagli

ABITAZIONI Sono i fabbricati inclusi nelle categorie catastali da A1 ad A9, esclusa la categoria A10 (uffici e studi privati)

ABITAZIONI Sono i fabbricati inclusi nelle categorie catastali da A1 ad A9, esclusa la categoria A10 (uffici e studi privati) ABITAZIONI Sono i fabbricati inclusi nelle categorie catastali da A1 ad A9, esclusa la categoria A10 (uffici e studi privati) CESSIONI (artt.10, c. 1, n. 8-bis - Tab. A, parte II, n. 21 e parte III, nn.

Dettagli

Centro Studi FIMAA Torino Tabelle riepilogative delle imposte sui trasferimenti immobiliari in vigore dal 01 gennaio 2016

Centro Studi FIMAA Torino Tabelle riepilogative delle imposte sui trasferimenti immobiliari in vigore dal 01 gennaio 2016 Centro Studi FIMAA Torino Tabelle riepilogative delle imposte sui trasferimenti immobiliari in vigore dal 01 gennaio 2016 Con la collaborazione dei consulenti fiscali FIMAA Torino Dott.sa Annalisa Mosca

Dettagli

L imposta patrimoniale sugli immobili Pillole di aggiornamento

L imposta patrimoniale sugli immobili Pillole di aggiornamento L imposta patrimoniale sugli immobili Pillole di aggiornamento N. 176 06.06.2016 L imposta patrimoniale sugli immobili (IVIE) A cura di Diana Pèrez Corradini Categoria: Immobili Sottocategoria: IVIE I

Dettagli

IMU OGGETTO CHI DEVE PAGARE BASE IMPONIBILE

IMU OGGETTO CHI DEVE PAGARE BASE IMPONIBILE 2017 IMU OGGETTO Possesso di immobili siti nel territorio del Comune. L IMU non si applica al possesso dell abitazione principale, ad eccezione di quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8

Dettagli

CASA E FISCO: LOCAZIONI

CASA E FISCO: LOCAZIONI CASA E FISCO: LOCAZIONI E AFFITTI di Jean-Claude Mochet IMPORTANTE Il volume è disponibile anche in versione pdf Le istruzioni per scaricare il file sono a pag. 335 N.B.: Nelle versioni elettroniche del

Dettagli

La fiscalità indiretta nel comparto immobiliare per professionisti e imprese

La fiscalità indiretta nel comparto immobiliare per professionisti e imprese La fiscalità indiretta nel comparto immobiliare per professionisti e imprese (IVA, registro e ipo-catastali) Aggiornato con il D. Lgs. n. 23/2011 e La Legge di Stabilità per il 2014 Via D Azeglio n. 27

Dettagli

Bonus fiscale per le ristrutturazioni: una guida per gli ultimi dubbi

Bonus fiscale per le ristrutturazioni: una guida per gli ultimi dubbi Bonus fiscale per le ristrutturazioni: una guida per gli ultimi dubbi Posso detrarre due interventi sullo stesso immobile? E dei lavori fai da te? E cosa succede col trasferimento mortis causa? L'esperto

Dettagli