CODICI ALLARME CALDAIA HERMANN EURA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CODICI ALLARME CALDAIA HERMANN EURA"

Transcript

1 CODICI ALLARME CALDAIA HERMANN EURA Quali sono le anomalie che possono riguardare la caldaia Hermann Eura e i codici di allarme che identificano i guasti. Un'utile guida per risalire ai guasti tecnici e orientarsi verso l'assistenza tecnica. Codici Allarme Caldaia Hermann Eura Codici Allarme 01 e Codice Allarme 04 Identificano problemi mirati all'accensione della caldaia che non avviene. È possibile tentare il ripristino spegnendo del tutto l'impianto e riavviandolo dopo 5 secondi per tentare il reset. Solo un tecnico può risolvere il problema al persistere dello stesso. Codice Allarme 02 e Codice Allarme 03 I codici identificano precisamente un problema al circuito dell'aria che alimenta la camera di combustione, oppure ai condotti di espulsione fumi post-combustione. Può intervenire il tecnico se neanche lo spegnimento e la riaccensione della caldaia apporta benefici. Codice Allarme 05 La caldaia ha una temperatura interna troppo elevata, come rilevato dalla sonda: ciò può essere dovuto a problemi di mancanza di acqua (scarsa pressione) o a problemi di combustione che solo un tecnico può verificare ed eliminare Codice Allarme 21 Questo codice identifica in maniera specifica la mancanza di acqua nei circuiti interni alla caldaia. Il tecnico deve verificare se è sufficiente un rabbocco o se, a causa di perdite da individuare, la pressione generale tende spesso a diminuire.

2 Sempre al tuo ianco Istruzioni per l uso e manuale d installazione EURA 3 - A 25 E 25 SE H-MOD 30 E 30 SE H-MOD

3

4 Messa in servizio della caldaia Legenda 1 Indicatore di funzionamento : Verde: apparecch o sotto tens one. G allo: presenza d iamma al bruc atore. Rosso: se nale d anomal a. 2 Pressione del circuito riscaldamento 3 Scelta del modo di funzionamento 4 Selettore temperatura acqua calda 5 Temperatura del circuito riscaldamento 6 Selettore avvio/arresto: I : Avvio O : Arresto 7 Selettore temperatura riscaldamento Anomalia Causa Soluzione La spia di funzionamento si spe ne. Interruzione della corrente elettr ca Ver icare che non c s ano nterruz on sulla rete elettr ca e che l apparecch o s a correttamente allacc ato. R pr st nando l al mentaz one elettr ca la calda a entra n unz one automat camente. Se così non osse, contattare un tecn co. L nd catore d funzionamento lampe a rosso. Mancanza d acqua nell apparecch o (<0.5 bar) Altre anomalie Il s stema d s curezza nterrompe l unz onamento dell apparecch o. Apr re l rub netto blu posto sotto l apparecch o ino ad ottenere una press one d 0,8 bar sul manometro ( are r er mento al cap tolo "manometro d press one dell acqua del c rcu to r scaldamento ). Attenz one: a 3 bar, la valvola d s curezza scar ca l acqua l c rcu to r scaldamento. Premere UNA VOLTA sul tasto Reset. Se l uasto pers ste, contattare un tecn co qual icato. Premere UNA VOLTA sul tasto Reset. Se l uasto pers ste, contattare un tecn co qual icato.

5

6 IndICe 1 Da leggere Benvenuto Registrazione della garanzia Manutenzione annuale Pr ma accens one Presentaz one dell apparecch o Documentaz one del prodotto Conservaz one de document Sp e az one de s mbol Raccomandaz on d s curezza Che cosa are n caso d u a d as? Raccomandaz on d s curezza Normat ve d s curezza Garanz a/responsab l tà Garanzia dettagliata Uso dell apparecch o/ responsab l tà del produttore R c clo Apparecch o Imballa o Comando Panoram ca de l element d comando Ind catore d unz onamento Messa in funzione/arresto Messa in funzione Arresto Regolazione della temperatura Spegnimento D a nost ca de uast D spos t v d s curezza Protez one della calda a contro l elo Protez one dell nstallaz one contro l elo Manutenz one e ass stenza dell apparecch o Pulizia Manutenzione ordinaria Part d r camb o Cons l per l r sparm o ener et co Normative Contatto del servizio post-vendita

7 IStRUzIONI PER L'USO 1 da leggere 1.1 Benvenuto Gent le cl ente, raz e per aver scelto una calda a Hermann Saun er Duval. Accordando la Sua pre erenza a questa marca Le poss ede ora uno de l apparecch p ù per ormant d questa cate or a d str bu t sul mercato europeo. I mater al, la costruz one ed collaud sono per ettamente n l nea con le Norme Europee e Naz onal v ent n mater a. Le potenze, rend ment ed d spos t v d s curezza sono arant t da prove efettuate s a su s n ol component che su l apparecch in t, secondo le Norme Internaz onal del controllo qual tà. Inine le calda e Hermann Saun er Duval sono controllate una ad una pr ma d essere mballate e sped te. La invitiamo a leggere attentamente le n ormaz on r uardant la messa n unz one, nonché le struz on per la manutenz one; potrà n tal modo ev tare ast d os nconven ent e preven re ant pat c uast. Conserv con cura l presente l bretto e lo consult quando Le sor e qualche dubb o d unz onamento e d manutenz one. Non esiti ad interpellare i nostri Servizi di Ass stenza Tecn ca Autor zzat per le opportune manutenz on per od che. Ess porranno a Sua completa d spos z one la loro provata esper enza. Vaillant Group Italia S.p.A unipersonale 1.2 Registrazione della garanzia Aidando le operaz on d Pr ma Accens one ad un Centro d Ass stenza Tecn ca Autor zzata Hermann Saun er Duval s att verà automat camente la part colare ed esclus va Garanz a Convenz onale Hermann Saun er Duval. Per ulter or ch ar ment v r mand amo al punto 5.1 del presente l bretto. Le cond z on della Garanz a Convenz onale Hermann Saun er Duval non pre ud cano né nval dano d r tt prev st dalla d rett va europea 1999/44/CE attuat dalla le slaz one tal ana con Decreto Le slat vo 206/2005 d cu l Ut l zzatore è e r mane T tolare. 1.3 Manutenzione annuale Le le n v ore prescr vono l obbl o d un controllo dell apparecch o e l anal s de prodott della combust one per l mp ant d r scaldamento. Le operaz on d manutenz one delle calda e devono essere ese u te secondo le prescr z on del costruttore e delle v ent norme UNI e CEI e devono essere efettuate n con orm tà alla le slaz one v ente. Per mantenere le prestaz on ener et che della calda a r ten amo che la manutenz one per od ca della calda a stessa debba essere ese u ta con cadenza annuale, ermo restando l l m te mass mo della per od c tà de controll d eic enza ener et ca stab l to dalla le slaz one v ente. V cons l amo qu nd, per ademp ere a tal operaz on, d r vol erv alla rete d Centr d Ass stenza Tecn ca Autor zzat Hermann Saun er Duval. La responsab l tà n z ale dell eserc z o e manutenz one dell mp anto term co è dell utente dell mp anto nd v duale (occupante dell mmob le, s a esso propr etar o o no dell mmob le stesso) o dell amm n stratore d condom n o nel caso d mp ant central zzat ; s a l utente che l amm n stratore possono tras er re la responsab l tà della manutenz one ed eventualmente dell eserc z o ad un terzo so etto che s a n possesso de requ s t prev st dal D.M. 37/08. Qualora l utente dell mp anto nd v duale o l amm n stratore dec dano d mantenere n pr ma persona le responsab l tà d cu sopra, dovranno comunque aidare ad una mpresa ab l tata le operaz on d manutenz one del eneratore e controll d eic enza ener et ca. 1.4 Prima accensione Una volta completata l nstallaz one da parte d un so etto ab l tato secondo l D.M. 37/08, l produttore ofre ratu tamente la pr ma accens one a cond z one che questa operaz one ven a efettuata da un Centr d Ass stenza Tecn ca Autor zzato Hermann Saun er Duval. Questa operaz one, oltre ad ott m zzare l unz onamento dell apparecch o secondo le caratter st che dell mp anto, è cond z one ndero ab le per l att vaz one della aranz a convenz onale del produttore. In o n caso la pr ma messa n serv z o della calda a deve essere ese u ta da una d tta nstallatr ce ab l tata a sens del D.M. 37/ _00-12/11 - Hermann Saunier Duval

8 IStRUzIONI PER L'USO 2 Presentazione dell apparecchio La calda a EURA 3 è un apparecch o a dopp o serv z o (r scaldamento + acqua calda stantanea) a potenza var ab le e accens one elettron ca. Il modello C deve essere colle ato ad un condotto d scar co de um a t ra o naturale (cam no). E dotato d un d spos t vo d s curezza d mandata del cam no (SRC) che arresta l arr vo del as al bruc atore n caso d ostruz one del condotto d scar co de as bruc at. Il modello F, d t po sta no, è dotato d un d spos t vo d presa d ar a e d scar co de prodott d combust one ch amato ventosa. Questo d spos t vo permette d nstallare l apparecch o n quals as stanza. In caso d catt vo unz onamento o d ostruz one della ventosa, un pressostato arresta l unz onamento dell apparecch o. L installazione e la prima messa in servizio dell apparecch o devono essere ese u te esclus vamente da un tecn co qual icato, responsab le della con orm tà dell nstallaz one e della re olaz one secondo le normat ve e la le slaz one v ente. E noltre necessar o consultare un tecn co qual icato anche per la manutenz one, la r paraz one dell apparecch o e per eventual re olaz on del as. Hermann Saun er Duval ha sv luppato n part colare una amma ded cata d accessor per ottenere le massime prestazioni dell apparecch o. 3 documentazione del prodotto 3.1 Conservazione dei documenti Conservare il presente manuale unitamente all apparecch o come stumento d r er mento n uturo. In caso d trasloco ass curars che l presente manuale s a lasc ato n pross m tà dell apparecch o come strumento d r er mento de nuov utent. Leggere le presenti istruzioni e osservarle attentamente per un uso s curo ed eic ente dell apparecch o. È esclusa quals as responsab l tà contrattuale ed extracontrattuale del costruttore per dann causat da error nell nstallaz one e nell uso e comunque dalla mancata osservanza delle struz on contenute nel presente manuale. 3.2 Spiegazione dei simboli a PERICOLO: e PERICOLO: Rischio di ferite corporee. Rischio di shock elettrico. b ATTENZIONE: Rischio di degrado dell impianto o dei suoi componenti. i IMPORTANTE: Informazione utile. 4 Raccomandazioni di sicurezza 4.1 Che cosa fare in caso di fuga di gas? In caso s avverta odore d as: - Non cercare perd te d as con una iamma accesa; - Non usare nterruttor elettr c, tele ono od o ett che possono causare sc nt lle; - Apr re mmed atamente porte e inestre per aerare l locale d nstallaz one; - Isolare l alimentazione del gas agendo sulla valvola d ntercettaz one del as combust b le; - Avvert re l altr occupant dell ed ic o; - Ch amare l numero d emer enza del orn tore del as. 4.2 Raccomandazioni di sicurezza È necessar o osservare le se uent raccomandaz on e struz on d s curezza: Non manomettere d spos t v d s curezza. Non cercare d mod icare l apparecch o o l area c rcostante po ché c ò può nlu re sull uso s curo dell apparecch o. In nessun caso danne are o r muovere le uarn z on de component _00-12/11 - Hermann Saunier Duval - 3 -

9 IStRUzIONI PER L'USO Non eseguire mai personalmente operazioni di manutenzione o riparazione dell apparecch o. Solo tecn c qual icat possono nterven re sull apparecch o. Non consent re a bamb n d ut l zzare l apparecch o. Non ostruire il sistema di aspirazione dell aria e scar co de um. Alcun lavor d r strutturaz one domest ca possono nlu re sul unz onamento dell apparecch o consultare l nstallatore pr ma d ese u re lavor. Non esporre l apparecch o ad um d tà elevata. Non usare o conservare mater al esplos v o niammab l (ad esemp o benz na, aerosol, solvent, deter ent a base d cloro, vern ce, colla, ecc.) nello stesso locale dell apparecch o. In determ nate cond z on queste sostanze possono d mostrars corros ve. Non toccare le superic calde dell apparecch o, ad esemp o l condotto d scar co o le conness on draul che, anche dopo lo spe n mento dell apparecch o, perché per un certo per odo queste superic possono r manere calde. Il contatto può provocare bruc ature o ust on. Prestare attenz one quando s usa l rub netto dell acqua calda: l acqua che uor esce dal rub netto può essere ad alta temperatura. Questo apparecch o cont ene part metall che (component ) che r ch edono attenz one durante la pul z a, con part colare r uardo a bord. In caso d perd ta d acqua, ch udere mmed atamente l al mentaz one dell acqua redda dell apparecch o e are r parare la perd ta da un tecn co qual icato. Non conservare o collocare o ett sull apparecch o. 4.3 normative di sicurezza Le pr nc pal le e le norme d r er mento per la s curezza delle nstallaz on sono le se uent : Le e n 46 art. 8, 14 e 16 Norme per la s curezza de l mp ant. Decreto M n ster ale Approvaz one della re ola term ca d prevenz one ncend per la pro ettaz one, la costruz one e l eserc z o de l mp ant term c al mentat da combust b l assos. Decreto M n ster ale n 37 Re olamento concernente l attuaz one dell art colo 11-quaterdec es, comma 13, lettera a) della le e n. 248 del 2 d cembre 2005, recante r ord no delle d spos z on n mater a d att v tà d nstallaz one de l mp ant all nterno de l ed ic Norma UNI : 2008 Imp ant a as per uso domest co al mentat da rete d d str buz one. Norma per mp ant elettr c CEI 64-8 Imp ant elettr c ut l zzator a tens one nom nale non super ore a 1000 V n corrente alternata e a 1500 V n corrente cont nua _00-12/11 - Hermann Saunier Duval

10 IStRUzIONI PER L'USO 5 Garanzia/responsabilità 5.1 Garanzia dettagliata CONDIzIONI DI GARANzIA CONVENzIONALE HERMANN SAUNIER DUVAL Hermann Saunier Duval mette a disposizione del consumatore una part colare ed esclus va Garanz a Convenz onale, che s att va automat camente r ch edendo la Pr ma Accens one ad un Centro d Ass stenza Tecn ca Autor zzata Hermann Saun er Duval. Le cond z on della Garanz a Convenz onale Hermann Saun er Duval non pre ud cano né nval dano d r tt prev st dalla d rett va europea 1999/44/CE attuat dalla le slaz one tal ana con Decreto Le slat vo 206/2005 d cu l Ut l zzatore è e r mane T tolare. La Garanz a Convenz onale ha durata d 24 mes dalla data d pr ma accens one dell apparecch o, vale solo per l terr tor o tal ano, la Repubbl ca d San Mar no e Stato C ttà del Vat cano e v ene prestata dal produttore a propr cl ent inal attraverso la rete d Centr d Ass stenza Tecn ca Autor zzat Hermann Saun er Duval. La aranz a comprende: pr ma accens one GRATUA da parte un centro d ass stenza autor zzato Hermann Saunier Duval 2 ann (24 mes ) d aranz a convenz onale GRAtUItA decorrenza della aranz a convenz onale dalla data d PRIMA ACCENSIONE (anz ché dalla data d conse na prev sta dalla le e). ntervent totalmente GRATUI (nel per odo d Garanz a Convenz onale ) r camb totalmente GRATUI (nel per odo d Garanz a Convenz onale) val d tà della Garanz a Convenz onale per TUTTI l ut l zzator, anche commerc al e pro ess onal, purché l ut l zzo del prodotto s a con orme allo scopo per cu è stato costru to Le prestazioni fornite dalla rete di assistenza Hermann Saun er Duval n occas one della pr ma accens one non sono da cons derars n alcun modo un collaudo dell mp anto. In att, come prev sto dalla le slaz one n mater a, s tratta d obbl h e responsab l tà che competono ad altr so ett ab l tat a norma d le e. Durante l per odo d aranz a, l produttore s r serva d ofr re la m l or soluz one, s a essa una r paraz one o una sost tuz one, atta a porre r med o a quals vo l a d etto d con orm tà che l bene dovesse presentare. Resta comunque nteso che o n eventuale ntervento non comporterà un prolun amento del per odo d aranz a a copertura del bene stesso. 5.2 Uso dell apparecchio/ responsabilità del produttore La aranz a sopra descr tta è appl cab le a cond z one che: - L apparecch o s a nstallato da un tecn co qual icato n con orm tà con le normat ve, le le v ent e le struz on d nstallaz one. - L apparecch o s a ut l zzato per un normale uso domest co e n con orm tà con le istruzioni di funzionamento e manutenzione del produttore. - L apparecch o s a mantenuto, r parato, smontato o regolato durante il periodo di aranz a esclus vamente da un tecn co qual icato. - La riparazione o la sostituzione delle parti durante l per odo d aranz a non comporta un prolungamento del periodo di garanzia a copertura del bene stesso. Il produttore non ha alcuna responsab l tà per danni derivanti da: - Difetti o danni derivanti da installazione scadente o errata, manutenz one nade uata o catt va re olaz one dell acqua o del as ut l zzat. - D ett del s stema al quale è colle ato l apparecch o. - D ett causat da protez one ant elo nade uata _00-12/11 - Hermann Saunier Duval - 5 -

11 IStRUzIONI PER L'USO - Deter oramento o catt va re olaz one success va a: - mod iche del t po d as o della sua press one d al mentaz one, - mod ica della press one o delle caratter st che dell acqua ut l zzata nell mp anto d r scaldamento, - mod ica delle caratter st che elettr che d tens one e/o requenza d al mentaz one. Per ma or detta l, consultare Term n e Cond z on. a PERICOLO: L installazione di questo apparecchio è prevista solamente nei Paesi indicati sulla targa dati. Questo apparecch o non è prev sto per essere ut l zzato da persone (compres bamb n ) che presentano restr z on is che, sensor al o mental, o una mancanza d esper enza o d conoscenze. Per arant re la s curezza d queste persone, le stesse dovranno r vol ers ed essere u date da persone competent che possano sp e ar l l ut l zzo d questo apparecch o. Ass curars che bamb n non och no con questo apparecch o. 6 Riciclo S cons l a l r c clo responsab le dell mballa o orn to con l presente apparecch o. 6.1 Apparecchio La ma or parte de component che cost tu scono l apparecch o sono real zzat con mater al r c clab l. Questo s mbolo s n ica che questo apparecch o non deve essere ettato ass eme a r iut domest c, ma è o etto d una raccolta selett va dovuta al suo valore, al r ut l zzo o al r c cla o. Portare l apparecch o n un punto d raccolta spec al zzato nel trattamento, valor zzaz one e r c cla o de r iut. i Importante: Rispettando questa direttiva fate un gesto per l ambiente, contribuite a preservare delle risorse naturali e proteggete la salute umana. 6.2 Imballaggio Il tecn co qual icato che ha nstallato l apparecch o deve: - sm stare r iut n modo da separare quell che possono essere r c clat (cartone, plast ca ) da quell che non possono essere r c clat, - el m nare quest r iut n con orm tà con la re olamentaz one n v ore _00-12/11 - Hermann Saunier Duval

12 IStRUzIONI PER L'USO 7 Comando 7.1 Panoramica degli elementi di comando Legenda 1 Indicatore di funzionamento 2 Pressione del circuito riscaldamento 3 Scelta del modo di funzionamento 4 Selettore temperatura acqua calda 5 Temperatura del circuito riscaldamento 6 On / OFF 7 Selettore temperatura riscaldamento 7.2 Indicatore di funzionamento - F sso verde: sp a al mentaz one elettr ca. - Lampe o rosso: se nale d anomal a. 8 Messa in funzione/arresto 8.1 Messa in funzione Ass curars che: - la calda a s a al mentata elettr camente. - l rub netto del as s a aperto. Premere l' nterruttore (6) per v sual zzare l s mbolo "I". L' nd catore d unz onamento le luc cruscotto: la calda a è pronta per l unz onamento _00-12/11 - Hermann Saunier Duval - 7 -

13 IStRUzIONI PER L'USO Premere "MODE" per camb are la modal tà d unz onamento della calda a. Il s mbolo è posizionato di fronte al modo selezionato : Riscaldamento + acqua calda sanitaria Solo riscaldamento Solo acqua calda 9 Spegnimento Pos z onare l selettore avv o/arresto (6) su 0. L apparecch o non è p ù al mentato elettr camente. Raccomand amo d ch udere l rub netto del as che lo al menta n caso d assenza prolun ata. Protezione della caldaia contro il gelo 8.2 Arresto Premere l' nterruttore (6) per v sual zzare l s mbolo "O". Il d spos t vo non è al mentato elettr camente. 8.3 Regolazione della temperatura Regolazione della temperatura acqua calda sanitaria Premere su tast + o - che s trovano sul lato per ar var are la temperatura dell acqua calda san tar a. m n. 38 max. 65 Temperatura dell acqua ( C) T < 50 i IMPORTANTE: La scritta appare fino alla temperatura di 49 C Regolazione della temperatura acqua calda circuito riscaldamento Premere su tast + o - che s trovano sul lato per ar var are la temperatura dell acqua del c rcu to d r scaldamento. Temperatura dell acqua ( C) m n. 38 max. Preregolato dall installatore i IMPORTANTE: Una breve pressione sui tasti + o - che si trovano sul lato o permette di visualizzare il valore della temperatura scelta in precedenza _00-12/11 - Hermann Saunier Duval

14 IStRUzIONI PER L'USO 10 diagnostica dei guasti Anomalia Causa Soluzione Il display è spento Code 01, 04 Interruzione della corrente elettr ca D etto accens one Ver icare che non c s ano nterruz on sulla rete elettr ca e che l apparecch o s a correttamente allacc ato. R pr st nando l al mentaz one elettr ca la calda a entra n unz one automat camente. Se così non osse, contattare un tecn co. Fermare la calda a Attendere 5 second po r accendere la calda a. Code 02, 03 D etto c rcu to ar a/ fumi Se l d etto permane, Contattare un tecn co qual icato. Code 05 Difetto surr scaldamento Contattare un tecn co qual icato Code 21 Mancanza acqua Altri difetti Apr re l rub netto sotto la calda a ino ad ottenere una press one compresa tra 0,8 e 1,2 bar sul d splay. Se l rabbocco dovesse avven re troppo spesso è probab le che s tratt d una perd ta dell apparecch o o dell mp anto draul co. In tal caso occorre ch amare un tecn co spec al zzato per efettuare un controllo della calda a e dell mp anto.. Contattare un tecn co qual icato 11 dispositivi di sicurezza 11.1 Protezione antigelo circuito riscaldamento della caldaia In caso d r sch o d elo, procedere come nd cato: Ass curars che la calda a s a al mentata elettr camente e che l as arr v correttamente alla calda a. Il sistema di protezione antigelo è sempre attivo e controlla la messa n unz one della calda a quando la temperatura all nterno del c rcu to è troppo bassa Protezione dell installazione contro il gelo La protez one dell mp anto contro l elo non può essere arant ta solo dalla calda a. E necessar o nstallare un termostato che controll la temperatura amb ente. In caso d assenza prolun ata, contattare un tecn co qual icato n modo che svuot l mp anto o che prote a l c rcu to r scaldamento a un endo un add t vo ant elo. a Attenzione! Il circuito di acqua sanitaria (fredda e calda) non è protetto dalla caldaia _00-12/11 - Hermann Saunier Duval - 9 -

15 IStRUzIONI PER L'USO 12 Manutenzione e assistenza dell apparecchio 12.1 Pulizia e Pericolo! Prima della pulizia spegnere l apparecchio. Il mantello della calda a s può pul re con un deter ente neutro l qu do ed un panno um do, qu nd luc dare con un panno asc utto. i Importante! Non usare abrasivi o solventi per non danneggiare la vernice o le parti in plastica Manutenzione ordinaria La manutenz one per od ca dell apparecch o è fondamentale per mantenere inalterate nel tempo le caratter st che d s curezza ed eic enza dell apparecch o stesso. i Importante! Una manutenzione errata o inadeguata può inluire gravemente sulla sicurezza dell apparecchio e causare lesioni. I Centr d Ass stenza Tecn ca Autor zzat Hermann Saun er Duval sono cost tu t da pro ess on st ab l tat secondo le v ent norme d le e, costantemente a ornat su prodott Hermann Saun er Duval, sulle norme d settore, sulle tecn che d s curezza ed ut l zzano part d r camb o or nal. Per avere un prodotto sempre eic ente, al mass mo rend mento, con orme alle normat ve tecn che ed alle le v ent, Hermann Saun er Duval cons l a d r vol ers alla propr a rete d Centr d Ass stenza Tecn ca Autor zzat per ar efettuare una manutenz one per od ca annuale dell apparecch o. In tal modo s potrà contr bu re ad un r sparm o nel consumo d combust b le, s r durranno le probab l tà d mprev st e ast d os erm tecn c ed, n ult ma anal s, s porrà l apparecch o n cond z one d allun are la propr a v ta operat va Parti di ricambio Per ass curare un s curo e corretto unz onamento del prodotto, è necessar o ut l zzare r camb or nal del produttore. 13 Consigli per il risparmio energetico Sonda esterna La sonda esterna permette di regolare la temperatura di mandata dell impianto di riscaldamento in funzione sia della temperatura ambiente che della temperatura esterna all abitazione. non viene quindi prodotto calore in eccesso rispetto a quello efettivamente necessario al momento. Abbassamento del riscaldamento Nelle ore notturne e quando s r mane assent è opportuno abbassare la temperatura amb ente. Il modo p ù sempl ce ed aidab le è ut l zzare central ne d re olaz one con pro ramm orar selez onab l a p acere. Durante le ore di riduzione della temperatura è opportuno mpostare una temperatura amb ente d ca. 5 C n er ore a quella d com ort. Un abbassamento super ore a 5 C non conv ene n term n d r sparm o ener et co, n quanto success v per od d r scaldamento alla temperatura d com ort r ch ederebbero altr ment una potenza d r scaldamento p ù elevata. Solo n caso d un assenza prolun ata, per es. durante le vacanze, vale la pena d abbassare ulter ormente le temperature. In nverno è comunque mportante ass curare una suic ente protez one ant elo. Temperatura ambiente Re olare la temperatura amb ente al valore necessar o per l propr o benessere. O n rado n eccesso s n ica un consumo ener et co ma ore, par a c rca 6%. Inoltre è mportante ade uare la temperatura amb ente anche al t po d ut l zzo de s n ol local. Riscaldamento uniforme Per un ma ore com ort ed un r scaldamento ntell ente r scaldare tutte le stanze d un appartamento n modo con orme al loro ut l zzo _00-12/11 - Hermann Saunier Duval

16 IStRUzIONI PER L'USO non coprire gli apparecchi di regolazione Non copr re l termostato d re olaz one della temperatura amb ente con mob l, tende o altr o ett. L ar a amb ente n c rcolaz one deve potere essere r levata senza ostacol. 14 normative Le pr nc pal le e le norme d r er mento per l nstallaz one, l eserc z o e la manutenz one d calda e con potenza nom nale m nore o u uale a 35 kw sono le seguenti: Legge n 46 art. 8, 14 e 16 Norme per la s curezza de l mp ant. Legge n 10 Norme per l attuaz one del p ano ener et co naz onale n mater a d uso raz onale dell ener a, d r sparm o ener et co e d sv luppo delle ont r nnovab l d ener a. d.p.r n 412 e success ve mod iche Re olamento recante norme per la pro ettaz one, l nstallaz one e la manutenz one de l mp ant term c de l ed ic a in del conten mento de consum d ener a, n attuaz one dell art.4, comma 4 della Le e 9 Genna o 1991 n 10. decreto Legislativo n 192 e success ve mod iche Attuaz one della d rett va 2002/91/CE relat va al rend mento ener et co nell ed l z a. ALLeGATO G decreto Legislativo n 192. Decreto Ministeriale L bretto d Imp anto. decreto Ministeriale Approvaz one della re ola term ca d prevenz one ncend per la pro ettaz one, la costruz one e l eserc z o de l mp ant term c al mentat da combust b l assos. decreto Ministeriale n 37 Re olamento concernente l attuaz one dell art colo 11-quaterdec es, comma 13, lettera a) della le e n. 248 del 2 d cembre 2005, recante r ord no delle d spos z on n mater a d att v tà d nstallaz one de l mp ant all nterno de l ed ic. norma UnI : 2008 Imp ant a as per uso domest co al mentat da rete d d str buz one. UnI 8065:1989 Trattamento dell acqua ne l mp ant term c ad uso c v le. norma per impianti elettrici CeI 64-8 Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1000 V in corrente alternata e a 1500 V in corrente continua. 15 Contatto del servizio post-vendita È poss b le r ntracc are l nom nat vo del Centro d Ass stenza Tecn ca Autor zzato Hermann Saun er Duval p ù v c no consultando l s to nternet erduval. t _00-12/11 - Hermann Saunier Duval

17

18 IndICe 1 Avvertenze sulla documentaz one Descr z one dell apparecch o Tar hetta del prodotto D ch araz one d con orm tà Schema d unz onamento modello C25 e C Schema d unz onamento modello F 25 H-MOD e F 30 H-MOD Requ s t del luo o d monta o Avvertenze per la s curezza e norme Avvertenze per la s curezza Normative Installaz one dell apparecch o Raccomandaz on pr ma dell nstallaz one Dimensioni del modello C Dimensioni del modello F Elenco del mater ale orn t Fissaggio al muro Colle amento as e acqua Raccordo um (modello C) Raccordo um (modello F) Colle amento elettr co Raccordo d un termostato amb ente Messa in servizio Re olaz one della portata del c rcu to r scaldamento Accesso a dat tecn c della calda a (uso r servato all' nstallatore ed al centro ass tenza) Curva car co/prevalenza Re olaz one della potenza r scaldamento Coni uraz one s stema ar a/ um Svuotamento dell apparecch o C rcu to r scaldamento C rcu to san tar o Rilevamento dei guasti Funzionamento di prova e rimessa in servizio Consegna all utilizzatore Pezz d r camb o Servizio Post-Vendita Rilevatore di portata F ltro acqua redda F ltro r torno r scaldamento Pompa r scaldamento Scamb atore san tar o R levatore d press one del c rcu to r scaldamento Sost tuz one del cavo d al mentaz one

19 IndICe 14 Cert icato CE Registrazione degli interventi di manutenzione Dat tecn c

20 1 Avvertenze sulla documentazione S pre a d conse nare tutta la documentaz one all ut l zzatore dell apparecch o. L ut l zzatore deve conservare tal document per poterl eventualmente consultare n caso d necess tà. Non s assume alcuna responsab l tà per dann nsort a causa della mancata osservanza d queste struz on. 2 descrizione dell apparecchio 2.1 Targhetta del prodotto La tar hetta se nalet ca posta all nterno dell apparecch o cert ica l luo o d produz one e l Paese al quale tale apparecch o è dest nato. a Attenzione! L apparecchio deve essere messo in funzione solo con il tipo di gas indicato sulla targhetta. 2.2 dichiarazione di conformità - Le calda e Hermann Saun er Duval hanno ottenuto la cert icaz one CE (DM 2 Apr le 1998 re olamento d attuaz one art. 32 Le e 10/91) e sono con orm alle se uent D rett ve e success v a ornament, r spondono a requ s t d rend mento m n mo a car co nom nale ed al 30% del car co prev st dal DPR 412/93 (re olamento d attuaz one Le e 10/91, art. 4, comma 4) e success ve mod iche. - D rett va europea n relat va a l apparecch a as. - D rett va europea n del Parlamento Europeo e del Consiglio relativa alla compat b l tà elettroma net ca. - Direttiva europea n del Parlamento Europeo e del Cons l o relat va alla bassa tens one. - D rett va europea n relat va al rend mento delle calda e. Le nd caz on relat ve allo stato d re olaz one menz onate sulla placca se nalet ca e sul presente documento devono essere compat b l con le cond z on d al mentaz one local _00-12/11 - Hermann Saunier Duval

Istruzioni per l uso e manuale d installazione

Istruzioni per l uso e manuale d installazione Sempre al tuo fianco Istruzioni per l uso e manuale d installazione EURA 3 - A 25 E 25 SE H-MOD 30 E 30 SE H-MOD Messa in servizio della caldaia 1 2 5 6 3 4 7 Legenda 1 Indicatore di funzionamento : Verde:

Dettagli

Sempre al tuo fi anco. Istruzioni per l uso. MICRA 3 24 SE Low NOx

Sempre al tuo fi anco. Istruzioni per l uso. MICRA 3 24 SE Low NOx Sempre al tuo fi anco Istruzioni per l uso MICRA 3 24 SE Low NOx INDICE LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DELL USO 1 Da leggere... 3 1.1 Benvenuto... 3 1.2 Guida rapida per l utente... 4 1.3 Registrazione della

Dettagli

Istruzioni per l uso. Micra 3 24 E Micra 3 24 SE Micra 3 24 SE System Boiler Micra 3 29 SE

Istruzioni per l uso. Micra 3 24 E Micra 3 24 SE Micra 3 24 SE System Boiler Micra 3 29 SE Istruzioni per l uso Micra 3 24 E Micra 3 24 SE Micra 3 24 SE System Boiler Micra 3 29 SE INDICE LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DELL USO 1 Da leggere...3 1.1 Benvenuto... 3 1.2 Guida rapida per l utente...

Dettagli

Istruzioni per l uso e manuale d installazione

Istruzioni per l uso e manuale d installazione Sempre al tuo fianco Istruzioni per l uso e manuale d installazione SEMIATEK 3 - A 24 E 24 SE Messa in servizio della caldaia 1 5 4 2 3 Legenda 1 Indicatore di funzionamento : Verde: apparecchio sotto

Dettagli

Istruzioni per l uso e manuale d installazione

Istruzioni per l uso e manuale d installazione Sempre al tuo fianco Istruzioni per l uso e manuale d installazione Thematek 2 F24 - A INDICE 1 Da leggere... 2 1.1 Benvenuto... 2 1.2 Registrazione della garanzia... 2 1.3 Manutenzione annuale... 2 1.4

Dettagli

Istruzioni per l uso e manuale d installazione

Istruzioni per l uso e manuale d installazione CALDAIA ISTANTANEA A GAS Istruzioni per l uso e manuale d installazione SEMIATEK C 24 SEMIATEK F 24 Messa in servizio della caldaia 1 5 4 Legenda 1 Indicatore di funzionamento : Verde: apparecchio sotto

Dettagli

Caldaia murale a gas con piastra orizzontale

Caldaia murale a gas con piastra orizzontale Caldaia murale a gas con piastra orizzontale 6 0 60 09 I (00.0) OSW 99-./O 99-./O ZW /8- H A... ZW - H K... Indice Pagina Avvertenze Pannello di controllo 6 Messa in funzione dell apparecchio Controllare

Dettagli

Istruzioni per l uso e manuale d installazione

Istruzioni per l uso e manuale d installazione CALDAIA ISTANTANEA A GAS Istruzioni per l uso e manuale d installazione SEMIA C 24 SEMIA F 24 SEMIA F 24 Externa Messa in servizio della caldaia 1 5 4 2 3 Legenda 1 Indicatore di funzionamento : Verde:

Dettagli

Manuale utente RSA 28 /25. per il modello

Manuale utente RSA 28 /25. per il modello Manuale utente per il modello RSA 28 /25 Caldaia murale a camera stagna con accumulo CE 0694 RSA 28.25 - RAD - ITA - MAN.UT - 1304.1 - DIGITECH TR - MIAH6 Documentazione Tecnica RADIANT BRUCIATORI S.p.A.

Dettagli

FUTURIA N 15-25 MT. CALDAIA MURALE A GAS camera stagna, premiscelata a condensazione per riscaldamento MANUALE PER L UTENTE

FUTURIA N 15-25 MT. CALDAIA MURALE A GAS camera stagna, premiscelata a condensazione per riscaldamento MANUALE PER L UTENTE AZIENDA CERTIFICATA ISO 9001 CALDAIA MURALE A GAS A CONDENSAZIONE MANUALE PER L UTENTE Alla cortese attenzione del sig. INSTALLATORE: Consegnare il presente manuale d uso all UTENTE CALDAIA MURALE A GAS

Dettagli

Istruzioni per l uso e manuale d installazione

Istruzioni per l uso e manuale d installazione CALDAIA A CONDENSAZIONE + ACQUA CALDA ISTANTANEA Istruzioni per l uso e manuale d installazione Thema CONDENS F 24 E Thema CONDENS F 30 E Istruzioni per l uso Istruzioni per l uso Indice Benvenuto agli

Dettagli

ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE ITALIANO

ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE ITALIANO ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE ITALIANO 2 AVVERTENZE PER LA SICUREZZA Attenzione! L apparecchio non puo essere utilizzato da bambini. L apparecchio puo essere utilizzato da persone adulte e solo dopo avere

Dettagli

FUTURIA N 25 MC. CALDAIA MURALE A GAS camera stagna, premiscelata a condensazione per riscaldamento e sanitario MANUALE PER L UTENTE

FUTURIA N 25 MC. CALDAIA MURALE A GAS camera stagna, premiscelata a condensazione per riscaldamento e sanitario MANUALE PER L UTENTE AZIENDA CERTIFICATA ISO 9001 CALDAIA MURALE A GAS A CONDENSAZIONE MANUALE PER L UTENTE Alla cortese attenzione del sig. INSTALLATORE: Consegnare il presente manuale d uso all UTENTE CALDAIA MURALE A GAS

Dettagli

Sempre al tuo fianco. Istruzioni per l uso. HelioSet 150-250 - 350

Sempre al tuo fianco. Istruzioni per l uso. HelioSet 150-250 - 350 Sempre al tuo fianco Istruzioni per l uso HelioSet 150-250 - 350 Indice LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DELL USO 1 Da leggere... 2 1.1 Benvenuto... 2 1.2 Descrizione... 2 2 Documentazione del prodotto... 2

Dettagli

AVVERTENZE E SICUREZZE

AVVERTENZE E SICUREZZE AVVERTENZE E SICUREZZE SIMBOLI UTILIZZATI NEL SEGUENTE MANUALE ATTENZIONE: indica azioni alle quali è necessario porre particolare cautela ed attenzione PERICOLO: VIETATO: indica azioni pericolose per

Dettagli

Sempre al tuo fianco. Istruzioni per l uso. SOLAR CONTROLLER Centralina solare

Sempre al tuo fianco. Istruzioni per l uso. SOLAR CONTROLLER Centralina solare Sempre al tuo fianco Istruzioni per l uso SOLAR CONTROLLER Centralina solare Indice LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DELL USO 1 Da leggere...3 1.1 Benvenuto... 3 2 Presentazione dell apparecchio...3 2.1 Descrizione...

Dettagli

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 3 Descrizione e dimensioni 6 Aspirazione aria e scarico fumi 8 Accessori 12

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 3 Descrizione e dimensioni 6 Aspirazione aria e scarico fumi 8 Accessori 12 Murali Standard Residenziale Sommario Guida al capitolato 2 Dati tecnici 3 Descrizione e dimensioni 6 Aspirazione aria e scarico fumi 8 Accessori 12 1 Mynute Special Guida al capitolato Mynute Special

Dettagli

DUA plus. 00332912-1 a edizione - 06/2008 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE

DUA plus. 00332912-1 a edizione - 06/2008 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE DUA plus 00332912-1 a edizione - 06/2008 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE IT INDICE Indice 1 Simbologia utilizzata nel manuale... 2 2 Uso conforme dell apparecchio... 2 3 Trattamento dell acqua... 2 4 Informazioni

Dettagli

EOLO Extra kw HP Pensile a condensazione con recuperatore di calore, per impianti ad alta temperatura. Pre Sales Dept.

EOLO Extra kw HP Pensile a condensazione con recuperatore di calore, per impianti ad alta temperatura. Pre Sales Dept. EOLO Extra kw HP Pensile a condensazione con recuperatore di calore, per impianti ad alta temperatura Nuovi modelli Immergas amplia la propria gamma di caldaie a condensazione con le versioni EOLO Extra

Dettagli

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e dimensioni 7 Aspirazione aria e scarico fumi 10 Accessori 13

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e dimensioni 7 Aspirazione aria e scarico fumi 10 Accessori 13 Murali Standard Residenziale Sommario Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e dimensioni 7 Aspirazione aria e scarico fumi 10 Accessori 13 1 Paros HM Guida al capitolato Paros HM C.S.I. caldaia

Dettagli

Manuale d'uso per l'utente. Questo libretto è destinato agli apparecchi installati in Italia INOA GREEN CALDAIA MURALE A GAS A CONDENSAZIONE

Manuale d'uso per l'utente. Questo libretto è destinato agli apparecchi installati in Italia INOA GREEN CALDAIA MURALE A GAS A CONDENSAZIONE Manuale d'uso per l'utente Questo libretto è destinato agli apparecchi installati in Italia IT INOA GREEN CALDAIA MURALE A GAS A CONDENSAZIONE Egregio Signore, desideriamo ringraziarla per aver preferito

Dettagli

Manuale d'uso per l'utente. Questo libretto è destinato agli apparecchi installati in Italia ESC ALIXIA S CALDAIA MURALE A GAS

Manuale d'uso per l'utente. Questo libretto è destinato agli apparecchi installati in Italia ESC ALIXIA S CALDAIA MURALE A GAS Manuale d'uso per l'utente Questo libretto è destinato agli apparecchi installati in Italia IT ALIXIA S CALDAIA MURALE A GAS Egregio Signore, desideriamo ringraziarla per aver preferito nel suo acquisto

Dettagli

Istruzioni per l installazione. Opalia F 11 E - A/2 Opalia F 14 E - A/2

Istruzioni per l installazione. Opalia F 11 E - A/2 Opalia F 14 E - A/2 Istruzioni per l installazione Opalia F 11 E - A/2 Opalia F 14 E - A/2 Istruzioni per l installazione Indice 1 Avvertenze sulla documentazione pag 2 2 Descrizione dell apparecchio pag 2 2.1 Targhetta

Dettagli

IVEN 04 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE RTN 24 - RTFS 24 - RTFS 28 CTN 24 F - CTFS 24 F - CTFS 28 F. 00332371-1 a edizione - 03/06

IVEN 04 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE RTN 24 - RTFS 24 - RTFS 28 CTN 24 F - CTFS 24 F - CTFS 28 F. 00332371-1 a edizione - 03/06 IVEN 04 RTN 24 - RTFS 24 - RTFS 28 CTN 24 F - CTFS 24 F - CTFS 28 F 00332371-1 a edizione - 03/06 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE IT Indice INDICE 1 Simbologia utilizzata nel manuale... 2 2 Uso conforme

Dettagli

Manuale utente RSF 20 /S. per il modello. Caldaia murale istantanea a gas a camera stagna CE 0694 RSF 20_S - RAD - ITA - MAN.UT - 0113.

Manuale utente RSF 20 /S. per il modello. Caldaia murale istantanea a gas a camera stagna CE 0694 RSF 20_S - RAD - ITA - MAN.UT - 0113. Manuale utente per il modello RSF 20 /S Caldaia murale istantanea a gas a camera stagna CE 0694 RSF 20_S - RAD - ITA - MAN.UT - 0113.1-40-00068 Documentazione Tecnica RADIANT BRUCIATORI S.p.A. Montelabbate

Dettagli

Colibrì Young CA e CA K

Colibrì Young CA e CA K CALDAIE MURALI TRADIZIONALI E A CONDENSAZIONE Colibrì Young CA e CA K con produzione ACS istantanea Low NOx Minimo Ingombro 100% Produzione ACS istantanea La soluzione ottimale per risparmio e benessere

Dettagli

www.italtherm.it ITALTHERM srl Via Salvo D Acquisto 29010 PONTENURE (PC) Tel. +39 0523 575611

www.italtherm.it ITALTHERM srl Via Salvo D Acquisto 29010 PONTENURE (PC) Tel. +39 0523 575611 www.italtherm.it ITALTHERM srl Via Salvo D Acquisto 29010 PONTENURE (PC) Tel. +39 0523 575611 Caratteristiche generali Dimensioni apparecchio Prevalenza disponibile all impianto Scarichi fumi Componenti

Dettagli

Manuale utente per il modello

Manuale utente per il modello Manuale utente per il modello RBS 24 Elite Caldaia murale istantanea con scambiatore integrato CE 0694 Documentazione Tecnica RADIANT BRUCIATORI S.p.A. Montelabbate (PU) ITALY RBS 24 - RAD - ITA - MAN.UT

Dettagli

Manuale utente per il modello

Manuale utente per il modello Manuale utente per il modello RK 55 Generatore termico premiscelato a condensazione CE 0694 RK 55 - RAD IT.INT - MAN.UT 1311.1 - DIGITECH CS MIAH4 Documentazione Tecnica RADIANT BRUCIATORI S.p.A. Montelabbate

Dettagli

PARVA COMFORT. Caldaie murali ad alte pre sta zioni con mini accumulo

PARVA COMFORT. Caldaie murali ad alte pre sta zioni con mini accumulo PARVA COMFORT Caldaie murali ad alte pre sta zioni con mini accumulo CALDAIE MURALI PARVA COMFORT Le caldaie Parva Comfort rappresentano il massimo delle prestazioni in termini di produzione di acqua calda

Dettagli

Caldaie murali a condensazione

Caldaie murali a condensazione Istruzioni per l uso Caldaie murali a condensazione CGB-20 Caldaia solo riscaldamento CGB-K-20 Caldaia riscaldamento e produzione acqua sanitaria Wolf GmbH Postfach 1380 84048 Mainburg Tel. 08751/74-0

Dettagli

GREENOx BT A BASSA TEMPERATURA DUAL BT A BASSA TEMPERATURA CON MODULI AFFIANCATI. GREENOx BT COND A BASSA TEMPERATURA CON CONDENSATORE

GREENOx BT A BASSA TEMPERATURA DUAL BT A BASSA TEMPERATURA CON MODULI AFFIANCATI. GREENOx BT COND A BASSA TEMPERATURA CON CONDENSATORE MANUALE TECNICO GREENOx BT A BASSA TEMPERATURA DUAL BT A BASSA TEMPERATURA CON MODULI AFFIANCATI GREENOx BT COND A BASSA TEMPERATURA CON CONDENSATORE GREENOx/GREENOx.e/K A TRE GIRI DI FUMO DUAL GRX/DUAL

Dettagli

Caldaie murali a gas. Serie. gioia

Caldaie murali a gas. Serie. gioia Caldaie murali a gas Serie gioia Serie gioia GRUPPI TERMICI MURALI A gas Speciale scambiatore di calore che permette di ottenere rendimenti nominali che oscillano dal 90,4% al 94,5% a seconda dei modelli.

Dettagli

Luna3 Comfort IN HT / IN

Luna3 Comfort IN HT / IN Luna3 Comfort IN HT / IN Controllo remoto programmabile con termoregolazione m o d u l a n t e (secondo DL 311/06) D I S E R I E Caldaie murali a gas ad incasso a condensazione e convenzionali Il comfort

Dettagli

ESPLOSO RICAMBI CALDAIE DOMESTICHE Modello URBIA

ESPLOSO RICAMBI CALDAIE DOMESTICHE Modello URBIA CUENOD Scaldacqua a Gas Istantanei Scaldacqua a Gas ad Accumulo ESPLOSO RICAMBI CALDAIE DOMESTICHE Modello R8203077-02IT - Edizione 02-10/07/2008 Bollitori Rinnovabili 3650168 25 CF N IT-PI 01/08... 3650169

Dettagli

PARVA CONDENSING. Caldaie murali a condensazione

PARVA CONDENSING. Caldaie murali a condensazione PARVA CONDENSING Caldaie murali a condensazione CALDAIE MURALI PARVA CONDENSING Le caldaie Parva Condensing offrono tutti i vantaggi dell innovativa tecnologia a condensazione in abbinamento al comfort

Dettagli

66-0715 CONDENSA FOREVER. Caldaia murale a condensazione con gruppo disgiuntore

66-0715 CONDENSA FOREVER. Caldaia murale a condensazione con gruppo disgiuntore 66-0715 CONDENSA FOREVER Caldaia murale a condensazione con gruppo disgiuntore La caldaia che non teme i vecchi impianti Le nuove caldaie a condensazione e premiscelazione della serie Condensa FOREVER,

Dettagli

Istruzioni d uso e manutenzione degli impianti termici a gas con portata termica fino a 35 kw

Istruzioni d uso e manutenzione degli impianti termici a gas con portata termica fino a 35 kw Istruzioni d uso e manutenzione degli impianti termici a gas con portata termica fino a 35 kw Allegati alla Dichiarazione di conformità n data Committente. Le presenti istruzioni d uso e manutenzione dell

Dettagli

ISTRUZIONI PER L'UTILIZZO ISTRUZIONI PER L'UTILIZZO

ISTRUZIONI PER L'UTILIZZO ISTRUZIONI PER L'UTILIZZO ISTRUZIONI PER L'UTILIZZO 24 AVVERTENZE PER LA MESSA IN SERVIZIO DELL'APPARECCHIO La prima accensione va effettuata da personale professionalmente abilitato (ad esempio i Centri Assistenza autorizzati

Dettagli

ESPLOSO RICAMBI CALDAIE DOMESTICHE Modello CLAS B

ESPLOSO RICAMBI CALDAIE DOMESTICHE Modello CLAS B Scaldacqua a Gas Istantanei Scaldacqua a Gas ad Accumulo ESPLOSO RICAMBI CALDAIE DOMESTICHE Modello R8203210-02IT - Edizione 02-15/06/2009 Bollitori CUENOD Solare termico 3665105 24 CF HMO_EE...... 3665104

Dettagli

NIKE Maior @ CARATTERISTICHE. Cod. S.0044 Rev. 000/2000-07 Pensili istantanee

NIKE Maior @ CARATTERISTICHE. Cod. S.0044 Rev. 000/2000-07 Pensili istantanee Nike Maior @ è la serie di caldaie pensili a camera aperta e tiraggio naturale caratterizzata dall'elegante e raffinata linea estetica conferitagli dal moderno design. Sono disponibili due modelli combinati

Dettagli

Istruzioni per l installazione MASTER 3-24 SE MASTER 3-30 SE MASTER 3-30 E

Istruzioni per l installazione MASTER 3-24 SE MASTER 3-30 SE MASTER 3-30 E Istruzioni per l installazione MASTER - SE MASTER - 0 SE MASTER - 0 E Indice INTRODUZIONE Istruzioni.... Documentazione del prodotto.... Documenti correlati.... Spiegazione dei simboli... Descrizione

Dettagli

Caldaie murali ad alta ef ficienza da 24, 28 e 32 kw. La migliore ef ficienza in un design innovativo e in dimensioni compatte

Caldaie murali ad alta ef ficienza da 24, 28 e 32 kw. La migliore ef ficienza in un design innovativo e in dimensioni compatte Inovia Caldaie murali ad alta ef ficienza da 24, 28 e 32 kw. La migliore ef ficienza in un design innovativo e in dimensioni compatte CALDAIE MURALI Inovia Inovia è la nuova gamma BIASI di caldaie murali

Dettagli

MISURE D INGOMBRO - COLLEGAMENTI IDRAULICI

MISURE D INGOMBRO - COLLEGAMENTI IDRAULICI La combustione che avviene nelle caldaie tradizionali é in grado di sfruttare, trasformandola in calore, solo una parte dell energia contenuta nel combustibile, mentre il resto viene disperso dal camino.

Dettagli

FERSYSTEM BOX CALDAIA A GAS A CONDENSAZIONE AD INCASSO PREDISPOSTA PER IMPIANTI A PANNELLI SOLARI. Riscaldamento. Residenziale

FERSYSTEM BOX CALDAIA A GAS A CONDENSAZIONE AD INCASSO PREDISPOSTA PER IMPIANTI A PANNELLI SOLARI. Riscaldamento. Residenziale FERSYSTEM BOX CALDAIA A GAS A CONDENSAZIONE AD INCASSO PREDISPOSTA PER IMPIANTI A PANNELLI SOLARI Riscaldamento Residenziale PICCOLO INGOMBRO, GRANDI PRESTAZIONI FERSYSTEM BOX è il prodotto con il quale

Dettagli

Catalogo pezzi di ricambio

Catalogo pezzi di ricambio Catalogo pezzi di ricambio mag-05 Caldaie murali Tecnoblock VC 110 E, XE VC 180 E, XE VC 240 E, XE VC 280 E, XE VCW 180 E VCW 240 E VCW 280 E VC 112 E VC 242 E VCW 182 E VCW 242 E VCW 282 E VCW 240 E SO

Dettagli

PARVA CONDENSING. Caldaie murali a condensazione

PARVA CONDENSING. Caldaie murali a condensazione PARVA CONDENSING Caldaie murali a condensazione CALDAIE MURALI PARVA CONDENSING Le caldaie Parva Condensing offrono tutti i vantaggi dell innovativa tecnologia a condensazione in abbinamento al comfort

Dettagli

CONDENSA FOREVER 3.24 R - 3.32 R 3.24 N3V

CONDENSA FOREVER 3.24 R - 3.32 R 3.24 N3V 66-0215 CONDENSA FOREVER 3.24 R - 3.32 R 3.24 N3V Caldaia murale a condensazione con gruppo disgiuntore La caldaia che non teme i vecchi impianti La nuova caldaia a condensazione e premiscelazione Condensa

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONE IDRAFLOW2 GRUPPO PER LAVAGGIO IMPIANTI TERMICI

MANUALE DI ISTRUZIONE IDRAFLOW2 GRUPPO PER LAVAGGIO IMPIANTI TERMICI MANUALE DI ISTRUZIONE IDRAFLOW2 GRUPPO PER LAVAGGIO IMPIANTI TERMICI PRECAUZIONI PRELIMINARI Assicurarsi che l apparecchio non abbia subito danneggiamenti durante il trasporto; alla consegna, estrarre

Dettagli

CONDENSING. EOLO Extra kw HP. Caldaia murale a condensazione per impianti ad alta temperatura

CONDENSING. EOLO Extra kw HP. Caldaia murale a condensazione per impianti ad alta temperatura CONDENSING EOLO Extra kw HP Caldaia murale a condensazione per impianti ad alta temperatura VANTAGGI EOLO Extra kw HP Caldaia murale a condensazione progettata per impianti ad alta temperatura Il continuo

Dettagli

Tecnologia, risparmio energetico, ecologia e incentivi fiscali

Tecnologia, risparmio energetico, ecologia e incentivi fiscali Tecnologia, risparmio energetico, ecologia e incentivi fiscali Hermann Saunier Duval offre soluzioni complete e perfettamente integrate per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria, attraverso

Dettagli

Caldaie murali a condensazione. Prime HT

Caldaie murali a condensazione. Prime HT Caldaie murali a condensazione Prime HT I vantaggi della condensazione La tecnica della condensazione rappresenta sicuramente l innovazione più recente nel campo del riscaldamento e della produzione di

Dettagli

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 6 Aspirazione aria e scarico fumi 9 Accessori 11

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 6 Aspirazione aria e scarico fumi 9 Accessori 11 Murali Standard Residenziale Sommario Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 6 Aspirazione aria e scarico fumi 9 Accessori 11 1 Meteo BOX Guida al capitolato Meteo MIX C.S.I.

Dettagli

DOMITECH DOMITECH IN. caldaie a gas istantanee predisposte per l abbinamento con impianti solari termici SUN

DOMITECH DOMITECH IN. caldaie a gas istantanee predisposte per l abbinamento con impianti solari termici SUN DOMITECH DOMITECH IN caldaie a gas istantanee predisposte per l abbinamento con impianti solari termici SUN E A S Y > DOMITECH - DOMITECH IN EFFICIENZA E FUNZIONALITÀ CALDAIA PENSILE VERSIONE DA PARETE

Dettagli

i migliori gradi centigradi DIVAtop 60 Caldaie murali per riscaldamento con bollitore per la produzione di acqua calda sanitaria

i migliori gradi centigradi DIVAtop 60 Caldaie murali per riscaldamento con bollitore per la produzione di acqua calda sanitaria i migliori gradi centigradi DIVAtop 60 Caldaie murali per riscaldamento con bollitore per la produzione di acqua calda sanitaria DIVAtop 60 Il progetto DIVAtop 60 nasce per soddisfare le utenze che necessitano

Dettagli

ESTER T 32 MS DESCRIZIONE PER CAPITOLATO DIMENSIONI E DIMA COMPONENTI CALDAIA

ESTER T 32 MS DESCRIZIONE PER CAPITOLATO DIMENSIONI E DIMA COMPONENTI CALDAIA Generatore termico progettato per essere installato all esterno anche a cielo aperto. In particolar modo può essere ubicato su terrazze e balconi senza necessità di protezione dagli agenti atmosferici

Dettagli

Istruzioni per la manutenzione

Istruzioni per la manutenzione Istruzioni per la manutenzione Caldaie murali a condensazione CGB-75 CGB-100 Caldaia solo riscaldamento Caldaia solo riscaldamento Wolf Italia S.r.l. Via 25 Aprile, 17 20097 S. Donato Milanese (MI) Tel.

Dettagli

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 7 Aspirazione aria e scarico fumi 10 Accessori 12

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 7 Aspirazione aria e scarico fumi 10 Accessori 12 Murali Condensing Residenziale Sommario Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 7 Aspirazione aria e scarico fumi 10 Accessori 12 1 Exclusive Sinthesi Guida al capitolato Exclusive

Dettagli

ESPLOSO RICAMBI CALDAIE DOMESTICHE Modello

ESPLOSO RICAMBI CALDAIE DOMESTICHE Modello Scaldacqua a Gas Istantanei Scaldacqua a Gas ad Accumulo ESPLOSO RICAMBI CALDAIE DOMESTICHE Modello GENUS - CLAS R8203071-05IT - Edizione 05-08/07/2008 Bollitori CUENOD Rinnovabili 3665036 GENUS 24 NG

Dettagli

GEP 11 SCALDA ACQUA A GAS 11 LITRI TIRAGGIO NATURALE. Istruzioni per l'installazione

GEP 11 SCALDA ACQUA A GAS 11 LITRI TIRAGGIO NATURALE. Istruzioni per l'installazione GEP 11 SCALDA ACQUA A GAS 11 LITRI TIRAGGIO NATURALE Istruzioni per l'installazione Prodotto / Produzione / Certificazione 1. Operazioni necessarie e misure di sicurezza prima dell installazione 2 2. Tabella

Dettagli

caldaia murale a gas a condensazione istantanea

caldaia murale a gas a condensazione istantanea caldaia murale a gas a condensazione istantanea Ecologica ed economica con la tecnologia a condensazione Compatta con il nuovo scambiatore primario Silenziosa con il mantello fonoassorbente e il silenziatore

Dettagli

ESPLOSO RICAMBI CALDAIE DOMESTICHE Modello

ESPLOSO RICAMBI CALDAIE DOMESTICHE Modello Scaldacqua a Gas Istantanei Scaldacqua a Gas ad Accumulo ESPLOSO RICAMBI CALDAIE DOMESTICHE Modello R8216291-02IT - Edizione 02-15/12/2008 Bollitori CUENOD Rinnovabili 3300285 24 FF...... 3300286 24 CF......

Dettagli

Istruzioni per l utente Caldaia murale a condensazione

Istruzioni per l utente Caldaia murale a condensazione Istruzioni per l utente Caldaia murale a condensazione LADY A CONDENSING 25 S La caldaia LADY A CONDENSING 25 S è conforme ai requisiti essenziali delle seguenti Direttive: - Direttiva gas 2009/142/CE

Dettagli

OpaliaFast. Scaldabagni a gas. Opalia F

OpaliaFast. Scaldabagni a gas. Opalia F OpaliaFast Opalia Scaldabagni a gas OpaliaFast Opalia C Opalia F OpaliaFast stagna FAST aquaspeed display Scaldabagni a gas istantanei con microaccumulo L intera gamma Opalia si caratterizza per gli elevati

Dettagli

ISOFAST: caldaia murale a gas con microaccumulo

ISOFAST: caldaia murale a gas con microaccumulo ISOFAST: caldaia murale a gas con microaccumulo Caldaia murale a gas con microaccumulo ISOFAST C28E - C32E - C35E ISOFAST H-MOD F30E - F32E - F35E Tecnologia H-MOD comfort, silenziosità e risparmio ai

Dettagli

Indice del manuale: Grazie per aver scelto un prodotto Rinnai.

Indice del manuale: Grazie per aver scelto un prodotto Rinnai. Unità di ricircolo Istruzioni per l uso Modello del prodotto: RCD-XH Codice prodotto: RCD-XH(F) Indice del manuale: Grazie per aver scelto un prodotto Rinnai. Componenti... 1 Modalità di utilizzo... 2

Dettagli

Istruzioni di Manutenzione

Istruzioni di Manutenzione Istruzioni di Manutenzione caldaia a condensazione COB COB-CS solo riscaldamento con bollitore a stratificazione Wolf GmbH Postfach 1380 84048 Mainburg Tel. 08751/74-0 Fax 08751/741600 Internet: www.wolf-heiztechnik.de

Dettagli

Caldaia combinata istantanea da incasso per esterni

Caldaia combinata istantanea da incasso per esterni Caldaia combinata istantanea da incasso per esterni C 079-04 LA CALDAIA CHE C È... MA NON SI VEDE! PICTOR DUAL IN è la caldaia che c è... ma non si vede! Lavora ma non te ne accorgi e rende confortevole

Dettagli

SOMMARIO PRECAUZIONI ------------------------------------------------------------------------ 3

SOMMARIO PRECAUZIONI ------------------------------------------------------------------------ 3 SOMMARIO PRECAUZIONI ------------------------------------------------------------------------ 3 Precauzioni di Installazione... 4 Precauzioni per il funzionamento... 5 INTRODUZIONE ----------------------------------------------------------------------

Dettagli

Lista di controllo per la messa in servizio

Lista di controllo per la messa in servizio Sempre al tuo fianco Lista di controllo per la messa in servizio Thesi R Condensing 45 kw - 65 kw Tecnico abilitato Sede dell impianto Tecnico del Servizio di Assistenza Clienti Nome Nome Nome Via/n.

Dettagli

Manuale d uso. Caldaia a basamento a gas a condensazione SUPRAPUR KSBR 7-30 A 23 KBR 7-30 A 23 KBR 11-42 A 23 6 720 611 323 I (03.

Manuale d uso. Caldaia a basamento a gas a condensazione SUPRAPUR KSBR 7-30 A 23 KBR 7-30 A 23 KBR 11-42 A 23 6 720 611 323 I (03. Manuale d uso Caldaia a basamento a gas a condensazione SUPRAPUR $ % $ ' %! 4 KSBR 7-30 A 23 KBR 7-30 A 23 KBR 11-42 A 23 OSW Gentile Cliente, la ringraziamo per aver scelto una caldaia JUNKERS. Legga

Dettagli

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl Serie CF3q < Apparecchiatura di controllo di fiamma > SAITEK srl www.saitek.it info@saitek.it Casalgrande (RE) ITALY Tel. +39 0522 848211 Fax +39 0522 849070 CONTROLLO DI FIAMMA SERIE C F 3 Q pag. 1 di

Dettagli

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 7 Aspirazione aria e scarico fumi 10 Accessori 12

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 7 Aspirazione aria e scarico fumi 10 Accessori 12 Murali Standard Residenziale Sommario Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 7 Aspirazione aria e scarico fumi 10 Accessori 12 1 Meteo Guida al capitolato Meteo MIX C.S.I. AG

Dettagli

Caldaie murali a gas a condensazione premiscelate per solo riscaldamento o con produzione sanitaria ECONCEPT 15-25 - 35

Caldaie murali a gas a condensazione premiscelate per solo riscaldamento o con produzione sanitaria ECONCEPT 15-25 - 35 Caldaie murali a gas a condensazione premiscelate per solo riscaldamento o con produzione sanitaria ECONCEPT 15-25 - 35 Generalità Per installazioni interne ed esterne in luoghi parzialmente protetti.

Dettagli

EXTRA Mini CARATTERISTICHE. Cod. S.0038 Rev. 000/1999-10

EXTRA Mini CARATTERISTICHE. Cod. S.0038 Rev. 000/1999-10 Cod. S.0038 Extra Mini è la caldaia pensile a camera stagna e tiraggio forzato per installazioni esterne che, grazie alla camera di combustione completamente ermetica, offre una grande flessibilità d installazione

Dettagli

Thesi 3, acqua calda immediata ed abbondante, minimo consumo

Thesi 3, acqua calda immediata ed abbondante, minimo consumo , acqua calda immediata ed abbondante, minimo consumo, la nuova gamma di caldaie a combustione tradizionale dalle performance di altissimo livello e facilissime da installare, definisce nuovi standard

Dettagli

Modell 1256 03.0/2011. www.viega.com. Art.-Nr.

Modell 1256 03.0/2011. www.viega.com. Art.-Nr. Modell 1256 03.0/2011 Art.-Nr. 684112 560725 Fonterra Kleinflächenregelstation A 2 Fonterra Kleinflächenregelstation B C D E F G 3 Istruzioni per l uso della stazione di regolazione per superfici ridotte

Dettagli

Manuale d uso. Caldaie murali a gas a camera stagna, tiraggio forzato (X GVM) ed a camera aperta, tiraggio naturale (X GLM)

Manuale d uso. Caldaie murali a gas a camera stagna, tiraggio forzato (X GVM) ed a camera aperta, tiraggio naturale (X GLM) Manuale d uso X GVM 24-2H - X GLM 24-2H - XGLM 24-2 M 6 720 613 692-00.1O Modelli e brevetti depositati rif.: 6 720 613 692 (2015/07) IT Caldaie murali a gas a camera stagna, tiraggio forzato (X GVM) ed

Dettagli

GRUPPI TERMICI AD ARIA SOFFIATA

GRUPPI TERMICI AD ARIA SOFFIATA GRUPPI TERMICI AD ARIA SOFFIATA 2.2.13 1.2006 unit in acciaio - a gasolio - solo riscaldamento - acqua calda sanitaria istantanea - rendimento Gruppi termici in acciaio con bruciatore di gasolio a combustione

Dettagli

ESPLOSO RICAMBI CALDAIE DOMESTICHE

ESPLOSO RICAMBI CALDAIE DOMESTICHE ESPLOSO RICAMBI CALDAIE DOMESTICHE Modello R8203257-01IT - Edizione 01-21/04/2011 3300109 GENUS 24 CF NG (IT)...... 3300110 GENUS 24 CF NG (EAA 01)...... 3300120 GENUS 24 CF LPG (IT)...... 3300128 GENUS

Dettagli

SPAZIO DUE/TRE. Caldaie a pavimento da esterno. Istantanea Accumulo integrato. pavimento da esterno

SPAZIO DUE/TRE. Caldaie a pavimento da esterno. Istantanea Accumulo integrato. pavimento da esterno SPAZIO DUE/TRE Caldaie a pavimento da esterno Istantanea Accumulo integrato pavimento da esterno GARANZIA CONVENZIONALE HERMANN: dal Produttore all Utilizzatore GARANZIA ESCLUSIVA La Garanzia Convenzionale

Dettagli

Pannello comandi a distanza

Pannello comandi a distanza Pannello comandi a distanza Istruzioni d uso caldaie INDICE Informazioni generali... 4 Descrizione del pannello comandi... 6 Descrizione dei tasti... 6 Descrizione del display... 7 Utilizzo del pannello

Dettagli

ESPLOSO RICAMBI CALDAIE DOMESTICHE Modello EGIS - AS

ESPLOSO RICAMBI CALDAIE DOMESTICHE Modello EGIS - AS Scaldacqua a Gas Istantanei Scaldacqua a Gas ad Accumulo ESPLOSO RICAMBI CALDAIE DOMESTICHE Modello R8215807-04IT - Edizione 04-01/07/2008 Bollitori CUENOD Rinnovabili 3300252 EGIS 24 FF NG (IT)......

Dettagli

7214 0100 02/2005 IT(IT)

7214 0100 02/2005 IT(IT) 7214 0100 02/2005 IT(IT) Per l operatore Istruzioni per l uso Caldaia a gas a condensazione Logamax plus GB022-24/24K Leggere attentamente prima dell uso Importanti indicazioni d uso di carattere generale

Dettagli

Mynute Sinthesi. Condensazione / Murali RENDIMENTO. Residenziale. secondo Direttiva Europea CEE 92/42.

Mynute Sinthesi. Condensazione / Murali RENDIMENTO. Residenziale. secondo Direttiva Europea CEE 92/42. Mynute Sinthesi RENDIMENTO secondo Direttiva Europea CEE 92/42. Condensazione / Murali Residenziale SEZIONE 1 Guida al capitolato 1.1 Mynute Sinthesi caldaia murale a condensazione per impianti unifamiliari

Dettagli

VICTRIX ZEUS 26 KW CALDAIA MURALE COMPATTA A CONDENSAZIONE CON BOILER INOX

VICTRIX ZEUS 26 KW CALDAIA MURALE COMPATTA A CONDENSAZIONE CON BOILER INOX VICTRIX ZEUS 26 KW CALDAIA MURALE COMPATTA A CONDENSAZIONE CON BOILER INOX VICTRIX Zeus 26 kw Caldaia murale ecologica a condensazione con boiler Inox da 45 litri Vantaggi modello: VICTRIX Zeus 26 kw Ideale

Dettagli

Caldaie murali. La gamma premiscelata semplice fuori e tecnologica dentro.

Caldaie murali. La gamma premiscelata semplice fuori e tecnologica dentro. Inovia Cond Caldaie murali a condensazione. La gamma premiscelata semplice fuori e tecnologica dentro. CALDAIE MURALI Inovia Cond Inovia Cond è la nuova gamma BIASI di caldaie murali a condensazione: ottime

Dettagli

RinNOVA COND. Caldaie murali a condensazione compatte nelle dimensioni grandi nelle prestazioni

RinNOVA COND. Caldaie murali a condensazione compatte nelle dimensioni grandi nelle prestazioni RinNOVA COND Caldaie murali a condensazione compatte nelle dimensioni grandi nelle prestazioni CALDAIE MURALI RinNOVA COND Biasi presenta una nuova caldaia a condensazione premiscelata: RinNOVA COND è

Dettagli

EOLO Mini kw. 1 CARATTERISTICHE EOLO Mini kw. Pensili istantanee

EOLO Mini kw. 1 CARATTERISTICHE EOLO Mini kw. Pensili istantanee Pensili istantanee EOLO Mini kw è la soluzione Immergas ideale per la nuova edilizia e per tutte quelle situazioni in cui lo spazio disponibile risulta esiguo. Semplicità di utilizzo e facilità di installazione,

Dettagli

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE CALDAIE A LEGNA Mod. CL

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE CALDAIE A LEGNA Mod. CL MANUALE DI USO E MANUTENZIONE CALDAIE A LEGNA Mod. CL centopercento Made in Italy 1 Dati Tecnici Installazione, uso e manutenzione della caldaia combinata nella quale è possibile bruciare gasolio, gas

Dettagli

Paros Green. Guida al capitolato

Paros Green. Guida al capitolato Murali Condensing Residenziale Sommario Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e dimensioni 8 Aspirazione aria e scarico fumi 12 Diagrammi prestazionali modelli 25 14 Diagrammi prestazionali

Dettagli

OpaliaFast. Scaldabagni a gas. Opalia F

OpaliaFast. Scaldabagni a gas. Opalia F OpaliaFast Opalia Scaldabagni a gas OpaliaFast Opalia C Opalia F stagna aperta salvaspazio facilità Opalia Scaldabagni a gas istantanei Camera aperta e camera stagna Disponibili nelle versioni camera aperta

Dettagli

CONDENSING. EOLO Extra kw HP EXTRA Intra kw HP Caldaie murali e da incasso a condensazione per impianti ad alta temperatura

CONDENSING. EOLO Extra kw HP EXTRA Intra kw HP Caldaie murali e da incasso a condensazione per impianti ad alta temperatura CONDENSING EOLO Extra kw HP EXTRA Intra kw HP Caldaie murali e da incasso a condensazione per impianti ad alta temperatura ANTAGGI EOLO Extra kw HP EXTRA Intra kw HP Caldaie murali e da incasso, a condensazione,

Dettagli

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 8 Aspirazione aria e scarico fumi 11 Accessori 14

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 8 Aspirazione aria e scarico fumi 11 Accessori 14 Murali Condensing Residenziale Sommario Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 8 Aspirazione aria e scarico fumi 11 Accessori 14 1 Guida al capitolato Green BOX 25 C.S.I. 25 C.S.I.

Dettagli

EXTRA @ CS 1 CARATTERISTICHE. Pensili per esterni

EXTRA @ CS 1 CARATTERISTICHE. Pensili per esterni Pensili per esterni EXTRA @ CS è la caldaia pensile Immergas a camera stagna e tiraggio forzato con produzione istantanea di acqua calda sanitaria da 24,8 kw (21.330 kcal/h), appositamente realizzata per

Dettagli

Corso di Assistenza Tecnica Generatori d aria calda a gas

Corso di Assistenza Tecnica Generatori d aria calda a gas Corso di Assistenza Tecnica Generatori d aria calda a gas 1 Rev. No. 0 July 21 st, 2010 Gamma KID KID 10 ME KID 15 ME KID 30 ME/AE KID 40 ME/AE KID 60 ME/AE KID 80 ME/AE 2 ARG ARG 100 ME/AE 3 AR AR 55

Dettagli

CENTRO DI FORMAZIONE SAUNIER DUVAL

CENTRO DI FORMAZIONE SAUNIER DUVAL CENTRO DI FORMAZIONE SAUNIER DUVAL FT 45 Manuale di formazione SEMIA C 24 SEMIA F 24 SEMIA F 24 Externa Indice Scheda Tecnica Generalità / Dimensioni / Descrizione generale...3 Descrizione: SEMIA C...4

Dettagli

NUOVA Ares / Ares CS 1 CARATTERISTICHE. Caldaie a basamento. La sigla NUOVA Ares CS identifica la gamma Immergas di

NUOVA Ares / Ares CS 1 CARATTERISTICHE. Caldaie a basamento. La sigla NUOVA Ares CS identifica la gamma Immergas di Caldaie a basamento La sigla NUOVA Ares CS identifica la gamma Immergas di caldaie a basamento per solo riscaldamento ambiente a camera stagna e tiraggio forzato. Tutte le NUOVA Ares CS uniscono i vantaggi

Dettagli