OOH740, OOHC740. Cerberus PRO. Rivelatori puntiformi

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "OOH740, OOHC740. Cerberus PRO. Rivelatori puntiformi"

Transcript

1 Cerberus PRO OOH740, OOHC740 Rivelatori puntiformi Tecnologia ASAtechnology Per il bus del rivelatore C-NET indirizzabile automaticamente C-NET Collettivo / Convenzionale (solo OOH740) Elaborazione del segnale con tecnologia ASA Comportamento nella rivelazione controllato da eventi Analisi dei criteri fumo e calore per il modello OOH740 e gas per il modello OOHC740 Risposta rapida a tutti gli incendi generatori di monossido di carbonio (CO) per il modello OOHC740 Rivelazione separata di CO tossica per il modello OOHC740 Sicurezza avanzata contro fenomeni interferenti Preparato per le esigenze future grazie alla possibilità di programmazione Assegnazione automatica degli indirizzi alla messa in funzione Control Products and Systems

2 Caratteristiche Esecuzione Resistente agli influssi ambientali e di disturbo come polvere, fibre, insetti, umidità, temperature estreme, interferenze elettromagnetiche, vapori corrosivi, vibrazioni, aerosol artificiali e fenomeni di incendio atipici Caratteristiche Insensibile ai colpi, protezione antisabotaggio Elaborazione del segnale con tecnologia ASA ('Advanced Signal Analysis', analisi del segnale avanzata) Comportamento nella rivelazione dipendente dal processo e dal tempo Elevata immunità ai disturbi generati dall'elettronica di potenza Elettronica protetta, elementi costruttivi pregiati Monitoraggio sofisticato dei sensori e dell'elettronica Separatore di linea integrato che localizza la parte difettosa sul bus del rivelatore della centrale e la isola tra due rivelatori Indicatore di allarme installato (AI), visibile a 360 gradi Fino a due indicatori esterni di allarme collegabili a ciascun rivelatore Assegnazione automatica degli indirizzi alla messa in funzione È possibile utilizzare la stessa base del rivelatore per ogni tipo di rivelatore, per linee di alimentazione a parete e a incasso Solo OOH740: Può essere utilizzato anche su una linea di rivelatori collettivi o convenzionali Ecologico Lavorazione ecologica Materiali riciclabili Componenti elettronici e parti in plastica facilmente separabili Impiego Rivelatore d incendio multisensore OOH740, ASA neurale Rivelatore d'incendio multisensore costituito da: Rivelatore puntiforme Cappuccio antipolvere per la protezione del rivelatore puntiforme durante la fase di costruzione Funziona secondo il principio di diffusione con due sensori, diffusione ottica in avanti e indietro Camera di analisi optoelettronica che tiene lontano la luce di disturbo, pur rivelando in modo ottimale le particelle di fumo chiare e scure Due sensori termici supplementari aumentano l immunità ai fenomeni ingannevoli del rivelatore puntiforme Impostabile nel software come rivelatore di fumo multisensore, rivelatore di fumo o come rivelatore termico Comportamento nella rilevazione selezionabile mediante i set di parametri ASA specifici per l'applicazione Per la rivelazione precoce di incendi con fiamma di sostanze solide e liquide nonché di fuochi covanti Per la rivelazione incendio affidabile e precoce in ambienti in cui sono presenti interferenze ingannevoli Può essere utilizzato anche su una linea di rivelatori indirizzata, su una linea di rivelatori collettivi o su una linea di rivelatori convenzionali 2

3 Rivelatore d incendio e CO OOHC740, ASA neurale Rivelatore d'incendio multisensore costituito da: Rivelatore puntiforme Cappuccio antipolvere per la protezione del rivelatore puntiforme durante la fase di costruzione Funziona secondo il principio di diffusione con due sensori, diffusione ottica in avanti e indietro Camera di analisi optoelettronica che tiene lontano la luce di disturbo, pur rivelando in modo ottimale le particelle di fumo chiare e scure Due sensori termici supplementari e un sensore CO supplementare aumentano l immunità ai fenomeni ingannevoli e il comportamento di risposta del rivelatore puntiforme Messaggio tecnico e monitoraggio ambiente: Messaggio tecnico in caso di superamento per eccesso / per difetto della temperatura o della concentrazione di CO preimpostata Funziona mediante una cella CO elettrochimica L allarme relativo alla concentrazione di CO è trasmesso su un canale di allarme CO tecnico indipendente Elaborazione indipendente del segnale CO per il canale di allarme CO e per il segnale CO per la rivelazione incendio Comportamento nella rilevazione selezionabile per il canale di allarme CO, a prescindere dai set di parametri ASA per la rivelazione incendio Comportamento nella rilevazione selezionabile mediante i set di parametri ASA specifici per l'applicazione Per la rivelazione precoce di fuochi covanti generatori di CO (per es., incendi di materassi in case di riposo) Aree con elevata esposizione a CO, per es. locali caldaie, inceneritori, impianti di fermentazione, garage, autofficine, stalle per animali, laboratori chimici o luoghi di fabbricazione Per la rivelazione incendio affidabile in ambienti in cui sono presenti fenomeni interferenti Utilizzabile in modo indirizzato Base del rivelatore DB721 Base universale per tutti i rivelatori puntiformi della serie Cerberus PRO FD720 Per l introduzione dei cavi montata ad incasso Per l introduzione dei cavi montata a parete con cavi fino max. Ø 8 mm La base del rivelatore DB721 dispone di un contatto loop. Se si utilizza il prodotto DB721, la linea di rivelatori non è interrotta nemmeno quando nella base del rivelatore non è montato alcun rivelatore puntiforme. 3

4 Base del rivelatore DB721D Modalità collettiva Base universale per il rivelatore puntiforme OOH740 in modalità collettiva (con BS ) Modalità indirizzata Base universale per il rivelatore puntiforme OOH740 della serie Cerberus PRO FD720 In caso di impiego in modalità indirizzata, è necessario smontare il diodo Per l introduzione dei cavi montata ad incasso Per l introduzione dei cavi montata a parete con cavi fino max. Ø 8 mm La base del rivelatore DB721D dispone di un contatto loop. Se si utilizza il prodotto DB721D, la linea di rivelatori non è interrotta nemmeno quando nella base del rivelatore non è montato alcun rivelatore puntiforme. Base del rivelatore DB722 Base universale con guarnizione della base per i rivelatori puntiformi OH720 e OP720 della serie Cerberus PRO FD720 Per l introduzione dei cavi montata ad incasso Per l introduzione dei cavi montata a parete con cavi fino max. Ø 8 mm La base del rivelatore DB722 dispone di un contatto loop. Se si utilizza il prodotto DB722, la linea di rivelatori non è interrotta nemmeno quando nella base del rivelatore non è montato alcun rivelatore puntiforme. Base del rivelatore DB110 (set di parametri 1) Base universale per tutti i rivelatori puntiformi della serie 110 e OOH740 Per la selezione del set di parametri 1 nel rivelatore puntiforme Per l introduzione dei cavi montata ad incasso Per l introduzione dei cavi montata a parete con cavi fino max. Ø 8 mm Base con cicalino integrato DBS720 Base con cicalino integrato indirizzabile per l allarme acustico Compatibile con tutti i rivelatori puntiformi della serie Cerberus PRO FD720 Per maggiori informazioni sulla base con cicalino integrato DBS720, si rimanda al documento A6V

5 Panoramica tipi Tipo Denominazione N. ordine Peso [kg] OOH740 Rivelatore d'incendio multisensore, ASA S54320-F7-A3 0,124 OOHC740 Rivelatore d'incendio e CO, ASA S54320-F8-A3 0,128 DB721 Base del rivelatore con contatto loop S54319-F11-A1 0,052 DB721D Base del rivelatore con contatto loop S54319-F15-A1 0,054 DB722 Base del rivelatore S54319-F19-A1 0,052 DB110 Base del rivelatore (collettivo) S54372-F5-A1 0,052 DBS720 Base con cicalino integrato S54319-F5-A1 0,090 Opzioni BA720 Supporto per base S54319-F20-A1 0,051 BA721 Supporto per base in ambienti umidi S54319-F29-A1 0,272 FDBZ291 Piastra di identificazione A5Q ,002 DBZ1193A Piastra di identificazione BPZ: ,076 RS720 Guarnizione della base del rivelatore S54319-F8-A1 0,012 LP720 Dispositivo di bloccaggio rivelatore S54319-F9-A1 0,001 FDBH291 Riscaldatore rivelatore A5Q ,015 DBZ1194 Griglia di protezione BPZ: ,138 DBZ1190-AA Micromorsetti 0,28 0,5 mm² BPZ: ,001 DBZ1190-AB Morsettiera ausiliaria 1,0 2,5 mm² BPZ: ,001 PSR720-1 Resistenza per set di parametri 33k S54319-F16-A1 0,001 PSR720-2 Resistenza per set di parametri 68k S54319-F17-A1 0,001 Opzioni Supporto per base BA720 Per l introduzione di canaline con montaggio a parete (max. 20 mm) e di canaline per cavi (max. 25 x 15 mm) Montaggio rapido della base del rivelatore: La base del rivelatore è inserita in posizione nel supporto per base BA720. Supporto per base in ambienti umidi BA721 Supporto per base in ambienti bagnati con ulteriore guarnizione in gomma integrata, per il montaggio in ambienti bagnati o umidi Per l ottenimento di una categoria di protezione più elevata Per il montaggio in ambienti bagnati o umidi Necessario in caso di impiego del riscaldatore rivelatore FDBH291 Necessario in caso di impiego della griglia di protezione DBZ1194 Montaggio tra base del rivelatore e soffitto Montaggio rapido della base del rivelatore: La base del rivelatore è semplicemente inserita in posizione nel supporto per base in ambienti umidi BA721. 5

6 Griglia di protezione DBZ1194 Per proteggere il rivelatore puntiforme dai danneggiamenti Montaggio possibile solo unitamente al supporto per base in ambienti bagnati BA721 Riscaldatore rivelatore FDBH291 Per l operazione dei rivelatori puntiformi in condizioni ambientali critiche, in caso di formazione di ghiaccio o di pericolo di condensa. Esempi di applicazione: Depositi frigoriferi, sottotetti, banchine di carico, cantine di stagionatura per formaggi Il funzionamento ottimale è garantito solo unitamente al supporto per base in ambienti umidi BA721. La temperatura del rivelatore puntiforme viene aumentata di ca. 2 C rispetto alla temperatura di esercizio impedendo in tal modo la condensa del rivelatore. Montaggio rapido: Il riscaldatore rivelatore è inserito in posizione nella base del rivelatore. Piastra di identificazione FDBZ291 Per identificare l'indirizzo di posizione Utilizzo esclusivamente possibile senza guarnizione della base del rivelatore RS720 Piastra di identificazione DBZ1193A Per identificare l'indirizzo di posizione Utilizzo esclusivamente possibile con il supporto per base in ambienti umidi BA721 Guarnizione della base del rivelatore RS720 Per l ottenimento di una categoria di protezione IP più elevata Montaggio tra base del rivelatore e soffitto 6

7 Dispositivo di bloccaggio rivelatore LP720 Per proteggere dal furto il rivelatore puntiforme La vite di bloccaggio M3 x 12 mm impedisce lo svitamento del rivelatore puntiforme dalla base Lo smontaggio del rivelatore puntiforme è possibile solo con l apposita chiave a esagono cavo Resistenza per set di parametri 33k PSR720-1 Resistenza preassemblata con manicotti piatti per l impiego nei prodotti DB110 e DB721D. Attiva il set di parametri 1 per il prodotto OOH740. Resistenza per set di parametri 68k PSR720-2 Resistenza preassemblata con manicotti piatti per l impiego nei prodotti DB110 e DB721D. Attiva il set di parametri 2 per il prodotto OOH740. Micromorsetto DBZ1190-AA e morsettiera ausiliaria DBZ1190-AB Micromorsetto DBZ1190-AA Diametro conduttore fino a max. 0,5 mm² Morsettiera ausiliaria DBZ1190-AB Diametro conduttore fino a max. 2,5 mm² Per il collegamento di due indicatori esterni di allarme o per la schermatura del cavo 7

8 Indicazioni Installazione Montaggio semplice Base del rivelatore universale Due punti di apertura laterali per l entrata cavo nel montaggio a parete. Max. diametro del cavo: 8 mm. Apertura maggiorata per una facile entrata cavo nel montaggio ad incasso. Fessure di montaggio particolarmente lunghe consentono il riutilizzo di fori preesistenti da altri sistemi. Morsetti di collegamento per conduttori fino a max. 1,6 mm² Spazio per morsetti ausiliari: 2x micromorsetti DBZ1190-AA e 2x morsettiere ausiliarie DBZ1190-AB Il rivelatore può essere facilmente avvitato nella base manualmente oppure con l'estrattore rivelatori DX791 e il relativo adattatore FDUD491. L indicatore interno di allarme è centrato nel rivelatore. Non è pertanto necessario centrare il rivelatore puntiforme Base del rivelatore 5 Fessure per il montaggio 2 Morsetti ausiliari DBZ1190-AA, DBZ1190-AB 6 Rivelatore puntiforme 3 Morsetti di collegamento per linea di rivelatori e indicatore esterno di allarme 7 Indicatore di allarme interno 4 Apertura per il passaggio dei cavi Smaltimento Ai fini dello smaltimento, l'apparato è considerato un'apparecchiatura elettronica usata ai sensi della direttiva europea 2012/19/UE e non può essere smaltito come rifiuto domestico. Smaltire l'apparato tramite i canali previsti a tale scopo. Osservare la legislazione locale nella versione attuale vigente. Conferire le batterie usate nei punti di raccolta previsti a tale scopo. 8

9 Specifiche tecniche OOH740 OOHC740 Tensione di esercizio (modulata) DC V DC V Corrente di esercizio (riposo) ~ µa ~ µa Numero max. di indicatori esterni di allarme collegabili 2 2 Temperatura di esercizio C C Temperatura di stoccaggio C C Umidità dell aria (condensa temporanea consentita) 95 % rel. 95 % rel. Protocollo di comunicazione C-NET, collettivo o convenzionale C-NET Colore ~RAL 9010 bianco puro ~RAL 9010 bianco puro Peso 0,100 kg 0,100 kg Categoria di protezione (IEC 60529) IP40 IP40 Categoria di protezione (IEC 60529) con guarnizione della base del rivelatore RSRS720/BA721 IP44 Norme CEA 4021, EN 54-5, EN 54-7, EN Omologazioni VdS LPCB FM DNV GL (Marine) G bh/ HH IP44 CEA 4021, EN 54-5, EN 54-7, EN G bh/ Velocità del vento consentita Max 5 m/s Max 5 m/s Compatibilità di sistema C-NET FC720 Compatibilità di sistema collettiva FC10/FC OOH740 Siemens Switzerland Ltd; Gubelstrasse 22 CH-6301 Zug Technical data: see doc. A6V OOH740 - Smoke/heat detector incl. short-circuit isolator for use in fire detection and fire alarm systems installed in buildings. 305/2011/EU (CPR): EN 54-5 / EN 54-7 / EN ; 2014/30/EU (EMC): EN / EN ; 2011/65/EU (RoHS): EN The declared performance and conformity can be seen in the Declaration of Performance (DoP) and the EU Declaration of Conformity (DoC), which is obtainable via the Customer Support Center: Tel or DoP No.: 0786-CPR-21094; DoC No.: CED-OOH OOHC740 Siemens Switzerland Ltd; Gubelstrasse 22 CH-6301 Zug Technical data: see doc. A6V OOHC740 - Smoke/heat detector incl. short-circuit isolator for use in fire detection and fire alarm systems installed in buildings. 305/2011/EU (CPR): EN 54-5 / EN 54-7 / EN ; 2014/30/EU (EMC): EN / EN ; 2011/65/EU (RoHS): EN The declared performance and conformity can be seen in the Declaration of Performance (DoP) and the EU Declaration of Conformity (DoC), which is obtainable via the Customer Support Center: Tel or DoP No.: 0786-CPR-21067; DoC No.: CED-OOHC740 9

10 Disegni quotati 106 OOH OOHC OOH740 con base DB72x o DB OOHC740 con base DB72x Documentazione del prodotto ID del documento A6V A6V A6V A6V A6V A6V A6V Titolo Manuale tecnico Rivelatori d'incendio automatici OOH740, OOHC740 Equipment overview Cerberus PRO Detector system FD720 List of compatibility (per la linea di prodotti 'Cerberus PRO') Montaggio Base del rivelatore con contatto loop DB721, DB722, base del rivelatore DB720, base con cicalino integrato DBS720, guarnizione della base del rivelatore RS720, dispositivo di bloccaggio rivelatore LP720, supporto per base BA720 Manuale tecnico Base con cicalino DBS720 Foglio catalogo Tester e accessori FDUL221, DX791, RE6, RE7T, RE8ST, RE8STCO, FDUM29x, LE3, StabexHF Montaggio Supporto per base in ambienti umidi BA721, Piastra di identificazione DBZ1193A, Griglia di protezione DBZ1194, Griglia di protezione EMC FDBZ Montaggio Riscaldatore rivelatore FDBH291 Emesso da Siemens Switzerland Ltd Division International Headquarters Gubelstrasse 22 CH-6301 Zug Tel Siemens Switzerland Ltd, 2011 Con riserva di verifica delle possibilità di fornitura e di modifiche tecniche. 10 ID documento Manuale FD720 Edizione Registro 2

OOH740, OOHC740. Rivelatori automatici d'incendio

OOH740, OOHC740. Rivelatori automatici d'incendio OOH740, OOHC740 Cerberus PRO Rivelatori automatici d'incendio ASAtechnology TM Per il bus di rivelazione CNET indirizzabile automaticamente Elaborazione del segnale con ASAtechnology TM Comportamento alla

Dettagli

FDF221-9 / FDF241-9. Rivelatore di fiamma ad infrarossi DA Rivelatore di fiamma ad infrarossi ASA. Building Technologies. Sinteso Cerberus PRO

FDF221-9 / FDF241-9. Rivelatore di fiamma ad infrarossi DA Rivelatore di fiamma ad infrarossi ASA. Building Technologies. Sinteso Cerberus PRO FDF221-9 / FDF241-9 Rivelatore di fiamma ad infrarossi DA Rivelatore di fiamma ad infrarossi ASA Indirizzato o collettivo, convenzionale ASAtechnology TM Sinteso Cerberus PRO Rivelatore di fiamma DA FDF221-9

Dettagli

Modulo ingressi digitali, modulo in/out digitali

Modulo ingressi digitali, modulo in/out digitali Sinteso / Cerberus PRO Modulo ingressi digitali, modulo in/out digitali FDCI221, FDCIO221 Modulo ingressi digitali e modulo in/out digitali per la linea di rivelatori indirizzata automaticamente Modulo

Dettagli

FDL241-9 Rivelatore lineare di fumo ASA

FDL241-9 Rivelatore lineare di fumo ASA FDL241-9 Rivelatore lineare di fumo ASA Indirizzato o collettivo, convenzionale ASAtechnology TM Sinteso Cerberus PRO Rivelazione affidabile del fumo in locali molto ampi (applicazioni interne) Distanza

Dettagli

Fire detection systems

Fire detection systems Fire detection systems Mario Dionisio 1 Che cos è l incendio? Combustione di solidi, liquidi, gas non controllata 2 Dinamica di un incendio 3 Protezione dal rischio incendio Protezione PASSIVA (non c è

Dettagli

FDSB291 / FDSB292 / FDS221-R / FDS221-W Base con cicalino integrato, sirena d'allarme

FDSB291 / FDSB292 / FDS221-R / FDS221-W Base con cicalino integrato, sirena d'allarme FDSB91 / FDSB9 / FDS1-R / FDS1-W Base con cicalino integrato, sirena d'allarme Indirizzabile (FDnet), collettiva Sinteso Base con cicalino integrato FDSB91 11 tipi di suono selezionabili, livelli di attivazione

Dettagli

FDUL221, DX791, RE6, REF8, REF8-S, REF8-C, RE8, RE8-S, RE8-C, RE7T, RE8ST, RE8STCO, RE8-CO, RE7T-x, RE10, FDUM29x, FDLU291, LE3, StabexHF

FDUL221, DX791, RE6, REF8, REF8-S, REF8-C, RE8, RE8-S, RE8-C, RE7T, RE8ST, RE8STCO, RE8-CO, RE7T-x, RE10, FDUM29x, FDLU291, LE3, StabexHF Cerberus PRO Tester e accessori FDUL221, DX791, RE6, REF8, REF8-S, REF8-C, RE8, RE8-S, RE8-C, RE7T, RE8ST, RE8STCO, RE8-CO, RE7T-x, RE10, FDUM29x, FDLU291, LE3, StabexHF Tester per il controllo di rivelatori

Dettagli

Attuatori per piccole valvole

Attuatori per piccole valvole Attuatori per piccole valvole con corsa nominale di 5.5 mm 4 891 80130 80117 SSB... senza SSB...1 con Attuatori elettromeccanici per valvole VMP45..., VVP45... e VXP45... Corsa nominale da 5.5 mm Comando

Dettagli

FDCW241 Radio gateway Montaggio

FDCW241 Radio gateway Montaggio FDCW241 Radio gateway Montaggio 2013-09-01 Control Products and Systems Note redazionali Note redazionali Con riserva di verifica delle possibilità di fornitura e di modifiche tecniche. 2012-2013 Copyright

Dettagli

Unità LED. Diagramma di selezione COLORE LED. 2 3 4 6 8 LED bianco LED rosso LED verde LED blu LED arancio TIPOLOGIA DI INDICAZIONE CONNESSIONI

Unità LED. Diagramma di selezione COLORE LED. 2 3 4 6 8 LED bianco LED rosso LED verde LED blu LED arancio TIPOLOGIA DI INDICAZIONE CONNESSIONI Diagramma di selezione COLORE LED 2 3 4 6 8 LED LED LED LED LED TIPOLOGIA DI INDICAZIONE A luce fissa L luce lampeggiante CONNESSIONI TIPO DI AGGANCIO V viti serrafilo S saldare su circuito stampato P

Dettagli

FDCW221 / DOW1171 / SMF121 SMF6120 (ricambio per riparazione) Sistema di rivelazione incendio via radio

FDCW221 / DOW1171 / SMF121 SMF6120 (ricambio per riparazione) Sistema di rivelazione incendio via radio FDCW221 / DOW1171 / SMF121 SMF6120 (ricambio per riparazione) Sistema di rivelazione incendio via radio Indirizzato (FDnet) Sinteso Piena integrazione nei sistemi di rivelazione incendio FS20, SIGMASYS

Dettagli

ABB i-bus KNX Modulo gruppi di rivelatori, quadruplo MG/A 4.4.1, 2CDG110186R0011, MG/E 4.4.1, 2CDG110178R0011

ABB i-bus KNX Modulo gruppi di rivelatori, quadruplo MG/A 4.4.1, 2CDG110186R0011, MG/E 4.4.1, 2CDG110178R0011 Dati tecnici 2CDC513073D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Il modulo di gruppi di rivelatori MG/x serve da estensione ai gruppi di rivelatori della centralina di allarme pericoli KNX GM/A 8.1.

Dettagli

GRAFICO DI SCELTA PER SISTEMI DI VENTILAZIONE

GRAFICO DI SCELTA PER SISTEMI DI VENTILAZIONE GRAFICO DI SCELTA PER SISTEMI DI VENTILAZIONE T DIFFERENZA TEMPERATURA POTENZA DA DISSIPARE () PORTATA ARIA SISTEMI DI VENTILAZIONE (m 3 /h) GRAFICO DI SCELTA PER RISCALDATORI ANTICONDENSA T DIFFERENZA

Dettagli

Elztrip EZ100 Riscaldatore a irraggiamento a pannello singolo per uffici, negozi, ecc.

Elztrip EZ100 Riscaldatore a irraggiamento a pannello singolo per uffici, negozi, ecc. Elztrip 00 3 600-1500 W 3 modelli Elztrip 00 Riscaldatore a irraggiamento a pannello singolo per uffici, negozi, ecc. Applicazioni 00 è destinato al riscaldamento totale o supplementare e oltre alla protezione

Dettagli

Serie LIBERA Connettori e quadri di distribuzione per veicoli elettrici

Serie LIBERA Connettori e quadri di distribuzione per veicoli elettrici ZP00509-I-4 8 0 0 1 6 3 6 2 2 6 9 7 2 Connettori e quadri di distribuzione per veicoli elettrici Partner tecnologici di Scame in questo progetto: www.in-presa.com info@tagitalia.com ScameOnLine www.scame.com

Dettagli

SERIE SG2-HAND APPLICAZIONI

SERIE SG2-HAND APPLICAZIONI safety PROTEZIONE MANOLIGHT CURTAINS SERIE SG-HAND Le barriere di sicurezza SAFEasy TM SG rappresentano l evoluzione naturale della serie SF, prodotto di maggior successo della gamma di dispositivi di

Dettagli

18.01. 1 NO 10 A Installazione da interno Particolarmente indicato per il fissaggio a parete

18.01. 1 NO 10 A Installazione da interno Particolarmente indicato per il fissaggio a parete Caratteristiche Rilevatore di movimento a infrarossi Dimensioni ridotte Dotato di sensore crepuscolare e tempo di ritardo Utilizzabile in qualsiasi posizione per la rilevazione di movimento Ampio angolo

Dettagli

Moduli di misura per corrente 0...25 ma per corrente 4...20 ma

Moduli di misura per corrente 0...25 ma per corrente 4...20 ma s Agosto 1996 8 129 UNIGYR Moduli di misura per corrente 0...25 ma per corrente 4...20 ma PTM1. 2I25/020 Scala 1 : 2 Moduli di misura per il P-bus per due ingressi indipendenti (modulo doppio) in due versioni

Dettagli

Centralina di rilevazione incendio detect 3004 plus e accessori

Centralina di rilevazione incendio detect 3004 plus e accessori Centralina di rilevazione incendio detect 3004 e accessori Le centraline di rilevazione detect 3004 sono progettate per coprire una vasta gamma di applicazioni: dal piccolo sistema analogico indirizzato

Dettagli

SINEAX G 536 Trasduttore di misura per angolo di fase o fattore di potenza

SINEAX G 536 Trasduttore di misura per angolo di fase o fattore di potenza SIEAX G Custodia per barra P/0 Impiego Il trasduttore SIEAX G (fi gura ) misura l angolo di fase o il fattore di potenza tra corrente e tensione di una monofase o di una rete trifase a carico. Fornisce

Dettagli

Collegamenti bus sistema di collegamento DDL DDL-X-Tool. Prospetto del catalogo

Collegamenti bus sistema di collegamento DDL DDL-X-Tool. Prospetto del catalogo Collegamenti bus sistema di collegamento DDL Prospetto del catalogo 2 Collegamenti bus sistema di collegamento DDL design V, Utensile opzionale per semplificare la messa in funzione di componenti DDL 3

Dettagli

Rilevatore DOPPIA TECNOLOGIA PIR e MW da esterno PET-IMMUNE

Rilevatore DOPPIA TECNOLOGIA PIR e MW da esterno PET-IMMUNE Rilevatore DOPPIA TECNOLOGIA PIR e MW da esterno PET-IMMUNE Informazioni Generali Il rilevatore ha un ottica interna che copre fino a 90 dell area in cui è esposto. Fig. 1: Esterno del rilevatore Skynet

Dettagli

AUTOMAZIONEStylo ESTERNA PER CANCELLI A BATTENTE DI PICCOLE E MEDIE DIMENSIONI.

AUTOMAZIONEStylo ESTERNA PER CANCELLI A BATTENTE DI PICCOLE E MEDIE DIMENSIONI. AUTOMAZIONEStylo ESTERNA PER CANCELLI A BATTENTE DI PICCOLE E MEDIE DIMENSIONI. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 12 Stylo Piccole le dimensioni, grandi le prestazioni. Sottile, compatto, dal design esclusivo,

Dettagli

TSP 240. Terminale operatore con PLC integrato. inferiore a 500 ma senza carichi. Memoria Programma

TSP 240. Terminale operatore con PLC integrato. inferiore a 500 ma senza carichi. Memoria Programma TSP 240 Terminale operatore con PLC integrato - LCD grafico 240x320 - Protocollo di comunicazione CAN Open Master - Programmazione a contatti tramite linguaggio ladder - Porta USB master e USB slave -

Dettagli

Raffrescamento a pavimento

Raffrescamento a pavimento Raffrescamento a pavimento Un ottimo completamento per un sistema radiante Con un impianto radiante a pavimento non è possibile solo riscaldare, ma si può anche raffrescare ottenendo un eccellente risultato.

Dettagli

EcoRemote SISTEMA DI GESTIONE DI UNA STAZIONE DI MONITORAGGIO DELLA QUALITÀ DELL ARIA. Ingegneria dei sistemi

EcoRemote SISTEMA DI GESTIONE DI UNA STAZIONE DI MONITORAGGIO DELLA QUALITÀ DELL ARIA. Ingegneria dei sistemi Sistema per l acquisizione, l elaborazione e la gestione delle apparecchiature di una stazione di monitoraggio della qualità dell aria sviluppato da Project Automation S.p.A. è il sistema periferico per

Dettagli

Prodotti per la climatizzazione dei quadri SIVACON 8MR

Prodotti per la climatizzazione dei quadri SIVACON 8MR Prodotti per la climatizzazione dei quadri SIVACON 8MR /2 Dati tecnici /3 Dati generali /4 Ventilatori con filtro /7 Condizionatori /8 Scambiatori di calore / Riscaldatori /10 Riscaldatori con ventola

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE :

CARATTERISTICHE TECNICHE : KDQ-BVB Bilancia digitale, adatta per applicazioni avanzate di controllo statistico di preconfezionati (come da DPR 26/5/80 n 391 della legge 25/10/78 n 690), gestione dati e stampe. Collegamento fino

Dettagli

UPS 03 Professional fino a 3 kva

UPS 03 Professional fino a 3 kva UPS 03 Professional fino a 3 kva A Chloride Power Protection Company Desk Power da 300 a 1400 VA - Pc domestici e mercato SoHo - Workstation - Apparecchiature in rete - Sistemi POS DESK POWER e DESK POWER

Dettagli

Tester e accessori. Sinteso

Tester e accessori. Sinteso Sinteso Tester e accessori FDUL221, FDUD29x, FDUD29x-E, RE6, REF8, REF8-S, REF8-C, RE8, RE8-S, RE8-C, RE7T, RE8ST, RE8STCO, RE8-CO, RE7T-x, RE10, FDUM29x, FDLU291, LE3, StabexHF Tester per il controllo

Dettagli

Manuale tecnico contenitori di derivazione KL

Manuale tecnico contenitori di derivazione KL Manuale tecnico contenitori di derivazione KL 1 4 6 5 3 7 2 Contenitore piccolo, approvato in tutto il mondo e di serie in diverse dimensioni standard, disponibile in magazzino. Il pratico accessorio di

Dettagli

Pag. 28-2. Pag. 28-3. Pag. 28-4. ACCESSORI Dispositivi di comunicazione. Calotte di protezione. Convertitore RS232/RS485. Cavi di collegamento.

Pag. 28-2. Pag. 28-3. Pag. 28-4. ACCESSORI Dispositivi di comunicazione. Calotte di protezione. Convertitore RS232/RS485. Cavi di collegamento. Pag. -2 MODULI DI ESPANSIONE SERIE EXP Ingressi ed uscite digitali. Ingressi ed uscite analogici. Ingressi sonde PT100. Moduli di comunicazione (RS232, RS485, ethernet, ecc.). Modem GSM/GPRS. Memoria dati

Dettagli

Pompa di calore Euro Cube HP &

Pompa di calore Euro Cube HP & Euro Cube HP Pompe di calore aria/acqua per installazione splittata Gamma disponibile Tipologia di unità IP Pompa di calore (reversibile lato refrigerante) Versioni VB Versione Base Allestimenti acustici

Dettagli

Sistema di misurazione distanza ed anticollisione

Sistema di misurazione distanza ed anticollisione Sistema di misurazione distanza ed anticollisione LPR-1DP/2 LPR-1DP Area virtuale di stop Area virtuale di stop LPR-1DXi Regolatore e sensore di distanza semplice e veloce misurazione della posizione misurazione

Dettagli

Manuale d istruzioni per uso Alimentatore di rete a sicurezza intrinseca

Manuale d istruzioni per uso Alimentatore di rete a sicurezza intrinseca KERN & Sohn GmbH Ziegelei 1 D-72336 Balingen E-mail: info@kern-sohn.com Telefon: +49-[0]7433-9933-0 Fax: +49-[0]7433-9933-149 Internet: www.kern-sohn.com Manuale d istruzioni per uso Alimentatore di rete

Dettagli

automatica Precisione 10 ma 1 ma 0,1 ma 42 V superiore Condizioni ambientali -10... +55 C / umidità relativa 20... 90 %

automatica Precisione 10 ma 1 ma 0,1 ma 42 V superiore Condizioni ambientali -10... +55 C / umidità relativa 20... 90 % Controllore di messa a terra CA-6460 controllore di messa a terra per la misura della resistenza di terra e di contatto / alta affidabilità di misura con autoverifica / misura a 2 poli, 3 poli e 4 poli

Dettagli

LS1501. MISURATORE DI DISTANZA LASER CLASSE 1 (eye safe) USCITA ANALOGICA E SOGLIE DI ALLARMI PROGRAMMABILI RS232 - RS422 - Profibus DP - SSI

LS1501. MISURATORE DI DISTANZA LASER CLASSE 1 (eye safe) USCITA ANALOGICA E SOGLIE DI ALLARMI PROGRAMMABILI RS232 - RS422 - Profibus DP - SSI MISURATORE DI DISTANZA LASER CLASSE 1 (eye safe) USCITA ANALOGICA E SOGLIE DI ALLARMI PROGRAMMABILI RS232 - RS422 - Profibus DP - SSI http://www.fae.it/cms/ls1501 Il telemetro laser LS1501 misura distanza

Dettagli

velum wls DATASHEET Rilevatore di Movimento Doppia Tecnologia a Tenda per esterno con antimascheramento Wireless 868 Mhz Bi-Direzionale KSI5402010.

velum wls DATASHEET Rilevatore di Movimento Doppia Tecnologia a Tenda per esterno con antimascheramento Wireless 868 Mhz Bi-Direzionale KSI5402010. velum wls Rilevatore di Movimento Doppia Tecnologia a Tenda per esterno con antimascheramento Wireless 868 Mhz Bi-Direzionale KSI540200.303 CARATTERISTICHE PRINCIPALI I I rilevatori di movimento velum

Dettagli

Lampada fluorescente compatta

Lampada fluorescente compatta SSensor da parete PIR IP55 MSA10 Descrizione Dispositivo di controllo e comando dotato di sensore di luminosità e movimento per la gestione dell illuminazione. Il dispositivo ha un grado di protezione

Dettagli

Energi Savr NodeT. Figura in dimensioni reali. Esempio di sistema. SPECIFICHE Pagina Codici modelli: Nome progetto: Numero del progetto:

Energi Savr NodeT. Figura in dimensioni reali. Esempio di sistema. SPECIFICHE Pagina Codici modelli: Nome progetto: Numero del progetto: Energi Energi M L interfaccia è progettata per l uso con le unità Energi. È compatibile con tutti i prodotti della famiglia Energi (codici dei modelli che iniziano con QSN e QSNE-), e funziona con un applicazione

Dettagli

6Moduli di programmazione

6Moduli di programmazione 6Moduli di programmazione Detail Moduli di programmazione Moduli base - Interfaccia PRG1B per PC...3 - Interfaccia PRG2 per PC (guida DIN)...5 1 Detail 2 6Moduli di programmazione Detail Interfaccia di

Dettagli

Interruttori Magnetotermici per corrente continua 5SY5 4

Interruttori Magnetotermici per corrente continua 5SY5 4 Interruttori Magnetotermici per corrente continua 5SY5 BETA Soluzioni per sistemi fotovoltaici 7 Sistemi Fotovoltaici L elevata tensione di esercizio presente in questo tipo di impianti, specialmente a

Dettagli

TL-W5MD1*1 TL-W 5MD2*1

TL-W5MD1*1 TL-W 5MD2*1 Sensori di prossimità induttivi piatti Superficie di rilevamento laterale e frontale. IP67. Modelli in c.c. a e a fili. Modelli disponibili Modelli in c.c. a fili Aspetto Distanza di rilevamento n schermato

Dettagli

SISTEMA TRATTAMENTO ACQUA SCAM T.P.E. SWT-AP SPURGO AUTOMATICO

SISTEMA TRATTAMENTO ACQUA SCAM T.P.E. SWT-AP SPURGO AUTOMATICO SISTEMA TRATTAMENTO ACQUA SCAM T.P.E. SWT-AP SPURGO AUTOMATICO 1 INDICE 1. SCOPO DI FORNITURA... 3 2. FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA... 3 3. COMPONENTI DEL SISTEMA... 4 4. LIMITI DI BATTERIA... 6 5. DOCUMENTAZIONE...

Dettagli

Sistema UPS monofase a doppia conversione on-line reale PowerValue 11 RT da 1 a 10 kva Sistema UPS monofase per applicazioni critiche

Sistema UPS monofase a doppia conversione on-line reale PowerValue 11 RT da 1 a 10 kva Sistema UPS monofase per applicazioni critiche Sistema UPS monofase a doppia conversione on-line reale PowerValue 11 RT da 1 a 10 kva Sistema UPS monofase per applicazioni critiche Proteggere l alimentazione elettrica non è mai stato così semplice

Dettagli

Cerberus PRO - Prodotti e accessori

Cerberus PRO - Prodotti e accessori s Fire Safety Products Catalogo 2012/2013 Cerberus PRO - Prodotti e accessori Answers for infrastructure. Indice Centrali di rivelazione incendio stand-alone...1 Centrali di rivelazione incendio compatte

Dettagli

Un unico sistema per ogni esigenza. CECOFLEX e CECOFLEX Plus sistemi di cablaggio flessibili. e multimediali più importanti dello spazio abitativo.

Un unico sistema per ogni esigenza. CECOFLEX e CECOFLEX Plus sistemi di cablaggio flessibili. e multimediali più importanti dello spazio abitativo. Un unico sistema per ogni esigenza CECOFLEX e CECOFLEX Plus sistemi di cablaggio flessibili e scatole di collegamento per le applicazioni di comunicazione e multimediali più importanti dello spazio abitativo.

Dettagli

REGISTRO DEI CONTROLLI ANTINCENDIO

REGISTRO DEI CONTROLLI ANTINCENDIO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO SCUOLA COMUNE DI PREMESSA L art. 5 del D.P.R. 37/98 obbliga i responsabili di attività soggette ai controlli di prevenzione incendi a mantenere in stato di efficienza i sistemi,

Dettagli

Serbatoio del combustibile da 12 litri per riscaldatori supplementare. Istruzioni di montaggio e per l uso

Serbatoio del combustibile da 12 litri per riscaldatori supplementare. Istruzioni di montaggio e per l uso per riscaldatori supplementare Istruzioni di montaggio e per l uso L'installazione o la manutenzione scorretta degli impianti di riscaldamento e di climatizzazione Webasto può provocare incendi o fuoriuscite

Dettagli

FCP 500 rivelatori d'incendio automatici convenzionali

FCP 500 rivelatori d'incendio automatici convenzionali Sistemi di Rivelazione Incendio FCP 500 rivelatori d'incendio automatici convenzionali FCP 500 rivelatori d'incendio automatici convenzionali Design moderno ed ultrapiatto Si abbina all'ambiente circostante

Dettagli

Scheda tecnica online. WTR1-P921B10 ZoneControl FOTOCELLULE A TASTEGGIO E SBARRAMENTO

Scheda tecnica online. WTR1-P921B10 ZoneControl FOTOCELLULE A TASTEGGIO E SBARRAMENTO Scheda tecnica online WTR1-P921B10 ZoneControl A B C D E F L'immagine potrebbe non corrispondere Dati tecnici in dettaglio Caratteristiche Informazioni per l'ordine Tipo Cod. art. WTR1-P921B10 1025392

Dettagli

Materiale Alluminio pressofuso in conchiglia AISi12 (Cu).

Materiale Alluminio pressofuso in conchiglia AISi12 (Cu). Piccole custodie per comandi Serie CC-10 Campi di applicazione e caratteristiche Le piccole custodie per comandi BERNSTEIN della serie CC-10 sono costituite dalla parte inferiore in alluminio (custodie

Dettagli

Yellow / Line Limitatori di sovratensione

Yellow / Line Limitatori di sovratensione Yellow / Line Limitatori di sovratensione 2012 DEHN + SÖHNE / protected by ISO 16016 Yellow Line 2013_Generalità DEHNconnect SD2 Caratteristiche Limitatore di sovratensione in forma di morsetto modulare

Dettagli

Centrale M-Bus. Impiego. Funzioni. Maggio 1996

Centrale M-Bus. Impiego. Funzioni. Maggio 1996 s Maggio 1996 5 362 Centrale M-Bus OZW10 Centrale per la concentrazione dei dati dei misuratori. I dati vengono memorizzati in modo imperdibile per la lettura diretta e/o a posteriore tramite la scheda

Dettagli

VENTILAZIONE. Gruppi di Ventilazione. www.alfaelectric.com. Esempio: Quantità di calore da smaltire. Alta prestazione e montaggio rapido

VENTILAZIONE. Gruppi di Ventilazione. www.alfaelectric.com. Esempio: Quantità di calore da smaltire. Alta prestazione e montaggio rapido Gruppi di Ventilazione Alta prestazione e montaggio rapido Disegno moderno Il disegno moderno e il minimo ingombro esterno rendono piacevoli alla vista i gruppi di ventilazione. Le parti plastiche sono

Dettagli

PU 210 Convertitore di livello, separatore di potenziale e decoder di segnali di direzione per encoder incrementali

PU 210 Convertitore di livello, separatore di potenziale e decoder di segnali di direzione per encoder incrementali Istruzioni d uso PU 20 Convertitore di livello, separatore di potenziale e decoder di segnali di direzione per encoder incrementali Ingressi segnale,, e /, /, /, configurabili per formato TTL, RS422 o

Dettagli

BLUETOOTH FURNIBUS ADAPTER

BLUETOOTH FURNIBUS ADAPTER BLUETOOTH FURNIBUS ADAPTER Page 1/21 - stand of 11/2015 Bluetooth per comando di attuatori dotati di interfaccia FURNIBUS tramite telefono cellulare o tablet PC. BLUETOOTH FURNIBUS ADAPTER Page 2/21 -

Dettagli

La luce come emozione

La luce come emozione 118 Mach 2 16 284 328 22 6 6 D1,5 D1,5 D1,5 La luce come emozione Il proiettore Mach 2 è caratterizzato da una polivalenza progettuale di alto livello tecnico che offre una gamma di utilizzazione molto

Dettagli

Registratore di temperatura per forni ARW-X3

Registratore di temperatura per forni ARW-X3 Registratore di temperatura per forni ARWX3 Model: 220122606 Description: Registratore di temperatura per forni ARWX3 Il registratore per forni ARWX3 è stato progettato per l'uso di tutti i giorni in linee

Dettagli

BCAN Modulo Batteria Intelligente

BCAN Modulo Batteria Intelligente Il SISTEMA DI CONTROLLO BATTERIA E PROTEZIONE DEL SISTEMA Descrizione del prodotto Interfacce Il BCAN è un Monitor batterie, con funzionalità di controllo e datalogger, ideato per essere installato su

Dettagli

Aura IN. Accessori a richiesta. Certificazione. Come ordinare Aura IN?

Aura IN. Accessori a richiesta. Certificazione. Come ordinare Aura IN? Aura IN Caldaie a condensazione, a camera stagna ad altissimo rendimento adatte per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria. Funzionamento a "tiraggio forzato tipo B23". Sistema antigelo

Dettagli

UGELLI PRESSA CON OTTURATORE

UGELLI PRESSA CON OTTURATORE UGELLI PRESSA CON OTTURATORE Tipo P Attuatore a pistone Tipo M Attuatore a molla SCHEDA TECNICA FEPA Srl via Monsagnasco 1B 10090 Villarbasse (TO) Tel.: +39 011 952.84.72 Fax: +39 011 952.048 info@fepa.it

Dettagli

S016 Raccolta di Norme fondamentali per impianti elettrici

S016 Raccolta di Norme fondamentali per impianti elettrici 6578 CEI 0-2 0 120 Guida per la definizione della documentazione di progetto degli impianti elettrici 6366 CEI 0-10 0 110 Guida alla manutenzione degli impianti elettrici 6613 CEI 0-11 0 75 Guida alla

Dettagli

Swift TUTTA UN ALTRA STORIA RISPETTO AI CONNETTORI A GIUNZIONE MECCANICA: MENO COSTI CONNESSIONE OTTICA IN CAMPO CON GIUNZIONE A FUSIONE

Swift TUTTA UN ALTRA STORIA RISPETTO AI CONNETTORI A GIUNZIONE MECCANICA: MENO COSTI CONNESSIONE OTTICA IN CAMPO CON GIUNZIONE A FUSIONE CONNESSIONE OTTICA IN CAMPO CON GIUNZIONE A FUSIONE Swift TUTTA UN ALTRA STORIA RISPETTO AI CONNETTORI A GIUNZIONE MECCANICA: MENO COSTI Realizzato in Corea da: http://www.ilsintech.com PANORAMICA ICT

Dettagli

Scaldacqua a pompa di calore murale MADE IN ITALY ANTI

Scaldacqua a pompa di calore murale MADE IN ITALY ANTI NUOS 80-100-120 Scaldacqua a pompa di calore murale FORMULA 5 ANNI DI GARANZIA GAS ECOLOGICO R134A MADE IN ITALY ANTI legionella SOLAR INSIDE POMPE DI CALORE CALDAIA IN ACCIAIO SMALTATO AL TITANIO DOPPIO

Dettagli

Gruppo di continuità UPS stand-alone. PowerValue 31/11 T da 10 a 20 kva UPS monofase per applicazioni critiche

Gruppo di continuità UPS stand-alone. PowerValue 31/11 T da 10 a 20 kva UPS monofase per applicazioni critiche Gruppo di continuità UPS stand-alone PowerValue 31/11 T da 10 a 20 kva UPS monofase per applicazioni critiche Un efficiente gruppo di continuità (UPS) con autonomia scalabile Un alimentazione elettrica

Dettagli

BOOK TECNICO 2014. Kalorina Serie ( PELLET) K 22 E K 22 E IDRO K 22 BK K 22 EPA K 22 EPA IDRO

BOOK TECNICO 2014. Kalorina Serie ( PELLET) K 22 E K 22 E IDRO K 22 BK K 22 EPA K 22 EPA IDRO BOOK TECNICO 2014 Kalorina Serie ( SOLO LEGNA) K 21 k 21 IDRO Kalorina Serie ( PELLET) K 20 N K 20 N IDRO Kalorina Serie ( PELLET) K 22 E K 22 E IDRO K 22 BK K 22 EPA K 22 EPA IDRO Kalorina Serie ( CHIPS)

Dettagli

Interruttori magnetotermici Serie S 280 caratteristiche tecniche

Interruttori magnetotermici Serie S 280 caratteristiche tecniche Interruttori magnetotermici Serie S 80 caratteristiche tecniche S 80 CSC400474F001 S 80 80-100 A Dati generali Norme di riferimento CEI EN 60898-1, CEI EN 60947- Poli 1P, P, 3P, 4P Caratteristiche di intervento

Dettagli

XTREME. Soluzioni per applicazioni in posa mobile. Robusto. Forte. Resistente

XTREME. Soluzioni per applicazioni in posa mobile. Robusto. Forte. Resistente XTREME Soluzioni per applicazioni in posa mobile Robusto Forte Resistente 0 PRODOTTI CON QUALCOSA IN PIU M XTREME Guarnizione piatta per serraggio assiale e radiale Filettatura esagonale integrata e pratica

Dettagli

Il sistema M-Bus symphonic di ista

Il sistema M-Bus symphonic di ista Il sistema symphonic di ista Istruzioni di installazione e pianificazione Indice 1. Introduzione 2 1.1 Informazioni generali 2 1.2 Norme / letteratura 2 2. Panoramica del sistema 2 2.1 Principio Bus 2

Dettagli

04 - MINIMO DOMOTICO E PREDISPOSIZIONI. Gestione luci ed energia

04 - MINIMO DOMOTICO E PREDISPOSIZIONI. Gestione luci ed energia 04 - MINIMO DOMOTICO E PREDISPOSIZIONI Gestione luci ed energia SOMMARIO Il minimo domotico La distribuzione dell energia La distribuzione del segnale La gestione delle luci Predisporre le infrastrutture

Dettagli

U F F I C I O T E C N I C O TIPO DOCUMENTO S P E C I F I C A T E C N I C A

U F F I C I O T E C N I C O TIPO DOCUMENTO S P E C I F I C A T E C N I C A U F F I C I O T E C N I C O TIPO DOCUMENTO CODICE DOCUMENTO S P E C I F I C A T E C N I C A REDATTO VERIFICATO APPROVATO H P L 9 0 3 3MOD.001 rev.3 del 23/07/2001 PAGINA NR. 1 DI 7 DATA Deiddai Fabio Anceschi

Dettagli

FARMACEUTICA CHIMICA ALIMENTARE

FARMACEUTICA CHIMICA ALIMENTARE FARMACEUTICA CHIMICA ALIMENTARE Prodotti specifici per settori: FARMACEUTICA CHIMICA ALIMENTARE Questi settori richiedono un attenzione particolare nell impiego di materiali adatti ai vari processi produttivi.

Dettagli

ELENCO NOMRATIVE VIGENTI SULLA DIRETTIVA ATEX

ELENCO NOMRATIVE VIGENTI SULLA DIRETTIVA ATEX PUBBLICAZIONE IDENTIFICATIVO ITALIA TITOLO NOTE 12/06/2003 d. lgs. N. 233 23/03/1998 D.P.R. N. 126 Direttiva 94/9/CE Attuazione della direttiva 1999/92/CE relativa alle prescrizioni minime per il miglioramento

Dettagli

Caratteristiche del prodotto

Caratteristiche del prodotto Caratteristiche del prodotto Caratteristiche tecniche e tipi di montaggio per SUNNY STRING-MONITOR SSM16-11 Contenuto Sunny String-Monitor SSM16-11 è progettato appositamente per il monitoraggio di grandi

Dettagli

Dipartimento affari generali, tecnico e per la sicurezza

Dipartimento affari generali, tecnico e per la sicurezza SCHEDA LABORATORIO Dipartimento di Sez. di Direttore di Dipartimento Responsabile sezione LABORATORIO RESPONSABILE/I del laboratorio: SIG. / DOTT. / PROF. AMBIENTI DI LAVORO indicare il numero di stanze

Dettagli

SafeLine GL1. Manual Istruzioni sul funzionamento. Un alternativa GSM per tutti i nostri telefoni da ascensore. (GSM-Line)

SafeLine GL1. Manual Istruzioni sul funzionamento. Un alternativa GSM per tutti i nostri telefoni da ascensore. (GSM-Line) SafeLine GL1 (GSM-Line) Manual Istruzioni sul funzionamento Un alternativa GSM per tutti i nostri telefoni da ascensore. SafeLine GL1 (GSM-Line) Istruzioni sul funzionamento safeline.eu Contenuti Sicurezza

Dettagli

Trasmettitore per gas PrimaX

Trasmettitore per gas PrimaX Trasmettitore per gas PrimaX Il rilevatore di gas versatile per soddisfare le vostre esigenze Facilità d uso, versatilità ed affidabilità Il nuovo stile modulare Il nuovo trasmettitore per gas PrimaX offre

Dettagli

new versions Nessuna manutenzione Assenza di abbagliamento Più luce e meno consumo Energy Saving High Performance in due nuove versioni: www.disano.

new versions Nessuna manutenzione Assenza di abbagliamento Più luce e meno consumo Energy Saving High Performance in due nuove versioni: www.disano. new versions Echo LED Nessuna manutenzione Assenza di abbagliamento Più luce e meno consumo in due nuove versioni: Energy Saving High Performance www.disano.it Le armature stagne in policarbonato della

Dettagli

dal 2006...l acciaio si isola

dal 2006...l acciaio si isola 1874 Dal 1920 realizza tubi saldati Dal 1955 produce sistemi per serramenti in acciaio ed acciaio inox certificati presso i principali Istituti Europei Dal 1981 dispone di laboratorio interno per test

Dettagli

ILLUMINAZIONE. Lampade 11W LAMP CP22 LAMPADA DA QUADRO COMPATTA AD ALTA EFFICIENZA. 40 www.alfaelectric.com ALFASTAFF

ILLUMINAZIONE. Lampade 11W LAMP CP22 LAMPADA DA QUADRO COMPATTA AD ALTA EFFICIENZA. 40 www.alfaelectric.com ALFASTAFF 11W LAMP CP22 LAMPADA DA QUADRO COMPATTA AD ALTA EFFICIENZA La lampada, provvista di interruttore e presa Schuko di servizio, può essere montata su guida DIN 35 mm. con clips o a parete tramite staffa

Dettagli

SERIE 1C Cronotermostato digitale. Cronotermostato settimanale

SERIE 1C Cronotermostato digitale. Cronotermostato settimanale SERIE SERIE Cronotermostato touch da parete Display a sfioramento con programmazione guidata La tecnologia NFC (Near Field Communications) permette la programmazione del cronotermostato tramite smartphone

Dettagli

Sistema orientabile >

Sistema orientabile > Perchè scegliere ALIKA Alika è una tapparella in alluminio a lamelle orientabili, in grado di scorrere all interno delle guide standard e di avvolgersi completamente all interno del cassonetto. In posizione

Dettagli

CALDAIE IN GHISA AD ARIA SOFFIATA

CALDAIE IN GHISA AD ARIA SOFFIATA CALDAIE IN GHISA AD ARIA SOFFIATA 2.1.5 1.2006 solo riscaldamento Caldaie in ghisa con focolare bagnato ad inversione di fiamma e canali fumo alettati. Si possono abbinare a bruciatori ad aria soffiata

Dettagli

Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria

Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria 1 821 1821P01 Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria Sonda attiva con capillare per la misura della temperatura minima nel campo d impiego 0 15 C Alimentazione 24 V AC Segnale d uscita 0...10 V DC

Dettagli

CASSETTE A PORTATA VARIABILE DOPPIO CONDOTTO

CASSETTE A PORTATA VARIABILE DOPPIO CONDOTTO GENERALITA' Generalità : Le cassette a portata variabile della serie sono elementi di regolazione della portata che consentono la miscelazione di aria primaria calda ed aria primaria fredda al fine di

Dettagli

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Sistemi di Rivelazione Incendio MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Proprietà del rivelatore adatte all'utilizzo in ambienti interni Regolazione

Dettagli

Note applicative per contatori di energia Oggetto: disturbi di rete. Pascal Hurni / Dicembre 2013

Note applicative per contatori di energia Oggetto: disturbi di rete. Pascal Hurni / Dicembre 2013 Note applicative per contatori di energia Oggetto: disturbi di rete Pascal Hurni / Dicembre 2013 Utilizzo / Ambiente / Norme Collegamenti interfaccia Comunicazione E' possibile effettuare la lettura dei

Dettagli

Strategia Antincendio Controllo di Fumi e Calore

Strategia Antincendio Controllo di Fumi e Calore Strategia Antincendio Controllo di Fumi e Calore Strategia Antincendio Controllo di Fumi e Calore Premessa Livelli di prestazione Criteri per attribuire i Livelli di prestazione Soluzioni progettuali Smaltimento

Dettagli

Automazione di centrali di produzione idroelettriche - Guida per sistemi di controllo basati su computer

Automazione di centrali di produzione idroelettriche - Guida per sistemi di controllo basati su computer CEI TR 60778 Portaspazzole per anelli gruppo R - Tipo RA CEI EN 62270 CEI TR 50403 Automazione di centrali di produzione idroelettriche - Guida per sistemi di controllo basati su computer Normazione e

Dettagli

Sanitario. Bronzo. Inox

Sanitario. Bronzo. Inox MONOCORPO PER RICIRCOLO ACQUA SANITARI per ricircolo acqua sanitari I circolatori per acqua sanitaria Riello sono stati progettati e realizzati per consentire il ricircolo negli anelli di distribuzione

Dettagli

Bosch Security Academy Corsi di formazione 2016 Fire

Bosch Security Academy Corsi di formazione 2016 Fire Bosch Security Academy Corsi di formazione 2016 Fire 2 Corsi di formazione Fire Ver. 2-2016 Sommario Sommario 2 1. Calendario Corsi Fire Anno 2016 3 PF S1 Corso commerciale PA - FR 4 FR P1 Corso prevendita

Dettagli

Switch Sensor da esterno direzionale tecnologia PIR

Switch Sensor da esterno direzionale tecnologia PIR witch ensor da esterno direzionale tecnologia IR BMA2102 Descrizione Dispositivo di controllo e comando dotato di 2 differenti sensori che grazie alla combinazione dei quali è in grado di gestire l illuminazione

Dettagli

Motori Elettrici Asincroni Trifasi

Motori Elettrici Asincroni Trifasi Motori Elettrici Asincroni Trifasi Norme UNEL-MEC Nuova Efficienza IE1 Costruzione chiusa Ventilazione esterna Rotore a gabbia Protezione IP55 Isolamento classe F Idonei per utilizzo con inverter Serie

Dettagli

CODICE VBAEIAR 80 / 125

CODICE VBAEIAR 80 / 125 IAR 80 / 125 DESCRIZIONE Le bocchette In-Ext ar sono usate per la mandata e la ripresa dell aria, per portate limitate. Possono essere installate a soffitto a o parete. Possono essere associate ai regolatori

Dettagli

RESISTENZA CERAMICA PELLET. Catalogo 2016. FKK Corporation

RESISTENZA CERAMICA PELLET. Catalogo 2016. FKK Corporation RESISTENZA CERAMICA PELLET Catalogo 2016 FKK Corporation Resistenza in ceramica Alta temperatura resistenza in ceramica Un modo rivoluzionario per accendere biomasse e pellet 2 FKK Corporation soluzione

Dettagli

testo 830-T4 con puntatorea 2 raggi laser e ottica 30:1 E

testo 830-T4 con puntatorea 2 raggi laser e ottica 30:1 E Strumento di misura della temperatura a infrarossi testo 830 -Strumento rapido per misurare la temperatura superficiale senza contatto. Puntatore laser e ampia ottica di misura anche su lunghe distanze

Dettagli

Apparecchiature di regolazione automatica per impianti di climatizzazione

Apparecchiature di regolazione automatica per impianti di climatizzazione Apparecchiature di regolazione automatica per impianti di climatizzazione A Division of Watts Water Technologies Inc. La regolazione automatica, una scelta di benessere Gli impianti che vengono installati

Dettagli

Opzione manutentore impianti elettrici e automazione

Opzione manutentore impianti elettrici e automazione PROGRAMMAZIONE DI T.T.I.M. (TECNOLOGIE E TECNICHE DELL'INSTALLAZIONE E DELLA MANUTENZIONE) CLASSE III Opzione manutentore impianti elettrici e automazione 1 UNITA' DI MISURA E CONVERSIONI (modulo propedeutico)

Dettagli

Motori Motore passo-passo Stadio di potenza PWM Sincrono Stadio di potenza del motore passopasso. Blocchi funzionali. Set point e generatore PWM

Motori Motore passo-passo Stadio di potenza PWM Sincrono Stadio di potenza del motore passopasso. Blocchi funzionali. Set point e generatore PWM RC1 Blocchi funzionai Motori a corrente continua Generatori Circuiti per il controllo dei motori in CC Motori a corrente alternata Circuiti per il controllo dei motori in CA Motori passo-passo Circuiti

Dettagli