L unione fa la forza. Il 12 e 13 febbraio scorsi si è. Lo stud-book del Selle Français si conferma stabile

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L unione fa la forza. Il 12 e 13 febbraio scorsi si è. Lo stud-book del Selle Français si conferma stabile"

Transcript

1 all Haras L unione fa la forza Lo stud-book del Selle Français si conferma stabile ai vertici delle. La Francia si e rilancia sul Il 12 e 13 febbraio scorsi si è svolta, negli impianti del Pole Européen du Cheval a Le Mans, in Francia, una manifestazione innovativa e insolita nel panorama del salto ostacoli, non solo francese, che ha ottenuto successo e numerosi consensi. Grazie alla collaborazione e alla sinergia tra la Societè Hippique Français, l Association Nationale du Selle Français, l Unic, la Chambre Syndacale des Marchands de Chevaux e il Pole Européen du Cheval, più di 300 giovani soggetti sella francesi (tranne alcuni soggetti appartenenti ad altri stud-book che avevano preso parte alle Finali di Fontainebleau lo scorso settembre) dai 4 ai 7 anni sono stati presentati nelle due giornate su percorsi warm up. I percorsi di addestramento hanno avuto il solo scopo educativo e formativo e non agonistico. Tutti i cavalli presentati erano in vendita, suddivisi per fasce di prezzo; l acquirente poteva provarli e, se intenzionato, sottoporli subito alla visita veterinaria completa. Consideriamo che in Francia, non essendo molte le strutture indoor che organizzano competizioni, la stagione nazionale agonistica dei cavalli giovani inizia a marzo/aprile e termina i primi di settembre con la Grand Semaine de l Elevage di Fontainebleau. Questo 36 CAVALLI CAMPIONI CAVALLI CAMPIONI 37

2 L unione fa la forza CAvALLI CAmPIoNI mento utile alla loro formazione e al tempo stesso di poter essere acquistati. Un momento di incontro, di confronto, di dialogo e di valutazione dei nostri soggetti che si preparano ad affrontare un futuro agonistico entrando, auspicabilmente, in maniera sempre più marcata nel mercato internazionale. Per la valorizzazione del proprio stud-book, da quest anno in Francia i circuiti per i cavalli giovani sono suddivisi in due, un circuito con tappe di selezione e finale riservate solo al Selle Français e uno parallelo aperto invece a tutti gli altri studbook: Abbiamo stabilito di differenziare i circuiti per valorizzare e aumentare la visibilità dei prodotti del nostro allevamento - sottolinea Yves Chauvin, presidente della SHF Un impegno che personalmente prendo molto a cuore e per il quaincontro, quindi, oltre che rappresentare una possibilità di visibilità e vendita dei soggetti, è stata una palestra, un occasione per portare i cavalli giovani a fare esperienza su campi differenti, con percorsi molto semplici e al solo scopo addestrativo e di esercizio. I percorsi erano allestiti sia nei campi indoor che in quelli all aperto. Il risultato è stato ottimo, non solo per i cavalli che sono stati acquistati, tra cui tre da cavalieri italiani, ma per la grande opportunità di incontro, confronto e dialogo tra cavalieri, allevatori, proprietari e rappresentanti delle associazioni, tutti motivati da un unico intento, la valorizzazione dei prodotti dell allevamento del territorio francese. Sinergie Questo evento, che gli organizzatori hanno già confermato si ripeterà negli anni a venire, nasce per iniziativa delle entità che governano l attività equestre in Francia per rafforzare la valorizzazione del Selle Français a livello internazionale. Lo stud-book del Selle Français è detentore dei grandi capostipiti che hanno influenzato l allevamento di tutti i Paesi. I cavalli francesi dimostrano di poter diventare grandi campioni, come possiamo vedere nelle classifiche mondiali, ma possono al tempo stesso essere ottimi soggetti per amatori, facili e con buona cavalcabilità spiega Philippe Lemaistre, vice-presidente dell ANSF e coordinatore responsabile della manifestazione di Le Mans - Il Selle Français è tradizionalmente un grande atleta, versatile, forte e robusto, insanguato, collaborativo e intelligente. Per la diversità delle sue origini non ha un modello standard, ed è su questo che da dieci anni a questa parte si cerca di lavorare. Oggi l equitazione a tutti i livelli ha una altissima percentuale di amazzoni che cerca- no cavalli adatti alle loro esigenze. Si cercano cavalli belli, eleganti, leggeri, con belle andature, cavalli chic, per intenderci, che mettono in evidenza queste qualità già da foal. Ecco perché in questi ultimi anni è stato introdotto del sangue straniero che possa migliorare queste caratteristiche. Quello che si deve ottenere, infatti, non è solo il campione geniale ma anche il cavallo bello, facile e adatto agli amatori. Tutto il settore allevatoriale francese è unito nell intento di formare, educare e preservare i cavalli giovani creando per loro palestre addestrative e formative, per portarli a sette anni a entrare nei circuiti agonistici al pieno delle potenzialità, in funzione del loro livello. Quella di Le Mans è stata la prima di queste manifestazioni addestrative, dove l intento è quello di fare un allena- L UNIC Union Nationale Interprofessionnelle du Cheval (UNIC) è L una società non a scopo di lucro che ha l obiettivo di promuovere e divulgare l attività equestre francese nel mondo. Diretta da Jean Yves Camemen, rappresenta il ruolo di interfaccia tra l offerta del mondo equestre francese e la domanda in tutto il mondo e svolge quindi il compito di mediazione tra il mercato francese e gli investitori internazionali. L UNIC è quindi l unico dei prodotti e delle competenze in campo equestre in tutti i continenti. (www.chevalunic.fr) 38 CAVALLI CAMPIONI CAVALLI CAMPIONI 39

3 L unione fa la forza Cavalli CAvALLI Campioni CAmPIoNI Il Pole Européen du Cheval, le radici italiane 40 CAVALLI CAMPIONI Situato a dieci minuti da Le Mans e un paio d ore di macchina da Parigi, il Boulerie Jump, Pole Européen du Cheval, è una struttura moderna interamente costruita in funzione dei cavalli. Le strutture sono tutte in legno, due grandi maneggi coperti, cinque campi esterni in sabbia e in erba, ampi paddock tutt intorno alle mille cavalli, un ristorante con veduta sui campi interni ed esterni, sellerie superfornite e un albergo all interno delle strutture. Il centro ha un ca- salto ostacoli, dressage, attacchi, horse-ball e volteggio, di cui ha ospitato nel 2012 i Campionati del mondo. La storia del Boulerie Jump ha radici italiane, come racconta il proprietario Philippe Rossi, che è stato cavaliere internazionale di completo per la squadra francese: Ho iniziato a montare a cavallo a quattordici anni. Montavo un cavallo della scuola che per mancanza di soldi del proprietario doveva purtroppo di origini italiane, decise di comprare il cavallo per me. Diventò il mio cavallo da completo e con lui entrai a fare parte della nazionale francese. A diciotto anni iniziai a lavorare con i cavalli, presi i miei quattro box proprio qui dove ora sorge il centro. L anno successivo il mio maniscalco mi raccontò che il mio vicino, un amatore che faceva passeggiate, aveva un cavallo di quattro anni intero che non riusciva a gestire, aveva tanto carattere e aveva paura di lui. Così andai a vederlo. Il proprietario lo prese e, in qualche modo, lo fece girare alla corda e gli fece fare due saltini. Era un crack Non avevo i soldi per comperarlo, così gli proposi di scambiarlo con il mio cavallo da passeggiata. Lo portai a casa. Il cavallo era Lisou Blinois. Non era certo adatto al completo, così lo montai nelle gare di salto dei cavalli giovani dei 5 e 6 anni. Era fenomenale. A un certo punto, però, mi trovai a dover fare una scelta tra i miei impegni con il completo e le gare di salto. Così lo 7 e 8 anni. Vinceva tutto. In quel periodo Marcel Rozier era il tecnico del salto ostacoli per l Italia; lui e Raimondo D Inzeo stavano cercando un cavallo per le Olimpiadi. Rozier voleva Lisou Blinois; decisi di venderlo alla squadra italiana, lo avrebbe montato Massimiliano Baroni il resto è storia italiana da lì in poi ho costruito la mia carriera e ho ingrandito piano piano il di oggi. Organizziamo concorsi di salto ostacoli ogni settimana di ogni e competizioni in altre discipline. Dilettanti e professionisti. Arrivano famiglie intere che con i loro cavalli trascorrono il week-end e si divertono. Hanno tanto spazio all aperto, il ristorante, la possibilità di fare shopping nelle sellerie. Ogni week end arrivano mille cavalli e circa tremila persone tra cavalieri, bambini, genitori, groom e amici. Ogni anno saltano qui circa quarantamila cavalieri. Cerchiamo di garantire la massima accoglienza e il meglio per i cavalli. Tutto questo fa bene al nostro sport, lo fa crescere e lo sviluppa. Il mio obiettivo è diffondere l amore per i cavalli e la passione che motivano tutte le mie scelte. In collaborazione con le diverse associazioni metto a disposizione il centro per dare spazio ai cavalli giovani che possono fare esperienza con percorsi didattici, senza sforzi, senza agonismo per farli crescere e dare la possibilità a tutti di vederli e acquistarli. Tutto qui è in funzione dei cavalli. L obiettivo allevatoriale è di creare non solo grandi campioni ma anche soggetti adatti agli amatori le lavoriamo tutti in sinergia. La differenziazione si estende a tutto il settore allevatoriale a partire dai foals fino ai 3 anni e alla selezione e approvazione degli stalloni. L ampio lavoro di divulgazione e di valorizzazione si estende non solo attraverso le manifestazioni: Negli ultimi anni gli eventi riservati al Selle Français sono diffusi in tutto il territorio spiega Isabelle Jaucen, referente per l Italia dell AN- SF da segnalare anche il fatto che l ANSF organizza corsi di formazione per aiutare l allevatore amatoriale a gestire la propria fattrice e il proprio piccolo allevamento dandogli le basi utili e necessarie da cui partire. L ANSF e la SHF collaborano al fine di valorizzare in territorio non solo francese ma internazionale i prodotti dell allevamento, l evento di Le Mans lo dimostra. Per anni i francesi sono stati legati alle loro tradizioni e chiusi nei loro confini, consapevoli di avere un allevamento in grado di produrre grandi riproduttori e campioni. Ma questo non basta, serve aprire le frontiere e organizzare meglio il marketing e la comunicazione, per questa ragione le associazioni si sono unite in collaborazione anche con il sindacato dei commercianti di cavalli. Ad occuparsi delle relazioni tra il settore equestre francese e l estero è l UNIC, un organizzazione che gestisce tutti i rapporti e le mediazioni con gli stati esteri: Lavoriamo con i Paesi stranieri per promuovere e sviluppare tutto il settore equestre francese all estero racconta Jean Yves Camemen, direttore dell U- NIC - siamo presenti nelle manifestazioni che si svolgono negli altri Paesi con i nostri rappresentanti cercando di dare il nostro supporto a livello organizzativo e gestionale. Nello stesso tempo ospitiamo nelle nostre strutture delegazioni di cavalieri, tecnici e rappresentanti delle federazioni straniere per mettere a loro disposizione la nostra esperienza. Seguiamo l attività di commercializzazione in tutti gli aspetti del settore, mettendo in contatto tra loro i clienti e i fornitori, cercando di soddisfare tutte le esigenze e di dare il nostro contributo per elevare lo sport equestre. Abbiamo rappresentanti nei diversi Paesi che divulgano il nostro operato, per l Italia il nostro referente è Thierry Merel. Lavoriamo con Paesi che hanno cultura e tradizione equestri differenti. Da quelli più sviluppati sia in Europa che negli Stati Uniti e in Brasile, a quelli che stanno nascendo adesso, come per esempio la Turchia e la Cina, in cui cerchiamo di portare la cultura equestre mandando i nostri istruttori e tecnici di tutti i settori al fine CAVALLI CAMPIONI 41

4 L unione fa la forza CAvALLI CAmPIoNI e hunter, Lamotte Beuvron per il salto ostacoli pony, Pompadour per il completo, Saumur per il dressage, Compiègne per gli attacchi e Uzès per l endurance. Nel salto ostacoli, completo e dressage, la SHF organizza due circuiti paralleli, il Ciclo Classico, riservato ai professionisti, e il Ciclo Libero, riservato agli amatori. In collaborazione con la FFE, l SHF organizza inoltre il Circuito Future Elite riservato ai cavalli di 6 e 7 anni inserito nel programma di una ventina di CSI***. La SHF assolve quindi l incarico di Société-Mère (Società Madre) in quanto rappresenta l unificazione della produzione, valorizzazione e commercializzazione di cavalli e pony di tutte le discipline equestri. La novità che viene introdotta per il 2013 è che il circuito riservato a cavalli e pony di 4, 5 e 6 anni è suddiviso in due, uno riservato esclusivamente al Selle Français e uno parallelo dedicato ai cavalli appartenenti agli altri stud-book. I due circuiti hanno quindi caratteristiche differenti e classifiche separate. La stessa differenziazione viene applicata nell approvazione degli stalloni: i Selle Français seguono un iter di selezione a partire dai 3 anni di età e il successivo periodo di testaggio che si svolgono ogni anno a St. Lo, mentre gli stalloni stranieri possono venire approvati per la riproduzione solo a partire dai 7 anni di età sulla base dei meriti sportivi. (www.shf.eu) sinergia per ottenere l eccellenza Selle Français L ANSF (Associazione Nazionale Sella Francese) è l associazione che rappresenta lo stud-book del Sella Francese. Presieduta da Bernard Le Courtois - titolare tra l altro di uno dei più prestigiosi allevamenti di sella francesi l Haras de Brull in Normandia, che produce cavalli di top livello internazionale in salto ostacoli e completo - l AN- SF racchiude, oltre al Selle Français, anche l Associazione Nazionale dell Anglo-Arabo (Association Nationale de l Angl-Arabe) e quella del Cavallo Arabo (Association du Cheval Arabe) ed è responsabile dei concorsi di modello e andature da foals fino a tre anni. Lo stud-book ha il compito di orientare, selezionare e migliorare la produzione del Selle Français definendone le caratteristiche della razza e impegnandosi nella sua diffusione nel mondo equestre. (www.sellefrancais.fr). di istruire questi Paesi in campo equestre nelle differenti discipline e creare loro le basi di cui hanno bisogno. In pratica offriamo tutti i servizi per promuovere e divulgare l equitazione nel mondo mettendo a disposizione le nostre risorse e le esperienze di una nazione evoluta in campo equestre come la Francia. L evento di Le Mans ha rappresentato per il mondo allevatoriale francese una positiva occasione di crescita e sviluppo e ha fatto da apripista ad altri eventi che gli operatori di settore in Francia si prepongono di organizzare in futuro con forte unità di intenti. Un esempio che può diventare anche uno spunto interessante a cui fare riferimento. 42 CAVALLI CAMPIONI La Société Hippique Française (SHF) ha fondamentalmente tre scopi: produzione, valorizzazione e commercializzazione di cavalli e pony sportivi di 4, 5 e 6 anni. Il settore dai 7 anni e oltre è invece competenza della FFE (Fédération Français d Equitation), mentre per i foals fino ai tre anni vengono organizzati circuiti dallo stud-book del Selle Français così come per le prove di selezione e approvazione degli stalloni. La SHF è amministrata da un consiglio composto da 36 membri suddivisi in 4 collegi in rappresentanza di allevatori, cavalieri, tecnici e proprietari di giovani soggetti e delle associazioni di razza, associazioni regionali degli allevatori, giudici e personalità riconosciute nel settore. Una sinergia che si prefigge lo scopo di ottenere l eccellenza nell allevamento del cavallo sportivo e della sua affermazione spiega il Presidente dell SHF Yves Chauvin. La SHF ha quindi lo scopo di creare circuiti di educazione e formazione dei giovani soggetti nelle discipline del salto ostacoli, dressage, completo, attacchi, endurance e hunter. In questi circuiti le competizioni non sono agonistiche ma esclusivamente formative. Le differenti prove dei circuiti regionali sono qualificanti per la partecipazione alle finali nazionali annuali organizzate per discipline e per età nelle diverse sedi : Fontainebleau per il salto ostacoli Realizzato in poliestere riciclato Seguici su facebook

5 SPECIALE Cavalli FRANCIA Campioni Old Chap Tame è, con Eugenie Angot, tra i migliori stalloni francesi performer. Nasce da Carthago e in linea femminile discende da Gemini, madre di Narcos II Non solo Blup. La Francia guarda alla sostanza Se oggi quasi tutti gli stud book di cavalli sportivi da sella utilizzano gli indici genetici per la stima del valore dei riproduttori, lo si deve alla Francia. Il merito di aver studiato, applicato e perfezionato la valutazione genetica dei cavalli sportivi attraverso la metodologia del BLUP spetta, infatti, ai transalpini, ed è indubbio che è stata l introduzione degli indici genetici a segnare definitivamente il passaggio dell allevamento del cavallo da sella verso un approccio più moderno e professionale. Su questo sistema la Francia ha basato lo schema di selezione che ha determinato il successo del Sella Francese, cavallo che ha influenzato tutti gli altri allevamenti europei. La scelta sull uso esclusivo degli indici genetici ai fini della selezione, è però da tempo stata messa in discussione dagli allevatori che hanno sostenuto il limite di questo tipo di valutazione, rivendicando, giustamente, anche altri parametri da tenere in considerazione ai fini della scelta, per esempio di uno stallone. Questa diversità di veduta ha portato a due momenti epocali per il Sella Francese: il primo è stato l apertura, avvenuta ormai più di venti anni fa, del libro genealogico anche a riproduttori stranieri; il secondo l in- CAVALLI CAMPIONI 47

6 Non solo Blup CAVALLI CAMPIONI Salto Ostacoli: stalloni con un indice di +26 e un attendibilità superiore a 0.70 STALLONE BSO CD DIAMANT DE SEMILLY - S.F Le Tot de Semilly e Venise des Cresles (Elf III x Amarpour XX) linea maschile: Ultimate - PSI linea femminile: SF famille 28/48 NINIO DE ROX - S.F Quick Star e Roxane de Gruchy (Le Sartillais x Eclat XX) linea maschile: Orange Peel - PSI linea femminile: SF famille Victorie 1943 TOULON - BWP Heartbreaker e Nikita (Jokinal de Bornival x Lurano) linea maschile: Achill - Holstein linea femminile: NL merrielijn 114 NEGUS DE TALMA - S.F Quick Star e Jamaique de Talma (Nidor Platiere x Cor de Chasse) linea maschile: Orange Peel - PSI linea femminile: SF famille Vaillante 1952 QUICK STAR - S.F Galoubet A e Stella (Nithard x Tripoli) linea maschile: Orange Peel - PSI linea femminile: SF famille 23 LUPICOR - KWPN Lux Z e Jourdette S (Pilot x Cor de la Bryere) linea maschile: Ladykiller - PSI linea femminile: NL merrielijn 39 NORTON D EOLE - S.F Cento e Fragance de Chalus (Jalisco B x Fury de la Cense) linea maschile: Cottage Son - PSI linea femminile: SF famille 106 KANNAN - KWPN Voltaire e Cemeta (Nimmerdor x Le Mexico) linea maschile: Furioso - PSI linea femminile: NL merrielijn 82 CALVARO Z - Holst Caletto I e Rixa (Capitol I x Fantus) linea maschile: Rantzau - PSI linea femminile: Hannover stamm 577 BALOUBET DU ROUET - S.F Galoubet A e Mesange du Rouet (Starter x Bel Avenir) linea maschile: Orange Peel - PSI linea femminile: SF famille 122 MYLORD CARTHAGO - S.F Carthago e Fragance de Chalus (Jalisco B x Fury de la Cense) linea maschile: Cottage Son - PSI linea femminile: SF famille 106 OGANO SITTE - sbs Darco e Ialta Sitte (Avontuur x Major de la Cour) linea maschile: Der Loewe - PSI linea femminile: Linea PSI OGRION DES CHAMPS - S.F Kannan e Kara des Champs (Domino de Moyon x Quastor) linea maschile: Furioso - PSI linea femminile: SF famille Docile 1925 NORMAN PRE NOIR - S.F Carthago e Farandol III (Tresor de Cheux x Skyliner XX) linea maschile: Cottage Son - PSI linea femminile: Linea PSI MR BLUE - KWPN Couperus e Acarla (Oldenburg x Joost) linea maschile: Lucky Boy - PSI linea femminile: NL merrielijn 6 CROWN Z - Zangh Carthago e Ratina Z (Ramiro x Almè) linea maschile: Cottage Son - PSI linea femminile: Holstein stamm 8145 CARDENTO - Holst Capitol I e B-Estelle (Lord x Sacramento Song XX) linea maschile: Cottage Son - PSI linea femminile: Holstein stamm 741 GERFAUT D HELBY - S.F Laudanum XX e Vega d Helby (Double Espoir x Surioso) linea maschile: Laudanum - PSI linea femminile: SF famille 154 troduzione di un diverso sistema di selezione degli stalloni che vengono sottoposti anche a delle prove attitudinali ai fini della loro approvazione. In questo quadro gli indici genetici sono comunque rimasti uno strumento centrale dell attività dello stud-book francese, non tanto perché permettono di classificare i migliori stalloni del momento (cosa questa che in verità non è tra le finalità degli indici genetici in quanto tali), ma perché, come del resto avviene in tutti gli altri allevamenti europei, forniscono delle informazioni e delle indicazioni oggettive sulle quali gli allevatori possono far conto. Un mix di sangue che funziona È dal 1972 che gli indici genetici vengono elaborati, per tutti i cavalli allevati e per gli stalloni approvati in Francia, dall INRA, un Istituto di Ricerca del Ministero dell agricoltura francese. Anno dopo anno, quindi, sono stati accumulati una quantità incredibile di informazioni e di dati sportivi e genealogici che concorrono alla determinazione degli indici genetici stessi. Pubblicati tradizionalmente da L Eperon, la famosa rivista, nella sua Guide de l Elevage gli indici genetici francesi raggruppano gli stalloni in due classi: affermati e performer. Nella prima classe sono compresi i migliori stalloni attivi in Francia. Si tratta di riproduttori di primissimo livello, con alle spalle, o in corso, una carriera sportiva importante, ma soprattutto con Il grande Diamant de Semilly è lo stallone capolista con il miglior indice genetico per il salto ostacoli e il maggior numero Il KWPN Kannan è stato un grande vincitore internazionale con Michel Hecart. Da anni è anche uno dei top sire della Francia Francesi all Indice. Tutte le sigle da conoscere La Francia è l unica Nazione ad avere valutazioni genetiche olimpiche. Queste vengono ottenute mediante il BLUP (Best Linear Unbiased Prediction), un modello matematico che permette di stimare il potenziale genetico di ciascun soggetto. L indice di performance francese è pertanto diviso e si chiama ISO per il salto ostacoli, IDR per il dressage e ICC per il completo. Questi indici vengono calcolati sulla base dei risultati sportivi ottenuti ogni anno da ciascun cavallo e, rapportati ai singoli pedigree, determinano l indice genetico vero e proprio. Anche questo indice è suddiviso a seconda della disciplina: BSO per il salto ostacoli; BCC per il completo; BDR per il dressage. A differenza degli altri stud book, il BSO francese ha come media di riferimento 0 e il CD, il l attendibilità dell indice stesso, viene espressa in centesimi. Un BSO di 20 è quindi considerato un buon valore per gli stalloni che, però, vengono di determinazione. Due sono infatti le classi: stalloni confermati con un attendibilità superiore allo 0.70 e stalloni cosiddetti performer perché ancora con poca o senza produzione nello sport, con un attendibilità compresa tra 0.40 e CAVALLI CAMPIONI CAVALLI CAMPIONI 49

7 Non solo Blup Cavalli Campioni Gli stalloni con più di 100 monte A B C Kannan L Arc de Triomphe Z Diamant de Semilly Air Jordan Epsom Gesmeray Champs Elysees Vagabond dl Pomme Tinka s Boy Lando Goldfever Vigo Cece Qlassic Bois Margot Top Gun de Semilly Tsunami de Hus Rock n Roll de Semilly Mylord Carthago Tobago Chevrier Quaprice du B. Margot Conrad Quintus Dollar de la Pierre Shouppydam des Horts Quite Easy I Orlando Kalaska de Semilly Levistan Chef Rouge Controe Romando de l Abbaye Messire Ardent Baloubet du Rouet Calvaro Z Norton d Eole Bayard d Elle Ready Boy des Forest Untouchable M Siryus de Bavoz Lamm de Fetan (A) Stagione di monta 2012 (B) Stagione di monta 2011 (C) Stagione di monta 2010 Estoy Aqui de Muze, BWP di nove anni vincitrice internazionale con Kevin capolista tra i padri performer Salto Ostacoli: stalloni con un indice di +28 e un attendibilità tra 0.40 e 0.70 STALLONE BSO CD MALITO DE REVE - BWP Cumano e Dira Courcelle (Muguet du Manoir x Grand Veneur) linea maschile: Cottage Son - PSI linea femminile: SF famille 81 UTO KERVEC - S.F Diamant de Semilly e Jolly Girl de Kervec (Darco x Jalisco B) linea maschile: Ultimate - PSI linea femminile: SF famille 106 ENSOR VAN DE HEFFINCK - BWP Clinton e Angel of Me vt Hazelarenhoekje (Heartbreaker x Attack Z) linea maschile: Rantzau - PSI linea femminile: NL merrielijn 261 OLD CHAP TAME - S.F Carthago e Jecoute (Quidam de Revel x Lieu Rampan) linea maschile: Cottage Son - PSI linea femminile: SF famille 39 PHEBUS DU GRASSET - S.F Cento e Lavandiere du Grasset (Papillon Rouge x Alcamera de Moyon) linea maschile: Cottage Son - PSI linea femminile: SF famille 77 HEROS DE PAPIGNIES Z Zangh Heartbreaker e Aimee de Papignies Z (Ahorn Z x Calypso I) linea maschile: Achill - Holstein linea femminile: Holstein stamm 890 NOUMA D AUZAY - S.F Carthago e Hadvia d Auzay (Quidam de Revel x Le Tot de Semilly) linea maschile: Cottage Son - PSI linea femminile: SF famille 52 PANAMA TAME - S.F Carthago e Kassave (French Cancan x Hadj A) linea maschile: Cottage Son - PSI linea femminile: SF famille 93 NUMBER ONE D ISO - S.F Baloubet du Rouet e Hotesse du Hamel (Si Tu Viens x Jalisco B) linea maschile: Orange Peel - PSI linea femminile: SF famille Mouvette QUITO DU VILPION - S.F Diamant de Semilly e Hermine du Château (Bacus de Nouvolieu x Galoubet A) linea maschile: Ultimate - PSI linea femminile: SF famille 105 QUENTO SANGE - S.F Cento e Luce d Hesperid (Quidam de Revel x Cor de Chasse) inea maschile: Cottage Son - PSI linea femminile: SF famille 105 SAFARI D AUGE - S.F Diamant de Semilly e Marquise du Grimeux (Papillon Rouge x Dollar du Murier) linea maschile: Ultimate - PSI linea femminile: SF famille 93 UPERCUT KERVEC - S.F Diamant de Semilly e Jolly Girl de Kervec (Darco x Jalisco B) linea maschile: Ultimate - PSI linea femminile: SF famille 106 figli già in gara con successo. Il BSO di questi riproduttori, cioè l indice genetico vero e proprio, tiene pertanto conto di un ampissima gamma di informazioni, in particolare relative alla progenie, come evidenzia il grado di attendibilità dell indice stesso, cioè il coefficiente di determinazione, in sigla CD. La valutazione genetica di questi stalloni oscilla, pertanto, da un buon grado di attendibilità ( ) ad una quasi certezza (0.90 o più). Quello che appare evidente, scorrendo i nomi degli stalloni che fanno parte di questo gruppo, è la massiccia presenza ai vertici di riproduttori importati, o comunque Sella Francese figli di padri stranieri. Ben 50 dei 115 che hanno avuto un BSO di almeno +15, infatti, sono nati fuori dalla Francia: nel dettaglio 14 sono Holstein, 11 KWPN e 10 BWP. Dei rimanenti stalloni iscritti come Sella Francese, altri quindici nascono da selle etranger : nove sono infatti figli di Holstein, tre di KWPN, due di BWP e uno di un 50 CAVALLI CAMPIONI CAVALLI CAMPIONI 51

8 Non solo Blup Cavalli Campioni Norton d Eole è nato in embryo-transfer dall ottima Fragance de Chalus, ed è quindi fratello materno di Mylord Carthago. Suo padre è l holstein Cento I primi 15 stalloni padri per numero di vincitori con un ISO di almeno 110 STALLONE A B C DIAMANT DE SEMILLY - S.F Le Tot de Semilly e Venise des Cresles (Elf III x Amarpour XX) KANNAN - KWPN Voltaire e Cemeta (Nimmerdor x Le Mexico) FLIPPER D ELLE - S.F Double Espoir e Pavlova des Malais (Jalisco B x Uriel) ELAN DE LA COUR - S.F Vas Y Donc Longane e Rejane de la Cour (Jalisco B x Starter) ALLEGRETO - S.F Jalisco B e Gourgandine (Uriel x Furioso XX) L ARC DE TRIOMPHE Z - Old Landor S e Praeludium (Pilot x Goya) BALOUBET DU ROUET - S.F Galoubet A e Mesange du Rouet (Starter x Bel Avenir) ROYAL FEU - S.F Lord Gordon e Neurine (Laudanum XX x Casoar) HELIOS DE LA COUR II - S.F Papillon Rouge e Sisi de la Cour (Uriel x ) LUCCIANNO - S.F Burggraaf e Away Pierreville (Almè x Grand Veneur) DAMIRO B - KWPN Ramiro e Torette (Almè x Exilio XX) GRENAT DE GREZE - S.F Saphir Rouge II e Chantepie (Socrate de Chivre x Uriel) JARNAC - S.F Ryon d Anzex e Vic du Vass (J T Adore x Double Espoir) ARPEGE PIERREVILLE - S.F Uriel e Psyche (Jasmin x Red Star II XX) VERDI - S.F Narcos II e Jasmine A (Uriel x Foudroyant II XX (A) (B) con ISO>140 - (C) Arnaud Evain: io la penso così Arnaud Evain, stalloniere, allevatore e organizzatore delle famose Aste di Fences ha una visione molto chiara sull allevamento transalpino: Il Sella Francese è stato un cavallo fondamentale per tutti gli allevamenti e non c è stud-book che non abbia attinto al nostro sangue. Lo dimostra- prendiamo il ranking dei primi dieci stalloni al mondo, per esempio, possiamo vedere quanti sono i riproduttori francesi e quanti ne portano almeno una goccia nelle prime tre generazioni: praticamente tutti meno Darco! Quanto al Sella Francese moderno, nonostante l inserimento di riproduttori stranieri, la sostanza di questo fenomenale cavallo è rimasta intatta. E questo sia perché la componente indigena è comunque sempre presente in modo diretto o indiretto, sia perché nella scelta degli stalloni immessi si è cercato di mantenere il più possibile le peculiarità del cavallo francese. Ciò è molto importante anche perché, sono uno stallone non è data tanto dal suo patrimonio genetico, quanto dalle sue caratteristiche fenotipiche. Per esempio, stalloni come Mr Blue e Kannan hanno prodotto benissimo in Francia perché hanno la tempra del cavallo francese, al di là della loro genetica. Quello che si deve cercare nell impiego degli stalloni è quindi la loro mentalità, il carattere, il comportamento che hanno in concorso e la stabilità delle performance che ottengono. Questo è quello che si trasmette. è in- dai vari stud-book a fare la differenza, non il patrimonio genetico. La natura, l ambiente circostante, la selezione fatta dall uomo, sono questi gli aspetti che creano le differenziazioni, insomma quindi gli elementi esterni... Ecco perché ancora oggi il Sella Francese ha successo, perché malgrado tutto non è stato snaturato ed è rimasto fortemente legato all allevamento e agli allevatori. Oldenburg. I padri francesi puri in classifica sono però il meglio del meglio, tanto che il grande Diamant de Semilly è il capolista con un indice di +30 per un attendibilità dello 0.99! Diamant de Semilly è anche il primo stallone di Francia in base al numero della progenie indicizzata e con le migliori performance annuali che, nel salto ostacoli, vengono calcolate con un indice che si chiama ISO. Nel 2012 questo razzatore conta infatti ben 354 figli con un ISO superiore a 110 sul totale dei prodotti iscritti di almeno quattro anni, e quindi in grado, potenzialmente, di gareggiare. La percentuale tra questi è pari al 29%, seconda migliore, in questa speciale graduatoria, a quella di Crown Z che ha il 44%. La percentuale di Crown Z scaturisce però da numeri ben meno consistenti (37 indicizzati su 84 cavalli di almeno quattro anni). Tornando alla graduatoria per BSO il primo degli stalloni stranieri è il BWP Toulon, ma spicca la conferma del KWPN Kannan. Questo performer vanta un primato di tutto rispetto: nelle ultime due stagioni solo in Francia ha fecondato la bellezza di oltre cinquecento fattrici per anno, precisamente 527 nel 2011 e 585 nel Un vero razzatore! Ma se dare conto degli stalloni con il miglior BSO di Francia non è proprio possibile, vista la qualità di questi riproduttori, non possono essere trala- 52 CAVALLI CAMPIONI CAVALLI CAMPIONI 53

9 Non solo Blup Number One d Iso (Baloubet du Rouet x Si Tu Viens) è uno stallone tra i migliori della classe dei performer Il cavallo sella francese allevato oggi risente in maniera decisiva dell apporto di stalloni stranieri sciati un paio di spunti che ci arrivano dalle madri. Per esempio, in vetta con lo stesso indice di Diamant de Semilly, ma un CD decisamente minore (0.75), c è Ninio de Rox, un figlio della vincitrice internazionale Roxane de Gruchy. E, ancora di rilievo, è la presenza ai vertici di due fratelli materni, Mylord Crathago e Norton d Eole, entrambi nati in embryo-transfer da Fragance de Chalus. Tutti e due grigi, nasco dagli holstein Carthago e Cento. C è poi un secondo elenco, quello degli stalloni cosiddetti performer dotati di un BSO determinato per la maggior parte dall indice di pedigree (cioè quello che scaturisce dal loro patrimonio genetico) e dall ISO, cioè dalle loro performance, comunque importanti. Questi stalloni hanno infatti pochi figli in gara, il CD del loro indice è quindi basso e pertanto poco attendibile. Interessante, anche perchè rappresentativo del momento allevatoriale e sportivo transalpino, è però il caso del belga Malito de Reve, stallone con il miglior BSO di questa classe. Malito deve infatti una parte del suo indice ai genitori, alla madre francese e al padre Cumano, stallone holstein con già una produzione importante in Francia. L altra parte arriva invece dai suoi pochi (solo otto) figli vincitori, tutti importati. Tra questi c è la super Estoy Aqui de Muze, la saltatrice internazionale di Kevin Staut, che nel 2012 ha ottenuto un ISO di 161. Malito de Reve ha però già una produzione in Francia. Complessivamente ha coperto una cinquantina di fattrici, di cui 38 solo nel 2012, ed è tra gli stalloni emergenti. Insomma, ne sentiremo ancora parlare! 54 CAVALLI CAMPIONI

MiPAAF.SVIRIS.REGISTRO UFFICIALE.0024281.21-10-2009

MiPAAF.SVIRIS.REGISTRO UFFICIALE.0024281.21-10-2009 MiPAAF.SVIRIS.REGISTRO UFFICIALE.0024281.21-10-2009 ALLEGATO 1 Norme tecniche dei libri genealogici dei cavalli delle razze: Anglo-Araba e Sella italiano A. Libro II : Anglo Arabo 1. Standard di razza

Dettagli

PROGETTO SALTO OSTACOLI SENIORES

PROGETTO SALTO OSTACOLI SENIORES PROGETTO SALTO OSTACOLI SENIORES Analisi della realtà attuale 1) Carenza di binomi competitivi nella fascia sportiva più alta 2) Difficoltà dell ambiente del salto ostacoli senior a programmare un attività

Dettagli

SAGGIO DELLE SCUOLE CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE TROFEO ITALIANO ALLIEVI DEBUTTANTI TROFEO ITALIANO ALLIEVI

SAGGIO DELLE SCUOLE CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE TROFEO ITALIANO ALLIEVI DEBUTTANTI TROFEO ITALIANO ALLIEVI SAGGIO DELLE SCUOLE CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE TROFEO ITALIANO ALLIEVI DEBUTTANTI TROFEO ITALIANO ALLIEVI Tor di Quinto Roma, Ippodromo militare Gen. Giannattasio, data 30 Ottobre/2 Novembre SAGGIO

Dettagli

Classifica U.N.I.R.E. Cavalli Italiani nei Concorsi Completi Internazionali

Classifica U.N.I.R.E. Cavalli Italiani nei Concorsi Completi Internazionali Prog. Dipartimento Completo 2006 1 Classifica U.N.I.R.E. Cavalli Italiani nei Concorsi Completi Internazionali Con le stesse modalità e lo stesso Regolamento della Classifica dei Cavalieri, viene istituita

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Modello 8 Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali PQAI VI - ANAGRAFE EQUINA E BENESSERE ANIMALE DEL CAVALLO SPORTIVO Libro genealogico cavallo orientale, anglo arabo e sella italiano

Dettagli

ALLEGATO B MODULO DI PROPOSTA TECNICA. Proposta tecnica per organizzazione e realizzazione delle Finali del Circuito Classico 2016

ALLEGATO B MODULO DI PROPOSTA TECNICA. Proposta tecnica per organizzazione e realizzazione delle Finali del Circuito Classico 2016 ALLEGATO B MODULO DI PROPOSTA TECNICA Proposta tecnica per organizzazione e realizzazione delle Finali del Circuito Classico 2016 La, con sede in, Via, tel., codice fiscale, partita IVA n iscritta nel

Dettagli

R E GO L A M E N T O

R E GO L A M E N T O R E GO L A M E N T O Articolo 1. Articolo 2. Articolo 3. Articolo 4. Articolo 5. Articolo 6. Articolo 7. Articolo 8. Articolo 9. Articolo 10. Articolo 11. Il Circolo Ippico del Mugnano ASD ( di seguito

Dettagli

Garda Equestrian Center

Garda Equestrian Center Garda Equestrian Center e Lorenzo Toscano L uomo il cavallo lo sport la passione sono queste le componenti che fanno dell equitazione una delle discipline più affascinanti e seguite al Mondo. Il salto

Dettagli

SAGGIO NAZIONALE DELLE SCUOLE TROFEO ALLIEVI DI CONCORSO COMPLETO DI EQUITAZIONE CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE DI CONCORSO COMPLETO DI EQUITAZIONE

SAGGIO NAZIONALE DELLE SCUOLE TROFEO ALLIEVI DI CONCORSO COMPLETO DI EQUITAZIONE CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE DI CONCORSO COMPLETO DI EQUITAZIONE SAGGIO NAZIONALE DELLE SCUOLE TROFEO ALLIEVI DI CONCORSO COMPLETO DI EQUITAZIONE CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE DI CONCORSO COMPLETO DI EQUITAZIONE CENTRO EQUESTRE FEDERALE PRATONI DEL VIVARO 31 Ottobre

Dettagli

Partners & Sponsor Media Kit 2015

Partners & Sponsor Media Kit 2015 Partners & Sponsor Media Kit 2015 Uno Sport sano a qualsiasi livello Uno sport in continua crescita Uno Sport Completo dal punto di vista fisico Cos è il Beach Volley? Dal 1920 ad oggi, questo Sport nato

Dettagli

Emozione Bici Il nuovo circuito di Granfondo Ciclismo Stagione 2015

Emozione Bici Il nuovo circuito di Granfondo Ciclismo Stagione 2015 Emozione Bici Il nuovo circuito di Granfondo Ciclismo Stagione 2015 Lascia crescere la Passione! Il Ciclismo in Italia. Agonismo, Sport, Turismo Il ciclismo, in Italia come in Europa, continua ad essere

Dettagli

CAMPIONATO DEL MONDO CAVALLI GIOVANI

CAMPIONATO DEL MONDO CAVALLI GIOVANI Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali DIPARTIMENTO DELLE POLITICHE COMPETITIVE, DELLA QUALITA AGROALIMENTARE, IPPICHE E DELLA PESCA DIREZIONE GENERALE PER LA PROMOZIONE DELLA QUALITA

Dettagli

PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 23 26 MAGGIO 2013

PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 23 26 MAGGIO 2013 PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 23 26 MAGGIO 2013 23-24 Maggio 2013 MASTER D ITALIA DELLE ASSOCIAZIONI AFFILIATE 2013 24-26 Maggio 2013 MASTER AMATORI PIAZZA DI SIENA 2013 25-26 Maggio 2013 GARE

Dettagli

Comitato Regionale F.I.S.E. Sardegna

Comitato Regionale F.I.S.E. Sardegna Comitato Regionale F.I.S.E. Sardegna Il Settore Ludico, sostenuto dal Comitato Regionale F.I.S.E. Sardegna, con lo scopo di incentivare ed ampliare la base del mondo dell equitazione, anche quest'anno

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF Manuale Azzurro allegato D FEDERAZIONE ITALIANA GOLF Modello per la creazione e gestione di un Club dei Giovani Il modello, tratto dall esperienza maturata nei Circoli che hanno svolto con successo l Attività

Dettagli

L allenamento del talento e l equilibrio con la vita personale

L allenamento del talento e l equilibrio con la vita personale L allenamento del talento e l equilibrio con la vita personale A cura di Luca Stanchieri, Scuola Italiana di Life & Corporate Coaching Roma, 16 e 17 maggio 5/23/2013 GLI AUTORI Equipe di Ricerca: Scuola

Dettagli

Trofeo Piemonte Csain Pony Ludico e Cavalli Amatoriale

Trofeo Piemonte Csain Pony Ludico e Cavalli Amatoriale Trofeo Piemonte Csain Pony Ludico e Cavalli Amatoriale Siamo lieti di informarvi che il dipartimento Csain Settore Equitazione promosso da Varese, per l anno 2014 partirà con un progetto pilota. Il progetto

Dettagli

CENTRO IPPICO MEISINO CENTRI ESTIVI 2013

CENTRO IPPICO MEISINO CENTRI ESTIVI 2013 CENTRO IPPICO MEISINO CENTRI ESTIVI 2013 1. Presentazione settimana Sfruttando la formula collaudata durante la stagione 2012, il Centro Ippico Meisino propone, per l estate 2013, un nuovo tema: la geografia.

Dettagli

DESTINAZIONI STALLONI 2015

DESTINAZIONI STALLONI 2015 PARCO STALLONI DI LG (PSLG) 2015 Ormai da circa un decennio ANACAITPR ha proceduto all acquisto di stalloni con cui costituire il proprio parco riproduttori. Attualmente il PSLG è in fase di ristrutturazione,

Dettagli

2.Cos è il nuoto sincronizzato...4-3. Penalità... 7-8. 4.Conclusione... 9

2.Cos è il nuoto sincronizzato...4-3. Penalità... 7-8. 4.Conclusione... 9 1.Introduzione... 2.Cos è il nuoto sincronizzato...4-3. Penalità... 7-8 4.Conclusione... 9 Elisa Boffi 2009/2010 Opzione Storia 2 1) Introduzione In questo lavoro parlerò del mio sport, il nuoto sincronizzato.

Dettagli

TROFEO AMATORIALE S.O. :

TROFEO AMATORIALE S.O. : 8 TAPPA TROFEO AMATORIALE S.O. 4 TAPPA CIRCUITO DISCIPLINE INTEGRATE Domenica 18 Ottobre 2015 TROFEO AMATORIALE S.O. : PROGRAMMA CATEGORIE FORMULA DI GARA H.100 A TEMPO ( 10 SALTI CON COMBINAZIONE ) H.110

Dettagli

Modulo adesione alla singola esibizione di equitazione:

Modulo adesione alla singola esibizione di equitazione: Modulo adesione alla singola esibizione di equitazione: Io sottoscritto come atleta o in qualità di genitore o chi ne fa le veci del ragazzo (nome/cognome) di anni, residente in via località nato il a

Dettagli

FATTORIA DIDATTICA RODEGHIERO PAINTS

FATTORIA DIDATTICA RODEGHIERO PAINTS FATTORIA DIDATTICA RODEGHIERO PAINTS Via Tibalda 6, Mure di Molvena (VI) CHI SIAMO La famiglia Rodeghiero da generazioni lavora a stretto contatto con i cavalli. Il giá forte legame con questi animali

Dettagli

Commissione Nazionale Ufficiali di Gara. Concorso Completo

Commissione Nazionale Ufficiali di Gara. Concorso Completo Commissione Nazionale Ufficiali di Gara Concorso Completo REGOLAMENTO DELEGATI TECNICI - GIUDICI - DISEGNATORI DI PERCORSO Edizione 1.0 2015 INDICE Indice I REGOLAMENTO DELEGATI TECNICI DI CONCORSO COMPLETO

Dettagli

PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 2015. COPPA DEI GIOVANI - TROFEO CHALLENGE BRUNO SCOLARI 23-24 maggio 2015

PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 2015. COPPA DEI GIOVANI - TROFEO CHALLENGE BRUNO SCOLARI 23-24 maggio 2015 PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 2015 COPPA DEI GIOVANI - TROFEO CHALLENGE BRUNO SCOLARI 23-24 maggio 2015 La categoria prevede due classifiche, una a Squadre e una Individuale e un ulteriore classifica

Dettagli

2015 European Haflinger Championship. Informazioni generali

2015 European Haflinger Championship. Informazioni generali Organizzazione 2015 European Haflinger Championship Informazioni generali REVISIONE DEL 23-02-2015 ATS HEC 2015 (APA Milano e Lodi ARAL Lombardia - ANACRHAI) Via Barattiera, 5 26817 San Martino in Strada

Dettagli

Premessa. Area Gioca cavallo :

Premessa. Area Gioca cavallo : Giardini Naxos 11-15 Aprile 2011 Premessa L Associazione Figli del vento Naxos organizzatrice della manifestazione internazionale Cup of the two Worlds dal 10 al 17 Aprile 2011 a Giardini Naxos (ME) che

Dettagli

Dipartimento Formazione Nazionale A.C.E. BANDO Dal 08 Al 24 Aprile 2016. Le Giornate - dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 19.

Dipartimento Formazione Nazionale A.C.E. BANDO Dal 08 Al 24 Aprile 2016. Le Giornate - dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 19. Dipartimento Formazione Nazionale A.C.E. BANDO Dal 08 Al 24 Aprile 2016 Le Giornate - dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 19.00 Le Serate dalle 21.00 alle 23.00 Organizza CORSO ISTRUTTORE 1 LIVELLO

Dettagli

UNITÀ DIDATTICA: Il viandante sul mare di?

UNITÀ DIDATTICA: Il viandante sul mare di? UNITÀ DIDATTICA: Il viandante sul mare di? Scuola: secondaria di primo grado di Sappada e di Candide Classi: III OBIETTIVO: Individuare le attitudini degli alunni che sceglieranno la futura scuola superiore.

Dettagli

ASSOCIAZIONE NAZIONALE ALLEVATORI DEL CAVALLO RAZZA HAFLINGER ITALIA

ASSOCIAZIONE NAZIONALE ALLEVATORI DEL CAVALLO RAZZA HAFLINGER ITALIA ASSOCIAZIONE NAZIONALE ALLEVATORI DEL CAVALLO RAZZA HAFLINGER ITALIA Ufficio Centrale del Libro Genealogico FIRENZE DISCIPLINARE DELLE MOSTRE UFFICIALI DI LG E DEL RADUNO/MERCATO CONCORSO SATLLONI VALIDO

Dettagli

Cos è il Gala dei Proprietari APICE?

Cos è il Gala dei Proprietari APICE? Milano - Palazzo Cusani - 4 dicembre 2012 Chi è APICE? Dal 1997 APICE, Associazione Proprietari Italiani Cavalli da Equitazione, fondata dal Presidente Cav. Vittorio Orlandi, nome illustre dell Equitazione

Dettagli

SETTORE GIOVANILE GIOCA E CRESCI CON NOI Unisciti anche tu alla Tribù Gialloblu!

SETTORE GIOVANILE GIOCA E CRESCI CON NOI Unisciti anche tu alla Tribù Gialloblu! SETTORE GIOVANILE GIOCA E CRESCI CON NOI Unisciti anche tu alla Tribù Gialloblu! Modena rappresenta la culla della pallavolo italiana e Pallavolo Modena vuole programmare il suo prossimo futuro partendo

Dettagli

GE Società Ippica Val di Vara Via Volta snc 19020 Follo

GE Società Ippica Val di Vara Via Volta snc 19020 Follo GE Società Ippica Val di Vara Via Volta snc 19020 Follo CAMPIONATI REGIONALI DI DRESSAGE LIGURI INDIVIDUALI E A SQUADRE RIPRESE OPEN TAPPA MASTER CAVALLO IBERICO 19-20 luglio 2014 PROGRAMMA CAMPIONATO

Dettagli

Prototipi di macchine realizzate con trappole per topi, ruote create con cd o dischi in vinile: sono le mini auto bolognesi del progetto "Monaco

Prototipi di macchine realizzate con trappole per topi, ruote create con cd o dischi in vinile: sono le mini auto bolognesi del progetto Monaco MOUSETRAP CAR G.P. Tra gennaio e marzo gli studenti e i prof che hanno aderito si sono impegnati nella progettazione e nella realizzazione dei prototipi, studiando il modo più efficiente per sfruttare

Dettagli

Campione Nazionale Assoluto di BODYFITNESS, Professionista Fitness

Campione Nazionale Assoluto di BODYFITNESS, Professionista Fitness Una breve Biografia di Roberto Eusebio Campione Nazionale Assoluto di BODYFITNESS, Professionista Fitness http://www.robertoeusebio.it io all età di 15 anni io oggi Avevo l età di quindici anni quando

Dettagli

REGOLAMENTO PATENTI PATENTE T. Patente T RILASCIATA DA TRAMITE ABILITA A ASSICURAZIONE POLICY. Tessera Sociale

REGOLAMENTO PATENTI PATENTE T. Patente T RILASCIATA DA TRAMITE ABILITA A ASSICURAZIONE POLICY. Tessera Sociale PATENTE T Tessera Sociale Patente T Patente Giornaliera Tutte le Associazioni Affiliate. La Tessera Sociale "T" ha validità anno solare (01 gen. -31 dic.). Diventare socio dell associazione; Frequentare

Dettagli

Pozzomaggiore Ippodromo Comunale Gen. Eugenio Unali 3/5 Settembre 2004

Pozzomaggiore Ippodromo Comunale Gen. Eugenio Unali 3/5 Settembre 2004 Centro Ippico Comunale - Gen. Eugenio Unali 07018 POZZOMAGGIORE (SS) Tel. 079/801852 3284564703 3332144196 FINALI CIRCUITO REGIONALE ISTITUTO INCREMENTO IPPICO DELLA SARDEGNA CAVALLI DI 4/5/6/7 ANNI NATI

Dettagli

Italia e.. le altre Goffredo Iannetti Marzo 2015

Italia e.. le altre Goffredo Iannetti Marzo 2015 Italia e.. le altre Goffredo Iannetti Marzo 2015 Parte I - Il Ranking 2014 Contents Parte I - Il Ranking 2014......................................... 1 Il Ranking dell Italia, confronto 2008-2014. 3 Un

Dettagli

LUDICO ADDESTRATIVO CAMPIONATO REGIONALE 2013

LUDICO ADDESTRATIVO CAMPIONATO REGIONALE 2013 LUDICO ADDESTRATIVO CAMPIONATO REGIONALE 2013 Si articolerà nelle seguenti specialità ( tutte prova unica ) Vige il Regolamento Nazionale Club Pony/Cavalli Edizione 2013 (Appr. CF 17 Aprile 2013) Gimkana

Dettagli

Formazione. Comunità incontro ONLUS Novembre 2003 dicembre 2004

Formazione. Comunità incontro ONLUS Novembre 2003 dicembre 2004 Formazione Mediatore culturale ISTITUTO: PERIODO E VOTO: PRINCIPALI MATERIE: COSA MI HA LASCIATO: Comunità incontro ONLUS Novembre 2003 dicembre 2004 Front office di orientamento (ascolto attivo, comprensione

Dettagli

Art. 5 (dal regolamento generale della lega attività equestri nazionale UISP)AFFILIAZIONI E CLASSIFICAZIONE CENTRI EQUESTRI UISP

Art. 5 (dal regolamento generale della lega attività equestri nazionale UISP)AFFILIAZIONI E CLASSIFICAZIONE CENTRI EQUESTRI UISP Art. 5 (dal regolamento generale della lega attività equestri nazionale UISP)AFFILIAZIONI E CLASSIFICAZIONE CENTRI EQUESTRI UISP L'affiliazione alla Uisp delle società sportive, polisportive, circoli,

Dettagli

REGOLAMENTO DEL BEACH TENNIS

REGOLAMENTO DEL BEACH TENNIS (edizione 2011 Atti ufficiali n. 4/2011) (aggiornamento Atti ufficiali n. 7/2011) CAPO I GENERALITÀ Articolo 1 Settore beach tennis 1. In attuazione delle disposizioni statuarie è costituito il settore

Dettagli

REGOLAMENTO PATENTI 2014 Entrerà in vigore il 01 settembre 2014

REGOLAMENTO PATENTI 2014 Entrerà in vigore il 01 settembre 2014 Entrerà in vigore il 01 settembre 2014 PATENTE Tessera Sociale T Patente T Patente Giornaliera Tutte le Associazioni Affiliate. La Tessera Sociale "T" ha validità anno solare (01 gen. -31 dic.). Diventare

Dettagli

Settore Pony ludico addestrativo

Settore Pony ludico addestrativo Settore Pony ludico addestrativo I corsi di formazione per Animatori Pony sono organizzati, secondo le esigenze territoriali, dalla S.E.F. Italia. Eventuali richieste per offrire la disponibilità dei propri

Dettagli

Comitato Regionale F.I.S.E. Emilia Romagna

Comitato Regionale F.I.S.E. Emilia Romagna Comitato Regionale F.I.S.E. Emilia Romagna 9 Edizione Progetto Giovani Salto Ostacoli 1 edizione Tour Amatori 2 Campus regionale di Equitazione Team Pony Team Cavallo Gli obiettivi primari del Progetto

Dettagli

Ciao a tutti! Volevo come scritto sul gruppo con questo file spiegarvi cosa è successo perché se non ho scelto la cucciola senza pedigree e controlli (e come sto per spiegare non solo) è anche grazie ai

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

Consorzio Cavalcare in Umbria Umbria Riding. CONSORZIO CAVALCARE IN UMBRIA UMBRIA RIDING Disciplinare operativo.

Consorzio Cavalcare in Umbria Umbria Riding. CONSORZIO CAVALCARE IN UMBRIA UMBRIA RIDING Disciplinare operativo. CONSORZIO CAVALCARE IN UMBRIA UMBRIA RIDING Disciplinare operativo. Premessa Il presente disciplinare allegato al Regolamento Interno del Consorzio Cavalcare in Umbria Umbria Riding costituisce la linea

Dettagli

Modifiche al Regolamento Nazionale Salto Ostacoli 2014

Modifiche al Regolamento Nazionale Salto Ostacoli 2014 Modifiche al Regolamento Nazionale Salto Ostacoli 2014 L intervento operato dalla Federazione è scaturito all origine dalle istanze pervenute ripetutamente dalle diverse categorie interessate, in particolare

Dettagli

CAMPIONE ITALIANO DELLO STREETBALL

CAMPIONE ITALIANO DELLO STREETBALL FISB 2015 Chi siamo FISB Free Italian Streetball è un associazione sportiva dilettantistica che da anni si occupa della promozione dello streetball (3X3) sul territorio italiano. Ad oggi vanta un numero

Dettagli

REGOLAMENTO PATENTI 2014 Entrerà in vigore il 01 dicembre 2013

REGOLAMENTO PATENTI 2014 Entrerà in vigore il 01 dicembre 2013 Entrerà in vigore il 01 dicembre 2013 PATENTE Tessera Sociale T TRAMITE Patente T Patente Giornaliera Tutte le Associazioni Affiliate. La Tessera Sociale "T" ha validità anno solare (01 gen. -31 dic.).

Dettagli

PROGETTO GIOVANI MARCHE S.O. 2014 VII EDIZIONE

PROGETTO GIOVANI MARCHE S.O. 2014 VII EDIZIONE Comitato Regionale F.I.S.E. Marche PROGETTO GIOVANI MARCHE S.O. 2014 VII EDIZIONE PROGETTO GIOVANI PROMESSE PONY PROGETTO AMATORI MARCHE REGOLAMENTO Anche per il 2014 il PROGETTO GIOVANI MARCHE si riconferma,

Dettagli

ATTIVITÀ CON IL CAVALLO PER PERSONE DISABILI : definizioni e criteri

ATTIVITÀ CON IL CAVALLO PER PERSONE DISABILI : definizioni e criteri ATTIVITÀ CON IL CAVALLO PER PERSONE DISABILI : definizioni e criteri A cura dell équipe del Centro Vittorio di Capua A.O. Ospedale Niguarda Ca Granda - 2010 Le attività che la persona disabile può praticare

Dettagli

ΟΝΟΜΑΤΕΠΩΝΥΜΟ ΜΑΘΗΤΗ/ΤΡΙΑΣ: ΤΟ ΕΞΕΤΑΣΤΙΚΟ ΔΟΚΙΜΙΟ ΑΠΟΤΕΛΕΙΤΑΙ ΑΠΟ ΕΠΤΑ ( 7) ΣΕΛΙΔΕΣ

ΟΝΟΜΑΤΕΠΩΝΥΜΟ ΜΑΘΗΤΗ/ΤΡΙΑΣ: ΤΟ ΕΞΕΤΑΣΤΙΚΟ ΔΟΚΙΜΙΟ ΑΠΟΤΕΛΕΙΤΑΙ ΑΠΟ ΕΠΤΑ ( 7) ΣΕΛΙΔΕΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ 2011-2012 Μάθημα: Iταλικά Επίπεδο: 3 Διάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία:

Dettagli

Art. 1) DEFINIZIONE... 5 Art. 2) TIPI DI MANIFESTAZIONI... 5 Art. 3) CATEGORIE DELLE GARE DI ENDURANCE... 5

Art. 1) DEFINIZIONE... 5 Art. 2) TIPI DI MANIFESTAZIONI... 5 Art. 3) CATEGORIE DELLE GARE DI ENDURANCE... 5 REGOLAMENTO GARE DI ENDURANCE in vigore dal 29/02/2012 ( ultima revisione 28/02/2012 ) LE GARE...5 Art. 1) DEFINIZIONE... 5 Art. 2) TIPI DI MANIFESTAZIONI... 5 Art. 3) CATEGORIE DELLE GARE DI ENDURANCE...

Dettagli

ASDPS Centro Ippico Meisino Campo estivo 2014 1. Presentazione settimana

ASDPS Centro Ippico Meisino Campo estivo 2014 1. Presentazione settimana ASDPS Centro Ippico Meisino Campo estivo 2014 1. Presentazione settimana L ASDPS Centro Ippico Meisino propone, per l estate 2014, un campo estivo dedicato alla scoperta del mondo dell equitazione e dei

Dettagli

SALONE DEL CAVALLO DI FORLÌ. ANIMALI IN FIERA 11 e il 12 ottobre 2014 - FIERA DI FORLÌ EVENTI E PROGRAMMA

SALONE DEL CAVALLO DI FORLÌ. ANIMALI IN FIERA 11 e il 12 ottobre 2014 - FIERA DI FORLÌ EVENTI E PROGRAMMA Comunicato stampa N.- 2 Salone del Cavallo di Forlì, eventi e programma SALONE DEL CAVALLO DI FORLÌ. ANIMALI IN FIERA 11 e il 12 ottobre 2014 - FIERA DI FORLÌ EVENTI E PROGRAMMA Novità assoluta nel territorio

Dettagli

SUPERCLASSE FIGC PUMA CUP EDIZIONE 2013/14

SUPERCLASSE FIGC PUMA CUP EDIZIONE 2013/14 EDIZIONE 2013/14 OBIETTIVI La Federazione Italiana Giuoco Calcio Settore Giovanile e Scolastico in collaborazione con Puma e con il patrocinio del Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca,

Dettagli

Concorso Ippico di Salto Ostacoli a 6 stelle Montepremi Complessivo 50.000,00 (lordo) 2 Campi (indoor ed outdoor)

Concorso Ippico di Salto Ostacoli a 6 stelle Montepremi Complessivo 50.000,00 (lordo) 2 Campi (indoor ed outdoor) Fiera di Roma, 12/13/14/15 Aprile 2012 Concorso Ippico di Salto Ostacoli a 6 stelle Montepremi Complessivo 50.000,00 (lordo) 2 Campi (indoor ed outdoor) Master RomaCavalli di Salto Ostacoli Gran Premio

Dettagli

Area protetta destinata a bambini e disabili

Area protetta destinata a bambini e disabili Area protetta destinata a bambini e disabili Integrazione e benessere per un futuro migliore Con il patrocinio di Uno spirito di rinnovamento guida l attività della Cavallerizza Bettoni: il nuovo Consiglio

Dettagli

Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo

Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo Matteo SIMONE Silvio Trivelloni sceglie l Atletica Leggera alla scuola media con il Concorso Esercito Scuola e poi diventa un Atleta

Dettagli

CONCORSO COMPLETO PONY

CONCORSO COMPLETO PONY CONCORSO COMPLETO PONY Tutte le attività riguardanti il settore pony devono essere inquadrate nell'ottica della corretta crescita tecnica dei cavalieri che, nel loro futuro, formeranno il tessuto per selezionare

Dettagli

L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI

L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI IL VOSTRO LAVORO E LA VOSTRA PASSIONE I VOSTRI CAVALLI La nostra iniziativa vuole essere un aiuto agli allevatori per raggiungere ogni potenziale cliente e trasformarlo

Dettagli

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27 MESSA VIGILIARE 18.00 In questa festa della Sacra Famiglia vorrei soffermarmi su un aspetto del brano di vangelo che abbiamo appena ascoltato. Maria e Giuseppe, insieme, cercano angosciati Gesù. Cosa può

Dettagli

DIPARTIMENTO CONCORSO COMPLETO DI EQUITAZIONE

DIPARTIMENTO CONCORSO COMPLETO DI EQUITAZIONE DIPARTIMENTO CONCORSO COMPLETO DI EQUITAZIONE PROGRAMMA 2015 SOMMARIO PROGRAMMA CAVALIERI SENIORES... 6 OBBIETTIVI... 6 STRUTTURA TECNICA... 6 ATTIVITA AGONISTICA INTERNAZIONALE... 6 GARE DI INTERESSE

Dettagli

Fencing for College: Si parte!

Fencing for College: Si parte! Newsletter #1/settembre 2015 Fencing for College: Si parte! Contenuto: Introduzione A chi si rivolge Fencing for College? Tempistiche da considerare La scherma negli Stati Uniti I collaboratori di Fencing

Dettagli

Federazione Italiana Sport Equestri REGOLAMENTO GARE DI ENDURANCE 2015

Federazione Italiana Sport Equestri REGOLAMENTO GARE DI ENDURANCE 2015 REGOLAMENTO GARE DI ENDURANCE 2015 in vigore dal 1 febbraio 2015 LE GARE... 6 Art. 1) DEFINIZIONE... 6 Art. 2) TIPI DI MANIFESTAZIONI... 6 Art. 3) TIPOLOGIE E CATEGORIE DELLE GARE DI ENDURANCE... 7 3.1)

Dettagli

INTRODUZIONE "La mia storia 2015",

INTRODUZIONE La mia storia 2015, INTRODUZIONE Questa raccolta scaturisce dalla selezione finale delle opere che hanno partecipato al Premio letterario "La mia storia 2015", alla sua seconda edizione. Ancora una volta, il tema è stato

Dettagli

CORSO ALLENATORI 2 livello. Fare sport: tra tradizione e innovazione

CORSO ALLENATORI 2 livello. Fare sport: tra tradizione e innovazione Fare sport: tra tradizione e innovazione Lo sai papa, che quasi mi mettevo a piangere dalla rabbia, quando ti sei arrampicato alla rete di recinzione, urlando contro l arbitro? Io non ti avevo mai visto

Dettagli

ENDAS NAZIONALE REGOLAMENTO

ENDAS NAZIONALE REGOLAMENTO ENDAS NAZIONALE SETTORE KARATE REGOLAMENTO 1 L ENDAS Ente Nazionale Democratico di Azione Sociale, organizza i " Campionati Regionali ", fase preliminare, valida per la qualificazione alle " FINALI NAZIONALI

Dettagli

Il mister, la squadra, i genitori, la società. Mister Roberto Babini descrive il suo ruolo e le sue competenze.

Il mister, la squadra, i genitori, la società. Mister Roberto Babini descrive il suo ruolo e le sue competenze. Il mister, la squadra, i genitori, la società. Mister Roberto Babini descrive il suo ruolo e le sue competenze. Roberto Babini (Allenatore di base con Diploma B UEFA) svolge da 13 anni l attività di allenatore.

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Ai Comitati Organizzatori di concorsi S.O. nel 2013 Ai Comitati Regionali Ai Presidenti di Giuria

Ai Comitati Organizzatori di concorsi S.O. nel 2013 Ai Comitati Regionali Ai Presidenti di Giuria Ai Comitati Organizzatori di concorsi S.O. nel 2013 Ai Comitati Regionali Ai Presidenti di Giuria e, p.c. Alle Segreterie di concorso Numerica Progetti srl Roma, 20 dicembre 2013 rs / Prot. n.11451 OGGETTO

Dettagli

Inchiostro in libertà

Inchiostro in libertà Autopubblicati Inchiostro in libertà di Roberto Monti Ci sono parole nascoste in noi, elementi celati negli angoli invisibili dell anima. Fondamenta per la logica umana Abbiamo tutti il diritto ai nostri

Dettagli

Ora puoi studiare ed insegnare musica. nella comodità di casa tua!

Ora puoi studiare ed insegnare musica. nella comodità di casa tua! Ora puoi studiare ed insegnare musica nella comodità di casa tua! Se stai leggendo questo report vuol dire che ti sei iscritto alla mia lista di utenti interessati a questo nuovo progetto. Mille grazie

Dettagli

PROGETTO GIOVANI MARCHE S.O. 2016

PROGETTO GIOVANI MARCHE S.O. 2016 Comitato Regionale F.I.S.E. Marche PROGETTO GIOVANI MARCHE S.O. 2016 IX. EDIZIONE PROGETTO GIOVANI PROMESSE PONY PROGETTO AMATORI MARCHE REGOLAMENTO Anche per il 2016 il PROGETTO GIOVANI MARCHE si riconferma,

Dettagli

ASSOCIAZIONE SPORTIVA ETREA Busto Arsizio (VA)

ASSOCIAZIONE SPORTIVA ETREA Busto Arsizio (VA) ASSOCIAZIONE SPORTIVA ETREA Busto Arsizio (VA) 7/8/9 GIUGNO 2013 CONCORSO NAZIONALE DI DRESSAGE TIPO A** CAMPIONATI REGIONALI DRESSAGE LOMBARDIA COPPA ITALIA DRESSAGE 2013 TAPPA CIRCUITO ASSI 2013 TAPPA

Dettagli

Fb; ASD Sport&Turismo Club. (Verso l'olimpiade del 2016 che vedrà per la prima volta l'ingresso del beach tennis)

Fb; ASD Sport&Turismo Club. (Verso l'olimpiade del 2016 che vedrà per la prima volta l'ingresso del beach tennis) http://www.ascsport.it/ Fb: ASC Sport Beach Tennis ascsportsardegna.jimdo.com ASD Sport&Turismo Club Sardegna Via Roma, 250-09040 Siurgus Donigala officesolutionstrexenta@gmail.com ASC Sport Sardegna Beach

Dettagli

CIRCOLO IPPICO HORSE COUNTRY ASD. CONCORSO IPPICO NAZIONALE SALTO OSTACOLI TIPO B 1* E Trofeo per Società. Montepremi. 4.800,00

CIRCOLO IPPICO HORSE COUNTRY ASD. CONCORSO IPPICO NAZIONALE SALTO OSTACOLI TIPO B 1* E Trofeo per Società. Montepremi. 4.800,00 CONCORSO IPPICO NAZIONALE SALTO OSTACOLI TIPO B 1* E Trofeo per Società ARBOREA VENERDI 4 E SABATO 5 GENNAIO 2008 Inizio manifestazione ore 09.00 CAMPO GARA: INDOOR IN SABBIA m 80 x 54 CAMPI PROVA: OUTDOORS

Dettagli

OGGETTO: CONCORSI SPERIMENTALI 2013

OGGETTO: CONCORSI SPERIMENTALI 2013 OGGETTO: CONCORSI SPERIMENTALI 2013 Tale concorso per distinguerlo dagli altri (A e B) sarà proposto come S 1) Questo è un concorso di due giornate e mezza che può a secondo delle esigenze degli utenti

Dettagli

SABATO 6 GIUGNO 2015

SABATO 6 GIUGNO 2015 SABATO 6 GIUGNO 2015 Il Circolo ippico EQUITAZIONE PORTO TORRES, in collaborazione con il Comitato Regionale F.I.S.E -SARDEGNA ORGANIZZA CAMPIONATI REGIONALI LUDIC0 SARDEGNA & II TAPPA TROFEO LUDICO CHALLENGE

Dettagli

Codice delle Regate - ALLEGATO E REGOLAMENTO ATTIVITA AMATORIALE E MASTERS

Codice delle Regate - ALLEGATO E REGOLAMENTO ATTIVITA AMATORIALE E MASTERS Codice delle Regate - ALLEGATO E REGOLAMENTO ATTIVITA AMATORIALE E MASTERS Art. 1 Ogni vogatore o vogatrice può gareggiare come Master all inizio dell anno in cui compie l età di 27 anni purché tesserato

Dettagli

ISCRIZIONI ON-LINE MANUALE PER I CIRCOLI AFFILIATI ED I CAVALIERI

ISCRIZIONI ON-LINE MANUALE PER I CIRCOLI AFFILIATI ED I CAVALIERI ISCRIZIONI ON-LINE MANUALE PER I CIRCOLI AFFILIATI ED I CAVALIERI Versione 3.0 del 6 marzo 2013 1 Accesso alla procedura... 1 1.1 - Circoli Affiliati... 2 1.2 - Cavalieri Senior... 2 1.3 - Profilo Utente...

Dettagli

GIOVANI CAVALIERI & GIOVANI CAVALLI. Tecniche di approccio agli sport equestri CONVEGNO. 21/22 ottobre 2013

GIOVANI CAVALIERI & GIOVANI CAVALLI. Tecniche di approccio agli sport equestri CONVEGNO. 21/22 ottobre 2013 GIOVANI CAVALIERI & GIOVANI CAVALLI Tecniche di approccio agli sport equestri CONVEGNO 21/22 ottobre 2013 Roma, Viale Tiziano 74 Sala Auditorium, Palazzo delle Federazioni Sportive INFORMAZIONI GENERALI

Dettagli

Tennis Club Moruzzo. Moruzzo - UDINE

Tennis Club Moruzzo. Moruzzo - UDINE Tennis Club Moruzzo Moruzzo - UDINE CHI SIAMO CENTRO ALTO RENDIMENTO TENNIS Il Centro Alto Rendimento Tennis mette a disposizione degli iscritti la grande professionalità di 1 Tecnico Nazionale (IV livello),

Dettagli

Narrativa Aracne 140

Narrativa Aracne 140 Narrativa Aracne 140 Monica Blesi Un imprevedibile estate Si consiglia ai teenager e ai loro genitori Copyright MMX ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele Garofalo,

Dettagli

Educazione di genere: impossibile non farla

Educazione di genere: impossibile non farla Educazione di genere: impossibile non farla Inizia prima della nascita Riguarda loro, ma innanzitutto noi Riguarda la soggettività individuale ma anche la struttura sociale E la struttura sociale a sua

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

NORME ATTIVITA' PROMOZIONALE 2013

NORME ATTIVITA' PROMOZIONALE 2013 NORME ATTIVITA' PROMOZIONALE 2013 ESORDIENTI M/F (6-11 anni) NORME GENERALI Gli Esordienti sono suddivisi in tre fasce d età secondo il seguente schema: Esordienti C 6-7 anni (nati negli anni 2007-2006)

Dettagli

Come diventare istruttori di nuoto per persone diversamente abili

Come diventare istruttori di nuoto per persone diversamente abili Come diventare istruttori di nuoto per persone diversamente abili Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e

Dettagli

Protocollo d intesa tra Comitato Italiano Paralimpico C.I.P. e Federazione Italiana Sport Equestri F.I.S.E.

Protocollo d intesa tra Comitato Italiano Paralimpico C.I.P. e Federazione Italiana Sport Equestri F.I.S.E. Protocollo d intesa tra Comitato Italiano Paralimpico C.I.P. e Federazione Italiana Sport Equestri F.I.S.E. Protocollo d intesa tra il COMITATO ITALIANO PARALIMPICO e la FEDERAZIONE ITALIANA SPORT EQUESTRI

Dettagli

YZ Volley A.S.Dilettantistica Via Filippo De Pisis, 9 40133 Bologna P.IVA 03226041204 Progetto per la pallavolo nelle scuole di Bologna. Pag.

YZ Volley A.S.Dilettantistica Via Filippo De Pisis, 9 40133 Bologna P.IVA 03226041204 Progetto per la pallavolo nelle scuole di Bologna. Pag. Premessa... 3 Le società sportive coinvolte nel progetto... 3 Obiettivi... 4 Il progetto... 4 Obiettivi didattici nelle scuole... 5 Gli eventi... 5 La visibilità del progetto... 6 I coordinatori del progetto...

Dettagli

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai?

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai? TEMPO LIBERO Venite tutti a casa mia Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Ho molti CD di musica ska; tanti di musica punk-rock, pochi invece di altri generi. Per me la musica ska è la più divertente

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali DIPARTIMENTO DELLE POLITICHE COMPETITIVE, DELLA QUALITA AGROALIMENTARE, IPPICHE E DELLA PESCA DIREZIONE GENERALE PER LA PROMOZIONE DELLA QUALITA

Dettagli

NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007

NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007 NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007 E..STATE A CANTALUPA - Bilancio favorevole per la «Tre Denti Bike» del 15 Luglio - Ferragosto cantalupese - 2 Settembre: «Di nuovo in volo per la vita»:festa del Freidour,

Dettagli

REGOLAMENTO MASTER DEL CAVALLO IBERICO - ITALIA. A cura del Comitato Organizzatore MCI ITALIA

REGOLAMENTO MASTER DEL CAVALLO IBERICO - ITALIA. A cura del Comitato Organizzatore MCI ITALIA REGOLAMENTO MASTER DEL CAVALLO IBERICO - ITALIA A cura del Comitato Organizzatore MCI ITALIA REGOLAMENTO MASTER DEL CAVALLO IBERICO - ITALIA Le riprese durante le selezioni potranno essere scelte tra le

Dettagli

10 vite fa. Una storia vera

10 vite fa. Una storia vera 10 vite fa Una storia vera Nicola Cordioli 10 VITE FA UNA STORIA VERA L autobiografia di un sopravvissuto romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2014 Nicola Cordioli Tutti i diritti riservati Questo

Dettagli

GRUPPO EQUESTRE DELLA BRUGHIERA A.S.D

GRUPPO EQUESTRE DELLA BRUGHIERA A.S.D GRUPPO EQUESTRE DELLA BRUGHIERA A.S.D. 30 SETT/1 OTT 2006 CAMPIONATO ITALIANO AMATORI CAMPIONATO ITALIANO 2 GRADO CAMPIONATO ITALIANO ISTRUTTORI ASSOLUTO CAMPIONATO ITALIANO ISTRUTTORI 1 GR E BQ TAPPA

Dettagli