Bello! VERSIONE MISTA STRUMENTI PER UNA DIDATTICA INCLUSIVA. Scarica gratis il libro digitale con i Contenuti Digitali Integrativi

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Bello! VERSIONE MISTA STRUMENTI PER UNA DIDATTICA INCLUSIVA. Scarica gratis il libro digitale con i Contenuti Digitali Integrativi"

Transcript

1 Dionisio Castello Daniele Castello Bello! STRUMENTI PER UNA DIDATTICA INCLUSIVA Schede facilitate sul contesto storico-culturale Il mio capolavoro La mappa dei concetti chiave Le parole che ho imparato Verifico le conoscenze Con Audiolibro Scarica gratis il libro digitale con i Contenuti Digitali Integrativi VERSIONE MISTA Libro Web

2 INDICE UNITÀ 1 L ARTE PREISTORICA, MESOPOTAMICA ED EGIZIA 11 Il CoNTEsTo L ARTE PREISTORICA L ARTE MESOPOTAMICA L ARTE EGIZIA 12 Il mio Capolavoro LE PIRAMIDI DI GIZA 14 la mappa DEI CoNCETTI ChIavE 15 LE PAROLE CHE HO IMPARATO VERIFICO LE CONOSCENZE 16 CONTENuTI digitali INTEgRATIVI UNITÀ 2 L ARTE GRECA 17 Il CoNTEsTo L ARCHITETTURA LA PITTURA LA SCULTURA 18 Il mio Capolavoro IL PARTENONE DI FIDIA 20 la mappa DEI CoNCETTI ChIavE 21 LE PAROLE CHE HO IMPARATO VERIFICO LE CONOSCENZE 22 UNITÀ 3 L ARTE ETRUSCA E ROMANA 23 Il CoNTEsTo LA CIVILTÀ E L ARTE ETRUSCA LA CIVILTÀ E L ARTE ROMANA 24 Il mio Capolavoro IL COLOSSEO 26 Il mio Capolavoro IL PANTHEON 27 Il mio Capolavoro LA COLONNA DI TRAIANO 28 la mappa DEI CoNCETTI ChIavE 29 LE PAROLE CHE HO IMPARATO VERIFICO LE CONOSCENZE 30 UNITÀ 4 L ALTO MEDIOEVO E IL ROMANICO 31 Il CoNTEsTo L ARTE PALEOCRISTIANA I DIVERSI TIPI DI CHIESE VERSO IL ROMANICO 32 Il mio Capolavoro I MOSAICI DI SAN VITALE 34 Il mio Capolavoro IL DUOMO DI MODENA 35 Il mio Capolavoro CAMPO DEI MIRACOLI 36 la mappa DEI CoNCETTI ChIavE 37 LE PAROLE CHE HO IMPARATO VERIFICO LE CONOSCENZE 38 UNITÀ 5 IL GOTICO 39 Il CoNTEsTo L ARCHITETTURA LA SCULTURA E LA PITTURA 40 Il mio Capolavoro LA CATTEDRALE DI CHARTRES 42 8

3 CONTENuTI digitali INTEgRATIVI Il mio Capolavoro IL PERGAMO DEL DUOMO DI PISA DI GIOVANNI PISANO 43 Il mio Capolavoro IL COMPIANTO DI GIOTTO 44 la mappa DEI CoNCETTI ChIavE 45 LE PAROLE CHE HO IMPARATO VERIFICO LE CONOSCENZE 46 UNITÀ 6 L UMANESIMO 47 Il CoNTEsTo NOVITÀ ARTISTICHE A FIRENZE IL MECENATISMO E LE CORTI ITALIANE 48 Il mio Capolavoro LA CUPOLA DI SANTA MARIA DEL FIORE DI FILIPPO BRUNELLESCHI 50 Il mio Capolavoro IL TRIBUTO DI MASACCIO 51 Il mio Capolavoro IL DAVID DI DONATELLO 52 Il mio Capolavoro SOGNO DI COSTANTINO DI PIERO DELLA FRANCESCA 53 Il mio Capolavoro LA PRIMAVERA DI SANDRO BOTTICELLI 54 la mappa DEI CoNCETTI ChIavE 55 LE PAROLE CHE HO IMPARATO VERIFICO LE CONOSCENZE 56 UNITÀ 7 IL RINASCIMENTO 57 Il CoNTEsTo GRANDI MAESTRI TRA MILANO, ROMA E FIRENZE IL RINASCIMENTO A VENEZIA 58 Il mio Capolavoro IL CENACOLO DI LEONARDO 60 Il mio Capolavoro LA SCUOLA DI ATENE DI RAFFAELLO 61 Il mio Capolavoro LA CAPPELLA SISTINA DI MICHELANGELO 62 Il mio Capolavoro LA TEMPESTA DI GIORGIONE 64 la mappa DEI CoNCETTI ChIavE 65 LE PAROLE CHE HO IMPARATO VERIFICO LE CONOSCENZE 66 UNITÀ 8 IL BAROCCO E IL ROCOCÒ 67 Il CoNTEsTo ROMA CITTÀ BAROCCA LE NOVITÀ DELLA PITTURA 68 Il mio Capolavoro SAN PIETRO DI GIAN LORENZO BERNINI 70 Il mio Capolavoro VOCAZIONE DI SAN MATTEO DI CARAVAGGIO 72 Il mio Capolavoro LA RONDA DI NOTTE DI REMBRANDT 73 Il mio Capolavoro LAS MENINAS DI DIEGO VELÁZQUEZ 74 la mappa DEI CoNCETTI ChIavE 75 LE PAROLE CHE HO IMPARATO VERIFICO LE CONOSCENZE 76 9

4 UNITÀ 9 IL NEOCLASSICISMO E IL ROMANTICISMO 77 Il CoNTEsTo IL NEOCLASSICISMO IL ROMANTICISMO 78 Il mio Capolavoro MONUMENTO FUNEBRE DI MARIA CRISTINA D AUSTRIA DI ANTONIO CANOVA 80 Il mio Capolavoro LA ZATTERA DELLA MEDUSA DI THÉODORE GÉRICAULT 81 Il mio Capolavoro LA LIBERTÀ CHE GUIDA IL POPOLO DI EUGÈNE DELACROIX 82 la mappa DEI CoNCETTI ChIavE 83 LE PAROLE CHE HO IMPARATO VERIFICO LE CONOSCENZE 84 CONTENuTI digitali INTEgRATIVI UNITÀ 10 L IMPRESSIONISMO, E NON SOLO 85 Il CoNTEsTo I MACCHIAIOLI IN ITALIA L IMPRESSIONISMO IL POSTIMPRESSIONISMO 86 Il mio Capolavoro COLAZIONE SULL ERBA DI ÉDOUARD MANET 88 Il mio Capolavoro LA CATTEDRALE DI ROUEN DI CLAUDE MONET 89 Il mio Capolavoro BALLO AL MOULIN DE LA GALETTE DI PIERRE-AUGUSTE RENOIR 90 Il mio Capolavoro CAMPO DI GRANO CON CORVI DI VINCENT VAN GOGH 91 Il mio Capolavoro I GIOCATORI DI CARTE DI PAUL CÉZANNE 92 la mappa DEI CoNCETTI ChIavE 93 LE PAROLE CHE HO IMPARATO VERIFICO LE CONOSCENZE 94 UNITÀ 11 LE AVANGUARDIE 95 Il CoNTEsTo FAUVES CUBISMO FUTURISMO CAVALIERE AZZURRO DADA METAFISICA DE STIJL SURREALISMO 96 Il mio Capolavoro LES DEMOISELLES D AVIGNON DI PABLO PICASSO 98 Il mio Capolavoro PRIMO ACQUERELLO ASTRATTO DI VASILIJ KANDINSKIJ 99 Il mio Capolavoro STRADA PRINCIPALE E STRADE SECONDARIE DI PAUL KLEE 100 Il mio Capolavoro QUADRO N. 1 DI PIET MONDRIAN 101 Il mio Capolavoro INTERNO OLANDESE II DI JOAN MIRÓ 102 la mappa DEI CoNCETTI ChIavE 103 LE PAROLE CHE HO IMPARATO VERIFICO LE CONOSCENZE 104 UNITÀ 12 L ARTE CONTEMPORANEA 105 Il CoNTEsTo UN MONDO CHE CAMBIA L ARTE NEGLI STATI UNITI L ARTE IN EUROPA 106 Il mio Capolavoro NUMBER 32 DI JACKSON POLLOCK 108 Il mio Capolavoro CATRAME DI ALBERTO BURRI 109 Il mio Capolavoro NINE MARILYNS DI ANDY WARHOL 110 la mappa DEI CoNCETTI ChIavE 111 LE PAROLE CHE HO IMPARATO VERIFICO LE CONOSCENZE 112 glossario soluzioni

5 chi ARTISTI SENZA NOME, MA CREATORI DI CAPOLAVORI cosa PITTURE RUPESTRI, DOLMEN, PIRAMIDI, SARCOFAGI 1 L ARTE PREISTORICA, MESOPOTAMICA Ed EGIZIA dove IN EUROPA E NELLE TERRE DEI FIUMI: MESOPOTAMIA ED EGITTO quando DAL A.C. AL 30 A.C. CIRCA perché PER CAPIRE COME L ARTE ABBIA SEMPRE AFFASCINATO L UMANITÀ PIÙ DI ANNI FA L UOMO ERA GIÀ CAPACE DI CREARE OPERE D ARTE QUASI 5000 ANNI FA, IN MESOPOTAMIA ED EGITTO, NASCEVANO DUE DELLE PIÙ GRANDI CIVILTÀ UMANE

6 L ARTE PREISTORICA, MESOPOTAMICA ED EGIZIA L ARTE PREISTORICA PER GLI UOMINI PREISTORICI LA PRINCIPALE ATTIVITÀ ERA PROCURARSI IL CIBO CON LA CACCIA. IN ALCUNE GROTTE, IN FRANCIA E SPAGNA, SONO STATE TROVATE DELLE PITTURE RUPESTRI (CIOÈ FATTE SULLA ROCCIA), CHE RAPPRESENTANO PROPRIO DEGLI ANIMALI DA CACCIARE. SONO LE PRIME RAPPRESENTAZIONI ARTISTICHE DELL UMANITÀ, FATTE PIÙ DI ANNI FA! IN SEGUITO, GLI UOMINI SVILUPPARONO I PRIMI CULTI RELIGIOSI, IN ONORE DEGLI ELEMENTI NATURALI: ACQUA, FUOCO, SOLE, STELLE. FURONO ALLORA COSTRUITI DEI SANTUARI, CHE ERANO ANCHE DEGLI OSSERVATORI ASTRONOMICI, PER OSSERVARE IL SOLE E LE STELLE. ESSI ERANO COMPOSTI DA GRANDI BLOCCHI DI PIETRA MESSI IN VERTICALE NEL TERRENO, CHIAMATI MENHIR. DUE MENHIR UNITI IN ALTO DA UNA PIETRA ORIZZONTALE FORMAVANO UNA STRUTTURA CHIAMATA DOLMEN. L ARTE MESOPOTAMICA LE PIÙ ANTICHE CIVILTÀ FURONO QUELLE DELLA MESOPOTAMIA E DELL EGITTO. LA MESOPOTAMIA SI TROVA NELLA ZONA COMPRESA TRA I FIUMI TIGRI ED EUFRATE (INFATTI IL SUO NOME VUOL DIRE TERRA TRA I FIUMI ). QUI VISSERO GRANDI POPOLI: SUMERI, ASSIRI, BABILONESI. n QUAL ERA LA PRINCIPALE ATTIVITÀ DEGLI UOMINI PREISTORICI? PROCURARSI IL CIBO CON LA CACCIA. n DOVE SONO STATE TROVATE E CHE COSA RAPPRESENTANO LE PITTURE RUPESTRI? IN FRANCIA E SPAGNA E RAPPRESENTANO DEGLI ANIMALI DA CACCIARE. n QUALE ALTRA FUNZIONE AVEVANO I SANTUARI PREISTORICI? QUELLA DI OSSERVATORI ASTRONOMICI, PER OSSERVARE IL SOLE E LE STELLE. n CHE COS è UN MENHIR? UN GRANDE BLOCCO DI PIETRA MESSO IN VERTICALE NEL TERRENO. n CHE COS è UN DOLMEN? UNA STRUTTURA FORMATA DA DUE MENHIR UNITI IN ALTO DA UNA PIETRA ORIZZONTALE. n QUALI FURONO LE PIÙ ANTICHE CIVILTÀ? QUELLE DELLA MESOPOTAMIA E DELL EGITTO. n DOVE SI TROVA LA MESOPOTAMIA? NELLA REGIONE TRA I FIUMI TIGRI ED EUFRATE. n ANIMALI POLICROMI, A.C. CIRCA, GROTTA DI LASCAUX, FRANCIA. n COMPLESSO MEGALITICO DI STONEHENGE, III-II (TERZO- SECONDO) MILLENNIO A.C., GRAN BRETAGNA. n PORTA DI ISHTAR, 575 A.C., DA BABILONIA. 12 UNITà 1

7 ASCOLTA L AUDIO PER SCOPRIRE LE CARATTERISTICHE DELL ARTE PREISTORICA, MESOPOTAMICA ED EGIZIA I SUMERI FURONO I PRIMI A UTILIZZARE, IN ARCHITETTURA, I MATTONI, OLTRE ALLA PIETRA E AL LEGNO. CREARONO GRANDI CITTÀ, COME UR, E LE PRIME PIRAMIDI A GRADONI, CHIAMATE ZIQQURAT. I BABILONESI RESERO LA LORO CAPITALE BABILONIA RICCA DI GIARDINI E PALAZZI, PROTETTA DA MURA E PORTE IMPONENTI MA ANCHE BELLE. L ARTE EGIZIA ANCHE LA CIVILTÀ EGIZIA SI SVILUPPÒ INTORNO A UN FIUME: IL NILO. ESSA DURÒ DAL 2850 AL 30 A.C. E SI PUÒ DIVIDERE IN TRE PERIODI: ANTICO, MEDIO E NUOVO REGNO. A CAPO DELLA SOCIETÀ ERA IL FARAONE, CONSIDERATO COME UN DIO. TI SEGNALIAMO QUELLI PIÙ FAMOSI. n CHEOPE, CHE FECE COSTRUIRE LA PIÙ GRANDE PIRAMIDE CHE SI CONOSCA (VEDI PAGINA 14). n RAMSETE II (SECONDO), CON CUI L EGITTO RAGGIUNSE LA MASSIMA POTENZA. FECE COSTRUIRE O COMPLETARE DIVERSI TEMPLI, COME QUELLI DI KARNAK E LUXOR, SITUATI NELLA CAPITALE TEBE. n TUTANKHAMON, L UNICO FARAONE DI CUI SIA STATA RITROVATA LA TOMBA INTATTA, ANCORA PIENA DEGLI IMMENSI TESORI DEL CORREDO FUNEBRE. ESSA SI TROVA NELLA VALLE DEI RE, VICINO A TEBE, INSIEME A MOLTE ALTRE TOMBE DI FARAONI E REGINE, SACCHEGGIATE DAI LADRI NEL CORSO DEI SECOLI. n QUALI ARCHITETTURE CREARONO I SUMERI? LE ZIQQURAT, CHE ERANO DELLE PIRAMIDI A GRADONI. n CHE COSA FECERO I BABILONESI NELLA LORO CAPITALE BABILONIA? LA ARRICCHIRONO DI GIARDINI, PALAZZI E IMPONENTI MURA DIFENSIVE. n QUANTO DURÒ LA CIVILTÀ EGIZIA E IN CHE PERIODI SI PUÒ DIVIDERE? DURÒ DAL 2850 AL 30 A.C. E SI PUÒ DIVIDERE IN ANTICO, MEDIO E NUOVO REGNO. n PERCHÉ SI RICORDA IL FARAONE CHEOPE? PERCHÉ FECE COSTRUIRE LA PIRAMIDE PIÙ GRANDE. n E IL FARAONE RAMSETE II (SECONDO)? PERCHÉ FECE COSTRUIRE MOLTI TEMPLI, TRA CUI QUELLI FAMOSI DI KARNAK E LUXOR. n E IL FARAONE TUTANKHAMON? PERCHÉ NELLA SUA TOMBA, NELLA VALLE DEI RE, SONO STATI TROVATI IMMENSI TESORI. n STENDARDO DI UR, 2500 A.C. CIRCA. n TEMPIO DI LUXOR, XIV (QUATTORDICESIMO) SECOLO A.C., TEBE, EGITTO. n MASCHERA FUNEBRE DEL FARAONE TUTANKHAMON, A.C. L ARTE PREISTORICA, MESOPOTAMICA ED EGIZIA 13

8 IL MIO CAPOLAVORO ESPLORA L OPERA CON LA LETTURA GUIDATA LE PIRAMIDI DI GIZA Carta d identità AUTORE: HEMIUNU TITOLO: PIRAMIDI DI GIZA DATA: DAL 2550 AL 2450 A.C. CIRCA LUOGO: NECROPOLI DI GIZA (IL CAIRO), EGITTO LA FUNZIONE E LA STRUTTURA LE PIRAMIDI DI GIZA SONO I MONUMENTI FUNERARI PIÙ GRANDI AL MONDO: OSPITAVANO I CORPI MUMMIFICATI DEI FARAONI DEFUNTI. SI TRATTA DI GIGANTESCHE COSTRUZIONI PIRAMIDALI, IN CUI I LATI DELLA BASE FORMANO UN QUADRATO QUASI PERFETTO. ALL INTERNO SI TROVA UNA SERIE DI CAMERE MORTUARIE DI DIVERSE DIMENSIONI, COLLEGATE DA STRETTI CUNICOLI. IN ORIGINE ERANO RIVESTITE DA PIETRE BIANCHE E LISCE, ANDATE DISTRUTTE NEL CORSO DEI SECOLI. L autore LE PIRAMIDI DI GIZA SONO LE PIÙ GRANDI E FAMOSE TRA TUTTE LE PIRAMIDI EGIZIE. SI PENSA CHE SIANO STATE PROGETTATE DALL ARCHITETTO HEMIUNU (ANCHE SE ALCUNE LEGGENDE LE ATTRIBUISCONO PERSINO AGLI EXTRATERRESTRI!). LA COSTRUZIONE QUESTI SONO GLI EDIFICI CHE CARATTERIZZANO LA CIVILTÀ EGIZIA E SONO GIUNTI FINO A NOI IN TUTTA LA LORO SPETTACOLARE MAESTOSITÀ. SI PENSA CHE I PESANTISSIMI BLOCCHI DI PIETRA UTILIZZATI PER COSTRUIRLI VENISSERO POSIZIONATI GRAZIE A PARTICOLARI RAMPE POSTE ALL ESTERNO DELLE PIRAMIDI. SU QUESTE ERANO TRASCINATI CON CORDE E RULLI, FATTI CON TRONCHI D ALBERO. n LA PIRAMIDE PIÙ IMPONENTE È QUELLA DI CHEOPE, DAL NOME DEL FARAONE CHE VI ERA SEPOLTO. MISURA CIRCA 146 METRI DI ALTEZZA. n LA PIRAMIDE COSTRUITA PER IL FARAONE CHEFREN MISURA 136 METRI. A GIZA C È POI UNA TERZA PIRAMIDE (CHE QUI NON VEDI): FATTA PER IL FARAONE MICERINO, È LA PIÙ PICCOLA (65 METRI). n DAVANTI ALLA PIRAMIDE DI CHEFREN SI TROVA LA CELEBRE SFINGE, CON IL VOLTO DEL FARAONE CHEFREN E IL CORPO DI LEONE. 14 UNITà 1

9 LA MAPPA DEI CONCETTI CHIAVE PREISTORIA (FINO AL 4000 A.C.) EUROPA PITTURE RUPESTRI ALTARE DI ZEUS SOTÈR A PERGAMO, DOPO IL 183 A.C. FRANCIA LASCAUX SPAGNA ALTAMIRA DOLMEN INGHILTERRA STONEHENGE TERRE DEI FIUMI (DOPO IL 4000 A.C.) MESOPOTAMIA EGITTO SUMERI ASSIRI BABILONESI FARAONI CITTÀ FORTIFICATE TOMBE TEMPLI UR BABILONIA PIRAMIDI VALLE DEI RE TEBE RAMSETE II (SECONDO) TOMBA DI TUTANKHAMON KARNAK LUXOR L ARTE PREISTORICA, MESOPOTAMICA ED EGIZIA 15

10 LE PAROLE CHE HO IMPARATO COMPLETA GLI ESERCIZI NEL ME BOOK n FAI UN CERCHIO INTORNO ALLE PAROLE CHE HAI TROVATO NELLE PAGINE PRECEDENTI. ZIQQURAT ROMA SUMERI SFINGE PITTURE RUPESTRI BIZANTINI ASSIRI DOLMEN PIRAMIDE MENHIR CONO MESOPOTAMIA UR DRAGO BABILONIA TEBE PITTURE PARIETALI ATENE n ORA SCEGLI, TRA LE PAROLE CHE HAI CERCHIATO, QUELLE ADATTE A COMPLETARE LE FRASI SEGUENTI. 1. I SANTUARI PREISTORICI ERANO COMPOSTI DA BLOCCHI DI PIETRA FISSATI NEL TERRENO, CHIAMATI.... DUE DI QUESTI UNITI IN ALTO DA UNA PIETRA ORIZZONTALE FORMAVANO UN TRA I POPOLI CHE VISSERO IN MESOPOTAMIA CI FURONO I.... ESSI CREARONO LA GRANDE CITTÀ DI UR E COSTRUIRONO LE PRIME PIRAMIDI A GRADONI, CHIAMATE A GIZA, OLTRE ALLE PIRAMIDI, SI TROVA ANCHE LA CELEBRE..., CON IL CORPO DI LEONE E LA TESTA DEL FARAONE CHEFREN. VERIFICO LE CONOSCENZE 1. CHE COSA MOSTRAVANO LE PITTURE RUPESTRI? A. SCENE DI CACCIA B. SCARABOCCHI SENZA SENSO C. PAESAGGI NATURALI 2. I DOLMEN ERANO DELLE GRANDI STRUTTURE IN: A. FERRO B. LEGNO C. PIETRA 3. QUALE DI QUESTI POPOLI NON VISSE IN MESOPOTAMIA? A. ASSIRI B. LONGOBARDI C. SUMERI 4. CHE COS ERANO LE PIRAMIDI? A. DELLE CASE B. DEI TEMPLI C. LE TOMBE DEI FARAONI 5. L UNICA TOMBA DELL ANTICO EGITTO RITROVATA INTATTA CON IL SUO TESORO è QUELLA DEL FARAONE: A. CHEOPE B. RAMSETE II (SECONDO) C. TUTANKHAMON 16 UNITà 1

LICEO CLASSICO STATALE ANCO MARZIO, ROMA INDIRIZZO CLASSICO, CLASSE V GINNASIO STORIA DELL ARTE

LICEO CLASSICO STATALE ANCO MARZIO, ROMA INDIRIZZO CLASSICO, CLASSE V GINNASIO STORIA DELL ARTE INDIRIZZO CLASSICO, CLASSE V GINNASIO Arte dell età paleocristiana: - catacombe di Roma: struttura, temi della pittura, sarcofagi - schema della basilica a Roma (S. Pietro) e Ravenna (S. Apollinare, S.

Dettagli

Corso di Storia delle Arti visive. 2. L origine dell arte

Corso di Storia delle Arti visive. 2. L origine dell arte Corso di Storia delle Arti visive 2. L origine dell arte 1 Il mondo antico: l origine dell arte L arte figurativa del Paleolitico ha lo scopo di favorire la caccia per cui vengono rappresentati prevalentemente

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE S. BOSCARDIN Sede: via Baden Powell, 35-36100 Vicenza - 0444-928688/928488

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE S. BOSCARDIN Sede: via Baden Powell, 35-36100 Vicenza - 0444-928688/928488 ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE S. BOSCARDIN Sede: via Baden Powell, 35-36100 Vicenza - 0444-928688/928488 c.f. 80015110242 - c.m. VIIS019008 - e-mail: viis019008@istruzione.it pec: viis019008@pec.istruzione.it

Dettagli

I.S.I.S. FOSSOMBRONI - GROSSETO STORIA DELL ARTE DEL TERRITORIO CLASSE TERZA TURISMO PROGRAMMA CON CONTENUTI MINIMI

I.S.I.S. FOSSOMBRONI - GROSSETO STORIA DELL ARTE DEL TERRITORIO CLASSE TERZA TURISMO PROGRAMMA CON CONTENUTI MINIMI CLASSE TERZA TURISMO Libro di testo: Itinerario nell arte vol. 1, a cura di Cricco e Di Teodoro. 1) Il problema della creazione artistica. La definizione di arte. 2) Il mondo primitivo e le prime manifestazione

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO. Sede di Cremona a.s. 2011/2012 IV C ordinamentale Storia dell arte Docente: Liliana Menta

PROGRAMMA SVOLTO. Sede di Cremona a.s. 2011/2012 IV C ordinamentale Storia dell arte Docente: Liliana Menta Liceo Artistico Statale di Crema e Cremona PROGRAMMA SVOLTO Bruno Munari Sede di Cremona a.s. 2011/2012 IV C ordinamentale Storia dell arte Docente: Liliana Menta IL CINQUECENTO Tiziano Vecellio 1. Amor

Dettagli

OBIETTIVI E CONTENUTI DI ARTE E IMMAGINE nel triennio della Scuola secondaria di primo grado Prof.ssa Isabella Coppola

OBIETTIVI E CONTENUTI DI ARTE E IMMAGINE nel triennio della Scuola secondaria di primo grado Prof.ssa Isabella Coppola A.S 2012 2013 OBIETTIVI E CONTENUTI DI ARTE E IMMAGINE nel triennio della Scuola secondaria di primo grado Prof.ssa Isabella Coppola Obiettivi didattici del 1 anno 1. Capacità di vedere osservare e comprensione

Dettagli

PROGRAMMAZIONI MODULARI STORIA DELL ARTE A.S. 2015/16

PROGRAMMAZIONI MODULARI STORIA DELL ARTE A.S. 2015/16 ISTITUTO POLISPECIALISTICO S. PAOLO Sede centrale: p.zza della Vittoria, 80067 Sorrento tel./fax: 08807005 Presidenza: 08877220 e mail: presidenza@isusanpaolo.it Succursale: via Sersale, Sorrento Sezione

Dettagli

Istituto Magistrale Statale Regina Margherita Palermo. Dipartimento della disciplina A025 Disegno e storia dell arte

Istituto Magistrale Statale Regina Margherita Palermo. Dipartimento della disciplina A025 Disegno e storia dell arte Istituto Magistrale Statale Regina Margherita Palermo Dipartimento della disciplina A025 Disegno e storia dell arte Documento di programmazione annuale Anno Scolastico 2011 2012 Il Dipartimento, nell'ambito

Dettagli

GLI STRUMENTI MUSICALI DEGLI EGIZI

GLI STRUMENTI MUSICALI DEGLI EGIZI GLI STRUMENTI MUSICALI DEGLI EGIZI I FLAUTI Erano lunghi, sottili,dritti o leggermente arcuati. Soffiandovi dentro producevano un suono molto dolce. Chiudendo i buchi variava l altezza del suono prodotto.

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE Storia dell arte (2 h)

LICEO DELLE SCIENZE UMANE Storia dell arte (2 h) LICEO STATALE "DOMENICO BERTI PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO: ARTE A.S. 2015/16 CARATTERISTICHE GENERALI DELL UTENZA OBIETTIVI TRASVERSALI LETT.A OBIETTIVI TRASVERSALI LETT.B OBIETTIVI DISCIPLINARI INDIVIDUAZIONE

Dettagli

I LATERIZI prima parte

I LATERIZI prima parte Materiali per l architettura (6CFU) prof. Alberto De Capua Dipartimento di Architettura e Territorio darte Corso di Studio in Architettura quinquennale Classe LM-4 I LATERIZI prima parte Informazioni storiche

Dettagli

CHI I PIÙ GRANDI GENI DELLA STORIA DELL ARTE RINASCIMENTO

CHI I PIÙ GRANDI GENI DELLA STORIA DELL ARTE RINASCIMENTO CHI I PIÙ GRANDI GENI DELLA STORIA DELL ARTE COSA LA PITTURA 7 IL RINASCIMENTO DOVE A MILANO, ROMA E VENEZIA QUANDO DAL 1495 AL 1540 CIRCA PERCHÉ PER CAPIRE LA GRANDE PITTURA DEL RINASCIMENTO AGLI INIZI

Dettagli

LE PRIME CIVILTA. A cura di ANNA CARMELITANO SI SVILUPPARONO. Vicino ai FIUMI TIGRI, EUFRATE NILO INDO GIALLO VISSERO VISSERO VISSERO VISSERO

LE PRIME CIVILTA. A cura di ANNA CARMELITANO SI SVILUPPARONO. Vicino ai FIUMI TIGRI, EUFRATE NILO INDO GIALLO VISSERO VISSERO VISSERO VISSERO A cura di ANNA CARMELITANO LE PRIME CIVILTA SI SVILUPPARONO Vicino ai FIUMI TIGRI, EUFRATE NILO INDO GIALLO VISSERO VISSERO VISSERO VISSERO I SUMERI, GLI EGIZI GLI INDIANI I CINESI I BABILONESI GLI ASSIRI

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE ENRICO FERMI NUORO

LICEO SCIENTIFICO STATALE ENRICO FERMI NUORO LICEO SCIENTIFICO STATALE ENRICO FERMI NUORO PROGRAMMA SVOLTO di STORIA DELL ARTE Prof. ssa Antonella Coda CLASSE 3 M (anno scolastico 2011/2012) MODULO N 1 Storia dell Arte U.D. 1 - Arte preistorica L

Dettagli

STORIA DELL ARTE. TERZO ANNO (Liceo Classico e Liceo delle Scienze umane)

STORIA DELL ARTE. TERZO ANNO (Liceo Classico e Liceo delle Scienze umane) 1/5 TERZO ANNO Testo consigliato: CRICCO - DI TEODORO, Itinerario nell'arte, vol. 1, Zanichelli. 1. Arte dell antico Egitto Piramidi e corredi funerari Schemi rappresentativi della figura umana in pittura

Dettagli

ISTITUTO RAMBALDI-VALERIANI STORIA DELL ARTE. Docente: Ilaria Giglione classe: 3 A,B,C a.s. 2014/2015

ISTITUTO RAMBALDI-VALERIANI STORIA DELL ARTE. Docente: Ilaria Giglione classe: 3 A,B,C a.s. 2014/2015 ISTITUTO RAMBALDI-VALERIANI STORIA DELL ARTE Docente: Ilaria Giglione classe: 3 A,B,C a.s. 2014/2015 Storia dell Arte: l evoluzione della pittura, scultura e architettura attraverso i popoli antichi. La

Dettagli

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Unesco quando e perché Firenze è la città artistica per eccellenza, patria di molti personaggi che hanno fatto la storia

Dettagli

DISCIPLINA: STORIA DELL ARTE

DISCIPLINA: STORIA DELL ARTE DISCIPLINA: STORIA DELL ARTE CLASSE PRIMA MICHELANGELO L impressionismo, P.Gauguin, V.Van Riconoscere le opere. Descriverne i Gogh, P.Cezanne caratteri generali formali. 0 Cubismo, Futurismo, P.Picasso,

Dettagli

LICEO CLASSICO-SCIENTIFICO STATALE EUCLIDE DI CAGLIARI

LICEO CLASSICO-SCIENTIFICO STATALE EUCLIDE DI CAGLIARI Proiezioni ortogonali di solidi e composizioni di solidi. La preistoria La nascita della Pittura. Graffiti rupestri Lascaux, Altamira La nascita dell Architettura L arte egizia La pittura La scultura L

Dettagli

L ANTICO EGITTO. GLI EGIZI E LA RELIGIONE a cura di Angela Madia Pagina 1

L ANTICO EGITTO. GLI EGIZI E LA RELIGIONE a cura di Angela Madia Pagina 1 L ANTICO EGITTO. GLI EGIZI E LA RELIGIONE a cura di Angela Madia Pagina 1 Premessa Titolo del presente lavoro è L antico Egitto. Gli Egizi e la Religione. Questo testo semplificato vuole essere un aiuto

Dettagli

PROGRAMMA EFFETTIVAMENTE SVOLTO 3 A TUR. Articolazione dell attività didattica in modelli operativi (Lezioni, moduli, U.D., UdA, altro...

PROGRAMMA EFFETTIVAMENTE SVOLTO 3 A TUR. Articolazione dell attività didattica in modelli operativi (Lezioni, moduli, U.D., UdA, altro... PROGRAMMA EFFETTIVAMENTE SVOLTO 3 A TUR TRIMESTRE: U.F.A. 1 (Unità Formativa d Apprendimento) ARTE GRECA: Architettura greca Il tempio greco: elementi architettonici costitutivi. Ordini architettonici.

Dettagli

Indice del volume. 1 le prime civiltà. 1.1 La preistoria. 1.2 Mesopotamia e Egitto

Indice del volume. 1 le prime civiltà. 1.1 La preistoria. 1.2 Mesopotamia e Egitto ndice del volume 1 le prime civiltà TEST ONLNE 1.1 La preistoria 1.1.1 Cacciatori e agricoltori 2 1.1.2 Pittura e scultura nel Paleolitico 3 Le Grotte di Lascaux 4 1.1.3 L arte del Neolitico 7 Le tecniche

Dettagli

1. Siamo a Firenze nel secolo. Adesso leggi l'inizio della storia della famiglia dei Medici e rispondi alle domande

1. Siamo a Firenze nel secolo. Adesso leggi l'inizio della storia della famiglia dei Medici e rispondi alle domande La Firenze dei medici: la famiglia e il Rinascimento Il luogo è Firenze, ma di quale secolo parliamo? Guarda queste tre immagini legate al titolo e decidi a quale secolo si riferiscono: a) XIX sec. d.

Dettagli

Hatshepsut la donna faraone

Hatshepsut la donna faraone Hatshepsut la donna faraone Sai che nell antico Egitto non esisteva la parola regina? Esisteva una parola che significava moglie del re perché, per molto tempo, solo l uomo poteva diventare faraone eppure

Dettagli

PROGRAMMA di Storia dell Arte. Prof. Carlo Bianchi

PROGRAMMA di Storia dell Arte. Prof. Carlo Bianchi ESAMI DI STATO SESSIONE ORDINARIA 2012/2013 CLASSE V SEZIONE B. PROGRAMMA di Storia dell Arte Prof. Carlo Bianchi Libro/i di testo in adozione: Itinerario nell Arte. Autori: Cricco-Di Teodoro Editore:

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DISEGNO E STORIA DELL ARTE Docente : Dafne Vecchi. Classe I C. Storia dell'arte

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DISEGNO E STORIA DELL ARTE Docente : Dafne Vecchi. Classe I C. Storia dell'arte PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DISEGNO E STORIA DELL ARTE Docente : Dafne Vecchi Classe I C Preistoria: scultura, pittura, architettura Civiltà della mezzaluna fertile: Sumeri, Babilonesi, Assiri Egizi: tombe,

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA RIFERITA ALLA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA RIFERITA ALLA Anno Scolastico 2014/15 LICEO ARTISTICO PROGRAMMAZIONE DIDATTICA RIFERITA ALLA DISCIPLINA STORIA DELL ARTE PRIMO BIENNIO CLASSI PRIME E SECONDE OBIETTIVI GENERALI/ FINALITA' Finalità primaria dell insegnamento

Dettagli

I Sumeri: La fondazione delle città stato, il mattone, la struttura urbanistica, la scultura I Babilonesi

I Sumeri: La fondazione delle città stato, il mattone, la struttura urbanistica, la scultura I Babilonesi I.I.S. Margherita di Savoia Napoli Anno 2015/2016 Programma di storia dell arte della I AM Professoressa Sansone Camilla Beni Artistici e Beni culturali. Concetti e principi della conservazione Concetto

Dettagli

Liceo Artistico Pedagogico Sociale G. Pascoli, Bolzano ANNO SCOLASTICO 2014-2015. PROGRAMMA (effettivamente svolto)

Liceo Artistico Pedagogico Sociale G. Pascoli, Bolzano ANNO SCOLASTICO 2014-2015. PROGRAMMA (effettivamente svolto) Liceo Artistico Pedagogico Sociale G. Pascoli, Bolzano ANNO SCOLASTICO 2014-2015 PROGRAMMA (effettivamente svolto) Insegnate: Prof. MARCO PINAMONTI Classi: 2E, 3E, 3D, 3P, 4E/D, 4P, 5P, 5E Materia: STORIA

Dettagli

PRIMA VERIFICA SCRITTA 26 ottobre 2010 ARGOMENTI

PRIMA VERIFICA SCRITTA 26 ottobre 2010 ARGOMENTI classe 1 D 26 ottobre 2010 classe 1 F 25 ottobre 2010 1.1. Veneri preistoriche e immagini rupestri: arte magico propiziatoria. 7-10 18-19 12-15 1.1. I Cretesi e la città-palazzo. I pilastri di un cortile

Dettagli

Liceo Scientifico Paritario S.G. Bosco Anno Scolastico 2011/2012 Docente: Antonio Paolo Maurandi Disciplina: Disegno e Storia dell Arte CLASSE PRIMA

Liceo Scientifico Paritario S.G. Bosco Anno Scolastico 2011/2012 Docente: Antonio Paolo Maurandi Disciplina: Disegno e Storia dell Arte CLASSE PRIMA CLASSE PRIMA 1 unità didattica: Strumenti del disegno e composizioni geometriche Uso corretto ed appropriato degli strumenti del disegno. La squadratura del foglio. La scrittura in stampatello. La linea:

Dettagli

Indice del volume. Le tecniche pittoriche primitive 4. La rappresentazione della figura umana e la pittura a secco presso gli Egizi 34

Indice del volume. Le tecniche pittoriche primitive 4. La rappresentazione della figura umana e la pittura a secco presso gli Egizi 34 ndice del volume 1 LE PRME CVLTÀ 1.1 La preistoria TEST ONLNE 1.1.1 Cacciatori e agricoltori 2 1.1.2 Pittura e scultura nel Paleolitico 2 Le tecniche pittoriche primitive 4 Le Grotte di Lascaux 6 1.1.3

Dettagli

DISEGNO E STORIA DELL ARTE

DISEGNO E STORIA DELL ARTE DISEGNO E STORIA DELL ARTE Lavori estivi finalizzati al recupero. Anno scolastico 2011/12 prof. Anna Tringali Classi 1 sez. B/A S.A. 1. Ripassa le costruzioni geometriche : triangolo equilatero, pentagono,

Dettagli

Liceo Scientifico L. da Vinci di Reggio Calabria Programma di Disegno e Storia dell'arte Classe III A A.S 2013/14

Liceo Scientifico L. da Vinci di Reggio Calabria Programma di Disegno e Storia dell'arte Classe III A A.S 2013/14 Liceo Scientifico L. da Vinci di Reggio Calabria Programma di Disegno e Storia dell'arte Classe III A A.S 2013/14 Disegno - Elaborazione grafica di sovrapposizioni e compenetrazioni di solidi in proiezioni

Dettagli

Programmi Svolti LAZZAROTTO

Programmi Svolti LAZZAROTTO Programmi Svolti LAZZAROTTO I.T.T. F. ALGAROTTI - VENEZIA materia: ARTE e Territorio libro di testo : Itinerario nell'arte vol I, classe III C CONTENUTI SVOLTI. All interno di ogni lezione è stato dedicato

Dettagli

4. Prospettiva centrale con i punti di distanza di un poligono irregolare di dodici lati

4. Prospettiva centrale con i punti di distanza di un poligono irregolare di dodici lati Programma di Disegno Classe: 3CS Anno scolastico 2014-2015 Assonometrie isometrica,cavaliera e monometrica di solidi. Prospettiva centrale Tavola: 1. Elementi prospettici in tridimensione 2. Prospettiva

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE

LICEO SCIENTIFICO STATALE LICEO SCIENTIFICO STATALE C. Pisacane Via Salita dei Trecento 84034 PADULA (SA) PROGRAMMA SVOLTO Materia DISEGNO E STORIA DELL ARTE Docente De Simone Antonio Classe 4 SEZ. B Anno scolastico 2015 2016 Gli

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI DISEGNO E STORIA DELL ARTE DOCENTE MIRELLA RAFFAELLI

PROGRAMMAZIONE DI DISEGNO E STORIA DELL ARTE DOCENTE MIRELLA RAFFAELLI PROGRAMMAZIONE DI DISEGNO E STORIA DELL ARTE DOCENTE MIRELLA RAFFAELLI ANNO SCOLASTICO 2015-2016 LICEO GALILEO GALILEI SIENA INTRODUZIONE Il disegno e la storia dell arte, grafico e teorica sono materie

Dettagli

Indirizzo: TURISMO. Classe: QUARTA AT BT. Disciplina: ARTE E TERRITORIO TRIENNIO. Competenze disciplinari:

Indirizzo: TURISMO. Classe: QUARTA AT BT. Disciplina: ARTE E TERRITORIO TRIENNIO. Competenze disciplinari: Indirizzo: TURISMO Classe: QUARTA AT BT Disciplina: ARTE E TERRITORIO prof. ssa DANIELA GERONI Competenze disciplinari: COMPETENZE 1. Individuare i rapporti intercorrenti tra uomo, ambiente, economia nazionale

Dettagli

DISPENSA ARTE E IMMAGINE

DISPENSA ARTE E IMMAGINE ISTITUTO COMPRENSIVO B. TELESIO Scuola Secondaria di I grado E. MONTALBETTI REGGIO CALABRIA DISPENSA DI ARTE E IMMAGINE CLASSE SECONDA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 ARTE GOTICA Nella seconda metà del XII secolo

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI ARTE E IMMAGINE. Classi Prime

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI ARTE E IMMAGINE. Classi Prime PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI ARTE E IMMAGINE Classi Prime Progettazione annuale 1. Rilevazione dei livelli di partenza della classe ed individuazione delle competenze precedentemente acquisite. Profilo

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE ENRICO FERMI NUORO

LICEO SCIENTIFICO STATALE ENRICO FERMI NUORO LICEO SCIENTIFICO STATALE ENRICO FERMI NUORO PROGRAMMA SVOLTO di DISEGNO E STORIA DELL ARTE Prof. ssa Antonella Coda CLASSE 2 I (anno scolastico 2010/2011) MODULO N 1 Le rappresentazioni grafiche U.D.

Dettagli

Liceo Artistico P. Petrocchi di Pistoia CLASSI PRIME

Liceo Artistico P. Petrocchi di Pistoia CLASSI PRIME CLASSI PRIME Libro di testo: Il Cricco Di Teodoro. Itinerario nell arte Dalla preistoria all arte Romana. VOL. I Versione gialla MODULO 1. Comunicazione e linguaggio L Arte Preistorica U.D. 1 L UOMO DEL

Dettagli

Indice del volume. all alto medioevo. 4.1 La fine dell arte antica. 4.2 L esordio dell arte cristiana

Indice del volume. all alto medioevo. 4.1 La fine dell arte antica. 4.2 L esordio dell arte cristiana ndice del volume 4 Dal tardoantico all alto medioevo TEST ONLNE 4.1 La fine dell arte antica 4.1.1 Gli ultimi secoli dell mpero e il Tardoantico 2 4.1.2 La scultura tardoantica 3 L Arco di Costantino a

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO. a.s. 2012-2013

PROGRAMMA SVOLTO. a.s. 2012-2013 Liceo Scientifico Statale LEONARDO DA VINCI Via Cavour, 6 Casalecchio di Reno (BO) - Tel. 051/591868 051/574124 - Fax 051/6130834 C. F. 92022940370 E-mail: BOPS080005@ISTRUZIONE.IT PROGRAMMA SVOLTO a.s.

Dettagli

SCOTTI KATIA STORIA DELL'ARTE

SCOTTI KATIA STORIA DELL'ARTE Pagina 1 di 5 1. DOCENTE ANNO SCOLASTICO 2013/2014 SCOTTI KATIA 2. DISCIPLINA DI INSEGNAMENTO STORIA DELL'ARTE 3. CLASSE 3PA 4. COMPETENZE Inquadrare correttamente gli artisti e le opere studiate nel loro

Dettagli

Liceo Scientifico Via P. Sette, 3 Tel Fax 0803039751. Prot. 223 C/37A Santeramo in Colle li 15 gennaio 2014

Liceo Scientifico Via P. Sette, 3 Tel Fax 0803039751. Prot. 223 C/37A Santeramo in Colle li 15 gennaio 2014 Istituto di Istruzione Secondaria Superiore PIETRO SETTE C.F. 91053080726 Ufficio di Presidenza 080/3036201 Fax 080/3036973 Via F.lli Kennedy, 7 70029 SANTERAMO IN COLLE - BARI ipsiaerasmus@tin.it www.ipsiasanteramo.it

Dettagli

La prima grande religione strutturata in maniera definita e chiara. Aveva un ruolo fondamentale per la società: tutto era ricondotto all ambito

La prima grande religione strutturata in maniera definita e chiara. Aveva un ruolo fondamentale per la società: tutto era ricondotto all ambito La Religione egizia La prima grande religione strutturata in maniera definita e chiara. Aveva un ruolo fondamentale per la società: tutto era ricondotto all ambito magico religioso. Pantheon molto variegato

Dettagli

Programma di Storia dell'arte Docente: Silvia Verga a.s. 2014/2015

Programma di Storia dell'arte Docente: Silvia Verga a.s. 2014/2015 Programma di Storia dell'arte Docente: Silvia Verga a.s. 2014/2015 Premessa metodologica L insegnamento della Storia dell Arte mira a fare conoscere le diverse forme espressive dell arte, la cui fruizione

Dettagli

Quando l uomo scoprì di esistere

Quando l uomo scoprì di esistere laboratorio Prerequisiti 1 conoscere i contenuti relativi alla preistoria collocare i contenuti appresi nello spazio e nel tempo comprendere e conoscere il concetto-chiave di cultura Obiettivi riflettere

Dettagli

Liceo Scientifico A. Einstein Milano. Programma scolastico della classe 1D svolto dal 1 Febbraio 2014. Materia: Disegno e Storia dell'arte

Liceo Scientifico A. Einstein Milano. Programma scolastico della classe 1D svolto dal 1 Febbraio 2014. Materia: Disegno e Storia dell'arte Programma scolastico della classe 1D svolto dal 1 Febbraio 2014 Costruzione di figure geometriche semplici analizzando la precisione dell'esecuzione: Rosa dei venti alternanza di quadrati e cerchi modulo

Dettagli

VIAGGI ROMA FIRENZE VENEZIA. ad ARTE AUTUNNO-INVERNO 2012/2013. itinerari culturali in Italia TOUR OPERATOR

VIAGGI ROMA FIRENZE VENEZIA. ad ARTE AUTUNNO-INVERNO 2012/2013. itinerari culturali in Italia TOUR OPERATOR ROMA ad ARTE VIAGGI itinerari culturali in Italia FIRENZE VENEZIA AUTUNNO-INVERNO 2012/2013 TOUR OPERATOR v I TOUR di Italy Travels TOUR DI GRUPPO APERTURE STRAORDINARIE TOUR BY NIGHT GUIDE IN LINGUA E

Dettagli

PIAZZA SAN PIETRO BASILICA DI SAN PIETRO CAPPELLA SISTINA GUARDIE SVIZZERE CASTEL S.ANGELO STATUA DEL MOSE

PIAZZA SAN PIETRO BASILICA DI SAN PIETRO CAPPELLA SISTINA GUARDIE SVIZZERE CASTEL S.ANGELO STATUA DEL MOSE ARCO DI TITO SINAGOGA PIAZZA SAN PIETRO BASILICA DI SAN PIETRO CAPPELLA SISTINA GUARDIE SVIZZERE CASTEL S.ANGELO PANTHEON STATUA DEL MOSE COLOSSEO S. GIOVANNI IN LATERANO PALAZZO DEL QUIRINALE STATUA DI

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO LEONARDO DA VINCI GENOVA. Programmazione di Disegno e Storia dell Arte A.s. 2014-15. Classe Prima

LICEO SCIENTIFICO LEONARDO DA VINCI GENOVA. Programmazione di Disegno e Storia dell Arte A.s. 2014-15. Classe Prima LICEO SCIENTIFICO LEONARDO DA VINCI GENOVA Programmazione di Disegno e Storia dell Arte A.s. 2014-15 Classe Prima OBIETTIVI 1. Conoscenza dello sviluppo storico-artistico e architettonico in linea generale

Dettagli

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico La rappresentazione dello spazio nel mondo antico L esigenza di creare uno spazio all interno del quale coordinare diversi elementi figurativi comincia a farsi sentire nella cultura egizia e in quella

Dettagli

COMPETENZE AL TERMINEDELLA SCUOLA PRIMARIA OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO

COMPETENZE AL TERMINEDELLA SCUOLA PRIMARIA OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO CLASSE PRIMA - SCUOLA PRIMARIA tecniche, materiali e strumenti (grafico- espressivi, pittorici e plastici, ma anche audiovisivi e multimediali). prodotti Realizzazione di disegni con varie tecniche. Manipolazione

Dettagli

PROGRAMMAZIONE classi: 1^ C; 1^D. A.S. 2007 2008 Materia: DISEGNO E STORIA DELL ARTE Prof. MARISA QUARTA

PROGRAMMAZIONE classi: 1^ C; 1^D. A.S. 2007 2008 Materia: DISEGNO E STORIA DELL ARTE Prof. MARISA QUARTA ISTITUTODI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO SCIENTIFICO T. L. CARO CITTADELLA PROGRAMMAZIONE classi: 1^ C; 1^D. A.S. 2007 2008 Materia: E STORIA DELL ARTE Prof. MARISA QUARTA Premessa. Gli obiettivi generali

Dettagli

Il racconto per immagini

Il racconto per immagini Arte cretese Pittura vascolare: Aiace e Achille Altare di Pergamo L opera artistica pittorica o scultorea talvolta riproduce immagini che descrivono episodi tratti da storie fantastiche o da fatti realmente

Dettagli

Rispondi alle seguenti domande

Rispondi alle seguenti domande Gli affreschi e i rilievi delle pareti di templi e piramidi raccontano la storia dell antico Egitto. Si potrebbero paragonare a dei grandi libri illustrati di storia. Gli studiosi hanno così potuto conoscere

Dettagli

Corso di Storia delle Arti visive. 4. Gli Etruschi

Corso di Storia delle Arti visive. 4. Gli Etruschi Corso di Storia delle Arti visive 4. Gli Etruschi 1 Le civiltà classiche: gli Etruschi Il popolo etrusco si era insediato nel territorio corrispondente alle attuali Toscana, Umbria e Lazio intorno al IX

Dettagli

R O M A Archeologica, Cristiana, Barocca

R O M A Archeologica, Cristiana, Barocca Associazione culturale Bareggese Via Don Biella 2 Bareggio (MI) P. IVA : 07178300963 www.numtuccinsema.it L associazione culturale Bareggese P r o p o n e T o u r d i c i n q u e g i o r n i R O M A Archeologica,

Dettagli

Anno scolastico 2012 / 2013

Anno scolastico 2012 / 2013 SCUOLA PARITARIA MARIA AUSILIATRICE Via Enrico Alvino, 9 NAPOLI Anno scolastico 2012 / 2013 Disciplina: DISEGNO E STORIA DELL ARTE Classe: III LICEO SCIENTIFICO Docente: Prof.ssa BRANCA Antonella Libri

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO S. BENEDETTO. PROGRAMMA DI STORIA DELL ARTE Svolto nell Anno Scolastico 2013-2014 Classe I^ A

LICEO SCIENTIFICO S. BENEDETTO. PROGRAMMA DI STORIA DELL ARTE Svolto nell Anno Scolastico 2013-2014 Classe I^ A LICEO SCIENTIFICO S. BENEDETTO PROGRAMMA DI STORIA DELL ARTE Svolto nell Anno Scolastico 2013-2014 Classe I^ A INSEGNANTE: Marcella Fariselli LIBRO DI TESTO: Gillo Dorfles Marcello Ragazzi Maria Grazia

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO E. CAVICCHI SCUOLA MEDIA A. GESSI. Anno scolastico 2014/2015. Classe III Sez: F. ARTE E IMMAGINE Prof.

ISTITUTO COMPRENSIVO E. CAVICCHI SCUOLA MEDIA A. GESSI. Anno scolastico 2014/2015. Classe III Sez: F. ARTE E IMMAGINE Prof. IL NEOCLASSICISMO Caratteri generali Jacques Louis David Antonio Canova Introduzione all 800 IL ROMANTICISMO Caratteri generali IL Romanticismo tedesco ISTITUTO COMPRENSIVO E. CAVICCHI SCUOLA MEDIA A.

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI STORIA DELL ARTE A.S. 2014-2015

PROGRAMMAZIONE DI STORIA DELL ARTE A.S. 2014-2015 PROGRAMMAZIONE DI STORIA DELL ARTE A.S. 2014-2015 CORSO LICEO LINGUISTICO Responsabile: prof.ssa Silvia Bigini Premessa L insegnamento della Storia dell arte nel Liceo Linguistico ha un orientamento umanistico

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE Giordano BRUNO Piano di lavoro della classe prima G A.S. 2010/2011 Docente Mariarosa MAZZA

LICEO SCIENTIFICO STATALE Giordano BRUNO Piano di lavoro della classe prima G A.S. 2010/2011 Docente Mariarosa MAZZA LICEO SCIENTIFICO STATALE Giordano BRUNO Piano di lavoro della classe prima G A.S. 2010/2011 Docente Mariarosa MAZZA OBIETTIVI IN TERMINI DI CONOSCENZE,COMPETENZE E CAPACITA La classe deve apprendere le

Dettagli

4 anno GLI SCRIBI REALI AL TEMPO DEGLI EGIZI. AUTORE: N. Vittori. APPROFONDIMENTI: N. Vittori. ILLUSTRAZIONI: Caba e Chesi PAGINE: 160 PREZZO: 7,00

4 anno GLI SCRIBI REALI AL TEMPO DEGLI EGIZI. AUTORE: N. Vittori. APPROFONDIMENTI: N. Vittori. ILLUSTRAZIONI: Caba e Chesi PAGINE: 160 PREZZO: 7,00 4 anno UN TUFFO NELLA STORIA scuola primaria GLI SCRIBI REALI AL TEMPO DEGLI EGIZI AUTORE: N. Vittori APPROFONDIMENTI: N. Vittori ILLUSTRAZIONI: Caba e Chesi PAGINE: 160 PREZZO: 7,00 ISBN: 978-88-472-0640-3

Dettagli

MANESIOMO e RINASCIMENTO. Vol II, pp. 322-331

MANESIOMO e RINASCIMENTO. Vol II, pp. 322-331 MANESIOMO e RINASCIMENTO Vol II, pp. 322-331 331 XV-XVI XVI Rinascimento Scoperte geografiche e nuovo impulso a commercio ed economia ridanno fiducia nella scienza,, nella ragione e nell esperienza, quindi

Dettagli

CITY BOOK Guida Turistica sul Centro Storico della città di Firenze

CITY BOOK Guida Turistica sul Centro Storico della città di Firenze CITY BOOK Guida Turistica sul Centro Storico della città di Firenze pubblicazione gratuita realizzata da qualità nei servizi per il turismo ITINERARIO TURISTICO/CULTURALE nel Centro Storico di Firenze

Dettagli

Gli Etruschi. Roma Caput Tour della D.ssa Marta De Tommaso telefono 333.4854287 www.romacaputour.it info@romacaputour.it partita iva 02158020566

Gli Etruschi. Roma Caput Tour della D.ssa Marta De Tommaso telefono 333.4854287 www.romacaputour.it info@romacaputour.it partita iva 02158020566 Gli Etruschi Ori, bronzi e terracotte etrusche nel Museo etrusco di Villa Giulia Alla scoperta dei corredi funerari etruschi nel Museo Gregoriano etrusco dei Musei Vaticani Dove riposano gli antenati dei

Dettagli

GLI EGIZI IL NILO LA STORIA LA SOCIETÀ RELIGIONE SCIENZA MONUMENTI LE NAVI LA SCRITTURA

GLI EGIZI IL NILO LA STORIA LA SOCIETÀ RELIGIONE SCIENZA MONUMENTI LE NAVI LA SCRITTURA GLI EGIZI IL NILO LA STORIA LA SOCIETÀ RELIGIONE SCIENZA MONUMENTI LE NAVI LA SCRITTURA Pagina iniziale IL NILO Il Nilo, sulle cui sponde si svolgeva la vita degli egizi, nasce in regioni dove la pioggia

Dettagli

La religione degli antichi greci

La religione degli antichi greci Unità di apprendimento semplificata Per alunni con difficoltà di apprendimento, per alunni non italofoni, per il ripasso e il recupero A cura di Emma Mapelli La religione degli antichi 1 Osserva gli schemi.

Dettagli

Protocollo dei saperi imprescindibili a.s

Protocollo dei saperi imprescindibili a.s Competenze classi PRIME: Utilizzare gli strumenti fondamentali per una fruizione consapevole del patrimonio artistico e letterario. Contenuti CLASSI PRIME Contesto storico artistico delle civiltà mediterranee

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE Anno Scolastico: 2012 2013 Dipartimento (1) : STORIA DELL ARTE Coordinatore (1) : BERETTA CLARA Classe: 5 Indirizzo: TURISTICO Ore di insegnamento settimanale: 2 Testo

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Lingua e Storia dell'arte

Lingua e Storia dell'arte Lingua e Storia dell'arte Una completa immersione nella lingua italiana, nell'arte, nella storia e nella cultura italiana Il corso completo si articola in due settimane: la prima sarà dedicata al Medioevo,

Dettagli

Fontane e piazze di Roma

Fontane e piazze di Roma Fontane e piazze di Roma Fontana di Trevi Piazza di Spagna Piazza Montecitorio Piazza della rotonda e Pantheon Piazza Navona 1 FONTANA DI TREVI La fontana è stata disegnata nel 1732 dall architetto Nicolò

Dettagli

PARTE PRIMA: PROGETTAZIONE ANNUALE

PARTE PRIMA: PROGETTAZIONE ANNUALE INSEGNANTE:Alberto Manodori Sagredo ANNO SCOLASTICO:2014-2015 CLASSE:I Scienze Umane MATERIA:Storia dell Arte PARTE PRIMA: PROGETTAZIONE ANNUALE UDA 1: Il Mediterraneo: dalla preistoria alle soglie della

Dettagli

Cinque occasioni da non perdere. Nazionale.

Cinque occasioni da non perdere. Nazionale. Cinque occasioni da non perdere 1 Il Museo 2 I Templi 3 L anfiteatro. Nazionale. Paestum Una città antica. 4 Il Comune di 5 Il Parco Nazionale del Cilento e Valle di Capaccio, una meraviglia ed una scoperta

Dettagli

Le principali testimonianze della cosiddetta «arte primitiva» sono

Le principali testimonianze della cosiddetta «arte primitiva» sono . Storia dell arte L arte antica Le principali testimonianze della cosiddetta «arte primitiva» sono andate perse nel corso del tempo. Dell arte preistorica (fino al 3000 a.c.) ci sono giunte le figure

Dettagli

IL TEATRO DEL SOLE Sezione visite guidate IL TEATRO DEL SOLE presenta il dettaglio degli itinerari da noi proposti per la città di Roma.

IL TEATRO DEL SOLE Sezione visite guidate IL TEATRO DEL SOLE presenta il dettaglio degli itinerari da noi proposti per la città di Roma. IL TEATRO DEL SOLE presenta il dettaglio degli itinerari da noi proposti per la città di Roma. ROMA IMPERIALE Incontro dei partecipanti con le guide davanti all ingresso principale del Colosseo -13.00

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO DI DISEGNO E STORIA DELL'ARTE LICEO DELLE SCIENZE APPLICATE I.I.S. VOLTA CLASSE 2 A ANNO SCOLASTICO 2014-2015

PROGRAMMA SVOLTO DI DISEGNO E STORIA DELL'ARTE LICEO DELLE SCIENZE APPLICATE I.I.S. VOLTA CLASSE 2 A ANNO SCOLASTICO 2014-2015 PROGRAMMA SVOLTO DI DISEGNO E STORIA DELL'ARTE LICEO DELLE SCIENZE APPLICATE I.I.S. VOLTA Prof.ssa Ester SANTELLA CLASSE 2 A ANNO SCOLASTICO 2014-2015 MODULO 1 - rappresentazione in scala di un gruppo

Dettagli

LA QUOTA COMPRENDE: LA QUOTA NON COMPRENDE: - Mance ed extra di carattere personale - Tutto quanto non specificato né la quota comprende

LA QUOTA COMPRENDE: LA QUOTA NON COMPRENDE: - Mance ed extra di carattere personale - Tutto quanto non specificato né la quota comprende 1 GIORNO: partenza dalla Vostra sede alla volta di Pisa, città conosciuta già nel Medioevo grazie alle sue navi che intrattenevano rapporti commerciali con Africa settentrionale, Spagna e Oriente. Incontro

Dettagli

PERCORSO IL BANCHETTO RITRATTI STRAVAGANTI NATURA MORTA MANGIARE PER SOPRAVVIVERE

PERCORSO IL BANCHETTO RITRATTI STRAVAGANTI NATURA MORTA MANGIARE PER SOPRAVVIVERE CACCIA ALL INDIZIO Un'immagine artistica può stupire per la sua bellezza o per la sua perfezione tecnica, può emozionare o, al contrario, deludere, perché ci risulta incomprensibile ad una lettura immediata.

Dettagli

2014/ 15 DISEGNO STORIA DELL ARTE

2014/ 15 DISEGNO STORIA DELL ARTE PROGRAMMA DI DISEGNO E STORIA DELL ARTE CLASSE IV ASA ANNO SCOLASTICO 2014/ 15 PROF. ANNA TRINGALI DISEGNO - Prospettiva centrale: metodo dei raggi visuali e dei punti di distanza applicato ad interni

Dettagli

MUSEO DIOCESANO D ARTE SACRA DI CHIOGGIA

MUSEO DIOCESANO D ARTE SACRA DI CHIOGGIA Comitato Regionale per le Celebrazioni del 1 Centenario della morte di Aristide Naccari Fondazione Santi Felice e Fortunato Diocesi di Chioggia (VE) MUSEO DIOCESANO D ARTE SACRA DI CHIOGGIA (2014-2015)

Dettagli

SITOGRAFIA Risorse on line per la Storia dell Arte e i Beni Culturali A cura di Silvano Cosmo

SITOGRAFIA Risorse on line per la Storia dell Arte e i Beni Culturali A cura di Silvano Cosmo LICEO SCIENTIFICO STATALE A. SCACCHI, BARI DIPARTIMENTO DI DISEGNO E STORIA DELL ARTE SITOGRAFIA Risorse on line per la Storia dell Arte e i Beni Culturali A cura di Silvano Cosmo Il repertorio presenta

Dettagli

Palazzo di Cnosso XV secolo a.c.

Palazzo di Cnosso XV secolo a.c. Palazzo di Cnosso XV secolo a.c. L isola di Creta è una immensa cittadella con il tempio incorporato nel palazzo circondata dal mare che la cingeva come un invalicabile fossato. Nel palazzo di Minosse

Dettagli

Progetto Guggenheim: Arte segni e parole. I.C. Spinea 1 Scuola Vivaldi classe seconda a.s. 2012-2013 ins. N.Paterno S. Salici

Progetto Guggenheim: Arte segni e parole. I.C. Spinea 1 Scuola Vivaldi classe seconda a.s. 2012-2013 ins. N.Paterno S. Salici Progetto Guggenheim: Arte segni e parole I.C. Spinea 1 Scuola Vivaldi classe seconda a.s. 2012-2013 ins. N.Paterno S. Salici Composizione di segni Prove di scrittura Disegnare parole e frasi Coltivare

Dettagli

Prova cantonale di storia

Prova cantonale di storia Ufficio dell insegnamento medio 26 maggio 2014 Prova cantonale di storia Nome Cognome Classe Punti Nota Scuola media di. 1 Cara allieva, caro allievo, oggi svolgerai la prova cantonale di storia che prevede

Dettagli

Programma delle singole materie

Programma delle singole materie Programma delle singole materie Materia: Storia dell'arte Anno scolastico 2011-2012 Libro di testo Comunicarte, Omar Calabrese, Ed. Le Monnier, (voll. 5 e 6) Altri strumenti didattici Proiettore; L.I.M.;

Dettagli

FERRARA. Città d arte e della bicicletta. Hotel da Pippi www.hoteldapippi.com

FERRARA. Città d arte e della bicicletta. Hotel da Pippi www.hoteldapippi.com FERRARA Città d arte e della bicicletta. BATTAGLIE STORICHE Ferrara, per la sua posizione strategica è stata coinvolta in molte battaglie, famosa rimane la guerra di Ferrara ( del 1308 ) tra la repubblica

Dettagli

a.s. 2014-2015 GLI ALUNNI DELLA CLASSE IV DELLA SCUOLA PRIMARIA DI GROSOTTO PRESENTANO

a.s. 2014-2015 GLI ALUNNI DELLA CLASSE IV DELLA SCUOLA PRIMARIA DI GROSOTTO PRESENTANO a.s. 2014-2015 GLI ALUNNI DELLA CLASSE IV DELLA SCUOLA PRIMARIA DI GROSOTTO PRESENTANO LA CIVILTÀ EGIZIA LUOGO SOCIETÀ TEMPO ASPETTI DI VITA QUOTIDIANA CLICCA SULL OVALE CHE PREFERISCI RELIGIONE ECONOMIA

Dettagli

Piano di lavoro annuale

Piano di lavoro annuale Piano di lavoro annuale Primo biennio a.s. 2013/2014 IL PIANO DI LAVORO RAPPRESENTA UNA IMPOSTAZIONE DEL PERCORSO PREVISTO DAL DOCENTE CHE PUÒ ESSERE MODIFICATO, INTEGRATO, PERSONALIZZATO NEL CORSO DELL

Dettagli

Viaggio tra musei di Milano. Ariodante Serena V D Liceo Classico L. Costa La Spezia

Viaggio tra musei di Milano. Ariodante Serena V D Liceo Classico L. Costa La Spezia Viaggio tra musei di Milano Ariodante Serena V D Liceo Classico L. Costa La Spezia Chiesa di Santa Maria delle Grazie L'edificio rappresenta una tra le più importanti realizzazioni del Rinascimento ed

Dettagli

CURRICOLA GENERALI: Disegno e storia dell arte

CURRICOLA GENERALI: Disegno e storia dell arte CURRICOLA GENERALI: Disegno e storia dell arte LINEE GENERALI E COMPETENZE Nell arco del quinquennio lo studente verrà condotto ad acquisire la padronanza del disegno grafico/geometrico come linguaggio

Dettagli

Anno scolastico 2014/2015 PROGRAMMAZIONE Dipartimento - ARTE e TERRITORIO Per il triennio

Anno scolastico 2014/2015 PROGRAMMAZIONE Dipartimento - ARTE e TERRITORIO Per il triennio I.T.T. Marco Polo Firenze Anno scolastico 2014/2015 PROGRAMMAZIONE Dipartimento - ARTE e TERRITORIO Per il triennio Premessa Nell ambito dei programmi ministeriali, particolarmente ampi ed articolati,

Dettagli

ARTE MINOICA prof.ssa Emanuela Pulvirenti www.didatticarte.it. 4a. ARTE MINOICA CORSO DI DISEGNO E STORIA DELL ARTE

ARTE MINOICA prof.ssa Emanuela Pulvirenti www.didatticarte.it. 4a. ARTE MINOICA CORSO DI DISEGNO E STORIA DELL ARTE 4a. ARTE MINOICA ALLE ORIGINI DELL ARTE GRECA La civiltà cretese (o minoica) e quella micenea prendono il nome dai principali centri di sviluppo: l isola di Creta (situata nel mar Egeo, fra la Grecia e

Dettagli

Barbara Bettinelli. Corso di lingua e cultura italiana. Pearson Italia spa. Buona idea! Livello intermedio. Percorsi italiani

Barbara Bettinelli. Corso di lingua e cultura italiana. Pearson Italia spa. Buona idea! Livello intermedio. Percorsi italiani Barbara Bettinelli Percorsi italiani Corso di lingua e cultura italiana Livello intermedio Buona idea! Barbara Bettinelli Percorsi italiani Corso di lingua e cultura italiana Livello intermedio Buona idea!

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA Campo d esperienza IMMAGINI,SUONI E COLORI. Disciplina: ARTE E IMMAGINE

SCUOLA DELL INFANZIA Campo d esperienza IMMAGINI,SUONI E COLORI. Disciplina: ARTE E IMMAGINE SCUOLA DELL INFANZIA Campo d esperienza IMMAGINI,SUONI E COLORI. Disciplina: ARTE E IMMAGINE TRAGUARDI ABILITA COMPETENZE FINE SCUOLA DELL INFANZIA 3 ANNI 4 ANNI 5 ANNI CONOSCENZE NUCLEO: ESPRIMERE E COMUNICARE

Dettagli