START Easy GO! Il gestionale sempre in tasca! Procedura di aggiornamento. Documentazione utente Pagina 1 di 18

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "START Easy GO! Il gestionale sempre in tasca! Procedura di aggiornamento. Documentazione utente Pagina 1 di 18"

Transcript

1 Procedura di aggiornamento Il gestionale sempre in tasca! Documentazione utente Pagina 1 di 18

2 Sommario Avvertenze... 3 Operazioni preliminari... 3 Salvataggi... 3 Download aggiornamenti... 5 Aggiornamento START EasyGO!... 8 Esecuzione aggiornamento... 8 Ripristino backup Documentazione utente Pagina 2 di 18

3 Avvertenze L aggiornamento di START EasyGO! è possibile solo se il supporto hardware è ospitato su un personal computer con sistema operativo Windows a 32Bit. Si ricorda, infatti, che la START versione 3 non è certificata per i sistemi operativi Windows a 64 bit. Nessun tipo di test viene eseguito per questi prodotti su piattaforme a 64 bit la cui adozione, pertanto, non è supportata. Operazioni preliminari Prima di procedere con l aggiornamento di START EasyGO!, è consigliabile eseguire il backup dell applicazione stessa e dei dati in uso. Per continuare con queste operazioni è sufficiente seguire le istruzioni segnalate nel paragrafo successivo (Salvataggi), tenendo presente che il backup dell applicazione e dei dati seguono la stessa metodologia esecutiva. Terminate le operazioni di backup si può passare all aggiornamento del prodotto, scaricando dal sito internet di Delta Phi SIGLA, vedi paragrafo Download aggiornamenti, una applicazione che verifica la presenza di aggiornamenti, ed eventualmente ne esegue il download. Dopo aver eseguito questa fase si passa all aggiornamento di START EasyGO! (Esecuzione aggiornamento). Salvataggi Figura 1 Tramite questo menu è possibile attivare le funzione di salvataggio dei dati e del pacchetto applicativo stesso. La voce di menu Backup consente di salvare una copia, compressa, dei file componenti il pacchetto applicativo. La voce Backup dati (comuni e ditte), invece, permette di salvare le cartelle, sempre in modo compresso, contenenti i file dei dati comuni e delle varie ditte gestite. Il salvataggio dei dati viene eseguito creando un file compresso, in formato zip standard, per ciascuna cartella rilevata nel percorso EasyGO/Dati della pen drive USB, attribuendo al file un nome coincidente a quello della cartella dati stessa (quindi gen.zip per la cartella dei dati comuni, zip per la ditta con codice 00001, ecc.). Documentazione utente Pagina 3 di 18

4 E evidente quindi che la creazione di cartelle contenenti dati eseguita fuori dal percorso precedentemente indicato non verrà processata nella fase di backup. La procedura di salvataggio, applicazione e dati, prevede che sia l utente ad indicare il percorso in cui devono essere salvati i file compressi di backup (Figura 2). Figura 2 Alla prima esecuzione di un salvataggio verrà proposta, automaticamente, la cartella C:\ come destinazione dei file di backup, mentre alle successive esecuzioni sarà riproposta l ultima directory utilizzata dall utente. Durante la fase di salvataggio, sia dati che applicazione, verrà proposta all utente una finestra di attesa (Figura 3). Figura 3 Si deve tenere presente che il salvataggio dei dati consente il backup di una sola copia di ciascuna cartella presente nella directory di lavoro Easygo/Dati. Documentazione utente Pagina 4 di 18

5 Per questo motivo, se nella cartella di destinazione, viene rilevato un precedente salvataggio della cartella dati attualmente in esame, viene richiesta all utente l autorizzazione alla sovrascrittura del file esistente (Figura 4). Figura 4 L utente ha adesso la possibilità di sovrascrivere il salvataggio precedente o di annullare il backup in corso, in relazione alla sola cartella indicata nel messaggio di conferma stesso. Non viene fornita alcuna funzione per il ripristino degli archivi che può essere facilmente eseguita scompattando il file nella corrispondente cartella con un programma in grado di gestire i file compressi in formato zip. Download aggiornamenti Dal sito internet di Delta Phi SIGLA, alla pagina dedicata al download degli aggiornamenti di START EasyGO!, dalla quale avete scaricato questo documento, si deve scaricare il software Update Downloader, file compresso (Figura 5), salvandolo in una qualsiasi cartella del disco fisso del vostro computer. Documentazione utente Pagina 5 di 18

6 Figura 5 Posizionarsi adesso nella cartella del disco fisso in cui è stato eseguito il download e scompattare il file STARTEasyGO!Update.zip tramite l utilizzo di un qualsiasi gestore di file compressi. Eseguita questa operazione otterremo, come contenuto della cartella, i file visibili in Figura 6 Figura 6 Copiare i file scompattati nella cartella EasyGO della propria chiavetta ed eseguire l applicazione STARTEasyGOUpdDwl.exe, la cui finestra principale appare come da Figura 7 Documentazione utente Pagina 6 di 18

7 Figura 7 Alla pressione del bottone avanti l applicazione eseguirà automaticamente tutte le operazioni di verifica e download necessarie per scaricare gli eventuali aggiornamenti disponibili. In caso di download eseguito con successo viene visualizzato il messaggio di conferma (Figura 8) e avviato in automatico il processo di decompressione del file contenente gli aggiornamenti. L applicazione di verifica disponibilità e download aggiornamenti viene automaticamente chiusa. Il file autoscompattante, in fase di decompressione, si presenta con una finestra indicante la versione del prodotto aggiornato (Figura 9). Successivamente viene mostrata la cartella in cui sarà eseguita la decompressione dei file componenti il pacchetto di aggiornamento (Figura 10), premere il bottone Extract per avviare l operazione. Il percorso presentato a video, in cui saranno estratti i file di aggiornamento, non deve essere modificato, pena il fallimento dell aggiornamento stesso. L operazione di copia dell archivio contenente gli aggiornamenti nella cartella EasyGO è stata compiuta proprio per essere certi della corretta gestione dei percorsi di estrazione dei file. La fase di estrazione dei file dall archivio può non essere immediata. Attendere quindi il suo regolare termine indicato da un apposito messaggio. Decompresso il file di aggiornamento si proceda adesso alle operazioni di backup dei dati START EasyGO! ed all aggiornamento del pacchetto software come descritto nei paragrafi successivi. Documentazione utente Pagina 7 di 18

8 Figura 8 Figura 9 Figura 10 Aggiornamento START EasyGO! Esecuzione aggiornamento Documentazione utente Pagina 8 di 18

9 Prima di procedere con le operazioni di aggiornamento sotto descritte procedere alla chiusura delle eventuali istanze in esecuzione di START, Configurazione di START e dell applicazione START EasyGO! Launcher (vedi sotto per ulteriori dettagli). La chiusura dell applicazione START EasyGO! Launcher può essere eseguita in due modalità Nel caso l applicazione sia ridotta a icona si deve procedere eseguendo un click, con il tasto destro del mouse, sull icona stessa. Questa operazione attiverà il menu contestuale da cui sarà possibile selezionare la voce di menu Chiudi START EasyGO! Launcher Figura 11 Prima della effettiva chiusura della applicazione verrà mostrata una finestra con la richiesta di conferma dell operazione in atto Figura 12 Nel caso la finestra principale dell applicazione sia attiva è sufficiente selezionare la voce di menu Chiudi l applicazione (Figura 13) Documentazione utente Pagina 9 di 18

10 Figura 13 Anche in questo caso, prima dell effettiva chiusura dell applicazione, verrà proposta la richiesta di conferma dell operazione (Figura 12) Eseguite le operazioni sopra descritte, scaricato e decompresso il pacchetto di aggiornamento di START EasyGO! ed eseguiti i backup dati ed applicazione, Raggiunta questa fase dell aggiornamento risultano adeguati alla nuova versione gli eseguibili di START EasyGO!, ma dobbiamo procedere all allineamento della base dati. Per fare questo si deve eseguire il file AggiornaDB.cmd presente nella cartella EasyGO della vostra chiavetta. Al suo avvio questa applicazione provvederà a visualizzare una serie di istruzioni che permetteranno l aggiornamento della base dati. E sufficiente interagire con le finestre visualizzate nel modo indicato in seguito Figura 14 Premendo un tasto qualsiasi si ottiene l apertura del programma di aggiornamento dei dati comuni di START. Inizialmente viene visualizzata una schermata di presentazione (Figura 15), che si chiude automaticamente dopo pochi secondi (Figura 16) Documentazione utente Pagina 10 di 18

11 Figura 15 Figura 16 Premendo il tasto funzione F10 si passa alla finestra successiva (Figura 17). Documentazione utente Pagina 11 di 18

12 Figura 17 In questa finestra si deve indicare il percorso in cui si trovano i dati comuni di START e premere il tasto funzione F10 per procedere con l aggiornamento. Il percorso dei dati comuni di START EasyGO! corrisponde a quello visibile in Figura 17, ad eccezione della lettera indicante il drive relativo alla chiave in uso. In particolare il vostro percorso sarà composto dalla lettera visibile in Figura 18, associata alla chiave EasyGO!, e visualizzata tra parentesi tonde, ed il restante path, fisso, pari a \EasyGo\Dati\Gen, che nel caso del nostro esempio produce E:\EasyGo\Dati\Gen. Figura 18 Documentazione utente Pagina 12 di 18

13 Al termine delle operazioni di aggiornamento verrà visualizzato un messaggio di notifica dello stato dello stesso (Figura 19). Figura 19 Premendo invio questa applicazione viene terminata, tornando all esecuzione di AggiornaDb.cmd che si presenterà adesso come in Figura 20. Premendo un tasto qualsiasi si procede quindi all allineamento dei dati ditta di START. Figura 20 Anche in questo caso l applicazione che provvede ad aggiornare i dati propone una schermata di benvenuto (Figura 15), ed in seguito quella con l avvertenza relativa alla necessità di effettuare il backup dei dati prima di procedere (Figura 16). Successivamente si passa alla schermata di inserimento dei percorsi relativi ai dati START EasyGO!, Figura 21 Documentazione utente Pagina 13 di 18

14 Figura 21 In questa maschera di inserimento dati si deve riportare il percorso dei dati comuni, che è ovviamente lo stesso usato in precedenza, e quello dei dati ditta. Quest ultimo si ottiene con lo stesso criterio usato per il percorso dei dati comuni, infatti si recupera la lettera associata alla chiave START EasyGO! e vi si somma una parte fissa di percorso pari a \EasyGO\Dati\ Si noti che l ultima parte del percorso fisso è pari al codice della ditta di cui vogliamo eseguire l aggiornamento. L aggiornamento dei dati si avvia tramite la pressione del tasto funzione F10. Il percorso dei dati ditta di START EasyGO! si ottiene, quindi unendo la lettera visibile in esplora risorse di Windows (Figura 18), associata alla chiave EasyGO!, e visualizzata tra parentesi tonde, un restante path, fisso, pari a \EasyGo\Dati\ ed il codice della ditta START da aggiornare. Nel caso del nostro esempio produce quindi, come percorso dei dati ditta per l azienda 00001, la stringa E:\EasyGo\Dati\ Dato che l operazione di allineamento dei dati ditta, alla nuova versione del prodotto, deve essere ripetuto per tutte le ditte che devono essere aggiornate, viene adesso mostrato, dall applicazione AggiornaDB.cmd, la schermata di conferma della ripetizione del passo precedentemente descritto ancora una volta (Figura 22) Documentazione utente Pagina 14 di 18

15 Figura 22 L aggiornamento di una ulteriore ditta viene eseguito se l utente risponde S alla richiesta di ulteriore aggiornamento, nel caso risponda invece N viene mostrato il messaggio di termine dell applicazione AggiornaDB.cmd (Figura 23) Figura 23 Chiusa questa applicazione è possibile avviare la configurazione di START per procedere alla ricostruzione degli indici dei dati comuni e quelli dei dati ditta. Questa operazione si esegue, dalla configurazione di START, con la seguente modalità Prima di aprire una qualsiasi ditta selezionare la voce di menu Ricostruzione Indici Dati Comuni dalla tendina Servizi (Figura 24). Nella finestra che viene aperta in seguito a questa selezione, abilitare la voce Tutte le tabelle e premere Esegui (Figura 25). Questa operazione potrebbe richiedere alcuni minuti. Documentazione utente Pagina 15 di 18

16 Figura 24 Figura 25 La procedura di ricostruzione degli indici dei dati ditta ricalca quella indicata per i dati comuni. Per prima cosa si esegue l apertura della ditta voluta, voce di menu Apri della tendina File, e successivamente si seleziona la voce di menu Ricostruzione Indici Dati Ditta dalla tendina Servizi (Figura 26). Nella finestra che viene aperta in seguito a questa selezione, abilitare la voce Tutte le tabelle e premere Esegui (Figura 27). Questa operazione potrebbe richiedere alcuni minuti. Documentazione utente Pagina 16 di 18

17 Figura 26 Figura 27 L operazione di ricostruzione degli indici, dati ditta deve essere ripetuto per tutte le ditte che sono state aggiornate. Terminate le operazioni di aggiornamento dell installazione START EasyGO! è possibile provvedere alla cancellazione del file EasyGOUpdate31910.exe in modo da recuperare spazio utile sulla chiavetta in uso. In caso di eventuali dubbi o problemi in fase di aggiornamento si consiglia di contattare il proprio rivenditore di riferimento. Ripristino backup Non viene fornita alcuna funzione per il ripristino degli archivi che può essere facilmente eseguita scompattando il file nella corrispondente cartella con un programma in grado di gestire i file compressi in formato zip. Allo stesso modo può essere ripristinata l applicazione START EasyGO! ad una versione precedentemente salvata. In dettaglio l applicazione START EasyGO! viene salvato Documentazione utente Pagina 17 di 18

18 in un file dal nome STARTEasyGo.zip, che può essere ripristinato semplicemente scompattandolo nella cartella EasyGO presente sulla vostra chiavetta. Per quanto concerne i dati invece il ripristino si esegue scompattando i file zip nella omonima cartella presente nel folder Dati del repositorio EasyGO della vostra chiavetta. Per esempio il file zip, relativo alla ditta con codice 00001, si ripristina scompattandone il contenuto nella cartella E:\EasyGO\Dati\00001, dove E: identifica il drive associato alla vostra chiavetta. Documentazione utente Pagina 18 di 18

Manuale PAYMAN2-0011 REV. 0 01/09/2014. PAYPRINT S.r.l. Via Monti, 115 41123 MODENA Italy. Tel.: +39 059 826627 Fax: +39 059 3365131

Manuale PAYMAN2-0011 REV. 0 01/09/2014. PAYPRINT S.r.l. Via Monti, 115 41123 MODENA Italy. Tel.: +39 059 826627 Fax: +39 059 3365131 Installazione Windows driver Flasher Manuale PAYMAN2-0011 REV. 0 01/09/2014 PAYPRINT S.r.l. Via Monti, 115 41123 MODENA Italy Tel.: +39 059 826627 Fax: +39 059 3365131 Internet: www.payprint.it E-mail:

Dettagli

Aggiornamento programma da INTERNET

Aggiornamento programma da INTERNET Aggiornamento programma da INTERNET In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per il corretto aggiornamento del ns. programma Metodo. Nel caso si debba aggiornare

Dettagli

SOFTWARE CONSULTATORE IMMAGINI. Prima di inserire il cd rom del consultatore dovete verificare quanto segue:

SOFTWARE CONSULTATORE IMMAGINI. Prima di inserire il cd rom del consultatore dovete verificare quanto segue: MANUALE D INSTALLAZIONE MANUALE D USO Prima di inserire il cd rom del consultatore dovete verificare quanto segue: - verificare ed eventualmente disinstallare tutte le versioni dei consultatori; - Verificare

Dettagli

Windows. Cos è I componenti principali Le funzioni essenziali. www.vincenzocalabro.it 1

Windows. Cos è I componenti principali Le funzioni essenziali. www.vincenzocalabro.it 1 Windows Cos è I componenti principali Le funzioni essenziali www.vincenzocalabro.it 1 Cos è Windows è un sistema operativo, ovvero un insieme di software che consente di eseguire le operazioni basilari

Dettagli

MODULO 02. Iniziamo a usare il computer

MODULO 02. Iniziamo a usare il computer MODULO 02 Iniziamo a usare il computer MODULO 02 Unità didattica 06 Usiamo Windows: Impariamo a operare sui file In questa lezione impareremo: quali sono le modalità di visualizzazione di Windows come

Dettagli

IMPORTANTE! DA LEGGERE 1. Prima di effettuare l installazione effettuare un backup dei dati con l apposita procedura UTILITA => BACKUP ARCHIVI

IMPORTANTE! DA LEGGERE 1. Prima di effettuare l installazione effettuare un backup dei dati con l apposita procedura UTILITA => BACKUP ARCHIVI IMPORTANTE! DA LEGGERE 1. Prima di effettuare l installazione effettuare un backup dei dati con l apposita procedura UTILITA => BACKUP ARCHIVI 2. Prima di iniziare l installazione assicurarsi che OrisLAB

Dettagli

Direttiva 2011/24/UE Reporting ASL

Direttiva 2011/24/UE Reporting ASL MINISTERO DELLA SALUTE Direttiva 2011/24/UE Reporting ASL Manuale dell applicazione A cura del Punto Nazionale di Contatto Italiano maggio 2014 Sommario I. Panoramica generale... 2 Campo di applicazione...

Dettagli

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso Tutor System SVG Guida all'installazione ed all uso Il contenuto di questa guida è copyright 2010 di SCM GROUP SPA. La guida può essere utilizzata solo al fine di supporto all'uso del software Tutor System

Dettagli

Istruzioni operative instal azione FirmaVerifica3.0 Pag.1 di 27

Istruzioni operative instal azione FirmaVerifica3.0 Pag.1 di 27 Istruzioni operative installazione FirmaVerifica3.0 Pag.1 di 27 Generalità... 3 Operazioni preliminari... 4 Requisiti tecnici... 5 Installazione applicazione...6 Visualizzazione fornitura... 14 Gestione

Dettagli

Guida ripristino TokenUSB

Guida ripristino TokenUSB Guida ripristino TokenUSB Il sw è reperibile sul sito www.card.infocamere.it, nella sezione : Download Software di firma Download software di ripristino del token USB. 1 Procedura di ripristino Windows

Dettagli

Fdu 3. Istruzioni 2006.01

Fdu 3. Istruzioni 2006.01 Fdu 3 Istruzioni 2006.01 INDICE Requisiti di sistema... 2 Installazione del Driver (solo WINDOWS 98SE)... 2 Funzione... 3 Utilizzo della memory pen... 3 Come togliere la memory pen dal computer... 3 Codifica

Dettagli

FPf per Windows 3.1. Guida all uso

FPf per Windows 3.1. Guida all uso FPf per Windows 3.1 Guida all uso 7 Modalità di Aggiornamento di FPF per Windows Versione 1 del 29/12/2004 Guida all uso di FPF Modalità di Aggiornamento di FPF per Windows 3.1 - ver. 1 Pagina 1 Procedura

Dettagli

Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP

Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP 1 Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP Giugno 2013 2 Premessa Questo manuale descrive passo-passo le procedure necessarie per aggiornare l installazione di Midap Desktop già presente sul

Dettagli

SCARICO DATI ONETOUCH Verio per EuroTouch Home GUIDA ALL USO

SCARICO DATI ONETOUCH Verio per EuroTouch Home GUIDA ALL USO SCARICO DATI ONETOUCH Verio per EuroTouch Home GUIDA ALL USO Sommario Installazione dell applicazione... 3 L applicazione... 4 Requisiti... 4 Avvio dell applicazione... 4 Connessione al Database di EuroTouch

Dettagli

INSTALLAZIONE DMS - DENTAL MANAGEMENT SYSTEM... 2 INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTO... 4 CAMBIO COMPUTER SERVER... 6

INSTALLAZIONE DMS - DENTAL MANAGEMENT SYSTEM... 2 INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTO... 4 CAMBIO COMPUTER SERVER... 6 Sommario INSTALLAZIONE DMS - DENTAL MANAGEMENT SYSTEM... 2 INSTALLAZIONE SU SINGOLO COMPUTER O SERVER DI RETE:... 2 INSTALLAZIONE CLIENT DI RETE:... 3 REGISTRAZIONE PROGRAMMA... 3 INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTO...

Dettagli

Moduli di Fatturazione Elettronica

Moduli di Fatturazione Elettronica Moduli di Fatturazione Elettronica Installazione della macchina virtuale ed utilizzo 1.1 del 14/07/2014 LAIT LAZIO INNOVAZIONE TECNOLOGICA S.P.A. Sede operativa: Via Adelaide Bono Cairoli, 68 00145 Roma

Dettagli

MANUALE PER IL TRASFERIMENTO FILE AL SIATEL

MANUALE PER IL TRASFERIMENTO FILE AL SIATEL Demos Data S.r.l. informatica enti pubblici servizi internet consulenza privacy via Pastore n 4 20086 Motta Visconti (MILANO) TEL (02) 90.00.01.66 - FAX (02) 90.00.76.56 E-MAIL info@demosdata.it SITO WEB

Dettagli

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso 2 SendMedMalattia v. 1.0 Pagina 1 di 25 I n d i c e 1) Introduzione...3 2) Installazione...4 3) Prima dell avvio di SendMedMalattia...9 4) Primo Avvio: Inserimento dei dati del Medico di famiglia...11

Dettagli

GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP

GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP Desktop (scrivania) Il Desktop è la prima schermata che appare all accensione del computer. icone Barra delle applicazioni Le piccole immagini che appaiono

Dettagli

Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014)

Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014) Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014) Il software per gli esami ICON può essere eseguito su qualunque computer dotato di Java Virtual Machine aggiornata.

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico domande di nulla osta al lavoro, al ricongiungimento familiare e conversioni

Dettagli

Introduzione. Installare EMAS Logo Generator

Introduzione. Installare EMAS Logo Generator EMAS Logo Generator Indice Introduzione... 3 Installare EMAS Logo Generator... 3 Disinstallare EMAS Logo Generator... 4 Schermata iniziale... 5 Creare il Logo... 7 Impostazioni... 7 Colore...8 Lingua del

Dettagli

VICARIATO DI ROMA PAR.CO.

VICARIATO DI ROMA PAR.CO. VICARIATO DI ROMA PAR.CO. Software per la gestione della Contabilità Parrocchiale Manuale d uso e d installazione Versione 3.0 - Novembre 2007 Software PAR.CO. Per la gestione della Contabilità Parrocchiale

Dettagli

Installazione driver per connessione inverter al PC

Installazione driver per connessione inverter al PC Installazione driver per connessione inverter al PC Per poter effettuare l Autotest del Sistema di Protezione di Interfaccia integrato negli inverter monofase, come richiesto dalle attuali normative, serve

Dettagli

Laboratorio informatico di base

Laboratorio informatico di base Laboratorio informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche (DISCAG) Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it) Sito Web del corso: www.griadlearn.unical.it/labinf

Dettagli

M.U.T. Modulo Unico Telematico

M.U.T. Modulo Unico Telematico Via Alessandria, 215 Roma tel: 06/852614 fax: 06/85261500 e-mail: info@cnce.it M.U.T. Modulo Unico Telematico http://mut.cnce.it Installazione certificato digitale su Windows Indice dei contenuti NOTE

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS XP (32 o 64 bit)

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS XP (32 o 64 bit) PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS XP (32 o 64 bit) PREMESSA: Per installare i driver corretti è necessario sapere se il tipo di sistema operativo utilizzato è a 32 bit o 64 bit. Qualora non si

Dettagli

4.1.1.1 APRIRE UN PROGRAMMA DI FOGLIO ELETTRONICO

4.1.1.1 APRIRE UN PROGRAMMA DI FOGLIO ELETTRONICO 4.1 PER INIZIARE 4.1.1 PRIMI PASSI COL FOGLIO ELETTRONICO 4.1.1.1 APRIRE UN PROGRAMMA DI FOGLIO ELETTRONICO L icona del vostro programma Excel può trovarsi sul desktop come in figura. In questo caso basta

Dettagli

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA Requisisti di sistema L applicazione COMUNICAZIONI ICI è stata installata e provata sui seguenti

Dettagli

NOTE SULLA GESTIONE DEL PERSONALE ASCOT/2 IN AMBIENTE MS-DOS

NOTE SULLA GESTIONE DEL PERSONALE ASCOT/2 IN AMBIENTE MS-DOS Pag.1 NOTE SULLA GESTIONE DEL PERSONALE ASCOT/2 IN AMBIENTE MS-DOS ASSISTENZA AGLI UTENTI ASCOT SITO DI ASSISTENZA ON LINE L indirizzo del sito di assistenza dell INSIEL è: www.insiel.it/servizi/frame-assistenza.htm

Dettagli

(A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA (B) CONOSCENZA E COMPETENZA

(A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA (B) CONOSCENZA E COMPETENZA (A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA Dare una breve descrizione dei termini introdotti: Condivisione locale Condivisione di rete Condivisione web Pulitura disco Riquadro delle attività (B) CONOSCENZA E COMPETENZA

Dettagli

Progetto SOLE Sanità OnLinE

Progetto SOLE Sanità OnLinE Progetto SOLE Sanità OnLinE Rete integrata ospedale-territorio nelle Aziende Sanitarie della Regione Emilia-Romagna: I medici di famiglia e gli specialisti Online (DGR 1686/2002) console - Manuale utente

Dettagli

FPf per Windows 3.1. Guida all uso

FPf per Windows 3.1. Guida all uso FPf per Windows 3.1 Guida all uso 9 Servizio di Aggiornamento del prontuario on line FFPWeb Versione 1 del 23/01/2005 Guida all uso di FPF Servizio di Aggiornamento del Prontuario - ver. 1 Pagina 1 Procedura

Dettagli

ACO Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva

ACO Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva ACO Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva Dicembre 2010 INDICE A) PRODOTTI OGGETTO DELL AGGIORNAMENTO... 1 B) DISTINTA DI COMPOSIZIONE... 1 C) NOTE DI INSTALLAZIONE... 1 INSTALLAZIONE DELL

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT)

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT) PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT) PREMESSA: Per installare i driver corretti è necessario sapere se il tipo di sistema operativo utilizzato è a 32 bit o 64 bit. Qualora non si conosca

Dettagli

Business Vector s.r.l.

Business Vector s.r.l. Business Vector s.r.l. CONFIGURAZIONE E GESTIONE DI OptionsET SU PIATTAFORMA IWBANK Le figure di questa parte di manuale non sono uguali a quelle che troverete nell attuale configurazione in quanto ci

Dettagli

Novità Principali - 1/2012

Novità Principali - 1/2012 Novità Principali - 1/2012 1 Comunicazione operazioni di importo superiore a 3'000... 2 1.1 Estrazione movimenti contabili... 2 2 Contabilità: adempimenti Iva 2012... 3 3 Fornitori a ritenuta... 4 4 Istruzioni

Dettagli

Guida Utente. www.teknologieimpianti.it. Teknologica srl. Versione 10.5

Guida Utente. www.teknologieimpianti.it. Teknologica srl. Versione 10.5 l esperienzain digitaledeltuofarequotidiano Teknologica srl Via Antico Acquedotto 17/1 47121 Forlì +39 0543 726038 +39 0543 751069 03311800407 Tel. Fax P.iva www.teknologie.it Versione 10.5 1 Installazione

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

TABLET UNIQO-PRO. Procedura di upgrade

TABLET UNIQO-PRO. Procedura di upgrade TABLET UNIQO-PRO Procedura di upgrade Note importanti: - Ricordiamo che eseguendo l aggiornamento tutti i dati e le applicazioni da voi caricate verranno cancellate. Si consiglia di effettuare un backup

Dettagli

Manuale Operativo per la firma digitale

Manuale Operativo per la firma digitale Manuale Operativo per la firma digitale Indice 1. Introduzione... 1 2. Installazione del lettore di smart card... 1 3. Installazione del Dike e Dike Util... 7 1. Premessa... 8 2. Installazione DikeUtil...

Dettagli

Guida Sistema Trasparenza CRCU Istruzioni per l utilizzo da parte degli Enti

Guida Sistema Trasparenza CRCU Istruzioni per l utilizzo da parte degli Enti Guida Sistema Trasparenza CRCU Istruzioni per l utilizzo da parte degli Enti Accesso al Sistema Trasparenza CRCU All apertura del pannello principale in alto sarà visualizzato il nome del Responsabile

Dettagli

FOXWave 1.0.0 Gestione gare ARDF IZ1FAL Secco Marco Sezione ARI BIELLA

FOXWave 1.0.0 Gestione gare ARDF IZ1FAL Secco Marco Sezione ARI BIELLA FOXWave 1.0.0 Gestione gare ARDF IZ1FAL Secco Marco Sezione ARI BIELLA Redatto da IZ1FAL Secco Marco Pagina 1 di 15 INDICE 1 1- INSTALLAZIONE... 3 1-1 Scaricare i pacchetti aggiornati... 3 1-2 Startup

Dettagli

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC 3456 IRSplit Istruzioni d uso 07/10-01 PC 2 IRSplit Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

WinRAR: Guida alla compressione dei files

WinRAR: Guida alla compressione dei files WinRAR: Guida alla compressione dei files by Acquaviva Pietro Winrar è uno dei migliori software di compressione e decompressione disponibili sul mercato. Dopo averlo scaricato e installato, sui vostri

Dettagli

INDICE. 1 Scopo del documento... 2. 2 Passi da seguire... 3. 3 Materiale consegnato al momento dell abilitazione... 6

INDICE. 1 Scopo del documento... 2. 2 Passi da seguire... 3. 3 Materiale consegnato al momento dell abilitazione... 6 11 gennaio 2007 INDICE 1 Scopo del documento... 2 2 Passi da seguire... 3 3 Materiale consegnato al momento dell abilitazione... 6 4 Caratteristiche minime della postazione... 7 5 Virtual Machine Java...

Dettagli

Guida TrueCrypt. Marino dott. Domenico Leone Angela. Divisione Sicurezza Dati

Guida TrueCrypt. Marino dott. Domenico Leone Angela. Divisione Sicurezza Dati Guida TrueCrypt Marino dott. Domenico Leone Angela Versione 6.1a Questa guida è rilasciata con la licenza Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 2.5, consultabile all indirizzo http://creativecommons.org.

Dettagli

Novità Principali - 2/2015

Novità Principali - 2/2015 Wolters Kluwer Italia S.r.l. Centro Direzionale Milanofiori Strada 1, Palazzo F6 20090 Assago MI Tel. +39 02 824761 Fax +39 02 82476799 S.r.l. a Socio Unico Dir. Coord. di Wolters Kluwer N.V. Capitale

Dettagli

GUIDA PER L AGGIORNAMENTO A SUITE NOTARO 5.0

GUIDA PER L AGGIORNAMENTO A SUITE NOTARO 5.0 GUIDA PER L AGGIORNAMENTO A SUITE NOTARO 5.0 La presente guida illustra le operazioni da eseguire per un corretto aggiornamento del programma SUITE NOTARO. 1. Individuare la versione di Suite Notaro Pag.2

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul web

On-line Corsi d Informatica sul web On-line Corsi d Informatica sul web Corso base di Windows Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 IL DESKTOP Quando si avvia il computer, si apre la seguente schermata che viene

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 04.00 del 05.09.2014 - Sistema operativo Windows 32bit e 64bit - Carte Siemens Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito: www.regione.sardegna.it/tscns

Dettagli

Manuale di installazione del software per la Carta Servizi

Manuale di installazione del software per la Carta Servizi Manuale di installazione del software per la Carta Servizi Microsoft Windows (7, Vista, XP). Versione: 1.1 / Data: 28.09.2012 www.provincia.bz.it/cartaservizi/ Indice DISCLAIMER... 3 Introduzione... 4

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 04.00 del 05.09.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

bolt PC-Suite (Guida all installazione)

bolt PC-Suite (Guida all installazione) () Sommario PC Suite di NGM Bolt... 3 Introduzione... 3 Installazione... 3 Installazione Drivers... 7 Windows 7: installazione drivers... 11 2 PC Suite di NGM Bolt Introduzione La seguente è una guida

Dettagli

Informatica (Sistemi di elaborazione delle informazioni)

Informatica (Sistemi di elaborazione delle informazioni) Informatica (Sistemi di elaborazione delle informazioni) Corso di laurea in Scienze dell'educazione Lezione 1 Internet e sistemi operativi Mario Alviano Sommario Sistemi operativi di ultima generazione

Dettagli

PARAMETRI 2012 P.I. 2011. Guida all installazione

PARAMETRI 2012 P.I. 2011. Guida all installazione PARAMETRI 2012 P.I. 2011 Guida all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto PARAMETRI 2012 consente di stimare i ricavi o compensi realizzabili da parte dei contribuenti esercenti attività d impresa o

Dettagli

30 giorni di prova gratuiti, entra nel sito www.mypckey.com scarica e installa subito mypckey

30 giorni di prova gratuiti, entra nel sito www.mypckey.com scarica e installa subito mypckey DA OGGI NON IMPORTA DOVE SEI, IL TUO PC DELL UFFICIO E SEMPRE A TUA DISPOSIZIONE! Installa solo un semplice programma (nessun hardware necessario!), genera la tua chiavetta USB, e sei pronto a prendere

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Pantone Grigio Cool Gray 11 Giallo 123 C. Quadricromia. Giallo - C: 0 M:30,5 Y:94 K:0

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Pantone Grigio Cool Gray 11 Giallo 123 C. Quadricromia. Giallo - C: 0 M:30,5 Y:94 K:0 Bianco e Nero Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Bianco e Nero Grigio - N 30% Cos è la Business Key. La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

PARAMETRI. Guida all installazione

PARAMETRI. Guida all installazione PARAMETRI Guida all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto Parametri 2009 consente di determinare i ricavi o compensi realizzabili da parte dei contribuenti esercenti attività d impresa o arti e professioni

Dettagli

NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3

NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3 NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3 Il passaggio dalla versione 2.2.xxx alla versione 2.3.3729 può essere effettuato solo su PC che utilizzano il Sistema Operativo Windows XP,

Dettagli

Guida all utilizzo del programma MIDAP

Guida all utilizzo del programma MIDAP 1 Guida all utilizzo del programma MIDAP Novembre 2012 2 Indice Premessa...3 Note preliminari...4 CAPITOLO 1 Installazione MIDAP per una singola struttura ricettiva...5 CAPITOLO 2 Installazione MIDAP per

Dettagli

11/02/2015 MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL APPLICAZIONE DESKTOP TELEMATICO VERSIONE 1.0

11/02/2015 MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL APPLICAZIONE DESKTOP TELEMATICO VERSIONE 1.0 11/02/2015 MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL APPLICAZIONE DESKTOP TELEMATICO VERSIONE 1.0 PAG. 2 DI 38 INDICE 1. PREMESSA 3 2. SCARICO DEL SOFTWARE 4 2.1 AMBIENTE WINDOWS 5 2.2 AMBIENTE MACINTOSH 6 2.3 AMBIENTE

Dettagli

Pagina 1 di 9. WinZip

Pagina 1 di 9. WinZip Pagina 1 di 9 WinZip 1.0 Cosa sono gli archivi compressi 2.0 Utilizzo di WinZip 3.0 Installazione 4.0 Disinstallazione 5.0 Decomprimere e comprimere dati 1.0 Cosa sono gli archivi compressi Nella gestione

Dettagli

PARAMETRI 2014 P.I. 2013. Guida all uso ed all installazione

PARAMETRI 2014 P.I. 2013. Guida all uso ed all installazione PARAMETRI 2014 P.I. 2013 Guida all uso ed all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto PARAMETRI 2014 consente di stimare i ricavi o i compensi dei contribuenti esercenti attività d impresa o arti e professioni

Dettagli

GUIDA OPERATIVA. Elenco delle ULSS integrate DOGE. ULSS 4 Alto Vicentino - Thiene. ULSS 7 Pieve di Soligo (Conegliano) ULSS 8 Asolo CGM DOGE.

GUIDA OPERATIVA. Elenco delle ULSS integrate DOGE. ULSS 4 Alto Vicentino - Thiene. ULSS 7 Pieve di Soligo (Conegliano) ULSS 8 Asolo CGM DOGE. GUIDA OPERATIVA Elenco delle ULSS integrate DOGE ULSS 1 Belluno ULSS 2 Feltre ULSS 3 Bassano Del Grappa ULSS 4 Alto Vicentino - Thiene ULSS 5 Ovest Vicentino ULSS 6 Vicenza ULSS 7 Pieve di Soligo (Conegliano)

Dettagli

Quaderni di formazione Nuova Informatica

Quaderni di formazione Nuova Informatica Quaderni di formazione Nuova Informatica Airone versione 6 - Funzioni di Utilità e di Impostazione Copyright 1995,2001 Nuova Informatica S.r.l. - Corso del Popolo 411 - Rovigo Introduzione Airone Versione

Dettagli

Guida Operativa. Aggiornamento rapido. UniEmens

Guida Operativa. Aggiornamento rapido. UniEmens Guida Operativa Aggiornamento rapido UniEmens Se sui PC Client ci sono Utenti con Restrizioni, l aggiornamento deve essere eseguito dall Utente AMMINISTRATORE. L aggiornamento deve essere eseguito in due

Dettagli

Istruzioni operative per gestire le nuove Smart Card con sistema operativo Siemens (serial number 1401 )

Istruzioni operative per gestire le nuove Smart Card con sistema operativo Siemens (serial number 1401 ) Volume 3 FIRMA DIGITALE Camera di Commercio di Reggio Emilia Istruzioni operative per gestire le nuove Smart Card con sistema operativo Siemens (serial number 1401 ) Sommario CAPITOLO 1 CAPITOLO 3 Introduzione

Dettagli

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP.

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. 4-153-310-42(1) Printer Driver Guida all installazione Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. Prima di usare questo software Prima di usare il driver

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 02.00 del 21.01.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

Google Drive i tuoi file sempre con te

Google Drive i tuoi file sempre con te IMMAGINE TRATTA DALL'EBOOK "GOOGLE DRIVE E LA DIDATTICA" DI A. PATASSINI ICT Rete Lecco Generazione Web Progetto Faro Google Drive Che cos è? Nato nel 2012 Drive è il web storage di Google, un spazio virtuale

Dettagli

SENSI CONTEMPORANEI ARTEPOLLINO

SENSI CONTEMPORANEI ARTEPOLLINO SENSI CONTEMPORANEI ARTEPOLLINO Guida all'accesso nell'area FTP Per effettuare le operazioni di caricamento e scaricamento di file nell'area condivisa online di ArtePollino, è necessario installare un

Dettagli

Novità Principali - 3/2014

Novità Principali - 3/2014 Wolters Kluwer Italia S.r.l. Centro Direzionale Milanofiori Strada 1, Palazzo F6 20090 Assago MI Tel. +39 02 824761 Fax +39 02 82476799 S.r.l. a Socio Unico Dir. Coord. di Wolters Kluwer N.V. Capitale

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Sistema inoltro telematico domande di nulla osta, ricongiungimento e conversioni Manuale utente Versione 2 Data creazione 02/11/2007 12.14.00

Dettagli

PROCEDURE PER LA GESTIONE DEL SOFTWARE E DEI DATI. Installazione, Archiviazione e Ripristino dati per il software Iperthermo

PROCEDURE PER LA GESTIONE DEL SOFTWARE E DEI DATI. Installazione, Archiviazione e Ripristino dati per il software Iperthermo PROCEDURE PER LA GESTIONE DEL SOFTWARE E DEI DATI Installazione, Archiviazione e Ripristino dati per il software Iperthermo Indice 1. Installazione applicativo Iperthermo...2 1.1 Avvio del programma e

Dettagli

Manuale Utente CryptoClient

Manuale Utente CryptoClient Codice Documento: CERTMOB1.TT.DPMU12005.01 Firma Sicura Mobile Telecom Italia Trust Technologies S.r.l. - Documento Pubblico Tutti i diritti riservati Indice degli argomenti... 1 Firma Sicura Mobile...

Dettagli

per interventi strutturali di rafforzamento locale o di miglioramento sismico, - art. 2, comma 1, lettere b) e c) -

per interventi strutturali di rafforzamento locale o di miglioramento sismico, - art. 2, comma 1, lettere b) e c) - INTERVENTI DI RIDUZIONE DEL RISCHIO SISMICO DISCIPLINATI DAL PROGRAMMA O.P.C.M. n. 4007 del 29/03/2012 Manuale del software per la gestione delle richieste di contributo per interventi strutturali di rafforzamento

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 4/11/2010 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale...3 1. Glossario...3 2. Presentazione...4 2.1 Funzionamento del sistema...4 2.1.1 Predisposizioni...4

Dettagli

Indice. 1 Informazioni generali. 1.1 Informazioni su Datax. 2 Informazioni tecniche. 2.1 Requisiti di sistema. 2.1.1 Sistemi operativi supportati

Indice. 1 Informazioni generali. 1.1 Informazioni su Datax. 2 Informazioni tecniche. 2.1 Requisiti di sistema. 2.1.1 Sistemi operativi supportati Anco Soft DATAX 1 Indice 1 Informazioni generali 1.1 Informazioni su Datax 2 Informazioni tecniche 2.1 Requisiti di sistema 2.1.1 Sistemi operativi supportati 2.2 Requisiti minimi 3 Avvio del programma

Dettagli

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB o RICERCA p3 Ricerca rapida Ricerca avanzata o ARTICOLI p5 Visualizza Modifica Elimina/Recupera Ordina o RUBRICHE p11 Visualizzazione Gestione rubriche

Dettagli

Procedura di abilitazione alla Rete di Lombardia Integrata

Procedura di abilitazione alla Rete di Lombardia Integrata VPN Client Versione 5.0.07 - Release 2 Procedura di abilitazione alla Rete di Lombardia Integrata La presente procedura descrive la fase di installazione dell applicazione VPN Client versione 5.0.07 utilizzata

Dettagli

COMUNICAZIONI TECNICHE

COMUNICAZIONI TECNICHE Prerequisiti all installazione E necessario aver installato sul PC il programma Acrobat Reader. Tale programma è scaricabile anche dal sito dylog. Installazione stampante Pdfcreator Chiudere preventivamente

Dettagli

CGM ACN2009 CERTIFICATI

CGM ACN2009 CERTIFICATI GUIDA OPERATIVA aggiornata al 24/09/2013 (ver. 3.7.1.0) CGM ACN2009 CERTIFICATI 1 of 28 SOMMARIO 1 INSTALLAZIONE ACN2009... 3 1.1 Verifiche preliminari... 3 1.1.1 Attivazione servizi Integra... 4 1.2 Requisiti

Dettagli

Elenco delle ULSS integrate DOGE. ULSS 4 Alto Vicentino - Thiene. ULSS 7 Pieve di Soligo (Conegliano) ULSS 8 Asolo GUIDA OPERATIVA CGM DOGE

Elenco delle ULSS integrate DOGE. ULSS 4 Alto Vicentino - Thiene. ULSS 7 Pieve di Soligo (Conegliano) ULSS 8 Asolo GUIDA OPERATIVA CGM DOGE GUIDA OPERATIVA Elenco delle ULSS integrate DOGE ULSS 1 Belluno ULSS 2 Feltre ULSS 3 Bassano Del Grappa ULSS 4 Alto Vicentino - Thiene ULSS 5 Ovest Vicentino ULSS 6 Vicenza ULSS 7 Pieve di Soligo (Conegliano)

Dettagli

2010 Ing. Punzenberger COPA-DATA Srl. Tutti i diritti riservati.

2010 Ing. Punzenberger COPA-DATA Srl. Tutti i diritti riservati. 2010 Ing. Punzenberger COPA-DATA Srl Tutti i diritti riservati. Tutti i diritti riservati la distribuzione e la copia - indifferentemente dal metodo - può essere consentita esclusivamente dalla dittacopa-data.

Dettagli

ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI

ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI SISTEMA DISTRIBUZIONE SCHEDE OnDemand GUIDA ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI un servizio Avviso agli utenti Il prodotto è concesso in licenza come singolo prodotto e le parti che lo compongono

Dettagli

Istruzioni per l'installazione e la disinstallazione dei driver della stampante PostScript e PCL per Windows Versione 8

Istruzioni per l'installazione e la disinstallazione dei driver della stampante PostScript e PCL per Windows Versione 8 Istruzioni per l'installazione e la disinstallazione dei driver della stampante PostScript e PCL per Versione 8 Questo file Leggimi contiene le istruzioni per l'installazione dei driver della stampante

Dettagli

PROCEDURA INVIO FUR. Per inviare correttamente il FUR dobbiamo reperire l archivio ricette in formato zip.

PROCEDURA INVIO FUR. Per inviare correttamente il FUR dobbiamo reperire l archivio ricette in formato zip. Servizi Informatici PROCEDURA INVIO FUR Per inviare correttamente il FUR dobbiamo reperire l archivio ricette in formato zip. Abbiamo due modi per reperire il nostro file: 1. Tariffazione esterna: se per

Dettagli

MANUALE PER L INSTALLAZIONE DEI CERTIFICATI

MANUALE PER L INSTALLAZIONE DEI CERTIFICATI Pag. 1 di 34 MANUALE PER L INSTALLAZIONE DEI CERTIFICATI CSI-Piemonte Torino, Gennaio 2014 Pag. 2 di 34 VERIFICHE E APPROVAZIONI VERSIONE REDAZIONE CONTROLLO APPROVAZIONE AUTORIZZAZIONE EMISSIONE NOME

Dettagli

Il pacchetto contiene sia l ambiente di sviluppo sia i driver per la scheda.

Il pacchetto contiene sia l ambiente di sviluppo sia i driver per la scheda. Installare Arduino Uno passo passo March 24, 2011 Author Marco Dopo aver acquistato Arduino Uno ho creato degli screenshot sul procedimento di installazione della scheda e dell ambiente di sviluppo necessario

Dettagli

MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 38

MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 38 MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 38 Osservazione La finestra di Risorse del Computer può visualizzare i file e le cartelle come la finestra di Gestione Risorse, basta selezionare il menu

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT Pagina 1 di 31 Requisiti necessari all installazione:... 3 Configurazione Browser per WIN7... 3 Installazione Software... 6 Configurazione Java Runtime Environment...

Dettagli

Trasmissione del certificato medico di malattia per zone non raggiunte da adsl (internet a banda larga).

Trasmissione del certificato medico di malattia per zone non raggiunte da adsl (internet a banda larga). Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Coordinamento Generale Medico Legale Roma, 10-03-2011 Messaggio n. 6143 Allegati n.1 OGGETTO:

Dettagli

Istruzioni per il download e l'utilizzo del browser tariffe per Microsoft Windows 7 e Mozilla Firefox

Istruzioni per il download e l'utilizzo del browser tariffe per Microsoft Windows 7 e Mozilla Firefox Istruzioni per il download e l'utilizzo del browser tariffe per Microsoft Windows 7 e Mozilla Firefox 1 In breve... 1 2 Spiegazioni generali sul funzionamento del browser... 2 3 Download... 2 4 Spacchettamento

Dettagli

Guida al. e-ma. il: info@ma

Guida al. e-ma. il: info@ma Guida al settaggio sfondi desktop Questa breve guida illustra come impostare gli sfondi desktop scaricati dal sito web www.marcomontin.itt alla sessionee download. Di seguito sono proposti i settaggi per

Dettagli

Modulo software HD2010MCTC DIR Versione MCTC-Net 100

Modulo software HD2010MCTC DIR Versione MCTC-Net 100 Modulo software HD2010MCTC DIR Versione MCTC-Net 100 Revisione 1.4 del 2014/07/24 INDICE PREMESSA... 4 1 - Requisiti di sistema... 5 1.1 Requisiti Hardware... 5 1.2 Requisiti Software... 5 1.3 Connettività...

Dettagli

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28 Magic Wand Manager Guida Utente Rel. 1.1 04/2011 1 di 28 Sommario 1. Setup del Software... 3 2. Convalida della propria licenza software... 8 3. Avvio del software Magic Wand manager... 9 4. Cattura immagini

Dettagli

SERVIZI MEF www.millewin.it

SERVIZI MEF www.millewin.it manuale utente SERVIZI MEF www.millewin.it SOMMARIO Introduzione 1. Prerequisiti per l'installazione e l'utilizzo di MilleACN 2. Come installare il programma MilleACN 3. Come inserire il Codice di Attivazione

Dettagli

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11 Sommario ASSISTENZA TECNICA AL PROGETTO... 2 PREREQUISITI SOFTWARE PER L INSTALLAZIONE... 3 INSTALLAZIONE SULLA POSTAZIONE DI LAVORO... 3 INSERIMENTO LICENZA ADD ON PER L ATTIVAZIONE DEL PROGETTO... 4

Dettagli