NOTE INFORMATIVE DEBITI E CREDITI SOCIETA' PARTECIPATE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NOTE INFORMATIVE DEBITI E CREDITI SOCIETA' PARTECIPATE"

Transcript

1 I ^ **. 11.,...,, o" o"* r,.fér"/g. *, G cons d" "....:1.]l.,.. r.srl rl SEGRETAdIo GstERALÈ FbD*ffiKmn* PROVINCIA DI RIETI RENDICONTO DELLA GESTIONE ANNO 2012 NOTE INFORMATIVE DEBITI E CREDITI SOCIETA' PARTECIPATE Ex art. 6 c. 4 D.L

2 PROVINCIA DI RIETI Nota informativa ex art. 6, c. 4, D.L.g5l2112 Società: Risorse Sabine srl D.L. 95/2012, recantedisposizìoni urgenìiperta revisione della spesa pubblica, conveéito con modifcazionì, datia L6ooe n. I352012, t a srabi o che. a d corcrc dat esercizio f,ndrziaro 2012; Comhie le Province devono altegare aì ndiconto dela gestione una nota informativa contenente Ìa verifìca dei credili e debii reciprocité i'entee Ìe l a pede la notr asselerre od isoeh v, ofgan. dr rev6io.o, evdenza aral ticarenie eleîlùa[ discordanze e re lorlisce d motrvazione Iniatcaso ilcoml o ia Dlvhcra èdorlano selza hdlgo, e conrfquo rcr one I lérîi.e dell esercpio tinarz a'io pojled,ment..ecessa.i ai iìnl de la deìle panile debitorie crèditorie Dalla verilìca inoggelo. sono emerse Ìe sequentirisuhanze: SocieÈ paiecipala dalla PRoVtNC A DtRÉr: RAGIONE SOCIALE OUOTA OI PARTECIPARZIONE RISORSE SABINE SRL 104v, E stata veificata la non nspondenza tra i satdi dei cr diti/debiu risuttanti ala nel Rendiconto detta ceslione dela provincia i co.rispondent satdi dalla contabilità aziendale detla società, comeevtdenziato notseguente pospetio: società RISORSE SABINE SRL CREDITO PROVINCIA AL RENDcoNÌoDELIAPRoVNcA DEBIO PROVINCIA AL I minore credito vantalo da ta Provinca rsutia dat mancato acgrtamento de tè sommè inlrcilate d.llè Soc ; oresso te getrol r r15rat!.e -egi irpa.ù spon r provn.b, é oef e quar ro- sr e dara 6mu-re/ioneèI E-tF La sooel,i simpeg.a oer.a.oa prowedere èia cómunrc.zone che permetefà tiscnzione puntuate det cred to neíe sqttue 6nGbti delta La presenle noia informativa viene alegata al rendiconlo de[a gestione do,esercz]o.inenziatió 2012 RtETt tì bie

3 ASSEVERAZIONE DELL'ORGANO DI REVISIONE DELLA PROVINCIA lli x sonoscnìro _ /ùlj \J (ll\(,, in quajita di P'esrderte dei Cot'egio de Revisoridelja promncia dt Rteli. assevera. in oltemperanza attarticoto 6. comma 4. det D.L. 95/20j2, che i saldi dei credìti/debiii risu'i'anti a a dala det dal rendiconto della geslione della Provincia e dalla contabilita aziendale de a società RISORSE SABINE SRL, cofrispondono con gtiimportievidenziati nella suddetla tabella. ll sottoscritto prende atlo delie misure adoltate per procedere alla relativa riconciiiazione, RtETt t', g4"o'dreo**o*' ASSEVERAZIONE DELL'ORGANO DI REVISIONE DELLA SOCIETA' Isottoscrido làfffccf+ror.o r4l$u4{rlr o hn,fs dj l],]ra- _. nquahlàdi presiderte RrsoRSE SABTNE s assevera, jn ottemperanza all'adcolo 6, cornma 4, del D,L. 95/2012, che i saldideicrediti/debitirisutlanli alla data det 31112/2012 dat rendiconio de a gestione della Proyincia e dattà contabitità aziendate della società RTSORSE SAEINE SRL corfispondono con gti importi evidenziati ne a suddelta tabe a. ll sofoscriito prende atlo delle misure adoflate perprocedere alla relativa riconciliazione. RtETt tì, 't3 I Prcsd Sindacale

4 PROVINCIA DI RIETI Nota informativa ex art.6, c.4, D.L.9Sl2O12 Società: Rietí Turismo srl (omra4,de DL ecé1'. disposrzpn L-oe.t pe,ta 'e!i:iorf dalld )pesa pubbrà convenrto cor moofcazol oata Legqe n. 135/2012, ha stabililo che, a decorère datlesercziotinanziario 2012, i Comunie e Province devono allegare alrerdcontodeta gesiione Lna nota infomativa contenenle a ver fìca dei crediri debiti rectpoci ira I Enre te La predeila nota, asseverata dai rispeltivi oeani di r visione, evidenzia analiticamente evenluali discordanze e nefornsco ta motivaztone:in taicaso llcomune o la Povinca adottano senza indusìo, ecomunque non olr il iermine dellesercizio ffanzla o in colso, iprowedimenti necessartaiîni de la conci ìaz one de le panite deb to.ie e Ùeditoriè. Dalla ve iica n oggetto, sono emerse lè seguenltris! tanze: socielà pariecipata dalla PRovtNctA D RlEll RAG ONE SOCIALE QUOIA DI PARTECIPARZIONE RIETITUR Sf\4O SRL 140% I saldideicredili/debiii fislltanllalladaiadel3l/12120l2nellerdiconto dell6 gestionedella PrcvincÌa risuliano saldi.isullanl dalla conlabiltà az enda e dela soc età. Limpolo de saldiin óggetto viene evidenzalo nela seguente tabelta: RAGIONE SOCIALE CRÉD fo OELLA PROV NCIA DEBIIO DELLA PROV NC A RIETI'IUR]SMO SRL La presente nota informaiiva viène alegata atrendiconro detla gestion delleserc zio finanziano RTET ì, Ìl

5 ASSEVERAZIONE DELL'ORGANO Dt REVISIONE DELLA PROVINCIA U\ I sotloscri o a- _ ^, JJr*t., tl qlranà di Fresroenrc oet Co egio dei Revisor:deha prov,ncia dt Rteti, assevera, n oltemperanza a anicoro 6. cor.ma 4. det D.L. 95/2012, chè, saroroer cledrr/debiti fisularti a a dara det 31/r dat rediconio della gesuone della prcvlc,a. come sopra riporlatt. risultano cotncidenti corflsponoenlt con satdt nsuitant,dalla contabilirà az.endate de la società RlÉTI TURIS[rO sl. RlETlrì Presid i Revtsori ASSEVERAZIONE DELL'ORGANO DI REVISIONE DELLA SOCIETA, l souoscnro - [-o ÍA(cÉt1crA >îo,f é,inquatilàdi pres oenle det Liolegio sindacate de a socela RtsoRsE SABtNE srl, società incorporante della socieia RlEltlURlSMO SRL assevefa, in oltemperanza all'articolo 6, comma 4, det D.L. 95/2012, che j saldi dei crediti/debiti risultantialia data de (data delta fusione per rncorpo zione de a società RtETtTURtS[rO SRL in RTSORSE SÀBtNE SRL) dal rendiconro delta gesiione detla província, come sopfa riportatj, nsultano coincidenti con I conispondentì saldi risultanii da a contabjlità aziendale della socielà R ETI TURTSMO SRL. RIET ]i, llpresiden Sindacale

6 PROVINCIA DI RIETI Nota informativaex art. 6, c.4, D.L.95/2012 Società: S.A. pro. Dt R. Sd fanrcoo 6 6rraa detdt 95/202.,ecrnle orspur/orr L.9e1r óe.arevr,òredeta r-{.:j::1iiè,:",t,t,t"fl ;:i!;1"1 ;:;il"t:.. ";::l'".: {*;i"j,;"""1i": ;!iii,"i1:"i",i,""!l!",i:"tr;"^:.;:::-". "",""".r""""'r""-"ài":"i,iio Í":;:l:[:,3:-1'"*J:il:.:ilìT1l ::::":,il:t" i";:t:;",, Ti."":#:t; il:j.i:lì :"1:íi.:*:", ";:;ifi;..1t:-:: ll*"t:t ;il;:::r:,:"" *jn ;:; Dala ver,,(a r oogeno..oro pîersè te seq pnù,rsl,ranze ùocrera panec pata data provtnc A DtRtET RAGToNE soctalè OUOÌA DI PAFTEC]PAZl:)f.]E 70% I saldi del credili/debiti.isùilanli a ia dalade) rel rendicofio de dela Provncia a gestione risu ano concdenti con i corsp0ndenli satdi rsu[anli dalta azlendare conlab]tità delta sociera. Limpono deisatdiin,oggeto viene evidenziato ne ta sequeme Èbera: qrepllo DELLA provtncta 000 DEB'IO OELLA PROVINCIA La presente nota nfórmativa vienearregatal rendiconto detìa gesuóne det èserczo RIETI i \\r'

7 ASSEVERAZIONE DELL'ORGANO DI REVISIONE DELLA PROVINCIA ll soiloscr/tto L ur\ 4!1cri,s-'io, in quahta di :I:"11.j1"-_o^",-9:l9g'gaeinevrsoriìerraFrovincaa :l-"lp:l?ia" at, anico,o --"àii- 6 comra 4. oe,o- gspó,2,-.r" a"i :^îl^'19:91.::.,1!l! ata dara der 3vt2t2ot2 aat,erd,(orro det,d sesr.o; ::13:j:111::":-.::"::ora riponar, lsuhalo co,." *ìt, *" sardi risuttanli ;;;;#;; dalta contabitiià aziendare dela soci"itè. À. Éno. óri5. déi RtETt i ,." of," 0",*rln," or, *",.o,,,,,_,/,ltr" J \l\w ASSEVERAZIONE DELL'ORGANO DI REVISIONE DELLA SOCIETA, I sotloscritto_ ùlarco Lupi jn qualità di presidente det Collegio Sindacale delta società S. A PRO._Di R. SRL assevera, Ìn ottemper;nzall,artcolo 6, comma 4 del D.L. 95/2012, che Ì saldi dei crediti/debiu rìsuttantì a a data dei d:t l:t-1.2t:,o12 rerdicontoera gestrone oe,a p.ovrnca. co.ne sopra rpo'ìatr rsl tano Loincoell cor I corr,spo-denr satdt,tsutlart. oala coîrao rrratrenda e de a societa s. A DRo Dt R srl *,ar,,. ao.oo ro,a I Pres/dente del Co teg o Sindacate

8 PROVINCIA DI RIEII Nota informativa ex art.6, c. 4, D.L Società: POLO UNIVERSITARTO Dt RtETtSABtNA UNTVERSTTAS Soc. r"n.oroo,o.."1,0" Of 95,2012.?carreo,sposzolr L.ge.l perta ".vsonp dfra,on plbbt,.d. converiro.or _eòge.. J52ulr srab tilo,,hd t-é, r opco?re dat, ese,l z o îla?rario _012 i LorLa e te prov.n - dercno "[.ga,e d, rer o conlo deja g InbrmaÍva conterente ta verif ca det cr d tie debili reciprc.t lra tente e te L a oredeha "ou, asseverald. ' sofn.v or9é1ro,e\fone evde?rd ararrra-ene pvenljjtidis ord4ze e rp,or.rece ta rol,/a/iore, n In tcd.o rlml rc o a q.ou.c è ado.lar o 5e.2a TLS o, e corjrqje rol ortre rérî 1e I det,esenpio rrdzaro iî co,io I pr os edherri nece >sar. oetra rconc dr fn, azione dele partite debltoíre cfedirón Dé la! nne in ooqéno \oro eaers- te!-suenh.irlhdr/e socrela panecrpara dalè provtncia DtRtEl: RAGToNE socralè polo untversrrarto or RtEriaÀÈtNA unrversttas Soc. Cor.. pa OUOIA OI PARTECIPAZIONE 25,58r/o sadide'fedilrdèo.inr,rcnfi atadaèdet rj..z20t2.e.rerdiconto dp la g slbn dell oovh( a oenriloi r.orlqpo.delricadi rsu rant d, ta contèbtità a2fndètedela soceta L importo del sald i in oggeno V ene evidenzialo netìa segúonìe rabela: PoLo untversrarto Dt qeeqlìo DELLA PROV[.lC]AoEB lo DELLA provtnita 0,00 RIE'TI SABINA UI.IIVERSITAS La prèsente nota iniomaliva viefe aleoaiaal f-éndiconto deta dell eserciziò iìnanzia.io 2012 RtEît ti, trres[ois l..-

9 ASSEVERAZIONE DELL'ORGANO DI REVISIONE DELLA PROVINCIA r, sorloscn o Lr.\rl : \,\\ \ -ro Hresroenrc Uotegto de Revisor de,la provirc a dr Rièti, assevera, in oltemperanzalt'arícoio 6, comma 4, det D.L. 95/2012, che i saldidei crediti/deb risu tlanli ala dala de) dat rendiconto della gestione della Provincia, come sopra riporlali, risultano coincdenti mn corrspondenli satdi risuíanti daia coniabi]ità aziendate de a società POLO UNIVERSITAR O Dt RtETt SABJNA UNTVERSTTAS Soc. Cons. pa. RIETt i itl rr PresPmler clpflu, Revisori ASSEVERAZIONE DELL'ORGANO DI REVISTONE DELLA SOCtETA, atl/), in qualit: ;àj;;,lt.aèóaìíffi í,*-*#*"a-rllfl É?iii# SITARJO DJ RIETI SAATNA U\tVERS TASoc. Co1s. pa assevera,,n one_pe.arra a[ anrr oro ri, -comma 4. de D.L.95/20r2.chersatd.deicrad,r/deb lr.islkanr a)'a dèla del31,.12t.2o12 dar.endiconlo de,tà gestione de,ta provincia, co_e sodra rporaîi. su[ato coinctderl con i corlsporden ti satd I I isu tanti dat, a conlabilità aziendate de a socierà POLO UN VERSrrnntO Or nteir SnÈìNe UNIVERSIIASgc. Cons. oà. RtElti, Colleg o S ndacate

10 PROVINCIA DI RIEII Nota informativa ex art.6, c.4. D-L Società: Rl. NET. Srl L artaolo 6 comma 4, det D L. 95/2012, recante disposizioni u.genti per ta fevisione della spesa plbblica, convenib can nòdncaztonì da a Lése n 135/20r2 ha stabililo che, a decorere dalesercizio finanziaio i Comunie le Prcv nce devono ategae a rendiconto delta geslione una noia i.formativa co.tenente la veritica dei cred ii e debilt recidroci tra Enle e te La predena noia, asseveraìa dai rspettiviorganidirevistone, ev denzta analilrcanente evenrualid scordanze e ne fofnisce ta motivazione:in latcaso il Comune o la Provincia adoneno senza ndugto, e com unqlje non ottre it termine dell'eserciz o fnanziar o in corso, I p.owedimenl neessa ai lìni della.iconciliazione dèlle pa.iite debilorìe credito.ie. Dalla verilìca n oggetto, sono emerse te seguenli risu tanze: socielà pariecipata dalla PRovtNctA DtRtETt: FìAGIONE SOCIALE ' DI PAR'TECIPAZIONE zrone - 33% l l saldi dei credittdebili risuttanti atta daia det 31/12/2012 net fendiconto dela gestione della Provincia risultano coincidenlicon i corrisdondenli satdi rlsullanti dalia contabil tà az endat i detta società L imporlo deisaldiin oggetto v ene evidenzialo ne[a sequente tabè[a: CPEO'TO DTL-A OROVIIIC A DEB Ió òélla PqOVINCIA La presénte nola infomatva viene altegatal della gesrone dell esercrzio f inanzlario 2012 RIET ì,

11 ASSEVERAZIONE DELL'ORGANO DI REVISIONEDELLA PROVINCIA ll sottoscr tio L,rsa \+ctv y_ìo, in qualilà di Presidente del Collegio dei Revisoridella provjncia di Rieti. asseve.a rî otterpe'an7a allarticolo 6 com-a 4 de' D L. 95/2012 che i sa dideicrediti/debiti risuttanli ala dala det31h2t2012 dat rendiconto della gestlone della Provincia, come sopra ripodati, risultano coincidenti con coíspondenti saldi risultanti dalla contabilità aziendate deìta società RI NET. SRL RIET ì llpresident 'del Colles ul*j'.-l ASSEVERAZIONE DELL'ORGANO DI REVISIONE DELLA SOCIETA', rn qualità di Presdente delcollegio Sindacale de a socleià Rt. NET. SRL assevera, ln ottemperanza all'articolo 6, comma 4, det D L 95/2012. che i saldidel crediii/debiti risullanli alta data del31112t2012 dat rendiconto dela gestione della Provìncia, come sopra ripodati, risultano coincdenticon I cornspondentr saldi risultanti datta contabitità aziendatedella società RI NET SRL RtETt tì llpresrdent

12 PROVINCIA DI RIETI Nota informativa ex art. 6, c. 4, D.L Società: PARCO INDUSTRIALE DELLA SABINA Soa L adicolo 6, comma 4, del D. L 95/201 2, recante disposizioni urgenli per la revisione della spesa pubblca. convedilo con modn zioni, dalla Legge n. 135/2012, ha stablito che, a decorere dall'esèrcizio fìnanziario 2012, i Comunie le Prov nce devono alegare alrendiconto dela gestione ùna nota informalva conlenenie la veiifica de rediti e debili recioroci ira Enlee le La predetta fora, asseverata da rspetlvlorganid revisiofe, evdenza analiiicamenle evenlualidiscordanze e ne fom sce a nol vazione; in tal eso Comuneo la Pmvinciadottano senz ndùgio, ècomunque non oltre il te.m ne de Ieserc z o finanziaro lr.órso,i p.owedimenti necessar aifìni della rconcliazione deile partite debilorle crediiorie. Dala yerfica in oggetlo, sono eme6e le seguentirisultanzel So.ielà oadecidaia dalla PROV NC A DIRIEî: RAG ONE SOCIALE PARCO ]NDUSTRALE DELLA SABINA SPA QUOTA O PARTECIPAZIONE 1% sa dide cred ti/debltirsultanlìalla dala de 31/ nel rendiconto dela gestione della Pmvincia risullano coincidenticon i corispondenti saldi nsu lantidala contabiilà aziendale de la sociètà L mponodeisaldìin oggefto vìene evdenzalo nèla seguente tabella: DELLA CRED'IO DELLAPROVINC]ADEBIIO DELLA PROVINCIA NDUSTRLALE c.00 La presente nola infor.nat va v ene allegalalendicontodela gestione a.l esercizio fnanz ado RiET i,

13 ASSEVERAZIONE OELL'ORGANO DI REVISTONE DELLA PROVINCIA lcolloscrilto Lv S^ \/rrl. \:,. tsres oe lte det Co egto dei Revisor de provtlcia d R eli, óreve. in otiernperarza " tancoro 6. corrma 4. der D.L. 95/20r2,, he I ardr dei c èditi/debitr I.s-larli a a osta det 31,12l2012 oat feld.con,o della gestione della D.ov,îc,a. come sopra I poîari, sulano cotrciderù.ornsponoenî con. satdt r sl tant dalla coîtabil,là azieroa.e de la soctera PARCO INDUSTRIALE DELLA SABINA SPA. RtETi tì dei Revisori ASSEVERAZIONE DELL'ORGANO DI REVISIOI.IE DELLA SOCIETA, l] s*9:catro - Elrle-aorlzzese. i4 qu.. ra di p qe esdènre,uoregro 5 ndacale dela societa parco TNDUSTRTALE DELLA SABTNA ranza[ a.tco o 6. conma 4. detd.l 95/2012, I sa ch or 0e, cred.t,/deb ti I sutranù a.ta dara det 31/i dat ndrco.ro gesíore de,ta oeta provrncia come sopra.idotatt. nsjlano coinctdenri coî cofrrsoo4derfi saidi risultan$ oala coltabrt,lézrenoats oe,ta soc rà parco NDUSTRIALE DELLA SABINA SPA RIE-fl tì, ,-nle del Colleqio Srndacste

14 PROVINCIA DI RIETI Nota informativa ex art. 6, c. 4, D.L. 95/2012 Società: MOI{TAGNA REAîINA Soc. Cons. pa!1:"1:g pt", de,ol " e5,20.2. rer afe d soosiziolr Jrsenrr p.. fev ra s6 oera-sresè olbb ie. convelro mr mooi oala Leòg a /urz, ^J. na sèòùto cre a decoreé oal esercizio.ranz,aho 20 t 2, eor!-re re Fro! nce devoro : atfgare at, 4oiconlo oe té geímelraro a rlmana.oner 110 ta vodica doic o,tie debti,ec,pol.ka tent e,e socrera Danecierè Lapred ta-ota,asséve.d ada,.so tlivròrgaddr.evisore,6vde.te anai r ca-ente eveltudli dis.oroaze e re rofr isce ta moriv&io.e. I ir ra, Llrure so o ra prov nc a adoía1o senza ndlqio ó comltue îù oîe,l -reoerésercero tfan2aio 1.o.so rpowadrîe1, neres$ oena arf n r óncíreone d ue pénfe debior6 6 cfè.' rù e Drrra ' fc in oggeno soroeìe,se 'eiegr6nti rutran/f. bodea paneopaeda ]a pfov NctA DtBtElr. RAGIONE SOC ALE OUOIA OI PARIECIPAZIONE MONTAGIIA REATNA Soc. Conr. P, 16,33% l -éld,dercrcd,tdebir.srlanratadàladet3t/,2/2o.2rerrendrconto dprd gesmr de a P-ovÈcÈ,r5utraro ooincioent ón I corepondent $toi fsu rann oara conlabitié sziendàte deta s..rèià L imporlo de sardi ó osseío vi"ni o"n,'",o n.u"."nu"n","*,", "u $ONIAGNA REATTNA Soc_ ISEDIIO DELLA PBOV NCIA 9EBno DELLA pfov NaiA L! o'eseîe rcla ifoîatna v îe a tegara re.droîo dp, a qest,o.e der esercr:ro rrnanziano 2012 RtETt tì, i3 Res

15 ASSEVERAZIONE DELL'ORGANO Dt REVISIONE DELLA PROVINCIA itsottoscnno,],*rqualità eresiaente OetCoreg;o di Ce, nevgiiaa'a erov;nca Ci niiii :::::1111,î.1.:T":'-': a,r a,rcoro 6 cofìma 4. d r saldi der credii/deorli,,s.rlantia D L ss/20r2, che. a oara det 31 i2l2ò;2;"ì della gestone ;il;i; detta prcvinc.u, "or," "op,,,ipon"t,,,,"utiano coinciden! con :,0:]."19*:lri:"ldl.: I4ONIAGNA i! l""ri oarra conràl,rirjazienoare osra sociera REATINA Soc. Cons. pa. RtET1ti, "tùt ASSEVERAZIONE DELL'ORGANO DI REVISIONE DELLA SOCIEIA, e,"**" ;" q*rna or ej,-i:a+;è;:ffijff:it:.5 à:,1*: ìl;b l'^ *" 9_5201 2, ch_e i satd de crediù/deb r,,isularl: ;tr; dara det 3 t de,a qesùone /i A2o f 2 dat -I-djconrg d rra provincia. cornà,1":lg9"ti soora ipo4ari, Ísufiano ::l::9"^'lt::t"i^"9'r: saroi nsurtanriiair-a società conrabirita À,4ONIAGNA atiendate de BEATNA a So". Coni. f". RTET ì,30.04_2013. ll Presidenretc

16 PROVINCIA DI RIETI Nota inlormativa ex aé. 6, c. 4. D.Lr 9S/Z0lz societa: COTRAL PATRIMoNIO SPA Lalicolo6 6rra a oeto L 95/20t2, eènte d sdosiz'o1, urserrper a rélrr.oreoerra spèsa olbbrica..onvèrlo 6nrooticaTolr dar,a Lesge n. 135/2012, ha srab liro che, a decoror6 datiesercizio flnanziano i Com-n' e le Pîvmce d voro a'teqa'e ar rerdrcodo de ta gestione ft.ota íofìaîva 61rénerle a ve.è der credi,eoeol fec poci tra Frtee e La prcdétta nola, assevèrala dai spettivi olgani di rcvisione, evjd nzia d scordanze e ne tom s.e Ìa mo vazionei n tat c so i CorLneo a Pîvirciaaoonano s Fa nougro. é coaù1que rcn o['s i lemile derleser;/io,ina.ziano r co6o, prow dimenti necessr. ar trn, de la dconcilìa2óne dète pan(6 debno e e credilone. Da la vorlica in oqgelto, so.o emerse t sequeni nsulanze: soc età parlecipara dala PRovtNctA D] RtEl : FAGIONÉ SOCIALE COIFAL PAIR]MONIO SPA QUOTA DI PARTECIPIZIONE I sajdi dei credili,/debirl risurtanti alta dala det 31f 2/2012 nel rendiconro 4etb oègione dela Prorincia,isutianó coincidsnticon i 6rispondenti satdi Érianti darra conlab lità diondale dela soct ia L-nìpono deisaldi in oggeno viene evidenzialo nelta seouenrè tabeltal COÌNA! PArBIMONIO 5PA CFEOI f O DÉLLA PROVINCIAOEBITO DÈLLA PROV]NCIA Ll prenlè nol,a nlomativa viène attegata at rendiconlo de ta gestione idscizio n^anziatió 2A12 Rtm tì, 30_ sabilefjdal]ziario

17 ASSEVERAZIONE DELL'ORGANO DI REVTSIONE DELLA PROVIIICIA 11"o1o"",;1o t*r, i-[t.l Ò, in qualita di i."jù""ij oef-6tteg't", 8""'so'id"lla Provincia di Rieti' à"i!""- I".pÉ-- arrarticoro 6 comma-4 der D:L; e5i?91?.-"h" '!àraì oliii"oiivoàórir "tt,is,'ranti arra data del31rz2o12 dal rend;conto i-ié o"jlióà"r'" pto"i"cia come sopìa riooriali' nsullano coincidenli con iii,i'iiià-""ili"ìa' ;rirtani;alra contàbihu azienda e della socieú COTRAL PATRIMONIO SPA RìET lì, ASSEVERAZIONE DELL'ORGANO Dl REVISIOI'IE DELLA SOCIETA' sonoscriro NeX.,{fr/,ll f2".,í/==. in qualità di pie:ii]inte cert-o'reìio d'aacars aella soci tà coìal PATRIMoNIo spa ""!à""."-:" àtt"tpà-t" allarticolo 6 comma /t' del D L 95/2012' che i!à'oì o"ii"citì-ia"rin' i;"rrt"nliaja daia dei3r/ dalfendrconto d lla pió"i*i". -me sopra rrportati risuhano coinc;denticon i "iiti*lj"-rr" :;il;il;i ;;ili;iji;;ti aa"a contàutiu azenaate derra società COTBAL PATRIMONIO SPA RlEft lr, ll Presidente

B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I

B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I S E Z I O N E I ) : A M M I N I ST R A Z I O N E A G G I U D I C A T R I C E I. 1 ) D e n o m i n a z i o ne, i n d ir i z z i e p u n t i d i c o

Dettagli

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Ed. settembre 2013 Agenda Obiettivo della statistica Oggetto della statistica Grado di partecipazione Alcuni confronti con la statistica precedente

Dettagli

i i i: i I i i!i!, i i i

i i i: i I i i!i!, i i i S I D RA D red g i n g, M a r i n e & E n v i ro n m e n ta l C o n t ra ct o r i i i: i I i i!i!, i i i P ro g ett a e d e s e g u e d a p i ù d i 3 0 a n n i o p e re m a r i tt i m e i n I t a l i a

Dettagli

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI Dario Focarelli Direttore Generale ANIA Milano, 12 marzo 2013 «LA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTOMOBILISTICA STRATEGIA, INNOVAZIONE

Dettagli

SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O. L an n o d u e m i l a u n d i c i a d d ì d e l m e s e di M a g g i o TR A

SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O. L an n o d u e m i l a u n d i c i a d d ì d e l m e s e di M a g g i o TR A Alle g a t o (A) all a Deli b e r a z i o n e Dir e t t o r e G e n e r a l e n 144 d el 23/ 0 5/ 2 0 11 Co m p o s t o d a n 6 p a g i n e SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O

Dettagli

UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO

UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO - 49 - 3.1 INTRODUZIONE Volendo descrivere le province utilizzando contemporaneamente gli indicatori relativi alle diverse tematiche analizzate prima in modo

Dettagli

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA Siamo fermamente convinti che redigere un preciso quadro di riferimento, attestante le coperture Assicurative di un Cliente, consenta allo stesso di potersi

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFITTO DI UN AZIENDA DI RISTORAZIONE IN LOCALITÀ COL DE MICH, COMUNE DI SOVRAMONTE

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFITTO DI UN AZIENDA DI RISTORAZIONE IN LOCALITÀ COL DE MICH, COMUNE DI SOVRAMONTE SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFITTO DI UN AZIENDA DI RISTORAZIONE IN LOCALITÀ COL DE MICH, COMUNE DI SOVRAMONTE Art. 1 Oggetto 1. L Ente parco nazionale Dolomiti Bellunesi (di seguito, locatore), come rappresentato,

Dettagli

Corso di Laurea magistrale in Lavoro, cittadinanza sociale,interculturalità

Corso di Laurea magistrale in Lavoro, cittadinanza sociale,interculturalità Corso di Laurea magistrale in Lavoro, cittadinanza sociale,interculturalità Tesi di Laurea L accompagnamento delle istituzioni nell inserimento e integrazione del minore straniero nel nucleo adottivo.

Dettagli

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Perché? Le recenti azioni giudiziarie hanno indotto nelle aziende la necessità di dotarsi di un modello

Dettagli

Nome e Cognome Indirizzo Telefono Cellulare E-mail Nazionalità Data di nascita Codice Fiscale

Nome e Cognome Indirizzo Telefono Cellulare E-mail Nazionalità Data di nascita Codice Fiscale IN F O R M A Z IO N I P E R S O N A L I Nome e Cognome Indirizzo Telefono Cellulare E-mail Nazionalità Data di nascita Codice Fiscale V a le n tin a B e c c h i E S P E R IE N Z E L A V O R A T IV E D

Dettagli

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia Una voce oco a / Barbiere di Siviglia Andante 4 3 RÔ tr tr tr 4 3 RÔ & K r # Gioachino Rossini # n 6 # R R n # n R R R R # n 8 # R R n # R R n R R & & 12 r r r # # # R Una voce oco a qui nel cor mi ri

Dettagli

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013 RELAZIONE FINANZIARIA AL 31 DICEMBRE 213 PAGINA BIANCA 3/58 Indice Organi Sociali... 6 Consiglio di Amministrazione... 6 Collegio Sindacale... 6 Società di Revisione... 6 Specialist... 6 Nomad... 6 Struttura

Dettagli

Cosa nostra Il delitto dalla Chiesa. à è. è à

Cosa nostra Il delitto dalla Chiesa. à è. è à Cosa nostra Il delitto dalla Chiesa à è à è à è à é ì ì à é ù é à à è à ì à è à ò ì é à ì è é à à ù è à è à é È è è ì è ò é ì ì è è è è ò ò è à è ò é é ò à è àà à à à è è ò ù à à ò à à à è à è ù è ùè ò

Dettagli

CONSORZIALE POLICLINICO DI BARI piazza ciurio cesare u -7'rz49ari

CONSORZIALE POLICLINICO DI BARI piazza ciurio cesare u -7'rz49ari lsljf;qrj,,{ S$Fii;,, A Z TE N DA os pe DAL re Ro-u rvrve ndii,f Rih, t i f i j ilj # tr t. CONSORZALE POLCLNCO D BAR piazza ciurio cesare u -7rz49ari z # l-{jfi, g6g9 "..,.-- i -,,:,:..i"-r,; Deriberazione

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione n. 58 del 21/04/2016 Proposta N. 561/2016 OGGETTO: RISANAMENTO CONSERVATIVO DELL'EDIFICIO DENOMINATO EX CASA DEL POPOLO PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. FEBBRAIO 2015 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

COMUNE di TONARA. (Provincia di Nuoro) Viale della Regione, 8 078463823 078463246 ( C.M. n.12) - P.iva 00162960918

COMUNE di TONARA. (Provincia di Nuoro) Viale della Regione, 8 078463823 078463246 ( C.M. n.12) - P.iva 00162960918 COMUNE di TONARA (Provincia di Nuoro) Viale della Regione, 8 078463823 078463246 ( C.M. n.12) - P.iva 00162960918 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 88 Prot. n. 4956 del 14-07-2009 OGGETTO: Indirizzi

Dettagli

U n po z z o art e s i a n o (fora g e) per l ap p r o v v i g i o n a m e n t o di ac q u a pot a b i l e.

U n po z z o art e s i a n o (fora g e) per l ap p r o v v i g i o n a m e n t o di ac q u a pot a b i l e. In m o l ti pa e s i po c o svil u p p a t i, co m p r e s o il M al i, un a dell a pri n c i p a l i ca u s e di da n n o alla sal u t e e, in ulti m a ista n z a, di m o r t e, risi e d e nell a qu al

Dettagli

Scuola Di Estetica Pey's

Scuola Di Estetica Pey's Scuola Di Estetica Pey's Carta della Qualità l[ presente documento è costituito a[ fine di espticitare e comunicare ai committenti, ai beneficiari e agti operatori coinvotti, [a Potitica detta Quatità

Dettagli

http://photofinish.blogosfere.it/2009/04/mostre-mostre-e-ancora-mostre.html

http://photofinish.blogosfere.it/2009/04/mostre-mostre-e-ancora-mostre.html Pagina 1 di 5 Blow Photofinish up sul mondo della fotografia AP R 0 9 8 Mo s tre, m o s t re e a n c o ra m o s t re! Pu b b lic a t o d a Fra n c e s c a D e Me is a lle 1 2 :3 3 in Mo s t re Si intitola

Dettagli

Iridra Srl fitodepurazione e gestione sostenibile delle acque via la Marmora 51, 50121 Firenze Tel. 055470729 Fax 055475593 www.iridra.

Iridra Srl fitodepurazione e gestione sostenibile delle acque via la Marmora 51, 50121 Firenze Tel. 055470729 Fax 055475593 www.iridra. Sistemi Naturali per sfioratori di reti fognarie miste Iridra Srl fitodepurazione e gestione sostenibile delle acque via la Marmora 51, 50121 Firenze Tel. 055470729 Fax 055475593 www.iridra.com Iris

Dettagli

DIGICULT: PRE SENTAZIONE GENE RALE

DIGICULT: PRE SENTAZIONE GENE RALE DIGICULT: PRE SENTAZIONE GENE RALE Cosa è Digicult Il portale web Il magazine online Il podcast e la newsletter L'agenzia D i gi C U L T è u n a p i a t t a f o r m a c u l t u r al e It alia n a o n li

Dettagli

Criteri per l integrazione l fotovoltaici

Criteri per l integrazione l fotovoltaici Criteri per l integrazione l degli impianti fotovoltaici Gerardo Montanino Direttore Operativo Energy Forum - Bressanone, 9 dicembre 2008 www.gsel.it 2 Indice Il Conto Energia Bilancio del Conto Energia

Dettagli

Incentivi finanziari alle imprese

Incentivi finanziari alle imprese Incentivi finanziari alle imprese Delibera della Giunta regionale n. 208 del 2 aprile 2012 Programma Attuativo Regionale (PAR) a valere sul Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (FSC) 2007-2013 Asse I Linea

Dettagli

ALLLEGATO IV: Scheda informativa sintetica dell offerta formativa

ALLLEGATO IV: Scheda informativa sintetica dell offerta formativa O ALLLEGATO IV: Scheda informativa sintetica dell offerta formativa TITOLO: LADY & MISTER CHEF, PROMOTORI DELL ENOGASTRONOMIA LUCANA AREA TEMATICA Il pe r c o r s o f o r m a t i v o pr o po s t o m i

Dettagli

:8il ';às. ! Ee. Banca Fopolare di Vicenza

:8il ';às. ! Ee. Banca Fopolare di Vicenza Banca Fopolare di Vicenza Roma, dicembre 2013 Alla cortese attenzione dei Pensionati iscritti alla Gentile Signoro, Egregio Signore, è un piacere presentarlel"'offerto Specíaíe Pensionati ". Dedicata a

Dettagli

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007 Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Milano, 25 febbraio 2009 CONTENUTI 1. I risultati della nuova statistica annuale RC Auto gli

Dettagli

CONTRATTO TRA PARTNER DI CANALE INDIRETTO - v. EM EA. 2 5. 0 4. 0 7 Pe r r e g i s t r a r s i c o m e Pa r t n e r d i Ca n a l e In d i r e t t o ( In d i r e c t Ch a n n e l Pa r t n e r ) d i Ci s

Dettagli

Sviluppo Lazio S.p.A.

Sviluppo Lazio S.p.A. Sviluppo Lazio S.p.A. Bilancio al 31 dicembre 2012 1 BILANCIO CIVILISTICO AL 31.12.2012 2 PARTECIPANTI AL CAPITALE REGIONE LAZIO C.C.I.A.A. DI ROMA 3 ORGANI SOCIALI Consiglio di Amministrazione PRESIDENTE

Dettagli

Formula Bonus-Malus "l'abito non fa (più) il monaco"

Formula Bonus-Malus l'abito non fa (più) il monaco Formula Bonus-Malus "l'abito non fa (più) il monaco" Limiti e criticità dell'attuale formula Giovanni Sammartini Coordinatore Commissione Danni Roma, 7 giugno 2013 2000-2011: com'è cambiata la distribuzione

Dettagli

Light & Dream Spring 2015

Light & Dream Spring 2015 Light & Dream Spring 2015 Sommario San Valentino pag. 4 Carnevale pag. 6 Festa della Donna pag. 8 Cari amici e amiche, Dopo un lungo inverno la primavera è ormai alle porte. Abbiamo tutti voglia di sole,

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. GENNAIO 2014 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

Albo Nazionale Gestori Ambientali. Prot. No 21512/2012 d,et 28/1212012 DALLA VISURA DELL'ARCHIVIO DELLA SEZIONE RISULTA CHE L'IMPRESA: 8-n.

Albo Nazionale Gestori Ambientali. Prot. No 21512/2012 d,et 28/1212012 DALLA VISURA DELL'ARCHIVIO DELLA SEZIONE RISULTA CHE L'IMPRESA: 8-n. - Albo cestori Ambientali _ Sezione Campania istituita presso la Camera di Commercio Industria Afligianato ó Agricoltura di NAPOLI Corso Meridionale, 5g _ c/o Borsa Merci - Dlgs 152/06 Prot. No 21512/2012

Dettagli

S e t t i m o R a p p o r t o s u l s e r v i z i o c i v i l e i n It a l i a. Im p a t t o s u c o l l e t t i v i t à e v o l o n t a r i R a p p o r t o f i n a l e D i c e m b r e 2 0 0 4 R I N G

Dettagli

RELAZIONE TECNICA PROTEZIONE CONTRO I FULMINI. di struttura adibita a Ufficio. relativa alla

RELAZIONE TECNICA PROTEZIONE CONTRO I FULMINI. di struttura adibita a Ufficio. relativa alla II I RELAZIONE TECNICA t relativa alla PROTEZIONE CONTRO I FULMINI di struttura adibita a Ufficio. sita nel comune di AF.EZZO (AR) PROPRIET A' AP{EZZO MULTISERVIZI SRL Valutazione del rischio dovuto al

Dettagli

IL LAZIO. Lazio kmq 1.719.131,4688 AAPP n. 76-14,9%

IL LAZIO. Lazio kmq 1.719.131,4688 AAPP n. 76-14,9% IL LAZIO Count:104 Minimum:0,185 Maximum:30174,696 Sum:256143,579 Mean:2462,919029 Standard Deviation:5182,531259 Lazio kmq 1.719.131,4688 AAPP n. 76-14,9% Dimensione media AP 2.450,6 ha ds 5.173,07 ha

Dettagli

Aeroporto di Catania

Aeroporto di Catania Senato della Repubblica -1-33 - Camera dei deputati XVn LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI - DOCUMENTI Aeroporto di Catania Passeggeri totali anno 211 : Cargo 211 : 6.774.782 tonnellate 8.965 Aeroporto

Dettagli

c gesiionede forniloriltalia e Usa per le consegie lr lriangolazioni, diuna divisone commerciale looorso Como lr Korea.

c gesiionede forniloriltalia e Usa per le consegie lr lriangolazioni, diuna divisone commerciale looorso Como lr Korea. POSIZ]ONEPERLAOUALÈ lncar 6 dl deslqfato @me componente del Corsiglio diammirislrazione rlè là SÒ.iéta Ama Rozano. crucno20rr DcEMBRE R6ponsabile fomitori lllia è t sa Samsung Fashion sr À,liLano c gesiionede

Dettagli

Z>,n zorrr Reg. Gen. IL CAPO AREA AA.GG

Z>,n zorrr Reg. Gen. IL CAPO AREA AA.GG Piazza Toselli n. 1-96010 Buccheri (SR) Tel. 0931880359 - Fax 0931880559 DETERMINA DEL CAPO AREA AFFARI GENERATI DETERMINAN,/UóDEL Z>,n zorrr Reg. Gen. Oggetto: Liquidazione fatîure a ll'associazio ne

Dettagli

Allegato 'l. (denominazione sede d6lla scuola)

Allegato 'l. (denominazione sede d6lla scuola) Allegato 'l (denominazione sede d6lla scuola) 1ll veabale deve essere redatlo in UNICO originale, che dovra ess rc depos ato paesso la segreteria dell'istituzbne scolastica. Una copia detto stesso, tramite

Dettagli

COMUNE DI SANT ANGELO DI BROLO PROVINCIA DI MESSINA

COMUNE DI SANT ANGELO DI BROLO PROVINCIA DI MESSINA COMUNE DI SANT ANGELO DI BROLO PROVINCIA DI MESSINA C.A.P. 98060 C.F. 00108980830 Reg. N del DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO : CONTROLLI INTERNI DELLE ACQUE DESTINATE AL CONSUMO UMANO. ATTO

Dettagli

Le aziende siciliane secondo la normativa di Basilea2: analisi aggregata quantitativa & Cerimonia di consegna Attestati Rating 1

Le aziende siciliane secondo la normativa di Basilea2: analisi aggregata quantitativa & Cerimonia di consegna Attestati Rating 1 Le aziende siciliane secondo la normativa di Basilea2: analisi aggregata quantitativa & Cerimonia di consegna Attestati Rating 1 Palermo, 14 giugno 2007 AGENDA 15.15 Apertura dei lavori Moderatore dei

Dettagli

CITTA' DI CAVADE' TIRREM PROVINCIA DI SALERNO

CITTA' DI CAVADE' TIRREM PROVINCIA DI SALERNO CITTA' DI CAVADE' TIRREM PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE S ett. 1 Amministr azione Generale N. 501 det07t12t201í N. Registro Generale 2883 del 09/1212015 OGGETTO: Affidamento in economia seryizio noleggio

Dettagli

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza ti trovi in: Home - Agenzia - Uffici - Indirizzi e Organigramma periferico - Uffici Dogane Gli Uffici delle Dogane Gli Uffici delle Dogane Regione Abruzzo Basilicata Campania Dogane Avezzano Pescara Potenza

Dettagli

Identità e tecnologia nelle produzioni agroalimentari per un nuovo modello di agricoltura sostenibile

Identità e tecnologia nelle produzioni agroalimentari per un nuovo modello di agricoltura sostenibile Identità e tecnologia nelle produzioni agroalimentari per un nuovo modello di agricoltura sostenibile V a lte r C a n tin o 1 7 n o v e m b re 2 0 1 0 Università degli Studi di Scienze Gastronomiche: mission

Dettagli

RISERVATO ALLA SCUOLA PRIMARIA

RISERVATO ALLA SCUOLA PRIMARIA V EDIZIONE CONCORSO NAZIONALE LA FILASTROCCOLA L ii ANDERSEN RICREA - Cooio Nio Riio Ruo Ii Aiio ioo V Eiio Pio Fioo, io ooii i i i o iii qu'o i iio i ii iio. RISERVATO ALLA SCUOLA PRIMARIA L'Uoo i L è

Dettagli

, AI,REROREI,I,O ( BA )

, AI,REROREI,I,O ( BA ) W REPUBBLICA ITALLAI.IA ùiinistero delle InfrasîÌ utture e dei Trasportí DIPAR'T]MENTO PER I TRASPOR'II TERRESTRI E IL TR.\SPORÎO IN'TFRVOD.TE CART.A. DI crrcolazrone CA 0393229 Èîúo d. 'r,lr ln ùúdèpru

Dettagli

Camera dei D eputati - 9 1 3 - Senato della Repubblica

Camera dei D eputati - 9 1 3 - Senato della Repubblica Camera dei D eputati - 9 1 3 - Senato della Repubblica POR FESR 2 0 0 7-2 0 1 3 A r t.ii.1.1 Prod e n e r g ie rinn (M isura 2 ) "INCENTIVAZIONI ALL'INSEDIAMENTO DI LINEE DI PRODUZIONE DI SISTEM I E COMPONENTI

Dettagli

In Auto Più New (prodotto 589) Giugno 2011. Edizione Giugno 2011 (V032011) 1 di 45

In Auto Più New (prodotto 589) Giugno 2011. Edizione Giugno 2011 (V032011) 1 di 45 Tariffa R.C.A. Valida dal Salvo modifiche che verranno comunicate almeno 60 giorni prima della loro applicazione Tutti gli importi sono in Euro e non comprendono le imposte RCA (12,50%) e il contributo

Dettagli

HOTEL MEANS LIFESTYLE. bando di concorso 2013

HOTEL MEANS LIFESTYLE. bando di concorso 2013 Il degli Alberghi e delle SPA più belle del mondo isola d Ischia 8-13 luglio HOTEL MEANS LIFESTYLE bando di concorso 2013 Il P re m io Is c h ia In te rn a z io n a le d i A rc h ite ttu ra è fru tto d

Dettagli

Al Comando generale del Corpo delle capitanerie di porto- Guardia Costiera Reparto 5 - Ufficio III Viale dell Arte, 16 00144 Roma

Al Comando generale del Corpo delle capitanerie di porto- Guardia Costiera Reparto 5 - Ufficio III Viale dell Arte, 16 00144 Roma Al Comando generale del Corpo delle capitanerie di porto- Guardia Costiera Reparto 5 - Ufficio III Viale dell Arte, 16 00144 Roma e ss.mm.ii. Il sottoscritto Codice Fiscale Nato a il Residente in Via/P.zza

Dettagli

Sci en zapert u tti. im m e rs io n e, c o n ta m in a z io n e e d a p p ro d o

Sci en zapert u tti. im m e rs io n e, c o n ta m in a z io n e e d a p p ro d o Sci en zapert u tti im m e rs io n e, c o n ta m in a z io n e e d a p p ro d o Luigi Benussi (lu ig i.b e n u s s i@ ln f.in fn.it) Istituto Nazionale di Fisica Nucleare Laboratori Nazionali di Frascati

Dettagli

$-- .i'"i,t ALLEC' \Tl

$-- .i'i,t ALLEC' \Tl $-- esrelt& O*PH*AI-E s"&{}mtt-:l 6F*^]A.!.lrn& Via Pio II, 3-20153 MILANO.i'"I,t ALLEC' \Tl DELTBERAZToNEN. -94 6 der - { NOV 2015 Afin re7n5 al. FG/vg OGGETTO: Iniziativa di formazione obbligatoria:

Dettagli

RENDICONTO DI GESTIONE ESERCIZIO FINANZIARIO 2014

RENDICONTO DI GESTIONE ESERCIZIO FINANZIARIO 2014 COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone Gestione Ambientale verificata Reg. N IT-000639 RENDICONTO DI GESTIONE ESERCIZIO FINANZIARIO 2014 NOTA INFORMATIVA CREDITI/DEBITI SOCIETA PARTECIPATE

Dettagli

e CARTA DEI SERVIZI An n o d i r i f e r i m e n t o 2 0 0 7 P A R T E P R I M A P R I N C I P I F O N D A M E N T A L I 1. 1 P R E M E S S A P a n s e r v i c e s. a. s. d i F. C u s e o & C. ( d i s

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE STATALE PER I SERVIZI COMMERCIALI

ISTITUTO PROFESSIONALE STATALE PER I SERVIZI COMMERCIALI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE: TECNOLOGIE TESSILI classe Terza Le lezioni di Tecnologie Tessili hanno come scopo la conoscenza delle fibre tessili, dei filati e dei L o bbiettivo è que llo di co lle ga re

Dettagli

risultato indicatore composito 93,20% 79,60%

risultato indicatore composito 93,20% 79,60% PDR 2010 INDICATORI QUOTA NAZIONALE MARGINE OPERATIVO LORDO (a criteri IAS) RICAVI PRO CAPITE (a criteri IAS) risultato indicatore composito erogazione 93,20% 79,60% PDR 2010 QUOTA REGIONALE Accordi regionali

Dettagli

SISTEMA PERMANENTE DI VALUTAZIONE DEL PERSONALE COMUNALE E PIANO DELLA FORMAZIONE

SISTEMA PERMANENTE DI VALUTAZIONE DEL PERSONALE COMUNALE E PIANO DELLA FORMAZIONE SISTEMA PERMANENTE DI VALUTAZIONE DEL PERSONALE COMUNALE E PIANO DELLA FORMAZIONE 1 SISTEMA PERMANENTE DI VALUTAZIONE DEL PERSONALE COMUNALE Per la prima volta si intreccerà stretta mente con tre importanti

Dettagli

callneet CATALOGO FORMATIVO www.callneet.it - info@callneet.it via Isca del Pioppo, Potenza - 0971.21184

callneet CATALOGO FORMATIVO www.callneet.it - info@callneet.it via Isca del Pioppo, Potenza - 0971.21184 assicuriamo ascolto,garantiamo opportunità. via Isca del Pioppo, Potenza - 0971.21184 www.callneet.it - info@callneet.it CATALOGO FORMATIVO ti N. B. Il catalogo formativo potrà subire delle modifiche a

Dettagli

PERDITA DELLA QUALIFICA DI COOPERATIVA "'

PERDITA DELLA QUALIFICA DI COOPERATIVA ' DIRITTO SOCIETARIO varie SOMMARIO SCHEMA DI SINTESI PERDITA DELLA MUTUALITA PREVA LENTE BILANCIO STRAORDINARIO RIACQUI SIZIONE DELLE CONDIZIO NI DI PREVALE NZA PERDITA DELLA QUALIFICA DI COOPERATIVA "'

Dettagli

L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero.

L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero. L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero. Vittorio Verdone Direttore Auto, Distribuzione, Consumatori e Servizi Informatici -ANIA Università LUISS Guido Carli Roma, 24 ottobre 2011

Dettagli

ris u lta ti d e ll in d a g in e 2 0 0 8

ris u lta ti d e ll in d a g in e 2 0 0 8 OKkio alla S ALUTE per la S CUOLA: ris u lta ti d e ll in d a g in e 2 8 Re g io n e To s c a n a Are a Va s ta No rd - Ove s t ( Pro v in c e di Lu c ca, Liv o rn o, Ma s s a, Pis a e Via re g g io )

Dettagli

COMUNE., FORMIA. Provincia di Latina SETTORE 1 ECONOMICO FINANZIARIO - DEMANIO PATRIMONIO - TRIBUTI - AFFARI GENERALI.

COMUNE., FORMIA. Provincia di Latina SETTORE 1 ECONOMICO FINANZIARIO - DEMANIO PATRIMONIO - TRIBUTI - AFFARI GENERALI. t h l l COMUNE., FORMIA Provincia di Latina SETTORE 1 ECONOMICO FINANZIARIO - DEMANIO PATRIMONIO - TRIBUTI - AFFARI GENERALI. Ufficio Affari Generali 1! N DETERMINAZIONE OGGETTO: Manutenzione ordinaria

Dettagli

MUÀIE DIADRAN. N.L[aa ZIHR0,20ts DELIBERAZIONE ORIGINAL E DELLA GIIINT A C OMIIN ALE. n" 87 del 25/05/20L5 ,,\ (PROVINCIADI CATANIA)

MUÀIE DIADRAN. N.L[aa ZIHR0,20ts DELIBERAZIONE ORIGINAL E DELLA GIIINT A C OMIIN ALE. n 87 del 25/05/20L5 ,,\ (PROVINCIADI CATANIA) MUÀIE DIADRAN (PROVINCIADI CATANIA) i.. ti, DELIBERAZIONE ORIGINAL E DELLA GIIINT A C OMIIN ALE N.L[aa ZIHR0,20ts Reg. Gen. Anno 2015 Su proposta n" 87 del 25/05/20L5 oggetto: lstituzione ed apefiuraufficio

Dettagli

ISCRIZIONE NORMATIVA PROCEDURE ASSEGNAZIONE CLASSE BOLOGNA

ISCRIZIONE NORMATIVA PROCEDURE ASSEGNAZIONE CLASSE BOLOGNA SPAZIO DEDICATO ISCRIZIONE NORMATIVA PROCEDURE ASSEGNAZIONE CLASSE BOLOGNA MODULI PLURILINGUE ANNOTAZIONI 1. x x x Non c'è sezione iscrizione. 2. x x x x x 3. x x x x Solo link MIUR, non c è circolare

Dettagli

COAAUNE DT PALAZZO ADRIANO Provancio di Polenno PAESE VOCAZIONE TURTSTICA D.A. 2101 del 02/12/2014

COAAUNE DT PALAZZO ADRIANO Provancio di Polenno PAESE VOCAZIONE TURTSTICA D.A. 2101 del 02/12/2014 [, Detelmind2ione COAAUNE DT PALAZZO ADRIANO Provancio di Polenno PAESE VOCAZIONE TURTSTICA D.A. 2101 02/12/2014 Settore III - Lovori Pubblici e Assetto Terriiorio Piozzo Umberto I n. 46 90030 Polozzo

Dettagli

[ 2 loo, zors. tl - oò" ls COMUNE DI PALAZZO ADRIANO. Determinazione del Responsabile del Servizio. N" ZOt del. z--o, N" j.{35 del

[ 2 loo, zors. tl - oò ls COMUNE DI PALAZZO ADRIANO. Determinazione del Responsabile del Servizio. N ZOt del. z--o, N j.{35 del @ W COMUNE DI PALAZZO ADRIANO PROVINCIA DI PALERMO PAESE A VOCAZIONE TURISTICA D.A. 2101 del 02/12/2014 7Ò olr- SETTORE lll - LL.PP. - Assetto del Territorio e-mail: ufficiotecnico@comune.polazzoa Tel.

Dettagli

COMUAIEDIADRAÀIO. lj. )t 8 itel 3 1 DIC.201Z Reg. Gen. Anno 201,2. ,/ l,, DELIBERAZIONE ORIGINAL E DELLA GIUNT A C OMUN ALE. 4:u::s!!

COMUAIEDIADRAÀIO. lj. )t 8 itel 3 1 DIC.201Z Reg. Gen. Anno 201,2. ,/ l,, DELIBERAZIONE ORIGINAL E DELLA GIUNT A C OMUN ALE. 4:u::s!! COMUAIEDIADRAÀIO (PROVTNCIA DI CATANIA) DELIBERAZIONE ORIGINAL E DELLA GIUNT A C OMUN ALE lj. )t 8 itel 3 1 DIC.201Z Reg. Gen. Anno 201,2 OGGETTTO: Impianti Sportiai Comunali - Determinazione delle tariffe

Dettagli

www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco

www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco Le Malformazioni dei Genitali nell'infanzia Un sito dedicato ai pediatri ed ai genitori di bambini con patologie acquisite o congenite degli organi genitali EPISPADIA

Dettagli

Comune di Casal di Principe Provincia di caserta Settore finanziario

Comune di Casal di Principe Provincia di caserta Settore finanziario Comune di Casal di Principe Provincia di caserta Settore finanziario Rep. Part n.. ~H?ii".del!~:.~!i.:.

Dettagli

La delocalizzazione delle università statali italiane. Presentazione dei risultati della ricerca

La delocalizzazione delle università statali italiane. Presentazione dei risultati della ricerca La delocalizzazione delle università statali italiane Presentazione dei risultati della ricerca Obiettivi conoscitivi Descrivere il fenomeno della delocalizzazione universitaria; Analizzare il processo

Dettagli

Bambini nel mondo Testo: Classe IV B - Scuola Primaria - Velo d Astico - I Circolo Arsiero Insegnante: Carla Lain

Bambini nel mondo Testo: Classe IV B - Scuola Primaria - Velo d Astico - I Circolo Arsiero Insegnante: Carla Lain Società del Quartetto - Amici della Musica di Vicenza Scrivi che ti canto - Vicenza 00/05 Sez 1 - II remio Bambini nel mondo Testo: Classe IV B - Scuola rimaria - Velo d Astico - I Circolo Arsiero Insenante:

Dettagli

Osservatorio Nazionale. Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009

Osservatorio Nazionale. Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009 Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009 Marzo 2010 Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009 I prestiti personali Le prestazioni in caso di infortunio

Dettagli

- 15G0078A130 - MODULO USB ISTRUZIONI INTERFACCIA PER ASAC-0/ASAC-1/ASAB

- 15G0078A130 - MODULO USB ISTRUZIONI INTERFACCIA PER ASAC-0/ASAC-1/ASAB - 15G0078A130 - MODULO USB ISTRUZIONI INTERFACCIA PER ASAC-0/ASAC-1/ASAB Emesso il 15/06/2012 R. 01 Il presente manuale costituisce parte integrante ed essenziale del prodotto. Leggere attentamente le

Dettagli

COMUNE DI PORTICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 4- G. (Provincia di Napoli) L'anno DUEMILATREDICI, il giomo Zz. del mese di ~M ),, nella Sede

COMUNE DI PORTICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 4- G. (Provincia di Napoli) L'anno DUEMILATREDICI, il giomo Zz. del mese di ~M ),, nella Sede COMUNE DI PORTICI (Provincia di Napoli) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 4- G Registrata it 0{ -0 L. ~:, OGGETTO: A FF \\:)0 ~crrv I?R DI ~~ IS T c-ij M ~\ F-IU'fl t QAttJtAMIJE l:: Itt{FoNJA L'anno DUEMILATREDICI,

Dettagli

iffi CITTA' DI CAVA DE,' TIRRENI PROVINC]IA DI SALERNO

iffi CITTA' DI CAVA DE,' TIRRENI PROVINC]IA DI SALERNO l-ffi tffi iffi CITTA' DI CAVA DE,' TIRRENI PROVINC]IA DI SALERNO DE,'I'L,RMINAZIONE, Sett, i Area di Supporto Amministrativo N. 351 del 2710912012 N. Registro Generale2048 del 281091201",2 OGGET' O: Pagamento

Dettagli

PROVINCIA DI PALERMO PAESE A VOCAZIONE TURISTICA D.A. 2 1 0 1 del 02/l 2/201 4. 7 -^o-6.-- Assetto del Territorio. n. g6 "'àh5

PROVINCIA DI PALERMO PAESE A VOCAZIONE TURISTICA D.A. 2 1 0 1 del 02/l 2/201 4. 7 -^o-6.-- Assetto del Territorio. n. g6 'àh5 ft3-w r COMUI{E DI PALAZZO ADRIAI\O PROVINCIA DI PALERMO PAESE A VOCAZIONE TURISTICA D.A. 2 1 0 1 del 02/l 2/201 4 SETTORE III - LL.PP. - 7 -^o-6.-- Assetto del Territorio e-mail: ttfiiciotecnico@comune.palazzoadrìano.pa.it

Dettagli

ALLEGATO TECNICO PER L USO DEL PROGRAMMA RICHIESTA DATI ALUNNI DISABILI

ALLEGATO TECNICO PER L USO DEL PROGRAMMA RICHIESTA DATI ALUNNI DISABILI 1 ALLEGATO TECNICO PER L USO DEL PROGRAMMA RICHIESTA DATI ALUNNI DISABILI Il pr e s e n t e do c u m e n t o for ni s c e le info r m a z i o n i ne c e s s a r i e ed es s e n z i a l i a su p p o r t

Dettagli

UNIONCAMERE PROGETTO EXCELSIOR 2011 QUESTIONARIO PER LE IMPRESE (OTTOBRE 2011)

UNIONCAMERE PROGETTO EXCELSIOR 2011 QUESTIONARIO PER LE IMPRESE (OTTOBRE 2011) UNIONCAMERE PROGETTO EXCELSIOR 2011 QUESTIONARIO PER LE IMPRESE (OTTOBRE 2011) NB: Si richiede di rispondere alle domande presenti nelle diverse sezioni del questionario facendo riferimento all impresa

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via del Fosso di S. Maura, snc - 00169 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via del Fosso di S. Maura, snc - 00169 Roma VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO Modulo Versione Modulo Base di Linea Dichiarativi 02.25.05 Modulo Base 01.82.01 Dichiarazione USP/2005 04.01.03 Delega Unica F24 02.11.04 Modello F23 02.11.04

Dettagli

s tru m e n ti pe r la s o s te n ibilità am bie n tale de l te rrito rio C onvegno I l fu tu ro e n e rg e tic o de lla P ro vin c ia di

s tru m e n ti pe r la s o s te n ibilità am bie n tale de l te rrito rio C onvegno I l fu tu ro e n e rg e tic o de lla P ro vin c ia di + P rogetto C onvegno I l fu tu ro e n e rg e tic o de lla P ro vin c ia di B e llu n o A zio n i c o n g iu n te e s tru m e n ti pe r la s o s te n ibilità e n e rg e tic a e am bie n tale de l te rrito

Dettagli

CONDIZIONI DI SERVIZIO (validità da 01/03/2010)

CONDIZIONI DI SERVIZIO (validità da 01/03/2010) TBELL PREZZI DEGLI INTERVENTI PER PROVINCI (escluso pezzi di ricambio) G comune/provincia 290,00 Comprende trasferta e 1 ora lavoro. Ore seguenti vedi tab. TRIFFE pag.5 L comune/provincia SI Trasferta

Dettagli

La Ma d d a l e n a. riflette in se l i n t e r a p e n i s ol a e in u n c e r t o

La Ma d d a l e n a. riflette in se l i n t e r a p e n i s ol a e in u n c e r t o m e d o r o La Ma d d a l e n a. La Ma d d a l e n a è, p e r c o s i d i r e, u n m i c r o c o sm o a u t o s u f f i c i e n t e, s t a c c a t o c o n il s u o a r c i p el a g o dalla Sa r d e g

Dettagli

COMUNE DI PIANO DI SORRENTO PROV. DI NAPOLI V SETTORE - UFFICIO TECNICO SEZ. LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONI PIAZTA COTA - BOOó3 PIANO DI SORRENTO

COMUNE DI PIANO DI SORRENTO PROV. DI NAPOLI V SETTORE - UFFICIO TECNICO SEZ. LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONI PIAZTA COTA - BOOó3 PIANO DI SORRENTO V SETTORE COMUNE DI PIANO DI SORRENTO PROV. DI NAPOLI V SETTORE - UFFICIO TECNICO SEZ. LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONI PIAZTA COTA - BOOó3 PIANO DI SORRENTO SERVINO MANUTENZIONI À}qlt DE:IERMINAZIONE no

Dettagli

CITTA' DI CASTELVETRANO

CITTA' DI CASTELVETRANO ---- ~ CTTA' D CASTELVETRANO SETTORE AFFAR GENERAL SERVZO STAFF SNDACO PROVVEDMENTO DRGENZALE no (;Zr, DEL ~~.12.2014 Sistema comunale gestione documentale e timbro OGGETTO digitale- Liquidazione Fattura

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOIME DEL POPOLO ITALIANO IL TRIBUNALE DI NOVARA

REPUBBLICA ITALIANA IN NOIME DEL POPOLO ITALIANO IL TRIBUNALE DI NOVARA L REPUBBLICA ITALIANA IN NOIME DEL POPOLO ITALIANO IL TRIBUNALE DI NOVARA FATTO E DIRITTO a_ c ct[aztonex artt. 600 e 601 c.p.c, ritualrnente notifìcato :ÈTmlne af-qc.l-8!gee deli'esecuzjone, tacrediirice

Dettagli

Cosa fa oggi Assocom?

Cosa fa oggi Assocom? Si riparte dal 2016 Cosa fa oggi Assocom? Lavora (tanto) per il mercato. Lavora (tanto) per il mercato. Ma pochi lo sanno, o lo ricordano. Lobbying Seguire gli sviluppi legislativi a livello europeo e

Dettagli

Processo "Sussidi F.A.F. " Ilicezione dell'!startza di sttssidio da parte dci militarc itttcressato, trarnitc lettera del propt'io Cornatrdo.

Processo Sussidi F.A.F.  Ilicezione dell'!startza di sttssidio da parte dci militarc itttcressato, trarnitc lettera del propt'io Cornatrdo. COMANDO GBNBRALE DBLLA GUARDA D FNANZA - Nucleo per la reingegnerizzazione dei processi lavorativi indiretti - ANALS DE PROCESS D LAVORO UFFCO COMANDO - SEZONE AMMNSTRAZONE, NUCLE,O RE,GONALE, P.T. NAPOL

Dettagli

La morte del coniuge nel corso del giudizio per separazione, scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio determina la cessazione

La morte del coniuge nel corso del giudizio per separazione, scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio determina la cessazione La morte del coniuge nel corso del giudizio per separazione, scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio determina la cessazione della materia del contendere e la nullità di tutte le

Dettagli

c o P I A DI BROLO COMUNE DI SANT'ANGELO C.A.P.98060 PROVINCIA DI MESSINA Dr DETTBEMZTONEDETTAGmNTACOMT.TNATE

c o P I A DI BROLO COMUNE DI SANT'ANGELO C.A.P.98060 PROVINCIA DI MESSINA Dr DETTBEMZTONEDETTAGmNTACOMT.TNATE COMUNE DI SANT'ANGELO C.A.P.98060 PROVINCIA DI MESSINA DI BROLO c.f. 00108980830 neg. N'/.06 del c o P I A 2 5 il0v. 2013 Dr DETTBEMZTONEDETTAGmNTACOMT.TNATE OGGETTO: I Pettifica delibero di 6.t1. 201,/2013

Dettagli

Dematerializzazione del ciclo di fatturazione passiva

Dematerializzazione del ciclo di fatturazione passiva Dematerializzazione del ciclo di fatturazione passiva L esperienza del Comune di Cesena Camillo Acerbi Resp.le Servizio Informativo Gestionale Comune di Cesena acerbi_c@comune.cesena.fc.it Robert Ridolfi

Dettagli

DISTRE,TTO SOCIO. SANITARIO N.

DISTRE,TTO SOCIO. SANITARIO N. I \ t DISTRE,TTO SOCIO. SANITARIO N. 45 Comune di Modica Comune di Scicli Comune di lspica Comune di Pozzallo AZIENDA SAN.PROV DISTRETTO DI MODICA Le Amministrazioni Comunali di: PROTOCOLLO D'INTESA DBL

Dettagli

Copia di Deliberazione della Giunta Municipale

Copia di Deliberazione della Giunta Municipale REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA COMUNE DI PIRAINO (provincia di Messina) Copia di Deliberazione della Giunta Municipale N. 142 del 10/6/2009 OGGETTO: FORNITURA ENERGIA ELETTRICA - ADESIONE OFFERTA

Dettagli

Corso di laurea magistrale in Economia e Management Internazionale

Corso di laurea magistrale in Economia e Management Internazionale Corso di laurea magistrale in Economia e Management Internazionale Libera Università degli Studi per l Innovazione e le Organizzazioni Via Cristoforo Colombo, 200 00145 Roma T +3 06 510.777.1 F +3 06 510.777.25

Dettagli

COMUNE DI CALATABIANO

COMUNE DI CALATABIANO I I l)i!\,\/lt r. COMUNE DI CALATABIANO (Provincía dí Catania) AREA VIGILANZA - Servìzio Autoparco I)TiTERMINAZIONE DI IMPEGNO E LIQUIDAZIONE DI SPESA (lnt. n.l3 del 26ll l/12 Res. Gen. N' loló Oet ld

Dettagli

LE S C UOLINE DI R IO B R ANC O NAS C ONO C OME C ENTR I DI EDUC AZIONE E DI AG G R EG AZIONE PER B AMB INI E R AG AZZI C HE

LE S C UOLINE DI R IO B R ANC O NAS C ONO C OME C ENTR I DI EDUC AZIONE E DI AG G R EG AZIONE PER B AMB INI E R AG AZZI C HE LE S C UOLINE DI R IO B R ANC O NAS C ONO C OME C ENTR I DI EDUC AZIONE E DI AG G R EG AZIONE PER B AMB INI E R AG AZZI C HE VIVONO IN S ITUAZIONI DI MAR G INALITÀ E VIOLENZA Il p r o g e tto n a s c

Dettagli

Deliberazione di Giunta Comunale L, {! \ r6tr2t201r

Deliberazione di Giunta Comunale L, {! \ r6tr2t201r r,.lt -- \/' '.l '1 ( t'' l''í' 1 ^.. 4! ll- "ll /t*). t' Comune di Motta Visconti Numero 151 Data r6tr2t201r Prot..,/ i/-l ''\/ L\ L, {! \ Deliberazione di Giunta Comunale / it ;.., J a, : Oggetto: ACCIORNAMENTO

Dettagli

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario Prot. Novara, 20 luglio 20 OGGETTO: CALENDARIO DEGLI IMPEGNI DI SETTEMBRE 20 Date Impegni Orario 1 settembre Collegio Docenti :00 2 settembre Prove studenti con giudizio sospeso (vedi elenco) 8:30 3 settembre

Dettagli