titolo sigla ref. stud Diletta Cappannini (IG) Cineforum: Anna Karenina (di Joe Wright)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "titolo sigla ref. stud Diletta Cappannini (IG) Cineforum: Anna Karenina (di Joe Wright)"

Transcript

1 titolo sigla ref. stud Diletta Cappannini (IG) Cineforum: Anna Karenina (di Joe Wright) 3LU1 Filippo Pedini (IG) Musicoterapia: musica e senso della vita 3LU2 Bianca Marino (IIIF) Kick Boxing 3LU3 Anna Chiara Casucci (IIG) Maria Giulia Casucci (IG) Lavinia Gori (IA) Eleonora Tassini (IH) Teresa Tugliani (IC) Veronica Marconi (IC) Orientamento Universitario- area scientifica 3LU4 Giulia Titoli(IIIB) Omaggio a Robin Williams 3LU5 Melania Castellani (IIC) Eleonora Carboni (IIC) Come funzionano le motociclette? 3LU6 Gianmarco Luchetti (IA) Filippo Iraci Borgia (IA) Gianluigi Bacchi (IA) Alessio Mencaroni (IA) La distanza dalla Luna : emozioni e desideri Krav Maga: corso di autodifesa Educazione alla Socialità 3LU7 3LU8 3LU9 Alessia Pascolini (ID) Chiara Bocci (IIE) Benedetta Marini (VD) Sophia Goracci (VA) Raffaele Batori (IIE) Andrea Bruni (IIE) Alessandro Calafiore (IIB) Socializzazione e Sport 3LU10 Andrea Crognali (IIB) Radiophonica 3LU11 Luca Brunelli (IIG) Forum Regionale dei Giovani Umbria 3LU12 Ettore Ranocchia (IG) Art direction: sviluppo di una festa d'istituto 3LU13 Lorenzo Paolocci (IIG) L'america Latina fra storia, antropologia e letteratura 3LU14 Clara Borghesi (VD) Alla ricerca dei sorrisi perduti- Clownterapia 3LU15 Gloria Cerboni (IIA) Letizia Comez (IIM) Disney Show 3LU16 Giacomo Bruschi (IIM) Disegno e ritratto a matita 3LU17 Giovanni Rende (IIG)

2 Corso di recitazione Cineforum sulla figura di Medea 3LU18 3LU19 Damiano Muri (IIIF) Samuele Briziarelli (IIIF) Gabriele Biselli (IIIF) Francesco Khelifa (IIIG) Giovanni Manfolini (IIB) info su von trier Caffè filosofico: amicizia 3LU20 Arianna Milanesi (IB) La zucca del lupo Mangiafrutta (storia del bullismo) 3LU21 Simona Moramarco (IIB) Stanley Kubrick: tra genio e follia 3LU22 Uberto Antonini (IA) Cineforum: Quentin Tarantino 3LU23 Elisa Orrù (IIIB) Davide Leucci (IG) Claudia Cineforum: Steven Spielberg 3MA1 Ceppi (IG) Musica, Viaggio e Fantasia nell'odissea 3MA2 Delfina Mannocchio (IF) Alessio Rega (IF) Corso di scherma 3MA3 Francesca Dominici (IB) Caterina Fontani (IG) Orientamento Universitario- economia, scienze politiche, giurisprudenza 3MA4 Giulia Titoli(IIIB) T PER TARANTINO 3MA6 Giulia Puxeddu (IIA) Olga Zaffini (IIA) Alessia Checcagliniu (IIA) Music Lab Feel the Beer: tutto ciò che non sapete sulla birra Corso base di autodifesa 3MA7 3MA8 3MA9 Francesca Buoncristiani (IIIB) Vittorio Valigi (IIIL) Francesco Gerli (IIIB) Beniamino Pangaro (IIIB) Beatrice Carpani (ID) Caterina Bufalari (ID) Aleseeandra Bufalari (VG) Musicoterapia: musica e senso della vita 3MA10 Bianca Marino (IIIF) Alla ricerca dei sorrisi perduti 3MA11 Gloria Cerboni (IIA) Il linguaggio cinematografico 3MA12 Olimpia Micchi (IIF)

3 Arduino:: programmazione ed assemblaggio di semplici circuiti Disegno Manga: corso per principianti La scuola nel mondo 3MA13 3MA14 3MA15 Edoardo Pelliccia (IIIG) Andrea Pozzo (IIIG) Tommaso Michele Ferranti (IIG) Marta Chiodini (IIE) Margherita Calvieri (IIE) Dibattito libero 3MA16 Alice Spilla (VC) L'evoluzione della moda: dal '600 ad oggi 3MA17 Cecilia Delicati (IB) Giulia Biallo (IB) storia dei martiri delle foibe e degli esuli di istria, fiume e dalmazia 3MA18 Fulvio Denza (IIA) Visita guidata all'osservatorio sismico 3MA19 Prof. Monechi Approfondimento informatico- sportivo 3MA20 Lorenzo Crescentini (VH) Luigi Leone Chiapparino ANPI- Associazione Nazionale Partigiani Italiani 3MA21 (IIG) Metal Playlist 3MA22 Alice Leombruni (IB) Disegno e ritratto a matita 3MA23 Giovanni Rende (IIG) Accademia Vivarium Novum: Pesia e Musica Classica 3MA24 Prof. Serio Avanti Tutta 3MA25 Anna Violante Ramadori (IG) Comunicazione e relazione- il Counseling e isuoi strumenti 3MA26 Prof. Salatto un musicista a corte 3MA27 Lazzeri 1F Yoga: equilibrio mente- corpo 3ME1 Beatrice Minelli (IG) Lavinia Terradura (IG) Musica rock (e non solo) dal '67 al '97 3ME2 Elisabetta Sarchioni (VC) Marta Chiodini (IIE) Bar Mario vs Roxy bar_liga vs Vasco 3ME3 Francesca Antinucci (IIE) Orientamento Universitario- area medico- sanitaria 3ME4 Giulia Titoli(IIIB) Livia Bernardini(IB) Alice Come dare forma al Caos 3ME5 Caini (IB) Un sogno che diventa realtà 3ME6 Costanza Fiorucci (IVA) GioSeF- Giovani Senza Frontiere 3ME8 Leonardo Capitanucci (VG) Cineforum: Steven Spielberg 3ME9 Davide Leucci (IG) Claudia Ceppi (IG)

4 Corso base di autodifesa Music Lab Socializzazione e Sport 3ME10 3ME11 3ME12 Beatrice Carpani (ID) Caterina Bufalari (ID) Aleseeandra Bufalari (VG) Francesca Buoncristiani (IIIB) Vittorio Valigi (IIIL) Alessandro Calafiore (IIB) Andrea Crognali (IIB) Alla ricerca dei sorrisi perduti 3ME13 Gloria Cerboni (IIA) RASTAMAN VIBRATION: Il messaggio e la musica di Bob Marley 3ME14 Makeda Doyal (IE) Vorrei vivere in un fil di Wes Anderson 3ME15 Francesca Rossi (IIIA) Martina Melensi (IIIA) Silvia Lisei (IIIA) Giulia Cavallucci (IIIA) Patrizia Petruzzo (IIIA) Cortoforum 3ME16 Arianna Masciolini (IIID) Influenza sui giovani delle mode anti- identitarie 3ME17 Andrea Nocera (VH) Corso di recitazione 3ME18 Damiano Muri (IIIF) Samuele Briziarelli (IIIF) Gabriele Biselli (IIIF) Francesco Khelifa (IIIG) Cineforum: Quentin Tarantino 3ME19 Elisa Orrù (IIIB) Stanley Kubrick: tra genio e follia 3ME20 Uberto Antonini (IA) chiedere film!!! Cineforum su Harry Potter 3ME21 Lavinia Gori (IA) Valeria Luccarini (IA) Gaia Pellegrino (IA) Margherita Mancini (IA) La zucca del lupo Mangiafrutta (storia del bullismo) 3ME22 Simona Moramarco (IIB) : 20 anni contro la mafia 3ME23 un musicista a corte 3ME24 Monocchio 1F Tedesco di sopravvivenza: superiamo gli stereotipi 3GI1 Delfina Mannocchio (IF)

5 Behind a bar: chi è il barman? 3GI2 Sara Muzhani (IID) Corso sull'illisionismo 3GI3 Elia Pangaro (IID) Alessandro Sirchi (IID) Alessandro Calafiore (IIB) Orientamento Universitario- area umanistica 3GI4 Giulia Titoli(IIIB) Cineforum: Steven Spielberg 3GI5 Davide Leucci (IG) Claudia Ceppi (IG) Corso di scherma 3GI6 Francesca Dominici (IB) Caterina Fontani (IG) Musica rock (e non solo) dal '67 al '97 3GI7 Elisabetta Sarchioni (VC) Approfondimento informatico- sportivo 3GI8 Lorenzo Crescentini (VH) Krav Maga: corso di autodifesa 3GI9 Benedetta Marini (VD) Sophia Goracci (VA) T PER TARANTINO 3GI10 Giulia Puxeddu (IIA) Olga Zaffini (IIA) Alessia Checcagliniu (IIA) Music Lab 3GI11 Francesca Buoncristiani (IIIB) Vittorio Valigi (IIIL) Alla ricerca dei sorrisi perduti- Clownterapia 3GI12 Gloria Cerboni (IIA) >ANIME 3GI13 Alessandra Fiorucci (IIF) Giada Liu (IIF) Il linguaggio cinematografico 3GI14 Olimpia Micchi (IIF) Arduino:: programmazione ed assemblaggio di semplici circuiti 3GI15 Edoardo Pelliccia (IIIG) Andrea Pozzo (IIIG) L'evoluzione della moda: dal '600 ad oggi 3GI16 Cecilia Delicati (IB) Giulia Biallo (IB) Influenza sui giovani delle mode anti- identitarie 3GI17 Andrea Nocera (VH) RASTAMAN VIBRATION: Il messaggio e la musica di Bob Marley 3GI18 Makeda Doyal (IE) Stanley Kubrick: tra genio e follia 3GI19 Uberto Antonini (IA)

6 Vorrei vivere in un fil di Wes Anderson 3GI20 Francesca Rossi (IIIA) Martina Melensi (IIIA) Silvia Lisei (IIIA) Giulia Cavallucci (IIIA) Patrizia Petruzzo (IIIA) Cineforum sulla figura di Medea 3GI21 Giovanni Manfolini (IIB) La zucca del lupo Mangiafrutta (storia del bullismo) 3GI22 Simona Moramarco (IIB) Teatro Napoletano: da Eduardo De Filippo a Massimo Troisi 3VE1 Benedetta Lazzeri (IF) Dibattito critico sull'omofobia 3VE2 Filippo Pedini (IG) Fiammetta Carrivale (IG) Amnesty International 3VE3 Arianna Ficola (IIIB) Orientamento universitario- vetrinaria, agraria, ingengeria 3VE4 Giulia Titoli(IIIB) Tedesco di sopravvivenza: superiamo gli stereotipi 3VE5 Delfina Mannocchio (IF) Corso base di autodifesa 3VE6 Beatrice Carpani (ID) Caterina Bufalari (ID) Aleseeandra Bufalari (VG) Art direction: sviluppo di una festa d'istituto 3VE7 Lorenzo Paolocci (IIG) Melania Castellani (IIC) Omaggio a Robin Williams 3VE8 Eleonora Carboni (IIC) Alla ricerca dei sorrisi perduti 3VE9 Gloria Cerboni (IIA) Lorenzo Marini (IIIM) Cineforum: Woody Allen 3VE10 Pietro Bizzarri (IIIM) Il linguaggio cinematografico 3VE11 Olimpia Micchi (IIF) Lorenzo Marini (IIIM) Cineforum: Woody Allen 3VE12 Pietro Bizzarri (IIIM) Dibattito libero 3VE13 Alice Spilla (VC) Cecilia Delicati (IB) Giulia L'evoluzione della moda: dal '600 ad oggi 3VE14 Biallo (IB) Stanley Kubrick: tra genio e follia 3VE15 Uberto Antonini (IA)

7 Cineforum Harry Potter Vorrei vivere in un fil di Wes Anderson 3VE16 3VE17 Lavinia Gori (IA) Valeria Luccarini (IA) Gaia Pellegrino (IA) Margherita Mancini (IA) Francesca Rossi (IIIA) Martina Melensi (IIIA) Silvia Lisei (IIIA) Giulia Cavallucci (IIIA) Patrizia Petruzzo (IIIA) Cineforum: Quentin Tarantino 3VE18 Elisa Orrù (IIIB) Economia dei Sentimenti 3VE19 J126Ni Influenza sui giovani delle mode anti- identitarie 3VE20 Andrea Nocera (VH) ANPI- Associazione Nazionale Partigiani Italiani >ANIME Coro 3VE21 3VE22 3VE23 Luigi Leone Chiapparino (IIG) Alessandra Fiorucci (IIF) Giada Liu (IIF) Cineforum sulla figura di Medea 3VE24 Giovanni Manfolini (IIB)

8 ref. doc. max descrizione 25 presentazione del romanzo di Tolstoj e visione del film La musicoterapia come elemento di relazione per l'esperssione delle emozioni; in contesti di sofferenza e grave patologia nel bambino e dell'adolescente. Primo incontro: laboratoriale; secondo: rielaborazione del vissuto. Partecipazione ad entrambi gli incontri riservata 30 agli ultimi due anni Tecniche base di difesa e attacco, dimostrazione di una serie di colpi con guantoni e protezioni (richiesto Prof. Sms 40 abbigliamento sportivo) Presentazione dei vari corsi di laurea da parte di studenti 80 apparteneti all'associazione Udu- Perugia 25 Proiezione film: "L'attimo fuggente" e seguente dibattito illustrazione e spiegazione della meccanica e dei vari tipi di 30 motore Incontro con una dottoressa laureata in filosofia per riflettere su temi esistenziali, discutere in merito ai propri 40 desideri ed esprimere le proprie emozioni prof. sms 30 corso di autodifesa Corso sull'educazione dell'individuo tramite la filosofia ad 35 un miglior rapporto con la società organizzazione di una partita di calcio a cinque per permettere afli studenti una migliore integrazione tramite 20 il gioco di squadra 40 Presentazione della Radio Presentazione del Forum e della candidatura di Perugia a 90 capitale europea dei giovani 2018 info e nozioni utili per la direzione artistica di un evento 30 scolastico. brevi cenni storici e antropologici per comprendere la 30 nascita della letteratura latino americana Corso per risvegliare la nostra poarte più magica, più sognate e più fantasiosa.. Non un semplice corso di clown- 50 terapia, ma molto di più! presentazione sulla vita di Walt Disney e sulla nascita delle 25 sue creazioni; visione di una parte dei film Rudimenti di disegno a matita per imparare a ritrarre un 30 soggetto frontalmente, di tre quarti o di profilo

9 Improvvisazione e recitazione, finalizzato a sviluppare le capacità interpretative. I partecipanti potranno recitare e 30 apprendere nozioni sulla storia del cinema e del teatro proiezione dei film "Medea" di Von Trier e "Medea- Le 25 mura di Sana" di Pasolini Laboratorio di pratiuca filosofica secondo la metodologia M. Bastianelli 30 del dialogo socratico Inizi e cause del bullismo, analisi e dibattito su come 30 affrontarlo. Discussione sulla diffusione del Cyberbullismo 25 proiezione di film "Full metal jacket" e seguente dibattito. visione di uno tra i tre dei più famosi film di Tarantino, con 25 seguente dibattito: "Pulp Fiction" Visione e commento di un regista considerato tra i migliori 25 e più premiati al mondo Il canto dell'aedo, il coro delle ancelle, gli strumenti 30 musicali e le creature fantastiche nell'odissea Franco Rossi corso per conoscere e provare uno sport poco praticato prof.sms 30 ma che ha dato grandi soddisfazioni alla nostra nazione Presentazione dei vari corsi di laurea da parte di studenti 80 apparteneti all'associazione Udu- Perugia Visione dei film "Bastardi senza gloria" per osservare la 25 persecuzione e la schiavitù dal punto di vista di Tarantino Evoluzione della musica nel corso della storia con analisi dell'influenza che ha avuto sulla società, tramite l'ascolto 40 guidato di vari generi musicali 30 Birra: come nasce e come si produce. Storia e curiosità. 30 Tecniche base per la difesa personale La musicoterapia come elemento di relazione per l'esperssione delle emozioni; in contesti di sofferenza e grave patologia nel bambino e dell'adolescente. Primo incontro: laboratoriale; secondo: rielaborazione del vissuto. Partecipazione ad entrambi gli incontri riservata 30 agli ultimi due anni Corso per risvegliare la nostra poarte più magica, più sognate e più fantasiosa.. Non un semplice corso di clown- 50 terapia, ma molto di più! Introduzione al linguaggio cinematografico e alla sequenza produttiva che dall'idea conduce alla sua realizzazione. Il corso esamina le tecniche di racconto del cinama, analizzando grammatica e sintassi di questo linguaggio 35 attraverso esempi ed esercitazioni

10 30 Prototipazione con Arduino Disegno del volto e del corpo umano in stile giapponese 30 manga Presentazione dei vari metodi di insegnamento in Italia, in 30 Europa e nel mondo con giochi e quiz vari I partecipanti saranno chiamati a proporre temi di dibattito 30 che verranno estratti e trattati 30 Viaggio attraverso i modelli stilistici dall'antichità ad oggi. esposizione sulla condizione dei martiri delle foibe e sulla 90 loro storia Visita guidata all'osservatorio sismico dalla durata di Prof. Monechi 20 quattro ore (due fasce) Corso per incrementare o creare le tecniche informatico- 25 sportive Presentazione dell'associazione, di come opera nel territorio e a livello nazionale. Rilettura storica della lotta 35 partigiana in occasione del settantesimo anniversario. 25 Ascolto e dibattito di canzoni sui generi hard rock e metal Rudimenti di disegno a matita per imparare a ritrarre un 30 soggetto frontalmente, di tre quarti o di profilo Riflessione sulla musica in età classica, con seguente Prof. Serio 40 concerto. Intervento del fondatore dell'associazione onlus "Avanti 35 Tutta" 35 Monicchia 30 Breve storia dello yoga e insegnamento delle principali prof.sms 30 posizioni Nei due giorni si parlerà della storia del rock dal '67 al '97 30 con inserzioni musicali Breve storia e biografia degli autori, karaoke, giochi e quiz 30 vari con dibattito libero finale Presentazione dei vari corsi di laurea da parte di studenti 80 apparteneti all'associazione Udu- Perugia Lezione con il pittore Giuseppe Fioroni che aprirà un 35 dibattito sull'arte contemporanea Analisi del mercato editoriale in Italia, attraverso l'esperienza concreta dell'autrice. Illustrazione dei processi 35 da seguire per pubblicare un libro 35 dibattito sulle differenti culture dei giovani nel mondo Visione e commento di un regista considerato tra i migliori 25 e più premiati al mondo

11 35 Tecniche base per la difesa personale Evoluzione della musica nel corso della storia con analisi dell'influenza che ha avuto sulla società, tramite l'ascolto 45 guidato di vari generi musicali organizzazione di una partita di calcio a cinque per permettere afli studenti una migliore integrazione tramite 20 il gioco di squadra Corso per risvegliare la nostra poarte più magica, più sognate e più fantasiosa.. Non un semplice corso di clown- 50 terapia, ma molto di più! attraverso la musica, i testi e la storia di Bob Marley, analizzeremo il suo messaggio e i principi del movimento 30 Rastafari Visione del film "The Roman Tenhebaum" e seguente 25 dibattito Prioezione di cortometraggi e successivi brevi dibattiti 25 (rabbitfest) l'influenza delle mode sul pensiero e il comportamento 35 sociale dei giovani Improvvisazione e recitazione, finalizzato a sviluppare le capacità interpretative. I partecipanti potranno recitare e 35 apprendere nozioni sulla storia del cinema e del teatro visione di uno tra i tre dei più famosi film di Tarantino, con 25 seguente dibattito: "Bastardi senza Gloria" 25 proiezione del film "Lolita" e seguente dibattito. visione di "Harry Potter e la pietra filosofale" con 25 conseguente dibattito Inizi e cause del bullismo, analisi e dibattito su come 35 affrontarlo. Discussione sulla diffusione del Cyberbullismo Nel ventesimo anniversario della fondazione di LIBERA, fare il punto di 20 anni di lotta alle mafie, cosa si è fatto, 90 cosa si può e si deve fare... Monicchia 30 verranno spiegate alcune regole base al fine di affrontare brevi conversazioni. Inoltre verrà approfondita la cultura e 30 la mentalità tedesca

12 I due barman professionisti illustreranno (senza l'utilizzo di alcolici) le tecniche del bartending riattraversando la storia 30 e la cultura della cocktailerie. 30 corso base su storia e tecniche dell'illusionismo. Presentazione dei vari corsi di laurea da parte di studenti 80 apparteneti all'associazione Udu- Perugia Visione e commento di un regista considerato tra i migliori 25 e più premiati al mondo corso per conoscere e provare uno sport poco praticato prof.sms 30 ma che ha dato grandi soddisfazioni alla nostra nazione Nei due giorni si parlerà della storia del rock dal '67 al '97 30 con inserzioni musicali Corso per incrementare o creare le tecniche informatico- 25 sportive prof. sms 30 corso di autodifesa Visione dei film "Django" per osservare la persecuzione e 25 la schiavitù dal punto di vista di Tarantino Evoluzione della musica nel corso della storia con analisi dell'influenza che ha avuto sulla società, tramite l'ascolto 90 guidato di vari generi musicali Corso per risvegliare la nostra poarte più magica, più sognate e più fantasiosa.. Non un semplice corso di clown- 50 terapia, ma molto di più! L'evoluzione culturale tra i giovani dal 1900 ad oggi (con particolare riferimento a Douglas Adams e alla cultura 30 televisiva) Introduzione al linguaggio cinematografico e alla sequenza produttiva che dall'idea conduce alla sua realizzazione. Il corso esamina le tecniche di racconto del cinama, analizzando grammatica e sintassi di questo linguaggio 30 attraverso esempi ed esercitazioni 30 Prototipazione con Arduino 30 Viaggio attraverso i modelli stilistici dall'antichità ad oggi. l'influenza delle mode sul pensiero e il comportamento 30 sociale dei giovani attraverso la musica, i testi e la storia di Bob Marley, analizzeremo il suo messaggio e i principi del movimento 30 Rastafari proiezione di film "2001 Odissea nello spazio" e seguente 25 dibattito.

13 25 Visione del film "Grand Budapest Hotel" proiezione del film "Medea" di Von Trier e seguente 25 dibattito Inizi e cause del bullismo, analisi e dibattito su come 30 affrontarlo. Discussione sulla diffusione del Cyberbullismo Percorso tra gli attori napoletani, da Eduardo a Troisi, che 90 hanno segnato il teatro italiano 30 Omofobia: la chiesa è immune da ciò? 35 Dibattito sui diritti umani Presentazione dei vari corsi di laurea da parte di studenti 80 apparteneti all'associazione Udu- Perugia verranno spiegate alcune regole base al fine di affrontare brevi conversazioni. Inoltre verrà approfondita la cultura e 30 la mentalità tedesca 40 Tecniche base per la difesa personale info e nozioni utili per la direzione artistica di un evento 30 scolastico. Proiezione film: " Will Hunting: genio ribelle" e seguente 25 dibattito Corso per risvegliare la nostra poarte più magica, più sognate e più fantasiosa.. Non un semplice corso di clown- 50 terapia, ma molto di più! Breve presentazione e proiezione dei film: "Il dittatore 25 dello stato libero di Bananas", "Il dormiglione" Introduzione al linguaggio cinematografico e alla sequenza produttiva che dall'idea conduce alla sua realizzazione. Il corso esamina le tecniche di racconto del cinama, analizzando grammatica e sintassi di questo linguaggio 40 attraverso esempi ed esercitazioni Breve presentazione e proiezione dei film: "Il dittatore 25 dello stato libero di Bananas", "Il dormiglione" I partecipanti saranno chiamati a proporre temi di dibattito 30 che verranno estratti e trattati 30 Viaggio attraverso i modelli stilistici dall'antichità ad oggi. proiezione del film "Arancia meccanica" e seguente 25 dibattito.

14 visione di "Harry Potter e il calice di fuoco" con 25 conseguente dibattito Visione del film " Le avventure acquatiche di Steve Zissou" 25 e seguente dibattito visione di uno tra i tre dei più famosi film di Tarantino, con 25 seguente dibattito: "Le Iene " 30 Come gestire i nostri sentimenti e le nostre emozioni? l'influenza delle mode sul pensiero e il comportamento 30 sociale dei giovani Presentazione dell'associazione, di come opera nel territorio e a livello nazionale. Rilettura storica della lotta 35 partigiana in occasione del settantesimo anniversario. L'evoluzione culturale tra i giovani dal 1900 ad oggi (con particolare riferimento a Douglas Adams e alla cultura 30 televisiva) 40 Prove del coro proiezione del film "Medea- Le mura di Sama " di Pasolini 25 e seguente dibattito

Superiori: quale scuola scegliere dopo le medie?

Superiori: quale scuola scegliere dopo le medie? Superiori: quale scuola scegliere dopo le medie? A cura dell I.I.S.S. di LERCARA FRIDDI A.S.2013-2014 Progetto P.O.F. UNA BUSSOLA PER ORIENTARSI! DOCENTE: Terrasi Francesca Nuovo impianto organizzativo

Dettagli

Il nostro progetto di Circolo per l Educazione alla Pace e alla Legalità

Il nostro progetto di Circolo per l Educazione alla Pace e alla Legalità Il nostro progetto di Circolo per l Educazione alla Pace e alla Legalità Il progetto del IV Circolo di Rivoli, di educazione alla Pace e alla Legalità, CITTADINI EUROPEI. COMINCIAMO DA PICCOLI... coinvolge

Dettagli

IL PIACERE DI LEGGERE

IL PIACERE DI LEGGERE SETTIMANA DEL LIBRO 20 21 22 23 24 APRILE IL PIACERE DI LEGGERE LUNEDI 20 : Che bello leggere! Giochi di frasi e di racconti SCUOLA STOCK Ore 8-9 Ore 9-10 la VE della scuola Morpurgo giocherà con la IIF

Dettagli

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA Mercoledì 11 dicembre abbiamo accolto gli amici delle quinte: vi raccontiamo la giornata...speciale. E' stato molto interessante ed istruttivo, a parer mio, far visitare, nel

Dettagli

OBIETTIVI FORMATIVI Lingua e cultura inglese AREA LINGUISTICA LINGUA E CULTURA INGLESE

OBIETTIVI FORMATIVI Lingua e cultura inglese AREA LINGUISTICA LINGUA E CULTURA INGLESE AREA LINGUISTICA LINGUA E CULTURA INGLESE OBIETTIVI FORMATIVI (LINGUISTICO) LINGUA INGLESE Obiettivi formativi del Biennio Funzioni linguistico-comunicative - Funzioni linguistico-comunicative necessarie

Dettagli

FIABE DALLA SCOZIA. Espone alla classe fiabe lette seguendo l ordine cronologico.

FIABE DALLA SCOZIA. Espone alla classe fiabe lette seguendo l ordine cronologico. UNITA DI APPRENDIMENTO Denominazione Prodotti Competenze mirate FIABE DALLA SCOZIA TAM LIM, JANET E LA REGINA DEL PICCOLO POPOLO LA FIGLIA DEL MARE Tratte dal libro Il canto delle scogliere Luigi Dal Cin

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO CAPACCIO PAESTUM SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ANNO SCOLASTICO 2014/15 PROVE INTERNE DI VERIFICA DELLE COMPETENZE

ISTITUTO COMPRENSIVO CAPACCIO PAESTUM SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ANNO SCOLASTICO 2014/15 PROVE INTERNE DI VERIFICA DELLE COMPETENZE ISTITUTO COMPRENSIVO CAPACCIO PAESTUM SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ANNO SCOLASTICO 2014/15 PROVE INTERNE DI VERIFICA DELLE COMPETENZE Analisi dei risultati delle prove d ingresso Italiano Analizzando

Dettagli

Progetto Sperimentale Educativo Didattico della sezione E Scuola dell Infanzia Alento - a.s. 2015 / 2016. Pag. 1

Progetto Sperimentale Educativo Didattico della sezione E Scuola dell Infanzia Alento - a.s. 2015 / 2016. Pag. 1 Progetto Sperimentale Educativo Didattico della sezione E Scuola dell Infanzia Alento - a.s. 2015 / 2016 Pag. 1 I CAMPI D ESPERIENZA APPLICATI ALLE FIABE Al fine di favorire il percorso educativo di ogni

Dettagli

TEMATICA: fotografia

TEMATICA: fotografia TEMATICA: fotografia utilizzare la fotografia e il disegno per permettere ai bambini di reinventare una città a loro misura, esaltando gli aspetti del vivere civile; Obiettivi: - sperimentare il linguaggio

Dettagli

Progetto 5 anni. Alla scoperta degli elementi della vita: Acqua, Aria, Terra, Fuoco. Premessa

Progetto 5 anni. Alla scoperta degli elementi della vita: Acqua, Aria, Terra, Fuoco. Premessa Progetto 5 anni Premessa Alla scoperta degli elementi della vita: Acqua, Aria, Terra, Fuoco L esplorazione di questi elementi così diversi tra loro rappresenta un occasione per stimolare l immaginazione

Dettagli

PRIMO ISTITUTO COMPRENSIVO di PALAZZOLO S/O via Zanardelli n.34 Anno scolastico 2014/2015

PRIMO ISTITUTO COMPRENSIVO di PALAZZOLO S/O via Zanardelli n.34 Anno scolastico 2014/2015 PRIMO ISTITUTO COMPRENSIVO di PALAZZOLO S/O via Zanardelli n.34 Anno scolastico 2014/2015 CURRICOLI DISCIPLINARI SCUOLA DELL INFANZIA e PRIMO CICLO di ISTRUZIONE Percorso delle singole discipline sulla

Dettagli

PROGETTO Percorsi linguistico-espressivi per la scuola dell infanzia (4-5 anni)

PROGETTO Percorsi linguistico-espressivi per la scuola dell infanzia (4-5 anni) PROGETTO Percorsi linguistico-espressivi per la scuola dell infanzia (4-5 anni) Ci sono tante storie raccontate a voi bambini Da un Raccontastorie Perché siete piccolini E poi ce ne sono altre Suonate

Dettagli

Ente di formazione con accreditamento al MIUR, decreto del 5/7/2013 Direttiva Ministeriale n. 90/2003

Ente di formazione con accreditamento al MIUR, decreto del 5/7/2013 Direttiva Ministeriale n. 90/2003 LE PRATICHE TEATRALI COME STRUMENTO EDUCATIVO Corso di aggiornamento per gli insegnanti della scuola dell infanzia Corso di 40 ore: 12 ore teoriche 28 ore di esercitazione guidata IL GIOCO SIMBOLICO DAI

Dettagli

IIS FERMI GALILEI CIRIE TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE CLASSI: SECONDO BIENNIO INDIRIZZO LICEO SCIENTIFICO

IIS FERMI GALILEI CIRIE TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE CLASSI: SECONDO BIENNIO INDIRIZZO LICEO SCIENTIFICO MATERIA: LATINO IIS FERMI GALILEI CIRIE TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE CLASSI: SECONDO BIENNIO INDIRIZZO LICEO SCIENTIFICO A.S. 2013-14 Competenze chiave trasversali di cittadinanza

Dettagli

LE MOSTRE DI "SCIENZA DELL'ARTE"

LE MOSTRE DI SCIENZA DELL'ARTE LE MOSTRE "SCIENZA DELL'ARTE" "SDA SPETTACOLO" SCUOLA RECITAZIONE E REGIA Direttore: Marco Rossati Anno Scolastico 2009-2010 STIAMO PER INIZIARE I COLLOQUI E I PROVINI PER FORMARE IL CAST DE LE NOZZE FIGARO

Dettagli

LINGUA E CULTURA STRANIERA

LINGUA E CULTURA STRANIERA LINGUA E CULTURA STRANIERA LICEO CLASSICO LINEE GENERALI E COMPETENZE Lo studio della lingua e della cultura straniera deve procedere lungo due assi fondamentali tra loro interrelati: lo sviluppo di competenze

Dettagli

LICEO STATALE G. GUACCI

LICEO STATALE G. GUACCI LICEO STATALE G. GUACCI BENEVENTO Programmazione Didattica Modulare di Lingua e Letteratura Italiana Classe III sezione B Ind. Scienze Applicate Anno scolastico 2015 2016 Presentazione della classe: La

Dettagli

LABORATORI e progetti ANNO SCOLASTICO 2015 2016

LABORATORI e progetti ANNO SCOLASTICO 2015 2016 LABORATORI e progetti ANNO SCOLASTICO 2015 2016 L uso dei social network e della tecnologia propone nuove riflessioni e strategie educative. Dal cyberbullismo alle opportunità creative, il panorama dei

Dettagli

ATTERRAGGIO IN CLASSE PRIMA Diventiamo amici

ATTERRAGGIO IN CLASSE PRIMA Diventiamo amici Unita di apprendimento ATTERRAGGIO IN CLASSE PRIMA Diventiamo amici Comprendente UdA PIANO DI LAVORO CONSEGNA AGLI STUDENTI I.C. Gramsci Camponogara Autori: - Plesso A. Manzoni : Abet Luisa, Menin Loredana,

Dettagli

INDICATORI PER LA VALUTAZIONE SCUOLA PRIMARIA ITALIANO

INDICATORI PER LA VALUTAZIONE SCUOLA PRIMARIA ITALIANO INDICATORI PER LA VALUTAZIONE SCUOLA PRIMARIA ITALIANO Comunicare oralmente in modo adeguato. Leggere e comprendere parole, frasi e semplici brani. Produrre semplici testi scritti. Svolgere attività esplicite

Dettagli

Tecniche di animazione. Giacomo Prati

Tecniche di animazione. Giacomo Prati + Tecniche di animazione Giacomo Prati + Cosa vedremo, sentiremo e faremo TECNICHE DI ANIMAZIONE Competenze di base per l animazione Tecniche di base per l animazione Esempi concreti di animazione in oratorio

Dettagli

Titolo: "Europia Europa domani guardare al presente per migliorare in futuro

Titolo: Europia Europa domani guardare al presente per migliorare in futuro Titolo: "Europia Europa domani guardare al presente per migliorare in futuro Autore: Beate Vollmer Età: 17-21 Introduzione: Gli studenti si occupano della propria città, vedono che i cittadini riescono

Dettagli

4. ORGA IZZAZIO E DELLE ATTIVITA EDUCATIVE E DIDATTICHE

4. ORGA IZZAZIO E DELLE ATTIVITA EDUCATIVE E DIDATTICHE 4. ORGA IZZAZIO E DELLE ATTIVITA EDUCATIVE E DIDATTICHE Tempo scuola Il Tempo scuola prevede un articolazione oraria di 39 ore settimanali di cui: 29 curriculari 4 ore facoltative-opzionali - 6 ore mensa

Dettagli

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO Il progetto teatro nasce dalla necessità di avvicinare gli alunni al mondo teatrale perché

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO. Leggere, apprendere e gustare il mondo sonoro in tutta la sua diversità e ricchezza.

SCUOLA PRIMARIA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO. Leggere, apprendere e gustare il mondo sonoro in tutta la sua diversità e ricchezza. CLASSE 1^ altri. Leggere, apprendere e gustare il mondo sonoro in tutta la sua diversità e ricchezza. Esprimersi attraverso la musica utilizzando diverse modalità. Cogliere all ascolto gli aspetti espressivi

Dettagli

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO CINEMA

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO CINEMA ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO CINEMA Il progetto si propone di avvicinare i ragazzi al mondo del cinema con un approccio ludico

Dettagli

PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI

PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI FESTE E RICORRENZE Le feste rappresentano esperienze belle e suggestive da vivere e ricordare per

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI CLASSE

PROGRAMMAZIONE DI CLASSE I.I.S. Federico II di Svevia PROGRAMMAZIONE DI CLASSE a. s. 2013-2014 classe VB docente coordinatore Prof.ssa Teresa CARUSO La programmazione educativa e didattica per l a. s. in corso è elaborata dal

Dettagli

TITOLO: LABORATORIO ESPRESSIVO Favole giocanti

TITOLO: LABORATORIO ESPRESSIVO Favole giocanti TITOLO: LABORATORIO ESPRESSIVO Favole giocanti DESTINATARI: Il laboratorio è rivolto al gruppo omogeneo per età dei bambini di 5 anni (sezione B) della Scuola dell infanzia di Campitello. PERSONE COINVOLTE:

Dettagli

TABELLA DI CORRISPONDENZA TRA GLI INSEGNAMENTI DEI VECCHI E DEI NUOVI ORDINAMENTI

TABELLA DI CORRISPONDENZA TRA GLI INSEGNAMENTI DEI VECCHI E DEI NUOVI ORDINAMENTI TABELLA DI CORRISPONDENZA TRA GLI INSEGNAMENTI DEI VECCHI E DEI ANTICHITÀ GRECHE ANTROPOLOGIA CULTURALE ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE GRECA E ROMANA ARCHEOLOGIA MEDIEVALE BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA

Dettagli

METODI E STRUMENTI. METODI e STRUMENTI

METODI E STRUMENTI. METODI e STRUMENTI E LETTERE BIENNIO ITALIANO e 3. lavoro individuale 4. lavoro di gruppo 5. laboratorio di lettura e scrittura 6. correzione sistematica collettiva e individualizzata degli esercizi eseguiti a casa e delle

Dettagli

AMBITO ANTROPOLOGICO

AMBITO ANTROPOLOGICO ISTITUTO COMPRENSIVO AVIO - SCUOLA PRIMARIA DI AVIO - AMBITO ANTROPOLOGICO classe 5^ Insegnante: Paola Martinelli Anno scolastico 2013/2014 STORIA Competenze 1 e 2 al termine del 3 biennio (classe 5^ scuola

Dettagli

Scuola Primaria e Scuola Secondaria di primo grado

Scuola Primaria e Scuola Secondaria di primo grado ISTITUTO COMPRENSIVO G. MARCONI di Castelfranco Emilia Mo Via Guglielmo Marconi, 1 Tel 059 926254 - fax 059 926148 email: MOIC825001@istruzione.it Scuola Primaria e Scuola Secondaria di primo grado Anno

Dettagli

1.A. PROMUOVERE L INCLUSIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI DISABILI.1.A.3. OBIETTIVI GENERALI

1.A. PROMUOVERE L INCLUSIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI DISABILI.1.A.3. OBIETTIVI GENERALI PER UNA SCUOLA MIGLIORE PIANO EDUCATIVO ZONALE 2015/2016 REFERENTE PEZ - CAROSI LUCIA FUNZIONE STRUMENTALE INTEGRAZIONE ALUNNI DISABILI - CAI LUCIA FUNZIONE STRUMENTALE INTEGRAZIONE ALUNNI STRANIERII -

Dettagli

Fine classe terza COMPETENZE SPECIFICHE CONOSCENZE ABILITÀ METODOLOGIA/ STRATEGIE COMUNI. Lessico approfondito relativo agli argomenti trattati.

Fine classe terza COMPETENZE SPECIFICHE CONOSCENZE ABILITÀ METODOLOGIA/ STRATEGIE COMUNI. Lessico approfondito relativo agli argomenti trattati. ISTITUTO COMPRENSIVO 3 VICENZA DIPARTIMENTO DI LINGUA STRANIERA CURRICOLO DI INGLESE SCUOLA SECONDARIA COMPETENZE CHIAVE EUROPEE Comunicazione in lingua straniera Fine classe terza COMPETENZE SPECIFICHE

Dettagli

CALENDARIO LEZIONI AULA MASTER IN GIORNALISMO 4 Marzo 2013 9.30-13.30 11 Marzo 2013 9.30-13.30 18 Marzo 2013 9.30-13.30 25 Marzo 2013 9.30-13.

CALENDARIO LEZIONI AULA MASTER IN GIORNALISMO 4 Marzo 2013 9.30-13.30 11 Marzo 2013 9.30-13.30 18 Marzo 2013 9.30-13.30 25 Marzo 2013 9.30-13. WORKSHOP A.A. 2012/2013 Ogni workshop ha la durata di 20 ore, pari a 2 CFU. La registrazione al workshop avverrà durante la prima lezione. La frequenza è obbligatoria e sarà ammessa un assenza pari a non

Dettagli

1. Conoscere l importanza del diritto al cibo e della giusta alimentazione in tutto il mondo. In particolare in parti del mondo in via di sviluppo.

1. Conoscere l importanza del diritto al cibo e della giusta alimentazione in tutto il mondo. In particolare in parti del mondo in via di sviluppo. OBIETTIVI 1. Conoscere l importanza del diritto al cibo e della giusta alimentazione in tutto il mondo. In particolare in parti del mondo in via di sviluppo. 2. Conoscere ed incontrare altre culture del

Dettagli

CURRICOLI SCUOLE INFANZIA

CURRICOLI SCUOLE INFANZIA ISTITUTO COMPRENSIVO di PORTO MANTOVANO (MN) Via Monteverdi 46047 PORTO MANTOVANO (MN) tel. 0376 398 781 e-mail: mnic813002@istruzione.it e-mail certificata: mnic813002@pec.istruzione.it sito internet:

Dettagli

DESCRITTORI DELLA SCHEDA DI VALUTAZIONE DELLA SCUOLA PRIMARIA

DESCRITTORI DELLA SCHEDA DI VALUTAZIONE DELLA SCUOLA PRIMARIA DESCRITTORI DELLA SCHEDA DI VALUTAZIONE DELLA SCUOLA PRIMARIA Scuola Primaria G. Sordini Istituto Comprensivo Spoleto 2 Indicatori per la scheda di valutazione della classe I ITALIANO: Narrare brevi esperienze

Dettagli

I.C. Baccarini di Russi Scheda progetto prevista dall art. 2 c. 6 D. 44 del 01/02/01 Da allegare al Programma Annuale Scheda per progetti

I.C. Baccarini di Russi Scheda progetto prevista dall art. 2 c. 6 D. 44 del 01/02/01 Da allegare al Programma Annuale Scheda per progetti I.C. Baccarini di Russi Scheda progetto prevista dall art. 2 c. 6 D. 44 del 01/02/01 Da allegare al Programma Annuale Scheda per progetti POF A.S. 20014/2015 TEATRO Dare parole alle emozioni: la relazione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO "A. MALFATTI" CONTIGLIANO SCUOLA DELL'INFANZIA MONTE SAN GIOVANNI IN SABINA. Anno Scolastico 2013/14 PROGETTO NATALE E'...

ISTITUTO COMPRENSIVO A. MALFATTI CONTIGLIANO SCUOLA DELL'INFANZIA MONTE SAN GIOVANNI IN SABINA. Anno Scolastico 2013/14 PROGETTO NATALE E'... ISTITUTO COMPRENSIVO "A. MALFATTI" CONTIGLIANO SCUOLA DELL'INFANZIA MONTE SAN GIOVANNI IN SABINA Anno Scolastico 2013/14 PROGETTO NATALE E'... Premessa Il Natale, è una delle ricorrenze più ricche di significato

Dettagli

L Orma presenta. Progetto Musical. Progetto di attività motoria teatrale musicale. Anno scolastico 2013/14

L Orma presenta. Progetto Musical. Progetto di attività motoria teatrale musicale. Anno scolastico 2013/14 presenta Progetto Musical Progetto di attività motoria teatrale musicale Anno scolastico 2013/14 Nella sintesi tra attività motoria, ritmico - musicale e teatrale, il Percorso Didattico Musical ha l intento

Dettagli

Scuola Primaria B.Lugli Calcinelli Classe 1^ - sez. B - 27 ore

Scuola Primaria B.Lugli Calcinelli Classe 1^ - sez. B - 27 ore PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013-2014 Scuola Primaria B.Lugli Calcinelli Classe 1^ - sez. B - 27 ore Disciplina/e Musica scienze motorie N di alunni 23, di cui 14 maschi

Dettagli

CIRCOLO DIDATTICO DI CALUSO PROGRAMMAZIONE PER CICLI. Ciclo Microcompetenze specifiche Metodologia Contenuti Verifica

CIRCOLO DIDATTICO DI CALUSO PROGRAMMAZIONE PER CICLI. Ciclo Microcompetenze specifiche Metodologia Contenuti Verifica ASSE CULTURALE: GEO-STORICO-SOCIALE DISCIPLINA: RELIGIONE CATTOLICA TEMATICA PORTANTE: IO VIVO NEL TEMPO CIRCOLO DIDATTICO DI CALUSO PROGRAMMAZIONE PER CICLI Ciclo Microcompetenze specifiche Metodologia

Dettagli

Cavarzere (VE) PROGRAMMA PREVENTIVO DI ITALIANO. Docentte:: Sandro Marchioro

Cavarzere (VE) PROGRAMMA PREVENTIVO DI ITALIANO. Docentte:: Sandro Marchioro ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE G.VERONESE-G.MARCONI SEDE ASSOCIATA G.. MARCONII Cavarzere (VE) PROGRAMMA PREVENTIVO DI ITALIANO Docentte:: Sandro Marchioro Classe 2 IFP I a..s:: 20015/ /2016 FINALITA

Dettagli

PROGETTI della SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO

PROGETTI della SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO PROGETTI della SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO PROGETTO EDUCAZIONE ALLA SOCIOAFFETTIVITA Il progetto sperimenta la tecnica del Circle Time, rispondendo al bisogno dei discenti di esplorarsi attraverso attività

Dettagli

CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR

CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR MASTER 2013 Tecnologie digitali e metodologie sullo spettacolo direttore scientifico da Antonella Ottai Il Centro Teatro Ateneo, insieme con il Dipartimento

Dettagli

Prospetto attività in classe ufficioso - Prima settimana della gentilezza - IC Merate 5-9 ott 2015

Prospetto attività in classe ufficioso - Prima settimana della gentilezza - IC Merate 5-9 ott 2015 Prospetto attività in classe ufficioso - Prima settimana della gentilezza - IC Merate 5-9 ott 2015 Lunedì 5 ottobre Infanzia Sartirana Montello Pagnano Sartirana Introduzione del tema della gentilezza.

Dettagli

ALLEGATO 4. Scuola Primaria. Parametri di valutazione per la scuola primaria DESCRITTORI-INDICATORI

ALLEGATO 4. Scuola Primaria. Parametri di valutazione per la scuola primaria DESCRITTORI-INDICATORI ALLEGATO 4 Scuola Primaria Parametri di valutazione per la scuola primaria DESCRITTORI-INDICATORI VOTO Eccellenti competenze e pieno controllo degli aspetti tecnici e formali. Rivela creatività, logica

Dettagli

CULTURA EUROPEA I testi biblici come fonte del pensiero filosofico e teologico, della letteratura e dell arte

CULTURA EUROPEA I testi biblici come fonte del pensiero filosofico e teologico, della letteratura e dell arte BIBBIA E CULTURA EUROPEA I testi biblici come fonte del pensiero filosofico e teologico, della letteratura e dell arte Master universitario di primo livello Facoltà di Lettere e Filosofia in collaborazione

Dettagli

DAI CURRICOLI DISCIPLINARI AI PERCORSI DI APPRENDIMENTO TRASVERSALI

DAI CURRICOLI DISCIPLINARI AI PERCORSI DI APPRENDIMENTO TRASVERSALI 58 DAI CURRICOLI DISCIPLINARI AI PERCORSI DI APPRENDIMENTO TRASVERSALI Elaborazione della figura strumentale per il curricolo e la valutazione ins. Dott. Sabini Maria Rosaria 59 Indicatore Disciplinare

Dettagli

PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE SCUOLA DELL INFANZIA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO 3, 4, 5 ANNI

PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE SCUOLA DELL INFANZIA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO 3, 4, 5 ANNI PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE SCUOLA DELL INFANZIA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO 3, 4, 5 ANNI 3 anni IL SÉ E L ALTRO Supera il distacco dalla famiglia Prende coscienza di sé Sviluppa

Dettagli

Il Cineforum. Cineforum: 25/12/2011. 1. Come si prepara 2. Come si realizza 3. Come si conduce

Il Cineforum. Cineforum: 25/12/2011. 1. Come si prepara 2. Come si realizza 3. Come si conduce Il Cineforum prof. Fabio Sandroni - prof.ssa Nadia Ciambrignoni Cineforum: 1. Come si prepara 2. Come si realizza 3. Come si conduce Progetto: Sentieri di Cinema CGS ACEC Marche Circuito di cinema di qualità

Dettagli

Scuola dell infanzia S.Smerilli Relazione finale anno scolastico 2014/2015

Scuola dell infanzia S.Smerilli Relazione finale anno scolastico 2014/2015 Scuola dell infanzia S.Smerilli Relazione finale anno scolastico 2014/2015 L anno scolastico si e concluso,ed è giunto il momento di fare una verifica sul lavoro svolto e sui risultati conseguiti. Il percorso

Dettagli

Istituto Comprensivo VIA CASALE DEL FINOCCHIO

Istituto Comprensivo VIA CASALE DEL FINOCCHIO Istituto Comprensivo VIA CASALE DEL FINOCCHIO La storia della scuola Il nostro Istituto ha una lunga storia 35 anni di attività (dal 1976)! Intitolata inizialmente a «Domenico Savio», lavora da anni con

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI MORI PIANI DI STUDIO ARTE E IMMAGINE

ISTITUTO COMPRENSIVO DI MORI PIANI DI STUDIO ARTE E IMMAGINE ISTITUTO COMPRENSIVO DI MORI PIANI DI STUDIO ARTE E IMMAGINE ARTE E IMMAGINE Competenze 1, 2, 3, 4, 5 al termine del primo biennio Riconoscere gli elementi fondamentali del linguaggio visuale e utilizzarli

Dettagli

LICEO CLASSICO LORENZO COSTA

LICEO CLASSICO LORENZO COSTA LICEO CLASSICO LORENZO COSTA La Spezia Piazza G. Verdi, 15 Tel 0187 734520 Il passato ti appartiene......costruisci il tuo futuro! IL NOSTRO LICEO da più di cento anni una presenza significativa nella

Dettagli

VIII ISTITUTO Comprensivo E: Vittorini SR Indicatori di Apprendimento SCUOLA PRIMARIA Anno scolastico 2014 2015

VIII ISTITUTO Comprensivo E: Vittorini SR Indicatori di Apprendimento SCUOLA PRIMARIA Anno scolastico 2014 2015 ITALIANO VIII ISTITUTO Comprensivo E: Vittorini SR Indicatori di Apprendimento SCUOLA PRIMARIA Anno scolastico 2014 2015 - Ascoltare, comprendere e comunicare oralmente in modo significativo. - Leggere

Dettagli

Unità 0 Pronti? Via! COMUNICAZIONE GRAMMATICA LESSICO

Unità 0 Pronti? Via! COMUNICAZIONE GRAMMATICA LESSICO Di seguito proponiamo la lista degli esercizi interattivi per ogni lezione di Parla con me 1 al fine di renderne più facile l uso sia per gli studenti che per gli insegnanti. È infatti possibile eseguire

Dettagli

Classe 3B-3C Prof. Alpi Alessia Libro di testo adottato:percorsi di filosofia-storia e temi-di N.Abbagnano-G.Fornero. Piano di lavoro di FILOSOFIA

Classe 3B-3C Prof. Alpi Alessia Libro di testo adottato:percorsi di filosofia-storia e temi-di N.Abbagnano-G.Fornero. Piano di lavoro di FILOSOFIA Liceo delle Scienze Umane Alessandro da Imola /Imola Anno scolastico 2013/14 Classe 3B-3C Prof. Alpi Alessia Libro di testo adottato:percorsi di filosofia-storia e temi-di N.Abbagnano-G.Fornero Piano di

Dettagli

Programmazione educativo-didattica del C.d.C.

Programmazione educativo-didattica del C.d.C. I.I.S. Federico II di Svevia Liceo Scientifico Opzione Scienze Applicate - - Melfi - Programmazione educativo-didattica del C.d.C. Classe V sez. AA a. s. 2015-16 La programmazione educativa e didattica

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Statale Donato Bramante 61033 Fermignano (PU) Via Carducci, 2 SCUOLA DELL INFANZIA

Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Statale Donato Bramante 61033 Fermignano (PU) Via Carducci, 2 SCUOLA DELL INFANZIA Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Statale Donato Bramante 61033 Fermignano (PU) Via Carducci, 2 PIANO DI LAVORO ANNUALE DISCIPLINARE a.s 2015-16 SCUOLA DELL INFANZIA Sezioni 3^A

Dettagli

Livelli di Formazione

Livelli di Formazione C.O.N.I. FEDERAZIONE SCACCHISTICA ITALIANA Piano di formazione dei Quadri Tecnici Livelli di Formazione degli Istruttori di Scacchi Compiti, profili di attività, competenze, conoscenze e struttura della

Dettagli

UNITÀ DI APPRENDIMENTO 1 Q SCUOLE PRIMARIE CLASSI QUINTE

UNITÀ DI APPRENDIMENTO 1 Q SCUOLE PRIMARIE CLASSI QUINTE UNITÀ DI APPRENDIMENTO 1 Q SCUOLE PRIMARIE CLASSI QUINTE Denominazione Compito-prodotto Competenze mirate Comuni /cittadinanza I DIRITTI DEI BAMBINI IL QUADERNO REALIZZATO DAI RAGAZZI E/O LO SLOGAN PUBBLICITARIO

Dettagli

Istituto San Luigi di Chieri PIANO DI LAVORO ANNUALE a.s. 2013/2014. MATERIA: Italiano CLASSE: I SEZIONE: A e B SUDDIVISIONE DEI MODULI SETTIMANALI:

Istituto San Luigi di Chieri PIANO DI LAVORO ANNUALE a.s. 2013/2014. MATERIA: Italiano CLASSE: I SEZIONE: A e B SUDDIVISIONE DEI MODULI SETTIMANALI: Istituto San Luigi di Chieri PIANO DI LAVORO ANNUALE a.s. 2013/2014 MATERIA: Italiano CLASSE: I SEZIONE: A e B SUDDIVISIONE DEI MODULI SETTIMANALI: nr. 3 moduli di grammatica nr. 2 moduli di antologia

Dettagli

Modello formativo interculturale e autobiografico. A cura di Ambra Gasparetto

Modello formativo interculturale e autobiografico. A cura di Ambra Gasparetto Modello formativo interculturale e autobiografico A cura di Ambra Gasparetto Attività interculturale Livello cognitivo Informazione - conoscenza Livello affettivo Rappresentazioni reciproche ed emozioni

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE INSEGNAMENTO DELLA RELIGIONE CATTOLICA

CURRICOLO VERTICALE INSEGNAMENTO DELLA RELIGIONE CATTOLICA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A. Diaz CURRICOLO VERTICALE INSEGNAMENTO DELLA RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 NORMATIVA DI RIFERIMENTO L insegnamento della Religione Cattolica si colloca nel

Dettagli

Le fasi del lavoro. sede: via Luzzatti, 15 47813 Igea Marina Tel. 0541 341642 zaffiria@comune.bellaria-igea-marina.rn.it - www.zaffiria.

Le fasi del lavoro. sede: via Luzzatti, 15 47813 Igea Marina Tel. 0541 341642 zaffiria@comune.bellaria-igea-marina.rn.it - www.zaffiria. Scuola Secondaria Pazzini Villa Verucchio Per l anno scolastico 2011 la scuola secondaria Pazzini di Villa Verucchio ha scelto per la classe I F il laboratorio Adolescenza a fumetti, per le classi II H,

Dettagli

PINOCCHIO E LA FATICA DI CRESCERE

PINOCCHIO E LA FATICA DI CRESCERE PINOCCHIO E LA FATICA DI CRESCERE MOTIVAZIONI In questi ultimi anni stiamo vivendo nei bambini,un accentuata forma di irrequietezza, mancanza di attenzione e difficoltà nell accettazione di regole e dei

Dettagli

La musica come passione, arte, linguaggio, emozione

La musica come passione, arte, linguaggio, emozione La musica come passione, arte, linguaggio, emozione Da una tradizione secolare nel settore della costruzione degli strumenti musicali e della lavorazione dei metalli in terra di Toscana, scaturisce: Pistoia

Dettagli

Il fumetto tra i banchi di scuola

Il fumetto tra i banchi di scuola Il fumetto tra i banchi di scuola Claudio Masciopinto IL FUMETTO TRA I BANCHI DI SCUOLA saggio A Pupa e Angelo Tutte le immagini sono Copyright dei loro autori, dei loro rappresentanti o di chi comunque

Dettagli

Progetto educativo. Anno Scolastico

Progetto educativo. Anno Scolastico Scuola dell'infanzia Comunale Anna Jucker Villanuova S/Clisi Progetto educativo Anno Scolastico 2015/2016 Introduzione Per ogni genitore la nascita del proprio figlio è gioia, speranza per il futuro perchè

Dettagli

E-Mail: parentucelli@hotmail.com. http://www.parentucelli.com

E-Mail: parentucelli@hotmail.com. http://www.parentucelli.com 0187610831 E-Mail: parentucelli@hotmail.com http://www.parentucelli.com Gli ambienti Laboratori multimediali Informatico Linguistico Nuove Tecnologie Gli ambienti I Laboratori di Scienze Chimica Biologia

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE G.V.GRAVINA. Anno scolastico 2010/2011. Programmazione didattica

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE G.V.GRAVINA. Anno scolastico 2010/2011. Programmazione didattica ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE G.V.GRAVINA LICEO DELLE SCIENZE UMANE OPZIONE ECONOMICO-SOCIALE Anno scolastico 2010/2011 Programmazione didattica Materia d insegnamento: Psicologia

Dettagli

Progetto Attività parascolastiche condotte in forma ludica

Progetto Attività parascolastiche condotte in forma ludica Il Progetto può essere svolto in collaborazione con le Scuole e/o con le Amministrazioni Comunali interessate Via De Rada - Cosenza Per info: Mario Malizia Tel. 330700022 E-Mail: info@mariomalizia.it Progetto

Dettagli

PROGETTO ORIENTAMENTO SCUOLA SECONDARIA PRIMO GRADO

PROGETTO ORIENTAMENTO SCUOLA SECONDARIA PRIMO GRADO PROGETTO ORIENTAMENTO SCUOLA SECONDARIA PRIMO GRADO anno scolastico 2012/2013 MOTIVAZIONE PROGETTO ORIENTAMENTO SCUOLA SECONDARIA PRIMO GRADO Perché orientamento nella scuola secondaria di primo grado.

Dettagli

Gli insegnanti della scuola primaria Vittorio Sereni"di Porto Valtravaglia

Gli insegnanti della scuola primaria Vittorio Serenidi Porto Valtravaglia PROGETTO LETTURA: DALL ANALISI ONIRICA E PROFONDA DEI GRANDI MITI DEL PASSATO, PASSANDO DAL MITO DI ULISSE, FINO A GIUNGERE AI MITI RACCHIUSI NELL OPERA DEI GRANDI CANTAUTORI CONTEMPORANEI Premessa L'immaginario

Dettagli

CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE ITALIANO

CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE ITALIANO CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE ITALIANO Livello di base non raggiunto Non ha raggiunto tutte le competenze minime previste nel livello di base Riconosce ed utilizza le strutture linguistiche di base Comprende

Dettagli

COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI. Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives

COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI. Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives Prefazione Se mi fosse chiesto di indicare il senso di Fiabe giuridiche, lo rintraccerei nelle

Dettagli

Progetti a.s. 2015-2016

Progetti a.s. 2015-2016 Progetti a.s. 2015-2016 TITOLO SETTORE/CLASSI COINVOLTE Potenziamento Arte e Immagine Un settore di scuola : secondaria 1 grado e obiettivi di progetto 1. Potenziamento delle competenze nella pratica e

Dettagli

Il Consiglio d Istituto DELIBERA N 37/2015

Il Consiglio d Istituto DELIBERA N 37/2015 Delibera del Consiglio d Istituto n. 37/2015 del 11/12/2015 Punto 6 o.d.g.: Piano visite didattiche: delibera; Il D.S. illustra nei dettagli il piano delle visite didattiche e dei viaggi di istruzione

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale F. Surico Scuola Primaria anno scolastico 2009/2010 Programmazione Cittadinanza e Costituzione

Istituto Comprensivo Statale F. Surico Scuola Primaria anno scolastico 2009/2010 Programmazione Cittadinanza e Costituzione Istituto Comprensivo Statale F. Surico Scuola Primaria anno scolastico 2009/2010 Programmazione Cittadinanza e Costituzione PREMESSA Cittadinanza e Costituzione è una disciplina di studio introdotta in

Dettagli

Progetto didattico 2014 2015 RIMIRAR LE STELLE!!!!! SERVIZIO EDUCATIVO SAN MICHELE ARCANGELO. Villanova del Ghebbo

Progetto didattico 2014 2015 RIMIRAR LE STELLE!!!!! SERVIZIO EDUCATIVO SAN MICHELE ARCANGELO. Villanova del Ghebbo Per molti giorni, per molte miglia con molte spese, per molti paesi, sono andato a vedere i monti, sono andato a vedere il mare. Ma a due passi da casa, quando ho aperto gli occhi, non ho visto una goccia

Dettagli

LABORATORI DELL INFANZIA

LABORATORI DELL INFANZIA LABORATORI DELL INFANZIA Le attività rivolte ai più piccoli sono ricche di esperienze pratiche e manipolative capaci di coinvolgerli anche con l accompagnamento di un tema musicale appropriato. I bambini

Dettagli

MATEMATICA: PENSIERO E REALTA

MATEMATICA: PENSIERO E REALTA Sede di Saronno, c/o Compagnia delle opere, Piazza San Francesco 3, tel. 0296752301 Corso di formazione per docenti di scuola dell infanzia MATEMATICA: PENSIERO E REALTA venerdì 2 ottobre 2009 ore 17-19

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE R. POLITI DI AGRIGENTO

LICEO SCIENTIFICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE R. POLITI DI AGRIGENTO LICEO SCIENTIFICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE R. POLITI DI AGRIGENTO COSA OFFRE IL LICEO R.POLITI di AGRIGENTO DUE INDIRIZZI LICEO SCIENTIFICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE PRESENTAZIONE DEL Liceo Scientifico

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA SORBANO DEL VESCOVO ANNO SCOLASTICO 2012-2013. Progetto annuale UNA FIABA.. A COLORI!!!

SCUOLA DELL INFANZIA SORBANO DEL VESCOVO ANNO SCOLASTICO 2012-2013. Progetto annuale UNA FIABA.. A COLORI!!! SCUOLA DELL INFANZIA SORBANO DEL VESCOVO ANNO SCOLASTICO 2012-2013 Progetto annuale UNA FIABA.. A COLORI!!! Il tempo dell accoglienza Accogliere i bambini significa, in primo luogo, predisporre un ambiente

Dettagli

La musica è primaria

La musica è primaria La musica è primaria Motivazioni Il bambino quotidianamente vive in un mondo caratterizzato dalla presenza simultanea di stimoli sonori diversi, il cui eccessivo e disorganico sovrapporsi può comportare

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013

ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013 ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013 Il Progetto Teatro viene proposto ogni anno a gruppi di classe individuati in base alle scelte

Dettagli

Programmazione annuale 2010-2011 Scuola dell infanzia di Coniolo. LA CONOSCENZA DEL MONDO (Ordine, misura, spazio, tempo, natura)

Programmazione annuale 2010-2011 Scuola dell infanzia di Coniolo. LA CONOSCENZA DEL MONDO (Ordine, misura, spazio, tempo, natura) Programmazione annuale 2010-2011 Scuola dell infanzia di Coniolo LA CONOSCENZA DEL MONDO (Ordine, misura, spazio, tempo, natura) Raggruppare e ordinare Confrontare e valutare quantità Utilizzare semplici

Dettagli

Istituto Comprensivo

Istituto Comprensivo CLASSE I - SCUOLA PRIMARIA PRODUZIONE VOCALE/ STRUMENTALE Utilizzare la voce, il proprio corpo, semplici strumenti o oggetti vari in giochi, situazioni, storie e varie attività per espressioni parlate,

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DIPARTIMENTO DI RELIGIONE CATTOLICA

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DIPARTIMENTO DI RELIGIONE CATTOLICA Liceo Artistico E. Catalano Palermo PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DIPARTIMENTO DI RELIGIONE CATTOLICA A.S. 2010/2011 Palermo, settembre 2010 Programmazione dipartimento Religione Cattolica a.s. 2010-2011

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO N 5 SANTA LUCIA

ISTITUTO COMPRENSIVO N 5 SANTA LUCIA Denominazione Compito-prodotto Competenze mirate Comuni/cittadinanza I ROMANI Mappa concettuale del percorso sviluppato. PowerPoint Verona romana. Cartellone Il Vangelo secondo Giotto Competenze chiave

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 1 programmazionescinfdonmandirc14.15 ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 2 GIORNATA SCOLASTICA

Dettagli

"PICCOLI ESPLORATORI CRESCONO" A SPASSO. PER PALAZZOLO

PICCOLI ESPLORATORI CRESCONO A SPASSO. PER PALAZZOLO II Istituto Comprensivo di Palazzolo sull Oglio Via Dogane n.8, 25036 Palazzolo sull Oglio Tel. 030731438 0307438336 Fax 0307435129 e-mail: BSIC84100@ISTRUZIONE.IT BSIC84100G@PEC.ISTRUZIONE.IT SCUOLA DELL

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini PROGETTO DI PLESSO SCUOLA PRIMARIA PIERANTONIO a. s. 2014/2015 PREMESSA La scuola rappresenta lo spazio

Dettagli

Allegato n.5 RELIGIONE CATTOLICA TANTI DONI, UN SOLO DONATORE La scuola dell'infanzia, attraverso le attività proposte, realizza un contesto

Allegato n.5 RELIGIONE CATTOLICA TANTI DONI, UN SOLO DONATORE La scuola dell'infanzia, attraverso le attività proposte, realizza un contesto Allegato n.5 RELIGIONE CATTOLICA TANTI DONI, UN SOLO DONATORE La scuola dell'infanzia, attraverso le attività proposte, realizza un contesto educativo nel quale l'apprendimento si accorda all'essere e

Dettagli

Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro

Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro realizzazione grafica: Valerio Rosati - Ufficio Stampa Rai Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro italiano:

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA BAMBINI GRANDI

PROGETTO ACCOGLIENZA BAMBINI GRANDI PROGETTO ACCOGLIENZA BAMBINI GRANDI "GUIZZINO, UN AMICO MOLTO SPECIALE" di Leo Lionni. SCUOLA DELL'INFANZIA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 " SAN GIOVANNI BOSCO" PROGETTO ACCOGLIENZA MOTIVAZIONE Questo progetto

Dettagli

IMMAGINI, SUONI, COLORI

IMMAGINI, SUONI, COLORI IMMAGINI, SUONI, COLORI TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE 1. Il bambino comunica, esprime emozioni, racconta, utilizzando le varie possibilità che il linguaggio del corpo consente 2. Inventa storie

Dettagli