In base alla formula di torneo adottata i tornei possono pertanto prevedere lo svolgimento di una o più partite.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "In base alla formula di torneo adottata i tornei possono pertanto prevedere lo svolgimento di una o più partite."

Transcript

1 Formule di gioco La successione di mani necessarie per l eliminazione del penultimo giocatore o per la determinazione dei giocatori che accedono ad un turno successivo costituisce una partita. In base alla formula di torneo adottata i tornei possono pertanto prevedere lo svolgimento di una o più partite. Nel Five Card Stud ogni singola partita, pur svolgendosi secondo le regole generali illustrate nel successivo paragrafo Meccanismi di gioco, si può svolgere secondo specifiche formule di gioco in virtù della presenza o meno di determinate variabili e/o del valore che ad esse viene attribuito. Tali variabili (che pertanto connotano una partita ed eventualmente una formula di torneo) vengono descritte qui di seguito nel presente paragrafo. Il re-buy Alcune partite del Five Card Stud possono prevedere la possibilità, da parte di un giocatore che possegga un ammontare di chip inferiore a quello iniziale, di ottenere un ulteriore ammontare di chip pari a quello iniziale a fronte del pagamento (re-buy) di un importo pari al diritto di partecipazione già acquistato. Il numero di re-buy ammessi può essere maggiore o uguale ad 1, ma la somma dei diritti di partecipazione complessivamente acquistati da un giocatore per un torneo (diritto di partecipazione piu re-buy piu add-on) non potrà superare euro 250,00. Il numero massimo di re-buy ammessi e il tempo massimo entro il quale l eventuale o gli eventuali re-buy possono essere esercitati saranno resi noti sul sito e/o nell ambiente di gioco a partire dall annuncio di un torneo. L add-on Alcune partite di Five Card Stud possono prevedere la possibilità, da parte di un giocatore, di ottenere un ulteriore ammontare di chip a fronte del pagamento (add-on) di un importo parziale del diritto di partecipazione già acquistato. L ammontare di chip ottenuto dal giocatore sarà proporzionato all importo versato. Può essere previsto un solo add-on, fermo restando che la somma dei diritti di partecipazione complessivamente acquistati da un giocatore per un torneo (diritto di partecipazione più re-buy più add-on) non potrà superare euro 250,00. Il tempo massimo entro il quale l eventuale add-on può essere esercitato e, eventualmente, l ammontare dell add-on consentito saranno resi noti sul sito e/o nell ambiente di gioco a partire dall annuncio di un torneo.

2 Limiti di puntata Le partite di Five Card Stud possono prevedere 3 differenti tipologie di puntata: limite (Limit). Nelle partite "Limit" è possibile effettuare puntate o rilanci di un importo prestabilito. Nei primi due giri di puntate tale importo è pari al limite minore di puntata e negli ultimi due giri di puntate l importo è pari al limite maggiore di puntata. In ogni giro di puntate non è possibile effettuare più di 3 rilanci; Tuttavia in una situazione "heads up", dove solo due giocatori sono rimasti in gioco, i rilanci sono illimitati; nessun limite (No limit). Nelle partite "No Limit" è presente solo un vincolo sull importo minimo di puntata/rilancio pari al limite massimo di puntata o all ultima puntata/rilancio. Non esiste alcun vincolo sull importo massimo oltre a quello imposto dalla disponibilità di chip di ogni giocatore (una puntata di tutte le chip possedute equivale ad un All-in da parte del giocatore). Non esistono limitazioni al numero di rilanci; limite di piatto (Pot limit). Nelle partite "Pot Limit" è presente un vincolo sull importo minimo di puntata/rilancio pari al limite massimo di puntata o all ultima puntata/rilancio. Il vincolo sull importo massimo è dato dal valore del piatto. Non esistono limitazioni al numero di rilanci. Il limite (o l assenza di limite) di puntata è reso noto sul sito e/o nell ambiente di gioco a partire dall annuncio di un torneo. Importo del limite minore e del limite maggiore della puntata L importo (il livello) iniziale del limite minore della puntata (e conseguentemente del limite maggiore che è pari al suo doppio) è stabilito all inizio del torneo. Tale importo può aumentare progressivamente nel corso di una partita sulla base di intervalli di tempo prefissati (a partire dalla mano successiva alla scadenza di tale intervallo) e/o a intervalli di mani prefissate. La durata dell intervallo di tempo (o delle mani) oltre il quale cambia livello, è stabilito all inizio del torneo dandone comunicazione ai giocatori sul sito e/o nell ambiente di gioco a partire dall annuncio del torneo stesso. Puntata ad invito Il Five Card Stud prevede per tutti i giocatori l obbligo dell effettuazione di una prima puntata ad invito (ante) che è effettuata prima che una mano abbia inizio. L ante corrisponde a una frazione prefissata del limite minore di puntata. L eventuale assenza della puntata ad invito è resa nota sul sito e/o nell ambiente di gioco a partire dall annuncio di un torneo.

3 Double Chance Alcune partite di Five Card Stud possono prevedere per tutti i giocatori la formula di gioco del Double Chance nella quale l ammontare di chip assegnato a ciascun giocatore all inizio della partita viene diviso in due parti uguali di cui una disponibile dalla prima mano e l altra in una fase successiva. L eventuale presenza di tale formula di gioco è resa nota sul sito e/o nell ambiente di gioco a partire dall annuncio di un torneo. Importi del diritto di partecipazione Per tutti i tornei, indipendentemente dalla formula di gioco offerta e ad eccezione dei tornei gratuiti, i diritti di partecipazione sono stabiliti in euro 0,50 e multipli di euro 0,50 fino al massimo di euro 250,00. Qualora, in relazione alla specifica formula di gioco, fosse prevista la possibilità di acquistare più volte il diritto di partecipazione (in virtù della presenza di re-buy e add-on) e fermo restando che la somma dei diritti di partecipazione complessivamente acquistati da un giocatore per un torneo non potrà superare euro 250,00, allora: l ammontare del re-buy assume valore uguale a quello del diritto di partecipazione iniziale; l ammontare dell add-on potrà assumere valore al massimo pari a quello del diritto di partecipazione iniziale. Determinazione e assegnazione delle vincite Per ciascun torneo l importo della vincita più alta è sempre superiore al diritto di partecipazione. Il montepremi può essere assegnato, in coerenza con le indicazioni che saranno di volta in volta rese disponibili ai giocatori all inizio del torneo, secondo le seguenti modalità: interamente al vincitore del torneo; a più partecipanti al torneo sulla base della classifica finale (e/o dei turni superati). Eventuali premi in denaro potranno essere assegnati ai giocatori che, indipendentemente dalla vittoria in un torneo, riescano a raggiungere determinati obiettivi di punteggio o di gioco stabiliti all inizio di ciascun torneo (ad esempio potrà essere assegnato un premio a chi realizza la combinazione di punteggio chiamata scala reale ).

4 Meccanismo di gioco Oggetto del gioco Nel Five Card Stud per il gioco è utilizzato un mazzo di 52 carte di 4 semi diversi: cuori ( ), quadri ( ), picche ( ) e fiori ( ). Ci sono 13 carte per ciascun seme. Il valore delle carte è diverso e decrescente nel seguente ordine: A (Asso), K (Re), Q (Donna), J (Fante), 10, 9, 8, 7, 6, 5, 4, 3 e 2. Una partita di Five Card Stud comporta lo svolgimento di una successione di mani descritte nel paragrafo Fasi di gioco. L obiettivo di ciascun giocatore è quello di eliminare tutti gli altri giocatori acquisendone le chip in dotazione. Fasi di gioco Inizio della partita All inizio di ciascuna partita è determinata, in maniera casuale, la posizione dei giocatori al tavolo di gioco. Ciascun giocatore inizia la partita con una dotazione di chip uguale a quella degli altri giocatori secondo quanto comunicato ai giocatori nel sito e/o nell ambiente di gioco, prima dell inizio del torneo. Il ruolo di mazziere (dealer) è svolto dal sistema che in automatico distribuisce le carte in senso orario. All inizio del gioco, e al termine di ciascuna mano, vengono mischiate le carte (in automatico dal sistema). Svolgimento delle mani Prima della distribuzione delle carte ogni giocatore paga l ante che, come già anticipato nel precedente paragrafo Puntata ad invito, corrisponde a una frazione del limite minore di puntata. Gli ante e le successive puntate vanno a costituire un ammontare chiamato piatto (pot). Una volta che la puntata dell ante è stata fatta, si avvia il primo giro di carte: a ciascun giocatore vengono distribuite una alla volta ed in senso orario 2 carte, 1 coperta (hole card) e 1 scoperta (door card). Tali carte, come anche le successive che saranno distribuite nei giri di carte seguenti, sono utilizzabili solo dal giocatore che le ha ricevute. Il sistema rappresenta in grigio la carta coperta degli avversari, in quanto invisibile all utente. Dopo la distribuzione della 2 carte ai giocatori inizia il primo giro di puntate.

5 Il giocatore con la carta di valore inferiore (l'asso è la carta più alta) eseguirà il Bring-in o Force. Nel caso due o più giocatori possiedano carte door dello stesso valore, il seme di valore inferiore sarà determinante. I semi sono classificati, dal maggiore al minore, picche ( ), cuori ( ), quadri ( ) e fiori ( ); vale a dire: il due di fiori è la carta più bassa possibile. Questa è l'unico caso in cui i semi hanno un ruolo determinante nel gioco. Il giocatore che deve porre il bring-in, può, in alternativa: passare (fold) o rinunciare a puntare il bring-in e a partecipare alla mano; puntare (bet) o accettare di versare il valore del bring-in, proseguendo la mano di gioco; Se il giocatore con la carta più bassa decide di passare e di non puntare l ammontare di chip pari al bring-in, la parola passa al giocatore con la carta più bassa tra quelli in gioco che potrà effettuare a sua volta le medesime scelte di cui sopra. Appena un giocatore accetta di versare il bring-in, la parola passa a turno ai giocatori collocati a sinistra (seguendo il senso orario), anche con l effettuazione di più giri di tavolo (nel caso di rilanci). Ciascun giocatore successivo può, in alternativa: passare (fold) o rinunciare a partecipare alla mano; vedere (call) o accettare il valore della puntata, versando nel piatto il relativo ammontare di chip; rilanciare (raise) o effettuare una puntata di valore superiore alla puntata, versando nel piatto il relativo ammontare di chip; Il giro di puntate termina, quando tutti i giocatori hanno visto la puntata dei giocatori che li hanno preceduti o hanno lasciato la mano. Un giocatore si aggiudica il piatto relativo ad una mano se effettua una puntata, e tutti gli altri partecipanti ancora in gioco lasciano la mano. Terminato il primo giro di puntate, è distribuita a ciascun giocatore ancora in gioco un altra carta scoperta (3th Street), visibile a tutti i giocatori (in maniera automatica è precedentemente scartata una carta, che non è visualizzata da alcun giocatore). Il secondo giro di puntate inizia dal giocatore, tra quelli ancora in gioco, con la mano più alta tra le carte scoperte. Se due o più giocatori hanno la mano scoperta più alta di pari valore, il primo a giocare sarà quello alla sinistra del dealer. Egli può, in alternativa: passare (fold) o rinunciare a partecipare alla mano; restare (check) o cedere la parola al giocatore successivo senza abbandonare la mano;

6 puntare (bet) o effettuare una puntata, versando nel piatto il relativo ammontare di chip, se tutti i giocatori precedenti hanno fatto check La parola passa a turno ai giocatori collocati di volta in volta a sinistra (seguendo il senso orario), anche con l effettuazione di più giri di tavolo. Ciascun giocatore successivo può, in alternativa: passare (fold) o rinunciare a partecipare alla mano; puntare (bet) o effettuare una puntata, versando nel piatto il relativo ammontare di chip; vedere (call) o accettare il valore della puntata effettuata dai precedenti giocatori, versando nel piatto il relativo ammontare di chip (o eventualmente, nel caso il giocatore abbia già effettuato una puntata, la differenza rispetto a quanto già puntato); rilanciare (raise) o effettuare una puntata di valore superiore alle puntate già effettuate, versando nel piatto il relativo ammontare di chip (o eventualmente, nel caso il giocatore abbia già effettuato una puntata, la differenza rispetto a quanto già puntato); restare (check) o cedere la parola al giocatore successivo, nel caso in cui i giocatori precedenti abbiano scelto la medesima opzione (check). Il giro di puntate termina, quando tutti i giocatori hanno visto la puntata dei giocatori che li hanno preceduti o hanno lasciato la mano. Se un giocatore effettua una puntata e tutti gli altri giocatori ancora in gioco lasciano la mano, la stessa si conclude ed il piatto è assegnato al giocatore stesso. Terminato il secondo giro di puntate, è effettuato il terzo giro di carte nel quale il sistema distribuisce a ciascun giocatore ancora in gioco un altra carta scoperta (4th Street), visibile a tutti i giocatori (in maniera automatica è precedentemente scartata una carta, che non è visualizzata da alcun giocatore). E effettuato il terzo giro di puntate che si svolge con le medesime modalità del secondo giro di puntate. Il giro di puntate termina, quando tutti i giocatori hanno visto la puntata dei giocatori che li hanno preceduti o hanno lasciato la mano. Se un giocatore effettua una puntata, e tutti gli altri giocatori ancora in gioco lasciano la mano, la stessa si conclude ed il piatto è assegnato al giocatore stesso. Successivamente, è effettuato il quarto ed ultimo giro di carte, nel quale il sistema distribuisce a ciascun giocatore la quinta carta (fifth street), anch essa scoperta e quindi visibile a tutti i giocatori (in maniera automatica è precedentemente scartata una carta, che non è visualizzata da alcun giocatore).

7 Infine, è effettuato il quarto ed ultimo giro di puntate che si svolge con le medesime modalità del precedente. Termina quando tutti i giocatori hanno visto la puntata dei giocatori che li hanno preceduti o hanno lasciato la mano e: se un giocatore effettua una puntata e tutti gli altri giocatori ancora in gioco lasciano la mano, la stessa si conclude ed il piatto è assegnato al giocatore stesso; se sono rimasti in gioco 2 o più giocatori al termine del giro di puntate, il primo a mostrare le carte è colui che ha effettuato l ultima puntata o l ultimo rilancio. In alternativa, se nel giro finale non ci sono state puntate, mostra per primo le carte il giocatore le cui carte scoperte hanno il valore più alto. Quindi tutti gli altri giocatori mostrano le carte (showdown) a turno. Se un giocatore è perdente, ha la facoltà di non mostrare il proprio punteggio (muck). Si aggiudica il piatto il giocatore con la migliore combinazione delle 5 carte in suo possesso (di cui 1 coperta e 4 scoperte), sulla base di quanto esposto nel successivo paragrafo Modalità di determinazione del punteggio. Nel caso di più giocatori con combinazioni di carte di pari valore, il piatto è ripartito ed assegnato in parti uguali ai giocatori stessi. Una volta assegnato il piatto e terminata la mano, si procede alla mano successiva che si svolge con le medesime modalità della precedente. All-in L operazione di all-in equivale per un giocatore a puntare tutte le chip a sua disposizione. Nel corso di una mano, se un giocatore dispone di un ammontare di chip inferiore all importo puntato da almeno uno dei giocatori in gioco (o alla differenza tra l importo puntato da almeno uno dei giocatori in gioco che lo precedono e l eventuale importo già precedentemente puntato dal giocatore stesso) può andare all-in cioè puntare tutte le chip in proprio possesso senza doverne aggiungere altre. Il giocatore acquisisce il diritto a partecipare allo svolgimento della mano fino allo showdown concorrendo alla vincita del piatto solo relativamente alla quota parte coperta dalle proprie chip puntate. In seguito ad un all-in, il piatto è suddiviso in una quota coperta dalle chip puntate dal giocatore in all-in (Main pot) ed in una seconda quota (Side pot) destinata al vincitore tra i giocatori restanti. La mano procede ed il giocatore andato all-in non potrà ulteriormente intervenire con le proprie puntate. Al momento dello showdown:

8 il giocatore con la combinazione migliore fra tutti i giocatori in gioco, incluso il giocatore andato all-in, si aggiudica il main pot; il giocatore con la combinazione migliore fra tutti i giocatori in gioco, escluso il giocatore andato all-in, si aggiudica il side pot. Naturalmente se il giocatore andato all-in non si aggiudica il main pot avendo esaurito le chip è escluso dalla partita. Tutti i giocatori in gioco possono andare all-in nel corso della stessa mano ed il piatto è conseguentemente ripartito. Casi particolari Nel caso di gioco limit, se un giocatore mostra una coppia aperta per third street, potrà puntare il maggiore importo per il limit del gioco, normalmente non disponibile fino al fourth street. Tempo per la giocata Nei tornei, in ogni mano, il giocatore ha un tempo generalmente massimo stabilito per poter effettuare una giocata. Il valore di tale limite temporale, che può variare o no secondo la tipologia di struttura temporale del limite minimo/massimo di puntata, è reso noto sul sito e/o nell ambiente di gioco a partire dall annuncio di un torneo. Trascorso questo intervallo temporale, il sistema porrà automaticamente fuori dal tavolo il giocatore (sit-out) fin quando non deciderà egli stesso di rientrare (anche nella mano in corso) attraverso l utilizzo di un apposito tasto SONO TORNATO. In alcuni casi può essere prevista l opzione di aumentare il tempo a disposizione per effettuare la giocata, attraverso la funzione detta di time-bank. Il time-bank è una riserva di tempo che definita in un numero preciso di secondi, è utilizzabile, esclusivamente nel torneo in corso, e una sola volta, anche dividendola su più mani. Sit-out Il giocatore può decidere di uscire da una o più mani del gioco utilizzando la funzione di sit-out, in questo caso il giocatore pagherà automaticamente l ante fino ad un suo eventuale rientro in gioco che non può avvenire prima della conclusione della mano in corso. Durante lo stato di sit-out il giocatore è considerato ancora in gioco.

9 Il giocatore che durante il sit-out esaurisce le chip a sua disposizione viene escluso dalla partita e otterrà una posizione in classifica determinata dal momento in cui è avvenuta l esclusione. La modalità sit-out è utilizzata: per gestire tutti i casi di disconnessione volontaria e non volontaria del giocatore; nel caso di tornei programmati se un giocatore iscritto non si collega agli ambienti di gioco al momento dell avvio del torneo (nel qual caso viene posto in automatico nella modalità sitout). Pause di gioco Nelle partite di Five Card Stud possono essere previste delle pause dal gioco. L eventuale presenza di pause, la loro frequenza e la loro durata saranno rese note sul sito e/o nell ambiente di gioco a partire dall annuncio di un torneo. Modalità di determinazione del punteggio Per determinare i vincitori di una mano di Five Card Stud si segue la classificazione dei punteggi di seguito (descritti dalla combinazione di valore maggiore, la scala reale, fino a quella di valore minore, la carta più alta). Nel caso che due o più giocatori raggiungano lo stesso punteggio, il piatto verrà ripartito fra tutti i giocatori. I punteggi, in ordine decrescente, sono i seguenti: Scala reale Cinque carte dello stesso seme in sequenza dal 10 all asso.

10 Scala di Colore Cinque carte dello stesso seme in sequenza esclusa quella dal 10 all asso. Pertanto la Scala di Colore più alta risulta quella che va dal 9 al K. E ammesso l utilizzo dell asso come carta più bassa di una scala A La carta più alta usata per fare la Scala di Colore decreta il vincitore del piatto. Poker Quattro carte dello stesso valore ed una quinta carta qualsiasi. Se avviene una combinazione di due Poker nella stessa mano vince quello composto dalla carta più alta. Il poker più alto determina il vincitore. A parità di Poker vince il giocatore con la quinta carta di valore maggiore. Full Tre carte dello stesso valore (che costituiscono un Tris) accoppiate con 2 carte dello stesso valore (una coppia). Il valore del Full è determinato dal Tris, pertanto in caso di realizzazione di due o più full durante una stessa mano vince il Full con Tris di carte più alte. In caso di Full con lo stesso valore di Tris, è la coppia più alta che compone il Full a determinare il vincitore.

11 Colore Cinque carte dello stesso seme non in sequenza. Nel caso di realizzazione da parte di due o più giocatori, il Colore vincente è determinato dalla prima carta più alta. A parità della prima carta più alta si passa alla seconda fino alla quinta. Scala Cinque carte in sequenza non tutte dello stesse seme. Nel caso di più scale durante una stessa mano la scala vincente è quella con la carta più alta. E ammesso l utilizzo dell asso come carta più bassa di una scala A Tris Tre carte dello stesso valore. Nel caso di più giocatori con Tris diversi, quello vincente è quello composto dalla carta più alta. Nel caso in cui i giocatori abbiano un tris dello stesso valore, è la quarta carta (e in caso di quarta carta uguale la quinta) a decretare il vincitore della mano.

12 Doppia Coppia Due coppie di carte dello stesso valore In caso di due o più doppie coppie in una stessa mano risulta vincente quella con la coppia più alta. A parità di coppia più alta è vincente la Doppia Coppia con la coppia minore più alta, ed a parità di quest ultima diventa determinante la quinta carta più alta. Coppia Due carte dello stesso valore. Nel caso di più giocatori con una Coppia, quella vincente è quella composta dalla carta più alta. A parità di Coppia risulta vincente la Coppia con la terza carta (e via via la quarta o la quinta in caso di carte uguali) più alta.. Carta più Alta E il punto minore dato da 5 carte la cui combinazione non fornisce nessuno dei punti precedentemente elencati. In una mano di sole carte più alte, vince il giocatore che ha la carta più alta. Nel caso di stesso valore di quest ultime si procede con la seconda fino alla quinta carta più alta.

In base alla formula di torneo adottata i tornei possono pertanto prevedere lo svolgimento di una o più partite.

In base alla formula di torneo adottata i tornei possono pertanto prevedere lo svolgimento di una o più partite. Formule di gioco La successione di mani necessarie per l eliminazione del penultimo giocatore o per la determinazione dei giocatori che accedono ad un turno successivo costituisce una partita. In base

Dettagli

Pokerclub Texas Hold em modalità torneo

Pokerclub Texas Hold em modalità torneo Regole di gioco Pokerclub Texas Hold em modalità torneo Scopo del gioco Lo scopo del gioco Pokerclub Texas Hold em è riuscire a tenere per sé tutte le chips. Man mano che i giocatori finiscono le chips

Dettagli

Pokerclub Texas Hold em Cash Game

Pokerclub Texas Hold em Cash Game Regole di gioco Pokerclub Texas Hold em Cash Game Scopo del gioco Il gioco Pokerclub Texas Hold em è offerto, nella modalità di gioco Tavoli Cash, nel quale le vincite sono assegnate sulla base dei risultati

Dettagli

Regole di base Poker

Regole di base Poker Regole di base Poker Modalità Torneo Nel poker organizzato in forma di torneo i partecipanti hanno in dotazione un monte Chips che costituisce lo Stack di partenza uguale per tutti. Queste chips hanno

Dettagli

Regolamento di gioco di PokerClub

Regolamento di gioco di PokerClub Regolamento di gioco di PokerClub Obiettivo del gioco Lo scopo del poker Texas Holdem è avere la migliore mano con cinque carte, usando la combinazione delle due carte coperte personali e le cinque carte

Dettagli

REGOLAMENTO DI GIOCO POKER TEXAS HOLD'EM

REGOLAMENTO DI GIOCO POKER TEXAS HOLD'EM REGOLAMENTO DI GIOCO POKER TEXAS HOLD'EM Scopo del gioco La vittoria nei tornei è conseguita da chi riesce ad accumulare tutte le fiches degli altri partecipanti ovvero, nel caso di attribuzione di più

Dettagli

Indice. Le origini del gioco 6. Texas Hold em High 14. Ad ogni gioco le sue chips 7 Il Poker si gioca in base a dieci diverse combinazioni di carte.

Indice. Le origini del gioco 6. Texas Hold em High 14. Ad ogni gioco le sue chips 7 Il Poker si gioca in base a dieci diverse combinazioni di carte. Come giocare Poker Indice Le origini del gioco 6 Ad ogni gioco le sue chips 7 Il Poker si gioca in base a dieci diverse combinazioni di carte. 8 High card (carta più alta) 8 One pair (coppia) 9 Two pairs

Dettagli

CARIBBEAN POKER. Come si gioca

CARIBBEAN POKER. Come si gioca CARIBBEAN POKER INDICE Caribbean Poker 2 Il tavolo da gioco 3 Le carte da gioco 4 Il Gioco 5 Jackpot Progressive 13 Pagamenti 14 Pagamenti con Jackpot 16 Combinazioni 18 Regole generali 24 CARIBBEAN POKER

Dettagli

BALDAZZI STYL ART S.p.A. - Via dell artigiano 17-40065 Pianoro (BO) Tel. 051-6516102 - Fax 051-6516142 info@baldazzi.com

BALDAZZI STYL ART S.p.A. - Via dell artigiano 17-40065 Pianoro (BO) Tel. 051-6516102 - Fax 051-6516142 info@baldazzi.com GIOCO CHILI KING é un gioco video slot 5 rulli multi - linea, con 10 linee di vincita. Il giocatore vince se 3 o più simboli uguali si allineano (all interno di una linea di vincita). Il gioco viene suddiviso

Dettagli

CARTE. Regolamento Belote. Regole del gioco: Determinazione del seme di briscola (Belote classico):

CARTE. Regolamento Belote. Regole del gioco: Determinazione del seme di briscola (Belote classico): CARTE aggiornato al 25/06/2014 Entrambe le gare di carte si svolgeranno presso il salone Polivalente di Pinasca. Entrambe le gare saranno giocate da giocatori in coppia, la coppia può essere diversa nelle

Dettagli

Il nuovo Poker. The Next Generation. Special Compendium

Il nuovo Poker. The Next Generation. Special Compendium Il nuovo Poker The Next Generation Special Compendium Prefazione Tutti conoscono il gioco del poker, magari anche solo di nome, pochi sanno che da poco tempo ne esiste una nuova versione. Per gli amanti

Dettagli

Regolamento di gioco

Regolamento di gioco Regolamento di gioco People's Poker Texas Hold'em Rev. C Regolamento di gioco MICROGAME S.p.A. Cap. Soc. 708.644,00 - P.IVA 01046480628 - C.C.I.A.A. BN n. R.E.A. 76850 - Reg. Imprese BN n. 49211/1996 Sede

Dettagli

Poker tradizionale a 5 carte

Poker tradizionale a 5 carte Poker tradizionale a 5 carte Il poker tradizionale anche denominato poker a 5 carte o 5 card draw è la variante del gioco di carte più conosciuta e diffusa. Le regole e le modalità di gioco variano a seconda

Dettagli

poker come giocare 1

poker come giocare 1 poker come giocare 1 Indice Le origini del gioco 4 Ad ogni gioco le sue chips 5 Il Poker si gioca in base a dieci diverse combinazioni di carte 6 - High card (carta più alta) 6 - One pair (coppia) 7 -

Dettagli

Double Bonus Poker - Regole di Gioco

Double Bonus Poker - Regole di Gioco Double Bonus Poker - Regole di Gioco Come giocare Il gioco Double Bonus Poker utilizza un mazzo francese da 52 carte, e scopo del gioco è ottenere una combinazione pari o superiore alla coppia di Fanti

Dettagli

Joker Poker - Regole di Gioco

Joker Poker - Regole di Gioco Joker Poker - Regole di Gioco Come giocare Il gioco Joker Poker utilizza un mazzo da 53 carte composto da 52 carte francesi più una carta Joker(Jolly) che quindi può assumere il valore di ogni altra carta.

Dettagli

Bonus Poker Multi - Regole di Gioco

Bonus Poker Multi - Regole di Gioco Bonus Poker Multi - Regole di Gioco Come giocare Il gioco Bonus Poker Multi utilizza un mazzo francese da 52 carte, e scopo del gioco è ottenere una combinazione pari o superiore alla coppia di Fanti (Jack),

Dettagli

REGOLAMENTO HOLD EM SHOWDOWN

REGOLAMENTO HOLD EM SHOWDOWN REGOLAMENTO HOLD EM SHOWDOWN Descrizione della fase iniziale Lo scopo del gioco Hold Em Showdown è quello di scegliere la parte (Banco o Avversario) che otterrà una mano di cinque carte contenente una

Dettagli

Game Information for Texas Hold'em Bonus Poker serie Gold. Viper Casinos Table Games

Game Information for Texas Hold'em Bonus Poker serie Gold. Viper Casinos Table Games Game Information for Texas Hold'em Bonus Poker serie Gold Viper Casinos Table Games Table of Contents Texas Hold'em Bonus Poker serie Gold... 3 Vincite della partita... 3 Regole del gioco... 7 Regole di

Dettagli

Scopa. Scopone. Il Torneo. Il Gioco

Scopa. Scopone. Il Torneo. Il Gioco Scopa Il Torneo Il toreo di scopa viene solitamente organizzato in incontri ad eliminazione diretta due contro due (va quindi utilizzato il tabellone ad eliminazione diretta). Non è consentito parlare

Dettagli

Jack or Better - Regole di Gioco

Jack or Better - Regole di Gioco Jack or Better - Regole di Gioco Come giocare Il gioco Jacks or Better utilizza un mazzo francese da 52 carte, e scopo del gioco e' ottenere una combinazione pari o superiore alla coppia di Jack, come

Dettagli

TICHU NANJING (per 4 giocatori)

TICHU NANJING (per 4 giocatori) TICHU NANJING (per 4 giocatori) Le carte Sono di quattro tipi (Jade/Sword/Pagoda/Star) (Giada-verde/Spada-nero/Pagoda-blu/Stella-rosso) di 13 valori ognuna che corrispondono alle carte del Poker. L Asso

Dettagli

STRATEGIA SHORTSTACK Guida

STRATEGIA SHORTSTACK Guida Basic STRATEGIA SHORTSTACK Guida Principi Come giochi prima del flop? Quali carte puoi avere dopo il flop? Come giochi dopo il flop? Il tuo programma per i primi limiti. 1 Principi Quale è il tuo buy-in?

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE RISIKO

REGOLAMENTO GENERALE RISIKO REGOLAMENTO GENERALE RISIKO SCOPO DEL GIOCO Raggiungere per primi il proprio obiettivo segreto oppure ottenere il punteggio più alto al termine della partita. PREPARAZIONE All inizio della partita ogni

Dettagli

Regolamento di gioco

Regolamento di gioco Regolamento di gioco People's BlackJack Rev. E Regolamento di gioco MICROGAME S.p.A. Cap. Soc. 708.644,00 - P.IVA 01046480628 - C.C.I.A.A. BN n. R.E.A. 76850 - Reg. Imprese BN n. 49211/1996 Sede legale

Dettagli

BLACK JACK. Come si gioca

BLACK JACK. Come si gioca BLACK JACK INDICE 2 Il Gioco 2 Il tavolo da gioco 3 Le carte da gioco 5 Varianti del Gioco 7 Regole generali 12 BLACK JACK Il tavolo da gioco 2 Il gioco si svolge tra il banco rappresentato dal Casinó

Dettagli

Regolamento Casinò Poker Joker Poker

Regolamento Casinò Poker Joker Poker Regolamento Casinò Poker Joker Poker Lo scopo del poker Joker è di ottenere una mano di poker da 5 carte che contenga una combinazione vincente (vedi la tabella dei pagamenti sulla macchina). Migliore

Dettagli

IMPARARE A GESTIRE LE COPPIE. Quando ci viene servita una coppia di carte uguali dal dealer. è sempre un bel momento, ma non sempre si è in grado di

IMPARARE A GESTIRE LE COPPIE. Quando ci viene servita una coppia di carte uguali dal dealer. è sempre un bel momento, ma non sempre si è in grado di IMPARARE A GESTIRE LE COPPIE Quando ci viene servita una coppia di carte uguali dal dealer è sempre un bel momento, ma non sempre si è in grado di dare il giusto valore alle carte in nostro possesso, tendendo

Dettagli

Copyright 2010, Editrice Giochi S.p.A. Tutti i Diritti Riservati. Metropoli è un marchio registrato Editrice Giochi S.p.A. www.editricegiochi.

Copyright 2010, Editrice Giochi S.p.A. Tutti i Diritti Riservati. Metropoli è un marchio registrato Editrice Giochi S.p.A. www.editricegiochi. Copyright 2010, Editrice Giochi S.p.A. Tutti i Diritti Riservati. Metropoli è un marchio registrato Editrice Giochi S.p.A. www.editricegiochi.it SCOPO DEL GIOCO COSTRUIRE LA CITTÀ DI METROPOLI, GUADAGNARE

Dettagli

POKER TOURNAMENT DIRECTORS ASSOCIATION

POKER TOURNAMENT DIRECTORS ASSOCIATION POKER TOURNAMENT DIRECTORS ASSOCIATION REGOLAMENTO POKER TDA 2011, Version 1.0 Il Poker TDA costituisce l unione di idee delle persone che lavorano nel mondo del poker in tutto il mondo, il cui obbiettivo

Dettagli

Floormen (FL) Doveri dei giocatori Assegnazione dei posti Dovere di presenza Lingua

Floormen (FL) Doveri dei giocatori Assegnazione dei posti Dovere di presenza Lingua 1. Floormen (FL) Nelle decisioni dei Floormen (FL), la considerazione del buon senso, della correttezza e la migliore soluzione riguardo allo svolgimento del gioco stesso sono criteri prioritari. Come

Dettagli

TEXAS HOLD EM - TORNEO REGOLAMENTO DI GIOCO

TEXAS HOLD EM - TORNEO REGOLAMENTO DI GIOCO TEXAS HOLD EM - TORNEO REGOLAMENTO DI GIOCO Versione 2.0/2012 INDICE Premessa Definizioni DESCRIZIONE DEL GIOCO 1. Fasi del gioco a. Composizione del tavolo b. Assegnazione dei posti c. Sorteggio del bottone

Dettagli

Come si gioca al Macchiavelli

Come si gioca al Macchiavelli Come si gioca al Macchiavelli Macchiavelli conosciuto anche come Machiavelli, con una sola C, è un gioco di strategia, deriva dal Ramino. Le regole sono semplici ma il gioco è di fatto molto complesso,

Dettagli

REGOLE DEL POKER TDA versione 1.1 del 11/09/2013

REGOLE DEL POKER TDA versione 1.1 del 11/09/2013 REGOLE DEL POKER TDA versione 1.1 del 11/09/2013 CONCETTI GENERALI 1 - Decisioni dei responsabili di sala (Floor) I responsabili di sala (Floor) devono considerare il maggiore interesse del gioco e la

Dettagli

I COLORI DELLE CARTE ( SUITS )

I COLORI DELLE CARTE ( SUITS ) Il Pyramid è un gioco di carte giocato nella serie originale di Battlestar Galactica. Nella nuova serie non è scomparso ma viene chiamato Full Colors mentre il termine Pyramid è ora riferito ad uno sport

Dettagli

Lezione 1 BRIDGE: UN GIOCO DI PRESE

Lezione 1 BRIDGE: UN GIOCO DI PRESE Un po di storia Lezione 1 BRIDGE: UN GIOCO DI PRESE Sappiamo che in tutto il XVI secolo era in voga in Inghilterra un gioco che può ritenersi il vero antenato del Bridge: il Triumph. La prima data certa

Dettagli

CowPoker. (Versione 1.0 Giugno 2006)

CowPoker. (Versione 1.0 Giugno 2006) CowPoker (Versione 1.0 Giugno 2006) Traduzione a cura di Andrea Casarino (acasarino70@alice.it) alias Turing70 della Tana dei Goblin (http://nuke.goblins.net/), direttamente dal regolamento ufficiale in

Dettagli

REGOLAMENTO 10.000 DENARI. Torneo di scopa con 10.000 di montepremi garantito

REGOLAMENTO 10.000 DENARI. Torneo di scopa con 10.000 di montepremi garantito REGOLAMENTO 10.000 DENARI Torneo di scopa con 10.000 di montepremi garantito INIZIO TORNEO Il 4 Giugno alle ore 21:00 ha inizio il torneo. MODALITÀ DI ACCESSO 1. Pagando la quota d iscrizione di 30 (quota

Dettagli

POKER TOURNAMENT DIRECTORS ASSOCIATION 2015 Rules Released Aug 16, 2015

POKER TOURNAMENT DIRECTORS ASSOCIATION 2015 Rules Released Aug 16, 2015 POKER TOURNAMENT DIRECTORS ASSOCIATION 2015 Rules Released Aug 16, 2015 Traduzione a cura di Christian Scalzi e Fabiano Stefanini Poker TDA è un associazione volontaria nell industria del Poker fondata

Dettagli

POKER TOURNAMENT DIRECTORS ASSOCIATION

POKER TOURNAMENT DIRECTORS ASSOCIATION POKER TOURNAMENT DIRECTORS ASSOCIATION 2013 Rules Version 1.1, Released Aug. 11, 2013 Poker TDA è un associazione volontaria nell industria del Poker fondata nel 2001. La sua missione è quella di uniformare

Dettagli

COMUNE DI CAMPIONE D ITALIA

COMUNE DI CAMPIONE D ITALIA COMUNE DI CAMPIONE D ITALIA REGOLAMENTO DI GIOCO DEL BLACK JACK (al Casino Municipale di Campione d Italia) Modificato ex deliberazione Commissario Straordinario n. 115 del 28.05.2004 adottato con delib.

Dettagli

TEXAS HOLD EM REGOLAMENTO DI GIOCO. Versione TDA 2.0/2012 Versione PCF 03/2015 POKER CLUB FIRENZE REGOLAMENTO TEXAS HOLD EM

TEXAS HOLD EM REGOLAMENTO DI GIOCO. Versione TDA 2.0/2012 Versione PCF 03/2015 POKER CLUB FIRENZE REGOLAMENTO TEXAS HOLD EM TEXAS HOLD EM REGOLAMENTO DI GIOCO Versione TDA 2.0/2012 Versione PCF 03/2015 INDICE Premessa Definizioni DESCRIZIONE DEL GIOCO 1. Fasi del gioco a. Composizione del tavolo b. Assegnazione dei posti c.

Dettagli

1. Floormen (FL) Nelle decisioni dei Floormen (FL), la considerazione del buon senso, della correttezza e la migliore soluzione riguardo allo

1. Floormen (FL) Nelle decisioni dei Floormen (FL), la considerazione del buon senso, della correttezza e la migliore soluzione riguardo allo 1. Floormen (FL) Nelle decisioni dei Floormen (FL), la considerazione del buon senso, della correttezza e la migliore soluzione riguardo allo svolgimento del gioco stesso sono criteri prioritari. Come

Dettagli

TEXAS HOLD EM - TORNEO REGOLAMENTO DI GIOCO

TEXAS HOLD EM - TORNEO REGOLAMENTO DI GIOCO TEXAS HOLD EM - TORNEO REGOLAMENTO DI GIOCO Versione 2.1/2014 Premessa Il regolamento di gioco è il cardine sul quale qualsiasi attività sportiva può essere praticata con modalità analoghe senza limiti

Dettagli

REGOLAMENTO TDA semplificativo per Circoli. 1 - Arbitri e Responsabili

REGOLAMENTO TDA semplificativo per Circoli. 1 - Arbitri e Responsabili REGOLAMENTO TDA semplificativo per Circoli 1 - Arbitri e Responsabili Gli Arbitri e i Responsabili di torneo devono sempre considerare il buon senso e la giustizia come criteri prioritari delle loro decisioni.

Dettagli

Game Information for Joker Poker Power Poker. Viper - Power Poker Games

Game Information for Joker Poker Power Poker. Viper - Power Poker Games Game Information for Joker Poker Power Poker Viper - Power Poker Games Table of Contents Joker Poker Power Poker... 3 Vincite della partita... 3 Carte jolly... 5 Funzione Raddoppio... 5 Mani di poker...

Dettagli

BlackJack. regole del gioco

BlackJack. regole del gioco BlackJack regole del gioco Il gioco viene aperto dalle parole del croupier Fate il vostro gioco. I giocatori devono effettuare le proprie puntate sui vari Box. Il croupier annuncia Nulla va più, dopo questo

Dettagli

REGOLAMENTO ED ETICA

REGOLAMENTO ED ETICA REGOLAMENTO ED ETICA edizione 1985 rinvenuto e custodito in sede Fedibur INDICE DELLE CARATTERISTICHE E REGOLE DI GIOCO ART: 1 MAZZO CARTE pag. 2 ART. 2 SISTEMAZIONE TAVOLO DA GIOCO pag. 2 ART. 3 DISTRIBUZIONE

Dettagli

CONTENUTO: Autore: Massimo Gatto. Giocatori: 2-6 Età: 8+ Durata: 45-90 1 TABELLONE

CONTENUTO: Autore: Massimo Gatto. Giocatori: 2-6 Età: 8+ Durata: 45-90 1 TABELLONE Autore: Massimo Gatto Giocatori: 2-6 Età: 8+ Durata: 45-90 CONTENUTO: 1 TABELLONE 24 TESSERE SQUADRA SUDDIVISE NEI TRE RUOLI DI DIFESA, CENTROCAMPO E ATTACCO PER CIASCUNA DELLE 8 SQUADRE VINCITRICI DI

Dettagli

Piatti/showdown : 13. Side pot

Piatti/showdown : 13. Side pot REGOLAMENTO TORNEI POKER CASINO DI VENEZIA - POKER HOUR CONCETTI GENERALI: Premessa: I tornei di Tekas Hold'em Poker che si svolgono al Casinò Municipale di Venezia, sono disciplinati dal "Codice di Gara"

Dettagli

black jack perfect pairs

black jack perfect pairs black jack perfect pairs come giocare Indice Le origini del gioco 4 Giocare a Black Jack: seduti o in piedi? 5 Ogni gioco ha i propri gettoni 6 Il ruolo del box holder 7 Come si svolge il gioco? 10 Pagamento

Dettagli

Scopo del gioco. Componenti

Scopo del gioco. Componenti Il gioco strategico per la conquista del mondo Da 3 a 6 giocatori Scopo del gioco Raggiungere per primi il proprio obiettivo segreto. Componenti Un piano di gioco, rappresentante un planisfero suddiviso

Dettagli

T.D.A. TEXAS HOLD EM NO LIMIT

T.D.A. TEXAS HOLD EM NO LIMIT T.D.A. TEXAS HOLD EM NO LIMIT Poker TDA è un associazione volontaria nell industria del Poker fondata nel 2001. La sua missione è quella di uniformare la regolamentazione dei tornei di poker. Le regole

Dettagli

REGOLAMENTO MONOPOLY QUALIFICAZIONI REGIONALI 2014

REGOLAMENTO MONOPOLY QUALIFICAZIONI REGIONALI 2014 REGOLAMENTO MONOPOLY QUALIFICAZIONI REGIONALI 2014 SCOPO DEL GIOCO Essere il giocatore più ricco al termine di una partita a tempo o l ultimo concorrente in gioco dopo che tutti gli altri sono finiti in

Dettagli

Pinella Singolo ASC-CAAM 2013/14

Pinella Singolo ASC-CAAM 2013/14 Pinella Singolo ASC-CAAM 2013/14 Vedi Calendario Premi del campionato ( si svolge in 4/5 tappe di qualificazione ) : > Trofei per i primi nr 4 ( quattro ) > Ai prmi due omaggio pernottamento in residence

Dettagli

OBIETTIVO CONTENUTO DELLA SCATOLA. Reinhard Staupe (traduzione curata da Michele Mura michelemura@libero.it) OBIETTIVO

OBIETTIVO CONTENUTO DELLA SCATOLA. Reinhard Staupe (traduzione curata da Michele Mura michelemura@libero.it) OBIETTIVO Reinhard Staupe (traduzione curata da Michele Mura michelemura@libero.it) Edel, Stein & Reich Come titolare dell impresa commerciale Edel, Stein & Reich ciascun giocatore dovrà seguire l andamento delle

Dettagli

Il RisiKo! più grande del mondo Torneo valido come selezione per il Nazionale 2015 Sant Eufemia a Maiella, sabato 26 e domenica 27 luglio 2014

Il RisiKo! più grande del mondo Torneo valido come selezione per il Nazionale 2015 Sant Eufemia a Maiella, sabato 26 e domenica 27 luglio 2014 Il RisiKo! più grande del mondo Torneo valido come selezione per il Nazionale 2015 Sant Eufemia a Maiella, sabato 26 e domenica 27 luglio 2014 REGOLAMENTO DI GIOCO 1. Formula del torneo Due partite a somma

Dettagli

Il gioco strategico per la conquista del mondo

Il gioco strategico per la conquista del mondo REGOLAMENTO Il gioco strategico per la conquista del mondo Da 3 a 6 giocatori Età: da 14 anni in su 2 SCOPO DEL GIOCO Raggiungere per primi il proprio obiettivo segreto. COMPONENTI Una plancia rappresentante

Dettagli

Regolamento Ravennate 200/400

Regolamento Ravennate 200/400 Regolamento Ravennate 200/400 L INIZIO Il tavolo è composto da 4 giocatori dove ognuno gioca per sé stesso. Controllare la propria posta in fiches,, deve risultare un totale di 2000 punti. ( 1 da 1.000,

Dettagli

LAMBORGHINI CONTENUTO

LAMBORGHINI CONTENUTO LAMBORGHINI CONTENUTO 1 piano di gioco con due circuiti, 5 miniature Murcielago Lamborghini scala 1:87, 5 carte Automobili, 10 carte Piloti, 39 carte Tecnologia (13 di marca Rossa, 13 di marca Gialla e

Dettagli

6 ENERGY SPORT 2013 - REGOLAMENTO GENERALE

6 ENERGY SPORT 2013 - REGOLAMENTO GENERALE 6 ENERGY SPORT 2013 - REGOLAMENTO GENERALE La manifestazione è organizzata a scopo di divertimento, quindi essendo questo lo spirito che anima tutti i tornei, i partecipanti sono invitati a gareggiare

Dettagli

Black Jack BY CASINOS AUSTRIA. Con Black Jack X-change

Black Jack BY CASINOS AUSTRIA. Con Black Jack X-change Black Jack BY CASINOS AUSTRIA Con Black Jack X-change Black Jack: l esperienza In questo opuscolo abbiamo riassunto per voi in maniera concisa i concetti principali del Black Jack: il valore e le combinazioni

Dettagli

da 2 a 5 giocatori, dai 10 anni in su, durata 30 minuti

da 2 a 5 giocatori, dai 10 anni in su, durata 30 minuti da 2 a 5 giocatori, dai 10 anni in su, durata 30 minuti OBIETTIVO Il vincitore è colui che, dopo due round di gioco, delle sue 11 ordinazioni, ne ha consegnate il maggior numero. CONTENUTO DELLA SCATOLA

Dettagli

Game Information for Aces & Faces Power Poker. Flash Casinos Power Poker Games

Game Information for Aces & Faces Power Poker. Flash Casinos Power Poker Games Game Information for Aces & Faces Power Poker Flash Casinos Power Poker Games Table of Contents Aces & Faces Power Poker... 3 Vincite della partita... 3 Funzione Raddoppio... 5 Mani di poker... 5 Regole

Dettagli

Regolamento ufficiale

Regolamento ufficiale Regolamento ufficiale FANTAMONDIALE 2014 Al Fantamondiale partecipano le 16 squadre della Lega. ASTA "Ogni fantallenatore versa 30,00 euro come quota di iscrizione. Non ci sarà la consueta asta, ma ognuno

Dettagli

10.000 MINUTI GIOCATORI FINO A PER IL VINCITORE

10.000 MINUTI GIOCATORI FINO A PER IL VINCITORE LA GUIDA DEFINITIVA Scopri tutto sul nuovissimo gioco di PokerStars.it, l esclusivo torneo di poker ultra-rapido da 3 giocatori, dove in una manciata di minuti puoi vincere fino a 10.000! Luca Pagano -

Dettagli

Esercizi di Teoria dei Giochi

Esercizi di Teoria dei Giochi Esercizi di Teoria dei Giochi ultimo aggiornamento: 11 maggio 2010 1. Si consideri il gioco fra 2 giocatori rappresentato (con le notazioni standard) dalla seguente matrice: (3, 1) (5, 0) (1, 0) (2, 6)

Dettagli

REGOLAMENTO DI SALA 1 : ( F

REGOLAMENTO DI SALA 1 : ( F REGOLAMENTO DI SALA 1: Decisioni dei responsabili di sala (Floor) I responsabili di sala (Floor) devono considerare il maggiore interesse del gioco e la correttezza come le più alte priorità nei processi

Dettagli

Traduzione a cura di Michele Lo Mundo. Società attiva: Una società che si trova sul piano di gioco.

Traduzione a cura di Michele Lo Mundo. Società attiva: Una società che si trova sul piano di gioco. Traduzione a cura di Michele Lo Mundo Giocatori: da 2 a 6 Età: dai 12 anni in su Livello di Difficoltà: Basso Termini di gioco: Società: Due o più tessere adiacenti (non in diagonale), identificate da

Dettagli

BALDAZZI STYL ART S.p.A. - Via dell artigiano 17-40065 Pianoro (BO) Tel. 051-6516102 - Fax 051-6516142 info@baldazzi.com

BALDAZZI STYL ART S.p.A. - Via dell artigiano 17-40065 Pianoro (BO) Tel. 051-6516102 - Fax 051-6516142 info@baldazzi.com BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano 17 40065 Pianoro (BO) Tel. 0516516102 Fax 0516516142 info@baldazzi.com 1.f Regole che governano il gioco All avvio della partita si gioca sempre nei 5 rulli.

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO GIOCO DELLA BELOTTA BAR VECCHI RICORDI TRIORA Tutti i diritti sono riservati bar Vecchi Ricordi P.

REGOLAMENTO INTERNO GIOCO DELLA BELOTTA BAR VECCHI RICORDI TRIORA Tutti i diritti sono riservati bar Vecchi Ricordi P. REGOLAMENTO INTERNO GIOCO DELLA BELOTTA BAR VECCHI RICORDI TRIORA Tutti i diritti sono riservati bar Vecchi Ricordi P.IVA 01468030083 1) La distribuzione delle carte 2) Le regole del gioco 3) Dichiarazioni

Dettagli

Un gioco thriller di fuorilegge, ladri e pistoleri

Un gioco thriller di fuorilegge, ladri e pistoleri Un gioco thriller di fuorilegge, ladri e pistoleri Il selvaggio west! Tempi duri e personaggi violenti! Banditi, desperados, ladri di cavalli, ladri ovunque Assumi il ruolo di un coraggioso sceriffo che

Dettagli

Black Jack Professional Series

Black Jack Professional Series Black Jack Professional Series Gioco principale Come si gioca Riepilogo del gioco Blackjack Professional Series è un divertentissimo e nuovo blackjack a 3 mani proposto da Net Entertainment, che presenta

Dettagli

Regolamento nazionale

Regolamento nazionale Regolamento nazionale (Per capire meglio tra virgolette la nota da che regolamento è tratta la regola, dove non ci sono virgolette la regola è presente sia nel Faentino che nel Ravennate.) LE PEDINE Sono

Dettagli

Regole del gioco BLACK JACK & ADMIRAL JACK

Regole del gioco BLACK JACK & ADMIRAL JACK Regole del gioco BLACK JACK & ADMIRAL JACK Tel. +41 91 640 50 20 Fax +41 91 640 50 25 info@casinomendrisio.ch www.casinomendrisio.ch Casinò Admiral SA Via A. Maspoli 18 6850 Mendrisio Switzerland Il tavolo

Dettagli

IL GIOCO STRATEGICO PER LA CONQUISTA DEL MONDO (DA 3 A 6 GIOCATORI)

IL GIOCO STRATEGICO PER LA CONQUISTA DEL MONDO (DA 3 A 6 GIOCATORI) IL GIOCO STRATEGICO PER LA CONQUISTA DEL MONDO (DA 3 A 6 GIOCATORI) Con abilità, calma, coraggio, una buona strategia e un po di fortuna si può arrivare alla conquista del mondo. Potrete occupare ogni

Dettagli

Torneo di Scopa seconda edizione

Torneo di Scopa seconda edizione Torneo di Scopa seconda edizione Comune di Scopa Torneo del gioco delle carte Scopa d assi a coppie per adulti e Scopetta individuale per i bambini Il gioco come metafora della vita, per esultare delle

Dettagli

Traduzione e adattamento a cura di Gylas per Giochi Rari

Traduzione e adattamento a cura di Gylas per Giochi Rari Traduzione e adattamento a cura di Gylas per Giochi Rari Versione 1.0 Luglio 2001 NOTA. La presente traduzione non sostituisce in alcun modo il regolamento originale del gioco; il presente documento è

Dettagli

CONDOTTIERE. (3 a Edizione) di Dominique Ehrhard, John Goodenough, Christian T. Petersen per 2-6 giocatori da 12 anni in su Durata: 30-45 min.

CONDOTTIERE. (3 a Edizione) di Dominique Ehrhard, John Goodenough, Christian T. Petersen per 2-6 giocatori da 12 anni in su Durata: 30-45 min. CONDOTTIERE (3 a Edizione) di Dominique Ehrhard, John Goodenough, Christian T. Petersen per 2-6 giocatori da 12 anni in su Durata: 30-45 min. circa 1 Traduzione di Adams INTRODUZIONE Durante il Rinascimento,

Dettagli

1 tabellone di gioco 4 set di carte (4 colori diversi, numerati da 1 a 20) 8 cani (2 di ogni colore) 1 blocco di fogli di scommessa Soldi Regolamento

1 tabellone di gioco 4 set di carte (4 colori diversi, numerati da 1 a 20) 8 cani (2 di ogni colore) 1 blocco di fogli di scommessa Soldi Regolamento GREYHOUNDS (Levrieri) Componenti 1 tabellone di gioco 4 set di carte (4 colori diversi, numerati da 1 a 20) 8 cani (2 di ogni colore) 1 blocco di fogli di scommessa Soldi Regolamento L'obiettivo del gioco

Dettagli

REGOLAMENTO FAENTINO L INIZIO. Il tavolo sarà composto da 4 giocatori dove ognuno gioca per sé stesso.

REGOLAMENTO FAENTINO L INIZIO. Il tavolo sarà composto da 4 giocatori dove ognuno gioca per sé stesso. REGOLAMENTO FAENTINO LE PEDINE Sono 144 così divise: Fiori x 4 (Est, Sud, Ovest, Nord) Stagioni x 4 (Est, Sud, Ovest, Nord) Dall 1 al 9 x 4 Scritti (detti anche caratteri) Dall 1 al 9 x 4 Canne (detti

Dettagli

Parliamo un po di più di bridge. La filosofia del gioco. Nico Andriola

Parliamo un po di più di bridge. La filosofia del gioco. Nico Andriola Parliamo un po di più di bridge La filosofia del gioco Si gioca a bridge con le carte francesi prive di Jolly Il mazziere distribuisce le carte, 13 per giocatore (o vengono estratte dall astuccio) Ogni

Dettagli

DALL ESPERIENZA DI OKKIO ALLE PENNE! L IDEA DI IMPARARE GIOCANDO

DALL ESPERIENZA DI OKKIO ALLE PENNE! L IDEA DI IMPARARE GIOCANDO ASL CN1 SIAN Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione I.C. Papa Giovanni XXIII IL GIOCO ALIMENTARE DALL ESPERIENZA DI OKKIO ALLE PENNE! L IDEA DI IMPARARE GIOCANDO Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione 1

Dettagli

BALDAZZI STYL ART S.p.A. - Via dell artigiano 17-40065 Pianoro (BO) Tel. 051-6516102 - Fax 051-6516142 info@baldazzi.com

BALDAZZI STYL ART S.p.A. - Via dell artigiano 17-40065 Pianoro (BO) Tel. 051-6516102 - Fax 051-6516142 info@baldazzi.com 1.f Regole che governano il gioco Il gioco si sviluppa nei seguenti ambienti: - gioco 5 rulli singola slot - gioco multiaction (slot multiple, fino a 8) - bonus free-spin - bonus multiaction - bonus gondola

Dettagli

REGOLAMENTO TORNEI SATELLITE DI BLACK-JACK

REGOLAMENTO TORNEI SATELLITE DI BLACK-JACK REGOLAMENTO TORNEI SATELLITE DI BLACK-JACK L accesso alle prove qualificative a Monte-Carlo il 22 e il 23 novembre 2007 in vista della partecipazione alla finale del Torneo internazionale di Black-Jack

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE 9 I SOLITARI AGONISTICI 33 I GIOCHI DI COMBINAZIONE 12 I SOLITARI 40 I GIOCHI DOMINO 21 I GIOCHI PER BAMBINI 27 IL POKER 45

INDICE INTRODUZIONE 9 I SOLITARI AGONISTICI 33 I GIOCHI DI COMBINAZIONE 12 I SOLITARI 40 I GIOCHI DOMINO 21 I GIOCHI PER BAMBINI 27 IL POKER 45 INDICE INTRODUZIONE 9 CAPITOLO 1 I GIOCHI DI COMBINAZIONE 12 1.1 Scala Quarantaquattro 13 (dal gioco Scala Quaranta) 1.1/1 Variante Scala Quarantaquattro ai 151 16 1.2 Pinellix 16 1.3 Flash 18 1.3/1 Variante

Dettagli

6 Citazione da Honolulu

6 Citazione da Honolulu FAQ Le domande più frequenti e le relative risposte possono essere trovate su Internet al seguente indirizzo: http://www.fatamorgana.ch/tichu Per coloro invece che non conoscono il cinese, ecco in breve

Dettagli

Regolamento CAMPIONATO e COPPA THE BEST TWENTY 2014-2015:

Regolamento CAMPIONATO e COPPA THE BEST TWENTY 2014-2015: Regolamento CAMPIONATO e COPPA THE BEST TWENTY 2014-2015: 1. Il THE BEST TWENTY comprende un CAMPIONATO e una COPPA. Il campionato è un torneo composto da 20 CONCORRENTI, con la durata di 80 giornate (la

Dettagli

Jungle Speed è un gioco per 2-10 giocatori (ed anche di più) dai 7 anni in su.

Jungle Speed è un gioco per 2-10 giocatori (ed anche di più) dai 7 anni in su. Jungle Speed è un gioco per 2-10 giocatori (ed anche di più) dai 7 anni in su. Storia Jungle Speed fu inventato circa 3000 anni fa nella Spidopotamia subtropicale dalla tribù degli Abouloubou. Gli Abouloubou

Dettagli

il piaciere di giocare insieme 2002 Editrice Giochi S.p.A. via Bergamo, 12 20135 Milano - Italy Made in Italy www.editricegiochi.it www.risiko.

il piaciere di giocare insieme 2002 Editrice Giochi S.p.A. via Bergamo, 12 20135 Milano - Italy Made in Italy www.editricegiochi.it www.risiko. il piaciere di giocare insieme 2002 Editrice Giochi S.p.A. via Bergamo, 12 20135 Milano - Italy Made in Italy www.editricegiochi.it www.risiko.it pag 3 L A S T R A T E G I A A L S U O M A S S I M O L I

Dettagli

REGOLAMENTO REV 2015.06

REGOLAMENTO REV 2015.06 REV 2015.06 REGOLAMENTO Indice 1 L asta iniziale... 3 1.1 Il metodo: il DRAFT... 3 1.2 L ordine di chiamata... 3 2 La Formula... 4 2.1 I partecipanti e il nome del Team... 4 2.2 Il calendario... 4 2.3

Dettagli

R EINER K NIZIA traduzione italiana e impaginazione: Michele Mura revisione: Riccardo Semino Favro La Tana dei Goblin - www.goblins.

R EINER K NIZIA traduzione italiana e impaginazione: Michele Mura revisione: Riccardo Semino Favro La Tana dei Goblin - www.goblins. R EINER K NIZIA traduzione italiana e impaginazione: Michele Mura revisione: Riccardo Semino Favro La Tana dei Goblin - www.goblins.net Firenze durante il 15 secolo. La città sta vivendo un periodo di

Dettagli

BALDAZZI STYL ART S.P.A. - VIA DELL ARTIGIANO 17-40065 PIANORO (BO) TEL. 051-6516102 - FAX 051-6516142 INFO@BALDAZZI.COM. Caratteristiche Tecniche

BALDAZZI STYL ART S.P.A. - VIA DELL ARTIGIANO 17-40065 PIANORO (BO) TEL. 051-6516102 - FAX 051-6516142 INFO@BALDAZZI.COM. Caratteristiche Tecniche Caratteristiche Tecniche APPARECCHIO CON CABINET ORIGINARIO LAS VEGAS COMPACT (PRODUTTORE: BALDAZZI STYL ART) Larghezza: 496 mm Profondita : 445mm Altezza:1815mm SCHEDA ESPLICATIVA CINEMA REV. 03 PAG.

Dettagli

IL CALCOLO DELLE PROBABILITA NEL BRIDGE ABSTRACT

IL CALCOLO DELLE PROBABILITA NEL BRIDGE ABSTRACT IL CALCOLO DELLE PROBABILITA NEL BRIDGE ABSTRACT Nei primi paragrafi vengono spiegati i meccanismi basilari del Bridge; quali sono gli aspetti che lo differenziano dagli altri giochi di carte e perché

Dettagli

Materiale del gioco. Un gioco di Peter Prinz per 2-4 persone. italiano

Materiale del gioco. Un gioco di Peter Prinz per 2-4 persone. italiano italiano Un gioco di Peter Prinz per 2-4 persone Materiale del gioco 1 foglio delle istruzioni per il gioco ed 1 schema 1 tabellone mostra 12 località collegate da una rete stradale, 7 città europee e

Dettagli

I N T R O D U Z I O N E

I N T R O D U Z I O N E REGOLAMENTO INTRODUZIONE Anno Domini è un gioco di strategia e conquista. ambientato nel medioevo. Il miglior modo per imparare a giocare è quello di leggere attentamente il regolamento, passo dopo passo.

Dettagli

Federazione Italiana Gioco Bridge settimanale di bridge spedito via mail a mezzogiorno del giovedì. di Viadana n 139. sommario

Federazione Italiana Gioco Bridge settimanale di bridge spedito via mail a mezzogiorno del giovedì. di Viadana n 139. sommario responsabile e.mail mobile telefono/fax indirizzo località Federazione settimanale di bridge spedito via mail a mezzogiorno del giovedì ilpontediviadana@hotmail.it n 139 settimanale di bridge spedito via

Dettagli

ARRAY. ARRAY a 3 DIMENSIONI

ARRAY. ARRAY a 3 DIMENSIONI Prof. Claudio Maccherani a.s. 2005 / 2006 ARRAY 1 TRESSETTE 2 BRISCOLA 4 POKER 6 ARRAY Una VARIABILE SEMPLICE è una scatola che può contenere un oggetto alla volta. La variabile è caratterizzata dal proprio

Dettagli

SM VIRTUAL SPORT REGOLAMENTO

SM VIRTUAL SPORT REGOLAMENTO SM VIRTUAL SPORT REGOLAMENTO REGOLAMENTO SM VIRTUAL SPORT 1. Virtual Sport (V-Sport)e un prodotto gestito da un server indipendente su cui né Stanleybet Malta (SM) né terzi possono interferire in alcun

Dettagli