Allegato 5/A Giudizi individuali complessivi

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Allegato 5/A Giudizi individuali complessivi"

Transcript

1 Allegato 5/A Giudizi individuali complessivi CANDIDATO Giorgio BERTANZA 1. Giudizio del Prof. Carlo COLLIVIGNARELLI Il Candidato, Professore Associato dal marzo 2001 (Dottore di ricerca dal 1996 e Ricercatore dal 1998), presenta una buona esperienza didattica a livello universitario, peraltro maturata in due diverse sedi (Università di Brescia e Università di Pavia, sede di Mantova) nell ambito di insegnamenti afferenti al SSD di interesse, con responsabilità didattica di corsi a partire dal Ha seguito numerose tesi di laurea come relatore o correlatore (a partire dall AA 1991/92) e tesi di dottorato di ricerca come relatore. Presenta un ottimo curriculum scientifico, sviluppato con apprezzabile continuità nei diversi settori dell Ingegneria sanitaria, attestato tra l altro da un amplissima produzione scientifica con pubblicazioni edite in importanti e riconosciute sedi internazionali. Ha esperienza di coordinamento di gruppi di ricerca (anche nell ambito di progetti internazionali) e ha svolto esperienza di ricerca con soggiorni all estero (Germania), proseguendo tuttora i rapporti di collaborazione con Enti di ricerca internazionali. Va considerato pienamente maturo per le funzioni di professore universitario di prima fascia. 2. Giudizio del Prof. Giuseppe D ANTONIO Il Candidato si è laureato in Ingegneria Meccanica presso l Università degli Studi di Brescia ed ha conseguito nel 1996, presso il Politecnico di Milano, il titolo di Dottore di Ricerca in Ingegneria Sanitaria. A partire dal 1 aprile 1998 presta servizio presso il Dipartimento di Ingegneria Civile dell Ateneo bresciano, dapprima in qualità di Ricercatore e quindi, a partire dal 1 marzo 2001, quale Professore Associato di Ingegneria Sanitaria-Ambientale. La sua produzione scientifica, sviluppata nell arco di poco più di 10 anni, è stata molto intensa, ed ha riguardato ricerche su diversi temi nei campi del trattamento delle acque reflue civili ed industriali, del trattamento delle acque destinate alla distribuzione potabile e dello smaltimento dei rifiuti solidi, i cui risultati sono descritti in lavori che hanno, spesso, un ottima collocazione editoriale. Degne di note sono state le attività condotte nel campo della gestione degli impianti di trattamento, nonché le ricerche sui sistemi di disinfezione e di ossidazione chimica delle acque. Frequenti e proficue sono state le collaborazioni con ditte e enti gestori di impianti di trattamento, unitamente ai quali sono pagina 1

2 state soprattutto sviluppate ricerche a carattere sperimentale. Il Candidato è responsabile dell Unità operativa di Brescia nell ambito del progetto finanziato dalla Comunità Europea dal titolo Innovative Wastewater Treatment Applications for Isolated Locations. L attività didattica istituzionale è stata avviata nell anno accademico 1999/2000, con l affidamento del corso di Impianti di Trattamento Sanitario-Ambientali presso la facoltà di appartenenza, che attualmente è ricoperto per titolarità; nell anno accademico 2003/2004, il corso sopra citato è svolto anche, per supplenza, presso la sede di Mantova dell Università degli Sudi di Pavia. Degno di nota è il periodo trascorso dal Candidato, nell ambito del post-dottorato, presso l ITV di Clausthal (Germania), così come rilevante è stata l attività di ricerca condotta avvalendosi di borse di studio, nel periodo antecedente alla presa di servizio pressa la sede universitaria bresciana. In definitiva, dall esame del curriculum, dei titoli e delle pubblicazioni del Candidato, si ritiene che egli abbia conseguito una piena maturità scientifica e didattica per le funzioni di Professore Universitario di prima fascia. 3. Giudizio del Prof. Renato GAVASCI Il candidato è Professore associato del ssd ICAR/03 presso l Università di Brescia dal marzo Ha una buona esperienza didattica maturata in insegnamenti ufficiali del ssd di appartenenza tenuti sia presso l Università di Brescia che di Pavia. Ha una buona esperienza di coordinamento di gruppi di ricerca sia in ambito nazionale che internazionale. Buona è l attività scientifica sviluppata negli ultimi 10 anni e pubblicata da importanti riviste internazionali del settore. Il candidato appare più che maturo ad assumere funzioni di professore di prima fascia. 4. Giudizio del Prof. Piero SIRINI Il Candidato, laureatosi in Ingegneria Meccanica presso l Università degli Studi di Brescia, ha conseguito nell anno 1996 il titolo di Dottore di Ricerca in Ingegneria Sanitaria presso il Politecnico di Milano. Dal 1 aprile 1998 ha prestato servizio presso il Dipartimento di Ingegneria Civile dell Ateneo bresciano come Ricercatore. Dal 1 marzo 2001 è Professore Associato di Ingegneria Sanitaria-Ambientale. Il Candidato presenta un ottimo curriculum scientifico testimoniato dalle pubblicazioni che hanno avuto riscontro sia in ambito nazionale sia in ambito internazionale. L esperienza didattica maturata presso l Università di Brescia e di Pavia e i ruoli di responsabilità didattica di corsi sono apprezzabili così come le molte tesi di laurea seguite sia in qualità di relatore che di correlatore. L esperienze di ricerca maturate sia in Italia sia all estero e le collaborazioni in attività ancora di ricerca con enti internazionali sono degne di nota. Per quanto sopra, si ritiene che il candidato sia pienamente maturo per svolgere le funzioni di professore universitario di prima fascia. pagina 2

3 5. Giudizio del Prof. Ignazio Marcello MANCINI Il candidato, laureato con lode in Ingegneria Meccanica nel 1990, ha conseguito il dottorato di ricerca in Ingeneria Sanitaria nel Ha prestato servizio come ricercatore dal 1998 al 2001 e come professore associato dal 2001, sempre presso l Università di Brescia. L esperienza didattica maturata, anche riferita a ruoli di responsabilità è buona, così come quella di relatore in tesi di laurea e dottorato. Intenso è l impegno negli organi istituzionali. L attività di ricerca è costante e diversificata su tematiche tutte riferibili al SSD ICAR/03; alcune esperienze di responsabilità scientifica di gruppi di ricercai attestano sia capacità organizzative e di coordinamento sia capacità di dare impulso allo sviluppo del settore. La produzione scientifica, edita su riviste volumi o atti di significativa importanza e diffusione nel settore concorsuale, è molto ampia e continua, abbraccia le principali tematiche dell Ingegneria Sanitaria-Ambientale, seguendone gli sviluppi scientifici. Nel complesso il Candidato dimostra capacità ed esperienza tali da conferirgli piena maturità per le funzioni di professore universitario di prima fascia CANDIDATO Salvatore MASI 1. Giudizio del Prof. Carlo COLLIVIGNARELLI Il Candidato, Professore Associato dal novemnre 2001 (Dottore di ricerca dal 1993, Ricercatore dal 1995), presenta una buona esperienza didattica a livello universitario, maturata presso l Università della Basilicata nell ambito di insegnamenti afferenti al SSD di interesse, con responsabilità didattica di corsi a partire dal Ha seguito tesi di laurea e di diploma a partire dal 1995/96. Presso l Università della Basilicata è responsabile scientifico del laboratorio di Ingegneria sanitariaambientale, membro del collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in Ingegneria e Fisica dell Ambiente, Presidente del Centro di orientamento e tutorato della Facoltà di Ingegneria. Presenta un discreto curriculum scientifico, sviluppato con apprezzabile continuità in alcuni settori dell Ingegneria sanitaria; la produzione scientifica non denota in generale collocazioni editoriali di notevole rilevanza scientifica. Ha esperienza di coordinamento di gruppi di ricerca. Si ritiene complessivamente il Candidato maturo per le funzioni di professore universitario di prima fascia. pagina 3

4 2. Giudizio del Prof. Giuseppe D ANTONIO Il Candidato ha conseguito la laurea in Ingegneria Civile Idraulica presso l Università degli Studi della Basilicata e, nel 1993, il titolo di Dottore di Ricerca in Tecniche e Metodologie per il Monitoraggio Ambientale. Negli anni compresi tra il 1995 ed il 2001 è stato Ricercatore del settore scientifico-disciplinare H02X della Facoltà di Ingegneria dell Università degli Studi della Basilicata, presso la quale, a partire dal 1 Novembre 2001, è Professore Associato di Ingegneria Sanitaria-Ambientale. La sua attività scientifica si è sempre svolta, con continuità e per congruenza dei contenuti, nell ambito del settore scientifico-disciplinare concorsuale. Le ricerche affrontate dal Candidato hanno dato luogo a risultati originali, pubblicati su riviste di buon livello; esse sono state prevalentemente condotte nei campi del trattamento biologico delle acque reflue e dei sistemi di trattamento e smaltimento dei rifiuti solidi urbani. In tali ambiti, sono stati privilegiati gli studi a carattere sperimentale o metodologico, mentre quelli modellistici hanno riguardato soprattutto la verifica e la calibrazione di modelli proposti da altri autori. L attività didattica del candidato è stata abbastanza ampia, e sempre svolta nell ambito del settore scientifico-disciplinare concorsuale presso la sede universitaria di appartenenza. Particolarmente significativa è l attività di consulenza condotta per conto della Regione Basilicata, nell ambito della elaborazione di Piani per la tutela delle acque e la gestione dei rifiuti, nonché anche l esperienza maturata presso l IMAAA-CNR, ove ha svolto ricerche inerenti agli indicatori di inquinamento. In definitiva, si esprime l opinione che il Prof. Masi abbia raggiunto la maturità per l assolvimento delle funzioni di professore universitario di prima fascia. 3. Giudizio del Prof. Renato GAVASCI Il candidato è professore associato del s.s.d. ICAR/03 della Facoltà di Ingegneria dell Università degli Studi della Basilicata dal 1/11/2001. Ha maturato una buona esperienza didattica tenendo corsi ufficiali dell Università della Basilicata nel s.s.d. di appartenenza. Ha svolto una buona attività di consulenza scientifica in Enti di ricerca quali il CNR. Sufficiente appare l attività scientifica pubblicata o presentata a convegni internazionali. Il candidato appare maturo ad assumere le funzioni di professore universitario di prima fascia. 4. Giudizio del Prof. Piero SIRINI Il Candidato si è laureato in Ingegneria Civile Idraulica presso l Università degli Studi della Basilicata. Ha ricevuto il titolo di Dottore di Ricerca in Tecniche e Metodologie per il Monitoraggio Ambientale nell anno Nel 1995 è divenuto Ricercatore del settore scientifico-disciplinare H02X della Facoltà di Ingegneria dell Università degli Studi della Basilicata. Dall anno 2001 è Professore Associato di Ingegneria Sanitaria-Ambientale. pagina 4

5 Il Candidato presenta un buon curriculum scientifico testimoniato dalle pubblicazioni che hanno avuto riscontro sia in ambito nazionale sia in ambito internazionale. L esperienza didattica maturata presso l Università della Basilicata è apprezzabile. Le esperienze di ricerca maturate si ritengono buone così come le collaborazioni con altri gruppi di lavoro. Per quanto sopra si ritiene che il candidato sia maturo per svolgere le funzioni di professore universitario di prima fascia. 5. Giudizio del Prof. Ignazio Marcello MANCINI Il candidato, laureato con lode in Ingegneria Idraulica nel 1989, ha conseguito il dottorato di ricerca in Metodi e Tecnocnologie per il Monitoraggio Ambientale nel Ha prestato servizio come ricercatore dal 1995 al 2001 e come professore associato dal 2001, sempre presso l Università della Basilicata. L esperienza didattica maturata, anche riferita a ruoli di responsabilità e coordinamento è buona, così come quella di relatore in tesi di laurea e dottorato. Particolarmente intenso è l impegno negli organi istituzionali. L attività di ricerca è costante e diversificata su tematiche tutte riferibili al SSD ICAR/03; numerose esperienze di responsabilità scientifica di gruppi di ricerca attestano sia capacità organizzative e di coordinamento sia capacità di dare impulso allo sviluppo del settore. La produzione scientifica, edita su riviste, volumi o atti di significativa importanza e diffusione nel settore concorsuale, è ampia e continua, abbraccia le principali tematiche dell Ingegneria Sanitaria- Ambientale, seguendone gli sviluppi scientifici. Nel complesso il Candidato dimostra capacità ed esperienza tali da conferirgli piena maturità per le funzioni di professore universitario di prima fascia CANDIDATO Mariachiara ZANETTI 1. Giudizio del Prof. Carlo COLLIVIGNARELLI La Candidata, Professore Associato dal dicembre 2002 (Dottore di ricerca dal 1994, Ricercatore dal 1996), presenta una buona esperienza didattica a livello universitario, maturata presso il Politecnico di Torino nell ambito di insegnamenti afferenti al SSD di interesse, con responsabilità didattica di corsi a partire dal Ha seguito tesi di laurea come relatore. Dal 2003 è Membro del Consiglio Scientifico del DIPLAB (Laboratory for Disaster Planning). Inoltre è Peer reviewer for Environmental Pollution.. Presenta un buon curriculum scientifico, sviluppato con apprezzabile continuità in alcuni settori dell Ingegneria sanitaria; la produzione scientifica denota collocazioni editoriali anche di pagina 5

6 notevole rilevanza scientifica. Ha esperienza di coordinamento di gruppi di ricerca. Va considerata più che matura per le funzioni di professore universitario di prima fascia. 2. Giudizio del Prof. Giuseppe D ANTONIO La Candidata ha conseguito, presso il Politecnico di Torino, sia la laurea in Ingegneria Mineraria che il Dottorato di Ricerca in Impianti Chimici. Presso lo stesso Ateneo ha sviluppato l intera carriera accademica, sia didattica che scientifica. Nel triennio 1 Ottobre settembre 1999 ha prestato servizio presso il Dipartimento di Georisorse di Territorio del Politecnico di Torino con la qualifica di Ricercatore non confermato nel settore scientifico disciplinare ING-IND/29 Ingegneria delle Materie Prime, essendo stata successivamente immessa nella fascia dei ricercatori confermati. Dal 1 Dicembre 2002 è Professore Associato di Ingegneria Sanitaria-Ambientale. La sua produzione scientifica, pur essendo certamente influenzata dalla formazione nel campo dell Ingegneria Chimica, si è sempre sviluppata nell ambito di tematiche di interesse anche per l Ingegneria Sanitaria-Ambientale. Essa è stata soprattutto incentrata sullo studio dei fenomeni di inquinamento indotti dalle discariche controllate, sull applicabilità di tecniche di trattamento avanzate per la depurazione di reflui industriali, sul riutilizzo in ambito agricolo ed industriale delle acque reflue depurate, sull inquinamento dei suoli. L attività scientifica si è notevolmente intensificata nell ultimo quinquennio, raggiungendo un livello più che soddisfacente. Particolarmente significative risultano le attività condotte per conto di società o enti pubblici a seguito della stipula di convenzioni o dell attribuzione di finanziamenti di ricerca, nell ambito delle quali ha sia goduto di numerose borse di studio che partecipato in veste di componente del gruppo di lavoro o di responsabile scientifico. L attività didattica istituzionale, svolta presso la sede universitaria di appartenenza nell ambito di corsi di laurea e di diploma, è stata certamente buona e diversificata, avendo riguardato anche discipline non comprese tra quelle del settore scientifico-disciplinare concorsuale. Alla luce delle attività scientifiche e didattiche svolte dalla Candidata, si ritiene che ella sia più che matura all assolvimento delle funzioni di Professore Universitario di prima fascia. 3. Giudizio del Prof. Renato GAVASCI La candidata, Professore Associato nel s.s.d. dal 2002, risulta avere una discreta esperienza didattica, maturata presso il Politecnico di Torino in corsi ufficiali del s.s.d. di appartenenza. Ha inoltre maturato esperienza di responsabile nel coordinamento di gruppi di ricerca. Buona è la produzione scientifica che risulta in buona parte presente su rilevanti riviste internazionali del settore. La candidata, per quanto già espresso, appare matura ad assumere le funzioni di professore universitario di prima fascia. pagina 6

7 4. Giudizio del Prof. Piero SIRINI La Candidata si è laureata in Ingegneria Mineraria presso il Politecnico di Torino. Ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Impianti Chimici. Presso lo stesso Ateneo ha sviluppato l intera carriera accademica, sia didattica che scientifica. Dal 1996 è stata ricercatrice presso il Dipartimento di Georisorse di Territorio del Politecnico di Torino (s.s.d. ING-IND/29 Ingegneria delle Materie Prime). Dal 1 Dicembre 2002 è Professore Associato di Ingegneria Sanitaria-Ambientale. La Candidata presenta un ottimo curriculum scientifico testimoniato dalle pubblicazioni che hanno avuto riscontro in ambito sia nazionale sia internazionale. L esperienza didattica, maturata presso il Politecnico di Torino, è sicuramente apprezzabile anche in relazione alle attività svolte e alle tesi seguite. L esperienza di ricerca, unitamente alle attività di collaborazione e di coordinamento svolte nel settore, fanno ritenere la candidata più che matura per svolgere le funzioni di professore universitario di prima fascia. 5. Giudizio del Prof. Ignazio Marcello MANCINI La candidata, laureato con 110/110 in Ingegneria Mineraria nel 1989 ha conseguito il dottorato di ricerca in Impianti Chimici nel Ha prestato servizio come ricercatore dal 1996 al 2002 (ssd ING-IND/29) e come professore associato dal 2002, sempre presso il Politecnico di Torino L esperienza didattica maturata è apprezzabile. Buono l impegno negli organi istituzionali. L attività di ricerca è costante e diversificata su tematiche tutte riferibili al SSD ICAR/03, pur con forti influenze del precedente ssd di inquadramento; alcune esperienze di responsabilità scientifica di gruppi di ricerca attestano sia capacità organizzative e di coordinamento sia capacità di dare impulso allo sviluppo del settore. La produzione scientifica, edita su riviste, volumi o atti di significativa importanza e diffusione nel settore concorsuale, è ampia e continua, abbraccia le principali tematiche dell Ingegneria Sanitaria-Ambientale, seguendone gli sviluppi scientifici. Nel complesso la Candidata dimostra capacità ed esperienza tali da conferirle buona maturità per le funzioni di professore universitario di prima fascia Letto, approvato e sottoscritto. La Commissione Il Presidente Prof. Carlo COLLIVIGNARELLI Componente Prof. Giuseppe D ANTONIO pagina 7

8 Componente Prof. Renato GAVASCI Componente Prof. Piero SIRINI Il segretario Prof. Ignazio Marcello MANCINI pagina 8

VERBALE VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

VERBALE VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PER IL SETTORE CONCORSUALE 09/A3 (Progettazione Industriale, Costruzioni Meccaniche e Metallurgia), SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

Allegato 2/C al Verbale 2 Giudizi individuali dei Commissari sui curricula

Allegato 2/C al Verbale 2 Giudizi individuali dei Commissari sui curricula Allegato 2/C al Verbale 2 Giudizi individuali dei Commissari sui curricula Candidato Capolongo Stefano Commissario Prof. Fara: Il Candidato, laureato in Architettura a pieni voti e dottore di ricerca in

Dettagli

Allegato n. 1 alla relazione riassuntiva compilata il 10/4/2008

Allegato n. 1 alla relazione riassuntiva compilata il 10/4/2008 Procedura di valutazione comparativa per la copertura di 1 posto di ricercatore universitario presso la Facoltà di Ingegneria della Seconda Università degli Studi di Napoli - Settore scientifico disciplinare

Dettagli

PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.R. N.

PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.R. N. PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N. 240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE 11/E4 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA Procedura valutativa ai sensi dell'art. 24, comma 6, Legge 30 dicembre 201 O, n. 240 per la chiamata di n. 1 posto di Professore di seconda fascia presso il Dipartimento

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA Procedura selettiva per la chiamata di n. 1 posto di Professore di seconda fascia presso il Dipartimento di Ingegneria Industriale - Dli per il settore concorsuale 09/E2

Dettagli

RELAZIONE FINALE La Commissione giudicatrice della suddetta procedura valutativa, nominata con D.R. n. 1473/2015 del 19.05.2015, è composta dai:

RELAZIONE FINALE La Commissione giudicatrice della suddetta procedura valutativa, nominata con D.R. n. 1473/2015 del 19.05.2015, è composta dai: PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE 06/D5 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA POTENZA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA POTENZA UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA POTENZA VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO DI RUOLO PER IL SETTORE SCIENTIFICO- DISCIPLINARE ING-IND/22 DELLA FACOLTA'

Dettagli

D.R. n.1704 del 29/12/2015, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 5 4 a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 19/01/2016.

D.R. n.1704 del 29/12/2015, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 5 4 a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 19/01/2016. SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO/I DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA A) PER IL SETTORE CONCORSUALE 13/B2 ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE, SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SECS-P/08

Dettagli

Verbale n. 4 Illustrazione e discussione dei titoli da parte dei candidati.

Verbale n. 4 Illustrazione e discussione dei titoli da parte dei candidati. Verbale n. 4 Illustrazione e discussione dei titoli da parte dei candidati. Il giorno 8 novembre 2010, alle ore 9,30, presso la Sala Petrignani del Dipartimento di Architettura e Urbanistica del Politecnico

Dettagli

SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N

SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PER IL SETTORE CONCORSUALE 06/D6 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED26 NEUROLOGIA PRESSO IL DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE

Dettagli

VERBALE N. 1 SEDUTA PRELIMINARE

VERBALE N. 1 SEDUTA PRELIMINARE PROCEDURA VALUTATIVA PER LA COPERTURA, MEDIANTE CHIAMATA AI SENSI DELL ART. 18, COMMA 1, DELLA L. 240/2010, DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO DI I FASCIA, PRESSO L UNIVERSITA DEGLI STUDI

Dettagli

RELAZIONE FINALE. Prof. ROCCA Fabio, professore Ordinario presso la Facoltà di Ingegneria dell Informazione Politecnico di Milano;

RELAZIONE FINALE. Prof. ROCCA Fabio, professore Ordinario presso la Facoltà di Ingegneria dell Informazione Politecnico di Milano; VALUTAZIONE COMPARATIVA PER N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO PRESSO IL POLITECNICO DI MILANO DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONE, PER

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO

POLITECNICO DI TORINO Relazione riassuntiva dei lavori svolti Avvalendosi degli strumenti telematici di lavoro collegiale, alle ore 4:00 del giorno 4 gennaio 207 si è riunita la Commissione Giudicatrice della procedura di selezione,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER N.R.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER N.R. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER N. 1 POSTO DI PROFESSORE DI RUOLO DI I FASCIA PRESSO IL DIPARTIMENTO

Dettagli

(Decreto del Rettore n.517 del 18.05.2015 - avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 40 - Serie Speciale Concorsi ed Esami - del 26.05.

(Decreto del Rettore n.517 del 18.05.2015 - avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 40 - Serie Speciale Concorsi ed Esami - del 26.05. PROCEDURA SELETTIVA PER LA CHIAMATA DI UN PROFESSORE DI PRIMA FASCIA PER IL SETTORE CONCORSUALE 01/B1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE INF/01 (INFORMATICA) (Decreto del Rettore n.517 del 18.05.2015 - avviso

Dettagli

RELAZIONE CONCLUSIVA. - Prof. MARCO PERONA, ordinario di IMPIANTI INDUSTRIALI MECCANICI presso l Università degli Studi di BRESCIA

RELAZIONE CONCLUSIVA. - Prof. MARCO PERONA, ordinario di IMPIANTI INDUSTRIALI MECCANICI presso l Università degli Studi di BRESCIA Valutazione comparativa, per titoli ed esami, per la copertura di n.1 posto di ricercatore universitario per il settore scientifico disciplinare ING-IND/17 IMPIANTI INDUSTRIALI MECCANICI presso la Facoltà

Dettagli

A. Giudizi individuali del commissario prof. Gianprimo Cella

A. Giudizi individuali del commissario prof. Gianprimo Cella ALLEGATO A GIUDIZI INDIVIDUALI DEI COMMISSARI A. Giudizi individuali del commissario prof. Gianprimo Cella 1) Candidato Dott. Eduardo Barberis Il candidato presenta una apprezzabile esperienza di ricerca

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO

POLITECNICO DI TORINO Relazione riassuntiva dei lavori svolti 1 Alle ore 14.00 del 16/09/2016 presso il complesso di Sant Apollonia in Via San Gallo a Firenze si è riunita la Commissione Giudicatrice della procedura di selezione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Procedura valutativa ai sensi dell'alt. 24, comma 6, Legge 30 dicembre 2010, n. 240 per la chiamata di n. 1 posto di Professore di prima fascia presso il Dipartimento di

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO

POLITECNICO DI TORINO Relazione riassuntiva dei lavori svolti 1 Alle ore 14:15 del giorno 28/11/2016 presso il Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni del Politecnico di Torino sito in C.so Duca degli Abruzzi n 24 si

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SIENA PROCEDURA VALUTATIVA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SIENA PROCEDURA VALUTATIVA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SIENA PROCEDURA VALUTATIVA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO FASCIA DEGLI ASSOCIATI - D.R. N. 831/2016 PROT. N. 22781 DEL 16 GIUGNO 2016 Dipartimento:

Dettagli

VERBALE DELLA VALUTAZIONE DEI TITOLI

VERBALE DELLA VALUTAZIONE DEI TITOLI Procedura comparativa per titoli e colloquio, bandita con D.R. n. 213 del 10 Febbraio 2016, per l attribuzione di n. 1 assegno di ricerca di mesi 12, presso il Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali

Dettagli

VERBALE N. 2 VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM, DELL ATTIVITA DIDATTICA

VERBALE N. 2 VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM, DELL ATTIVITA DIDATTICA PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE 08/B3 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

UNIVERSITA DI FERRARA DIPARTIMENTO DI CHIMICA Via L. Borsari, 46 I FERRARA (Italy)

UNIVERSITA DI FERRARA DIPARTIMENTO DI CHIMICA Via L. Borsari, 46 I FERRARA (Italy) Candidato Dott. Francesco Cacciola Francesco Cacciola: Il dott. Cacciola presenta una cospicua attività scientifica, documentata da 22 pubblicazioni a stampa, di cui 2 capitoli di libro e 2 in libri di

Dettagli

.. Cf"'! ~ i,/ r: R s 1 r /4-! L1 r. (;J!- f.,,,. L~ l... I UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA VERBALE N.1

.. Cf'! ~ i,/ r: R s 1 r /4-! L1 r. (;J!- f.,,,. L~ l... I UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA VERBALE N.1 .. Cf"'! : : ('-1'" 1 ~ i,/ r: R s 1 r /4-! L1 r. (;J!- f.,,,. L~ l... I :,;i. )030 - Proì:. n" 26gA11cJoi OAf,to(w \~ 1 11 /\nno ~

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA. allegato C) al Verbale 3 dell 11 gennaio 2017

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA. allegato C) al Verbale 3 dell 11 gennaio 2017 Procedura selettiva 2016PA182 - Allegato n. 10 per la chiamata di n. 1 posto di Professore di seconda fascia presso il Dipartimento di Agronomia animali alimenti risorse naturali e ambiente - DAFNAE per

Dettagli

D.R. n.157 del 13/2/2015, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.17_ Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 3/3/2015

D.R. n.157 del 13/2/2015, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.17_ Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 3/3/2015 SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA A PER IL SETTORE CONCORSUALE 05 H1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE M-EDF 01 PRESSO IL DIPARTIMENTO DI MEDICINA SPERIMENTALE

Dettagli

RELAZIONE CONCLUSIVA. Prof. Carlo Marco Belfanti, ordinario di Storia economica presso l'università degli Studi di Brescia, Presidente

RELAZIONE CONCLUSIVA. Prof. Carlo Marco Belfanti, ordinario di Storia economica presso l'università degli Studi di Brescia, Presidente Valutazione comparativa per la copertura di n. 1 posto di ricercatore universitario per il settore scientifico disciplinare n. SECS-P/12 presso la Facoltà di Economia dell'università degli Studi di Brescia,

Dettagli

UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA ^ c s a F U N IVER SITÀ HA DEGLI STUDI DI PADOVA - Prot. n 3%0iì2, del OXÌAl\ld Rep. n JOUl Prot. n Anno Tit. T \/(I VII c l A presso il Dipartimento di Diritto Privato e Critica del Diritto, per il settore

Dettagli

La Commissione procede alla nomina del Presidente nella persona del prof. Nicola Merola e del Segretario nella persona del prof. Alberto Cadioli.

La Commissione procede alla nomina del Presidente nella persona del prof. Nicola Merola e del Segretario nella persona del prof. Alberto Cadioli. Procedura per il conseguimento dell abilitazione scientifica nazionale alle funzioni di professore universitario di prima e seconda fascia nel settore concorsuale 10/F2 Letteratura Italiana contemporanea,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO VERBALE N. 1

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO VERBALE N. 1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO Procedura Selettiva, per la copertura di n. 1 posto di Professore universitario di seconda fascia - Concorso n. 8 Priorità VI - S.C.10/H1-Lingua, Letteratura e Cultura

Dettagli

RELAZIONE CONCLUSIVA. Prof. Giuseppe O. Armocida ordinario di Storia della Medicina presso l'università degli Studi dell Insubria

RELAZIONE CONCLUSIVA. Prof. Giuseppe O. Armocida ordinario di Storia della Medicina presso l'università degli Studi dell Insubria Valutazione comparativa per la copertura di n. 1 posto di ricercatore universitario per il settore scientifico disciplinare n. MED 02 (Storia della Medicina) presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'università

Dettagli

UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI Di PADOVA Rep. n Xkh - Froi. n Boood del UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA Anno jtatk Tit. Vii CI. ^ Fase, ^ Procedura valutativa ai sensi dell art. 24, comma 6, Legge 30 dicembre

Dettagli

cannizzaromatteoangelo@yahoo.it ; cannizzaro@policlinico.unict.it; cannizza@unict.it C U R R I C U L U M V I T A E Nome Amministrazione

cannizzaromatteoangelo@yahoo.it ; cannizzaro@policlinico.unict.it; cannizza@unict.it C U R R I C U L U M V I T A E Nome Amministrazione C U R R I C U L U M V I T A E Nome Amministrazione Incarico Attuale Telefono Ufficio 0953781410 Fax Ufficio 0953781409 E-mail Data di nascita 11-11-1948 TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE

Dettagli

REQUISITI e COMPETENZE delle DOCENZE PROFESSIONALIZZANTI

REQUISITI e COMPETENZE delle DOCENZE PROFESSIONALIZZANTI STABILITÀ E INTEGRAZIONE DEI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE NEL SISTEMA UNIVERSITARIO REQUISITI e COMPETENZE delle DOCENZE PROFESSIONALIZZANTI Prof. Adriano Ferrari Bologna, 24 settembre 2016

Dettagli

Allegato 2/C Giudizi collegiali dei commissari sui curricula

Allegato 2/C Giudizi collegiali dei commissari sui curricula Allegato 2/C Giudizi collegiali dei commissari sui curricula Candidato DR. BOLINO GIORGIO: Il dr. Bolino Giorgio, già Direttore Tecnico medico-legale presso la Polizia Scientifica di Roma dal 1993 all

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA PROCEDURA PUBBLICA DI SELEZIONE FINALIZZATA AL RECLUTAMENTO DI UN RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PRESSO L UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA, DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Parthenope

Università degli Studi di Napoli Parthenope Verbale n. 7: Individuazione idonei Il giorno 06 maggio 2011 alle ore 10, presso la sede del Dipartimento di Studi Aziendali dell Università degli studi Parthenope di Napoli in Via Medina 40, si riunisce

Dettagli

Allegato 2C Giudizi individuali dei commissari sui curricula

Allegato 2C Giudizi individuali dei commissari sui curricula Allegato 2C Giudizi individuali dei commissari sui curricula Candidato Alaibac Mauro Salvatore Alessandro Giudizio individuale espresso dal Commissario Prof. Peserico Stecchini Negri De Salvi Andrea La

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA POTENZA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA POTENZA UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA POTENZA VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO DI PRIMA FASCIA PER IL SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE AGR/10

Dettagli

Telefono ; Fax

Telefono ; Fax F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo ALDO LIGUSTRO Università degli Studi di Foggia Dipartimento di Giurisprudenza Largo Papa Giovanni

Dettagli

Università degli Studi di Verona

Università degli Studi di Verona Oggi 13 settembre 2006, in Verona presso la Sala Verde in Piramide, alle ore 14:30 sono convenuti i sotto indicati Signori, componenti il Consiglio del : Componenti Prof.ssa Bonacina Maria Paola Prof.Ordinario

Dettagli

RELAZIONE FINALE. La Commissione ha tenuto complessivamente n. 4 riunioni iniziando i lavori il 10/10/2011 e concludendoli il 21/12/2011.

RELAZIONE FINALE. La Commissione ha tenuto complessivamente n. 4 riunioni iniziando i lavori il 10/10/2011 e concludendoli il 21/12/2011. RELAZIONE FINALE PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER IL RECLUTAMENTO DI n. 1 RICERCATORE PRESSO LA FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA DELL'UNIVERSITÀ' DI PISA - SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE MED-25,

Dettagli

Riflessioni sull ASN

Riflessioni sull ASN Riflessioni sull ASN Roma, 7 ottobre 2016 Francesco Ballio 1 il documento GII luglio 2015 premesse Obiettivo: cosa vuol dire essere un buon ricercatore nelle nostre discipline riferimento per i giovani

Dettagli

RELAZIONE FINALE. Prof. Riccardo Sacco, professore associato presso la Facoltà di Ingegneria dell Informazione Politecnico di Milano;

RELAZIONE FINALE. Prof. Riccardo Sacco, professore associato presso la Facoltà di Ingegneria dell Informazione Politecnico di Milano; RELAZIONE FINALE La Commissione giudicatrice della procedura di valutazione comparativa per n. 1 posto di ricercatore universitario con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato della durata

Dettagli

SCUOLA DI INGEGNERIA E ARCHITETTURA BANDO PER L AFFIDAMENTO DI ATTIVITA FORMATIVE A.A. 2015/2016

SCUOLA DI INGEGNERIA E ARCHITETTURA BANDO PER L AFFIDAMENTO DI ATTIVITA FORMATIVE A.A. 2015/2016 TERZA FASE DELLA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA: BANDO PER L ATTRIBUZIONE DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO A PERSONALE DI RUOLO DELL ATENEO DI BOLOGNA O DI ALTRO ATENEO Prot. n. 341 del 13/4/2015 Rep. n. 137/2015

Dettagli

RELAZIONE FINALE. ha svolto i suoi lavori nei giorni:

RELAZIONE FINALE. ha svolto i suoi lavori nei giorni: RELAZIONE FINALE La Commissione giudicatrice della reiterazione della valutazione comparativa per il reclutamento di n. 1 ricercatori per il settore scientifico-disciplinare MED/04 presso la Facoltà di

Dettagli

Allegato 2/C Giudizi individuali dei commissari sui curricula

Allegato 2/C Giudizi individuali dei commissari sui curricula Allegato 2/C Giudizi individuali dei commissari sui curricula Candidato Bertoni Filippo Prof. Villari Natale: Buona l attività scientifica con lavori pubblicati anche su qualificate riviste internazionali.

Dettagli

V E R B A L E N. 4. 1) Candidato Dott. Eduardo Barberis

V E R B A L E N. 4. 1) Candidato Dott. Eduardo Barberis Valutazione comparativa per un posto di ricercatore del settore SPS/09 (Sociologia del processi economici e del lavoro) - Facoltà di Economia (Seconda sessione 2008), bandita con decreto del Rettore dell

Dettagli

candidato_ dott. MELLO Daniela

candidato_ dott. MELLO Daniela candidato_ dott. MELLO Daniela DATI GENERALI Luogo e data di nascita: Napoli, 5 dicembre 1975 Laurea: Università di Napoli Federico II, Architettura, 2001 *** Sono presi in considerazione tutti i titoli

Dettagli

VERBALE VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

VERBALE VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PER IL SETTORE CONCORSUALE 05/D1 Fisiologia SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE BIO/09 Fisiologia PRESSO IL DIPARTIMENTO DI SCIENZE

Dettagli

RELAZIONE FINALE. ha svolto i suoi lavori nei giorni:

RELAZIONE FINALE. ha svolto i suoi lavori nei giorni: RELAZIONE FINALE PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER IL RECLUTAMENTO DI n. 1 RICERCATORE PRESSO LA FACOLTA' DI INGEGNERIA DELL'UNIVERSITÀ' DI PISA - SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE-DISCIPLINARE ING-IND/31,

Dettagli

RELAZIONE RIASSUNTIVA

RELAZIONE RIASSUNTIVA RELAZIONE RIASSUNTIVA dei lavori svolti dalla commissione giudicatrice della procedura di valutazione comparativa a n 1 posto di ricercatore universitario, indetta con D.R. n 439 del 23.12.2010, pubblicato

Dettagli

RELAZIONE FINALE. per la redazione della relazione finale.

RELAZIONE FINALE. per la redazione della relazione finale. PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PER IL SETTORE SCIENTIFICO -DISCIPLINARE SECS P/07 ECONOMIA AZIENDALE -FACOLTA DI ECONOMIA- UNIVERSITA DEGLI

Dettagli

VACANZA DI POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO DI PRIMA FASCIA DA COPRIRE MEDIANTE TRASFERIMENTO. IL RETTORE UPD DEC. 616

VACANZA DI POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO DI PRIMA FASCIA DA COPRIRE MEDIANTE TRASFERIMENTO. IL RETTORE UPD DEC. 616 VACANZA DI POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO DI PRIMA FASCIA DA COPRIRE MEDIANTE TRASFERIMENTO. IL RETTORE UPD DEC. 616 Visto la legge 3 luglio 1998 n. 210; Visto il regolamento recante la disciplina

Dettagli

SCUOLA DI LINGUE E LETTERATURE, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE VICEPRESIDENZA DI FORLI

SCUOLA DI LINGUE E LETTERATURE, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE VICEPRESIDENZA DI FORLI SCUOLA DI LINGUE E LETTERATURE, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE VICEPRESIDENZA DI FORLI TERZA FASE DELLA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA: BANDO PER L ATTRIBUZIONE DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO A PERSONALE DI RUOLO

Dettagli

L affidamento può essere a titolo gratuito od oneroso per i professori di I e II fascia, sarà obbligatoriamente a titolo oneroso per i ricercatori.

L affidamento può essere a titolo gratuito od oneroso per i professori di I e II fascia, sarà obbligatoriamente a titolo oneroso per i ricercatori. Dipartimento di Scienze Regolamento per il conferimento di incarichi d insegnamento e di didattica integrativa ai sensi della legge 30 dicembre 2010 n. 240 per i Corsi di Studio approvato dal Consiglio

Dettagli

PROCEDURA VALUTATIVA PER LA COPERTURA DI N , COMMA 6, DELLA LEGGE

PROCEDURA VALUTATIVA PER LA COPERTURA DI N , COMMA 6, DELLA LEGGE PROCEDURA VALUTATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1. POSTO DI PROFESSORE DI PRIMA FASCIA PER IL SETTORE CONCORSUALE 03/D1 CHIMICA E TECNOLOGIE FARMACEUTICHE, TOSSICOLOGICHE E NUTRACEUTICO-ALIMENTARI - SETTORE

Dettagli

IL RETTORE. RIP.II UPDR Dec. n. 455

IL RETTORE. RIP.II UPDR Dec. n. 455 IL RETTORE RIP.II UPDR Dec. n. 455 Visto il D.P.R. 382/80 e successive modificazioni; Vista la legge 24.12.93 n. 537; Vista la legge 15/3/97 n. 127 ed in particolare l' art. 17 comma 96; Visto il Regolamento

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA POLITECNICA DELLE SCIENZE DI BASE DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE, EDILE E AMBIENTALE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA POLITECNICA DELLE SCIENZE DI BASE DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE, EDILE E AMBIENTALE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA POLITECNICA DELLE SCIENZE DI BASE DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE, EDILE E AMBIENTALE CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA PER L AMBIENTE E IL TERRITORIO

Dettagli

VERBALE. Riunione del 06/11/2015

VERBALE. Riunione del 06/11/2015 VERBALE BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI TUTORATO DIDATTICO, PRESSO LA FACOLTÀ DI INGEGNERIA E ARCHITETTURA, (Prot. N. 27376 del 30/07/2015) INSEGNAMENTO DI TECNICA DELLE

Dettagli

D.R. n. 1609 del 30 novembre 2015 - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 96 4 a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 15 dicembre 2015

D.R. n. 1609 del 30 novembre 2015 - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 96 4 a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 15 dicembre 2015 SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.2 POSTI DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA A PER IL SETTORE CONCORSUALE 1/A2 GEOMETRIA E ALGEBRA, SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MAT/3 PRESSO IL DIPARTIMENTO

Dettagli

Verbale n. 1 (Riunione preliminare)

Verbale n. 1 (Riunione preliminare) Procedura di valutazione per un posto di ruolo di Seconda Fascia da ricoprire mediante chiamata, ai sensi dell articolo 24, comma 6, della Legge 30 dicembre 2010, numero 240 Facoltà di Giurisprudenza dell

Dettagli

GIUDIZI INDIVIDUALI E COLLEGIALI SUI TITOLI E SULLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE DEL CANDIDATO CADONI MARINELLA IOLE

GIUDIZI INDIVIDUALI E COLLEGIALI SUI TITOLI E SULLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE DEL CANDIDATO CADONI MARINELLA IOLE PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSUNZIONE DI UN RICERCATORE CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO DELLA DURATA DI UN ANNO, PRESSO LA FACOLTÀ DI ECONOMIA

Dettagli

RELAZIONE CONCLUSIVA. Prof. Andrea Taroni, ordinario di Misure Elettriche ed Elettroniche presso l'università degli Studi di Brescia (Presidente);

RELAZIONE CONCLUSIVA. Prof. Andrea Taroni, ordinario di Misure Elettriche ed Elettroniche presso l'università degli Studi di Brescia (Presidente); Valutazione comparativa per la copertura di n. 1 posto di ricercatore universitario per il settore scientifico-disciplinare ING-INF/07 (Misure Elettriche ed Elettroniche) presso la Facoltà di Ingegneria

Dettagli

RELAZIONE FINALE. Ordinario presso la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell Università degli Studi di Milano-Bicocca.

RELAZIONE FINALE. Ordinario presso la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell Università degli Studi di Milano-Bicocca. PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO PER IL SETTORE SCIENTIFICO -DISCIPLINARE FIS/07 FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI,

Dettagli

RELAZIONE FINALE della Commissione giudicatrice relativa al settore scientifico disciplinare n. AGR/13 della Facoltà di AGRARIA posti n 1.

RELAZIONE FINALE della Commissione giudicatrice relativa al settore scientifico disciplinare n. AGR/13 della Facoltà di AGRARIA posti n 1. Procedura di valutazione comparativa per la copertura di un posto di ricercatore presso la Facoltà di AGRARIA dell Università degli Studi della Basilicata - Settore scientifico disciplinare AGR/13 - G.U.

Dettagli

UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA. li Prof. Carlo LA VECCHIA professore di prima fascia presso l'università degli Studi di Milano

UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA. li Prof. Carlo LA VECCHIA professore di prima fascia presso l'università degli Studi di Milano UNÌV^RGITA' DEGLI STUDI DI PADOVA Pop, n" %( - Prct r^lu^ ^ Anno ^^ Tit^li Ci. A Fasc- UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA Procedura selettiva 2016PO181 - Allegato n. l per la chiamata di n. 1 posto di Professore

Dettagli

Allegato 3/C Giudizi individuali dei commissari sui curricula

Allegato 3/C Giudizi individuali dei commissari sui curricula Allegato 3/C Giudizi individuali dei commissari sui curricula Giudizio del Prof. Stefano Maria Giulini Candidato: DOTT.SSA GIOVANNA BRANCATO La candidata si laurea in Medicina e Chirurgia nel 1989 con

Dettagli

Codice selezione PO2016/37 Tipologia di impegno scientifico:

Codice selezione PO2016/37 Tipologia di impegno scientifico: Verbale della procedura selettiva ai sensi del Regolamento di Ateneo per la disciplina della chiamata dei professori di prima e seconda fascia in attuazione degli articoli 18 e 24 della legge 240/2010.

Dettagli

D.R. n del 29 dicembre 2015, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 5-4a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 19 gennaio 2016

D.R. n del 29 dicembre 2015, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 5-4a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 19 gennaio 2016 SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA A PER IL SETTORE CONCORSUALE 06/M2 (Medicina Legale e del Lavoro) SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED/44 (Medicina

Dettagli

VERBALE N. 2 VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM E DELL ATTIVITÀ DIDATTICA

VERBALE N. 2 VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM E DELL ATTIVITÀ DIDATTICA PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE 09/F1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA. Allegato D) al Verbale n. 3 GIUDIZI ANALITICI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA. Allegato D) al Verbale n. 3 GIUDIZI ANALITICI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Procedura selettiva 2016RUA02 - Allegato 13 per l assunzione di n. 1 posto di ricercatore a tempo determinato, con regime di impegno a tempo pieno, presso il Dipartimento

Dettagli

T i t. VI( Cl. / Fase. ] ~~ UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA

T i t. VI( Cl. / Fase. ] ~~ UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA ! ' ;: ~~~.> :~:L.~ ~-:... ~- Li f) J [) J f') i\ D c)\; :- ;.. n" ll2f;c:(t ciel '&}i

Dettagli

VERBALE N. 1. La Commissione Giudicatrice della suddetta procedura valutativa, nominata con D.R. Prot. n. 15/05886-03 del 24/07/2015 composta da:

VERBALE N. 1. La Commissione Giudicatrice della suddetta procedura valutativa, nominata con D.R. Prot. n. 15/05886-03 del 24/07/2015 composta da: VERBALE N. 1 La Commissione Giudicatrice della suddetta procedura valutativa, nominata con D.R. Prot. n. 15/05886-03 del 24/07/2015 composta da: - Prof. Andrea LENZI, Ordinario presso il Dipartimento di

Dettagli

SCUOLA DI LINGUE E LETTERATURE, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE VICEPRESIDENZA DI FORLI

SCUOLA DI LINGUE E LETTERATURE, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE VICEPRESIDENZA DI FORLI SCUOLA DI LINGUE E LETTERATURE, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE VICEPRESIDENZA DI FORLI TERZA FASE DELLA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA: BANDO PER L ATTRIBUZIONE DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO A PERSONALE DI RUOLO

Dettagli

La Commissione giudicatrice della procedura, nominata con decreto rettorale n. 29841 del 23 settembre 2014, e composta dai seguenti professori:

La Commissione giudicatrice della procedura, nominata con decreto rettorale n. 29841 del 23 settembre 2014, e composta dai seguenti professori: Verbale della procedura selettiva ai sensi del Regolamento di Ateneo per la disciplina della chiamata dei professori di prima e seconda fascia in attuazione degli articoli 18 e 24 della legge 240/2010.

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA dicembre 201 O, n. 240, bandita con Decreto Rettorale n. 2038/2015 del 24 giugno 2015. allegato B) al verbale n. 2 Candidata Barbara Bauce GIUDIZIO SULLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, SUL CURRICULUM, SULL'ATTIVITA'

Dettagli

ALLEGATO AL VERBALE n. 2 GIUDIZI INDIVIDUALI

ALLEGATO AL VERBALE n. 2 GIUDIZI INDIVIDUALI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO DI PRIMA FASCIA PER IL SETTORE SCIENTIFICO- DISCIPLINARE GEO/12 OCEANOGRAFIA E FISICA DELL ATMOSFERA DELLA FACOLTA'

Dettagli

Art. 1 2 Oggetto. Art. 2 Professori di ruolo a tempo pieno ed a tempo definito

Art. 1 2 Oggetto. Art. 2 Professori di ruolo a tempo pieno ed a tempo definito Regolamento di Ateneo per l'attribuzione, l'autocertificazione e la verifica dei compiti didattici e di servizio agli studenti dei professori e ricercatori ai sensi dell art. 6 della Legge 240/2010, nonché

Dettagli

Università degli Studi di Palermo

Università degli Studi di Palermo Università degli Studi di Palermo Procedura Selettiva per la copertura di n. 1 posto di ricercatore universitario a tempo determinato della tipologia B - Settore Concorsuale 08E2 Settore Scientifico Disciplinare

Dettagli

PERTICHINO MICHELE. michele.pertichino@uniba.it

PERTICHINO MICHELE. michele.pertichino@uniba.it F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo PERTICHINO MICHELE VIA ABBRESCIA 40 70121 BARI Telefono 0805542601 3382437625 Fax E-mail michele.pertichino@uniba.it Nazionalità

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome ANTONUCCI ROBERTO Indirizzo Telefono

Dettagli

collegio didattico di ingegneria civile

collegio didattico di ingegneria civile collegio didattico di ingegneria civile Corso di Laurea in Ingegneria civile (Classe 7 Ingegneria civile e ambientale - D.M. 270/2004) II Corso di Laurea in Ingegneria Civile, afferente al Dipartimento

Dettagli

Allegato 2/D Giudizi collegiali dei commissari sui curricula

Allegato 2/D Giudizi collegiali dei commissari sui curricula Allegato 2/D Giudizi collegiali dei commissari sui curricula 1. Candidato ARAGONA PASQUALE Laurea 1985. Specializzazione Oftalmologia e Farmacologia Clinica. Dottorato di Ricerca. Ricercatore presso la

Dettagli

PAOLO BEVILACQUA. Nato a Trieste il 19 febbraio 1962; Residente a Trieste; Coniugato. STUDI E CARRIERA

PAOLO BEVILACQUA. Nato a Trieste il 19 febbraio 1962; Residente a Trieste; Coniugato. STUDI E CARRIERA PAOLO BEVILACQUA Nato a Trieste il 19 febbraio 1962; Residente a Trieste; Coniugato. STUDI E CARRIERA Laureato in ingegneria mineraria a pieni voti con lode presso l Università degli Studi di Trieste nel

Dettagli

GIUDIZI ANALITICI INDIVIDUALI E COLLEGIALE SUI TITOLI SUL CURRICULUM E SULLA PRODUZIONE SCIENTIFICA

GIUDIZI ANALITICI INDIVIDUALI E COLLEGIALE SUI TITOLI SUL CURRICULUM E SULLA PRODUZIONE SCIENTIFICA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER L ASSUNZIONE DI N. 1 RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 3, LETTERA A) DELLA LEGGE 240/2010, PER IL SETTORE CONCORSUALE 05/C1 - ECOLOGIA,

Dettagli

PUBBLICATO SU SITO WEB D ATENEO IN DATA

PUBBLICATO SU SITO WEB D ATENEO IN DATA PUBBLICATO SU SITO WEB D ATENEO IN DATA 20.02.2017 PROCEDURA SELETTIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE DI SECONDA FASCIA PER IL SETTORE CONCORSUALE 01/B1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE INF/01-INFORMATICA

Dettagli

VERBALE N. 1- SEDUTA PRELIMINARE

VERBALE N. 1- SEDUTA PRELIMINARE DETERMINATO PER IL SETTORE CONCORSUALE IND 09/H1 - SETTORE SCIENTIFICO- DISCIPLINARE ING/INF05 BANDITA CON D.D N. 2 DEL 2016 PRESSO IL DIPARTIMENTO DI Ingegneria Informatica, Automatica e Gestionale Antonio

Dettagli

Si procede quindi alla nomina del Presidente nella persona del Prof. Massimo Montanari e del Segretario Prof. Giuliana Albini

Si procede quindi alla nomina del Presidente nella persona del Prof. Massimo Montanari e del Segretario Prof. Giuliana Albini PROCEDURA SELETTIVA PUBBLICA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE STIPULA DI UN CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO DELLA DURATA DI TRE ANNI AI SENSI DELL

Dettagli

Politecnico di Bari. Verbale n. 5 Formulazione dei giudizi individuali e collegiali.

Politecnico di Bari. Verbale n. 5 Formulazione dei giudizi individuali e collegiali. Politecnico di Bari Valutazione comparativa per la copertura di n.1 posto di Ricercatore Universitario di ruolo per il settore scientifico-disciplinare ICAR07 GEOTECNICA presso la II Facoltà di INGEGNERIA

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA Reo. n^^w- Prot. n'386s^^del 2^/\\\2akQ> UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA TitVU CI. IFasc*lOS,G Procedura selettiva per l'assunzione di n. 1 posto di ricercatore a tempo

Dettagli

4. Esperienze formative e didattiche presso Università italiane e di altri paesi, in corsi di laurea, di dottorato ed in altri corsi post-laurea;

4. Esperienze formative e didattiche presso Università italiane e di altri paesi, in corsi di laurea, di dottorato ed in altri corsi post-laurea; Verbale della procedura selettiva ai sensi del Regolamento di Ateneo per la disciplina della chiamata dei professori di prima e seconda fascia in attuazione degli articoli 18 e 24 della legge 240/2010.

Dettagli

CURRICULUM VITAE dell ing. Davide Concato

CURRICULUM VITAE dell ing. Davide Concato CURRICULUM VITAE dell ing. Davide Concato Formazione Laureato in Ingegneria Civile presso la Facoltà di Ingegneria di Ferrara sviluppando una tesi relativa a Il Sistema Qualità aziendale nel Settore delle

Dettagli

Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica

Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica Selezione per la copertura di n. 1 posto di Ricercatore a tempo determinato di tipologia b per il Settore concorsuale 05-H2 Istologia, Settore scientificodisciplinare BIO/17 Istologia, presso il Dipartimento

Dettagli

GESTIONE DELLE IMPRESE,

GESTIONE DELLE IMPRESE, Piano di studio del corso di Laurea SPECIALISTICA in Ingegneria Edile a.a. 10/11 curriculum GESTIONE DELLE IMPRESE D.M. 509/99 l sottoscritt,, Matr., iscritt per l a.a. 2010/11 al II anno in corso della

Dettagli

AI DIRIGENTI SCOLASTICI DELLE SCUOLE STATALI DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA REGIONE LOMBARDIA LORO SEDI

AI DIRIGENTI SCOLASTICI DELLE SCUOLE STATALI DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA REGIONE LOMBARDIA LORO SEDI Piazza Diaz, 6 20123 MILANO Centralino 02/723091 - Fax 02/874211 Prot. 5302 Milano, 29 aprile 2003 AI DIRIGENTI SCOLASTICI DELLE SCUOLE STATALI DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA REGIONE LOMBARDIA LORO SEDI

Dettagli

P O L I T E C N I C O D I M I L A N O

P O L I T E C N I C O D I M I L A N O Rep. n. 417 Prot. n. 7519 Data 02 febbraio 2016 Titolo I Classe 3 UOR SAGNI P O L I T E C N I C O D I M I L A N O I L R E T T O R E VISTO il D.P.R. 11.07.1980, n. 382 Riordinamento della docenza universitaria,

Dettagli

Via Flaminia, Roma Data di nascita.. Nazionalità Italiana. Professore Ordinario, SSD Icar 21 Urbanistica

Via Flaminia, Roma Data di nascita.. Nazionalità Italiana. Professore Ordinario, SSD Icar 21 Urbanistica INFORMAZIONI PERSONALI Laura Ricci Via Flaminia, 70 00196 Roma 06 49919082 laura.ricci@uniroma1.it Data di nascita.. Nazionalità Italiana POSIZIONE RICOPERTA Direttore del Dipartimento di Pianificazione,

Dettagli