QUALITà IN LOMBARDIA: DOP IGP E PRODOTTI DI MONTAGNA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "QUALITà IN LOMBARDIA: DOP IGP E PRODOTTI DI MONTAGNA"

Transcript

1 QUALITà IN LOMBARDIA: DOP IGP E PRODOTTI DI MONTAGNA I T A L I A N O EXPO 2015

2 I marchi DOP e IGP sono marchi di qualità che vengono assegnati dalla Commissione Europea. I requisiti per il riconoscimento sono indicati nel Regolamento UE n del 2012 che è entrato in vigore il 3 gennaio La domanda per il riconoscimento deve essere presentata al Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali che chiede il parere alla Regione prima di trasmetterla alla Commissione Europea. Il consumatore ha così una garanzia di Legge sull origine del prodotto ed anche sul sistema di controllo.

3 IL MARCHIO DOP Il marchio DOP Denominazione di Origine Protetta è il più difficile da ottenere in quanto bisogna dimostrare che la particolare qualità o caratteristica del prodotto sia dovuto essenzialmente o esclusivamente ad un particolare ambiente geografico ed ai suoi intrinseci fattori naturali e umani. Le fasi di produzione devono svolgersi in una zona geografica delimitata da dove devono provenire tutte le materie prime utilizzate. è inoltre necessario seguire uno specifico disciplinare di produzione. La Regione Lombardia può vantare ben 19 Dop: 13 formaggi, due olii extra vergine d oliva, tre salumi e un miele: FORMAGGI Bitto Formaggella del Luinese Formai de Mut dell Alta Valle Brembana Gorgonzola Grana Padano Nostrano Valtrompia Parmigiano Reggiano Provolone Valpadana Quartirolo Lombardo Salva Cremasco Strachitunt Taleggio Valtellina Casera OLIO Olio extra vergine d oliva Garda Olio extra vergine d oliva Laghi Lombardi MIELE Miele varesino SALUMI Salame Brianza Salame di Varzi Salamini Italiani alla Cacciatora

4 LE NUOVE DOP DELLA LOMBARDIA I prodotti della Lombardia che più di recente hanno ottenuto il riconoscimento DOP sono lo Strachitunt (2014) il Miele Varesimo (2014) e il Nostrano Valtrompia (2012). STRACHITUNT DOP Lo Strachitunt è un formaggio a latte intero crudo di vacca prodotto con l antica tecnica delle due paste. Ha una stagionatura medio-lunga di almeno 75 giorni e può presentare erborinatura nella pasta. Il latte deve provenire da vacche di razza bruna per almeno il 90% del totale. Il sapore è aromatico e intenso e può variare da dolce a piccante. Viene prodotto nei Comuni di Taleggio, Vedeseta, Gerosa e Biello tutti in Provincia di Bergamo ad un altitudine minima di 700 metri ed il cui territorio in parte o totalmente forma la Valtaleggio. E un gustoso formaggio da tavola, che si può utilizzare per preparare risotti o fuso nella polenta, od anche abbinato ai salumi. Ottimo con le pere. Le prime indicazioni scritte della sua produzione risalgono all Ottocento. Ha ottenuto il marchio DOP nel Tutti gli anni a Pizzino di Taleggio la Pro-loco Valtaleggio sez. Pizzino ed il Consorzio Strachitunt Valtaleggio organizzano (solitamente per l ultima domenica di ottobre) la Sagra dello Strachitunt. Per il 2015 in occasione di Expo la Sagra è stata anticipata alla prima domenica di maggio. MIELE VARESINO DI ACACIA DOP Il Miele varesino di acacia è un miele monoflorale di Robinia pseudoacacia L. E trasparente, da quasi incolore a giallo paglierino, con un sapore molto dolce ed un aroma delicato, confettato e vanigliato. La zona di produzione è delimitata dai confini del territorio della Provincia di Varese. E assolutamente vietato l utilizzo di pollini di origine diversa da quella strettamente di produzione locale. Si può gustare nel latte, nello yougurt, sul pane o sulle fette biscottate o come dolcificante per the e tisane. Con il Miele varesino si possono preparare deliziosi dolci e biscotti. E un prodotto di primaria importanza per l economia rurale del territorio dove si sviluppa tra la fine dell Ottocento ed i primi del Novecento. Fin dal 1934 esiste un Consorzio provinciale obbligatorio fra Apicoltori che si trasforma nel 1983 in Associazione Produttori Apistici della Provincia di Varese, affiancato poi nel 1989 dal Consorzio Qualità Miele Varesino. Ha ottenuto il marchio DOP nel Ogni anno il Consorzio Qualità Miele Varesino della Camera di Commercio organizza in centro a Varese la Giornata del miele.

5 NOSTRANO VALTROMPIA DOP Il Nostrano Valtrompia è un formaggio semigrasso a pasta extra dura prodotto tutto l anno a partire da latte crudo e con l aggiunta di zafferano. Ha una durata minima di stagionatura di 12 mesi. Il latte è ottenuto per almeno il 90% del totale da vacche di razza bruna iscritte al libro genealogico. Il latte deve derivare al massimo da quattro munte consecutive. Il peso della forma può variare da 8 a 18 kg. Al termine della stagionatura sul lato della forma viene impresso a fuoco il logo identificativo. La crosta è dura con colore che varia dal giallo bruno al rossastro. Il colore della pasta è giallo paglierino con tendenza al giallo verde. Il gusto e l aroma sono pieni e intensi. E ottimo grattugiato sulla pasta o come ripieno per i casoncelli. E un formaggio antico i cui primi documenti risalgono al Cinquecento. Viene prodotto nei Comuni della Provincia di Brescia della Valtrompia. Ha ottenuto il marchio DOP nel Tutti gli anni, di solito in agosto, a Pezzaze c è la Sagra del Nostrano Valtrompia. IL MARCHIO IGP Per ottenere il riconoscimento IGP Indicazione Geografica Protetta la produzione deve svolgersi per almeno una delle sue fasi in una zona geografica delimitata. La qualità e le caratteristiche del prodotto devono essere collegate essenzialmente ad una determinata area geografica. Anche per i prodotti IGP è necessario seguire un determinato disciplinare di produzione La Regione Lombardia ha 12 prodotti IGP: 7 tra salumi e insaccati, 3 frutti e due prodotti ittici: Salumi e insaccati Bresaola della Valtellina Coppa di Parma Cotechino Modena Mortadella Bologna Salame Cremona Salame d oca di Mortara Zampone Modena Frutta Mela di Valtellina Melone mantovano Pera mantovana

6 PRODOTTI ITTICI Salmerino del Trentino Trote del Trentino LE NUOVE IGP DELLA LOMBARDIA Nel 2013 ben tre prodotti lombardi hanno ottenuto il riconoscimento IGP: il Salmerino e la Trota del Trentino e il Melone Mantovano. SALMERINO E TROTA DEL TRENTINO IGP Il Salmerino e la Trota del Trentino IGP oltre che nella Provincia di Trento si producono anche in Lombardia nel Comune di Bagolino in Provincia di Brescia. Entrambe le specie hanno una cultura molto antica risalente al XIX secolo. Le vasche di allevamento devono essere costruite completamente in cemento, o terra e cemento, con argini in cemento e fondo terra, o in vetroresina o acciaio, e devono essere poste in serie o successione in modo da favorire al massimo la riossigenazione. L acqua utilizzata negli allevamenti deve provenire da acque sorgive e/o pozzi e/o fiumi e torrenti compresi nella zona di produzione delimitata. Hanno una carne bianca o rosata con un contenuto di grassi non superiore al 6% con un sapore privo di qualsiasi retrogusto di fango. Il Salmerino è un pesce salmonide appartenente alla specie salmerino alpino. Ha una carne soda, tenera, magra e asciutta dal sapore delicato. La colorazione è grigio-verde o bruna con dorso e fianchi cosparsi di macchiette biancastre, gialle o rosee, prive di alone. La pinna dorsale e caudale sono grigie mentre le altre sono arancio con margine anteriore bianco. Si può gustare al forno, marinato ed anche affumicato. La Trota è un pesce salmonide della specie trota iridea con una carne compatta, tenera e magra. Il dorso è verdastro con una fascia rosea su entrambi i fianchi. Il ventre è biancastro con macchiette scure sparse sul corpo e sulla pinna dorsale e caudale. Si può preparare in padella o in forno ed anche semplicemente bollita o al vapore. Come condimento si consiglia il burro. MELONE MANTOVANO IGP Il Melone mantovano è dolce e succoso con aroma di tiglio e di zucchino. Il peso può variare da un minimo di 800 gr ad un massimo di 2 Kg. La buccia può essere liscia di color crema paglierino o retata anche di colore verde con o senza costolatura. Quando la buccia è liscia la forma è tonda e la polpa è giallo-

7 arancio. Quando, invece, è retata la forma può essere anche ovale e la polpa è arancio-salmone. La zona di produzione in Lombardia si estende tra le Province di Mantova e Cremona. La coltivazione del melone in Italia risale all età cristiana ma si diffuse soprattutto dopo il Una lettera del 1548 testimonia che il duca Francesco Gonzaga gustava i meloni delle sue terre. Il melone mantovano può essere abbinato non solo con il prosciutto, ma anche con i salumi tipici della Lombardia come la bresaola della Valtellina. Si può servire tagliato a dadini con rucola e gamberetti per una sfiziosa insalata. Ottimo per la preparazione di confetture. Tutti gli anni, di solito nei mesi di giugno e luglio, nel mantovano si svolge l evento Melonaria. I PRODOTTI DI MONTAGNA Il prodotto di montagna è una indicazione facoltativa di qualità che è stata introdotta dal nuovo Regolamento Europeo 1151/2012 integrato dal Regolamento delegato 665/2014. Sia le materie prime che gli alimenti per animali devono provenire essenzialmente da zone di montagna. In caso di prodotti trasformati anche la trasformazione deve aver luogo in zone di montagna. In particolare il termine prodotto di montagna può essere applicato: ai prodotti forniti da animali nelle zone di montagna (es. latte e uova) e trasformati in tali zone ai prodotti derivanti da animali (es. carne) allevati per almeno gli ultimi due terzi del loro ciclo di vita nelle zone di montagna, se i prodotti vengono trasformati in tali zone ai prodotti derivanti da animali transumanti che sono stati allevati per almeno un quarto della loro vita in pascoli di transumanza nelle zone di montagna. ai prodotti dell apicoltura se le api hanno raccolto il nettare e il polline esclusivamente nelle zone di montagna (lo zucchero utilizzato per l alimentazione delle api non deve provenire obbligatoriamente da zone di montagna) ai prodotti di origine vegetale esclusivamente se le piante sono coltivate nelle zone di montagna

8 UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI COMITATO REGIONALE DELLA LOMBARDIA corso Lodi 8/A Milano tel 02/ ASSOUTENTI LOMBARDIA via Pinturicchio Milano tel 02/ CONFCONSUMATORI LOMBARDIA via De Amicis Milano tel 02/ MOVIMENTO DIFESA DEL CITTADINO LOMBARDIA c/o Fondazione Legambiente via Vida Milano - tel 393/ lombardia.difesadelcittadino.it Realizzato nell ambito del Programma generale di intervento 2013 della Regione Lombardia con l utilizzo dei fondi del Ministero dello sviluppo economico

Cartella stampa Taleggio

Cartella stampa Taleggio Cartella stampa Taleggio Rev. Febbraio 2016 1. Il Taleggio D.O.P.: un prodotto d eccellenza 1.1 La Storia Il Taleggio è un formaggio di origini antichissime, anteriori al X secolo. Documenti risalenti

Dettagli

IL SIGNIFICATO E I CONTENUTI di una DOP e di una IGP

IL SIGNIFICATO E I CONTENUTI di una DOP e di una IGP SEMINARIO Le regole a tutela del produttore e del consumatore per le produzioni di qualità DOP e IGP IL SIGNIFICATO E I CONTENUTI di una DOP e di una IGP 2 ottobre 2014 - Milano Palazzo Lombardia Via M.

Dettagli

Atlante dei prodotti tipici e tradizionali

Atlante dei prodotti tipici e tradizionali Atlante dei prodotti tipici e tradizionali www.regione.lombardia.it SCARICA L E-BOOK Atlante dei prodotti tipici e tradizionali Presentazione La Lombardia vanta un eccellente tradizione nella produzione

Dettagli

I prodotti a Denominazione di Origine Protetta (DOP), ad Indicazione Geografica Protetta (IGP), e le Specialità Tradizionali Garantite (STG)

I prodotti a Denominazione di Origine Protetta (DOP), ad Indicazione Geografica Protetta (IGP), e le Specialità Tradizionali Garantite (STG) I prodotti a Denominazione di Origine Protetta (DOP), ad Indicazione Geografica Protetta (IGP), e le Specialità Tradizionali Garantite (STG) EMAA 13/14 XII / 1 DO e IG protette da cosa? Il Regolamento

Dettagli

Allegato A) Consigli per la TIPOLOGIA e La QUALITA degli ALIMENTI

Allegato A) Consigli per la TIPOLOGIA e La QUALITA degli ALIMENTI Allegato A) Consigli per la TIPOLOGIA e La QUALITA degli ALIMENTI 1 Sede legale : Via Mazzini, 117-28887 Omegna (VB) Tel. +39 0323.5411 0324.4911 fax +39 0323.643020 e-mail: protocollo@pec.aslvco.it -

Dettagli

I NOSTRI PRODOTTI. QUALITÀ E TRADIZIONE.

I NOSTRI PRODOTTI. QUALITÀ E TRADIZIONE. CATALOGO PRODOTTI I NOSTRI PRODOTTI. QUALITÀ E TRADIZIONE. MONTE VERONESE D ALLEVO Formaggio tipico da tavola proveniente dalle zone montane della provincia di Verona. Pasta semicotta prodotta esclusivamente

Dettagli

Eccellenti specialità per intenditori e buongustai.

Eccellenti specialità per intenditori e buongustai. Eccellenti specialità per intenditori e buongustai. Cioccolato fondente a pezzi svizzero con mandorle (Offerta a pagina 5) Cioccolato a pezzi svizzero al latte e nocciole (Offerta a pagina 5) Cioccolato

Dettagli

DELEGAZIONE DI COMO - Delegato: Giorgio Rinaldi CORSO DI QUALIFICAZIONE PROFESSIONALE PER SOMMELIER 3 LIVELLO TECNICA DELL'ABBINAMENTO CIBO - VINO

DELEGAZIONE DI COMO - Delegato: Giorgio Rinaldi CORSO DI QUALIFICAZIONE PROFESSIONALE PER SOMMELIER 3 LIVELLO TECNICA DELL'ABBINAMENTO CIBO - VINO DELEGAZIONE DI COMO - Delegato: Giorgio Rinaldi CORSO DI QUALIFICAZIONE PROFESSIONALE PER SOMMELIER 3 LIVELLO TECNICA DELL'ABBINAMENTO CIBO - VINO Il corso si tiene presso: SHERATON LAKE COMO HOTEL Via

Dettagli

I prodotti a Denominazione di Origine Protetta (DOP), ad Indicazione Geografica Protetta (IGP), e le Specialità Tradizionali Garantite (STG)

I prodotti a Denominazione di Origine Protetta (DOP), ad Indicazione Geografica Protetta (IGP), e le Specialità Tradizionali Garantite (STG) I prodotti a Denominazione di Origine Protetta (DOP), ad Indicazione Geografica Protetta (IGP), e le Specialità Tradizionali Garantite (STG) EMAA 14/15 XII / 1 DO e IG protette da cosa? Il Regolamento

Dettagli

I prodotti di Salumeria. di Stefano Continisio

I prodotti di Salumeria. di Stefano Continisio I prodotti di Salumeria di Stefano Continisio La selezione genetica L alimentazione ALIMENTAZIONE Trasporto Macellazione e tagli Classificazione e qualità FAT O - MEAT Controllo qualità e innovazione I

Dettagli

BREVE PROFILO DELLA SOCIETÀ

BREVE PROFILO DELLA SOCIETÀ BREVE PROFILO DELLA SOCIETÀ Il salumificio Colombo Salvo & C. s.r.l., conta 80 anni di attività essendo stato fondato nel 1923. L'attuale sede sociale è in Crosio della Valle (VA) via Caregò n 21 tel.

Dettagli

Atlante dei prodotti tipici e tradizionali

Atlante dei prodotti tipici e tradizionali Atlante dei prodotti tipici e tradizionali Presentazione La Lombardia può vantare una grande storia nella produzione e trasformazione di prodotti agroalimentari, che deriva dalla particolare conformazione

Dettagli

Prendiamoci gusto... Tanti mieli d, Italia. Unità 5:

Prendiamoci gusto... Tanti mieli d, Italia. Unità 5: Unità 5: Prendiamoci gusto... Tanti mieli d, Italia Nella prima unità abbiamo visto come da tanti tipi di fiori possono nascere vari tipi di miele. Ogni fiore, infatti, ha un nettare differente e di conseguenza

Dettagli

Solo qui IL GUSTO LASCIA IL SEGNO. in Valtellina

Solo qui IL GUSTO LASCIA IL SEGNO. in Valtellina Solo qui IL GUSTO LASCIA IL SEGNO in Valtellina Mela di Valtellina I.G.P. Bitto D.O.P. Miele di Valtellina M.C.G. Nel cuore delle Alpi c è una Terra, la Valtellina, ricca di prodotti eccellenti, unici

Dettagli

LINEE GUIDA SVEZZAMENTO

LINEE GUIDA SVEZZAMENTO LINEE GUIDA SVEZZAMENTO LATTANTI I bambini sino a 6 mesi assumono solamente latte seguendo le modalità e le dosi imposte dal pediatra. L allattamento artificiale inizierà con: Latte in polvere adattato

Dettagli

TABELLE DIETETICHE / PROSPETTO GRAMMATURE

TABELLE DIETETICHE / PROSPETTO GRAMMATURE 1 TABELLE DIETETICHE / PROSPETTO GRAMMATURE ASILI NIDO Le grammature sono indicate al crudo e al netto degli scarti, tranne quando diversamente indicato: CEREALI E DERIVATI 1-3 anni Adulti Pasta asciutta

Dettagli

Il mercato delle Dop e Igp in Italia nel 2007

Il mercato delle Dop e Igp in Italia nel 2007 Il mercato delle Dop e Igp in Italia nel 2007 Ismea Direzione Mercati e Risk management e.deruvo@ismea.it (06 85568460) 1 Il mercato delle Dop e Igp in Italia nel 2007 1. I riconoscimenti Alla fine di

Dettagli

Corso FSE - Mis. D1 - Provincia di Grosseto - Matricola : GR20050646. T3S : Tipicità a 3 Spighe

Corso FSE - Mis. D1 - Provincia di Grosseto - Matricola : GR20050646. T3S : Tipicità a 3 Spighe Corso FSE - Mis. D1 - Provincia di Grosseto - Matricola : GR20050646 T3S : Tipicità a 3 Spighe Pecorino Toscano DOP Abbinamenti Il Pecorino Toscano DOP fresco si presta particolarmente ad essere degustato

Dettagli

Preparazione all intervento chirurgico in ginecologia oncologica e Nutrizione

Preparazione all intervento chirurgico in ginecologia oncologica e Nutrizione Preparazione all intervento chirurgico in ginecologia oncologica e Nutrizione Lo IEO pubblica una collana di Booklets al fine di aiutare il paziente a gestire eventuali problematiche (quali ad esempio

Dettagli

MISURA 132 2. SISTEMI DI PRODUZIONE DI QUALITÀ CHE BENEFICIANO DELL AIUTO DELL AIUTO. - Ortofrutticolo - Colture aromatiche - Vitivinicolo

MISURA 132 2. SISTEMI DI PRODUZIONE DI QUALITÀ CHE BENEFICIANO DELL AIUTO DELL AIUTO. - Ortofrutticolo - Colture aromatiche - Vitivinicolo ALLEGATO 1 MISURA 132 TESTO PRECEDENTE TESTO MODIFICATO 2. SISTEMI DI PRODUZIONE DI QUALITÀ CHE BENEFICIANO 2. SISTEMI DI PRODUZIONE DI QUALITÀ CHE BENEFICIANO DELL AIUTO DELL AIUTO A) Produzione biologica

Dettagli

Attività di controllo sulle produzioni IGP-DOP

Attività di controllo sulle produzioni IGP-DOP Attività di controllo sulle produzioni IGP-DOP Nadia Disanti Bologna, 09/10/2014 1 1 Check Fruit srl Check Fruit è un organismo di certificazione in grado di offrire una serie di servizi dedicati al settore

Dettagli

Allegato A) SCHEMA MENU TIPO

Allegato A) SCHEMA MENU TIPO SCHEMA MENU TIPO Allegato A) Mesi 3 3 pasti di latte intero fresco diluito secondo le dosi indicate dal pediatra del bambino + 5 gr. di zucchero ogni 100 gr. di liquido (oppure malto destrine) + eventuale

Dettagli

LOTTO F GENERI ALIMENTARI VARI CIG Z7A0B625A9

LOTTO F GENERI ALIMENTARI VARI CIG Z7A0B625A9 GENERE DI FORNITURA LOTTO F GENERI ALIMENTARI VARI CIG Z7A0B625A9 ACETO DI VINO BIANCO da lt. 1 LT. 70 d uve italiane ANANAS SCIROPPATO latta kg. 3 Senza aggiunta di coloranti BICARBONATO confezioni da

Dettagli

Grana Padano Forme. Grana Padano Tranci 00.. - FORME PV 1 004.. - FORME MARCHIATO (16 MESI) PV 1.. - FORME RISERVA (20 MESI) PV 1

Grana Padano Forme. Grana Padano Tranci 00.. - FORME PV 1 004.. - FORME MARCHIATO (16 MESI) PV 1.. - FORME RISERVA (20 MESI) PV 1 1 PRODUTTORE AL MONDO In Lombardia il settore lattiero-caseario inizia a organizzarsi nei primi anni del 1900. Sorsero allora i primi caseifici sociali e nel 1928 si costituì il Consorzio del Grana Tipico

Dettagli

SCHEMA DI DIETA PRIVA DI GLUTINE (per scuola materna elementare - media)

SCHEMA DI DIETA PRIVA DI GLUTINE (per scuola materna elementare - media) Dipartimento Cure Primarie Area Dipartimentale salute donna e bambino UOS Pediatria Territoriale Est SCHEMA DI DIETA PRIVA DI GLUTINE (per scuola materna elementare - media) Merenda di metà mattina Latte

Dettagli

Antipasti. Affettato misto 10.00. Crudo e melone 12.00. Bresaola della Valtellina con rucola grana e mele 10.00

Antipasti. Affettato misto 10.00. Crudo e melone 12.00. Bresaola della Valtellina con rucola grana e mele 10.00 Antipasti Antipasto della casa x 2 persone * 16.00 Crudo Pio Tosini, lardo di Colonnata,coppa Piacentina bresaola della Valtellina,salame nostrano, formaggio caprino e mostarde di frutta Affettato misto

Dettagli

LINEE GUIDA SVEZZAMENTO

LINEE GUIDA SVEZZAMENTO LINEE GUIDA SVEZZAMENTO LATTANTI I bambini sino a 6 mesi assumono solamente latte seguendo le modalità e le dosi imposte dal pediatra. L allattamento artificiale inizierà con: Latte in polvere adattato

Dettagli

FORMAGGI IN CONFEZIONI REGALO

FORMAGGI IN CONFEZIONI REGALO Tagliere Buongustaio Cod. 2054 15,62 + Iva Giglio Sardo Flow Pack 200 gr Formaggio pecorino semistagionato prodotto in Sardegna a pasta compatta, cruda, bianca lievemente occhiata non elastica dal gusto

Dettagli

Carne e spezie: un gioco per esaltare i sapori della tra dizione

Carne e spezie: un gioco per esaltare i sapori della tra dizione PER ORDINARE: ordini@lagranda.it 0172.726178 Carne e spezie: un gioco per esaltare i sapori della tra dizione Prodotto da: La Granda S.r.l. via Garetta 8/A 12040 Genola (CN) ITALY GENTILE Salame crudo

Dettagli

Bnet Serviamo la ristorazione

Bnet Serviamo la ristorazione PRODOTTI FRESCHI Bnet Serviamo la ristorazione DIVISIONE FOOD FRESCO 3 5 PROSCIUTTI CRUDI PROSCIUTTI COTTI PRODOTTI FRESCHI 6 7 10 11 12 13 14 15 19 19 20 21 22 COTTI SALUMERIA SALUMERIA PICCANTE PANCETTA

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO BAR E RISTORAZIONE DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA CALABRIA

PROCEDURA APERTA PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO BAR E RISTORAZIONE DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA CALABRIA ALLEGATO N. 1 AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROCEDURA APERTA PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO BAR E RISTORAZIONE DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA CALABRIA DISPOSIZIONI PER LA PREPARAZIONE DEL PASTO E GRAMMATURE

Dettagli

ARTICOLAZIONE E COMPOSIZIONE DEI MENU E GRAMMATURA DEGLI ALIMENTI

ARTICOLAZIONE E COMPOSIZIONE DEI MENU E GRAMMATURA DEGLI ALIMENTI Comune di Pavullo nel Frignano Provincia di Modena CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA E DEI SERVIZI ACCESSORI NEI NIDI D INFANZIA, NELLE SCUOLE D INFANZIA,

Dettagli

La dieta della Manager Assistant

La dieta della Manager Assistant La dieta della Manager Assistant TUTTI I GIORNI COLAZIONE - 1 vasetto di yogurt oppure 1 tazza di latte parzialmente scremato oppure 1 cappuccino - 3 biscotti secchi oppure 4 fette biscottate oppure 1

Dettagli

RICETTARIO PRIMI PIATTI MENU' INVERNALE A.S.15/16

RICETTARIO PRIMI PIATTI MENU' INVERNALE A.S.15/16 RICETTARIO PRIMI PIATTI MENU' INVERNALE A.S.15/16 SALSA AL POMODORO E BASILICO sedano, carota, cipolla, pomodoro, basilico, olio extra vergine di oliva,, parmigiano SALSA X RISOTTO AL POMODORO E BASILICO

Dettagli

Disciplinare di produzione della indicazione geografica protetta TROTE DEL TRENTINO. Art. 1 DENOMINAZIONE DEL PRODOTTO

Disciplinare di produzione della indicazione geografica protetta TROTE DEL TRENTINO. Art. 1 DENOMINAZIONE DEL PRODOTTO Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali DIPARTIMENTO DELLE POLITICHE COMPETITIVE DEL MONDO RURALE E DELLA QUALITA DIREZIONE GENERALE DELLO SVILUPPO AGROALIMENTARE E DELLA QUALITÀ SAQ

Dettagli

La salsiccia Caratteristiche Confezione salsiccia sottile: Cod. S5000 salsiccia grossa: Cod. S5001 salsiccia sottile al cinghiale:

La salsiccia Caratteristiche Confezione salsiccia sottile: Cod. S5000 salsiccia grossa: Cod. S5001 salsiccia sottile al cinghiale: La salsiccia Caratteristiche: l'arte della salumeria sarda riesce a sorprenderci con i sapori e profumi diversi delle sue salsicce. Giocando con le spezie, i formati e la diversa grana delle carni riesce

Dettagli

RICETTARIO Menù invernale

RICETTARIO Menù invernale RICETTARIO Menù invernale Condimenti Parmigiano Reggiano per insaporire i primi piatti Olio extravergine di oliva per la preparazione dei piatti e per il condimento a crudo Succo di limone, erbe aromatiche

Dettagli

Manuale operativo per l agriturismo

Manuale operativo per l agriturismo giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATOB alla Dgr n. 1483 del 05 agosto 2014 pag. 1/7 Manuale operativo per l agriturismo Le informazioni riportate nel seguente manuale operativo sono inerenti a disposizioni

Dettagli

ALLEGATO B LINEE GUIDA, RICETTARIO E TABELLE DIETETICHE PER L ASILO NIDO

ALLEGATO B LINEE GUIDA, RICETTARIO E TABELLE DIETETICHE PER L ASILO NIDO 1 ALLEGATO B LINEE GUIDA, RICETTARIO E TABELLE DIETETICHE PER L ASILO NIDO Data: Aprile 2014 Il Documento è composto di n 7 pagine - pag1 di pagine7 - 2 LINEE GUIDA 1. INDICAZIONE PER L ELABORAZIONE DEI

Dettagli

VINI SU PRENOTAZIONE. Carta dei Vini

VINI SU PRENOTAZIONE. Carta dei Vini VINI SU PRENOTAZIONE 131 Carta dei Vini Una selezione studiata con attenzione per offrire armoniche fragranze per tutte le occasioni e abbinamenti perfetti per ogni portata. Scegli il menu e il vino ideale,

Dettagli

CEREALI E FARINE PROVENIENZA: PARCO SUD DI MILANO, PARCO DEL TICINO E VOGHERA

CEREALI E FARINE PROVENIENZA: PARCO SUD DI MILANO, PARCO DEL TICINO E VOGHERA CEREALI E FARINE PROVENIENZA: PARCO SUD DI MILANO, PARCO DEL TICINO E VOGHERA Riso arborio 1 KG NON TRATTATO (non subisce la brillatura, processo industriale) 2,60 Riso carnaroli 1 KG NON TRATTATO (non

Dettagli

ALLEGATO D. CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE Area della Ricerca di Pisa DIETETICO PER VITTO PAZIENTI

ALLEGATO D. CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE Area della Ricerca di Pisa DIETETICO PER VITTO PAZIENTI ALLEGATO D CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE Area della Ricerca di Pisa DIETETICO PER VITTO PAZIENTI 1 INDICE Presentazione del dietetico pag. 3 Vitto comune (esempio di giornata base) pag. 4 Calcolo

Dettagli

TRADIZIONE & CULTURA

TRADIZIONE & CULTURA PALATIPICO MODENA TRADIZIONE & CULTURA Le Produzioni Agroalimentari Modenesi D.O.P. e I.G.P. Corso 30560 MARKETING STRATEGICO Laurea in Economia e marketing nel sistema agro-industriale Facoltà di Agraria

Dettagli

COMUNE DI RAPALLO. Allegato n. 2. CARATTERISTICHE e CRITERI per la REALIZZAZIONE del MENU - GRAMMATURE SCHEMA MENU ASILO NIDO

COMUNE DI RAPALLO. Allegato n. 2. CARATTERISTICHE e CRITERI per la REALIZZAZIONE del MENU - GRAMMATURE SCHEMA MENU ASILO NIDO COMUNE DI RAPALLO Allegato n. 2 CARATTERISTICHE e CRITERI per la REALIZZAZIONE del MENU - GRAMMATURE SCHEMA MENU ASILO NIDO 1 MENU CARATTERISTICHE DEL MENU 1. Alimenti sempre BIOLOGICI o a LOTTA INTEGRATA

Dettagli

Palmieri. Favola senza tempo.

Palmieri. Favola senza tempo. Anniversario 9 Anniversario 9 CORTE DEI PICO Salumificio Mec-Palmieri srl Via Canaletto, /A - 00 San Prospero sulla Secchia (Modena) tel. 09 90 88 9 - fax 09 90 Palmieri. Favola senza tempo. P.Iva 0079909

Dettagli

Pr P opoopsote M e M nù n

Pr P opoopsote M e M nù n Proposte Menù INVERNO GRANAIO MENÙ LOMBARDO Flan di cardi e patate su leggera fonduta di Casera della Valtellina Risotto con zucca alla mantovana Braciola di maiale alla griglia con patate e speck Tiramisù

Dettagli

Lo svezzamento. Education Scuola & Lavoro srl Torino Tutti i diritti riservati

Lo svezzamento. Education Scuola & Lavoro srl Torino Tutti i diritti riservati Lo svezzamento Education Scuola & Lavoro srl Torino Tutti i diritti riservati Come introdurre i cibi nello svezzamento per evitare allergie Vedere il proprio bimbo sorridere e giocare è una delle cose

Dettagli

Buoni Naturalmente!!

Buoni Naturalmente!! Buoni Naturalmente!! Situata in terra Dauna, ai piedi del famoso promontorio del Gargano, nasce nel 1994 l Azienda artigiana ANTICHI SAPORI del GARGANO, che opera in una struttura moderna, producendo e

Dettagli

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi)

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) 1 settimana MENU D Tabella asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) petti di pollo al latte piselli e macedonia di al limone e biscotti risotto giallo involtini di tacchino cavolfiore fresca minestrina di piselli

Dettagli

Colorı, sapori e vitamıne dal nostro orto

Colorı, sapori e vitamıne dal nostro orto Colorı, sapori e vitamıne dal nostro orto Insalata Tonno Varietà di insalata, delicato tonno e condimento di erbe marinate con oliva verde e cipolla rosso 9,70 Il Favorito Insalata mista con striscioline

Dettagli

INDICE. Olio Extravergine di Oliva, 100% Italiano: Olio Extravergine di Oliva, 100% Unione Europea: Condimenti a base di Olio Extravergine di Oliva:

INDICE. Olio Extravergine di Oliva, 100% Italiano: Olio Extravergine di Oliva, 100% Unione Europea: Condimenti a base di Olio Extravergine di Oliva: INDICE Olio Extravergine di Oliva IGP, Toscana: Privilegio Privilegio BIO Cento Ulivi Pagina: 3 3 4 Olio Extravergine di Oliva, Toscana: La Casaccia 4 Olio Extravergine di Oliva, 100% Italiano: Filo d'oro

Dettagli

CITTA DI VERBANIA Settore Pubblica Istruzione SPECIFICA TECNICA RELATIVA ALLE TABELLE DELLE GRAMMATURE PER CIASCUNA CATEGORIA DI UTENTI. Allegato n.

CITTA DI VERBANIA Settore Pubblica Istruzione SPECIFICA TECNICA RELATIVA ALLE TABELLE DELLE GRAMMATURE PER CIASCUNA CATEGORIA DI UTENTI. Allegato n. CITTA DI VERBANIA Settore Pubblica Istruzione SPECIFICA TECNICA RELATIVA ALLE TABELLE DELLE GRAMMATURE PER CIASCUNA CATEGORIA DI UTENTI Allegato n. 4 AL CAPITOLATO SPECIALE D ONERI marzo 2015 TABELLA DELLE

Dettagli

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso.

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Per seguire tutti gli allenamenti collegati al sito www.workout-italia.it

Dettagli

TABELLE GRAMMATURE E RICETTE

TABELLE GRAMMATURE E RICETTE DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE SERV. IGIENE ALIMENTI E NUTRIZIONE TABELLE GRAMMATURE E RICETTE SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMARIA RICETTE PRIMI PIATTI GRAMMATURE Scuole dell Infanzia(g) GRAMMATURE Scuole Primarie

Dettagli

DAL 1950, COLTIVIAMO LA PASSIONE PER LA QUALITÀ

DAL 1950, COLTIVIAMO LA PASSIONE PER LA QUALITÀ MERLOT COLORE: rubino molto intenso e profondo con sfumature violacee. PROFUMO: intenso, talvolta etereo con note di ciliegia e frutta di sottobosco, a volte si sentono delle leggere sfumature erbacee.

Dettagli

Allegato 3. TABELLA DELLE GRAMMATURE (3 6 anni) Scuola dell Infanzia Porzione (grammi/ml) Cereali, derivati e tuberi

Allegato 3. TABELLA DELLE GRAMMATURE (3 6 anni) Scuola dell Infanzia Porzione (grammi/ml) Cereali, derivati e tuberi Allegato 3 Cereali, derivati e tuberi TABELLA DELLE GRAMMATURE (3 6 anni) Scuola dell Infanzia Porzione (grammi/ml) Pasta o riso asciutti 50-60 Pasta, riso, orzo o simili in brodo 20-30 Gnocchi di patate

Dettagli

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE Menu MILANO CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE L eventuale attesa è sinonimo di preparazioni espresse e artigianali. Perdonateci! e se avete fretta, ditelo all Oste. L acqua pura microfiltrata è offerta dall

Dettagli

DIFFICOLTA DI ALIMENTAZIONE

DIFFICOLTA DI ALIMENTAZIONE DIFFICOLTA DI ALIMENTAZIONE Corso di tecniche di assistenza di base per caregivers Maggio Dicembre 2012 FABBISOGNO ENERGETICO Il fabbisogno energetico è individuale e dipende da: Sesso Peso Altezza Età

Dettagli

Tartare di manzo da carni selezionate dal nostro macellaio, salse assortite fatte a mano dallo chef... 13.00

Tartare di manzo da carni selezionate dal nostro macellaio, salse assortite fatte a mano dallo chef... 13.00 P E R C O M I N C I A R E Cuore, impegno e territorio, sempre nel rispetto della tradizione. I buoni prodotti della fattoria, trasformati in piatti deliziosi, tutti da gustare! Tartare di manzo da carni

Dettagli

MARCHI DI TUTELA PROGETTO SCUOLA 21. Vimercate, Dicembre 2014. Docente: Elisabetta Castellino

MARCHI DI TUTELA PROGETTO SCUOLA 21. Vimercate, Dicembre 2014. Docente: Elisabetta Castellino MARCHI DI TUTELA Vimercate, Dicembre 2014 Docente: Elisabetta Castellino MARCHI DI TUTELA 1/4 Nel patrimonio agroalimentare italiano possiamo annoverare oltre: 400 Formaggi 250 Salumi 800 Vini 120 conserve

Dettagli

VETRINA DEI DESIDERI

VETRINA DEI DESIDERI VETRINA DEI DESIDERI La VETRINA DEI DESIDERI nasce dalla voglia di far conoscere la grande varietà di prelibatezze del nostro paese Sceglierete voi la quantità di ciò che vorrete mangiare,e noi saremo

Dettagli

IL MENU' ALLEGATO 1 al Capitolato Speciale d Appalto Servizio di Ristorazione Scolastica

IL MENU' ALLEGATO 1 al Capitolato Speciale d Appalto Servizio di Ristorazione Scolastica ALLEGATO 1 al Capitolato Speciale d Appalto Servizio di Ristorazione Scolastica IL MENU' I menù rispecchiano le indicazioni della piramide alimentare mediterranea, le Linee Guida per una sana alimentazione

Dettagli

Etichettatura degli alimenti e produzioni

Etichettatura degli alimenti e produzioni Etichettatura degli alimenti e produzioni alimentari tipiche PRINCIPIO FONDAMENTALE è necessario garantire la rintracciabilità dei percorsi dei mangimi e degli alimenti nonché dei loro ingredienti RINTRACCIABILITA

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI PRANZO PRIMA SETTIMANA LUNEDI': MARTEDI': MERCOLEDI': GIOVEDI': VENERDI': PASTA AL

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' COMPRESA TRA I 16 E I 36 MESI

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' COMPRESA TRA I 16 E I 36 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' COMPRESA TRA I 16 E I 36 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' COMPRESA TRA I 16 E I 36 MESI PRANZO PRIMA SETTIMANA LUNEDI': MARTEDI : MERCOLEDI :

Dettagli

INSALATA DI MARE (gamberetti, vongole, cozze, totani, aglio, origano, olio)

INSALATA DI MARE (gamberetti, vongole, cozze, totani, aglio, origano, olio) 1 MENU INSALATA DI MARE (gamberetti, vongole, cozze, totani, aglio, origano, olio) ZUPPA DI COZZE (aglio, peperoncino, conserva di podoro, olio, pane abbrustolito) TRIGLIE ALLA LIVORNESE (polpa di pomodoro,

Dettagli

I piatti lombardi per nutrire il pianeta

I piatti lombardi per nutrire il pianeta I piatti lombardi per nutrire il pianeta La cucina tipica milanese Risotto Milano con Ossobuco di vitello in gremolada: Origini: Importato dai Saraceni con il loro arrivo in Europa, il riso compare in

Dettagli

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso.

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Per seguire tutti gli allenamenti collegati al sito www.workout-italia.it

Dettagli

AZIENDA AGRICOLA BIOLOGICA. Tutti i prodotti e come usarli

AZIENDA AGRICOLA BIOLOGICA. Tutti i prodotti e come usarli AGRICOLTURA BIOLOGICA AZIENDA AGRICOLA BIOLOGICA Catalogo prodotti Tutti i prodotti e come usarli ERBUCCHIO via Bastia, 14 29010 Santimento (PC) Tel./fax 0523.781398 Cell. 338.3641001 (Simonetta) e-mail:

Dettagli

Natale 2015. Catalogo

Natale 2015. Catalogo Natale 2015 Catalogo I PRODOTTI DI NONNA CARLI Nonna Carli produce artigianalmente salumi con le carni dei maiali che alleva, allo stato semibrado nei boschi della Castagna, a Mele. Le nostre ricette provengono

Dettagli

ALBICOCCA TONDA DI COSTIGLIOLE FORMAGGI

ALBICOCCA TONDA DI COSTIGLIOLE FORMAGGI ALBICOCCA TONDA DI COSTIGLIOLE FORMAGGI 33 CAPRINO DELL OLTREPÒ PAVESE (a coagulazione lattica, a coagulazione presamica, vaccino) CRESCENZA 34 35 Il latte di capra delle razze locali, proveniente dai

Dettagli

ALLEGATO B (caratteristiche alimenti, grammature e menu)

ALLEGATO B (caratteristiche alimenti, grammature e menu) ALLEGATO B (caratteristiche alimenti, grammature e menu) Il presente allegato indica le caratteristiche nonché le qualità delle derrate alimentari che dovranno essere utilizzate per la preparazione di

Dettagli

MENU PASTI PER I DEGENTI (n.pag: 18)

MENU PASTI PER I DEGENTI (n.pag: 18) D I E T E DIETA COSIDETTA COMUNE DIETA A Latte parzialmente scremato gr. 250 n. 4 fette biscottate zucchero gr. 10 marmellata o miele gr. 25 in alternativa al latte: un vasetto di yogurt da gr. 125 alla

Dettagli

Formaggi Formaggi Nazionali

Formaggi Formaggi Nazionali Grana Padano Riserva (stagionato min.18 mesi) Prodotto adatto a qualunque fascia d età, facilmente assimilabile, nutriente e con un limitato apporto di grassi. Vaccino Granulosa, cotta Stagionatura Min.

Dettagli

quaderno Cava/Quipos

quaderno Cava/Quipos quaderno Cava/Quipos 1 2 glossario a pag.26 La MIPAM - Mostra dei prodotti e degli animali di montagna - è l occasione per grandi e piccini di conoscere i prodotti tipici della montagna lombarda, in particolare

Dettagli

CARNI SELEZIONE. Lem seleziona solo i migliori prodotti

CARNI SELEZIONE. Lem seleziona solo i migliori prodotti CARNI BIANCHE SELEZIONE CARNI bianche Lem seleziona solo i migliori prodotti Carni Bianche Anatra Barberie L anatra è un volatile a carne rossa. La carne di questo animale, molto apprezzata specialmente

Dettagli

Consigli alimentari per la prima infanzia (1/3 anni)

Consigli alimentari per la prima infanzia (1/3 anni) DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO - Servizio Igiene della Nutrizione Consigli alimentari per la prima infanzia (1/3 anni) Per una crescita armoniosa è importante che il bambino assuma i pasti in modo

Dettagli

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso.

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Per seguire tutti gli allenamenti collegati al sito www.workout-italia.it

Dettagli

Il salumificio La coppa oltre a perpetuare l antica e consolidata tradizione dei Salumi Piacentini presenta una gamma di prodotti unica e di grande

Il salumificio La coppa oltre a perpetuare l antica e consolidata tradizione dei Salumi Piacentini presenta una gamma di prodotti unica e di grande Il salumificio La coppa oltre a perpetuare l antica e consolidata tradizione dei Salumi Piacentini presenta una gamma di prodotti unica e di grande qualità. L attenta selezione delle materie prime e delle

Dettagli

f) Carni fresche, congelate, preparate e frattaglie COMMERCIO DELLE CARNI BOVINE, OVINE, BUFALINE E DI STRUZZO FRESCHE E CONGELATE

f) Carni fresche, congelate, preparate e frattaglie COMMERCIO DELLE CARNI BOVINE, OVINE, BUFALINE E DI STRUZZO FRESCHE E CONGELATE f) Carni fresche, congelate, preparate e frattaglie COMMERCIO DELLE CARNI BOVINE, OVINE, BUFALINE E DI STRUZZO FRESCHE E CONGELATE Sommario Modalità di contrattazione..................................

Dettagli

Natale 2014 Catalogo

Natale 2014 Catalogo Natale 2014 Catalogo I PRODOTTI DI NONNA CARLI Nonna Carli produce artigianalmente salumi con le carni dei maiali che alleva, allo stato semibrado, nei boschi della Castagna, a Mele. Le nostre ricette

Dettagli

per antipasto o contorno

per antipasto o contorno Cascina Agretti Peperone quadrato Fiume di Carmagnola Agrodolce, per antipasto o contorno Cascina Fiume Cascina Fiume di Tachis Enrico Via Grangia, 4 - Fraz. Casanova 10022 Carmagnola (To) Tel. 0039 011.979.51.26

Dettagli

GUSTI RICCHI. tutto il meglio della gastronomia

GUSTI RICCHI. tutto il meglio della gastronomia GUSTI RICCHI tutto il meglio della gastronomia linea ristorazione Carciofi medi interi con olio di Girasole Confezione in barattolo di vetro. Cod: 11266 - Peso Netto: 1,600 kg - Peso Sgocciolato: 0,950

Dettagli

Ricettario tabella dietetica Asilo Nido

Ricettario tabella dietetica Asilo Nido DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO Servizio Igiene della Nutrizione Ricettario tabella dietetica Asilo Nido Primi BRODO VEGETALE Preparare la verdura (sedano, carota, cipolla) e gli aromi (maggiorana,

Dettagli

VEGRA CAMIN GRAMMATURE E INGREDIENTI DELLE PIETANZE

VEGRA CAMIN GRAMMATURE E INGREDIENTI DELLE PIETANZE VEGRA CAMIN GRAMMATURE E INGREDIENTI DELLE PIETANZE RISTORAZIONE GRAMMATURE A CRUDO (al netto degli scarti) TIPO PIATTO Materna Elementare Media Tortellini o Ravioli 60g 80g 100g Gnocchi di patate 120g

Dettagli

Volersi bene, con gusto.

Volersi bene, con gusto. Volersi bene, con gusto. LINEA PREMIUM: L ECCELLENZA NASCE DOVE C È PASSIONE PER IL GUSTO. Benvenuti nel mondo della nuova linea di prodotti Despar Premium: il mondo dove l alta qualità alimentare incontra

Dettagli

Un azienda una famiglia

Un azienda una famiglia Un azienda una famiglia L azienda Fratelli De Andreis, immersa nel verde dell entroterra ligure, è una realtà a conduzione familiare in costante evoluzione dove la qualità e la genuità dei prodotti sono

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa Anno 2015 - N. 2 16 gennaio 2015 CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA Listino dei prezzi all'ingrosso IVA esclusa I prezzi sono rilevati nelle giornate del venerdi

Dettagli

Home Formaggi Salumi Pane Olio Dolci Miele Vini Liquori Cesti Macomer. Home

Home Formaggi Salumi Pane Olio Dolci Miele Vini Liquori Cesti Macomer. Home Vera Sardegna Home Formaggi Salumi Pane Olio Dolci Miele Vini Liquori Cesti Macomer Home La Sarda Agroalimentari (Vera Sardegna) nasce dall idea di allargare i confini di conoscenza dei nostri naturali

Dettagli

ALLEGATO 2) COMUNE DI PALERMO Settore Servizi Educativi

ALLEGATO 2) COMUNE DI PALERMO Settore Servizi Educativi ALLEGATO 2) COMUNE DI PALERMO Settore Servizi Educativi SERVIZIO ASII NIDO CARATTERISTICHE MERCEOLOGICHE ED IGIENICO- SANITARIE DI ALCUNI PRODOTTI FRESCHI DA FORNO IMPIEGATI, O DI POSSIBILE IMPIEGO, NEGLI

Dettagli

I PRODOTTI AGROALIMENTARI DI QUALITÀ

I PRODOTTI AGROALIMENTARI DI QUALITÀ 18 settembre 2014 Anno 2013 I PRODOTTI AGROALIMENTARI DI QUALITÀ L Italia si conferma il primo Paese per numero di riconoscimenti Dop, Igp e Stg conferiti dall Unione europea (Ue). I prodotti agroalimentari

Dettagli

Pietro e Fabiana propongono questo Menù in piccoli assaggi per tutti gli Ospiti del Tavolo

Pietro e Fabiana propongono questo Menù in piccoli assaggi per tutti gli Ospiti del Tavolo Pietro e Fabiana propongono questo Menù in piccoli assaggi per tutti gli Ospiti del Tavolo Luccio in salsa di olive nere taggiasche e capperi di Pantelleria Cappesante arrostite in padella con guanciale

Dettagli

PRODOTTI DEL TERRITORIO I NOSTRI PIATTI. Culatello d.o.p. 22/24 mesi di stagionatura 18,00

PRODOTTI DEL TERRITORIO I NOSTRI PIATTI. Culatello d.o.p. 22/24 mesi di stagionatura 18,00 PRODOTTI DEL TERRITORIO Culatello d.o.p. 22/24 mesi di stagionatura 18,00 Prosciutto di Parma 24 mesi di stagionatura.. 15,00 I Prestigiosi di Parma sono un assortimento dei salumipiù tipici di Parma:

Dettagli

Il controllo del peso e l educazione alimentare nel paziente diabetico tipo II

Il controllo del peso e l educazione alimentare nel paziente diabetico tipo II Il controllo del peso e l educazione alimentare nel paziente diabetico tipo II Alimentazione equilibrata èil primo trattamento della malattia diabetica èparte integrante della terapia per ottenere un compenso

Dettagli

Presentazione servizio refezione scolastica. Fondazione Pietro Zarri Scuola dell infanzia paritaria di Castel Maggiore

Presentazione servizio refezione scolastica. Fondazione Pietro Zarri Scuola dell infanzia paritaria di Castel Maggiore Presentazione servizio refezione scolastica LaGhirlandinasrl Come la buona cucina di casa tua. Fondazione Pietro Zarri Scuola dell infanzia paritaria di Castel Maggiore A partire dal mese di marzo 2014

Dettagli

Buoni perché fatti con cura. Dentro questi dolci ci sono le conquiste, i traguardi, i buoni legami costruiti in comunità

Buoni perché fatti con cura. Dentro questi dolci ci sono le conquiste, i traguardi, i buoni legami costruiti in comunità Buoni perché fatti con cura Dentro questi dolci ci sono le conquiste, i traguardi, i buoni legami costruiti in comunità Il forno che produce I Dolci del Paradiso si trova nel cuore di Villa Paradiso, una

Dettagli

www.agriturismotrentino.com

www.agriturismotrentino.com www.agriturismotrentino.com PRODOTTO IN AGRITUR Gusto e Sapori dei nostri agriturismi Spinti dall amore per la terra e per il loro lavoro e sollecitati dagli ospiti, sempre più desiderosi di portarsi

Dettagli

Azienda Agricola Persegona

Azienda Agricola Persegona Azienda Agricola Persegona Produzioni biologiche ad impatto 0. CO2 EMISSION CANCELLED OUT località pieve cusignano, 63 43036 Fidenza PR tel/fax 0524 62163 e-mail: persegonagiuliano@tiscalinet.it IL NOSTRO

Dettagli

PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0

PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0 PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0 Scuola dell Infanzia SAN GIUSEPPE Nido integrato Via Roma 293 - ARSEGO 35010 SAN GIORGIO DELLE PERTICHE - PD Tel/fax. 049.5742061 E-mail:materna-arsego@libero.it

Dettagli

Indice. Ripieni di carne. Ripieni di magro. Gnocchi. Specialità. Pasta all uovo. Pronti in tavola

Indice. Ripieni di carne. Ripieni di magro. Gnocchi. Specialità. Pasta all uovo. Pronti in tavola Catalogo Dal 1976 Aldera Food offre ai propri clienti prodotti freschi, genuini e di alta qualità, come fatti in casa e tutt ora conserva i segreti tramandati da una generazione all altra proponendo e

Dettagli