Obiettivo Russia Gestire i rischi e cogliere le opportunità con SACE. Milano, 7 marzo 2014

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Obiettivo Russia Gestire i rischi e cogliere le opportunità con SACE. Milano, 7 marzo 2014"

Transcript

1 Obiettivo Russia Gestire i rischi e cogliere le opportunità con SACE Milano, 7 marzo 2014

2 Indice Introduzione Focus on: Russia Il Credito all esportazione Le garanzie commerciali Le garanzie finanziarie SACE e CDP: Export Banca SACE e BEI SACE 2

3 IL GRUPPO Il gruppo SACE Corporate, project & structured finance, export credit, protezione degli investimenti, sureties, 100% 100% Assicurazione del credito BT, Surety e Construction Risk Factoring e sconto crediti verso PA Acquisizione informazioni e recuperi commerciali SACE SpA è detenuta al 100% da Cassa depositi e prestiti S.p.A. e controlla: SACE BT - assicurazione del credito a BT, Surety e rischi tecnologici della costruzione SACE Fct - factoring SACE Servizi - gestione delle informazioni commerciali e per le attività di recupero dei crediti commerciali. SACE 3

4 Sosteniamo la competitività delle imprese Credito all esportazione Protezione degli investimenti all estero Garanzie finanziarie Offriamo soluzioni per la gestione integrale dei rischi commerciali e politici Assicurazione del credito Cauzioni e rischi della costruzione Reverse factoring: smobilizzo crediti vs. PA Factoring tradizionale ESPERIENZA SOLIDITÀ FLESSIBILITÀ Valutiamo e assicuriamo rischi da oltre 30 anni 6,3 miliardi di patrimonio netto e rating A- (Fitch) e oltre 70 mld di impegni in essere Con le imprese di ogni settore e dimensione in 183 paesi SACE 4

5 Organizzazione territoriale MILANO Area di Competenza Nord Ovest (Lombardia, Piemonte, Liguria, Valle d Aosta) Uffici: Monza, Torino, Brescia Torino Monza Brescia Venezia Verona Milano Modena Lucca Pesaro Firenze VENEZIA Area di Competenza Nord Est (Veneto, Friuli, Trentino AA) Uffici: Verona MODENA Roma Bari Area di Competenza Emilia Romagna e Marche Uffici: Pesaro ROMA Area di Competenza Centro Sud Italia Uffici: Bari, Lucca, Firenze Large Corp Competenza su un portafoglio di Large Corporate (fatturato oltre 1 mld) e Top Banks Sedi operative: Milano e Roma SACE 5

6 La rete internazionale MEXICO CITY SACE 6

7 Export italiano nel mondo 500,0 450,0 400,0 350,0 300,0 250,0 200,0 150,0 100,0 50,0 0, p 2015p 20,0 15,0 10,0 5,0 0,0-5,0-10,0-15,0-20,0-25,0 Fonte: SACE SRV * I numeri sopra gli istogrammi sono tassi di crescita %. mld Eur (sx) % (dx) Trend positivo per le esportazioni italiane anche nel Effetto competitività, non di prezzo: specializzazione, qualità, brand Riposizionamento geografico verso gli emergenti? SACE 7

8 Indice Introduzione Focus on: Russia Il Credito all esportazione Le garanzie commerciali Le garanzie finanziarie SACE e CDP: Export Banca SACE e BEI SACE 8

9 Mln di Euro L export in Russia Fonte: SACE SRV SACE 9

10 Esposizione SACE per area geografica (31/12/2013) /mld 32,9% SACE 10

11 Russia e CIS: Nuove garanzie nel 2013 SACE 11

12 Russia: highlights Forte influenza sui Paesi limitrofi: uso strategico delle risorse energetiche; Crisi economica: importante deflusso di capitali e bassa domanda interna; Stime di crescita riviste al ribasso: PIL +1,5% YoY; inflazione oltre al 6%, spinta dai prezzi dei beni alimentari; Settore bancario: necessari interventi per adeguare il sistema ai requisiti Basilea III; importante presenza statale nel settore; SACE 12

13 Rapporti con l estero: investimenti, opportunità e interscambio Bilancia dei pagamenti: positiva grazie all export di risorse energetiche e metallurgiche (75% export russo totale); Crisi economica europea: causa del calo nei saldi delle transazioni correnti (Europa Occidentale primo mercato di sbocco delle esportazioni russe) Saldo 2013: USD 55 mld (pari al 2,6% PIL); Settori: oil&gas e minerario. SACE 13

14 Commercio e presenza italiana Agosto 2013: export italiano in Russia +10,3% YoY; import dalla Russia +13,9% YoY; 2012: la Russia è stato il 9 Paese in termini di export per l Italia (euro 10 mld, + 7,2% YoY); Saldo commerciale 2012: negativo (euro -8,3 mld), deficit in crescita (+9,8% YoY); Settori: meccanica strumentale, moda, manifatturiero e automotive (export); minerario ed energetico (import). SACE 14

15 Indice Introduzione Focus on: Russia Il Credito all esportazione Le garanzie commerciali Le garanzie finanziarie SACE e CDP: Export Banca SACE e BEI SACE 15

16 Credito all Esportazione e PRI: Ambito operatività Ambito di operatività SACE Operatività tradizionale Obiettivo: sostenere i contratti acquisiti e gli investimenti effettuati da società italiane Nuovo perimetro Obiettivo: sostenere l internazionalizzazione delle imprese italiane e gli interessi strategici del Paese Credito all esportazione Political Risk Insurance Internazionalizzazione Market Window Operatività tradizionale svolta a condizioni non marketable, legata alle regole Consensus. SACE Attività non regolamentate in sede internazionale: garanzie e coperture assicurative relative ad operazioni di investimento all estero. Garanzie finanziarie, non collegate all attività di export, emesse a favore di società italiane, controllate/collegate di imprese italiane. Garanzie Finanziarie Singole Garanzie finanziarie per operazioni di interesse strategico per l Italia sotto i profili della sicurezza, della competitività economica e della attivazione di processi produttivi ed occupazionali. Operatività nell ambito delle energie rinnovabili e delle infrastrutture. Garanzie Finanziarie in Convenzione 16

17 Credito all esportazione: normativa di riferimento Accordi internazionali Consensus : Gentlemen s Agreement del 1978 (e successive modifiche) in ambito OCSE; fissa le linee guida in materia di Export Credit per operazioni con durata del credito pari o superiore a 24 mesi: quota minima del contratto regolata in via anticipata o contestuale al punto di partenza del credito (down payment); durata del Credito e cadenza delle rate; interessi di dilazione (tasso, modalità di calcolo). Intese dell Unione di Berna : Sound Principles del 1998 (e successive modifiche) in tema di: definizione dei settori merceologici (oggetto della fornitura); punto di partenza, durata e modalità di rimborso del Credito; valore contrattuale minimo e durata massima del Credito. SACE 17

18 Polizza Credito Fornitore: caratteristiche e rischi assicurati Caratteristiche Destinato ad aziende Italiane e/o proprie controllate/collegate estere, che esportano beni e servizi con pagamento dilazionato: a breve termine (entro i 24 mesi): la dilazione può essere anche per il 100% del valore contrattuale, eventualmente maggiorato di interessi, a tasso fisso o variabile; a medio/lungo termine (pari o superiori a 24 mesi): è necessario prevedere una quota anticipata pari almeno al 15% del valore contrattuale; la quota dilazionata (max. 85% del valore contrattuale) deve essere maggiorata di interessi, a tasso fisso o variabile. Rischi Assicurati Rischio di Credito: mancato pagamento, parziale o totale Rischio di Produzione: mancato recupero dei costi sostenuti Rischio di Indebita escussione di fideiussioni: emesse per la partecipazione a gare di appalto (Bid Bond) a fronte di pagamenti anticipati (Advance Payment Bond) a garanzia di buona esecuzione del contratto (Performance Bond) in sostituzione di trattenute a garanzia (Retention Money Bond) Rischio di Distruzione, Danneggiamento, Requisizione, Confisca di beni esportati in temporanea Rischi accessori SACE 18

19 Polizza Credito Fornitore: struttura CONTROLLATA/ COLLEGATA ESTERA Polizza Credito Fornitore SOCIETA ITALIANA Singole operazioni di esportazione di beni e servizi ACQUIRENTE DEBITORE Pagamento a vista/differito Sconto pro-soluto dei titoli di credito Voltura di Polizza GARANTE BANCA SCONTANTE SACE 19

20 Voltura di Polizza: caratteristiche Voltura di Polizza e liquidità del credito Trasferimento del contratto di assicurazione dall impresa esportatrice alla Banca, a seguito di cessione pro-soluto dei titoli di credito (promissory notes o bills of exchange) Voltura di Polizza Vantaggi per la Banca Permette di costituire un proprio portafoglio SACE, mediante l acquisto di titoli di credito garantiti, senza effettuare accantonamenti di mezzi propri per la percentuale di rischio coperta con la polizza SACE Vantaggi per l Esportatore Concessione di dilazioni di pagamento più lunghe alle controparti estere Monetizzazione dei crediti ed impiego dei limiti di affidamento bancari per altre necessità SACE 20

21 Voltura di Polizza: requisiti Requisiti per la validità ed efficacia della copertura del rischio di credito Volturabilità del Paese del Debitore Convenzione di New York del 1958 Convenzione di Ginevra del 1930 Paesi che non hanno recepito una delle due Convenzioni, ma sui quali SACE abbia acquisito una Legal Opinion equivalente Paesi che non rientrano nelle suddette casistiche ma che hanno un ordinamento giuridico di tipo evoluto con esame caso per caso delle singole operazioni Contenuti minimi del contratto commerciale Termini di resa delle forniture (Incoterms es. EXW, FOB, DDU) Modalità di liberazione degli effetti cambiari (promissory notes, bills of exchange) Clausola compromissoria (devoluzione di eventuali controversie ad un foro arbitrale di un Paese aderente alla Convenzione di New York del 1958, a condizione che il Paese del debitore abbia aderito a detta Convenzione. Nella clausola è richiesta la definizione di: legge/regolamento applicabili all arbitrato, numero di arbitri costituenti il Collegio, sede dell arbitrato, lingua ufficiale del giudizio arbitrale, legge applicabile al contratto. SACE 21

22 Polizza Lavori: caratteristiche e rischi assicurati Caratteristiche Importi assicurabili identificati come percentuale del valore del contratto commerciale, individuata dalla società italiana tramite autonoma valutazione della curva dei rischi (stima dei flussi di cassa negativi) Sconti di premio per coperture all-risks (produzione, credito e rischi accessori) Flessibilità, automatismi per modifiche contrattuali e possibilità di includere merci e servizi locali e/o di paesi terzi. Rischi Assicurati Mancato pagamento del credito per eventi di natura politica e commerciale Mancato recupero dei costi di approntamento della fornitura per revoca della commessa Indebita escussione delle fideiussioni (per anticipi ricevuti, per buona esecuzione, per trattenute a garanzie) Distruzione, danneggiamento, requisizione e confisca dei beni esportati temporaneamente SACE 22

23 Polizza Lavori: struttura Polizza Società italiana Pagamento a SAL o Milestones Esecuzione della Commessa Committente Estero Controllata/Collegata SACE 23

24 Polizza Credito Acquirente: caratteristiche e rischi assicurati Caratteristiche La polizza Credito Acquirente garantisce i prestiti erogati dalle banche a debitori esteri per il pagamento di esportazioni o esecuzione di lavori all estero di imprese italiane o loro controllate/ collegate estere SACE interviene anche a garanzia di finanziamenti aventi lo scopo di rimborsare pagamenti già effettuati in contanti dal debitore o destinati a rifinanziare un prestito ponte. Rischi Assicurati Rischio di Credito: mancato pagamento, parziale o totale, per eventi di natura politica o commerciale, fino ad un massimo del 100%. Polizza BANCA Mutuo SOCIETÀ ESTERA Pagamento SOCIETÀ ITALIANA Rimborso Esportazione SACE 24

25 Polizza Conferma di Credito Documentario: caratteristiche e rischi assicurati Caratteristiche La polizza Conferma di Credito Documentario garantisce la banca confermante dal rischio di mancato rimborso della banca estera, per il regolamento di forniture di merci, servizi o esecuzione di lavori effettuate da operatori italiani. Rischi Assicurati Rischio di Credito: mancato pagamento, parziale o totale, per eventi di natura politica o commerciale, fino ad un massimo del 100%. Polizza 25 BANCA Conferma e finanziamento L/C BANCA ESTERA (opera per la società estera) Pagamento Emissione L/C Richiesta L/C SOCIETÀ ITALIANA Esportazione ACQUIRENTE SACE 25

26 Polizza Political Risk Insurance: caratteristiche e rischi assicurati Caratteristiche Copertura assicurativa del valore dell investimento contro la perdita o il mancato rimpatrio del capitale investito, anche a causa della definitiva impossibilità della prosecuzione dell attività SACE interviene anche a garanzia di finanziamenti aventi lo scopo di rimborsare pagamenti già effettuati in contanti dal debitore o destinati a rifinanziare un prestito ponte. Rischi Assicurati Rischi politici riferibili a (i) esproprio, nazionalizzazione, confisca, sequestro; (ii) disordini civili, guerra, tumulti, sabotaggio; (iii) mancato trasferimento valutario; (iv) revoca dei contratti stipulati con controparti pubbliche locali Struttura A B Polizza PRI Polizza PRI Società o banca Italiana Equity Finanziamento o garanzia su finanziamento Società o banca estera Controllata Estera Società o banca italiana Equity Finanziamento o garanzia su finanziamento Società o banca estera 26 SACE 26

27 Operatività online: ExportPlus ExportPlus è la piattaforma online di SACE che consente in modo semplice e rapido alle aziende esportatrici italiane di richiedere una pre-fattibilità/assicurare operazioni di export verso controparti Corporate e/o Bank o di garantire il rischio politico dei propri investimenti esteri. SACE 27

28 Operatività online: gli strumenti Pareri Preliminari Valutazione di pre-fattibilità di operazioni di export verso controparti Corporate e/o Bank, con stima del premio assicurativo e della % di copertura. Domande di Polizza (Plus One e Basic Online) Operazioni di Credito Fornitore per la copertura del rischio del credito su contratti commerciali verso l estero (controparti Corporate e/o Bank). E possibile anche coprire i rischi accessori singolarmente o congiuntamente al rischio di credito. PRI (Political Risk Insurance) Copertura dei rischi di natura politica relativi a investimenti effettuati all estero da aziende italiane e/o loro controllate/collegate estere. Conferma di Credito Documentario Online (Credoc Online) Consente alle banche coinvolte nella conferma di crediti documentari di assicurarsi, in tempo reale, dal rischio di mancato rimborso della banca estera per il regolamento di contratti commerciali eseguiti da esportatori italiani verso l estero. SACE 28

29 Indice Introduzione Focus on: Russia Il Credito all esportazione Le garanzie commerciali Le garanzie finanziarie SACE e CDP: Export Banca SACE e BEI SACE 29

30 Garanzie commerciali: caratteristiche e rischi assicurati Caratteristiche SACE sostiene le aziende italiane (Richiedenti) chiamate ad emettere fideiussioni (bond) a fronte degli obblighi contrattuali assunti per l esecuzione di servizi/lavori/forniture a favore di operatori esteri (Beneficiari) con due differenti Modalità di intervento: Emissione diretta al 100%: SACE emette direttamente i bond a favore del Beneficiario senza l intervento di intermediari bancari o assicurativi; Controgaranzia (Polizza Fideiussioni): SACE controgarantisce le fidejussioni che una Banca o un pool di banche emette direttamente (o tramite una corrispondente locale) a favore del Beneficiario. Rischi Assicurati Bid Bond: garanzia per il mantenimento delle offerte richiesta per la partecipazione ad aste o appalti; Advance Payment Bond: garanzia a fronte dell incasso dei pagamenti anticipati (può essere svincolata proporzionalmente ai servizi/lavori/forniture eseguiti) Performance Bond: garanzia di buona esecuzione del contratto con durata (in genere) fino al rilascio del certificato di accettazione Money Retention Bond: garanzia per lo svincolo di ritenute da parte del committente Maintenance /Warranty Bond: garanzia tecnica del buon funzionamento/qualità del prodotto SACE 30

31 Operatività su Bond: Emissione diretta Emissione diretta della garanzia Committente estero Beni/servizi Pagamento Società italiana Richiesta di emissione della garanzia Beneficiari: Committenti esteri controparti di Società italiane. Copertura: pari al 100% del valore della garanzia con testo a prima richiesta (URDG 758). Tipo di garanzia: Bid, Advance Payment, Performance, Money Retention Bond, Warranty, Custom Bond, ecc. Remunerazione: SACE ha ruolo di price maker. La remunerazione sarà frutto di negoziazione tra SACE e la Società italiana. Accordo di manleva: tra SACE e la Società italiana. SACE

32 Operatività su Bond: Polizza Fideiussioni Polizza Fideiussioni Polizza fideiussioni Banca Beneficiari: aziende italiane o estere Garanzia Richiesta di Garanzia Percentuale di copertura : sino al100% del valore del bond Tipo di Bond: Bid, Advance Payment, Performance, Money Retention, Material, etc. Azienda beneficiaria Lavori/beni/servizi Pagamenti Azienda richiedente Remunerazione: calcolata sull ammontare coperto da SACE e correlata al profilo di rischio del richiedente ed alla durata della garanzia stessa Fronting fee: negoziata caso per caso SACE 32

33 Emissione diretta e Polizza Fideiussioni Emissione diretta Polizza Fideiussioni Fideiussore (soggetto che emette il bond) SACE Banca o pool di banche Copertura SACE 100% dell importo del/i bond Fino al 70% dell importo del/i bond (piena condivisione del rischio, delle commissioni e delle eventuali garanzie collaterali tra SACE e Banca) Natura del prodotto Vantaggi Garanzia autonoma o accessoria Copertura Sace assistita da garanzia sovrana Polizza assicurativa concordata in sede ABI. La Banca assume l impegno di: informare SACE sui fatti salienti dell operazione e gestire eventuali attività di prevenzione/limitazione del danno non cedere la quota di rischio non coperta da SACE Per l Esportatore: alleggerimento del fido/castelletto bancario per la quota garantita da SACE liberando risorse per ulteriori operazioni Per la Banca: consente la ponderazione a zero nel calcolo dei requisiti patrimoniali previsti da Basilea I e II SACE 33

34 Indice Introduzione Focus on: Russia Il Credito all esportazione Le garanzie commerciali Le garanzie finanziarie SACE e CDP: Export Banca SACE e BEI SACE 34

35 Garanzie Finanziarie: Ambito operatività Ambito di operatività SACE Operatività tradizionale Obiettivo: sostenere i contratti acquisiti e gli investimenti effettuati da società italiane Nuovo perimetro Obiettivo: sostenere l internazionalizzazione delle imprese italiane e gli interessi strategici del Paese Credito all esportazione Political Risk Insurance Internazionalizzazione Market Window SACE Operatività tradizionale svolta a condizioni non marketable, legata alle regole Consensus. Attività non regolamentate in sede internazionale: garanzie e coperture assicurative relative ad operazioni di investimento all estero. Garanzie finanziarie, non collegate all attività di export, emesse a favore di società italiane, controllate/collegate di imprese italiane. Garanzie Finanziarie Singole Garanzie finanziarie per operazioni di interesse strategico per l Italia sotto i profili della sicurezza, della competitività economica e della attivazione di processi produttivi ed occupazionali. Operatività nell ambito delle energie rinnovabili e delle infrastrutture. Garanzie Finanziarie in Convenzione 35

36 Garanzia Finanziaria SACE SACE interviene a supporto dell Istituto Finanziatore che appronta una linea di credito a beneficio di un Debitore. Istituto Finanziatore Linea di credito Debitore Garanzia Garante Istituto finanziatore: banca o pool di banche. Debitore: azienda italiana o controllata/collegata estera di azienda italiana SACE 36

37 Garanzia Finanziaria: principali caratteristiche La garanzia SACE è a prima richiesta, irrevocabile e incondizionata a favore della banca finanziatrice. Condivisione del rischio con l istituto finanziatore con copertura indicativa fino al 70% del finanziamento per rischi di mancato rimborso, in linea capitale e interessi (limitatamente al costo di provvista). Nessun costo aggiuntivo per l impresa: retrocessione (su base running) dalla banca finanziatrice a SACE di quota parte del margine corrisposto dal debitore, proporzionalmente alla percentuale garantita. Possibilità di prevedere pagamenti del premio SACE upfront. SACE 37

38 Garanzia Finanziaria: vantaggi Condivisione del rischio di mancato rimborso del finanziamento Per la banca Possibilità di garantire ammontari significativi e lunghe durate Per la parte garantita da SACE, assimilazione ai fini prudenziali dell esposizione verso la società finanziata a crediti verso la Repubblica Italiana, con ponderazione pari a zero nel calcolo dei coefficienti patrimoniali previsti dagli accordi di Basilea La Garanzia consente di non intaccare, per la quota garantita, le linee di fido disponibili presso il sistema bancario ed assicurativo Per l impresa Possibilità di accedere a finanziamenti con durate molto lunghe Mantenimento dell asset nel portafoglio SACE fino a scadenza senza ricorso al mercato secondario Possibilità di finanziamenti bilaterali in alternativa a finanziamenti in pool SACE 38

39 Garanzia Finanziaria: investimenti all estero Progetto di investimento Filiale estera Investimenti all estero Finanziamenti concessi da istituti bancari italiani od esteri ad operatori nazionali, connessi al processo di internazionalizzazione, tra cui: Istituto Finanziatore Mutuo a MLT Azienda italiana Rimessa fondi acquisizioni totalitarie o di quote di maggioranza / minoranza di società estere, fusioni, joint ventures, aumenti di capitale in società estere, finanziamenti soci. Garanzia realizzazione di investimenti industriali all estero, incluso l acquisto di macchinari, beni e attrezzature da parte di società estere controllate o collegate all impresa italiana. Strumento garantito: Mutuo a MLT (tipicamente oltre 36 mesi) con scopo definito in base al progetto di internazionalizzazione. SACE 39

40 Business Case 1 Azienda Oggetto del finanziamento Importo Euro Durata Modalità di rimborso Copertura SACE 50% Operatività PlasticLine Srl: azienda attiva nel settore della produzione di filati tinti in massa Ampliamento dell impianto produttivo presente negli USA 5 anni (4 di ammortamento + 1 di preammortamento) 8 rate semestrali Internazionalizzazione SACE 40

41 Garanzia Finanziaria: settori strategici Progetto strategico Istituto Finanziatore Garanzia Finanziament o a MLT Project Finance Special Porpouse Vehicle Sponsor Prestiti obbligazionari e finanziamenti concessi da istituti bancari italiani od esteri ad operatori nazionali ed esteri, connessi al settore delle energie rinnovabili e delle infrastrutture strategiche Rinnovabili: sviluppo in Italia e all estero di impianti per la produzione di energia rinnovabile, spese di ricerca&sviluppo, spese per efficientamento energetico Infrastrutture strategiche: sviluppo di infrastrutture energetiche (rigassificatori, gasdotti, elettrodotti) e di trasporto (porti, aeroporti, ferrovie, autostrade) in Italia Strumento garantito: Finanziamento in pool a MLT a supporto del progetto di investimento. SACE 41

42 Business Case 2 Azienda Oggetto del finanziamento Importo Durata Modalità di rimborso Copertura SACE 50% Operatività Caratteristica dell operazione Bias Spa: azienda attiva nel settore della produzione di strumenti elettrici Investimenti in R&D e risparmio energetico Euro (tranche su finanziamento in pool di 30 mln) 8 anni (7 di ammortamento + 1 di preammortamento) 14 rate semestrali Market Window Finanziamento in pool suddiviso in 2 tranche. Funding BEI sulla quota SACE. SACE 42

43 Garanzia Finanziaria: capitale circolante Commesse all estero Commessa in corso Finanziamenti concessi dall istituto finanziatore destinati alla copertura del capitale circolante e/o all acquisto di beni strumentali funzionali a: Istituto Finanziatore Finanziamento a BT Garanzia Preshipment Azienda italiana attività preliminari e strumentali alla fornitura di beni e servizi a soggetti non residenti in Italia esecuzione di lavori all estero Strumento garantito: Finanziamento a BT (anticipo contratto, anticipo fatture, ecc.) con scopo definito in base alla commessa sottostante. SACE 43

44 Business Case 3 Azienda Oggetto del finanziamento Importo Euro Durata Modalità di rimborso EdileCostruzioni Spa: azienda attiva nel settore delle costruzioni e infrastrutture Approvvigionamento per commessa in Africa: costruzione di acquedotto Finanziata da UE («EuropeAid») 21 mesi Copertura SACE 50% Operatività Caratteristica dell operazione Bullet a scadenza Internazionalizzazione No convenzione poiché la banca finanziatrice non ha stipulato convenzione Pagamento del premio SACE upfront SACE 44

45 Garanzia Finanziaria: documentazione 3. Accordo Diretto «Manleva» 2. Garanzia «corporate» Banca 1. Contratto di finanziamento Debitore 4. Parent Company Guarantee Garante SACE 45

46 Garanzia Finanziaria: contratto di finanziamento Alcuni esempi di clausole presenti nel Contratto di finanziamento: Scopo del Mutuo, Accordo Diretto, obblighi del Mutuatario Definizione precisa dello scopo del mutuo Impegno alla stipula dell Accordo Diretto Mantenimento delle attività «core» (sede legale, R&D, direzione commerciale, ecc.) in Italia. Obblighi informativi (bilancio, ecc.) Dichiarazioni e Garanzie Società di capitali regolarmente costituita No situazione che possano dare a terzi diritto di beneficio del termine Beni strumentali oggetto del finanziamento rimangano di proprietà del Debitore No precedimenti in corso ai sensi della legge 231/2001 Covenants Pari garanzie (negative pledge impegno a non concedere garanzie, ipoteche, pegni ) Compagine sociale (no change of control impegno a non modificare l azionariato) Divieto di postergazione (pari passu impegno a non postergare gli obblighi del presente contratto) Inadempimento collegato (cross default - impegno a rimborsare anticipatamente in caso di default su altri debiti finanziari) Coperture assicurative SACE 46

47 Garanzia Finanziaria: contratto di garanzia Il contratto di Garanzia SACE è un testo concordato in sede ABI fin dal 2009 Caratteristiche principali: Garanzia Garanzia autonoma, irrevocabile, a prima richiesta. Abolizione degli articoli del Codice Civile: 1939, 1944, 1945, 1947, 1955, 1957 (sezione Fideiussioni). Accelerazione Accordo SACE Finanziatore in caso di decadenza del beneficio del termine Possibilità da parte di SACE di rimborsare il finanziatore secondo le scadenze predeterminate dal piano di ammortamento Obblighi del Finanziatore Informativa a SACE di eventi rilevanti Coinvolgimento di SACE in caso di waiver, ristrutturazioni del debito ecc.. Invio documentazione finanziaria a SACE (bilanci, erogazioni, comunicazioni, ecc.) SACE 47

48 Garanzia Finanziaria: Accordo Diretto L Accordo Diretto regola il rapporto SACE Debitore attraverso: Dichiarazioni e garanzie Trasparenza nella negoziazione degli accordi sottostanti il Progetto Assunzione delle delibere interne per stipula Accordo Diretto e Contratto di Finanziamento No misure cautelari negli ultimi 5 anni No procedimenti giudiziari di cui al Dlgs 231/2001 Adozione del codice etico (facoltativo) Rimborso e Remunerazione Obbligo a tenere indenne SACE da ogni danno, spesa, onere Obbligo a remunerare la Garanzia Obbligo alla cooperazione al fine di consentire a SACE la raccolta di informazioni L Accordo Diretto è una Condizione Sospensiva all erogazione del Mutuo SACE 48

49 Garanzia Finanziaria di Pagamento Linea di credito all estero Azienda italiana Banca italiana Parent company guarantee Garanzia Stand by L/C Garanzia URDG 758 Filiale estera di azienda ita Mutuo Banca estera Garanzia di pagamento per linee di credito «unfunded», finalizzata all internazionalizzazione dell impresa. Stand by L/C o Garanzia di pagamento ai sensi della normativa internazionale URDG 758 per: erogazione di mutuo alla filiale estera attraverso banca locale pagamento di forniture internazionali Lettera di credito Import collegata a contratto Export (operazione di garanzia su rischio azienda italiana) Strumento garantito: Garanzia di pagamento, L/C import, Stand by L/C. SACE 49

50 Garanzia Finanziaria di Pagamento/2 Azienda italiana acquirente Contratto commerciale Venditore/ Beneficiario Linea di credito in Italia Garanzia di pagamento per linee di credito «unfunded», finalizzata all internazionalizzazione dell impresa. Banca italiana emittente Mandato/ Manleva L/C Import Banca estera Lettera di credito Import collegata a contratto Export (operazione di garanzia su rischio azienda italiana) Garanzia Strumento garantito: L/C import. SACE 50

51 Business Case 4 Azienda Oggetto del finanziamento Importo Euro Durata Acciaio srl: azienda attiva nel settore della produzione di tubazioni in acciaio Acquisto di materia prima dalla Francia per produzione su contratto Corea 3 mesi Copertura SACE 70% Operatività Caratteristica dell operazione Internazionalizzazione No convenzione BT poiché lo strumento coperto non era un mutuo, bensì una L/C import SACE 51

52 Indice Introduzione Focus on: Russia Il Credito all esportazione Le garanzie commerciali Le garanzie finanziarie SACE e CDP: Export Banca SACE e BEI SACE 52

53 Premessa Nell aprile 2011 SACE, CDP e ABI hanno sottoscritto la Convenzione Export Banca che consente a CDP di finanziare, con garanzia di SACE al 100%, operazioni di: export finance internazionalizzazione di imprese italiane Investimenti in settori di rilevanza strategica per il Paese (es. infrastrutture, telecomunicazioni, R&D, energie rinnovabili, etc.) Per progetti di internazionalizzazione e di rilievo strategico, SACE può garantire fino all 80% dell ammontare complessivo del finanziamento e pertanto i fabbisogni dell Impresa dovranno essere soddisfatti attraverso due distinte tranche: Tranche A) finanziata da CDP e garantita al 100% da SACE, di importo fino all 80% dell ammontare complessivo del finanziamento Tranche B) finanziata dalla banca senza garanzia SACE, pari alla quota residua dell ammontare complessivo del finanziamento La Convenzione Export Banca si applica solo a finanziamenti in euro e prevede due tipologie di intervento: in via indiretta, per operazioni di importo pari almeno ad euro 1 milione. CDP fornisce la provvista alle banche per il successivo impiego in favore dei debitori finali ( Intervento Indiretto ) in via diretta, per operazioni di importo superiore a euro 25 milioni. CDP finanzia direttamente il debitore finale ( Intervento Diretto ). SACE 53

54 Per finanziamenti di importo superiore a euro 1 milione Export Banca: intervento indiretto CDP finanzia la banca fino all 80% dei fabbisogni dell Impresa. La banca finanzia l Impresa con un sovrapprezzo massimo di 50 bppa sul costo di provvista CDP SACE garantisce il 100% dell ammontare finanziato dalla banca dal rischio di mancato pagamento dell Impresa La banca finanzia la quota parte residua del finanziamento, senza garanzia SACE Le due tranche dovranno avere termini e condizioni contrattuali comuni Eventuale cessione da parte della banca a CDP dei crediti rivenienti dal contratto di finanziamento e dalla garanzia SACE GARANZIA DEL 100 % DEL FINANZIAMENTO CDP BANCA BANCA TRANCHE FUNDING CDP FINO ALL 80% DEL FINANZIAMENTO TRANCHE FUNDING BANCA EVENTUALE CESSIONE DEL FINANZIAMENTO E DELLA GARANZIA SACE IMPRESA SACE 54

55 Export Banca: intervento diretto Per finanziamenti di importo superiore a euro 25 milioni CDP finanzia direttamente l Impresa fino all 80% del finanziamento e SACE garantisce il 100% dell ammontare finanziato da CDP dal rischio di mancato pagamento La banca finanzia la quota parte residua del finanziamento, senza garanzia SACE e svolge il ruolo di agente su entrambe le tranche Le due tranche dovranno avere termini e condizioni contrattuali comuni GARANZIA DEL 100 % DEL FINANZIAMENTO CDP TRANCHE FUNDING CDP FINO ALL 80% DEL FINANZIAMENTO IMPRESA BANCA TRANCHE FUNDING BANCA SACE 55

56 Indice Introduzione Focus on: Russia Il Credito all esportazione Le garanzie commerciali Le garanzie finanziarie SACE e CDP: Export Banca SACE e BEI SACE 56

57 SACE e BEI SACE-BEI: 1,5 mld di euro di opportunità SACE è tra i garanti istituzionali di BEI con un portafoglio di garanzie concesse nel biennio del valore di oltre 1 mld di euro L intervento SACE è assimilabile a quello di una banca che agisce da garante GARANZIA FINANZIAMENTO IMPRESA Intervento BEI diretto EROGAZIONE FONDI BANCA FINANZIAMENTO IMPRESA GARANZIA Intervento BEI intermediato SACE 57

58 Sede Centrale Roma Piazza Poli, 37/ Roma Tel Fax Rete Italia Bari Tel Brescia Tel Firenze Tel Lucca Tel Milano Tel Modena Tel Monza Tel Pesaro Tel Roma Tel Torino Tel Venezia Tel Verona Tel Rete Estera Bucharest Tel Hong Kong Tel Istanbul Tel /1 Johannesburg Tel Moscow Tel Mumbai Tel Numero verde Sao Paulo Tel SACE

59 Disclaimer Questa presentazione è stata redatta da SACE SpA a solo scopo informativo. In nessun caso questo documento deve essere utilizzato o considerato come un offerta di vendita o come proposta di acquisto dei prodotti assicurativi o finanziari qui descritti. Le informazioni qui riportate provengono da fonti considerate attendibili o sono state elaborate sulla base di una serie di ipotesi che potrebbero rivelarsi non corrette. Di conseguenza SACE non può garantirne l accuratezza e la completezza. I prodotti menzionati in questo documento potrebbero non essere vendibili in alcuni stati o ad alcuni tipi di investitori; il valore ed il rendimento dei prodotti menzionati può variare significativamente o risentire delle variazioni dei tassi di cambio, dei tassi di interesse o di altri fattori. Le previsioni contenute nella presentazione sono state elaborate sulla base di assunzioni che potrebbero rivelarsi incorrette e, di conseguenza, i valori reali potrebbero essere differenti. Le informazioni qui riportate non possono essere riprodotte o pubblicate, interamente o parzialmente, per nessuno scopo, o distribuite a terzi senza il consenso scritto di SACE S.p.A. Ricevendo questo documento accettate le sopraindicate limitazioni e restrizioni. SACE 59

Gruppo SACE: strumenti assicurativi e finanziari per l internazionalizzazione delle imprese. Forum d area Asia, 19 giugno 2014

Gruppo SACE: strumenti assicurativi e finanziari per l internazionalizzazione delle imprese. Forum d area Asia, 19 giugno 2014 Gruppo : strumenti assicurativi e finanziari per l internazionalizzazione delle imprese Forum d area Asia, 19 giugno 2014 Gruppo Sosteniamo la competitività delle imprese Credito all esportazione Protezione

Dettagli

La Green Economy in Brasile: opportunità di investimento. SACE SpA Maria Luisa Miccolis Sede Territoriale Milano Milano, 10 Giugno 2013

La Green Economy in Brasile: opportunità di investimento. SACE SpA Maria Luisa Miccolis Sede Territoriale Milano Milano, 10 Giugno 2013 La Green Economy in Brasile: opportunità di investimento SACE SpA Maria Luisa Miccolis Sede Territoriale Milano Milano, 10 Giugno 2013 IL GRUPPO Il gruppo SACE Corporate, project & structured finance,

Dettagli

Country Presentation Russia Strumenti assicurativi e finanziari SACE Pietro Petrucci Verona, 18/05/2012

Country Presentation Russia Strumenti assicurativi e finanziari SACE Pietro Petrucci Verona, 18/05/2012 Country Presentation Russia Strumenti assicurativi e finanziari SACE Pietro Petrucci Verona, 18/05/2012 IL MADE IN ITALY NON SI FERMA MAI Gruppo SACE: tante soluzioni, un solo gruppo 2 Siamo vicini alle

Dettagli

Il ruolo del Gruppo Sace a sostegno dell export e dell internazionalizzazione. Milano, 29 Novembre 2013

Il ruolo del Gruppo Sace a sostegno dell export e dell internazionalizzazione. Milano, 29 Novembre 2013 Il ruolo del Gruppo Sace a sostegno dell export e dell internazionalizzazione Milano, 29 Novembre 2013 Il gruppo SACE Corporate, project & structured finance, export credit, protezione degli investimenti,

Dettagli

Corporate Presentation SACE BRESCIA 8 luglio 2015. 1 Corporate Presentation

Corporate Presentation SACE BRESCIA 8 luglio 2015. 1 Corporate Presentation Corporate Presentation SACE BRESCIA 8 luglio 2015 1 Corporate Presentation Sosteniamo la competitività delle imprese SACE è una società del Gruppo Cdp attiva nell export credit, nell assicurazione del

Dettagli

Corporate Presentation

Corporate Presentation Corporate Presentation SACE Roma, Aprile 2015 1 Corporate Presentation Sosteniamo la competitività delle imprese SACE è una società del Gruppo Cdp attiva nell export credit, nell assicurazione del credito,

Dettagli

SCHEDE PRODOTTI SACE S.p.A. 2012

SCHEDE PRODOTTI SACE S.p.A. 2012 SACE Point RISPOSTA IN TEMPO REALE VIA E-MAIL / TELEFONO O SU APPUNTAMENTO INOLTRO RICHIESTE DI INFORMAZIONI E SERVIZI ORGANIZZAZIONE CONGIUNTA DI EVENTI PROMOZIONALI SVILUPPO SINERGIE E NETWORKING CON

Dettagli

Corporate Presentation

Corporate Presentation Corporate Presentation SACE BRESCIA 8 luglio 2015 1 Corporate Presentation Sosteniamo la competitività delle imprese SACE è una società del Gruppo Cdp attiva nell export credit, nell assicurazione del

Dettagli

Garanzia Internazionalizzazione PMI SACE

Garanzia Internazionalizzazione PMI SACE Garanzia Internazionalizzazione PMI SACE Struttura del prodotto Soggetti finanziabili Caratteristiche e benefici della garanzia Struttura dei finanziamenti Attività finanziabili Frequently Asked Questions

Dettagli

Coperture finanziarie a supporto di energie rinnovabili e infrastrutture strategiche

Coperture finanziarie a supporto di energie rinnovabili e infrastrutture strategiche Coperture finanziarie a supporto di energie rinnovabili e infrastrutture strategiche Divisione Nuovi Mercati Rinnovabili e Infrastrutture Strategiche Roma, 15/09/2010 SACE S.p.A è controllata al 100% dal

Dettagli

Export Banca e gli altri strumenti a sostegno della competitività delle imprese

Export Banca e gli altri strumenti a sostegno della competitività delle imprese Export Banca e gli altri strumenti a sostegno della competitività delle imprese Alessandro Castellano, Amministratore Delegato SACE Genova, 8 aprile 2010 Sosteniamo la competitività delle imprese Offriamo

Dettagli

SACE e le PMI: un rapporto consolidato. 12 Uffici sul territorio italiano. 8 Uffici Internazionali

SACE e le PMI: un rapporto consolidato. 12 Uffici sul territorio italiano. 8 Uffici Internazionali IL SISTEMA ITALIA DI SOSTEGNO ALL EXPORT SUI MERCATI EMERGENTI E PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DEL SISTEMA INDUSTRIALE ITALIANO DELLE RINNOVABILI E DELL EFFICIENZA Fiera Milano 7 maggio 2014 I processi

Dettagli

SACE: come assicurare il credito all export. GRUPPO SACE: un partner a 360 gradi per l internazionalizzazione delle imprese italiane

SACE: come assicurare il credito all export. GRUPPO SACE: un partner a 360 gradi per l internazionalizzazione delle imprese italiane SACE: come assicurare il credito all export GRUPPO SACE: un partner a 360 gradi per l internazionalizzazione delle imprese italiane Varese, Centro Congressi Ville Ponti 8 maggio 2009 Indice Gruppo SACE

Dettagli

Russia e CSI: gestire i rischi e cogliere le opportunità con SACE. Vicenza, 5 febbraio 2014

Russia e CSI: gestire i rischi e cogliere le opportunità con SACE. Vicenza, 5 febbraio 2014 Russia e CSI: gestire i rischi e cogliere le opportunità con SACE Vicenza, 5 febbraio 2014 Export italiano nel mondo 500,0 450,0 400,0 350,0 300,0 250,0 200,0 150,0 100,0 50,0 0,0 2009 2010 2011 2012 2013

Dettagli

La partnership SACE CARIPARMA al servizio dell internazionalizzazione delle imprese di Emilia Romagna e Marche

La partnership SACE CARIPARMA al servizio dell internazionalizzazione delle imprese di Emilia Romagna e Marche requisiti per la voltura Polizza Società Italiana Controllata/ Collegata Pagamento di beni e servizi Esportazioni di Merci o servizi Società estera Verifica dei presupposti per l ottenimento di Reggio

Dettagli

Credito all esportazione e project finance Protezione degli investimenti all estero Garanzie finanziarie Assicurazione del credito

Credito all esportazione e project finance Protezione degli investimenti all estero Garanzie finanziarie Assicurazione del credito Gli strumenti di SACE a supporto dell internazionalizzazione Bari, Febbraio 2014 Giovanni Castellaneta, Presidente Sosteniamo la competitività ità delle imprese SACE è una società del Gruppo Cdp attiva

Dettagli

Le attività della SACE a sostegno della internazionalizzazione delle imprese italiane

Le attività della SACE a sostegno della internazionalizzazione delle imprese italiane Le attività della SACE a sostegno della internazionalizzazione delle imprese italiane Forum: dalle Marche alla Croazia un mare di opportunità Ancona (ANCE), 11 febbraio 2011 Antonio Massoli Taddei Divisione

Dettagli

SACE corporate presentation

SACE corporate presentation SACE corporate presentation Sosteniamo la competitività delle imprese Offriamo soluzioni per la gestione integrale dei rischi commerciali e politici Credito all esportazione e project finance Protezione

Dettagli

1. Gruppo SACE 3. STRUTTURA. Finanziamenti internazionali alle imprese

1. Gruppo SACE 3. STRUTTURA. Finanziamenti internazionali alle imprese 1. Gruppo SACE SACE è un gruppo assicurativo e finanziario il cui core business si focalizza sull assicurazione del credito, credito all esportazione, protezione degli investimenti, garanzie finanziarie,

Dettagli

Export e Internazionalizzazione, gli strumenti SACE. 24.06.2011, San Benedetto del Tronto

Export e Internazionalizzazione, gli strumenti SACE. 24.06.2011, San Benedetto del Tronto Export e Internazionalizzazione, gli strumenti SACE 24.06.2011, San Benedetto del Tronto Sosteniamo la competitività delle imprese Offriamo soluzioni per la gestione integrale dei rischi commerciali e

Dettagli

Gli strumenti di SACE a supporto dell internazionalizzazione. Biella, Gennaio 2014 Raoul Ascari, Chief Operating Officer

Gli strumenti di SACE a supporto dell internazionalizzazione. Biella, Gennaio 2014 Raoul Ascari, Chief Operating Officer Gli strumenti di SACE a supporto dell internazionalizzazione Biella, Gennaio 2014 Raoul Ascari, Chief Operating Officer Cosa serve per stare sui mercati globali? 1 Strategia internazionale 2 Solida patrimonializzazione

Dettagli

il tuo business SOLUZIONI PER ASSICURARE I PRODOT TI E I SERVIZI SACE PER FAR CRESCERE LA TUA IMPRESA

il tuo business SOLUZIONI PER ASSICURARE I PRODOT TI E I SERVIZI SACE PER FAR CRESCERE LA TUA IMPRESA I PRODOT TI E I SERVIZI SACE PER FAR CRESCERE LA TUA IMPRESA ESPORTARE in sicurezza e a condizioni vantaggiose Credito all esportazione INVESTIRE in paesi ad alto rischio Protezione degli investimenti

Dettagli

Il ruolo di SACE nel rilanciare la crescita e migliorare la competitività del Sistema Paese. Pietro Petrucci Udine, 21 giugno 2012

Il ruolo di SACE nel rilanciare la crescita e migliorare la competitività del Sistema Paese. Pietro Petrucci Udine, 21 giugno 2012 Il ruolo di SACE nel rilanciare la crescita e migliorare la competitività del Sistema Paese Pietro Petrucci Udine, 21 giugno 2012 Gruppo SACE: tante soluzioni un solo gruppo Medio e lungo termine Assicurazione

Dettagli

Gli strumenti di supporto all imprenditoria per lo sviluppo nei mercati esteri. Roma, Venerdì 16 marzo 2012 Sede ACER

Gli strumenti di supporto all imprenditoria per lo sviluppo nei mercati esteri. Roma, Venerdì 16 marzo 2012 Sede ACER Gli strumenti di supporto all imprenditoria per lo sviluppo nei mercati esteri Roma, Venerdì 16 marzo 2012 Sede ACER IL GRUPPO Il Gruppo SACE Export credit, assicurazione del credito, protezione degli

Dettagli

Gli strumenti finanziari e assicurativi a sostegno dell internazionalizzazione delle imprese italiane operanti in Uzbekistan

Gli strumenti finanziari e assicurativi a sostegno dell internazionalizzazione delle imprese italiane operanti in Uzbekistan Gli strumenti finanziari e assicurativi a sostegno dell internazionalizzazione delle imprese italiane operanti in Uzbekistan Milano, 20 novembre 2009 PROTAGONISTA ITALIANO DELLA GESTIONE DEL CREDITO Offriamo

Dettagli

Corporate Presentation

Corporate Presentation Corporate Presentation Sosteniamo la competitività delle imprese Offriamo soluzioni per la gestione integrale dei rischi commerciali e politici Credito all esportazione e project finance Protezione degli

Dettagli

Gli strumenti e prodotti SACE a sostegno del Made in Italy

Gli strumenti e prodotti SACE a sostegno del Made in Italy Gli strumenti e prodotti a sostegno del Made in Italy Indice 1 2 3 4 5 6 7 8 Corporate presentation Polizza Credito Fornitore Voltura di Polizza e liquidità del credito Operatività online Polizza Credito

Dettagli

Driving your ambitions in Romania Strumenti SACE per l internazionalizzazione delle imprese. 21 Settembre 2015

Driving your ambitions in Romania Strumenti SACE per l internazionalizzazione delle imprese. 21 Settembre 2015 Driving your ambitions in Romania Strumenti SACE per l internazionalizzazione delle imprese 21 Settembre 2015 1 Il Gruppo SACE Company Profile SACE, l Export Credit Agency italiana, promuove l export e

Dettagli

Smobilizzo pro soluto con voltura di polizza SACE

Smobilizzo pro soluto con voltura di polizza SACE Smobilizzo pro soluto con voltura di polizza SACE definizione Lo smobilizzo pro-soluto con voltura di polizza SACE consiste nello sconto pro soluto di effetti cambiari con dilazioni di pagamento dai 2

Dettagli

Gli strumenti SACE a supporto dell internazionalizzazione Federico Bressan Senior Account Manager SACE. Fermo 29.11.2012

Gli strumenti SACE a supporto dell internazionalizzazione Federico Bressan Senior Account Manager SACE. Fermo 29.11.2012 Gli strumenti SACE a supporto dell internazionalizzazione Federico Bressan Senior Account Manager SACE Fermo 29.11.2012 Sosteniamo la competitività delle imprese Offriamo soluzioni per la gestione integrale

Dettagli

PROTAGONISTA ITALIANO DELLA GESTIONE DEL CREDITO

PROTAGONISTA ITALIANO DELLA GESTIONE DEL CREDITO PROTAGONISTA ITALIANO DELLA GESTIONE DEL CREDITO Offriamo soluzioni per la gestione integrale dei rischi commerciali e politici Credito all esportazione e project finance Protezione degli investimenti

Dettagli

ALBANIA. Prospettive ed opportunità di collaborazione nei settori ambiente, energia ed infrastrutture. Torino 30 maggio 2012

ALBANIA. Prospettive ed opportunità di collaborazione nei settori ambiente, energia ed infrastrutture. Torino 30 maggio 2012 ALBANIA Prospettive ed opportunità di collaborazione nei settori ambiente, energia ed infrastrutture Torino 30 maggio 2012 Il Gruppo SACE Export credit, assicurazione del credito, protezione degli investimenti,

Dettagli

SACE Soluzioni assicurative a supporto dell internazionalizzazione focus export credit

SACE Soluzioni assicurative a supporto dell internazionalizzazione focus export credit SACE Soluzioni assicurative a supporto dell internazionalizzazione focus export credit Confindustria Vicenza, 24 ottobre 2013 Paolo Palmieri Senior Account Manager SACE Venice Branch Gruppo SACE SpA Assicurazione

Dettagli

Il supporto di SACE all internazionalizzazione delle imprese italiane per lo sviluppo delle energie rinnovabili in Turchia

Il supporto di SACE all internazionalizzazione delle imprese italiane per lo sviluppo delle energie rinnovabili in Turchia Il supporto di SACE all internazionalizzazione delle imprese italiane per lo sviluppo delle energie rinnovabili in Turchia Rinnovabili e Infrastrutture Strategiche SACE SpA - le obbligazioni assunte sono

Dettagli

Gruppo SACE - Strumenti finanziari per l internazionalizzazione delle imprese

Gruppo SACE - Strumenti finanziari per l internazionalizzazione delle imprese Gruppo SACE - Strumenti finanziari per l internazionalizzazione delle imprese Confindustria Genova 12 aprile 2012 Luis Cuttica Responsabile Sede di Milano Il Gruppo SACE Export credit, assicurazione del

Dettagli

Corporate Presentation

Corporate Presentation Corporate Presentation Sosteniamo la competitività delle imprese SACE è una società del Gruppo Cdp attiva nell export credit, nell assicurazione del credito, nella protezione degli investimenti, nelle

Dettagli

STRUMENTI FINANZIARI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE A SUPPORTO DELLE IMPRESE

STRUMENTI FINANZIARI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE A SUPPORTO DELLE IMPRESE STRUMENTI FINANZIARI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE A SUPPORTO DELLE IMPRESE Dr. GIANCARLO BIANCHI Trade & Export Finance BANCA POPOLARE DI VICENZA Vicenza, 23 febbraio 2015 Un recente sondaggio ha evidenziato

Dettagli

SACE - Focus Algeria La sicurezza delle imprese tra rischi ed opportunità. Confindustria Cuneo 10 aprile 2012

SACE - Focus Algeria La sicurezza delle imprese tra rischi ed opportunità. Confindustria Cuneo 10 aprile 2012 SACE - Focus Algeria La sicurezza delle imprese tra rischi ed opportunità Confindustria Cuneo 10 aprile 2012 Il Gruppo SACE Export credit, assicurazione del credito, protezione degli investimenti, sureties,

Dettagli

Gli strumenti finanziari ed assicurativi per la gestione del rischio paese e commerciale

Gli strumenti finanziari ed assicurativi per la gestione del rischio paese e commerciale Gli strumenti finanziari ed assicurativi per la gestione del rischio paese e commerciale Pietro Petrucci - Responsabile Ufficio Verona - SACE Spa Veronafiere, 13 Giugno 2014 Sosteniamo la competitività

Dettagli

"LA GARANZIA COME LEVA DI SVILUPPO" Federico Bressan _ Responsabile Marche Ufficio di Pesaro SACE SPA

LA GARANZIA COME LEVA DI SVILUPPO Federico Bressan _ Responsabile Marche Ufficio di Pesaro SACE SPA "LA GARANZIA COME LEVA DI SVILUPPO" Federico Bressan _ Responsabile Marche Ufficio di Pesaro SACE SPA Il Gruppo SACE SACE è l Export Credit Agency italiana, parte del Gruppo CdP. SACE è attiva nell export

Dettagli

Guida ai prodotti SaCE. Investire, realizzare, migliorare, proteggere. Con SACE puoi. IL MADE IN ITALY NON SI FERMA MAI

Guida ai prodotti SaCE. Investire, realizzare, migliorare, proteggere. Con SACE puoi. IL MADE IN ITALY NON SI FERMA MAI Guida ai prodotti SaCE Investire, realizzare, migliorare, proteggere. Con SACE puoi. IL MADE IN ITALY NON SI FERMA MAI non preoccuparti dei rischi, pensa al business Ogni business comporta dei rischi,

Dettagli

INTERVENTI FINANZIARI A SOSTEGNO DELLA COOPERAZIONE

INTERVENTI FINANZIARI A SOSTEGNO DELLA COOPERAZIONE INTERVENTI FINANZIARI A SOSTEGNO DELLA COOPERAZIONE Roberto Camazzini Vice Direttore Generale di Iccrea Banca Fanzolo di Vedelago, 16 maggio 2009 1 Indice 1. Il Credito Cooperativo e il Gruppo bancario

Dettagli

Gli strumenti finanziari ed assicurativi a disposizione delle imprese italiane

Gli strumenti finanziari ed assicurativi a disposizione delle imprese italiane Gli strumenti finanziari ed assicurativi a disposizione delle imprese italiane La nuova era nelle relazioni commerciali tra Italia e Iran - CCII Brescia, 12 Novembre 2015 1 Sosteniamo la competitività

Dettagli

L evoluzione degli strumenti SACE per il sostegno all internazionalizzazione dell economia italiana

L evoluzione degli strumenti SACE per il sostegno all internazionalizzazione dell economia italiana L evoluzione degli strumenti SACE per il sostegno all internazionalizzazione dell economia italiana 26 Novembre 2007 La crescita del gruppo SACE L evoluzione normativa e di prodotto Allegati schede prodotto

Dettagli

Come coprire il rischio di credito con polizze assicurative

Come coprire il rischio di credito con polizze assicurative Come coprire il rischio di credito con polizze assicurative di Giampietro Garioni (*) e Jasmine Zahalka L approfondimento Coprire il rischio di credito nelle esportazioni con pagamento dilazionato (nel

Dettagli

Gli strumenti di SACE a supporto dell internazionalizzazione. Pisa, 11 settembre 2015 Livio Mignano, Direttore Ufficio di Roma

Gli strumenti di SACE a supporto dell internazionalizzazione. Pisa, 11 settembre 2015 Livio Mignano, Direttore Ufficio di Roma Gli strumenti di SACE a supporto dell internazionalizzazione Pisa, 11 settembre 2015 Livio Mignano, Direttore Ufficio di Roma Dall Export all Internazionalizzazione Le esigenze delle aziende che Fatturato

Dettagli

Misure per il credito alle PMI

Misure per il credito alle PMI Misure per il credito alle Fondo Italiano di Rafforzamento patrimoniale delle Investimento (MEF -SGR) attraverso l ingresso nel capitale da parte del Fondo. Obiettivo: sostenere aziende con piani di sviluppo

Dettagli

OGGETTO: SIMEST PARTNER D IMPRESA PER PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE PROTOCOLLO D INTESA CON CONFIMI INDUSTRIA

OGGETTO: SIMEST PARTNER D IMPRESA PER PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE PROTOCOLLO D INTESA CON CONFIMI INDUSTRIA OGGETTO: SIMEST PARTNER D IMPRESA PER PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE PROTOCOLLO D INTESA CON CONFIMI INDUSTRIA COS E Finanziaria che sostiene lo sviluppo delle imprese italiane impegnate a realizzare

Dettagli

Cassa depositi e prestiti. Sostegno al sistema produttivo

Cassa depositi e prestiti. Sostegno al sistema produttivo Cassa depositi e prestiti Sostegno al sistema produttivo CDP a sostegno del sistema produttivo e dello sviluppo delle infrastrutture Cassa depositi e prestiti è un operatore chiave a sostegno del sistema

Dettagli

STRUMENTO DESCRIZIONE ASPETTI BANCARI ASPETTI FISCALI

STRUMENTO DESCRIZIONE ASPETTI BANCARI ASPETTI FISCALI Mutuo ( a medio/lungo termine, utilizzato per gli investimenti di immobilizzazioni) È un per immobilizzazioni, come l acquisto, la costruzione o la ristrutturazione di immobili, impianti e macchinari.

Dettagli

Gli strumenti finanziari e assicurativi a disposizione dell imprese italiane. Raffaele Cordiner Relazioni Internazionali

Gli strumenti finanziari e assicurativi a disposizione dell imprese italiane. Raffaele Cordiner Relazioni Internazionali Gli strumenti finanziari e assicurativi a disposizione dell imprese italiane Raffaele Cordiner Relazioni Internazionali ICC Seminar ITALY-IRAN Roma, 28 Ottobre 2015 1 Sosteniamo la competitività delle

Dettagli

Cassa depositi e prestiti. Sostegno al sistema produttivo

Cassa depositi e prestiti. Sostegno al sistema produttivo Cassa depositi e prestiti Sostegno al sistema produttivo CDP per l economia reale: sostegno alle imprese e sviluppo infrastrutturale Cassa depositi e prestiti è un operatore chiave a sostegno del sistema

Dettagli

Finanziamento agevolato per la realizzazione di programmi di investimento tramite apertura di strutture all estero in paesi extra UE

Finanziamento agevolato per la realizzazione di programmi di investimento tramite apertura di strutture all estero in paesi extra UE Dott. Sandro Guarnieri Dott. Marco Guarnieri Dott. Corrado Baldini A tutti i sigg.ri Clienti Loro sedi Dott. Cristian Ficarelli Dott.ssa Elisabetta Macchioni Dott.ssa Sara Saccani Dott.ssa Monica Pazzini

Dettagli

PROTEGGERE ED INCASSARE I CREDITI VERSO L ESTERO. Reggio Emilia, 25 marzo 2015. Relatore: Rodolfo Baroni

PROTEGGERE ED INCASSARE I CREDITI VERSO L ESTERO. Reggio Emilia, 25 marzo 2015. Relatore: Rodolfo Baroni PROTEGGERE ED INCASSARE I CREDITI VERSO L ESTERO Reggio Emilia, 25 marzo 2015 Relatore: Rodolfo Baroni Export In un contesto domestico con prospettive incerte vendere sui mercati esteri continua ad essere

Dettagli

In I t n roduz u i z o i ne n e ai MINI BOND

In I t n roduz u i z o i ne n e ai MINI BOND Introduzione ai MINI BOND AGENDA Mini bond: una nuova opportunità per le imprese Mini bond: inquadramento normativo, definizione, caratteristiche e beneficiari Motivazioni all emissione Vantaggi e svantaggi

Dettagli

I Rischi insiti nel commercio internazionale

I Rischi insiti nel commercio internazionale I Rischi insiti nel commercio internazionale Nel commercio internazionale esistono varie tipologie di rischio: occorre conoscerle per valutare quali coprire, quali cedere e quali accollarsi consapevolmente

Dettagli

Gli strumenti finanziari e assicurativi a disposizione dell imprese italiane

Gli strumenti finanziari e assicurativi a disposizione dell imprese italiane Gli strumenti finanziari e assicurativi a disposizione dell imprese italiane Enrica Delgrosso- Responsabile Piemonte e Liguria Torino 26 novembre- Centro Congressi Torino incontra 1 Sosteniamo la competitività

Dettagli

ASSICURARE IL CREDITO ALL ESPORTAZIONE 5 giugno 2013. PIETRO PETRUCCI Coordinatore Ufficio SACE di Verona Sede di Venezia Area Nord Est

ASSICURARE IL CREDITO ALL ESPORTAZIONE 5 giugno 2013. PIETRO PETRUCCI Coordinatore Ufficio SACE di Verona Sede di Venezia Area Nord Est ASSICURARE IL CREDITO ALL ESPORTAZIONE 5 giugno 2013 PIETRO PETRUCCI Coordinatore Ufficio SACE di Verona Sede di Venezia Area Nord Est Gruppo SACE: tante soluzioni un solo gruppo Medio e lungo termine

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA LINEE GUIDA AI PRODOTTI CDP PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE E LE ESPORTAZIONI

PROTOCOLLO D INTESA LINEE GUIDA AI PRODOTTI CDP PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE E LE ESPORTAZIONI PROTOCOLLO D INTESA LINEE GUIDA AI PRODOTTI CDP PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE E LE ESPORTAZIONI Associazione Bancaria Italiana, con sede legale in Roma, Piazza del Gesù 49, Codice Fiscale

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO DI PRATO 11 MAGGIO 2004

CAMERA DI COMMERCIO DI PRATO 11 MAGGIO 2004 CAMERA DI COMMERCIO DI PRATO 11 MAGGIO 2004 S A C E S.p.A. Nata come ente pubblico economico con personalità giuridica, autonomia patrimoniale e di gestione, dal 1 gennaio 2004 si è trasformata in S.p.A.

Dettagli

Flavio CARICASOLE Responsabile Servizio Estero Commerciale UBI Banca

Flavio CARICASOLE Responsabile Servizio Estero Commerciale UBI Banca L Internazionalizzazione virtuosa: difendere il fatturato estero dell impresa utilizzare efficacemente la liquidità ricorrere al credito per accelerare lo sviluppo Flavio CARICASOLE Responsabile Servizio

Dettagli

Banca Europea per gli Investimenti Linee di approvvigionamento. Finanza Agevolata - Novembre 2015

Banca Europea per gli Investimenti Linee di approvvigionamento. Finanza Agevolata - Novembre 2015 Banca Europea per gli Investimenti Linee di approvvigionamento Finanza Agevolata - Novembre 2015 Profilo sintetico della Banca Europea per gli Investimenti La Banca Europea per gli Investimenti è un istituzione

Dettagli

CONVENZIONE CONFESERCENTI/BNL SCHEDE PRODOTTO E CONDIZIONI

CONVENZIONE CONFESERCENTI/BNL SCHEDE PRODOTTO E CONDIZIONI CONVENZIONE CONFESERCENTI/BNL SCHEDE PRODOTTO E CONDIZIONI Si riportano di seguito le schede prodotto con le relative condizioni economiche dedicate a tutte le Aziende associate a Confesercenti con fatturato

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO del 01/01/2010 Numero 6 aggiornato al 02/07/2013 Relativo al rilascio di garanzia

FOGLIO INFORMATIVO del 01/01/2010 Numero 6 aggiornato al 02/07/2013 Relativo al rilascio di garanzia FOGLIO INFORMATIVO del 01/01/2010 Numero 6 aggiornato al 02/07/2013 Relativo al rilascio di garanzia INFORMAZIONI SUL CONFIDI CONFIDI IMPRESE TOSCANE Società Cooperativa di garanzia collettiva dei fidi

Dettagli

Gli strumenti finanziari e assicurativi a disposizione dell imprese italiane. Riccardo Vianello Simoli Responsabile Veneto

Gli strumenti finanziari e assicurativi a disposizione dell imprese italiane. Riccardo Vianello Simoli Responsabile Veneto Gli strumenti finanziari e assicurativi a disposizione dell imprese italiane Riccardo Vianello Simoli Responsabile Veneto Seminario di preparazione alla Missione Imprenditoriale in Iran Confindustria -

Dettagli

GRUPPO CDP: «one-door» per export e internazionalizzazione. Gli strumenti a disposizione delle aziende

GRUPPO CDP: «one-door» per export e internazionalizzazione. Gli strumenti a disposizione delle aziende GRUPPO CDP: «one-door» per export e internazionalizzazione Gli strumenti a disposizione delle aziende Piano industriale Gruppo CDP 2016-2020: 160 miliardi, di cui 117 dedicati al sostegno delle imprese

Dettagli

Carlo de Simone Responsabile Relazioni Istituzionali e Studi

Carlo de Simone Responsabile Relazioni Istituzionali e Studi Il ruolo di SIMEST nelle operazioni di export credit Carlo de Simone Responsabile Relazioni Istituzionali e Studi Milano, 23 gennaio 2014 SIMEST Partner d impresa per la competizione globale Finanziaria

Dettagli

Banca europea per gli investimenti

Banca europea per gli investimenti Banca europea per gli investimenti La banca dell UE Il sostegno della BEI e del FEI alle imprese Anna Fusari 26 settembre 2013 La Banca europea per gli investimenti La Banca per i finanziamenti a lungo

Dettagli

Gloria Targetti. Responsabile Area Mercato Nord-Ovest

Gloria Targetti. Responsabile Area Mercato Nord-Ovest Gloria Targetti Responsabile Area Mercato Nord-Ovest SIMEST E la finanziaria del Ministero dello Sviluppo Economico, partecipata dalle principali banche italiane e dal sistema Confindustria SIMEST gestisce

Dettagli

La pianificazione dell equilibrio finanziario

La pianificazione dell equilibrio finanziario La pianificazione dell equilibrio finanziario Sebastiano Di Diego - Fabrizio Micozzi 1 L ottimizzazione della gestione delle fonti di finanziamento richiede l analisi di una metodologia di calcolo del

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo TUTELE DAL RISCHIO DI INSOLVENZA DEI CREDITI EXPORT

Università degli Studi di Bergamo TUTELE DAL RISCHIO DI INSOLVENZA DEI CREDITI EXPORT Università degli Studi di Bergamo lezione 15 TUTELE DAL RISCHIO DI INSOLVENZA DEI CREDITI EXPORT LE GARANZIE BANCARIE 1 L E G A R A N Z I E B A N C A R I E lettere di garanzia (v. lettere di credito):

Dettagli

Fascia Merito creditizio Spread Fascia A (RT 1-3) 3,00% Fascia B (RT 4-5) 3,65% Fascia C (RT 6-7) 4,30%

Fascia Merito creditizio Spread Fascia A (RT 1-3) 3,00% Fascia B (RT 4-5) 3,65% Fascia C (RT 6-7) 4,30% Si riporta, di seguito, l offerta commerciale dedicata alle aziende associate ad Ipe Coop Confidi a valere sull operatività con la CCIAA di Roma. Le condizioni riportate nel presente documento sono valide

Dettagli

Paolo Di Marco Dipartimento Sviluppo & Advisory

Paolo Di Marco Dipartimento Sviluppo & Advisory BUSINESS FOCUS PAESE MAROCCO, UN OPPORTUNITÀ PER LE IMPRESE ITALIANE SALERNO LUNEDÌ 30 MARZO 2015 ORE 15.00 CENTRO CONGRESSI INTERNAZIONALE SALERNO INCONTRA - VIA ROMA, 29 SALERNO INTERTRADE/CAMERA DI

Dettagli

FINANZIAMENTI EURO E DIVISA

FINANZIAMENTI EURO E DIVISA FINANZIAMENTI EURO E DIVISA Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385 Delibera CICR 4/3/03 Istruzioni di Vigilanza della Banca d Italia 29/7/2009)

Dettagli

Diventare più competitivi con le Reti d Impresa

Diventare più competitivi con le Reti d Impresa Diventare più competitivi con le Reti d Impresa Gli strumenti per l accesso al credito delle imprese di Cassa depositi e prestiti S.p.A. Il Plafond Reti PMI Brescia, 5 novembre 2015 CDP a sostegno dell

Dettagli

BIELORUSSIA 81/100 70/100 81/100 53/100 81/100 71/100. Contesto Politico. Esproprio e violazioni contrattuali. Mancato pagamento controparte sovrana

BIELORUSSIA 81/100 70/100 81/100 53/100 81/100 71/100. Contesto Politico. Esproprio e violazioni contrattuali. Mancato pagamento controparte sovrana BIELORUSSIA Capitale Minsk Popolazione (milioni) 9,34 81/100 70/100 81/100 PIL nominale (miliardi USD PPP) 150,42 Mancato pagamento controparte sovrana Esproprio e violazioni contrattuali Mancato pagamento

Dettagli

PACCHETTO RIEQUILIBRIO FINANZIARIO

PACCHETTO RIEQUILIBRIO FINANZIARIO AGGIORNATO AL 16 NOVEMBRE 2010 PACCHETTO RIEQUILIBRIO FINANZIARIO Prodotti e servizi per il consolidamento delle passività a breve Pag. 1. Credimpresa BNL per associati Assolombarda Finanziamento per aziende

Dettagli

PARTE VI CRITERI DI VALUTAZIONE ECONOMICO-FINANZIARIA DELLE IMPRESE PER L AMMISSIONE DELLE OPERAZIONI

PARTE VI CRITERI DI VALUTAZIONE ECONOMICO-FINANZIARIA DELLE IMPRESE PER L AMMISSIONE DELLE OPERAZIONI ALLEGATO PARTE VI ECONOMICO-FINANZIARIA DELLE IMPRESE PER L AMMISSIONE DELLE OPERAZIONI Si esplicitano i criteri adottati, in via generale, dal Gestore per la presentazione delle proposte di delibera al

Dettagli

BANCA NAZIONALE DEL LAVORO

BANCA NAZIONALE DEL LAVORO BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Segmento Corporate : condizioni indicativamente praticabili per il mese di Novembre 2011 Segmento Retail : condizioni valide dal 01.04.2012 sino al 30.06.2012 SEGMENTO CORPORATE

Dettagli

Anticipo export. 80% del valore della fattura al netto IVA. Può essere in euro o in moneta estera. Fascia A (RT 1-3) 1,50%

Anticipo export. 80% del valore della fattura al netto IVA. Può essere in euro o in moneta estera. Fascia A (RT 1-3) 1,50% Anticipo export L anticipo all esportazione rende disponibili all azienda i mezzi finanziari necessari per la predisposizione della fornitura da vendere all estero, oppure reintegrare i mezzi finanziari

Dettagli

Gli strumenti finanziari a disposizione delle aziende esportatrici: buyer e supplier credits. L intervento della banca

Gli strumenti finanziari a disposizione delle aziende esportatrici: buyer e supplier credits. L intervento della banca Gli strumenti finanziari a disposizione delle aziende esportatrici: buyer e supplier credits. L intervento della banca UniCredit S.p.A. Milano, 23 gennaio 2014 Francesca Beomonte, Head of Structured Trade

Dettagli

SACE IL RUOLO DELLE GARANZIE FINANZIARIE NEL PROCESSO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA. Università degli Studi di Foggia, 8 maggio 2013

SACE IL RUOLO DELLE GARANZIE FINANZIARIE NEL PROCESSO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA. Università degli Studi di Foggia, 8 maggio 2013 SACE IL RUOLO DELLE GARANZIE FINANZIARIE NEL PROCESSO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA Università degli Studi di Foggia, 8 maggio 2013 Università degli Studi di Foggia Il gruppo Cassa Depositi e Prestiti

Dettagli

Progetto&Pubblico: Quali strumenti

Progetto&Pubblico: Quali strumenti Competitività e accesso al credito Nell ambito del progetto Internazionalizzazione, OICE ha creato una sinergia di sistema con Sace lo strumento a partecipazione pubblica, che assicura il credito alle

Dettagli

Foglio Informativo n. 1/2015 del 1 gennaio 2015. Garanzie prestate nell interesse della clientela

Foglio Informativo n. 1/2015 del 1 gennaio 2015. Garanzie prestate nell interesse della clientela del 1 gennaio 2015 Garanzie prestate nell interesse della clientela Informazioni sulla Banca HSBC Bank plc Società di diritto estero, capogruppo del gruppo bancario estero HSBC Bank plc Sede legale: 8

Dettagli

L assicurazione del credito per le PMI Fabio Fritelli. Roma Novembre 2005

L assicurazione del credito per le PMI Fabio Fritelli. Roma Novembre 2005 L assicurazione del credito per le PMI Fabio Fritelli Roma Novembre 2005 Indice Le PMI: l asse portante dell economia italiana Vincoli finanziari per le PMI Il Mercato Europeo dei CDO Il ruolo del settore

Dettagli

BNL GRUPPO BNP PARIBAS

BNL GRUPPO BNP PARIBAS BNL GRUPPO BNP PARIBAS Condizioni valide fino al 31 dicembre 2014 SEGMENTO RETAIL (PMI con fatturato < 5 mln e/o aziende prospect di nuova acquisizione BNL fino a 7,5 mln) Linee di credito di breve termine

Dettagli

Angola - Rischio paese e strumenti per assicurare il business

Angola - Rischio paese e strumenti per assicurare il business Angola - Rischio paese e strumenti per assicurare il business PIETRO PETRUCCI Coordinatore Ufficio SACE di Verona Sede di Venezia Area Nord Est Vicenza, 18 luglio 2013 IL MADE IN ITALY NON SI FERMA MAI

Dettagli

Periodo contabile Un periodo di tempo costante, come ad esempio un trimestre o un anno, utilizzato come riferimento per la redazione dei bilanci.

Periodo contabile Un periodo di tempo costante, come ad esempio un trimestre o un anno, utilizzato come riferimento per la redazione dei bilanci. Periodo contabile Un periodo di tempo costante, come ad esempio un trimestre o un anno, utilizzato come riferimento per la redazione dei bilanci. Debiti verso fornitori Importi dovuti ai fornitori. Crediti

Dettagli

GLI STRUMENTI ISMEA PER L ACCESSO AL CREDITO. www.ismea.it www.ismeaservizi.it

GLI STRUMENTI ISMEA PER L ACCESSO AL CREDITO. www.ismea.it www.ismeaservizi.it GLI STRUMENTI ISMEA PER L ACCESSO AL CREDITO www.ismea.it www.ismeaservizi.it ISMEA L ISMEA è un Ente Pubblico Economico vigilato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali (Mipaaf)

Dettagli

DIREZIONE FINANZA Cristiano Vincenzi Responsabile Funzione Finanza Agevolata ed Enti di Garanzia

DIREZIONE FINANZA Cristiano Vincenzi Responsabile Funzione Finanza Agevolata ed Enti di Garanzia DIREZIONE FINANZA Cristiano Vincenzi Responsabile Funzione Finanza Agevolata ed Enti di Garanzia Banca Europea per gli Investimenti: nuove linee di approvvigionamento Centro Servzi Marmo Volargno di Dolcè,

Dettagli

Il prodotto maturity. Factoring around Europe: Italia Espana Brescia, 20-21 settembre 2007

Il prodotto maturity. Factoring around Europe: Italia Espana Brescia, 20-21 settembre 2007 Il prodotto maturity Factoring around Europe: Italia Espana Brescia, 20-21 settembre 2007 Il prodotto maturity: le origini Nella seconda metà degli anni 80, Ifitalia lancia sul mercato italiano il prodotto

Dettagli

Pagamento dei debiti della PA Il DL 35/2013 Comitato Tecnico Credito e Finanza

Pagamento dei debiti della PA Il DL 35/2013 Comitato Tecnico Credito e Finanza Pagamento dei debiti della PA Il DL 35/2013 Comitato Tecnico Credito e Finanza Roma, 11 giugno 2013 Scenario AMMONTARE DEI DEBITI DELLA PA: 90 miliardi (stima Banca d Italia) TEMPI DI PAGAMENTO PA: 180

Dettagli

Il Gruppo Cariparma FriulAdria consolida la crescita e il sostegno a famiglie e imprese, rafforzando i fondamentali

Il Gruppo Cariparma FriulAdria consolida la crescita e il sostegno a famiglie e imprese, rafforzando i fondamentali Comunicato stampa RISULTATI DEL 1 SEMESTRE DEL GRUPPO CARIPARMA FRIULADRIA Il Gruppo Cariparma FriulAdria consolida la crescita e il sostegno a famiglie e imprese, rafforzando i fondamentali Utile Netto

Dettagli

IL SUPPORTO FINANZIARIO AGLI INTERVENTI IN EFFICIENZA ENERGETICA

IL SUPPORTO FINANZIARIO AGLI INTERVENTI IN EFFICIENZA ENERGETICA IL SUPPORTO FINANZIARIO AGLI INTERVENTI IN EFFICIENZA ENERGETICA Soluzioni finanziarie dedicate Giuseppe Dasti Coordinatore Desk Energia Mediocredito Italiano - Gruppo Intesa Sanpaolo FIRE Enermanagement

Dettagli

RAFFORZATE SOLIDITA PATRIMONIALE E LIQUIDITA ; LA GESTIONE OPERATIVA TRAINA LA REDDITIVITA (+23%): UTILE NETTO 2013: 150 MILIONI

RAFFORZATE SOLIDITA PATRIMONIALE E LIQUIDITA ; LA GESTIONE OPERATIVA TRAINA LA REDDITIVITA (+23%): UTILE NETTO 2013: 150 MILIONI RAFFORZATE SOLIDITA PATRIMONIALE E LIQUIDITA ; LA GESTIONE OPERATIVA TRAINA LA REDDITIVITA (+23%): UTILE NETTO 2013: 150 MILIONI In un contesto ancora debole, il esprime una redditività in crescita continuando

Dettagli

Internazionalizzazione delle PMI Guida pratica all Internazionalizzazione delle PMI. Paolo Di Marco Desk Italia Dipartimento Sviluppo & Advisory

Internazionalizzazione delle PMI Guida pratica all Internazionalizzazione delle PMI. Paolo Di Marco Desk Italia Dipartimento Sviluppo & Advisory Internazionalizzazione delle PMI Guida pratica all Internazionalizzazione delle PMI Paolo Di Marco Desk Italia Dipartimento Sviluppo & Advisory Catania 31 marzo 2014 SIMEST Partner d impresa per la competizione

Dettagli

MINI BOND: PROFILI LEGALI E REGOLAMENTARI

MINI BOND: PROFILI LEGALI E REGOLAMENTARI S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO INTERMEDIARI E IMPRESA-UNA NUOVA FORMA DI FINANZIAMENTO: IL «MINI BOND» MINI BOND: PROFILI LEGALI E REGOLAMENTARI NUNZIA MELACCIO Commissione Banche e Intermediari

Dettagli

ISA. svolge attività di supporto al Mipaaf nei procedimenti di erogazione delle agevolazioni relative ai contratti di filiera (L. 289/2002).

ISA. svolge attività di supporto al Mipaaf nei procedimenti di erogazione delle agevolazioni relative ai contratti di filiera (L. 289/2002). Commissione Agricoltura Senato - Roma, 25 Luglio 2013 Presentazione ISA è una società di intermediazione finanziaria, partecipata al 100% dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali (Mipaaf),

Dettagli

SEZIONE 1 - INFORMAZIONI SULLA BANCA

SEZIONE 1 - INFORMAZIONI SULLA BANCA LE CONDIZIONI DI SEGUITO PUBBLICIZZATE NON COSTITUISCONO OFFERTA AL PUBBLICO SEZIONE 1 - INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione: Iccrea BancaImpresa S.p.A Sede Legale: Via Lucrezia Romana nn. 41/47-00178

Dettagli

Il factoring internazionale

Il factoring internazionale Il factoring internazionale Internazionale prefazione Le operazioni di factoring sono in misura crescente effettuate con controparti cedenti e debitrici estere per effetto della crescente internazionalizzazione

Dettagli