COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA. DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 552 di data 20 ottobre 2014

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA. DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 552 di data 20 ottobre 2014"

Transcript

1 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 552 di data 20 ottobre 2014 OGGETTO: Ripartizione e liquidazione dei diritti di segreteria riscossi nel III^ trimestre Relazione. Ai sensi dell articolo 40 della Legge 8 giugno 1962 n. 604 e s.m. i Comuni, in conformità alla tabelle D allegata alla medesima legge, sono obbligati alla riscossione dei diritti di segreteria sui contratti e sui certificati di qualunque natura. L articolo 10, comma 1, del decreto legge 24 giugno 2014, n. 90 (pubblicato sulla G.U. serie generale n. 144 del 24 giugno 2014) abroga l articolo 41, quarto comma, della legge 11 luglio 1980 n. 312 ( Nuovo assetto retributivo funzionale del personale civile e militare dello Stato La disposizione abrogata stabiliva la compartecipazione dei segretari comunali ai diritti di rogito: Dal 1^ gennaio 1979, una quota dl provento spettante al comune o alla provincia ai sensi dll articolo 30, secondo comma, della legge 15 novembre 1973, n. 734, per gli atti di cui ai numeri 1,2,3,4 e5 della tabella D allegata alla legge 8 giugno 962, n. 604, è attribuita al segretario comunale o provinciale rogante, in misura del 75 per cento e fino ad un massimo di un terzo della stipendio in godimento.a 2,ei diritti Il comma 2 dello stesso articolo del D.L. 90/2014 sostituisce l articolo 30, secondo comma, della legge 15 novembre 1973, n. 734 con il seguente: Il provento annuale dei diritti di segreteria è attribuito integralmente al comune o alla provincia. L articolo 30, secondo comma della legge 734/1973, nella sua versione originaria, stabiliva che: Il provento annuale dei diritti di segreteria è ripartito nella misura unica del 70 per cento da attribuire al comune, qualunque sia la classe di appartenenza, od alla provincia ed il rimanente 30 per cento al fondo di cui all articolo 42 della legge 8 giugno 1962, n. 604 e s.m. L articolo 25 del DL 22 dicembre 1981 n. 786 aveva modificato le percentuali di ripartizione del provento annuale del 70% e del 30% rispettivamente in 90% e 10%. Queste ultime percentuali di ripartizione erano state confermate dall articolo 27, comma 8, del decreto legge 28 febbraio 1983, n. 55. In sostanza si intrecciano due filoni normativi: l uno disciplina la ripartizione dei diritti di segreteria tra comune e fondo per la formazione ed aggiornamento professionale dei segretari; l altro suddivide la quota-comunale tra l ente ed il segretario. L abrogazione dell articolo 41, quarto comma, della Legge 312/1980 ad opera del comma 1 dell articolo 10 del DL 90/2014 fa venir meno anche nei comuni della nostra regione il presupposto normativo per l attribuzione ai segretari comunali di una quota dei diritti di rogito spettanti al comune a far data dal 25 giugno Per quanto attiene alla ripartizione dei diritti di segreteria tra comune e fondo per la formazione e l aggiornamento professionale dei segretari, il comma 2 dell articolo 10 del D.L 90/2014 attribuisce integralmente al comune il provento annuale di diritti di segreteria.

2 Così formulata, la diposizione pone un problema di coordinamento con le norme statali legislative e regolamentari che istituiscono un fondo statale dedicato alla formazione ed aggiornamento professionale dei segretari comunali e provinciali, destinandovi quale unica fonte di finanziamento una quota dei diritti di segreteria. Il fondo, costituito ai sensi dell articolo 42 della stessa legge 604/1962 per sussidiare corsi di preparazione e di perfezionamento e per effettuare corsi di formazione, era stato successivamente attribuito all Agenzia autonoma per la gestione dell albo dei segretari comunali e provinciali dall articolo 21 del DPR 4 dicembre 1997 n Soppressa l Agenzia autonoma (con l articolo 7 commi 31-ter-e 31-ocities, del decreto legge 31 maggio 2010 n. 78), la gestione del fondo è tornata di competenza del Ministero dell Interno. Successivamente, l articolo 6, comma 1, della legge regionale 26 aprile 2010 n. 1 ha stabilito che a decorrere dal 1 gennaio 2011 i diritti di segreteria di cui agli articoli 40, 41 e 42 della legge 8 giugno 1962 n. 604 siano versati dai comuni nella misura del 10% dell importo complessivo alla rispettiva Provincia, per alimentare un fondo destinato alla formazione ed aggiornamento professionale dei segretari, da effettuare avvalendosi dei Consorzi dei Comuni, nonché a copertura delle spese previste dall articolo 59/ter della Legge regionale 5 marzo 1993, n. 4, compreso il rimborso ai comuni delle spese sostenute per le indennità risarcitorie ed il trattamento economico dei segretari collocati in disponibilità. Ora, il D.L. 90/2014 non abroga né modifica la disposizione istitutiva del fondo statale (articolo 42 della L. 604/1962). Tuttavia, l attribuzione integrale di cui all articolo 10 comma 2 D.L.90/2014 del provento annuale dei diritti di segreteria al Comune comporterebbe una soppressione di fatto del fondo statale, dal momento che la compartecipazione ai diritti di segreteria (quota 10%) rappresenta l unica entrata del fondo. Peraltro tenuto conto delle ulteriori finalità perseguite a livello regionale con la destinazione del 10% dei diritti di segreteria ai fondi provinciali si ritiene che il comma 2 dell articolo 10 del D.L. n. 90/2014 non incida su quanto disposto dall articolo 69-bis del DPReg. N. 2/L/2005 e s.m. Le amministrazioni comunali della Regione dovranno pertanto disporre il versamento alla rispettiva Provincia della quota del 10% dei diritti di segreteria ai sensi dell articolo 69-bis del DPReg. 2/L/2005 e s.m. salvo modifiche da parte del legislatore regionale. Visto il rendiconto dei diritti di segreteria riscossi nel III trimestre 2014, nell importo complessivo di euro 2.438,62.-, così composto: diritti di segreteria generici euro 83,46 diritti di rogito euro 1.410,88 diritti carte d identità euro 944,28 è necessario provvedere al riparto dei diritti di segreteria relativi al III^ trimestre 2014 nel rispetto delle quote percentuali di rispettiva competenza, come sopra specificate. Premesso quanto sopra; IL SEGRETARIO COMUNALE vista la circolare n. 2/EL/2014 di data 10 luglio 2014 della Regione Autonoma Trentino Alto Adige; visto lo Statuto Comunale approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 45 di data 31 marzo 2010, pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione n. 18/I-II del ; visto l atto del Sindaco Prot. n dd recante la nomina dei Responsabili dei Servizi e degli Uffici, predisposto al fine di garantire il rispetto del principio di separazione dei

3 poteri tra gli organi politici e gli organi burocratici ai sensi e per gli effetti di cui all art. 29 del T.U. delle leggi regionali sull ordinamento dei comuni, approvato con D.P.Reg. 1 febbraio 2005 n. 3/L al comma 8; vista la deliberazione n. 16 di data 21 maggio 2014, esecutiva, con la quale il Consiglio comunale ha approvato il bilancio di previsione dell esercizio finanziario 2014, pluriennale e relazione previsionale e programmatica; vista la deliberazione n. 48 di data 28 maggio 2014, immediatamente esecutiva, con la quale l Amministrazione comunale ha approvato il Piano esecutivo di gestione per l anno 2014 visto il Testo Unico delle Leggi regionali sull ordinamento dei Comuni della Regione Trentino Alto-Adige approvato con D.P.Reg. 1 febbraio 2005, n. 3/L; visto il Testo Unico delle leggi regionali sull ordinamento contabile e finanziario nei comuni della Regione autonoma Trentini-Alto Adige approvato con D.P.G.R. 28 maggio 1999 n. 4/L, modificato dal D.P.Reg. 1 febbraio 2005 n. 4/L; visto il regolamento di attuazione dell ordinamento finanziario e contabile degli enti locali approvato con D.P.G.R. 27 ottobre 1999 n. 8/L; visto il regolamento di contabilità approvato con deliberazione n. 64 del Consiglio di Ledro in data 24 ottobre 2012 con particolare riferimento agli articoli 14 e 42; D E T E R M I N A 1. di ripartire i diritti di segreteria riscossi da questo Comune nel III^ trimestre 2014, pari a complessivi euro 2.438,62.- secondo le risultanze di cui all apposito rendiconto, come di seguito specificato: Diritti di segreteria generici Diritti di rogito Diritti carte d identità TOTALE Provincia Autonoma 10% 8,35 10% 141,09 === === 149,44 Comune 90% 75,11 90% 1.269,79 100% 944, ,18 TOTALI 100% 83,46 100% 1.410,88 100% 944, ,62 2. di provvedere al versamento della somma di euro 149,44.= riguardante i diritti di segreteria di pertinenza della Provincia Autonoma di Trento tramite conto corrente della Tesoreria capofila della PAT Unicredit SPA Ag. Trento COD. IBAN IT 12 S ; 3. di imputare la spesa di euro 149,44.= derivante dal presente riparto dei diritti di segreteria all intervento sottospecificato del bilancio di previsione in corso - che presenta adeguata disponibilità: Codice Capitolo Cdc C.el.costo Conto S conto Importo bilancio PEG euro ,44

4 4. di precisare che il presente atto diventa esecutivo con l apposizione del visto di regolarità contabile da parte del Responsabile del Servizio Finanziario, ai sensi dell articolo 42 del Regolamento di contabilità e dell art. 19 D.P.G.R , n. 4/L modificato dal D.P.Reg. 1 febbraio 2005 n. 4/L; 5. di precisare che avverso la presente determinazione sono ammessi i seguenti ricorsi: a) ricorso al Tribunale amministrativo regionale di Trento entro 60 giorni, ai sensi dell'articolo 29 del D. Lgs. 2 luglio 2010, n. 104; b) ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni, ai sensi dell'articolo 8 del D.P.R. 24 novembre 1971, n IL SEGRETARIO COMUNALE Maria Flavia Brunelli

5 VISTO DI REGOLARITA CONTABILE Ai sensi dell articolo 14 del Regolamento di contabilità, esprimo parere favorevole in ordine alla regolarità contabile attestante la copertura finanziaria della presente determinazione. Codice bilancio Capitolo PEG Cdc C.el. costo Conto S conto Importo Impegno Competenza / RR.PP. CONSEGNATO AD UFFICIO RAGIONERIA PER VISTO IL VISTO CONTABILE DI DATA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO Monica Gemma Determinazione trasmessa dal Servizio competente a: Servizio... - (solo per copia) Copia conforme all originale in carta libera per uso amministrativo, lì L INCARICATO

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA. DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 140 di data 31 marzo 2014

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA. DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 140 di data 31 marzo 2014 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 140 di data 31 marzo 2014 OGGETTO: Cessazione dal servizio per inabilità assoluta e permanente a qualsiasi

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA. DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 10 di data 20 gennaio 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA. DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 10 di data 20 gennaio 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 10 di data 20 gennaio 2015 OGGETTO: Liquidazione indennità chilometrica per l uso dell automezzo personale

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA. DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 521 di data 17 novembre 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA. DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 521 di data 17 novembre 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 521 di data 17 novembre 2015 OGGETTO: Indennità di progettazione e di direzione lavori: liquidazione importi

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA. DETERMINAZIONE DEL VICE SEGRETARIO COMUNALE n. 294 di data 10 giugno 2014

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA. DETERMINAZIONE DEL VICE SEGRETARIO COMUNALE n. 294 di data 10 giugno 2014 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA DETERMINAZIONE DEL VICE SEGRETARIO COMUNALE n. 294 di data 10 giugno 2014 OGGETTO: Determinazione e liquidazione trattamento di fine rapporto all

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 223 di data 15 maggio 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 223 di data 15 maggio 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 223 di data 15 maggio 2015 OGGETTO: Lavori di rifacimento di un tratto della tubazione di adduzione

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PATRIMONIO n. 668 di data 30 dicembre 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PATRIMONIO n. 668 di data 30 dicembre 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PATRIMONIO n. 668 di data 30 dicembre 2015 OGGETTO: Impegno di spesa per la fornitura di acetilene e ossigeno

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 149 di data 7 aprile 2014

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 149 di data 7 aprile 2014 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 149 di data 7 aprile 2014 OGGETTO: Lavori di manutenzione straordinaria e sostituzione luci delle

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA. DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 486 di data 15 settembre 2014

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA. DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 486 di data 15 settembre 2014 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 486 di data 15 settembre 2014 OGGETTO: vendita a trattativa diretta di legname schiantato e legna da ardere

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 39 di data 24/02/2016 OGGETTO: Approvazione relazione tecnica e contabilità finale relativa all

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 088 della Giunta Comunale. OGGETTO: Ripartizione dei proventi dei diritti di segreteria per il 1 trimestre 2015.

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 088 della Giunta Comunale. OGGETTO: Ripartizione dei proventi dei diritti di segreteria per il 1 trimestre 2015. COMUNE DI FOLGARIA Provincia di Trento Via Roma, 60 - C.A.P. 38064 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it PEC: comune@pec.comune.folgaria.tn.it

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SERVIZI. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI n. 62 di data 6 febbraio 2014

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SERVIZI. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI n. 62 di data 6 febbraio 2014 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SERVIZI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI n. 62 di data 6 febbraio 2014 OGGETO: Affidamento incarico a trattativa privata alla ditta Azzalisca

Dettagli

COMUNE DI CONTA. Provincia di Trento DETERMINAZIONE N. 51 DI DATA DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SEGRETERIA

COMUNE DI CONTA. Provincia di Trento DETERMINAZIONE N. 51 DI DATA DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SEGRETERIA Originale/Copia COMUNE DI CONTA Provincia di Trento DETERMINAZIONE N. 51 DI DATA 08.06.2016 DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SEGRETERIA OGGETTO: Determinazione delle indennità di carica per gli Amministratori

Dettagli

DETERMINA DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 2 DEL Riparto diritti di segreteria riscossi nei mesi di ottobre novembre dicembre 2013.

DETERMINA DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 2 DEL Riparto diritti di segreteria riscossi nei mesi di ottobre novembre dicembre 2013. COMUNE DI ROURE PROVINCIA DI TORINO FRAZ. BALMA 1 10060 ROURE TEL. 0121 842613 FAX 0121 842945 E.MAIL ufficiocontabile.roure@reteunitaria.piemonte.it DETERMINA DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 2 DEL 07.01.2014

Dettagli

COMUNE DI BRICHERASIO

COMUNE DI BRICHERASIO Copia Albo COMUNE DI BRICHERASIO PROVINCIA DI TO C.A.P. 10060 - TEL. (0121) 59.105 - FAX (0121) 59.80.42 Reg. generale n. 360 DATA 29/09/2014 DETERMINAZIONE N 64 DEL 29/09/2014 IMPEGNO DI SPESA SI (x )

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 192 di data 4 maggio 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 192 di data 4 maggio 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 192 di data 4 maggio 2015 OGGETTO: Approvazione del piano degli interventi di politica del lavoro

Dettagli

COMUNE DI ROCCA D'ARAZZO

COMUNE DI ROCCA D'ARAZZO COMUNE DI ROCCA D'ARAZZO Provincia di Asti Piazza Marconi n 8-14030 ROCCA D ARAZZO - Tel 0141/40.81.44 DETERMINAZIONE N.20 OGGETTO: Ripartizione e liquidazione dei diritti di segreteria riscossi durante

Dettagli

DETERMINAZIONE NR: 1500 DEL REGISTRO GENERALE

DETERMINAZIONE NR: 1500 DEL REGISTRO GENERALE DETERMINAZIONE NR: 1500 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 31 dicembre 2015 DA UFFICIO: UFFICIO AFFARI GENERALI SERVIZIO: ORGANI ISTITUZIONALI CENTRO DI ORGANI ISTITUZIONALI COSTO: SEG. OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 543 di data 25 novembre 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 543 di data 25 novembre 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 543 di data 25 novembre 2015 OGGETTO: Affidamento incarico per la riparazione della lavastoviglie

Dettagli

COMUNE DI BRICHERASIO

COMUNE DI BRICHERASIO Copia COMUNE DI BRICHERASIO PROVINCIA DI TO C.A.P. 10060 - TEL. (0121) 59.105 - FAX (0121) 59.80.42 Reg. generale n. 86 DATA 22/03/2016 DETERMINAZIONE N 14 DEL 10/03/2016 IMPEGNO DI SPESA SI ( X ) NO (

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 574 di data 28 ottobre 2014

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 574 di data 28 ottobre 2014 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 574 di data 28 ottobre 2014 OGGETTO: Lavori di ristrutturazione dell acquedotto del centro storico

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO RAGIONERIA E TRIBUTI

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO RAGIONERIA E TRIBUTI Comune di AVIO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO P.zza Vittorio Emanuele III, 1 38063 AVIO (TN) Tel 0464/688888 Fax 0464/683152 Cod. Fisc. 00110390226 DETERMINAZIONE SERVIZIO RAGIONERIA E TRIBUTI N.005 DD.

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA. DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 441 di data 18 agosto 2014

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA. DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 441 di data 18 agosto 2014 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 441 di data 18 agosto 2014 OGGETTO: Assunzione a tempo determinato di un cuoco specializzato a tempo determinato

Dettagli

Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO. Ufficio Stipendi Area Amministrativa - Finanziaria

Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO. Ufficio Stipendi Area Amministrativa - Finanziaria ORIGINALE Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO Ufficio Stipendi Area Amministrativa - Finanziaria DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE n. 15 di data 17/02/2016 OGGETTO: LIQUIDAZIONE TRATTAMENTO DI FINE

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SEGRETERIA n. 214 di data 17/05/2016 OGGETTO: Indennità di progettazione e di direzione lavori: liquidazione

Dettagli

COMUNE DI BRENTONICO

COMUNE DI BRENTONICO COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento AREA TECNICA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE RESPONSABILE COORDINAMENTO DEL CANTIERE COMUNALE DETERMINAZIONE nº 68 di data 17-03-2016 OGGETTO: Affidamento intervento

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 148 di data 7 aprile 2014

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 148 di data 7 aprile 2014 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 148 di data 7 aprile 2014 OGGETTO: Affidamento alla Geom. Elisabetta Aldrighetti dell incarico

Dettagli

Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO. Ufficio Stipendi Area Amministrativa - Finanziaria

Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO. Ufficio Stipendi Area Amministrativa - Finanziaria ORIGINALE Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO Ufficio Stipendi Area Amministrativa - Finanziaria DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE n. 30 di data 20/04/2016 OGGETTO: RILIQUIDAZIONE TRATTAMENTO DI

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI DEL FRIGNANO Sede : PAVULLO NEL FRIGNANO Provincia di Modena

UNIONE DEI COMUNI DEL FRIGNANO Sede : PAVULLO NEL FRIGNANO Provincia di Modena UNIONE DEI COMUNI DEL FRIGNANO Sede : PAVULLO NEL FRIGNANO Provincia di Modena Class. Uff. n. 7/2015 SERVIZIO DETERMINAZIONE N. 25 del 24/01/2015 C O P I A OGGETTO : RIPARTO E LIQUIDAZIONE DIRITTI DI SEGRETERIA

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari SERVIZIO AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 603 del 13.08.2014 registro generale N. 260 del 13.08.2014 registro del servizio

Dettagli

Il Responsabile di Area

Il Responsabile di Area COMUNE DI SAN CARLO CANAVESE Provincia di Torino DETERMINAZIONE N. 36 / FIN DEL 20/03/2015 OGGETTO: PRESA D'ATTO SOMME INTROITATE. IMPEGNO E LIQUIDAZIONE DIRITTI DI ROGITO SUI CONTRATTI AL SEGRETARIO COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SERVIZI. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI n. 32 di data 2 febbraio 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SERVIZI. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI n. 32 di data 2 febbraio 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SERVIZI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI n. 32 di data 2 febbraio 2015 OGGETTO: Assunzione impegno di spesa per l anno 2015 per i costi di

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 270 di data 3 giugno 2014

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 270 di data 3 giugno 2014 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 270 di data 3 giugno 2014 OGGETTO: Autorizzazione all Impresa Edile Santi Costruzioni Ristrutturazioni

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 1005 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 15/09/2015 N. RSA

DETERMINAZIONE N. 1005 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 15/09/2015 N. RSA DETERMINAZIONE N. 1005 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 15/09/2015 DA UFFICIO: SOCIO ASSISTEZIALE SERVIZIO: SOCIO ASSISTENZIALE E SANITARIO CENTRO DI COSTO: UFFICIO SOCIO-ASSISTENZIALE N. RSA OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI AVIO Provincia di Trento

COMUNE DI AVIO Provincia di Trento COMUNE DI AVIO Provincia di Trento Verbale di Deliberazione N. 138 della Giunta Comunale OGGETTO: ART. 5 D.P.G.R. 27.10.1999 N. 8/L. BILANCIO DI PREVISIONE PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2016 E BILANCIO TRIENNALE

Dettagli

Segretario comunale DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE. N. 181 di data

Segretario comunale DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE. N. 181 di data COMUNE DI DIMARO Provincia di Trento Segretario comunale DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE N. 181 di data 17.11.2014 Oggetto: Impegno di spesa per tenuta corsi al personale e adempimenti vari

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 579 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 08/06/2016 RSA

DETERMINAZIONE N. 579 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 08/06/2016 RSA DETERMINAZIONE N. 579 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 08/06/2016 DA UFFICIO: SOCIO ASSISTEZIALE SERVIZIO: SOCIO ASSISTENZIALE E SANITARIO CENTRO DI COSTO: UFFICIO SOCIO-ASSISTENZIALE RSA OGGETTO:

Dettagli

Segretario comunale DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE. N.152 di data

Segretario comunale DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE. N.152 di data COMUNE DI DIMARO Provincia di Trento Segretario comunale DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE N.152 di data 27.10.2015 OGGETTO: Approvazione della contabilità finale inerente i lavori di ripristino

Dettagli

COMUNE DI MONTALTO DORA

COMUNE DI MONTALTO DORA COMUNE DI MONTALTO DORA PROVINCIA DI TORINO DETERMINAZIONE N. 152 DEL 16/05/2013 (PROPOSTA N. 182 DEL 14/05/2013) RESPONSABILE SETTORE CULTURA - POLITICHE SOCIALI - AMMINISTRAZIONE GENERALE OGGETTO: IMPEGNO

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 85 della GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 85 della GIUNTA COMUNALE COMUNE DI NAGO-TORBOLE PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 85 della GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Fondo per il finanziamento di interventi di emergenza in favore delle popolazioni nepalesi colpite

Dettagli

Area 2 - Servizi Economico Finanziari - Settore Ragioneria

Area 2 - Servizi Economico Finanziari - Settore Ragioneria ORIGINALE C O M U N E D I M E S T R I N O P R O V I N C I A D I P A D O V A Area 2 - Servizi Economico Finanziari - Settore Ragioneria DETERMINAZIONE NR. 70 DEL 31/12/2014 RIPARTIZIONE DIRITTI ROGITO IV

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 1575 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 12/12/2014

DETERMINAZIONE N. 1575 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 12/12/2014 DETERMINAZIONE N. 1575 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 12/12/2014 DA UFFICIO: SOCIO ASSISTEZIALE SERVIZIO: SOCIO ASSISTENZIALE E SANITARIO CENTRO DI COSTO: UFFICIO SOCIO-ASSISTENZIALE N. 446/RSA

Dettagli

COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento

COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento COPIA COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 142 del 18-08-2016 della GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Riparto e destinazione dei proventi derivanti da sanzioni amministrative pecuniarie

Dettagli

Verbale di Deliberazione n. 08/2014

Verbale di Deliberazione n. 08/2014 AMMINISTRAZIONE SEPARATA USI CIVICI DI DERCOLO COMUNE DI CAMPODENNO Provincia di Trento Verbale di Deliberazione n. 08/2014 OGGETTO: Concessione e liquidazione contributo straordinario al Comitato Carnevale

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 481 di data 27 ottobre 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 481 di data 27 ottobre 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 481 di data 27 ottobre 2015 OGGETTO: Affidamento alla Geom. Francesca Loretti dell incarico per

Dettagli

COMUNE DI OSTIGLIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA ECONOMICO - FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 291 DEL 8/08/2013

COMUNE DI OSTIGLIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA ECONOMICO - FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 291 DEL 8/08/2013 COMUNE DI OSTIGLIA Via Gnocchi Viani, 16 46035 Ostiglia (MN) comune@comune.ostiglia.mn.it Provincia di Mantova DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA ECONOMICO - FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 291 DEL

Dettagli

Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO. UFFICIO ATTIVITÀ CULTURALI Area Servizi alla persona

Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO. UFFICIO ATTIVITÀ CULTURALI Area Servizi alla persona ORIGINALE Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO UFFICIO ATTIVITÀ CULTURALI Area Servizi alla persona DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE n. 89 di data 25 luglio 2014 OGGETTO: VIAGGI DI STUDIO E SOGGIORNO

Dettagli

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO ORIGINALE COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 86 della GIUNTA del COMUNE DI LEDRO OGGETTO: Procedura giudiziaria per decreto ingiuntivo di pagamento ex art. 633 e ss. c.p.c..

Dettagli

COMUNE DI BRENTONICO

COMUNE DI BRENTONICO COPIA COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 54 del 21-04-2016 della GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Acquisto omaggi floreali da utilizzare per spese di rappresentanza in occasione

Dettagli

COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento

COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 98 del 01-10-2015 della GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Acquisto di omaggi floreali da utilizzare per spese di rappresentanza in occasione

Dettagli

PROVINCIA DI TRENTO SERVIZIO AFFARI FINANZIARI UFFICIO ENTRATE E PATRIMONIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE. Data esecutività 20/02/2013

PROVINCIA DI TRENTO SERVIZIO AFFARI FINANZIARI UFFICIO ENTRATE E PATRIMONIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE. Data esecutività 20/02/2013 COMUNE DI ALA PROVINCIA DI TRENTO SERVIZIO AFFARI FINANZIARI UFFICIO ENTRATE E PATRIMONIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE N. 06 Archivio determinazioni data 20/02/2013 Data esecutività 20/02/2013 OGGETTO:

Dettagli

Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO. Ufficio Informatica Area Segreteria Generale. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE n. 28 di data 10/03/2016

Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO. Ufficio Informatica Area Segreteria Generale. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE n. 28 di data 10/03/2016 ORIGINALE Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO Ufficio Informatica Area Segreteria Generale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE n. 28 di data 10/03/2016 OGGETTO: INSERZIONE PUBBLICITARIA DEL COMUNE

Dettagli

Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO

Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO ORIGINALE Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO UFFICIO ATTIVITÀ CULTURALI Area Servizi alla persona DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE n. 101 di data 26 giugno 2013 OGGETTO: ORGANIZZAZIONE E GESTIONE

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 62 del 10/10/2014 A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA:

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 62 del 10/10/2014 A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA: COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE 05 0500 - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 62 del 10/10/2014 OGGETTO: Rinnovo concessione Ponte Radio A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA: Alla presente

Dettagli

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO ORIGINALE COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 21 della GIUNTA del COMUNE DI LEDRO OGGETTO: Acquisto di omaggi da utilizzare per spese di rappresentanza in occasione di manifestazioni

Dettagli

Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO. Ufficio Attività Produttive Area Tecnica. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE n. 112 di data 06/04/2016

Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO. Ufficio Attività Produttive Area Tecnica. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE n. 112 di data 06/04/2016 ORIGINALE Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO Ufficio Attività Produttive Area Tecnica DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE n. 112 di data 06/04/2016 OGGETTO: ASTA PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE IN BAR

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 153 di data 14 aprile 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 153 di data 14 aprile 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 153 di data 14 aprile 2015 OGGETTO: Approvazione del piano degli interventi di politica del lavoro

Dettagli

COMUNE di PARONA (Prov. di Pavia)

COMUNE di PARONA (Prov. di Pavia) COPIA COMUNE di PARONA (Prov. di Pavia) DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO POLIZIA LOCALE N.25 Data 18-05-2016 OGGETTO: PROVENTI DELLE SANZIONI AMMINISTRATIVE PECUNIARIE PER VIOLAZIONI AL CODICE DELLA STRADA

Dettagli

Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO. Ufficio Politiche sociali, Sport e Turismo Area Servizi alla persona

Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO. Ufficio Politiche sociali, Sport e Turismo Area Servizi alla persona ORIGINALE Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO Ufficio Politiche sociali, Sport e Turismo Area Servizi alla persona DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE n. 64 di data 08/06/2016 OGGETTO: DIARI PERSONALI

Dettagli

Determinazione

Determinazione 1938 - Determinazione Comunità Alta Valsugana e Bersntol Servizio Finanziario Piazza Gavazzi, 4 38057 Pergine Valsugana (TN) codice fiscale e partita IVA 02143860225 Determinazione n. 1938 dd. 10 settembre

Dettagli

SERVIZIO FINANZIARIO

SERVIZIO FINANZIARIO COMUNE DI GIAVE PROVINCIA DI SASSARI SERVIZIO FINANZIARIO PROPOSTA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 09 Oggetto: Richieste di rimborso del Sindaco pro tempore Giuseppe Deiana, non residente

Dettagli

Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO. Ufficio Attività Culturali Area Servizi alla persona

Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO. Ufficio Attività Culturali Area Servizi alla persona ORIGINALE Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO Ufficio Attività Culturali Area Servizi alla persona DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE n. 78 di data 24/06/2016 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER VIAGGIO

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AVVOCATURA D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: 16AVV. PRATICA N. 19605 E PRATICA N. 20231. APPELLO INNANZI ALLA CORTE DI APPELLO SEZIONE LAVORO AVVERSO LA SENTENZA

Dettagli

COMUNE DI ALTOPIANO DELLA VIGOLANA

COMUNE DI ALTOPIANO DELLA VIGOLANA COMUNE DI ALTOPIANO DELLA VIGOLANA (Provincia di Trento) COPIA DETERMINAZIONE del Funzionario Responsabile del AREA 1 - ISTITUZIONALE - RISORSE Numero 234 di data 21/11/2016 Oggetto: Liquidazione indennità

Dettagli

COMUNE DI CUVIO PROVINCIA DI VARESE

COMUNE DI CUVIO PROVINCIA DI VARESE COMUNE DI CUVIO PROVINCIA DI VARESE Determinazione del Responsabile del Servizio Finanziario Responsabile: Tiziana Bortot DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 32 DEL 17/12/2013 Reg. Gen. n.

Dettagli

CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. DETERMINAZIONE

CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. DETERMINAZIONE Copia CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. BEINASCO - BRUINO - ORBASSANO PIOSSASCO - RIVALTA - VOLVERA DETERMINAZIONE del Direttore Generale Gen. N. 197 Sett. N. 128 =====================================================

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 321 in data 08/04/2015 OGGETTO: RICONOSCIMENTO CONTRIBUTO PER MANTENIMENTO PERSONA AFFIDATA ANNO 2015 EX ART. 5

Dettagli

Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO. Biblioteca Civica Area Servizi alla persona. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE n. 68 di data 13/06/2016

Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO. Biblioteca Civica Area Servizi alla persona. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE n. 68 di data 13/06/2016 ORIGINALE Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO Biblioteca Civica Area Servizi alla persona DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE n. 68 di data 13/06/2016 OGGETTO: BIBLIOTECA CIVICA B. EMMERT AFFIDO INCARICO

Dettagli

COMUNE DI BRENTONICO

COMUNE DI BRENTONICO COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento SERVIZIO SEGRETERIA GENERALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SERVIZIO SEGRETERIA GENERALE DETERMINAZIONE nº 27 di data 10-02-2016 OGGETTO: Comune di Brentonico:

Dettagli

Verbale di Deliberazione n. 27/2014

Verbale di Deliberazione n. 27/2014 AMMINISTRAZIONE SEPARATA USI CIVICI DI DERCOLO COMUNE DI CAMPODENNO Provincia di Trento Verbale di Deliberazione n. 27/2014 Liquidazione rimborso forfetario al Presidente dell Asuc di Dercolo, per le missioni

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TRIBUTI

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TRIBUTI COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TRIBUTI DETERMINAZIONE NR. 11 ASSUNTA IN DATA 17/10/2014 OGGETTO : Quantificazione degli importi relativi al servizio idrico incassati per nome e per conto dei Comuni

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 239 di data 22 maggio 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 239 di data 22 maggio 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 239 di data 22 maggio 2015 OGGETTO: Affidamento dell incarico per la fornitura di segnaletica

Dettagli

COMUNE DI DELIANUOVA (Provincia di Reggio Calabria)

COMUNE DI DELIANUOVA (Provincia di Reggio Calabria) COMUNE DI DELIANUOVA (Provincia di Reggio Calabria) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA ECONOMICO-FINANZIARIA N. 24 /RAG DETERMINA OGGETTO: Liquidazione diritti di segreteria dal 01/01/2016 al 16/05/2016

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 1106 in data 14/11/2014 OGGETTO: ATTO DI IMPEGNO E LIQUIDAZIONE - SPESE DI REGISTRAZIONE CONTRATTO PER I LAVORI

Dettagli

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO ORIGINALE COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 94 della GIUNTA del COMUNE DI LEDRO OGGETTO: installazione apparecchiatura Bancomat presso il locale a piano terra p.edif. 69 C.C.

Dettagli

COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento

COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 18 del 25-02-2016 della GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Dipendente matricola n. 2.0012: concessione aspettativa non retribuita per ragioni

Dettagli

Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO. UFFICIO INFORMATICA Area Segreteria Generale. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE n. 38 di data 24 marzo 2015

Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO. UFFICIO INFORMATICA Area Segreteria Generale. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE n. 38 di data 24 marzo 2015 ORIGINALE Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO UFFICIO INFORMATICA Area Segreteria Generale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE n. 38 di data 24 marzo 2015 OGGETTO: INSERZIONE PUBBLICITARIA DEL COMUNE

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO GIURIDICO SOCIALE C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI LIQUIDAZIONE DI SPESA N. 893 del 22/12/2015 del registro generale OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI BRICHERASIO

COMUNE DI BRICHERASIO Copia COMUNE DI BRICHERASIO PROVINCIA DI TO C.A.P. 10060 - TEL. (0121) 59.105 - FAX (0121) 59.80.42 Reg. generale n. 210 DATA 14/07/2015 DETERMINAZIONE N 9 DEL 13/07/2015 IMPEGNO DI SPESA SI ( ) NO ( X

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO TRIBUTI D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: APPROVAZIONE RUOLI COATTIVI ICI FORNITURA N.2038 DEL 23112015 RACCOLTA

Dettagli

Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 128 della GIUNTA COMUNALE

Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 128 della GIUNTA COMUNALE Scm. 10.1/6 rev 1 ORIGINALE Del N 128 data 22/09/2015 Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 128 della GIUNTA COMUNALE OGGETTO: MODIFICA SCHEMA DI CONVENZIONE PER L'ATTIVAZIONE

Dettagli

Determinazione n dd. 13 ottobre 2014

Determinazione n dd. 13 ottobre 2014 Comunità Alta Valsugana e Bersntol Servizio Finanziario Piazza Gavazzi, 4 38057 Pergine Valsugana (TN) codice fiscale e partita IVA 02143860225 Determinazione n. 2076 dd. 13 ottobre 2014 OGGETTO: Contratto

Dettagli

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria ORIGINALE REG. SETTORIALE N. 9 REG. GENERALE N. 62 DEL 30/01/2015 Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria SETTORE FINANZIARIO DETERMINAZIONE OGGETTO: VERSAMENTO QUOTE ALL'AGENZIA DELLE ENTRATE - UFFICIO

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE NR. 105 ASSUNTA IN DATA 10/12/2014 OGGETTO : Integrazione determinazione n. 54 del 30/06/2011 nomina agenti contabili per il comune

Dettagli

COMUNE DI TELVE PROVINCIA DI TRENTO. Verbale di Deliberazione della GIUNTA COMUNALE N. 81

COMUNE DI TELVE PROVINCIA DI TRENTO. Verbale di Deliberazione della GIUNTA COMUNALE N. 81 COPIA COMUNE DI TELVE PROVINCIA DI TRENTO Verbale di Deliberazione della GIUNTA COMUNALE N. 81 OGGETTO: ADESIONE ALLA CONVENZIONE FRA PROVINCIA E AGENZIA DELLE ENTRATE FINALIZZATA ALLA DISCIPLINA DELLA

Dettagli

DELIBERA DEL COMITATO ESECUTIVO N. 80

DELIBERA DEL COMITATO ESECUTIVO N. 80 COMUNITA VALSUGANA E TESINO DELIBERA DEL COMITATO ESECUTIVO N. 80 OGGETTO : Concessione provvidenze ad associazioni, comitati, enti privati, società con finalità socialmente utili senza scopo di lucro

Dettagli

COMUNE DI VENEZIA

COMUNE DI VENEZIA COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE: DIREZIONE RISORSE UMANE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE (Decreto legislativo 18 Agosto 2000, n. 267 Regolamento di contabilità art. 33) OGGETTO: Anno 2014-"Contributi per attività

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 168 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 24 DEL 25/02/2016 OGGETTO: LIQUIDAZIONE QUOTA ASSOCIATIVA ANCI 2016. Copia cartacea della

Dettagli

Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO. Biblioteca Civica Area Servizi alla persona. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE n. 18 di data 01/03/2016

Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO. Biblioteca Civica Area Servizi alla persona. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE n. 18 di data 01/03/2016 ORIGINALE Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO Biblioteca Civica Area Servizi alla persona DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE n. 18 di data 01/03/2016 OGGETTO: AFFIDO INCARICO ELABORAZIONE GRAFICA

Dettagli

COMUNE DI MEZZANO Provincia di Trento

COMUNE DI MEZZANO Provincia di Trento COPIA COMUNE DI MEZZANO Provincia di Trento Verbale di deliberazione N. 124 del 16-12-2015 della GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Tariffa per il servizio di FOGNATURA: approvazione del piano finanziario e determinazione

Dettagli

Verbale di Deliberazione del Commissario straordinario con i poteri della Giunta comunale. n. 44 dd

Verbale di Deliberazione del Commissario straordinario con i poteri della Giunta comunale. n. 44 dd Deliberazione n. 44 dd. 13.03.2015 Pagina 1 di 5 COMUNE DI SAN LORENZO DORSINO Provincia di Trento Verbale di Deliberazione del Commissario straordinario con i poteri della Giunta comunale n. 44 dd. 13.03.2015

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE NR. 567 ASSUNTA IN DATA 03/12/2014 OGGETTO : CRM Villa Agnedo. Affidamento incarico della redazione della documentazione necessaria per l ottenimento

Dettagli

COMUNE DI ALBIANO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 96. della Giunta comunale

COMUNE DI ALBIANO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 96. della Giunta comunale COPIA COMUNE DI ALBIANO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 96 della Giunta comunale Oggetto: IMPEGNO DI SPESA PER INSERZIONE PUBBLICA UTILITÀ DEL COMUNE DI ALBIANO NEGLI ELENCHI TELEFONICI PAGINE BIANCHE CARTACEE,

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Citta Metropolitana di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Citta Metropolitana di Napoli - COMUNE DI GRAGNANO Citta Metropolitana di Napoli Determinazione n. 299 del 14-04-2016 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 315 del 13-04-2016 Determinazione n. 48 del 12-04-2016

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI Servizio Ec. Finanziario e Politiche Sociali C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI LIQUIDAZIONE DI SPESA N. 312 del 05/05/2014 del registro

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E STRUTTURE DI STAFF AVVOCATURA D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: PAGAMENTO N. 10 CONTRIBUTI UNIFICATI PER N. 10 RICORSI IN APPELLO AVANTI LA COMMISSIONE TRIBUTARIA

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMBIENTE E TERRITORIO SERVIZIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE ACCERTAMENTO IN ENTRATA - OGGETTO: DELIBERA DI G.M. N. 3552001 E SUCCESSIVE DI MODIFICA ED INTEGRAZIONE

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE FINANZIARIO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO n. 621 di data 18 dicembre 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE FINANZIARIO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO n. 621 di data 18 dicembre 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO n. 621 di data 18 dicembre 2015 OGGETTO: Rimborsi Imposta Unica Comunale (I.U.C.) anno 2014.

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA. DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 438 di data 5 ottobre 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA. DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 438 di data 5 ottobre 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 438 di data 5 ottobre 2015 OGGETTO: Approvazione rendiconti SGATE per maggiori oneri sostenuti dal Comune

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza. Determinazione del Responsabile di Area

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza. Determinazione del Responsabile di Area COPIA Determinazione num. 1070 Data adozione 22/12/2014 COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza Determinazione del Responsabile di Area Oggetto: DESTINAZIONE PROVENTI SANZIONI AMMINISTRATIVE PECUNIARIE

Dettagli