art. 39, c. 4 CCNL 94/95 Comparto art. 38, c. 8 CCNL 5/12/96 Aree Dirigenza

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "art. 39, c. 4 CCNL 94/95 Comparto art. 38, c. 8 CCNL 5/12/96 Aree Dirigenza"

Transcript

1 POTERE SOSTITUTIVO: Direttore Amministrativo Dr.ssa Gilda Menini tel pec: MODALITA': Segnalazione al Sostituto N. d'ordine Denominazione o oggeto del procedimento Disposizioni normative o di termine del procedimento Osservazioni 1 Pagamento indennità sostitutiva del preavviso 2 Pagamento Indennità sostitutuva ferie non godute (nei soli casi previsti ex lege) art. 39, c. 4 CCNL 94/95 Comparto art. 38, c. 8 CCNL 5/12/96 Aree Dirigenza art. 21, c. 13 CCNL 94/97 Aree della Dirigenza - art. 19 CCNL 94/97 Comparto entro 30 gg dalla entro 30 gg dalla 3 4 Trasformazione rapporto di lavoro dirigente da rapporto esclusivo e non esclusivo e viceversa Verifiche dirigenti fine incarico e/o conclusione primo quinquennio di attività art. 10 CCNL Aree della Dirigenza 3/11/2005 art. 26 CCNL 3/11/2005 Aree della Dirigenza 5 Verifiche Dirigenti apicali a fine incarico art. 26 CCNL 3/11/2005 Aree della Dirigenza 6 Costituzione/rinnovo Collegi Tecnici art. 26 CCNL 3/11/2005 Aree della Dirigenza 7 Nomina Organismo Indipendente di Valutazione delle performance 8 Determinazione Fondi Aziendali 9 Autorizzazione Progetti Aziendali 10 Autorizzazione acquisto prestazioni da propri dipendenti (Libera professione d'azienda) art. 26 CCNL 3/11/2005 Aree della Dirigenza - art. 14 D.Lgs. 150/2009 art. 6 CCNL 3/11/2005 Aree della Dirigenza - art. 6 CCNL 98/99 Comparto art. 52 CCNL 8/06/2000 Aree della Dirigenza - art. 47 CCNL 94/95 Comparto art. 55, c. 2, CCNL 8/06/2000 e art. 18 CCNL 3/11/2005 Aree della Dirigenza entro il 31/12 di ogni anno entro la data di scadenza dell'incarico o del primo quinquennio di attività entro il termine di scadenza dell'incarico quinquennale entro la data di scadenza Pagina 1 di

2 11 Attribuzione Incarichi Dirigenziali artt. 26 e ss. CCNL 3/11/2005 Aree della Dirigenza 12 Istituzione/Attribuzione Posizioni Organizzative art. 20 e ss. CCNL 98/99 13 Recepimento Accordi Aziendali art. 4 CCNL 98/99 Comparto e artt.4 CCNL 3/11/2005 Dirigenza e art. 40 bis D.Lgs. 165/2001 a seguito parere favorevole Collegio Sindacale 14 Adozione Piano assunzioni artt. 5, 6, 6 bis, 7 D.Lgs. 165/ Determinazione dotazione organica artt. 5, 6, 6 bis, 7 D.Lgs. 165/2001 Ogni tre anni 16 Costituzione Delegazione Trattante artt. 3 e 4 CCNL 7/4/99 Comaparto e artt. 3 CCNL entro 30 gg dalla 8/6/2000 aree Dirigenza sottoscrizione nuovi CCNL 17 in Nomina RLS (Rappresentanti lavoratori per la art. 47, c. 4 D.Lgs.81/2008 sede di contrattazione sicurezza) collettiva Cessazione dal servizio per dimissioni volontarie con diritto a pensione - comparto Cessazione dal servizio per dimissioni volontarie con diritto a pensione - dirigenza CCNL 01/09/95 art Cessazione per raggiunti limiti di età D.Lgs. 503/92 art Risoluzione unilateraledel rapporto di lavoro per raggiunti limiti di servizio Mantenimento in servizio oltre il 65esimo anno di età per anni 2 per il personale area comparto e dirigenza non medica avente i requisiti per il pensionamento al 31/12/2011 CCNL 05/12/96 art. 38 SPTA, art. 39 Dir. Medica e Veterinaria art. 72, c. 11 D.L.112/2008 conv. L.133/2008 D.Lgs. 503/92 art giorni dal ricevimento della 30 giorni dal ricevimento della almeno tre mesi prima della cessazione almeno sei mesi prima della cessazione entro 30 gg dalla presentazione della Pagina 2 di

3 23 Mantenimento in servizio oltre il 65esimo anno di età fino a 70 anni di età per il personale medico i requisiti per il pensionamento al 31/12/2011 D.L. 201/ convertito Legge 214/2011 e L. 183/2010 art. 22 entro 30 gg dalla presentazione della 24 Cessazione per inabilità assoluta e permanente ad ogni proficuo lavoro 25 Cessazione per inabilità relativa alla mansione L. 379 del 1955 artt. 6 e Cessazione per inabilità assoluta e permanente ad ogni proficuo lavoro ex art. 2 L. 335/95 Mantenimento in servizio oltre il limite di età previsto ex lege su istanza del dipendente L. 379 del 1955 artt. 6 e 7 immediata L. 335/95 art. 2 immediata D.L. 201/ convertito Legge 214/2011 e L. 183/2010 art Indizione Concorso Pubblico Comparto DPR 220/2001 (art. 9 comma 1) 29 Indizione Concorso Pubblico Dirigenti DPR 383/ Indizione Avviso Pubblico Direttori Struttura Complessa Indizione Avviso Pubblico per incarichi a tempo determinato Comparto DPR 384/97 DPR 220/2001 (art. 9 comma 1) entro 30 gg dalla conclusione dell'iter amministrativo previsto entro 30 gg dalla Pagina 3 di

4 32 Indizione Avviso Pubblico per incarichi a tempo determinato Dirigenti DPR 383/97 33 Avviso di mobilità volontaria tra Enti Comparto D.Lgs. 165/2001 art. 30 e art. 19 CCNL 20/9/ Avviso di mobilità volontaria tra Enti Dirigenti Ammissione candidati concorso/avviso pubblico e nomina Commissione esaminatrice Approvazione graduatoria Avviso/ Concorso Pubblico e nomina vincitore Liquidazione compensi Commissione Esaminatrice Conferimento incarico libero professionale/consulenza/co.co.co. Assunzione mediante richiesta numerica al centro per l'impiego Aspettativa di 12 mesi per motivi personali o familiari - Comparto D.Lgs. 165/2001 art. 30 e art. 20 CCNL 8/06/2000 Aree Dirigenza DPR 220/ DPR 483/97 e DPR 484/97 DPR 220/ DPR 483/97 e DPR 484/97 art. 6 DPR 220/2001 e DPCM 23/3/95 D.Lgs. 165/2001 art. 7 commi 6 e ss. Regolamento Aziendale di cui alla deliberazione n. 470 del 24/07/2012 L. 56/1986 art. 16 CCNL 20/09/2001 art. 12 comma 1 Comparto entro 30 gg dall'approvazione della graduatoria Pagina 4 di

5 Aspettativa di 12 mesi per motivi personali o familiari - Dirigenza Aspettativa per la durata del contratto a tempo determinato presso altro ente - Comparto Aspettativa per la durata del contratto a tempo determinato presso altro ente - Dirigenza CCNL 10/02/2004 art. 10 comma 1 - SPTA/Dirigenza Medica e Vet. CCNL 20/09/2001 art. 12 comma 8 lett b) Comparto CCNL 10/02/2004 art. 10 comma 8 lett b) SPTA/Dirigenza Medica e Vet. 44 Aspettativa di 2 anni per i gravi e documentati motivi di famiglia ex art. 4 L.53/ Comparto CCNL 20/09/2001 art. 12 comma 8 lett c) Comparto -Entro 30 giorni dalla DM 278/2000 art. 2 comma 4 richiesta del dipendente 45 Aspettativa di 2 anni per i gravi e documentati motivi di famiglia ex art. 4 L.53/ Dirigenza 46 Aspettativa per cariche pubbliche - Comparto 47 Aspettativa per cariche pubbliche - Dirigenza 48 Aspettativa o distacco sindacale - Comparto 49 Aspettativa o distacco sindacale - Dirigenza CCNL 10/02/2004 art. 10 comma 8 lett c) SPTA/Dirigenza Medica e Vet. - DM 278/2000 art. 2 comma 4 CCNL 20/09/2001 art. 13 comma 1 Comparto - D.Lgs. 267/2000 art. 81 CCNL 10/02/2004 art. 11 comma 1 SPTA/Dirigenza Medica e Vet.- D.Lgs. 267/2000 art. 81 CCNL 20/09/2001 art. 13 comma 1 - CCNQ 07/08/1998 art. 14 comma 1 CCNL 10/02/2004 art. 11 comma 1 - CCNQ 07/08/1998 art. 14 comma 1 50 Aspettativa per dottorato di ricerca - Comparto CCNL 20/09/2001 art. 13 comma 2 Comparto 51 Aspettativa per dottorato di ricerca - Dirigenza CCNL 20/09/2001 art. 11 comma 2 SPTA/Dirigenza Medica e Vet. 52 Aspettativa per coniuge all'estero - Comparto CCNL 20/09/2001 art. 13 comma 3 Comparto 53 Aspettativa per coniuge all'estero - Dirigenza CCNL 10/02/2004 art. 11 comma 3 SPTA/Dirigenza Medica e Vet. Entro 10 giorni dalla richiesta del dipendente 30 gg da richiesta OS 30 gg da richiesta OS Pagina 5 di

6 Aspettativa per adozione e affidamento preadottivo internazionali Procedimento disciplinare (infrazioni per le quali è prevista una sanzioni fino alla sospensione a 10gg) Procedimento disciplinare (infrazioni per le quali è prevista una sanzioni oltre la sospensione a 10gg con privazione della retribuzione) AZIENDA U.L.S.S. n. 14 CHIOGGIA D.Lgs. 151/2001 art. 27 comma 2 art. 55 bis c. 2 D.Lgs 165/2001 art. 55 bis c. 4 D.Lgs 165/ Decadenza dall'impiego DPR 3/1957 art Gestione tirocinanti L. 196/1997 art Assunzioni obbligatorie Legge 68/ artt. 6 e Trasformazione rapporto di lavoro da tempo pieno a parziale 61 Indizione Avvisi Posti part-time area comparto Regolamento Aziendale di cui alla deliberazione n. 186 del 12/05/2011 (art. 8 c.3) Regolamento Aziendale di cui alla deliberazione n. 186 del 12/05/2011 (art. 3 comma 6) 20 gg. per avvio; 60 gg. da contestazione per conclusione 40 gg. per avvio; 120 gg. dalla data acquisizione prima notizia infrazione per la conclusione del procedimento Declaratoria di decadenza decorsi 15 gg dalla diffida entro 30 gg dalla del tirocinante dal 1 giorno del mese successivo alla conclusione dell'iter amm.vo previsto entro 3 mesi dalla scadenza posti part-time 62 Riconoscimento permessi ex legge 104/1992 Legge 104/1992 art. 33 entro 30 gg dalla 63 Gestione incarichi extralavorativi/incompatibilità D.Lgs. 165/2001 art. 53 comma 10 entro 30 gg dalla 64 Concessione 150 ore per diritto allo studio a seguito Avviso Interno CCNL 20/09/ art. 22 Pagina 6 di

7 Concessione congedo straordinario retribuito massimo due anni Mutamento del profilo professionale per inidoneità fisica alla mansione Stipula Convenzione con Istituti di istruzione secondaria, Università e Scuole di Specializzazione Stipula Convenzione con Istituti vari per attività di tirocinio personale OSS. Attribuzione qualifica UPG a proprio personale dipendente Stipulazione convenzioni per tirocinii allievi corso OSS 71 Determinazione monte ore permessi sindacali art. 42, c. 5 DLgsg. 151/2001 e s.m.i. art. 6, comma 5 CCNL Integrativo 1998/2001 area comparto L.196/97 "Norme in materia di promozione, occupazione" L.196/97 "Norme in materia di promozione, occupazione" D.R.G. n del 31/12/2001 L.R. 16/8/2001 n. 20 e succesive modificazioni ed integrazioni C.C.N.Q CCNQ e CCNQ giorni dalla richiesta del dipendente Pagina 7 di

ASL BRINDISI Dati aggregati attività amministrativa anno Dotazioni organiche N. 3 Provvedimenti istruttori

ASL BRINDISI Dati aggregati attività amministrativa anno Dotazioni organiche N. 3 Provvedimenti istruttori Dott. ssa Maria Grazia Coluccia Dati aggregati attività amministrativa ANNO 2014 Procedimenti amministrativi Dati numerici Dotazioni organiche N. 3 Provvedimenti istruttori Selezioni (concorsi) N. 35 Provvedimenti

Dettagli

Prospetto ricognizione provvedimenti amministrativi aziendali Allegato n.1

Prospetto ricognizione provvedimenti amministrativi aziendali Allegato n.1 Prospetto ricognizione provvedimenti amministrativi aziendali Allegato n.1 Denominazione U.O.C. Sviluppo Risorse Umane Responsabile Dott. Pasquale eventuale articolazione interna (U.O.S.) UOS Trattamento

Dettagli

COMUNE DI SASSARI Settore Organizzazione e Gestione Risorse Umane e Politiche attive del lavoro

COMUNE DI SASSARI Settore Organizzazione e Gestione Risorse Umane e Politiche attive del lavoro Settore Organizzazione e Risorse Umane e Politiche attive del lavoro 1 Acquisizione beni e servizi D.Lgs 163/06 L.R. 5/07 e relativi regolamenti attuazione Staff, Programm. e Controllo 90 gg. Determinazione

Dettagli

CONCLUSIONE DEL PROCEDIMENTO 30 G.G. 12 G.G.

CONCLUSIONE DEL PROCEDIMENTO 30 G.G. 12 G.G. SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO AFFARI GENERALI CONTROLLI INTERNI E TRASPARENZA Accesso agli atti: la legge 241/1990 e s.m.i consente al cittadino di visionare ed ottenere copia di documenti amministrativi

Dettagli

RESPONSABILE SERVIZIO Dr.ssa M. Paola BOSSI- Segretario Comunale

RESPONSABILE SERVIZIO Dr.ssa M. Paola BOSSI- Segretario Comunale Risposta a istanze, petizioni e proposte dei cittadini non rientranti in procedimenti individuali. Rilascio atti oggetto di richiesta di accesso dei Consiglieri Comunali Pubblicazioni sul sito istituzionale

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI SIRACUSA oggi Libero Consorzio Comunale

PROVINCIA REGIONALE DI SIRACUSA oggi Libero Consorzio Comunale PROVINCIA REGIONALE DI SIRACUSA oggi Libero Consorzio Comunale Denominazione procedimento Inquadramento dirigente TIPOLOGIA DEI PROCEDIMENTI (art. 35 D.Lgs. n. 33/2013) Descrizione procedimento Inquadramento

Dettagli

ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI E DELLE ATTIVITA

ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI E DELLE ATTIVITA PROCEDIMENTO CONCORSUALE PUBBLICO PER ASSUNZIONI A INDETERMINATO Art. 35 d.lgs. 165/01 lett. A) D.P.R. 487/94 Regolamento concorsi X X SI 180 giorni dall espletamento delle prove scritte e/o pratiche PROCEDURA

Dettagli

per i tuoi acquisti di libri, banche dati, riviste e software specializzati

per i tuoi acquisti di libri, banche dati, riviste e software specializzati INDICE-SOMMARIO Principali abbreviazioni bibliografiche XIII Parte Prima LINEAMENTI DELL'IMPIEGO PUBBLICO PRIVATIZZATO IMPIEGO PUBBLICO 1. Indici rilevatori del rapporto di pubblico impiego 3 2. Distinzione

Dettagli

La nuova Riforma del Pubblico Impiego su CD-Rom

La nuova Riforma del Pubblico Impiego su CD-Rom La nuova Riforma del Pubblico Impiego su CD-Rom Indice della documentazione contenuta nel CD-Rom La costituzione del rapporto di pubblico impiego Programmazione di fabbisogno di personale Approvazione

Dettagli

COMUNE DI VILLANOVA DEL BATTISTA. (prov.di Avellino) Tabella dei procedimenti amministrativi di competenze dell ente.

COMUNE DI VILLANOVA DEL BATTISTA. (prov.di Avellino) Tabella dei procedimenti amministrativi di competenze dell ente. COMUNE DI VILLANOVA DEL BATTISTA (prov.di Avellino) Tabella dei procedimenti amministrativi di competenze dell ente. Approvata con deliberazione di Giunta Comunale n. 71 del 27.9.2013. AREA LEGALE- TRIBUTI-PERSONALE

Dettagli

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE DELLA ROMAGNA Amministrazione e Gestione del Personale - Ravenna Anagrafe Procedimenti

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE DELLA ROMAGNA Amministrazione e Gestione del Personale - Ravenna Anagrafe Procedimenti Sottoscrizione contratti individuali rapporto di lavoro dipendente /Codic e Civile Brandolini Francesca Tel. 0544 286759 Contratto di lavoro f.brandolini@aus Rilascio certificazioni di servizio e status

Dettagli

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE Ravenna Anagrafe Procedimenti

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE Ravenna Anagrafe Procedimenti Sottoscrizione contratti individuali rapporto di lavoro dipendente /Codic e Civile Brandolini Francesca Tel. 0544 286759 Contratto di lavoro f.brandolini@aus Rilascio certificazioni di servizio e status

Dettagli

AREA RISORSE UMANE RECAPITI

AREA RISORSE UMANE RECAPITI PROCEDIMENTO UNITÀ ORGANIZZATIVA E NOMINATIVO AREA RISORSE UMANE RECAPITI NORME E ALTRI ATTI DI RIFERIMENTO TERMINE PER LA CONCLUSIONE ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALL'ISTANZA 64/2001; Bandi nazionali

Dettagli

Direzione Risorse Umane

Direzione Risorse Umane Direzione Risorse Umane Anno 2014 1 semestre Risultati monitoraggio tempi procedimentali Tipologia (oggetto) del procedimento sottoposto a monitoraggio Numero Totale delle pratiche sottoposte a monitoraggio

Dettagli

SERVIZIO RISORSE UMANE ATTIVITA E PROCEDIMENTI (art. 35, D.L.vo n. 35/2013)

SERVIZIO RISORSE UMANE ATTIVITA E PROCEDIMENTI (art. 35, D.L.vo n. 35/2013) SERVIZIO RISORSE UMANE ATTIVITA E PROCEDIMENTI (art. 35, D.L.vo n. 35/2013) Descrizione del U.O. responsabile U.O. Competente all'adozione del Modulistica telefono e posta Concorsi personale comparto e

Dettagli

AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI

AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. PERSONALE - SERVIZIO PERSONALE DOCENTE E RICERCATORE PROCEDIMENTO TERMINE R.PC. R.PV. Reclutamento Professori Universitari di I e di II Fascia Emanazione bando valutazione

Dettagli

ALLEGATO 3 PROCEDIMENTI RELATIVI ALL AMMINISTRAZIONE INTERNA. Legge 22 dicembre 2011 n. 214

ALLEGATO 3 PROCEDIMENTI RELATIVI ALL AMMINISTRAZIONE INTERNA. Legge 22 dicembre 2011 n. 214 ALLEGATO 3 PROCEDIMENTI RELATIVI ALL AMMINISTRAZIONE INTERNA N. Procedimento Norma di riferimento Unità organizzativa Termine 1 Cessazione dal servizio per raggiunti limiti di età economico del personale,

Dettagli

INFN TIPOLOGIE DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI Amministrazione Centrale Direzione Affari del Personale

INFN TIPOLOGIE DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI Amministrazione Centrale Direzione Affari del Personale Amministrazione Centrale N. Procedimento Riferimenti normativi 1 Corsi di Formazione Nazionali Disposizione Presidente n. 15889 del 13.9.2013 Responsabile Procedimento (nome; unità organizzativa; tel.;

Dettagli

Procedimenti amministrativi di competenza dell Ufficio dirigenziale per la gestione delle risorse umane Dirigente Anastasia Giuffrida

Procedimenti amministrativi di competenza dell Ufficio dirigenziale per la gestione delle risorse umane Dirigente Anastasia Giuffrida Procedimenti amministrativi di competenza dell Ufficio dirigenziale per la gestione delle risorse umane Dirigente Anastasia Giuffrida Periodo di riferimento 2013 Aggiornato il 16.04.2013 Tipologia procedimenti

Dettagli

Responsabile del (es. accettazione donazioni,.) Fonti normative. D'ufficio (determina/delibera) D'ufficio (determina/delibera)

Responsabile del (es. accettazione donazioni,.) Fonti normative. D'ufficio (determina/delibera) D'ufficio (determina/delibera) U.O. ACQUISIZIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE DIRETTORE U.O. Casi AD nei INTERIM DOTT.SSA PAOLA LOMBARDINI tel. 0541-707735 FAX 0541/707737 mail: Segreteria.Personale@auslrn.n quali il provvedimen to può

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DIRIGENZIALI EX ART. 15 SEPTIES DEL D. LGS. 502/92 E S.M.I. (Reg. n. 11/2008)

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DIRIGENZIALI EX ART. 15 SEPTIES DEL D. LGS. 502/92 E S.M.I. (Reg. n. 11/2008) FONDAZIONE IRCCS POLICLINICO SAN MATTEO Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico di diritto pubblico C.F. 00303490189 - P. IVA 00580590180 V.le Golgi, 19-27100 PAVIA Tel. 0382 5011 REGOLAMENTO

Dettagli

Servizio Sanitario REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ATS - AREA SOCIO SANITARIA LOCALE di OLBIA

Servizio Sanitario REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ATS - AREA SOCIO SANITARIA LOCALE di OLBIA Servizio Sanitario REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ATS - AREA SOCIO SANITARIA LOCALE di OLBIA DETERMINAZIONE DIRETTORE ASSL N. 63 DEL 29/03/2017 OGGETTO: Corresponsione trattamento economico sostitutivo

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO RISORSE UMANE N : 480/2014 del 06/12/2014 D E T E R M I N A Z I O N E OGGETTO: DR. QUIRINO VOLPE - PRESA D ATTO DIMISSIONI INCARICO ART. 110 C.1 D.LGS.

Dettagli

Regolamento per il conferimento di incarichi dirigenziali ex art. 15-septies del D.Lgs. n. 502/1992 e s.m.i

Regolamento per il conferimento di incarichi dirigenziali ex art. 15-septies del D.Lgs. n. 502/1992 e s.m.i Raccolta Regolamenti ARPAV n. 18 Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto Regolamento per il conferimento di incarichi dirigenziali ex art. 15-septies del D.Lgs. n. 502/1992

Dettagli

OGGETTO: Protocollo attuativo della convenzione per il trasferimento della funzione di gestione del personale dipendente all'unione Tresinaro Secchia.

OGGETTO: Protocollo attuativo della convenzione per il trasferimento della funzione di gestione del personale dipendente all'unione Tresinaro Secchia. I SETTORE AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI Servizio personale OGGETTO: Protocollo attuativo della convenzione per il trasferimento della funzione di gestione del personale dipendente all'unione Tresinaro

Dettagli

Allegato parte integrante TABELLA TERMINI DI CONCLUSIONE DEI PROCEDIMENTI

Allegato parte integrante TABELLA TERMINI DI CONCLUSIONE DEI PROCEDIMENTI Allegato parte integrante TABELLA TERMINI DI CONCLUSIONE DEI PROCEDIMENTI Pag. 1 di 12 All. 001 RIFERIMENTO: 2012-AG01-0142 N. OGGETTO NORMATIVA INIZIATIVA TERMINE FINALE (giorni) DECORRENZA Motivazione

Dettagli

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE DELLA ROMAGNA Amministrazione e Gestione del Personale - Ravenna Anagrafe Procedimenti

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE DELLA ROMAGNA Amministrazione e Gestione del Personale - Ravenna Anagrafe Procedimenti Rilascio certificazioni di servizio e status personale dipendente Brandolini Francesca Tel. 0544 286759 @ Certificazione A1 Rilevazione tassi assenza/presenzacurriculum dirigenti (obbligo informativo verso

Dettagli

Procedimenti amministrativi di competenza del Servizio Risorse Umane Responsabile Dott.ssa Silvana Raiola Aggiornato al mese di febbraio 2016

Procedimenti amministrativi di competenza del Servizio Risorse Umane Responsabile Dott.ssa Silvana Raiola Aggiornato al mese di febbraio 2016 amministrativi di competenza del Servizio Risorse Umane Responsabile Aggiornato al mese di febbraio 2016 Procedimento Unità organizzativa competente Norma di Termine di conclusione del Responsabile del

Dettagli

REGIONE BASILICATA. SCHEMA DI AVVISO DI MOBILITA ESTERNA ex ART. 30, commi 1 e 2 -bis D.Lgs. 165/2001 e succ. modif. ed integr.

REGIONE BASILICATA. SCHEMA DI AVVISO DI MOBILITA ESTERNA ex ART. 30, commi 1 e 2 -bis D.Lgs. 165/2001 e succ. modif. ed integr. REGIONE BASILICATA SCHEMA DI AVVISO DI MOBILITA ESTERNA ex ART. 30, commi 1 e 2 -bis D.Lgs. 165/2001 e succ. modif. ed integr. Riservato ai lavoratori centralinisti non vedenti di cui alla L. n. 113/85

Dettagli

F010 Assunzione a tempo indeterminato e a tempo pieno a seguito di richiesta. numerica ai sensi della legge n. 68/

F010 Assunzione a tempo indeterminato e a tempo pieno a seguito di richiesta. numerica ai sensi della legge n. 68/ 1. COSTITUZIONE E TRASFORMAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO F001 Comunicazione avvio procedure concorsuali. Art. 34 bis DLgs n. 165/ 2001............................................... 3 F002 Dichiarazione

Dettagli

VERBALE DI DETERMINA

VERBALE DI DETERMINA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA "G. Pegreffi" SASSARI VERBALE DI DETERMINA N. 861 del 02/12/2015 OGGETTO: Liquidazione indennità sostitutiva del preavviso, tredicesima mensilità e

Dettagli

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI TRAPANI REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DIRIGENZIALI EX ART. 15 SEPTIES DEL D. LGS. 502/92 E S.M.I.

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI TRAPANI REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DIRIGENZIALI EX ART. 15 SEPTIES DEL D. LGS. 502/92 E S.M.I. AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI TRAPANI REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DIRIGENZIALI EX ART. 15 SEPTIES DEL D. LGS. 502/92 E S.M.I. Art. 1 Finalità e ambito di applicazione 1. Il presente

Dettagli

n. 1 DIRIGENTE MEDICO

n. 1 DIRIGENTE MEDICO REGIONE VENETO AZIENDA "UNITA' LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA" AVVISO DI MOBILITA ESTERNA N. 9 SCADENZA DELL AVVISO: 7 SETTEMBRE 2011 Come indicato nella Delibera del Direttore Generale n. 561 del

Dettagli

MONITORAGGIO TERMINI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI - IV TRIM PERIODO OTTOBRE/DICEMBRE 2016

MONITORAGGIO TERMINI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI - IV TRIM PERIODO OTTOBRE/DICEMBRE 2016 AUTORIZZAZIONI SVOLGIMENTI INCARICHI EXTRAIST. EX ART. 53 DLGS. 165/2001 42 42 0 DETERMINE LIQUIDAZIONE FATTURE E-WORK DETERMINE RIMBORSI PERSONALE ACQUISITO IN COMANDO E RICHIESTA RIMBORSO COMANDO 14

Dettagli

Allegato 1 Allegato al Regolamento di Ateneo relativo ai procedimenti amministrativi, emanato con Decreto del Presidente del Cda n. 37 del 07/05/2015 e pubblicato sul sito in data 07/05/2015. Procedimenti

Dettagli

ASL TO4 : procedimenti amministrativi della Struttura Complessa Amministrazione del Personale INTERNI/D'UFFICIO II Semestre 2015

ASL TO4 : procedimenti amministrativi della Struttura Complessa Amministrazione del Personale INTERNI/D'UFFICIO II Semestre 2015 AMMINISTRATIVO INVIO FASCICOLI PERSONALI A SEGUITO TRASFERIMENTO ANAGRAFE DELLE PRESTAZIONI COMPENSI AI PROPRI DIPENDENTI ANAGRAFE DELLE PRESTAZIONI COMPENSI AI DIPENDENTI DI ALTRE AMMINISTRAZIONI ANAGRAFE

Dettagli

Regolamento aziendale sulle procedure di accertamento della inabilità assoluta e permanente ad ogni attività lavorativa, a proficuo lavoro e mansione.

Regolamento aziendale sulle procedure di accertamento della inabilità assoluta e permanente ad ogni attività lavorativa, a proficuo lavoro e mansione. Regolamento aziendale sulle procedure di accertamento della inabilità assoluta e permanente ad ogni attività lavorativa, a proficuo lavoro e mansione. ART. 1 Oggetto Oggetto del presente regolamento è

Dettagli

COMUNE DI VENOSA - MAPPA DELLA TRASPARENZA

COMUNE DI VENOSA - MAPPA DELLA TRASPARENZA N. SEZIONE N.2 SOTTOSEZIONE N.3 CARTELLA/DOCUMENTO N. 4 DOCUMENTO RIFERIMENTO NORMATIVO SPECIFICO ALTRI RIFERIMENTI NORMATIVI TEMPI DI AGGIORNAMENTO RESPONSABILE DEL DATO/DIRIGENTE 1 Accesso civico 1A

Dettagli

U.O.C. AA.GG. e Gestione Risorse Umane Dott. Alessandro Mazzara (in aspettativa) U.O.S.Trattamento Giuridico del Personale Dott.ssa Vincenza Gallotta

U.O.C. AA.GG. e Gestione Risorse Umane Dott. Alessandro Mazzara (in aspettativa) U.O.S.Trattamento Giuridico del Personale Dott.ssa Vincenza Gallotta DESCRIZIONE SINTETICA DEL PROCEDIMENTO Programma triennale delle assunzioni Provvedimento bando concorso pubblico FONTI NORMATIVE L.449/97-ART.39 U.O.C. AA.GG. e Gestione Risorse Umane Dott. Alessandro

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE. n. 216 del 09/02/2017

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE. n. 216 del 09/02/2017 Il Direttore Generale di questa azienda U.L.S.S. dott. Giuseppe Dal Ben, nominato con D.P.G.R. n. 193 del 30.12.2015, coadiuvato dai Direttori: Amministrativo Sanitario dei Servizi Socio-Sanitari - F.to:

Dettagli

UOC Politiche e Gestione del Personale. Direttore Generale 180 gg no. Direttore Generale 18 mesi no. Direttore UOC Politiche e Gestione del Personale

UOC Politiche e Gestione del Personale. Direttore Generale 180 gg no. Direttore Generale 18 mesi no. Direttore UOC Politiche e Gestione del Personale UOC Politiche e termini (si/) Autorizzazione incarichi esterni 15 gg Indizione avviso, mina commissione, svolgimento selezione Direttori di Struttura Complessa Direttore Generale 180 gg Indizione concorso,

Dettagli

COMUNE DI CASTELMASSA. (Provincia di Rovigo) UFFICIO SEGRETERIA ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI RILEVAZIONE TEMPI MEDI 2012

COMUNE DI CASTELMASSA. (Provincia di Rovigo) UFFICIO SEGRETERIA ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI RILEVAZIONE TEMPI MEDI 2012 COMUNE DI CASTELMASSA (Provincia di Rovigo) UFFICIO SEGRETERIA ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI RILEVAZIONE TEMPI MEDI 2012 SERVIZIO RISORSE UMANE E AFFARI GENERALI N. OGGETTO INIZIO TEMPI MEDI DI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N 552

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N 552 Mod. SGD 03-05 Sede legale: via Venezia n.16-15100 Alessandria. Codice fiscale/partita IVA: 01640560064. Telefono: (0131) 206111. Telefax: (0131) 236227 (Affari Generali); (0131) 236433 (Economato). VERBALE

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SICILIA DIREZIONE GENERALE Via Fattori, Palermo - Tel. 091/

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SICILIA DIREZIONE GENERALE Via Fattori, Palermo - Tel. 091/ MPI.AOODRSI.REG.UFF. n. 7845 USC Palermo,10 giugno 2015 Ufficio I IL DIRETTORE GENERALE VISTO VISTO RITENUTO il D.P.C.M. 11 febbraio 2014, n.98, recante il Regolamento di organizzazione del Ministero dell

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Deliberazione del Direttore Generale n. 620 del 06/11/2014 Il Direttore Generale dell.azienda U.L.S.S.

Dettagli

Albo dei Segretari Comunali e Provinciali Sezione Regionale del Piemonte GUIDA AI PROCEDIMENTI DI MAGGIORE INTERESSE

Albo dei Segretari Comunali e Provinciali Sezione Regionale del Piemonte GUIDA AI PROCEDIMENTI DI MAGGIORE INTERESSE GUIDA AI PROCEDIMENTI DI MAGGIORE INTERESSE Delibera C.d.A. Nazionale n. 150 del 15.07.1999 Segreterie Comunali e Provinciali Procedura per la nomina del Segretario titolare Richiesta pubblicizzazione

Dettagli

ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO AVVISO DI PROCEDURA DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA

ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO AVVISO DI PROCEDURA DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO AVVISO DI PROCEDURA DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA IL PRESIDENTE Visto l art. 30 D.Lgs. 165/01 che disciplina il passaggio diretto

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 272 / 2016 del 13/10/2016

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 272 / 2016 del 13/10/2016 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 272 / 2016 del 13/10/2016 Oggetto: RECEPIMENTO MODIFICHE ED INTEGRAZIONI AI REGOLAMENTI AZIENDALI DI AREU IN MATERIA DI AFFIDAMENTO, GRADUAZIONE INCARICHI DIRIGENZIALI (AREA

Dettagli

COMUNE DI SAN CONO (Città Metropolitana di Catania )

COMUNE DI SAN CONO (Città Metropolitana di Catania ) COMUNE DI SAN CONO (Città Metropolitana di Catania ) D E T E R M I N A D I R I G E N Z I A L E N 19 DATA 9/02/2017 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO CULTURALE - N 8 DEL 9/02/2017

Dettagli

ORIGINALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 565 del 09/10/2015

ORIGINALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 565 del 09/10/2015 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 565 del 09/10/2015 Il Direttore Generale dell Azienda U.L.S.S. n. 21, dott. Massimo Piccoli, nominato con D.P.G.R.V. n. 240 del 29/12/2012, coadiuvato dai Direttori:

Dettagli

COMUNE DI (Provincia di )

COMUNE DI (Provincia di ) COMUNE DI (Provincia di ) ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRIVI GENERALI UFFICIO PERSONALE Legenda: CIL Inizio Lavori SCIA Segnalazione Certificato Inizio Attività DIA Dichiarazione Inizio Attività (edilizia)

Dettagli

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO FORMA DELL'ATTO FINALE. Lettera o decreto del Direttore Generale. Responsabile d'ufficio - dalla delibera

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO FORMA DELL'ATTO FINALE. Lettera o decreto del Direttore Generale. Responsabile d'ufficio - dalla delibera I DIVISIONE Unità Organizzativa : Ufficio personale dirigente e tecnico-amministrativo - Servizio Risorse Umane Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia: Coordinatore del Servizio PROCEDIMENTO

Dettagli

DETERMINA DIRIGENZIALE N. 758 del 17/07/2015

DETERMINA DIRIGENZIALE N. 758 del 17/07/2015 FONDAZIONE GIOVANNI PASCALE DETERMINA DIRIGENZIALE N. 758 del 17/07/2015 PROPONENTE: OGGETTO: U.O.C.``Gestione Risorse Umane`` ESECUZIONE DETERMINA DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 82 DEL 15.06.2015 -

Dettagli

MIUR - USR TOSCANA. Tempi medi II semsetre

MIUR - USR TOSCANA. Tempi medi II semsetre - USR TOSCANA Monitoraggio tempi medi amministrativi degli Uffici di Ambito Territoriale (periodo di riferimento luglio 2014 - dicembre 2014) tutti i 1 2 Procedimento disciplinare a carico Docenti Trasferimento

Dettagli

Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n VICENZA DELIBERAZIONE. n.

Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n VICENZA DELIBERAZIONE. n. Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n. 37 36100 VICENZA DELIBERAZIONE n. 313 del 22-3-2017 O G G E T T O Approvazione verbale avviso pubblico per attribuzione

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE Ospedale ad alta specializzazione e di rilievo nazionale per la salute della donna e del bambino DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE N. 35 DEL 23/03/ OGGETTO: Selezione finalizzata al conferimento dell'incarico

Dettagli

VISTO il Contratto collettivo nazionale del personale del comparto Ministeri sottoscritto il ;

VISTO il Contratto collettivo nazionale del personale del comparto Ministeri sottoscritto il ; CRITERI PER LA DEFINIZIONE DELLE PROCEDURE DI SELEZIONE INTERNA PER IL PASSAGGIO DALL AREA B ALL AREA C DEL PERSONALE DELL ISPETTORATO CENTRALE REPRESSIONE FRODI VISTO il Contratto collettivo nazionale

Dettagli

Dipartimento Amm.vo Unico U.O. Affari Generali e di Segreteria M.O. Affari Istituzionali e di Segreteria (Schede dalla n. 1 alla n. 4) Scheda n.

Dipartimento Amm.vo Unico U.O. Affari Generali e di Segreteria M.O. Affari Istituzionali e di Segreteria (Schede dalla n. 1 alla n. 4) Scheda n. Dipartimento Amm.vo Unico U.O. Affari Generali e di Segreteria M.O. Affari Istituzionali e di Segreteria (Schede dalla n. 1 alla n. 4) Scheda n. 1) oggetto Nuove norme in materia di procedimento amministrativo

Dettagli

Le fonti del diritto del lavoro

Le fonti del diritto del lavoro Le fonti del diritto del lavoro 1 1.1 1.2 La gerarchia delle fonti Il contratto collettivo: da quello «corporativo» a quello «di diritto comune» 1.3 Altre norme della Costituzione che fanno riferimento

Dettagli

ORIGINALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 686 del 09/12/2015

ORIGINALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 686 del 09/12/2015 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 686 del 09/12/2015 Il Direttore Generale dell Azienda U.L.S.S. n. 21, dott. Massimo Piccoli, nominato con D.P.G.R.V. n. 240 del 29/12/2012, coadiuvato dai Direttori:

Dettagli

INDICE SOMMARIO DISPOSIZIONI GENERALI - ORDINAMENTO UFFICI PIANTA ORGANICA

INDICE SOMMARIO DISPOSIZIONI GENERALI - ORDINAMENTO UFFICI PIANTA ORGANICA INDICE SOMMARIO TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI - ORDINAMENTO UFFICI PIANTA ORGANICA Art. 1 Contenuto del Regolamento Art. 2 Norme Integrative... Art. 3 Rapporto di lavoro... Art. 4 Rapporti Amministrazione

Dettagli

Delibera del Direttore Generale n. 605 del 19/09/2016

Delibera del Direttore Generale n. 605 del 19/09/2016 Servizio Sanitario Nazionale - Regione dell Umbria AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE UMBRIA N. 2 Sede Legale Provvisoria: Viale Donato Bramante 37 Terni Codice Fiscale e Partita IVA 01499590550 Delibera del

Dettagli

REGOLAMENTO PER LE ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO. Art. 1 Principi generali

REGOLAMENTO PER LE ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO. Art. 1 Principi generali REGOLAMENTO PER LE ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 Principi generali 1. Il presente Regolamento disciplina le assunzioni a tempo determinato presso l Azienda Ospedaliero Universitaria San Luigi Gonzaga

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale delle Professioni Sanitarie e delle Risorse Umane del Servizio Sanitario Nazionale

Ministero della Salute Direzione Generale delle Professioni Sanitarie e delle Risorse Umane del Servizio Sanitario Nazionale Ministero della Salute Direzione Generale delle Professioni Sanitarie e delle Risorse Umane del Servizio Sanitario Nazionale focus sullo stato dell arte e prospettive di sviluppo Dott.ssa Grazia Corbello-

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 778 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 141 DEL 20/09/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 778 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 141 DEL 20/09/2016 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 778 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 141 DEL 20/09/2016 OGGETTO: DIPENDENTE COMUNALE A TEMPO INDETERMINATO SIG.RA C.L..CESSAZIONE

Dettagli

SCHEDA DI SINTESI (stato avanzamento trattativa al 1 giugno 2012)

SCHEDA DI SINTESI (stato avanzamento trattativa al 1 giugno 2012) SCHEDA DI NTE (stato avanzamento trattativa al 1 giugno 2012) CCNL AF PREMESSA (1) PREMESSA (CCNL AF) NO (2) PREMESSA NO (12) CAMPO DI APPLICAZIONE (1) CAMPO DI APPLICAZIONE (CCNL AF) DECORRENZA E DURATA

Dettagli

RICOGNIZIONE PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI (art.35,d.lgs.33/2013)

RICOGNIZIONE PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI (art.35,d.lgs.33/2013) MACROSTRUTTURA/STRUTTURA UOC SVILUPPO DELLE PROFESSIONALITA' Ivonne Pastorini Telefono 0575 254181-83-86-87 E-mail y.pastorini@us PEC RICOGNIZIONE PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI (art.35,d.lgs.33/2013) N Oggetto

Dettagli

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALL'ISTANZA

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALL'ISTANZA DESCRIZIONE Istituzione commissioni e/o organismi previsti dai CC.CC.NN.LL. provvedimento diretto alla costituzione di commissioni paritetiche o altri organismi previsti dai CC.CC.NN.LL. donatella.villa@aslvc.

Dettagli

Pratica legale presso uno studio legale di Padova; Istruttore direttivo di segreteria, dal al presso il Comune di Rubano;

Pratica legale presso uno studio legale di Padova; Istruttore direttivo di segreteria, dal al presso il Comune di Rubano; INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome CASOTTO ARIANNA GABRIELLA Data di nascita (gg/mm/aaaa) 06/10/1961 Qualifica Amministrazione Dirigente avvocato AZIENDA U.L.S.S. N. 16 - PADOVA Incarico attuale In

Dettagli

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile Determinazione del n. del OGGETTO: IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Via Venezia 6 15121 Alessandria Partita IVA/Codice Fiscale n. 02190140067

Dettagli

RIFERIMENTI NORMATIVI L. 241/90 smi Autorizzazione espressa Regolamento. Autorizzazione interno. espressa. Autorizzazione espressa.

RIFERIMENTI NORMATIVI L. 241/90 smi Autorizzazione espressa Regolamento. Autorizzazione interno. espressa. Autorizzazione espressa. /ATTIVITA accesso agli atti (presa visione - rilascio copie documenti) alla frequenza volontaria Richiesta risarcimento danni diversi da responsabilità sanitaria Gestione diretta dei sinistri per rct/rco

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale. n. 303 del registro

Deliberazione del Direttore Generale. n. 303 del registro ISTITUTO TUMORI GIOVANNI PAOLO II ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO Viale Orazio Flacco, 65-70124 BARI Deliberazione del Direttore Generale n. 303 del registro OGGETTO: D. Lgs. N.81/2008.

Dettagli

n. 1 collaboratore professionale sanitario TECNICO SANITARIO DI LABORATORIO BIOMEDICO - cat. D da assegnare al Dipartimento di Patologia Clinica

n. 1 collaboratore professionale sanitario TECNICO SANITARIO DI LABORATORIO BIOMEDICO - cat. D da assegnare al Dipartimento di Patologia Clinica REGIONE VENETO AZIENDA "UNITA' LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA" AVVISO DI MOBILITA ESTERNA N. 20 SCADENZA DELL AVVISO: 7 SETTEMBRE 2011 Come indicato nella Delibera del Direttore Generale n. 561 del

Dettagli

Deli bera zio ne del Direttore Generale n.

Deli bera zio ne del Direttore Generale n. A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Via Venezia 6 15121 Alessandria Partita IVA/Codice Fiscale n. 02190140067 Deli bera zio ne del Direttore Generale n. d el OGGETTO: PARERI DELLA

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data Oggetto: Conferimento dell incarico, temporaneo, di Direttore facente funzioni della U.O.C. di Malattie dell Apparato Respiratorio, ai sensi dell art. 18

Dettagli

REGIONE DEL VENETO ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO I.R.C.C.S. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 407 DEL 27/09/2010

REGIONE DEL VENETO ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO I.R.C.C.S. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 407 DEL 27/09/2010 REGIONE DEL VENETO ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO I.R.C.C.S. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 407 DEL 27/09/2010 OGGETTO: adozione del Regolamento per il conferimento di incarichi dirigenziali ex art.

Dettagli

PILLOLE DI DIRITTO DEL LAVORO

PILLOLE DI DIRITTO DEL LAVORO PILLOLE DI DIRITTO DEL LAVORO Dott. Mario Caserta CISL FP A.M. Torino e Canavese CISL FP Città della Salute e della Scienza ASSETTI CONTRATTUALI C.C.N.L.: * durata 4 anni per normativo * durata 2 anni

Dettagli

AGENTI E RAPPRESENTANTI

AGENTI E RAPPRESENTANTI SOMMARIO Presentazione... III Nota sugli autori... IV ACCESSO AGLI ATTI Accesso agli atti Punti di attenzione... 3 Gestione in sintesi... 3 [F00101a] Richiesta di accesso agli atti... 5 AGENTI E RAPPRESENTANTI

Dettagli

MONITORAGGIO TERMINI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI - II TRIM PERIODO APRILE/GIUGNO 2016

MONITORAGGIO TERMINI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI - II TRIM PERIODO APRILE/GIUGNO 2016 GESTIONE CREDITI INPS CESSIONI DEL V E PICCOLI PRESTITI INPS 8 8 0 CESSIONI DEL V CON FINANZIARIE E BANCHE - PREDISPOSIZIONE CERTIFICATI DI STIPENDIO 15 15 0 RAPPORTI CON FINANZIARIE E BANCHE (INVIO TABULATI

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 Gallarate

AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 Gallarate AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 Gallarate N. 613 del 23 ottobre 2014 Provvedimenti in merito alla proroga di contratto a tempo determinato nella posizione funzionale

Dettagli

TABELLA DEI PROCEDIMENTI DEL SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE

TABELLA DEI PROCEDIMENTI DEL SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE Elaborazione buste paga 27 di ogni mese Redazione 770 D.P.R. 322/1998 - D.P.R. 435/2001 - D.P.R. 126/2013 - D.Lgs. 471/1997 - D.Lgs. 472/1997 di legge Redazione CUD D.P.R. 917/1986, art. 4, c. 6- quater,

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA 1606000000 - Direzione Risorse Umane e Finanziarie SERVIZIO 1606080000 - SERVIZIO AMMINISTRAZIONE GIURIDICA DEL PERSONALE N DETERMINAZIONE 1625 OGGETTO: dipendente dott.ssa Maria Angela

Dettagli

CONTRATTAZIONE COLLETTIVA DECENTRATA INTEGRATIVA PER IL COMUNE DI SAMOLACO ANNO 2014 SOTTOSCRITTA IN DATA. 29 maggio 2015

CONTRATTAZIONE COLLETTIVA DECENTRATA INTEGRATIVA PER IL COMUNE DI SAMOLACO ANNO 2014 SOTTOSCRITTA IN DATA. 29 maggio 2015 CONTRATTAZIONE COLLETTIVA DECENTRATA INTEGRATIVA PER IL COMUNE DI SAMOLACO ANNO 2014 SOTTOSCRITTA IN DATA 29 maggio 2015 Stipula ipotesi il 21/4/2015 Parere revisore dei conti il 26/5/2015 Firmato il 29/5/2015

Dettagli

Deliberazione di Consiglio comunale. Deliberazione di Giunta comunale. Deliberazione di Consiglio comunale Deliberazione di Consiglio Comunale

Deliberazione di Consiglio comunale. Deliberazione di Giunta comunale. Deliberazione di Consiglio comunale Deliberazione di Consiglio Comunale RAGIONERIA Servizio/Unità organizzativa: Ufficio Ragioneria - Economato Recapiti: Tel. 0445/860534 Fax 0445/861670 e-mail istituzionale: ragioneria@comune.calvene.vi.it Indirizzo PEC (posta elettronica

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale del Personale della Scuola

Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale del Personale della Scuola Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale del Personale della Scuola C.M. n. 68 Prot. n. 103/N Roma, 9 novembre 2006 Oggetto: : D.M. n. 67 del 6/11/2006 - cessazioni

Dettagli

LINEE DI INDIRIZZO REGOLAMENTO DI AFFIDAMENTO, CONFERMA E REVOCA DEGLI INCARICHI DIRIGENZIALI

LINEE DI INDIRIZZO REGOLAMENTO DI AFFIDAMENTO, CONFERMA E REVOCA DEGLI INCARICHI DIRIGENZIALI REPUBBLICA ITALIANA Regione Siciliana Assessorato Regionale della Sanità Dipartimento regionale per la pianificazione strategica ********** Servizio 1 Personale dipendente S.S.R. LINEE DI INDIRIZZO REGOLAMENTO

Dettagli

N.B.: è abrogata ogni norma non coerente con il Regolamento Uffici e Servizi approvato con delibera G.P. n. 87 del 28/4/2009

N.B.: è abrogata ogni norma non coerente con il Regolamento Uffici e Servizi approvato con delibera G.P. n. 87 del 28/4/2009 REGOLAMENTO SULLE MODALITA DI ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO PER I DIRIGENTI E LE ALTE SPECIALIZZAZIONI, PER IL PERSONALE DEGLI UFFICI POSTI ALLE DIRETTE DIPENDENZE DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA, PER

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 489 DEL 07/07 /2014

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 489 DEL 07/07 /2014 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 489 DEL 07/07 /2014 OGGETTO: Risoluzione rapporto di lavoro,

Dettagli

DETERMINA DEL DIRIGENTE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 912/AV1 DEL 05/09/2017 IL DIRIGENTE DELLA AREA VASTA N. 1

DETERMINA DEL DIRIGENTE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 912/AV1 DEL 05/09/2017 IL DIRIGENTE DELLA AREA VASTA N. 1 1 DETERMINA DEL DIRIGENTE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 912/AV1 DEL 05/09/2017 Oggetto: DPCM del 2.0.1995 art. 1 e ss.. Determinazioni relative al concorso pubblico, per titoli ed esami, per n. 1 posto di dirigente

Dettagli

REPORT SALVAGUARDIE Situazione Agosto 2016

REPORT SALVAGUARDIE Situazione Agosto 2016 REPORT SALVAGUARDIE Situazione Agosto 2016 TABELLA RIEPILOGATIVA DELLE OPERAZIONI DI SALVAGUARDIA CERTIFICAZIONI E PENSIONI LIQUIDATE Agosto 2016 Operazione salvaguardia Limite numerico massimo di soggetti

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art. 124 D.lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo Pretorio

Dettagli

Fondo Risorse Decentrate Stabili

Fondo Risorse Decentrate Stabili COSTITUZIONE FONDO PRODUTTIVITA' COLLETTIVA - ANNO 2011 TABELLA A/1 FONDO PER LE RISORSE DECENTRATE Art. 31 C.C.N.L. 22.01.2004 PARTE 1^: RISORSE STABILI Articolo 31, comma 2 CCNL 22.1.2004 CCNL di RIFERIMENTO

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 156 DEL

DETERMINAZIONE N. 156 DEL DETERMINAZIONE N. 156 DEL 22.09.2017 OGGETTO: AVVIO DELLA PROCEDURA ED APPROVAZIONE DEL BANDO PER LA SELEZIONE PER L ATTRIBUZIONE DELLE PROGRESSIONI ECONOMICHE ORIZZONTALI.- ERRATA CORRIGE DELLA DETERMINAZIONE

Dettagli

DISCIPLINARE PER LA RISOLUZIONE CONSENSUALE DEL RAPPORTO DI LAVORO

DISCIPLINARE PER LA RISOLUZIONE CONSENSUALE DEL RAPPORTO DI LAVORO ALLEGATO A ALLA DELIBERA DELLA GIUNTA COMUNALE N. 86 DEL 01/03/2011 DISCIPLINARE PER LA RISOLUZIONE CONSENSUALE DEL RAPPORTO DI LAVORO Articolo 1 Requisiti 1. La richiesta della risoluzione consensuale

Dettagli

Matricola: Pos.: U.O.:.. Sede:..

Matricola: Pos.: U.O.:.. Sede:.. Stampare su carta intestata dell Istituto in triplice originale (1 originale per il dipendente: 1 originale per l Ufficio Assunzioni e 1 originale per l Istituto) Prot. n Data Contratto di lavoro a tempo

Dettagli

Provincia di Palermo

Provincia di Palermo Stampa del: 02/09/2016-11:38:13 Pag. 1 488/01-08-2016 PRESA D'ATTO DEL CONGEDO PER MATERNITA' AI SENSI DELL'ART. 16 DEL D.LGS. N.151 DEL 3.7.3.0.0.0/3/2007 2433/2016 26/03/2001 DIPENDENTE A TEMPO PIENO

Dettagli

C O M U N E DI B R I N D I S I

C O M U N E DI B R I N D I S I C O M U N E DI B R I N D I S I SETTORE RISORSE UMANE Responsabile: Dott. Angelo ROMA DETERMINAZIONE (1) Determinazione N. 245 (2) del 09-09-2013 (3) Procedimento N. (4) N. d ordine Reg. Settore 245 N.

Dettagli

COMUNE DI FORIO. Provincia di Napoli. SETTORE RAGIONERIA, TRIBUTI E PERSONALE Piazza Municipio n Forio P.I.: C.F.

COMUNE DI FORIO. Provincia di Napoli. SETTORE RAGIONERIA, TRIBUTI E PERSONALE Piazza Municipio n Forio P.I.: C.F. COMUNE DI FORIO Provincia di Napoli SETTORE RAGIONERIA, TRIBUTI E PERSONALE Piazza Municipio n.9 80075 Forio P.I.: 01368590632 C.F.: 83000990636 e-mail: ragioneria@comune.forio.na.it tel.0813332914 fax.0813332942

Dettagli

VERBALE DI DETERMINA

VERBALE DI DETERMINA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA "G. Pegreffi" SASSARI VERBALE DI DETERMINA N. 125 del 21/02/2013 OGGETTO: Liquidazione e pagamento del conguaglio dei fondi della retribuzione di risultato

Dettagli