Struttura Il programma è diviso in TRE attività chiave, ognuna delle quali rappresenta un diverso settore.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Struttura Il programma è diviso in TRE attività chiave, ognuna delle quali rappresenta un diverso settore."

Transcript

1 Istituto di Istruzione Superiore V. I. Capizzi di Bronte ERASMUS PLUS Brochure informativa 2014/2020

2 Cos è? Erasmus + (o Erasmus Plus) è il programma dell Unione Europea, valido dal 2014 al 2020, dedicato all'istruzione, alla formazione, alla gioventù e allo sport e aperto a tutti i cittadini europei. In sostanza non è che un contenitore di tutti quelli che sono i programmi di apprendimento e mobilità offerti dall UE, che si sono raccolti sotto un unico nome. Questi i sette progetti contenuti: - The Lifelong Learning Programme (LLP o Programma di Apprendimento Permanente), ovvero quello che gestiva i progetti Erasmus, Leonardo da Vinci, Placement, Comenius, Grundtvig; - Gioventù in Azione, - Tempus; - Edulink; - Alfa; - Programma di cooperazione bilaterale con i paesi industrializzati Obiettivi generali - Alzare il livello di educazione in Europa, favorire la mobilità e creare più occupazione; - Raggiungimento di una cooperazione europea strategica, in ottica del progetto Europa 2020, da un punto di vista educativo; - Rendere più semplice il riconoscimento di certificati e attestati a livello europeo (ad esempio Europass, Youthpass, theeuropean Qualifications Framework (EQF),the European Credit Transfer and Accumulation System (ECTS) ) - Sviluppare la dimensione europea dello sport; - Promuovere i valori dell Unione Europea. Struttura Il programma è diviso in TRE attività chiave, ognuna delle quali rappresenta un diverso settore. Attività chiave 1 Mobilità degli individui ai fini dell apprendimento (KA1) Comprende: - Mobilità per studenti di istruzione superiore, tirocinanti, giovani e volontari; mobilità dello Staff (in particolare docenti, leader scolastici, operatori giovanili): per compiere esperienze professionali e di apprendimento in un'altra nazione; - Garanzia per i prestiti: studenti di istruzione superiore possono chiedere e ricevere un prestito per frequentare un Master o una laurea specialistica all estero (NEW); - Master congiunti: programmi di studio di alto livello nati dalla cooperazione di Università di diversi paesi (NEW); - Scambi di Giovani e servizio Volontario Europeo; Attività chiave 2 Cooperazione per l innovazione e le buone pratiche (KA2) Comprende: - Partenariati strategici tra organismi dei settori educazione/formazione o gioventù e altri attori rilevanti; Partenariati su larga scala tra istituti di istruzione e formazione e il mondo del lavoro: per sviluppare iniziative di apprendimento in uno o più settori dedicate ai partecipanti al progetto ( ad esempio Mobilità alunni Comenius, Partenariati scolastici, Comenius Regio) - Piattaforme informatiche: gemellaggi elettronici fra scuole etwinning, - Portale europeo per i Giovani (European Youth Portal) e piattaforma per l educazione degli adulti (EPALE - European Platform for Adult Learning in fase di realizzazione); - Alleanze per la conoscenza e per le abilità settoriali: sempre nel settore dell educazione, apprendimento, formazione; - Cooperazione con Paesi Terzi e Paesi di vicinato: per sviluppare sistemi di modernizzazione e processi di internazionalizzazione.

3 Attività chiave 3 Riforma delle politiche(ka3) Comprende: - Conoscenza delle politiche europee e nei singoli paesi dei settori educazione, apprendimento e gioventù; - Sostegno all agenda UE in tema di istruzione, formazione e gioventù mediante il Metodo del Coordinamento Aperto (accordi tra paesi UE); - Iniziative di prospetto, strumenti EU per il riconoscimento, disseminazione e valorizzazione, dialogo politico con stakeholders, Paesi Terzi e Organizzazioni Internazionali. Con Erasmus+ cosa cambierà per gli studenti? - Il programma comprende diverse novità rivolte agli studenti, ad esempio offre un maggiore sostegno agli studenti che desiderino migliorare le loro competenze linguistiche prima di partire per un periodo di studio o tirocinio all estero; prevede soluzioni flessibili di apprendimento come l'apprendimento a distanza o part-time attraverso le tecnologie dell'informazione. - Le borse poi cambieranno in base alle esigenze specifiche (come il costo della vita nel paese di destinazione) e offriranno maggiore sostegno agli studenti provenienti da contesti meno avvantaggiati nonché agli studenti con disabilità o provenienti da regioni periferiche. I vari Stati possono integrare la borsa aggiungendovi borse finanziate a partire dai loro bilanci nazionali o regionali. - Grazie al sistema di garanzia dei prestiti sarà disponibile un maggiore sostegno agli studenti che desiderano seguire un intero corso di laurea magistrale in un altro paese europeo. La garanzia servirà in particolare agli studenti provenienti da contesti meno avvantaggiati che in passato sono stati scoraggiati dallo studiare all'estero per mancanza di borse o prestiti nazionali. - Sono previsti accordi più rigorosi tra le istituzioni d'istruzione superiore che specificheranno il livello minimo di competenze linguistiche atteso dagli studenti e forniranno informazioni dettagliate sugli alloggi e sui visti. OBIETTIVI per l Istruzione Scolastica Le attività si concentreranno sulle priorità comuni relativi alla strategia Europa 2020 e Istruzione e Formazione In particolare: - Ridurre l abbandono scolastico - Migliorare il raggiungimento nell istruzione e nella formazione - Rafforza la qualità nell istruzione e nella formazione - Far acquisire una conoscenza plurale e aperta alle lingua e a culture diverse - Far acquisire nuove competenze ed abilità pedagogiche KA1 Mobilità per l apprendimento Per la scuola OPPORTUNITA Per l Istruzione Scolastica KA2 Partenariati Strategici Cooperazione tra scuola, tra scuole ed enti locali/autorità regionali e tra scuole altri settori per lo scambio di buone pratiche etwinning comunità on-line

4 KA1 - No candidature individuali ma progetto di mobilità dell istituzione scolastica. - Una sola scadenza per la presentazione della candidatura del progetto - Durata del progetto 1-2 anni Ricerca del corso di formazione - Non esiste più la banca dati europea/catalogo dei corsi - Ricerca libera - Ricerca su internet - Istituti di lingua - Piattaforma etwinning Chi può partecipare alla mobilità - Docenti - Dirigenti scolastici - Tutto il personale amministrativo ed ausiliario delle scuole di ogni ordine e grado ACCORDO SULLA MOBILITA (personale della scuola) Prima della partenza i partner concordono - Sul tipo e sui contenuti della formazione - Su come il partecipante si preparerà eventualmente alla formazione - Su come le conoscenze e competenze acquisite verranno disseminate e messe a beneficio della comunità scolastica ed extrascolastica - Su quali saranno i benefici della formazione sia a livello individuale che istituzionale - Su come la formazione verrà valutata e riconosciuta dal partner ospitante DOPO LA MOBILITA Riconoscimento dei risultati della formazione L organizzazione richiedente e il partner ospitante dovrebbero concordare l emissione di un certificato di mobilità euro pass alla fine della mobilità RAPPORTI FINALI - Tutti i membri del personale che hanno partecipato alla mobilità devono produrre un rapporto finale - Coloro che si sottraggono a questo corrono il rischio di dover rimborsare parzialmente o totalmente il finanziamento 17 marzo 2014 (prorogata al 24 marzo 2014) TERMINE ULTIMO PER PRESENTARE LA CANDIDATURA

5 KA2 Partenariato strategico Accordo tra enti che hanno lo scopo di implementare pratiche innovative o buone pratiche Buone pratiche devono migliorare: Insegnamento Formazione Apprendimento Lavoro giovanile Innovazione sociale Quali pratiche innovative e quali attività? Nuovi metodi di insegnamento/apprendimento; Nuovi curricula; Nuovi metodi di studio Nuove abilità di apprendimento trasversale attraverso un programma sviluppato in collaborazione con imprese al fine di incrementare il tasso di occupabilità Educazione alla imprenditorialità per la creazione di nuovi servizi, prodotti e prototipi Stimolare lo scambio di conoscenze fra scuole e imprese Chi può partecipare? Ogni organizzazione pubblica o privata che si trova in uno degli Stati che partecipano al programma o in uno degli Stati partner Alcuni esempi: - Una scuola ad ogni livello, da pre-school a Secondaria Superiore, ivi comprese l istruzione e formazione professionale e l istruzione per adulti - Imprese pubbliche o private, ivi comprese le Associazioni No-profit - Un ente pubblico, una fondazione, un Università, un istituzione culturale Come scegliere i partner? I Partenariati strategici richiedono una stretta coerenza tra obiettivi del progetto e partner coinvolti di modo che la specificità di ognuno possa apportare un differente valore aggiunto. Qual è il numero minimo di partner? Minimo tre organizzazioni da tre differenti Stati È consentito un numero di due se: - I partner sono due scuole - I partner sono due autorità scolastiche (per esempio un USR e un ente europeo pari grado) Quali persone sono coinvolte? Studenti registrati nei Paesi Membri Apprendisti, studenti adulti, volontari, categorie svantaggiate, soggetti in dispersione Studenti di ogni età accompagnati da school staff Studenti di almeno 14 anni per le long term mobilities Insegnanti e staff che fanno parte di una delle organizzazioni partecipanti

6 Quanto dura un partenariato strategico? Due o Tre Anni La domanda va inoltrata all Agenzia Nazionale del Paese in cui si trova l organizzazione che presenta la domanda Per ogni scadenza lo stesso consorzio di partner può presentare una sola application ad una sola agenzia nazionale TIPOLOGIE DI PARTNARIATO STRATEGICO INTENSIVE STUDY PROGRAMMES (5 GG 2 MESI) STUDENTI & INSEGNANTI Coinvolge studenti e insegnanti in una formazione presso Istituti di alta formazione, università, esperti al fine di: - Incoraggiare un insegnamento efficiente e transnazionale di argomenti specialistici - Permettere a studenti e insegnanti di lavorare insieme in gruppi multinazionali e multidisciplinari e maturare nuove prospettive sull argomento oggetto della formazione - Permettere agli insegnanti di scambiare punti di vista su contenuti, metodologie, sviluppare curricula transnazionali BLENDED MOBILITY OF STUDENTS (5 GG 2 MESI) STUDENTI Uno o più brevi periodi di mobilità fisica combinati a mobilità virtuale La mobilità virtuale si realizza tramite: Uso delle nuove tecnologie Piattaforme online per lavoro e scambio di materiali Live streaming Videoconferenze Social media JOINT PROJECT WORK OF GROUPS OF SCHOOL PUPILS (5 GG 2 MESI) STUDENTI E DOCENTI ACCOMPAGNATORI Da collegarsi ai fini strategici della partnership Scuola ospitante di un altro Paese ospitalità in famiglia La cooperazione fra scuole non deve essere comunque limitata a tali eventi, ma includere anche attività comuni online e locali Le attività pianificate dovrebbero essere integrate nella regolare attività della scuola e incluse nel curricolo degli studenti partecipanti Gli studenti dovrebbero essere coinvolti in tutte le fasi del progetto, ivi comprese la progettazione, l organizzazione e la valutazione delle attività JOINT STAFF TRAINING EVENTS (5 GG 2 MESI) SOLO STAFF Organizzazioni di brevi eventi finalizzati alla formazione dello staff, collegati agli obiettivi del partenariato strategico Target: piccoli gruppi di staff Possono avere vari format: visite di studio che combinano visite on site a organizzazioni di rilievo, presentazioni, workshop, corsi di formazione

7 LONG TERM STUDY MOBILITY OF PUPILS (2-12 mesi) ALUNNI > 14 ANNI Rafforzare la cooperazione tra scuole coinvolte nello stesso partenariato Fortemente suggerito l uso di e-twinning prima, durante e dopo la mobilità fisica per massimizzare l impatto del progetto Esperienza pedagogica per gli insegnanti coinvolti nell organizzazione e nell implementazione dell attività I partecipanti, selezionati dalle scuole, devono essere studenti di non meno di 14 anni da inviare in una scuola e in una famiglia ospitante La reciprocità dello scambio è incoraggiata ma non obbligatoria TEACHING AND TRAINING ASSIGNMENTS (2-12 mesi) TEACHER AND OTHER EDUCATIONAL STAFF Rafforzare la cooperazione tra le organizzazioni coinvolte nel partenariato strategico Permette allo staff di scambiare e acquisire competenze professionali, metodi e pratiche Permette allo staff di insegnare/lavorare presso una delle organizzazioni del partenariato Periodi di lavoro o di osservazione INTENSIVE STUDY PROGRAMMES (5 GG 2 MESI) STUDENTI & INSEGNANTI Coinvolge studenti e insegnanti in una formazione presso Istituti di alta formazione, università, esperti al fine di: - Incoraggiare un insegnamento efficiente e transnazionale di argomenti specialistici QUAL E IL TERMINE ULTIMO PER PRESENTARE UNA CANDIDATURA? 30 aprile 2014 alle 12 per progetti con inizio tra 1 settembre 2014 e 28 febbraio ottobre 2014 alle 12 per progetti con inizio compreso tra 1 febbraio 2015 e 30 settembre 2015 QUALI CARATTERI DANNO QUALITA AD UN PROGETTO? - Creatività, innovazione e modernizzazione - Uso strategico delle ICT - OER Open Educational Resources - Qualità dell educazione - Mentalità imprenditoriale - Pari opportunità e inclusione - Competenze di base e trasversali (linguistiche, digitali e imprenditoriali) - Professionalizzazione - Cittadinanza attiva

8 INFORMAZIONI PER PRESENTARE LA CANDIDATURA STEP 1 REGISTRAZIONE SUL PORTALE DEI PARTECIPANTI STEP 1.1: REGISTRARSI COME ISTITUTO A ECAS (EUROPEAN COMMISSION AUTHENTICATION SERVICE) STEP 1.2: REGISTRARE L ORGANIZZAZIONE AL PORTALE DEI PARTECIPANTI CHIAMATO URF (UNIQUE REGISTRATION FACILITY) AL MOMENTO DELLA REGISTRAZIONE SU URF BISOGNA CARICARE SUL SISTEMA I SEGUENTI DOCUMENTI: 1) IL Legal Entity Form 2) Il Financial Identification Form 3) Per finanziamenti eccedenti i 60,000 euro bisogna compilare una certificazione di financial capacity (MA PER GLI ENTI PUBBLICI E SUFFICIENTE UNA DICHIARAZIONE SULL ONORE). ALLA FINE DELLA REGISTRAZIONE, L ISTITUTO RICEVE IL CODICE IDENTIFICATIVO PIC (PERSONAL IDENTIFICATION CODE) DI NOVE CIFRE STEP 2 ASSICURARSI CHE IL PROGETTO SIA COMPATIBILE CON LE SEGUENTI VOCI: Criteri di eleggibilità Criteri di esclusione Criteri di selezione Premialità STEP 3 STESURA DEL PROGETTO ED INVIO ALLA PROPRIA AGENZIA NAZIONALE per l approvazione

9 etwinning (gemellaggio elettronico) E è una community di scuole europee. Un progetto che permette a tutti gli insegnanti dei Paesi membri di accedere a innovativi strumenti online per incontrarsi virtualmente, scambiare idee ed esempi pratici, lavorare in squadra, seguire attività di formazione e attivare progetti di gemellaggio online con partner stranieri, in modo da coinvolgere alunni di diversi istituti e culture a collaborare sulla medesima attività formativa. I gemellaggi possono riguardare semplici scambi di informazioni o di documentazione, la realizzazione di progetti di scoperta o di ricerca o, in una forma più elaborata, divenire parte integrante del sistema pedagogico. A chi si rivolge? Per quanto riguarda il contesto italiano, etwinning si rivolge agli insegnanti di qualsiasi materia, dirigenti scolastici, e altro personale docente, appartenenti a istituti scolastici statali e parificati, di ogni ordine e grado, dalla pre-primaria al livello secondario superiore, purché riconosciuti dal Ministero della Pubblica Istruzione. Perché nasce? etwinning intende offrire a tutte le scuole la possibilità di effettuare un esperienza europea, attraverso una didattica che metta al centro gli studenti grazie all ausilio delle Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (TIC). La dimensione europea è un aspetto fondante di ogni gemellaggio etwinning, che significa interazione e condivisione sia tra docenti che tra alunni di Paesi diversi per creare una collaborazione attiva tesa allo sviluppo di una cittadinanza europea nelle nuove generazioni Quando si può attivare un progetto etwinning? Non ci sono scadenze per l'attivazione, che può essere eseguita in ogni momento da quando i partner concordano gli obiettivi comuni del progetto. Analogamente anche la registrazione nel database etwinning è sempre aperta. Che durata ha un progetto? Un progetto di gemellaggio elettronico dovrebbe far sì che le scuole gemellate collaborino il più possibile, senza alcun tipo di vincolo di durata. Una delle finalità dell azione etwinning, infatti, è proprio quella di stabilire dei partenariati pedagogici tra scuole europee che non siano limitati alla realizzazione di un singolo progetto, ma che si protraggono a lungo nel tempo. Due scuole partner possono però decidere di avviare progetti brevi, dedicati a temi specifici di anno in anno, mantenendo inalterato il loro partenariato; oppure possono coinvolgere altre scuole, invitandole in un progetto attivo come membri paritario dello scambio, ampliando così il partenariato iniziale. Esiste tuttavia la possibilità di collaborazioni brevi, focalizzate su obiettivi didattici circoscritti nel tempo e negli argomenti, al termine delle quali si può cercare un nuovo partner. Ad esempio si può creare un gemellaggio in vista della partecipazione a un concorso europeo per le scuole, o per approfondire in chiave europea un tema d'attualità politica o sociale.

10 etwinning è un opportunità per pensare in grande e farlo in modo semplice, e può essere usato dagli insegnanti con diversi scopi. Ad esempio: - come risorsa online per idee e ispirazioni - come strumento di collegamento in rete e di creazione di comunità - come soluzione per trovare partner per progetti internazionali (Erasmus plus) - come piattaforma per gli alunni per lavorare sui progetti - come strumento di sviluppo professionale Con migliaia di insegnanti registrati da più di trenta paesi europei, etwinning è diventato il luogo perfetto per incontrare altri insegnanti, condividere idee e iniziare progetti. Anche se i progetti sono il focus centrale di etwinning, esso va ben oltre. Non è solo una banca dati per trovare partner e iniziare progetti. È anche una comunità di professionisti, un punto di incontro per entrare in contatto con colleghi di tutta Europa. Qui avrete l opportunità di condividere idee ed esperienze e di iniziare e sviluppare progetti con altri insegnanti. Rimane da chiedersi, dove e come li potete trovare? La piattaforma etwinning offre molti strumenti per avere contatti, molti dei quali soddisferanno i vostri bisogni e le vostre aspettative. Links utili: www. etwinning.net

SPROUT Same PROfiles for Unique Training in ECEC service Presentazione

SPROUT Same PROfiles for Unique Training in ECEC service Presentazione SPROUT Same PROfiles for Unique Training in ECEC service Presentazione Aprile 2015 Erasmus+ Erasmus Plus è il programma dell Unione europea per l Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport 2014-2020

Dettagli

Il Programma EU per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020)

Il Programma EU per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Il Programma EU per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) KA1 - Mobilità degli individui per l apprendimento Agenzia Nazionale LLP Seminario on line 12 14 Febbraio 2014 Scrivere

Dettagli

Cambiare vita, aprire la mente. Prof.ssa Mariella Straziota I.C. Torrione Alto - Salerno. Salerno 27 Febbraio 2014

Cambiare vita, aprire la mente. Prof.ssa Mariella Straziota I.C. Torrione Alto - Salerno. Salerno 27 Febbraio 2014 Cambiare vita, aprire la mente. Prof.ssa Mariella Straziota I.C. Torrione Alto - Salerno Salerno 27 Febbraio 2014 3 Azioni chiave che si completano e si rafforzano a vicenda Azione chiave 1 Mobilità individuale

Dettagli

Roma 18 19 settembre 2014 Open Day Lab: avvio Laboratori di Co-progettazione

Roma 18 19 settembre 2014 Open Day Lab: avvio Laboratori di Co-progettazione Roma 18 19 settembre 2014 Open Day Lab: avvio Laboratori di Co-progettazione 2 ERASMUS + Programma dell UE per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014-2020) Come nasce? Erasmus+ è il

Dettagli

CAMBIARE VITA, APRIRE LA MENTE VOLONTARIATO E CSV IN MOVIMENTO CON L EUROPA

CAMBIARE VITA, APRIRE LA MENTE VOLONTARIATO E CSV IN MOVIMENTO CON L EUROPA CAMBIARE VITA, APRIRE LA MENTE VOLONTARIATO E CSV IN MOVIMENTO CON L EUROPA Bologna, 30 gennaio 2014 Relatore: Laura Borlone ERASMUS! UN NUOVO PROGRAMMA EUROPEO NEL CAMPO DELL ISTRUZIONE DELLA FORMAZIONE

Dettagli

KA2 Cooperazione per l innovazione e lo scambio di buone pratiche. Seminario di formazione Torino 11/12 giugno 2014

KA2 Cooperazione per l innovazione e lo scambio di buone pratiche. Seminario di formazione Torino 11/12 giugno 2014 KA2 Cooperazione per l innovazione e lo scambio di buone pratiche Seminario di formazione Torino 11/12 giugno 2014 Partenariati strategici Rafforzamento delle capacità Alleanze della conoscenza Alleanze

Dettagli

Il Programma LLP - Leonardo da vinci e il nuovo Programma Erasmus for All (2014 2020) Relatore: Franca Fiacco

Il Programma LLP - Leonardo da vinci e il nuovo Programma Erasmus for All (2014 2020) Relatore: Franca Fiacco Il Programma LLP - Leonardo da vinci e il nuovo Programma Erasmus for All (2014 2020) Relatore: Franca Fiacco Fonte: Comunicazione Commissione europea al Parlamento, al Consiglio, al Comitato economico

Dettagli

Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020)

Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Fonte: Comunicazione Commissione europea al Parlamento, al Consiglio, al Comitato economico e sociale e al Comitato

Dettagli

Key Action 2. Cooperazione per l innovazione e Scambio di buone pratiche

Key Action 2. Cooperazione per l innovazione e Scambio di buone pratiche Key Action 2 Cooperazione per l innovazione e Scambio di buone pratiche Quali azioni sono supportate da KA2 Partenariati strategici Strategic Partnerships Alleanze per competenze settoriali Sector Skills

Dettagli

PROGRAMMA ERASMUS + INFORMAZIONI GENERALI SUL PROGRAMMA ERASMUS + Key Action 1 - Mobilità del personale scolastico

PROGRAMMA ERASMUS + INFORMAZIONI GENERALI SUL PROGRAMMA ERASMUS + Key Action 1 - Mobilità del personale scolastico PROGRAMMA ERASMUS + INFORMAZIONI GENERALI SUL PROGRAMMA ERASMUS + Key Action 1 - Mobilità del personale scolastico Erasmus plus è il nuovo programma varato dall'unione europea per il periodo 2014-2020

Dettagli

ATTIVITÀ CHIAVE 1: MOBILITÀ INDIVIDUALE A FINI DI APPRENDIMENTO - CAPITOLO GIOVENTÙ. Erasmus+

ATTIVITÀ CHIAVE 1: MOBILITÀ INDIVIDUALE A FINI DI APPRENDIMENTO - CAPITOLO GIOVENTÙ. Erasmus+ ATTIVITÀ CHIAVE 1: MOBILITÀ INDIVIDUALE A FINI DI APPRENDIMENTO - CAPITOLO GIOVENTÙ Erasmus+ KA1 Obiettivi Generali Migliorare le competenze chiave e le capacità dei giovani, inclusi quelli con minori

Dettagli

Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020)

Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) FORUM DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 2013 Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Fonte: Comunicazione Commissione europea al Parlamento, al Consiglio, al

Dettagli

Il ruolo di etwinning in Erasmus +

Il ruolo di etwinning in Erasmus + Il ruolo di etwinning in Erasmus + Lorenzo Mentuccia Unità nazionale etwinning Agenzia LLP/INDIRE Livorno, 11/11/2013 www.etwinning.net www.etwinning.it La comunità delle scuole europee Erasmus+: 3 Azioni

Dettagli

Le tipologie di finanziamento UE dal 2014

Le tipologie di finanziamento UE dal 2014 LA NUOVA PROGRAMMAZIONE COMUNITARIA 2014-2020 2020 Le opportunità di mobilità e cooperazione per l istruzione scolastica e per la mobilità dei giovani Fiorenzuola 07 maggio 2014 Programmi a gestione diretta

Dettagli

Il contributo del Programma Leonardo da Vinci al Lifelong Learning e le prospettive per la nuova fase di programmazione

Il contributo del Programma Leonardo da Vinci al Lifelong Learning e le prospettive per la nuova fase di programmazione From the Lifelong Learnig Programme to Erasmus for All Investing in high quality education and training Istituto di Istruzione Superiore Crescenzi Pacinotti di Bologna 24 maggio 2013 Il contributo del

Dettagli

Un Programma unico per l istruzione, l formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020)

Un Programma unico per l istruzione, l formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Un Programma unico per l istruzione, l la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Fonte: Comunicazione Commissione europea al Parlamento, al Consiglio, al Comitato economico e sociale e al Comitato

Dettagli

newsletter N.4 Dicembre 2013 Erasmus+ il nuovo programma integrato per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport.

newsletter N.4 Dicembre 2013 Erasmus+ il nuovo programma integrato per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport. newsletter N.4 Dicembre 2013 Questo numero è stato realizzato da: Franca Fiacco ISFOL Agenzia Nazionale LLP Programma settoriale Leonardo da Vinci Erasmus+ il nuovo programma integrato per l istruzione,

Dettagli

Le opportunità comunitarie nella futura Programmazione 2014-2020: i fondi a gestione diretta per la cultura ERASMUS+

Le opportunità comunitarie nella futura Programmazione 2014-2020: i fondi a gestione diretta per la cultura ERASMUS+ Al servizio di gente unica Le opportunità comunitarie nella futura Programmazione 2014-2020: i fondi a gestione diretta per la cultura ERASMUS+ Erasmus+: obiettivi generali Il programma Erasmus+ contribuisce

Dettagli

#CosaVuoiFareDaGiovane? ERASMU

#CosaVuoiFareDaGiovane? ERASMU #CosaVuoiFareDaGiovane? Il nuovo Programma SCEGLI europeo. per l Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport 2014-2020 Urbino, 16 aprile 2014 ERASMU a cura dell Ufficio comunicazione, informazione

Dettagli

Erasmus + 2014-2020 Azioni: tre tipi di azioni La mobilità individuale ai fini di apprendimento

Erasmus + 2014-2020 Azioni: tre tipi di azioni La mobilità individuale ai fini di apprendimento Erasmus + 2014-2020 Azioni: Prevede tre tipi di azioni fondamentali: La mobilità individuale ai fini di apprendimento: la mobilità rappresenta una quota significativa del bilancio complessivo. Tale incremento,

Dettagli

Il programma ERASMUS PLUS

Il programma ERASMUS PLUS Il programma ERASMUS PLUS Nel Gennaio 2014 avrà inizio Erasmus +, il nuovo programma europeo per l'educazione, la formazione, i giovani e lo sport per gli anni 2014-2020. Il programma è stato adottato

Dettagli

Come chiedere il finanziamento per KA1 e KA2

Come chiedere il finanziamento per KA1 e KA2 Come chiedere il finanziamento per KA1 e KA2 KA1 Mobilità per l'apprendimento dello staff Voci di spesa 1. Supporto organizzativo 2. Contributo Viaggio 3. Supporto agli individui 4. Contributo per il corso

Dettagli

Cambiare vita, aprire la mente. Comune di Modena Sala del Consiglio comunale 17 febbraio 2014. Bruno Baglioni

Cambiare vita, aprire la mente. Comune di Modena Sala del Consiglio comunale 17 febbraio 2014. Bruno Baglioni Cambiare vita, aprire la mente. Comune di Modena Sala del Consiglio comunale 17 febbraio 2014 Bruno Baglioni 6 priorità per gli Stati Membri 1. Promuovere l eccellenza nell Istruzione e formazione professionale

Dettagli

ERASMUS+ Un Programma unico per l'istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport (2014-2020) Focus sulla Formazione tecnica-professionale

ERASMUS+ Un Programma unico per l'istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport (2014-2020) Focus sulla Formazione tecnica-professionale ERASMUS+ Un Programma unico per l'istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport (2014-2020) Focus sulla Formazione tecnica-professionale Anna Barbieri B2 Luglio 2014 1 Le nuove sfide Europa 2020 investire

Dettagli

PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2013-2014

PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2013-2014 PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2013-2014 Archivio Antico 21 Gennaio 2014 Erasmus+ (2014-2020): Azioni di supporto alla collaborazione internazionale (Key Action 2); progetti di sostegno alla riforma

Dettagli

Cambiare il punto di vista Nuove candidature Erasmus + Siracusa 10 Febbraio 2015

Cambiare il punto di vista Nuove candidature Erasmus + Siracusa 10 Febbraio 2015 Seminario interprovinciale Siracusa - Ragusa Cambiare il punto di vista Nuove candidature Erasmus + Siracusa 10 Febbraio 2015 Come migliorare le proposte progettuali Da un lavoro individuale ad un lavoro

Dettagli

Seminario di disseminazione e formazione Erasmus+ I.I.S. De Sanctis- Deledda 21 gennaio 2016

Seminario di disseminazione e formazione Erasmus+ I.I.S. De Sanctis- Deledda 21 gennaio 2016 H Seminario di disseminazione e formazione Erasmus+ I.I.S. De Sanctis- Deledda 21 gennaio 2016 CARATTERISTICHE DEL PROGETTO KA1 COMENIUS ERASMUS + APPROCCIO INDIVIDUALE APPROCCIO ISTITUZIONALE DIVERSE

Dettagli

STUDIARE IN EUROPA: I PROGRAMMI PER LA MOBILITA

STUDIARE IN EUROPA: I PROGRAMMI PER LA MOBILITA STUDIARE IN EUROPA: I PROGRAMMI PER LA MOBILITA Quali sono gli obiettivi dell Unione nel realizzare i programmi per la mobilità? Questi programmi rientrano all interno della politica di istruzione, formazione

Dettagli

Il Programma europeo per l Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport 2014-2020

Il Programma europeo per l Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport 2014-2020 Il Programma europeo per l Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport 2014-2020 Settembre 2015 Dal 1 gennaio 2014 per il settennio 2014-2020 è entrato in vigore il Programma Unico grande programma

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE E MUSICALE S. Rosa da Viterbo Viterbo, 4 Marzo 2014

LICEO DELLE SCIENZE UMANE E MUSICALE S. Rosa da Viterbo Viterbo, 4 Marzo 2014 SEMINARIO DI FORMAZIONE LICEO DELLE SCIENZE UMANE E MUSICALE S. Rosa da Viterbo Viterbo, 4 Marzo 2014 Presentazione delle ambasciatrici e-twinning Francoise Altamura, Roberta. M. Delle Monache, Grazia

Dettagli

Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020)

Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Fonte: Comunicazione Commissione europea al Parlamento, al Consiglio, al Comitato economico e sociale e al Comitato

Dettagli

Anche noi, con l Europa, investiamo nel vostro futuro.

Anche noi, con l Europa, investiamo nel vostro futuro. Anche noi, con l Europa, investiamo nel vostro futuro. Il nuovo programma dell'ue per l'istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport. 2014-2020 Obiettivi Azione chiave 1 dell'apprendimento: - mobilità

Dettagli

Programma Europeo Erasmus Plus: verso l elaborazione e la presentazione di una proposta progettuale.

Programma Europeo Erasmus Plus: verso l elaborazione e la presentazione di una proposta progettuale. Seminario Provinciale di formazione/informazione Programma Europeo Erasmus Plus: verso l elaborazione e la presentazione di una proposta progettuale. Sorrento, 9 febbraio 2015 Maria Nica Tutor Erasmus+

Dettagli

Cambiare vita, aprire la mente.

Cambiare vita, aprire la mente. Cambiare vita, aprire la mente. 6 priorità per gli Stati Membri 1. Promuovere l eccellenza nell Istruzione e formazione professionale 2. Migliorare le performance di studenti a rischio di abbandono scolastico

Dettagli

Comenius Regio perché? Le opportunità di un partenariato europeo legato al territorio per il miglioramento delle politiche educative

Comenius Regio perché? Le opportunità di un partenariato europeo legato al territorio per il miglioramento delle politiche educative Comenius Regio perché? Le opportunità di un partenariato europeo legato al territorio per il miglioramento delle politiche educative Elena Bettini Seminario di informazione sulla gestione dei partenariati

Dettagli

Lifelong Learning Programme - Programma di apprendimento permanente

Lifelong Learning Programme - Programma di apprendimento permanente Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il trattato UE Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Articolo 149 Contribuire allo sviluppo della qualità dell istruzione

Dettagli

Cambiare vita, aprire la mente. Angela Miniati -Silvia Rettori Cristina Persechino Cristina

Cambiare vita, aprire la mente. Angela Miniati -Silvia Rettori Cristina Persechino Cristina Cambiare vita, aprire la mente. Angela Miniati -Silvia Rettori Cristina Persechino Cristina Nuove opportunità di cooperazione e mobilità per la scuola, la formazione, l educazione degli adulti 2 6 priorità

Dettagli

Un nuovo approccio. Grave crisi economica e alto livello di disoccupazione giovanile

Un nuovo approccio. Grave crisi economica e alto livello di disoccupazione giovanile Un nuovo approccio Grave crisi economica e alto livello di disoccupazione giovanile Le occasioni lavorative esistono ma si rileva un gap fra competenze e loro impiegabilità nel mondo del lavoro Requisiti

Dettagli

Cambiare vita, aprire la mente. Cristina Persechino Agenzia Nazionale Erasmus+ ISFOL Istruzione Formazione Professionale

Cambiare vita, aprire la mente. Cristina Persechino Agenzia Nazionale Erasmus+ ISFOL Istruzione Formazione Professionale Cambiare vita, aprire la mente Le opportunità per le scuole con la programmazione Europea 2014-2020: 2020: Erasmus+ le nuove attività di mobilità e cooperazione Cristina Persechino Agenzia Nazionale Erasmus+

Dettagli

Cambiare vita, aprire la mente. Napoli, 17 febbraio 2014. Martina Iacopetti Lorenzo Guasti Agenzia Erasmus+ INDIRE Firenze

Cambiare vita, aprire la mente. Napoli, 17 febbraio 2014. Martina Iacopetti Lorenzo Guasti Agenzia Erasmus+ INDIRE Firenze Cambiare vita, aprire la mente. Napoli, 17 febbraio 2014 Martina Iacopetti Lorenzo Guasti Agenzia Erasmus+ INDIRE Firenze 6 priorità per gli Stati Membri 1. Promuovere l eccellenza nell Istruzione e formazione

Dettagli

Il Programma per la formazione permanente.

Il Programma per la formazione permanente. Anno VII 15 dicembre 2008 Numero speciale a cura di Giuseppe Anzaldi NUMERO SPECIALE: IL PROGRAMMA PER LA FORMAZIONE PERMANENTE Introduzione Obiettivi e struttura I quattro pilastri Comenius Erasmus Leonardo

Dettagli

ROMA, 14-15 LUGLIO 2014

ROMA, 14-15 LUGLIO 2014 CORSO DI FORMAZIONE OBIETTIVO EUROPA srl ERASMUS+, EUROPA PER I CITTADINI, PROGRESS: I FONDI EUROPEI 2014-2020 PER GLI ENTI NO PROFIT Linee guida e strumenti operativi per presentare proposte vincenti

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Generale per gli Affari Internazionali ERASMUS +

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Generale per gli Affari Internazionali ERASMUS + Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Generale per gli Affari Internazionali LA CENTRALITÀ DI ETWINNING NEL NUOVO PROGRAMMA ERASMUS + Seminario di formazione Erasmus+ Napoli,

Dettagli

Incontro per Assistenti Comenius

Incontro per Assistenti Comenius Incontro per Assistenti Comenius anno scolastico 2011/2012 Firenze, 9 settembre 2011 Lifelong Learning Programme Il Lifelong Learning Programme è il programma di azione comunitaria di apprendimento permanente

Dettagli

Cambiare vita, aprire la mente. Liceo Linguistico Elena Principessa di Napoli, Rieti 18 febbraio 2014 Laura Natali

Cambiare vita, aprire la mente. Liceo Linguistico Elena Principessa di Napoli, Rieti 18 febbraio 2014 Laura Natali Cambiare vita, aprire la mente. Liceo Linguistico Elena Principessa di Napoli, Rieti 18 febbraio 2014 Laura Natali 6 priorità per gli Stati Membri 1. Promuovere l eccellenza nell Istruzione e formazione

Dettagli

LE SCUOLE AL CENTRO DELLA PROGETTAZIONE DI QUALITÀ: VERSO ERASMUS+ 2015. Agenzia Erasmus+, INDIRE Firenze

LE SCUOLE AL CENTRO DELLA PROGETTAZIONE DI QUALITÀ: VERSO ERASMUS+ 2015. Agenzia Erasmus+, INDIRE Firenze LE SCUOLE AL CENTRO DELLA PROGETTAZIONE DI QUALITÀ: VERSO ERASMUS+ 2015 Agenzia Erasmus+, INDIRE Firenze Alcuni dati sulla partecipazione 2014 ad Erasmus+ e prospettive future SELEZIONE 2014: BUDGET PER

Dettagli

Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali Direzione Generale per gli Affari Internazionali

Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali Direzione Generale per gli Affari Internazionali KA1: Mobilità per l apprendimento l individuale Docenti, staff e formatori istruzione superiore Scuola VET Educazione adulti Operatori giovanili Studenti istruzione superiore Istruzione/formazione professionale

Dettagli

Semaforo verde per Erasmus+: più di 4 milioni di persone riceveranno borse unionali per le competenze e l'occupabilità

Semaforo verde per Erasmus+: più di 4 milioni di persone riceveranno borse unionali per le competenze e l'occupabilità COMMISSIONE EUROPEA COMUNICATO STAMPA Strasburgo/Bruxelles, 19 novembre 2013 Semaforo verde per Erasmus+: più di 4 milioni di persone riceveranno borse unionali per le competenze e l'occupabilità Erasmus+,

Dettagli

Elisa Lavagnino Gabriele Giampieri TIA FORMAZIONE INTERNAZIONALE

Elisa Lavagnino Gabriele Giampieri TIA FORMAZIONE INTERNAZIONALE Elisa Lavagnino Gabriele Giampieri TIA FORMAZIONE INTERNAZIONALE DI COSA PARLEREMO? ERASMUS PLUS Il passaggio dalla vecchia programmazione ad Erasmus Plus I Paesi Eligibili Gli obiettivi generali del bando

Dettagli

newsletter Il Label europeo delle lingue 2009 Un viaggio lungo un anno N 2 - Dicembre 2009

newsletter Il Label europeo delle lingue 2009 Un viaggio lungo un anno N 2 - Dicembre 2009 newsletter N 2 - Dicembre 2009 Il Label europeo delle lingue 2009 Un viaggio lungo un anno Come ogni anno, nel mese di dicembre, ha luogo a Roma la Cerimonia di Premiazione dei progetti vincitori del Label

Dettagli

Click toeditmaster titlestyle

Click toeditmaster titlestyle LifelongLearningProgramme: opportunità per vivere l Europa Servizio istruzione, università e ricerca Centro risorse per l istruzione e l orientamento Punto di diffusione per il FVG delle rete Euroguidance

Dettagli

Il Programma Erasmus+ Bruno Baglioni Agenzia Erasmus+ per l Istruzione e la formazione professionale - ISFOL

Il Programma Erasmus+ Bruno Baglioni Agenzia Erasmus+ per l Istruzione e la formazione professionale - ISFOL 3 Cambiare vita, aprire la mente. Opportunità di formazione, lavoro e mobilità per i giovani in Europa Bologna, 13 Novembre 2015 Il Programma Erasmus+ Bruno Baglioni Agenzia Erasmus+ per l Istruzione e

Dettagli

LEONARDO DA VINCI Formazione professionale Scheda riassuntiva

LEONARDO DA VINCI Formazione professionale Scheda riassuntiva LEONARDO DA VINCI Formazione professionale Scheda riassuntiva Descrizione generale Il Programma Leonardo da Vinci si propone di collegare le politiche alle pratiche nel campo dell istruzione e formazione

Dettagli

Torino, 11 giugno 2014 Barbara Masserelli. Agenzia Erasmus+, INDIRE Firenze

Torino, 11 giugno 2014 Barbara Masserelli. Agenzia Erasmus+, INDIRE Firenze Torino, 11 giugno 2014 Barbara Masserelli Agenzia Erasmus+, INDIRE Firenze Focus su Istruzione scolastica Attività Mobilità per l'apprendimento per il personale della scuola; Partenariati Strategici per

Dettagli

Programma Erasmus+ http://ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus/documents/ erasmus-plus-programme-guide_en.pdf

Programma Erasmus+ http://ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus/documents/ erasmus-plus-programme-guide_en.pdf Programma Erasmus+ http://ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus/documents/ erasmus-plus-programme-guide_en.pdf Moduli di candidatura: consigli pratici CRISTINA DICHIRICO E-mail: cristina.dichirico@gmail.com

Dettagli

Un unico programma UE per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Agenzia ERASMUS +/INDIRE ITALIA c.grano@indire.

Un unico programma UE per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Agenzia ERASMUS +/INDIRE ITALIA c.grano@indire. Un unico programma UE per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Agenzia ERASMUS +/INDIRE ITALIA c.grano@indire.it L Architettura di E+ 7 esistenti programmi in 1 unico Programma

Dettagli

Milano 21 marzo 2014 Barbara Marino, Ilaria Saturni, Valentina Violi. Agenzia Nazionale Erasmus+ INDIRE Firenze Agenzia Nazionale Erasmus+ ISFOL Roma

Milano 21 marzo 2014 Barbara Marino, Ilaria Saturni, Valentina Violi. Agenzia Nazionale Erasmus+ INDIRE Firenze Agenzia Nazionale Erasmus+ ISFOL Roma Milano 21 marzo 2014 Barbara Marino, Ilaria Saturni, Valentina Violi Agenzia Nazionale Erasmus+ INDIRE Firenze Agenzia Nazionale Erasmus+ ISFOL Roma Dal 2007-2013 al 2014-2020 Programmi esistenti LIFELONG

Dettagli

La comunità delle scuole europee

La comunità delle scuole europee Ufficio Scolastico regionale per le Marche Direzione generale La comunità delle scuole europee Il ruolo di etwinning in Erasmus + www.etwinning.net www.etwinning.it Cos è etwinning? È una community europea

Dettagli

Pietro Michelacci Agenzia nazionale Lifelong Learning Programme Italia Faenza, 20 marzo 2012

Pietro Michelacci Agenzia nazionale Lifelong Learning Programme Italia Faenza, 20 marzo 2012 Il programma Lifelong Learning: un ventaglio di opportunità per una scuola in dimensione europea Pietro Michelacci Agenzia nazionale Lifelong Learning Programme Italia Faenza, 20 marzo 2012 1 Gli obiettivi

Dettagli

PROGRAMMA PER L APPRENDIMENTO PERMANENTE 2007-2013

PROGRAMMA PER L APPRENDIMENTO PERMANENTE 2007-2013 PROGRAMMA PER L APPRENDIMENTO PERMANENTE 2007-2013 Il Background del Programma LLP Dichiarazione di Bologna (1999): costruzione di uno spazio europeo dell istruzione superiore Consiglio di Lisbona (2000):

Dettagli

LIFELONG LEARNING PROGRAMME. Il Programma d'azione comunitaria nel campo dell'apprendimento

LIFELONG LEARNING PROGRAMME. Il Programma d'azione comunitaria nel campo dell'apprendimento LIFELONG LEARNING PROGRAMME Il Programma d'azione comunitaria nel campo dell'apprendimento permanente, o Lifelong Learning Programme (LLP), è stato istituito con decisione del Parlamento europeo e del

Dettagli

Cambiare vita, aprire la mente. Roma, 7 ottobre Pietro Michelacci Agenzia Erasmus + Firenze

Cambiare vita, aprire la mente. Roma, 7 ottobre Pietro Michelacci Agenzia Erasmus + Firenze Cambiare vita, aprire la mente. Roma, 7 ottobre Pietro Michelacci Agenzia Erasmus + Firenze Dal 2007-2013 al 2014-2020 Programmi esistenti fino al LIFELONG LEARNING PROGRAMME Comenius Erasmus Leonardo

Dettagli

Programma di apprendimento permanente 2007-2013

Programma di apprendimento permanente 2007-2013 Programma di apprendimento permanente 2007-2013 Invito a presentare candidature in vista della predisposizione di un elenco di esperti per le attività di valutazione nel contesto del Programma di apprendimento

Dettagli

Erasmus per tutti Domande ricorrenti (cfr. anche IP/11/1398)

Erasmus per tutti Domande ricorrenti (cfr. anche IP/11/1398) MEMO/11/818 Bruxelles, 23 novembre 2011 Erasmus per tutti Domande ricorrenti (cfr. anche IP/11/1398) Cos'è Erasmus per tutti? Erasmus per tutti è il nuovo programma proposto dalla Commissione europea nel

Dettagli

Rivolto a tutti gli Istituti Tecnici del Piemonte

Rivolto a tutti gli Istituti Tecnici del Piemonte 2 a EDIZIONE Bando per la partecipazione ad un programma di internship all estero per favorire l occupabilità e la conoscenza di competenze linguistiche specifiche Rivolto a tutti gli Istituti Tecnici

Dettagli

La newsletter dell'agenzia Nazionale Erasmus+ Indire www.erasmusplus.it Numero 1 - Febbraio 2015

La newsletter dell'agenzia Nazionale Erasmus+ Indire www.erasmusplus.it Numero 1 - Febbraio 2015 La newsletter dell'agenzia Nazionale Erasmus+ Indire www.erasmusplus.it Numero 1 - Febbraio 2015 Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/erasmusplusita Seguici su Twitter: https://twitter.com/erasmusplusita

Dettagli

Il Servizio volontario europeo e il Servizio civile nazionale

Il Servizio volontario europeo e il Servizio civile nazionale Il Servizio volontario europeo e il Servizio civile nazionale Acea, 18 aprile 2015 A cura di Daniela Varisco ERASMUS + Erasmus+ è il Programma dell'ue nei settori dell'istruzione, della formazione, della

Dettagli

Cambiare vita, aprire la mente ERASMUS+ 2014-2020: LA MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER L'APPRENDIMENTO AMBITO IFP. Agenzia Erasmus+ ISFOL

Cambiare vita, aprire la mente ERASMUS+ 2014-2020: LA MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER L'APPRENDIMENTO AMBITO IFP. Agenzia Erasmus+ ISFOL Cambiare vita, aprire la mente ERASMUS+ 2014-2020: LA MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER L'APPRENDIMENTO AMBITO IFP Livorno, 16 maggio 2014 Relatore: Laura Borlone Agenzia Erasmus+ ISFOL TOSCANA Progetti di mobilità

Dettagli

I finanziamenti europei per il «non profit» Gianfranco Coda Bologna, 28 Aprile 2015

I finanziamenti europei per il «non profit» Gianfranco Coda Bologna, 28 Aprile 2015 I finanziamenti europei per il «non profit» Gianfranco Coda Bologna, 28 Aprile 2015 Cosa sono i finanziamenti europei e a cosa servono? I programmi europei a gestione diretta Il partenariato nei progetti

Dettagli

IL PROGRAMMA ERASMUS PLUS. Le opportunità per gli enti locali

IL PROGRAMMA ERASMUS PLUS. Le opportunità per gli enti locali IL PROGRAMMA ERASMUS PLUS Le opportunità per gli enti locali Dal 2007-2013 al 2014-2020 Programmi esistenti LIFELONG LEARNING PROGRAMME Comenius Erasmus Leonardo Grundtvig Trasversale Jean Monnet PROGRAMMI

Dettagli

Anno scolastico 2012/2013

Anno scolastico 2012/2013 Incontro per Assistenti Comenius Anno scolastico 2012/2013 Martina Blasi Agenzia nazionale Lifelong Learning Programme - Italia Firenze, 10 settembre 2012 Lifelong Learning Programme Il Lifelong Learning

Dettagli

Apprendimento Permanente, Leonardo da Vinci Trasferimento dell Innovazione.

Apprendimento Permanente, Leonardo da Vinci Trasferimento dell Innovazione. PROMETEUS NEWSLETTER 2 PROMETEUS PROmoting obility Expertise of Teachers of EU Students Gentile lettore, Benvenuto al secondo numero della newsletter di PROMETEUS, PROmoting Mobility Expertise of Teachers

Dettagli

L Azione Chiave 1 del Programma Erasmus+ - Istruzione Scolastica. Agenzia Erasmus+, INDIRE Firenze

L Azione Chiave 1 del Programma Erasmus+ - Istruzione Scolastica. Agenzia Erasmus+, INDIRE Firenze L Azione Chiave 1 del Programma Erasmus+ - Istruzione Scolastica Agenzia Erasmus+, INDIRE Firenze Obiettivi e priorità del Programma Le attività si concentreranno sulle priorità comuni relative alla strategia

Dettagli

PROGRAMMI PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI NEL SETTORE DELL ISTRUZIONE

PROGRAMMI PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI NEL SETTORE DELL ISTRUZIONE PROGRAMMI PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI NEL SETTORE DELL ISTRUZIONE Pubblicato il Bando per la presentazione di proposte relativo al Programma Socrates a sostegno del settore dell'istruzione Obiettivi

Dettagli

Il programma Europa Creativa. Perché Europa Creativa? Obiettivi generali. Obiettivi specifici

Il programma Europa Creativa. Perché Europa Creativa? Obiettivi generali. Obiettivi specifici EUROPA CREATIVA (2014-2020) Sottoprogramma Cultura Invito a presentare proposte EAC/S16/2013 Progetti di cooperazione europea Scadenza: 5 marzo 2014 Scadenza presentazione all URI 21 febbraio 2014 Il programma

Dettagli

U Linee per un Progetto: Erasmus Placement for students coming to Sardinia

U Linee per un Progetto: Erasmus Placement for students coming to Sardinia Università degli Studi di Sassari Ufficio Relazioni Internazionali Camera di Commercio Del Nord Sardegna Provincia di Sassari U Linee per un Progetto: Erasmus Placement for students coming to Sardinia

Dettagli

OFFERTA DI PERCORSI FORMATIVI SULLA PROGETTAZIONE EUROPEA PER DOCENTI E DIRIGENTI SCOLASTICI DELLE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE

OFFERTA DI PERCORSI FORMATIVI SULLA PROGETTAZIONE EUROPEA PER DOCENTI E DIRIGENTI SCOLASTICI DELLE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE OFFERTA DI PERCORSI FORMATIVI SULLA PROGETTAZIONE EUROPEA PER DOCENTI E DIRIGENTI SCOLASTICI DELLE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE La formazione proposta si articola lungo due principali direttive, entrambe

Dettagli

PREMESSA. Piano Animatore Digitale per PTOF 2016/2019

PREMESSA. Piano Animatore Digitale per PTOF 2016/2019 La Scuola che cambia Proposta progettuale dell Animatore Digitale Ins. Francesca Cocchi Dirigente Scolastico Rosella Puzzuoli Allegato al POF TRIENNALE 2016/2019 PREMESSA Il Piano Nazionale per la Scuola

Dettagli

Cambiare vita, aprire la mente.

Cambiare vita, aprire la mente. Cambiare vita, aprire la mente. Dal 2007-2013 al 2014-2020 Programmi esistenti LIFELONG LEARNING PROGRAMME Comenius Erasmus Leonardo Grundtvig Trasversale Jean Monnet PROGRAMMI INTERNAZIONALI PER L ISTRUZIONE

Dettagli

CORSO IPRASE REFERENTI ISTITUTI PER ALTERNANZA SCUOLA LAVORO. L alternanza in Trentino: stato dell arte prospettive di sviluppo

CORSO IPRASE REFERENTI ISTITUTI PER ALTERNANZA SCUOLA LAVORO. L alternanza in Trentino: stato dell arte prospettive di sviluppo CORSO IPRASE REFERENTI ISTITUTI PER ALTERNANZA SCUOLA LAVORO L alternanza in Trentino: stato dell arte prospettive di sviluppo Daniela Carlini Trento 14 marzo 2016 DA DOVE PARTIAMO IN TRENTINO La costruzione

Dettagli

Un unico programma UE per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014-2020)

Un unico programma UE per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014-2020) Un unico programma UE per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014-2020) Pesaro, 11 febbraio 2014 Agenzia ERASMUS +/INDIRE ITALIA c.grano@indire.it L Architettura di E+ 7 esistenti programmi

Dettagli

KA1: IMPROVING THE QUALITY OF TEACHING METHODOLOGY

KA1: IMPROVING THE QUALITY OF TEACHING METHODOLOGY SEMINARIO PROVINCIALE DI INFORMAZIONE AVANZATA KA1: IMPROVING THE QUALITY OF TEACHING METHODOLOGY MESSINA 19 FEBBRAIO 2015 ANALISI DEL BACKGROUND DELL ISTITUTO INDIVIDUAZIONE DEGLI OBIETTIVI DEL PROGETTO

Dettagli

SEMINARIO REGIONALE QUANTA EUROPA NELLE SCUOLE SICILIANE? KA1: IMPROVING THE QUALITY OF TEACHING METHODOLOGY

SEMINARIO REGIONALE QUANTA EUROPA NELLE SCUOLE SICILIANE? KA1: IMPROVING THE QUALITY OF TEACHING METHODOLOGY SEMINARIO REGIONALE QUANTA EUROPA NELLE SCUOLE SICILIANE? KA1: IMPROVING THE QUALITY OF TEACHING METHODOLOGY LICEO SCIENTIFICO G.SEGUENZA MESSINA PALERMO, 24 25 SETTEMBRE 2015 ANALISI DEL BACKGROUND DELL

Dettagli

PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2013-2014

PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2013-2014 PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2013-2014 Archivio Antico 6 Marzo 2014 La modernizzazione delle Università in Erasmus+: strumenti progettuali : tipologia di finanziamento e spese ammissibili Sara Pittarello

Dettagli

STRATEGIA EU 2020 Dotazione finanziaria

STRATEGIA EU 2020 Dotazione finanziaria STRATEGIA EU 2020 Dotazione finanziaria PROGRAMMI A GESTIONE DIRETTA 900 MILIARDI DI EURO IN 7 ANNI Direzioni Generali Commissione Europea PROGRAMMI A GESTIONE INDIRETTA 351 MILIARDI DI EURO IN 7 ANNI

Dettagli

Il progetto. DigiCLIL for European Skills Apprendimento digitale e didattica CLIL per il rinnovamento metodologico in chiave europea.

Il progetto. DigiCLIL for European Skills Apprendimento digitale e didattica CLIL per il rinnovamento metodologico in chiave europea. IC Laives 1 Il progetto Finalità Gruppo di lavoro Partner e corsi Chi partecipa? Mobilità:azioni Mobilità:cosa comporta? Mobilità:finalità Strumenti Piano di sviluppo Il progetto DigiCLIL for European

Dettagli

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE 1. COSA SONO I LABORATORI DAL BASSO I Laboratori dal

Dettagli

Ridurre l abbandono precoce, con attenzione particolare a specifici target

Ridurre l abbandono precoce, con attenzione particolare a specifici target Obiettivo tematico 10 Istruzione e Formazione Risultati attesi Obiettivi Specifici Azioni Interventi di sostegno agli studenti caratterizzati da particolari fragilità (azioni di tutoring e mentoring, attività

Dettagli

ERASMUS+ (2014-2020)

ERASMUS+ (2014-2020) ERASMUS+ (2014-2020) Erasmus+: un nuovo approccio Erasmus+ è il nuovo programma europeo di finanziamento dedicato a istruzione, formazione, gioventù e sport valido per il settennio 2014-2020. Erasmus+

Dettagli

Erasmus+ Guida alla candidatura per la KEY ACTION 1 MOBILITÀ DEL PERSONALE

Erasmus+ Guida alla candidatura per la KEY ACTION 1 MOBILITÀ DEL PERSONALE Erasmus+ Guida alla candidatura per la KEY ACTION 1 MOBILITÀ DEL PERSONALE Pag 0 INDICE INDICE 1 PARTE A - INFORMAZIONI GENERALI SUL PROGRAMMA ERASMUS + 3 CARATTERISTICHE 3 STRUTTURA 4 CHI PUO PARTECIPARE

Dettagli

Lorenza Venturi, Comunicazione Agenzia Erasmus+ INDIRE Seminario di formazione USR Lombardia Milano, 19 febbraio 2014

Lorenza Venturi, Comunicazione Agenzia Erasmus+ INDIRE Seminario di formazione USR Lombardia Milano, 19 febbraio 2014 Lorenza Venturi, Comunicazione Agenzia Erasmus+ INDIRE Seminario di formazione USR Lombardia Milano, 19 febbraio 2014 6 priorità per gli Stati Membri 1. Promuovere l eccellenza nell Istruzione e formazione

Dettagli

Verso lo Spazio Europeo dell Istruzione Superiore Comunicato dei Ministri Europei dell istruzione superiore Praga, 19 maggio 2001

Verso lo Spazio Europeo dell Istruzione Superiore Comunicato dei Ministri Europei dell istruzione superiore Praga, 19 maggio 2001 Verso lo Spazio Europeo dell Istruzione Superiore Comunicato dei Ministri Europei dell istruzione superiore Praga, 19 maggio 2001 1. Due anni dopo la firma della Dichiarazione di Bologna e tre dopo quella

Dettagli

PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2013-2014

PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2013-2014 PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2013-2014 Archivio Antico 29 Aprile 2014 LA COOPERAZIONE COME STRUMENTO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELL ATENEO: NUOVE SFIDE E OPPORTUNITÀ Strumenti per la cooperazione

Dettagli

Progetti finanziati dall UE: opportunità per le Organizzazioni Sindacali

Progetti finanziati dall UE: opportunità per le Organizzazioni Sindacali Progetti finanziati dall UE: opportunità per le Organizzazioni Sindacali Info Day Etui / CISL Fiesole, 31/03 01/04/2014 Il contesto di riferimento: Europa 2020 crescita intelligente investimenti efficaci

Dettagli

La qualità nella gestione dei partenariati strategici tra scuole 30 aprile 2014

La qualità nella gestione dei partenariati strategici tra scuole 30 aprile 2014 La qualità nella gestione dei partenariati strategici tra scuole 30 aprile 2014 Ufficio Partenariati Strategici S2S KA2 Agenzia Erasmus+ INDIRE - Firenze Ciclo di vita del progetto Valutazione finale VALUTAZIONE

Dettagli

DALLA VALUTAZIONE DELLE CANDIDATURE. Criticità rilevate e Consigli per una buona progettazione. KA2 Partenariati strategici

DALLA VALUTAZIONE DELLE CANDIDATURE. Criticità rilevate e Consigli per una buona progettazione. KA2 Partenariati strategici DALLA VALUTAZIONE DELLE CANDIDATURE Criticità rilevate e Consigli per una buona progettazione KA2 Partenariati strategici 1 Opera d ingegno o prodotto finale? l opera di ingegno è qualcosa di più di un

Dettagli

Con l'anno accademico 2014/2015 siamo entrati nello scenario del nuovo programma Erasmus+ 2014/2021 che prevede numerosi cambiamenti: - nell'ambito

Con l'anno accademico 2014/2015 siamo entrati nello scenario del nuovo programma Erasmus+ 2014/2021 che prevede numerosi cambiamenti: - nell'ambito Con l'anno accademico 2014/2015 siamo entrati nello scenario del nuovo programma Erasmus+ 2014/2021 che prevede numerosi cambiamenti: - nell'ambito del programma rientrerà anche il finanziamento per la

Dettagli

Cambiare vita, aprire la mente. Firenze, 26 novembre 2014 Agenzia Erasmus + - Firenze Partenariati strategici KA2

Cambiare vita, aprire la mente. Firenze, 26 novembre 2014 Agenzia Erasmus + - Firenze Partenariati strategici KA2 Cambiare vita, aprire la mente. Firenze, 26 novembre 2014 Agenzia Erasmus + - Firenze Partenariati strategici KA2 Il nostro progetto è stato approvato e ora? Ecco i prossimi step da seguire: 2 Com è composto

Dettagli

Faenza, 28 marzo 2014 Donatella Landi. Agenzia Erasmus+, INDIRE Firenze

Faenza, 28 marzo 2014 Donatella Landi. Agenzia Erasmus+, INDIRE Firenze Faenza, 28 marzo 2014 Donatella Landi Agenzia Erasmus+, INDIRE Firenze Dal 2007-2013 al 2014-2020 Programmi esistenti LIFELONG LEARNING PROGRAMME Comenius Erasmus Leonardo Grundtvig Trasversale Jean Monnet

Dettagli

Cambiare vita, aprire la mente. Infoday Erasmus+ VET: un opportunità di mobilità transnazionale per i giovani Verona, 27 Novembre 2015

Cambiare vita, aprire la mente. Infoday Erasmus+ VET: un opportunità di mobilità transnazionale per i giovani Verona, 27 Novembre 2015 3 Cambiare vita, aprire la mente. Infoday Erasmus+ VET: un opportunità di mobilità transnazionale per i giovani Verona, 27 Novembre 2015 Bruno Baglioni Agenzia Erasmus+ per l Istruzione e la formazione

Dettagli