LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO"

Transcript

1 OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO 2015 Maggio 2015 A cura di Periodo di riferimento: 2015 e prenotazioni I Pagina 1 di 26

2 Storia del documento Copyright: Committente: IS.NA.R.T. Scpa Unioncamere Marche Periodo di riferimento: 2015 e prenotazioni I Pagina 2 di 26

3 Sommario L OCCUPAZIONE INVERNALE NELLE STRUTTURE RICETTIVE MARCHIGIANE E LE PRENOTAZIONI PER LA PRIMAVERA... 4 Strategie delle imprese, caratteristiche e comportamenti della clientela... 8 Allegati Nota metodologica Periodo di riferimento: 2015 e prenotazioni I Pagina 3 di 26

4 L OCCUPAZIONE INVERNALE NELLE STRUTTURE RICETTIVE MARCHIGIANE E LE PRENOTAZIONI PER LA PRIMAVERA Occupazione camere gennaio-marzo 2013/2015 per tipologia ricettiva (%) 2015 Gennaio Febbraio Marzo Alberghiero 19,7 19,0 20,4 Extralberghiero 10,7 10,0 10,6 Marche 15,2 14,5 15,5 Variazione 2013/2015 Gennaio Febbraio Marzo Alberghiero -3,0-3,8-4,6 Extralberghiero -3,4-4,9-7,3 Marche -3,2-4,3-6,1 Occupazione camere gennaio-marzo 2013/2015 per tipologia ricettiva (%) 2015 Gennaio Febbraio Marzo Hotel 19,7 19,0 20,4 1 stella 18,4 17,9 17,4 2 stelle 14,1 15,5 15,7 3 stelle 20,9 18,8 19,9 4 stelle 24,9 25,5 28,2 Alloggi agro-turistici e Country-Houses 9,7 8,1 10,3 Campeggi e Villaggi turistici 6,2 6,0 4,9 Bed & Breakfast 11,6 9,8 10,5 Altri esercizi ricettivi 23,2 24,1 25,8 Marche 15,2 14,5 15,5 Variazione 2013/2015 Gennaio Febbraio Marzo Hotel -3,0-3,8-4,6 1 stella 7,4 6,5 7,3 2 stelle -6,7-4,3-7,0 3 stelle -0,5-3,1-3,9 4 stelle -7,1-6,8-6,9 Alloggi agro-turistici e Country-Houses -0,8-2,9-3,9 Campeggi e Villaggi turistici 2,0 1,8-7,5 Bed & Breakfast -5,6-8,2-7,2 Altri esercizi ricettivi -7,8-9,2-13,0 Marche -3,2-4,3-6,1 Le imprese ricettive delle Marche aprono il 2015 con percentuali di occupazione camere intorno al 15%, un trend al di sotto di quello del 2013 (-3,2% gennaio, -4,3% febbraio, -6,1% marzo) e più consistente per il comparto alberghiero (che registra in media il 19,7% di camere vendute a gennaio, il 19% a febbraio e il 20,4% a marzo) rispetto all extralberghiero (10,7% gennaio, 10% febbraio, 10,6% marzo). In particolare, nell hôtellerie si confermano le vendite più elevate per le strutture 4 stelle che registrano una media del 24,9% di camere occupate sul totale delle disponibilità di gennaio (- 7,1% rispetto al 2013), il 25,5% per febbraio (- 6,8%) e il 28,2% per marzo (-6,9%). Leggermente in crescita i prezzi medi applicati per una camera doppia, sia negli hotel 4 stelle (+2,9% rispetto al 2013) che nelle altre strutture del comparto (+4,6% nei 1-2 stelle, +1,8% nei 3 stelle). Nell extralberghiero sono affittacamere, case per ferie e ostelli che contano performance superiori alla media del comparto, vendendo complessivamente in media il 23,2% delle disponibilità di gennaio (-7,8% rispetto al 2013), il 24,1% di quelle di febbraio (-9,2%) e il 25,8% di marzo (-13%). Periodo di riferimento: 2015 e prenotazioni I Pagina 4 di 26

5 Prezzi delle camere nelle strutture alberghiere confronto (valori in euro) 1 e 2 stelle 3 stelle 4 stelle Hotel ,84 67,41 86,64 66, ,40 67,37 102,28 66, ,65 73,63 111,45 73, ,31 70,41 103,79 72, ,17 67,38 92,61 67, ,74 68,62 95,34 69,55 Var% 2010/2009 2,8-0,1 18,1 1,3 Var% 2011/2010 4,0 9,3 9,0 10,2 Var% 2012/2011 9,7-4,4-6,9-1,0 Var% 2013/ ,7-4,3-10,8-7,4 Var% 2015/2013 4,6 1,8 2,9 2,9 Tra le aree prodotto emergono le città dove le imprese ricettive segnalano il 21,3% di camere occupate a gennaio, il 21,7% a febbraio, il 22,5% a marzo, trend in linea con il 2013 per gennaio ma leggermente al di sotto per febbraio (-1,2%) e marzo (-3,7%). Seguono le terme, dove le strutture registrano in media il 16,5% di vendite a gennaio, il 16,3% a febbraio e il 17,6% a marzo. Occupazione camere gennaio-marzo 2013/2015 per area-prodotto (%) 2015 Gennaio Febbraio Marzo Città di interesse storico artistico 21,3 21,7 22,5 Montagna 12,2 13,3 9,3 Terme 16,5 16,3 17,6 Mare 10,9 11,0 12,4 Campagna 12,6 8,6 11,6 Marche 15,2 14,5 15,5 Variazione 2013/2015 Gennaio Febbraio Marzo Città di interesse storico artistico 0,0-1,2-3,7 Montagna 7,6 9,2-0,8 Terme -9,6-5,0-6,2 Mare -11,0-11,2-9,9 Campagna -3,8-7,5-5,9 Marche -3,2-4,3-6,1 Occupazione camere gennaio-marzo 2013/2015 per provincia (%) Tra le province si distingue Ancona dove si registra in media il 23,5% di camere vendute a gennaio (-1,6% rispetto al 2013), il 23,3% a febbraio (-4,9%) e il 24,4% a marzo (-5,3%). Seguono Macerata con il 17,3% di vendite a gennaio (+1,9%), il 18,4% a febbraio (+2,2%) e il 16,4% a marzo (-2,5%) e Pesaro-Urbino con il 14,2% di camere occupate a gennaio (in linea con il 2013), il 12,8% a febbraio (-2,5%) e il 14,9% a marzo (-3,7%) Gennaio Febbraio Marzo Pesaro e Urbino 14,2 12,8 14,9 Ancona 23,5 23,3 24,4 Macerata 17,3 18,4 16,4 Ascoli Piceno 12,9 10,7 12,6 Fermo 7,0 7,0 8,3 Marche 15,2 14,5 15,5 Variazione 2013/2015 Gennaio Febbraio Marzo Pesaro e Urbino 0,0-2,5-3,7 Ancona -1,6-4,9-5,3 Macerata 1,9 2,2-2,5 Ascoli Piceno -7,2-5,5-8,7 Fermo -13,4-11,6-10,4 Marche -3,2-4,3-6,1 Periodo di riferimento: 2015 e prenotazioni I Pagina 5 di 26

6 Occupazione vacanze pasquali Occupazione camere per la settimana di Pasqua 2013/2015 per tipologia ricettiva (%) Variazione /2013 Alberghiero 44,1 29,1-15,0 Extralberghiero 39,2 31,2-8,0 Marche 41,7 30,4-11,3 Occupazione camere per la settimana di Pasqua 2013/2015 per provincia (%) Variazione 2015/2013 Pesaro e Urbino 53,2 24,3-28,9 Ancona 42,1 33,0-9,1 Macerata 28,4 28,2-0,2 Ascoli Piceno 37,8 27,0-10,8 Fermo 28,9 41,2 12,3 Marche 41,7 30,4-11,3 Occupazione camere per la settimana di Pasqua 2013/2015 per prodotto (%) Variazione /2013 Città di interesse storico artistico 49,0 29,9-19,1 Montagna 47,3 21,6-25,7 Terme 32,0 37,9 5,9 Mare 37,9 31,8-6,1 Campagna 28,4 22,9-5,5 Marche 41,7 30,4-11,3 Vendute in media 3 camere su 10 nella settimana di Pasqua: un occupazione camere nelle strutture ricettive delle Marche pari al 30,4% delle disponibilità del periodo, risultato in calo rispetto allo stesso periodo del 2013 (- 11,3%), più sentito nel comparto alberghiero (- 15%) rispetto all extralberghiero (-8%). Per le vacanze di Pasqua, dunque, le imprese ricettive marchigiane registrano in media il 37,9% di camere vendute nelle località termali (in crescita del +5,9% rispetto al 2013), del 31,8% in quelle balneari (che, invece, contano un calo medio del -6,1%) e del 29,9% nei centri culturali, città d arte che subiscono il calo di vendite più consistente del periodo (-19,1%), insieme alle località di montagna (21,6% di occupazione camere, -25,7% rispetto al 2013). Tra le province le vendite più elevate sono, nell ordine, a Fermo (41,2%), Ancona (33%), Macerata (28,2%), Ascoli Piceno (27%) e Pesaro-Urbino (24,3%), tutte in calo rispetto al 2013 ad eccezione delle strutture in provincia di Macerata dove si registra un trend in linea con quello di due anni fa. Periodo di riferimento: 2015 e prenotazioni I Pagina 6 di 26

7 Prenotazioni camere aprile-luglio 2013/2015 per tipologia ricettiva (%) 2015 Aprile Maggio Giugno Luglio Alberghiero 18,1 7,1 8,4 9,0 Extralberghiero 12,8 3,6 3,2 6,3 Marche 14,8 5,0 5,2 7,3 Variazione 2013/2015 Aprile Maggio Giugno Luglio Alberghiero -3,0-14,0-0,9-0,7 Extralberghiero -1,9-11,1-2,4 2,1 Marche -3,2-13,0-2,3 0,2 Prenotazioni camere per le festività di primavera 2015 per tipologia ricettiva (%) fine settimana 25 aprile ponte primo maggio Alberghiero 14,3 12,4 Extralberghiero 10,3 6,6 Marche 11,9 8,9 Prenotazioni camere per le festività di primavera 2015 per prodotto (%) fine settimana 25 aprile ponte primo maggio Città di interesse storico artistico 19,8 17,3 Montagna 6,4 4,8 Terme 9,9 5,2 Mare 8,1 5,3 Campagna 11,4 8,6 Marche 11,9 8,9 Prenotazioni camere per le festività di primavera 2015 (%) per provincia (%) fine settimana 25 aprile ponte primo maggio Pesaro e Urbino 11,6 10,0 Ancona 15,1 10,3 Macerata 11,3 10,0 Ascoli Piceno 11,3 5,7 Fermo 6,4 5,5 Marche 11,9 8,9 Prenotazioni per il secondo trimestre e le festività di primavera La tendenza a prenotare a ridosso della partenza, spesso legata alla ricerca dell offerta più conveniente, ma non solo, si conferma anche per le prenotazioni primaverili, ponti e festività comprese. Prenotate in media per aprile il 14,8% delle camere disponibili (18,1% negli hotel), l 11,9% per il week end del 25 aprile (14,3% negli hotel) e 8,9% per quello del 1 maggio (12,4% hotel). Sono le città di interesse storico artistico le mete predilette per questi brevi short break di primavera, dove le imprese ricettive segnalano il 19,8% di camere prenotate per il 25 aprile e il 17,3% per il 1 maggio, Tra le province, infine, non emergono sostanziali diversità, con prenotazioni medie intorno al 10%- 12%, ad eccezione della provincia di Ancona per il fine settimana del 25 aprile (15,1% di camere prenotate) e quella di Fermo per entrambe le festività (circa 6% di camere prenotate). Periodo di riferimento: 2015 e prenotazioni I Pagina 7 di 26

8 Strategie delle imprese, caratteristiche e comportamenti della clientela Si conferma stabile la quota di imprese ricettive che negli ultimi due anni ricettive ricorre ai circuiti dell intermediazione per la commercializzazione della propria struttura, pari al 49,4%. Circuiti di intermediazione utilizzati % sul totale strutture che ricorrono all'intermediazione, possibili più risposte Grandi portali 85,2 Agenzia di viaggio 22,3 Tour operator 18,0 Agenzia di viaggio ON LINE 5,7 Una quota che sale al 64% per gli hotel dove incidono in particolare quelli di alta categoria (4 stelle 94%). Sono i grandi portali (ormai) a farla da padrone, vi ricorre l 85,2% delle imprese ricettive, a seguire (a distanza) il 22,3% stringe accordi con le agenzie di viaggio ed il 18% con i Tour Operator. Sempre più strutture consentono alla clientela la possibilità di prenotare online il soggiorno (68,2%). Tra le imprese ricettive colgono l opportunità offerta del web in particolare gli hotel di alta categoria (94,8% dei 4 stelle) ed i 3 stelle (74,6%). Periodo di riferimento: 2015 e prenotazioni I Pagina 8 di 26

9 Leggermente in aumento rispetto allo stesso periodo del 2013 la quota di clientela straniera che passa dal 10,3% al 12,5%. Una quota maggiore di domanda internazionale si è registrata nel nelle strutture in provincia di Ancona (16,1%), di Ascoli Piceno (14,7%) e di Pesaro Urbino (13,8%). Tra le aree prodotto forte l appeal delle località termali sui turisti stranieri (30,2%). Tra le tipologie ricettive la quota si distanzia dalla media in particolare negli hotel 4 stelle dove i turisti stranieri rappresentano il 19,4% del totale (contro una media del 12,5%) e nelle RTA (21,2%). Nel gli operatori segnalano tra i principali mercati esteri presenti la Germania (indicata dal 13,4% delle imprese ricettive) l Olanda (per il 9,2%) ed il Regno Unito (7,0%). In inverno i soggiorni nelle strutture ricettive delle Marche durano in media 2,9 notti: 2,5 per gli italiani e 3,3 per gli stranieri. Ad incidere sulla durata la permanenza media registrata nelle RTA pari a 10,8 notti. Tra le modalità di prenotazione del soggiorno, la clientela che utilizza il circuito dell organizzato rappresenta il 14,7%. Superano la media i turisti negli hotel (18,3%) soprattutto di alta categoria (4 stelle 31,3%). Periodo di riferimento: 2015 e prenotazioni I Pagina 9 di 26

10 Aumenta rispetto allo stesso trimestre del 2013 la quota di clientela che prenota attraverso il web passando dal 35,6% 43,5%. Lo fanno inviando una mail (22,3%) utilizzando il sistema di booking del sito di proprietà della struttura (11,2%) o tramite i grandi portali (10%). Tra i segmenti, in inverno il 76,2% della clientela presente nelle strutture ricettive marchigiane soggiorna per motivi leisure. Il 23,8%, invece, rappresentato dal segmento business, vede una prevalenza di uomini d affari che viaggiano individualmente (20,7%). Periodo di riferimento: 2015 e prenotazioni I Pagina 10 di 26

11 Allegati Il ricorso al circuito dell'intermediazione per provincia (%) Pesaro e Urbino 51,5 54,7 Ancona 59,3 47,1 Macerata 32,2 39,5 Ascoli Piceno 56,4 55,7 Fermo 53,0 49,0 Marche 50,1 49,3 Il ricorso al circuito dell'intermediazione per prodotto (%) II Città di interesse storico artistico 55,3 52,3 Montagna 24,1 36,6 Terme 52,8 34,4 Mare 50,5 51,8 Campagna 49,6 50,2 Marche 50,1 49,3 Il ricorso al circuito dell'intermediazione per tipologia ricettiva (%) Alberghiero 53,7 64,0 Extralberghiero 48,8 44,8 Marche 50,1 49,3 Periodo di riferimento: 2015 e prenotazioni I Pagina 11 di 26

12 Il ricorso al circuito dell'intermediazione per tipologia ricettiva (%) Hotel 53,7 64,0 1 stella - 30,2 2 stelle 40,0 51,2 3 stelle 57,4 65,1 4 stelle 94,8 94,0 RTA 42,6 68,1 Alloggi agro-turistici e Country- Houses 46,7 44,6 Campeggi e Villaggi turistici 56,4 28,8 Bed & Breakfast 50,6 45,1 Altri esercizi ricettivi 39,5 66,4 Marche 50,1 49,3 Circuiti di intermediazione utilizzati % sul totale strutture che ricorrono all'intermediazione, possibili più risposte Grandi portali 85,2 Agenzia di viaggio 22,3 Tour operator 18,0 Agenzia di viaggio ON LINE 5,7 Turisti organizzati per provincia (%) Anno 2013 Anno 2015 Pesaro e Urbino 20,0 14,7 Ancona 19,1 18,7 Macerata 9,0 9,2 Ascoli Piceno 24,6 18,3 Fermo 14,4 10,9 Marche 17,8 14,7 Periodo di riferimento: 2015 e prenotazioni I Pagina 12 di 26

13 Turisti organizzati per area-prodotto (%) Anno 2013 Anno 2015 Città di interesse storico artistico 24,0 16,8 Montagna 5,7 8,4 Terme 4,4 8,0 Mare 15,7 14,9 Campagna 15,4 14,7 Marche 17,8 14,7 Turisti organizzati per tipologia ricettiva (%) Anno 2013 Anno 2015 Alberghiero 18,7 18,3 Extralberghiero 17,5 13,6 Marche 17,8 14,7 Turisti organizzati per tipologia ricettiva (%) Anno 2013 Anno 2015 Hotel 18,7 18,3 1 stella 0,0 10,4 2 stelle 7,3 10,9 3 stelle 21,1 19,4 4 stelle 35,4 31,3 RTA 21,0 11,9 Alloggi agro-turistici e Country-Houses 13,6 14,0 Campeggi e Villaggi turistici 9,5 3,0 Bed & Breakfast 20,8 12,7 Altri esercizi ricettivi 23,9 33,3 Marche 17,8 14,7 Periodo di riferimento: 2015 e prenotazioni I Pagina 13 di 26

14 Clientela abituale per provincia (%) Anno 2013 Anno 2015 Pesaro e Urbino 30,9 26,1 Ancona 30,3 29,9 Macerata 23,6 27,4 Ascoli Piceno 22,5 24,1 Fermo 33,5 37,7 Marche 27,8 28,0 Clientela abituale per prodotto (%) Anno 2014 Anno 2015 Città di interesse storico artistico 27,1 23,2 Montagna 21,4 32,7 Terme 32,7 29,1 Mare 30,8 32,8 Campagna 27,6 30,3 Marche 27,8 28,0 Clientela abituale per tipologia ricettiva (%) Anno 2013 Anno 2015 Alberghiero 28,7 34,9 Extralberghiero 27,5 25,9 Marche 27,8 28,0 Periodo di riferimento: 2015 e prenotazioni I Pagina 14 di 26

15 Clientela abituale per tipologia ricettiva (%I Anno 2013 Anno 2015 Hotel 28,7 34,9 1 stella 9,8 40,3 2 stelle 36,9 40,9 3 stelle 26,4 31,2 4 stelle 35,9 43,6 RTA 31,6 23,0 Alloggi agro-turistici e Country-Houses 25,8 29,2 Campeggi e Villaggi turistici 23,1 50,3 Bed & Breakfast 30,3 18,9 Altri esercizi ricettivi 21,3 35,6 Marche 27,8 28,0 Possibilità di prenotare direttamente ON LINE per provincia (%) Pesaro e Urbino 54,4 67,3 Ancona 57,9 70,5 Macerata 46,2 70,7 Ascoli Piceno 59,1 65,8 Fermo 58,4 64,9 Marche 54,7 68,2 Possibilità di prenotare direttamente ON LINE per area-prodotto (%) Città di interesse storico artistico 52,2 68,4 Montagna 46,6 61,6 Terme 71,2 73,4 Mare 58,3 68,3 Campagna 56,0 69,4 Marche 54,7 68,2 Periodo di riferimento: 2015 e prenotazioni I Pagina 15 di 26

16 Possibilità di prenotare direttamente ON LINE per tipologia ricettiva (%) Alberghiero 58,9 71,8 Extralberghiero 53,2 67,1 Marche 54,7 68,2 Possibilità di prenotare direttamente ON LINE per tipologia ricettiva (%) Hotel 58,9 71,8 1 stella 6,2 47,6 2 stelle 47,3 57,7 3 stelle 63,9 74,6 4 stelle 90,2 94,8 RTA 46,8 68,1 Alloggi agro-turistici e Country- Houses 47,2 65,2 Campeggi e Villaggi turistici 82,8 50,5 Bed & Breakfast 56,3 70,6 Altri esercizi ricettivi 35,5 69,2 Marche 54,7 68,2 Periodo di riferimento: 2015 e prenotazioni I Pagina 16 di 26

17 Turisti prenotati tramite internet per provincia (%) Dal sito di Totale turisti Grandi portali Tramite mail Anno 2013 proprietà Internet Pesaro e Urbino 7,2 8,7 21,6 37,5 Ancona 3,8 13,2 27,2 44,2 Macerata 1,5 7,3 15,3 24,0 Ascoli Piceno 3,2 13,1 14,7 31,1 Fermo 13,8 7,2 24,9 46,0 Marche 5,1 10,1 20,4 35,6 Anno 2015 Dal sito di proprietà Grandi portali Tramite mail Totale turisti Internet Pesaro e Urbino 8,9 8,4 24,2 41,5 Ancona 11,3 13,8 25,7 50,8 Macerata 10,6 6,6 17,3 34,5 Ascoli Piceno 11,9 13,0 19,3 44,3 Fermo 17,3 7,5 25,8 50,6 Marche 11,2 10,0 22,3 43,5 Turisti prenotati tramite internet per prodotto (%) Anno 2013 Dal sito di proprietà Grandi portali Tramite mail Totale turisti Internet Città di interesse storico artistico 4,1 12,6 18,7 35,3 Montagna 1,1 4,0 20,7 25,8 Terme 11,5 3,7 27,4 42,5 Mare 7,1 8,7 16,8 32,6 Campagna 5,5 10,3 26,2 42,1 Marche 5,1 10,1 20,4 35,6 Anno 2015 Dal sito di proprietà Grandi portali Tramite mail Totale turisti Internet Città di interesse storico artistico 10,1 12,6 22,0 44,7 Montagna 10,4 5,1 23,3 38,7 Terme 10,9 1,9 26,6 39,4 Mare 12,7 9,2 22,7 44,6 Campagna 12,5 9,6 21,0 43,2 Marche 11,2 10,0 22,3 43,5 Periodo di riferimento: 2015 e prenotazioni I Pagina 17 di 26

18 Turisti prenotati tramite internet per tipologia ricettiva (%) Anno 2013 Dal sito di proprietà Grandi portali Tramite mail Totale turisti Internet Alberghiero 3,9 11,3 20,2 35,3 Extralberghiero 5,6 9,6 20,5 35,8 Marche 5,1 10,1 20,4 35,6 Anno 2015 Dal sito di proprietà Grandi portali Tramite mail Totale turisti Internet Alberghiero 11,4 11,1 24,1 46,5 Extralberghiero 11,2 9,7 21,8 42,6 Marche 11,2 10,0 22,3 43,5 Turisti prenotati tramite internet per tipologia ricettiva (%) Anno 2013 Dal sito di proprietà Grandi portali Tramite mail Totale turisti Internet Hotel 3,9 11,3 20,2 35,3 1 stella ,0 24,0 2 stelle 1,9 4,5 21,2 27,5 3 stelle 4,3 11,4 20,3 36,0 4 stelle 9,1 23,9 21,2 54,2 RTA 0,0 21,0 7,2 28,3 Alloggi agro-turistici e Country- 35,4 Houses 1,5 8,1 25,8 Campeggi e Villaggi turistici 15,1 9,5 11,5 36,1 Bed & Breakfast 7,5 11,4 17,8 36,6 Altri esercizi ricettivi 7,0 5,3 18,4 30,6 Marche 5,1 10,1 20,4 35,6 Anno 2015 Dal sito di proprietà Grandi portali Tramite mail Totale turisti Internet Hotel 11,4 11,1 24,1 46,5 1 stella 14,2 1,9 14,1 30,2 2 stelle 9,7 6,7 29,4 45,8 3 stelle 10,9 11,9 23,5 46,4 4 stelle 13,4 19,9 21,8 55,2 RTA 13,1 8,1 29,3 50,5 Alloggi agro-turistici e Country- Houses 10,5 8,4 21,3 40,2 Campeggi e Villaggi turistici 3,9 2,7 38,9 45,5 Bed & Breakfast 12,7 11,4 19,8 43,8 Altri esercizi ricettivi 12,1 11,4 21,2 44,6 Marche 11,2 10,0 22,3 43,5 Periodo di riferimento: 2015 e prenotazioni I Pagina 18 di 26

19 Tipologia della clientela per provincia (%) Leisure Business Anno 2013 Famiglie Coppie Gruppi Single Individuali Gruppi Congressisti Totale Pesaro e Urbino 24,9 35,4 6,6 7,7 25,2 0,2-100,0 Ancona 21,0 37,2 5,8 9,4 25,8 0,3 0,3 100,0 Macerata 29,0 41,6 1,0 7,6 20,6 0,1-100,0 Ascoli Piceno 26,0 46,2 0,5 5,3 22, ,0 Fermo 18,0 28,5 1,1 12,9 37,6 1,9-100,0 Marche 24,5 38,5 3,5 8,1 25,0 0,3 0,1 100,0 Anno 2015 Leisure Business Totale Famiglie Coppie Gruppi Single Individuali Gruppi Congressisti Pesaro e Urbino 34,9 37,4 3,0 5,8 15,6 2,9 0,4 100,0 Ancona 25,2 34,6 2,6 6,6 26,9 3,2 1,0 100,0 Macerata 28,0 38,6 3,5 10,3 16,5 3,0 0,1 100,0 Ascoli Piceno 29,1 39,5 1,4 7,5 20,2 2,0 0,1 100,0 Fermo 32,7 26,3 1,6 7,4 30,4 1,3 0,3 100,0 Marche 30,0 36,2 2,6 7,4 20,7 2,6 0,4 100,0 Tipologia della clientela per area-prodotto (%) Leisure Business Anno 2013 Famiglie Coppie Gruppi Single Individuali Gruppi Congressisti Città di interesse storico artistico 20,5 39,8 2,9 9,5 26,6 0,4 0,2 100,0 Montagna 41,5 47,3 4,2 2,7 4, ,0 Terme 24,0 59,2-0,6 16, ,0 Mare 19,8 31,8 6,3 10,1 31,4 0,6-100,0 Campagna 30,3 36,6 1,8 6,6 24,5 0,2-100,0 Marche 24,5 38,5 3,5 8,1 25,0 0,3 0,1 100,0 Anno 2015 Leisure Business Totale Famiglie Coppie Gruppi Single Individuali Gruppi Congressisti Città di interesse storico artistico 22,4 35,6 2,5 12,2 23,5 3,0 0,7 100,0 Montagna 42,1 40,2 4,7 5,5 5,9 1,6-100,0 Terme 35,5 45,4 1,2 5,6 11,2 1,2-100,0 Mare 31,4 31,1 3,2 3,0 28,7 2,2 0,3 100,0 Campagna 36,6 38,7 1,4 3,8 16,1 3,2 0,2 100,0 Marche 30,0 36,2 2,6 7,4 20,7 2,6 0,4 100,0 Totale Periodo di riferimento: 2015 e prenotazioni I Pagina 19 di 26

20 Tipologia della clientela per tipologia ricettiva (%) Leisure Business Anno 2013 Famiglie Coppie Gruppi Single Individuali Gruppi Congressisti Totale Alberghiero 15,5 23,7 6,6 6,3 46,9 0,7 0,3 100,0 Extralberghiero 27,7 43,9 2,3 8,8 17,0 0,2-100,0 Marche 24,5 38,5 3,5 8,1 25,0 0,3 0,1 100,0 Anno 2015 Leisure Business Totale Famiglie Coppie Gruppi Single Individuali Gruppi Congressisti Alberghiero 22,9 22,5 6,1 4,6 38,2 4,6 1,2 100,0 Extralberghiero 32,2 40,5 1,5 8,3 15,3 2,0 0,2 100,0 Marche 30,0 36,2 2,6 7,4 20,7 2,6 0,4 100,0 Tipologia della clientela per tipologia ricettiva (%) Leisure Business Anno 2013 Famiglie Coppie Gruppi Single Individuali Gruppi Congressisti Hotel 15,5 23,7 6,6 6,3 46,9 0,7 0,3 Totale 1 stella 18,8 26,9-4,3 49, ,0 2 stelle 22,2 20,2 1,5 8,3 46,7 1,0-100,0 3 stelle 13,9 23,6 9,5 6,4 46,2 0,4 0,0 100,0 4 stelle 10,8 23,3 7,9 4,1 50,8 1,0 2,0 100,0 RTA 14,5 34,5-5,3 42,3 3,4-100,0 Alloggi agro-turistici e Country- Houses 40,2 40,0 1,2 5,3 13, ,0 Campeggi e Villaggi turistici 33,4 43,5-4,3 18, ,0 Bed & Breakfast 18,8 49,1 2,1 11,2 18, ,0 Altri esercizi ricettivi 12,0 28,2 14,5 17,2 24,7 3,3-100,0 Marche 24,5 38,5 3,5 8,1 25,0 0,3 0,1 100,0 Anno 2015 Leisure Business Totale Famiglie Coppie Gruppi Single Individuali Gruppi Congressisti Hotel 22,9 22,5 6,1 4,6 38,2 4,6 1,2 100,0 1 stella 30,5 29,9-2,4 35,2 2,0-100,0 2 stelle 26,5 26,1 1,6 3,5 35,1 5,8 1,4 100,0 3 stelle 21,7 22,8 8,6 5,6 35,6 4,9 0,9 100,0 4 stelle 16,1 17,9 6,2 3,9 47,9 5,0 3,0 100,0 RTA 28,8 8,0 4,1 2,6 56, ,0 Alloggi agro-turistici e Country- Houses 41,4 34,7 2,2 6,7 13,2 1,7 0,1 100,0 Campeggi e Villaggi turistici 62,6 28,6-2,9 5,3 0,6-100,0 Bed & Breakfast 21,8 47,7-10,4 17,9 2,0 0,3 100,0 Altri esercizi ricettivi 24,0 29,5 12,4 7,6 19,2 7,3-100,0 Marche 30,0 36,2 2,6 7,4 20,7 2,6 0,4 100,0 Periodo di riferimento: 2015 e prenotazioni I Pagina 20 di 26

21 Provenienza della clientela per provincia (%) Anno 2013 Italiani Stranieri Totale Ancona 88,6 11,4 100,0 Ascoli Piceno 91,6 8,4 100,0 Fermo 92,8 7,2 100,0 Macerata 89,1 10,9 100,0 Pesaro e Urbino 83,7 16,3 100,0 Marche 89,7 10,3 100,0 Anno 2015 Italiani Stranieri Totale Ancona 83,9 16,1 100,0 Ascoli Piceno 85,3 14,7 100,0 Fermo 91,8 8,2 100,0 Macerata 91,2 8,8 100,0 Pesaro e Urbino 86,2 13,8 100,0 Marche 87,5 12,5 100,0 Provenienza della clientela per area-prodotto (%) Anno 2013 Italiani Stranieri Totale Città di interesse storico artistico 92,7 7,3 100,0 Montagna 95,0 5,0 100,0 Terme 98,2 1,8 100,0 Mare 85,7 14,3 100,0 Campagna 85,3 14,7 100,0 Marche 89,7 10,3 100,0 Anno 2015 Italiani Stranieri Totale Città di interesse storico artistico 87,9 12,1 100,0 Montagna 93,0 7,0 100,0 Terme 69,8 30,2 100,0 Mare 89,5 10,5 100,0 Campagna 86,6 13,4 100,0 Marche 87,5 12,5 100,0 Periodo di riferimento: 2015 e prenotazioni I Pagina 21 di 26

22 Provenienza della clientela per tipologia ricettiva (%) Anno 2013 Italiani Stranieri Totale Alberghiero 88,1 11,9 100,0 Extralberghiero 90,3 9,7 100,0 Marche 89,7 10,3 100,0 Anno 2015 Italiani Stranieri Totale Alberghiero 85,8 14,2 100,0 Extralberghiero 88,1 11,9 100,0 Marche 87,5 12,5 100,0 Provenienza della clientela per tipologia ricettiva (% Anno 2013 Italiani Stranieri Totale Hotel 88,1 11,9 100,0 1 stella 93,0 7,0 100,0 2 stelle 86,5 13,5 100,0 3 stelle 89,6 10,4 100,0 4 stelle 83,0 17,0 100,0 RTA 82,3 17,7 100,0 Alloggi agro-turistici e Country-Houses 91,8 8,2 100,0 Campeggi e Villaggi turistici 82,0 18,0 100,0 Bed & Breakfast 91,2 8,8 100,0 Altri esercizi ricettivi 82,7 17,3 100,0 Marche 89,7 10,3 100,0 Anno 2015 Italiani Stranieri Totale Hotel 85,8 14,2 100,0 1 stella 87,6 12,4 100,0 2 stelle 82,2 17,8 100,0 3 stelle 88,7 11,3 100,0 4 stelle 80,6 19,4 100,0 RTA 78,8 21,2 100,0 Alloggi agro-turistici e Country-Houses 87,0 13,0 100,0 Campeggi e Villaggi turistici 88,7 11,3 100,0 Bed & Breakfast 88,7 11,3 100,0 Altri esercizi ricettivi 89,6 10,4 100,0 Marche 87,5 12,5 100,0 Periodo di riferimento: 2015 e prenotazioni I Pagina 22 di 26

23 Principali mercati % sul totale strutture 1 Germania 13,4 2 Olanda 9,2 3 Regno Unito 7,0 Belgio 4,2 Francia 4,1 Stati Uniti 3,5 Austria 1,8 Russia 1,7 Fonte:, Unioncamere Marche Permanenza media della clientela per provincia (n. notti); Anno 2013 Italiani Stranieri Totale Pesaro e Urbino 2,4 3,3 2,9 Ancona 2,6 2,1 2,4 Macerata 2,5 2,9 2,7 Ascoli Piceno 2,7 3,6 3,1 Fermo 2,1 3,7 2,9 Marche 2,5 3,1 2,8 Anno 2015 Italiani Stranieri Totale Ancona 2,6 3,6 3,1 Ascoli Piceno 2,7 3,4 3,0 Fermo 2,2 2,9 2,5 Macerata 2,5 3,0 2,8 Pesaro e Urbino 2,7 3,8 3,3 Marche 2,5 3,3 2,9 Periodo di riferimento: 2015 e prenotazioni I Pagina 23 di 26

24 Permanenza media della clientela per prodotto (n. notti); Anno 2013 Italiani Stranieri Totale Città di interesse storico artistico 2,3 2,7 2,5 Montagna 2,2 1,9 2,1 Terme 2,0 3,7 2,9 Mare 3,1 3,1 3,1 Campagna 2,5 3,8 3,1 Marche 2,5 3,1 2,8 Anno 2015 Italiani Stranieri Totale Città di interesse storico artistico 2,4 3,2 2,8 Montagna 2,3 2,8 2,5 Terme 2,0 3,6 2,8 Mare 3,1 3,3 3,2 Campagna 2,5 3,7 3,1 Marche 2,5 3,3 2,9 Permanenza media della clientela per tipologia ricettiva (n. notti); Anno 2013 Italiani Stranieri Totale Alberghiero 2,6 3,1 2,9 Extralberghiero 2,4 3,2 2,8 Marche 2,5 3,1 2,8 Anno 2015 Italiani Stranieri Totale Alberghiero 3,2 2,9 3,0 Extralberghiero 2,3 3,6 3,0 Marche 2,5 3,3 2,9 Periodo di riferimento: 2015 e prenotazioni I Pagina 24 di 26

25 Permanenza media della clientela per tipologia ricettiva (n. notti); Anno 2013 Italiani Stranieri Totale Hotel 2,6 3,1 2,9 1 stella 2,0 2,0 2,0 2 stelle 2,8 4,1 3,5 3 stelle 1,9 2,3 2,1 4 stelle 1,8 2,3 2,1 RTA 13,1 11,3 12,2 Alloggi agro-turistici e Country-Houses 2,0 3,2 2,6 Campeggi e Villaggi turistici 2,5 1,7 2,1 Bed & Breakfast 2,5 3,3 2,9 Altri esercizi ricettivi 4,3 3,8 4,0 Marche 2,5 3,1 2,8 Anno 2015 Italiani Stranieri Totale Hotel 3,2 2,9 3,0 1 stella 3,3 4,1 3,7 2 stelle 2,1 2,6 2,4 3 stelle 2,6 2,7 2,7 4 stelle 1,9 2,5 2,2 RTA 15,3 6,4 10,8 Alloggi agro-turistici e Country-Houses 2,4 4,3 3,4 Campeggi e Villaggi turistici 2,6 3,8 3,2 Bed & Breakfast 2,1 3,1 2,6 Altri esercizi ricettivi 4,1 2,8 3,5 Marche 2,5 3,3 2,9 Periodo di riferimento: 2015 e prenotazioni I Pagina 25 di 26

26 Nota metodologica L analisi congiunturale è stata condotta attraverso una rilevazione diretta a 903 ( 1 ) operatori del ricettivo nelle Marche, con questionario chiuso e domande dirette sull andamento della stagione. Nel rispetto della presenza delle singole tipologie di impresa turistica ricettiva sul territorio regionale, si è provveduto a ripartire e ponderare le interviste anche secondo la seguente distribuzione per tipologia: Provincia Distribuzione interviste (%) Peso (%) Pesaro e Urbino 27,4 26,9 Ancona 20,8 22,2 Macerata 23,3 21,4 Ascoli Piceno 18,3 18,8 Fermo 10,3 10,7 Marche 100,0 100,0 Tipologia Distribuzione interviste (%) Peso (%) Hotel 45,4 23,7 1 stella 4,1 7,1 2 stelle 16,3 18,9 3 stelle 57,6 55,6 4 stelle 19,0 13,1 RTA 2,9 5,3 Alloggi agro-turistici e Country- Houses 34,4 29,0 Campeggi e Villaggi turistici 2,4 5,3 Bed & Breakfast 12,4 38,1 Altri esercizi ricettivi 5,3 3,9 Marche 100,0 100,0 La rilevazione è stata svolta 7 al 10 aprile Imprese in attività e che hanno collaborato rispondendo al questionario, sul totale di quelle contattate. Periodo di riferimento: 2015 e prenotazioni I Pagina 26 di 26

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO 2015 Luglio 2015 A cura di Storia del documento Copyright: Committente: IS.NA.R.T. Scpa Unioncamere Marche

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO 2014 Gennaio 2015 A cura di Periodo di riferimento 2014 Pagina 1 di 25 Storia del documento Copyright:

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO 2014 Ottobre 2014 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Marche

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO IV congiuntura 2013 Gennaio 2014 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente:

Dettagli

Osservatorio Turistico della provincia di Reggio Calabria LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO I TRIMESTRE 2014

Osservatorio Turistico della provincia di Reggio Calabria LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO I TRIMESTRE 2014 Osservatorio Turistico della provincia di Reggio Calabria LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO I TRIMESTRE 2014 Maggio 2014 Il presente rapporto è realizzato dalla Camera di Commercio

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE PUGLIA LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Luglio 2012 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Puglia Termine

Dettagli

L OCCUPAZIONE INVERNALE NELLE STRUTTURE RICETTIVE DELLA PROVINCIA DI BRINDISI E LE PRENOTAZIONI PER LA PRIMAVERA

L OCCUPAZIONE INVERNALE NELLE STRUTTURE RICETTIVE DELLA PROVINCIA DI BRINDISI E LE PRENOTAZIONI PER LA PRIMAVERA L OCCUPAZIONE INVERNALE NELLE STRUTTURE RICETTIVE DELLA PROVINCIA DI BRINDISI E LE PRENOTAZIONI PER LA PRIMAVERA Le strutture ricettive della provincia di Brindisi vendono il 22,5% delle camere disponibili

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Aprile A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: CCIAA di Brindisi Versione: 1.0 Quadro dell opera: Termine rilevazione:

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE PUGLIA LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Ottobre 2012 A cura di Periodo di riferimento: II trimestre 2012 Pagina 1 di 33 Storia del documento Copyright:

Dettagli

Osservatorio Turistico della provincia di Reggio Calabria LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO IV TRIMESTRE 2013

Osservatorio Turistico della provincia di Reggio Calabria LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO IV TRIMESTRE 2013 Osservatorio Turistico della provincia di Reggio Calabria LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO IV TRIMESTRE 2013 Febbraio 2014 Il presente rapporto è realizzato dalla Camera di Commercio

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Gennaio 2012 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Marche

Dettagli

ANALISI CONGIUNTURALE 2 Trimestre 2011

ANALISI CONGIUNTURALE 2 Trimestre 2011 ANALISI CONGIUNTURALE 2 Trimestre 2011 Agosto 2011 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: CCIAA Fermo Versione: 1.0 Quadro dell opera: Termine rilevazione: luglio 2011 Casi:

Dettagli

ANALISI CONGIUNTURALE 2009

ANALISI CONGIUNTURALE 2009 OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE ANALISI CONGIUNTURALE 2009 Un autunno contenuto, con la stagionalità che resta un vincolo per la crescita Gennaio 2010 A cura di Storia del documento Copyright:

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Osservatorio turistico della regione Sardegna LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Maggio 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Sardegna

Dettagli

L OCCUPAZIONE AUTUNNALE NELLE STRUTTURE RICETTIVE MARCHIGIANE E LE PRENOTAZIONI PER L INVERNO

L OCCUPAZIONE AUTUNNALE NELLE STRUTTURE RICETTIVE MARCHIGIANE E LE PRENOTAZIONI PER L INVERNO L OCCUPAZIONE AUTUNNALE NELLE STRUTTURE RICETTIVE MARCHIGIANE E LE PRENOTAZIONI PER L INVERNO L occupazione delle camere nelle strutture ricettive in autunno Occupazione camere netta ottobre-dicembre 2011

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Gennaio 2012 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Marche

Dettagli

ANALISI CONGIUNTURALE 2 REPORT 2008

ANALISI CONGIUNTURALE 2 REPORT 2008 OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE ANALISI CONGIUNTURALE 2 REPORT 2008 Il mare traina l estate marchigiana Ottobre 2008 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE PUGLIA LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Gennaio 2013 A cura di Periodo di riferimento: II trimestre 2012 Pagina 1 di 29 Storia del documento Copyright:

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Osservatorio turistico della regione Sardegna LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Luglio 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Sardegna

Dettagli

ANALISI CONGIUNTURALE 3 REPORT

ANALISI CONGIUNTURALE 3 REPORT OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE ANALISI CONGIUNTURALE 3 REPORT Marche: un autunno sotto-tono Gennaio 2009 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere

Dettagli

ANALISI CONGIUNTURALE 4 REPORT 2014

ANALISI CONGIUNTURALE 4 REPORT 2014 Osservatorio turistico della regione Liguria ANALISI CONGIUNTURALE 4 REPORT 2014 Gennaio 2015 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Versione: 1.0 Quadro dell opera: Termine

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Agosto 2011 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Marche Versione:

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Agosto 2012 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Marche Termine

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Maggio 2012 A cura di Periodo di riferimento: I trimestre 2012 Pagina 1 di 32 Storia del documento Copyright:

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Ottobre 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro dell opera: Termine

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Gennaio 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Marche

Dettagli

L OCCUPAZIONE NELLE STRUTTURE RICETTIVE MARCHIGIANE DA LUGLIO A SETTEMBRE E LE PRENOTAZIONI PER OTTOBRE-DICEMBRE

L OCCUPAZIONE NELLE STRUTTURE RICETTIVE MARCHIGIANE DA LUGLIO A SETTEMBRE E LE PRENOTAZIONI PER OTTOBRE-DICEMBRE L OCCUPAZIONE NELLE STRUTTURE RICETTIVE MARCHIGIANE DA LUGLIO A SETTEMBRE E LE PRENOTAZIONI PER OTTOBRE-DICEMBRE L occupazione delle camere nelle strutture ricettive da luglio a settembre Per il sistema

Dettagli

L occupazione delle camere nelle strutture ricettive liguri nel trimestre gennaio-marzo

L occupazione delle camere nelle strutture ricettive liguri nel trimestre gennaio-marzo Occupazione camere gennaio-marzo 2012-2013 per tipologia ricettiva (%) Alberghiero 29,8 29,7 32,5 Open air 24,3 24,6 28,0 Altro extralberghiero 19,9 18,0 24,4 Variazione 2012- Alberghiero -1,9-2,5-3,7

Dettagli

L OCCUPAZIONE NELLE STRUTTURE RICETTIVE MARCHIGIANE DA APRILE A GIUGNO E LE PRENOTAZIONI PER LUGLIO-SETTEMBRE

L OCCUPAZIONE NELLE STRUTTURE RICETTIVE MARCHIGIANE DA APRILE A GIUGNO E LE PRENOTAZIONI PER LUGLIO-SETTEMBRE L OCCUPAZIONE NELLE STRUTTURE RICETTIVE MARCHIGIANE DA APRILE A GIUGNO E LE PRENOTAZIONI PER LUGLIO-SETTEMBRE L occupazione delle camere nelle strutture Occupazione camere gennaio-dicembre (%) Confronto

Dettagli

ANALISI CONGIUNTURALE 1 REPORT 2012

ANALISI CONGIUNTURALE 1 REPORT 2012 OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE PUGLIA ANALISI CONGIUNTURALE 1 REPORT 2012 Giugno 2012 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Puglia Versione: 1.0 Quadro

Dettagli

Quarta congiuntura 2014: vacanze e soggiorni business in città

Quarta congiuntura 2014: vacanze e soggiorni business in città Quarta congiuntura 2014: vacanze e soggiorni business in città Occupazione camere ottobre-dicembre 2013-2014 per tipologia ricettiva (%) 2014 Ottobre Novembre Dicembre* Alberghiero 48,0 28,1 24,7 Open

Dettagli

OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE ANALISI CONGIUNTURALE 2 REPORT 2009 PUGLIA: UN ESTATE PIENA, MA LA STAGIONE RESTA MOLTO CONCENTRATA

OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE ANALISI CONGIUNTURALE 2 REPORT 2009 PUGLIA: UN ESTATE PIENA, MA LA STAGIONE RESTA MOLTO CONCENTRATA REGIONE PUGLIA Assessorato al Turismo ed Industria Alberghiera OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE ANALISI CONGIUNTURALE 2 REPORT 2009 PUGLIA: UN ESTATE PIENA, MA LA STAGIONE RESTA MOLTO CONCENTRATA Storia

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Ottobre 2010 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Maggio 2011 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Luglio 2011 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Luglio 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro dell opera: Termine rilevazione:

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Maggio 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro

Dettagli

3 REPORT CONGIUNTURALE

3 REPORT CONGIUNTURALE Osservatorio Turistico della provincia di Chieti 3 REPORT CONGIUNTURALE Chieti: le ferie estive delle famiglie italiane si trascorrono al mare o in montagna Ottobre 2008 A cura di Storia del documento

Dettagli

INDAGINE SULLE PRENOTAZIONI/PRESENZE NELLE AREE TURISTICHE E SUI SEGMENTI DI PRODOTTO

INDAGINE SULLE PRENOTAZIONI/PRESENZE NELLE AREE TURISTICHE E SUI SEGMENTI DI PRODOTTO in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO INDAGINE SULLE PRENOTAZIONI/PRESENZE NELLE AREE TURISTICHE E SUI SEGMENTI DI PRODOTTO Gennaio 2010 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T.

Dettagli

L occupazione delle camere nelle strutture ricettive liguri per aprile-giugno

L occupazione delle camere nelle strutture ricettive liguri per aprile-giugno Occupazione camere aprile-giugno per tipologia ricettiva (%) 2012 Aprile Maggio Giugno Alberghiero 38,4 41,2 55,2 Open air 22,2 24,1 35,7 Altro extralberghiero 30,7 31,9 44,3 Liguria 31,9 33,9 47,0 Variazione

Dettagli

L OCCUPAZIONE NELLE STRUTTURE RICETTIVE MARCHIGIANE DA LUGLIO A SETTEMBRE E LE PRENOTAZIONI PER OTTOBRE-DICEMBRE

L OCCUPAZIONE NELLE STRUTTURE RICETTIVE MARCHIGIANE DA LUGLIO A SETTEMBRE E LE PRENOTAZIONI PER OTTOBRE-DICEMBRE L OCCUPAZIONE NELLE STRUTTURE RICETTIVE MARCHIGIANE DA LUGLIO A SETTEMBRE E LE PRENOTAZIONI PER OTTOBRE-DICEMBRE Occupazione camere luglio-settembre 1 / per provincia (%) Pesaro e Urbino 68,2 78,9 36,4

Dettagli

II REPORT CONGIUNTURA 2008

II REPORT CONGIUNTURA 2008 OSSERVATORIO TURISTICO PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA II REPORT CONGIUNTURA 2008 La reggia del turismo balneare degli italiani Agosto 2008 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. scpa Committente:

Dettagli

2 REPORT CONGIUNTURA 2008

2 REPORT CONGIUNTURA 2008 OSSERVATORIO TURISTICO PROVINCIA DI BRINDISI 2 REPORT CONGIUNTURA 2008 PRIMAVERA CALDA: NON SI ASPETTA L ESTATE PER ANDARE AL MARE. MA L ENTROTERRA E ANCORA DA SCOPRIRE Agosto 2008 A cura di Storia del

Dettagli

INDAGINE SULLE PRENOTAZIONI/PRESENZE NELLE AREE TURISTICHE E SUI SEGMENTI DI PRODOTTO

INDAGINE SULLE PRENOTAZIONI/PRESENZE NELLE AREE TURISTICHE E SUI SEGMENTI DI PRODOTTO OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con INDAGINE SULLE PRENOTAZIONI/PRESENZE NELLE AREE TURISTICHE E SUI SEGMENTI DI PRODOTTO Luglio 2010 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T.

Dettagli

Terza congiuntura 2013: appeal della riviera ligure per l estate 2013

Terza congiuntura 2013: appeal della riviera ligure per l estate 2013 Terza congiuntura 2013: appeal della riviera ligure per l estate 2013 Occupazione camere luglio-settembre 1 2012-2013 per tipologia ricettiva (%) Alberghiero 73,9 80,6 45,0 Open air 69,7 81,6 26,4 Altro

Dettagli

L AUTUNNO TIEPIDO DEL TURISMO LIGURE. Trend altalenante per i soggiorni e le vacanze in Liguria negli ultimi mesi del Secondo l ultimo report di

L AUTUNNO TIEPIDO DEL TURISMO LIGURE. Trend altalenante per i soggiorni e le vacanze in Liguria negli ultimi mesi del Secondo l ultimo report di BJ Liguria 1 di 6 (http://www.bjliguria.it/)?> 13 FEB, 2015 L AUTUNNO TIEPIDO DEL TURISMO LIGURE DI PAOLA PEDEMONTE (HTTP://WWW.BJLIGURIA.IT/AUTHOR /PEDEMONTE/) Alti e bassi per le strutture ricettive

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Osservatorio turistico della Lombardia LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Novembre 2011 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Lombardia Versione:

Dettagli

INDAGINE SULLE PRENOTAZIONI/PRESENZE NELLE AREE TURISTICHE E SUI SEGMENTI DI PRODOTTO

INDAGINE SULLE PRENOTAZIONI/PRESENZE NELLE AREE TURISTICHE E SUI SEGMENTI DI PRODOTTO per Osservatorio Nazionale del Turismo INDAGINE SULLE PRENOTAZIONI/PRESENZE NELLE AREE TURISTICHE E SUI SEGMENTI DI PRODOTTO 1 RAPPORTO 2008 Maggio 2008 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T.

Dettagli

Osservatorio turistico

Osservatorio turistico Osservatorio turistico III trimestre 2007 Estate Rapporto congiunturale sull andamento turistico in Molise Pubblicato da: OSSERVATORIO ECONOMICO STATISTICO REGIONALE DEL MOLISE Molise: un estate che non

Dettagli

Turismo 2013: +1,9% le vendite nel settore ricettivo Ma solo grazie agli alberghi, soprattutto a 4 e 5 stelle

Turismo 2013: +1,9% le vendite nel settore ricettivo Ma solo grazie agli alberghi, soprattutto a 4 e 5 stelle Comunicato stampa Turismo 2013: +1,9% le vendite nel settore ricettivo Ma solo grazie agli alberghi, soprattutto a 4 e 5 stelle Roma, 2 gennaio 2014 - L industria turistica italiana si lascia alle spalle

Dettagli

1 REPORT CONGIUNTURALE PASQUA 2008

1 REPORT CONGIUNTURALE PASQUA 2008 Osservatorio Turistico della Regione Umbria 1 REPORT CONGIUNTURALE PASQUA 2008 Pasqua 2008: continua il trend positivo registrato nel 2007 Maggio 2008 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T.

Dettagli

OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO 4 RAPPORTO INDAGINE SULLE PRENOTAZIONI/PRESENZE NELLE AREE TURISTICHE E SUI SEGMENTI DI PRODOTTO

OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO 4 RAPPORTO INDAGINE SULLE PRENOTAZIONI/PRESENZE NELLE AREE TURISTICHE E SUI SEGMENTI DI PRODOTTO OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO 4 RAPPORTO INDAGINE SULLE PRENOTAZIONI/PRESENZE NELLE AREE TURISTICHE E SUI SEGMENTI DI PRODOTTO Gennaio, 2008 Storia del documento Copyright: UNIONCAMERE - IS.NA.R.T.

Dettagli

Focus sui prodotti di nicchia del turismo italiano

Focus sui prodotti di nicchia del turismo italiano Focus sui prodotti di nicchia del turismo italiano Il 2010 è l anno delle scelte alternative alle destinazioni più tradizionali. E un anno dove il rapporto qualità prezzo diventa il fattore determinante

Dettagli

L OCCUPAZIONE INVERNALE NELLE STRUTTURE RICETTIVE DELLA PROVINCIA DI FERMO E LE PREVISIONI PER LA PRIMAVERA

L OCCUPAZIONE INVERNALE NELLE STRUTTURE RICETTIVE DELLA PROVINCIA DI FERMO E LE PREVISIONI PER LA PRIMAVERA L OCCUPAZIONE INVERNALE NELLE STRUTTURE RICETTIVE DELLA PROVINCIA DI FERMO E LE PREVISIONI PER LA PRIMAVERA L occupazione delle camere nelle strutture ricettive nel I trimestre 2011 Nei primi mesi del

Dettagli

ANALISI CONGIUNTURALE 2009

ANALISI CONGIUNTURALE 2009 ANALISI CONGIUNTURALE 2009 COMUNICATO Gennaio 2010 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: CCIAA di Brindisi Versione: 1.0 Quadro dell opera: Termine rilevazione: dicembre

Dettagli

L OCCUPAZIONE AUTUNNALE NELLE STRUTTURE RICETTIVE LIGURI E LE PRENOTAZIONI PER L INVERNO

L OCCUPAZIONE AUTUNNALE NELLE STRUTTURE RICETTIVE LIGURI E LE PRENOTAZIONI PER L INVERNO L OCCUPAZIONE AUTUNNALE NELLE STRUTTURE RICETTIVE LIGURI E LE PRENOTAZIONI PER L INVERNO Occupazione camere netta ottobre-dicembre 2010-2011 2010 Ottobre Novembre Dicembre* Hotel 41,9 30,8 17,5 1 e 2 stelle

Dettagli

LIGURIA 2008: LA PASQUA DA SLANCIO ALLA STAGIONE

LIGURIA 2008: LA PASQUA DA SLANCIO ALLA STAGIONE Osservatorio Turistico Regione Liguria 1 CONGIUNTURA 2008 LIGURIA 2008: LA PASQUA DA SLANCIO ALLA STAGIONE Giugno 2008 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere

Dettagli

Movimento turistico 2011

Movimento turistico 2011 Movimento turistico 2011 MOVIMENTI TURISTICI Anno 2011 Dati per province Arrivi: 694.346 Presenze: 4.278.312 Arrivi: 796.219 Presenze: 3.764.830 Arrivi: 456.995 Presenze: 3.823.794 Arrivi: 252.203 Presenze:

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Gennaio 2014 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro dell opera: Termine

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE STRUTTURE RICETTIVE

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE STRUTTURE RICETTIVE Osservatorio turistico della Lombardia LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE STRUTTURE RICETTIVE Gennaio 2011 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Lombardia Versione:

Dettagli

Rapporto sulla stagione turistica estiva Ottobre 2008

Rapporto sulla stagione turistica estiva Ottobre 2008 Rapporto sulla stagione turistica estiva 1 Ottobre Indice Premessa A. I viaggiatori stranieri in Italia (Fonte Banca d Italia) B. I dati della stagione turistica estiva (Fonte Unioncamere) B.1 La domanda

Dettagli

Andamento della stagione turistica Analisi congiunturale Terzo Report 2008

Andamento della stagione turistica Analisi congiunturale Terzo Report 2008 Allegato 9 Andamento della stagione turistica Analisi congiunturale Terzo Report 2008 Osservatorio Turistico della Regione Puglia 1 Osservatorio Turistico Regione Puglia L osservatorio turistico della

Dettagli

ASSESSORATO AL TURISMO

ASSESSORATO AL TURISMO Movimento turistico regionale Anni 2010 e 2009 Dati Statistici comuni di Loreto e Recanati Anni 2005/2010. Capacità ricettiva Comuni di Loreto e Recanati Movimento turistico registrato nelle Strutture

Dettagli

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE PUGLIA. 1

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE PUGLIA.  1 OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE PUGLIA www.isnart.it 1 ISNART S.c.p.A Chi è Clienti Istituto Nazionale Ricerche Turistiche - S.c.p.A. Costituito a Roma il 16.12.1992 CCIAA ed aziende partecipate;

Dettagli

GIUNTA REGIONE MARCHE Stampa e Comunicazione Istituzionale Gabinetto del Presidente della Giunta Regionale Ancona, 4 febbraio 2015

GIUNTA REGIONE MARCHE Stampa e Comunicazione Istituzionale Gabinetto del Presidente della Giunta Regionale Ancona, 4 febbraio 2015 GIUNTA REGIONE MARCHE Stampa e Comunicazione Istituzionale Gabinetto del Presidente della Giunta Regionale Ancona, 4 febbraio 2015 IL TURISMO NELLE MARCHE I MOVIMENTI 2014 Nel 2014 il turismo marchigiano

Dettagli

Comune di Senigallia Assessorato alla Promozione dei Turismi e Manifestazioni SENIGALLIA ARRIVI E PRESENZE TURISTICHE GENNAIO/AGOSTO 2011

Comune di Senigallia Assessorato alla Promozione dei Turismi e Manifestazioni SENIGALLIA ARRIVI E PRESENZE TURISTICHE GENNAIO/AGOSTO 2011 Comune di Senigallia Assessorato alla Promozione dei Turismi e Manifestazioni SENIGALLIA ARRIVI E PRESENZE TURISTICHE GENNAIO/AGOSTO 2011 REPORT OTTOBRE 2011 I dati della stagione balneare 2011 La stagione

Dettagli

c o m u n i c a t o s t a m p a

c o m u n i c a t o s t a m p a c o m u n i c a t o s t a m p a Unioncamere, turismo: 16 milioni gli italiani pronti a partire ad agosto Roma, 25 luglio 2012 Crisi o non crisi, gli italiani alle vacanze estive non rinunciano anche se

Dettagli

c o m u n i c a t o s t a m p a

c o m u n i c a t o s t a m p a c o m u n i c a t o s t a m p a Turismo 2011: l Italia a portata di mouse per vincere la sfida della crisi 28 marzo 2012 Otto imprese dell industria della vacanza su dieci sono presenti sul web e circa

Dettagli

OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE Regione Umbria

OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE Regione Umbria OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE Regione Umbria ANDAMENTO CONGIUNTURALE DEL TURISMO IN UMBRIA Gennaio 2007 3 report a cura di SOMMARIO 1. L ANDAMENTO CONGIUNTURALE DEL TURISMO IN UMBRIA...4 1.1 L occupazione

Dettagli

GIUNTA REGIONE MARCHE Stampa e Comunicazione Istituzionale Gabinetto del Presidente della Giunta Regionale Ancona, 4 febbraio 2015

GIUNTA REGIONE MARCHE Stampa e Comunicazione Istituzionale Gabinetto del Presidente della Giunta Regionale Ancona, 4 febbraio 2015 GIUNTA REGIONE MARCHE Stampa e Comunicazione Istituzionale Gabinetto del Presidente della Giunta Regionale Ancona, 4 febbraio 2015 IL TURISMO NELLE MARCHE I MOVIMENTI 2014 Nel 2014 il turismo marchigiano

Dettagli

INDAGINE SULLE PRENOTAZIONI/PRESENZE NELLE AREE TURISTICHE E SUI SEGMENTI DI PRODOTTO

INDAGINE SULLE PRENOTAZIONI/PRESENZE NELLE AREE TURISTICHE E SUI SEGMENTI DI PRODOTTO in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO INDAGINE SULLE PRENOTAZIONI/PRESENZE NELLE AREE TURISTICHE E SUI SEGMENTI DI PRODOTTO Maggio 2010 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T.

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Ottobre 2011 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro

Dettagli

ANALISI CONGIUNTURALE 3 REPORT

ANALISI CONGIUNTURALE 3 REPORT OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE PUGLIA ANALISI CONGIUNTURALE 3 REPORT Gennaio 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Puglia Versione: 1.0 Termine rilevazione:

Dettagli

ANALISI CONGIUNTURALE APRILE-GIUGNO

ANALISI CONGIUNTURALE APRILE-GIUGNO ANALISI CONGIUNTURALE APRILE-GIUGNO 2007 L Osservatorio è una iniziativa al servizio di tutti gli operatori pubblici e privati del Sistema Turistico Lago di Como realizzata da: www.co.camcom.it www.lc.camcom.it

Dettagli

La Toscana e la domanda internazionale. Caratteristiche e aspettative per il 2013

La Toscana e la domanda internazionale. Caratteristiche e aspettative per il 2013 TURISMO & TOSCANA 28 giugno 2012 La Toscana e la domanda internazionale Caratteristiche e aspettative per il 2013 a cura di Elena Di Raco Responsabile Dipartimento Ricerca IS.NA.R.T. Turisti che ricorrono

Dettagli

TURISMO. Assessorato Ambiente e Sviluppo Sostenibile

TURISMO. Assessorato Ambiente e Sviluppo Sostenibile Assessorato Ambiente e Sviluppo Sostenibile La ricettività in Emilia Romagna 1 Il turismo rappresenta una risorsa molto importante per l Emilia-Romagna. Il patrimonio ricettivo alberghiero alla fine del

Dettagli

OSSERVATORIO NAZIONALE SUL TURISMO ITALIANO

OSSERVATORIO NAZIONALE SUL TURISMO ITALIANO Unioncamere Unione Italiana delle Camere di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura OSSERVATORIO NAZIONALE SUL TURISMO ITALIANO NATALE 2003: UN INVERNO TURISTICO MENO RIGIDO 4 Rapporto Indagine sulle

Dettagli

IL TURISMO NELLA CITTA METROPOLITANA DI FIRENZE

IL TURISMO NELLA CITTA METROPOLITANA DI FIRENZE IL TURISMO NELLA CITTA METROPOLITANA DI FIRENZE I numeri della stagione 2016 Elaborazioni del Centro Studi Turistici di Firenze su dati ufficiali provvisori (Fonte: Ufficio Servizi alle Imprese, Controlli

Dettagli

Movimento turistico complessivo Liguria Arrivi

Movimento turistico complessivo Liguria Arrivi TURISMO : LA LIGURIA CHIUDE L ANNO CON SEGNO POSITIVO Buona performance sia degli italiani che degli stranieri. L imperiese in recupero. Con oltre 4 milioni di arrivi e quasi 13 milioni e mezzo di giornate

Dettagli

OSSERVATORIO NAZIONALE SUL TURISMO ITALIANO

OSSERVATORIO NAZIONALE SUL TURISMO ITALIANO Unioncamere Unione Italiana delle Camere di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura OSSERVATORIO NAZIONALE SUL TURISMO ITALIANO NATALE 2004: VACANZE SULLA NEVE 4 Rapporto Indagine sulle prenotazioni/presenze

Dettagli

La Toscana e la domanda internazionale. Caratteristiche e aspettative per il 2015

La Toscana e la domanda internazionale. Caratteristiche e aspettative per il 2015 TURISMO & TOSCANA 13 giugno 2014 La Toscana e la domanda internazionale Caratteristiche e aspettative per il 2015 A cura di Il turismo nel Mondo arrivi internazionali 2013 AMERICAS +3,2% EUROPE +5,4% AFRICA

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Osservatorio turistico della regione Sardegna LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Ottobre 2012 A cura di La performance di vendita delle imprese del ricettivo Periodo di riferimento:

Dettagli

Flussi Turistici di Milano e Provincia Primo trimestre 2013

Flussi Turistici di Milano e Provincia Primo trimestre 2013 Flussi Turistici di Milano e Provincia Primo trimestre 2013 in attesa di validazione da parte di ISTAT, i dati sono da ritenersi provvisori e soggetti a modifica Capacità ricettiva nel Comune di Milano

Dettagli

Indagine congiunturale sull andamento della domanda turistica in Sardegna Settembre 2006

Indagine congiunturale sull andamento della domanda turistica in Sardegna Settembre 2006 1 Indagine congiunturale sull andamento della domanda turistica in Sardegna Settembre 2006 Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio Milano, settembre 2006 2 PREMESSA Il disegno della ricerca L

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Gennaio 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro

Dettagli

Estate 2007 Indagine campionaria sul turismo in Sardegna Il comportamento di vacanza

Estate 2007 Indagine campionaria sul turismo in Sardegna Il comportamento di vacanza Estate 2007 Indagine campionaria sul turismo in Sardegna Il comportamento di vacanza Nel mese di settembre del 2007 l Osservatorio economico della Sardegna ha condotto un indagine campionaria sul comportamento

Dettagli

OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI

OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI 6 bollettino mensile Giugno 2010 Luglio 2010 A cura di Storia

Dettagli

In attesa di validazione da parte di ISTAT, i dati sono da ritenersi provvisori e soggetti a modifica.

In attesa di validazione da parte di ISTAT, i dati sono da ritenersi provvisori e soggetti a modifica. Flussi Turistici di Milano e Provincia gennaio-giugno 2011 In attesa di validazione da parte di ISTAT, i dati sono da ritenersi provvisori e soggetti a modifica. Indice 1. Capacità ricettiva - Comune di

Dettagli

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA PROVINCIA DI MACERATA

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA PROVINCIA DI MACERATA OSSERVATORIO TURISTICO DELLA PROVINCIA DI MACERATA Il turismo organizzato europeo e statunitense Maggio 2007 a cura di SOMMARIO Premessa...3 1. LA DOMANDA ORGANIZZATA EUROPEA...4 1.1 Il contesto nazionale...5

Dettagli

Movimento turistico complessivo Liguria - arrivi

Movimento turistico complessivo Liguria - arrivi TURISMO 216: SUPERATA QUOTA 15 MILIONI DI PRESENZE Oltre il la crescita delle presenze, bene sia gli italiani che gli stranieri. Superata la quota dei 15 milioni di presenze: il turismo ligure ha registrato

Dettagli

rapporto sull economia rimini 1 aprile 2008 della provincia di Rimini

rapporto sull economia rimini 1 aprile 2008 della provincia di Rimini rapporto sull economia rimini 1 aprile 2008 della provincia di Rimini 2007-2008 riservatezza Questo documento è la base per una presentazione orale, senza la quale ha quindi limitata significatività e

Dettagli

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA PROVINCIA DI MACERATA RAPPORTO ANNUALE

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA PROVINCIA DI MACERATA RAPPORTO ANNUALE OSSERVATORIO TURISTICO DELLA PROVINCIA DI MACERATA RAPPORTO ANNUALE GENNAIO 2008 A cura di SOMMARIO Premessa...3 In sintesi...4 1 L ANDAMENTO CONGIUNTURALE...6 2 LE VACANZE DEGLI ITALIANI...17 2.1 La vacanza

Dettagli

OSSERVATORIO SUL TURISMO

OSSERVATORIO SUL TURISMO OSSERVATORIO SUL TURISMO DELLA PROVINCIA DI RIMINI Report 2008 Offerta & Domanda turistica I flussi giornalieri Il turismo verde Rilevazione statistica con metodologia Istat L OFFERTA RICETTIVA - ITALIA

Dettagli

IL TURISMO IN PROVINCIA DI COMO NELL ANNO 2015

IL TURISMO IN PROVINCIA DI COMO NELL ANNO 2015 IL TURISMO IN PROVINCIA DI COMO NELL ANNO 2015 Elaborazione su dati provvisori forniti dal Settore Turismo della Provincia di Como A cura di Massimo Gaverini Responsabile: Caterina Lorenzon Ufficio Studi

Dettagli

L andamento dei flussi turistici nell attuale contesto economico

L andamento dei flussi turistici nell attuale contesto economico L andamento dei flussi turistici nell attuale contesto economico XVIII Rapporto sul Turismo Italiano Laura Leoni Borsa internazionale del Turismo 14 Febbraio 2013 - Milano Indice La capacità ricettiva

Dettagli

OSSERVATORIO NAZIONALE UNIONCAMERE SUL TURISMO ITALIANO

OSSERVATORIO NAZIONALE UNIONCAMERE SUL TURISMO ITALIANO Unioncamere Unione Italiana delle Camere di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura OSSERVATORIO NAZIONALE UNIONCAMERE SUL TURISMO ITALIANO INVERNO 2003: LA MONTAGNA ITALIANA CAVALCA LE FESTE NATALIZIE

Dettagli

Rapporto sull economia. della provincia di Rimini Massimo Guagnini. Rimini 27 marzo 2009

Rapporto sull economia. della provincia di Rimini Massimo Guagnini. Rimini 27 marzo 2009 Rapporto sull economia Rimini 27 marzo 2009 della provincia di Rimini 2008-2009 Massimo Guagnini riservatezza Questo documento è la base per una presentazione orale, senza la quale ha quindi limitata significatività

Dettagli

Servizio Attività produttive e Turismo. STATISTICHE DEL TURISMO ANNO 2013 Capacità ricettiva e movimento turistico

Servizio Attività produttive e Turismo. STATISTICHE DEL TURISMO ANNO 2013 Capacità ricettiva e movimento turistico I Servizio Attività produttive e Turismo STATISTICHE DEL TURISMO ANNO 2013 Capacità ricettiva e movimento turistico COMPETENZE E ATTIVITA' Il Servizio Attività produttive e Turismo, su specifica delega

Dettagli

Ragioneria Generale I Direzione Sistemi informativi di pianificazione e controllo finanziario U.O. Statistica IL TURISMO A ROMA

Ragioneria Generale I Direzione Sistemi informativi di pianificazione e controllo finanziario U.O. Statistica IL TURISMO A ROMA Ragioneria Generale I Direzione Sistemi informativi di pianificazione e controllo finanziario U.O. Statistica IL TURISMO A ROMA Offerta e domanda nelle strutture ricettive di Roma Anno 2015 Indice L offerta

Dettagli

Il turismo a Padova 2015

Il turismo a Padova 2015 2015 Maggio 2016 Padova è situata al centro della pianura veneta, tra la laguna, i colli e le Prealpi, in un area tra quelle più vive e dinamiche del nord-est. E una città di grandi tradizioni culturali

Dettagli