rev.00 Dec. n^ TABELLE Tariffe Servizio Idrico Integrato ATO della Provincia di Genova

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "rev.00 Dec. n^ TABELLE Tariffe Servizio Idrico Integrato ATO della Provincia di Genova"

Transcript

1 TABELLE Tariffe Servizio Idrico Integrato ATO della Provincia di Genova TRM=1, rev.00 Dec. n^ in vigore dal 01/01/2012 al 31/12/2012 redazione: ing. E. Tamburini

2

3

4

5 Elenco Comuni a cui applicare riduzioni e maggiorazioni Gli sconti si applicano ai residenti per la Tariffa Uso Domestico,mentre gli aumenti dello 0,75% a tutta la fascia D e tuttti gli usi non do 0 coeff M=0.75 coeff M=0.9 coeff M=0.9 coeff M=1, ,00% -10,00% -10,00% 0,75% Fascia A Fascia B Fascia C Fascia D Coreglia Ligure Castiglione Chiavarese Avegno Arenzano Crocefieschi * Davagna Bargagli Bogliasco Fascia * Isola del cantone Borzonasca Camogli Favale di Malvaro Lumarzo Busalla Campomorone Fontanigorda * Mezzanego Campoligure Casarza Ligure Gorreto Montoggio Carasco Chiavari Lorsica Rezzoaglio * Casella Cogoleto Montebruno * Santo Stefano d'aveto * Ceranesi Cogorno Neirone 0,75% Cicagna Genova Orero per usi non domestici Leivi Lavagna Propata * Masone Moneglia Rondanina * Mele Pieve Ligure Rovegno * Mignanego Portofino Tiglieto Moconesi Rapallo Tribogna Nè Recco Valbrevenna Ronco scrivia Santa Margherita Vobbia Rossiglione Sant' Olcese 0,75% San Colomb. Certenoli Serra Riccò per usi non domestici Savignone Torriglia * Sestri Levante Sori Uscio Zoagli (*) 0,75% 0,75% Tariffa uso domestico "filo d'acqua" per usi non domestici per usi non domestici a decorrere dal 01/07/05 viene introdotta una agevolazione a favore di tutti gli utenti residenti nei Comuni contrassegnati con asterisco e di quegli utenti di altri comuni che risiedono in località con altitudine >=700 m.s.l.m

6 All.Decisione n. 4.xls FASCIA C Tar Tar Tar Tar Tar Tar 10% CAT COD Agev filoh2o Agev Base 1 Sup 2 Sup 3 Sup 0-96/365 96/365 - MB/365 MB/365-1,5MB/365 1,5MB/365-2MB/365 > 2 MB/365 Uso Domestico , , , , , Domestico Non Residenti , , , , /365 24/365-96/365 96/365 - MB/365 MB/365-1,5MB/365 1,5MB/365-2MB/365 > 2 MB/365 0 Filo d'acqua dom.res.>700mslm , , , , , , MB/365 MB/365-1,5MB/365 1,5MB/365-2MB/365 > 2 MB/365 Zootecnico , , , , Commerciale , , , , Industriale , , , , Artigianale , , , , Diverso , , , , Non Potabile , , , , Temporanea , , , , Cantieri , , , , Comunale , , , , Non Allacciati Acquedotto Bocche Antincendio , , , , Bocche Antincendio Autoconsum , , , , Controllo Contat. Divisionali , , , , Consumi del Gruppo , , , , Autoconsumi , , , , Agricolo , , , , Frantoi , , , , Appezz.a difesa del territorio /365(m.i..=60) >300/365 0, , Quote Servizio per usi domestici Quote Servizio per usi non-domestici Modulo base -m^3/mese /anno /mese /die Modulo base -m^3/mese /anno /mese /die 15(standard) ### 2, , , , , , , , , , , , , , , , , > , , , Fognatura 80 0, , Depurazione 80 0, ,561842

7 All.Decisione n. 4.xls FASCIA B Tar Tar Tar Tar Tar Tar 10% CAT COD Agev filoh2o Agev Base 1 Sup 2 Sup 3 Sup 0-96/365 96/365 - MB/365 MB/365-1,5MB/365 1,5MB/365-2MB/365 > 2 MB/365 Uso Domestico , , , , , Domestico Non Residenti , , , , /365 24/365-96/365 96/365 - MB/365 MB/365-1,5MB/365 1,5MB/365-2MB/365 > 2 MB/365 Filo d'acqua dom.res.>700mslm , , , , , , MB/365 MB/365-1,5MB/365 1,5MB/365-2MB/365 > 2 MB/365 Zootecnico , , , , Commerciale , , , , Industriale , , , , Artigianale , , , , Diverso , , , , Non Potabile , , , , Temporanea , , , , Cantieri , , , , Comunale , , , , Non Allacciati Acquedotto Bocche Antincendio , , , , Bocche Antincendio Autoconsum , , , , Controllo Contat. Divisionali , , , , Consumi del Gruppo , , , , Autoconsumi , , , , Agricolo , , , , Frantoi , , , , Appezz.a difesa del territorio /365(m.i..=60) >300/365 0, , Quote Servizio per usi domestici Quote Servizio per usi non-domestici Modulo base -m^3/mese /anno /mese /die Modulo base -m^3/mese /anno /mese /die 15(standard) 29, , , , , , , , , , , , , , , , , , > , , , Fognatura 80 0, non domestici 81 0, domestici Depurazione 80 0, ,561842

8 All.Decisione n. 4.xls FASCIA A Tar Tar Tar Tar Tar Tar 25% CAT COD Agev filoh2o Agev Base 1 Sup 2 Sup 3 Sup 0-96/365 96/365 - MB/365 MB/365-1,5MB/365 1,5MB/365-2MB/365 > 2 MB/365 Uso Domestico , , , , , Domestico Non Residenti , , , , /365 24/365-96/365 96/365 - MB/365 MB/365-1,5MB/365 1,5MB/365-2MB/365 > 2 MB/365 Filo d'acqua dom.res.>700mslm , , , , , , MB/365 MB/365-1,5MB/365 1,5MB/365-2MB/365 > 2 MB/365 Zootecnico , , , , Commerciale , , , , Industriale , , , , Artigianale , , , , Diverso , , , , Non Potabile , , , , Temporanea , , , , Cantieri , , , , Comunale , , , , Non Allacciati Acquedotto Bocche Antincendio , , , , Bocche Antincendio Autoconsum , , , , Controllo Contat. Divisionali , , , , Consumi del Gruppo , , , , Autoconsumi , , , , Agricolo , , , , Frantoi , , , , Appezz.a difesa del territorio /365(m.i..=60) >300/365 0, , Quote Servizio per usi domestici Quote Servizio per usi non-domestici Modulo base -m^3/mese /anno /mese /die Modulo base -m^3/mese /anno /mese /die 15(standard) ### 2, , , , , , , , , , , , , , , , , > , , , Fognatura 80 0, , Depurazione 80 0, ,468201

9 Allegato 3 Allegato alla Decisione n. 4 del 09/03/2012 articolazione tariffaria ATO Genova MB=180 A= B= C= D= E= Stru. Volume Stru. Volume Tar agevolata Tar base Tar 1^sup Tar 2^sup Tar 3^sup USO 0-96/365 96/365 - MB/365MB/365-1,5MB/3651,5MB/365-2MB/365 > 2 MB/365 Domestico 0, , , , , MB/365 1,5MB/365-2MB/365 1,5MB/365-2MB/3651,5MB/365-2MB/365 Domestico N Res - 0, , , , %riduzione= 37,5% Zootecnico - 0, , , , Commerciale - 0, , , , Industriale - 0, , , , Artigianale - 0, , , , Diverso - 0, , , , %riduzione= 50% Non Potabile - 0, , , , *TB Temporanea - 1, , , , *TB Cantieri - 1, , , , %riduzione= 50,0% Agricolo 0, , , , %riduzione= 37,5% Frantoi 0, , , , %riduzione= Appezz.a difesa del territorio0-300/365(m.i..=60) >300/365 0, , Antincendio 2, , , , Essendo A= 0,72 *B TA C= 2,50 *B 1^SUP D= 2,70 *B 2^SUP E= 3,00 *B 3^SUP

10 Allegato 3 maggiorazione usi non domestici 1,0075 I consumi sono calcolati in base al criterio del pro-die ovvero con attribuzione di volumi su base gioranliera considerando convenzinalmente costante il consumo del periodo Quote Servizio per usi domestici Quote Servizio per usi non-domestici coeff Modulo base -m^3/mese /anno Modulo base -m^3/mese /anno 15 29, , ,5 44, , , , > , Bocche Antincendio /anno Principale 90, Bocca antincendio primaria Secondaria 36, Bocca antincendio secondaria(idranti a muro,naspi) Privati e Comune 8, Grinnel O 80 mm 109, Impianti fissi di estinzione automatici a pioggia (impianto Sprinkler)-U Grinnel O 100 mm 177, Impianti fissi di estinzione automatici a pioggia (impianto Sprinkler)-U Grinnel O 150 e O 200 mm 392, Impianti fissi di estinzione automatici a pioggia (impianto Sprinkler)-U Fognatura /mc Tutti gli Usi Civili 0, Depurazione /mc Tutti gli Usi Civili 0,624268

11 CODICI TARIFFE SERVIZIO IDRICO INTEGRATO (cod servizio SIU:2) ATO GE Acquedotto Acquedotto Fognatura Depurazione Quote Servizio Bocche Antincendio tipo servsiu:1 tipo servsiu:2 TIPOLOGIA D'USO Categoria Codice Codice Codice Codice Codice Codice Codice Codice Codice Codice Codice Codice Domestico di fascia D Domestico di fascia:a,b,c Domestico Non Residenti Zootecnico Commerciale Industriale Artigianale Diverso Non Potabile Temporaneo Cantieri Non Allacciati Acquedotto Bocche Antincendio Bocche Antincendio Autoconsumo Agricolo Frantoi Appezzamenti a difesa del territorio cod 80, uso non-domestico per tutto ATO non modulato cod 81, uso domestico residente per tutto ATO modulato da coeff M

12 All.Decisione n. 4.xls FASCIA D Tar Tar Tar Tar Tar Tar CAT COD Agev filoh2o Agev Base 1 Sup 2 Sup 3 Sup 0-96/365 96/365 - MB/365 MB/365-1,5MB/365 1,5MB/365-2MB/365 > 2 MB/365 Uso Domestico , , , , , Domestico Non Residenti , , , , /365 24/365-96/365 96/365 - MB/365 MB/365-1,5MB/365 1,5MB/365-2MB/365 > 2 MB/365 Filo d'acqua dom.res.>700mslm , , , , , , MB/365 MB/365-1,5MB/365 1,5MB/365-2MB/365 > 2 MB/365 Zootecnico , , , , Commerciale , , , , Industriale , , , , Artigianale , , , , Diverso , , , , Non Potabile , , , , Temporanea , , , , Cantieri , , , , Comunale , , , , Non Allacciati Acquedotto Bocche Antincendio , , , , Bocche Antincendio Autoconsum , , , , Controllo Contat. Divisionali , , , , Consumi del Gruppo , , , , Autoconsumi , , , , Agricolo , , , , Frantoi , , , , Appezz.a difesa del territorio /365(m.i..=60) >300/365 0, , Quote Servizio per usi domestici Quote Servizio per usi non-domestici Modulo base -m^3/mese /anno /mese /die Modulo base -m^3/mese /anno /mese /die 15(standard) ### 2, , , , , , , , , , , , , , , , , > , , , Fognatura 80 0, , Depurazione 80 0, ,628950

EVOLUZIONE DEL METODO TARIFFARIO PER IL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO

EVOLUZIONE DEL METODO TARIFFARIO PER IL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO EVOLUZIONE DEL METODO TARIFFARIO PER IL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO Dal Metodo Tariffario Normalizzato al Nuovo Metodo Transitorio A.E.E.G. Commissione Consiliare Comune di Genova 28 novembre 2012 IL METODO

Dettagli

AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE DELLA PROVINCIA DI GENOVA SERVIZIO IDRICO INTEGRATO

AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE DELLA PROVINCIA DI GENOVA SERVIZIO IDRICO INTEGRATO AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE DELLA PROVINCIA DI GENOVA SERVIZIO IDRICO INTEGRATO Provincia di Genova Area 08 Ambiente Ufficio Segreteria Tecnica ESTRATTO dal processo verbale della Conferenza dei Sindaci

Dettagli

AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE DELLA PROVINCIA DI GENOVA SERVIZIO IDRICO INTEGRATO

AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE DELLA PROVINCIA DI GENOVA SERVIZIO IDRICO INTEGRATO AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE DELLA PROVINCIA DI GENOVA SERVIZIO IDRICO INTEGRATO Provincia di Genova Direzione Ambiente Energia Segreteria Tecnica A.T.O. ESTRATTO dal processo verbale della Conferenza

Dettagli

Primo Rapporto sullo Stato dell Ambiente Provincia di Genova Anno 2003 Turismo

Primo Rapporto sullo Stato dell Ambiente Provincia di Genova Anno 2003 Turismo Inquadramento del tema Il turismo in provincia è un settore economico importante e soprattutto attivo. Esso rappresenta il legame che esiste tra le occasioni di sviluppo economico e la tutela dell ambiente,

Dettagli

NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel I semestre 2014 Settore residenziale. GENOVA a cura dell Ufficio Statistiche e Studi

NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel I semestre 2014 Settore residenziale. GENOVA a cura dell Ufficio Statistiche e Studi NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel I semestre Settore residenziale a cura dell Ufficio Statistiche e Studi data di pubblicazione: 28 novembre periodo di riferimento: primo semestre

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

PROVINCIA DI GENOVA PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE Prot. Generale N. 0098201 / 2007 Atto N. 4687 PROVINCIA DI GENOVA PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE AREA 08 - AMBIENTE ATO ACQUA E RIFIUTI OGGETTO: Adozione della Decisione n. 3/2007 della Conferenza dell A.T.O.

Dettagli

7.1 Arrivi e Presenze per strutture ricettive (2010) 7.2 Tasso di turisticità. 7. Turismo

7.1 Arrivi e Presenze per strutture ricettive (2010) 7.2 Tasso di turisticità. 7. Turismo 7. Turismo 7.1 Arrivi e Presenze per strutture ricettive (2010) Nel 2010 sono arrivati nella Provincia di Genova 1.373.441 turisti (+ 6,1% rispetto al 2009) che hanno soggiornato in prevalenza in Alberghi

Dettagli

--- RENDICONTO 2014 Elenco Residui Attivi e Passivi 2014 e retro ---

--- RENDICONTO 2014 Elenco Residui Attivi e Passivi 2014 e retro --- --- RENDICONTO 2014 Elenco Residui Attivi e Passivi 2014 e retro --- 1 2 Elenco residui attivi anno 2014 Consuntivo 2014 codice di bilancio descrizione codice bilancio anno acc N. acc descrizione acc importo

Dettagli

ACCORDO DI PROGRAMMA PER L INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI IN SITUAZIONE DI HANDICAP

ACCORDO DI PROGRAMMA PER L INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI IN SITUAZIONE DI HANDICAP ACCORDO DI PROGRAMMA PER L INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI IN SITUAZIONE DI HANDICAP Fra Direzione Regionale del Ministero della Pubblica Istruzione, Provincia di Genova, Comune di Genova, Comune di Arenzano,

Dettagli

AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE DELLA PROVINCIA DI GENOVA SERVIZIO IDRICO INTEGRATO

AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE DELLA PROVINCIA DI GENOVA SERVIZIO IDRICO INTEGRATO AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE DELLA PROVINCIA DI GENOVA SERVIZIO IDRICO INTEGRATO Provincia di Genova Direzione Ambiente Energia Segreteria Tecnica ATO ESTRATTO dal processo verbale della Conferenza dei

Dettagli

5 per mille 2012 Distribuzione delle scelte e degli importi per attività sociali del comune di residenza -Liguria

5 per mille 2012 Distribuzione delle scelte e degli importi per attività sociali del comune di residenza -Liguria CODICE FISCALE COMUNE PROVINCIA REGIONE NUMERO SCELTE IMPORTO 00238700082 AIROLE IM LIGURIA 3 45,63 00277920096 ALASSIO SV LIGURIA 73 1.649,45 00279480099 ALBENGA SV LIGURIA 115 2.611,06 00340950096 ALBISOLA

Dettagli

--- RENDICONTO 2013 Elenco Residui Attivi e Passivi 2013 e retro ---

--- RENDICONTO 2013 Elenco Residui Attivi e Passivi 2013 e retro --- --- RENDICONTO 2013 Elenco Residui Attivi e Passivi 2013 e retro --- RESIDUI ATTIVI anno 2013 1 codice capitolo descrizione capitolo anno acc N. acc DESCRIZIONE ACC ACCERTATO riscosso residuo finale ADDIZIONALE

Dettagli

ACCORDO DI PROGRAMMA PER L INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI IN SITUAZIONE DI HANDICAP

ACCORDO DI PROGRAMMA PER L INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI IN SITUAZIONE DI HANDICAP ACCORDO DI PROGRAMMA PER L INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI IN SITUAZIONE DI HANDICAP Fra: Direzione Generale per la Regione Liguria del Ministero della Pubblica Istruzione, Provincia di Genova, Comune di Genova,

Dettagli

CARTA DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO

CARTA DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO Autorità dell Ambito Territoriale Ottimale della Provincia di Genova CARTA DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO Provincia di Genova Area 08 - Ambiente Ufficio Segreteria Tecnica Acqua PREMESSA IL SERVIZIO IDRICO

Dettagli

DISTRETTI ED AMBITI TURISTICI

DISTRETTI ED AMBITI TURISTICI DISTRETTI ED AMBITI TURISTICI Nota metodologica Prima di analizzare nel dettaglio i distretti e gli ambiti turistici pareva opportuno inserire alcune considerazioni sull evoluzione della domanda turistica,

Dettagli

Relazione di rendicontazione Anno 2006

Relazione di rendicontazione Anno 2006 Autorità dell AmbitoTerritoriale Ottimale della Provincia di Genova Relazione di rendicontazione Anno 2006 Provincia di Genova Direzione Ambiente Energia Segreteria Tecnica ATO 1 2 INTRODUZIONE... 3 RICAVI

Dettagli

catalogo di moduli formativi

catalogo di moduli formativi CPI_ind_catfor 5-02-2007 17:49 Pagina 1 I SERVIZI PER IL LAVORO INDIPENDENTE persona & lavoro catalogo di moduli formativi La Provincia di Genova ti aiuta ad approfondire le conoscenze per lo sviluppo

Dettagli

GENOVA E PROVINCIA. TuttoCittà Pubblicazione periodica SOMMARIO. www.tuttocitta.it MAPPE CITTADINE

GENOVA E PROVINCIA. TuttoCittà Pubblicazione periodica SOMMARIO. www.tuttocitta.it MAPPE CITTADINE GENOVA E PROVINCIA SOMMARIO TuttoCittà Pubblicazione periodica PROPRIETARIO ED EDITORE SEAT Pagine Gialle s.p.a. 20151 Milano via Grosio, 10/4 Direttore Responsabile Mauro Fresco Reg. Trib. Torino n. 3026

Dettagli

I Centri per l Impiego della Provincia di Genova per capire il mondo del lavoro e le opportunità giuste per te.

I Centri per l Impiego della Provincia di Genova per capire il mondo del lavoro e le opportunità giuste per te. I S E R V I Z I D E I C E N T R I P E R L I M P I E G O incontra il tuo lavoro I Centri per l Impiego della Provincia di Genova per capire il mondo del lavoro e le opportunità giuste per te. Edizione Novembre

Dettagli

OGGETTO Accertamento dei risultati di raccolta differenziata dei rifiuti urbani raggiunti nell anno 2013 dai Comuni della Liguria

OGGETTO Accertamento dei risultati di raccolta differenziata dei rifiuti urbani raggiunti nell anno 2013 dai Comuni della Liguria D.G.R. n. 774 del 20.06.2014 OGGETTO Accertamento dei risultati di raccolta differenziata dei rifiuti urbani raggiunti nell anno 2013 dai Comuni della Liguria Richiamati: - Il d.lgs. 3 aprile 2006, n.152:

Dettagli

Inquadramento del tema. Riferimenti normativi. Primo Rapporto sullo Stato dell Ambiente Provincia di Genova Anno 2003 Rifiuti e Bonifiche

Inquadramento del tema. Riferimenti normativi. Primo Rapporto sullo Stato dell Ambiente Provincia di Genova Anno 2003 Rifiuti e Bonifiche Inquadramento del tema Primo Rapporto sullo Stato dell Ambiente Provincia di Genova Anno 2003 Il problema della gestione dei rifiuti è uno dei più complessi ed articolati nell ambito della sostenibilità

Dettagli

Inquadramento del tema. Riferimenti normativi. Primo Rapporto sullo Stato dell Ambiente Provincia di Genova Anno 2003 Acqua

Inquadramento del tema. Riferimenti normativi. Primo Rapporto sullo Stato dell Ambiente Provincia di Genova Anno 2003 Acqua Inquadramento del tema Primo Rapporto sullo Stato dell Ambiente Provincia di Genova Anno 2003 La situazione di emergenza idrica che l intero pianeta sta vivendo, oltre alle tragiche e, purtroppo, croniche

Dettagli

La Governance del Servizio Idrico Integrato nei quattro Ambiti Territoriali Ottimali della Regione Liguria

La Governance del Servizio Idrico Integrato nei quattro Ambiti Territoriali Ottimali della Regione Liguria La Governance del Servizio Idrico Integrato nei quattro Ambiti Territoriali Ottimali della Regione Liguria La situazione del Servizio Idrico Integrato della Regione Liguria non èomogenea, sia dal punto

Dettagli

Disciplina vigente e prospettive di revisione. 10.4 Criteri per il soddisfacimento della domanda di servizi da parte dei comuni SOMMARIO

Disciplina vigente e prospettive di revisione. 10.4 Criteri per il soddisfacimento della domanda di servizi da parte dei comuni SOMMARIO 10.4 Criteri per il soddisfacimento della domanda di servizi da parte dei comuni SOMMARIO 1. Disciplina vigente e prospettive di revisione 2. Principali aspetti di criticità nell applicazione del D.M.

Dettagli

SERVIZI DI TRASPORTO

SERVIZI DI TRASPORTO SERVIZI DI TRASPORTO Scopri le nuove tariffe dei servizi di trasporto. Un esempio: fino a 1.000 59 Per ulteriori informazioni rivolgiti a qualsiasi Banco Informazioni in ESPOSIZIONE MOBILI, al Servizio

Dettagli

DISTRETTI INDUSTRIALI

DISTRETTI INDUSTRIALI Sistema Produttivo Locale Settori di attività Comuni di appartenenza Imperia Pieve di Teco DA Industrie alimentari, delle bevande e del Aquila d Arroscia, Aurigo, Borgomaro, Caravonica, Chiusavecchia,

Dettagli

SERVIZI DI TRASPORTO. Novità. Scegli tu la data e la fascia oraria, del servizio trasporto su appuntamento!

SERVIZI DI TRASPORTO. Novità. Scegli tu la data e la fascia oraria, del servizio trasporto su appuntamento! SERVIZI DI TRASPORTO Novità Scegli tu la data e la fascia oraria, del servizio trasporto su appuntamento! I pacchi piatti sono facili da trasportare. Se la tua auto non è abbastanza grande, puoi usufruire

Dettagli

ACCORDO DI PROGRAMMA PER LO SVILUPPO DELLA BANDA LARGA SUL TERRITORIO DELLA REGIONE LIGURIA

ACCORDO DI PROGRAMMA PER LO SVILUPPO DELLA BANDA LARGA SUL TERRITORIO DELLA REGIONE LIGURIA MINISTERO DELLE COMUNICAZIONI REGIONE LIGURIA ACCORDO DI PROGRAMMA PER LO SVILUPPO DELLA BANDA LARGA SUL TERRITORIO DELLA REGIONE LIGURIA IL MINISTERO DELLE COMUNICAZIONI e LA REGIONE LIGURIA Visto l articolo

Dettagli

GENOVA. NOTA TERRITORIALE a cura dell Ufficio Provinciale di GENOVA Stefano Silvano (referente OMI)

GENOVA. NOTA TERRITORIALE a cura dell Ufficio Provinciale di GENOVA Stefano Silvano (referente OMI) GENOVA NOTA TERRITORIALE a cura dell Ufficio Provinciale di GENOVA Stefano Silvano (referente OMI) Andamento del mercato immobiliare nel estre Settore residenziale con la collaborazione della Direzione

Dettagli

GENOVA NOTA TERRITORIALE. a cura dell Ufficio Provinciale di GENOVA Stefano Silvano (referente OMI)

GENOVA NOTA TERRITORIALE. a cura dell Ufficio Provinciale di GENOVA Stefano Silvano (referente OMI) GENOVA NOTA TERRITORIALE a cura dell Ufficio Provinciale di GENOVA Stefano Silvano (referente OMI) Andamento del mercato immobiliare nel estre Settore residenziale con la collaborazione della Direzione

Dettagli

Dichiarazione Ambientale di Prodotto

Dichiarazione Ambientale di Prodotto Pag. 1/9 Dichiarazione Ambientale di Prodotto Raccolta, conferimento e smaltimento di rifiuti non pericolosi in discarica Dichiarazione Ambientale di Prodotto Certificata N REG.: S-P-00067 Rev. 2 Data:28/02/2007

Dettagli

Assessorato ai Trasporti RICHIESTA DI UNA CARTA DI ACCESSO ALL ABBONAMENTO INTEGRATO PER STUDENTI VALIDO NELLA PROVINCIA DI GENOVA

Assessorato ai Trasporti RICHIESTA DI UNA CARTA DI ACCESSO ALL ABBONAMENTO INTEGRATO PER STUDENTI VALIDO NELLA PROVINCIA DI GENOVA Assessorato ai Trasporti RICHIESTA DI UNA CARTA DI ACCESSO ALL ABBONAMENTO INTEGRATO PER STUDENTI VALIDO NELLA PROVINCIA DI GENOVA Da consegnare allo studente e/o al genitore (contiene dichiarazione per

Dettagli

NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel I semestre 2013 Settore residenziale

NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel I semestre 2013 Settore residenziale NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel I semestre Settore residenziale a cura dell Ufficio Provinciale di Stefano SILVANO (referente OMI) data di pubblicazione: 28 novembre periodo di

Dettagli

I Comuni Ricicloni sono amici del clima: grazie alle raccolte differenziate i cittadini hanno contribuito al risparmio di 2.968.658 tonn.

I Comuni Ricicloni sono amici del clima: grazie alle raccolte differenziate i cittadini hanno contribuito al risparmio di 2.968.658 tonn. Con il patrocinio della REGIONE LIGURIA www.achabgroup.it 2011 I Comuni Ricicloni sono amici del clima: grazie alle raccolte differenziate i cittadini hanno contribuito al risparmio di 2.968.658 tonn.

Dettagli

PERCHÉ IL BILANCIO SOCIALE

PERCHÉ IL BILANCIO SOCIALE Introduzione PERCHÉ IL BILANCIO SOCIALE L obiettivo del bilancio sociale è di rendere leggibili documenti altrimenti accessibili solo agli addetti ai lavori e di evidenziare le politiche realizzate dalla

Dettagli

GENER-AZIONI IN RETE NEL TIGULLIO

GENER-AZIONI IN RETE NEL TIGULLIO PRESENTAZIONE MOSTRA FOTOGRAFICA E PREMIAZIONE CONCORSO, nell'ambito del progetto della Società Economica di Chiavari GENER-AZIONI IN RETE NEL TIGULLIO: un progetto di Community care facilitato dal Pedagogista

Dettagli

Inquadramento del tema

Inquadramento del tema Inquadramento del tema Primo Rapporto sullo Stato dell Ambiente Provincia di Genova Anno 23 Mobilità e trasporti Il territorio provinciale è caratterizzato dalla presenza di più sistemi di mobilità, ed

Dettagli

TITOLO I PRINCIPI GENERALI. Provincia di Genova Territorio, capoluogo e sede

TITOLO I PRINCIPI GENERALI. Provincia di Genova Territorio, capoluogo e sede STATUTO approvato con deliberazioni dl Consiglio Provinciale n.50 del 18/6/91 e n. 98 del 25/9/1991 integrato e modificato con deliberazioni Consiglio Provinciale n.15 del 21/3/1995; n. 20 del 4/4/2000;

Dettagli

Anpas - Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze SERVIZIO CIVILE NAZIONALE SOCIO C.N.E.S.C. CONFERENZA NAZIONALE ENTI SERVIZIO CIVILE

Anpas - Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze SERVIZIO CIVILE NAZIONALE SOCIO C.N.E.S.C. CONFERENZA NAZIONALE ENTI SERVIZIO CIVILE CARATTERISTICHE PROGETTO 4) Titolo del progetto: SOLIDARECO 5) Settore ed area di intervento del progetto con relativa codifica (vedi allegato 3): A08 6) Descrizione del contesto territoriale e/o settoriale

Dettagli

INFORMASALUTE GENOVA. I Servizi Sanitari di. e Provincia. Accesso al Servizio Sanitario Nazionale per i cittadini non comunitari

INFORMASALUTE GENOVA. I Servizi Sanitari di. e Provincia. Accesso al Servizio Sanitario Nazionale per i cittadini non comunitari Progetto cofinanziato da UNIONE EUROPEA ISTITUTO NAZIONALE SALUTE, MIGRAZIONI E POVERTÀ MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELL INTERNO Fondo Europeo per l'integrazione dei cittadini di Paesi terzi INFORMASALUTE

Dettagli

6 Programma di Previsione dei rischi

6 Programma di Previsione dei rischi 6 Programma di Previsione dei rischi Nei Criteri sui programmi di previsione e prevenzione redatti in bozza a corredo della legge n 225 del 24 febbraio 1992, è fissato il concetto di Previsione dell evento,

Dettagli

Città Metropolitana di Genova. Documento Unico di Programmazione 2015-2017

Città Metropolitana di Genova. Documento Unico di Programmazione 2015-2017 Documento Unico di Programmazione 2015-2017 SOMMARIO SOMMARIO... 1 INTRODUZIONE... 2 SEZIONE STRATEGICA SeS... 3 1. QUADRO DELLE CONDIZIONI ESTERNE... 3 1.1 Situazione finanziaria economica dell ente alla

Dettagli

www.bizorfun.com www.entroterragenovese.it con il patrocinio di REGIONE LIGURIA PROVINCIA DI GENOVA con la partecipazione di

www.bizorfun.com www.entroterragenovese.it con il patrocinio di REGIONE LIGURIA PROVINCIA DI GENOVA con la partecipazione di le valli genovesi www.entroterragenovese.it con il patrocinio di REGIONE LIGURIA PROVINCIA DI GENOVA con la partecipazione di www.bizorfun.com informazioni utili Quota iscrizione non è prevista nessuna

Dettagli

DOCUMENTO UNICO DI PROGRAMMAZIONE 2016-2018

DOCUMENTO UNICO DI PROGRAMMAZIONE 2016-2018 DOCUMENTO UNICO DI PROGRAMMAZIONE 2016-2018 SOMMARIO SOMMARIO... 1 INTRODUZIONE... 2 SEZIONE STRATEGICA SeS... 3 1. QUADRO DELLE CONDIZIONI ESTERNE... 3 1.1 Situazione finanziaria economica dell ente alla

Dettagli

Process Reenginering e innovazione per il miglioramento dei servizi

Process Reenginering e innovazione per il miglioramento dei servizi Process Reenginering e innovazione per il miglioramento dei servizi I servizi di igiene urbana nel Comune di Genova Genova, 19 settembre 2012 Agenda Agenda Presentazione del Gruppo Amiu Obiettivi del Comune

Dettagli

Legge regionale 29 marzo 2004 n. 5

Legge regionale 29 marzo 2004 n. 5 Legge regionale 29 marzo 2004 n. 5 DISPOSIZIONI REGIONALI IN ATTUAZIONE DEL DECRETO LEGGE 30 SETTEMBRE 2003 N. 269 (DISPOSIZIONI URGENTI PER FAVORIRE LO SVILUPPO E LA CORREZIONE DELL'ANDAMENTO DEI CONTI

Dettagli

Importo ripartito euro GENOVA 2.680.000,00 IMPERIA 670.000,00 LA SPEZIA 730.000,00 SAVONA 920.000,00

Importo ripartito euro GENOVA 2.680.000,00 IMPERIA 670.000,00 LA SPEZIA 730.000,00 SAVONA 920.000,00 Bando regionale per il finanziamento dell acquisto della prima casa di abitazione da recuperare o dell acquisto di nuova unità immobiliare da destinare a residenza primaria realizzata da cooperative di

Dettagli

SISTEMA STATISTICO REGIONALE. Bollettino regionale di statistica

SISTEMA STATISTICO REGIONALE. Bollettino regionale di statistica REGIONE LIGURIA SISTEMA STATISTICO REGIONALE Bollettino regionale di statistica N. 10 ANNO 2001 BOLLETTINO REGIONALE DI STATISTICA Hanno collaborato a questo numero: Direttore Responsabile Ing. Guido Audasso

Dettagli

ALESSIO CASARETTO. CURRICULUM VITAE EUROPEO Aggiornato al 31/01/2015 INFORMAZIONI PERSONALI

ALESSIO CASARETTO. CURRICULUM VITAE EUROPEO Aggiornato al 31/01/2015 INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE EUROPEO Aggiornato al 31/01/2015 ALESSIO CASARETTO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Casaretto Alessio Indirizzo Via Nino Bixio 13b int. 2, 16043 CHIAVARI -GE- ITALIA Telefono +39 0185 1871455

Dettagli

RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA

RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA Provincia di Genova RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA 2003-2005 Parte seconda INDICE 1. SEZIONE 1. Caratteristiche generali della popolazione, del territorio, dell economia insediata e dei servizi

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA DIREZIONE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI AREA EDILIZIA CONTRATTO GLOBAL SERVICE CONSUNTIVO ANNO 2010

PROVINCIA DI GENOVA DIREZIONE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI AREA EDILIZIA CONTRATTO GLOBAL SERVICE CONSUNTIVO ANNO 2010 PROVINCIA DI GENOVA DIREZIONE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI AREA EDILIZIA CONTRATTO GLOBAL SERVICE Contratto in global service di servizi integrati per la manutenzione degli edifici dell Amministrazione

Dettagli

Curriculum Cisef. Cooperativa sociale

Curriculum Cisef. Cooperativa sociale Curriculum Cisef Cooperativa sociale Cooperativa Intervento Socio Educativo Formativo C.so C. Battisti 73r 16019 Ronco Scrivia (Ge) Tel. 347 3816248 op 349 2353113 Fax 010 7268050 Sito internet: www.cisef.net

Dettagli

COMUNE DI CROCEFIESCHI Provincia di Genova Piazza IV Novembre 2 Telefono 010 931215 Fax 010 931628

COMUNE DI CROCEFIESCHI Provincia di Genova Piazza IV Novembre 2 Telefono 010 931215 Fax 010 931628 COMUNE DI CROCEFIESCHI Provincia di Genova Piazza IV Novembre 2 Telefono 010 931215 Fax 010 931628 Adunanza del 30 APRILE 2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.. 05 Oggetto: schema di

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. PARTE SECONDA Genova - Via Fieschi 15

REPUBBLICA ITALIANA. PARTE SECONDA Genova - Via Fieschi 15 Mercoledì 24 gennaio 2007 Anno XXXVIII - N. 4 REPUBBLICA ITALIANA Direzione, Amministrazione: Tel. 010 54.851 Redazione: Tel. 010 5485663-5068 - Fax 010 5484815 Abbonamenti e Spedizioni: Tel. 010 5485363

Dettagli

Ricognizione della progettualità (GE) Elenco (1)

Ricognizione della progettualità (GE) Elenco (1) 1. Recupero, conservazione e promozione delle produzioni locali agricole (patata quarantina e una specie di granoturco) e artigianali CM Argentea Argentea Montane, 100 Elenco (1) 2. Manutenzione e completamento

Dettagli

NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel II semestre 2014 Settore residenziale. GENOVA a cura dell Ufficio Provinciale di GENOVA

NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel II semestre 2014 Settore residenziale. GENOVA a cura dell Ufficio Provinciale di GENOVA NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel estre Settore residenziale a cura dell Ufficio Provinciale di data di pubblicazione: 26 giugno 2015 periodo di riferimento: secondo semestre Andamento

Dettagli

PIANO DI TUTELA DELLE ACQUE ANALISI ECONOMICA. Piano di Tutela delle Acque 1 Analisi economica

PIANO DI TUTELA DELLE ACQUE ANALISI ECONOMICA. Piano di Tutela delle Acque 1 Analisi economica PIANO DI TUTELA DELLE ACQUE ANALISI ECONOMICA Piano di Tutela delle Acque 1 Analisi economica INDICE Premessa... Errore. Il segnalibro non è definito. 1. Presupposti metodologici per lo sviluppo dell analisi

Dettagli

COMUNI RICICLONI. www.legambienteliguria.org www.ambienteinliguria.it

COMUNI RICICLONI. www.legambienteliguria.org www.ambienteinliguria.it COMUNI RICICLONI LIGURIA2014 EDIZIONE www.legambienteliguria.org www.ambienteinliguria.it Comuni Ricicloni LIGURIA 2014 3 Gran parte di questi sacchetti si trasformeranno in terriccio. Indice EcoComunicazione.it

Dettagli

LA RETE GENOVESE DI CURE PALLIATIVE Un modello organizzativo sperimentale di gestione di un bisogno complesso in rete

LA RETE GENOVESE DI CURE PALLIATIVE Un modello organizzativo sperimentale di gestione di un bisogno complesso in rete LA RETE GENOVESE DI CURE PALLIATIVE Un modello organizzativo sperimentale di gestione di un bisogno complesso in rete Pag. 2 INDICE 1. I BISOGNI DI CURE PALLIATIVE NEI PAZIENTI ONCOLOGICI 2. LA RETE GENOVESE

Dettagli

Capitolo 5.5 - Paesaggio

Capitolo 5.5 - Paesaggio Capitolo 5.5 - Paesaggio 3 DESCRIZIONE FONDATIVA 5.5 - PAESAGGIO 5.5.1 - Ricerca selettiva dei profili da descrivere Contestualizzazione in rapporto all apparato pianificatorio esistente La Legge Regionale

Dettagli

Lo stato dell Ambiente in Liguria 99

Lo stato dell Ambiente in Liguria 99 Fra le problematiche ambientali riguardanti l acqua, gli scarichi idrici prodotti dalle attività umane rappresentano un impatto rilevante sullo stato dell ambiente. La disciplina nazionale e regionale

Dettagli

Il Ministro delle Attività Produttive

Il Ministro delle Attività Produttive Il Ministro delle Attività Produttive Visto il decreto-legge 22 ottobre 1992, n. 415, convertito, con modificazioni, dalla legge 19 dicembre 1992, n. 488, in materia di disciplina dell intervento straordinario

Dettagli

Primo Rapporto sullo Stato dell Ambiente Provincia di Genova Anno 2003 Inquinamento Acustico

Primo Rapporto sullo Stato dell Ambiente Provincia di Genova Anno 2003 Inquinamento Acustico Inquadramento del tema Inquinamento acustico, secondo la legge italiana, è l introduzione di rumore nell ambiente abitativo o nell ambiente esterno tale da provocare fastidio o disturbo al riposo ed alle

Dettagli

BANDO PROGRAMMA RIGENERAZIONE URBANA, EDILIZIA RESIDENZIALE SOCIALE E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO PUBBLICO

BANDO PROGRAMMA RIGENERAZIONE URBANA, EDILIZIA RESIDENZIALE SOCIALE E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO PUBBLICO BANDO PROGRAMMA RIGENERAZIONE URBANA, EDILIZIA RESIDENZIALE SOCIALE E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO PUBBLICO 1. DEFINIZIONE DEL PROGRAMMA Il Programma di intervento sul territorio prevede la convergenza

Dettagli

MEDITERRANEA DELLE ACQUE S.p.A. GENOVA

MEDITERRANEA DELLE ACQUE S.p.A. GENOVA MEDITERRANEA DELLE ACQUE S.p.A. GENOVA Capitale sociale Euro 15.337.003,80 Registro Imprese di Genova, Codice Fiscale e Partita Iva 00251250106 Via SS. Giacomo e Filippo 7-16122 GENOVA RELAZIONE FINANZIARIA

Dettagli

OPPORTUNITA E PROGETTI PER IL TERRITORIO. 19/07/2007 - Villa Serra di Comago Interventi di: Anna Castellano e Donata Zaccaria 1

OPPORTUNITA E PROGETTI PER IL TERRITORIO. 19/07/2007 - Villa Serra di Comago Interventi di: Anna Castellano e Donata Zaccaria 1 IL SISTEMA TURISTICO LOCALE DEL GENOVESATO OPPORTUNITA E PROGETTI PER IL TERRITORIO 19/07/2007 - Villa Serra di Comago Interventi di: Anna Castellano e Donata Zaccaria 1 CHE COSA E IL SISTEMA TURISTICO

Dettagli

COMMISSIONE EUROPEA REGIONE LIGURIA

COMMISSIONE EUROPEA REGIONE LIGURIA Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali REGIONE LIGURIA COMMISSIONE EUROPEA REGIONE LIGURIA REGOLAMENTO (CE) N. 1698/2005 sul sostegno allo sviluppo rurale da parte del Fondo europeo

Dettagli

LA BANDA LARGA. Accedere alle nuove tecnologie digitali è sempre più importante nello sviluppo sociale, economico e culturale.

LA BANDA LARGA. Accedere alle nuove tecnologie digitali è sempre più importante nello sviluppo sociale, economico e culturale. I risultati del POR FESR 2007-2013 (1) Newsletter n 34 SPECIALE Settembre 2015 La Newsletter diventa quindicinale. Alla Newsletter mensile (con la quale vi aggiorniamo sui bandi aperti e di prossima apertura,

Dettagli

linee guida per la determinazione della rendita catastale relativa alle categorie catastali speciali e particolari

linee guida per la determinazione della rendita catastale relativa alle categorie catastali speciali e particolari Ufficio Provinciale di Genova Settore Gestione Banca Dati e SS.TT. linee guida per la determinazione della rendita catastale relativa alle categorie catastali speciali e particolari revisione ottobre 2012

Dettagli

Piano Sanitario Regionale 1999-2001 Liguria

Piano Sanitario Regionale 1999-2001 Liguria Piano Sanitario Regionale 1999-2001 Liguria! Asl! Aziende Ospedaliere Premessa 1. Il contesto normativo e progettuale della sanità italiana Il processo di approvazione e di attuazione del Piano sanitario

Dettagli

Assessorato ai Trasporti RICHIESTA DI UNA CARTA DI ACCESSO ALL ABBONAMENTO INTEGRATO PER STUDENTI VALIDO NELLA PROVINCIA DI GENOVA

Assessorato ai Trasporti RICHIESTA DI UNA CARTA DI ACCESSO ALL ABBONAMENTO INTEGRATO PER STUDENTI VALIDO NELLA PROVINCIA DI GENOVA Assessorato ai Trasporti RICHIESTA DI UNA CARTA DI ACCESSO ALL ABBONAMENTO INTEGRATO PER STUDENTI VALIDO NELLA PROVINCIA DI GENOVA Da consegnare allo studente e/o al genitore (contiene dichiarazione per

Dettagli

MEDITERRANEA DELLE ACQUE S.p.A. GENOVA

MEDITERRANEA DELLE ACQUE S.p.A. GENOVA MEDITERRANEA DELLE ACQUE S.p.A. GENOVA Capitale sociale Euro 15.337.003,80 Registro Imprese di Genova, Codice Fiscale e Partita Iva 00251250106 Via SS. Giacomo e Filippo 7-16122 GENOVA ESERCIZIO 2006 Assemblea

Dettagli

DISTRETTO 11 GENOVA CENTRO COMUNI E POPOLAZIONE AL 1.1.2008 (stima per gli ambiti genovesi)

DISTRETTO 11 GENOVA CENTRO COMUNI E POPOLAZIONE AL 1.1.2008 (stima per gli ambiti genovesi) DISTRETTO 10 GENOVA VALPOLCEVERA-VALLESCRIVIA STRUTTURE RESIDENZIALI E SEMIRESIDENZIALI E.B.A. Casa di Riposo Villa Macciò Via P. Ratto, 23 16012 Busalla 010/9642905 Fondazione Opera Pia - Via M. Pizzorni

Dettagli

ELENCO CAF DIPENDENTI DELLA PROVINCIA DI GENOVA (capoluogo escluso)

ELENCO CAF DIPENDENTI DELLA PROVINCIA DI GENOVA (capoluogo escluso) ARENZANO ACLI Viale Sauli Pallavicini c/o Parrocchia centro raccolta ARENZANO CAF NAZIONALE DOTTORI COMMERCIALISTI Corso Matteotti 104/1 010 9126669 010 9124355 sede periferica ARENZANO CGN Via G. Carducci

Dettagli

Monitoraggio delle tariffe dei Servizi Pubblici Locali in Provincia di Genova

Monitoraggio delle tariffe dei Servizi Pubblici Locali in Provincia di Genova Monitoraggio delle tariffe dei Servizi Pubblici Locali in Provincia di Genova Genova - 29 giugno 2011 Samir Traini economista Trasparenza, pubblicità e accountability Quali strumenti? Repertori amministrativi

Dettagli

MEDITERRANEA DELLE ACQUE

MEDITERRANEA DELLE ACQUE MEDITERRANEA DELLE ACQUE S.p.A. GENOVA Capitale sociale Euro 19.203.420,00 Registro Imprese di Genova, Codice Fiscale e Partita Iva 01965360991 Via SS. Giacomo e Filippo 7-16122 GENOVA ESERCIZIO 2010 Società

Dettagli

IL FENOMENO DELLE SECONDE CASE IN LIGURIA

IL FENOMENO DELLE SECONDE CASE IN LIGURIA Osservatorio Turistico della Regione Liguria IL FENOMENO DELLE SECONDE CASE IN LIGURIA Rapporto 2009 Marzo 2010 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Liguria

Dettagli

MEDITERRANEA DELLE ACQUE S.p.A. GENOVA

MEDITERRANEA DELLE ACQUE S.p.A. GENOVA MEDITERRANEA DELLE ACQUE S.p.A. GENOVA Capitale sociale Euro 15.337.003,80 Registro Imprese di Genova, Codice Fiscale e Partita Iva 00251250106 Via SS. Giacomo e Filippo 7-16122 GENOVA RELAZIONE FINANZIARIA

Dettagli

ATTIVAZIONE O RIATTIVAZIONE DELLA FORNITURA DEL GAS COMBUSTIBILE

ATTIVAZIONE O RIATTIVAZIONE DELLA FORNITURA DEL GAS COMBUSTIBILE ATTIVAZIONE O RIATTIVAZIONE DELLA FORNITURA DEL GAS COMBUSTIBILE INDICAZIONI PER CLIENTI FINALI ED INSTALLATORI L'attivazione o riattivazione della fornitura del gas combustibile è svolta esclusivamente

Dettagli

DOCUP Obiettivo 2 2000/2006 Liguria. Misura 2.6 componente d) certificazione ambientale e agenda 21 SCHEDA AVANZAMENTO INTERVENTI DGR 989/03

DOCUP Obiettivo 2 2000/2006 Liguria. Misura 2.6 componente d) certificazione ambientale e agenda 21 SCHEDA AVANZAMENTO INTERVENTI DGR 989/03 UNIONE EUROPEA MINISTERO DELL AMBI REGIONE LIGURIA DOCUP Obiettivo 2 2000/2006 Liguria Misura 2.6 componente d) certificazione ambientale e agenda 21 SCHEDA AVANZAMENTO INTERVENTI DGR 989/03 CERTIFICAZIONE

Dettagli

Lucci e arch.rosalba Silvaggio. 6 E in corso il monitoraggio dei processi di AG21 locale del Comune di Roma, del Comune di Genova, nelle loro

Lucci e arch.rosalba Silvaggio. 6 E in corso il monitoraggio dei processi di AG21 locale del Comune di Roma, del Comune di Genova, nelle loro SURVEY SULLO STATO DI ATTUAZIONE DEGLI STRUMENTI DI PIANIFICAZIONE LOCALE NELLE AREE MEROPOLITANE ITALIANE E RISULTATI DEL MONITORAGGIO MONITORAGGIO DEL GRUPPO DI LAVORO TEMATICO SUI PROCESSI DI AGENDA

Dettagli

Relazioni e Bilanci Esercizio 2009

Relazioni e Bilanci Esercizio 2009 Relazioni e Bilanci Esercizio 2009 ESERCIZIO 2009 Assemblea Ordinaria degli Azionisti del 26 aprile 2010 BILANCIO CONSOLIDATO BILANCIO CAPOGRUPPO GOVERNO SOCIETARIO RELAZIONI DEGLI AMMINISTRATORI NOTIZIE

Dettagli

INFORTUNI e MALATTIE PROFESSIONALI nel TERRITORIO dell A.S.L. n. 4 Chiavarese

INFORTUNI e MALATTIE PROFESSIONALI nel TERRITORIO dell A.S.L. n. 4 Chiavarese S.C. PSAL PREVENZIONE E SICUREZZA DEGLI AMBIENTI DI LAVORO SEDE DI CHIAVARI INFORTUNI e MALATTIE PROFESSIONALI nel TERRITORIO dell A.S.L. n. 4 Chiavarese RAPPORTO 2010 (Analisi eventi al 2009) Settore

Dettagli

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DELLA DENOMINAZIONE DI ORIGINE PROTETTA 'RIVIERA LIGURE' RIFERITA ALL'OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DELLA DENOMINAZIONE DI ORIGINE PROTETTA 'RIVIERA LIGURE' RIFERITA ALL'OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DELLA DENOMINAZIONE DI ORIGINE PROTETTA 'RIVIERA LIGURE' RIFERITA ALL'OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA Registrata con Regolamento (CE) n 123/97 della commissione del 23/01/97, ai sensi

Dettagli

Linea GENOVA - SAVONA

Linea GENOVA - SAVONA Linea GENOVA - SAVONA Partenze FERIALI (da lunedì a venerdì) R 11324 GENOVA BRIGNOLE (p. 21.31) SAVONA (a. 22.45) Genova Piazza Principe 21.37 - Genova Sampierdarena 21.45 - Genova Cornigliano 21.49 -

Dettagli

Città Metropolitana di Genova

Città Metropolitana di Genova Città Metropolitana di Genova PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE DIREZIONE PIANIFICAZIONE GENERALE E DI BACINO SERVIZIO CONTROLLO E GESTIONE DEL TERRITORIO Protocollo Generale N. 0004741 / 2015 Atto N. 131 OGGETTO:

Dettagli

# Liguria 2013. Un altro giro della Liguria in 365 tweet. 365 opere per fare crescere la nostra regione.

# Liguria 2013. Un altro giro della Liguria in 365 tweet. 365 opere per fare crescere la nostra regione. # Liguria 2013 Un altro giro della Liguria in 365 tweet. 365 opere per fare crescere la nostra regione. #Liguria2013 Con la fine del 2012 si è chiuso il progetto #openliguria366. Come promesso, per tutto

Dettagli

Settori merceologici

Settori merceologici Arenzano Piazza Allende Venerdì 08.00 / 14.00 Arenzano Via Bocca Venerdì 08.00 / 13.00 Bogliasco Piazza 26 Aprile Martedì 07.30 / 13.30 Bogliasco Piazza 26 Aprile 3^ Domenica di ogni mese Busalla Via Matteotti

Dettagli

Banda Larga. Sviluppo della Banda Larga in Liguria

Banda Larga. Sviluppo della Banda Larga in Liguria Banda Larga Sviluppo della Banda Larga in Liguria Banda Larga Interventi sul Territorio Provincia di Imperia : Apricale, Badalucco, Castel Vittorio, Ceriana, Cesio, Cosio d'arroscia, Isolabona, Mendatica,

Dettagli

CONDIZIONI DI VENDITA:

CONDIZIONI DI VENDITA: Mercoledì 28 novembre 2012 Anno XLIII - N. 48 REPUBBLICA ITALIANA Direzione, Amministrazione: Tel. 010 54.851 Redazione: Tel. 010 5485663-4974 - Fax 010 5485531 Abbonamenti e Spedizioni: Tel. 010 5485363

Dettagli

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DELLA DENOMINAZIONE DI ORIGINE PROTETTA 'RIVIERA LIGURE' RIFERITA ALL'OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA. Art.

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DELLA DENOMINAZIONE DI ORIGINE PROTETTA 'RIVIERA LIGURE' RIFERITA ALL'OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA. Art. DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DELLA DENOMINAZIONE DI ORIGINE PROTETTA 'RIVIERA LIGURE' RIFERITA ALL'OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA Art.1 Denominazione La denominazione di origine protetta "Riviera Ligure" accompagnata

Dettagli

Eventi di formazione. Diagnosi energetiche per gli edifici pubblici

Eventi di formazione. Diagnosi energetiche per gli edifici pubblici Eventi di formazione Diagnosi energetiche per gli edifici pubblici Genova, 27 gennaio 2016 Barbara Gatti Fondazione Muvita barbara.gatti@muvita.it 010 910001 Il contesto N. 20 PAES (per 25 comuni) (2009-2014)

Dettagli

PIANO DI TUTELA DELL AMBIENTE MARINO E COSTIERO

PIANO DI TUTELA DELL AMBIENTE MARINO E COSTIERO PIANO DI TUTELA DELL AMBIENTE MARINO E COSTIERO AMBITO COSTIERO 15 Unità fisiografiche Golfo del Tigullio, Baia del Silenzio e Riva Trigoso ART. 41 LEGGE REGIONALE N 20/2006 (RD) Settembre 2011 1 Indice

Dettagli

ALBO dei BENEFICIARI di PROVVIDENZE ECONOMICHE - anno 2012

ALBO dei BENEFICIARI di PROVVIDENZE ECONOMICHE - anno 2012 20/09/2012 9418 CUP D39H10000080009 Contributi a sostegno 3G MOTO sas di GANDOLFO LUCA & C. 1.500,00 06/07/2012 6449 CUP D39H09000270009 contributo per assunzione di nuovi A & P INFORMATICA SRL 2.500,00

Dettagli

AREE INTERNE. Preparazione missione dps. Elementi operativi e di metodo. Liguria 11 e 12 febbraio 2014 OPZIONE 1

AREE INTERNE. Preparazione missione dps. Elementi operativi e di metodo. Liguria 11 e 12 febbraio 2014 OPZIONE 1 AREE INTERNE Preparazione missione dps Elementi operativi e di metodo Liguria 11 e 12 febbraio 2014 LOGISTICA DATA OPZIONE 1 ATTIVITA' lunedì, 10/01/2014 Arrivo in aereo in serata da Roma a Genova (voli

Dettagli

Stato di salute popolazione ASL 4 seconda edizione maggio 2007. Patologie evitabili e fattori di rischio

Stato di salute popolazione ASL 4 seconda edizione maggio 2007. Patologie evitabili e fattori di rischio Stato di Salute Popolazione ASL 4 Seconda edizione anno 2007 Patologie evitabili e Fattori di rischio Stato di Salute Popolazione ASL 4 Seconda edizione Maggio 2007 Patologie evitabili e Fattori di rischio

Dettagli

REGIONE LIGURIA COPERTURA TERRITORIALE COMUNI OBIETTIVO 2

REGIONE LIGURIA COPERTURA TERRITORIALE COMUNI OBIETTIVO 2 COPERTURA TERRITORIALE COMUNI OBIETTIVO 2 Provincia di Savona Provincia di Genova Provincia di La Spezia Albisola Marina Arenzano Ameglia Albisola Superiore Bargagli Arcola Altare Busalla Bolano Cairo

Dettagli

Notizie dal Consorzio Ristoranti, Negozi Agriturismi, B&B, Alberghi e Produttori associati

Notizie dal Consorzio Ristoranti, Negozi Agriturismi, B&B, Alberghi e Produttori associati CONSORZIO DELLA QUARANTINA Associazione per la Terra e la Cultura Rurale casella postale 40 ufficio GE/06 16149 Genova telefono: 347.9534511 posta elettronica: scrivi@quarantina.it sito intenet: www.quarantina.it

Dettagli

17 Riqualificazione urbana

17 Riqualificazione urbana 07/00110222 ARENZANO 1 Villa Boggiano ex Lercari Via Serafino Maria Rapallo civ. 27 22 267 1952 07/00110223 ARENZANO 2 Villa e Parco Figoli (21) (461-462-463-464-465-475-519-520- 521 Art. 21 su 472, 638,

Dettagli

"I LUOGHI DEL CUORE" 2 CENSIMENTO FAI DEI LUOGHI DA NON DIMENTICARE LIGURIA. FAI - Fondo per l'ambiente Italiano

I LUOGHI DEL CUORE 2 CENSIMENTO FAI DEI LUOGHI DA NON DIMENTICARE LIGURIA. FAI - Fondo per l'ambiente Italiano Luogo del cuore Località pv. segnalazioni PONTE E ORATORIO DI SAN MARTINO A CLAVI IMPERIA IM 2700 SCALO NAUTICO CIRCOLO PESCA SPORTIVA E SPIAGGIA BORGO PRINO IMPERIA IM 1372 PALAZZO COMITALE DEI FIESCHI

Dettagli