P O L I Z I A M U N I C I P A L E

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "P O L I Z I A M U N I C I P A L E"

Transcript

1 POLIZIA MUNICIPALE Comune di Prato Incidenti stradali 01/01/ /08/2014 1/13

2 Incidenti stradali incidenti con solo danni incidenti con feriti incidenti mortali totali dal 1/1 al 31/8 dell anno dal 1/1 al 31/8 dell anno anno anno anno anno (fino 31/8) rispetto 2013 (fino 31/8) 2013 (fino 31/8/) rispetto 2012 (fino 31/8) incidenti con solo danni incidenti con feriti incidenti mortali anno 2013 rispetto ad anno anno 2012 rispetto ad anno anno 2011 rispetto ad anno anno 2010 rispetto ad anno totali - 68 (- 7,91 %) + 52 (+ 6,44 %) + 41 (+ 3,25 %) - 42 (- 3,23 %) (- 18,83 %) (- 8,34 %) Andamento incidenti dal 2007 al /13

3 3/13

4 Conseguenze alle persone feriti di cui feriti gravi* deceduti (differenza con 2013) 657 (-52; - 7,33 %) 11 (-4) 7 (+2) pedoni conducenti * passeggeri ** dal 1/1 al 31/8 dell anno pedoni conducenti *** passeggeri dal 1/1 al 31/8 dell anno pedoni conducenti **** passeggeri *):, 3 conducenti di velocipede, 1 di motociclo ed 1 di autovettura **): 1 passeggero di autovettura ***): 1 conducente di motociclo e 2 di autovettura ****): 2 conducenti di velocipede e 1 di motociclo Andamento lesioni dall ano 2011 all anno /13

5 Notizie di reato accertate in occasione di incidenti stradali norma violata reato n.d.r. dall 1/1/14 al 31/8/14 Confronto con anno 2013 (12 mesi) art. 186 C.d.S. guida sotto l'influenza dell'alcool art 187 C.d.S. guida sost. stupefacenti 1 1 art. 189 C.d.S. fuga ed omissione di soccorso art. 116 C.d.S. guida senza patente art. 590 C.P. lesioni colpose art. 589 C.P. omicidio colposo 5 6 altri reati altri reati 9 10 Totale n.d.r sequestri probatori dall 1/1/14 al 31/8/14 Confronto con anno 2013 (12 mesi) 354 C.P.P Norma violata Guida sotto l'influenza dell'alcool Tipologia dall 1/1/14 al 31/8/14 Confronto con anno 2013 (12 mesi) art. 186 bis* tasso fino a 0,50 g/l* 2 3 art. 186 comma 2, lett. a)* tasso da 0,50 g/l fino a 0,80 g/l* 7 13 art. 186 comma 2, lett. b) tasso da 0,81 g/l fino a 1,50 g/l art. 186 comma 2, lett. c) tasso oltre 1,50 g/l art. 186 comma 7 rifiuto di sottoporsi agli accertamenti 6 5 art. 224 ter C.d.S. veicoli sottoposti a sequestro amministrativo aggravante di cui al c. 2 bis art. 186 aver provocato incidente stradale (*) Violazioni amministrative. 5/13

6 I reati stradali verificatisi in occasione di incidenti stradali sono oggetto di particolare attenzione da parte degli operatori di Polizia Municipale, non solo per il loro ruolo istituzionale, ma pure in ragione dell allarme sociale che tali episodi destano nella coscienza collettiva dei cittadini. Tra questi reati spiccano quelli collegati all abuso di sostanze alcoliche ed in reati di fuga ed omissione di soccorso. Nei primo otto mesi del 2014, in occasione di incidenti stradali, sono stati accertati 40 casi di reato di guida in stato di ebbrezza (che costituisco il 5,05 % rispetto a tutti gli incidenti rilevati) e 19 casi di reato di fuga e/o omissione di soccorso (che costituisco il 2,40 % rispetto a tutti gli incidenti rilevati). Ai 40 casi di reato di guida in stato di ebbrezza vanno sommati anche i casi di violazione dell art. 186 e 186 bis, C.d.S., aventi valenza solo amministrativa (7 casi) per un totale di 47 casi (40 con rilevanza penale e 7 di rilevanza amministrativa). Questi 47 casi costituiscono il 5,93 % rispetto a tutti gli incidenti rilevati. In ben 21 ipotesi si è anche accertata la correlazione tra l abuso dell alcol e l avere provocato l incidente stradale (2,40 % rispetto a tutti gli incidenti rilevati). Nel corso dell anno 2013, in occasione di incidenti stradali, erano stati accertati 66 casi di reato di guida in stato di ebbrezza (che costituivano il 5,07% rispetto a tutti gli incidenti rilevati) e 39 casi di reato di fuga e/o omissione di soccorso (che costituivano il 3,00 % rispetto a tutti gli incidenti rilevati). Ai 66 casi di reato di guida in stato di ebbrezza si sommavano i casi di violazione dell art. 186 e 186 bis, C.d.S., aventi valenza solo amministrativa (16 casi) per un totale di 82 casi (66 con rilevanza penale e 16 di rilevanza amministrativa). Questi 82 casi costituivano il 6,30 % rispetto a tutti gli incidenti rilevati. In ben 47 ipotesi si era stata anche accertata la correlazione tra l abuso dell alcol e l avere provocato l incidente stradale. Queste ipotesi costituivano il 3,61 % rispetto a tutti gli incidenti rilevati. Ad oggi, intermini percentuali, si assiste ad una leggera diminuzione del rapporto tra violazioni in tema di abuso di alcol ed il numero degli incidenti rilevati: dal 6,30 % fatto segnare lo scorso anno, si è passati al 5,93 % nei primi otto mesi del /13

7 Tipologia di incidente natura incidente Scontro frontale laterale Investimento di pedone Scontro laterale Tamponamento Urto con ostacolo accidentale Urto con veicolo in sosta Fuoriuscita Non Istat Urto con veicolo in fermo o arresto Non Rilevato Caduta da veicolo Scontro frontale Frenata improvvisa totali* (*) in ordine di maggiore frequenza Incidenti per tipologia 7/13

8 Le manovre irregolari più frequenti Circostanze incidente* Totali** Guidava distratto o con andamento indeciso 120 Non rispettava lo stop 53 Non manteneva la distanza di sicurezza 46 Non rispettava il segnale di dare precedenza 41 Non dava precedenza al pedone su appositi attraversamenti 35 Sbandava e fuoriusciva per guida distratta 34 Manovrava per immettersi nel flusso della circolazione 29 Svoltava a sinistra irregolarmente 24 Svoltava a destra irregolarmente 14 Non dava la precedenza al veicolo di destra 12 Sorpassava all'incrocio 10 Non rispettava divieto di transito o accesso 10 Procedeva contromano 8 Procedeva con eccesso di velocità 8 Manovrava in retrocessione o conversione 7 Sbandava e fuoriusciva per evitare urto 7 Guidava distratto o con andamento indeciso ad incrocio 6 Sbandava e fuoriusciva per eccesso velocità 5 (*) da circostanze ISTAT; (**) In ordine di maggiore frequenza Le manovre irregolari più frequenti 8/13

9 Strade con maggiore incidentalità vie incidenti con solo danni incidenti con feriti incidenti mortali totali* VIALE LEONARDO DA VINCI VIA PISTOIESE VIA ROMA VIALE DELLA REPUBBLICA VIA FIRENZE VIALE GALILEO GALILEI VIALE SEDICI APRILE VIALE FRATELLI CERVI VIA FABIO FILZI VIA ADRIANO ZARINI VIA GIUSEPPE VALENTINI VIA BOLOGNA VIALE MONTEGRAPPA VIA GALCIANESE VIA FRANCESCO FERRUCCI VIA MONTALESE VIA SAN GIUSTO PIAZZA MERCATALE VIALE VITTORIO VENETO VIA DEL PURGATORIO VIA MARCO RONCIONI VIALE NAM DINH VIALE BORGO VALSUGANA VIA GIUSEPPE CATANI VIA FEDERIGO MELIS VIA POMERIA VIA LILIANA ROSSI VIA VINCENZO DA FILICAIA VIA CIULLI VIA DEI CAVALIERI** *) In ordine di maggiore frequenza; **) strada inserita per avvenuto incidente mortale 9/13

10 Veicoli coinvolti tipo veicolo dati totali* Autovettura Privata Velocipede Autocarro Motociclo a solo Ciclomotore Veicolo ignoto Quadriciclo Leggero Autobus o Filobus Trattore stradale o Motrice Autovettura di soccorso o polizia Motociclo con passeggero Veicoli speciali Autovettura Pubblica Motocarro o Motofurgone Trattore agricolo Rimorchio N Incidenti 973 N Morti 2 N Feriti 243 N Incidenti 119 N Morti 3 N Feriti 103 N Incidenti 109 N Feriti 13 N Incidenti 81 N Morti 1 N Feriti 72 N Incidenti 80 N Feriti 63 N Incidenti 17 N Feriti 0 N Incidenti 10 N Feriti 2 N Incidenti 9 N Feriti 11 N Incidenti 8 N Feriti 0 N Incidenti 7 N Feriti 0 N Incidenti 3 N Feriti 3 N Incidenti 3 N Feriti 1 N Incidenti 2 N Feriti 2 N Incidenti 1 N Feriti 1 N Incidenti 1 N Feriti 0 N Incidenti 1 N Feriti 0 (*) In ordine di maggiore frequenza 10/13

11 Mese mese incidente totale* maggio 121 luglio 120 marzo 118 giugno 104 aprile 94 gennaio 92 febbraio 80 agosto 63 (*) in ordine di maggiore sinistrosità Incidenti per mese in ordine di maggiore sinistrosità 11/13

12 Giorno Giorno incidente Totale* Lunedì 128 Martedì 126 Mercoledì 112 Giovedì 114 Venerdì 122 Sabato 107 Domenica 83 (*) in ordine di maggiore sinistrosità Incidenti per giorno in ordine maggiore sinistrosità 12/13

13 Fascia oraria Fascia oraria*) Totale** Dato non Presente 1 *) Esempio legenda: 17 = dalle ore 17:00 alle ore 17:59 **) In ordine di maggiore sinistrosità Incidenti per ora in ordine maggiore sinistrosità 13/13

Tav Incidenti e persone infortunate sulle strade urbane ed extraurbane per giorno della settimana, ora del giorno e conseguenza - Anno 2004

Tav Incidenti e persone infortunate sulle strade urbane ed extraurbane per giorno della settimana, ora del giorno e conseguenza - Anno 2004 Tav.9 Incidenti e persone infortunate sulle strade urbane ed extraurbane per giorno della settimana, ora del giorno e conseguenza Anno 004 ORA DEL GIORNO Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato

Dettagli

Tav Incidenti e persone infortunate sulle strade urbane ed extraurbane per giorno della settimana, ora del giorno e conseguenza - Anno 2005

Tav Incidenti e persone infortunate sulle strade urbane ed extraurbane per giorno della settimana, ora del giorno e conseguenza - Anno 2005 Tav 2.9 - Incidenti e persone infortunate sulle strade urbane ed extraurbane per giorno della settimana, ora del giorno e conseguenza - Anno 2005 ORA DEL GIORNO Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì

Dettagli

INCIDENTI STRADALI IN TOSCANA Anno 2015

INCIDENTI STRADALI IN TOSCANA Anno 2015 Incidenti stradali in Toscana - Anno 15 Progetto SIRSS Sistema Integrato Regionale per la Sicurezza Stradale INCIDENTI STRADALI IN TOSCANA Anno 15 Stefano Dapporto Regione Toscana Direzione Politiche mobilità,

Dettagli

Grafici incidenti stradali area urbana Messina

Grafici incidenti stradali area urbana Messina Incidenti stradali per tipo anno 213 Con lesioni 691 Con solo danni 557 Mortali 5 TOTALE 1253 Incidenti stradali per tipo anno 213 Con lesioni Con solo danni Mortali Incidenti stradali per persone coinvolte

Dettagli

Incidenti, morti e feriti per provincia - Regione Sicilia - Anno 2009

Incidenti, morti e feriti per provincia - Regione Sicilia - Anno 2009 Incidenti, morti e feriti per provincia - Regione Sicilia - Anno 2009 PROVINCIA POPOLAZIONE** CIRCOLANTE* Incidenti Morti Feriti TRAPANI 436.283 350.657 1.596 39 2.482 PALERMO 1.246.094 970.591 3.522 82

Dettagli

INCIDENTALITA STRADALE IN LOMBARDIA. Quadro conoscitivo GIORNATA REGIONALE DELLA SICUREZZA STRADALE 14 novembre 2011

INCIDENTALITA STRADALE IN LOMBARDIA. Quadro conoscitivo GIORNATA REGIONALE DELLA SICUREZZA STRADALE 14 novembre 2011 INCIDENTALITA STRADALE IN LOMBARDIA Quadro conoscitivo 20012010 1 GIORNATA REGIONALE DELLA SICUREZZA STRADALE 14 novembre 2011 1 Confronti nazionali 2 INCIDENTALITA STRADALE. Informazioni disponibili:

Dettagli

capitolo 9 trasporti

capitolo 9 trasporti capitolo 9 trasporti Tavola 9.1 - Parco circolante (a) a Roma per categoria ed omologazione antinquinamento - Anno 2013 OMOLOGAZIONE ANTINQUINAMENTO CATEGORIA EURO 0 EURO 1 EURO 2 EURO 3 EURO 4 EURO 5

Dettagli

Variazioni percentuali 2011/2010 Incidenti stradali ,7 Morti ,6 Feriti ,5

Variazioni percentuali 2011/2010 Incidenti stradali ,7 Morti ,6 Feriti ,5 Roma, 31 ottobre 2012 ACI ISTAT 2011: MENO INCIDENTI (-2,7%), MORTI (-5,6%) E FERITI (-3,5%) Obiettivo UE 2010 (-50% morti sulle strade): Italia non raggiunge target nemmeno nel 2011 ma fa meglio della

Dettagli

Incidenti stradali. Anno Prospetto 1 - Incidenti stradali, morti e feriti Anni (valori assoluti e variazioni percentuali)(a)

Incidenti stradali. Anno Prospetto 1 - Incidenti stradali, morti e feriti Anni (valori assoluti e variazioni percentuali)(a) Incidenti stradali Anno 2009 17 novembre 2010 Nel 2009 gli incidenti stradali rilevati in Italia sono stati 215.405, causando il decesso di 4.237 persone, mentre altre 307.258 hanno subito lesioni di diversa

Dettagli

SCHEDA 7. Elaborazione da fonte: ISTAT 6, dati pubblicati il 6 novembre 2013 (anno di riferimento 2012)

SCHEDA 7. Elaborazione da fonte: ISTAT 6, dati pubblicati il 6 novembre 2013 (anno di riferimento 2012) NOME COGNOME CLASSE MATERIA Italiano SETTORE SCOLASTICO APPLICABILITÀ Triennio A CURA DI Stefano Cigognani ARGOMENTO Laboratorio di scrittura: il saggio breve OBIETTIVI DIDATTICI/FORMATIVI Potenziamento

Dettagli

L informazione statistica: un contributo al contrasto dell incidentalità stradale La rilevazione degli incidenti stradali con lesioni a persone

L informazione statistica: un contributo al contrasto dell incidentalità stradale La rilevazione degli incidenti stradali con lesioni a persone Ufficio di Statistica L informazione statistica: un contributo al contrasto dell incidentalità stradale La rilevazione degli incidenti stradali con lesioni a persone 4 giugno 2014 Sala S. Anna - Dr.ssa

Dettagli

INCIDENTI STRADALI. Anno novembre 2011

INCIDENTI STRADALI. Anno novembre 2011 9 novembre 2011 Anno 20 INCIDENTI STRADALI Nel 20 sono stati registrati in Italia 211.404 incidenti stradali con lesioni a persone. Il numero dei morti è stato pari a 4.090, quello dei feriti ammonta a

Dettagli

CORPO POLIZIA MUNICIPALE

CORPO POLIZIA MUNICIPALE Comune di Cagliari CORPO POLIZIA MUNICIPALE Sezione Motorizzata - Infortunistica Stradale V.le Trieste, 156 - Cagliari Tel: 0706777726 - Fax: e-mail: pm.mot@comune.cagliari.it Studio del fenomeno infortunistico

Dettagli

Incidenti stradali a Verona

Incidenti stradali a Verona Incidenti stradali a Verona bilancio dei rilievi del 2 della Polizia Municipale Conferenza Stampa Verona gennaio 24 A cura Uff. Comunicazioni Esterne: ufficiostampa.pm@comune.verona.it Incidenti stradali

Dettagli

GLI INCIDENTI STRADALI IN MOLISE Anno 2012

GLI INCIDENTI STRADALI IN MOLISE Anno 2012 12 dicembre 2013 GLI INCIDENTI STRADALI IN MOLISE Anno 2012 A seguito della diffusione nazionale delle statistiche sugli incidenti stradali con lesioni a persone 1 l Istat fornisce per il secondo anno

Dettagli

Attività di controllo della Polizia Stradale Gennaio settembre 2014/2015

Attività di controllo della Polizia Stradale Gennaio settembre 2014/2015 Commissione per la sicurezza stradale nel settore dell autotrasporto Attività di controllo della Polizia Stradale Gennaio settembre 2014/2015 14 ottobre 2015 Gennaio settembre 2014/2015 totali Autostrada

Dettagli

Incidenti stradali. Anno 2008

Incidenti stradali. Anno 2008 Trend temporale Incidenti stradali Anno 2008 13 novembre 2009 Ogni giorno in Italia si verificano in media 598 incidenti stradali 1, che provocano la morte di 13 persone e il ferimento di altre 849. Nel

Dettagli

PROVINCIA DI MANTOVA INCIDENTI STRADALI - ANNO 2008

PROVINCIA DI MANTOVA INCIDENTI STRADALI - ANNO 2008 PROVINCIA DI MANTOVA INCIDENTI STRADALI - ANNO 2008 Incidenti, morti e feriti per comune - Provincia di Mantova - Anno 2008 COMUNE POPOLAZIONE** CIRCOLANTE* Incidenti Morti Feriti ACQUANEGRA SUL CHIESE

Dettagli

Corpo di Polizia Municipale di Torino Settore di sicurezza urbana Nucleo Infortunistica Stradale

Corpo di Polizia Municipale di Torino Settore di sicurezza urbana Nucleo Infortunistica Stradale Corpo di Polizia Municipale di Torino Settore di sicurezza urbana Nucleo Infortunistica Stradale Rapporto ed analisi sui sinistri stradali occorsi nella Città di Torino Anno 2003 Tabelle e grafici relative

Dettagli

Gli incidenti stradali in Emilia-Romagna: 2011 (dati provvisori progetto MIStER)

Gli incidenti stradali in Emilia-Romagna: 2011 (dati provvisori progetto MIStER) Gli incidenti stradali in Emilia-Romagna: 2011 (dati provvisori progetto MIStER) Nel corso del 2011 sul territorio della regione Emilia-Romagna si sono verificati 20.415 incidenti (268 in più rispetto

Dettagli

GLI INCIDENTI STRADALI IN UMBRIA

GLI INCIDENTI STRADALI IN UMBRIA 11 novembre 2011 Anno 2010 GLI INCIDENTI STRADALI IN UMBRIA In occasione della diffusione nazionale delle statistiche sugli incidenti stradali verificatisi nel 2010,l Istat fornisce per la prima volta

Dettagli

Incidenti stradali. Anno 2009

Incidenti stradali. Anno 2009 L andamento nel tempo Incidenti stradali Anno 2009 17 novembre 2010 Nel 2009 gli incidenti stradali rilevati in Italia sono stati 215.405, causando il decesso di 4.237 persone, mentre altre 307.258 hanno

Dettagli

ANALISI DELL INCIDENTALITA REGISTRATA NELLA PROVINCIA DI CROTONE STRADA STATALE 106

ANALISI DELL INCIDENTALITA REGISTRATA NELLA PROVINCIA DI CROTONE STRADA STATALE 106 Provincia di Crotone Direzione Generale Servizo Sicurezza Stradale ANALISI DELL INCIDENTALITA REGISTRATA NELLA PROVINCIA DI CROTONE STRADA STATALE 106 ANNUALITA 2007-2009 Via S. Paternostro, 6 http://www.provincia.crotone.it/

Dettagli

INCIDENTI STRADALI IN MOLISE

INCIDENTI STRADALI IN MOLISE 5 dicembre 2014 Anno 2013 INCIDENTI STRADALI IN MOLISE Nel 2013 si sono verificati 507 incidenti che hanno causato la morte di 26 persone e il ferimento di altre 800. Rispetto al 2012 si registra una significativa

Dettagli

PROVINCIA DI CATANIA INCIDENTI STRADALI - ANNO 2009

PROVINCIA DI CATANIA INCIDENTI STRADALI - ANNO 2009 PROVINCIA DI CATANIA INCIDENTI STRADALI - ANNO 2009 Incidenti, morti e feriti per comune - Provincia di Catania - Anno 2009 COMUNE POPOLAZIONE** CIRCOLANTE* Incidenti Morti Feriti ACI BONACCORSI 3.099

Dettagli

REATI ST ADALI: SANZIONI E RESPONSABILITÀ

REATI ST ADALI: SANZIONI E RESPONSABILITÀ L OMICIDIO E TUTTI GLI ALTRI REATI ST ADALI: SANZIONI E RESPONSABILITÀ di Alessandro Buzzoni IMPORTANTE Le formule riportate in questo testo sono disponibili online e sono personalizzabili Le istruzioni

Dettagli

INCIDENTI STRADALI IN ITALIA

INCIDENTI STRADALI IN ITALIA Anno 2012 INCIDENTI STRADALI IN ITALIA 6 novembre 2013 Nel 2012 si sono registrati in Italia 186.726 incidenti stradali con lesioni a persone. I morti (entro il 30 giorno) sono stati 3.653, i feriti 264.716.

Dettagli

INCIDENTI STRADALI IN BASILICATA

INCIDENTI STRADALI IN BASILICATA 11 dicembre 2013 Anno 2012 INCIDENTI STRADALI IN BASILICATA Dopo la diffusione nazionale delle statistiche sugli incidenti stradali verificatisi nel 2012, l Istat fornisce un approfondimento per la Basilicata

Dettagli

Incidenti stradali. Anno 2006

Incidenti stradali. Anno 2006 Incidenti stradali 11 dicembre 2007 Anno 2006 Trend temporale Ogni giorno in Italia si verificano in media 652 incidenti stradali, che provocano la morte di 16 persone e il ferimento di altre 912. Nel

Dettagli

STATISTICA COMUNE DI FERRARA

STATISTICA COMUNE DI FERRARA 31 Agosto 2015 n 11 STATISTICA COMUNE DI FERRARA Incidenti stradali nel comune di Ferrara nel 2014 Incidenti stradali nel comune di Ferrara dal 1995 al 2014 1000 950 900 850 800 750 700 650 600 550 500

Dettagli

Anno 2011 INCIDENTI STRADALI NELLE MARCHE

Anno 2011 INCIDENTI STRADALI NELLE MARCHE Anno 2011 INCIDENTI STRADALI NELLE MARCHE A seguito della diffusione nazionale delle statistiche sugli incidenti stradali con lesioni a persone verificatisi nel 2011, l Istat fornisce un approfondimento

Dettagli

Attività di controllo della Polizia Stradale Anni 2014/2015

Attività di controllo della Polizia Stradale Anni 2014/2015 Commissione per la sicurezza stradale nel settore dell autotrasporto Attività di controllo della Polizia Stradale Anni 2014/2015 7 luglio 2016 Controlli ai veicoli muniti di cronotachigrafo Adempimenti

Dettagli

Incidentalità stradale: NUMERI, NORME, PREVENZIONE

Incidentalità stradale: NUMERI, NORME, PREVENZIONE Incidentalità stradale: NUMERI, NORME, PREVENZIONE Rapporto ACI ISTAT ANNO 2014 Conferenza Stampa Milano 19 novembre 2015 DATI STATISTICI Ogni anno ACI, grazie alla partnership con ISTAT, fornisce le statistiche

Dettagli

I dossier del Centro di Monitoraggio della Sicurezza Stradale di Regione Lombardia. L incidentalità sulle strade della provincia di Bergamo

I dossier del Centro di Monitoraggio della Sicurezza Stradale di Regione Lombardia. L incidentalità sulle strade della provincia di Bergamo I dossier del Centro di Monitoraggio della Sicurezza Stradale di Regione Lombardia L incidentalità sulle strade della provincia di Bergamo Novembre 2014 Per accedere al data-base dell incidentalità stradale

Dettagli

I dossier del Centro di Monitoraggio della Sicurezza Stradale di Regione Lombardia. L incidentalità sulle strade della provincia di Sondrio

I dossier del Centro di Monitoraggio della Sicurezza Stradale di Regione Lombardia. L incidentalità sulle strade della provincia di Sondrio I dossier del Centro di Monitoraggio della Sicurezza Stradale di Regione Lombardia L incidentalità sulle strade della provincia di Sondrio Novembre 2014 Per accedere al data-base dell incidentalità stradale

Dettagli

Anno 2011 INCIDENTI STRADALI IN CAMPANIA

Anno 2011 INCIDENTI STRADALI IN CAMPANIA 11 gennaio 2013 Anno 2011 INCIDENTI STRADALI IN CAMPANIA A seguito della diffusione nazionale delle statistiche sugli incidenti stradali nel 2011, l Istat fornisce un approfondimento per la Campania e

Dettagli

Georeferenziazione e analisi dell impatto sanitario

Georeferenziazione e analisi dell impatto sanitario Progetto CRMAIS per il miglioramento della sicurezza Incidenti stradale stradali in Liguria Georeferenziazione e analisi dell impatto sanitario Dott.ssa Maria Franca Tomassi Dipartimento Salute e Servizi

Dettagli

SEZIONE POLIZIA STRADALE LATINA RISULTATI OPERATIVI ANNO 2013

SEZIONE POLIZIA STRADALE LATINA RISULTATI OPERATIVI ANNO 2013 SEZIONE POLIZIA STRADALE LATINA RISULTATI OPERATIVI ANNO 2013 IL PROFILO OPERATIVO SEZIONE DI LATINA DISTACCAMENTO DI APRILIA DISTACCAMENTO DI TERRACINA DISTACAMENTO DI FORMIA IL PROFILO OPERATIVO 3.909

Dettagli

INCIDENTI STRADALI IN ABRUZZO

INCIDENTI STRADALI IN ABRUZZO 3 dicembre 2014 Anno 2013 INCIDENTI STRADALI IN ABRUZZO Nel 2013 si sono verificati 3.603 incidenti che hanno causato la morte di 70 persone e il ferimento di altre 5.464. Rispetto al 2012 si registra

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO 1 PREMESSE GENERALI ED EVOLUZIONE STORICA DELLA DISCIPLINA

INDICE SOMMARIO CAPITOLO 1 PREMESSE GENERALI ED EVOLUZIONE STORICA DELLA DISCIPLINA Introduzione... XI CAPITOLO 1 PREMESSE GENERALI ED EVOLUZIONE STORICA DELLA DISCIPLINA 1.1. Note introduttive... 1 1.1.1. Dalle origini al primo significativo intervento riformatore del 2003... 1 1.1.2.

Dettagli

Anno 2011 GLI INCIDENTI STRADALI IN UMBRIA

Anno 2011 GLI INCIDENTI STRADALI IN UMBRIA 12 dicembre 2012 Anno 2011 GLI INCIDENTI STRADALI IN UMBRIA A seguito della diffusione nazionale delle statistiche sugli incidenti stradali 1, l Istat fornisce un approfondimento per l Umbria e per altre

Dettagli

RAPPORTO SUGLI INCIDENTI STRADALI NELLA PROVINCIA DI FERRARA

RAPPORTO SUGLI INCIDENTI STRADALI NELLA PROVINCIA DI FERRARA Provincia di Ferrara RAPPORTO SUGLI INCIDENTI STRADALI NELLA PROVINCIA DI FERRARA ANNI -9 DIECI ANNI di Incidentalità stradale Anno Incidenti Morti Feriti.9.... 9..9...9....9. 9...99 9*. 9. 9 Nel la Commissione

Dettagli

Anno 2011 INCIDENTI STRADALI

Anno 2011 INCIDENTI STRADALI Variazione percentuale del numero di morti in incidenti stradali (2001=100) Anno 2011 INCIDENTI STRADALI 31 ottobre 2012 Nel 2011 si sono registrati in Italia 205.638 incidenti stradali con lesioni a persone.

Dettagli

GLI INCIDENTI STRADALI IN UMBRIA Anno 2012

GLI INCIDENTI STRADALI IN UMBRIA Anno 2012 5 dicembre 2013 GLI INCIDENTI STRADALI IN UMBRIA Anno 2012 A seguito della diffusione nazionale delle statistiche sugli incidenti stradali 1, l Istat fornisce un approfondimento per l Umbria e per altre

Dettagli

Norma violata Tipo di infrazione Sanzione amministrativa Sanzione accessoria Punti. da 68,25 a 275,10. da 516,00 a 5.164,00. da 137,55 a 550,20

Norma violata Tipo di infrazione Sanzione amministrativa Sanzione accessoria Punti. da 68,25 a 275,10. da 516,00 a 5.164,00. da 137,55 a 550,20 Allegato 1 Norma violata Tipo di infrazione Sanzione amministrativa Sanzione accessoria Punti Art. 11 comma 8 velocità pericolosa in relazione alle condizioni ambientali da 68, a 7, comma 9, 3 periodo

Dettagli

Gli incidenti stradali a Bologna nel 2014

Gli incidenti stradali a Bologna nel 2014 Gli incidenti stradali a Bologna nel 2014 Ottobre 2015 Capo Area Programmazione Controlli e Statistica: Gianluigi Bovini Dirigente U.I. Ufficio Comunale di Statistica: Franco Chiarini Redazione a cura

Dettagli

Incidenti stradali. Anno 2007

Incidenti stradali. Anno 2007 Trend temporale Incidenti stradali Anno 2007 20 novembre 2008 Ogni giorno in Italia si verificano in media 633 incidenti stradali, che provocano la morte di 14 persone e il ferimento di altre 893. Nel

Dettagli

L'art. 589-bis punisce, invece, con la reclusione da 8 a 12 anni l'omicidio stradale aggravato commesso da conducenti un veicolo a motore:

L'art. 589-bis punisce, invece, con la reclusione da 8 a 12 anni l'omicidio stradale aggravato commesso da conducenti un veicolo a motore: AUTOTRASPORTO CIRCOLARE N. 084 01.04.2016 ALLE IMPRESE ASSOCIATE LORO SEDI Oggetto: Omicidio stradale - pene più severe per i conducenti professionali. Dal 25 marzo 2016 sono in vigore i reati di omicidio

Dettagli

TABELLA DEI PUNTEGGI PREVISTI DALL ART. 126-BIS

TABELLA DEI PUNTEGGI PREVISTI DALL ART. 126-BIS TABELLA DEI PUNTEGGI PREVISTI DALL ART. 6-BIS Art. c. 8 Velocità non commisurata alle situazione ambientali Art. c. 8 c. 9 c. 9 bis Art. c. c. c., rif. al c. Superamento dei limiti di velocità di oltre

Dettagli

Alcol, droga e giovani

Alcol, droga e giovani Alcol, droga e giovani L impegno del Dipartimento della Pubblica Sicurezza per la prevenzione e il contrasto degli illeciti Conferenza nazionale sulle tossicodipendenze Trieste 2009 Intervento del Primo

Dettagli

- sospensione della patente da 1 Mese a 3 Mesi_. - arresto fino a 6 Mesi; - sospensione della patente da 6 M esi a 1 Anno_

- sospensione della patente da 1 Mese a 3 Mesi_. - arresto fino a 6 Mesi; - sospensione della patente da 6 M esi a 1 Anno_ L art. 186 del C.d.S. (D.Lgs. 30.04.1992 n 285) fa DIVIETO generico di porsi alla GUIDA di veicoli (di qualsiasi genere, anche non a motore) in STATO D EBBREZZA, ovvero quella alterazione psicofisica dovuta

Dettagli

Violazione articolo 186 Codice della Strada (Modificato dalla Legge 29 luglio 2010, n. 120 G.U. n. 175 del )

Violazione articolo 186 Codice della Strada (Modificato dalla Legge 29 luglio 2010, n. 120 G.U. n. 175 del ) Violazione articolo 186 Codice della Strada (Modificato dalla Legge 29 luglio 2010, n. 120 G.U. n. 175 del 29.07.2010) TABELLA ESPLICATIVA DELLE VIOLAZIONI E DELLE SANZIONI DOPO LA LEGGE 120/2010 A cura

Dettagli

ANALISI DEGLI INCIDENTI STRADALI IN PROVINCIA DI ROMA 2011

ANALISI DEGLI INCIDENTI STRADALI IN PROVINCIA DI ROMA 2011 ANALISI DEGLI STRADALI IN PROVINCIA DI ROMA I dati sull'incidentalità stradale per l'anno hanno evidenziato dati incoraggianti a livello nazionale: diminuiscono, infatti, incidenti, morti e feriti sulle

Dettagli

I dossier del Centro di Monitoraggio della Sicurezza Stradale di Regione Lombardia. L incidentalità sulle strade della provincia di Como

I dossier del Centro di Monitoraggio della Sicurezza Stradale di Regione Lombardia. L incidentalità sulle strade della provincia di Como I dossier del Centro di Monitoraggio della Sicurezza Stradale di Regione Lombardia L incidentalità sulle strade della provincia di Como Novembre 2014 Per accedere al data-base dell incidentalità stradale

Dettagli

Violazione articolo 186 Codice della Strada TABELLA ESPLICATIVA DELLE VIOLAZIONI E DELLE SANZIONI DOPO LA LEGGE 120/2010

Violazione articolo 186 Codice della Strada TABELLA ESPLICATIVA DELLE VIOLAZIONI E DELLE SANZIONI DOPO LA LEGGE 120/2010 Violazione articolo 186 Codice della Strada (Modificato dalla Legge 29 luglio 2010, n. 120 G.U. n. 175 del 29.07.2010) TABELLA ESPLICATIVA DELLE VIOLAZIONI E DELLE SANZIONI DOPO LA LEGGE 120/2010 A cura

Dettagli

Comune di Vicenza. VICENZA gli incidenti stradali

Comune di Vicenza. VICENZA gli incidenti stradali Comune di Vicenza VICENZA gli incidenti stradali 2007 In copertina: Auto contro bici maggio 1963 Archivio storico Polizia Locale di Vicenza INDICE Introduzione pag. 3 1. Gli incidenti stradali pag. 4 1.1

Dettagli

Sicurezza stradale in città Vincenzo Leanza Automobile Club d Italia

Sicurezza stradale in città Vincenzo Leanza Automobile Club d Italia Sicurezza stradale in città Vincenzo Leanza Automobile Club d Italia Bologna, 5 dicembre 2011 Uno sguardo ai dati generali per l anno 2010 e il bilancio nella decade 2001-2010 Nel 2010 Nel 2001 211.404

Dettagli

I dossier del Centro di Monitoraggio della Sicurezza Stradale di Regione Lombardia. L incidentalità sulle strade della provincia di Lodi nel 2015

I dossier del Centro di Monitoraggio della Sicurezza Stradale di Regione Lombardia. L incidentalità sulle strade della provincia di Lodi nel 2015 I dossier del Centro di Monitoraggio della Sicurezza Stradale di Regione Lombardia L incidentalità sulle strade della provincia di Lodi nel 2015 Novembre 2016 A cura di Claudia Bersani, Ersilia Chiaf,

Dettagli

ANALISI DEGLI INCIDENTI STRADALI IN PROVINCIA DI PISTOIA ANNI 2006/2010 dati provvisori - alcuni non ancora validati da Istat

ANALISI DEGLI INCIDENTI STRADALI IN PROVINCIA DI PISTOIA ANNI 2006/2010 dati provvisori - alcuni non ancora validati da Istat ANALISI DEGLI INCIDENTI STRADALI IN ANNI 2006/2010 dati provvisori - alcuni non ancora validati da Istat SIRSS SISTEMA INTEGRATO Referente: Ing. Alessandro Silvietti dati rilevati dai: Comandi di Polizia

Dettagli

I dossier del Centro di Monitoraggio della Sicurezza Stradale di Regione Lombardia. L incidentalità sulle strade della provincia di Cremona

I dossier del Centro di Monitoraggio della Sicurezza Stradale di Regione Lombardia. L incidentalità sulle strade della provincia di Cremona I dossier del Centro di Monitoraggio della Sicurezza Stradale di Regione Lombardia L incidentalità sulle strade della provincia di Cremona Novembre 2014 1 Per accedere al data-base dell incidentalità stradale

Dettagli

Rapporto sulle cause prevalenti degli incidenti stradali, casistica dei danni e degli effetti in Italia e negli altri Paesi

Rapporto sulle cause prevalenti degli incidenti stradali, casistica dei danni e degli effetti in Italia e negli altri Paesi Mercoledì 13 maggio 2009 GUIDA SICURA SENZA ALCOOL Rapporto sulle cause prevalenti degli incidenti stradali, casistica dei danni e degli effetti in Italia e negli altri Paesi Relatore: G. Albertazzi Incidenti

Dettagli

Centro di Coordinamento Nazionale in materia di Viabilità

Centro di Coordinamento Nazionale in materia di Viabilità Centro di Coordinamento Nazionale in materia di Viabilità Consuntivo dell attività svolta nell Estate 2009 Dr. Roberto SGALLA Presidente del Centro Coordinamento Nazionale per la Viabilità Roma, 8 settembre

Dettagli

Ministero dei Trasporti

Ministero dei Trasporti Ministero dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI DIREZIONE GENERALE PER LA MOTORIZZAZIONE STATO ED EVOLUZIONE DELL INCIDENTALITA INCIDENTALITA STRADALE LE PRINCIPALI LINEE DI INTERVENTO Pietro

Dettagli

COMUNE DI COMO. GLI INCIDENTI STRADALI NEL COMUNE DI COMO Aggiornamento al (4 Edizione)

COMUNE DI COMO. GLI INCIDENTI STRADALI NEL COMUNE DI COMO Aggiornamento al (4 Edizione) COMUNE DI COMO GLI INCIDENTI STRADALI NEL COMUNE DI COMO Aggiornamento al 2006 (4 Edizione) Giugno 2008 A cura del Settore Statistica del Comune di Como Dirigente Domizia De Rocchi Ha collaborato Claudio

Dettagli

INCIDENTI STRADALI NELLE MARCHE

INCIDENTI STRADALI NELLE MARCHE 1 dicembre 213 Anno 212 INCIDENTI STRADALI NELLE MARCHE A seguito della diffusione nazionale delle statistiche sugli incidenti stradali con lesioni a persone verificatisi nel 212, l Istat fornisce un approfondimento

Dettagli

3=Ufficio comunale di statistica: Comune con oltre abitanti 4=Altro capoluogo di provincia

3=Ufficio comunale di statistica: Comune con oltre abitanti 4=Altro capoluogo di provincia Istat - RILEVZIONE DEGLI INCIDENTI STRDLI CON LESIONI PERSONE Tracciato record richiesto dall'istat per l'acquisizione di file dati relativi - edizione 2015 Responsabile: Dott.ssa Silvia Bruzzone ltri

Dettagli

L incidentalità sulle strade della provincia di Monza e della Brianza

L incidentalità sulle strade della provincia di Monza e della Brianza I dossier del Centro di Monitoraggio della Sicurezza Stradale di Regione Lombardia L incidentalità sulle strade della provincia di Monza e della Brianza Novembre 2014 Per accedere al data-base dell incidentalità

Dettagli

Introduzione del reato di omicidio stradale e nautico e del reato di lesioni personali stradali e nautiche

Introduzione del reato di omicidio stradale e nautico e del reato di lesioni personali stradali e nautiche DISEGNO DI LEGGE Testo proposto dalla Commissione Introduzione del reato di omicidio stradale e nautico e del reato di lesioni personali stradali e nautiche Art. 1. (Introduzione del delitto di omicidio

Dettagli

INCIDENTI STRADALI. Rapporto sugli incidenti stradali avvenuti su strade di competenza della Provincia di Biella ANNO 2013.

INCIDENTI STRADALI. Rapporto sugli incidenti stradali avvenuti su strade di competenza della Provincia di Biella ANNO 2013. Settore Pianificazione territoriale, infrastrutture, mobilità, trasporti, sicurezza e protezione civile Rapporto sugli incidenti stradali avvenuti su strade di competenza della Provincia di Biella ANNO

Dettagli

AREM Agenzia regionale per la Mobilità nella Regione Puglia

AREM Agenzia regionale per la Mobilità nella Regione Puglia L Agenzia Regionale per la Mobilità nella Regione Puglia, in virtù del protocollo d intesa per il coordinamento delle attività inerenti la rilevazione statistica sull incidentalità stradale tra ISTAT,

Dettagli

- SCHEMA OPERATIVO -

- SCHEMA OPERATIVO - - SCHEMA OPERATIVO - OMICIDIO STRADALE E LESIONI PERSONALI STRADALI GRAVI E GRAVISSIME (Artt. 589-bis e 590-bis C.P.) UFFICIO STUDI ASAPS 1 - OMICIDIO STRADALE - (Art. 589 bis C.P.) Chiunque cagioni per

Dettagli

Statistica e Censimento Marketing territoriale n 4 ottobre/dicembre 2010

Statistica e Censimento Marketing territoriale n 4 ottobre/dicembre 2010 ANALISI INCIDENTALITA ROMANA 1 Premessa I dati elaborati derivano dalla rilevazione nazionale ISTAT degli incidenti stradali, in particolare da quelli che si sono verificati sull intero territorio comunale

Dettagli

Tavola 1 Incidenti stradali, morti e feriti

Tavola 1 Incidenti stradali, morti e feriti PRINCIPALI EVIDENZE DELL INCIDENTALITÀ STRADALE IN ITALIA I numeri dell incidentalità stradale italiana Nel 2011, in Italia si sono registrati 205.638 incidenti stradali, che hanno causato 3.860 morti

Dettagli

Art. 141 Comma 8 velocità non commisurata alle situazioni ambientali 2

Art. 141 Comma 8 velocità non commisurata alle situazioni ambientali 2 - Norma violata Punti Art. 141 Comma 8 velocità non commisurata alle situazioni ambientali Comma 9,1 periodo 4 Divieto di gareggiare in velocità con veicoli senza motore Comma 9, periodo Divieto di gareggiare

Dettagli

TRAFFICO ED INCIDENTI

TRAFFICO ED INCIDENTI TRAFFICO ED INCIDENTI Andamento sulla rete autostradale italiana 1968/1998 Aiscat, l'associazione Italiana Società Concessionarie Autostrade e Trafori, pubblica sul proprio notiziario informazioni varie

Dettagli

attività di polizia giudiziaria

attività di polizia giudiziaria NOTA PER LA LETTURA dato che la raccolta dati 2014 riassume solo i primi 11 mesi, è stata aggiunta una colonna «TREND» con il valore atteso al 31/12/2014 I caratteri in grassetto evidenziano uno scostamento

Dettagli

Attività di controllo della Polizia Stradale. Anni 2010 e 2011

Attività di controllo della Polizia Stradale. Anni 2010 e 2011 Commissione per la sicurezza stradale nel settore dell autotrasporto Attività di controllo della Polizia Stradale Anni 2010 e 2011 3 Maggio 2012 1 Verifiche della Polizia Stradale sulla regolarità dell

Dettagli

INCIDENTI STRADALI IN PUGLIA

INCIDENTI STRADALI IN PUGLIA 27 novembre 2014 Anno 2013 INCIDENTI STRADALI IN PUGLIA Nel 2013 si sono verificati 10.190 incidenti in Puglia, che hanno causato la morte di 224 persone e il ferimento di altre 17.123. Rispetto all anno

Dettagli

ANNO 2014 RESOCONTO ATTIVITÀ 2013

ANNO 2014 RESOCONTO ATTIVITÀ 2013 ANNO 2014 RESOCONTO ATTIVITÀ 2013 Edizione 2014 1 2 PRESENTAZIONE Anche il 2013 è stato contraddistinto dall impegno del Corpo di Polizia Municipale, chiamato a rispondere alle mutevoli esigenze della

Dettagli

1 Per la distinzione fra lesioni gravi e gravissime si rimanda al dettato dell art. 583 c.p.

1 Per la distinzione fra lesioni gravi e gravissime si rimanda al dettato dell art. 583 c.p. Nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 70 del 24 marzo 2016 è stata pubblicata la legge 23 marzo 2016, n.41 Introduzione del reato di omicidio stradale e del reato di lesioni personali stradali, nonché

Dettagli

COMUNE DI MILANO. Direzione Centrale. Polizia Locale e Sicurezza

COMUNE DI MILANO. Direzione Centrale. Polizia Locale e Sicurezza COMUNE DI MILANO Ufficio Provvedimenti Viabilistici - Ufficio Sicurezza Stradale 0277270372 Italia: serie storica 1978/2009: incidenti con lesioni, feriti e morti 8.537 378.492 7.498 6.980 307.258 207.556

Dettagli

POLIZIA MUNICIPALE RELAZIONE ATTIVITA ANNO 2010 1

POLIZIA MUNICIPALE RELAZIONE ATTIVITA ANNO 2010 1 POLIZIA MUNICIPALE RELAZIONE ATTIVITA ANNO 2010 1 ATTIVITA UNITA SEGRETERIA NOTIFICHE - CONTENZIOSO CODICE DELLA STRADA 2009 2010 VIOLAZIONI ACCERTATE 16.292 16.721 DIVIETI DI SOSTA 15.784 15.679 PARCHEGGI

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE CRISTIAN IANNUZZI, CATALANO, DEL GROSSO, GALLINELLA, SPESSOTTO

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE CRISTIAN IANNUZZI, CATALANO, DEL GROSSO, GALLINELLA, SPESSOTTO Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 1646 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI CRISTIAN IANNUZZI, CATALANO, DEL GROSSO, GALLINELLA, SPESSOTTO Modifiche al codice penale,

Dettagli

Incidenti stradali. Anno 2005

Incidenti stradali. Anno 2005 Incidenti stradali Anno 2005 Trend temporale Ogni giorno in Italia si verificano in media 617 incidenti stradali, che causano la morte di 15 persone e il ferimento di altre 860. Nel complesso, nell anno

Dettagli

Attività di Polizia Stradale

Attività di Polizia Stradale Attività di Polizia Stradale sanzioni amministrative ai sensi del Codice della Strada suddivise per articolo violato Tipologia Sanzioni CdS per tipologia 1 violazioni per superamento limiti di velocità

Dettagli

CAPITOLO LE CIRCOSTANZE DEGLI INCIDENTI SU UNA DIRETTRICE URBANA DI SCORRIMENTO: IL CASO DI CORSO GROSSETO A TORINO

CAPITOLO LE CIRCOSTANZE DEGLI INCIDENTI SU UNA DIRETTRICE URBANA DI SCORRIMENTO: IL CASO DI CORSO GROSSETO A TORINO CAPITOLO 7 LE CIRCOSTANZE DEGLI INCIDENTI SU UNA DIRETTRICE URBANA DI SCORRIMENTO: IL CASO DI CORSO GROSSETO A TORINO CENTRO DI MONITORAGGIO REGIONALE DELLA SICUREZZA STRADALE L INCIDENTALTÀ STRADALE IN

Dettagli

INDICE. Prefazione...p.

INDICE. Prefazione...p. INDICE Prefazione...p. XIII I REATI PREVISTI DAL CODICE DELLA STRADA 1 Gare clandestine. Riti alternativi e giudizio immediato (art. 9-bis c.d.s.) 3 Introduzione.... 3 Ordinanza di convalida dell arresto...

Dettagli

ALCOL... DROGA... E SE GUIDO?

ALCOL... DROGA... E SE GUIDO? Forum P.A. 17/20 maggio 2010 Roma Polizia Municipale di Cento Comune di Cento Progetto di Educazione alla sicurezza Stradale e tutela della salute ALCOL... DROGA... E SE GUIDO? Ispettore Capo Massimo Perrone

Dettagli

La legge n. 41 del 25.03.2016: omicidio e lesioni personali stradali

La legge n. 41 del 25.03.2016: omicidio e lesioni personali stradali P a g. 1 La legge n. 41 del 25.03.2016: omicidio e lesioni personali stradali di Mauro Masnaghetti Sulla Gazzetta Ufficiale n. 70 del 24 marzo 2016 è stata pubblicata la legge 23 marzo 2016 n.41 che è

Dettagli

Moduli di formazione per il conseguimento del certificato di idoneità alla guida dei ciclomotori. MODULO A Norme di comportamento

Moduli di formazione per il conseguimento del certificato di idoneità alla guida dei ciclomotori. MODULO A Norme di comportamento Moduli di formazione per il conseguimento del certificato di idoneità alla guida dei ciclomotori MODULO A Norme di comportamento U. D. 1) norme sulla precedenza - Norma generale sulla precedenza; regole

Dettagli

Comune di Taranto CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE

Comune di Taranto CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Comune di Taranto CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE ORGANIZZAZIONE DEL CORPO COMPONENTI DEL CORPO DI POLIZIA LOCALE TARANTO COMANDANTE 1 UFFICIALI 40 AGENTI 132 PERSONALE COMPLESSIVO 173 PERSONALE AGGIUNTIVO

Dettagli

L incidentalità sulle strade della provincia di Monza e della Brianza nel 2015

L incidentalità sulle strade della provincia di Monza e della Brianza nel 2015 I dossier del Centro di Monitoraggio della Sicurezza Stradale di Regione Lombardia L incidentalità sulle strade della provincia di Monza e della Brianza nel 2015 Novembre 2016 A cura di Claudia Bersani,

Dettagli

I dossier del Centro di Monitoraggio della Sicurezza Stradale di Regione Lombardia. L incidentalità sulle strade della provincia di Bergamo nel 2015

I dossier del Centro di Monitoraggio della Sicurezza Stradale di Regione Lombardia. L incidentalità sulle strade della provincia di Bergamo nel 2015 I dossier del Centro di Monitoraggio della Sicurezza Stradale di Regione Lombardia L incidentalità sulle strade della provincia di Bergamo nel 2015 Novembre 2016 A cura di Claudia Bersani, Ersilia Chiaf,

Dettagli

Lo stato di ebbrezza Guida di veicoli

Lo stato di ebbrezza Guida di veicoli Lo stato di ebbrezza Guida di veicoli Articolo 186 C.d.S. L attuale Codice della Strada prevede che, qualora un conducente venga sorpreso a circolare con un tasso alcolemico superiore a 0,5 g/l, viene

Dettagli

AREM Agenzia regionale per la Mobilità nella Regione Puglia

AREM Agenzia regionale per la Mobilità nella Regione Puglia L Agenzia Regionale per la Mobilità nella Regione Puglia, in virtù del protocollo d intesa per il coordinamento delle attività inerenti la rilevazione statistica sull incidentalità stradale tra ISTAT,

Dettagli

ATTIVITA' Tot Tot Atti di gestione del protocollo (generale, speciale, riservato, atti giudiziari, tso...

ATTIVITA' Tot Tot Atti di gestione del protocollo (generale, speciale, riservato, atti giudiziari, tso... ATTIVITA' Tot. 2011 Tot. 2012 Atti di gestione del protocollo (generale, speciale, riservato, atti giudiziari, tso...) 50.000 42.195 Atti dirigenziali predisposti dalla Segreteria del Comando 200 149 Attività

Dettagli

Capitolo III - Incidenti stradali - Rilevazioni ISTAT 2009

Capitolo III - Incidenti stradali - Rilevazioni ISTAT 2009 Indice Indice del materiale presente nel CD-rom Pag. 11 Prefazione» 16 Capitolo I - Sostanze voluttuarie e farmaci» 17 1. Interazioni dell'alcol e dei farmaci sul sistema nervoso centrale» 17 2. Bevande

Dettagli

Prefettura di Avellino

Prefettura di Avellino Prot. n.141/08/area III MAN, lì 27.05.2008 Al Sig. Questore di Al Sig. Comandante Provinciale Carabinieri di Al Sig. Comandante Provinciale Guardia di Finanza Al Sig. Comandante Provinciale Corpo Forestale

Dettagli

PRONTUARIO OPERATIVO DI POLIZIA GIUDIZIARIA STRADALE

PRONTUARIO OPERATIVO DI POLIZIA GIUDIZIARIA STRADALE Sovr. Bruno Malusardi POLIZIA LOCALE DI MILANO UFFICIO CENTRALE ARRESTI E FERMI PRONTUARIO OPERATIVO DI POLIZIA GIUDIZIARIA STRADALE Legge 23 marzo 2016, n. 41 (in vigore dal 25 marzo 2016) ce introduce

Dettagli

I dossier del Centro di Monitoraggio della Sicurezza Stradale di Regione Lombardia. L incidentalità sulle strade della provincia di Brescia nel 2015

I dossier del Centro di Monitoraggio della Sicurezza Stradale di Regione Lombardia. L incidentalità sulle strade della provincia di Brescia nel 2015 I dossier del Centro di Monitoraggio della Sicurezza Stradale di Regione Lombardia L incidentalità sulle strade della provincia di Brescia nel 2015 Novembre 2016 A cura di Claudia Bersani, Ersilia Chiaf,

Dettagli