Il ruolo del Gruppo Sace a sostegno dell export e dell internazionalizzazione. Milano, 29 Novembre 2013

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il ruolo del Gruppo Sace a sostegno dell export e dell internazionalizzazione. Milano, 29 Novembre 2013"

Transcript

1 Il ruolo del Gruppo Sace a sostegno dell export e dell internazionalizzazione Milano, 29 Novembre 2013

2 Il gruppo SACE Corporate, project & structured finance, export credit, protezione degli investimenti, sureties, IL GRUPPO 100% Assicurazione del credito BT, Surety e Construction Risk 100% Factoring e sconto crediti verso PA Acquisizione informazioni e recuperi commerciali SACE SpAè detenuta al 100% da Cassa depositi e prestiti S.p.A.e controlla: SACE BT- assicurazione del credito a BT, Surety e rischi tecnologici della costruzione SACE Fct-factoring SACE Servizi -gestione delle informazioni commerciali e per le attività di recupero dei crediti commerciali. SACE S.p.A. 2

3 La nuova Rete Italia Rete Italia è la struttura commerciale di SACE. Segue la clientela sul territorio domesticoe svolge attività di assunzione del rischio. Rete Italia (S. Acri) Supporto Canali (A. Turchetto) Nord -Ovest (G. Boccia) Nord -Est (M. Bruni) Centro - Nord (D. Bruschi) Centro -Sud (G. Bravin) Large Corporate (M. D Andria C. Cionini) Sedi Territoriali Responsabile di Sede Account Territoriali Underwriter Large Corp Executive -Senior Account Settoriali SACE S.p.A. 3

4 Organizzazione territoriale VENEZIA MILANO Area di Competenza Nord Ovest (Lombardia, Piemonte, Liguria, Valle d Aosta) Uffici: Monza, Torino, Brescia Torino MonzaBrescia Venezia Verona Milano Modena Lucca Pesaro Firenze Area di Competenza Nord Est (Veneto, Friuli, Trentino AA) Uffici: Verona MODENA Roma Bari Area di Competenza Emilia Romagna e Marche Uffici: Pesaro ROMA Area di Competenza Centro Sud Italia Uffici: Bari, Lucca, Firenze Large Corp Competenza su un portafoglio di Large Corporate (fatturato oltre 1 mld) e Top Banks Sedi operative: Milano e Roma SACE S.p.A. 4

5 La Rete Internazionale SACE S.p.A. 5

6 Perimetro operativo SACE S.p.A. Operatività tradizionale Interesse Italiano Obiettivo: sostenere le esportazioni e gli investimenti italiani Obiettivo:sostenere l internazionalizzazione delle imprese italiane e gli interessi strategici del Paese Credito all esportazione PRI Internazionalizzazione Market Window Pricing non marketable legato alle regole Consensus Pricing non marketable fuori dalle regole Consensusa supporto degli investimenti italiani Pricing a mercato SACE S.p.A. 6

7 Garanzie Finanziarie Singole e Internazionalizzazione PMI Cauzioni Credito Fornitore Political Risk Insurance SACE 7

8 Le garanzie finanziarie Le garanzie finanziarie Definizione SACE può intervenire sui finanziamenti concessi dal sistema bancario a imprese italiane o controllate/collegate estere attraverso il rilascio di garanzie finanziarie La garanzia finanziaria copre la banca finanziatrice dal rischio di mancato pagamento del debitore. La garanzia SACE può essere rilasciata ad una singola bancaeadunpooldibanche. E prevista la garanzia SACE anche nell ambito di emissioni obbligazionarie e collocamenti privati SACE 8

9 Garanzie Finanziarie Internazionalizzazione PMI SACE, in partnership con le banche, interviene a supporto delle Piccole e Medie Imprese (PMI) o Mid-Corporate Italiane che desiderano investire per internazionalizzarsi. A tal fine SACE rilascia la propria garanzia su: Mutui concessi nell ambito di un Plafond concordato con le banche Finalizzati alla realizzazione del processo di internazionalizzazione delle imprese composto almeno al 50% da imprese appartenenti al segmento delle PMI e, per la restante parte, da imprese aventi fatturato non superiore a 250 milioni di euro SACE 9

10 Soggetti finanziabili La Garanzia per l Internazionalizzazione delle PMI può essere rilasciata a favore di imprese che: Siano costituite in forma di società di capitali(requisito derogabile a particolari condizioni *) Siano qualificabili come PMI ovvero abbiano un fatturato non superiore a 250 milioni di euro** Abbiano sede legale, direzione e parte sostanziale delle attività produttive in Italia Realizzino un fatturato export almeno pari al 10% del fatturato complessivo*** Presentino un rating superiore ad una soglia concordata Abbiano almeno bilanci relativi a due esercizi completi(no start-up) * Requisito derogabile per Imprese che redigono il bilancio secondo quanto stabilito dalla IV direttiva CEE ** Almenoil50%delleimpresefinanziate(innumero)deveesserePMIaisensidelladirettivaUE(Fatturatononsuperiorea50milionidieuro) *** Requisito derogabile per progetti che presentino un chiaro ed univoco carattere di internazionalizzazione SACE 10

11 Caratteristiche e benefici della garanzia Principali caratteristiche e benefici per la banca e le imprese derivanti dalla Garanzia: PER LA BANCA Garanzia a prima richiesta, irrevocabile e incondizionata a favore della banca finanziatrice Condivisione con la banca del rischio di mancato rimborso del finanziamento concesso, in linea capitale e interessi (limitatamente al costo di provvista), con copertura fino al 70% Per la parte garantita da SACE, assimilazione ai fini prudenziali dell esposizione verso la società finanziata a crediti verso la Repubblica Italiana, con ponderazione pari a zeronel calcolo dei coefficienti patrimoniali previsti dagli accordi di Basilea II PER L IMPRESA La garanzia consente di non intaccare, per la quota di finanziamento coperta da SACE, le linee di fido disponibili presso il sistema bancario ed assicurativo Possibilità di accedere a finanziamenti con maggiori durate SACE 11

12 Attività finanziabili Sono finanziabili le seguenti attività di investimento in Italia e all estero: a. Costi di impianto ed ampliamento b. Costi promozionali e pubblicitari c. Costi di ricerca e sviluppo capitalizzati in bilancio d. Diritti di brevetto industriale e diritti per utilizzo delle opere dell ingegno e. Spese per tutelare il Made in Italy (marchi, brevetti, applicazione denominazione origine controllata) f. Concessioni, licenze, marchi e diritti simili g. Acquisto o ristrutturazione di beni immobili (anche ad uso ufficio) h. Costi relativi all acquisto di terreni i. Acquisto, riqualificazione o rinnovo degli impianti e macchinari j. Acquisto o rinnovo di attrezzature industriali e commerciali k. Spese per partecipare a fiere internazionali tenute in Italia l. Spese per partecipare e fiere e mostre all estero m. Spese per acquisire partecipazioni non finanziarie in imprese estere n. Spese relative a consulenze specialistiche per la predisposizione di accordi di cooperazione e JointVenture con imprese estere (valutazione fiscale, legale, finanziaria, progettazione ed engineering) o. Spese relative all approntamento di beni e/o servizi o l esecuzione di lavori commissionati da committenti esteri (capitale circolante *) * Il mutuo non potrà essere utilizzato per l approntamento di contratti di fornitura all estero che risultino già presenti nel portafoglio dell impresa beneficiaria alla data di erogazione del finanziamento. La quota di mutuo destinata al finanziamento non potrà eccedere il 20% del totale dell importo mutuato. SACE 12

13 Garanzie Finanziarie Singole e Internazionalizzazione PMI Cauzioni Credito Fornitore Political Risk Insurance SACE 13

14 Bondistica - Cauzioni Cauzioni: caratteristiche Cauzioni SACE sostiene le aziende italiane(richiedenti) chiamate ad emettere fideiussioni(bond) a fronte degli obblighi contrattuali assunti per l esecuzione di servizi/lavori/forniture a favore di operatori esteri(beneficiari) con due differenti Modalità di intervento: Emissione diretta al 100%: SACE emette direttamente i bond a favore del Beneficiario senza l intervento di intermediari bancari o assicurativi Controgaranzia (Polizza Fideiussioni): SACE controgarantisce i bond che una Banca o un pool di banche emette direttamente(o tramite una corrispondente locale) a favore del Beneficiario Rischi Assicurati Bid Bond: garanzia per il mantenimento delle offerte richiesta per la partecipazione ad aste o appalti Advance Payment Bond: garanzia a fronte dell incasso dei pagamenti anticipati (può essere svincolata proporzionalmente ai servizi/lavori/forniture eseguiti) Performance Bond: garanzia di buona esecuzione del contratto con durata (in genere) fino al rilascio del certificato di accettazione Retention Money Bond: garanzia per lo svincolo di ritenute da parte del committente Maintenance Bond: garanzia tecnica del buon funzionamento/qualità del prodotto SACE 14

15 Bondistica - Cauzioni Polizza Fideiussioni per obblighi contrattuali Polizza Fideiussioni Polizza fideiussioni Banca Beneficiari: aziende italiane o estere Garanzia Richiesta di Garanzia Percentuale di copertura : sino al100% del valore del bond Tipo di Bond: Bid, Advance Payment, Performance, Money Retention, Material, etc. Azienda beneficiaria Lavori/beni/servizi Pagamenti Azienda richiedente Remunerazione: calcolata sull ammontare coperto da SACE e correlata al profilo di rischio del richiedente ed alla durata della garanzia stessa Fronting fee: negoziata caso per caso SACE 15

16 Garanzie Finanziarie Singole e Internazionalizzazione PMI Cauzioni Credito Fornitore Political Risk Insurance SACE 16

17 Polizza Credito Fornitore A chi si rivolge Destinato ad aziende italiane, e/o proprie controllate/collegate estere, che effettuano esportazioni di merci, prestazioni di servizi, studi e progettazioni con l estero, concedendo dilazioni di pagamento: A breve termine (entro i 24 mesi): la dilazione può essere anche per il 100% del valore contrattuale, eventualmente maggiorato di interessi, a tasso fisso o variabile A medio-lungo termine (pari o superiore a 24 mesi): è necessario prevedere una quota anticipata pari almeno al 15% del valore contrattuale; la quota dilazionata (max. 85% deve essere maggiorata di interessi, a tasso fisso o variabile SACE 17

18 Polizza Credito Fornitore Caratteristiche Consente la copertura dei rischi di credito e «accessori», fino al 100% dell importo richiesto, relativi a singole operazioni di esportazione da parte di aziende Italiane e/o proprie controllate/collegate estere Può includere la monetizzazione dei crediti, tramite la cessione della polizza ad una banca/istituzione finanziaria su base pro-soluto Rischi Assicurati Rischio del credito: mancato pagamento, parziale o totale Rischio di produzione: mancato recupero dei costi sostenuti Rischio di indebita escussione di fideiussioni emesse: Perlapartecipazioneadasteodappalti(BidBond) A fronte di pagamenti anticipati(advance Payment Bond) A garanzia di buona esecuzione del contratto(performance Bond) In sostituzione di trattenute a garanzia(retention Money Bond) Rischio di distruzione, danneggiamento, requisizione, confisca di beni esportati«in temporanea» Rischi «accessori» SACE 18

19 Polizza Credito Fornitore: struttura base Polizza Singole operazioni di esportazione di beni e servizi Controllata/ Collegata estera Società Italiana Pagamento a vista/differito ACQUIRENTE Sconto pro-soluto dei titoli di credito Voltura di polizza Debitore Banca Scontante Garante SACE 19

20 Polizza Credito Fornitore Principali vantaggi: PER L ESPORTATORE Certezza dell incasso del credito, con conseguente stabilità dei flussi di cassa Più liquidità, in quanto la voltura di polizza permette lo smobilizzo del credito attraverso lo sconto pro-soluto degli effetti cambiari PER L ACQUIRENTE Più ampie dilazioni di pagamento Non utilizzo delle linee bancarie Tassi di interesse più competitivi SACE 20

21 Polizza Credito Fornitore: requisiti per la voltura 1) Volturabilità del Paese del debitore Convenzione di New York del 1958 (riconoscimento ed esecuzione dei lodi stranieri) Convenzione di Ginevra del 1930 (astrattezza, autonomia e negoziabilità dei titoli di credito) 2) Contenuti minimi del contratto commerciale Termini di resa delle forniture Modalità di liberazione degli effetti cambiari Legge applicabile al contratto Clausola compromissoria Esistenza di un verbale di accettazione e/o positivo collaudo da parte dell Acquirente SACE 21

22 Polizza Credito Fornitore: voltura Trasferimento del contratto di Assicurazione alla Banca, a seguito di cessione pro-soluto dei titoli di credito(promissory notes o bills of exchange) Principali vantaggi: PER L ESPORTATORE Consente di di rendere più più facilmente liquidi liquidi i propri i propri crediti creditie utilizzare e di utilizzare i limiti di i limiti affidamento di affidamento bancari per bancari altre per necessità altre necessità PERLABANCA BANCA Permette dicostituire un unproprio «portafoglio SACE», mediante mediante l acquisto l acquisto di titoli di di titoli credito credito garantiti, garantiti, senza senza effettuare effettuare accantonamenti accantonamenti di mezzidi propri mezzi per propri la percentuale la percentuale di rischio di coperta rischiocon coperta la polizza consace la polizza (zero SACE weighted) (zero weighted) SACE 22

23 Garanzie Finanziarie Singole e Internazionalizzazione PMI Cauzioni Credito Fornitore Political Risk Insurance SACE 23

24 Polizza Political Risk Insurance A chi si rivolge Società e/o banche italiane e/o loro controllate/collegate estere che intendono effettuare investimenti all estero: Costituendo nuove società (anche attraverso controllate non italiane Ampliando società esistenti Acquisendo partecipazioni in società già costituite anche tramite processi di privatizzazione. L apporto può essere cash o in natura (beni strumentali, tecnologie, licenze, ecc.) SACE 24

25 Polizza Political Risk Insurance (PRI) Caratteristiche Copertura assicurativa del valore dell investimento contro la perdita o il mancato rimpatrio del capitale investito, anche a causa della definitiva impossibilità della prosecuzione dell attività Copertura anche per perdite parziali o totali di asset e somme (i.e. dividendi, profitti, ricavi dalla vendita dell investimento capitale e interessi su prestiti del socio) per effetto di eventi di natura politica Rischi Assicurati Rischi politici riferibili a: Esproprio, nazionalizzazione, confisca, sequestro Disordini civili, guerra, tumulti, sabotaggio Mancato trasferimento valutario Revoca dei contratti stipulati con controparti pubbliche locali SACE 25

26 Polizza Political Risk Insurance (PRI) Principali vantaggi: PER L AZIENDA Possibilità di espandersi all estero in paesi ad alto potenziale concentrandosi esclusivamente sui rischi di impresa e cedendo a terzi i rischi politici Flessibilità della copertura (potendo selezionare i singoli rischi assicurabili) Possibilità di ottenere più agevolmente linee di finanziamento per le controllate grazie alla copertura del rischio in conto capitale e interessi PER LA BANCA Condivisione del rischio di mancato rimborso del finanziamento Per la parte garantita da SACE, assorbimento di capitale pari a zero ai fini dei requisiti patrimoniali previsti dagli accordi di Basilea SACE 26

27 Sede Centrale Roma Piazza Poli, 37/ Roma Tel Fax Rete Italia Bari Tel Brescia Tel Firenze Tel Lucca Tel Milano Tel Modena Tel Monza Tel Pesaro Tel RomaTel TorinoTel Venezia Tel Verona Tel Rete Estera Bucharest Tel Hong Kong Tel Istanbul Tel /1 Johannesburg Tel Moscow Tel Mumbai Tel Numero verde Sao Paulo Tel SACE

28 Disclaimer Questa presentazione è stata redatta da SACE SpA a solo scopo informativo. In nessun caso questo documento deve essere utilizzato o considerato come un offerta di vendita o come proposta di acquisto dei prodotti assicurativi o finanziari qui descritti. Le informazioni qui riportate provengono da fonti considerate attendibili o sono state elaborate sulla base di una serie di ipotesi che potrebbero rivelarsi non corrette. Di conseguenza SACE non può garantirne l accuratezza e la completezza. I prodotti menzionati in questo documento potrebbero non essere vendibili in alcuni stati o ad alcuni tipi di investitori; il valore ed il rendimento dei prodotti menzionati può variare significativamente o risentire delle variazioni dei tassi di cambio, dei tassi di interesse o di altri fattori. Le previsioni contenute nella presentazione sono state elaborate sulla base di assunzioni che potrebbero rivelarsi incorrette e, di conseguenza, i valori reali potrebbero essere differenti. Le informazioni qui riportate non possono essere riprodotte o pubblicate, interamente o parzialmente, per nessuno scopo, o distribuite a terzi senza il consenso scritto di SACE S.p.A. Ricevendo questo documento accettate le sopraindicate limitazioni e restrizioni. SACE 28

Garanzia Internazionalizzazione PMI SACE

Garanzia Internazionalizzazione PMI SACE Garanzia Internazionalizzazione PMI SACE Struttura del prodotto Soggetti finanziabili Caratteristiche e benefici della garanzia Struttura dei finanziamenti Attività finanziabili Frequently Asked Questions

Dettagli

La Green Economy in Brasile: opportunità di investimento. SACE SpA Maria Luisa Miccolis Sede Territoriale Milano Milano, 10 Giugno 2013

La Green Economy in Brasile: opportunità di investimento. SACE SpA Maria Luisa Miccolis Sede Territoriale Milano Milano, 10 Giugno 2013 La Green Economy in Brasile: opportunità di investimento SACE SpA Maria Luisa Miccolis Sede Territoriale Milano Milano, 10 Giugno 2013 IL GRUPPO Il gruppo SACE Corporate, project & structured finance,

Dettagli

Country Presentation Russia Strumenti assicurativi e finanziari SACE Pietro Petrucci Verona, 18/05/2012

Country Presentation Russia Strumenti assicurativi e finanziari SACE Pietro Petrucci Verona, 18/05/2012 Country Presentation Russia Strumenti assicurativi e finanziari SACE Pietro Petrucci Verona, 18/05/2012 IL MADE IN ITALY NON SI FERMA MAI Gruppo SACE: tante soluzioni, un solo gruppo 2 Siamo vicini alle

Dettagli

Gruppo SACE: strumenti assicurativi e finanziari per l internazionalizzazione delle imprese. Forum d area Asia, 19 giugno 2014

Gruppo SACE: strumenti assicurativi e finanziari per l internazionalizzazione delle imprese. Forum d area Asia, 19 giugno 2014 Gruppo : strumenti assicurativi e finanziari per l internazionalizzazione delle imprese Forum d area Asia, 19 giugno 2014 Gruppo Sosteniamo la competitività delle imprese Credito all esportazione Protezione

Dettagli

Corporate Presentation SACE BRESCIA 8 luglio 2015. 1 Corporate Presentation

Corporate Presentation SACE BRESCIA 8 luglio 2015. 1 Corporate Presentation Corporate Presentation SACE BRESCIA 8 luglio 2015 1 Corporate Presentation Sosteniamo la competitività delle imprese SACE è una società del Gruppo Cdp attiva nell export credit, nell assicurazione del

Dettagli

Gruppo SACE - Strumenti finanziari per l internazionalizzazione delle imprese

Gruppo SACE - Strumenti finanziari per l internazionalizzazione delle imprese Gruppo SACE - Strumenti finanziari per l internazionalizzazione delle imprese Confindustria Genova 12 aprile 2012 Luis Cuttica Responsabile Sede di Milano Il Gruppo SACE Export credit, assicurazione del

Dettagli

Corporate Presentation

Corporate Presentation Corporate Presentation SACE Roma, Aprile 2015 1 Corporate Presentation Sosteniamo la competitività delle imprese SACE è una società del Gruppo Cdp attiva nell export credit, nell assicurazione del credito,

Dettagli

Coperture finanziarie a supporto di energie rinnovabili e infrastrutture strategiche

Coperture finanziarie a supporto di energie rinnovabili e infrastrutture strategiche Coperture finanziarie a supporto di energie rinnovabili e infrastrutture strategiche Divisione Nuovi Mercati Rinnovabili e Infrastrutture Strategiche Roma, 15/09/2010 SACE S.p.A è controllata al 100% dal

Dettagli

Corporate Presentation

Corporate Presentation Corporate Presentation SACE BRESCIA 8 luglio 2015 1 Corporate Presentation Sosteniamo la competitività delle imprese SACE è una società del Gruppo Cdp attiva nell export credit, nell assicurazione del

Dettagli

Export Banca e gli altri strumenti a sostegno della competitività delle imprese

Export Banca e gli altri strumenti a sostegno della competitività delle imprese Export Banca e gli altri strumenti a sostegno della competitività delle imprese Alessandro Castellano, Amministratore Delegato SACE Genova, 8 aprile 2010 Sosteniamo la competitività delle imprese Offriamo

Dettagli

SCHEDE PRODOTTI SACE S.p.A. 2012

SCHEDE PRODOTTI SACE S.p.A. 2012 SACE Point RISPOSTA IN TEMPO REALE VIA E-MAIL / TELEFONO O SU APPUNTAMENTO INOLTRO RICHIESTE DI INFORMAZIONI E SERVIZI ORGANIZZAZIONE CONGIUNTA DI EVENTI PROMOZIONALI SVILUPPO SINERGIE E NETWORKING CON

Dettagli

SACE e le PMI: un rapporto consolidato. 12 Uffici sul territorio italiano. 8 Uffici Internazionali

SACE e le PMI: un rapporto consolidato. 12 Uffici sul territorio italiano. 8 Uffici Internazionali IL SISTEMA ITALIA DI SOSTEGNO ALL EXPORT SUI MERCATI EMERGENTI E PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DEL SISTEMA INDUSTRIALE ITALIANO DELLE RINNOVABILI E DELL EFFICIENZA Fiera Milano 7 maggio 2014 I processi

Dettagli

Gli strumenti SACE a supporto dell internazionalizzazione Federico Bressan Senior Account Manager SACE. Fermo 29.11.2012

Gli strumenti SACE a supporto dell internazionalizzazione Federico Bressan Senior Account Manager SACE. Fermo 29.11.2012 Gli strumenti SACE a supporto dell internazionalizzazione Federico Bressan Senior Account Manager SACE Fermo 29.11.2012 Sosteniamo la competitività delle imprese Offriamo soluzioni per la gestione integrale

Dettagli

SACE: come assicurare il credito all export. GRUPPO SACE: un partner a 360 gradi per l internazionalizzazione delle imprese italiane

SACE: come assicurare il credito all export. GRUPPO SACE: un partner a 360 gradi per l internazionalizzazione delle imprese italiane SACE: come assicurare il credito all export GRUPPO SACE: un partner a 360 gradi per l internazionalizzazione delle imprese italiane Varese, Centro Congressi Ville Ponti 8 maggio 2009 Indice Gruppo SACE

Dettagli

La partnership SACE CARIPARMA al servizio dell internazionalizzazione delle imprese di Emilia Romagna e Marche

La partnership SACE CARIPARMA al servizio dell internazionalizzazione delle imprese di Emilia Romagna e Marche requisiti per la voltura Polizza Società Italiana Controllata/ Collegata Pagamento di beni e servizi Esportazioni di Merci o servizi Società estera Verifica dei presupposti per l ottenimento di Reggio

Dettagli

il tuo business SOLUZIONI PER ASSICURARE I PRODOT TI E I SERVIZI SACE PER FAR CRESCERE LA TUA IMPRESA

il tuo business SOLUZIONI PER ASSICURARE I PRODOT TI E I SERVIZI SACE PER FAR CRESCERE LA TUA IMPRESA I PRODOT TI E I SERVIZI SACE PER FAR CRESCERE LA TUA IMPRESA ESPORTARE in sicurezza e a condizioni vantaggiose Credito all esportazione INVESTIRE in paesi ad alto rischio Protezione degli investimenti

Dettagli

PROTAGONISTA ITALIANO DELLA GESTIONE DEL CREDITO

PROTAGONISTA ITALIANO DELLA GESTIONE DEL CREDITO PROTAGONISTA ITALIANO DELLA GESTIONE DEL CREDITO Offriamo soluzioni per la gestione integrale dei rischi commerciali e politici Credito all esportazione e project finance Protezione degli investimenti

Dettagli

Le attività della SACE a sostegno della internazionalizzazione delle imprese italiane

Le attività della SACE a sostegno della internazionalizzazione delle imprese italiane Le attività della SACE a sostegno della internazionalizzazione delle imprese italiane Forum: dalle Marche alla Croazia un mare di opportunità Ancona (ANCE), 11 febbraio 2011 Antonio Massoli Taddei Divisione

Dettagli

1. Gruppo SACE 3. STRUTTURA. Finanziamenti internazionali alle imprese

1. Gruppo SACE 3. STRUTTURA. Finanziamenti internazionali alle imprese 1. Gruppo SACE SACE è un gruppo assicurativo e finanziario il cui core business si focalizza sull assicurazione del credito, credito all esportazione, protezione degli investimenti, garanzie finanziarie,

Dettagli

Export e Internazionalizzazione, gli strumenti SACE. 24.06.2011, San Benedetto del Tronto

Export e Internazionalizzazione, gli strumenti SACE. 24.06.2011, San Benedetto del Tronto Export e Internazionalizzazione, gli strumenti SACE 24.06.2011, San Benedetto del Tronto Sosteniamo la competitività delle imprese Offriamo soluzioni per la gestione integrale dei rischi commerciali e

Dettagli

Gli strumenti di SACE a supporto dell internazionalizzazione. Biella, Gennaio 2014 Raoul Ascari, Chief Operating Officer

Gli strumenti di SACE a supporto dell internazionalizzazione. Biella, Gennaio 2014 Raoul Ascari, Chief Operating Officer Gli strumenti di SACE a supporto dell internazionalizzazione Biella, Gennaio 2014 Raoul Ascari, Chief Operating Officer Cosa serve per stare sui mercati globali? 1 Strategia internazionale 2 Solida patrimonializzazione

Dettagli

Il ruolo di SACE nel rilanciare la crescita e migliorare la competitività del Sistema Paese. Pietro Petrucci Udine, 21 giugno 2012

Il ruolo di SACE nel rilanciare la crescita e migliorare la competitività del Sistema Paese. Pietro Petrucci Udine, 21 giugno 2012 Il ruolo di SACE nel rilanciare la crescita e migliorare la competitività del Sistema Paese Pietro Petrucci Udine, 21 giugno 2012 Gruppo SACE: tante soluzioni un solo gruppo Medio e lungo termine Assicurazione

Dettagli

Smobilizzo pro soluto con voltura di polizza SACE

Smobilizzo pro soluto con voltura di polizza SACE Smobilizzo pro soluto con voltura di polizza SACE definizione Lo smobilizzo pro-soluto con voltura di polizza SACE consiste nello sconto pro soluto di effetti cambiari con dilazioni di pagamento dai 2

Dettagli

SACE corporate presentation

SACE corporate presentation SACE corporate presentation Sosteniamo la competitività delle imprese Offriamo soluzioni per la gestione integrale dei rischi commerciali e politici Credito all esportazione e project finance Protezione

Dettagli

Driving your ambitions in Romania Strumenti SACE per l internazionalizzazione delle imprese. 21 Settembre 2015

Driving your ambitions in Romania Strumenti SACE per l internazionalizzazione delle imprese. 21 Settembre 2015 Driving your ambitions in Romania Strumenti SACE per l internazionalizzazione delle imprese 21 Settembre 2015 1 Il Gruppo SACE Company Profile SACE, l Export Credit Agency italiana, promuove l export e

Dettagli

Gli strumenti di supporto all imprenditoria per lo sviluppo nei mercati esteri. Roma, Venerdì 16 marzo 2012 Sede ACER

Gli strumenti di supporto all imprenditoria per lo sviluppo nei mercati esteri. Roma, Venerdì 16 marzo 2012 Sede ACER Gli strumenti di supporto all imprenditoria per lo sviluppo nei mercati esteri Roma, Venerdì 16 marzo 2012 Sede ACER IL GRUPPO Il Gruppo SACE Export credit, assicurazione del credito, protezione degli

Dettagli

Obiettivo Russia Gestire i rischi e cogliere le opportunità con SACE. Milano, 7 marzo 2014

Obiettivo Russia Gestire i rischi e cogliere le opportunità con SACE. Milano, 7 marzo 2014 Obiettivo Russia Gestire i rischi e cogliere le opportunità con SACE Milano, 7 marzo 2014 Indice 1 2 3 4 5 6 6 Introduzione Focus on: Russia Il Credito all esportazione Le garanzie commerciali Le garanzie

Dettagli

Gli strumenti finanziari ed assicurativi per la gestione del rischio paese e commerciale

Gli strumenti finanziari ed assicurativi per la gestione del rischio paese e commerciale Gli strumenti finanziari ed assicurativi per la gestione del rischio paese e commerciale Pietro Petrucci - Responsabile Ufficio Verona - SACE Spa Veronafiere, 13 Giugno 2014 Sosteniamo la competitività

Dettagli

"LA GARANZIA COME LEVA DI SVILUPPO" Federico Bressan _ Responsabile Marche Ufficio di Pesaro SACE SPA

LA GARANZIA COME LEVA DI SVILUPPO Federico Bressan _ Responsabile Marche Ufficio di Pesaro SACE SPA "LA GARANZIA COME LEVA DI SVILUPPO" Federico Bressan _ Responsabile Marche Ufficio di Pesaro SACE SPA Il Gruppo SACE SACE è l Export Credit Agency italiana, parte del Gruppo CdP. SACE è attiva nell export

Dettagli

Credito all esportazione e project finance Protezione degli investimenti all estero Garanzie finanziarie Assicurazione del credito

Credito all esportazione e project finance Protezione degli investimenti all estero Garanzie finanziarie Assicurazione del credito Gli strumenti di SACE a supporto dell internazionalizzazione Bari, Febbraio 2014 Giovanni Castellaneta, Presidente Sosteniamo la competitività ità delle imprese SACE è una società del Gruppo Cdp attiva

Dettagli

Corporate Presentation

Corporate Presentation Corporate Presentation Sosteniamo la competitività delle imprese Offriamo soluzioni per la gestione integrale dei rischi commerciali e politici Credito all esportazione e project finance Protezione degli

Dettagli

Russia e CSI: gestire i rischi e cogliere le opportunità con SACE. Vicenza, 5 febbraio 2014

Russia e CSI: gestire i rischi e cogliere le opportunità con SACE. Vicenza, 5 febbraio 2014 Russia e CSI: gestire i rischi e cogliere le opportunità con SACE Vicenza, 5 febbraio 2014 Export italiano nel mondo 500,0 450,0 400,0 350,0 300,0 250,0 200,0 150,0 100,0 50,0 0,0 2009 2010 2011 2012 2013

Dettagli

SACE Soluzioni assicurative a supporto dell internazionalizzazione focus export credit

SACE Soluzioni assicurative a supporto dell internazionalizzazione focus export credit SACE Soluzioni assicurative a supporto dell internazionalizzazione focus export credit Confindustria Vicenza, 24 ottobre 2013 Paolo Palmieri Senior Account Manager SACE Venice Branch Gruppo SACE SpA Assicurazione

Dettagli

ASSICURARE IL CREDITO ALL ESPORTAZIONE 5 giugno 2013. PIETRO PETRUCCI Coordinatore Ufficio SACE di Verona Sede di Venezia Area Nord Est

ASSICURARE IL CREDITO ALL ESPORTAZIONE 5 giugno 2013. PIETRO PETRUCCI Coordinatore Ufficio SACE di Verona Sede di Venezia Area Nord Est ASSICURARE IL CREDITO ALL ESPORTAZIONE 5 giugno 2013 PIETRO PETRUCCI Coordinatore Ufficio SACE di Verona Sede di Venezia Area Nord Est Gruppo SACE: tante soluzioni un solo gruppo Medio e lungo termine

Dettagli

Gli strumenti di SACE a supporto dell internazionalizzazione. Pisa, 11 settembre 2015 Livio Mignano, Direttore Ufficio di Roma

Gli strumenti di SACE a supporto dell internazionalizzazione. Pisa, 11 settembre 2015 Livio Mignano, Direttore Ufficio di Roma Gli strumenti di SACE a supporto dell internazionalizzazione Pisa, 11 settembre 2015 Livio Mignano, Direttore Ufficio di Roma Dall Export all Internazionalizzazione Le esigenze delle aziende che Fatturato

Dettagli

Gli strumenti finanziari e assicurativi a sostegno dell internazionalizzazione delle imprese italiane operanti in Uzbekistan

Gli strumenti finanziari e assicurativi a sostegno dell internazionalizzazione delle imprese italiane operanti in Uzbekistan Gli strumenti finanziari e assicurativi a sostegno dell internazionalizzazione delle imprese italiane operanti in Uzbekistan Milano, 20 novembre 2009 PROTAGONISTA ITALIANO DELLA GESTIONE DEL CREDITO Offriamo

Dettagli

Il supporto di SACE all internazionalizzazione delle imprese italiane per lo sviluppo delle energie rinnovabili in Turchia

Il supporto di SACE all internazionalizzazione delle imprese italiane per lo sviluppo delle energie rinnovabili in Turchia Il supporto di SACE all internazionalizzazione delle imprese italiane per lo sviluppo delle energie rinnovabili in Turchia Rinnovabili e Infrastrutture Strategiche SACE SpA - le obbligazioni assunte sono

Dettagli

Corporate Presentation

Corporate Presentation Corporate Presentation Sosteniamo la competitività delle imprese SACE è una società del Gruppo Cdp attiva nell export credit, nell assicurazione del credito, nella protezione degli investimenti, nelle

Dettagli

ALBANIA. Prospettive ed opportunità di collaborazione nei settori ambiente, energia ed infrastrutture. Torino 30 maggio 2012

ALBANIA. Prospettive ed opportunità di collaborazione nei settori ambiente, energia ed infrastrutture. Torino 30 maggio 2012 ALBANIA Prospettive ed opportunità di collaborazione nei settori ambiente, energia ed infrastrutture Torino 30 maggio 2012 Il Gruppo SACE Export credit, assicurazione del credito, protezione degli investimenti,

Dettagli

Gli strumenti e prodotti SACE a sostegno del Made in Italy

Gli strumenti e prodotti SACE a sostegno del Made in Italy Gli strumenti e prodotti a sostegno del Made in Italy Indice 1 2 3 4 5 6 7 8 Corporate presentation Polizza Credito Fornitore Voltura di Polizza e liquidità del credito Operatività online Polizza Credito

Dettagli

Guida ai prodotti SaCE. Investire, realizzare, migliorare, proteggere. Con SACE puoi. IL MADE IN ITALY NON SI FERMA MAI

Guida ai prodotti SaCE. Investire, realizzare, migliorare, proteggere. Con SACE puoi. IL MADE IN ITALY NON SI FERMA MAI Guida ai prodotti SaCE Investire, realizzare, migliorare, proteggere. Con SACE puoi. IL MADE IN ITALY NON SI FERMA MAI non preoccuparti dei rischi, pensa al business Ogni business comporta dei rischi,

Dettagli

PACCHETTO INTERNAZIONALIZZAZIONE

PACCHETTO INTERNAZIONALIZZAZIONE AGGIORNATO AL 21 DICMEBRE 2010 PACCHETTO INTERNAZIONALIZZAZIONE Pag. 1. Internazionalizzazione Credit enhancement Finanziamento con garanzia Sace per spese connesse a progetti di espansione sui mercati

Dettagli

Anticipo export. 80% del valore della fattura al netto IVA. Può essere in euro o in moneta estera. Fascia A (RT 1-3) 1,50%

Anticipo export. 80% del valore della fattura al netto IVA. Può essere in euro o in moneta estera. Fascia A (RT 1-3) 1,50% Anticipo export L anticipo all esportazione rende disponibili all azienda i mezzi finanziari necessari per la predisposizione della fornitura da vendere all estero, oppure reintegrare i mezzi finanziari

Dettagli

Misure per il credito alle PMI

Misure per il credito alle PMI Misure per il credito alle Fondo Italiano di Rafforzamento patrimoniale delle Investimento (MEF -SGR) attraverso l ingresso nel capitale da parte del Fondo. Obiettivo: sostenere aziende con piani di sviluppo

Dettagli

Come coprire il rischio di credito con polizze assicurative

Come coprire il rischio di credito con polizze assicurative Come coprire il rischio di credito con polizze assicurative di Giampietro Garioni (*) e Jasmine Zahalka L approfondimento Coprire il rischio di credito nelle esportazioni con pagamento dilazionato (nel

Dettagli

STRUMENTI FINANZIARI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE A SUPPORTO DELLE IMPRESE

STRUMENTI FINANZIARI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE A SUPPORTO DELLE IMPRESE STRUMENTI FINANZIARI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE A SUPPORTO DELLE IMPRESE Dr. GIANCARLO BIANCHI Trade & Export Finance BANCA POPOLARE DI VICENZA Vicenza, 23 febbraio 2015 Un recente sondaggio ha evidenziato

Dettagli

GRUPPO CDP: «one-door» per export e internazionalizzazione. Gli strumenti a disposizione delle aziende

GRUPPO CDP: «one-door» per export e internazionalizzazione. Gli strumenti a disposizione delle aziende GRUPPO CDP: «one-door» per export e internazionalizzazione Gli strumenti a disposizione delle aziende Piano industriale Gruppo CDP 2016-2020: 160 miliardi, di cui 117 dedicati al sostegno delle imprese

Dettagli

Capitale di credito PRESENTAZIONE DI EFFETTI SALVO BUON FINE

Capitale di credito PRESENTAZIONE DI EFFETTI SALVO BUON FINE PRESENTAZIONE DI EFFETTI SALVO BUON FINE Definizione È una forma di finanziamento basata sulla presentazione all incasso, da parte dell impresa, di crediti in scadenza aventi o meno natura cambiaria e

Dettagli

OGGETTO: SIMEST PARTNER D IMPRESA PER PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE PROTOCOLLO D INTESA CON CONFIMI INDUSTRIA

OGGETTO: SIMEST PARTNER D IMPRESA PER PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE PROTOCOLLO D INTESA CON CONFIMI INDUSTRIA OGGETTO: SIMEST PARTNER D IMPRESA PER PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE PROTOCOLLO D INTESA CON CONFIMI INDUSTRIA COS E Finanziaria che sostiene lo sviluppo delle imprese italiane impegnate a realizzare

Dettagli

per far viaggiare il business delle PMI

per far viaggiare il business delle PMI PMI NO-STOP: il nuovo impegno SACE per far viaggiare il business delle PMI Roma, 12 novembre 2012 Una rete internazionale Bucarest Mosca Istanbul Hong Kong Kenya Mumbai San Paolo Johannesburg Rete domestica

Dettagli

Finanziamento agevolato per la realizzazione di programmi di investimento tramite apertura di strutture all estero in paesi extra UE

Finanziamento agevolato per la realizzazione di programmi di investimento tramite apertura di strutture all estero in paesi extra UE Dott. Sandro Guarnieri Dott. Marco Guarnieri Dott. Corrado Baldini A tutti i sigg.ri Clienti Loro sedi Dott. Cristian Ficarelli Dott.ssa Elisabetta Macchioni Dott.ssa Sara Saccani Dott.ssa Monica Pazzini

Dettagli

Gli strumenti finanziari e assicurativi a disposizione dell imprese italiane

Gli strumenti finanziari e assicurativi a disposizione dell imprese italiane Gli strumenti finanziari e assicurativi a disposizione dell imprese italiane Enrica Delgrosso- Responsabile Piemonte e Liguria Torino 26 novembre- Centro Congressi Torino incontra 1 Sosteniamo la competitività

Dettagli

SACE - Focus Algeria La sicurezza delle imprese tra rischi ed opportunità. Confindustria Cuneo 10 aprile 2012

SACE - Focus Algeria La sicurezza delle imprese tra rischi ed opportunità. Confindustria Cuneo 10 aprile 2012 SACE - Focus Algeria La sicurezza delle imprese tra rischi ed opportunità Confindustria Cuneo 10 aprile 2012 Il Gruppo SACE Export credit, assicurazione del credito, protezione degli investimenti, sureties,

Dettagli

Progetto&Pubblico: Quali strumenti

Progetto&Pubblico: Quali strumenti Competitività e accesso al credito Nell ambito del progetto Internazionalizzazione, OICE ha creato una sinergia di sistema con Sace lo strumento a partecipazione pubblica, che assicura il credito alle

Dettagli

PROTEGGERE ED INCASSARE I CREDITI VERSO L ESTERO. Reggio Emilia, 25 marzo 2015. Relatore: Rodolfo Baroni

PROTEGGERE ED INCASSARE I CREDITI VERSO L ESTERO. Reggio Emilia, 25 marzo 2015. Relatore: Rodolfo Baroni PROTEGGERE ED INCASSARE I CREDITI VERSO L ESTERO Reggio Emilia, 25 marzo 2015 Relatore: Rodolfo Baroni Export In un contesto domestico con prospettive incerte vendere sui mercati esteri continua ad essere

Dettagli

FRI: Fondo di rotazione per l'internazionalizzazione

FRI: Fondo di rotazione per l'internazionalizzazione FRI: Fondo di rotazione per l'internazionalizzazione Il FRI sostiene investimenti realizzati da imprese lombarde in forma diretta o in joint-venture con altre imprese, finalizzati alla creazione di insediamenti

Dettagli

La pianificazione dell equilibrio finanziario

La pianificazione dell equilibrio finanziario La pianificazione dell equilibrio finanziario Sebastiano Di Diego - Fabrizio Micozzi 1 L ottimizzazione della gestione delle fonti di finanziamento richiede l analisi di una metodologia di calcolo del

Dettagli

Cassa depositi e prestiti. Sostegno al sistema produttivo

Cassa depositi e prestiti. Sostegno al sistema produttivo Cassa depositi e prestiti Sostegno al sistema produttivo CDP a sostegno del sistema produttivo e dello sviluppo delle infrastrutture Cassa depositi e prestiti è un operatore chiave a sostegno del sistema

Dettagli

L evoluzione degli strumenti SACE per il sostegno all internazionalizzazione dell economia italiana

L evoluzione degli strumenti SACE per il sostegno all internazionalizzazione dell economia italiana L evoluzione degli strumenti SACE per il sostegno all internazionalizzazione dell economia italiana 26 Novembre 2007 La crescita del gruppo SACE L evoluzione normativa e di prodotto Allegati schede prodotto

Dettagli

In I t n roduz u i z o i ne n e ai MINI BOND

In I t n roduz u i z o i ne n e ai MINI BOND Introduzione ai MINI BOND AGENDA Mini bond: una nuova opportunità per le imprese Mini bond: inquadramento normativo, definizione, caratteristiche e beneficiari Motivazioni all emissione Vantaggi e svantaggi

Dettagli

Caro Lettore, Buona lettura!

Caro Lettore, Buona lettura! GUIDA PRATICA Caro Lettore, Semplificare e agevolare l accesso al credito. In questo momento di difficile congiuntura economica, sono queste le parole d ordine che hanno portato governo, banche e imprese

Dettagli

Il tuo partner innovativo per l estero

Il tuo partner innovativo per l estero Il tuo partner innovativo per l estero Chi siamo Export Trade Solutions Srl è una società di consulenza che opera in ambito nazionale ed internazionale assistendo le aziende nella loro fase di inserimento

Dettagli

Cassa depositi e prestiti. Sostegno al sistema produttivo

Cassa depositi e prestiti. Sostegno al sistema produttivo Cassa depositi e prestiti Sostegno al sistema produttivo CDP per l economia reale: sostegno alle imprese e sviluppo infrastrutturale Cassa depositi e prestiti è un operatore chiave a sostegno del sistema

Dettagli

Strumenti finanziari e servizi per l internazionalizzazione delle imprese italiane. Maputo, 28-29 ottobre 2012

Strumenti finanziari e servizi per l internazionalizzazione delle imprese italiane. Maputo, 28-29 ottobre 2012 Strumenti finanziari e servizi per l internazionalizzazione delle imprese italiane Maputo, 28-29 ottobre 2012 Missione SIMEST promuove l internazionalizzazione delle imprese italiane mediante: partecipazione

Dettagli

IL PASSAPORTO PER IL TUO BUSINESS. CiviInternational. Prodotti e servizi per il commercio internazionale. www.civibank.it

IL PASSAPORTO PER IL TUO BUSINESS. CiviInternational. Prodotti e servizi per il commercio internazionale. www.civibank.it IL PASSAPORTO PER IL TUO BUSINESS CiviInternational Prodotti e servizi per il commercio internazionale www.civibank.it PRODOTTI E SERVIZI PER IL COMMERCIO INTERNAZIONALE I mercati esteri rappresentano,

Dettagli

L «Estero»: attività relazionale

L «Estero»: attività relazionale L «Estero»: attività relazionale Consapevoli che l estero si sviluppa sia sul lato domestico, specialmente in una fase iniziale per rafforzare il rapporto banca-cliente, sia sul versante internazionale,

Dettagli

Le proposte del Banco Popolare

Le proposte del Banco Popolare Efficienza energetica, finanza agevolata e una nuova forma di alleanza. Per innovare le imprese del settore siderurgico e favorirne la crescita. Le proposte del Banco Popolare Banco Popolare e innovazione

Dettagli

Paolo Di Marco Dipartimento Sviluppo & Advisory

Paolo Di Marco Dipartimento Sviluppo & Advisory BUSINESS FOCUS PAESE MAROCCO, UN OPPORTUNITÀ PER LE IMPRESE ITALIANE SALERNO LUNEDÌ 30 MARZO 2015 ORE 15.00 CENTRO CONGRESSI INTERNAZIONALE SALERNO INCONTRA - VIA ROMA, 29 SALERNO INTERTRADE/CAMERA DI

Dettagli

Gli strumenti finanziari ed assicurativi a disposizione delle imprese italiane

Gli strumenti finanziari ed assicurativi a disposizione delle imprese italiane Gli strumenti finanziari ed assicurativi a disposizione delle imprese italiane La nuova era nelle relazioni commerciali tra Italia e Iran - CCII Brescia, 12 Novembre 2015 1 Sosteniamo la competitività

Dettagli

Carlo de Simone Responsabile Relazioni Istituzionali e Studi

Carlo de Simone Responsabile Relazioni Istituzionali e Studi Il ruolo di SIMEST nelle operazioni di export credit Carlo de Simone Responsabile Relazioni Istituzionali e Studi Milano, 23 gennaio 2014 SIMEST Partner d impresa per la competizione globale Finanziaria

Dettagli

Gloria Targetti. Responsabile Area Mercato Nord-Ovest

Gloria Targetti. Responsabile Area Mercato Nord-Ovest Gloria Targetti Responsabile Area Mercato Nord-Ovest SIMEST E la finanziaria del Ministero dello Sviluppo Economico, partecipata dalle principali banche italiane e dal sistema Confindustria SIMEST gestisce

Dettagli

MISURE ECONOMICO FINANZIARIE

MISURE ECONOMICO FINANZIARIE Valentina Piuma mercoledì, 18 settembre 2013 G i o r n a ta d e l D e c r e to del fare MISURE ECONOMICO FINANZIARIE Art. 1 Rafforzamento del Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese La norma è

Dettagli

I Rischi insiti nel commercio internazionale

I Rischi insiti nel commercio internazionale I Rischi insiti nel commercio internazionale Nel commercio internazionale esistono varie tipologie di rischio: occorre conoscerle per valutare quali coprire, quali cedere e quali accollarsi consapevolmente

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO DI PRATO 11 MAGGIO 2004

CAMERA DI COMMERCIO DI PRATO 11 MAGGIO 2004 CAMERA DI COMMERCIO DI PRATO 11 MAGGIO 2004 S A C E S.p.A. Nata come ente pubblico economico con personalità giuridica, autonomia patrimoniale e di gestione, dal 1 gennaio 2004 si è trasformata in S.p.A.

Dettagli

INTERVENTI FINANZIARI A SOSTEGNO DELLA COOPERAZIONE

INTERVENTI FINANZIARI A SOSTEGNO DELLA COOPERAZIONE INTERVENTI FINANZIARI A SOSTEGNO DELLA COOPERAZIONE Roberto Camazzini Vice Direttore Generale di Iccrea Banca Fanzolo di Vedelago, 16 maggio 2009 1 Indice 1. Il Credito Cooperativo e il Gruppo bancario

Dettagli

IL SUPPORTO FINANZIARIO AGLI INTERVENTI IN EFFICIENZA ENERGETICA

IL SUPPORTO FINANZIARIO AGLI INTERVENTI IN EFFICIENZA ENERGETICA IL SUPPORTO FINANZIARIO AGLI INTERVENTI IN EFFICIENZA ENERGETICA Soluzioni finanziarie dedicate Giuseppe Dasti Coordinatore Desk Energia Mediocredito Italiano - Gruppo Intesa Sanpaolo FIRE Enermanagement

Dettagli

Tavola rotonda Comitato Tecnico Corporate Finance

Tavola rotonda Comitato Tecnico Corporate Finance Tavola rotonda Comitato Tecnico Corporate Finance Mario Gabbrielli Paolo Chiappa Davide D Affronto Lucia Fracassi Mini Bond Principali obiettivi La svolta dei mini bond facilitare e rendere più conveniente

Dettagli

BANCA NAZIONALE DEL LAVORO

BANCA NAZIONALE DEL LAVORO BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Segmento Corporate : condizioni indicativamente praticabili per il mese di Novembre 2011 Segmento Retail : condizioni valide dal 01.04.2012 sino al 30.06.2012 SEGMENTO CORPORATE

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo TUTELE DAL RISCHIO DI INSOLVENZA DEI CREDITI EXPORT

Università degli Studi di Bergamo TUTELE DAL RISCHIO DI INSOLVENZA DEI CREDITI EXPORT Università degli Studi di Bergamo lezione 15 TUTELE DAL RISCHIO DI INSOLVENZA DEI CREDITI EXPORT LE GARANZIE BANCARIE 1 L E G A R A N Z I E B A N C A R I E lettere di garanzia (v. lettere di credito):

Dettagli

Angola - Rischio paese e strumenti per assicurare il business

Angola - Rischio paese e strumenti per assicurare il business Angola - Rischio paese e strumenti per assicurare il business PIETRO PETRUCCI Coordinatore Ufficio SACE di Verona Sede di Venezia Area Nord Est Vicenza, 18 luglio 2013 IL MADE IN ITALY NON SI FERMA MAI

Dettagli

Periodo contabile Un periodo di tempo costante, come ad esempio un trimestre o un anno, utilizzato come riferimento per la redazione dei bilanci.

Periodo contabile Un periodo di tempo costante, come ad esempio un trimestre o un anno, utilizzato come riferimento per la redazione dei bilanci. Periodo contabile Un periodo di tempo costante, come ad esempio un trimestre o un anno, utilizzato come riferimento per la redazione dei bilanci. Debiti verso fornitori Importi dovuti ai fornitori. Crediti

Dettagli

Gli strumenti finanziari e assicurativi a disposizione dell imprese italiane. Raffaele Cordiner Relazioni Internazionali

Gli strumenti finanziari e assicurativi a disposizione dell imprese italiane. Raffaele Cordiner Relazioni Internazionali Gli strumenti finanziari e assicurativi a disposizione dell imprese italiane Raffaele Cordiner Relazioni Internazionali ICC Seminar ITALY-IRAN Roma, 28 Ottobre 2015 1 Sosteniamo la competitività delle

Dettagli

CONVENZIONE CONFESERCENTI/BNL SCHEDE PRODOTTO E CONDIZIONI

CONVENZIONE CONFESERCENTI/BNL SCHEDE PRODOTTO E CONDIZIONI CONVENZIONE CONFESERCENTI/BNL SCHEDE PRODOTTO E CONDIZIONI Si riportano di seguito le schede prodotto con le relative condizioni economiche dedicate a tutte le Aziende associate a Confesercenti con fatturato

Dettagli

Spese ammissibili: spese per acquisto di macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali, hardware, software e tecnologie digitali

Spese ammissibili: spese per acquisto di macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali, hardware, software e tecnologie digitali Bando/Agevolazione: Beni strumentali ("Nuova Sabatini") Obiettivo: incrementare la competitività e migliorare l accesso al credito delle micro, piccole e medie imprese, attraverso l acquisto di nuovi macchinari,

Dettagli

STRUMENTO DESCRIZIONE ASPETTI BANCARI ASPETTI FISCALI

STRUMENTO DESCRIZIONE ASPETTI BANCARI ASPETTI FISCALI Mutuo ( a medio/lungo termine, utilizzato per gli investimenti di immobilizzazioni) È un per immobilizzazioni, come l acquisto, la costruzione o la ristrutturazione di immobili, impianti e macchinari.

Dettagli

PACCHETTO RIEQUILIBRIO FINANZIARIO

PACCHETTO RIEQUILIBRIO FINANZIARIO AGGIORNATO AL 16 NOVEMBRE 2010 PACCHETTO RIEQUILIBRIO FINANZIARIO Prodotti e servizi per il consolidamento delle passività a breve Pag. 1. Credimpresa BNL per associati Assolombarda Finanziamento per aziende

Dettagli

Diventare più competitivi con le Reti d Impresa

Diventare più competitivi con le Reti d Impresa Diventare più competitivi con le Reti d Impresa Gli strumenti per l accesso al credito delle imprese di Cassa depositi e prestiti S.p.A. Il Plafond Reti PMI Brescia, 5 novembre 2015 CDP a sostegno dell

Dettagli

BNL GRUPPO BNP PARIBAS

BNL GRUPPO BNP PARIBAS BNL GRUPPO BNP PARIBAS Condizioni valide fino al 31 dicembre 2014 SEGMENTO RETAIL (PMI con fatturato < 5 mln e/o aziende prospect di nuova acquisizione BNL fino a 7,5 mln) Linee di credito di breve termine

Dettagli

IMPRESA ITALIA CATALOGO PRODOTTI - ASSOCIAZIONI

IMPRESA ITALIA CATALOGO PRODOTTI - ASSOCIAZIONI Prodotti a Medio Lungo Termine Prodotto Destinazioni Caratteristiche Prestito Partecipativo (Mutuo Ricapitalizzazione Aziendale) Ricapitalizzazione aziendale con delibera di capitale già sottoscritta dai

Dettagli

BANDI DI PROSSIMA SCADENZA

BANDI DI PROSSIMA SCADENZA Settembre 2015 BANDI DI PROSSIMA SCADENZA VOUCHER INTERNAZIONALIZZAZIONE Voucher a fondo perduto di importo pari 10mila Euro a fronte di una spesa minima di 13.000 Euro, può essere richiesto da micro,

Dettagli

Le opportunità dell export credit Le caratteristiche tipiche del credito fornitore e del credito acquirente

Le opportunità dell export credit Le caratteristiche tipiche del credito fornitore e del credito acquirente Le opportunità dell export credit Le caratteristiche tipiche del credito fornitore e del credito acquirente Milano 23 gennaio 2014 2 Credito Fornitore e Credito Acquirente Un credito all esportazione può

Dettagli

Gli strumenti finanziari e assicurativi a disposizione dell imprese italiane. Riccardo Vianello Simoli Responsabile Veneto

Gli strumenti finanziari e assicurativi a disposizione dell imprese italiane. Riccardo Vianello Simoli Responsabile Veneto Gli strumenti finanziari e assicurativi a disposizione dell imprese italiane Riccardo Vianello Simoli Responsabile Veneto Seminario di preparazione alla Missione Imprenditoriale in Iran Confindustria -

Dettagli

Cos'è. Questi servizi riguardano:

Cos'è. Questi servizi riguardano: UBI FACTOR Cos'è Il factoring è una combinazione di servizi finanziari e di gestione del credito che consentono ad una società di rafforzare sotto il profilo qualitativo e di valorizzare sotto quello finanziario

Dettagli

Investimenti necessari all acquisto di impianti, macchinari, arredi, beni e servizi necessari all attività corrente dell impresa.

Investimenti necessari all acquisto di impianti, macchinari, arredi, beni e servizi necessari all attività corrente dell impresa. -Idea Credito- FORMA TECNICA - Apertura di credito in c/c, con piano di rimborso programmato: o Per durate fino a 18 mesi: tipo rapporto CC261 IDEA CREDITO BT o Per durate oltre 18 mesi: tipo rapporto

Dettagli

SVILUPPO DELLA NUOVA IMPRESA FEMMINILE

SVILUPPO DELLA NUOVA IMPRESA FEMMINILE SVILUPPO DELLA NUOVA IMPRESA FEMMINILE Fra le nuove linee di prodotto proposte dal Cofim per il 2003, sono ancora disponibili i finanziamenti per lo sviluppo della nuova impresa femminile: un iniziativa

Dettagli

CrevalEstero. La tua impresa, senza con ni.

CrevalEstero. La tua impresa, senza con ni. CrevalEstero La tua impresa, senza con ni. 2 CrevalEstero Soluzioni per le imprese globalizzate Indice Il Servizio 4 Le Soluzioni 8 Gli Specialisti 10 3 Il Servizio La globalizzazione delle Piccole e Medie

Dettagli

GLI STRUMENTI FINANZIARI PER IL MERCATO DOMESTICO

GLI STRUMENTI FINANZIARI PER IL MERCATO DOMESTICO GLI STRUMENTI FINANZIARI PER IL MERCATO DOMESTICO Pag. 2 Mutuo Impresa MULTIFASCE Pag. 3 Definizione e Beneficiari MULTIFASCE è la nuova linea di credito destinata alle aziende Corporate e Small business

Dettagli

Progetto il Ponte srl si occupa di progettazione e sviluppo di progetti per l internazionalizzazione delle aziende

Progetto il Ponte srl si occupa di progettazione e sviluppo di progetti per l internazionalizzazione delle aziende Company Profile Progetto il Ponte srl si occupa di progettazione e sviluppo di progetti per l internazionalizzazione delle aziende Assistenza alle aziende italiane nel pianificare e attuare un percorso

Dettagli

CONVENZIONI BANCARIE

CONVENZIONI BANCARIE CONVENZIONI BANCARIE gafisudscpa@legalmail.it Uffici Area Campania: Avellino Benevento Caserta Napoli Salerno Uffici Area Puglia: Bari Foggia di 3 UNICREDIT Finanziamenti a Breve Termine con controgaranzia

Dettagli

CASSA DI RISPARMIO DI PARMA E PIACENZA

CASSA DI RISPARMIO DI PARMA E PIACENZA CASSA DI RISPARMIO DI PARMA E PIACENZA Decorrenza: 17.11.2011 Linee di credito di breve termine Finanziamento a Breve termine Liquidità aziendale Apertura di credito in c/c Importo Max 200.000 Max 18 mesi

Dettagli