Tubi di polietilene PE100 PE80 PEBD Acquedotti Gasdotti Antincendio Irrigazione Fognatura.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Tubi di polietilene PE100 PE80 PEBD 05.2009. Acquedotti Gasdotti Antincendio Irrigazione Fognatura. www.tubi.net"

Transcript

1 Tubi di polietilene PE100 PE80 PEBD Acquedotti Gasdotti Antincendio Irrigazione Fognatura

2 TUBI DI POLIETILENE ALTA DENSITÁ PE 100 NERO e PE 100 BLU * diametri ad esaurimento PN10 PN6 SDR 26 PN12,5 SDR 13,6 PN10 PN16 PN16 PE100 UNI EN 1212 PN SDR 7,4 Sp () Sp () Sp () Sp () 3,8 6,6 1,84 2,92 4,08 8 8,76 4,7 6,7 8,1 9 3,31 4,71 6,73 9,96 0,44 0,66 1,02 1,61 2,41 3,82 5,33 7,74 5 PE100 UNI EN 1212 PN SDR 7,4 0,62 0,91 1,42 2,23 3,42 5,36 7, 10,94 16,38 Sp () Sp () Sp () Sp () 3,5 4,4 5,5 6,9 15, ,2 6,9 7,7 9,6 10,7 12,1 13,6 15,3 17,2 19,1 21,4 24,1 27,2 30,6 34,4 3 11, ,06 21,42 26, ,16 53,28 67,54 85,39 105,34 1,01 167,29 212,94 269,71 342,47 4,91 6,6 7,4 8,3 9,5 10,7 11,9 13,4 14,8 16,6 18,7 21,1 2 26,7 29,7 33,2 37,4 42,1 47,4 53,3 59,3 3,67 5,29 7, ,60 15,54 19,62 24,21 30,70 37,64,04 59,87 80,68 96,29 129,13 159,59 199,91 3,19 1,73 7,99 516,06 7,81 12,7 1 16,4 1,5 22,7,4 2,2 36,3,9 4,8 57,2 0, 1,16 1,83 2,78 4, 5,03 7,31 10,81 14,01 17,48 22,92 28,97 35,73 45, , ,22 1,66 235,26 294,73 373,43 15,1 17,1 19,2 21,9 2 27,4 30,8 34,2 38,3 43,1 48,5 54,7 61,5 7, 10,94 16,38 21,06 26,46 34,42 43,52 53,82 68,00 83,95 105,26 133,27 168, ,44 Tubi prodotti secondo EN 1212 a richiesrta con marchio Piip o Bureau Veritas Tubi di polietilene alta densità PE 100 di colore blu o di colore nero con linee azzurre coestruse per il trasporto di acqua potabile e da potabilizzare, e/o per il trasporto di fluidi alimentari, conformi alla norma UNI EN 1212, rispondenti alle prescrizioni igienico sanitarie del Ministero della Sanità relative ai manufatti per liquidi alimentari. (Decreto Ministeriale n. 174 del 6 Aprile 04) e conformi alla norma UNI EN 1622 determinazione della soglia di odore e della soglia di sapore. DN (standard) m 100 DN (standard) m N.B: Bancali e/o lunghezze particolari disponibili su richiesta. * Per tubi di colore blu PN 12,5 e PN 16 disponibili a magazzino, PN diversi. DN 1000 m 6 12 UNI EN 1212 n 158/09 solo per tubi neri con linee azzurre coestruse

3 TUBI DI POLIETILENE ALTA DENSITÁ PE 80 GAS NERO, PE 80 GAS GIALLO, PE 100 GAS e PE 100 GAS ARANCIO * Sp () S 8 MOP (bar) 3 Sp () PE80 PE100 UNI EN S 5 MOP (bar) 5 0,62 0,80 1,06 1,57 2,45 3,85 5,36 5,2 5,36 7,74 6,3 7,91 5 PE80 PE100 UNI EN Sp () S 8 MOP (bar) 3 Sp () S 5 MOP (bar) 5 0,91 1, 1,78 2,82 4,44 5,07 5,2 5,15 7, ,3 7,1 8,0 9,1 7,60 9,72 12,17 14,96 19,01 12,7 1 16,4 10,81 14,04 17,48 22,92 28, , 1 35, ,8 29,38,5 45, ,2 36,28 22,7 55, ,9 48,4 73,69 17,9 57, ,06,2 77,33, ,8 94,86 36,4 145,18 4,6 126,76,9 194, ,4 156,60 45,5 2, ,9 196,24,9 301, , 57,3 380, Tubi di polietilene MRS8 PE80 di COLORE NERO con LINEE GIALLE COESTRUSE o di COLORE GIALLO e tubi di polietilene MRS10 PE 100 di COLORE NERO con LINEE GIALLE COESTRUSE o di COLORE ARANCIONE per condotte interrate di distribuzione gas combustibili rispondenti alla norma UNI EN DN (standard) m 100 DN (standard) m DN 0 m 6 12 UNI EN n 152/09 n 153/09 n 154/09 N.B: Bancali e/o lunghezze particolari disponibili su richiesta. * Tubi di colore arancio su richiesta.

4 TUBI EUROPE 100 EVOLUTION PER ACQUEDOTTI PN 6 SDR 26 PN 10 PN 12,5 SDR 13,6 PN 16 PN SDR 9 PN SDR 7,4 2,4 3,8 6,6 0,96 1,39 2,21 3, 4, 7,06 10,51 1,8 2,4 4,7 6,7 8,1 0, 0,68 1,05 1,64 2,51 3,97 5 8,07 11,95 0,53 0,79 1,23 1,93 2,89 8 6,39 9, ,6 7,1 8,4 10,1 0,59 0,96 1, 3 3,60 5, 8,12 11,67 17,37 3,5 4,4 5,5 6,9 15,1 0,74 1,10 1,71 2,67 4,10 6,44 9,16 13,13 19,66 PN 6 SDR 26 PN 10 PN 12,5 SDR 13,6 PN 16 PN SDR 9 PN SDR 7, ,2 6,9 7,7 9,6 10,7 12,1 13,6 15,3 17,2 19,1 21,4 24,1 27,2 30,6 34,4 3 13,26 16,,48,70 31,84 39,70,59,94 81,04 102,47 126, 158,41 0, 5,53 3,65 410,96 5,09 6,6 7,4 8,3 9,5 10,7 11,9 13,4 14,8 16,6 18,7 21,1 2 26,7 29,7 33,2 37,4 42,1 47,4 53,3 59,3 4,41 6,35 9, , ,54 29, ,17 60,05 71, ,55 154,96 191,51 239,89 303,83 386,08 489,59 619,27 765,37 2,4 4,7 6,7 8,1 9,2 11,8 13,3 14,7 16,6 18,4,6 23,2 26,1 29,4 33,1 3 41,2 46,3 52,2 58,8 0, 1,15 1,79 2,74 4,33 5 8,07 11, ,33,26,06 39,35 49,98 61,56 73,14 92,62 117,46 149,08 188,78 233,19 292,42 369, 469,76 596, 12,7 1 16,4 1,5 22,7,4 2,2 36,3,9 4,8 57,2 0, 1,39 2,19 3,34 5,28 6,04 8,77 12,97 11,97 27, 34,76 42,88 54,26 66, 88, ,67 228, ,68 448,11 3,6 7,1 8,4 10,1 14,0 15,7 17,9,1 22,4,2 27,9 31,3 35,2 39,7 44,7,3 5 1,05 1,64 2,54 3,93 6,27 8,12 11,67 17,37 22,48 28,18 36, 46,42 57,46 72,73 89,51 106,53 134,74 171,24 217, ,12 15,1 17,1 19,2 21,9 2 27,4 30,8 34,2 38,3 43,1 48,5 54,7 61,5 9,16 13,13 19,66,27 31, 41,30 52, ,60 100,74 126, 159,93 2,74 7,52 3,73 Tubazione di polietilene alta densità PE100 ad elevata resistenza alla crescita lenta della frattura, di colore interamente blu, in tutto rispondente alla norma (UNI) EN 121 parti 1 e 2 con relativo marchio di conformità rilasciato da un Organismo di certificazione indipendente (certificazione di conformità di prodotto) e prodotta da azienda certificata per sistema di gestione della Qualità conforme ai requisiti della norma UNI EN ISO 01/00. La tubazione dovrà essere rispondente alle prescrizioni igienico sanitarie del Ministero della Sanità relative ai manufatti per liquidi alimentari (D.M. n. 174 del 6 aprile 04) e dovrà soddisfare le prove organolettiche (soglia di odore e sapore) secondo UNI EN La materia prima utilizzata per la produzione delle tubazioni dovrà essere unica, stabilizzata in granulo all origine e dovrà essere certificata per resistenza alla crescita lenta della frattura (SCG) > 00 ore misurata con metodo ISO secondo modalità definite nella norma (UNI) EN La marcatura dovrà recare per esteso il codice della materia prima utilizzata per la sua costruzione che dovrà corrispondere a quella citata nelle certificazioni, il marchio di prodotto e tutti gli altri elementi previsti dalla norma. DN (standard) m 100 DN m UNI EN 1212 n 158/09

5 TUBI EUROPE 100 EVOLUTION PER GASDOTTI S 8,6 (MOP ) S 5 (MOP 5) 5,2 6,3 6,44 9, 0,74 0,96 1,27 1,88 2,94 2 6,44 9,29 14 S 8,6 (MOP ) S 5 (MOP 5) ,2 6,3 7,1 8,0 9,1 12,8 14,2 16,0 17,9,2 22,8,6 28,5 31,9 3 6,18 9,12 11, ,95 22,81 27,99 35, 43,53 57,93 68,87 92,79 113,83 152,11 187, ,30 12,7 1 16,4 1,5 22,7,4 2,3 36,4 41,0 45,5 51,0 57,3 1,10 1,44 2,14 3,39 5,33 6,08 8,77 12,97 15,97 27, 34,76 42,84 54,18 66, 88, ,22 233,67 288,14 361,54 456, Tubazione di polietilene alta densità PE100 ad elevata resistenza alla crescita lenta della frattura per condotte di trasporto gas in pressione, di colore interamente arancio, in tutto rispondente alla norma EN e alle prescrizioni del D.M. 16/11/99 e successivi aggiornamenti, prodotta da azienda certificata per sistema di gestione della Qualità conforme ai requisiti della norma UNI EN ISO 01/00. La materia prima utilizzata per la produzione delle tubazioni dovrà essere unica, stabilizzata in granulo all origine e dovrà presentare una resistenza alla crescita lenta della frattura (SCG) > 00 ore misurata con metodo ISO secondo modalità definite nella norma EN La marcatura delle tubazioni dovrà recare per esteso il codice della materia prima utilizzata per la sua costruzione che dovrà corrispondere a quella citata nelle certificazioni, oltre a tutti gli altri elementi previsti dalla norma. DN (standard) m 100 DN m UNI EN n 153/09

6 TUBI DI POLIETILENE ALTA DENSITà PE 80 Tubi di polietilene alta densità PE80 di COLORE NERO CON LINEE AZZURRE COESTRUSE per il trasporto di acqua potabile e da potabilizzare, e/o per il trasporto di fluidi alimentari, conformi alla norma UNI EN 121, rispondenti alle prescrizioni igienico sanitarie del Ministero della Sanità relative ai manufatti per liquidi alimentari. (Decreto Ministeriale n. 174 del 6 Aprile 04) e conformi alla norma UNI EN 1622 determinazione della soglia di odore e della soglia di sapore. DN (standard) m 100 DN (su richiesta) m N.B. Bancali e barre e/o lunghezze particolari, disponibili su richiesta. UNI EN 1212 n 157/09 TUBI DI POLIETILENE ALTA DENSITà FOGNATURA m 6 12 N.B. Bancali e barre e/o lunghezze particolari, disponibili su richiesta. * DE non previsti dalla norma UNI EN TUBI DI POLIETILENE BASSA DENSITà IRRIGAZIONE IRRIPIPE Sp () 3,8 6,6 diametri ad esaurimento Sp () PN8 SDR 33 SN 2 PE 80 UNI EN ,73 2,70 3,83 8 8,18 Sp () Tubi di polietilene alta densità per fognatura e scarichi interrati non in pressione, conformi alla norma UNI EN UNI EN n 149/09 PN 12,5 Sp () 0,45 0,64 1,05 1,61 2,41 3,82 5,29 7,67 11,38 PE AD UNI EN SDR 33 SN 2 Tubi di polietilene bassa densità per il trasporto di acqua potabile e da potabilizzare, e/o per il trasporto di fluidi alimentari, conformi alla norma UNI EN 79, rispondenti alle prescrizioni igienico sanitarie del Ministero della Sanità relative ai manufatti per liquidi alimentari. Decreto Ministeriale n. 174 del 6 Aprile 04. *160 * ,0 6,2 7,7 9,7 10,9 8, 12,21 31,98 42,80 51, ,8 15,3 19,3 2 30,6 PN 4 PN 6 PN 10 68, ,35 2,74 344,28 PEBD UNI 79 Sp () Sp () Sp () Tubi prodotti secondo EN 1212 con marchio PiiP o Bureau Veritas DN m DN 0 m DN 0 m (PN4) 100 m (PN6 PN10) DN 100 m Non previsto dalle norme UNI N.B. Lunghezze particolari disponibili su richiesta DN 16 PN 10 non disponibile a magazzino, produzione solo su lotti minimi 16 1,4 1,6 1,7 1,9 2,4 5,3 6,5 0, 0,36 0,46 0,65 1,04 1,58 2,46 3,69 5,35 7,97 1,6 1,7 2,2 2,8 3,5 4,3 6,5 7,8 9,5 0,28 0,38 0,58 0,94 1,44 2,19 3,45 4,92 7,35 10,94 2,2 2,7 3,4 4,4 0,36 0,55 0,83 1,37 9 3,22 5,13

7 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. CONTRATTO: Con la sottoscrizione del presente contratto, il coittente conferisce alla CENTRALTUBI SPA l ordine irrevocabile di fornitura. La vendita si intende perfezionata al momento dell accettazione del presente contratto. Eventuali variazioni dovranno essere comunicate ed autorizzate in modo scritto dalla Direzione Co.le. 2. PREZZO: Il prezzo corrispettivo della fornitura è quello indicato analiticamente nel presente contratto. I prezzi, comprensivi di tutti gli oneri per fornire le prestazioni richieste si intendono fissi ed invariabili e quindi confermati fino a.... Dopo tale data la CENTRALTUBI SPA si riserva esclusivamente la facoltà di procedere nella fornitura dando corso alla revisione dei prezzi pattuiti in base al costo documentato delle materie prime (Bollettino ICISLOR Hdpe Film Italia) in ragione del 70%. Tale revisione sarà applicata al di fuori di una franchigia del 3%. 3. TRASPORTO E IMBALLO: La resa della merce si intende sempre franco ns. stabilimento ossia franco Lunano. La resa franco destino viene concessa solo per spedizioni complessive di importo non inferiore a 1.000,00 al netto di sconto, salva diversa pattuizione scritta nelle note del presente contratto e previa autorizzazione della Direzione Co.le. L imballo viene fornito dalla CENTRALTUBI SPA gratuitamente, ad eccezione di richieste particolari in gabbie o casse di legno nel qual caso le spese sono a carico dell acquirente. La merce viaggia sempre a rischio e pericolo del Coittente anche se venduta in porto franco e trasportata con nostri mezzi. 4. TERMINI DI CONSEGNA: I termini di consegna inseriti nel presente contratto sono indicativi, la CENTRALTUBI SPA non si assume alcuna responsabilità per danni diretti e/o indiretti causati da ritardi nella consegna della merce. I termini di consegna si intendono inoltre prorogati a causa di tardive definizioni o variazioni dell ordine stesso. Il tempo di proroga dipenderà comunque da una preventiva analisi della situazione produttiva. 5. FATTURAZIONE: La fattura che la CENTRALTUBI SPA emetterà a carico del coittente dovrà essere intestata come da ordine e verrà emessa secondo la normativa fiscale vigente. Il coittente darà tempestivamente comunicazione scritta per ogni variazione che possa modificare i dati in possesso della CENTRALTUBI SPA e ciò prima dell emissione della fattura medesima. 6. CONDIZIONI E TERMINI DI PAGAMENTO: I pagamenti dovranno essere effettuati, franchi di ogni spesa, al domicilio della CENTRALTUBI SPA, nei tempi e con le modalità stabilite nel presente contratto. Non saranno riconosciuti i pagamenti effettuati a persone non direttamente autorizzate per iscritto dalla CENTRALTUBI SPA. Per ritardato pagamento decorrono gli interessi al tasso B.C.E. aumentato di 7 punti percentuali, (ex Art. 5 D.LGS. 231/02). La CENTRALTUBI SPA si riserva la facoltà di sospendere la fornitura qualora il coittente non rispetti i termini di pagamento convenuti nel contratto. La proprietà della merce venduta si trasferisce al cliente solamente al momento del totale pagamento di essa. 7. AFFIDAMENTO: Al coittente verrà concesso un fido di euro..., al raggiungimento del quale la CENTRALTUBI SPA si riserva il diritto di procedere alle forniture solo ed esclusivamente con pagamenti garantiti, da concordare al momento. 8. CESSIONE DEL CREDITO: Il presente ordine non è cedibile e si conviene espressamente che il credito derivante dalla presente fornitura non potrà essere oggetto di cessione o di delegazione sotto qualsiasi forma, se non previa valutazione ed autorizzazione scritta della CENTRALTUBI SPA. 9. GARANZIE: Ogni prodotto della CENTRALTUBI SPA è corredabile di certificati tecnici in conformità alle normative vigenti ed è garantito dalla CEN TRALTUBI SPA a far data dalla consegna della merce risultante dalla bolla di accompagnamento. Per garanzia si intende la sostituzione gratuita del prodotto, escluso il costo per la rimozione dello stesso, che ad insindacabile giudizio della CEN TRALTUBI SPA, risulta difettoso all origine per vizi di fabbricazione o di materiali. Sono esenti da copertura di garanzia tutti i prodotti che dovessero risultare difettosi a causa di imprudenza, imperizia, negligenza nell uso dei materiali, o per errata installazione o manutenzione operata da persone non qualificate e autorizzate, per danni derivanti da circostanze che, comunque non possono essere fatte risalire a difetti di fabbricazione. Il coittente decade dal diritto della garanzia se non denuncia con descrizione dettagliata a mezzo raccomandata AR i vizi e i difetti della merce della ditta venditrice nei termini di legge. In caso di riconoscimento di difetti di cui alla denuncia, la ditta CENTRALTUBI SPA procederà alla sostituzione nel più breve tempo possibile, senza che l acquirente possa sospendere i pagamenti in corso. Anche l eventuale aanco di merce deve essere denunciato dall acquirente, all atto del ricevimento, inserendo il relativo reclamo nella bolla di consegna da restituire alla CENTRALTUBI SPA. 10. LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÁ DELLA DITTA VENDITRICE: La ditta CENTRALTUBI SPA declina ogni responsabilità per eventuali danni che possono direttamente o indirettamente derivare a persone o a cose in conseguenza dell errata installazione, utilizzo e manutenzione dei prodotti venduti. 11. FORO COMPETENTE: Per qualsiasi controversia derivante dall interpretazione e/o esecuzione delle presenti condizioni generali di vendita è stabilita l esclusiva competenza del Tribunale di Urbino. ** I nostri uffici sono a disposizione per qualsiasi informazione relativa a certificazioni e gae certificate.

8 CENTRALTUBI garantisce la produzione di TUBI di polietilene mediante il proprio Sistema di Qualità Aziendale, in conformità alle norme UNI EN ISO 01:08 certificato n. 027 Certificati di qualità aziendale Certificati di prodotto Ufficio tecnico System Group tel fax Centraltubi s.p.a. via Foglia, Lunano (PU) tel fax

Tubi di polietilene PE100 PE80 PEBD 01.2012. Acquedotti Gasdotti Antincendio Irrigazione Fognatura. www.tubi.net

Tubi di polietilene PE100 PE80 PEBD 01.2012. Acquedotti Gasdotti Antincendio Irrigazione Fognatura. www.tubi.net Tubi di polietilene PE100 PE80 PEBD Acquedotti Gasdotti Antincendio Irrigazione Fognatura 01.12 www.tubi.net TUBI DI POLIETILENE ALTA DENSITÁ PE 100 NERO / PE 100 BLU ** PE80 UNI EN 1212 PE100 UNI EN 1212

Dettagli

Tubi di polietilene per

Tubi di polietilene per Tubi di polietilene per ACQUEDOTTI GASDOTTI IRRIGAZIONE FOGNATURA SCARICO 01.12 www.tubi.net rotoli TUBI DI POLIETILENE ALTA DENSITÁ PE80 UNI EN 1212 PN10 SDR 13,6 PN12,5 SDR 13,6 PN16 SDR 11 PN SDR 7,4

Dettagli

tubi in PVC per condotte in pressione, fognarie e pozzi SYSTEM GROUP

tubi in PVC per condotte in pressione, fognarie e pozzi SYSTEM GROUP tubi in PVC per condotte in pressione, fognarie e pozzi SYSTEM GROUP 11.2014 TUBI IN PVC RIGIDO PER CONDOTTE IN PRESSIONE (ACQUEDOTTI E IRRIGAZIONE) conformi alla norma UNI EN ISO 1452 (colore grigio RAL

Dettagli

tubi di polietilene Evolution-RC PE100 ad elevate prestazioni acquedotti gasdotti antincendio irrigazione fognatura

tubi di polietilene Evolution-RC PE100 ad elevate prestazioni acquedotti gasdotti antincendio irrigazione fognatura tubi di polietilene EvolutionRC PE100 ad elevate prestazioni acquedotti gasdotti antincendio irrigazione fognatura 07.2013 SICUREZZA QUALITà DURABILITà POSA DELLE TUBAZIONI INTERRATE POSA tradizionale

Dettagli

Tubi di polietilene. PE100 ad elevate prestazioni. Acquedotti Gasdotti Antincendio Irrigazione Fognatura

Tubi di polietilene. PE100 ad elevate prestazioni. Acquedotti Gasdotti Antincendio Irrigazione Fognatura Tubi di polietilene PE100 ad elevate prestazioni Acquedotti Gasdotti Antincendio Irrigazione Fognatura 01.2012 SICUREZZA QUALITà DURABILITà POSA DELLE TUBAZIONI INTERRATE POSA tradizionale POSE TRENCHLESS

Dettagli

Tubi di polietilene per acquedotti, gasdotti, irrigazione fognatura e scarico SYSTEM GROUP

Tubi di polietilene per acquedotti, gasdotti, irrigazione fognatura e scarico SYSTEM GROUP Tubi di polietilene per acquedotti, gasdotti, irrigazione fognatura e scarico SYSTEM GROUP 03.16 acquedotti, gasdotti, irrigazione, fognatura e scarico Tubi di polietilene alta densità PE 100 UNI EN 121

Dettagli

TUBI IN POLIETILENE ALTA DENSITA E BASSA DENSITA Raccordi a Compressione Acquedotti Gasdotti Antincendio Irrigazione Fognatura

TUBI IN POLIETILENE ALTA DENSITA E BASSA DENSITA Raccordi a Compressione Acquedotti Gasdotti Antincendio Irrigazione Fognatura TUBI IN POLIETILENE ALTA DENSITA E BASSA DENSITA Raccordi a Compressione Acquedotti Gasdotti Antincendio Irrigazione Fognatura Listino Prezzi Aprile 2013 La Carini Plast S.r.l. è una azienda che si occupa

Dettagli

Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI

Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI ACQUISTI MICHELIN ITALIA Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1 CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. Premessa... 3 2. Principi etici... 3 3. Prezzi... 3 4. Consegna della fornitura... 3 5.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Disposizioni generali Le presenti Condizioni, oggetto di discussione e negoziazione tra le Parti riguardo ciascuna clausola, ove non derogate da condizioni particolari

Dettagli

TUBI DI POLIETILENE PE100 PE80 PEBD SYSTEM GROUP. listino settore rivendite

TUBI DI POLIETILENE PE100 PE80 PEBD SYSTEM GROUP. listino settore rivendite TUBI DI POLIETILENE PE100 PE80 PEBD listino settore rivendite 10.16 SYSTEM GROUP TUBI DI POLIETILENE ALTA DENSITÁ PE 100 NERO / PE 100 BLU** Tubi PE100 (MRS 10 MPa) di colorero con bande azzurre coestruse

Dettagli

Specifiche tecniche Fornitura Tubazioni Gas Acqua

Specifiche tecniche Fornitura Tubazioni Gas Acqua Pag 1 di 8 Specifiche tecniche Fornitura Tubazioni Gas Acqua Pag 2 di 8 OGGETTO DELLA FORNITURA Il presente capitolato disciplina la fornitura di tubazioni in acciaio per la costruzione delle reti ed allacci

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Nelle presenti condizioni generali: si intende come Venditrice o Società la Berner Spa, con sede in Verona, via dell Elettronica 15, Partita IVA 02093400238, C.F. e numero

Dettagli

Tubi in polietilene. OEC Catalogo Prodotti

Tubi in polietilene. OEC Catalogo Prodotti Tubo in polietilene per il trasporto d acqua potabile Serie TB/PE 100 TUBO in POLIETILENE ALTA DENSITÀ per CONDOTTE di FLUIDI in PRESSIONE (PE 100) Articolo: Vedi Tabella Caratteristiche tecniche: Prodotto

Dettagli

2300 2500 2300 2500 2700 2700 2700 2700 2280 2100 2800 4000 4000 4000 3830 3830 3830 3830 2380 2380 2380 2380 1820 1820 1820 1820 1820 1820 2130 2130 2400 2400 1820 1820 1820 1820 1820 1820 2130 2130 2400

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Campo di applicazione Qualsiasi contratto stipulato tra Nossa Elettronica s.a.s (d ora in poi Nossa) per la fornitura dei propri Prodotti/Servizi (d ora in poi Prodotto)

Dettagli

Fognatura LISTINO N.12

Fognatura LISTINO N.12 Fognatura LISTINO N.12 BLU SEWER GREEN: il tubo ad elevate prestazioni per condotte fognarie e scarichi interrati non in pressione CERTIFICATI Realizzare prodotti in grado di combinare prestazioni Le caratteristiche

Dettagli

Modulo 3.7 Revisione4 Pagina 1 di 5

Modulo 3.7 Revisione4 Pagina 1 di 5 Italcuscinetti S.p.A. CAPITOLATO DI FORNITURA (CONDIZIONI GENERALI) Introduzione Le forniture dei prodotti, presenti in questo documento redatto da Italcuscinetti S.p.A., sono gestite e regolate dalle

Dettagli

DEPOSITO DI BARI. Listino Prezzi. associato

DEPOSITO DI BARI. Listino Prezzi. associato Listino Prezzi DEPOSITO DI BARI 70027 PALO DEL COLLE BARI - S.S. 96 Km. 113+200 TEL. 080 627580 - FAX 080 629648 e-mail: appa.commerciale@tiscali.it www.appartubi.it Tubi in polietilene Tubi in PVC pressione

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Premessa : ogni fornitura comprende esclusivamente la merce e i servizi indicati nel relativo ordine d acquisto, nel preventivo e/o nella lettera di conferma d ordine accettati

Dettagli

DIVISIONE DISTRIBUZIONE FLUIDI DENOMINAZIONE IMPIANTO O LAVORO (PLANT OR PROJECT DESCRIPTION)

DIVISIONE DISTRIBUZIONE FLUIDI DENOMINAZIONE IMPIANTO O LAVORO (PLANT OR PROJECT DESCRIPTION) 01/11/2008 Golinelli Massarenti Morgagni Revisione 2 0/05/2007 Golinelli Massarenti Anzalone Revisione 1 12/05/2006 Golinelli Massarenti Massarenti Revisione 0 02/07/200 Emissione REV. DATA (DATE) REDATTO

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l. 1. OGGETTO Le presenti condizioni generali di vendita regolano e disciplinano in via esclusiva i rapporti commerciali di compravendita tra SATI S.r.l. e i propri

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici CAPITOLATO SPECIALE Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ammonta ad. 10250 oltre IVA al

Dettagli

IL MODULO VETRATO NEL CARTONGESSO LISTINO

IL MODULO VETRATO NEL CARTONGESSO LISTINO IL MODULO VETRATO NEL CARTONGESSO IL M LISTINO Valido da gennaio 2015 VETROFACILE Trasparente Vetro 33.1 stratificato antinfortunistico trasparente SOVRAPPREZZO PER LAVORAZIONI MODULO VETRATO TRASPARENTE

Dettagli

COMMERCIO DI CARTA E CARTONI

COMMERCIO DI CARTA E CARTONI a) Carta e cartoni COMMERCIO DI CARTA E CARTONI Sommario CARTA Unità di base di contrattazione. Art. 1 Ordinazione...............» 2 Conferma di ordinazione.....» 3 Imballaggio...............» 4 Composizione

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Le ordinazioni dei nostri prodotti si intendono sempre subordinate all accettazione della nostra sede ed alle nostre condizioni di vendita in vigore all epoca della consegna

Dettagli

FASCE CEN CRICCHETTI E TUBOLARI

FASCE CEN CRICCHETTI E TUBOLARI FASCE CEN CRICCHETTI E TUBOLARI 57 BRACHE IN POLIESTERE TIPO CEN Brache piatte in poliestere a doppio nastro con asole rinforzate a norme EN 1492 TIPO STANDARD PORTATA Colore Larghezza nastro Lunghezza

Dettagli

Sistema tubo-guarnizione per. Fognatura e Scarichi Interrati LISTINO N.15

Sistema tubo-guarnizione per. Fognatura e Scarichi Interrati LISTINO N.15 Sistema tubo-guarnizione per Fognatura e Scarichi Interrati LISTINO N.15 BLU SEWER EVOLUTION Prestazioni superiori garantite dal sistema di giunzione integrato al tubo Il nuovo tubo Blu Sewer Evolution

Dettagli

1. INTRODUZIONE 2. VALUTAZIONE PRELIMINARE DEL FORNITORE

1. INTRODUZIONE 2. VALUTAZIONE PRELIMINARE DEL FORNITORE PQO.07 Pagina N : 1 Elaborato RESP. UFF. ACQUISTI : N Tot. Pagine: 8 Indice Rev.: 1 Verificato DIRETTORE GENERALE: Data emissione: 01-09-2004 Approvato RESP. ASS. : 1. INTRODUZIONE Nel presente Capitolato

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI FORNITURA DI CONTATORI A TURBINA PER ACQUA FREDDA

CAPITOLATO SPECIALE DI FORNITURA DI CONTATORI A TURBINA PER ACQUA FREDDA CAPITOLATO SPECIALE DI FORNITURA DI CONTATORI A TURBINA PER ACQUA FREDDA Palermo, Gennaio 2015 ART. 1 - OGGETTO DELLA GARA La gara ha per oggetto la fornitura di contatori a Turbina dei seguenti diametri:

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA TRENTOFRUTTA S.p.A.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA TRENTOFRUTTA S.p.A. Ai sensi e per gli effetti degli artt.1469 bis e segg. c.c. le parti dichiarano che l'intero contratto ed ogni sua clausola è stato tra le stesse trattato e negoziato. 1. Ambito di validità - Natura del

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E GARANZIA ASEM S.P.A... 1 2 RIPARAZIONI... 4

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E GARANZIA ASEM S.P.A... 1 2 RIPARAZIONI... 4 SOMMARIO CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E GARANZIA ASEM S.P.A.... 1 1.1 AMBITO DI APPLICAZIONE... 1 1.2 APPROVAZIONE DEL CONTRATTO QUALITA DEL MATERIALE... 1 1.3 CONSEGNA...

Dettagli

Condizioni generali di acquisto

Condizioni generali di acquisto Condizioni generali di acquisto 1. Generalità 1.1 Ogni ordine è valido solo se recante la firma del Committente 1.2 L'evasione dell ordine comporta l'esplicita accettazione delle presenti condizioni di

Dettagli

!"#$%&!"!"'())***+ C A P I T O L A T O AFFIDAMENTO FORNITURA MATERIALE DI FERRAMENTA ED ATTREZZATURE DI LAVORO OCCORRENTE PER LA MANUTENZIONE

!#$%&!!'())***+ C A P I T O L A T O AFFIDAMENTO FORNITURA MATERIALE DI FERRAMENTA ED ATTREZZATURE DI LAVORO OCCORRENTE PER LA MANUTENZIONE C A P I T O L A T O AFFIDAMENTO FORNITURA MATERIALE DI FERRAMENTA ED ATTREZZATURE DI LAVORO OCCORRENTE PER LA MANUTENZIONE DELLE CONDOTTE E DELLE OPERE IDRAULICHE Avellino, IL PRESIDENTE f.to dott. Michele

Dettagli

DIVISIONE DISTRIBUZIONE FLUIDI DENOMINAZIONE IMPIANTO O LAVORO (PLANT OR PROJECT DESCRIPTION)

DIVISIONE DISTRIBUZIONE FLUIDI DENOMINAZIONE IMPIANTO O LAVORO (PLANT OR PROJECT DESCRIPTION) 01/11/008 Golinelli Massarenti Morgagni Revisione 1 18/06/007 Golinelli Massarenti Anzalone Revisione 0 0/07/003 Emissione REV. DATA (DATE) REDATTO (DRWN.BY) FUNZIONE O SERVIZIO (DEPARTMENT) CONTROL. (CHCK

Dettagli

Condizioni generali di Noleggio

Condizioni generali di Noleggio Condizioni generali di Noleggio 1. Oggetto del contratto Il Contratto ha per oggetto la fornitura del servizio di noleggio di articoli di puericultura e relativi accessori (di seguito Bene o Beni ) tra

Dettagli

CONTRATTO TIPO DI MANUTENZIONE SOFTWARE

CONTRATTO TIPO DI MANUTENZIONE SOFTWARE CONTRATTO TIPO DI MANUTENZIONE SOFTWARE Clausola tipo 1 Definizioni L Assistenza telefonica e/o online ha ad oggetto un servizio di call center di helpline via telefonica e/o telematica (via email o web

Dettagli

Condizioni generali della Holcim (Svizzera) SA per l acquisto di merci e servizi

Condizioni generali della Holcim (Svizzera) SA per l acquisto di merci e servizi Condizioni generali della Holcim (Svizzera) SA per l acquisto di merci e servizi I. Disposizioni generali 1. Validità Le presenti condizioni generali disciplinano la conclusione, il testo e l esecuzione

Dettagli

COMUNE DI CREMONA. Settore Economato

COMUNE DI CREMONA. Settore Economato Allegato A) COMUNE DI CREMONA Settore Economato Capitolato speciale d oneri relativo a: FORNITURA CON CONSEGNE RIPARTITE DI CARTA NATURALE E RICICLATA PER LE FOTOCOPIATRICI DEGLI UFFICI COMUNALI ANNO 2014

Dettagli

BetonRadiant LISTINO PREZZI PAVIMENTI RADIANTI A SECCO 2015. Sistemi modulari per pavimenti radianti a secco CONTENUTI. pg 02.

BetonRadiant LISTINO PREZZI PAVIMENTI RADIANTI A SECCO 2015. Sistemi modulari per pavimenti radianti a secco CONTENUTI. pg 02. 2015 BetonRadiant Sistemi modulari per pavimenti radianti a secco CONTENUTI pg 02 e fibra di legno pg 03 e sughero biondo pg 04 e polistirene espanso pg 05 e polistirene estruso pg 06 Condizioni generali

Dettagli

Si osservano in materia le condizioni generali di vendita stabilite direttamente dalle case produttrici.

Si osservano in materia le condizioni generali di vendita stabilite direttamente dalle case produttrici. B) MEZZI DI TRASPORTO AUTO E MOTOVEICOLI NUOVI 626. Condizioni di vendita. Si osservano in materia le condizioni generali di vendita stabilite direttamente dalle case produttrici. AUTO E MOTOVEICOLI USATI

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1 CONTRATTO E PREZZI 1.1 L ordine deve intendersi come proposta irrevocabile da parte del committente 1.2 Geo Italy emette conferma d ordine al Cliente che deve confermare

Dettagli

MANUALE DELLE PROCEDURE. Istruzione Operativa Pag. 2 di 10. IO 01.CondGar_DV: Condizioni di garanzia prodotti Divisione Vehicle

MANUALE DELLE PROCEDURE. Istruzione Operativa Pag. 2 di 10. IO 01.CondGar_DV: Condizioni di garanzia prodotti Divisione Vehicle Istruzione Operativa Pag. 2 di 10 1. SCOPO Definire le condizioni generali di garanzia dei prodotti realizzati e/o venduti dalla Divisione Vehicle, nonché la conseguente gestione del materiale Non Conforme

Dettagli

INDICE. VERSIONE DATA COMMENTI 00 04/12/2013 Prima emissione

INDICE. VERSIONE DATA COMMENTI 00 04/12/2013 Prima emissione PRESSIONE A NORMA UNI : 2006 REGOLAMENTO PARTICOLARE LICENZA D USO DEL MARCHIO BV PER TUBI FOGNATURA E SCARICHI INTERRATI NON IN PRESSIONE A NORMA UNI : 2006 AD ACCRESCIUTA RESISTENZA AGLI ACIDI INDICE

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA VENETA TRAFILI SPA Società Unipersonale Stabilimento ed Amministrazione: 36075 Montecchio Maggiore (Vicenza) Italy Via E. Majorana 9 Zona Industriale Tel. +39 0444 499322 - Fax +39 0444 492157 E-mail info@venetatrafili.com

Dettagli

REGIONE CAMPANIA AZIENDA SANITARIA LOCALE AVELLINO U.O.C. G.U.M. - ECONOMATO tel. 0825/292157 - fax. 0825/292022

REGIONE CAMPANIA AZIENDA SANITARIA LOCALE AVELLINO U.O.C. G.U.M. - ECONOMATO tel. 0825/292157 - fax. 0825/292022 ALLEGATO C) REGIONE CAMPANIA AZIENDA SANITARIA LOCALE AVELLINO U.O.C. G.U.M. - ECONOMATO tel. 0825/292157 - fax. 0825/292022 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI CONSUMABILI PER MACCHINE D

Dettagli

Cytec Specialty Chemicals Manuale Offerta di Servizi. Europa, Medio Oriente, Africa

Cytec Specialty Chemicals Manuale Offerta di Servizi. Europa, Medio Oriente, Africa Cytec Specialty Chemicals Manuale Offerta di Servizi Europa, Medio Oriente, Africa 1 Indice dei contenuti Introduzione Linee di prodotto Gestione ordini 1. Orario di servizio per inoltro ordini 2. Stato

Dettagli

AZIENDA SERVIZI MUNICIPALI RIETI SPA. Sede legale : Via Tancia, 23 02100 Rieti (Italia) Cod. fisc. - P. IVA R. Imprese 00852040575

AZIENDA SERVIZI MUNICIPALI RIETI SPA. Sede legale : Via Tancia, 23 02100 Rieti (Italia) Cod. fisc. - P. IVA R. Imprese 00852040575 AZIENDA SERVIZI MUNICIPALI RIETI SPA Sede legale : Via Tancia, 23 02100 Rieti (Italia) Cod. fisc. - P. IVA R. Imprese 00852040575 SCHEMA di CONTRATTO PER LA FORNITURA DI N..AUTOBUS LOTTO..N..AUTOBUS LOTTO.

Dettagli

Condizioni generali di vendita per i fabbricanti di carta e cartoni della Comunità Europea (Sintesi normativa CEPAC)

Condizioni generali di vendita per i fabbricanti di carta e cartoni della Comunità Europea (Sintesi normativa CEPAC) Condizioni generali di vendita per i fabbricanti di carta e cartoni della Comunità Europea (Sintesi normativa CEPAC) Le cartiere europee si sono date delle Condizioni Generali di vendita e le hanno concordate

Dettagli

SEZIONE E CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO

SEZIONE E CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO SEZIONE E CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO Procedura aperta per la Fornitura di materiali per Osteosintesi - Distretto Collo/Femore occorrenti alle AA.SS.LL., EE.OO. e I.R.CC.S. della Regione Liguria N. gara

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON LINE. si intende come Venditrice la Berner S.p.A., con sede in Verona, via dell Elettronica 15, Partita

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON LINE. si intende come Venditrice la Berner S.p.A., con sede in Verona, via dell Elettronica 15, Partita CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON LINE Nelle presenti condizioni generali di vendita on line: si intende come Venditrice la Berner S.p.A., con sede in Verona, via dell Elettronica 15, Partita IVA 02093400238,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA E VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA E VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA E VENDITA PREMESSE Le presenti condizioni generali di fornitura e vendita si applicano integralmente a tutte le offerte di vendita emesse e a tutte le vendite effettuate

Dettagli

Tubi di Polietilene per Drenaggio

Tubi di Polietilene per Drenaggio CENTRALTUBI Tubi di Polietilene per Drenaggio - Drenaggio opere civili; - Drenaggio opere sportive; - Raccolta percolato; - Captazione biogas; - Reti di controllo. Listino n. 8/C - Giugno 2006 CENTRALTUBI

Dettagli

Articolo 1. Oggetto dell appalto... 3 Articolo 2. Oggetto della fornitura... 4

Articolo 1. Oggetto dell appalto... 3 Articolo 2. Oggetto della fornitura... 4 ALLEGATO 2 Capitolato d appalto per la fornitura di apparati di rete e materiale necessario al collegamento delle sedi della seconda fase di Lepida nel Comune di Carpi Pagina 1 di 9 Articolo 1. Oggetto

Dettagli

ACQUALATINA S.p.A. COMUNI DELL ATO 4 ACCORDO QUADRO PER FORNITURA DI MATERIALE IDRAULICO IN PEAD E PVC SPECIFICHE TECNICHE SERVIZIO ESERCIZIO

ACQUALATINA S.p.A. COMUNI DELL ATO 4 ACCORDO QUADRO PER FORNITURA DI MATERIALE IDRAULICO IN PEAD E PVC SPECIFICHE TECNICHE SERVIZIO ESERCIZIO A.T.O. 4 LAZIO MERIDIONALE - LATINA ACQUALATINA S.p.A. CENTRO COMMERCIALE LATINAFIORI, TORRE 10 MIMOSE V.LE PIER LUIGI NERVI 04100 LATINA ITALIA TEL. (+39)0773 642 FAX (+39)0773 472074 COMUNI DELL ATO

Dettagli

CONDIZIONI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Ordini: Gli ordini si intenderanno accettati solo dopo conferma, verbale o scritta, da parte di Magic Marlin. Prezzi: I prezzi applicati, salvo diverso

Dettagli

Laminati Lunghi Condizioni Generali di Vendita

Laminati Lunghi Condizioni Generali di Vendita pag. 1 di 6 ART. 1 - DISCIPLINA DELLE FORNITURE 1.1 II rapporto di fornitura è regolato - esclusivamente - dai patti e dalle condizioni di cui alle presenti condizioni generali, che saranno integrate da

Dettagli

Il nuovo sistema di bicchiere iniettato in linea sul tubo PoliCor è:

Il nuovo sistema di bicchiere iniettato in linea sul tubo PoliCor è: Il nuovo sistema di bicchiere iniettato in linea sul tubo PoliCor è: + innovativo perché: il profilo di ancoraggio del bicchiere iniettato è stato appositamente concepito in modo da ottenere la sezione

Dettagli

Gennaio 2008. DIREZIONE Correggio ( RE) Tel 0522 746611 Tel 0522 633123 Fax 0522 633124

Gennaio 2008. DIREZIONE Correggio ( RE) Tel 0522 746611 Tel 0522 633123 Fax 0522 633124 Tubi e raccordi in ghisa sferoidale per acquedotti norma EN 545 CLASSE K9 e per fognature norma EN 598 CLASSE K9 - prodotti da azienda certificata ISO 9001 DIREZIONE Correggio ( RE) Tel 0522 746611 Tel

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE OGGETTO: Contratto estimatorio per la fornitura di dispositivi medici occorrenti al servizio di radiologia interventistica e vascolare

Dettagli

COMUNE DI GIOIA DEL COLLE

COMUNE DI GIOIA DEL COLLE COMUNE DI GIOIA DEL COLLE Provincia di Bari Piazza Margherita di Savoia, 10 www.comune.gioiadelcolle.ba.it P.Iva: 02411370725 C.F.: 82000010726 CAPITOLATO D ONERI Fornitura di manifesti di comunicazione

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER LA FORNITURA DI DISPOSITIVI MEDICI UROLOGICI PER L U.O. UROLOGIA E PER L U.O. CHIRURGIA PEDIATRICA

CAPITOLATO SPECIALE PER LA FORNITURA DI DISPOSITIVI MEDICI UROLOGICI PER L U.O. UROLOGIA E PER L U.O. CHIRURGIA PEDIATRICA CAPITOLATO SPECIALE PER LA FORNITURA DI DISPOSITIVI MEDICI UROLOGICI PER L U.O. UROLOGIA E PER L U.O. CHIRURGIA PEDIATRICA Atti 1517/2006 all.10 $%&' I N D I C E Art. 1 Oggetto del capitolato Art. 2 Durata

Dettagli

COMUNE DI PALERMO SETTORE FINANZIARIO SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI Via Roma n. 209 90133 Palermo

COMUNE DI PALERMO SETTORE FINANZIARIO SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI Via Roma n. 209 90133 Palermo LOTTO N. 12 CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI TRASPORTO ALUNNI PER VISITE FUORI COMUNE. IMPORTO DISPONIBILE 27.272,72 oltre IVA (10%) ART. 1) OGGETTO DEL SERVIZIO, DESCRIZIONE

Dettagli

Condizioni generali di acquisto della Adolf Darbo AG. In vigore dal 1 aprile 2007

Condizioni generali di acquisto della Adolf Darbo AG. In vigore dal 1 aprile 2007 Condizioni generali di acquisto della Adolf Darbo AG In vigore dal 1 aprile 2007 Preambolo La Adolf Darbo AG è un industria di lavorazione della frutta che produce confetture, prodotti assimilabili alle

Dettagli

TUBI DI POLIETILENE ALTA DENSITA PE 100 PER GAS COMBUSTIBILI SCHEDA TECNICA

TUBI DI POLIETILENE ALTA DENSITA PE 100 PER GAS COMBUSTIBILI SCHEDA TECNICA TUBI DI POLIETILENE ALTA DENSITA PE 100 PER GAS COMBUSTIBILI SCHEDA TECNICA Requisiti fisico-meccanici I tubi Unidelta di polietilene alta densità PE 100 per il trasporto di gas combustibili sono prodotti

Dettagli

Consorzio Universitario della Provincia di Palermo

Consorzio Universitario della Provincia di Palermo Consorzio Universitario della Provincia di Palermo SCHEMA DI DISCIPLINARE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DAI RISCHI (RSPP), AI SENSI DEL D.L.vo

Dettagli

divisione Albacert OGGETTO: offerta per valutazione di pannelli fotovoltaici.

divisione Albacert OGGETTO: offerta per valutazione di pannelli fotovoltaici. Spett.le SCENERG SpA Via dell Artigianato, 33/35 37012 Bussolengo (VR) Mail: scenerg@scenerg.com offerta PV 03-09 data: 05 febbraio 2009 c.a. Sig. Munari Mario OGGETTO: offerta per valutazione di pannelli

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER LE FORNITURE DI BENI E SERVIZI AZIENDA U.L.S.S. 20 VERONA SOMMARIO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER LE FORNITURE DI BENI E SERVIZI AZIENDA U.L.S.S. 20 VERONA SOMMARIO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER LE FORNITURE DI BENI E SERVIZI AZIENDA U.L.S.S. 20 VERONA SOMMARIO Art. 1 - OGGETTO Art. 2 - COMUNICAZIONI Art. 3 - DECORRENZA E DURATA DELLA FORNITURA Art. 4 - DEPOSITI

Dettagli

1. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

1. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Le presenti Condizioni Generali condizionano i contratti di vendita o di fornitura di prodotti del Venditore ( di seguito denominati Prodotti Contrattuali ). A tali contratti

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DUXILON STORE

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DUXILON STORE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DUXILON STORE Duxilon è un marchio di proprietà di TREM SRL Via Segaluzza, 11 / A 33170 Pordenone (PN) - Italia C.F. e P.I. 01280430933 Tel: +39 0434 610782 Fax: +39 0434

Dettagli

COME ORDINARE UN PRODOTTO: Inviare un FAX al numero (+39) 091 8991350. Nell' ORDINE dovranno essere riportati i seguenti dati:

COME ORDINARE UN PRODOTTO: Inviare un FAX al numero (+39) 091 8991350. Nell' ORDINE dovranno essere riportati i seguenti dati: COME ORDINARE UN PRODOTTO: Inviare un FAX al numero (+39) 091 8991350 Nell' ORDINE dovranno essere riportati i seguenti dati: Oggetto: ORDINE Codice o descrizione del prodotto che si intende acquistare

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Premessa ASIT S.p.A. (in seguito ASIT) accetta come Clienti (in seguito Cliente) esclusivamente System Integrator, Var, reseller, studi di progettazione, integratori, installatori,

Dettagli

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO. - Con deliberazione del Consiglio di Amministrazione è stata indetta una

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO. - Con deliberazione del Consiglio di Amministrazione è stata indetta una SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO Premesso che: - Con deliberazione del Consiglio di Amministrazione è stata indetta una procedura negoziata per l affidamento dei servizi di ricerca, selezione e prima formazione

Dettagli

La MGM Ferramenta nasce nel 2007 e propone ai settori della Falegnameria e dei Serramentisti un azienda dinamica, giovanile ed attenta alle

La MGM Ferramenta nasce nel 2007 e propone ai settori della Falegnameria e dei Serramentisti un azienda dinamica, giovanile ed attenta alle La MGM Ferramenta nasce nel 2007 e propone ai settori della Falegnameria e dei Serramentisti un azienda dinamica, giovanile ed attenta alle evoluzioni del mercato la cui parola d ordine è di offrire oltre

Dettagli

Condizioni generali di vendita Art. 1 Oggetto del contratto Art. 2 Ricevimento dell ordine Art. 3 Esecuzione del contratto e tempi di consegna

Condizioni generali di vendita Art. 1 Oggetto del contratto Art. 2 Ricevimento dell ordine Art. 3 Esecuzione del contratto e tempi di consegna Condizioni generali di vendita Art. 1 Oggetto del contratto Le presenti condizioni generali di vendita si applicano a tutti i contratti stipulati dalla società Ghibli Design srl (d ora innanzi Ghibli)

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal 01/03/2016 al 31/12/2018

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal 01/03/2016 al 31/12/2018 SEUS SICILIA EMERGENZA-URGENZA SANITARIA SCpA Sede Legale: Via Villagrazia, 46 Edificio B - 90124 Palermo Registro delle Imprese di Palermo Codice Fiscale e Partita Iva. 05871320825 CAPITOLATO D APPALTO

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. GRUPPO GEFRAN S.p.A.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. GRUPPO GEFRAN S.p.A. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA GRUPPO GEFRAN S.p.A. In vigore dal 01/07/2007 Revisione ottobre 2011 Il presente documento contiene le Condizioni Generali di Vendita che disciplinano i rapporti di compravendita

Dettagli

Convenzione bonifica, rimozione e smaltimento piccole quantità materiali contenenti amianto

Convenzione bonifica, rimozione e smaltimento piccole quantità materiali contenenti amianto Convenzione bonifica, rimozione e smaltimento piccole quantità materiali contenenti amianto SCHEMA di Contratto d'appalto tipo CONTRATTO D APPALTO TRA Il sig. nato a il e residente a C.F. in seguito denominato

Dettagli

Le presenti condizioni generali saranno valide ed efficaci solo nel territorio italiano.

Le presenti condizioni generali saranno valide ed efficaci solo nel territorio italiano. Le presenti condizioni generali di vendita regolano la vendita a distanza tra Carpediemphoto, ed il CLIENTE secondo quanto previsto sotto, mediante accesso del CLIENTE al sito internet www.carpediemphoto.it.

Dettagli

CONTRATTO PER VENDITA

CONTRATTO PER VENDITA CONTRATTO PER VENDITA DI MOBILI E BENI DI ARREDAMENTO CONTRATTO NUM. DEL FATTURA SI NO IVA COMPRESA SI NO P.IVA CLIENTE. SIG...TEL. CELLULARE.... INDIRIZZO CAP.CITTA...... LUOGO DI CONSEGNA.PIANO.....CITTA..

Dettagli

ATTO DI SUBLOCAZIONE AD USO DIVERSO DA QUELLO ABITATIVO. Rep. n /Atti Privati del 2011

ATTO DI SUBLOCAZIONE AD USO DIVERSO DA QUELLO ABITATIVO. Rep. n /Atti Privati del 2011 Filiale Emilia Romagna ATTO DI SUBLOCAZIONE AD USO DIVERSO DA QUELLO ABITATIVO Rep. n /Atti Privati del 2011 L anno 2011 addì del mese di, presso la sede dell Agenzia del Demanio Filiale Emilia Romagna

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO COMEC-BINDER S.r.l.

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO COMEC-BINDER S.r.l. CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO COMEC-BINDER S.r.l. 1. Oggetto del contratto Le forniture di materiali, semilavorati e prodotti finiti a COMEC-BINDER S.r.l. (nel seguito per brevità COMEC ) sono regolate

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO Acquisto di n. 1 mini escavatore da impiegare nei lavori di manutenzione delle strade SALERNO, 10 ottobre 2012 IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO (ing. Bernardo Saja) Oggetto

Dettagli

CARTA della QUALITA dei SERVIZI POSTALI di POSTA-BIKE

CARTA della QUALITA dei SERVIZI POSTALI di POSTA-BIKE CARTA della QUALITA dei SERVIZI POSTALI di POSTA-BIKE D.lgs. 58/2011, che ha recepito la Direttiva 2008/6/CE, ha completato il processo di liberalizzazione del mercato delle poste deciso in ambito europeo

Dettagli

rappresentante Sig. <...>, codice fiscale <...> in seguito denominata Fabbricante; PREMESSO

rappresentante Sig. <...>, codice fiscale <...> in seguito denominata Fabbricante; PREMESSO CONTRATTO DI DISTRIBUZIONE TRA - < >, con sede in < > alla via < > nella persona del proprio legale rappresentante Sig. , PI: in seguito denominata Distributore o Importatore; E - < > con sede

Dettagli

REGOLAMENTO SIA/CERSOI

REGOLAMENTO SIA/CERSOI REGOLAMENTO SIA/CERSOI per l Attestazione degli Studi Medici di Andrologia I N D I C E Articolo 1) - Oggetto Articolo 2) - Condizioni generali Articolo 3) - Attivazione iter certificativo, istruzione della

Dettagli

TRIBUNALE DI PADOVA *** FALLIMENTO: X Group s.p.a. in liquidazione n. 177N/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI TRAMITE PROCEDURA COMPETITIVA

TRIBUNALE DI PADOVA *** FALLIMENTO: X Group s.p.a. in liquidazione n. 177N/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI TRAMITE PROCEDURA COMPETITIVA TRIBUNALE DI PADOVA *** FALLIMENTO: X Group s.p.a. in liquidazione n. 177N/2013 GIUDICE DELEGATO: Dott.ssa Maria Antonia Maiolino CURATORE: Dott.ssa Monica Benetollo AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI TRAMITE

Dettagli

DI ROSIGNANO MARITTIMO Provincia di Livorno

DI ROSIGNANO MARITTIMO Provincia di Livorno DI ROSIGNANO MARITTIMO Provincia di Livorno Via dei Lavoratori, 21 57016 Rosignano Marittimo (LI) tel. 0039 0586/724434 fax 0586/724274 Capitolato Speciale d Appalto per la fornitura di gas GPL per le

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO

SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO Città di Morcone (BN) SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO Tel. 0824 955440 - Fax 0824 957145 - E mail: responsabileeconomico@comune.morcone.bn.it CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RECUPERO

Dettagli

ELENCO PREZZI PRESTAZIONI ACCESSORIE PRESSO I PUNTI DI RICONSEGNA

ELENCO PREZZI PRESTAZIONI ACCESSORIE PRESSO I PUNTI DI RICONSEGNA Sede Legale P.zza Matteotti 1-06019 Umbertide tel. 0759417861 fax 0759412839 P. IVA 02617890542 ELENCO PREZZI PRESTAZIONI ACCESSORIE PRESSO I PUNTI DI RICONSEGNA ELENCO PREZZI IN VIGORE FINO AL 31/03/2007

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA Federazione delle Associazioni Nazionali dell Industria Meccanica Varia ed Affine 20161 Milano Via Scarsellini 13 Tel. 02/45418.500 ric. aut. Telefax 02/45418.716 URL: http: / /www.ucif.net e-mail: info@ucif.net

Dettagli

FORNITURA MATERIALE ELETTRICO

FORNITURA MATERIALE ELETTRICO S.C. TECNICO PROGETTI INTEGRATI A ALLEGATO 1) FORNITURA MATERIALE ELETTRICO REDATTO DALL ASSISTENTE TECNICO SORANZO LORIS VISTO: IL DIRETTORE S.C. TECNICO PROGETTI INTEGRATI A Arch. Antonietta PASTORE

Dettagli

LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE

LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE Pag. 1 di 20 LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE Funzione Responsabile Supporto Tecnico Descrizione delle revisioni 0: Prima emissione FI 00 SU 0002 0 1: Revisione Generale IN 01 SU 0002 1 2:

Dettagli

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato CONTRATTO FRA IL COMUNE DI GENOVA E... PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO EDUCATIVO A FAVORE DI MINORI E NUCLEI DI NAZIONALITÀ STRANIERA SEGUITI DALL UFFICIO CITTADINI SENZA TERRITORIO PERIODO...

Dettagli

Condizioni Generali. GARANZIA LIMITATA PER IL KOBO AURA ereader REGNO UNITO

Condizioni Generali. GARANZIA LIMITATA PER IL KOBO AURA ereader REGNO UNITO Condizioni Generali GARANZIA LIMITATA PER IL KOBO AURA ereader REGNO UNITO La presente Garanzia Limitata viene concessa da Kobo Inc. ("Kobo") e conferisce diritti specifici in relazione al Kobo ereader

Dettagli

CAPITOLATO D'ONERI PER SERVIZI DI INTERPRETARIATO E TRADUZIONE

CAPITOLATO D'ONERI PER SERVIZI DI INTERPRETARIATO E TRADUZIONE CAPITOLATO D'ONERI PER SERVIZI DI INTERPRETARIATO E TRADUZIONE 1. Oggetto della gara Oggetto del presente capitolato è la fornitura di servizi di interpretariato e traduzione per le attività della Provincia

Dettagli

Contratto di Assistenza e manutenzione del software applicativo e di fornitura di assistenza sistemistica della PANTAREI INFORMATICA S.r.l.

Contratto di Assistenza e manutenzione del software applicativo e di fornitura di assistenza sistemistica della PANTAREI INFORMATICA S.r.l. Contratto di Assistenza e manutenzione del software applicativo e di fornitura di assistenza sistemistica della PANTAREI INFORMATICA S.r.l. N del Tra la PANTAREI INFORMATICA S.r.l. - Via degli Innocenti,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini avranno il significato di seguito

Dettagli

CENTRO INOX REGOLAMENTO

CENTRO INOX REGOLAMENTO REGOLAMENTO Art. 1 Il marchio ha lo scopo di identificare esclusivamente la natura del materiale, senza alcun riferimento al suo livello qualitativo; vale a dire che tale marchio identifica inequivocabilmente

Dettagli

Azienda Unità Locale Socio Sanitaria

Azienda Unità Locale Socio Sanitaria Regione del Veneto Azienda Unità Locale Socio Sanitaria OVEST VICENTINO Servizio: UOA APPROVVIGIONAMENTI Data: 05 gennaio 2011 Spett.le Ditta Prot. n.: 473 da citare nella risposta Vs. rif.: Oggetto: Invito

Dettagli