CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM"

Transcript

1 CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM il nuovo modo di bere Abruzzo

2 Abruzzo DOP Tullum Tullum è il riconoscimento ai produttori di Tollo, cittadina in provincia di Chieti, che vedono premiata la vocazione di un territorio con più di mille anni di vitivinicoltura alle spalle. Con Tullum prende vita il nuovo modo di bere Abruzzo, ricco di storia ma straordinariamente attuale.

3 UNA DOP CHE PARLA LA LINGUA DEL TERRITORIO Con la vendemmia 2008 è nata Tullum, la più piccola DOC d Italia, che insiste su un territorio molto specifico e limitato: il comune di Tollo, in provincia di Chieti in Abruzzo. Dopo anni di lavoro, i produttori di Tollo hanno così visto riconosciuta la storia e la vocazione del territorio, che conta più di mille anni di vitivinicoltura. Tullum è la prima DOC (ora DOP) territoriale dell Abruzzo, nata per valorizzare la specificità di un territorio da sempre vocato. La rigidita' dei parametri produttivi è l elemento caratterizzante. La vinificazione deve avvenire in zona e sono escluse le uve provenienti dai vigneti in fondovalle o posti ad un altitudine inferiore a 80 m slm. La densità di impianto a ettaro non deve essere inferiore a ceppi. La DOC Tullum si estende oggi su 14,5 km quadrati e insiste su 300 ettari potenziali. Le tipologie attualmente prodotte sono: Rosso Riserva, Rosso, Bianco, Bianco Superiore, Pecorino, Passerina e Passito Rosso.

4 VINI DALLE RADICI ANTICHE La coltivazione della vite e il consumo dell uva e del vino a Tollo risalgono all epoca romana, come dimostra il rinvenimento di dolia da vino e da olio e celle vinarie, ma anche di resti di villae rusticae romane dove la viticoltura aveva un ruolo centrale. La specializzazione viticola si mantiene nei secoli e le dominazioni che si susseguirono a Tollo ne mantennero la specificità, dai Longobardi ai Normanni fino al Regno di Napoli. Dopo tanti secoli di crescita, nel corso della seconda guerra mondiale Tollo fu letteralmente rasa al suolo in quanto il fronte, a partire dal novembre 1943, corse lungo il confine con il territorio di Ortona. Insieme al centro storico andarono distrutte le aziende agricole ed i vigneti. I coltivatori tollesi non si persero però d animo e, nell immediato dopoguerra, ripresero la coltivazione della vite. Le dolci colline tornarono a ricamarsi di vigneti. Grazie alla vite Tollo fu uno dei pochissimi paesi abruzzesi a non essere stato interessato, se non marginalmente, dal fenomeno dell emigrazione. Inizia così il rinascimento della viticoltura a Tollo, cammino che fa segnare una tappa cruciale con l istituzione della DOC Tullum.

5

6 Uve generose ACCAREzzate tra ADRIATICO e Majella Il territorio di Tollo conferisce ai vini un unicità. Questa è motivata anzitutto dal clima, influenzato dalle brezze provenienti dal mare, che si trova a pochi chilometri, e dalle escursioni termiche tra il giorno e la notte dovute alla vicinanza del massiccio della Majella da un lato e dal mare Adriatico dall altro. Vi sono poi le caratteristiche del suolo che presenta substrati sciolti, e risulta quindi non troppo fertile, e terreni fini. Il binomio clima-terreno fa sì che il territorio si presenti diverso nelle singole frazioni, motivo per cui la DOP Tullum identifica le tipologie in base alla loro collocazione sul mappale. VARIETA SUPERFICIE (ha) CABERNET SAUVIGNON 14,2092 CHARDONNAY 51,5275 UVE ROSSE DA VINO 51,5275 COCOCCIOLA 2,7895 UVE BIANCHE DA VINO 1,4095 MALVASIE 15,6674 MERLOT 68,3300 MONTEPULCIANO 553,4408 FALANGHINA 0,3420 PECORINO 7,4743 PINOT BIANCO 0,6610 PINOT NERO 0,2000 PINOT GRIGIO 7,0670 SANGIOVESE 80,8652 TREBBIANO TOSCANO 664,7656 MOSCATO 1,0745 CILIEGIOLO 0,5657 TOTALE ha 1.471,1032

7 NEL DISCIPLINARE LA SVOLTA DEL CRU DA SINGOLI VIGNETI Le connessioni tra l ambiente pedoclimatico, il vitigno e la storia del territorio identificano, distinguono e rendono riconoscibile il vino prodotto in una specifica area. La denominazione di origine protetta (DOP) rappresenta in questo senso una garanzia per il mercato. La DOP Tullum è il risultato di anni di prove, studi e ricerche storiche, che hanno evidenziato la vocazione di questo territorio. Le uve provenienti da Tollo presentano peculiarità diverse dalle altre aree d Abruzzo, non solo per le caratteristiche climatiche e pedologiche ma anche per le influenze delle tradizioni locali e il valore sociale assunto dalla viticoltura. Per questo motivo Tullum introduce per la prima volta il concetto di cru da singoli vigneti. Il disciplinare di produzione, infatti, individua nei singoli fogli di mappale i vigneti autorizzati all impianto delle specifiche varietà. I terreni destinati alla DOPTullum sono esclusivamente a Tollo e si trovano tutti in collina: sono infatti esclusi i vigneti di fondovalle. Il disciplinare prevede basse rese per ettaro, l utilizzo di varietà autoctone e pratiche di cantina rispettose del prodotto. La DOP prende il nome dal toponimo Tullum di origine medievale, periodo nel quale i precursori degli attuali viticoltori si affrancarono dalle angherie della classe baronale.

8 Tollo, piccola Terra nell Abruzzo Citeriore, non molto lontana dal Mare Adriatico, e celebre pel suo vino. (Padre Bernardo Maria Valera - Napoli 1747) DISTRIBUZIONE I vini della DOC Tullum li trovi nei migliori ristoranti e nelle enoteche più qualificate. Feudo Antico Via Perruna, Tollo (Ch) Tel Fax seguici su Tullum, dentro c è un paese intero. Vigneti Radica Azienda Agricola Giacomo Radica Via Piana Mozzone, Tollo (Ch) Tel Fax seguici su

9 REALIZZATO CON I FONDI FEARS PSR ABRUZZO MISURA SINERGIA ADV. Consorzio Tutela DOC TULLUM - Via S. Lucia Tollo (CH) - -

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI AD INDICAZIONE GEOGRAFICA TIPICA «EMILIA» O «DELL'EMILIA»

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI AD INDICAZIONE GEOGRAFICA TIPICA «EMILIA» O «DELL'EMILIA» DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI AD INDICAZIONE GEOGRAFICA TIPICA «EMILIA» O «DELL'EMILIA» Art. 1. La indicazione geografica tipica «Emilia» o «dell'emilia» accompagnata o meno dalle specificazioni

Dettagli

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA VENEZIA

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA VENEZIA DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA VENEZIA Approvato con DM 22 dicembre 2010 G.U. 4-07.01.2011 (S. O. n. 6) Modificato con DM 30.11.2011 Pubblicato sul sito ufficiale

Dettagli

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI D.M. 14-7-2000 Modificazione al disciplinare di produzione dei vini ad indicazione geografica tipica «delle Venezie». Pubblicato nella Gazz. Uff. 29 luglio

Dettagli

ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA

ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA Promuovere la Sicilia del vino di qualità come se fosse una grande azienda, dotata di obiettivi, strategia e know-how specifico. Ecco il segreto dell associazione

Dettagli

Allegato A al Decreto n. 2 del 23 gennaio 2012 pag. 1/22

Allegato A al Decreto n. 2 del 23 gennaio 2012 pag. 1/22 giunta regionale Allegato A al Decreto n. 2 del 23 gennaio 2012 pag. 1/22 Allegato 1 Bacini viticoli omogenei veneti Elenco n descrizione 1 della pianura veneziana del Veneto orientale 2 della pianura

Dettagli

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA "SAN COLOMBANO AL LAMBRO" O "SAN COLOMBANO"

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA SAN COLOMBANO AL LAMBRO O SAN COLOMBANO DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA "SAN COLOMBANO AL LAMBRO" O "SAN COLOMBANO" Approvato con DPR 18.07.1984 G.U. 334-05.12.1984 Modificato con DM 13.11.2002 G.U.

Dettagli

Schede tecniche LA SOURCE

Schede tecniche LA SOURCE Schede tecniche LA SOURCE s.a.s di Celi Stefano & C. Società Agricola - C.F. e P. IVA 01054500077 Loc. Bussan Dessous, 1-11010 Saint-Pierre (AO) - Cell: 335.6613179 - info@lasource.it Documento scaricato

Dettagli

Densità di impianto: distanza tra le piante sul filare e tra i filari (da Fregoni 1984 e Calò 1987)

Densità di impianto: distanza tra le piante sul filare e tra i filari (da Fregoni 1984 e Calò 1987) Densità di impianto: distanza tra le piante sul filare e tra i filari (da Fregoni 1984 e Calò 1987) Prima regola: oltre un certo carico produttivo per ceppo la qualità diminuisce ( ) Fittezza in relazione

Dettagli

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA «TRENTINO»

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA «TRENTINO» DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA «TRENTINO» Approvato con DPR 04.08.1971 G.U. 221 02.09.1971 Modificato con DPR 07.07.1979 G.U. 324 28.11.1979 Modificato con DPR

Dettagli

POTATURA DELLA VITE QUANTE GEMME LASCIARE NEL 2014

POTATURA DELLA VITE QUANTE GEMME LASCIARE NEL 2014 C.E.C.A.T. Castelfranco V.to COMUNICATO TECNICO n 1/2014 (9-01-2014) PROGETTO VITE POTATURA DELLA VITE QUANTE GEMME LASCIARE NEL 2014 Per ottenere dal vigneto il risultato migliore intermini di qualità

Dettagli

L influenza del suolo sulla performance viticola: DALL APPARATO RADICALE ALLA QUALITÀ DEL VINO

L influenza del suolo sulla performance viticola: DALL APPARATO RADICALE ALLA QUALITÀ DEL VINO L influenza del suolo sulla performance viticola: DALL APPARATO RADICALE ALLA QUALITÀ DEL VINO Fabrizio Battista, Federica Gaiotti, Davide Mosetti, Gilberto Bragato, Diego Tomasi CRA-VIT CENTRO DI RICERCA

Dettagli

Scelta del clone. Legenda

Scelta del clone. Legenda Scelta del clone Di seguito alleghiamo un attenta sintesi delle informazioni presenti in letteratura sui cloni da noi prodotti con una grafica che permette un immediata consultazione e confronto. Sono

Dettagli

Flavescenza dorata (FD) Diffusione epidemica Vettore: cicalina Scaphoideus

Flavescenza dorata (FD) Diffusione epidemica Vettore: cicalina Scaphoideus L AVANZAMENTO DELLA RICERCA SULLA RESISTENZA ALLA FLAVESCENZA DORATA Elisa Angelini CRA-VIT Centro di Ricerca per la Viticoltura, Conegliano (TV) DUE GIALLUMI IMPORTANTI IN EUROPA ED ITALIA Flavescenza

Dettagli

BELA VINO ZA PONETI VINO BIANCO DA ASPORTO

BELA VINO ZA PONETI VINO BIANCO DA ASPORTO BELA VINO ZA PONETI VINO BIANCO DA ASPORTO GAVI (D.O.P.) Sorta/Uvaggio: Cortese. Alkohol/Alc.Vol.: 12,00% Fla a 0.75/Bottiglia 0.75... 960,oo LANGHE NASCETA (D.O.C.) Vinarija/Cantina: Azienda Agricola

Dettagli

ANTHILIA DOP (2012) - DONNAFUGATA

ANTHILIA DOP (2012) - DONNAFUGATA 1 di 7 24/03/2014 10.53 3 Altro Blog successivo» Crea blog Entra domenica 23 marzo 2014 Informazioni personali ANTHILIA DOP (2012) - DONNAFUGATA completo Roberto Marega Monza e Brianza, Italy Visualizza

Dettagli

GLERA E PINOT GRIGIO: NUOVE PREOCCUPAZIONI SANITARIE?

GLERA E PINOT GRIGIO: NUOVE PREOCCUPAZIONI SANITARIE? GLERA E PINOT GRIGIO: NUOVE PREOCCUPAZIONI SANITARIE? Elisa Angelini elisa.angelini@entecra.it C.R.A. Centro di Ricerca per la Viticoltura Conegliano (TV) Foto P. Marcuzzo Foto G. Rama UN PO DI

Dettagli

NUOVI CLONI DI VITE ISMA - AVIT

NUOVI CLONI DI VITE ISMA - AVIT NUOVI CLONI DI VITE ISMA - AVIT 2 NUOVI CLONI DI VITE ISMA - AVIT NUOVI CLONI DI VITE ISMA - AVIT di Umberto Malossini Le schede ISMA - AVIT 3001 da Goldtraminer, B. ISMA - AVIT 513 da Pinot grigio, G.

Dettagli

DOLCETTO D ACQUI PIEMONTE GRIGNOLINO BARBERA MONFERRATO. Denominazione di Origine Controllata. Denominazione di Origine Controllata

DOLCETTO D ACQUI PIEMONTE GRIGNOLINO BARBERA MONFERRATO. Denominazione di Origine Controllata. Denominazione di Origine Controllata Piemonte Piemonte Piemonte DOLCETTO D ACQUI PIEMONTE GRIGNOLINO BARBERA MONFERRATO ZONA DI PRODUZIONE Colline del Monferrato, province di Alessandria e Asti ZONA DI PRODUZIONE Colline del Monferrato, nelle

Dettagli

PIEMONTE Vini Bianchi White Wines

PIEMONTE Vini Bianchi White Wines PIEMONTE Gavi di Gavi DOCG Marchesi di Barolo Cortese 100% Gavi Ottosoldi DOCG Villa Sparina Cortese 100% Langhe Chardonnay Gaia & Rey DOC A. Gaja Barrique per 8 mesi Langhe Chardonnay DOC Marchesi di

Dettagli

FRIULI VENEZIA GIULIA

FRIULI VENEZIA GIULIA FRIULI VENEZIA GIULIA AZ.AGR. BASTIANIC Sauvignon doc da uve sauvignon Ribolla gialla doc da uve ribolla Vespa igt Plus doc da uve friulano AZ AGR VIE DEI ROMANS (GO) Dolèè friulano piere sauvignon Dessimis

Dettagli

Vini Dop e Igp: i numeri della produzione e del mercato

Vini Dop e Igp: i numeri della produzione e del mercato Vini Dop e Igp: i numeri della produzione e del mercato Struttura e produzioni Le statistiche strutturali relative ai vini Dop e Igp utilizzate nella presente analisi si basano sui dati provenienti dagli

Dettagli

Vini SPUMANTI. Franciacorta Cuve Imperiale Brut. Valdobbiadene Prosecco. Superiore Brut. Prosecco Treviso Extra Dry. Valdobbiadene Prosecco

Vini SPUMANTI. Franciacorta Cuve Imperiale Brut. Valdobbiadene Prosecco. Superiore Brut. Prosecco Treviso Extra Dry. Valdobbiadene Prosecco Carta dei Vini 2015 Vini SPUMANTI Franciacorta Cuve Imperiale Brut Superiore Brut Berlucchi Regione LOMBARDIA Uve Chardonnay e Pinot Nero Vino Bouquet ricco e persistente,con note fruttate e floreali.

Dettagli

Francia. Champagne. Gaston Chiquet. Propetaire recoltant. Cuvée Rosé Brut Premier Cru 90,00. Egly Ouriet. Les Vignes de Vrigny 90,00

Francia. Champagne. Gaston Chiquet. Propetaire recoltant. Cuvée Rosé Brut Premier Cru 90,00. Egly Ouriet. Les Vignes de Vrigny 90,00 Francia Champagne Gaston Chiquet Propetaire recoltant Cuvée Rosé Brut Premier Cru 90,00 ( Pinot Meunier, Chardonnay, Pinot Nero ) Egly Ouriet Propetaire recoltant Les Vignes de Vrigny 90,00 ( Pinot Meunier

Dettagli

bollicine sparkling wines

bollicine sparkling wines carta dei vini bollicine sparkling wines metodo charmat Extra Dry Passerina Velenosi s.a. 14,00 Spumante Brut Vivo Mionetto s.a. 13,00 Valdobbiadene d.o.c.g. Extra Dry SOLLER (Prosecco) Marsuret s.a. 15,00

Dettagli

PROSECCO DELLA CASA 0,75 12,00 0,50 8,00 0,25 4,00 PROSECCO EXTRA DRY CANEVEL 16,00. Il GRIGIO COLLAVINI 14,00 RIBOLLA GIALLA BRUT COLLAVINI 24,00

PROSECCO DELLA CASA 0,75 12,00 0,50 8,00 0,25 4,00 PROSECCO EXTRA DRY CANEVEL 16,00. Il GRIGIO COLLAVINI 14,00 RIBOLLA GIALLA BRUT COLLAVINI 24,00 CARTA DEI VINI BOLLICINE PROSECCO DELLA CASA 0,75 12,00 0,50 8,00 0,25 4,00 PROSECCO EXTRA DRY CANEVEL 16,00 (prosecco) Il GRIGIO COLLAVINI 14,00 (chardonnay-pinot grigio) RIBOLLA GIALLA BRUT COLLAVINI

Dettagli

VINI BIANCHI PIEMONTE LIGURIA FRIULI VENEZIA GIULIA LOMBARDIA TRENTINO ALTO ADIGE VENETO TOSCANA MEZZO BRACCIO GAVI LANGHE ARNEIS BLANGÈ CINQUE TERRE

VINI BIANCHI PIEMONTE LIGURIA FRIULI VENEZIA GIULIA LOMBARDIA TRENTINO ALTO ADIGE VENETO TOSCANA MEZZO BRACCIO GAVI LANGHE ARNEIS BLANGÈ CINQUE TERRE BEVERAGE VINI BIANCHI PIEMONTE GAVI (100% Cortese) - Cantina: La Scolca 17 LANGHE ARNEIS BLANGÈ (100% Arneis) - Cantina: Ceretto 23 LIGURIA CINQUE TERRE (60% Bosco - Albarola, Vermentino, Picabum, Brucia

Dettagli

Vini. Un ristorante della Biondi Gastronomie. Management by

Vini. Un ristorante della Biondi Gastronomie. Management by Vini Un ristorante della Biondi Gastronomie Management by PROSECCO, FRANCIACORTA, VINI DOLCI & CHAMPAGNE cl CHF ITALIA Veneto BiancaVigna Prosecco DOC Brut BiancaVigna 75 49.00 Tipo d'uva: Prosecco Lombardia

Dettagli

Medaglia d Oro Blanc de Sers Vigneti delle Dolomiti 2010 Wine Guide Gilbert & Gaillard 2013

Medaglia d Oro Blanc de Sers Vigneti delle Dolomiti 2010 Wine Guide Gilbert & Gaillard 2013 Medaglia d Oro Blanc de Sers Vigneti delle Dolomiti 2010 Wine Guide Gilbert & Gaillard 2013 Medaglia d Oro Rosso Donna Marina Vigneti delle Dolomiti 2007 Wine Guide Gilbert & Gaillard 2013 Medaglia d Argento

Dettagli

Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO GREEN JOBS Formazione e Orientamento L uomo è il principale agente di trasformazione del territorio sia direttamente,

Dettagli

Cervaro della Sala 2010. Regaleali bianco 2012. Pinot grigio Collio 2012. Chablis «Réserve de Vaudon» 2010 0. Soave - Capitel Croce 2011

Cervaro della Sala 2010. Regaleali bianco 2012. Pinot grigio Collio 2012. Chablis «Réserve de Vaudon» 2010 0. Soave - Capitel Croce 2011 Pinot grigio Collio 212 FRIULI Russiz Superiore (Pinot grigio) Soave - Capitel Croce 211 Anselmi (Garganega, Trebbiano di Soave) Pinot bianco Riserva «Vorberg» 21 Cantina Terlan (Weissburgunder) Sauvignon

Dettagli

VINI SPUMANTI E CHAMPAGNE

VINI SPUMANTI E CHAMPAGNE VINI SPUMANTI E CHAMPAGNE ITALIA Lombardia g Franciacorta Gran Cuvée Brut 2001 Bellavista g Franciacorta Gran Cuvéè Satèn g Franciacorta Brut 2000 Villa g Franciacorta Satèn Veneto Prosecco di Valdobbiadene

Dettagli

DISCIPLINARE TESTO AGGIORNATO DA G.U. 183, 8 AGOSTO 2014

DISCIPLINARE TESTO AGGIORNATO DA G.U. 183, 8 AGOSTO 2014 DISCIPLINARE TESTO AGGIORNATO DA G.U. 183, 8 AGOSTO 2014 Art. 1. Denominazione e vini 1. La denominazione d'origine controllata e garantita «Conegliano Valdobbiadene - Prosecco», o «Conegliano - Prosecco»

Dettagli

Vini al Bicchiere Wines by the glass

Vini al Bicchiere Wines by the glass Vini al Bicchiere Wines by the glass Bollicine Sparkling Wines Vigneti del Fol Bisol Uve: Prosecco Brut Royal Pommery Uve: Chardonnay, Pinot Nero, Pinot Mounier 14 19 Spumante Cellarius Rosè Berlucchi

Dettagli

Maremma Toscana. DOCG DOC IGT DOP IGP Tradizionali. Prodotti Tipici e Territorio POR FSE

Maremma Toscana. DOCG DOC IGT DOP IGP Tradizionali. Prodotti Tipici e Territorio POR FSE POR FSE 2007-2013 Fondo Sociale Europeo Programma Operativo Regione Toscana Maremma Toscana Prodotti Tipici e Territorio DOCG DOC IGT DOP IGP Tradizionali FSE Investiamo nel vostro futuro Cresce l Europa.

Dettagli

IL MARKETING DEI PRODOTTI TIPICI: L AGLIO DI VOGHIERA. Gruppo: Sara Banci Elisabetta Ferri Angela Fileni Lucia Govoni

IL MARKETING DEI PRODOTTI TIPICI: L AGLIO DI VOGHIERA. Gruppo: Sara Banci Elisabetta Ferri Angela Fileni Lucia Govoni IL MARKETING DEI PRODOTTI TIPICI: L AGLIO DI VOGHIERA Gruppo: Sara Banci Elisabetta Ferri Angela Fileni Lucia Govoni CONTESTO Dal punto di vista della DOMANDA... Consumatore postmoderno: attivo, esigente,

Dettagli

BOLLICINE CHAMPAGNE. Cà del bosco. Cà del bosco, cuvee prestige D.O.C.G Chardonnay, pinot nero, pinot bianco

BOLLICINE CHAMPAGNE. Cà del bosco. Cà del bosco, cuvee prestige D.O.C.G Chardonnay, pinot nero, pinot bianco BOLLICINE Cà del bosco, cuvee prestige D.O.C.G Chardonnay, pinot nero, pinot bianco Cà del bosco dosage zero D.O.C.G Chardonnay, pinot nero Cà del bosco millesimato D.O.C.G Chardonnay, pinot nero Cà del

Dettagli

Il nuovo regolamento sul vino biologico e la posizione di FederBio

Il nuovo regolamento sul vino biologico e la posizione di FederBio Il nuovo regolamento sul vino biologico e la posizione di FederBio Roberto Pinton Segretario della Sezione Soci Produttori e Trasformatori FederBio La genesi del regolamento è stata abbastanza sofferta.

Dettagli

CHAMPAGNE. Bruno Paillard Première Cuvée Brut 60,00. Bruno Paillard Première Cuvée Brut Rosé 80,00. Moet & Chandon Brut 1er Cru 45,00

CHAMPAGNE. Bruno Paillard Première Cuvée Brut 60,00. Bruno Paillard Première Cuvée Brut Rosé 80,00. Moet & Chandon Brut 1er Cru 45,00 CHAMPAGNE Bruno Paillard Première Cuvée Brut 60,00 Bruno Paillard Première Cuvée Brut Rosé 80,00 Moet & Chandon Brut 1er Cru 45,00 Veuve Clicquot Ponsardin Brut 45,00 GLI SPUMANTI - SPARKLING DRY WHITE

Dettagli

ITALIAN SPARKLING WINES / BOLLICINE ITALIANE

ITALIAN SPARKLING WINES / BOLLICINE ITALIANE WINE MENU ITALIAN SPARKLING WINES / BOLLICINE ITALIANE PROSECCO BANDE ROSSE 2013 Cantina Bortolomiol Valdobbiadene (TV) / 100% Glera conosciuto come Prosecco 2013 PROSECCO RUSTICO Azienda Vinicola Nino

Dettagli

N. piante presenti. Accessioni valutate. Vivaista incaricato della moltiplicazione:

N. piante presenti. Accessioni valutate. Vivaista incaricato della moltiplicazione: VITE Famiglia: Vitaceae Genere: Vitis Specie: Vitis vinifera L. Nome comune: UVA TOSCA Codice iscrizione Registro nazionale: 249 Sinonimi accertati: Tosca, Tosco. Sinonimie errate: Denominazioni dialettali

Dettagli

PINOT GRIGIO FRIULI COLLI ORIENTALI D.O.C. : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% FORMA DI ALLEVAMENTO : cordone speronato basso

PINOT GRIGIO FRIULI COLLI ORIENTALI D.O.C. : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% FORMA DI ALLEVAMENTO : cordone speronato basso PINOT GRIGIO : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% : in bianco, solo acciaio NOTE GUSTATIVE : colore giallo paglierino con riflessi dorati. Profumo elegante di frutta matura, fiori di campo e fieno

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali DIPARTIMENTO DELLE POLITICHE COMPETITIVE, DELLA QUALITÀ AGROALIMENTARE, IPPICHE E DELLA PESCA DIREZIONE GENERALE PER LA PROMOZIONE DELLA QUALITÀ

Dettagli

Selezione dei vini bianchi * * *

Selezione dei vini bianchi * * * Selezione dei vini bianchi Braide Alte 2008 Livon 32,50 Chardonnay 2009 Nadalutti 12,00 Chardonnay 2011 Campagnis Vieris Vie di Romans 28,00 Cialla Bianco 2007 Ronchi di Cialla 21,50 Fiore di campo 2012

Dettagli

SCELTA DELLA VARIETA

SCELTA DELLA VARIETA 6. Scelte genetiche: le varietà e i portinnesti 6.1. Le varietà SCELTA DELLA VARIETA La scelta della varietà è in funzione di: tipo di terreno clima obiettivo produttivo o enologico sensibilità alle malattie

Dettagli

Il Pinot grigio. di Emanuele Tosi 1, Giovanni Tezza 2, Carlo Bletzo 3. Centro per la Sperimentazione in Vitivinicoltura, Provincia di Verona 2

Il Pinot grigio. di Emanuele Tosi 1, Giovanni Tezza 2, Carlo Bletzo 3. Centro per la Sperimentazione in Vitivinicoltura, Provincia di Verona 2 Il Pinot grigio di Emanuele Tosi 1, Giovanni Tezza 2, Carlo Bletzo 3 1 Centro per la Sperimentazione in Vitivinicoltura, Provincia di Verona 2 Cantine dei Colli Berici - Lonigo 3 Libero professionista

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Artikelnr Årgång Produkt Typ Storlek Pris ex moms

Artikelnr Årgång Produkt Typ Storlek Pris ex moms Artikelnr Årgång Produkt Typ Storlek Pris ex moms Italien Al-Cantàra, Etna, Sicilien 8102 2013 Occhi di Ciumi, IGT Siclia Vitt 750 ml 129 4365 2010 Luci Luci, Etna Bianco DOC Vitt 750 ml 155 4421 2013

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Villa D Este Wine List

Villa D Este Wine List Villa D Este Wine List champagne Vintage Baron de Marck, White N/V Gobillard, Rose N/V Laurent Perrier, Brut Rose N/V Bollinger, Special Cuvee N/V Cristal, Louis Roederer 1999 Cristal, Louis Roederer (limited

Dettagli

GIALLUMI DELLA VITE: aggiornamenti tecnici

GIALLUMI DELLA VITE: aggiornamenti tecnici FEASR Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 Misura 111B Informazione e diffusione della conoscenza GIALLUMI DELLA VITE: aggiornamenti tecnici Piero Attilio Bianco DI.S.A.A - C.I.R.I.V.E. CENTRO INTERDIPARTIMENTALE

Dettagli

Box: Perché sostenere il modello agricolo Biologico nella PAC?

Box: Perché sostenere il modello agricolo Biologico nella PAC? La PAC che verrà: Smart change or business as usual? La posizione ufficiale IFOAM EU sulla prossima riforma PAC 2014 2020 Alessandro Triantafyllidis, IFOAM EU Group Siamo a metà dell attuale periodo di

Dettagli

Quando è sera, ma anche nella luce del mezzogiorno o in quella umida di novembre, mi fermo a guardare le vigne e so che i miei occhi non potranno mai

Quando è sera, ma anche nella luce del mezzogiorno o in quella umida di novembre, mi fermo a guardare le vigne e so che i miei occhi non potranno mai Generazioni si sono succedute su questa terra, ognuna ne ha preso cura col suo carico d amore e di rispetto, consegnandola alle seguenti certa che fosse in buone mani. La terra, le vigne e il vino è il

Dettagli

Wine by the glass. Prosecco di Valdobbiadene. NV FIOL Prosecco della Marca Trevigiana DOC - Veneto 7.95

Wine by the glass. Prosecco di Valdobbiadene. NV FIOL Prosecco della Marca Trevigiana DOC - Veneto 7.95 Wine by the glass Prosecco di Valdobbiadene 150ml NV FIOL Prosecco della Marca Trevigiana DOC - Veneto 7.95 Rosé Wine 2013 Bertani BertaRosé Chiaretto IGT (20% Merlot, 80% Molinara) - Veneto 7.50 White

Dettagli

(LE PROVE DI SPIRITO) SPIRITO divino 4

(LE PROVE DI SPIRITO) SPIRITO divino 4 (LE PROVE DI SPIRITO) La fucina delle grandi bollicine Solo 350.000 bottiglie l anno, ma una meglio dell altra. Ecco Jacquesson, condotta abilmente dai fratelli Chiquet in un ottica di rigore e tradizionalità

Dettagli

OLTREPO PAVESE- DAL PARCO DEL TICINO ALLE VALLI DEL VINO

OLTREPO PAVESE- DAL PARCO DEL TICINO ALLE VALLI DEL VINO Questo itinerario intende condurvi alla scoperta delle Valli dell Oltrepò celebri per le produzioni viticole, idealmente costruito per permettervi di scoprire oltre alle bellezze del territorio anche l

Dettagli

PRODOTTO UVA DA VINO E PER TUTTI GLI ALTRI PRODOTTI,

PRODOTTO UVA DA VINO E PER TUTTI GLI ALTRI PRODOTTI, Strada dei mercati, 17 43126 Parma Tel.0521984996 Fax 0521950084 info@codiparma.it www.codiparma.it Oggetto: Campagna assicurativa 2015 Spett.le Socio, da quest anno le risorse finanziare sono reperite

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

Note pratiche di etichettatura dei vini

Note pratiche di etichettatura dei vini Note pratiche di etichettatura dei vini Regole generali Fanno parte dell etichettatura: i termini, le diciture, i marchi di fabbrica o di commercio, le immagini o i simboli figuranti su qualsiasi imballaggio,

Dettagli

Il clima degli ultimi 50 anni in Veneto

Il clima degli ultimi 50 anni in Veneto Abano Terme, 27 29 Aprile 2007 Il clima degli ultimi 50 anni in Veneto Adriano Barbi, Alessandro Chiaudani, Irene Delillo ARPAV Centro Meteorologico di Teolo Sabato 28 Aprile 2007 In collaborazione con

Dettagli

MALATTIE E TECNICHE DI CONTENIMENTO

MALATTIE E TECNICHE DI CONTENIMENTO Le prospettive del vivaismo viticolo europeo MALATTIE E TECNICHE DI CONTENIMENTO Elisa Angelini CRA VIT Centro di Ricerca per la Viticoltura Conegliano (TV) 1. Giallumi (Flavescenza dorata e Legno nero):

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

Sparkling Wine & Champagne. White Wines

Sparkling Wine & Champagne. White Wines Sparkling Wine & Champagne Bottle Prosecco, Cuvee 1821, Zonin, NV (Glera) 6.20 24.00 Devaux Grande Reserve, Brut, France NV (Pinot Noir, Chardonnay) 11.00 48.00 Moët & Chandon, France, GV 2002 (Pinot Noir,

Dettagli

Una selezione delle migliori bollicine: la linea IL ROGGIO.

Una selezione delle migliori bollicine: la linea IL ROGGIO. La linea Bollicine Una selezione delle migliori bollicine: la linea IL ROGGIO. Una linea composta da sei Bottiglie dal packaging elegante e piacevole che ne esalta appieno lo stile. Prosecchi a denominazione

Dettagli

Champagne. (Pinot Nero 100%) Brut Rosé Cuveé Magnum 1,5 lt 185,00. Gran Cuveé 160,00

Champagne. (Pinot Nero 100%) Brut Rosé Cuveé Magnum 1,5 lt 185,00. Gran Cuveé 160,00 Champagne Moét Chandon Dom Perignon Oenothéque 1996 320,00 (Pinot Meunier 43%,Pinot Nero 29%,Chardonnay 28%) Dom Perignon Rosé Vintage 2004 380,00 (Pinot Meunier 100%) Dom Perignon 2004 160,00 (Pinot Meunier

Dettagli

le più belle ville del Mediterraneo

le più belle ville del Mediterraneo le più belle ville del Mediterraneo le ville più belle del Mediterraneo Istria, Mediterraneo verde Dettaglio della penisola istriana Ricchezza della Tradizione Scoprite gli angoli ancora inesplorati del

Dettagli

Vini spumanti Kuohuviinejä Sparkling wines. Vini bianchi Valkoviinejä White wines

Vini spumanti Kuohuviinejä Sparkling wines. Vini bianchi Valkoviinejä White wines Vini spumanti Kuohuviinejä Sparkling wines al bicchiere laseittain by the glass 12 cl Prosecco Brut DOC, Famiglia Pasqua, Veneto glera 10,50 Franciacorta DOCG, Marchesine, Lombardia chardonnay, pinot nero,

Dettagli

Vini Bianchi. Cesello Bianco Frizzante Il Bardo

Vini Bianchi. Cesello Bianco Frizzante Il Bardo Vino della casa Vini Bianchi Cesello Bianco Frizzante Il Bardo Doc - 12% Vitigni Verduzzo, Garganega, Bianchella Paglierino con tenui riflessi dorati, frizzante ha sentori olfattivi delicati di frutti

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA TITOLO TESI

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA TITOLO TESI UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA Sede Amministrativa: Università degli Studi di Padova Dipartimento di Biotecnologie Agrarie DOTTORATO DI RICERCA IN: Viticoltura, Enologia e Marketing delle Imprese vitivinicole

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Regolamento di certificazione di prodotti vitivinicoli DOP e IGP e dei vini varietali

Regolamento di certificazione di prodotti vitivinicoli DOP e IGP e dei vini varietali Regolamento di certificazione di prodotti Rev Data emissione Motivo/Modifica 00 20 11 2009 Prima emissione 01 18 02 2010 Integrazione 6.5.2 per comunicazione resa uva/vino minore al massimo consentito

Dettagli

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA OLTREPÒ PAVESE PINOT GRIGIO

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA OLTREPÒ PAVESE PINOT GRIGIO DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA OLTREPÒ PAVESE PINOT GRIGIO Approvata come tipologia della DOC Oltrepò Pavese con DPR 06.08.70 G.U.27.10.70 Approvato DOC con

Dettagli

VINI AL BICCHIERE FRIZZANTE

VINI AL BICCHIERE FRIZZANTE VINI AL BICCHIERE FRIZZANTE 1102. CHAMPAGNE LAURENT PERRIER BRUT TOURS-SUR-MARNE FRANCIA 187 ML 103. FRANCIACORTA DOCG CA DEL BOSCO BRUT CUVÉE PRESTIGE LOMBARDIA 1105. PROSECCO DOC TREVISO VILLA SANDI

Dettagli

Carta dei Vini. Sommeliers Professionisti: Renzo Esposito e Scalet Walter

Carta dei Vini. Sommeliers Professionisti: Renzo Esposito e Scalet Walter 0 Carta dei Vini Sommeliers Professionisti: Renzo Esposito e Scalet Walter Nelle varie regioni abbiamo messo inizialmente i vini da vitigni in purezza ed a seguire i vari tagli ed uvaggi. Proposte al calice

Dettagli

o ami la carne o te ne innamorerai Menù

o ami la carne o te ne innamorerai Menù o ami la carne o te ne innamorerai Menù Hanno inventato il matrimonio perché non si può cucinare per una persona sola. Anche per questa ragione amiamo cucinare gli stessi piatti per più persone. Nel caso,

Dettagli

Dall emozione di un sorso di vino ad un sorriso per la vita

Dall emozione di un sorso di vino ad un sorriso per la vita Dall emozione di un sorso di vino ad un sorriso per la vita La Bruciata adotta un filare per la vita L Azienda Vinicola La Bruciata, di Oscar Bosio, fatta da uomini e donne veri, gente della terra e venuta

Dettagli

FONDO MUTUALISTICO ALTRI SEMINATIVI

FONDO MUTUALISTICO ALTRI SEMINATIVI PREMESSA Si assiste sempre più spesso ad andamenti meteorologici imprevedibili e come tali differenti dall ordinario: periodi particolarmente asciutti alternati ad altri particolarmente piovosi. Allo stesso

Dettagli

Pacchetto verticale vitivinicolo

Pacchetto verticale vitivinicolo Pacchetto verticale vitivinicolo Descrizione della soluzione Pag. 1 La Cooperativa Seled ha realizzato una completa copertura delle procedure informatiche per Cooperative Vitivinicole in ambiente Windows,

Dettagli

Ristorante apollinare. carta dei. vini

Ristorante apollinare. carta dei. vini Ristorante apollinare carta dei vini Birre Bionda al farro Mastri Birrai Umbri 14,00 Rossa alla cicerchia Mastri Birrai Umbri 14,00 Scura alla lenticchia Mastri Birrai Umbri 14,00 Vini frizzanti Rustico

Dettagli

CATALOGO GENERALE DELLE VARIETÀ E DEI CLONI AD UVA DA VINO E DA TAVOLA

CATALOGO GENERALE DELLE VARIETÀ E DEI CLONI AD UVA DA VINO E DA TAVOLA CATALOGO GENERALE DELLE VARIETÀ E DEI CLONI AD UVA DA VINO E DA TAVOLA CATALOGO GENERALE DELLE VARIETÀ E DEI CLONI AD UVA DA VINO E DA TAVOLA PRESENTAZIONE Storia dei Vivai Cooperativi Rauscedo... Un

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

Presentazione ed utilizzo di VitiMeteo-Plasmopara

Presentazione ed utilizzo di VitiMeteo-Plasmopara Presentazione ed utilizzo di VitiMeteo-Plasmopara VitiMeteo-Plasmopara consente di affinare la lotta contro la peronospora, senza tralasciare gli episodi d infezioni importanti e permette di evitare dei

Dettagli

CORSO ITS Tecnico superiore per la valorizzazione ed il marketing dei prodotti agroalimentari

CORSO ITS Tecnico superiore per la valorizzazione ed il marketing dei prodotti agroalimentari CORSO ITS Tecnico superiore per la valorizzazione ed il marketing dei prodotti agroalimentari PROJECT WORK PIANO DI MARKETING PER IL LANCIO DI UN NUOVO PRODOTTO Relatore Dott.ssa Giorgio Maria Francesca

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

Lo scopo dell IFAD. Dove lavoriamo 1. Come lavoriamo

Lo scopo dell IFAD. Dove lavoriamo 1. Come lavoriamo L IFAD in breve Lo scopo dell IFAD La finalità del Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo (IFAD) è mettere le popolazioni rurali povere in condizione di raggiungere una maggiore sicurezza alimentare,

Dettagli

Vini Bianchi ¼ lt. ½ lt. Bottiglia. Chardonnay Arvum Cantina Pfitscher 8,00 16,00 25,00. Sauvignon Raif Castelfeder 8,20 16,40 24,50

Vini Bianchi ¼ lt. ½ lt. Bottiglia. Chardonnay Arvum Cantina Pfitscher 8,00 16,00 25,00. Sauvignon Raif Castelfeder 8,20 16,40 24,50 Vini a bicchiere Vini Bianchi ¼ lt. ½ lt. Bottiglia Lombardia Chardonnay Arvum Cantina Pfitscher 8,00 16,00 25,00 Sauvignon Raif Castelfeder 8,20 16,40 24,50 Lugana Ca dei Frati 8,50 17,00 29,00 Vini Rosati

Dettagli

É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie!

É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie! É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie! Family Trancio di Prosciutto 2 kg Trancio di Pancetta Arrotolata 600 gr Zampone 1 kg Lenticchie 500 gr Trentingrana 500 gr Mortadella 500 gr Pasta

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione titolo della form di ricerca Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca CATEGORIA TITOLO AREA GEOGRAFICA Vigneto/produzione/consumi Superfici vitate

Dettagli

Facciamoci due conti

Facciamoci due conti Facciamoci due conti Ma alla fine quanto si guadagna a coltivare canapa? la domanda sorge spontanea ed è più che legittima, specie considerando il panorama deprimente dell agricoltura in Italia ai giorni

Dettagli

LA VITICOLTURA IN SARDEGNA: CENNI STORICI ED EVOLUZIONE ATTUALE

LA VITICOLTURA IN SARDEGNA: CENNI STORICI ED EVOLUZIONE ATTUALE Dossiers Agraris [Institució Catalana d Estudis Agraris], núm. 17 (2014), p. 27-32 ISSN (ed. impresa): 1135-2108 / ISSN (ed. digital): 2013-9772 http://revistes.iec.cat/index.php/da / DOI: 10.2436/20.1503.02.64

Dettagli

GUIDA PER ORIENTARE I RICHIEDENTI NELLA COMPILAZIONE DEL DOCUMENTO UNICO

GUIDA PER ORIENTARE I RICHIEDENTI NELLA COMPILAZIONE DEL DOCUMENTO UNICO GUIDA PER ORIENTARE I RICHIEDENTI NELLA COMPILAZIONE DEL DOCUMENTO UNICO Si prega di prestare particolare attenzione ai "PUNTI ESSENZIALI" Nota bene: la presente guida ha lo scopo di aiutare i richiedenti

Dettagli

Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune

Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune 1 Il Progetto di Filiera Dalla liquirizia di Calabria DOP Il Progetto di Filiera Dalla liquirizia di Calabria

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

Wine Features By The Glass

Wine Features By The Glass Wine Features By The Glass Prosecco, Soligo, NV, Veneto ~13 White Pinot Grigio, Rocca Bianca, Valdadige 2012 ~10 Grillo, Feudi Montoni, Sicily 2012 ~11 Falanghina, Feudi di San Gregorio, Campania 2012

Dettagli

Ape Carro $19 Bourbon, House-made Cherry Brandy, Cherries

Ape Carro $19 Bourbon, House-made Cherry Brandy, Cherries Cocktails Short Shorts + Tanning Oil $18 Campari, Gin, Nectarine, Rosemary America $19 Rye Whiskey, Punt e Mes, Campari Ape Carro $19 Bourbon, House-made Cherry Brandy, Cherries Newspaper over Car Windows

Dettagli

PROVINCIA DI AGRIGENTO

PROVINCIA DI AGRIGENTO PROVINCIA DI AGRIGENTO CEREALI LEGUMINOSE DA GRANELLA OLEAGINOSE FORAGGERE ELENCO COLTURE Rese e prezzi medi (triennio 2009/2011) Prezzo medio /q. Resa media q./ha Prezzo medio ottenuto nell'anno 2012

Dettagli

LE ATTIVITA AGRICOLE CONNESSE: DEFINIZIONE, REGOLE E CONCETTI

LE ATTIVITA AGRICOLE CONNESSE: DEFINIZIONE, REGOLE E CONCETTI Forlì, 5 luglio 2013 Prot. n. 115/2013 LE ATTIVITA AGRICOLE CONNESSE: DEFINIZIONE, REGOLE E CONCETTI Continuano a pervenire al nostro ufficio studi, numerose richieste di chiarimenti sulla gestione fiscale

Dettagli

OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA BRISIGHELLA

OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA BRISIGHELLA OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA BRISIGHELLA DISCIPLINARE DI PRODUZIONE Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 228 del 29/9/95 (Pag.38) Articolo 1 Denominazione La denominazione di origine controllata olio

Dettagli

Rosso della casa* Traube Merlot, Corvina Veneto 11,5% vol. IGT 0,25l 4,70 E. Lambrusco dell Emilia* Traube Lambrusco IGT 11,5% vol.

Rosso della casa* Traube Merlot, Corvina Veneto 11,5% vol. IGT 0,25l 4,70 E. Lambrusco dell Emilia* Traube Lambrusco IGT 11,5% vol. VINI APERTI offene Weine ROSSO ROT Rosso della casa* Traube Merlot, Corvina Veneto 11,5% vol. IGT 0,25l 4,70 E Lambrusco dell Emilia* Traube Lambrusco IGT 11,5% vol. 0,25l 4,30 E Rosè Castelli Romani*

Dettagli

Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni

Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni Ferrara, giovedì 27 Settembre 2012 Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni Giacomo Zanni (Dipartimento di Ingegneria ENDIF, Università di Ferrara) giacomo.zanni@unife.it SOMMARIO

Dettagli