Country Presentation 2014 Scheda Paese, Dati Macroeconomici

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Country Presentation 2014 Scheda Paese, Dati Macroeconomici"

Transcript

1 Country Presentation

2 Scheda Paese Fuso orario: (rispetto all Italia): -6; -7 (ora legale) Superficie: kmq Popolazione: Gruppi etnici: Meticci (45%); Amerindi puri (31%); Bianchi (15%); Neri (compresi i mulatti e gli zambos) (2%); Asiatici (1%) Capitale: Lima Capo di Stato: Ollanta Humala Città principali: Trujillo, Arequipa, Chiclayo, Cajamarca, Huancayo, Piura, Cusco, Iquitos, Pucallpa, Ica, Tacna Moneta: Nuevo Sol (PEN) Tasso di cambio: 1 euro= 3,8 Nuevos soles peruanos Lingua: Spagnolo Religioni principali: Cattolici (81,3%); Protestanti (12,5%); altro (3,3%); atei (2,9%) Ordinamento dello Stato: Repubblica Democratica di tipo Presidenziale. Il Presidente, in carica per 5 anni, è capo del potere esecutivo; il potere legislativo è affidato al Parlamento. Suddivisione amministrativa: 24 Dipartimenti (Amazonas, Ancash, Apurímac, Arequipa, Ayacucho, Cajamarca, Cuzco, Huancavelica, Huánuco, Ica, Junín, Lambayeque, La Libertad, Lima, Loreto, Madre de Dios, Moquegua, Pasco, Piura, Puno, San Martín, Tacna, Tumbes, Ucayali) e la Provincia Costituzionale del Callao. 2

3 L'economia peruviana è tra quelle in piu' rapida crescita - Variazione PIL (% cumulata)

4 Top30 economie mondiali nel Grazie alla sua dinamica economia si prevede che il Peru' verra' annoverato tra le maggiori economie- RANKING/ PAIS PIL ($ BIL) INGRESO PER CAPITA ($) 1. CHINA 25,334 17, USA 22,270 55, INDIA 8,165 5, GIAPPONE 6,429 63, GERMANIA 3,714 52,683 ( ) ( ) ( ) 26. PERU ,940 4

5 Crescita dello Stipendio Medio in Lima Metropolitana (soles/mese)

6 Proiezioni per il E.I.U. Economist Intellegence Unit: crescrita del Pil reale pari al 5,0% - PRINCIPALI INDICATORI ECONOMICI (in DOLLARI) Crescrita del PIL reale (variazione %) 6,3 5,1 5,0-5,6 PIL pro-capite PIL (nominale, ppp, mld) 327,2 354,2 382,7 Consumi privati (mln) Debito Pubblico (mld) 33,36 32,35 31,10 Bilancia commerciale (mld) 4,29 5,79 7,83 6

7 Le previsioni parlano di un Paese che continuera' a crescere - Variazione percentuale del PIL peruviano Variazione PIL per anno Perù Italia 7

8 Il tasso d'inflazione nel 2014 sara' leggermente superiore alle aspettative - Variazione inflazione peruviana per anno (%)

9 Il rallentamento della crescita cinese si ripercuote sul PIL peruviano Crescita cinese al 7% Crescita cinese al 4% PIL mondiale (var. %) 3,2 1,5-2,5 Prezzo per libbra del rame 3 $ 2,5 $ Cambio S./$ 2,90 Fino a 3,20 (dipende da contromisure BCRP) 9

10 Il Peru' nel 2020 Nel 2020 il PIL pro capite peruviano superera' la media mondiale e sara' il Paese con maggior crescita in America Latina Tasso di crescita economica America Latina

11 L'investimento privato spinge la crescita economica , , , , , , , , , , , , ,8 Investimento Privato (Miliardi di $) Investimenti Totali in Sudamerica (% del PIL) 11

12 Investimenti fissi totali, privati e pubblici, per anno (mln US$) - Investimento Privato (Variazione % PIL) Inv. Fissi Pubblici In. Fissi Privati Inv. Fissi Totali 12

13 Previsioni di tassi di investimento privato costante - Investimento Privato (Variazione % PIL)

14 Investimenti Diretti Esteri verso il Peru' (mln US$)

15 Investimento estero nel Peru' CAN 4% PANAMA 4% MERCOSUR 5% CILE 6% ALTRI 12% UE 50% Gli investimenti esteri si sono raddoppiati negli ultimi 10 anni e l'ue è il primo investitore straniero in Peru' con il 50% del totale. NAFTA 19% UE NAFTA ALTRI CILE PANAMA CAN MERCOSUR 1º. SPAGNA: 21% (comunicazioni, finanza) 2º. REGNO UNITO: 21% (minerario) 3º. EE.UU. : 15% (comunicazioni, finanza) 4º. HOLANDA: 7% (energia e minerario) 5º. CILE: 6% (retail e finanza) 15

16 Bilancia commerciale Italia/Peru' - Bilancia Commerciale Italia/Peru' (mil di US$) - FOB IMPORT BALANZA FOB EXPORT

17 Interscambio commerciale Italia/Peru' (mil US$) - Import/Export per settori piu' rilevanti (Peru' >Italia)

18 Interscambio commerciale Italia/Peru' (mln US$) Import/Export per settori piu' rilevanti (Peru' >Italia)

19 "Facilities to do Business" 19

20 Accordo di Libero Commercio!!!!! Sottoscritto il 26 Giugno 2012 Vigente dal 1 Marzo 2013 Perú: Resolución Legislativa Nº

Country presentation Perú

Country presentation Perú Country presentation Perú Scheda paese Fuso orario: -6; -7 (ora legale) Popolazione: 31.488.625 Superficie: 1.285.220 kmq Comunità italiana: 30.240 Gruppi etnici: Me@cci (45%), Amerindi puri (31%), Bianchi

Dettagli

P R E S E N T A T I O N PERÚ

P R E S E N T A T I O N PERÚ C O U N T R Y P R E S E N T A T I O N PERÚ PERÙ Fuso orario: (rispetto all Italia): -6; -7 (ora legale) Superficie: 1.285.220 kmq Popolazione: 30 475 144 Gruppi etnici: Meticci (45%); Amerindi puri (31%);

Dettagli

PERÙ COUNTRY PRESENTATION

PERÙ COUNTRY PRESENTATION PERÙ COUNTRY PRESENTATION Camera di Commercio Italiana in Perù Perù Fuso orario: (rispetto all Italia): 6; 7 (oralegale) Superficie: 1.285.220 kmq Popolazione: 29.797.694 Gruppi etnici: Meticci (45%);

Dettagli

PERU DATI MACROECONOMICI

PERU DATI MACROECONOMICI PERU DATI MACROECONOMICI Reddito pro-capite euro 10.500 Tasso di inflazione % 3,2 Tasso di disoccupazione % 11,9 Tasso di variazione del PIL (2014 su 2013) % 2,5 Previsione di crescita del PIL per il 2015

Dettagli

2008, UN ANNO DIFFICILE: LE PREVISIONI E I RISCHI

2008, UN ANNO DIFFICILE: LE PREVISIONI E I RISCHI Centro Studi 2008, UN ANNO DIFFICILE: LE PREVISIONI E I RISCHI Luca Paolazzi Direttore Centro Studi Confindustria 10 INDICATORE ANTICIPATORE OCSE (Variazioni % su sei mesi annualizzate) 8 6 4 2 0-2 -4-6

Dettagli

www.ambasciataperu.it

www.ambasciataperu.it Newsletter NRO. 04/2015 www.ambasciataperu.it Politica La Ministra della Difesa italiana si recherà in Perù La Ministra della Difensa italiana, Senatrice Roberta Pinotti, arriverà in Perù in visita ufficiale

Dettagli

PAESE COLOMBIA. A. Quadro degli indici economici, demografici, e sociali (dati relativi al primo semestre 2009)

PAESE COLOMBIA. A. Quadro degli indici economici, demografici, e sociali (dati relativi al primo semestre 2009) PAESE COLOMBIA I. Analisi del contesto sociale ed economico di riferimento A. Quadro degli indici economici, demografici, e sociali (dati relativi al primo semestre 2009) Nome ufficiale del paese: Repubblica

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO ITALO BRASILIANA www.ccib.it

CAMERA DI COMMERCIO ITALO BRASILIANA www.ccib.it CAMERA DI COMMERCIO ITALO BRASILIANA www.ccib.it SCHEDA PAESE BRASILE IL BRASILE IN BREVE Storia e geografia Ordinamento interno Economia Produzioni STORIA e GEOGRAFIA Storia Il Brasile è stato scoperto

Dettagli

LA CASSETTA DEGLI ATTREZZI

LA CASSETTA DEGLI ATTREZZI Aggiornamento del 29 maggio 2015 I CONTENUTI IL SISTEMA ECONOMICO LA FINANZA PUBBLICA LA SANITA IL SISTEMA ECONOMICO LA CASSETTA DEGLI ATTREZZI IL PIL PIL: DINAMICA E PREVISIONI NEI PRINCIPALI PAESI UE

Dettagli

INDONESIA: UNA OPPORTUNITA NUOVA INDONESIA NEW MARKET OPPORTUNITIES

INDONESIA: UNA OPPORTUNITA NUOVA INDONESIA NEW MARKET OPPORTUNITIES INDONESIA: UNA OPPORTUNITA NUOVA INDONESIA NEW MARKET OPPORTUNITIES 1 Asia Crescita: 2011: 7,8 % 2012: 7,7 % Entro 2050: Pil: $148.000 Miliardi (45% dell output globale) Reddito pro-capite: $38.000 (superiore

Dettagli

INTERNAZIONALIZZAZIONE: Opportunità di crescita per le PMI

INTERNAZIONALIZZAZIONE: Opportunità di crescita per le PMI INTERNAZIONALIZZAZIONE: Opportunità di crescita per le PMI Mercoledì 18 marzo 2015, ore 17.00 Camera di Commercio, Sala Arancio, Via Tonale 28/30 - Lecco Materiale a cura di: Direzione Studi e Ricerche,

Dettagli

Cile, nuove opportunitàd affari. Regina Rodriguez Covarrubias Direttrice Ufficio Commerciale del Cile

Cile, nuove opportunitàd affari. Regina Rodriguez Covarrubias Direttrice Ufficio Commerciale del Cile Cile, nuove opportunitàd affari Regina Rodriguez Covarrubias Direttrice Ufficio Commerciale del Cile Torino 27 giugno 2012 Il Cile CILE NEL MONDO UN PAESE DIVERSO La zona nortetiene un clima La zona nordpresenta

Dettagli

I MERCATI DEI BENI E I MERCATI FINANZIARI IN ECONOMIA APERTA

I MERCATI DEI BENI E I MERCATI FINANZIARI IN ECONOMIA APERTA I MERCATI DEI BENI E I MERCATI FINANZIARI IN ECONOMIA APERTA 1 I MERCATI DEI BENI IN ECONOMIA APERTA Il concetto di Economia aperta si applica ai mercati dei beni: l opportunità per i consumatori e le

Dettagli

IL QUADRO MACROECONOMICO BRASILIANO

IL QUADRO MACROECONOMICO BRASILIANO IL QUADRO MACROECONOMICO BRASILIANO a cura di Giorgio Trebeschi Il Brasile, una storia di successo!!! Iperinflazione vinta Accelerazione della crescita Riduzione della povertà Migliore distribuzione del

Dettagli

I DATI SIGNIFICATIVI IL CONTO TECNICO

I DATI SIGNIFICATIVI IL CONTO TECNICO L ASSICURAZIONE ITALIANA Continua a crescere ad un tasso elevato la raccolta premi complessiva, in particolare nelle assicurazioni vita. L esercizio si chiude in utile soprattutto grazie alla gestione

Dettagli

602,5 abitanti/kmq. Cinese tradizionale (mandarino), Taiwanese e Hakka. Buddismo e Taoismo. Nuovo Dollaro di Taiwan (TWD) Repubblica Presidenziale

602,5 abitanti/kmq. Cinese tradizionale (mandarino), Taiwanese e Hakka. Buddismo e Taoismo. Nuovo Dollaro di Taiwan (TWD) Repubblica Presidenziale TAIW AN Dati di base Superficie 36.180 kmq Popolazione 21.800.000 Densità di popolazione Lingua ufficiale Religione Unità monetaria Forma istituzionale Sede di governo 602,5 abitanti/kmq Cinese tradizionale

Dettagli

Le grandi sfide del XXI Secolo: globalizzazione e convergenza economica

Le grandi sfide del XXI Secolo: globalizzazione e convergenza economica Le grandi sfide del XXI Secolo: globalizzazione e convergenza economica Edoardo Reviglio * Capo Economista, CDP Group LUISS Guido Carli Convegno: NORD AFRICA TRA INSTABILITÀ POLITICA E OPPORTUNITÀ ECONOMICHE

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti PANAMA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2014 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi del

Dettagli

La povertà in Perù: dimensioni del disagio femminile in diversi contesti geografici

La povertà in Perù: dimensioni del disagio femminile in diversi contesti geografici UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FACOLTÀ DI SCIENZE STATISTICHE Corso di laurea specialistica in SCIENZE STATISTICHE, DEMOGRAFICHE E SOCIALI TESI DI LAUREA La povertà in Perù: dimensioni del disagio femminile

Dettagli

Internazionalizzazione delle imprese

Internazionalizzazione delle imprese Internazionalizzazione delle imprese italiane: contesto ed opportunità 3 Marzo 2015 Business Analysis Pio De Gregorio, Responsabile Anna Tugnolo, Senior Analyst Dopo un 2013 difficile, le esportazioni

Dettagli

Presentazione Ecuador. Forum d Area America Latina. Progetto Integrato di Mercato PIM America Latina

Presentazione Ecuador. Forum d Area America Latina. Progetto Integrato di Mercato PIM America Latina Presentazione Ecuador Simona De Filippis Forum d Area America Latina Progetto Integrato di Mercato PIM America Latina POSIZIONE GEOGRAFICA DATI GENERALI SUPERFICIE: 256.370 kmq LINGUA UFFICIALE: Spagnolo

Dettagli

FARE BUSINESS IN TURCHIA: la Cina Mediterranea. Informazioni generali. Superficie: kmq 783.562. Popolazione: 74.8 milioni di abitanti

FARE BUSINESS IN TURCHIA: la Cina Mediterranea. Informazioni generali. Superficie: kmq 783.562. Popolazione: 74.8 milioni di abitanti FARE BUSINESS IN TURCHIA: la Cina Mediterranea Informazioni generali Superficie: kmq 783.562 Popolazione: 74.8 milioni di abitanti Maggiori città: Istanbul (10.4 milioni), Ankara -capitale (3.846 milioni),

Dettagli

8 Consumer & Retail Summit Un autunno pieno di incognite

8 Consumer & Retail Summit Un autunno pieno di incognite 8 Consumer & Retail Summit Un autunno pieno di incognite Gregorio De Felice Servizio Studi e Ricerche Milano, 9 ottobre 214 Agenda 1 Italia: in lento recupero dal 215 2 Consumi: il peggio è alle spalle?

Dettagli

ATTI PARLAMENTARI XV LEGISLATURA CAMERA DEI DEPUTATI SULLA SITUAZIONE ECONOMICA DEL PAESE. (Anno 2005)

ATTI PARLAMENTARI XV LEGISLATURA CAMERA DEI DEPUTATI SULLA SITUAZIONE ECONOMICA DEL PAESE. (Anno 2005) ATTI PARLAMENTARI XV LEGISLATURA CAMERA DEI DEPUTATI Doc. XI n. 1 RELAZIONE GENERALE SULLA SITUAZIONE ECONOMICA DEL PAESE (Anno 2005) (Articolo 2, comma 1, lettera b, della legge 27 febbraio 1967, n. 48)

Dettagli

Economia Politica. a.a. 2012/13. Lezione 3 Prof. Maria Laura Parisi

Economia Politica. a.a. 2012/13. Lezione 3 Prof. Maria Laura Parisi Economia Politica a.a. 2012/13 Lezione 3 Prof. Maria Laura Parisi 1.2. Pil nominale e Pil reale Pilreale: somma delle quantitàdi beni finali valutati a prezzi costanti Il Pil reale permette di misurare

Dettagli

UNA NUOVA DESTINAZIONE

UNA NUOVA DESTINAZIONE UNA NUOVA DESTINAZIONE 1) Geografia. 2) Indicatori Economici. 1) Politica e Governo. 2) Mercato. 3) Risorse Umane. - Superficie: 331.698 Km² 65esimo nel mondo (Italia 301.338 Km², 71a). Dal confine del

Dettagli

Progetto IMPORT STRATEGICO 2015. Dr. Francesco Pensabene Dirigente Ufficio Partenariato Industriale e Rapporti con gli Organismi Internazionali

Progetto IMPORT STRATEGICO 2015. Dr. Francesco Pensabene Dirigente Ufficio Partenariato Industriale e Rapporti con gli Organismi Internazionali Progetto IMPORT STRATEGICO 2015 Dr. Francesco Pensabene Dirigente Ufficio Partenariato Industriale e Rapporti con gli Organismi Internazionali Milano, 10 febbraio 2015 IRAN - dati macroeconomici 2013 2014

Dettagli

Il lavoro in Cina: nuovi operatori e strumenti legislativi

Il lavoro in Cina: nuovi operatori e strumenti legislativi Il lavoro in Cina: nuovi operatori e strumenti legislativi Stefano Colli-Lanzi Amministratore Delegato Gi Group Alcuni indicatori economici Anno 2007 PIL nominale (mld USD) 3280 PIL reale (variazione %)

Dettagli

IL SOSTEGNO FINANZIARIO ALLE IMPRESE ITALIANE IN CINA

IL SOSTEGNO FINANZIARIO ALLE IMPRESE ITALIANE IN CINA IL SOSTEGNO FINANZIARIO ALLE IMPRESE ITALIANE IN CINA Gian Carlo Bertoni Responsabile Dipartimento Promozione e Marketing Roma, 25 settembre 2007 Cina: punti di di forza sesta grande potenza economica

Dettagli

L industria alessandrina della gioielleria: il commercio internazionale Osservatorio Internazionale del Distretto di Valenza e del settore orafo Rocco Paradiso Valenza, 31.01.2008 1 Internazionalizzazione.

Dettagli

RE start. La sfida possibile di un Italia più internazionale

RE start. La sfida possibile di un Italia più internazionale RE start. La sfida possibile di un Italia più internazionale Rapporto Export 2015/2018 Trasformare una geografia dei rischi in una geografia delle opportunità Il mondo ha mantenuto, nel suo complesso,

Dettagli

Scenari internazionali: opportunità per le imprese. Alessandra Lanza, Prometeia spa

Scenari internazionali: opportunità per le imprese. Alessandra Lanza, Prometeia spa Scenari internazionali: opportunità per le imprese Alessandra Lanza, Prometeia spa premessa export strategia necessaria fatturato interno ed estero dell industria italiana indice mercato estero dal 2009

Dettagli

SCHEDA DATI STATISTICO-ECONOMICI NOVEMBRE 2013. La crisi economica colpisce soprattutto i lavoratori.

SCHEDA DATI STATISTICO-ECONOMICI NOVEMBRE 2013. La crisi economica colpisce soprattutto i lavoratori. SCHEDA DATI STATISTICO-ECONOMICI NOVEMBRE 2013 1 La crisi economica colpisce soprattutto i lavoratori. A luglio 2013 gli occupati sono il 55,9% ossia 22 milioni 509 mila, mentre i disoccupati sono 3 milioni

Dettagli

Il mercato internazionale del macero: confronto tra India ed Europa. Jori Ringman, Responsabile del Riciclo, CEPI COMIECO, 12 ottobre 2006

Il mercato internazionale del macero: confronto tra India ed Europa. Jori Ringman, Responsabile del Riciclo, CEPI COMIECO, 12 ottobre 2006 Il mercato internazionale del macero: confronto tra India ed Europa Jori Ringman, Responsabile del Riciclo, CEPI COMIECO, 12 ottobre 2006 Confederazione delle Industrie Cartarie Europee I soci della CEPI:

Dettagli

1. Orientamento alle esportazioni. 2. Esperienza turistica. 3. Impegno verso l ambiente. 4. Comunicazioni di livello mondiale. 5.

1. Orientamento alle esportazioni. 2. Esperienza turistica. 3. Impegno verso l ambiente. 4. Comunicazioni di livello mondiale. 5. 1. Orientamento alle esportazioni Oggi il Cile detiene il primato mondiale per quanto riguarda la rete di trattati di libero scambio commerciale: oltre venti accordi sottoscritti con sessanta paesi, e

Dettagli

Lettonia. http://www.mondimpresa.it/infoflash/scheda.asp?st=54. Altre Schede Paese. Cosimo Export

Lettonia. http://www.mondimpresa.it/infoflash/scheda.asp?st=54. Altre Schede Paese. Cosimo Export Page 1 of 5 Altre Schede Paese Cosimo Export Lettonia Informazioni Generali La Repubblica di Lettonia è uno stato situato nell'europa nord-orientale, confina a nord con l'estonia (267 Km), a est con la

Dettagli

Operare con l estero: opportunità di business negli Emirati Arabi Uniti. Torino, 14 ottobre 2005 Centro Congressi Torino Incontra Sala Giolitti

Operare con l estero: opportunità di business negli Emirati Arabi Uniti. Torino, 14 ottobre 2005 Centro Congressi Torino Incontra Sala Giolitti Operare con l estero: opportunità di business negli Emirati Arabi Uniti Torino, 14 ottobre 2005 Centro Congressi Torino Incontra Sala Giolitti Opportunita di Business negli Emirati Arabi Uniti Visione

Dettagli

Il turismo incoming: situazione attuale e prospettive. Fabrizio Guelpa Direzione Studi e Ricerche

Il turismo incoming: situazione attuale e prospettive. Fabrizio Guelpa Direzione Studi e Ricerche Il turismo incoming: situazione attuale e prospettive Fabrizio Guelpa Direzione Studi e Ricerche Milano, 10 febbraio 2016 Turismo incoming in crescita progressiva Arrivi di turisti negli esercizi ricettivi

Dettagli

Progetto Integrato di Mercato PIM America Latina. Cile Presentazione del Paese Relatore : Stefania Turco Jones. Forum d Area America Latina

Progetto Integrato di Mercato PIM America Latina. Cile Presentazione del Paese Relatore : Stefania Turco Jones. Forum d Area America Latina Progetto Integrato di Mercato PIM America Latina Cile Presentazione del Paese Relatore : Stefania Turco Jones Forum d Area America Latina Dove siamo? Superficie: 756.626 km² (cui si aggiungono 1.250.000

Dettagli

Prospettive del settore farmaceutico: riflessi economici ed occupazionali

Prospettive del settore farmaceutico: riflessi economici ed occupazionali Prospettive del settore farmaceutico: riflessi economici ed occupazionali Massimo Scaccabarozzi, Presidente Farmindustria 52 Simposio AFI -1 giugno 2012 La farmaceutica è la prima industria hi-tech per

Dettagli

Università della Tuscia

Università della Tuscia LO SVILUPPO ECONOMICO in Italia. e nel mondo: presente, passato, futuro Giuseppe GAROFALO Prof. di Economia politica Università della Tuscia Pil (miliardi di $ PPA base 1990) Anno: 2006 Parità poteri d

Dettagli

La congiuntura. internazionale

La congiuntura. internazionale La congiuntura internazionale N. 4 OTTOBRE 2015 Il commercio mondiale risente del rallentamento dei paesi emergenti, ma allo stesso tempo evidenzia una sostanziale tenuta delle sue dinamiche di fondo.

Dettagli

MATCHING Brasile. San Paolo, 24-25 giugno 2013

MATCHING Brasile. San Paolo, 24-25 giugno 2013 MATCHING Brasile San Paolo, 24-25 giugno 2013 LE INFORMAZIONI GENERALI I settori* coinvolti sono : Agricolo, agroalimentare (food & beverage), agroindustriale Edilizia e impiantistica: materiali e prodotti

Dettagli

Il turismo incoming e outgoing nel 2011: la bilancia turistica

Il turismo incoming e outgoing nel 2011: la bilancia turistica 1 Il turismo incoming e outgoing nel 2011: la bilancia turistica Giovanni Giuseppe Ortolani L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE Venezia, 17 aprile 2012 http://www.bancaditalia.it indagineturismo@bancaditalia.it

Dettagli

Il settore farmaceutico in Italia: caratteristiche, criticità, proposte

Il settore farmaceutico in Italia: caratteristiche, criticità, proposte Il settore farmaceutico in Italia: caratteristiche, criticità, proposte Pierluigi Antonelli Chairman IAPG 1 Lo IAPG Lo IAPG (Italian American Pharmaceutical Group) rappresenta le aziende farmaceutiche

Dettagli

SRI LANKA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015

SRI LANKA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 SRI LANKA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 1 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi

Dettagli

Presentazione del Rapporto

Presentazione del Rapporto Presentazione del Rapporto Cremona, 5 giugno 5 L economia della Lombardia Paola Rossi Banca d Italia Sede di Milano Divisione Analisi e Ricerca economica territoriale Camera di Commercio di Cremona L economia

Dettagli

passione make-up energia make beauty beauty Fabio Rossello energia ergia passione Presidente Cosmetica Italia passione beauty make energia well

passione make-up energia make beauty beauty Fabio Rossello energia ergia passione Presidente Cosmetica Italia passione beauty make energia well essere passione beauty s make-up energia passione ile Fabio Rossello make benessere beauty energia ergia Presidente Cosmetica Italia well beauty make passione energia well-being benessere Il quadro macroeconomico

Dettagli

Malta. Capitale La Valletta (9.129 abitanti)

Malta. Capitale La Valletta (9.129 abitanti) Malta Informazioni Generali Superficie 316 Km2. L arcipelago maltese si compone di sei isole e isolette; le tre principali sono Malta (246 Km2), Gozo (67 Km2) e Comino (2,7 Km2). Capitale La Valletta (9.129

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Agg. Amb. 14 maggio.2010)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Agg. Amb. 14 maggio.2010) PAESE: PERU SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Agg. Amb. 14 maggio.2010) Capitale: LIMA Popolazione: 27.548.000 (stima) Superficie: 1.285.216 km 2 Fuso orario: -6h rispetto all'italia; -7h quando in

Dettagli

Brasile: lo scenario politico-economico. Luciano Mario Bencivinni Political Risk & Country Analysis, Political stadies Aprile, 2014

Brasile: lo scenario politico-economico. Luciano Mario Bencivinni Political Risk & Country Analysis, Political stadies Aprile, 2014 Brasile: lo scenario politico-economico Luciano Mario Bencivinni Political Risk & Country Analysis, Political stadies Aprile, 2014 AGENDA INFORMAZIONI DI BASE BACKGROUND POLITICO Continuità politica Il

Dettagli

L economia italiana: tra rischi di declino e opportunitàdi crescita

L economia italiana: tra rischi di declino e opportunitàdi crescita L economia italiana: tra rischi di declino e opportunitàdi crescita Facoltàdi Economia, Università degli studi di Trento 19 novembre 2009 Anagni, Istituto Tecnico Commerciale G. Marconi IL MONDO E CAMBIATO

Dettagli

lo scenario internazionale lorena vincenzi Ozzano dell Emila 22 aprile 2013

lo scenario internazionale lorena vincenzi Ozzano dell Emila 22 aprile 2013 lo scenario Ozzano dell Emila 22 aprile 2013 internazionale lorena vincenzi riservatezza Questo documento è la base per una presentazione orale, senza la quale ha quindi limitata significatività e può

Dettagli

il commercio mondiale nel triennio 2015-17 XIII rapporto ICE Prometeia

il commercio mondiale nel triennio 2015-17 XIII rapporto ICE Prometeia Roma, 21 maggio 2015 il commercio mondiale nel triennio 2015-17 XIII rapporto ICE Prometeia Alessandra Lanza - Prometeia commercio mondiale (finalmente) in accelerazione e più dinamico della crescita del

Dettagli

NOTA CONGIUNTURALE ROMANIA Gennaio-dicembre 2013

NOTA CONGIUNTURALE ROMANIA Gennaio-dicembre 2013 NOTA CONGIUNTURALE ROMANIA Gennaio-dicembre 2013 Biroul de la Bucuresti Str. A.D.Xenopol, nr.15, sector 1-010472 Bucuresti T +40 21 2114240 F +40 21 2100613 bucarest@ice.it www.italtrade.com/romania 11

Dettagli

Evoluzione dei principali mercati: quali sviluppi si prospettano nell internazionalizzazione delle PMI italiane

Evoluzione dei principali mercati: quali sviluppi si prospettano nell internazionalizzazione delle PMI italiane Evoluzione dei principali mercati: quali sviluppi si prospettano nell internazionalizzazione delle PMI italiane Paolo Di Benedetto Responsabile Dipartimento Valutazione Investimenti e Finanziamenti 21

Dettagli

dell Alleanza del Pacifico

dell Alleanza del Pacifico Internazionalizzare nei paesi dell Alleanza del Pacifico Alleanza del Pacifico 10-17 febbraio 10-17 marzo 2015 1 Che cos è l Alleanza del Pacifico È un iniziativa d integrazione regionale composta da Cile,

Dettagli

ATTI PARLAMENTARI XIV LEGISLATURA CAMERA DEI DEPUTATI SULLA SITUAZIONE ECONOMICA DEL PAESE. (Anno 2001)

ATTI PARLAMENTARI XIV LEGISLATURA CAMERA DEI DEPUTATI SULLA SITUAZIONE ECONOMICA DEL PAESE. (Anno 2001) ATTI PARLAMENTARI XIV LEGISLATURA CAMERA DEI DEPUTATI Doc. XI n. 1 RELAZIONE GENERALE SULLA SITUAZIONE ECONOMICA DEL PAESE (Anno 2001) (Articolo 2, lettera b, della legge 27 febbraio 1967, n. 48) Presentata

Dettagli

FINANZA E ECONOMIA REALE LE RAGIONI DELLA CRISI E LE POSSIBILI SOLUZIONI

FINANZA E ECONOMIA REALE LE RAGIONI DELLA CRISI E LE POSSIBILI SOLUZIONI FINANZA E ECONOMIA REALE LE RAGIONI DELLA CRISI E LE POSSIBILI SOLUZIONI PROF. MARCELLO MINENNA 1 UNIVERSITÀ BOCCONI DI MILANO Andamento tassi di interesse a 10 anni nel periodo 1993-2007 35% 30% Determinazione

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

In questa selezione di occasioni da cogliere al volo scoprirai che il Sudamerica può costare meno di quanto ti aspetti.

In questa selezione di occasioni da cogliere al volo scoprirai che il Sudamerica può costare meno di quanto ti aspetti. Promozioni In questa selezione di occasioni da cogliere al volo scoprirai che il Sudamerica può costare meno di quanto ti aspetti. Esplorando il Peru - 10 Marzo POSTI LIMITATI - PRENOTAZIONI ENTRO IL 7

Dettagli

L internazionalizzazione del sistema economico milanese

L internazionalizzazione del sistema economico milanese L internazionalizzazione del sistema economico milanese Il grado di apertura di un sistema economico locale verso l estero rappresenta uno degli indicatori più convincenti per dimostrare la sua solidità

Dettagli

IL MODELLO IS-LM IN ECONOMIA APERTA

IL MODELLO IS-LM IN ECONOMIA APERTA IL MODELLO IS-LM IN ECONOMIA APERTA 1 I MERCATI DEI BENI IN ECONOMIA APERTA Economia aperta applicata a mercati dei beni: l opportunità per i consumatori e le imprese di scegliere tra beni nazionali e

Dettagli

La congiuntura economica e i mercati finanziari Presentazione del Rapporto annuale L ASSICURAZIONE ITALIANA 2014-2015

La congiuntura economica e i mercati finanziari Presentazione del Rapporto annuale L ASSICURAZIONE ITALIANA 2014-2015 La congiuntura economica e i mercati finanziari Presentazione del Rapporto annuale L ASSICURAZIONE ITALIANA 2014-2015 Dario Focarelli Direttore Generale ANIA Milano, 9 luglio 2015 Agenda L economia mondiale

Dettagli

Dati generali e indici di rischio

Dati generali e indici di rischio ANGOLA Dati generali e indici di rischio Capitale Luanda Popolazione (milioni) 20,82 61/100 80/100 70/100 PIL nominale (miliardi USD PPP) 131,79 controparte sovrana Esproprio e violazioni contrattuali

Dettagli

FARE BUSINESS IN CILE. Informazioni generali. Superficie: 756.102 kmq. Popolazione: 17.067.369 (stime Luglio 2011)

FARE BUSINESS IN CILE. Informazioni generali. Superficie: 756.102 kmq. Popolazione: 17.067.369 (stime Luglio 2011) FARE BUSINESS IN CILE Informazioni generali Superficie: 756.102 kmq Popolazione: 17.067.369 (stime Luglio 2011) Principali città: Santiago (5,833 milioni di abitanti), Valparaiso (865,000) Valuta: Peso

Dettagli

I FLUSSI DI ESPORTAZIONE DEL COMPARTO AGROALIMENTARE ITALIANO. Milano, 6 ottobre 2015

I FLUSSI DI ESPORTAZIONE DEL COMPARTO AGROALIMENTARE ITALIANO. Milano, 6 ottobre 2015 I FLUSSI DI ESPORTAZIONE DEL COMPARTO AGROALIMENTARE ITALIANO Milano, 6 ottobre 2015 INFORMAZIONI GENERALI Export Il settore agroalimentare ha continuato a registrare negli ultimi anni una costante crescita

Dettagli

Brasile: Opportunità per i retailer italiani Milano 21 novembre 2012 A cura di: Giancarlo LAMIO ICE Milano

Brasile: Opportunità per i retailer italiani Milano 21 novembre 2012 A cura di: Giancarlo LAMIO ICE Milano Brasile: Opportunità per i retailer italiani Milano 21 novembre 2012 A cura di: Giancarlo LAMIO ICE Milano Brasile: dati generali Superficie Territoriale 8.514.215,3 km² Numero di Stati della Federazione

Dettagli

TITOLO GLOBAL ADVERTISING EXPENDITURE FORECAST JUNE

TITOLO GLOBAL ADVERTISING EXPENDITURE FORECAST JUNE 10 Fonte Elaborazioni ANES Monitor su dati ZENITH OPTIMEDIA 2 10 Previsione della spesa pubblicitaria globale e PIL 2014-2017 (%) ZenithOptimedia (una delle più grandi centrali media del mondo) prevede

Dettagli

Il mercato internazionale dei prodotti biologici

Il mercato internazionale dei prodotti biologici Marzo 2014 Il mercato internazionale dei prodotti biologici In sintesi Il presente Report sintetizza i principali dati internazionali diffusi di recente in occasione della Fiera Biofach di Norimberga.

Dettagli

PERU' A cura di: Ambasciata d'italia - PERU' Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese dgsp1@esteri.it

PERU' A cura di: Ambasciata d'italia - PERU' Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese dgsp1@esteri.it A cura di: Ambasciata d'italia - Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese dgsp1@esteri.it Con la collaborazione di: Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese

Dettagli

Economia Aperta. Mario Veneziani. Presentazione per il corso di Politica Economica Internazionale

Economia Aperta. Mario Veneziani. Presentazione per il corso di Politica Economica Internazionale Economia Aperta Mario Veneziani Presentazione per il corso di Politica Economica Internazionale, fino alla fine del par. 2.1 pag. 318 1 Economia aperta, ovvero... Nel mercato dei beni: ruolo dei dazi,

Dettagli

BUSINESS ATLAS 2016 PERÚ. Scheda paese. a cura di. Camara de Comercio Italiana del Perú (Lima)

BUSINESS ATLAS 2016 PERÚ. Scheda paese. a cura di. Camara de Comercio Italiana del Perú (Lima) BUSINESS ATLAS 2016 Scheda paese PERÚ a cura di Camara de Comercio Italiana del Perú (Lima) Dati macroeconomici anno 2015 Reddito Procapite 5.426 Tasso di inflazione % 4,4 Tasso disoccupazione % 6,5 Tasso

Dettagli

I CAMBIAMENTI DELLO SCENARIO MACROECONOMICO

I CAMBIAMENTI DELLO SCENARIO MACROECONOMICO Incontro Annuale con gli Investitori del Fondo Sator I CAMBIAMENTI DELLO SCENARIO MACROECONOMICO di Stefano Fantacone (direttore del CER) Nell arco di pochi mesi, lo scenario macroeconomico è profondamente

Dettagli

Romania. Informazioni Generali Superficie: 238.391 Km2. Capitale: Bucarest (2.011.000 abitanti).

Romania. Informazioni Generali Superficie: 238.391 Km2. Capitale: Bucarest (2.011.000 abitanti). Romania Informazioni Generali Superficie: 238.391 Km2 Capitale: Bucarest (2.011.000 abitanti). Popolazione: 21.698.181 abitanti (densità 91,01 ab. per Km2). Altre città principali Brasov (312.000 abitanti),

Dettagli

Merchant Banking NSW. 26 Giugno 2014. Strettamente riservato e confidenziale

Merchant Banking NSW. 26 Giugno 2014. Strettamente riservato e confidenziale Merchant Banking NSW Strettamente riservato e confidenziale 26 Giugno 2014 Tab 1 - Il mercato del capitale di rischio Elevata liquidità disponibile a livello globale e continua ricerca di alternative investment

Dettagli

Indica gli elementi naturali che caratterizzano i confini dell Europa a a. Sud:... b. Ovest:... c. Nord:... d. Est:...

Indica gli elementi naturali che caratterizzano i confini dell Europa a a. Sud:... b. Ovest:... c. Nord:... d. Est:... Unità 1 Nome... Classe... Data... Prima Osserva la carta dell Europa e prova a rispondere alle seguenti domande: perché appare strano definire l Europa come un continente a sé a differenza di quanto avviene,

Dettagli

Vision e obiettivi di Confindustria Digitale

Vision e obiettivi di Confindustria Digitale Vision e obiettivi di Confindustria Digitale Nicola Ciniero Consigliere Incaricato, Confindustria Digitale Presidente e Amministratore Delegato IBM Italia 13 Maggio 2013 1 Problemi ben noti limitano la

Dettagli

L INDUSTRIA ALIMENTARE ITALIANA IN CINA

L INDUSTRIA ALIMENTARE ITALIANA IN CINA L INDUSTRIA ALIMENTARE ITALIANA IN CINA DANIELE ROSSI Direttore Generale 18 marzo 2013 L Industria Alimentare Italiana Stime 2012 FATTURATO 130 MILIARDI. E il 2 settore manufatturiero in Italia: insieme

Dettagli

TITOLO GLOBAL ADVERTISING EXPENDITURE FORECAST SEPTEMBER

TITOLO GLOBAL ADVERTISING EXPENDITURE FORECAST SEPTEMBER 10 Fonte Elaborazioni ANES Monitor su dati ZenithOptimedia 2/10 Previsione della spesa pubblicitaria globale e PIL 2014-2017 (%) ZenithOptimedia (una delle più grandi centrali media del mondo) prevede

Dettagli

L INTERSCAMBIO DI PRODOTTI AGROALIMENTARI TRA I PAESI AGRONET : STATO DELL ARTE, TREND E PROSPETTIVE FUTURE

L INTERSCAMBIO DI PRODOTTI AGROALIMENTARI TRA I PAESI AGRONET : STATO DELL ARTE, TREND E PROSPETTIVE FUTURE L INTERSCAMBIO DI PRODOTTI AGROALIMENTARI TRA I PAESI AGRONET : STATO DELL ARTE, TREND E PROSPETTIVE FUTURE Direttore Area Agricoltura e Industria alimentare Nomisma spa I TEMI DI APPROFONDIMENTO Gli scambi

Dettagli

Gli effetti dell aumento della curva dei tassi nel mercato del fixed income

Gli effetti dell aumento della curva dei tassi nel mercato del fixed income S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La congiuntura economica Gli effetti dell aumento della curva dei tassi nel mercato del fixed income Angelo Drusiani Banca Albertini Syz & C. SpA - Milano

Dettagli

Polonia. http://www.mondimpresa.it/infoflash/scheda.asp?st=60. Altre Schede Paese. Cosimo Export

Polonia. http://www.mondimpresa.it/infoflash/scheda.asp?st=60. Altre Schede Paese. Cosimo Export Page 1 of 6 Altre Schede Paese Cosimo Export Polonia Informazioni Generali Coordinate geografiche Confina a Nord-Est e a Est con la Russia, la Lituania, la Bielorussia, l`ucraina, a Sud con la Rep.Ceca

Dettagli

Turchia. INFORMAZIONI GENERALI Fonte: Worldpass. HIGHLIGHTS Fonte: Scheda Country Risk Sace

Turchia. INFORMAZIONI GENERALI Fonte: Worldpass. HIGHLIGHTS Fonte: Scheda Country Risk Sace Turchia INFORMAZIONI GENERALI Fonte: Worldpass Superficie: 783.562 Km2 (inclusi i laghi e le isole) Popolazione: 71.158.000 di abitanti (censimento del 2007) Capitale: Ankara (4.140.890 abitanti) Altre

Dettagli

Situazione economica internazionale... 2. Situazione economica Lazio... 4 PIL... 4. Regional Competitiveness Index... 6. Mercato del Lavoro...

Situazione economica internazionale... 2. Situazione economica Lazio... 4 PIL... 4. Regional Competitiveness Index... 6. Mercato del Lavoro... Indice Situazione economica internazionale... 2 Situazione economica Lazio... 4 PIL... 4 Regional Competitiveness Index... 6 Mercato del Lavoro... 7 Cassa Integrazione Guadagni... 10 Il credito alle imprese...

Dettagli

Moneta e Tasso di cambio

Moneta e Tasso di cambio Moneta e Tasso di cambio Come si forma il tasso di cambio? Determinanti del tasso di cambio nel breve periodo Determinanti del tasso di cambio nel lungo periodo Che cos è la moneta? Il controllo dell offerta

Dettagli

Il contesto economico crescere nella nuova geografia. Silvano Carletti Servizio Studi BNL Milano, 8 maggio 2012

Il contesto economico crescere nella nuova geografia. Silvano Carletti Servizio Studi BNL Milano, 8 maggio 2012 Il contesto economico crescere nella nuova geografia Silvano Carletti Servizio Studi BNL Milano, 8 maggio 2012 Di cosa parliamo? Crescita, Competizione La nuova geografia Lo scenario cambia ancora 2 In

Dettagli

IL FUTURO DEL VINO (E IL VINO DEL FUTURO)

IL FUTURO DEL VINO (E IL VINO DEL FUTURO) I Forum di Cronache di Gusto Taormina, 20 ottobre 2014 IL FUTURO DEL VINO (E IL VINO DEL FUTURO) DENIS PANTINI Direttore Agricoltura e Industria Alimentare Nomisma spa I temi di approfondimento Lo scenario:

Dettagli

Club Finanza d Impresa 10 dicembre 2013 Relatore : Michael Palatiello

Club Finanza d Impresa 10 dicembre 2013 Relatore : Michael Palatiello Club Finanza d Impresa 10 dicembre 2013 Relatore : Michael Palatiello Chi siamo Wings Partners è una società attiva nell'analisi finanziaria dei rischi di cambio delle valute e delle oscillazioni dei prezzi

Dettagli

Ufficio Regionale della Cooperazione Italiana UTL La Paz PERÙ. Sintesi dei Finanziamenti italiani

Ufficio Regionale della Cooperazione Italiana UTL La Paz PERÙ. Sintesi dei Finanziamenti italiani Ufficio Regionale della Cooperazione Italiana UTL La Paz PERÙ Sintesi dei Finanziamenti italiani Marzo 2013 INTRODUZIONE 1. Investimenti complessivi della Cooperazione Italiana in Perù 1 Il presente documento

Dettagli

L industria immobiliare italiana 2012: opportunità per la crescita

L industria immobiliare italiana 2012: opportunità per la crescita L industria immobiliare italiana 2012: opportunità per la crescita GUALTIERO TAMBURINI ASSEMBLEA ANNUALE FEDERIMMOBILIARE ROMA, 18 GENNAIO 2012 Il quadro macroeconomico PIL ed occupazione (variazioni %

Dettagli

Rinnovabili e circular economy Visioni e scenari di sviluppo

Rinnovabili e circular economy Visioni e scenari di sviluppo Rinnovabili e circular economy Visioni e scenari di sviluppo Rinnovabili e circular economy Visioni e scenari di sviluppo PAOLO RICCI MANAGING DIRECTOR CLEAN ENERGY TREND 2013 ATTACCHI CONTRO LE POLITICHE

Dettagli

Report sul gas naturale

Report sul gas naturale Report sul gas naturale A) Focus Energia B) Produzione Gas Naturale C) Consumo Gas Naturale D) Riserve Gas Naturale E) Il Commercio Mondiale di Gas Naturale F) I prezzi G) Il Nord America H) L Europa I)

Dettagli

AUTUNNO 2015: ESPORTARE DI PIÙ E MEGLIO OPPORTUNITÀ SVIZZERA

AUTUNNO 2015: ESPORTARE DI PIÙ E MEGLIO OPPORTUNITÀ SVIZZERA AUTUNNO 2015: ESPORTARE DI PIÙ E MEGLIO OPPORTUNITÀ SVIZZERA Perché scegliere il mercato svizzero? Primo fruitore pro-capite al Mondo di Made in Italy La Svizzera è per le esportazioni italiane uno dei

Dettagli

Il mercato del Prosecco; tendenze recen1 e opportunità. Prof. Vasco Boa,o

Il mercato del Prosecco; tendenze recen1 e opportunità. Prof. Vasco Boa,o Il mercato del Prosecco; tendenze recen1 e opportunità Prof. Vasco Boa,o Treviso, 9 maggio 2014 Programma 1 Cer4ficazioni 2 Domanda domes4ca 3 Andamento delle esportazioni 4 Nuove opportunità 5 Prosecco

Dettagli

Crescita, competitività e occupazione: priorità per il semestre europeo 2013 Presentazione di J.M. Barroso,

Crescita, competitività e occupazione: priorità per il semestre europeo 2013 Presentazione di J.M. Barroso, Crescita, competitività e occupazione: priorità per il semestre europeo 213 Presentazione di J.M. Barroso, Presidente della Commissione europea, al Consiglio europeo del 14-1 marzo 213 La ripresa economica

Dettagli

LA RETE E LE IMPRESE: LA SECONDA FASE

LA RETE E LE IMPRESE: LA SECONDA FASE LA RETE E LE IMPRESE: LA SECONDA FASE Giampio Bracchi Presidente Fondazione Politecnico di Milano Convegno ABI Internet e la Banca Roma,1 dicembre 2003 Economia della rete nel mondo, trasformazione e crescita:

Dettagli

Morning Call 15 APRILE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Le nuove stime del Fondo Monetario Internazionale, Pil Italia 2015 a +0,5%, +1,1% nel 2016

Morning Call 15 APRILE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Le nuove stime del Fondo Monetario Internazionale, Pil Italia 2015 a +0,5%, +1,1% nel 2016 Morning Call 15 APRILE 2015 Sotto i riflettori Irs a 5 anni: andamento I temi del giorno Le nuove stime del Fondo Monetario Internazionale, Pil Italia 2015 a +0,5%, +1,1% nel 2016 Pil della Cina nel primo

Dettagli

Newsletter #02 Settembre 2014 FOCUS: Indagine sul settore vinicolo

Newsletter #02 Settembre 2014 FOCUS: Indagine sul settore vinicolo Newsletter #02 Settembre 2014 FOCUS: Indagine sul settore vinicolo Il settore vinicolo in Italia e nel mondo Il settore del vino in Italia è uno dei pochi in controtendenza; infatti, secondo la recente

Dettagli

Tendenze in atto e prospettive per il futuro. Luca Zanderighi (Università di Milano)

Tendenze in atto e prospettive per il futuro. Luca Zanderighi (Università di Milano) Tendenze in atto e prospettive per il futuro Luca Zanderighi (Università di Milano) Milano, 6 giugno 2012 Schema dell intervento La situazione internazionale L Italia di fronte a una svolta: prospettive

Dettagli