REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO ATTIVITÀ PRODUTTIVE DECRETO (ASSUNTO IL 10/11/2014 PROT. N.596 )

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO ATTIVITÀ PRODUTTIVE DECRETO (ASSUNTO IL 10/11/2014 PROT. N.596 )"

Transcript

1 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO ATTIVITÀ PRODUTTIVE DECRETO (ASSUNTO IL 10/11/2014 PROT. N.596 ) " Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione Calabria " N del 17 novembre 2014 OGGETTO: POR CALABRIA FESR L.d.I BANDO PUBBLICO PIA PMI calabresi titolari di emittenti televisive locali per il rafforzamento tecnologico e organizzativo e la transizione al sistema digitale terrestre approvato con DDS n del 29/05/2012. Decreto di concessione provvisoria alla società RADIO VIDEO CALABRIA 99 s.r.l., con sede legale in Crotone (KR).

2 IL DIRIGENTE GENERALE VISTI: il D.Lgs , n. 165 e ss.mm.ii.; la legge regionale del , n. 7 e ss.mm.ii.; il D.P.G.R. n. 354 del relativo alla Separazione dell attività amministrativa di indirizzo e di controllo da quella gestionale, per come modificato ed integrato con il D.P.G.R. n. 206 del ; la deliberazione di Giunta regionale n. 521 del con la quale è stato rimodulato l ordinamento generale delle Strutture Organizzative della Giunta Regionale; la legge regionale del , n. 8 recante Ordinamento del bilancio e della contabilità della Regione Calabria ; la legge regionale del , n. 3 recante Disposizioni sulla partecipazione della Regione Calabria al processo normativo e comunitario e sulle procedure relative all attuazione delle politiche comunitarie delle politiche comunitarie ; la D.G.R. n.198 del 30/05/2013 con la quale l avv. Pasquale Monea è stato nominato Dirigente Generale del Dipartimento 5 «Attività Produttive.; il D.P.G.R. n. 75 del 03/06/2013, con il quale è stato conferito all avv. Pasquale Monea l incarico di Dirigente Generale del Dipartimento 5 «Attività Produttive»; il D.D.G. n 7462 del 25/05/2012 con il quale è stato riassegnato al dott. Felice Iracà l incarico di Dirigente del Settore 1 Industria, Commercio e Artigianato del Dipartimento n 5 «Attività Produttive»; il D.D.G. 16 gennaio 2012, n. 399, con il quale è stato conferito al dott. Francesco Marano l incarico di Dirigente del Servizio 1 Incentivi, Promozione, grandi eventi, fiere e mercati, Artigianato del Dipartimento n 5 «Attività Produttive»; VISTI: - il Regolamento (CE) 1080/2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 5 luglio 2006 relativo al Fondo Europeo di sviluppo regionale e recante abrogazione del Regolamento (CE) n. 1783/1999; - il Regolamento (CE) n. 1083/2006 del Consiglio dell 11 luglio 2006 recante disposizioni generali sul Fondo Europeo di sviluppo regionale, sul Fondo sociale europeo e sul Fondo di coesione e che abroga il Regolamento (CE) n. 1260/1999; - il Regolamento (CE) n. 1828/2006 della Commissione dell'8 dicembre 2006 che stabilisce modalità di applicazione del Regolamento (CE) n. 1083/2006 del Consiglio recante disposizioni generali sul Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, sul Fondo Sociale Europeo e sul Fondo di Coesione e del Regolamento (CE) n. 1080/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo al Fondo Europeo di Sviluppo Regionale; - il Regolamento (CE) n. 284/2009 del Consiglio del 7 aprile 2009 che modifica il Regolamento (CE) n. 1083/2006 per quanto riguarda alcune disposizioni relative alla gestione finanziaria; - il Regolamento (CE) n.1341/2008 del Consiglio del 18 dicembre 2008 che modifica il Regolamento (CE) n. 1083/2006 per quanto riguarda alcuni progetti generatori di entrate; - il Regolamento (CE) n. 397/2009 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 6 maggio 2009 che modifica il regolamento (CE) n. 1080/2006 relativo al Fondo europeo di sviluppo regionale per quanto riguarda l ammissibilità degli investimenti a favore dell efficienza energetica e delle energie rinnovabili nell edilizia abitativa; - il Regolamento (CE) n. 846/2009 della Commissione del 1 settembre 2009 che modifica il Regolamento (CE) n. 1828/2006 che stabilisce le modalità di applicazione del regolamento (CE) n. 1083/2006 del Consiglio recante disposizioni generali sul Fondo europeo di sviluppo regionale, sul Fondo sociale europeo e sul fondo di coesione e del regolamento (CE) n. 1080/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo al Fondo europeo di sviluppo regionale; - il Regolamento (UE) n. 539/2010 del Parlamento Europeo e del Consiglio del recante disposizioni generali sul Fondo europeo di sviluppo regionale, sul Fondo sociale europeo e sul Fondo di coesione, per quanto riguarda la semplificazione di taluni requisiti e talune disposizioni relative alla gestione finanziaria; - il Quadro Strategico Nazionale per la Politica Regionale di Sviluppo , approvato dalla Commissione Europea con Decisione n. C(2007) 3329 del ; - il Programma Operativo Regionale Calabria FESR , approvato dalla Commissione Europea con Decisione n. C(2007) 6322 del ; - la deliberazione di Giunta regionale n. 881 del con la quale si è preso atto dell approvazione da parte della Commissione Europea con Decisione n. C(2007) 6322 del del Programma Operativo Regionale Calabria FESR ;

3 - la deliberazione di Giunta regionale n. 221 del di presa d atto del Piano Finanziario del POR Calabria FESR per Assi prioritari, Settori di Intervento e Obiettivi Operativi; - la deliberazione di Giunta regionale n. 240 del con la quale si è proceduto alla rimodulazione del Piano finanziario per Assi Prioritari, Settori e Linee di Intervento del POR Calabria FESR 2007/2013; - la deliberazione di Giunta regionale n. 226 del con la quale si è proceduto alla rimodulazione del Piano finanziario dei Settori Ricerca Scientifica ed Innovazione Tecnologica, Società dell Informazione, Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico, Sicurezza e Legalità, Turismo Sostenibile, Competitività dei Sistemi Territoriali e delle Imprese del POR Calabria FESR 2007/2013; - la deliberazione di Giunta regionale n. 654 del avente ad oggetto: Definizione e Organigramma delle Strutture Amministrative della Giunta Regionale responsabili dell attuazione degli Assi Prioritari, dei Settori e delle Linee di Intervento del POR Calabria FESR , approvato con Decisione della Commissione Europea C(2007) 6322 del ; - la deliberazione di Giunta regionale n. 335 del avente ad oggetto Rettifica D.G.R. n. 654 del avente per oggetto: "Definizione e organigramma delle strutture amministrative della Giunta regionale responsabili dell'attuazione degli Assi prioritari, dei Settori e delle Linee di intervento del POR Calabria FESR , approvato con Decisione della Commissione europea C(2007) 6322 del , successivamente modificata con deliberazioni di Giunta regionale n. 24 del e n. 169 del ; - la deliberazione di Giunta regionale n. 95 del recante: Presa d'atto dei criteri di selezione del POR Calabria FESR 2007/2013, approvati dal comitato di sorveglianza ai sensi dell'art.65, lett. a) del Regolamento (CE) n. 1083/2006; - la deliberazione di Giunta regionale n. 459 del che modifica la DGR n del 16/12/2008 e la DGR n. 163 dell ed approva il documento recante descrizione dei Sistemi di Gestione e Controllo ai sensi dell art. 71, paragrafo 1, del Regolamento (CE) n. 1083/2006 del Consiglio dell 11 luglio 2006 recante disposizioni generali sul Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, sul Fondo Sociale Europeo e sul Fondo di Coesione e che abroga il Regolamento (CE) n. 1260/1999; - la deliberazione di Giunta regionale n. 8 del avente ad oggetto Presa d atto della Descrizione dei Sistemi di Gestione e Controllo del POR FESR e relativi allegati, in seguito all accettazione da parte della Commissione europea. VISTI altresì: il Decreto del Presidente della Repubblica 3 ottobre 2008, n. 196 Regolamento di esecuzione del regolamento (CE) n. 1083/2006 recante disposizioni generali sul fondo europeo di sviluppo regionale, sul fondo sociale europeo e sul fondo di coesione ; il Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 Codice in materia di protezione dei dati personali ; il Decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa ; il Decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 123 Disposizioni per la razionalizzazione degli interventi di sostegno pubblico alle imprese, a norma dell'articolo 4, comma 4, lettera c), della legge 15 marzo 1997, n. 59"; la Legge 7 agosto 1990, n. 241 Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi e smi.; la L.R. n. 34 del 2002 e s.m.i. e ritenuta la propria competenza; la L.R. n. 58 del 30/12/2013 Bilancio di previsione della Regione Calabria per l'anno finanziario 2014 e bilancio pluriennale per il triennio ; RICHIAMATO il comma 4 dell'art. 1 della L. R. 40/2008, che demanda alla Giunta regionale la definizione dei regimi di aiuto e gli strumenti di incentivazione, attraverso l'approvazione di specifiche Direttive di Attuazione definite per ciascun strumento di incentivazione e redatte sulla base dei limiti previsti dalla "Carta degli Aiuti a finalità regionale" vigente per il periodo di programmazione , ai sensi delle D. Lgs. 31 marzo 1998 n 123 e delle leggi 29 marzo 2001 n 135, n.8/08 e n.40/08. VISTA la deliberazione di Giunta regionale n. 206 del 4/5/2012 avente ad oggetto Approvazione delle Direttive di attuazione per il sostegno alle PMI calabresi titolari di emittenti televisive locali per il rafforzamento tecnologico e organizzativo e la transizione al sistema digitale terrestre ai sensi dell art. 1 della L.R. 40/2008. VISTA la deliberazione di Giunta regionale nr. 236 del 17/5/2012 avente ad oggetto Direttive di

4 attuazione per il sostegno alle PMI calabresi titolari di emittenti televisive locali per il rafforzamento tecnologico e organizzativo e la transizione al sistema digitale terrestre ai sensi dell art. 1 della L.R. 40/2008- Presa d atto parere consiliare nr. 41/9 del 15/5/2012. CONSIDERATO che al riguardo l Autorità di Gestione del POR Calabria FESR 2007/2013 ha avviato procedura scritta al Comitato di Sorveglianza conclusasi positivamente con nota prot. 69 del 17/4/2012 con la quale è stata approvata la rimodulazione del Piano Finanziario dell Asse VII Sistemi produttivi settore Intervento 7.1. Migliorare le condizioni di contesto e sostenere la competitività dei sistemi produttivi e delle imprese come rispondente alla necessità di sostenere efficacemente la transizione al sistema digitale terrestre da parte delle imprese calabresi titolari di emittenti televisive locali, attraverso l incremento della dotazione della Linea d intervento e la contestuale riduzione della dotazione della linea d intervento VISTA la DGR nr. 256 del 24/5/2012 avente ad oggetto Rimodulazione del Piano finanziario del POR Calabria FESR 2007/2013, Asse VII Sistemi produttivi con la quale su proposta del competente Dipartimento programmazione Nazionale e Comunitaria è stato tra l altro stabilito di: 1) di prendere atto della rimodulazione finanziaria approvata dal Comitato di Sorveglianza del POR Calabria FESR 2007/2013 in procedura di consultazione scritta conclusa con nota prot. 93 del 18 maggio 2012; 2) di autorizzare il Dipartimento Bilancio e Patrimonio a: ridurre la dotazione finanziaria del capitolo pertinente all obiettivo operativo per ,00; implementare la dotazione finanziaria del capitolo pertinente all obiettivo operativo per ,00; 3) di notificare la presente deliberazione alla competente Commissione consiliare per quanto di competenza ai sensi della legge regionale 3/2007; 4) di demandare al Dipartimento Attività Produttive l indizione dell Avviso pubblico per il sostegno alle PMI calabresi titolari di emittenti televisive locali per il rafforzamento tecnologico e organizzativo e la transizione al sistema digitale terrestre nelle more dell acquisizione del parere della competente commissione consiliare, le cui eventuali raccomandazioni saranno oggetto di successiva valutazione. VISTI il parere di coerenza delle finalità dell avviso pubblico con l obiettivo operativo nonché la conformità e coerenza dei criteri di valutazione definiti nel medesimo avviso rilasciato dal Nucleo regionale di Valutazione e verifica degli investimenti pubblici con nota prot. 13 del 25/5/2012, come richiamata nel corpo del parere di coerenza all uopo rilasciato dalla competente AdG con prot del 28/5/2012; il parere positivo in merito alla conformità con i Regolamenti, le Direttive e le Decisioni Comunitarie reso, ai sensi e per gli effetti della DGR 515/2008, dal Dirigente Generale del Dipartimento Attività produttive con prot del 24/5/2012; il parere positivo in merito alla coerenza programmatica con i contenuti del QSN per la Politica regionale di sviluppo 2007/2013 e del POR Calabria FESR 2007/2013 come reso dall Autorità di Gestione del POR FESR 2007/2013 con prot del 28/5/2012 e trasmesso in pari data; l Obiettivo Operativo del POR Calabria FESR 2007/2013 Promuovere e sostenere la competitività delle imprese e la creazione di nuove imprese nei settori innovativi e/o rapida crescita la linea d intervento del POR Calabria FERS 2007/2013 Pacchetti Integrati di Agevolazioni per sostenere la competitività delle imprese esistenti. CONSIDERATO che: con D.D.S. n del 29/05/2012 è stato approvato il BANDO PUBBLICO PIA PACCHETTI INTEGRATI DI AGEVOLAZIONE PMI calabresi titolari di emittenti televisive locali per il rafforzamento tecnologico e organizzativo e la transizione al sistema digitale terrestre a valere sulla linea del POR Calabria FERS 2007/2013; con D.D.G. n del 05/04/2013, POR CALABRIA FESR Linea d intervento Approvazione Bando pubblico "PIA Pacchetti Integrati di Agevolazione" PMI Calabresi titolari di emittenti televisive locali per il rafforzamento tecnologico e organizzativo e la transazione al sistema digitale terrestre - sono state approvate le graduatorie provvisorie delle imprese ammissibili a contributo, dei progetti ammissibili e non ammissibili al contributo nonché dei piani ammissibili e non ammissibili a valutazione; con DDG n del 28/11/2013 si è provveduto all approvazione della graduatoria definitiva delle imprese ammesse a contributo, rinviando a un successivo provvedimento, da adottarsi a cura del Dirigente del Settore 1, l impegno delle somme necessarie, a copertura delle stesse,

5 per effetto del Bando pubblico "PIA Pacchetti Integrati di Agevolazione" PMI Calabresi titolari di emittenti televisive locali per il rafforzamento tecnologico e organizzativo e la transazione al sistema digitale terrestre ; VISTO il DDS n del 22 luglio 2014 con il quale è stata impegnata la somma di , 00, sul capitolo del bilancio regionale , c/impegno n. 2903/2014, a parziale copertura del bando per le erogazioni che si presume di dover effettuare nel corso del corrente anno solare, con riserva di procedere, con separato decreto, al impegnare l ulteriore somma necessaria; VISTO il DDS n del 5 agosto 2014 avente ad oggetto POR CALABRIA FESR Linea d intervento Approvazione Bando pubblico "PIA Pacchetti Integrati di Agevolazione" PMI Calabresi titolari di emittenti televisive locali per il rafforzamento tecnologico e organizzativo e la transazione al sistema digitale terrestre. Approvazione Linee Guida per la gestione e rendicontazione dei Piani investimenti produttivi e dei piani integrati dei Servizi Reali ; VISTO che tra Imprese inserite nella graduatoria definitiva approvata con DDG n del 28/11/2013 risulta finanziabile l impresa Radio Video Calabria 99 s.r.l., con sede legale in Crotone (KR), per un contributo provvisorio complessivo pari a ,22 a fronte di un investimento ammissibile pari a ,26; DATO ATTO che ai sensi dell art. 21 del bando Pia Digitale terrestre approvato con DDG n del 29 maggio 2012, la società Radio Video Calabria 99 s.r.l. ha restituito, firmato per accettazione, l atto di adesione e obbligo, allegato al presente provvedimento per farne parte integrante e sostanziale, al fine di procedere alla concessione provvisoria del contributo; VISTA la documentazione trasmessa dall impresa, ai sensi dell art. 10, comma 8 dell Avviso Pubblico, ai fini della dimostrazione dell apporto dei mezzi propri per la parte non agevolata dell investimento; DATO ATTO che il presente provvedimento di concessione provvisoria è subordinato alla condizione risolutiva dell esito positivo della documentazione antimafia, già richiesta alla Prefettura territorialmente competente e che, in considerazione dei tempi di chiusura del POR Calabria 2007/2014, sussistono motivi di urgenza per l adozione del presente decreto di concessione, per come previsto dall art. 92, comma 3, del D.Lgs. 6 settembre 2011, n. 159; ATTESTATO CHE ai sensi dell art. 4 della legge regionale n. 47 del l onere finanziario derivante dal presente decreto trova copertura finanziaria sul capitolo , giusta impegno di spesa n 2903/2014 e sub impegno 2956/2014, assunto con DDS n del 22 luglio 2014; TUTTO ciò premesso, considerato, ritenuto e visto; DECRETA 1. La narrativa, che qui di seguito s intende integralmente trascritta, è parte integrante del presente decreto. 2. Di prendere atto dell atto di adesione e obbligo sottoscritto, per accettazione, dal legale rappresentante della Ditta Radio Video Calabria 99 s.r.l., che si allega al presente decreto per farne parte integrante e sostanziale. 3. Di concedere alla ditta Radio Video Calabria 99 s.r.l. Codice Fiscale/ Partita IVA , con sede legale a Crotone (KR), Piazza Pitagora s.n.c, CAP 88900, collocata alla posizione n. 7 della graduatoria definitiva approvata con DDG n del 28/11/ il contributo, calcolato in via provvisoria, di ,22, a fronte di investimenti ammissibili pari ad ,26, per la realizzazione del Piano Investimenti Produttivi. 4. Di stabilire il termine del 31/12/2015, quale data di ultimazione dell iniziativa imprenditoriale ammessa ad agevolazione, fatti salvi i minori termini eventualmente previsti, che saranno comunicati alla ditta interessata, per consentire la rendicontazione degli investimenti e la sua ammissione al cofinanziamento comunitario, precisando che, a tale data, i titoli di spesa dovranno risultare integralmente pagati e debitamente quietanzati. 5. Di dare atto che l ammontare del predetto contributo è calcolato in via provvisoria e sarà rideterminato a conclusione del programma d investimenti, sulla base delle spese ammissibili effettivamente sostenute e della verifica relativa al rispetto delle intensità massime di aiuto previste dalla disciplina comunitaria. 6. Di dare atto che la suddetta spesa trova copertura sulla dotazione finanziaria del POR Calabria FERS 2007/2013 Asse VII Linea di intervento e che, a copertura delle sole spese previste nel corrente esercizio finanziario è stato approvato apposito atto di impegno n. 2903/2014, di cui al capitolo , assunto con DDS n del 22 luglio 2014.

6 7. Di trasmettere copia del presente provvedimento alla ditta interessata, all Autorità di Gestione del POR FERS 2007/2013 c/o il Dipartimento Programmazione Nazionale e Comunitaria. 8. Di provvedere alla pubblicazione integrale del presente provvedimento sul BURC, a cura del Dipartimento proponente, ai sensi della L.R. 6 aprile 2011, n. 11, a richiesta del Dirigente Generale del Dipartimento proponente. Il Dirigente di Servizio Dott. Francesco Marano Il Dirigente di Settore Dott. Felice Iracà Dott. Pasquale Monea

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO ATTIVITÀ PRODUTTIVE SETTORE 1 DECRETO (ASSUNTO IL 5/11/2014 PROT. N. 580)

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO ATTIVITÀ PRODUTTIVE SETTORE 1 DECRETO (ASSUNTO IL 5/11/2014 PROT. N. 580) REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO ATTIVITÀ PRODUTTIVE SETTORE 1 DECRETO (ASSUNTO IL 5/11/2014 PROT. N. 580) " Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione Calabria " N. 14321 del 28 novembre

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO ATTIVITÀ PRODUTTIVE SETTORE 1 DECRETO (ASSUNTO IL 12/11/2014 PROT. N. 604 )

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO ATTIVITÀ PRODUTTIVE SETTORE 1 DECRETO (ASSUNTO IL 12/11/2014 PROT. N. 604 ) REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO ATTIVITÀ PRODUTTIVE SETTORE 1 DECRETO (ASSUNTO IL 12/11/2014 PROT. N. 604 ) " Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione Calabria " N. 13667 del 18

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 11

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 11 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 11 Cultura, Istruzione, Ricerca Scientifica, Alta Formazione e Beni Culturali SETTORE BENI CULTURALI DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SETTORE (assunto il 509

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali SETTORE Industria, Commercio, Artigianato

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali SETTORE Industria, Commercio, Artigianato REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali SETTORE Industria, Commercio, Artigianato DECRETO (ASSUNTO IL 05/05/2015 PROT. N. 674 ) " Registro

Dettagli

DECRETO (ASSUNTO IL 16/09/2015 PROT. N. 1581) " Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione Calabria " N del 18 settembre 2015

DECRETO (ASSUNTO IL 16/09/2015 PROT. N. 1581)  Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione Calabria  N del 18 settembre 2015 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO SVILUPPO ECONOMICO, LAVORO, FORMAZIONE E POLITICHE SOCIALI Settore n. 2 Procedure FESR, Attività Economiche programmazione ed attuazione DECRETO (ASSUNTO

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali SETTORE Industria, Commercio, Artigianato

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali SETTORE Industria, Commercio, Artigianato REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali SETTORE Industria, Commercio, Artigianato DECRETO (ASSUNTO IL 17/03/2015 PROT. N. 343) " Registro

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO ATTIVITA PRODUTTIVE

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO ATTIVITA PRODUTTIVE \ REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO ATTIVITA PRODUTTIVE DIPARTIMENTO DECRETO DIRIGENTE DEL (ASSUNTO IL 29.07.2011 PROT. N.485) SETTORE N. SERVIZIO N. CODICE N. " Registro dei decreti dei Dirigenti

Dettagli

DECRETO (ASSUNTO IL 19/12/2016 PROT. N. 3928) " Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione Calabria " N del 21 dicembre 2016

DECRETO (ASSUNTO IL 19/12/2016 PROT. N. 3928)  Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione Calabria  N del 21 dicembre 2016 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO SVILUPPO ECONOMICO, LAVORO, FORMAZIONE E POLITICHE SOCIALI Settore n. 9 Attività economiche, incentivi alle imprese DECRETO (ASSUNTO IL 19/12/2016 PROT. N.

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE

DECRETO DEL DIRIGENTE REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento Programmazione Nazionale e Comunitaria Settore n. 3 Coordinamento e Verifiche dei Programmi e dei Progetti DECRETO DEL DIRIGENTE (Assunto il 01/10/2015 prot.

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 10 Turismo e Beni Culturali, Istruzione e Cultura SETTORE PROMOZIONE ED ORGANIZZAZIONE TURISTICA

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 10 Turismo e Beni Culturali, Istruzione e Cultura SETTORE PROMOZIONE ED ORGANIZZAZIONE TURISTICA REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 10 Turismo e Beni Culturali, Istruzione e Cultura SETTORE PROMOZIONE ED ORGANIZZAZIONE TURISTICA DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SETTORE (assunto il 29 DIC.

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento Programmazione Nazionale e Comunitaria Settore Coordinamento e Verifiche dei Programmi e dei Progetti

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento Programmazione Nazionale e Comunitaria Settore Coordinamento e Verifiche dei Programmi e dei Progetti REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento Programmazione Nazionale e Comunitaria Settore Coordinamento e Verifiche dei Programmi e dei Progetti DECRETO DEL DIRIGENTE (Assunto il 25/06/2015 prot. n353

Dettagli

Burc n. 20 del 5 Maggio 2014

Burc n. 20 del 5 Maggio 2014 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO ATTIVITÀ PRODUTTIVE DECRETO (ASSUNTO IL 08/04/2014 PROT. N.222) " Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione Calabria " N. 4425 del 14 aprile 2014 OGGETTO:

Dettagli

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO N. 11 CULTURA, ISTRUZIONE, UNIVERSITÀ, RICERCA, INNOVAZIONE TECNOLOGICA, ALTA FORMAZIONE.

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO N. 11 CULTURA, ISTRUZIONE, UNIVERSITÀ, RICERCA, INNOVAZIONE TECNOLOGICA, ALTA FORMAZIONE. 3594 REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO N. 11 CULTURA, ISTRUZIONE, UNIVERSITÀ, RICERCA, INNOVAZIONE TECNOLOGICA, ALTA FORMAZIONE. DECRETO n. 4361 del 4 maggio 2011 POR Calabria FSE 2007-2013 Obiettivo Operativo

Dettagli

Burc n. 94 del 16 Settembre 2016

Burc n. 94 del 16 Settembre 2016 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali DECRETO (assunto il 21/07/2016 prot. n 2134) Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione Calabria

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE. DIPARTIMENTO Turismo e Beni Culturali, Istruzione e Cultura. DECRETO del DIRIGENTE di SETTORE

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE. DIPARTIMENTO Turismo e Beni Culturali, Istruzione e Cultura. DECRETO del DIRIGENTE di SETTORE REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO Turismo e Beni Culturali, Istruzione e Cultura Settore n.5 "Beni Culturali, Aree, Musei e Parchi Archeologici" DECRETO del DIRIGENTE di SETTORE ASSUNTO IL

Dettagli

Burc n. 36 del 11 Agosto 2014 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 11

Burc n. 36 del 11 Agosto 2014 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 11 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 11 Cultura, Istruzione, Ricerca Scientifica, Alta Formazione e Beni Culturali SETTORE BENI CULTURALI DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SETTORE (assunto il 07/04/2014

Dettagli

Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale. Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l Innovazione. Servizio Competitività

Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale. Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l Innovazione. Servizio Competitività R E G I O N E P U G L I A Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l Innovazione Servizio Competitività CODICE CIFRA: CMP/DEL/2015/ OGGETTO: PO FESR

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento n. 5 - Programmazione Nazionale e Comunitaria Settore 1 - Programmazione

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento n. 5 - Programmazione Nazionale e Comunitaria Settore 1 - Programmazione REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento n. 5 - Programmazione Nazionale e Comunitaria Settore 1 - Programmazione DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SETTORE 1 - PROGRAMMAZIONE (Assunto il 15/09/2015 prot.

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 24 settembre 2013, n. 1765

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 24 settembre 2013, n. 1765 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 133 del 14-10-2013 32005 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 24 settembre 2013, n. 1765 PO FESR 2007-2013. Asse I - Linea di Intervento: 1.1 - Azione 1.1.1

Dettagli

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO PROGRAMMAZIONE NAZIONALE E COMUNITARIA Settore 6 Coordinamento e Sorveglianza POR (FESR e FSE 14/20) - PAC, FSC

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO PROGRAMMAZIONE NAZIONALE E COMUNITARIA Settore 6 Coordinamento e Sorveglianza POR (FESR e FSE 14/20) - PAC, FSC REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO PROGRAMMAZIONE NAZIONALE E COMUNITARIA Settore 6 Coordinamento e Sorveglianza POR (FESR e FSE 14/20) - PAC, FSC DECRETO DEL DIRIGENTE DI SETTORE (assunto il 06.06.2017 prot.

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO COM PETITIVITA DEI SISTEMI PRODUTTIVI 25 giugno 2014, n. 1269

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO COM PETITIVITA DEI SISTEMI PRODUTTIVI 25 giugno 2014, n. 1269 25024 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 100 del 24 07 2014 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO COM PETITIVITA DEI SISTEMI PRODUTTIVI 25 giugno 2014, n. 1269 PO FESR 2007 2013. Asse VI. Line

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 72 del 23-6-2016

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 72 del 23-6-2016 28388 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE COMPETITIVITA DEI SISTEMI PRODUTTIVI 20 giugno 2016, n. 1206 FSC - APQ Sviluppo Locale 2007 2013 Regolamento generale dei regimi di aiuto in esenzione n. 17 del

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 10 Turismo, Beni Culturali, Istruzione, Cultura

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 10 Turismo, Beni Culturali, Istruzione, Cultura REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 10 Turismo, Beni Culturali, Istruzione, Cultura DECRETO DEL DIRIGENTE GENERALE (assunto il 21 marzo 2017 prot. N 305 ) Registro dei decreti dei Dirigenti

Dettagli

Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 166 del 29/12/2015

Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 166 del 29/12/2015 Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 166 del 29/12/2015 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 09 dicembre 2015, n. 2236 PO FESR 2007-2013. Asse I - Linea di Intervento: 1.1 - Azione 1.1.1 - Asse

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO PRESIDENZA

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO PRESIDENZA REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO PRESIDENZA DECRETO DEL DIRIGENTE GENERALE (assunto il 06/10/2017 prot. n. 436 ) Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione Calabria n. 11470 del 17

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO PRESIDENZA SETTORE. Ricerca Scientifica e Innovazione

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO PRESIDENZA SETTORE. Ricerca Scientifica e Innovazione REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO PRESIDENZA SETTORE Ricerca Scientifica e Innovazione DECRETO DEL DIRIGENTE GENERALE (assunto il 28/02/2017 prot. n. 101) Registro dei decreti dei Dirigenti

Dettagli

Considerato che: - l impresa Cascione Autotrasporti S.r.l. - Miglionico (Mt) in data ha presentato l istanza di acces-

Considerato che: - l impresa Cascione Autotrasporti S.r.l. - Miglionico (Mt) in data ha presentato l istanza di acces- 24078 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 59 del 24-5-2016 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 10 maggio 2016, n. 653 P.O. FESR 2007 2013. Asse I - Linea di Intervento 1.1 Azione 1.1.2;Linea

Dettagli

Vista la DD n. 9/2013, del Direttore dell Area Organizzazione e Riforma dell Amministrazione

Vista la DD n. 9/2013, del Direttore dell Area Organizzazione e Riforma dell Amministrazione 20305 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO COM PETITIVITA DEI SISTEMI PRODUTTIVI 26 maggio 2014, n. 980 PO FESR 2007 2013. Asse VI. Line di intervento 6.1 Azione 6.1.11 Asse I Linea di intervento 1.1

Dettagli

Burc n. 77 del 14 Luglio 2016

Burc n. 77 del 14 Luglio 2016 R E G I O N E C A L A B R I A G I U N T A R E G I O N A L E Dipartimento n. 7 Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali S E T T O R E N. 2 Procedure FESR Attività Economiche Programmazione

Dettagli

Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 158 del 13/11/2014

Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 158 del 13/11/2014 Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 158 del 13/11/2014 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO COMPETITIVITA DEI SISTEMI PRODUTTIVI 31 ottobre 2014, n. 2095 PO FESR 2007-2013. Asse VI. Linea di

Dettagli

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO N. 10 LAVORO, POLITICHE DELLA FAMIGLIA, FORMAZIONE PROFESSIONALE, COOPERAZIONE E VOLONTARIATO.

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO N. 10 LAVORO, POLITICHE DELLA FAMIGLIA, FORMAZIONE PROFESSIONALE, COOPERAZIONE E VOLONTARIATO. 21-1-2011 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - Parte III - n. 3 241 REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO N. 10 LAVORO, POLITICHE DELLA FAMIGLIA, FORMAZIONE PROFESSIONALE, COOPERAZIONE E VOLONTARIATO.

Dettagli

Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 134 del 25/09/2014

Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 134 del 25/09/2014 Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 134 del 25/09/2014 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO COMPETITIVITA DEI SISTEMI PRODUTTIVI 16 settembre 2014, n. 1708 PO FESR 2007-2013. Asse VI. Line di

Dettagli

Visti: - l art. 2, commi 203 e seguenti, della legge 23 dicembre 1996, n. 662, recante disposizioni in materia di programmazione

Visti: - l art. 2, commi 203 e seguenti, della legge 23 dicembre 1996, n. 662, recante disposizioni in materia di programmazione Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 101 del 2-9-2016 44365 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 10 agosto 2016, n. 1294 FSC APQ Sviluppo Locale 2007 2013 Titolo II Capo 1 DD n. 799 del 07.05.2015

Dettagli

Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale. Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l Innovazione. Servizio Ricerca e Competitività

Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale. Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l Innovazione. Servizio Ricerca e Competitività R E G I O N E P U G L I A Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l Innovazione Servizio Ricerca e Competitività CODICE CIFRA: RIC/DEL/2010/ OGGETTO:

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO SVILUPPO ECONOMICO, LAVORO, FORMAZIONE E POLITICHE SOCIALI

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO SVILUPPO ECONOMICO, LAVORO, FORMAZIONE E POLITICHE SOCIALI REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO SVILUPPO ECONOMICO, LAVORO, FORMAZIONE E POLITICHE SOCIALI DECRETO (ASSUNTO IL 04/09/2017 PROT. N. 2108) " Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO AMBIENTE E TERRITORIO DECRETO DEL DIRIGENTE SETTORE. (assunto 30 Giugno 2017 prot.

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO AMBIENTE E TERRITORIO DECRETO DEL DIRIGENTE SETTORE. (assunto 30 Giugno 2017 prot. REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO AMBIENTE E TERRITORIO DECRETO DEL DIRIGENTE SETTORE (assunto 30 Giugno 2017 prot. n 650) Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione Calabria n 7550

Dettagli

DETERMINAZIONE PROT. N REP. 648 DEL

DETERMINAZIONE PROT. N REP. 648 DEL Servizio energia ed economia verde DETERMINAZIONE PROT. N. 42178 REP. 648 DEL 29.12.2016 Oggetto: Programmazione unitaria 2014-2020 - Strategia 2 Creare opportunità di lavoro favorendo la competitività

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento n. 3 - Programmazione Nazionale e Comunitaria Settore 1 Programmazione

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento n. 3 - Programmazione Nazionale e Comunitaria Settore 1 Programmazione REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento n. 3 - Programmazione Nazionale e Comunitaria Settore 1 Programmazione DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SETTORE 1 - PROGRAMMAZIONE (Assunto il 25 marzo 2015 prot.

Dettagli

- Di pubblicare il presente provvedimento sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia.

- Di pubblicare il presente provvedimento sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia. 39886 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 159 del 04-12-2013 - Di pubblicare il presente provvedimento sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia. Il Segretario della Giunta Avv. Davide F.

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N 11 ISTRUZIONE, ALTA FORMAZIONE RICERCA SCIENTIFICA

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N 11 ISTRUZIONE, ALTA FORMAZIONE RICERCA SCIENTIFICA REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N 11 ISTRUZIONE, ALTA FORMAZIONE RICERCA SCIENTIFICA DECRETO DEL DIRIGENTE DEL ASSUNTO IL PROT. N DIPARTIMENTO SETTORE SERVIZIO 11 3 CODICE REGISTRO DEI DECRETI

Dettagli

LA DIRIGENTE DELLA SEZIONE

LA DIRIGENTE DELLA SEZIONE Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 82 del 13-7-2017 38843 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE COMPETITIVITA E RICERCA DEI SISTEMI PRODUTTIVI 30 giugno 2017, n. 1015 P.O. FESR 2014-2020 - Regolamento

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N.2 PRESIDENZA SETTORE. Ricerca Scientifica e Innovazione Tecnologica

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N.2 PRESIDENZA SETTORE. Ricerca Scientifica e Innovazione Tecnologica REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N.2 PRESIDENZA SETTORE Ricerca Scientifica e Innovazione Tecnologica DECRETO DEL DIRIGENTE DI SETTORE (assunto il 11 NOV. 2016 prot. n. 676 ) Registro dei

Dettagli

La Dirigente della Sezione

La Dirigente della Sezione 52087 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE COMPETITIVITA E RICERCA DEI SISTEMI PRODUTTIVI 18 ottobre 2016, n. 1834 FSC APQ Sviluppo Locale 2007 2013 Titolo II Capo 5 Aiuti alle grandi imprese e alle PMI

Dettagli

REGIONE CALABRIA Giunta Regionale DIPARTIMENTO N. 7. Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione, e Politiche Sociali

REGIONE CALABRIA Giunta Regionale DIPARTIMENTO N. 7. Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione, e Politiche Sociali REGIONE CALABRIA Giunta Regionale DIPARTIMENTO N. 7 Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione, e Politiche Sociali SETTORE N.6 Mercato del lavoro, servizi per l impiego, politiche attive e passive, ammortizzatori

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 8 AGRICOLTURA E RISORSE AGROALIMENTARI SETTORE N. 10 PSR 14/20 Sviluppo aree rurali, Prevenzione calamità, Sistema irriguo DECRETO DIRIGENTE GENERALE (assunto

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 6 INFRASTRUTTURE, LAVORI PUBBLICI, MOBILITA SETTORE N. 14 SISTEMA DELLA PORTUALITA

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 6 INFRASTRUTTURE, LAVORI PUBBLICI, MOBILITA SETTORE N. 14 SISTEMA DELLA PORTUALITA REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 6 INFRASTRUTTURE, LAVORI PUBBLICI, MOBILITA SETTORE N. 14 SISTEMA DELLA PORTUALITA DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SETTORE (assunto il 23/12/2016 - prot. n 1944)

Dettagli

DETERMINAZIONE PROT. N REP. N. 728 DEL

DETERMINAZIONE PROT. N REP. N. 728 DEL ASSESSORADU DE S'IN DÙ STRIA ASSESSORATO DELL IN DUSTRIA Direzione Generale Servizio per le Politiche dello Sviluppo Industriale DETERMINAZIONE PROT. N. 16952 REP. N. 728 DEL 10.10.2012 Oggetto: POR FESR

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 6 Sviluppo Economico- Lavoro, Formazione e Politiche sociali

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 6 Sviluppo Economico- Lavoro, Formazione e Politiche sociali REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 6 Sviluppo Economico- Lavoro, Formazione e Politiche sociali DECRETO DEL DIRIGENTE GENERALE (Assunto il 02.04.2015 Prot. n.428) Registro dei Decreti dei

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 6 Sviluppo Economico Lavoro, Formazione e Politiche sociali

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 6 Sviluppo Economico Lavoro, Formazione e Politiche sociali REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 6 Sviluppo Economico Lavoro, Formazione e Politiche sociali DECRETO DEL DIRIGENTE DEL (assunto il 10/03/2015 prot. N 284 ) Registro dei decreti dei Dirigenti

Dettagli

lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione;

lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione; Direzione Generale dei Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport 11-01-06 DETERMINAZIONE PROT. N. 17600 REP. N. 860 Oggetto: Programmazione unitaria 2014-2020. Strategia 2 Creare opportunità di

Dettagli

Burc n. 42 del 24 Giugno 2015

Burc n. 42 del 24 Giugno 2015 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 8 AGRICOLTURA E RISORSE AGROALIMENTARI SETTORE 4 Servizi di sviluppo agricolo fitosanitario e valorizzazione patrimonio ittico e faunistico DECRETO DEL

Dettagli

Burc n. 85 del 4 Settembre 2017

Burc n. 85 del 4 Settembre 2017 REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO N. 10 TURISMO BENI CULTURALI - ISTRUZIONE - CULTURA SETTORE 4 Cultura, Musei, Biblioteche, Archivi, Minoranze Linguistiche e Cinematografia DECRETO DEL DIRIGENTE GENERALE

Dettagli

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO N. 10 LAVORO, POLITICHE DELLA FAMIGLIA, FORMAZIONE PROFESSIONALE, COOPERAZIONE E VOLONTARIATO.

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO N. 10 LAVORO, POLITICHE DELLA FAMIGLIA, FORMAZIONE PROFESSIONALE, COOPERAZIONE E VOLONTARIATO. 3546 13-5-2011 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - Parte III - n. 19 REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO N. 10 LAVORO, POLITICHE DELLA FAMIGLIA, FORMAZIONE PROFESSIONALE, COOPERAZIONE E VOLONTARIATO.

Dettagli

SETTORE PROGRAMMAZIONE FORMAZIONE STRATEGICA E ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE

SETTORE PROGRAMMAZIONE FORMAZIONE STRATEGICA E ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE REGIONE TOSCANA DIREZIONE ISTRUZIONE E FORMAZIONE SETTORE PROGRAMMAZIONE FORMAZIONE STRATEGICA E ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE Responsabile di settore: MONTOMOLI MARIA CHIARA Decreto soggetto

Dettagli

R EGIONE C AL AB R I A GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 8 AGRICOLTURA E RISORSE AGROALIMENTARI

R EGIONE C AL AB R I A GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 8 AGRICOLTURA E RISORSE AGROALIMENTARI R EGIONE C AL AB R I A GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 8 AGRICOLTURA E RISORSE AGROALIMENTARI DECRETO DEL DIRIGENTE GENERALE DEL (assunto il 10/01/2018 N 4 / 2018 ) Registro dei decreti dei Dirigenti

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 68 del

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 68 del Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 68 del 15-6-2017 33469 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE INTERNAZIONALIZZAZIONE 31 maggio 2017, n. 31 P.O.R. Puglia 2014-2020. Asse III Competitività delle

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO PRESIDENZA SETTORE. Ricerca Scientifica, Innovazione Tecnologica e alta Formazione

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO PRESIDENZA SETTORE. Ricerca Scientifica, Innovazione Tecnologica e alta Formazione REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO PRESIDENZA SETTORE Ricerca Scientifica, Innovazione Tecnologica e alta Formazione DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SETTORE (assunto il 27 OTT. 2015 prot. n. 668

Dettagli

GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N.8 AGRICOLTURA E RISORSE AGROALIMENTARI

GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N.8 AGRICOLTURA E RISORSE AGROALIMENTARI REGIONE C AL ABRI A GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N.8 AGRICOLTURA E RISORSE AGROALIMENTARI DECRETO DEL DIRIGENTE GENERALE VICARIO (assunto il 25/10/2017 prot. n.742) Registro dei decreti dei Dirigenti

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N 11 CULTURA,ISTRUZIONE, ALTA FORMAZIONE RICERCA SCIENTIFICA, BENI CULTURALI

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N 11 CULTURA,ISTRUZIONE, ALTA FORMAZIONE RICERCA SCIENTIFICA, BENI CULTURALI REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N 11 CULTURA,ISTRUZIONE, ALTA FORMAZIONE RICERCA SCIENTIFICA, BENI CULTURALI DIPARTIMENTO 11 DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SETTORE 3 SERVIZIO ASSUNTO IL 28 LUG.

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 34

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 34 96 21.8.2013 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 34 REGIONE TOSCANA Direzione Generale Competitività del Sistema Regionale e Sviluppo delle Competenze Area di Coordinamento Industria, Artigianato,

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N 11 ISTRUZIONE, ALTA FORMAZIONE RICERCA SCIENTIFICA

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N 11 ISTRUZIONE, ALTA FORMAZIONE RICERCA SCIENTIFICA REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N 11 ISTRUZIONE, ALTA FORMAZIONE RICERCA SCIENTIFICA DIPARTIMENTO DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SETTORE SERVIZIO 11 3 ASSUNTO IL 30 GIUGNO 2009 PROT. N. 1005

Dettagli

REGIONE CALABRIA Giunta Regionale DIPARTIMENTO N. 7. Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione, e Politiche Sociali

REGIONE CALABRIA Giunta Regionale DIPARTIMENTO N. 7. Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione, e Politiche Sociali REGIONE CALABRIA Giunta Regionale DIPARTIMENTO N. 7 Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione, e Politiche Sociali SETTORE N.6 Mercato del lavoro, servizi per l impiego, politiche attive e passive, ammortizzatori

Dettagli

Il Dirigente Responsabile/ Il Responsabile di P.O. delegato: Francesca Giovani. Decreto N 3147 del 11 Giugno 2010

Il Dirigente Responsabile/ Il Responsabile di P.O. delegato: Francesca Giovani. Decreto N 3147 del 11 Giugno 2010 REGIONE TOSCANA-GIUNTA REGIONALE DIREZIONE GENERALE POLITICHE FORMATIVE, BENI E ATTIVITA' CULTURALI AREA DI COORDINAMENTO ORIENTAMENTO, ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO SETTORE LAVORO. Il Dirigente Responsabile/

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 378 del 04/11/2016

Decreto Dirigenziale n. 378 del 04/11/2016 Decreto Dirigenziale n. 378 del 04/11/2016 Dipartimento 54 - Dipartimento Istr., Ric., Lav., Politiche Cult. e Soc. Direzione Generale 12 - Direzione Generale politiche sociali,culturali,pari opportunità,tempo

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 10 maggio 2011, n. 914

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 10 maggio 2011, n. 914 15420 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 82 del 25-05-2011 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 10 maggio 2011, n. 914 PO FESR 2007-2013. Regolamento Regionale n. 9/2008 e s.m.i. - Titolo

Dettagli

la decisione della Commissione Europea C( 2007)6711 del 17/12/2007 che approva il Programma operativo Regione Calabria FSE ;

la decisione della Commissione Europea C( 2007)6711 del 17/12/2007 che approva il Programma operativo Regione Calabria FSE ; 7-12-2012 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - Parte III - n. 49 8991 REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO N. 10 LAVORO, POLITICHE DELLA FAMIGLIA, FORMAZIONE PROFESSIONALE, COOPERAZIONE E VOLONTARIATO.

Dettagli

ASSESSORADU DE S'INDÙSTRIA ASSESSORATO DELL INDUSTRIA DETERMINAZIONE PROT. N REP. N. 688 DEL 23/12/2014

ASSESSORADU DE S'INDÙSTRIA ASSESSORATO DELL INDUSTRIA DETERMINAZIONE PROT. N REP. N. 688 DEL 23/12/2014 Direzione generale DETERMINAZIONE PROT. N. 33153 REP. N. 688 Oggetto: POR FESR 2007-2013. Asse VI Competitività Linea di attività 6.3.1.a). Deliberazione Giunta Regionale n. 43/18 del 28 ottobre 2014 Azioni

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi GIUNTA REGIONALE Atto del Dirigente a firma unica: DETERMINAZIONE n 20853 del 23/12/2016 Proposta: DPG/2016/21503 del 23/12/2016 Struttura proponente: Oggetto:

Dettagli

ATTO. REGIONE LIGURIA - Giunta Regionale Dipartimento Ambiente Dipartimento Ambiente LA GIUNTA REGIONALE

ATTO. REGIONE LIGURIA - Giunta Regionale Dipartimento Ambiente Dipartimento Ambiente LA GIUNTA REGIONALE OGGETTO : P.O.R. LIGURIA - FESR 2007-2013. Approvazione bando attuativo Asse 2, linea di attività 2.1 "Produzione di energia da fonti rinnovabili - soggetti pubblici". Impegno a favore di FI.L.SE di 4.000.000,00.

Dettagli

03/08/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 62. Regione Lazio

03/08/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 62. Regione Lazio Regione Lazio DIREZIONE FORMAZ., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIV., DIR. STUDIO Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 28 luglio 2017, n. G10714 POR FESR Lazio 2014-2020. Approvazione Avviso Pubblico

Dettagli

Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale. Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l Innovazione. Servizio Ricerca e Competitività

Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale. Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l Innovazione. Servizio Ricerca e Competitività R E G I O N E P U G L I A Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l Innovazione Servizio Ricerca e Competitività CODICE CIFRA: RIC/DEL/2011/ OGGETTO:

Dettagli

Burc n. 1 del 2 Gennaio 2015

Burc n. 1 del 2 Gennaio 2015 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 6 AGRICOLTURA - FORESTE FORESTAZIONE SETTORE 4 Servizi di sviluppo agricolo fitosanitario e valorizzazione patrimonio ittico e faunistico DECRETO DEL DIRIGENTE

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 63 del

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 63 del 25706 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 10 maggio 2016, n.656 PO FESR 2014 2020-Titolo II Capo 5 Aiuti alle grandi impr e alle PMI per programmi integrati di agevolazione PIA TURISMO Avviso per la presentazione

Dettagli

REGIONE MOLISE GIUNTA REGIONALE

REGIONE MOLISE GIUNTA REGIONALE REGIONE MOLISE GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO DELLA PRESIDENZA DELLA GIUNTA REGIONALE DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL I DIPARTIMENTO N. 21 DEL 06-04-2017 OGGETTO: POR FESR-FSE MOLISE 2014-2020 - AZIONE

Dettagli

lo Statuto speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione;

lo Statuto speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione; CENTRO REGIONALE DI PROGRAMMAZIONE N. 5333/432 Oggetto: Bando di gara per gli interventi di sostegno pubblico alle imprese in attuazione delle Direttive PIA- Pacchetti Integrati di Agevolazioni Industria,

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 273 del 23/04/2015

Decreto Dirigenziale n. 273 del 23/04/2015 Decreto Dirigenziale n. 273 del 23/04/2015 Dipartimento 53 - Dipartimento delle Politiche Territoriali Direzione Generale 8 - Direzione Generale per i lavori pubblici e la protezione civile Oggetto dell'atto:

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTOATTIVITA PRODUTTIVE DECRETO DIRIGENTE DEL SETTORE N.1. ( Assunto il Prot. n. ) SERVIZIO N.

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTOATTIVITA PRODUTTIVE DECRETO DIRIGENTE DEL SETTORE N.1. ( Assunto il Prot. n. ) SERVIZIO N. REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTOATTIVITA PRODUTTIVE DIPARTIMENTO N. 5 DECRETO DIRIGENTE DEL SETTORE N.1 ( Assunto il Prot. n. ) SERVIZIO N.3 CODICE N. Decreti dei Dirigenti della Regione

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO COMPETITIVITA 8 agosto 2013, n. 1666

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO COMPETITIVITA 8 agosto 2013, n. 1666 28791 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO COMPETITIVITA 8 agosto 2013, n. 1666 PO 2007-2013. Asse VI Linea di intervento 6.1 - Azione 6.1.11 - Asse I Linea di intervento 1.1 - Azione 1.1.2 - Linea

Dettagli

SETTORE DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO E SOSTEGNO ALLA RICERCA

SETTORE DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO E SOSTEGNO ALLA RICERCA REGIONE TOSCANA DIREZIONE CULTURA E RICERCA SETTORE DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO E SOSTEGNO ALLA RICERCA Responsabile di settore: BACCI LORENZO Decreto soggetto a controllo di regolarità amministrativa

Dettagli

Il Direttore del Servizio

Il Direttore del Servizio DETERMINAZIONE N. 33397/3270 Oggetto: Avviso pubblico Impresa Donna - procedura a sportello per la concessione di contributi per favorire l imprenditoria femminile - POR FSE 2007/2013, Asse II Occupabilità,

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 8 AGRICOLTURA E RISORSE AGROALIMENTARI

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 8 AGRICOLTURA E RISORSE AGROALIMENTARI REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 8 AGRICOLTURA E RISORSE AGROALIMENTARI DECRETO DEL DIRIGENTE GENERALE (Assunto il 18 settembre 2017 Prot. n. 654) Registro dei decreti dei Dirigenti della

Dettagli

Decreto Presidente Giunta n. 27 del 24/01/2017

Decreto Presidente Giunta n. 27 del 24/01/2017 Decreto Presidente Giunta n. 27 del 24/01/2017 Dipartimento 93 - Direzione di staff della struttura di supporto tecnico operativa alla SDG Oggetto dell'atto: PO FSE CAMPANIA 2014-2020. CONCLUSIONE PROCEDURA

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento 3 Programmazione Nazionale e Comunitaria Settore1 Programmazione

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento 3 Programmazione Nazionale e Comunitaria Settore1 Programmazione REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento 3 Programmazione Nazionale e Comunitaria Settore1 Programmazione DECRETO DEL DIRIGENTE DEL (Assunto il 03/12/2014 prot. n. 409) Registro dei decreti dei Dirigenti

Dettagli

Burc n. 56 del 17 Novembre 2014

Burc n. 56 del 17 Novembre 2014 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 6 AGRICOLTURA - FORESTE FORESTAZIONE SETTORE 4 Servizi di sviluppo agricolo fitosanitario e valorizzazione patrimonio ittico e faunistico DECRETO DEL DIRIGENTE

Dettagli

Regione Siciliana Assessorato dell'istruzione e della formazione professionale Dipartimento dell'istruzione e della formazione professionale

Regione Siciliana Assessorato dell'istruzione e della formazione professionale Dipartimento dell'istruzione e della formazione professionale Il Dirigente Generale Servizio I Programmazione per gli interventi in materia di formazione professionale Oggetto: impegno della somma di euro 3.217.009,61 per l erogazione del saldo, sul capitolo di spesa

Dettagli

SETTORE SISTEMA REGIONALE DELLA FORMAZIONE. PROGRAMMAZIONE IEFP, APPRENDISTATO E TIROCINI GRONDONI GABRIELE

SETTORE SISTEMA REGIONALE DELLA FORMAZIONE. PROGRAMMAZIONE IEFP, APPRENDISTATO E TIROCINI GRONDONI GABRIELE REGIONE TOSCANA DIREZIONE ISTRUZIONE E FORMAZIONE SETTORE SISTEMA REGIONALE DELLA FORMAZIONE. PROGRAMMAZIONE IEFP, APPRENDISTATO E TIROCINI Il Dirigente Responsabile: GRONDONI GABRIELE Decreto soggetto

Dettagli

DETERMINAZIONE. Estensore TOSINI FLAMINIA. Responsabile del procedimento TOSINI FLAMINIA. Responsabile dell' Area F. TOSINI

DETERMINAZIONE. Estensore TOSINI FLAMINIA. Responsabile del procedimento TOSINI FLAMINIA. Responsabile dell' Area F. TOSINI REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: RISORSE IDRICHE, DIFESA DEL SUOLO E RIFIUTI CICLO INTEGRATO DEI RIFIUTI DETERMINAZIONE N. G10536 del 26/07/2017 Proposta n. 13821 del 26/07/2017 Oggetto: Approvazione

Dettagli

Mod. B - copia DECRETO N. 381 DEL 13/07/2017

Mod. B - copia DECRETO N. 381 DEL 13/07/2017 DECRETO N. 381 DEL 13/07/2017 OGGETTO: POR FSE Regione Veneto 2014/2020 Reg.to UE n. 1303/2013 e 1304/2013. Asse II Inclusione sociale - Obiettivo Tematico 9 Priorità d investimento 9.i Obiettivo Specifico

Dettagli

Burc n. 9 del 9 Febbraio 2015

Burc n. 9 del 9 Febbraio 2015 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 6 AGRICOLTURA - FORESTE FORESTAZIONE SETTORE 4 Servizi di sviluppo agricolo fitosanitario e valorizzazione patrimonio ittico e faunistico DECRETO DEL DIRIGENTE

Dettagli

Regione Lazio. Atti della Giunta Regionale e degli Assessori 27/06/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 52

Regione Lazio. Atti della Giunta Regionale e degli Assessori 27/06/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 52 Regione Lazio Atti della Giunta Regionale e degli Assessori Deliberazione 26 giugno 2013, n. 156 POR FESR Lazio 2007-2013 - Asse I - Ricerca, Innovazione e Rafforzamento della base produttiva. Attività

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 673 del 06/10/2014

Decreto Dirigenziale n. 673 del 06/10/2014 Decreto Dirigenziale n. 673 del 06/10/2014 Dipartimento 53 - Dipartimento delle Politiche Territoriali Direzione Generale 8 - Direzione Generale per i lavori pubblici e la protezione civile Oggetto dell'atto:

Dettagli

SETTORE DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO E SOSTEGNO ALLA RICERCA

SETTORE DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO E SOSTEGNO ALLA RICERCA REGIONE TOSCANA DIREZIONE CULTURA E RICERCA SETTORE DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO E SOSTEGNO ALLA RICERCA Responsabile di settore: BACCI LORENZO Decreto soggetto a controllo di regolarità amministrativa

Dettagli

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO 10 TURISMO, BENI CULTURALI, ISTRUZIONE E CULTURA SETTORE N.1 CULTURA

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO 10 TURISMO, BENI CULTURALI, ISTRUZIONE E CULTURA SETTORE N.1 CULTURA REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO 10 TURISMO, BENI CULTURALI, ISTRUZIONE E CULTURA SETTORE N.1 CULTURA DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SETTORE (assunto il 18 NOV 2015 prot. N 969 ) Registro dei decreti dei Dirigenti

Dettagli

Burc n. 23 del 8 Aprile 2015

Burc n. 23 del 8 Aprile 2015 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 7 AGRICOLTURA E RISORSE AGROALIMENTARI SETTORE 4 Servizi di sviluppo agricolo fitosanitario e valorizzazione patrimonio ittico e faunistico DECRETO DEL

Dettagli

DIREZIONE GENERALE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE SETTORE RICERCA, INNOVAZIONE E RISORSE UMANE BELVEDERE KATIA

DIREZIONE GENERALE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE SETTORE RICERCA, INNOVAZIONE E RISORSE UMANE BELVEDERE KATIA REGIONE TOSCANA DIREZIONE GENERALE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE SETTORE RICERCA, INNOVAZIONE E RISORSE UMANE Il Dirigente Responsabile: BELVEDERE KATIA Decreto soggetto a controllo di regolarità

Dettagli

DETERMINAZIONE PROT. N REP. N. 623 DEL 21 DICEMBRE 2016

DETERMINAZIONE PROT. N REP. N. 623 DEL 21 DICEMBRE 2016 DETERMINAZIONE PROT. N. 40891 REP. N. 623 DEL 21 DICEMBRE 2016 Oggetto PO FESR Sardegna 2014 2020 Azione 3.6.4 - Fondo di capitale di rischio (venture capital) per investimenti in equity per la creazione

Dettagli

SETTORE DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO E SOSTEGNO ALLA RICERCA

SETTORE DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO E SOSTEGNO ALLA RICERCA REGIONE TOSCANA DIREZIONE CULTURA E RICERCA SETTORE DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO E SOSTEGNO ALLA RICERCA Responsabile di settore: BACCI LORENZO Decreto soggetto a controllo di regolarità amministrativa

Dettagli

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO 10 TURISMO, BENI CULTURALI, ISTRUZIONE E CULTURA SETTORE N.1 CULTURA

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO 10 TURISMO, BENI CULTURALI, ISTRUZIONE E CULTURA SETTORE N.1 CULTURA REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO 10 TURISMO, BENI CULTURALI, ISTRUZIONE E CULTURA SETTORE N.1 CULTURA DECRETO DEL DIRIGENTE DI SETTORE (assunto il 23/09/2015 prot. N 660) Registro dei decreti dei Dirigenti

Dettagli

SETTORE POLITICHE ORIZZONTALI DI SOSTEGNO ALLE IMPRESE BALDI SIMONETTA

SETTORE POLITICHE ORIZZONTALI DI SOSTEGNO ALLE IMPRESE BALDI SIMONETTA REGIONE TOSCANA DIREZIONE ATTIVITA' PRODUTTIVE SETTORE POLITICHE ORIZZONTALI DI SOSTEGNO ALLE IMPRESE Il Dirigente Responsabile: BALDI SIMONETTA Decreto soggetto a controllo di regolarità contabile ai

Dettagli

Regione Siciliana Assessorato dell'istruzione e della formazione professionale Dipartimento dell'istruzione e della formazione professionale

Regione Siciliana Assessorato dell'istruzione e della formazione professionale Dipartimento dell'istruzione e della formazione professionale Il Dirigente Generale Servizio II Programmazione per gli interventi in materia di istruzione scolastica, universitaria e post universitaria Oggetto: impegno della somma complessiva di euro 1.371.705,73

Dettagli