Art. 1 (Finalità) Art. 2 (Validità dei titoli di cultura)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Art. 1 (Finalità) Art. 2 (Validità dei titoli di cultura)"

Transcript

1 Testo Decreto Delegato Integrazioni alla disciplina di valutazione dei titoli e alle disposizioni in materia di titoli di studio per gli aspiranti ad incarichi e supplenze e per l accesso all insegnamento nella Scuola Media Inferiore e Scuola Secondaria Superiore, Lingua Inglese nella Scuola Elementare ed Educazione Fisica nelle scuole di ogni ordine e grado Art. 1 (Finalità) 1. Considerata l opportunità e l urgenza di integrare alcune parti della vigente normativa in materia di valutazione dei titoli di cultura degli aspiranti ad incarichi e supplenze, considerata l obsolescenza dei disposti di legge relativi ai titoli di accesso all insegnamento nella scuola media inferiore e scuola secondaria superiore, riconoscendo nel contempo l importanza della formazione continua per l aggiornamento della professionalità del personale docente in relazione alle innovazioni metodologico-didattiche e all evoluzione del sistema scolastico, si predispongono le seguenti integrazioni. Art. 2 (Validità dei titoli di cultura) 1. Con riferimento ai titoli di cultura di cui all Allegato C, punto 4, comma 2, della Legge 3 maggio 2007 n.57, così come modificata dal Decreto Delegato 24 giugno 2010 n.116, e ai titoli di cultura di cui al punto 3) della Tabella C allegata alla Legge 17 luglio 1979 n.41, così come modificato dall articolo 3 della Legge 25 giugno 1996 n.85 e limitatamente al comma 2 di quest ultimo, ove conseguiti dall anno accademico 2006/2007, si dispone quanto segue: a) l aspirante è tenuto a presentare all Ufficio Gestione Personale PA, oltre al certificato di cui all articolo 7, comma 2, lettera h), della Legge 17 luglio 1979 n.41, anche copia del bando di ammissione relativo all anno di iscrizione al corso cui il titolo in oggetto si riferisce o altra documentazione ufficiale equipollente da cui si possa evincere che il titolo richiesto quale requisito di ammissione sia esclusivamente la laurea vecchio ordinamento, di durata almeno quadriennale, oppure la laurea specialistica o magistrale; la documentazione di cui sopra dovrà altresì riportare le modalità di erogazione della didattica del corso; b) qualora la documentazione aggiuntiva di cui alla lettera a) non venga presentata oppure non esprima con sufficiente chiarezza i titoli richiesti per l ammissione al corso oppure attesti che l ammissione al medesimo è consentita anche a coloro che non hanno conseguito laurea vecchio ordinamento o laurea specialistica o magistrale, non si procede alla valutazione del titolo in oggetto; c) ai corsi biennali di specializzazione che, pur richiedendo quale requisito di ammissione laurea vecchio ordinamento o laurea specialistica o magistrale, presentino modalità di erogazione della didattica esclusivamente a distanza, su piattaforma telematica, ovvero nei casi in cui la documentazione aggiuntiva di cui alla lettera a) non riporti con sufficiente chiarezza le modalità di erogazione della didattica, sono attribuiti punti 1,5; d) fatti salvi i requisiti previsti dalle disposizioni previgenti relativamente al superamento di esami intermedi in sede e di esame finale, ai corsi biennali di specializzazione che richiedano laurea vecchio ordinamento o laurea specialistica o magistrale e presentino

2 modalità di erogazione della didattica in presenza oppure mista (blended learning, parte in presenza e parte a distanza), sono attribuiti punti 6. Art. 3 (Efficacia dei Corsi di Tirocinio Formativo Attivo - TFA) 1. Oltre ai titoli di studio di cui all articolo 1 della Legge 3 maggio 2007 n.57, si riconoscono ai fini dell accesso all insegnamento anche i Corsi di Tirocinio Formativo Attivo organizzati dalle Università italiane. 2. I Corsi di cui al comma 1, relativi alle specifiche classi di concorso dell ordinamento italiano, danno l accesso ai corrispondenti insegnamenti dell ordinamento sammarinese di cui all Allegato A della Legge n. 57/2007. Art. 4 (Conformità dei crediti minimi richiesti tra classi di laurea magistrale e specialistica) 1. Stante la difformità dei crediti minimi richiesti per alcune classi di laurea magistrale presenti nell Allegato A del Decreto Delegato 19 giugno 2009 n.72, rispetto alle corrispondenti classi di laurea specialistica di cui all Allegato B della Legge 3 maggio 2007 n.57, le sezioni dell Allegato A del Decreto Delegato n.72/2009 relative agli insegnamenti di Disegno tecnico e storia dell arte nel Liceo Scientifico, Scienze naturali, chimica e geografia nella Scuola Secondaria Superiore, Educazione artistica nella Scuola Media e Scienze matematiche, chimiche, fisiche e naturali nella Scuola Media vengono sostituite dalle sezioni riportate nell Allegato A del presente decreto delegato, per renderle conformi alle corrispondenti sezioni dell Allegato B della Legge n.57/2007. Art. 5 (Norma transitoria) 1. In via transitoria, per la formazione delle graduatorie per l anno scolastico 2015/2016, gli aspiranti ad incarichi e supplenze per l insegnamento nella Scuola Media Inferiore e Scuola Secondaria Superiore, della lingua inglese nella Scuola Elementare e dell educazione fisica nelle scuole di ogni ordine e grado, dovranno produrre all Ufficio Gestione Personale PA la documentazione aggiuntiva di cui all articolo 2, comma 1, lettera a), entro il termine dei ricorsi e cioè entro il 31 luglio 2015.

3 Allegato A MODIFICHE ALLE SEZIONI DELL ALLEGATO A DEL DECRETO DELEGATO 19 GIUGNO 2009 N.72 RELATIVE AGLI INSEGNAMENTI DI: Disegno tecnico e storia dell arte nel Liceo Scientifico, Scienze naturali, chimica e geografia nella Scuola Secondaria Superiore, Educazione artistica nella Scuola Media, Scienze matematiche, chimiche, fisiche e naturali nella Scuola Media Denominazione Disegno tecnico e storia dell arte nel Liceo Scientifico LM-4 Architettura e ingegneria edilearchitettura LM-43 Metodologie informatiche per le discipline umanistiche LM-65 Scienze dello spettacolo e produzione multimediale Con almeno 48 crediti nei settori scientifico-disciplinari L-ART e M-FIL, di cui: 12 L-ART/03 Storia Arte contemporanea o M-FIL/04 Estetica 12 L-ART/04 Museologia e critica artistica e del restauro L-ART/02 Storia Arte moderna L-ART/02 Storia Arte moderna o L-ART/04 Museologia e critica artistica e del restauro Congiunta ai seguenti diplomi secondari: artistica o d'arte applicata o grafica e della pubblicità o cinematografia e della televisione. LM-10 Conservazione dei beni architettonici e ambientali Con almeno 60 crediti nel settore scientifico-disciplinare ICAR 17 Disegno

4 Denominazione Scienze naturali, chimica e geografia nella Scuola Secondaria Superiore LM-6 Biologia LM-7 Biotecnologie agrarie LM-8 Biotecnologie industriali LM-9 Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche LM-54 Scienze chimiche LM-60 Scienze della natura LM-69 Scienze e tecnologie agrarie LM-71 Scienze e tecnologie della chimica industriale LM-73 Scienze e tecnologie forestali ed ambientali LM-74 Scienze e tecnologie geologiche LM-75 Scienze e tecnologie per l'ambiente e il territorio LM-86 Scienze zootecniche e tecnologie animali Denominazione Scienze matematiche, chimiche, fisiche e naturali nella Scuola Media LM-6 Biologia LM-17 Fisica LM-40 Matematica LM-53 Scienza e ingegneria dei materiali LM-54 Scienze chimiche LM-58 Scienze dell'universo LM-60 Scienze della natura LM-69 Scienze e tecnologie agrarie LM-72 Scienze e tecnologie della navigazione (80/M) LM-74 Scienze e tecnologie geologiche LM-75 Scienze e tecnologie per l'ambiente e il territorio LM-86 Scienze zootecniche e tecnologie animali

5 Denominazione Educazione artistica nella Scuola Media LM-12 Design LM-4 Architettura e ingegneria edilearchitettura LM-43 Metodologie informatiche per le discipline umanistiche LM-45 Musicologia e beni culturali LM-65 Scienze dello spettacolo e produzione multimediale Con almeno 48 crediti nei settori scientifico-disciplinari L-ART e M-FIL, di cui: 12 L-ART/03 Storia Arte contemporanea o M-FIL/04 Estetica 12 L-ART/04 Museologia e critica artistica e del restauro L-ART/02 Storia Arte moderna L-ART/02 Storia Arte moderna o L-ART/04 Museologia e critica artistica e del restauro Congiunta ai seguenti diplomi secondari: artistica o d'arte applicata o grafica e della pubblicità o cinematografia e della televisione o diploma di maturità scientifica LM-10 Conservazione dei beni architettonici e ambientali Con almeno 60 crediti nel settore scientifico-disciplinare ICAR 17 Disegno

REPUBBLICA DI SAN MARINO

REPUBBLICA DI SAN MARINO REPUBBLICA DI SAN MARINO DECRETO DELEGATO 30 giugno 2015 n.100 Noi Capitani Reggenti la Serenissima Repubblica di San Marino Visto l articolo 5, comma 1, della Legge 3 maggio 2007 n.57 come modificato

Dettagli

REPUBBLICA DI SAN MARINO

REPUBBLICA DI SAN MARINO REPUBBLICA DI SAN MARINO Noi Capitani Reggenti la Serenissima Repubblica di San Marino Visto l articolo della Legge Costituzionale n.85/005 e l articolo 6 della Legge Qualificata n.86/005; Promulghiamo

Dettagli

Requisiti per l insegnamento di Italiano L2 nelle scuole con lingua di insegnamento tedesca nella Provincia Autonoma di Bolzano

Requisiti per l insegnamento di Italiano L2 nelle scuole con lingua di insegnamento tedesca nella Provincia Autonoma di Bolzano Deutsches Bildungsressort Bereich Innovation und Beratung Dipartimento Istruzione e formazione tedesca Area innovazione e consulenza Allegato n. 2 Requisiti per l insegnamento di Italiano L2 nelle scuole

Dettagli

Il Ministro dell Università e della Ricerca ALLEGATO B (v. art. 4)

Il Ministro dell Università e della Ricerca ALLEGATO B (v. art. 4) ALLEGATO B (v. art. 4) Requisiti necessari di docenza di ruolo I requisiti necessari di docenza di ruolo (professori ordinari, professori associati, ricercatori) di cui all art. 4 sono stabiliti in relazione

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO Facoltà di Studi Umanistici Corso di laurea in Lettere. LM 14 e 15

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO Facoltà di Studi Umanistici Corso di laurea in Lettere. LM 14 e 15 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO Facoltà di Studi Umanistici Corso di laurea in Lettere LM 14 e 15 Classi di concorso e requisiti di accesso ai percorsi d abilitazione (crediti disciplinari) 1 Laurea Magistrale

Dettagli

Requisiti minimi - docenza di ruolo

Requisiti minimi - docenza di ruolo Requisiti minimi - docenza di ruolo I requisiti minimi di docenza di ruolo sono stabiliti in relazione ai criteri, appresso indicati, definiti dal Comitato nei doc. 17/01, doc. 12/02 e doc. 3/03. Numerosità

Dettagli

PIANO DEGLI STUDI del LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE

PIANO DEGLI STUDI del LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE Allegato B Anno Lingua e letteratura 46/A Storia e geografia Matematica * 49/A Fisica 49/A Scienze naturali** 60/A 66 Storia l arte 61/A 8/A-21/A- 11/D-12/Dgrafiche

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN BENI STORICI ARTISTICI (D.R. n. 278 del ) Art. 1 Istituzione della Scuola

REGOLAMENTO DELLA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN BENI STORICI ARTISTICI (D.R. n. 278 del ) Art. 1 Istituzione della Scuola REGOLAMENTO DELLA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN BENI STORICI ARTISTICI (D.R. n. 278 del 2.5.2013) Art. 1 Istituzione della Scuola 1. È istituita presso l Università degli Studi di Macerata, ai sensi del

Dettagli

PIANO DEGLI STUDI del LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE

PIANO DEGLI STUDI del LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE Allegato B 46/A Storia e geografia Matematica * 49/A Storia l arte 61/A Discipline grafiche e 8/A-21/A- pittoriche 11/D-12/D- Discipline geometriche 18/A -16/D

Dettagli

Requisiti di accesso classi di abilitazioni corrispondenza con precedenti classi di concorso. Nuova classe di concorso e di abilitazione e

Requisiti di accesso classi di abilitazioni corrispondenza con precedenti classi di concorso. Nuova classe di concorso e di abilitazione e Nuova classe di concorso e di abilitazione e Requisiti di accesso classi di abilitazioni corrispondenza con precedenti classi di concorso Codice Denominazione Vecchio Lauree Lauree Ordinamento Specialistiche

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA REGOLAMENTO DIDATTICO TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA REGOLAMENTO DIDATTICO TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FACOLTÀ CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE REGOLAMENTO DIDATTICO TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO Art. 1 Premesse e finalità 1. Il Corso

Dettagli

Classe di concorso e abilitazione A-21 (ex 39/A), Geografia Percorso previsto: Triennale L3/15 + Magistrale LM-49/65 (solo classe LM/49)

Classe di concorso e abilitazione A-21 (ex 39/A), Geografia Percorso previsto: Triennale L3/15 + Magistrale LM-49/65 (solo classe LM/49) Avvertenze sulla possibilità di concorrere al TFA per le NUOVE CLASSI DI CONCORSO ridefinite nella GU del 22-2-2016 (Supplemento ordinario n. 5/L alla GAZZETTA UFFICIALE Serie generale - n. 4) attualmente

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale Accademia di Belle Arti di Sassari Mario Sironi

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale Accademia di Belle Arti di Sassari Mario Sironi Requisiti d accesso Biennio Corso di Decorazione: delle Arti Figurative, della Musica, dello Spettacolo e della Moda. Diploma di Laurea di secondo livello (Magistrale) nelle seguenti classi: Lm 12 Design.

Dettagli

PIANO DEGLI STUDI del LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE

PIANO DEGLI STUDI del LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE Allegato B Anno Lingua e letteratura italiana 46/A Storia e geografia Matematica * 49/A Fisica 49/A Scienze naturali** 60/A 66 Storia l arte 61/A 8/A-21/A- 11/D-12/Dgrafiche

Dettagli

NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI

NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI Tabella A NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI Note: 1) Le discipline non linguistiche possono essere insegnate con la metodologia CLIL da tutti i docenti in

Dettagli

Regolamento della Classe Unificata L-1 Classe delle lauree in Beni culturali e LM-89 Classe delle lauree magistrali in Storia dell arte.

Regolamento della Classe Unificata L-1 Classe delle lauree in Beni culturali e LM-89 Classe delle lauree magistrali in Storia dell arte. Il Consiglio di Dipartimento nella seduta del 07.11.2012 ha modificato l art.10 e l allegato C del: Regolamento della Classe Unificata L-1 Classe delle lauree in Beni culturali e LM-89 Classe delle lauree

Dettagli

PIANO DEGLI STUDI del LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE

PIANO DEGLI STUDI del LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE PIANO DEGLI STUDI LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE Allegato B Anno Lingua e letteratura italiana 46/A Storia e geografia Matematica * 49/A Fisica 49/A Scienze naturali** 60/A 66 Storia l arte

Dettagli

TABELLA C. Competenza Linguistica in lingua. Linguistica Matematica scientifica e

TABELLA C. Competenza Linguistica in lingua. Linguistica Matematica scientifica e TABELLA C Docenti privi di abilitazione Lauree specialistiche e titoli equipollenti utili per l'insegnamento nelle competenze di base (articolo 8 e articolo 16) Laurea di interprete Laurea di traduttore

Dettagli

PIANO DEGLI STUDI del LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE

PIANO DEGLI STUDI del LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE Allegato B Anno Lingua e letteratura 46/A Storia e geografia Matematica * 49/A Fisica 49/A Scienze naturali** 60/A 66 Storia l arte 61/A 8/A-21/A- 11/D-12/Dgrafiche

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Tabella 1 - Raggruppamenti dei corsi di studio per Area disciplinare. CORSI DI LAUREA Sanitaria L/SNT1 L/SNT2 L/SNT3 L/SNT4 Professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica Professioni

Dettagli

CLASSI DI LAUREA MAGISTRALE

CLASSI DI LAUREA MAGISTRALE Allegato D CLASSI DI LAUREA MAGISTRALE CLASSI DI LAUREA MAGISTRALE INDIRIZZO DI LAUREA MACROAREA ASSEGNATA LM-1 ANTROPOLOGIA CULTURALE ED ETNOLOGIA LM-2 ARCHEOLOGIA LM-3 ARCHITETTURA DEL PAESAGGIO LM-4

Dettagli

Allegato B PIANO DEGLI STUDI del LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE

Allegato B PIANO DEGLI STUDI del LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE Allegato B PIANO DEGLI STUDI LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE 1 Anno 2 3 4 Anno 5 Attività e insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti Orario annuale VEHIA Lingua e letteratura italiana

Dettagli

Voto minimo richiesto: 95/110. Nuovi Settori disciplinari Accademie di Belle Arti (DM , prot. n. 482/2008)

Voto minimo richiesto: 95/110. Nuovi Settori disciplinari Accademie di Belle Arti (DM , prot. n. 482/2008) Facoltà di Lettere e filosofia Anno accademico 2010/2011 Voto minimo richiesto: 95/110 Studente: Diplomato in: Presso L Accademia di Belle Arti di: Voto di laurea: Dichiara di aver conseguito il seguente

Dettagli

Scuola di Lettere e Beni culturali

Scuola di Lettere e Beni culturali Scuola di Lettere e Beni culturali REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN STORIA E CONSERVAZIONE DELLE OPERE D'ARTE PARTE NORMATIVA Art. 1 Requisiti per l'accesso al corso Requisiti curriculari

Dettagli

Corsi di laurea Area Numerosità di riferimento Numerosità massima Medico sanitaria A Corsi di laurea magistrale

Corsi di laurea Area Numerosità di riferimento Numerosità massima Medico sanitaria A Corsi di laurea magistrale b) Ulteriori requisiti tecnici per l accreditamento periodico dei corsi di studio a distanza: 1) pianificazione e organizzazione: il CdS prevede incontri di pianificazione e coordinamento tra docenti e

Dettagli

La selezione avviene, per concorso, al momento dell'accesso alla Laurea magistrale.

La selezione avviene, per concorso, al momento dell'accesso alla Laurea magistrale. Formazione insegnanti Come è noto, la SSIS si è interrotta con il ciclo iniziato nel 2007/08. Le nuove modalità di formazione e di reclutamento degli insegnanti sono nel DM 249 del 10 settembre 2010. Se

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA CORSO DI LAUREA IN TECNOLOGIE FORESTALI E AMBIENTALI REGOLAMENTO DIDATTICO TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA CORSO DI LAUREA IN TECNOLOGIE FORESTALI E AMBIENTALI REGOLAMENTO DIDATTICO TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FACOLTÀ CORSO DI LAUREA IN TECNOLOGIE FORESTALI E AMBIENTALI REGOLAMENTO DIDATTICO TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO Art. 1 Premesse e finalità 1. Il Corso di laurea

Dettagli

PIANO DEGLI STUDI del LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE

PIANO DEGLI STUDI del LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE Allegato B classe conc. 1 2 3 4 Lingua e letteratura italiana 50/A 132 132 132 5 Lingua e cultura straniera 46/A 99 Storia e geografia 50/A Storia 37/A-50/A- Filosofia

Dettagli

FORMAZIONE DEGLI INSEGNANTI

FORMAZIONE DEGLI INSEGNANTI FORMAZIONE DEGLI INSEGNANTI Il D.M. 249 del 10 settembre 2010 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 31 gennaio 2011) ha fissato una nuova normativa per l accesso alla professione di insegnante nelle

Dettagli

Il Ministro dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Università e della Ricerca ALLEGATO 2 Corrispondenza tra Classi di laurea relative al D.M. 270/04 e Classi di laurea relative al D.M. 509/99 CLASSI DI LAUREA DM 270/04 CLASSI DI LAUREA DM 509/99 L-1 Beni culturali 13 Scienze dei

Dettagli

PIANO DEGLI STUDI del LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE

PIANO DEGLI STUDI del LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE Allegato E Licei Lingua e letteratura Lingua e cultura straniera LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE D.M. 39/1998 D.P.R. 14/2/2016 n 19 1 2 3 4 5 Attività e insegnamenti obbligatori per tutti gli

Dettagli

a cura di Emilio Sabatino Roma, 15 luglio 2011 segretario nazionale SISA

a cura di Emilio Sabatino Roma, 15 luglio 2011 segretario nazionale SISA SISA - Sindacato Indipendente Scuola e Ambiente NSŠO - Neodvisni sindikat šole in okolja www.sisascuola.it sisascuola@libero.it VADEMECUM GRADUATORIE D ISTITUTO DOCENTI 2011/14 Scadenza domande 16 agosto

Dettagli

Ordinamento didattico (Classe 5) del Corso di Laurea triennale in LETTERE

Ordinamento didattico (Classe 5) del Corso di Laurea triennale in LETTERE 5 Ordinamento didattico (Classe 5) del Corso di Laurea triennale in LETTERE Obiettivi formativi CARATTERISTICHE DEL CORSO. Il Corso di Laurea triennale in Lettere (Classe 5) si propone di formare laureati

Dettagli

OPERA ARMIDA BARELLI AREA CULTURALE - TITOLI DI STUDIO PREVISTI PER L'ACCESSO ALL'INSEGNAMENTO

OPERA ARMIDA BARELLI AREA CULTURALE - TITOLI DI STUDIO PREVISTI PER L'ACCESSO ALL'INSEGNAMENTO ALLEGATO B) OPERA ARMIDA BARELLI AREA CULTURALE - TITOLI DI STUDIO PREVISTI PER L'ACCESSO ALL'INSEGNAMENTO MATERIE: TECNICHE PITTORICHE E DEL RITRATTO A-09 Discipline grafiche, pittoriche e scenografiche

Dettagli

Voto minimo richiesto: 95/110. Nuovi Settori disciplinari Accademie di Belle Arti (DM , prot. n. 482/2008)

Voto minimo richiesto: 95/110. Nuovi Settori disciplinari Accademie di Belle Arti (DM , prot. n. 482/2008) FacoltÄ di Lettere e filosofia Anno accademico 2009/2010 Voto minimo richiesto: 95/110 Studente: Diplomato in: Presso L Accademia di Belle Arti di: Voto di laurea: Dichiara di aver conseguito il seguente

Dettagli

D.M. 22 del 9 febbraio 2005. concorso

D.M. 22 del 9 febbraio 2005. concorso L/S:1 Antropologia culturale ed etnologia 39/A Geografia Con almeno 48 crediti nel disciplinare M-GGR di cui 24 M-GGR/01, 24 M- L/S:1 Antropologia culturale ed etnologia 43/A Italiano, storia ed educazione

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Tabella 1 - Raggruppamenti dei corsi di studio per Area disciplinare. CORSI DI LAUREA Sanitaria L/SNT1 L/SNT2 L/SNT3 L/SNT4 Professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica Professioni

Dettagli

Ministro dell istruzione, dell università e della ricerca

Ministro dell istruzione, dell università e della ricerca Disposizioni inerenti le tabelle di valutazione dei titoli della II fascia e III fascia delle graduatorie di istituto, in applicazione del decreto del Ministro dell istruzione, dell università e della

Dettagli

Storia dell arte A.A. 2010/2011 FSU

Storia dell arte A.A. 2010/2011 FSU Storia dell arte A.A. 010/011 FSU Il Corso di Laurea magistrale in Storia dell arte si articola in sei percorsi consigliati: 1. Storia dell arte medievale. Storia dell arte moderna 3. Storia dell arte

Dettagli

Di seguito vengono presentate, per anno di corso, le attività formative proposte per il piano di studio. TIPO DI VALUTAZIONE CFU ESAME

Di seguito vengono presentate, per anno di corso, le attività formative proposte per il piano di studio. TIPO DI VALUTAZIONE CFU ESAME CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA (CLASSE LM- BIS / D.M. 70/00) DESCRIZIONE DEL PERCORSO FORMATIVO Il corso di studio, per gli studenti che si immatricolano

Dettagli

OBIETTIVI FORMATIVI QUALIFICANTI

OBIETTIVI FORMATIVI QUALIFICANTI CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN FILOLOGIA MODERNA (16/S) OBIETTIVI FORMATIVI QUALIFICANTI CARATTERISTICHE DEL CORSO. Il Corso di Laurea specialistica biennale in Filologia e letteratura dal Medioevo

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA MANIFESTO DEGLI STUDI PER IL TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO CLASSE A060 SCIENZE NATURALI, CHIMICA E GEOGRAFIA, MICROBIOLOGIA Anno Accademico 011/01 Il

Dettagli

AVVISO. Titolo di dottore di ricerca in ambito inerente agli specifici contenuti disciplinari della relativa classe di abilitazione

AVVISO. Titolo di dottore di ricerca in ambito inerente agli specifici contenuti disciplinari della relativa classe di abilitazione AVVISO In ottemperanza a quanto disposto all articolo 10 del bando relativo alle modalità di ammissione ai Corsi di Tirocinio Formativo Attivo (TFA) per l'insegnamento nella scuola secondaria di primo

Dettagli

ANNO ACCADEMICO DIPARTIMENTI/FACOLTA CORSI DI STUDIO AREA DI CONTRIBUZIONE GIURISPRUDENZA TUTTI 1 SCIENZE POLITICHE E SOCIALI

ANNO ACCADEMICO DIPARTIMENTI/FACOLTA CORSI DI STUDIO AREA DI CONTRIBUZIONE GIURISPRUDENZA TUTTI 1 SCIENZE POLITICHE E SOCIALI ANNO ACCADEMICO 2016-2017 Tabella 1: Tabella di corrispondenza Dipartimenti/Facoltà, corsi di studio Area di contribuzione DIPARTIMENTI/FACOLTA CORSI DI STUDIO AREA DI CONTRIBUZIONE GIURISPRUDENZA TUTTI

Dettagli

L uscita da scuola al termine delle attività non potrà comunque avvenire prima delle

L uscita da scuola al termine delle attività non potrà comunque avvenire prima delle LICEO SCIENTIFICO ULIVI Viale Maria Luigia, 3-43125 PARMA Tel. 0521-235518 - Fax 0521-233976 C.F. 80011870344 C.M. PRPS04000X prps04000x@istruzione.it - www.liceoulivi.it Parma, 7 marzo 2017 Comunicato

Dettagli

SCUOLA DI ECONOMIA, MANAGEMENT E STATISTICA Sede Di Forlì Corso di Laurea in Economia e Commercio

SCUOLA DI ECONOMIA, MANAGEMENT E STATISTICA Sede Di Forlì Corso di Laurea in Economia e Commercio SCUOLA DI ECONOMIA, MANAGEMENT E STATISTICA Sede Di Forlì Corso di Laurea in Economia e Commercio Art. 1 Requisiti per l accesso al corso Requisiti di accesso Per essere ammessi al corso di laurea è necessario

Dettagli

TITOLI GENERALI TITOLI VALUTATI PUNTEGGIO A QUALI CARATTERISRICHE DEVONO CORRISPONDERE PER ESSERE VALUTATI PREMESSA

TITOLI GENERALI TITOLI VALUTATI PUNTEGGIO A QUALI CARATTERISRICHE DEVONO CORRISPONDERE PER ESSERE VALUTATI PREMESSA TITOLI GENERALI TITOLI VALUTATI PUNTEGGIO A QUALI CARATTERISRICHE DEVONO CORRISPONDERE PER ESSERE VALUTATI PREMESSA La valutazione dei titoli, nella domanda di mobilità, è disciplinata dalla relativa tabella

Dettagli

VADEMECUM INSEGNAMENTO SCOLASTICO ISTRUZIONI PER L USO

VADEMECUM INSEGNAMENTO SCOLASTICO ISTRUZIONI PER L USO VADEMECUM INSEGNAMENTO SCOLASTICO ISTRUZIONI PER L USO Per ottenere l abilitazione all insegnamento bisogna : possedere una Laurea Magistrale avere conseguito il numero di CFU richiesti nei giusti settori

Dettagli

Titoli di accesso Lauree magistrali DM 270/2004 Diplomi accademici di II livello

Titoli di accesso Lauree magistrali DM 270/2004 Diplomi accademici di II livello NUOVA CLASSE DI CONCORSO E DI ABILITAZIONE E CORRIPONDENZA CON PRECEDENTI CLASSI DI CONCORSO Codice Denominazione DM 39/1998 (Vecchio A 12 ex 50/A Discipline letterarie negli istituti di istruzione secondaria

Dettagli

LEGGE 26 giugno 2003 n.85 REPUBBLICA DI SAN MARINO

LEGGE 26 giugno 2003 n.85 REPUBBLICA DI SAN MARINO LEGGE 26 giugno 2003 n.85 REPUBBLICA DI SAN MARINO MODIFICHE E INTEGRAZIONI ALL ALLEGATO A ALLA LEGGE 17 SETTEMBRE 1993 N.106 E SUCCESSIVE MODIFICHE E INTEGRAZIONI Noi Capitani Reggenti la Serenissima

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN STORIA DELL ARTE

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN STORIA DELL ARTE Approvato dal Consiglio di Facoltà del 26 Febbraio 2004 REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN STORIA DELL ARTE (CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE 95/S STORIA DELL ARTE) ART. 1 DENOMINAZIONE

Dettagli

PIANO DEGLI STUDI del LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE - LI06

PIANO DEGLI STUDI del LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE - LI06 LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE - LI06 Allegato B classe conc. 1 5 Lingua e letteratura italiana 50/A 132 132 132 132 132 Lingua e cultura straniera 46/A 99 Storia e geografia 50/A Storia 37/A-50/A-

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell'università e della Ricerca Consiglio Universitario Nazionale

Ministero dell Istruzione, dell'università e della Ricerca Consiglio Universitario Nazionale All On.le MINISTRO e per competenza all Ufficio III S E D E Oggetto: Parere su «Allegato 3 del DM 635 dell 8/8/2016 corsi di studio prevalentemente a distanza e integralmente a distanza» Adunanza del 28/9/2016

Dettagli

CORRISPONDENZA CLASSE LAUREE MAGISTRALI CON CLASSI ABILITATIVE PER L INSEGNAMENTO

CORRISPONDENZA CLASSE LAUREE MAGISTRALI CON CLASSI ABILITATIVE PER L INSEGNAMENTO CORRISPONDENZA CLASSE LAUREE MAGISTRALI CON CLASSI ABILITATIVE PER L INSEGNAMENTO Sigla Cl. Corsi di Laurea Discipline Agrarie e Veterinarie Classe di laurea Laurea Medicina veterinaria LM-42 MEDICINA

Dettagli

Laurea Magistrale LM 84 SCIENZE STORICHE

Laurea Magistrale LM 84 SCIENZE STORICHE Laurea Magistrale LM 84 SCIENZE STORICHE Classe di abilitazione Materie di insegnamento Requisiti di esami e crediti in base al DPR n. 19 del 14 febbraio 2016 Variazioni rispetto al DM n. 22 del 9 febbraio

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SIENA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN ARCHEOLOGIA/ ARCHAEOLOGY. (Classe LM-2 Archeologia)

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SIENA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN ARCHEOLOGIA/ ARCHAEOLOGY. (Classe LM-2 Archeologia) Allegato 1 al D.R. n. 1518 del 19.10.2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SIENA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN ARCHEOLOGIA/ ARCHAEOLOGY (Classe LM-2 Archeologia) Art. 1 Definizioni 1.

Dettagli

Allegato 1 al D.R. 297 del 23/06/2017

Allegato 1 al D.R. 297 del 23/06/2017 Modalità di richiesta di nulla osta all immatricolazione agli anni successivi dei Corsi di Laurea Magistrale in Architettura e Ingegneria Edile- Architettura (LM-4 ex D.M. n. 270/2004) e al corso di Laurea

Dettagli

Allegato 1 alla domanda di iscrizione in sovrannumero ai corsi di Tirocinio Formativo Attivo (TFA) a.a. 2014/2015

Allegato 1 alla domanda di iscrizione in sovrannumero ai corsi di Tirocinio Formativo Attivo (TFA) a.a. 2014/2015 Allegato 1 alla domanda di iscrizione in sovrannumero ai corsi di Tirocinio Formativo Attivo (TFA) a.a. 2014/2015 AUTOCERTIFICAZIONE TITOLI DI SERVIZIO Il/La sottoscritto/a nato/a a il residente in Via

Dettagli

REQUISITI DI ACCESSO CLASSI DI ABILITAZIONI. Titoli di accesso Lauree magistrali D.M. 270/2004 Diplomi accademici di II livello

REQUISITI DI ACCESSO CLASSI DI ABILITAZIONI. Titoli di accesso Lauree magistrali D.M. 270/2004 Diplomi accademici di II livello NUOVA CLASSE DI (lauree specialistiche e Lauree Diplomi accademici di II livello 11 A 12 ex 50/A Discipline letterarie negli istituti di istruzione secondaria di II grado Materie letterarie negli istituti

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI UDINE REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI LAUREA. Corso di laurea in Ingegneria Elettronica

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI UDINE REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI LAUREA. Corso di laurea in Ingegneria Elettronica UNIVERSITA DEGLI STUDI DI UDINE REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI LAUREA Corso di laurea in Ingegneria Elettronica Classe di laurea n. L-8 (Ingegneria dell'informazione) Dipartimento Politecnico di Ingegneria

Dettagli

La sede di Scienze Politiche, dal 2001

La sede di Scienze Politiche, dal 2001 La sede di Scienze Politiche, dal 2001 Le testate delle diapositive sono viola, colore della ex Facoltà di Scienze Politiche. Tuttora le toghe dei docenti in seduta di laurea hanno il bavero viola. 1 Presentazione

Dettagli

UNIVERSITA DELLA TUSCIA CORSO DI LAUREA IN CONSERVAZIONE DEI BENI CULTURALI

UNIVERSITA DELLA TUSCIA CORSO DI LAUREA IN CONSERVAZIONE DEI BENI CULTURALI UNIVERSITA DELLA TUSCIA CORSO DI LAUREA IN CONSERVAZIONE DEI BENI CULTURALI Il corso interclasse di laurea in Conservazione dei Beni Culturali è un corso che comprende le due classi L1 (Beni culturali)

Dettagli

Viale degli Artigiani, Foggia Tel./Fax: P.iva

Viale degli Artigiani, Foggia Tel./Fax: P.iva www.studiofavino.it Viale degli Artigiani, 9 71122 Foggia Tel./Fax: +39 0881 580006 P.iva 04049180716 Detrazione IRPEF delle spese di frequenza delle Università non statali - Individuazione dei limiti

Dettagli

ISTITUTI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PROVINCIALI AREA CULTURALE TITOLI DI STUDIO PREVISTI PER L ACCESSO ALL INSEGNAMENTO

ISTITUTI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PROVINCIALI AREA CULTURALE TITOLI DI STUDIO PREVISTI PER L ACCESSO ALL INSEGNAMENTO ISTITUTI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PROVINCIALI AREA CULTURALE TITOLI DI STUDIO PREVISTI PER L ACCESSO ALL INSEGNAMENTO TECNICHE PITTORICHE E DEL RITRATTO INDIRIZZO ACCONCIATORE ED ESTETICA A 09 Discipline

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2014/2015

ANNO ACCADEMICO 2014/2015 ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Tabella 1: Tabella di corrispondenza Dipartimenti/Facoltà, corsi di studio Area di contribuzione DIPARTIMENTI/FACOLTA CORSI DI STUDIO AREA DI CONTRIBUZIONE GIURISPRUDENZA TUTTI

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI STUDIO. Laurea Magistrale in Advanced Design Design Avanzato. Scuola di Ingegneria e Architettura Sede di Bologna

REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI STUDIO. Laurea Magistrale in Advanced Design Design Avanzato. Scuola di Ingegneria e Architettura Sede di Bologna REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI STUDIO Laurea Magistrale in Advanced Design Design Avanzato Scuola di Ingegneria e Architettura Sede di Bologna Classe LM-12 Design ART. 1 REQUISITI PER L'ACCESSO AL CORSO

Dettagli

Istanza per il rilascio della dichiarazione di cui all art. 3, comma 7 del D.M. 616/2017 (24 CFU)

Istanza per il rilascio della dichiarazione di cui all art. 3, comma 7 del D.M. 616/2017 (24 CFU) MODELLO A AL MAGNIFICO RETTORE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO Istanza per il rilascio della dichiarazione di cui all art. 3, comma 7 del D.M. 616/2017 (24 ) Modello riservato a coloro che sono iscritti

Dettagli

l sottoscritt, nato a il e residente in CAP via/p.zza n. tel. cellulare Codice Fiscale Matricola n. Recapito per eventuali comunicazioni:

l sottoscritt, nato a il e residente in CAP via/p.zza n. tel. cellulare  Codice Fiscale Matricola n. Recapito per eventuali comunicazioni: ALL. 1 DOMANDA DI AMMISSIONE PER GLI ISCRITTI ALLE LAUREE SPECIALISTICHE, LAUREE SPECIALISTICHE A CICLO UNICO, Al Magnifico Rettore dell Università degli Studi di Area Orientamento allo Studio e al Lavoro

Dettagli

Università degli studi di Perugia Questionario sulla valutazione della didattica - Anno Accademico

Università degli studi di Perugia Questionario sulla valutazione della didattica - Anno Accademico ATENEO FACOLTA' 1 rilevati NUM schede CORSI DI STUDIO valutati AGRARIA 129 125 97% 1.469 9 9 7,5 ECONOMIA 205 189 92% 6.126 11 11 7,6 FARMACIA 110 105 95% 3.765 5 5 7,6 GIURISPRUDENZA 110 93 85% 2.403

Dettagli

Bando ERASMUS+/Erasmus A.A. 2016/17 Allegato 2 Requisiti di partecipazione per Area/Dipartimento

Bando ERASMUS+/Erasmus A.A. 2016/17 Allegato 2 Requisiti di partecipazione per Area/Dipartimento Bando ERASMUS+/Erasmus A.A. 2016/17 Allegato 2 Requisiti di partecipazione per Area/Dipartimento Dipartimento di Biologia Essere iscritti al I anno avendo superato eventuali debiti Avere una conoscenza,

Dettagli

Bando ERASMUS+/Erasmus A.A. 2017/18 Allegato 2 - Requisiti di partecipazione per Area/Dipartimento

Bando ERASMUS+/Erasmus A.A. 2017/18 Allegato 2 - Requisiti di partecipazione per Area/Dipartimento Bando ERASMUS+/Erasmus A.A. 2017/18 Allegato 2 - Requisiti di partecipazione per Area/Dipartimento Dipartimento di Biologia Dottorato Dottorato Essere iscritti al I anno avendo superato eventuali debiti

Dettagli

Allegato E. Note 28/A 25/A. Arte e immagine nella scuola secondaria di primo grado

Allegato E. Note 28/A 25/A. Arte e immagine nella scuola secondaria di primo grado Codice A 01 Denominazione Arte e immagine nella scuola secondaria di primo grado 28/A 25/A A 02 Danza classica Non sussistono previgenti titoli di Allegato E A 03 Danza contemporanea Non sussistono previgenti

Dettagli

Criteri di accesso alla Laurea Magistrale

Criteri di accesso alla Laurea Magistrale Criteri di accesso alla Laurea Magistrale 1. Ammissione ad un corso di Laurea Magistrale 1.1 Per essere ammessi ad un corso di Laurea Magistrale (LM) attivato presso il Dipartimento di Ingegneria ai sensi

Dettagli

DIPARTIMENTO di Ingegneria e Scienza dell Informazione. REGOLAMENTO PROVA FINALE E CONFERIMENTO DEL TITOLO Corsi di Laurea Magistrale in:

DIPARTIMENTO di Ingegneria e Scienza dell Informazione. REGOLAMENTO PROVA FINALE E CONFERIMENTO DEL TITOLO Corsi di Laurea Magistrale in: DIPARTIMENTO di Ingegneria e Scienza dell Informazione REGOLAMENTO PROVA FINALE E CONFERIMENTO DEL TITOLO Corsi di Laurea Magistrale in: Ingegneria delle Telecomunicazioni Informatica Approvato dal Consiglio

Dettagli

Università degli studi di Verona Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali

Università degli studi di Verona Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Università degli studi di Verona Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali CLASSE 26: Scienze e Tecnologie Informatiche Corso di Laurea in Informatica Corso di Laurea in Informatica Multimediale

Dettagli

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

Titoli di accesso Lauree magistrali DM 270/2004 Diplomi accademici di II livello

Titoli di accesso Lauree magistrali DM 270/2004 Diplomi accademici di II livello NUOVA CLASSE DI E DI ABILITAZIONE E CORRIPONDENZA CON PRECEDENTI CLASSI DI Codice Denominazione DM 39/1998 (Vecchio A 12 ex 50/A Discipline letterarie negli istituti di istruzione secondaria di II grado

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in STORIA E CRITICA DELL ARTE A.A. 2007/2008

Corso di Laurea Magistrale in STORIA E CRITICA DELL ARTE A.A. 2007/2008 Corso di Laurea Magistrale in STORIA E CRITICA DELL ARTE A.A. 2007/2008 REQUISITI DI ACCESSO Sono ammessi al corso di laurea magistrale in Storia e critica dell'arte, senza debiti formativi, i laureati

Dettagli

All. 5. più ulteriori punti 4 se il titolo di studio è stato conseguito con la lode.

All. 5. più ulteriori punti 4 se il titolo di studio è stato conseguito con la lode. All. 5 TABELLA 3 (Riferimento: tabella di valutazione dei titoli per l inclusione nelle graduatorie di circolo e d istituto di 3 fascia annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno

Dettagli

PeF24 - Info. Sistema di formazione iniziale e accesso ai ruoli. 2. I percorsi formativi di 24 CFU nelle Università..4

PeF24 - Info. Sistema di formazione iniziale e accesso ai ruoli. 2. I percorsi formativi di 24 CFU nelle Università..4 PeF24 - Info Sommario Sistema di formazione iniziale e accesso ai ruoli. 2 I percorsi formativi di 24 CFU nelle Università..4 Il percorso formativo di 24 CFU presso l Università degli Studi Roma Tre...6

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA DIREZIONE AMMINISTRATIVA Servizio Regolamento Didattico di Ateneo e Certificazione dell Offerta Formativa DECRETO Rep. n.... - Prot. n.... Anno... Tit.... Cl.... Fasc....

Dettagli

PeF24 - Info. Sistema di formazione iniziale e accesso ai ruoli. 2. I percorsi formativi di 24 CFU nelle Università..4

PeF24 - Info. Sistema di formazione iniziale e accesso ai ruoli. 2. I percorsi formativi di 24 CFU nelle Università..4 PeF24 - Info Sommario Sistema di formazione iniziale e accesso ai ruoli. 2 I percorsi formativi di 24 CFU nelle Università..4 Il percorso formativo di 24 CFU presso l Università degli Studi Roma Tre...6

Dettagli

Novità su formazione RSPP e ASPP

Novità su formazione RSPP e ASPP 1 Novità su formazione RSPP e ASPP Il 3 Settembre 2016 è entrato in vigore nuovo Accordo Stato Regioni del 07.07.2016 sulla formazione RSPP e ASPP: novità e cambiamenti rispetto alla normativa precedente.

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA A.A Aggiornata al

OFFERTA FORMATIVA A.A Aggiornata al OFFERTA FORMATIVA A.A. 2011-12 Aggiornata al 06.05.2011 In rosso sono indicati i corsi per i quali è previsto il numero programmato definito a livello nazionale. Il numero degli studenti che potranno accedere

Dettagli

Provincia di Siena. Settore Servizi per il Lavoro. Numero Verde gratuito 800.904.504

Provincia di Siena. Settore Servizi per il Lavoro. Numero Verde gratuito 800.904.504 CONCORSI PUBBLICI Aggiornamento al 10/06/2016 ENTE QUALIFICA/MANSIONI TITOLO DI STUDIO E ULTERIORI REQUISITI TIPO CONTRATTO SCADENZA SITO WEB Unione terre di pianura Comune di Granarolo dell Emilia (LU)

Dettagli

PERCORSO FORMATIVO ITALIANO L2 DICHIARAZIONE DEI TITOLI POSSEDUTI

PERCORSO FORMATIVO ITALIANO L2 DICHIARAZIONE DEI TITOLI POSSEDUTI ALLEGATO 2 PERCORSO FORMATIVO ITALIANO L2 DICHIARAZIONE DEI TITOLI POSSEDUTI Il sottoscritto a conoscenza delle sanzioni previste dal codice penale e dalle leggi speciali rilascia le seguenti dichiarazioni

Dettagli

Facoltà: MEDICINA E CHIRURGIA Corso: SCIENZE INFERMIERISTICHE E OSTETRICHE (LM) Ordinamento: DM270

Facoltà: MEDICINA E CHIRURGIA Corso: SCIENZE INFERMIERISTICHE E OSTETRICHE (LM) Ordinamento: DM270 Page 1 of 5 Facoltà: MEDICINA E CHIRURGIA Corso: 8488 - SCIENZE INFERMIERISTICHE E OSTETRICHE (LM) Ordinamento: DM270 Titolo: SCIENZE INFERMIERISTICHE E OSTETRICHE Testo: Scuola di Medicina e Chirurgia

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA SENATO DELLA REPUBBLICA Attesto che la 7ª Commissione permanente (Istruzione pubblica, beni culturali, ricerca scientifica, spettacolo e sport), il 27 novembre 2012, ha approvato il seguente disegno di

Dettagli

Allegato al Regolamento Didattico del CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA 2 ordinamento (dal 2008/09 al 2013/14)

Allegato al Regolamento Didattico del CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA 2 ordinamento (dal 2008/09 al 2013/14) Università degli Studi di Padova Scuola di Allegato al Regolamento Didattico del CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA 2 ordinamento (dal 2008/09 al 2013/14) ultimo aggiornamento CCLM del 20/01/2016

Dettagli

F.I.T. Il nuovo percorso di formazione per i docenti. Relatore: Prof. Federico De Martino

F.I.T. Il nuovo percorso di formazione per i docenti. Relatore: Prof. Federico De Martino Il nuovo percorso di formazione per i docenti Relatore: Prof. Federico De Martino Principale normativa di riferimento DPR 19/2016 e successive modificazioni Decreto Legislativo nr. 59 del 13/07/2017 ->

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PROVINCIA DI SONDRIO REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 - Finalità 1. Per incoraggiare ed aiutare gli studenti meritevoli delle scuole di istruzione secondaria

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA. > dottore per i corsi di laurea (di primo livello) laurea 3 anni 180 cfu. master di I livello minimo 60 cfu

OFFERTA FORMATIVA. > dottore per i corsi di laurea (di primo livello) laurea 3 anni 180 cfu. master di I livello minimo 60 cfu OFFERTA FORMATIVA laurea 3 anni 180 cfu master di I livello minimo 60 cfu laurea magistrale 2 anni 120 cfu master di II livello minimo 60 cfu dottorato di ricerca 3 anni corsi di laurea triennale (di primo

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Tabella A Tabella di ripartizione del punteggio dei titoli valutabili nei concorsi a titoli ed esami per l accesso ai ruoli del personale docente ed educativo nella scuola dell infanzia, primaria, secondaria

Dettagli

Cosa cambia per l Anno Accademico 2014/2015?

Cosa cambia per l Anno Accademico 2014/2015? Cosa cambia per l Anno Accademico 2014/2015? Le Facoltà vengono sostituite da 5 Strutture di Raccordo Scuola delle Scienze Giuridiche ed Economico Sociali Scuola Politecnica Scuola di Medicina e Chirurgia

Dettagli

Corso di Laurea Specialistica in Storia dell arte

Corso di Laurea Specialistica in Storia dell arte Corso di Laurea Specialistica in Storia dell arte 200-2009 Classe 95/S Codice immatricolazione 005 Curricula: Storia dell arte medievale Classe 5 Storia dell arte moderna Storia dell arte contemporanea

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca D.M. n. 259 del 9.5.2017 IL MINISTRO VISTO il decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297, recante approvazione del testo unico delle disposizioni

Dettagli

SCUOLA DI LETTERE E BENI CULTURALI. Regolamento di SCIENZE DEL LIBRO E DEL DOCUMENTO. Art. 1 Requisiti per l'accesso al corso. Requisiti curriculari

SCUOLA DI LETTERE E BENI CULTURALI. Regolamento di SCIENZE DEL LIBRO E DEL DOCUMENTO. Art. 1 Requisiti per l'accesso al corso. Requisiti curriculari SCUOLA DI LETTERE E BENI CULTURALI Regolamento di SCIENZE DEL LIBRO E DEL DOCUMENTO Art. 1 Requisiti per l'accesso al corso Requisiti curriculari Per frequentare proficuamente il corso di Laurea Magistrale

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA EDILE TITOLO PRIMO DISPOSIZIONI GENERALI E COMUNI

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA EDILE TITOLO PRIMO DISPOSIZIONI GENERALI E COMUNI 1 REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA EDILE TITOLO PRIMO DISPOSIZIONI GENERALI E COMUNI Art. 1 Denominazione - Classe di appartenenza - Titolo 1. Il Corso di laurea (L) è istituito

Dettagli

Corso di laurea in SCIENZE DELL EDUCAZIONE. Corso di laurea magistrale in SCIENZE PEDAGOGICHE

Corso di laurea in SCIENZE DELL EDUCAZIONE. Corso di laurea magistrale in SCIENZE PEDAGOGICHE Corso di laurea in SCIENZE DELL EDUCAZIONE Corso di laurea magistrale in SCIENZE PEDAGOGICHE Inserimento delle attività formative tra le scelte libere dei piani di studio per l a.a. 2011-2012 Gli insegnamenti

Dettagli

Intervenire con adeguate competenze interdisciplinari nella diagnosi, nella prevenzione e nella soluzione di problemi ambientali.

Intervenire con adeguate competenze interdisciplinari nella diagnosi, nella prevenzione e nella soluzione di problemi ambientali. Regolamento Didattico del di Laurea in Scienze Ambientali Art. 1. Finalità, obiettivi formativi e professionalizzanti Il corso di laurea costruisce la capacità di analizzare processi, sistemi e problemi

Dettagli