Progetto didattico Ano scolastico 2006/2007

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Progetto didattico Ano scolastico 2006/2007"

Transcript

1 Classi Progetto didattico Ano scolastico 2006/2007 Insegnante: Prof. Rosario Berardi L informatica svolge ormai un ruolo decisivo nella società attuale, pertanto il suo inserimento nel processo formativo dei ragazzi risulta indispensabile. Poiché la scuola ha un compito principalmente formativo e culturale, non si deve occupare soltanto dell alfabetizzazione informatica intesa come addestramento all uso del computer e dei pacchetti applicativi più comuni. E necessario che gli allievi possano cogliere i diversi aspetti della disciplina: concettuale, tecnologico, strumentale. L aspetto tecnologico è proprio della disciplina e riguarda l utilizzo delle tecnologie attualmente disponibili per manipolare e condividere informazioni: testo, grafica, audio, video, ipertesti e ipermedia. Quello strumentale riguarda il contributo che l informatica dà alle altre discipline, sia nei contenuti sia nelle metodologie didattiche: scrivere testi, realizzare disegni e mappe concettuali, effettuare ricerche in Internet, realizzare ipermedia. E importate perciò che l uso di un wordprocessor, di un foglio elettronico, la realizzazione di ipertesti sia finalizzato alla comprensione dei contenuti disciplinari e non limitato alla scelta di colori, caratteri, grandezza del titolo, ecc. La navigazione in Internet deve essere finalizzata all analisi e all uso critico dei documenti trovati e non limitarsi a una semplice raccolta di relazioni e documenti, che molto spesso non si ha il tempo nemmeno di leggere. In conclusione, la scuola può e deve mirare a rendere i ragazzi fruitori critici, attenti e in grado di adattarsi agli sviluppi futuri dell informatica. Obiettivi generali del triennio Conoscere e saper utilizzare le possibilità espressive e comunicative del mezzo informatico; favorire la padronanza del linguaggio e dei mezzi di comunicazione; familiarizzare con diversi sistemi simbolici; acquisire autonomia di accesso all informazione digitale (CD-ROM, Internet, ecc.) Giungere ad un uso sempre più autonomo del computer come strumento; saper interagire con il computer secondo le proprie risorse e i propri ritmi di apprendimento; favorire la collaborazione tra alunni, in presenza e in rete. Giungere ad una padronanza, minima ma consapevole, delle tecnologie dell informazione e della comunicazione; saper utilizzare i più comuni dispositivi hardware; saper utilizzare un sistema operativo (Windows) e i software applicativi più comuni: Word, Excel, PowerPoint, Paint, Internet Explorer; saper utilizzare consapevolmente le risorse di Internet. Il progetto prevede per il primo anno l alfabetizzazione informatica dei ragazzi in entrata nella scuola media attraverso l acquisizione delle nozioni di base dell Information Technology, la gestione di file e cartelle, la conoscenza ed uso di uno strumento di elaborazione testi (Word) e l introduzione all uso di internet. Il contenuto numero di ore previste (33 complessivamente 16 per ogni gruppo di 12/13 ragazzi) limita il raggiungimento di risultati di una certa rilevanza, anche per via delle numerose variabili coinvolte. Tuttavia, al termine del percorso i ragazzi dovrebbero essere in grado di: descrivere le principali funzioni di base di un personal computer e del suo sistema operativo organizzare e gestire file e cartelle lavorare con le icone e le finestre; definire le funzionalità di un software per l elaborazione di testi effettuare le operazioni necessarie per creare, formattare e rifinire un documento utilizzare le funzioni per creare e gestire tabelle inserire grafici ed immagini in un documento usare consapevolmente internet per appropriarsi delle relative risorse Si farà riferimento ai moduli 1-3 ECDL, che opportunamente ridimensionati come di seguito, rappresenteranno la bussola per le esercitazioni in laboratorio METODOLOGIA Lezioni interattive e prettamente laboratoriali, sia in fase di apprendimento che in quelle di produzione e verifica.

2 Modulo Uso del computer e gestione dei file 1.1 Per iniziare Primi passi col Avviare il computer.. computer Spegnere correttamente il computer Riavviare il computer Verificare le caratteristiche di base del computer che si sta usando : sistema operativo, tipo di processore, RAM disponibile, ecc Verificare come è impostato il desktop ("la scrivania"): data e ora, livello dell'audio, opzioni dello schermo (sfondo, risoluzione, salvaschermo ecc.) Formattare un dischetto Uso delle funzioni di help. 2.2 Il desktop Lavorare con le icone Selezionare e spostare le icone sul desktop. Riconoscere le icone fondamentali come: hard disk, cartelle/directory e file, cestino dei rifiuti. Creare o rimuovere collegamenti sul desktop Lavorare con le finestre Riconoscere le varie parti di una finestra sul desktop: barra dei titoli, barra degli strumenti, barra dei menu, barra di stato, barra di scorrimento ecc Sapere come ridurre, ampliare, chiudere una finestra sul desktop Riconoscere le varie parti della finestra di una applicazione: barra dei titoli, barra degli strumenti, barra dei menu, barra di stato, barra di scorrimento ecc. Spostare le finestre sul desktop Sapere come ridurre, ampliare, chiudere la finestra di una applicazione. Passare da una finestra aperta a un'altra. 2.3 Organizzare i file Cartelle/directory Capire il concetto e la struttura di base delle directory/cartelle in un computer Saper creare una directory/cartella e una sub-directory/subcartella Esaminare una directory/cartella. Verificare le sue proprietà: nome, tipo, dimensione, data di creazione/aggiornamento ecc Verificare le proprietà di un file: nome, tipo, dimensione, data di creazione/aggiornamento ecc Rinominare file e directory/cartelle Copiare, spostare, Selezionare un file a sé stante o come parte di un gruppo di file. cancellare Copiare e incollare file dentro directory/cartelle per fare dei duplicati Fare copie di backup su dischetto Usare le funzioni "Taglia" e "Incolla" per spostare file dentro directory/cartelle Cancellare file da una o più directory/cartelle Cancellare directory/cartelle. Modulo 3 - Elaborazione testi 3.1 Per iniziare Primi passi con un Aprire un programma di elaborazione testi elaboratore di testi Aprire un documento esistente, fare delle modifiche e salvare Aprire documenti diversi Creare un nuovo documento e salvarlo Salvare un documento sull'hard disk o su un dischetto Chiudere il documento Modificare le Cambiare il modo di visualizzazione di una pagina. impostazioni di base Usare gli strumenti di ingrandimento/zoom della pagina. 3.2 Operazioni di base Inserire i dati Inserire singoli caratteri, parole, frasi o un breve testo Usare il comando "Annulla" Inserire nel testo un nuovo paragrafo Inserire caratteri speciali/simboli Inserire una interruzione di pagina in un documento Selezionare i dati Selezionare singoli caratteri, parole, frasi, paragrafi o un intero documento Copiare, spostare, cancellare Usare le funzioni "Copia" e "Incolla" per duplicare testi all'interno di un documento. Usare le funzioni "Taglia" e "Incolla" per spostare un testo dentro un documento Copiare e spostare testi tra documenti attivi Cancellare un testo. 3.3 Formattazione Formattare un testo Cambiare il font e le dimensioni dei caratteri Usare corsivo, grassetto, sottolineatura Inserire caratteri colorati in un testo Usare i comandi di allineamento e di giustificazione del testo Copiare la formattazione esistente in una parte del testo.

3 3.4.2 Intestazioni e piè di pagina Impostazione del documento 3.5 Stampa Preparazione della stampa Aggiungere bordi al documento Usare gli elenchi (puntati, numerati) Inserire il numero di pagina Aggiungere al documento intestazioni e piè di pagina Inserire data, autore, numero di pagina ecc. nell'intestazione e nel piè di pagina Modificare l'impostazione del documento (orientamento della pagina, dimensione della pagina ecc.) Modificare i margini del documento Visualizzare l'anteprima di un documento Usare le opzioni di base della stampa Stampare un documento da una stampante predefinita. 3.6 Funzioni avanzate Tabelle Creare tabelle standard Usare la formattazione automatica delle tabelle Disegni e immagini Aggiungere un'immagine o un file grafico a un documento. Il progetto per il secondo anno prevede l applicazione di alcune funzioni avanzate di Word e l analisi ed uso di un foglio elettronico Conoscere il concetto di ipertesto e saper usare i collegamenti ipertestuali per generarlo definire le funzionalità di un software per gestire un foglio elettronico utilizzare le operazioni fondamentali per creare e formattare un foglio elettronico utilizzare le funzioni aritmetiche e logiche di base importare oggetti nel foglio e rappresentare graficamente i dati in esso contenuti. Si farà riferimento ai moduli 3-4 ECDL, che opportunamente ridimensionati come di seguito, rappresenteranno la bussola per le esercitazioni in laboratorio METODOLOGIA Lezioni interattive e prettamente laboratoriali, sia in fase di apprendimento che in quelle di produzione e verifica. Modulo Per iniziare Ipertesti e Concetto di ipertesto collegamenti ipertestuali Creare un collegamento ipertestuale nella stessa pagina Creare un collegamento ipertestuale tra pagine diverse Creare un ipertesto di più pagine Creare un indice ipertestuale 4.1 Per iniziare Primi passi col foglio Aprire un programma di foglio elettronico. elettronico Aprire una cartella esistente. Fare delle modifiche e salvare Aprire diverse cartelle Creare una nuova cartella e salvarla Salvare una cartella esistente su hard disk o dischetto Chiudere una cartella Usare le funzione di Help Modificare le Modificare il modo di visualizzazione sullo schermo. impostazioni di base Usare gli strumenti di ingrandimento/zoom della pagina Modificare la barra degli strumenti Scambiare documenti Salvare una cartella con un altro formato (file TXT, file RTF, tipo di software o numero di versione ecc.) Salvare un documento in un formato appropriato per invio a un web site. 4.2 Operazioni di base Inserire i dati Inserire numeri in una cella Inserire un testo in una cella Inserire caratteri speciali/simboli in una cella Inserire semplici formule in una cella Usare il comando "Annulla" Selezionare i dati Selezionare una cella o un insieme di celle adiacenti o non adiacenti Selezionare una riga o una colonna. Selezionare un insieme di righe o colonne adiacenti o non adiacenti Copiare, spostare, cancellare Usare le funzioni "Copia" e "Incolla" per duplicare il contenuto di una cella in un'altra parte del foglio di lavoro Usare le funzioni "Taglia" e "Incolla" per spostare il contenuto di una cella dentro il foglio di lavoro Spostare il contenuto di una cella tra fogli di lavoro attivi Spostare il contenuto di una cella tra cartelle attive Cancellare il contenuto di un insieme selezionato di celle Trovare e sostituire Usare il comando "Trova" per uno specificato contenuto di cella.

4 4.3 Funzioni e formule Funzioni aritmetiche e logiche Usare il comando "Sostituisci" per uno specificato contenuto di cella Righe e colonne Inserire righe e colonne Modificare la larghezza delle colonne e l'altezza delle righe Cancellare righe e colonne Ordinare i dati Disporre in ordine numerico crescente o decrescente dati selezionati Disporre in ordine alfabetico crescente o decrescente dati selezionati Lavorare con le funzioni 4.4 Formattazione Formattare le celle: numeri Formattare le celle: testo Formattare le celle: insiemi di celle Usare le funzioni aritmetiche e logiche di base come addizione, sottrazione, moltiplicazione, divisione Riconoscere i messaggi standard di errore associati a formule Usare lo strumento di riempimento automatico per copiare o incrementare dati Capire e usare i riferimenti relativi delle celle con formule e funzioni Capire ed usare i riferimenti assoluti delle celle con formule e funzioni Usare la funzione di somma Usare la funzione di media Formattare le celle per inserire numeri interi e decimali Formattare le celle per le date Formattare le celle per differenti valute Formattare le celle per valori percentuali Modificare le dimensioni del testo. Formattare il contenuto delle celle (font, corsivo, grassetto, ecc.) Modificare il colore dei caratteri Modificare l'orientazione del testo Allineare (centrato, a sinistra, a destra, in alto, in basso) il contenuto delle celle in un dato insieme Aggiungere un bordo a un dato insieme di celle Controllo ortografico Usare uno strumento di controllo ortografico e fare le eventuali modifiche Impostazione del Modificare i margini. documento Aggiustare il documento in modo che sia contenuto in una pagina Aggiungere intestazioni e piè di pagina Cambiare l'orientazione del documento. 4.5 Stampa Stampare semplici Usare le opzioni di base della stampa. fogli elettronici Vedere il documento in anteprima Stampare un foglio di lavoro o una intera cartella Stampare una parte di un foglio di lavoro o un insieme definito di celle. 4.6 Funzioni avanzate Importare oggetti Importare oggetti come file di immagini, grafici, testi Spostare e modificare le dimensioni di oggetti importati Diagrammi e grafici Generare differenti tipi di diagrammi e grafici a partire da un foglio elettronico (grafici a torta, a barre ecc.) Completare o modificare un diagramma o grafico: aggiungere titolo o etichette, cambiare la scala o i colori Cambiare il tipo di diagramma/grafico Spostare e cancellare diagrammi/grafici. Il progetto di laboratorio informatico destinato alla classe, muovendosi in continuità con quanto i ragazzi hanno svolto nello scorso anno scolastico e all interno di una programmazione triennale elaborata dal collegio docenti, prevede per il corrente anno scolastico l apprendimento ed uso di un programma di presentazione (PowerPoint) e l uso dei fondamentali delle reti informatiche. Si farà pertanto riferimento, con i necessari adattamenti e tagli, ai moduli ECDL 6 e 7 Modulo 6 - Strumenti di presentazione Scopo del modulo Mettere in grado di: descrivere le funzionalità di un software per generare presentazioni. utilizzare gli strumenti standard per creare presentazioni per diversi tipi di audience e di situazioni utilizzare le funzionalità di base disponibili per comporre il testo, inserire grafici e immagini, aggiungere effetti speciali. 6.1 Per iniziare Primi passi con gli Aprire un programma di presentazione. strumenti di presentazione

5 6.1.2 Modificare le impostazioni di base Scambiare documenti 6.2 Operazioni di base Creare una presentazione Copiare, spostare, cancellare: testo Copiare, spostare, cancellare: immagini Copiare, spostare, cancellare: diapositive Aprire un documento di presentazione esistente, fare delle modifiche e salvarlo Aprire diversi documenti Salvare una presentazione esistente su hard disk o dischetto Chiudere il documento di presentazione Usare le funzioni di Help Modificare il modo di visualizzazione sullo schermo Usare gli strumenti di ingrandimento/zoom della pagina Modificare la barra degli strumenti Salvare una presentazione con un altro formato (RTF, file di immagini, tipo o versione del software ecc.) Salvare una presentazione in un formato appropriato per invio a un web site Creare una nuova presentazione Scegliere un layout automatico appropriato per ogni singola diapositiva (per es. presentazione di titoli, organigramma, schema con testo, elenco puntato ecc.) Modificare il layout di una diapositiva Aggiungere testo Aggiungere un'immagine presa da una raccolta di immagini Usare le funzioni "Copia" e "Incolla" per duplicare un testo all'interno della presentazione o in presentazioni attive Usare le funzioni "Taglia" e "Incolla" per spostare un testo all'interno della presentazione o in presentazioni attive Cancellare un testo selezionato Usare le funzioni "Copia" e "Incolla" per duplicare una immagine all'interno della presentazione o in presentazioni attive Usare le funzioni "Taglia" e "Incolla" per spostare un'immagine all'interno della presentazione o in presentazioni attive Cancellare un'immagine Usare le funzioni "Copia" e "Incolla" per duplicare una diapositiva all'interno della presentazione o in presentazioni attive Usare le funzioni "Taglia" e "Incolla" per spostare una diapositiva all'interno della presentazione o in presentazioni attive Cambiare l'ordine delle diapositive della presentazione Eliminare una diapositiva dalla presentazione. 6.3 Formattazione Formattare testi Cambiare tipo e dimensione dei caratteri Usare neretto, corsivo, sottolineatura, comando maiuscole/minuscole Applicare ombreggiature, usare apici e pedici Usare caratteri di differenti colori Centrare il testo, allinearlo a destra o sinistra, in alto, in basso Modificare l'interlinea Usare i diversi tipi di punto disponibili per gli elenchi Modificare riquadri di testo Modificare le dimensioni di un riquadro di testo e spostarlo all'interno della diapositiva Definire spessore, stile e colore di un riquadro. 6.4 Grafici e diagrammi Disegnare oggetti Usare differenti stili di linee Spostare le linee di una diapositiva Modificare il colore delle linee e degli oggetti Usare varie forme geometriche (rettangoli, cerchi ecc.) Ruotare o traslare un oggetto in una diapositiva Modificare gli attributi di un disegno (colore, spessore delle linee) Applicare l'ombreggiatura a un disegno Diagrammi Creare un organigramma Modificare la struttura di un organigramma Creare differenti tipi di diagrammi (a barre, a torta ecc.) Immagini e altri Importare immagini da altri file. oggetti Cambiare le dimensioni di un'immagine e spostarla dentro una diapositiva Importare altri oggetti: testi, fogli elettronici, tabelle, diagrammi o grafici Copiare un oggetto importato nel documento originale Aggiungere effetti ai bordi di un oggetto

6 6.6 Effetti speciali Animazioni Aggiungere alle diapositive delle animazioni di repertorio Modificare le animazioni predefinite Suoni Usare effetti sonori Dissolvenze Aggiungere effetti di dissolvenza. 6.7 Supporti operativi Fare una Iniziare una presentazione da una qualsiasi diapositiva. presentazione Usare strumenti di navigazione sullo schermo Nascondere delle diapositive. Modulo 7 - Reti informatiche Scopo del modulo Mettere in grado di: dominare i concetti fondamentali sulle reti informatiche ricercare informazioni e comunicare con altri utenti utilizzare Internet per la ricerca di dati e documenti nella rete utilizzare le funzionalità di un browser utilizzare i motori di ricerca e di eseguire stampe dal Web comunicare per mezzo della posta elettronica inviare e ricevere messaggi, allegare documenti a un messaggio, organizzare e gestire cartelle di corrispondenza. 7.1 Internet: per iniziare 7.1.1Primi passi con Aprire un programma di navigazione (browser). Internet Capire come è strutturato un indirizzo web Visualizzare una data pagina web Cambiare la pagina iniziale di navigazione Chiudere il browser. 7.2 Navigazione in web Accedere ad un indirizzo web 7.3 Ricerca in web Usare un motore di ricerca Usare le funzioni di Help Aprire un URL (Uniform Resource Locator) e raccogliere i dati Aprire un link ipertestuale o a un file grafico e tornare alla pagina di origine Navigare fino ad un sito specificato e raccogliere i dati Definire i requisiti della ricerca Fare una ricerca mediante parola chiave Fare una ricerca usando i comuni operatori logici Stampa Vedere l'anteprima di stampa Modificare le opzioni di stampa Stampare una pagina web usando le opzioni di base della stampa Presentare il risultato di una ricerca in forma stampata. 7.4 Segnalibri Creare un segnalibro Aprire una pagina mediante segnalibro (bookmark) Assegnare un bookmark ad una pagina web Aggiungere pagine web alla cartella dei bookmark. 7.5 Posta elettronica: per iniziare Primi passi con la posta elettronica Aprire un programma di posta elettronica Leggere un messaggio Chiudere il programma di posta elettronica Usare le funzioni di Help. 7.6 Messaggi Inviare un messaggio Creare un nuovo messaggio Inserire un indirizzo nel campo "destinatario" Inserire un titolo nel campo "oggetto" Usare un correttore ortografico, se disponibile Allegare un file al messaggio Rispondere a un Usare la funzione "Rispondi al mittente" messaggio Spedire il messaggio. VERIFICA DEL PROCESSO DI APPRENDIMENTO Il processo di apprendimento sarà verificato attraverso: osservazione dell operatività messa in essere nel corso delle esercitazioni dirette; dall analisi finale delle esperienze documentate nel quaderno; da quiz strutturati da eseguirsi direttamente al computer con correzione automatica Durata : 33 ore ( 16 per gruppo) Periodo: intero anno scolastico Pioltello 15/11/2006 L insegnante Prof.Rosario Berardi

- 1 - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO DI TRIVENTO E ROCCAVIVARA ANNO SCOLASTICO 2008/2009

- 1 - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO DI TRIVENTO E ROCCAVIVARA ANNO SCOLASTICO 2008/2009 - 1 - PROGETTO INFORMATICA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO DI TRIVENTO E ROCCAVIVARA ANNO SCOLASTICO 2008/2009 I referenti del progetto Prof. Torrrisi Giovanni Prof.ssa Nucciarone Fiorella Istituto

Dettagli

Lezione 1: Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione - Hardware

Lezione 1: Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione - Hardware Lezione 1: Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione - Hardware 1.0 Terminologia di base 2.0 Tipi di computer 3.0 Componenti di base di un personal computer 4.0 Hardware

Dettagli

Modulo 4 Elaborazione dati con il foglio elettronico Microsoft Excel. Modulo 5 La presentazione di un elaborato con Microsoft PowerPoint

Modulo 4 Elaborazione dati con il foglio elettronico Microsoft Excel. Modulo 5 La presentazione di un elaborato con Microsoft PowerPoint Programma del corso di: Laboratorio di Informatica Docente: Dott. Paolo Porto N CFU: 3 Anno Accademico: 2009-2010 Propedeuticità: nessuna Frequenza: consigliata Modalità di svolgimento dell esame: orale

Dettagli

Argomenti Microsoft Word

Argomenti Microsoft Word Argomenti Microsoft Word Primi passi con un elaboratore di testi Aprire un programma d elaborazione testi. Aprire un documento esistente, fare delle modifiche e salvare. Creare un nuovo documento e salvarlo.

Dettagli

UNITÀ DIDATTICA 1: il sistema computer

UNITÀ DIDATTICA 1: il sistema computer Istituto Tecnico Industriale Statale "Othoca" A.S. 2014/15 CLASSE:1F PROGRAMMA DI: Tecnologie Informatiche DOCENTE: Nicola Sanna UNITÀ DIDATTICA 1: il sistema computer Il corpo del computer: l'hardware

Dettagli

Programma Corso Office ECDL

Programma Corso Office ECDL Programma Corso Office ECDL FASE DI AULA PRIMA LEZIONE MICROSOFT WORD Concetti generali: Primi passi Aprire (e chiudere) Microsoft Word. Aprire uno o più documenti. Creare un nuovo documento (predefinito

Dettagli

PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE

PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE Elaborazione testi Il computer e i file La Tecnologia dell Informazione PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE 5 a SCUOLA PRIMARIA Competenz e Uso di nuove tecnologie e di linguaggi multimediali

Dettagli

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password.

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Uso del computer e gestione dei file Primi passi col computer Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Spegnere il computer impiegando la procedura corretta.

Dettagli

CURRICOLO D ISTITUTO PER L INSEGNAMENTO DELL INFORMATICA. Selezione abilità e conoscenze del Syllabus ECDL

CURRICOLO D ISTITUTO PER L INSEGNAMENTO DELL INFORMATICA. Selezione abilità e conoscenze del Syllabus ECDL ISTITUTO COMPRENSIVO DI CAPPELLA MAGGIORE Commissione Nuove Tecnologie a.s. 2006-2007 CURRICOLO D ISTITUTO PER L INSEGNAMENTO DELL INFORMATICA Selezione abilità e conoscenze del Syllabus ECDL Modulo 1

Dettagli

Modulo 4 Strumenti di presentazione

Modulo 4 Strumenti di presentazione Modulo 4 Strumenti di presentazione Scopo del modulo è mettere l allievo in grado di: o descrivere le funzionalità di un software per generare presentazioni. o utilizzare gli strumenti standard per creare

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO. Teoria

PROGRAMMA DEL CORSO. Teoria CORSO DI LAUREA in BIOLOGIA PROGRAMMA DEL CORSO INTRODUZONE ALL INFORMATICA A.A. 2014-15 Docente: Annamaria Bria Esercitatori: Salvatore Ielpa Barbara Nardi PROGRAMMA DEL CORSO Teoria 1. Cosa si intende

Dettagli

PIANO DIDATTICO 2 FINALITÀ 3 METODOLOGIA 4 VERIFICHE 6 CRITERI PER LA VALUTAZIONE ED OBIETTIVI SPECIFICI PER L INFORMATICA 7 VALUTAZIONE

PIANO DIDATTICO 2 FINALITÀ 3 METODOLOGIA 4 VERIFICHE 6 CRITERI PER LA VALUTAZIONE ED OBIETTIVI SPECIFICI PER L INFORMATICA 7 VALUTAZIONE PIANO DIDATTICO INFORMATICA CLASSE TERZA A A.S. 2007/2008 prof.ssa PATRIZIA SANNINO SOMMARIO 1 COMPETENZE INFORMATICHE IN INGRESSO 2 2 FINALITÀ 3 3 METODOLOGIA 3 4 VERIFICHE 3 5 ATTIVITA INTER E PLURI

Dettagli

Sommario. Copyright 2008 Apogeo

Sommario. Copyright 2008 Apogeo Sommario Prefazione xix Modulo 1 Concetti di base della Tecnologia dell Informazione 1 1.1 Fondamenti 3 Algoritmi...3 Diagramma di flusso...4 Progettare algoritmi non numerici...5 Progettare algoritmi

Dettagli

Programma di Informatica 2ªB. Anno scolastico 2013/2014

Programma di Informatica 2ªB. Anno scolastico 2013/2014 Istituto d Istruzione Liceo Scientifico G.Bruno Muravera (CA) Programma di Informatica 2ªB Anno scolastico 2013/2014 Docente Prof. ssa Barbara Leo Libri di Testo e Materiali didattici Il testo di informatica

Dettagli

Sede Operativa accreditata presso la Regione Lombardia ID. Operatore 2005607 ID. Sede 61787 Servizi Formativi 2 SF2

Sede Operativa accreditata presso la Regione Lombardia ID. Operatore 2005607 ID. Sede 61787 Servizi Formativi 2 SF2 ECDL LA PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER CATALOGO FORMAZIONE A SCELTA INDIVIDUALE ECDL FULL Codice Corso n 3218 IL SISTEMA DELLA FORMAZIONE A SCELTA INDIVIDUALE DELLA REGIONE LOMBARDIA IL VOUCHER FORMATIVO

Dettagli

BIBLIOTECA COMUNALE DI BORUTTA

BIBLIOTECA COMUNALE DI BORUTTA BIBLIOTECA COMUNALE DI BORUTTA CORSO DI INFORMATICA DI BASE AVVISO Si informano gli interessati che presso la sala informatica annessa alla biblioteca comunale sarà attivato un corso di informatica di

Dettagli

Sommario. MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1

Sommario. MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1 Sommario MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1 UD 1.1 Algoritmo, 3 L algoritmo, 4 Diagramma di flusso, 4 Progettare algoritmi non numerici, 5 Progettare algoritmi numerici, 5

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 Pagina I EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 Modulo 3 Elaborazione testi Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 3, Elaborazione testi, e fornisce i fondamenti per il test di tipo

Dettagli

PIANO DI LAVORO (a.s.2010/2011)

PIANO DI LAVORO (a.s.2010/2011) Istituto Tecnico Commerciale Statale e per Geometri E. Fermi Pontedera (Pi) Via Firenze, 51 - Tel. 0587/213400 - Fax 0587/52742 http://www.itcgfermi.it E-mail: mail@itcgfermi.it PIANO DI LAVORO (a.s.2010/2011)

Dettagli

Abilità informatica Programma Vers. 1.0 Facoltà di Scienze Politiche DM 509 Modulo 1 Concetti di base delle tecnologie dell informazione

Abilità informatica Programma Vers. 1.0 Facoltà di Scienze Politiche DM 509 Modulo 1 Concetti di base delle tecnologie dell informazione Modulo 1 Concetti di base delle tecnologie dell informazione 1.1.1 Hw / Sw Comprendere a livello di base cosa sono Hardware e Software 1.1 Per iniziare 1.2 Hardware 1.3 Software 1.4 Sicurezza & Copyright

Dettagli

Associazione Nazionale Docenti

Associazione Nazionale Docenti www.associazionedocenti.it and@associazionedocenti.it Didattica digitale Le nuove tecnologie nella didattica Presentazione del Percorso Formativo Il percorso formativo intende garantire ai Docenti il raggiungimento

Dettagli

PIANO di LAVORO A. S. 2014/ 2015 I.P.I.A. G. PLANA

PIANO di LAVORO A. S. 2014/ 2015 I.P.I.A. G. PLANA Nome docente Vessecchia Laura Materia insegnata T.I.C. Classe I A/B Manutenzione Ore complessive di insegnamento 2 ore sett. ( tot. 66) Clippy extra - Corso di informatica per il primo biennio - Vol.1

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Servizio per l automazione informatica e l innovazione tecnologica

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Servizio per l automazione informatica e l innovazione tecnologica Servizio per l automazione informatica e l innovazione tecnologica Piano Nazionale di Formazione degli Insegnanti sulle Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione: Percorso Formativo A Il percorso

Dettagli

Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base

Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base Prof. Orlando De Pietro Programma L' hardware Computer multiutente e personal computer Architettura convenzionale di un calcolatore L unità centrale

Dettagli

Corsi base di informatica

Corsi base di informatica Corsi base di informatica Programma dei corsi Il personal computer e Microsoft Windows 7 (15h) NB gli stessi contenuti del corso si possono sviluppare in ambiente Microsoft Windows XP I vari tipi di PC

Dettagli

CLASSE PRIMA INDIRIZZO AFM - TURISTICO DESCRIZIONE Unità di Apprendimento. Competenze attese a livello di UdA

CLASSE PRIMA INDIRIZZO AFM - TURISTICO DESCRIZIONE Unità di Apprendimento. Competenze attese a livello di UdA MATERIA INFORMATICA CLASSE PRIMA INDIRIZZO AFM - TURISTICO DESCRIZIONE Unità di Apprendimento UdA n. 1 Titolo: IL COMPUTER: CONCETTI DI BASE - Saper far funzionare correttamente il computer - Sapersi muovere

Dettagli

&RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD. Microsoft Word. Tutorial

&RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD. Microsoft Word. Tutorial &RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD Microsoft Word Tutorial Sommario Introduzione Formattazione del documento Formattazione della pagina Layout di pagina particolari Personalizzazione del documento Integrazione

Dettagli

Sommario. UNO Computer essentials 1. 1.1 Computer e dispositivi 3. 1.2 Desktop, icone, impostazioni 22

Sommario. UNO Computer essentials 1. 1.1 Computer e dispositivi 3. 1.2 Desktop, icone, impostazioni 22 Sommario Prefazione xiii UNO Computer essentials 1 1.1 Computer e dispositivi 3 Information and Communication Technology... 3 Hardware... 3 Il personal computer... 4 Dispositivi portatili... 5 Componenti

Dettagli

MODULO N. 2 Elaborazione dei testi

MODULO N. 2 Elaborazione dei testi MODULO N. 2 Elaborazione dei testi I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la competenza del corsista nell uso del personal computer come elaboratore di testi. Egli deve essere in grado di effettuare

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2013/2014 CLASSI 1^ D 1^E AFM DISCIPLINA INFORMATICA

PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2013/2014 CLASSI 1^ D 1^E AFM DISCIPLINA INFORMATICA PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2013/2014 CLASSI 1^ D 1^E AFM DISCIPLINA INFORMATICA DOCENTE Massaro Alfonsina N. 63 ore svolte sul totale delle ore previste 66 MODULO E/O UNITA DIDATTICA CONTENUTI OBIETTIVI TIPOLOGIE

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014 Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO BASE DI INFORMATICA Il corso di base è indicato per i principianti e per gli autodidatti che vogliono

Dettagli

Buone pratiche nel campo dell informatica

Buone pratiche nel campo dell informatica Organizzatore: J&B S.R.L. Unipersonale. Indirizzo: Via Piemonte, 12 Città: 87036 Rende (CS) Referente: Telefono 0984/837852 Fax 0984/830987 Dott. DANIELE PERRELLI Cellulare: 3486549405 - WEB - www.jbprof.com

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT. Formazione informatica di base IC 3 /MOS. http://www.ammega.it

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT. Formazione informatica di base IC 3 /MOS. http://www.ammega.it Formazione informatica di base IC 3 /MOS http://www.ammega.it Formazione informatica di base IC 3 Descrizione sintetica IC 3 è un Programma di Formazione e Certificazione Informatica di base e fornisce

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. Word Processing. Syllabus

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. Word Processing. Syllabus EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE Word Processing Syllabus Scopo Questo documento presenta il syllabus di ECDL Base Word Processing. Il syllabus descrive, attraverso i risultati del processo di apprendimento,

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DEL GRUPPO DISCIPLINARE DI INFORMATICA. a.s. 2012-13

PROGRAMMAZIONE DEL GRUPPO DISCIPLINARE DI INFORMATICA. a.s. 2012-13 PAG.1 DI 13 PROGRAMMAZIONE DEL GRUPPO DISCIPLINARE DI INFORMATICA a.s. 2012-13 1. FINALITÀ La disciplina Informatica concorre a far conseguire allo studente (al termine di un percorso quinquennale) risultati

Dettagli

Specifiche per la Patente Europea

Specifiche per la Patente Europea AvanguardiaVisionaria EUROPEA d e l Com p u t e r Pagina 1 di 20 Indice AvanguardiaVisionaria... 1... 1 Introduzione... 3 Moduli... 6 Modulo 1 - Concetti di base della Tecnologia dell'informazione... 6

Dettagli

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi FONDAMENTI DI INFORMATICA 3 Elaborazione testi Microsoft office word Concetti generali Operazioni principali Formattazione Oggetti Stampa unione Preparazione della stampa Schermata iniziale di Word Come

Dettagli

INFORMATICA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA del CONSIGLIO DI MATERIA A.S. 2015-16 INDIRIZZO A.F.M. - TURISMO PRIMO BIENNIO

INFORMATICA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA del CONSIGLIO DI MATERIA A.S. 2015-16 INDIRIZZO A.F.M. - TURISMO PRIMO BIENNIO INFORMATICA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA del CONSIGLIO DI MATERIA A.S. 2015-16 INDIRIZZO A.F.M. - TURISMO PRIMO BIENNIO CLASSE PRIMA Competenze Conoscenze Abilità/Compiti Moduli/UdA Periodo Obiettivi Identificare

Dettagli

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo.

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. II^ lezione IMPARIAMO WORD Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. Oggi prendiamo in esame, uno per uno, i comandi della

Dettagli

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 INDICE 1 Strumenti di Presentazione... 4 2 Concetti generali di PowerPoint... 5 2.1 APRIRE POWERPOINT... 5 2.2 SELEZIONE DEL LAYOUT... 6 2.3 SALVARE LA PRESENTAZIONE...

Dettagli

Il corso Elaborazioni di Testi con Microsoft Word e' rivolto a tutti coloro che intendano utilizzare professionalmente il programma Microsoft Word.

Il corso Elaborazioni di Testi con Microsoft Word e' rivolto a tutti coloro che intendano utilizzare professionalmente il programma Microsoft Word. Corso di formazione a distanza Elaborazione di Testi con Microsoft Word (MIUR25) (12 ore) Il corso Elaborazioni di Testi con Microsoft Word e' rivolto a tutti coloro che intendano utilizzare professionalmente

Dettagli

Programma di Informatica 1ªB. Anno scolastico 2013/2014

Programma di Informatica 1ªB. Anno scolastico 2013/2014 Istituto d Istruzione Liceo Scientifico G.Bruno Muravera (CA) Programma di Informatica 1ªB Anno scolastico 2013/2014 Docente Prof. ssa Barbara Leo Libri di Testo e Materiali didattici Si sono utilizzati

Dettagli

Appunti utili per la certificazione ECDL

Appunti utili per la certificazione ECDL MODULO 3 ELABORAZIONE TESTI Sezione Argomento Procedura 3.1 Concetti generali Aprire (e chiudere) un programma di elaborazione testi Aprire uno o più documenti. Creare un nuovo documento (predefinito o

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 6 Powerpoint A cura di Mimmo Corrado MODULO 6 - STRUMENTI DI PRESENTAZIONE 2 FINALITÁ Il Modulo 6 - Strumenti di presentazione, richiede che il candidato dimostri

Dettagli

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery Writer è il programma per l'elaborazione di testi della suite OpenOffice.org che ti consente di creare documenti, lettere, newsletter, brochures, grafici, etc. Gli elementi dello schermo: Di seguito le

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli

Syllabus LIM - Modulo 1.0 Competenza Strumentale

Syllabus LIM - Modulo 1.0 Competenza Strumentale Syllabus LIM - Modulo 1.0 Competenza Strumentale Competenza strumentale Lavagna Interattiva Multimediale (LIM) L acquisizione degli elementi declinati nel seguente Syllabus Modulo 1.0 consente, agli insegnanti

Dettagli

Corso di Informatica di Base

Corso di Informatica di Base Corso di Informatica di Base LEZIONE N 3 Cortina d Ampezzo, 4 dicembre 2008 ELABORAZIONE TESTI Grazie all impiego di programmi per l elaborazione dei testi, oggi è possibile creare documenti dall aspetto

Dettagli

ABC della PATENTE EUROPEA del Computer

ABC della PATENTE EUROPEA del Computer ABC della PATENTE EUROPEA del Computer Tutto, ma proprio tutto quello che c'e' da sapere oggi per prendere la Patente Europea del Computer Questa guida spiega nel dettaglio tutto cio' che c'e' da sapere

Dettagli

PROVA DI CONOSCENZA CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA 21 dicembre 2001 tema A

PROVA DI CONOSCENZA CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA 21 dicembre 2001 tema A PROVA DI CONOSCENZA CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA 21 dicembre 2001 tema A 1) Le funzioni dell'unità di controllo di un processore sono: A) Verificare che le periferiche funzionino correttamente.

Dettagli

Università degli Studi di Udine CENTRO SERVIZI INFORMATICI E TELEMATICI

Università degli Studi di Udine CENTRO SERVIZI INFORMATICI E TELEMATICI ISTRUZIONI PER IL TEST A Università degli Studi di Udine CENTRO SERVIZI INFORMATICI E TELEMATICI CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA Vengono consegnati il presente foglio istruzioni con allegate le domande

Dettagli

File/Salva con nome/ Casella Tipo file

File/Salva con nome/ Casella Tipo file Modulo 3 Elaborazione testi (Syllabus 5.0 Word XP) Ricordarsi di utilizzare, dove possibile, i diversi tipi di tecniche per svolgere i compiti richiesti: 1. comandi della barra dei menu (con la tastiera

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 4.0

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 4.0 EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 4.0 Tutti i diritti riservati. Questa pubblicazione non può essere riprodotta in alcuna forma se non dietro consenso della Fondazione ECDL 1. Le richieste

Dettagli

Addetto all ufficio informatizzato

Addetto all ufficio informatizzato 0RGXOR Addetto all ufficio informatizzato 3UHUHTXLVLWL Nessuno 2VVHUYD]LRQL LQWURGXWWLYH 5LVXOWDWR DWWHVR $WWLYLWj Il corso è articolato in cinque moduli, ognuno dei quali è strutturato in modo da rendere

Dettagli

ISTITUTO d IstruzIone Superiore A. righi

ISTITUTO d IstruzIone Superiore A. righi I.T.S. A. Righi M. I. U. R. Unione Europea ISTITUTO d IstruzIone Superiore A. righi Istituto Tecnico Statale Attività Sociali M.Guerrisi PROGRAMMA SVOLTO TECNOLOGIE INFORMATICHE CLASSI: PRIMA SEZ: B PROF:

Dettagli

Open Office Writer - Elaborazione testi

Open Office Writer - Elaborazione testi Open Office Writer - Elaborazione testi Ricordarsi di utilizzare, dove possibile, i diversi tipi di tecniche per svolgere i compiti richiesti: 1. comandi della barra dei menu (con la tastiera e con il

Dettagli

Operazioni fondamentali

Operazioni fondamentali Elaborazione testi Le seguenti indicazioni valgono per Word 2007, ma le procedure per Word 2010 sono molto simile. In alcuni casi (per esempio, Pulsante Office /File) ci sono indicazioni entrambe le versioni.

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

1.1.1.1 Comprendere i termini hardware, software, Tecnologia dell Informazione (ICT).

1.1.1.1 Comprendere i termini hardware, software, Tecnologia dell Informazione (ICT). SYLLABUS 4.0 Riportiamo di seguito il testo del Syllabus ECDL versione 4.0 1. Per comodità dei lettori, accanto a ciascun tema (insieme di argomenti) del Syllabus è indicato un riferimento alle pagine

Dettagli

Syllabus IC3 2005. Computing Fundamentals

Syllabus IC3 2005. Computing Fundamentals Syllabus IC3 2005 Computing Fundamentals? Identificare i vari tipi di computer, come elaborano le informazioni e come interagiscono con altri sistemi e dispositivi informatici? Individuare la funzione

Dettagli

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER Architettura dei calcolatori (hardware e software base )

Dettagli

Abilità informatica Programma Vers. 2.0 Facoltà di Scienze Politiche Modulo 1 Concetti di base delle tecnologie dell informazione

Abilità informatica Programma Vers. 2.0 Facoltà di Scienze Politiche Modulo 1 Concetti di base delle tecnologie dell informazione Modulo 1 Concetti di base delle tecnologie dell informazione 1.1 1.1.1 Hw / Sw / IT Comprendere a livello di base cos'è l'hardware, il software e l'information Technology (IT). Per iniziare 1.1.2 Tipi

Dettagli

Massimo Curci, Fabrizio Recchia... Errore. Il segnalibro non è definito. Elisa Donzella... Errore. Il segnalibro non è definito.

Massimo Curci, Fabrizio Recchia... Errore. Il segnalibro non è definito. Elisa Donzella... Errore. Il segnalibro non è definito. Word 2000 Core SOMMARIO Premessa... 4 Utilizzare il comando Annulla, Ripristina e Ripeti... 5 Applicare formato carattere: grassetto, corsivo e sottolineato... 5 Utilizzare il controllo ortografico...

Dettagli

ECDL Modulo 6 Strumenti di presentazione

ECDL Modulo 6 Strumenti di presentazione ECDL Modulo 6 Strumenti di presentazione Syllabus 5.0 Roberto Albiero Modulo 6 Strumenti di presentazione Questo modulo permetterà al discente di acquisire competenza nell utilizzo del software di presentazione,

Dettagli

CORSO PRATICO WinWord

CORSO PRATICO WinWord CORSO PRATICO WinWord AUTORE: Renato Avato 1. Strumenti Principali di Word Il piano di lavoro di Word comprende: La Barra del Titolo, dove sono posizionate le icone di ridimensionamento: riduci finestra

Dettagli

SCHEDA CORSO. Titolo Tipologia Corso Durata Obiettivi. Contenuti (articolazione)

SCHEDA CORSO. Titolo Tipologia Corso Durata Obiettivi. Contenuti (articolazione) SCHEDA CORSO Titolo Tipologia Corso Durata Obiettivi Contenuti (articolazione) Addetto alla Segretaria con funzioni informatiche multimedia Corso professionalizzante 120 ore Il segretario/a d azienda è

Dettagli

Microsoft Office Office 2013 Collana Microsoft Office 2013 Talento Talento ECDL Talento Collana Microsoft Office 2013, Learning Coffee,

Microsoft Office Office 2013 Collana Microsoft Office 2013 Talento Talento ECDL Talento Collana Microsoft Office 2013, Learning Coffee, Microsoft Office è la suite di applicazioni desktop di supporto alle attività professionali più famosa al mondo da quando nel lontano 1988 Bill Gates la presentò come la rivoluzione per l Office Automation.

Dettagli

Classi quarta e quinta. Obiettivi specifici di apprendimento. Scuola secondaria

Classi quarta e quinta. Obiettivi specifici di apprendimento. Scuola secondaria ISTITUTO COMPRENSIVO DI VILLONGO COMMISSIONE DIDATTICA CON LE NUOVE TECNOLOGIE Proposta di curriculum per l insegnamento dell informatica nella scuola primaria e secondaria di primo grado Si legge ne I

Dettagli

INFORMATICA CORSI DELL'INDIRIZZO TECNICO CLASSI PRIME AMMINISTRAZIONE - FINANZA E MARKETING

INFORMATICA CORSI DELL'INDIRIZZO TECNICO CLASSI PRIME AMMINISTRAZIONE - FINANZA E MARKETING INFORMATICA CORSI DELL'INDIRIZZO TECNICO CLASSI PRIME AMMINISTRAZIONE - FINANZA E MARKETING Modulo propedeutico Le lezioni teoriche sono sviluppate sui seguenti argomenti: Struttura dell elaboratore: CPU,

Dettagli

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE 1 MICROSOFT WORD INTRODUZIONE Word è il programma più diffuso per elaborazione di testi, il cui scopo fondamentale è assistere l utente nelle operazioni di digitazione, revisione e formattazione di testi.

Dettagli

Programmazione laboratorio di informatica

Programmazione laboratorio di informatica CTP Valgimigli Albignasego AREA TECNOLOGICA Scuola media per adulti a.s. 11-12 Programmazione laboratorio di informatica L informatica, rappresenta oggi un linguaggio indispensabile per ogni cittadino

Dettagli

3.4 Oggetti. In alternativa occorre:

3.4 Oggetti. In alternativa occorre: MODULO 3 - ELABORAZIONE TESTI 37 3.4 Oggetti 3.4.1 Tabelle 3.4.1.1 Creare una tabella per inserire del testo Per creare una tabella occorre: 1. posizionare il cursore nel punto del documento in cui si

Dettagli

Le piccole guide per un facile sapere

Le piccole guide per un facile sapere Le piccole guide per un facile sapere Dario Tenore versione 2 - Syllabus 5.0 Tutto il contenuto di questa guida è proprietà del suo autore, Dario Tenore. E vietata la riproduzione, traduzione, copia (totale

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE Pag. 1 di 8 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE Disciplina Tecnologie informatiche a.s. 2015/2016 Classe: 1 a Sez. Q,R,S Docente : Prof. Emanuele Ghironi / Prof.Davide Colella Pag. 2 di 8 PERCORSI MULTIDISCIPLINARI/INTERDISCIPLINARI

Dettagli

Indice PARTE PRIMA INTRODUZIONE A MICROSOFT OFFICE 2007 1

Indice PARTE PRIMA INTRODUZIONE A MICROSOFT OFFICE 2007 1 office sommario 4-04-2007 15:09 Pagina V Indice Introduzione XXVII PARTE PRIMA INTRODUZIONE A MICROSOFT OFFICE 2007 1 Capitolo 1 Un primo sguardo 3 1.1 Un interfaccia tutta nuova 3 La barra multifunzione

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

CURRICOLO DI INFORMATICA. Scuola primaria

CURRICOLO DI INFORMATICA. Scuola primaria CURRICOLO DI INFORMATICA Per garantire lo svolgimento dei contenuti definiti nel curricolo, è importante tener presente che la conoscenza e l'utilizzo delle nuove tecnologie nella didattica scolastica

Dettagli

CORSO 01: INFORMATICA DI BASE

CORSO 01: INFORMATICA DI BASE CORSO 01: INFORMATICA DI BASE PARTIRE DA ZERO 1.01 Hardware e Software 1.02 Conoscere l'hardware USARE IL PC con WINDOWS VISTA e 7(Seven) 1.03 Usare il sistema operativo Windows 7 e Vista 1.04 Controllare

Dettagli

ORGANIZZAZIONE MODULARE E PER UNITÀ FORMATIVE

ORGANIZZAZIONE MODULARE E PER UNITÀ FORMATIVE ORGANIZZAZIONE MODULARE E PER UNITÀ FORMATIVE AREA DELLE COMPETENZE INFORMATICHE (Ore 96) U.F.C. n. 1 CONCETTI TEORICI DI BASE DELLA TECNOLOGIA DELL INFORMAZIONE Far acquisire conoscenze sulle componenti

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITA EDUCATIVE DIDATTICHE. Classe: 1A A.S 2014/2015

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITA EDUCATIVE DIDATTICHE. Classe: 1A A.S 2014/2015 Disciplina: Informatica, applicazioni gestionali Classe: 1A A.S 2014/2015 Docente: Prof. Renata Ambrosi ANALISI DI SITUAZIONE - LIVELLO COGNITIVO La classe è composta da 27alunni; 5 maschi e 22 femmine.

Dettagli

MODULO 1 Uso del computer e gestione dei file

MODULO 1 Uso del computer e gestione dei file MODULO 1 Uso del computer e gestione dei file I contenuti del modulo Lo scopo di questo modulo è di verificare la conoscenza pratica delle principali funzioni di base di un personal computer e del suo

Dettagli

Piano didattico. Disporre il testo in colonne. Modificare l aspetto di un grafico

Piano didattico. Disporre il testo in colonne. Modificare l aspetto di un grafico Piano didattico Word Specialist Creare un documento Iniziare con Word Creare un documento Salvare un file per utilizzarlo in un altro programma Lavorare con un documento esistente Modificare un documento

Dettagli

Guida Rapida al Modulo 3 Elaborazione testi Ver.(1.0)

Guida Rapida al Modulo 3 Elaborazione testi Ver.(1.0) Guida Rapida al Modulo 3 Elaborazione testi Ver.(1.0) Scopo del Modulo Il Modulo 3 richiede che il candidato dimostri di possedere la capacità di usare un programma di elaborazione testi per creare lettere

Dettagli

ECDL Modulo 2. Contenuto del modulo. Uso del computer e gestione dei file

ECDL Modulo 2. Contenuto del modulo. Uso del computer e gestione dei file ECDL Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Contenuto del modulo Per iniziare Il desktop Organizzare i file Semplice editing Gestione della stampa Esercitazioni 1 Per iniziare (1) Per iniziare a

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 2 Modulo 3 Elaborazione testi Word G. Pettarin ECDL

Dettagli

MULTIMEDIALITA' IN CLASSE

MULTIMEDIALITA' IN CLASSE MULTMEDALTA' N CLASSE Premessa Ogni bambino che arriva a scuola porta con sé un proprio bagaglio di conoscenze ed esperienze, ma anche di difficoltà, mancate strumentalità di base, problemi ed esigenze.

Dettagli

2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento.

2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento. Uso del computer e gestione dei file 57 2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento. All interno

Dettagli

MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 38

MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 38 MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 38 Osservazione La finestra di Risorse del Computer può visualizzare i file e le cartelle come la finestra di Gestione Risorse, basta selezionare il menu

Dettagli

Esercizi mirati Esercizio 1. Utilizzare una maschera per scrivere una lettera, una domanda, un curriculum,

Esercizi mirati Esercizio 1. Utilizzare una maschera per scrivere una lettera, una domanda, un curriculum, Esercizi mirati Esercizio 1. Utilizzare una maschera per scrivere una lettera, una domanda, un curriculum, Scegliere una maschera adatta ad una specifica applicazione.: scrivere un fax Lavorare con una

Dettagli

Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 7, Reti informatiche, e fornisce i fondamenti per il test di tipo pratico relativo a questo modulo

Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 7, Reti informatiche, e fornisce i fondamenti per il test di tipo pratico relativo a questo modulo Modulo 7 Reti informatiche Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 7, Reti informatiche, e fornisce i fondamenti per il test di tipo pratico relativo a questo modulo Scopi del modulo Modulo 7 Reti informatiche,

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE)

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE) PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE) Il programma del corso Office Base è costituito da 5 moduli (Word, Excel, PowerPoint, Access, Internet, Posta elettronica, Teoria e sistemi operativi) di cui elenchiamo

Dettagli

Informatica Corso di Laurea in Infermieristica A.A. 2007/08 Prof. Ludovico Bosio

Informatica Corso di Laurea in Infermieristica A.A. 2007/08 Prof. Ludovico Bosio Informatica Corso di Laurea in Infermieristica A.A. 2007/08 Prof. Ludovico Bosio Lezione 2: Windows e applicazioni software Contenuto del documento Operazioni su file e cartelle Principali applicazioni

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

Titolo del corso. Obiettivi didattici. Indice del corso. Open Office for Kids. Gli obiettivi del corso sono:

Titolo del corso. Obiettivi didattici. Indice del corso. Open Office for Kids. Gli obiettivi del corso sono: Titolo del corso Open Office for Kids Obiettivi didattici Gli obiettivi del corso sono: Comprendere come si compone la suite Open Office for Kids e capirne i punti di forza Installare la suite Open Office

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (ICT)

Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (ICT) Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (ICT) Descrizione Corso Intermedio Il programma del corso Intermedio si sviluppa utilizzando le nozioni di base relative ad alcuni applicativi della suite

Dettagli

IIS D ORIA - PROGRAMMAZIONE per UFC INDICE DELLE UFC

IIS D ORIA - PROGRAMMAZIONE per UFC INDICE DELLE UFC INDICE DELLE UFC 1 STRUTTURA E NORMATIVE 2 IL SISTEMA OPERATIVO 3 TESTI, IPERTESTI E PRESENTAZIONI 4 LE RETI TELEMATICHE E INTERNET 5 IL FOGLIO DI CALCOLO EXCEL 6 BASI DI PROGRAMMAZIONE TIPOLOGIA VERIFICHE.

Dettagli

Microsoft Office 2007 Master

Microsoft Office 2007 Master Microsoft Office 2007 Master Word 2007, Excel 2007, PowerPoint 2007, Access 2007, Outlook 2007 Descrizione del corso Il corso è rivolto a coloro che, in possesso di conoscenze informatiche di base, intendano

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125 Stampa unione buste: passaggio 2 di 6 Con il pulsante Sfoglia, come nei casi precedenti, seleziona il file elenco per i destinatari da stampare sulle buste. Nel quarto

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli