Come affrontare l integrazione della sicurezza e della business continuity in occasione di M&A nel settore bancario

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Come affrontare l integrazione della sicurezza e della business continuity in occasione di M&A nel settore bancario"

Transcript

1 Come affrontare l integrazione della sicurezza e della business continuity in occasione di M&A nel settore bancario Ing. Roberto Lorini Amministratore Delegato VP Tech IV Convegno ANSSAIF Roma, 14 settembre 2007

2 Agenda L importanza della sicurezza nei processi di M&A del settore bancario Le aree di integrazione della sicurezza in occasione di M&A Come impostare un cantiere di integrazione della sicurezza in occasione di M&A VP Tech: value proposition e esperienze nei cantieri di integrazione della sicurezza 1

3 Lo scenario attuale dell industria bancaria è caratterizzato da una esigenza crescente di sicurezza, in particolare durante eventi di M&A Mercato - Concentrazione - Merger & acquisition - Internazionalizzazione - Competizione -Perimetro crescente della sicurezza -Aumento rischi di incidenti e frodi -Continuità operativa e Crisis Management su larga scala -Protezione di dati sensibili Regolamentazione - Continuità operativa (Basilea II) -Privacy -Corporate Governance - Sistemi di pagamento (SEPA) - Finanza (MiFID) - Ammende e sanzioni penali -Perdita di immagine e competitività -Perdita di dati -Riduzione time-to-market Innovazione - Multicanalità - Nuove filiali - Nuovi servizi di pagamento - nelle comunicazioni - nello sviluppo di applicazioni - Continuità dei servizi 2

4 Durante i processi di M&A è importante l integrazione della sicurezza al fine di conseguire sinergie, creare valore e cogliere le best practices Conseguimento di sinergie Interagire con le altre funzioni della banca e del gruppo per ottenere una maggiore efficienza dei costi operativi e una razionalizzazione degli investimenti Creazione di valore per la banca Far evolvere la sicurezza nella direzione di una creazione più concreta di valore attraverso un azione che soddisfi puntualmente le esigenze di sicurezza delle diverse funzioni della banca, del gruppo e dei clienti Selezionare le best practices Adottare tutte le contromisure possibili per contrastare le attuali e future potenziali minacce alle informazioni, ai beni, ai processi e alle persone che costituiscono il patrimonio della banca 3

5 L integrazione della sicurezza deve prevedere: le soluzioni target, gli interventi di adeguamento e i piani di migrazione Scelta soluzioni target Interventi di adeguamento Migrazioni Banca A Banca B Piano integrazione tecnologica fisica informatica Continuità operativa Piano integrazione organizzativa Competence Center Processi Operativi Piano integrazione risorse umane Organici Competenze Chiusura GAP Tecnologia Organizzazione Risorse umane Migrazione Banche retail Clientela corporate Consolidamento IT Modularità Flessibilità Ridondanza Ciclo di vita Scalabilità Resilienza Produttività Automazione Standardizzazione KPI/FTE Produttività Costi Sourcing Management Certificazioni Soft skills 4

6 Le aree di integrazione della sicurezza in occasione di M&A nel settore degli Istituti di Credito Governance Organizzazione - informazioni - fisica - Continuità operativa - Gestione delle frodi - Rapporti istituzionali -Normativa - Risk Management - Compliance - Human Resources Business support Operations - Corporate/retail banking - Secure payment - Multicanalità - Sistemi Informativi - Real Estate 5

7 Agenda L importanza della sicurezza nei processi di M&A del settore bancario Le aree di integrazione della sicurezza in occasione di M&A Integrazione degli strumenti di Governance Integrazione delle attività di Organizzazione Integrazione dei processi di Operations Integrazione delle aree di supporto al Business Come impostare un cantiere di integrazione della sicurezza in occasione di M&A VP Tech: value proposition e esperienze nei cantieri di integrazione della sicurezza 6

8 Integrazione degli strumenti di governance: un modello di management per il CSO Governance Analisi del rischio e degli impatti SECURITY GOVERNANCE ANALISI E PIANIFICAZIONE Pianificazione degli obiettivi e dei risultati da raggiungere Investimenti Costi operativi Benefici tangibili e intangibili Valutazione del positioning aziendale e definizione degli obiettivi di alto livello (direzionali) Awareness Valutazione economico-finanziaria iniziativa (es. NPV) GESTIONE E CONTROLLO DI PROCESSI E STRUMENTI Key Risk & Performance Indicator Tableau de Bord Ruoli, responsabilità e procedure Business Continuity & Crisis Mgmt Security Operation Center Knowledge Base e altre tecnologie della sicurezza Program e project management (costi, tempi, qualità) Misurazione performance del singolo servizio/progetto/unit Gestione del cambiamento 7

9 Integrazione degli strumenti di governance: gestire i rischi di sicurezza misurando le performance Governance 1. Definizione dei KPO strategici 2. KPO degli interventi di Security 3. KPO del piano di delivery Stakeholder Interest (A cura del Top Management) Individuano i risultati prestazionali che si desiderano raggiungere mediante il piano di sicurezza e gestione del rischio della banca Ridefinizione obiettivi (A cura del management della ) 6. KPI di impatto sul business Valutazione del valore creato dal programma di sicurezza in banca Esempi: Perdite finanziarie a seguito di incidenti di sicurezza Perdita di clienti a seguito di eventi criminosi Costituiscono gli interventi di carattere direzionale, esecutivo e tecnologico a supporto degli obiettivi del piano di sicurezza e gestione del rischio Adeguamento contromisure (A cura dello staff della ) 5. KPI di efficacia ed efficienza Efficacia ed efficienza del piano di Security implementato in azienda Esempi: Tempi di ripristino del piano di business continuity Percentuale di frodi online risolte nel tempo Determina tempistiche e milestone del piano di introduzione delle contromisure di sicurezza all interno dell azienda Incremento implementazione (A cura delle strutture di Operations della Banca) 4. KPI del livello di implementazione Livello di applicazione di politiche, procedure, e standard di Security Esempi: Percentuale di postazioni di lavoro con personal firewall Percentuale di sistemi integrati nel piano di disaster recovery Tableau de Bord della 8

10 Integrazione degli strumenti di governance: il Tableau de Bord di rischi e performance di sicurezza Governance Fisica Filiali Accessi Mezzi forti Protezione perimetrale Sedi Centrali Accessi Mezzi Forti Protezione Perimetrale Informatica Monitoraggio Internet Servizi bancari Risorse interne Erogazione Gestione accessi Cert. Authority Incidenti Accesso non autorizzato Interruzione servizi Continuità Operativa Business Continuity Indisponibilità persone Interruzione IT Inaccessibilità siti Interruzione servizi infrastrutturali Crisis Management Eventi ordinari Eventi straordinari Eventi distruttivi 9

11 Agenda L importanza della sicurezza nei processi di M&A del settore bancario Le aree di integrazione della sicurezza in occasione di M&A Integrazione degli strumenti di Governance Integrazione delle attività di organizzazione Integrazione dei processi di Operations Integrazione delle aree di supporto al Business Come impostare un cantiere di integrazione della sicurezza in occasione di M&A VP Tech: value proposition e esperienze nei cantieri di integrazione della sicurezza 10

12 Integrazione delle attività di organizzazione: Organizzazione, Risk Management, Compliance, HR e Audit Organizzazione Normativa -Impostazione della sicurezza dei processi aziendali secondo criteri di priorità legati all esposizione a minacce esterne o interne Risk Management -Contromisure di sicurezza che diminuiscano il capitale allocato a copertura dei rischi operativi Security Compliance -Adeguamento a normative di sicurezza per mitigare il rischio di sanzioni e il rischio di perdita di immagine Human Resources -Formazione e sensibilizzazione del personale sulle problematiche di sicurezza 11

13 Integrazione delle attività di organizzazione: linee guida e sicurezza nei processi aziendali Organizzazione -Attraverso l analisi dei rischi la fornisce e aggiorna la mappa dei rischi all interno dei processi della banca -Sulla base dei rischi, aggiorna l impianto normativo organizzato secondo una struttura piramidale a livello di dettaglio crescente Principi e politiche Linee Guida di sicurezza Regole e documentazione operativa di sicurezza Impianto normativo di sicurezza -L impianto normativo, al livello di dettaglio maggiore, indica azioni di controllo puntuali da svolgere all interno dei processi -Il ridisegno dei processi da parte di Organizzazione dovrebbe avvenire sempre in sinergia con la in modo da realizzare una sicurezza embedded Processi direzionali BANCA Processi di marketing Processi di operations Processi di supporto 12

14 Integrazione delle attività di organizzazione: protezione di informazioni e sistemi tecnologici -Il panorama normativo italiano contempla una serie di obblighi di implementare, governare e controllare una serie di processi relativi alla registrazione, alla conservazione e alla sicurezza di dati e informazioni, e alla sicurezza dei sistemi informativi sui quali risiedono tali dati -Normative con impatti di sicurezza: Privacy Antiriciclaggio Antifrode Market Abuse Trasparenza degli operator Registrazione Processi per la compliance Conservazione Informazioni & Sistemi Registrazione Esempio Privacy - Informativa all interessato - Raccolta consenso al trattamento - Autorizzazione al trattamento - Notificazione al Garante Conservazione - Retention dati personali/sensibili - Retention dati di debito/credito - Retention video-sorveglianza Organizzazione - Autenticazione informatica - Autorizzazione trattamento - Protezione di sistemi - Protezione da virus e da vulnerabilità - Back up - Disaster Recovery - Produzione DPS - Protezione fisica dei documenti cartacei - Progettazione misure ulteriori - Formazione per i dipendenti 13

15 Agenda L importanza della sicurezza nei processi di M&A del settore bancario Le aree di integrazione della sicurezza in occasione di M&A Integrazione degli strumenti di Governance Integrazione delle attività di organizzazione Integrazione dei processi di Operations Integrazione delle aree di supporto al Business Come impostare un cantiere di integrazione della sicurezza in occasione di M&A VP Tech: value proposition e esperienze nei cantieri di integrazione della sicurezza 14

16 Integrazione dei processi di Operations: Continuità operativa, Monitoraggio, IT, Crisi, IAM Operation IT -Analisi del rischio, linee strategiche di protezione e piani operativi di sicurezza per sistemi, reti e applicazioni Monitoraggio Integrato -Centrale di monitoraggio unificato per il presidio di allarmi di sicurezza informatica, fisica e delle frodi Continuità Operativa Crisis Management -Disegno delle soluzioni tecniche e organizzative per la continuità delle risorse critiche (e.g. sedi centrali, filiali, IT) -Realizzazione di una struttura in grado di gestire in modo efficace e completo a qualsiasi situazione di crisi Controllo Accessi -Creazione di un sistema per la gestione integrata degli accessi fisici e logici di dipendenti, clienti e terze parti 15

17 Integrazione dei processi di Operations: approccio top-down alla sicurezza di dati e infrastruttura Operation Security Governance IT Security BIA Informazione asset strategico Analisi del Rischio Indicatori di rischio Business Continuity Linee strategiche di protezione Individuazione delle classi di criticità dei Sistemi/Applicazioni. Individuazione del desiderato livello di rischio su Sistemi/Applicazioni IT Security Linee di Sviluppo Pianificazione degli di Interventi di security PdS 1 PdS 2 PdS 3 PdS 4 PdS n Il risultato sono specifici piani di, riferiti alle differenti applicazioni IT. Le contromisure sono sia di tipo tecnologico che organizzativo Linee di Sviluppo Linee di Esercizio Attuazione delle contromisure C 1 C 2 C 3 C 4 C n Con interventi trasversali, soprattutto nell ambito infrastrutturale, è possibile agire contemporaneamente su un sottoinsieme di minacce, ottimizzando gli investimenti La sicurezza dei dati presuppone il coinvolgimento di diverse funzioni con finalità ed obiettivi specifici ed è necessario che operino in modo integrato per realizzare un esercizio efficace delle contromisure. 16

18 Integrazione dei processi di Operations: fisico, logica e frodi Operation Clienti Utenti interni Top Mgmt Istituti e consorzi Mondo esterno Clienti Presentation Servizi Servizi di management Servizi di supervisione Servizi di audit Servizi di advisory Security Operation Center professionals Procedure operative Procedure per l utilizzo di sistemi e infrastrutture Procedure e template per la reportistica Procedure per il trattamento dei dati Strumenti del SOC Contesto operativo Strumenti operativi Manage Strumenti di analisi e correlazione Video Mgmt IDS Mgmt Fraud Mgmt Patch Mgmt Log Correlation Security Audit Monitor Policy e procedure aziendali Filiali Eventi sicurezza fisica ATM e POS Banking on line Eventi frodi Firewall Antivirus e IDS Eventi sicurezza informatica IT Systems 17

19 Integrazione dei processi di Operations: gestione delle crisi su prodotti, servizi e asset della banca Operation Rischi di crisi - Rischi di interruzione della continuità dei sistemi: eventi che compromettono la continuità dei servizi informatici - Violazione sicurezza su risorse umane, asset materiali, asset immateriali Contact Management Operation Emergency hotline Clienti Intelligence & Analysis Istituzioni Dipendenti FFOO Funzioni utente Help Desk Unità di crisi Stampa Supporto unità di crisi Emergency Response - Deterioramento reputazione: eventi con impatto sul brand value aziendale Supporting Tools Information Management Event Management Event database Tableau de Bord - Salute/sicurezza sul lavoro: eventi con impatto sulla salute dei dipendenti o di collaboratori - Rischi di supply chain: Eventi con impatto sulle forniture core aziendali Sources SOC Integrato Human Resources Sistema Informativo News & Media Reti Territoriali Centri Back-office Canali Diretti Supply chain Partners & Authority Sedi Direzionali 18

20 Integrazione dei processi di operations: costruire una macchina integrata per la business continuity Operation Portale Intranet È fondamentale integrare tutte le componenti della continuità operativa delle due banche: - strategia - metodologia BIA - piani - soluzioni - competenze -software - 1 layer - Interfaccia - 2 layer - Analisi - 3 layer - Database - 4 layer - Connessioni esterne DB Processi Navigazione e presentazione Algoritmi BIA DB Procedure Maschere per inserimenti e modifiche Monitoraggio test e crisi DB Risorse critiche SSA Siti Loading DB Soluzioni Transformation Extraction Estrazioni e reportistica Gestione BCP Dipendenti SSA Siti Dipendenti Profilatura DB Supporto Workflow approvativo Storicizzazione HR IT Real Estate Procurement Organizzazione IAM 19

21 Integrazione dei processi di operations: Repository unico delle identità per i diversi sistami IAM Criticità integrazione IAM Varie piattaforme di Identity & Access management Sorgenti autoritative non ben definite e presenza di vari flussi di alimentazione Conseguente difficoltà di controllo della bontà dei dati di identità e dei relativi attributi Soluzione: il Global Identity Repository Utenze interne Utenze esterne Unified Enterprise HR Directory Operation IAM Banca 1 IAM Banca 2 Interfaccia univoca verso HR Identificativo univoco per utenti/organiz. E esterni Razionalizzazione dei flussi e verifica della bontà dei dati Un punto unico per il controllo dei processi di assegnazione delle utenze Tracciamento delle utenze end-to-end in compliance alle normative interne Utenze interne Utenze esterne Unified HR Directory Global Identity Repository IAM Banca 1 IAM Banca 2 Unico punto di controllo e verifica 20

22 Agenda L importanza della sicurezza nei processi di M&A del settore bancario Le aree di integrazione della sicurezza in occasione di M&A Integrazione degli strumenti di Governance Integrazione delle attività di Organizzazione Integrazione dei processi di Operations Integrazione delle aree di supporto al Business Come impostare un cantiere di integrazione della sicurezza in occasione di M&A VP Tech: value proposition e esperienze nei cantieri di integrazione della sicurezza 21

23 La multicanalità e i servizi mobile Business - In un contesto di evoluzione dei servizi di pagamento, si aprono prospettive per le banche: Accesso home banking Multicanalità Mobile banking M- commerce Mobile Payment Mobile Ticketing - sia verso l accesso in multicanalità dei propri servizi Front-end Banca Retail M-commerce Utilities - sia verso servizi evoluti di mobile payment, in cui le tecnologie di supporto legate alla connettività mobile giocano un ruolo di rilievo - La banca può evolvere verso il ruolo di Payment Service Provider evoluto (es. Paypal mobile) Integrazione Verticale Banca / Op finanziario Mobile Virtual Network Operator Supporto Transazioni, Identificazione e connettività sicura per gli utenti Back-end servizi Banca Payment Service Provider In entrambi i contesti, è necessario strutturare un centro servizi che possa garantire la gestione intrinseca delle problematiche di sicurezza 22

24 L innovazione tecnologica della per la multicanalità Business Token Canale Tecnologia di accesso Service Sistemi core Carta SIM Larga banda (ADSL 2, UMTS) Infrastrutture PKI e PEC Client Convergenza fisso mobile (UMA) Carte CNS Mobile Servizi di Mail Multicanale Centro Servizi Pubblica Amministrazione Token OTP Web TV (DTT) Digitale Terrestre Centri gestione CNS Servizi di Messaggistica (SMS) Sistemi core Banca Carte EMV ATM Sistemi sicurizzazione messaggistica Problematiche di sicurezza 1 Autenticazione e 2 Sicurizzazione 3 Interoperabilità e gestione identità canali e cooperazione applicativa digitale messaggistica (architetture SOA) 23

25 Agenda L importanza della sicurezza nei processi di M&A del settore bancario Le aree di integrazione della sicurezza in occasione di M&A Come impostare un cantiere di integrazione della sicurezza in occasione di M&A VP Tech: value proposition e esperienze nei cantieri di integrazione della sicurezza 24

26 Come impostare un cantiere di integrazione della sicurezza in occasione di M&A Comitato Guida Responsabile del cantiere PMO/supporto di progetto Physical Security Information Security BC/Crisis Management Fraud Management Cash Facility - Custody - Transport -ATM -Branch - Head Quarter - Sensitive Area - Artistic Property Employee - Robbery -Safety ICT Security Data Security - Applicatrion - Infrastructure - Channel - Disaster Recovery - Data protection compliance - Corporate Information - Customer Information - Executive Information Business Continuity Crisis Mgmt -BIA -BCM - Business interruption - Reputation - Services - People IT & Card Fraud Banking Fraud -Credit Card -DebitCard -POS - E-banking - Online payment - Branch desk - Loan Executive -Office -Travel - Daily life Event - Site protection - Vigilance VP Tech ha coordinato e partecipato ai cantieri di integrazione della sicurezza informatica, fisica e delle business continuity nelle prime 3 operazioni di M&A del settore bancario in Italia 25

27 Esempi di attività da svolgere nei cantieri di integrazione della sicurezza informatica e della business continuity Ambito Attività da svolgere 1 informatica Project Management Office per i sotto-cantieri di integrazione della sicurezza informatica Sviluppo metodologia di valutazione comparata delle soluzioni di sicurezza informatica Integrazione soluzioni tecnologiche e modelli organizzativi per la gestione degli accessi logici Dimensionamento delle risorse e riorganizzazione per competence center Integrazione soluzioni tecnologiche e processi operativi per il monitoraggio degli eventi di sicurezza informatica e per i servizi di certificazione digitale Integrazione impianti normativi di II /III livello di information security 2 Project Management Office per i sotto-cantieri di integrazione della business continuity Business Integrazione piattaforme tecnologiche di back-up per il piano di disaster recovery continuity Integrazione software di gestione operativa e manutenzione di BIA e piani di BCP Integrazione modelli organizzativi di gestione delle crisi Integrazione e aggiornamento dei piani tecnologici di disaster recovery Dimensionamento delle risorse e riorganizzazione per competence center 26

28 Alcuni suggerimenti per il CSO in occasione di M&A nel settore bancario È fondamentale organizzare un cantiere di integrazione della sicurezza fisica, informatica e della continuità operativa Ricordarsi che sono da integrare non solo le componenti tecnologiche, ma anche i modelli organizzatrivi, le risorse umane, la cultura e i modelli normativi Valorizzare le best practices e i talenti delle strutture di sicurezza, approfittando del cambiamento per sostenere l innovazione nei progetti di integrazione Costruire dei business case per la valutazione di savings ed efficienze sulla base di una dettagliata analisi della situazione as-is presente in ciascuna banca L integrazione della sicurezza è fondamentale per garantire i massimi livelli di protezione per l operazione di M&A, contribuendo in chiave manageriale alla generazione di savings e efficienze 27

29 Agenda L importanza della sicurezza nei processi di M&A del settore bancario Le aree di integrazione della sicurezza in occasione di M&A Come impostare un cantiere di integrazione della sicurezza in occasione di M&A VP Tech: value proposition e esperienze nei cantieri di integrazione della sicurezza 28

30 VP Tech è il partner di clienti importanti per ciò che riguarda la gestione di progetti in ambito di sicurezza aziendale Profilo di VP Tech Obiettivo: portare al mercato un offerta di servizi in ambito security capace di coniugare aspetti consulenziali, tecnologici ed economici al fine di creare valore per i propri clienti Consulenza e Soluzioni di Strategia di posizionamento della sicurezza Organizzazione e governo dei processi di sicurezza Progettazione/realizzazione soluzioni di sicurezza Pianificazione di sistemi di Security Intelligence Organizzazione per practices: security consulting, security solutions, security technology, innovazione Referenze principali: telecomunicazioni, industria, sanità e pubblica amministrazione, presenza nel mercato finance Forti legami con il mondo universitario e con centri di R&D e realtà tecnologiche a livello nazionale e internazionale Certificata ai sensi della norma ISO 9001: professionisti dedicati alla 29

31 VP Tech: la value proposition dell offerta Framework security governance Copertura della value chain Security consulting Security solutions ANALISI E PIANIFICAZIONE Innovation Risk assessment Risk prevention Security Tableau de Bord Valutazione investimenti di sicurezza, program mgt Business continuity Policies, processi e organizzazione della sicurezza Investimenti di sicurezza Education SOC Incident management applicativa perimetrale Identity management Security Knowledge management Disaster recovery Prodotti GESTIONE E CONTROLLO DI PROCESSI E STRUMENTI Security technologies Security Application Security Reporting Management Content, document e workflow mgt Web Security Technologies 30

32 Alcune referenze di clienti con i quali VP Tech ha collaborato sulle tematiche di security Finance Altri settori 31

33 Come affrontare l integrazione della sicurezza e della business continuity in occasione di M&A nel settore bancario Ing. Roberto Lorini Grazie per l attenzione!

Strategie e modelli organizzativi per le sfide della Sicurezza in banca

Strategie e modelli organizzativi per le sfide della Sicurezza in banca Strategie e modelli organizzativi per le sfide della Sicurezza in banca Ing. Roberto Lorini Executive Vice President VP Tech Convegno ABI Banche e Sicurezza 2008 Roma, 26 maggio 2008 Agenda Gli orientamenti

Dettagli

Integrazione sicurezza fisica e logica: strategie e benefici per la banca

Integrazione sicurezza fisica e logica: strategie e benefici per la banca Integrazione sicurezza fisica e logica: strategie e benefici per la banca Ing. Roberto Lorini Executive Vice President VP Tech Convegno ABI Banche e Sicurezza 2009 Roma, 9 giugno 2009 Agenda Gli orientamenti

Dettagli

La sicurezza in banca come valore d impresa: modelli organizzativi, gestione del rischio e innovazione dei servizi

La sicurezza in banca come valore d impresa: modelli organizzativi, gestione del rischio e innovazione dei servizi La sicurezza in banca come valore d impresa: modelli organizzativi, gestione del rischio e innovazione dei servizi Ing. Roberto Lorini Executive Vice President VP Tech Convegno ABI Banche e 2007 Roma,

Dettagli

Services Portfolio per gli Istituti Finanziari

Services Portfolio per gli Istituti Finanziari Services Portfolio per gli Istituti Finanziari Servizi di consulenza direzionale e sviluppo sulle tematiche di Security, Compliance e Business Continuity 2015 Summary Chi siamo Il modello operativo di

Dettagli

ZeroUno Executive Dinner

ZeroUno Executive Dinner L ICT per il business nelle aziende italiane: mito o realtà? 30 settembre 2008 Milano, 30 settembre 2008 Slide 0 I principali obiettivi strategici delle aziende Quali sono i primi 3 obiettivi di business

Dettagli

Roberto Marconi UN ESPERIENZA DI UTILIZZO DELLA TECNOLOGIA PER INNOVARE IL SISTEMA DI MANAGEMENT

Roberto Marconi UN ESPERIENZA DI UTILIZZO DELLA TECNOLOGIA PER INNOVARE IL SISTEMA DI MANAGEMENT Roberto Marconi UN ESPERIENZA DI UTILIZZO DELLA TECNOLOGIA PER INNOVARE IL SISTEMA DI MANAGEMENT Abstract Il progetto BALANCED SCORECARD del Consorzio Operativo Gruppo Montepaschi corona una famiglia di

Dettagli

LA BUSINESS UNIT SECURITY

LA BUSINESS UNIT SECURITY Security LA BUSINESS UNIT SECURITY FABARIS È UN AZIENDA LEADER NEL CAMPO DELL INNOVATION SECURITY TECHNOLOGY. ATTINGIAMO A RISORSE CON COMPETENZE SPECIALISTICHE E SUPPORTIAMO I NOSTRI CLIENTI AD IMPLEMENTARE

Dettagli

L evoluzione del Processo di Enterprise Risk Management nel Gruppo Telecom Italia

L evoluzione del Processo di Enterprise Risk Management nel Gruppo Telecom Italia GRUPPO TELECOM ITALIA Roma, 17 giugno 2014 L evoluzione del Processo di Enterprise Risk Management nel Gruppo Telecom Italia Dirigente Preposto ex L. 262/05 Premessa Fattori Esogeni nagement - Contesto

Dettagli

A.I.PRO.S. ASSOCIAZIONE ITALIANA PROFESSIONISTI DELLA SICUREZZA

A.I.PRO.S. ASSOCIAZIONE ITALIANA PROFESSIONISTI DELLA SICUREZZA LA SECURITY GOVERNANCE IN BANCA: I BENEFICI DI UN APPROCCIO INTEGRATO ROBERTO LORINI Executive Vice President VP Tech Abstract Il settore bancario sta attraversando una fase di profondo cambiamento, con

Dettagli

Corporate profile Via A. Carrante 1/F - 70124 BARI tel. 080.21 49 681 - fax 080.21 40 682 www.mastergroupict.com info@mastergroupict.

Corporate profile Via A. Carrante 1/F - 70124 BARI tel. 080.21 49 681 - fax 080.21 40 682 www.mastergroupict.com info@mastergroupict. Corporate profile Chi siamo MasterGroup ICT è un Azienda globale di Formazione e Consulenza ICT che supporta l evoluzione delle competenze individuali e l innovazione delle organizzazioni. Si propone al

Dettagli

Company profile 2014

Company profile 2014 Company profile 2014 Chi siamo Digimetrica è una società specializzata in: Sicurezza informatica Networking e gestione di infrastrutture informatiche Outsourcing di soluzioni internet e cloud computing

Dettagli

La Certificazione ISO/IEC 27001. Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni

La Certificazione ISO/IEC 27001. Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni 2015 Summary Chi siamo Il modello operativo di Quality Solutions Introduzione alla ISO 27001 La metodologia Quality Solutions Focus on: «L analisi

Dettagli

CYBER SECURITY COMMAND CENTER

CYBER SECURITY COMMAND CENTER CYBER COMMAND CENTER Il nuovo Cyber Security Command Center di Reply è una struttura specializzata nell erogazione di servizi di sicurezza di livello Premium, personalizzati in base ai processi del cliente,

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

nova systems roma Company Profile Business & Values

nova systems roma Company Profile Business & Values nova systems roma Company Profile Business & Values Indice 1. CHI SIAMO... 3 2. I SERVIZI... 3 3. PARTNERS... 3 4. REFERENZE... 4 4.1. Pubblica Amministrazione... 4 4.2. Settore bancario... 7 4.3. Servizi

Dettagli

nova systems roma Services Business & Values

nova systems roma Services Business & Values nova systems roma Services Business & Values Indice 1. SCM: Security Compliance Management... 3 2. ESM: Enterprise Security Management... 4 3. IAM: Identity & Access Management... 4 4. IIM: Information

Dettagli

Services Portfolio «Energy Management» Servizi per l implementazione dell Energy Management

Services Portfolio «Energy Management» Servizi per l implementazione dell Energy Management Services Portfolio «Energy Management» Servizi per l implementazione dell Energy Management 2015 Summary Chi siamo Il modello operativo di Quality Solutions Contesto di riferimento Framework Lo standard

Dettagli

Presentazione. Gennaio 2013. Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.)

Presentazione. Gennaio 2013. Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.) Presentazione Gennaio 2013 Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.) Sede Legale: Via La Spezia, 6 00182 Roma Sede Operativa: Via Tre Cannelle, 5 00040 Pomezia (RM) - Tel. +39.06.91997.1 - Fax +39.06.91997.241

Dettagli

MOBILITY ERA LA SFIDA PER LA SICUREZZA NELLE BANCHE. ABI Banche e Sicurezza 2014

MOBILITY ERA LA SFIDA PER LA SICUREZZA NELLE BANCHE. ABI Banche e Sicurezza 2014 MOBILITY ERA LA SFIDA PER LA SICUREZZA NELLE BANCHE 27 Maggio 2014 CHI SIAMO NTT WORLD $130B Annual revenue $14B 1st Telco in revenue worldwide Interna9onal telecom Mobile operator $11B $44B $3,5B In RD

Dettagli

Business Continuity Management e Sicurezza Integrata: l'esperienza di Banca Intesa. Paolo Murgia Servizio Continuità Operativa

Business Continuity Management e Sicurezza Integrata: l'esperienza di Banca Intesa. Paolo Murgia Servizio Continuità Operativa Business Continuity Management e Sicurezza Integrata: l'esperienza di Banca Intesa Paolo Murgia Servizio Continuità Operativa Agenda 2 Quadro di riferimento per il settore bancario La sicurezza in Banca

Dettagli

AEO e sicurezza dei sistemi informativi. Luca Boselli, Senior Manager, KPMG Advisory S.p.A. Milano, 26 giugno 2008

AEO e sicurezza dei sistemi informativi. Luca Boselli, Senior Manager, KPMG Advisory S.p.A. Milano, 26 giugno 2008 AEO e sicurezza dei sistemi informativi Luca Boselli, Senior Manager, KPMG Advisory S.p.A. Milano, 26 giugno 2008 Agenda La sicurezza delle informazioni: introduzione e scenario di riferimento La sicurezza

Dettagli

Agenda. La società. Industries. I servizi. Credentials. Il network. I contatti

Agenda. La società. Industries. I servizi. Credentials. Il network. I contatti Company profile Agenda La società Industries I servizi Credentials Il network I contatti 1 La società Profile KEP Consulting è una società di consulenza indipendente creata da professionisti con esperienza

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Convegno APB. Business Continuity: perchè un grande gruppo bancario italiano ha deciso di usare una soluzione informatica innovativa?

Convegno APB. Business Continuity: perchè un grande gruppo bancario italiano ha deciso di usare una soluzione informatica innovativa? Convegno APB Business Continuity: perchè un grande gruppo bancario italiano ha deciso di usare una soluzione informatica innovativa? Milano, 4 Aprile 2006 Roberto Perego Partner - esolutions Europe Agenda

Dettagli

IX Convention ABI. L affidabilità dei processi interni come fattore critico di riduzione del Rischio Operativo

IX Convention ABI. L affidabilità dei processi interni come fattore critico di riduzione del Rischio Operativo IX Convention ABI L affidabilità dei processi interni come fattore critico di riduzione del Rischio Operativo BPR e BCM: due linee di azione per uno stesso obiettivo Ing. Alessandro Pinzauti Direttore

Dettagli

Software Defined Data Center and Security Workshop

Software Defined Data Center and Security Workshop Software Defined Data Center and Security Workshop Software-Defined Data Center and Security Workshop Sessione di lavoro ore 18:45 ore 19:00 ore 19:20 ore 19:50 Benvenuto Mauro Tala, MAX ITALIA Software-Defined

Dettagli

Incontro OO.SS Funzioni di Staff

Incontro OO.SS Funzioni di Staff GRUPPO TELECOM ITALIA Incontro OO.SS Funzioni di Staff 14 gennaio 2015 People Value Agenda Contesto Interventi organizzativi Administration, Finance and Control Business Support Office Interventi gestionali

Dettagli

Informazioni aziendali: il punto di vista del Chief Information Security Officer ed il supporto di COBIT 5 for Information Security

Informazioni aziendali: il punto di vista del Chief Information Security Officer ed il supporto di COBIT 5 for Information Security Informazioni aziendali: il punto di vista del Chief Information Security Officer ed il supporto di COBIT 5 for Information Security Jonathan Brera Venezia Mestre, 26 Ottobre 2012 1 Agenda Introduzione

Dettagli

La gestione delle competenze IT in banca spunti per la discussione

La gestione delle competenze IT in banca spunti per la discussione Le competenze IT in ambito bancario Università LUISS Guido Carli 8 NOVEMBRE 2010 La gestione delle competenze IT in banca spunti per la discussione Matteo Lucchetti, Senior Research Analyst, ABI Lab Roma,

Dettagli

XXVII Convegno Nazionale di IT Auditing, Security e Governance Innovazione e Regole: Alleati o Antagonisti?

XXVII Convegno Nazionale di IT Auditing, Security e Governance Innovazione e Regole: Alleati o Antagonisti? XXVII Convegno Nazionale di IT Auditing, Security e Governance Innovazione e Regole: Alleati o Antagonisti? L innovazione applicata ai controlli: il caso della cybersecurity Tommaso Stranieri Partner di

Dettagli

Banche e Sicurezza 2015

Banche e Sicurezza 2015 Banche e Sicurezza 2015 Sicurezza informatica: Compliance normativa e presidio del rischio post circolare 263 Leonardo Maria Rosa Responsabile Ufficio Sicurezza Informatica 5 giugno 2015 Premessa Il percorso

Dettagli

Skills 4 security: antani? «Le dico solo tre parole... Chief Security Officer»

Skills 4 security: antani? «Le dico solo tre parole... Chief Security Officer» Skills 4 security: antani? «Le dico solo tre parole... Chief Security Officer» La security: esperienza vs conoscenza didattica Cosa può capitare avendone solo una delle due? Esperienza pregressa Conoscenza

Dettagli

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Giovanni Vecchio Marketing Program Manager - Hewlett Packard Italiana S.r.l. Treviso, 13

Dettagli

gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale

gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale Gestione documentale Gestione documentale Dalla dematerializzazione dei documenti

Dettagli

Servizi. Gennaio 2013. Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.)

Servizi. Gennaio 2013. Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.) Servizi Gennaio 2013 Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.) Sede Legale: Via La Spezia, 6 00182 Roma Sede Operativa: Via Tre Cannelle, 5 00040 Pomezia (RM) - Tel. +39.06.91997.1 - Fax +39.06.91997.241 - sales@scorylus.it

Dettagli

19/06/2006 Template Documentation 1

19/06/2006 Template Documentation 1 19/06/2006 Template Documentation 1 La gestione e il controllo dei rischi operativi richiede un approccio multidisciplinare, che comprende i temi della sicurezza e della business continuity. GESTIONE E

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Sicurezza le competenze

Sicurezza le competenze Sicurezza le competenze Le oche selvatiche volano in formazione a V, lo fanno perché al battere delle loro ali l aria produce un movimento che aiuta l oca che sta dietro. Volando così, le oche selvatiche

Dettagli

Mission. Proteggiamo il Business dei nostri Clienti

Mission. Proteggiamo il Business dei nostri Clienti 2013 idialoghi- ICT Security Consulting 1 Mission La Sicurezza Informatica è un driver e non un onere, un investimento e non un costo Proteggiamo il Business dei nostri Clienti Da 15 anni realizziamo per

Dettagli

ADVISORY. People & Change. Presentazione Servizi Presentazione dei servizi per la valorizzazione delle risorse umane. kpmg.com/it

ADVISORY. People & Change. Presentazione Servizi Presentazione dei servizi per la valorizzazione delle risorse umane. kpmg.com/it ADVISORY People & Change Presentazione Servizi Presentazione dei servizi per la valorizzazione delle risorse umane kpmg.com/it La Soluzione P&C in Italia In contesti di mercato fortemente competitivi e

Dettagli

Quali requisiti contrattuali nelle richieste di offerta per beni e servizi relativi alla ICT Security. Specificità del contesto Pirelli.

Quali requisiti contrattuali nelle richieste di offerta per beni e servizi relativi alla ICT Security. Specificità del contesto Pirelli. Quali requisiti contrattuali nelle richieste di offerta per beni e servizi relativi alla ICT Security. Specificità del contesto Pirelli. Milano, 16 Giugno 2003 Ilaria.allodi@pirelli.com Lo scenario attuale

Dettagli

Poste italiane: una sola strategia per la gestione e fidelizzazione del cliente di un azienda multibusiness

Poste italiane: una sola strategia per la gestione e fidelizzazione del cliente di un azienda multibusiness Poste italiane: una sola strategia per la gestione e fidelizzazione del cliente di un azienda multibusiness 11 Marzo 2009 Stefano Sappino Responsabile programma CRM Agenda 1. Quadro di riferimento 2. Il

Dettagli

La governance dei Sistemi Informativi nelle aziende italiane. Rossella Macinante Practice Leader

La governance dei Sistemi Informativi nelle aziende italiane. Rossella Macinante Practice Leader La governance dei Sistemi Informativi nelle aziende italiane Rossella Macinante Practice Leader Firenze, 30 Giugno 2010 Previsioni sull andamento del PIL nei principali Paesi nel 2010-2011 Variazioni %

Dettagli

ALICE Capabilities. Gennaio 2010

ALICE Capabilities. Gennaio 2010 ALICE Capabilities Gennaio 2010 1 Chi siamo Siamo una Società di Consulenza, focalizzata sulle attività di Business Transformation Aziendale, sul Value & Brand Management e sulla consulenza a supporto

Dettagli

La Business Intelligence per competere e governare il cambiamento Vittorio Arighi Practice Leader Netconsulting

La Business Intelligence per competere e governare il cambiamento Vittorio Arighi Practice Leader Netconsulting La Business Intelligence per competere e governare il cambiamento Vittorio Arighi Practice Leader Netconsulting 9 ottobre 2014 L andamento del PIL a livello mondiale: l Italia continua ad arretrare Mondo

Dettagli

Chi siamo e le nostre aree di competenza

Chi siamo e le nostre aree di competenza Chi siamo e le nostre aree di competenza Telco e Unified Communication Software as a Service e Business Intelligence Infrastrutture digitali Smartcom è il primo business integrator europeo di servizi ICT

Dettagli

La ISA nasce nel 1994. Servizi DIGITAL SOLUTION

La ISA nasce nel 1994. Servizi DIGITAL SOLUTION ISA ICT Value Consulting La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi

Dettagli

PROFILO ISTITUZIONALE

PROFILO ISTITUZIONALE PROFILO ISTITUZIONALE 1 Chi siamo Infogroup fornisce soluzioni informatiche per i settori Finance, Industry, Oil e GDO. E presente sul mercato dal 1985 e ad oggi presenta una dimensione significativa nel

Dettagli

Il rischio informatico: quali approcci, quali soluzioni

Il rischio informatico: quali approcci, quali soluzioni Il rischio informatico: quali approcci, quali soluzioni Ing. Andrea Agosti, Senior Manager VP Tech Seminario di studio Anssaif Roma, 26 Gennaio 2006 Gli interrogativi del seminario Come stimare la probabilità

Dettagli

INFORMATION SECURITY MANAGEMENT SYSTEM - ISMS

INFORMATION SECURITY MANAGEMENT SYSTEM - ISMS INFORMATION SECURITY MANAGEMENT SYSTEM - ISMS GETSOLUTION Via Ippolito Rosellini 12 I 20124 Milano Tel: + 39 (0)2 39661701 Fax: + 39 (0)2 39661800 info@getsolution.it www.getsolution.it AGENDA Overview

Dettagli

work force management

work force management nazca work force management UN UNICO PARTNER PER MOLTEPLICI SOLUZIONI Nazca WFM Un unica piattaforma che gestisce le attività e i processi di business aziendali, ottimizzando tempi, costi e risorse Nazca

Dettagli

Security: the single version of the truth

Security: the single version of the truth Security: the single version of the truth Banche e Sicurezza 2009 Convegno ABI Paolo Campobasso SVP-Group Chief Security Officer UniCredit Group Roma 9/10 Giugno 2009 Executive summary Security vision

Dettagli

Expanding the Horizons of Payment System Development. Università Luiss «Guido Carli» Sala delle Colonne Viale Pola, 12 Roma

Expanding the Horizons of Payment System Development. Università Luiss «Guido Carli» Sala delle Colonne Viale Pola, 12 Roma Expanding the Horizons of Payment System Development Università Luiss «Guido Carli» Sala delle Colonne Viale Pola, 12 Roma Domenico Santececca Vice Direttore Generale ICBPI I sistemi di pagamento: confronto

Dettagli

Zerouno IBM IT Maintenance

Zerouno IBM IT Maintenance Zerouno IBM IT Maintenance Affidabilità e flessibilità dei servizi per supportare l innovazione d impresa Riccardo Zanchi Partner NetConsulting Roma, 30 novembre 2010 Il mercato dell ICT in Italia (2008-2010P)

Dettagli

La sicurezza in banca: un assicurazione sul business aziendale

La sicurezza in banca: un assicurazione sul business aziendale Convegno Sicurezza 2003 Roma, ABI - Palazzo Altieri 28 maggio La sicurezza in banca: un assicurazione sul business aziendale Elio Molteni, CISSP-BS7799 Bussiness Technologist, Security Computer Associates

Dettagli

Security Summit 2011 Milano

<Insert Picture Here> Security Summit 2011 Milano Security Summit 2011 Milano Information Life Cycle: il governo della sicurezza nell intero ciclo di vita delle informazioni Jonathan Brera, KPMG Advisory S.p.A. I servizi di Security

Dettagli

Progetto AURELIA: la via verso il miglioramento dei processi IT

Progetto AURELIA: la via verso il miglioramento dei processi IT Progetto AURELIA: la via verso il miglioramento dei processi IT Maurizio Coluccia Agenda BNL - BNP Paribas: IT Convergence Projects Il programma Il progetto Aurelia Il perimetro del progetto e le interfacce

Dettagli

CONSORZIO SERVIZI BANCARI

CONSORZIO SERVIZI BANCARI CONSORZIO SERVIZI BANCARI CSE Consorzio Servizi Bancari, nato nel 1970 come centro meccanografico, è divenuto nel corso degli anni leader nel campo dell outsourcing bancario. Nel tempo l attività primaria

Dettagli

CheSicurezza! Lorenzo Mazzilli e Alessio Polati Architetture e sicurezza CheBanca!

CheSicurezza! Lorenzo Mazzilli e Alessio Polati Architetture e sicurezza CheBanca! CheSicurezza! Lorenzo Mazzilli e Alessio Polati Architetture e sicurezza CheBanca! Indice Le sfide Dal foglio bianco allo spot:la progettazione execution Dal primo cliente al prossimo: la partenza e la

Dettagli

il presupposto del successo di ogni azienda è il livello di sicurezza del proprio patrimonio informativo e del proprio know-how imprenditoriale.

il presupposto del successo di ogni azienda è il livello di sicurezza del proprio patrimonio informativo e del proprio know-how imprenditoriale. il presupposto del successo di ogni azienda è il livello di sicurezza del proprio patrimonio informativo e del proprio know-how imprenditoriale. BE.iT sa organizziamo L eccellenza Uno dei presupposti fondamentali

Dettagli

CALENDARIO EVENTI 2015

CALENDARIO EVENTI 2015 CALENDARIO EVENTI 2015 Cloud Computing Summit Milano 25 Febbraio 2015 Roma 18 Marzo 2015 Mobile Summit Milano 12 Marzo 2015 Cybersecurity Summit Milano 16 Aprile 2015 Roma 20 Maggio 2015 Software Innovation

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing

Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing Dopo anni di innovazioni nel settore dell Information Technology, è in atto una profonda trasformazione.

Dettagli

LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET

LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET Ezio Viola Co-Founder e General Manager The Innovation Group Elena Vaciago Research Manager The InnovationGroup 18 Dicembre

Dettagli

Elsag Datamat. Soluzioni di Cyber Security

Elsag Datamat. Soluzioni di Cyber Security Elsag Datamat Soluzioni di Cyber Security CYBER SECURITY Cyber Security - Lo scenario La minaccia di un attacco informatico catastrofico è reale. Il problema non è se ma piuttosto quando l attacco ci sarà.

Dettagli

Product Management & Partnerships Industrial & SCADA Infrastructure Protection. Milano 30 Ottobre 2013

Product Management & Partnerships Industrial & SCADA Infrastructure Protection. Milano 30 Ottobre 2013 Product Management & Partnerships Industrial & SCADA Infrastructure Protection Milano 30 Ottobre 2013 VIDEO IL NUOVO PANORAMA Le minacce sono più complesse E con tante risorse da proteggere il personale

Dettagli

Stefano Bucci Technology Director Sales Consulting. Roma, 23 Maggio 2007

Stefano Bucci Technology Director Sales Consulting. Roma, 23 Maggio 2007 L Information Technology a supporto delle ALI: Come coniugare un modello di crescita sostenibile con le irrinuciabili caratteristiche di integrazione, sicurezza ed elevata disponibilità di un Centro Servizi

Dettagli

EMC Documentum Soluzioni per il settore assicurativo

EMC Documentum Soluzioni per il settore assicurativo Funzionalità EMC Documentum per il settore assicurativo La famiglia di prodotti EMC Documentum consente alle compagnie assicurative di gestire tutti i tipi di contenuto per l intera organizzazione. Un

Dettagli

ENTERPRISE MOBILITY MANAGEMENT Mobile Business [R]Evolution

ENTERPRISE MOBILITY MANAGEMENT Mobile Business [R]Evolution ENTERPRISE MOBILITY MANAGEMENT Mobile Business [R]Evolution 360 MOBILITY MANAGEMENT S2E COPRE L INTERO CICLO DEI MANAGED MOBILITY SERVICES IMPLEMENTANDO SOLUZIONI DI MOBILE SOURCING & SERVICE MANAGEMENT,

Dettagli

Cloud Computing Stato dell arte, Opportunità e rischi

Cloud Computing Stato dell arte, Opportunità e rischi La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso l'impiego

Dettagli

Shared Services Centers

Shared Services Centers Creating Value Through Innovation Shared Services Centers IBM Global Business Services Definizione di Shared Services Center (SSC) I Centri di Servizio Condivisi (Shared Services Center SSC) sono: Organizzazioni

Dettagli

Verso la Virtualizzazione della Continuità Operativa. Enrico Ivaldi Direttore Data Center Business Unit

Verso la Virtualizzazione della Continuità Operativa. Enrico Ivaldi Direttore Data Center Business Unit Verso la Virtualizzazione della Continuità Operativa Enrico Ivaldi Direttore Data Center Business Unit Hotel Palace Catanzaro Lido, 26-27 novembre 2013 NextiraOne: System Integrator Europeo 930m fatturato

Dettagli

Il Gruppo Cedacri SYSTEM INTEGRATION BUSINESS PROCESS OUTSOURCING FULL OUTSOURCING FACILITY MANAGEMENT

Il Gruppo Cedacri SYSTEM INTEGRATION BUSINESS PROCESS OUTSOURCING FULL OUTSOURCING FACILITY MANAGEMENT Company profile Il Gruppo Cedacri Il Gruppo Cedacri, focalizzato sullo sviluppo di soluzioni di outsourcing, occupa una posizione di leadership nel mercato garantita da 150 clienti tra banche, istituzioni

Dettagli

Sistema integrato di Business Continuity Management

Sistema integrato di Business Continuity Management www. list- group. com Sistema integrato di Continuity Management Crisis management Impact Analysis Test management Integrazione Disaster Recovery Integrazione Rischi Operativi Sistema integrato di Continuity

Dettagli

ICT nelle medie imprese: la sfida della complessità tra efficienza e innovazione. Raffaello Balocco Politecnico di Milano

ICT nelle medie imprese: la sfida della complessità tra efficienza e innovazione. Raffaello Balocco Politecnico di Milano ICT nelle medie imprese: la sfida della complessità tra efficienza e innovazione Raffaello Balocco Politecnico di Milano Agenda Investimenti in ICT e competitività Le ICT come reale leva strategica La

Dettagli

Your mission, our passion

Your mission, our passion Your mission, our passion Corporate Profile Reggio Emilia, marzo 2014 Il Gruppo Il Gruppo Movi finance Accounting & Lean Six Sigma Consulting (prossima attivazione) Movin log scarl Logistics & Recruitment

Dettagli

Un'efficace gestione del rischio per ottenere vantaggi competitivi

Un'efficace gestione del rischio per ottenere vantaggi competitivi Un'efficace gestione del rischio per ottenere vantaggi competitivi Luciano Veronese - RSA Technology Consultant Marco Casazza - RSA Technology Consultant 1 Obiettivi della presentazione Dimostrare come

Dettagli

Contact Center e Centralizzazioni

Contact Center e Centralizzazioni Contact Center e Centralizzazioni Executive Summary Tipo Società S.p.A. Settore Telecomunicazioni, sviluppo software, consulenza. Fondazione 1990 Sedi Milano e Roma. Dipendenti 76 (31dic13) Valore della

Dettagli

La Banca per processi e la gestione integrata della Governance Aziendale

La Banca per processi e la gestione integrata della Governance Aziendale La Banca per processi e la gestione integrata della Governance Aziendale Milano, 24 aprile 2015 Franco Nardulli Resp. Divisione Risorse Organizzative e Qualità Gruppo Banca Popolare di Bari La rete distributiva

Dettagli

Introduzione ad ITIL. Information Technolgy Infrastructure Library. Che cos è ITIL. Una situazione critica. La sfida GOVERNO ICT GOVERNO ICT

Introduzione ad ITIL. Information Technolgy Infrastructure Library. Che cos è ITIL. Una situazione critica. La sfida GOVERNO ICT GOVERNO ICT Che cos è ITIL Sessione didattica su ITIL per Studenti di Ingegneria Informatica Politecnico di Torino Introduzione ad ITIL 17 Ottobre 2006 Information Technolgy Infrastructure Library COGITEK s.r.l. Via

Dettagli

La soluzione Cisco Network Admission Control (NAC)

La soluzione Cisco Network Admission Control (NAC) La soluzione Cisco Network Admission Control (NAC) Oggi non è più sufficiente affrontare le problematiche relative alla sicurezza con i tradizionali prodotti per la sola difesa perimetrale. È necessario

Dettagli

I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno

I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno In questi ultimi anni gli investimenti

Dettagli

BUSINESS RISK CONSULTING RISK. DISPUTES. STRATEGY.

BUSINESS RISK CONSULTING RISK. DISPUTES. STRATEGY. BUSINESS RISK CONSULTING RISK. DISPUTES. STRATEGY. BUSINESS RISK CONSULTING PROCESS OPTIMIZATION Mappatura as is dei processi, definizione dello stato to be, gap analysis, definizione ed implementazione

Dettagli

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO CHI SIAMO Workablecom è una Software House nata a Lugano con sede in Chiasso ed operante in tutto il Canton Ticino. E un System Integrator che crea e gestisce soluzioni

Dettagli

Il Cloud èservito. Findomestic e il caso delle Compliance. in Italia per processi critici per dati sensibili. Luca Saccardi HP Enterprise Services

Il Cloud èservito. Findomestic e il caso delle Compliance. in Italia per processi critici per dati sensibili. Luca Saccardi HP Enterprise Services Il Cloud èservito in Italia per processi critici per dati sensibili Findomestic e il caso delle Compliance Luca Saccardi HP Enterprise Services Evoluzione della Compliance bancaria A livello locale Vigilanza

Dettagli

TECHNOLOGY SOLUTIONS

TECHNOLOGY SOLUTIONS TECHNOLOGY SOLUTIONS DA PIÙ DI 25 ANNI OL3 GARANTISCE AFFIDABILITÀ E INNOVAZIONE AI CLIENTI CHE HANNO SCELTO DI AFFIDARSI AD UN PARTNER TECNOLOGICO PER LA GESTIONE E LA CRESCITA DEL COMPARTO ICT DELLA

Dettagli

CIO Survey 2013 Executive Summary Iniziativa promossa

CIO Survey 2013 Executive Summary Iniziativa promossa CIO Survey 2013 Executive Summary Iniziativa promossa da CIO Survey 2013 NetConsulting 2013 1 CIO Survey 2013: Executive Summary Tanti gli spunti che emergono dall edizione 2013 della CIO Survey, realizzata

Dettagli

Sessione di Studio AIEA-ATED. La gestione del rischio informatico nel framework dei rischi operativi

Sessione di Studio AIEA-ATED. La gestione del rischio informatico nel framework dei rischi operativi Sessione di Studio AIEA-ATED La gestione del rischio informatico nel framework dei rischi operativi 24 Novembre 2014 Agenda La gestione del rischio operativo nel Gruppo ISP La gestione degli eventi operativi

Dettagli

CONSIP SpA. Gara per l affidamento dei servizi di supporto strategico a Consip nel campo dell Information & Communication Technology (ICT)

CONSIP SpA. Gara per l affidamento dei servizi di supporto strategico a Consip nel campo dell Information & Communication Technology (ICT) CONSIP S.p.A. Allegato 6 Capitolato tecnico Capitolato relativo all affidamento dei servizi di supporto strategico a Consip nel campo dell Information & Communication Technology (ICT) Capitolato Tecnico

Dettagli

Giovanni Pietrobelli Verona, 20 ottobre 2006

Giovanni Pietrobelli Verona, 20 ottobre 2006 Progettando2006 Approcci e metodologie di Project Management Giovanni Pietrobelli Verona, 20 ottobre 2006 Agenda Il Gruppo BPVN SGS - BPVN Un esempio: Il progetto di integrazione tra BPV e BPN Conclusioni

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Sicurezza Logica e le altre funzioni di sicurezza - sinergie, conflitti, opportunità - benchmarking con altre importanti realtà bancarie e non

Sicurezza Logica e le altre funzioni di sicurezza - sinergie, conflitti, opportunità - benchmarking con altre importanti realtà bancarie e non Sicurezza Logica e le altre funzioni di sicurezza - sinergie, conflitti, opportunità - benchmarking con altre importanti realtà bancarie e non Stefano Cabianca Responsabile Servizio Gestione Sicurezza

Dettagli

Identità. Siamo un PLAYER STORICO E FINANZIARIAMENTE SOLIDO, presente nel settore dal 1994, con sede unica nel centro di Bergamo.

Identità. Siamo un PLAYER STORICO E FINANZIARIAMENTE SOLIDO, presente nel settore dal 1994, con sede unica nel centro di Bergamo. CHI SIAMO Identità Siamo un PLAYER STORICO E FINANZIARIAMENTE SOLIDO, presente nel settore dal 1994, con sede unica nel centro di Bergamo. Mission We increase your customers value è la filosofia che ci

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

L'evoluzione dei Sistemi Informativi e i nuovi modelli di offerta 23 ottobre 2009. www.osservatori.net

L'evoluzione dei Sistemi Informativi e i nuovi modelli di offerta 23 ottobre 2009. www.osservatori.net L'evoluzione dei Sistemi Informativi e i nuovi modelli di offerta: opportunità e sfide in un momento di crisi Mariano Corso School of Management Politecnico di Milano Milano, 23 ottobre 2009 Ricerca ALCUNI

Dettagli

ITSM Trasformation L iniziativa TelecomItalia. Ing. ConoFranco Miragliotta

ITSM Trasformation L iniziativa TelecomItalia. Ing. ConoFranco Miragliotta ITSM Trasformation L iniziativa TelecomItalia Ing. ConoFranco Miragliotta L azienda Gruppo Telecom Italia I numeri del Gruppo (al 31 dicembre 2007) 8 i Paesi in cui il Gruppo Telecom Italia è presente

Dettagli

Dalla Banca Retail alla Banca Digitale

Dalla Banca Retail alla Banca Digitale Dalla Banca Retail alla Banca Digitale Carlo Panella ABI - Dimensione Cliente, 9 Aprile 2014 Il Gruppo CSE: copertura dei servizi bancari Fleet Management: POS, ATM, Cash/Desktop Management, Teller Cash

Dettagli

enclose CRM Engineering Cloud Services IL CRM AS A SERVICE DI ENGINEERING runs on Microsoft Dynamics CRM

enclose CRM Engineering Cloud Services IL CRM AS A SERVICE DI ENGINEERING runs on Microsoft Dynamics CRM enclose Engineering Cloud Services CRM runs on Microsoft Dynamics CRM IL CRM AS A SERVICE DI ENGINEERING EncloseCRM EncloseCRM è la proposta Software as a Service di Engineering per offrire al mercato

Dettagli

Portare il processo sul campo riducendo le azioni di backoffice. La Mobility di Sicuritalia. SAP Forum, 30 ottobre 2014

Portare il processo sul campo riducendo le azioni di backoffice. La Mobility di Sicuritalia. SAP Forum, 30 ottobre 2014 Portare il processo sul campo riducendo le azioni di backoffice. La Mobility di Sicuritalia. SAP Forum, 30 ottobre 2014 Agenda Introduzione e presentazione Derga Consulting Soluzioni SAP Mobile per la

Dettagli

I criteri di valutazione/certificazione. Common Criteria e ITSEC

I criteri di valutazione/certificazione. Common Criteria e ITSEC Valutazione formale ai fini della certificazione della sicurezza di sistemi o prodotti IT I criteri di valutazione/certificazione Common Criteria e ITSEC Alla fine degli anni ottanta in Europa si cominciò

Dettagli