Flavio CARICASOLE Responsabile Servizio Estero Commerciale UBI Banca

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Flavio CARICASOLE Responsabile Servizio Estero Commerciale UBI Banca"

Transcript

1 L Internazionalizzazione virtuosa: difendere il fatturato estero dell impresa utilizzare efficacemente la liquidità ricorrere al credito per accelerare lo sviluppo Flavio CARICASOLE Responsabile Servizio Estero Commerciale UBI Banca

2 2 Un esempio di operazione export ideale

3 CASE STUDY CONTROPARTI: Esportatore Italiano ed Importatore Russo OGGETTO DEL CONTRATTO: Impianto di imbottigliamento. PREZZO: L importo totale del contratto è di USD CONDIZIONI DI PAGAMENTO: Il pagamento delle merci sarà effettuato come segue: Pagamento Anticipato: USD (pari al 15% dell importo totale) Pagamento Differito: USD (pari al 85% dell importo totale con pagamento differito a 24 mesi). 3

4 CASE STUDY Fase Pre-contrattuale Esportatore italiano Importatore russo 1. Rischio di cambio 2. Mancato pagamento per insolvenza di diritto o di fatto del compratore 3. Mancato pagamento derivante dal Rischio Paese del compratore 4. Mancato ritiro della merce 1. Rischio di cambio 2. Rischi legati ad inadempienza dei termini contrattuali 3. Perdita dell eventuale pagamento anticipato 4

5 CASE STUDY Contrattualizzazione OGGETTO DEL CONTRATTO: Impianto di imbottigliamento. PREZZO: L importo totale del contratto è di USD CONDIZIONI DI PAGAMENTO: Il pagamento delle merci sarà effettuato come segue: Pagamento Anticipato: USD (pari al 15% dell importo totale) pagati anticipatamente dal compratore al venditore a mezzo bonifico. A garanzia del pagamento anticipato dovrà essere emessa Advance Payment Bond da primaria banca italiana. (testo come da allegato). Pagamento Differito: USD (pari al 85% dell importo totale) a mezzo lettera di credito confermata (validità 6 mesi, con pagamento differito a 24 mesi). La lettera di credito prevederà l emissione di una Performance Bond (testo come da allegato) 5

6 Consegna documenti Addebito importo del Credito Consegna documenti Accredito importo del Credito Crediti Documentari: il Prodotto IMPORTATORE ESTERO ORDINANTE (APPLICANT) RITIRO DELLE MERCE SPEDIZIONE MERCE NS CLIENTE ESPORTATORE BENEFICIARIO (BENEFICIARY) CREDITO DOCUMENTARIO Impegno della banca verso il venditore BANCA RUSSA EMITTENTE Esame documenti Trasmissione documenti Accredito Importo del Credito BANCA ITALIANA AVVISANTE/ CONFERMANTE 6

7 CASE STUDY: Approfondimento CREDITO DOCUMENTARIO EXPORT Elimina il rischio di insolvenza del compratore russo, perché ha un impegno di pagamento emesso dalla banca russa; Con la conferma del credito documentario, elimina il rischio I Vantaggi per l esportatore paese e il rischio di default della banca russa; Elimina il rischio di mancato ritiro della merce; Può gestire la liquidità grazie alla possibilità di smobilizzare il credito documentario e pro-soluto; Può concedere dilazioni di pagamento, contando sull impegno della banca e sulla possibilità di scontare; 7

8 CASE STUDY Considerazioni sul contratto Esportatore italiano La forza contrattuale dell importatore russo ha imposto che la transazione venga regolata in USD. Importatore russo Rischio di cambio Mancato Pagamento Insolvenza compratore Insolvenza derivante da rischio paese Mancato Ritiro della merce Rischi legati all inadempienza contrattuale Perdita dell eventuale pagamento anticipato 8

9 CASE STUDY PAGAMENTO ANTICIPATO L importatore Russo, prima di effettuare il pagamento anticipato, richiede che venga emessa in suo favore una Advance Payment Bond. BANCA ITALIANA RILASCIO ADVANCE PAYMENT BOND 1 Importatore russo 2 Esportatore italiano 9

10 MANDATO DI EMETTERE UNA LETTERA DI CREDITO CASE STUDY CREDITO DOCUMENTARIO Esportatore italiano Importatore russo DI CREDITO CONFERMA LETTERA Le condizioni della lettera di credito prevedono l emissione di una Performance Bond a favore dell importatore russo. BANCA ITALIANA LETTERA DI CREDITO PER USD CON VALIDITA 6 MESI E PAGAMENTO DIFFERITO A 24 MESI BANCA RUSSA 10

11 CASE STUDY PERFORMANCE BOND BANCA ITALIANA RILASCIO PERFORMANCE BOND 2 Importatore russo 1 MANDATO DI EMETTERE ADVANCE PAYMENT BOND Esportatore italiano 11

12 CASE STUDY Esportatore italiano NECESSITA DI LIQUIDITA Stipula contratto in USD Riceve L/C Spedisce la merce /utilizza la L/C BANCA ITALIANA ANTICIPO SU CONTRATTO sul 50% dell importo dilazionato Esportatore italiano Ho effettuato l anticipo contratto in EURO su USD ( 50% dell importo dilazionato). In questo modo ho eliminato il rischio di cambio su USD

13 CASE STUDY COPERTURA DEL RISCHIO DI CAMBIO Esportatore italiano Stipula contratto in USD Riceve L/C Spedisce la merce Incassa USD BANCA ITALIANA COPERTURA RISCHI SU CAMBI Ho acquistato un opzione che mi consente di vendere USD a 1,3750. In questo modo ho coperto il rischio di cambio 13

14 CASE STUDY NECESSITA DI LIQUIDITA Esportatore italiano Stipula contratto in USD Riceve L/C Spedisce la merce /utilizza la L/C Scadenza del pagamento della L/C ANTICIPO CONTRATTO SCONTO PRO- SOLUTO LETTERA DI CREDITO BANCA ITALIANA 14

15 CASE STUDY: Cross Selling Necessità di rilasciare garanzie al compratore? PERFORMANCE BOND ADVANCE PAYMENT BOND Oneri finanziari complessivi dell operazione: EURO ,40 Necessità di uno strumento di pagamento sicuro, con copertura Rischio Controparte e Rischio Paese? Necessità di coprirsi dal Rischio Cambio? CREDITO DOCUMENTARIO CONFERMATO OPERAZIONI A TERMINE / OPZIONI ANTICIPO CONTRATTO Necessità di liquidità? SCONTO PRO- SOLUTO IMPEGNO 15

16 CASE STUDY: Approfondimento RISCHIO Stipula contratto Ricezione l/c Spedizione Pagamento L/C ADVANCE PAYMENT BOND PER USD mesi RISCHIO CLIENTE PERFORMANCE BOND PER USD mesi ANTICIPO SU CONTRATTO PER USD mesi RISCHIO BANCA ESTERA (PAESE) CONFERMA l/c USD SCONTO PRO- SOLUTO L/C PER USD mesi 24 mesi Rischio di firma Rischio di cassa 16

17 Il Pricing ATTENZIONE! Il costo delle operazioni di finanziamento è legato alla natura dei rischi assunti!! Se il rischio è riferito al cliente, il costo dell operazione (ad es. finanziamento import/export, apercredito import etc.) viene determinato in base alla qualità del cliente, all interno delle politiche di pricing della banca. Se il rischio si riferisce al paese/banca/controparte estera, il costo dell operazione (ad es. conferma di L/C, sconto di impegni etc..) viene definito dalle competenti strutture. In questo caso la qualità del cliente è irrilevante sul prezzo standard ed influisce solo sulla trattativa commerciale (sconto ragionevole, senza svendita) 17

18 Le Forme di Rischio Rischio PAESE (o politico) Rischio CONTROPARTE (o commerciale) Rischio CONTRATTUALE Rischio DOCUMENTALE Rischio MERCANTILE Rischio FINANZIARIO 18

19 19

I Rischi insiti nel commercio internazionale

I Rischi insiti nel commercio internazionale I Rischi insiti nel commercio internazionale Nel commercio internazionale esistono varie tipologie di rischio: occorre conoscerle per valutare quali coprire, quali cedere e quali accollarsi consapevolmente

Dettagli

Smobilizzo pro soluto di lettere di credito export

Smobilizzo pro soluto di lettere di credito export Smobilizzo pro soluto di lettere di credito export , definizione L operazione prevede la ricezione di una lettera di credito EXPORT in favore del cliente esportatore italiano, con termine di pagamento

Dettagli

STRUMENTI FINANZIARI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE A SUPPORTO DELLE IMPRESE

STRUMENTI FINANZIARI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE A SUPPORTO DELLE IMPRESE STRUMENTI FINANZIARI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE A SUPPORTO DELLE IMPRESE Dr. GIANCARLO BIANCHI Trade & Export Finance BANCA POPOLARE DI VICENZA Vicenza, 23 febbraio 2015 Un recente sondaggio ha evidenziato

Dettagli

Evoluzione e futuro degli Strumenti di Pagamento nel Commercio Internazionale. Varese, Workshop Maggio 2007

Evoluzione e futuro degli Strumenti di Pagamento nel Commercio Internazionale. Varese, Workshop Maggio 2007 Evoluzione e futuro degli Strumenti di Pagamento nel Commercio Internazionale Varese, Workshop Maggio 2007 Agenda Tipologia rischi I problemi dell esportatore rispetto agli strumenti di pagamento Condizioni

Dettagli

PROTEGGERE ED INCASSARE I CREDITI VERSO L ESTERO. Reggio Emilia, 25 marzo 2015. Relatore: Rodolfo Baroni

PROTEGGERE ED INCASSARE I CREDITI VERSO L ESTERO. Reggio Emilia, 25 marzo 2015. Relatore: Rodolfo Baroni PROTEGGERE ED INCASSARE I CREDITI VERSO L ESTERO Reggio Emilia, 25 marzo 2015 Relatore: Rodolfo Baroni Export In un contesto domestico con prospettive incerte vendere sui mercati esteri continua ad essere

Dettagli

I RISCHI INSITI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE

I RISCHI INSITI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE I RISCHI INSITI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE I CREDITI DOCUMENTARI I RISCHI INSITI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE I RISCHI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE: PROSPETTO DI SINTESI Nel commercio internazionale

Dettagli

Smobilizzo pro soluto con voltura di polizza SACE

Smobilizzo pro soluto con voltura di polizza SACE Smobilizzo pro soluto con voltura di polizza SACE definizione Lo smobilizzo pro-soluto con voltura di polizza SACE consiste nello sconto pro soluto di effetti cambiari con dilazioni di pagamento dai 2

Dettagli

Regolamenti e Finanziamenti nel commercio internazionale. Prof. Michele Rutigliano

Regolamenti e Finanziamenti nel commercio internazionale. Prof. Michele Rutigliano Regolamenti e Finanziamenti nel commercio internazionale Prof. Michele Rutigliano 1 ESTERO MERCI RISCHI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE INCASSO DOCUMENTARIO CREDITO DOCUMENTARIO 2 RISCHIO CONTRAENTE PER L

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

SOLUZIONI PER OPERARE CON L ESTERO

SOLUZIONI PER OPERARE CON L ESTERO SOLUZIONI PER OPERARE CON L ESTERO ORIENTARSI NEL BUSINESS INTERNAZIONALE L attività con l estero rappresenta un area di business di estrema importanza per molte imprese italiane. Operare nei mercati internazionali,

Dettagli

CREDITO DOCUMENTARIO ESTERO

CREDITO DOCUMENTARIO ESTERO Data release 5/11/2013 N release 0016 Pagina 1 di 7 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. Sede legale: P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

FINANZIAMENTI EURO E DIVISA

FINANZIAMENTI EURO E DIVISA FINANZIAMENTI EURO E DIVISA Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385 Delibera CICR 4/3/03 Istruzioni di Vigilanza della Banca d Italia 29/7/2009)

Dettagli

SCHEDE PRODOTTI SACE S.p.A. 2012

SCHEDE PRODOTTI SACE S.p.A. 2012 SACE Point RISPOSTA IN TEMPO REALE VIA E-MAIL / TELEFONO O SU APPUNTAMENTO INOLTRO RICHIESTE DI INFORMAZIONI E SERVIZI ORGANIZZAZIONE CONGIUNTA DI EVENTI PROMOZIONALI SVILUPPO SINERGIE E NETWORKING CON

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CREDITI DOCUMENTARI & LETTERE DI CREDITO STAND-BY INCASSI DOCUMENTARI

FOGLIO INFORMATIVO CREDITI DOCUMENTARI & LETTERE DI CREDITO STAND-BY INCASSI DOCUMENTARI Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385 Delibera CICR 4/3/03 Istruzioni di Vigilanza della Banca d Italia 29/7/2009) FOGLIO INFORMATIVO CREDITI

Dettagli

CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI STAND-BY

CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI STAND-BY 1 FOGLIO INFORMATIVO CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI STAND-BY INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SPINAZZOLA SOCIETA COOPERATIVA Sede legale: Corso Umberto I 65 76014 SPINAZZOLA (BT)

Dettagli

Gli strumenti di SACE a supporto dell internazionalizzazione. Biella, Gennaio 2014 Raoul Ascari, Chief Operating Officer

Gli strumenti di SACE a supporto dell internazionalizzazione. Biella, Gennaio 2014 Raoul Ascari, Chief Operating Officer Gli strumenti di SACE a supporto dell internazionalizzazione Biella, Gennaio 2014 Raoul Ascari, Chief Operating Officer Cosa serve per stare sui mercati globali? 1 Strategia internazionale 2 Solida patrimonializzazione

Dettagli

Corso teorico pratico di contabilità generale e bilancio

Corso teorico pratico di contabilità generale e bilancio Corso teorico pratico di contabilità generale e bilancio di Enrico Larocca Dottore Commercialista e Revisore Contabile in Matera IL FORFAITING FINANCING: ASPETTI OPERATIVI E CONTABILI Quadro di riferimento

Dettagli

Country Presentation Russia Strumenti assicurativi e finanziari SACE Pietro Petrucci Verona, 18/05/2012

Country Presentation Russia Strumenti assicurativi e finanziari SACE Pietro Petrucci Verona, 18/05/2012 Country Presentation Russia Strumenti assicurativi e finanziari SACE Pietro Petrucci Verona, 18/05/2012 IL MADE IN ITALY NON SI FERMA MAI Gruppo SACE: tante soluzioni, un solo gruppo 2 Siamo vicini alle

Dettagli

1. Stati Uniti: la revoca degli assegni bancari pag. 23 2. Assegno bancario: i paesi che hanno aderito alle Convenzioni del 30 e 31 pag.

1. Stati Uniti: la revoca degli assegni bancari pag. 23 2. Assegno bancario: i paesi che hanno aderito alle Convenzioni del 30 e 31 pag. ADEMPIMENTI VALUTARI 1. Quali gli adempimenti valutari pag. 2 2. Differenza fra operazioni canalizzate e decanalizzate pag. 4 3. Quando è dovuta la CVS pag. 4 4. CVS per importi pagabili a rate o per forniture

Dettagli

CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY

CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI SARDEGNA S.p.A. (Codice ABI 01015) Società per Azioni con sede legale in Cagliari, viale Bonaria, 33 Sede Amministrativa,

Dettagli

SIMULATORE ETS Manuale d uso per il simulatore virtuale di operazioni di credito fornitore

SIMULATORE ETS Manuale d uso per il simulatore virtuale di operazioni di credito fornitore SIMULATORE ETS Manuale d uso per il simulatore virtuale di operazioni di credito fornitore INDICE 1. COS È IL CREDITO FORNITORE 2 1.1. Le caratteristiche principali di un Credito Fornitore di tipo Corporate

Dettagli

Strumenti bancari a supporto dell internazionalizzazione delle Pmi offerti dalle Casse Rurali Trentine. Cavedine, 29 maggio 2014

Strumenti bancari a supporto dell internazionalizzazione delle Pmi offerti dalle Casse Rurali Trentine. Cavedine, 29 maggio 2014 Strumenti bancari a supporto dell internazionalizzazione delle Pmi offerti dalle Casse Rurali Trentine Cavedine, 29 maggio 2014 Approcciare i mercati esteri Conosco tutti i costi che sosterrò per arrivare

Dettagli

Catalogo Offerta Formativa Commercio estero e Internazionalizzazione

Catalogo Offerta Formativa Commercio estero e Internazionalizzazione Catalogo Offerta Formativa Commercio estero e Internazionalizzazione CATALOGO CORSI Assoservizi, in collaborazione con l'area Mercato e Impresa propone un'offerta formativa per fornire alle aziende che

Dettagli

CREDITI DOCUMENTARI E LETTERA DI CREDITO STAND-BY: CARATTERISTICHE E RISCHI

CREDITI DOCUMENTARI E LETTERA DI CREDITO STAND-BY: CARATTERISTICHE E RISCHI FOGLIO INFORMATIVO relativo a: CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA EMILVENETA S.P.A. Viale Reiter, 34 41121 - Modena Tel.: 059/235785 Fax: 059/4900498 [email:

Dettagli

OPERATIVITA CON L ESTERO Crediti Documentari e Lettere di Credito stand-by

OPERATIVITA CON L ESTERO Crediti Documentari e Lettere di Credito stand-by scheda prodotto OPERATIVITA CON L ESTERO CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI rilascio del 30.08.2013 FOGLIO INFORMATIVO OPERATIVITA CON L ESTERO Crediti Documentari e Lettere di Credito stand-by INFORMAZIONI

Dettagli

IL PASSAPORTO PER IL TUO BUSINESS. CiviInternational. Prodotti e servizi per il commercio internazionale. www.civibank.it

IL PASSAPORTO PER IL TUO BUSINESS. CiviInternational. Prodotti e servizi per il commercio internazionale. www.civibank.it IL PASSAPORTO PER IL TUO BUSINESS CiviInternational Prodotti e servizi per il commercio internazionale www.civibank.it PRODOTTI E SERVIZI PER IL COMMERCIO INTERNAZIONALE I mercati esteri rappresentano,

Dettagli

Foglio informativo n. 300/007. Operatività con l estero. Operazioni in cambi a pronti ed a termine e Servizio Greentrade.

Foglio informativo n. 300/007. Operatività con l estero. Operazioni in cambi a pronti ed a termine e Servizio Greentrade. Foglio informativo n. 300/007. Operatività con l estero. Operazioni in cambi a pronti ed a termine e Servizio Greentrade. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa:

Dettagli

SEZIONE 1 - INFORMAZIONI SULLA BANCA

SEZIONE 1 - INFORMAZIONI SULLA BANCA LE CONDIZIONI DI SEGUITO PUBBLICIZZATE NON COSTITUISCONO OFFERTA AL PUBBLICO SEZIONE 1 - INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione: Iccrea BancaImpresa S.p.A Sede Legale: Via Lucrezia Romana n. 41/47-00178

Dettagli

UN MONDO DI OPPORTUNITÀ PER LA TUA IMPRESA.

UN MONDO DI OPPORTUNITÀ PER LA TUA IMPRESA. UN MONDO DI OPPORTUNITÀ PER LA TUA IMPRESA. Al tuo fianco, sempre. DIREZIONE ESTERO E SISTEMI DI PAGAMENTO. Scopri la differenza. Forte delle sue radici, Banca d Alba è oggi più che mai la banca di riferimento

Dettagli

Operare con l estero: strumenti di riduzione dei rischi e opportunità commerciali

Operare con l estero: strumenti di riduzione dei rischi e opportunità commerciali Operare con l estero: strumenti di riduzione dei rischi e opportunità commerciali Dott. Mario De Luca 27 aprile 2011 COMMERCIO INTERNAZIONALE E RISCHI CONNESSI RISCHI CONNESSI AL COMMERCIO INTERNAZIONALE

Dettagli

Il factoring internazionale

Il factoring internazionale Il factoring internazionale Internazionale prefazione Le operazioni di factoring sono in misura crescente effettuate con controparti cedenti e debitrici estere per effetto della crescente internazionalizzazione

Dettagli

CREDITO DOCUMENTARIO ESTERO

CREDITO DOCUMENTARIO ESTERO Aggiornato al 01/10/2015 N release 0002 Pagina 1 di 5 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

CHE SONO I CREDITI DOCUMENTARI, LETTERE DI CREDITO (SBLC), LETTERE DI GARANZIA, FINANZIAMENTI IMPORT-EXPORT, ANTICIPI FATTURE EXPORT

CHE SONO I CREDITI DOCUMENTARI, LETTERE DI CREDITO (SBLC), LETTERE DI GARANZIA, FINANZIAMENTI IMPORT-EXPORT, ANTICIPI FATTURE EXPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LOCOROTONDO Cassa Rurale ed Artigiana Società Cooperativa Piazza Marconi, 28-70010 - Locorotondo (BA) Tel.: 0804351311 - Fax:

Dettagli

Modalità di pagamento. 16121 Genova 20156 MILANO Tel. +39-010-57299.11 Tel. +39-02 3347681 Fax +39-010-541.453 Fax +39-02 33476831

Modalità di pagamento. 16121 Genova 20156 MILANO Tel. +39-010-57299.11 Tel. +39-02 3347681 Fax +39-010-541.453 Fax +39-02 33476831 Modalità di pagamento Iscotrans S.p.a. Iscotrans S.p.a. Via alla Porta degli Archi, 3 Via Triboniano,103 16121 Genova 20156 MILANO Tel. +39-010-57299.11 Tel. +39-02 3347681 Fax +39-010-541.453 Fax +39-02

Dettagli

Esercitazioni svolte 2010 Scuola Duemila 1. Esercitazione n. 5. Emanuela Giachin INDIVIDUAZIONE

Esercitazioni svolte 2010 Scuola Duemila 1. Esercitazione n. 5. Emanuela Giachin INDIVIDUAZIONE Esercitazioni svolte 2010 Scuola Duemila 1 Esercitazione n. 5 Strumenti di pagamento a confronto Risultati attesi Sapere: gli aspetti giuridici e formali dei principali strumenti. Emanuela Giachin Contenuti

Dettagli

Fatturazione, registrazione, liquidazione periodica e versamento dell Iva

Fatturazione, registrazione, liquidazione periodica e versamento dell Iva Il sistema informativo e le contabilità aziendali Fatturazione, registrazione, liquidazione periodica e versamento dell Tutorial ESERCIZIO Nel corso del mese di maggio dell anno n la ditta Giuliano Lenti

Dettagli

Capitale di credito PRESENTAZIONE DI EFFETTI SALVO BUON FINE

Capitale di credito PRESENTAZIONE DI EFFETTI SALVO BUON FINE PRESENTAZIONE DI EFFETTI SALVO BUON FINE Definizione È una forma di finanziamento basata sulla presentazione all incasso, da parte dell impresa, di crediti in scadenza aventi o meno natura cambiaria e

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY

FOGLIO INFORMATIVO CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY INFORMAZIONI SULLA BANCA: DENOMINAZIONE e FORMA GIURIDICA SEDE LEGALE SEDE AMMINISTRATIVA INDIRIZZO TELEMATICO CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY Nuova Banca delle Marche S.p.A. Via Nazionale

Dettagli

COSTITUZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI

COSTITUZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI COSTITUZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI Esempio di costituzione di una S.r.l. Si costituisce il 31 ottobre la S.r.l. Beta, con un capitale sociale di 300.000 sottoscritto dai soci seguenti: - socio A: quota

Dettagli

Factoring Flessibilità per la gestione ottimale del capitale circolante

Factoring Flessibilità per la gestione ottimale del capitale circolante Factoring Flessibilità per la gestione ottimale del capitale circolante GE Capital è leader europeo nel settore del factoring: GE Capital è leader europeo nel settore del factoring: oltre 8.000 clienti;

Dettagli

Imprendo Export il tuo business senza confini

Imprendo Export il tuo business senza confini Imprendo Export il tuo business senza confini Conto corrente, ricerca controparti, lettere di referenza, Desk Internazionali e tanti altri servizi innovativi per rendere l estero facile e accessibile.

Dettagli

Metodi di pagamento negli scambi commerciali internazionali e recupero crediti all estero

Metodi di pagamento negli scambi commerciali internazionali e recupero crediti all estero Incontro informativo Metodi di pagamento negli scambi commerciali internazionali e recupero crediti all estero Milano, 12 ottobre 2010 Metodi di pagamento negli scambi commerciali internazionali e recupero

Dettagli

01/10/2015 Foglio Informativo n. 10 1

01/10/2015 Foglio Informativo n. 10 1 Conto corrente CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY SU ALTRA BANCA FIDEJUSSIONI CON L ESTERO Redatto ai sensi del decreto n. 385 del 01/09/1993 e del provvedimento recante le disposizioni

Dettagli

Corporate Presentation SACE BRESCIA 8 luglio 2015. 1 Corporate Presentation

Corporate Presentation SACE BRESCIA 8 luglio 2015. 1 Corporate Presentation Corporate Presentation SACE BRESCIA 8 luglio 2015 1 Corporate Presentation Sosteniamo la competitività delle imprese SACE è una società del Gruppo Cdp attiva nell export credit, nell assicurazione del

Dettagli

Cos'è. Questi servizi riguardano:

Cos'è. Questi servizi riguardano: UBI FACTOR Cos'è Il factoring è una combinazione di servizi finanziari e di gestione del credito che consentono ad una società di rafforzare sotto il profilo qualitativo e di valorizzare sotto quello finanziario

Dettagli

Factoring Internazionale Soluzioni per crescere

Factoring Internazionale Soluzioni per crescere Factoring Internazionale Soluzioni per crescere IL SERVIZIO INTERNAZIONALE Il servizio internazionale I SERVIZI 1. Gestione del credito 2. Approvazione del credito 3. Pagamento anticipato del credito I

Dettagli

Corporate Presentation

Corporate Presentation Corporate Presentation SACE Roma, Aprile 2015 1 Corporate Presentation Sosteniamo la competitività delle imprese SACE è una società del Gruppo Cdp attiva nell export credit, nell assicurazione del credito,

Dettagli

C.C.I.A.A. di Vicenza. Le operazioni internazionali: i pagamenti ed il recupero del credito

C.C.I.A.A. di Vicenza. Le operazioni internazionali: i pagamenti ed il recupero del credito C.C.I.A.A. di Vicenza INCONTRI DI AGGIORNAMENTO Le operazioni internazionali: i pagamenti ed il recupero del credito Vicenza, 20 ottobre 2008 Che cos è il pagamento? Atto materiale, esecutivo dell obbligazione

Dettagli

CrevalEstero. La tua impresa, senza con ni.

CrevalEstero. La tua impresa, senza con ni. CrevalEstero La tua impresa, senza con ni. 2 CrevalEstero Soluzioni per le imprese globalizzate Indice Il Servizio 4 Le Soluzioni 8 Gli Specialisti 10 3 Il Servizio La globalizzazione delle Piccole e Medie

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO LETTERE DI CREDITO / CREDITI DOCUMENTARI (con e senza garanzia ipotecaria)

FOGLIO INFORMATIVO LETTERE DI CREDITO / CREDITI DOCUMENTARI (con e senza garanzia ipotecaria) FOGLIO INFORMATIVO LETTERE DI CREDITO / CREDITI DOCUMENTARI (con e senza garanzia ipotecaria) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via del Macello 55 39100

Dettagli

Le opportunità dell export credit Le caratteristiche tipiche del credito fornitore e del credito acquirente

Le opportunità dell export credit Le caratteristiche tipiche del credito fornitore e del credito acquirente Le opportunità dell export credit Le caratteristiche tipiche del credito fornitore e del credito acquirente Milano 23 gennaio 2014 2 Credito Fornitore e Credito Acquirente Un credito all esportazione può

Dettagli

Foglio informativo n. 302/014. Operatività con l estero. Garanzie Internazionali.

Foglio informativo n. 302/014. Operatività con l estero. Garanzie Internazionali. Foglio informativo n. 302/014. Operatività con l estero. Garanzie Internazionali. Informazioni sulla banca. Banca Prossima S.p.A. Sede Legale e Amministrativa: Piazza Paolo Ferrari, 10-20121 Milano. Tel.:

Dettagli

Bonifici inviati in euro vs paesi extra UE/SEE 8,00. Comm. di servizio (ad eccezione dei bonifici transfrontalieri) 0,80 con minimo di 6,00

Bonifici inviati in euro vs paesi extra UE/SEE 8,00. Comm. di servizio (ad eccezione dei bonifici transfrontalieri) 0,80 con minimo di 6,00 BANCHE Offerta riservata ai Nuovi Clienti con fatturato annuo non superiore a 2.500.000. Estero Bonifici transfrontalieri inviati e ricevuti BONIFICI Stesse commissioni previste per i bonifici nazionali

Dettagli

CONTABILITA GENERALE

CONTABILITA GENERALE CONTABILITA GENERALE 5 SCRITTURE DI GESTIONE C) SCRITTURE RELATIVE ALLE VENDITE E D) SCRITTURE RELATIVE AL REGOLAMENTO DEI CREDITI 3 novembre 2010 Ragioneria Generale e Applicata - Parte seconda - La contabilità

Dettagli

RIMESSE DOCUMENTARIE E INCASSI ELETTRONICI DI L.C.R. (Lettre de Changhe Relevé)

RIMESSE DOCUMENTARIE E INCASSI ELETTRONICI DI L.C.R. (Lettre de Changhe Relevé) Foglio informativo riguardante RIMESSE DOCUMENTARIE E INCASSI ELETTRONICI DI L.C.R. (Lettre de Changhe Relevé) aggiornato al 1 ottobre 2015 Sezione 1: INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione: Banca di Credito

Dettagli

Codice Pagamenti Responsabili Value Proposition BNL. Roma, maggio 2014

Codice Pagamenti Responsabili Value Proposition BNL. Roma, maggio 2014 Codice Pagamenti Responsabili Value Proposition BNL Roma, maggio 2014 Agenda I. Descrizione e finalità dell iniziativa II. Commitment di BNL sull iniziativa 2 I. Descrizione e Finalità dell iniziativa

Dettagli

IL FINANZIAMENTO DELL AZIENDA

IL FINANZIAMENTO DELL AZIENDA IL FINANZIAMENTO DELL AZIENDA L azienda può finanziare lo svolgimento della propria attività produttiva mediante: a) CAPITALE PROPRIO: si tratta di mezzi finanziari apportati dal proprietario o dai soci;

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB ASCOLI PICENO. Procedura Amministrativo-Contabile di Tesoreria. Gestione dei Pagamenti e degli Incassi

AUTOMOBILE CLUB ASCOLI PICENO. Procedura Amministrativo-Contabile di Tesoreria. Gestione dei Pagamenti e degli Incassi AUTOMOBILE CLUB ASCOLI PICENO Procedura Amministrativo-Contabile di Tesoreria Gestione dei Pagamenti e degli Incassi 1. OBIETTIVO... 4 2. REFERENTI DELLA PROCEDURA... 4 3. AMBITO DI APPLICAZIONE... 4 4.

Dettagli

Foglio informativo n. 301/016. Operatività con l estero. Crediti documentari e Stand-by Letter of Credit.

Foglio informativo n. 301/016. Operatività con l estero. Crediti documentari e Stand-by Letter of Credit. Foglio informativo n. 301/016. Operatività con l estero. Crediti documentari e Stand-by Letter of Credit. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo

Dettagli

Il contratto di compravendita P R O F. S A R T I R A N A

Il contratto di compravendita P R O F. S A R T I R A N A Il contratto di compravendita P R O F. S A R T I R A N A Il contratto di comprevendita è un NEGOZIO Bilaterale (in quanto prevede di norma due parti: un venditore ed un compratore) Consensuale (in quanto

Dettagli

1. Modalità di pagamento. 1.1 Regolamento con bonifico. 1.2 Regolamento con rimessa documentaria. 1.3 Regolamento con apertura di credito documentario

1. Modalità di pagamento. 1.1 Regolamento con bonifico. 1.2 Regolamento con rimessa documentaria. 1.3 Regolamento con apertura di credito documentario 1. Modalità di pagamento Per il regolamento degli ordini l esportatore può richiedere diverse forme di pagamento che presentano vari profili di rischio. Nell ottica del cliente tali modalità hanno diversi

Dettagli

Conoscere due modalità di finanziamento dell impresa. Facoltà di Economia. oggetto della lezione. obiettivo della lezione

Conoscere due modalità di finanziamento dell impresa. Facoltà di Economia. oggetto della lezione. obiettivo della lezione Università degli studi di L Aquila RAGIONERIA GENERALE E APPLICATA I FINANZIAMENTI: IL RIPORTO PASSIVO E LO SMOBILIZZO DI CREDITI FABIO CIAPONI Facoltà di Economia oggetto della lezione I FINANZIAMENTI:

Dettagli

Caratteristiche e rischi tipici

Caratteristiche e rischi tipici Foglio N. 6.06.0.MC informativo Redatto in ottemperanza alla deliberazione CICR del 4 marzo 2003, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n 72 del 27 marzo del 2003 e delle Istruzioni di Vigilanza emanate

Dettagli

GUIDA ALLA LETTERA DI CREDITO

GUIDA ALLA LETTERA DI CREDITO GUIDA ALLA LETTERA DI CREDITO Egregi clienti e lettori, questa breve Guida nasce con l obiettivo di essere un valido supporto per garantire un efficiente gestione dello strumento lettere di credito (L/C)

Dettagli

INDICE QUESITI TRATTATI NEL TEMPO DA CREDIMPEX Italia

INDICE QUESITI TRATTATI NEL TEMPO DA CREDIMPEX Italia INDICE QUESITI TRATTATI NEL TEMPO DA CREDIMPEX Italia Notiziario 2 N. 1 Utilizzo nell'ultimo giorno di validità di un credito documentario con clausola circa e spedizioni parziali ammesse N. 2 Alcuni casi

Dettagli

CONTABILITA GENERALE

CONTABILITA GENERALE CONTABILITA GENERALE 5 SCRITTURE DI GESTIONE C) SCRITTURE RELATIVE ALLE VENDITE E D) SCRITTURE RELATIVE AL REGOLAMENTO DEI CREDITI 6 dicembre 2007 Ragioneria Generale e Applicata - Parte seconda - La contabilità

Dettagli

Inserire nella tabella i dati mancanti. Capitale Tasso Tempo di anticipo Sconto commerciale

Inserire nella tabella i dati mancanti. Capitale Tasso Tempo di anticipo Sconto commerciale Inserire nella tabella i dati mancanti. Capitale Tasso Tempo di dilazione Interesse Montante 21.900,00 4,25% 18 giorni (anno civile) 5% 8 mesi 6.250,00. 4,20% 3 anni e 1/2. 66.984,80 292.000,00 dal 4/05

Dettagli

SOLUZIONI ESERCIZI PROGRAMMATI MODULO 3 UNITÀ 2

SOLUZIONI ESERCIZI PROGRAMMATI MODULO 3 UNITÀ 2 Esercizi programmati modulo 3 unità 2 pag. 1 di 5 SOLUZIONI ESERCIZI PROGRAMMATI MODULO 3 UNITÀ 2 I calcoli finanziari per la funzione finanza 1. Calcola l interesse semplice completando le formule. a.

Dettagli

FABBISOGNO FINANZIARIO DI GESTIONE Finanziamento BNL Ciclo Produttivo

FABBISOGNO FINANZIARIO DI GESTIONE Finanziamento BNL Ciclo Produttivo FABBISOGNO FINANZIARIO DI GESTIONE Finanziamento BNL Ciclo Produttivo esclusione del settore armamenti, con fatturato annuo fino a 10 Finanziamento a breve termine, con piano di ammortamento e covenant

Dettagli

Fascia Merito creditizio Spread Fascia A (RT 1-3) 3,00% Fascia B (RT 4-5) 3,65% Fascia C (RT 6-7) 4,30%

Fascia Merito creditizio Spread Fascia A (RT 1-3) 3,00% Fascia B (RT 4-5) 3,65% Fascia C (RT 6-7) 4,30% Si riporta, di seguito, l offerta commerciale dedicata alle aziende associate ad Ipe Coop Confidi a valere sull operatività con la CCIAA di Roma. Le condizioni riportate nel presente documento sono valide

Dettagli

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE Pag. 1 / 5 Anticipi import export ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena

Dettagli

Nome e cognome/ragione sociale Sede (indirizzo) Telefono e e-mail

Nome e cognome/ragione sociale Sede (indirizzo) Telefono e e-mail INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa di Risparmio di Cento S.p.A. Sede Legale e Direzione generale: Via Matteotti 8/B - 44042 CENTO (FE) Tel. 051 6833111 - Fax 051 6833237 CODICE FISCALE, PARTITA IVA e Numero

Dettagli

CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY (SBLC)

CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY (SBLC) Pagina 1 di 11 CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY (SBLC) INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione sociale: Banco delle Tre Venezie Spa (con acronimo B.T.V. SPA) Forma giuridica: Società per

Dettagli

Albez edutainment production. Economia Aziendale I. La fattura

Albez edutainment production. Economia Aziendale I. La fattura Albez edutainment production Economia Aziendale I La fattura 1 La fattura E il principale documento della compravendita ed attesta l avvenuta esecuzione del contratto da parte dell impresa venditrice e

Dettagli

18 SCRITTURE DI GESTIONE C) SCRITTURE RELATIVE ALLE VENDITE E D) SCRITTURE RELATIVE AL REGOLAMENTO DEI CREDITI

18 SCRITTURE DI GESTIONE C) SCRITTURE RELATIVE ALLE VENDITE E D) SCRITTURE RELATIVE AL REGOLAMENTO DEI CREDITI CONTABILITA GENERALE 18 SCRITTURE DI GESTIONE C) SCRITTURE RELATIVE ALLE VENDITE E D) SCRITTURE RELATIVE AL REGOLAMENTO DEI CREDITI 17 novembre 2005 Ragioneria Generale e Applicata - Parte seconda - La

Dettagli

Finanziamenti e Anticipi all Import/Export ed altri finanziamenti in divisa

Finanziamenti e Anticipi all Import/Export ed altri finanziamenti in divisa Pag. 1/7 Finanziamenti e Anticipi all Import/Export ed altri finanziamenti in divisa INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Popolare Società Cooperativa per Azioni Gruppo Bancario Banca di Credito Popolare

Dettagli

Corporate Presentation

Corporate Presentation Corporate Presentation SACE BRESCIA 8 luglio 2015 1 Corporate Presentation Sosteniamo la competitività delle imprese SACE è una società del Gruppo Cdp attiva nell export credit, nell assicurazione del

Dettagli

FABBISOGNO FINANZIARIO DI GESTIONE Finanziamento BNL Ciclo Produttivo

FABBISOGNO FINANZIARIO DI GESTIONE Finanziamento BNL Ciclo Produttivo FABBISOGNO FINANZIARIO DI GESTIONE Finanziamento BNL Ciclo Produttivo Limiti di importo Impegni commerciali esclusione del settore armamenti, con fatturato annuo fino a 10 Finanziamento a breve termine,

Dettagli

CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY

CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena Telefono

Dettagli

Dati e qualifica soggetto incaricato dell offerta fuori sede

Dati e qualifica soggetto incaricato dell offerta fuori sede Cassa Lombarda S.p.A. Pagina 1 di 6 FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTI ESTERI INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: CASSA LOMBARDA SPA Sede legale: Via Alessandro Manzoni, 12/14 20121

Dettagli

APPUNTI DI SECONDA di FABIANA BOLOGNINI

APPUNTI DI SECONDA di FABIANA BOLOGNINI APPUNTI DI SECONDA di FABIANA BOLOGNINI Economia aziendale è una disciplina che studia l azienda; è un insieme di persone e di beni con un organizzazione e uno scopo: SODDISFARE I BISOGNI. Le aziende si

Dettagli

UNIVERSITA DI BERGAMO Sergio Valentini. Pagamenti Internazionali 2

UNIVERSITA DI BERGAMO Sergio Valentini. Pagamenti Internazionali 2 UNIVERSITA DI BERGAMO Sergio Valentini Pagamenti Internazionali 2 CheckList per pagamenti Verifica di affidabilità/solvibilità controparte Scelta (o preferenza) per soluzione di pagamento da portare in

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo TUTELE DAL RISCHIO DI INSOLVENZA DEI CREDITI EXPORT

Università degli Studi di Bergamo TUTELE DAL RISCHIO DI INSOLVENZA DEI CREDITI EXPORT Università degli Studi di Bergamo lezione 15 TUTELE DAL RISCHIO DI INSOLVENZA DEI CREDITI EXPORT LE GARANZIE BANCARIE 1 L E G A R A N Z I E B A N C A R I E lettere di garanzia (v. lettere di credito):

Dettagli

4 TRADE & FINANCE I-EFFICIENT

4 TRADE & FINANCE I-EFFICIENT 4 TRADE & FINANCE I-EFFICIENT La suite di prodotti 4 Trade & Finance I-Efficient copre tutta l operatività relativa all importazione ed all esportazione di merci ed alle relative forme di pagamenti. I-Efficient

Dettagli

Export Banca e gli altri strumenti a sostegno della competitività delle imprese

Export Banca e gli altri strumenti a sostegno della competitività delle imprese Export Banca e gli altri strumenti a sostegno della competitività delle imprese Alessandro Castellano, Amministratore Delegato SACE Genova, 8 aprile 2010 Sosteniamo la competitività delle imprese Offriamo

Dettagli

ISTITUZIONI DI ECONOMIA AZIENDALE

ISTITUZIONI DI ECONOMIA AZIENDALE ISTITUZIONI DI ECONOMIA AZIENDALE LE OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO CON CAPITALE DI TERZI 1 LE OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO CON CAPITALE DI TERZI OPERAZIONI A BREVE TERMINE - rapporto di conto corrente - operazioni

Dettagli

Foglio informativo "ESTERO - SERVIZI DIVERSI"

Foglio informativo ESTERO - SERVIZI DIVERSI Foglio informativo "ESTERO - SERVIZI DIVERSI" Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica : Tercas - Cassa di Risparmio della Provincia di Teramo S.p.A. Sede legale e amministrativa : C.so

Dettagli

Valore nominale del credito < var. fin. + (riscossione) Si riscuotono interessi di mora o penali.

Valore nominale del credito < var. fin. + (riscossione) Si riscuotono interessi di mora o penali. INCASSO CREDITI Valore nominale del credito < var. fin. + (riscossione) Si riscuotono interessi di mora o penali. Cassa (Banca c/c) a Crediti v/clienti Interessi di mora Valore nominale del credito = var.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4vb -Presentazione di documenti export Incasso o accettazione di effetti, documenti ed assegni estero

FOGLIO INFORMATIVO. 4vb -Presentazione di documenti export Incasso o accettazione di effetti, documenti ed assegni estero Pagina 1/5 FOGLIO INFORMATIVO 4vb -Presentazione di documenti export Incasso o accettazione di effetti, documenti ed assegni estero INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale:

Dettagli

2. LE BASI DEL SISTEMA DI SOSTEGNO ALL INTERNAZIONALIZZAZIONE

2. LE BASI DEL SISTEMA DI SOSTEGNO ALL INTERNAZIONALIZZAZIONE SOMMARIO 1. DOPO LA CRISI: IL MADE IN ITALY IN UN MERCATO INTERNAZIONALE CHE CAMBIA RAPIDAMENTE 1.1. Introduzione... 3 1.1.1 Le PMI fra definizione e realtà... 3 1.2. Cause e conseguenze della crisi...

Dettagli

Pianificazione & Marketing. Padova, 20 ottobre 2009

Pianificazione & Marketing. Padova, 20 ottobre 2009 Padova, 20 ottobre 2009 Padova, 20 ottobre 2009 La crisi in sintesi Intervento delle autorità di politica economica per cercare di ridurne la portata ampia liquidità al sistema finanziario e tassi ai minimi

Dettagli

Le vendite e il loro regolamento. Classe III ITC

Le vendite e il loro regolamento. Classe III ITC Le vendite e il loro regolamento Classe III ITC La vendita di merci La vendita di beni e servizi rappresenta un operazione di disinvestimento, per mezzo della quale l impresa recupera i mezzi finanziari

Dettagli

LE NUOVE NORME DELLA CAMERA DI COMMERCIO INTERNAZIONALE PER LE GARANZIE BANCARIE A PRIMA RICHIESTA (URDG PUBBLICAZIONE N. 758)

LE NUOVE NORME DELLA CAMERA DI COMMERCIO INTERNAZIONALE PER LE GARANZIE BANCARIE A PRIMA RICHIESTA (URDG PUBBLICAZIONE N. 758) LE NUOVE NORME DELLA CAMERA DI COMMERCIO INTERNAZIONALE PER LE GARANZIE BANCARIE A PRIMA RICHIESTA (URDG PUBBLICAZIONE N. 758) Seminario Palazzo Torriani - Udine 7 luglio 2010 1 La Pubblicazione n. 758

Dettagli

Esame di Stato - Lo smobilizzo dei crediti. Svolgimento

Esame di Stato - Lo smobilizzo dei crediti. Svolgimento Esame di Stato - Lo smobilizzo dei crediti di Maurizio Belli Proposta di esercitazione di Economia aziendale Il candidato, dopo aver illustrato le operazioni bancarie di impiego a breve termine ed evidenziato

Dettagli

Seminario INTFormatevi per le aziende del Lazio. Export Credit Risk Management: come incassare senza rischi. Roma - 12 Dicembre 2012

Seminario INTFormatevi per le aziende del Lazio. Export Credit Risk Management: come incassare senza rischi. Roma - 12 Dicembre 2012 Seminario INTFormatevi per le aziende del Lazio Export Credit Risk Management: come incassare senza rischi Dr. Domenico Del Sorbo Roma - 12 Dicembre 2012 Indicazioni Preliminari I testi e i commenti riportati

Dettagli

GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE. AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico

GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE. AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE L approfondimento intende presentare

Dettagli

i n t r o d u z i o n e

i n t r o d u z i o n e Università degli Studi di Bergamo lezioni 12, 13 e 14 I PAGAMENTI INTERNAZIONALI i n t r o d u z i o n e caratteristiche dei pagamenti dove quando come i rischi del credito i regolamenti semplici i pagamenti

Dettagli

serfactoring San Donato Milanese, 25 novembre 2013 Pagina 1 di 6

serfactoring San Donato Milanese, 25 novembre 2013 Pagina 1 di 6 - serfactoring TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI FINANZIARI Schema di foglio informativo Operazioni Maturity Servizio offerto da Serfactoring S.p.A. Via dell Unione Europea, 3-20097 San Donato

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CREDITI DOCUMENTARI-FIDEIUSSIONI INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO

FOGLIO INFORMATIVO CREDITI DOCUMENTARI-FIDEIUSSIONI INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO FOGLIO INFORMATIVO CREDITI DOCUMENTARI-FIDEIUSSIONI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca del Territorio Lombardo Credito Cooperativo - Società Cooperativa sede legale e amministrativa in Pompiano (Bs), Piazza

Dettagli

La pianificazione dell equilibrio finanziario

La pianificazione dell equilibrio finanziario La pianificazione dell equilibrio finanziario Sebastiano Di Diego - Fabrizio Micozzi 1 L ottimizzazione della gestione delle fonti di finanziamento richiede l analisi di una metodologia di calcolo del

Dettagli