LA GIORNATA MONDIALE DELL ALIMENTAZIONE Campagna raccolta fondi Crescita Ottobre Kit per la campagna.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA GIORNATA MONDIALE DELL ALIMENTAZIONE Campagna raccolta fondi Crescita 17-23 Ottobre 2011. Kit per la campagna. www.incontra.org"

Transcript

1 LA GIORNATA MONDIALE DELL ALIMENTAZIONE Campagna raccolta fondi Crescita Ottobre 2011 Kit per la campagna

2 IL PERCORS O La Giornata Mondiale dell Alimentazione, quest anno celebrata il 17 ottobre, rappresenta un occasione simbolica con tre obiettivi: La sensibilizzazione verso una tematica sempre attuale come la fame nel mondo; La valorizzazione dell impegno del governo italiano e delle agenzie ONU (FAO, IFAD, WFP) verso queste fronte; Un attività di fundrasing dedicata ad uno specifico intervento: l emergenza siccità in Corno D Africa sostenuta da una intensa attività di comunicazione volta a diffondere quanto più possibile i suoi obiettivi e l sms unico per le donazioni.

3 Il percorso: campagna Crescita Crescita. Dall emergenza alla sostenibilità è il nome scelto per una campagna di raccolta fondi condivisa dal Governo italiano, attraverso la DGCS, con le tre Agenzie ONU (FAO, WFP e IFAD) che sarà realizzata nel periodo ottobre con l obiettivo di sostenere una causa di stringente attualità: l emergenza siccità in corno d Africa. La campagna ha l obiettivo è di trasformare il grande impegno ideale e valoriale messo in campo in occasione delle celebrazioni della GMA in un esempio virtuoso della concretezza che deve essere messa in campo per affrontare il flagello della fame nel mondo. Per sostenere il progetto sarà possibile dal 17 al 23 ottobre donare 2 euro, inviando sms dai cellulari Tim, Vodafone, Wind, 3, Poste Mobile, CoopVoce e Tiscali o telefonando da rete fissa Telecom Italia, Fastweb, TeleTu e Tiscali al numero Oppure donare in qualsiasi momento usando il conto corrente IT29 F X96 A questa grave crisi umanitaria hanno deciso di concedere visibilità le principali emittenti nazionali, attraverso i loro servizi per il sociale dedicandogli gli spazi tradizionalmente riservati ai progetti di grande respiro umanitario e solidale. A questi spazi si aggiungeranno quelli destinati alla comunicazione istituzionale del governo e che saranno usati per la trasmissione dello spot.

4 Crescita sostiene il Corno D Africa Crescita. Dall'emergenza alla sostenibilità per il progetto nel Corno d'africa Nel Corno d Africa, in particolare in Somalia, Etiopia e Kenia, milioni di persone oggi hanno bisogno di assistenza alimentare a causa di una fortissima siccità, la peggiore da quasi sessant anni. A soffrire maggiormente le conseguenze della fame sono i bambini e le donne, quest ultime spesso unico sostegno della famiglia. Proprio per rispondere a questa gravissima emergenza, che sta causando perdite umane e un enorme flusso di sfollati e rifugiati, le tre Agenzie del polo-agroalimentare delle Nazioni Unite, FAO, IFAD e WFP, hanno deciso di lavorare assieme a progetti che, aiutando nell immediato le popolazioni colpite dalla siccità, individuino anche azioni di lungo periodo per rafforzare le capacità di risposta a futuri shock ambientali, puntando, in particolare, al sostegno alle donne. Lottare contro la fame significa, infatti, anche dare più potere alle donne, rafforzando la loro capacità di produrre reddito, fornendo loro reti di protezione sociale e strumenti per l agricoltura, oltre a consentirgli un più facile accesso al credito. La loro forza nella società e nella comunità si trasformerà in una maggiore capacità di ripresa dalla crisi attuale e in un argine a crisi future. Gli interventi saranno sviluppati, dunque, in un'area particolarmente difficile che risente di fattori ambientali critici. La mancanza di acqua determina, infatti, la difficoltà di effettuare degli interventi tecnologici e di mutamento agronomico che potrebbero invece evitare la carenza produttiva, e quindi alimentare, che sta alla base delle continue carestie. La linea guida che soggiace ai progetti che saranno realizzati nel Corno d Africa è, dunque, riassumibile nella formula "Dall'emergenza alla sostenibilità". L'obiettivo è, infatti, quello di mettere in pratica sia interventi di tipo emergenziale, volti a rispondere ai fabbisogni imminenti, sia di creare le basi strutturali per un futuro più sostenibile per queste popolazioni.

5 Il percorso: campagna Crescita La modalità della di raccolta fondi saranno di tre tipi: Attraverso sms unico nel periodo 17/23 ottobre Attraverso versamenti su c/c bancario Attraverso iniziative di raccolta in contanti SMS UNICO Un sms unico del valore di 2 euro dedicato per la raccolta nel periodo di concessione del Se dal 17 al 23 ottobre in collaborazione con i principali operatori di telefonia fissa o mobile. Gli strumenti di questa raccolta saranno soprattutto uno spot video e radiofonico. Modalità: Campagna in collaborazione con il Segretariato sociale RAI ottobre: ampia possibilità di copertura su siti web, nella programmazione radio e sul te 17, 22 e 23 ottobre concentrazione della raccolta sulle reti televisive RAI attraverso la modali (anche grazie al contributo di testimonial). Campagna in collaborazione con MEDIAFRIENDS 16/23 ottobre: Possibilità di usare gli spazi di messi a disposizione da Mediaset in favor delle campagne di solidarietà sociale per la trasmissione di spot e per appelli. A questa att si aggiungerà quella giornalistica con le testate dei tg Mediaset. Uso degli spazi di comunicazione istituzionale del Dipartimento editoria 16/23 ottobre possibilità di usare gli spazi messi a disposizione dal Dipartimento editoria di P in RAI per le comunicazioni istituzionali del Governo. Questi spazi saranno usati per la trasm destinati alla raccolta fondi.

6 Strumenti Per sostenere la campagna sono stati realizzati prodotti di comunicazione ad hoc che i promotori dell iniziativa mettono a disposizione di tutti quei soggetti reputati che vogliano dare il proprio contributo, dandogliene visibilità: Video: spot tv e radio Banner web Logo campagna

La mostra fotografica del WFP Italia «Tutto Sulla Sua Testa»

La mostra fotografica del WFP Italia «Tutto Sulla Sua Testa» La mostra fotografica del WFP Italia «Tutto Sulla Sua Testa» Cosa fa il WFP Chi sono i beneficiari interviene nelle emergenze umanitarie le vittime di guerre e di disastri naturali promuove lo sviluppo

Dettagli

Per chi ha bisogno: in ogni momento e in qualsiasi luogo. Catalogo 2013

Per chi ha bisogno: in ogni momento e in qualsiasi luogo. Catalogo 2013 Per chi ha bisogno: in ogni momento e in qualsiasi luogo. Catalogo 2013 Per i tuoi regali di Natale scegli di essere al fianco del WFP: in ogni momento e in qualsiasi luogo. Scegli i tuoi regali aziendali

Dettagli

ActionAid e le Aziende per la Giustizia Sociale!

ActionAid e le Aziende per la Giustizia Sociale! ActionAid e le Aziende per la Giustizia Sociale! Indice dei contenuti ActionAid Italia Giornata Mondiale per la Giustizia Sociale ActionAid e la Giustizia Sociale Progetto Etiopia Aziende in azione per

Dettagli

Combatte la fame nel mondo. WFP/Alejandro Chicheri. A Natale un gesto speciale è il regalo più bello.

Combatte la fame nel mondo. WFP/Alejandro Chicheri. A Natale un gesto speciale è il regalo più bello. Combatte la fame nel mondo WFP/Alejandro Chicheri A Natale un gesto speciale è il regalo più bello. WFP/Alejandro Chicheri Istituito nel 1963, il WFP Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite -

Dettagli

Per iniziare, guarda questo breve video:

Per iniziare, guarda questo breve video: Per iniziare, guarda questo breve video: http:///la-carestia-in-somalia.htm Per svolgere le attività proposte, ricava notizie dal tuo libro di geografia e dai seguenti siti: https://it.wikipedia.org/wiki/carestia

Dettagli

A tutte le Sezioni AISM Proprio indirizzo. Responsabile Raccolta Fondi

A tutte le Sezioni AISM Proprio indirizzo. Responsabile Raccolta Fondi Prot. N. 1687/12/G162 Genova, 01 ottobre 2012 A tutte le Sezioni AISM Proprio indirizzo c.a. Presidente Responsabile Raccolta Fondi OGGETTO: Attività di comunicazione e raccolta fondi Aggiornamenti e conferme

Dettagli

Le funzioni dell ONU

Le funzioni dell ONU Le funzioni dell ONU Allo scopo di tutelare la pace nel mondo, nel 1945 venne istituita l ONU (Organizzazione delle nazioni unite). Oltre che della tutela della pace, l ONU si occupa della salvaguardia

Dettagli

# IOESISTO 9 AL 15 DICEMBRE TORNA LA STORICA MARATONA TELEVISIVA E RADIOFONICA SULLE RETI RAI, GIUNTA ALLA 24ESIMA EDIZIONE. ANCHE QUEST ANNO LA

# IOESISTO 9 AL 15 DICEMBRE TORNA LA STORICA MARATONA TELEVISIVA E RADIOFONICA SULLE RETI RAI, GIUNTA ALLA 24ESIMA EDIZIONE. ANCHE QUEST ANNO LA DAL 9 AL 15 DICEMBRE TORNA LA STORICA MARATONA TELEVISIVA E RADIOFONICA SULLE RETI RAI, GIUNTA ALLA 24ESIMA EDIZIONE. ANCHE QUEST ANNO LA RACCOLTA FONDI SARÀ DESTINATA A FAR AVANZARE LA RICERCA SCIENTIFICA

Dettagli

Questa agenda è il segno di un aiuto concreto alla popolazione del Sahel, una regione dell Africa Occidentale dove la siccità e l aumento dei prezzi

Questa agenda è il segno di un aiuto concreto alla popolazione del Sahel, una regione dell Africa Occidentale dove la siccità e l aumento dei prezzi Questa agenda è il segno di un aiuto concreto alla popolazione del Sahel, una regione dell Africa Occidentale dove la siccità e l aumento dei prezzi del cibo hanno determinato una grave crisi alimentare.

Dettagli

Protezione sociale e agricoltura

Protezione sociale e agricoltura 16 ottobre 2015 Giornata mondiale dell alimentazione Protezione sociale e agricoltura Sasint/Dollar Photo Club Sasint/Dollar Photo Club per spezzare il ciclo della povertà rurale 16 ottobre 2015 Giornata

Dettagli

L AZIONE CONTRO LA FAME NEL MONDO

L AZIONE CONTRO LA FAME NEL MONDO CELEBRAZIONI UFFICIALI ITALIANE PER LA GIORNATA MONDIALE DELL ALIMENTAZIONE 2009 Conseguire la sicurezza alimentare in tempi di crisi PARTE III L AZIONE CONTRO LA FAME NEL MONDO L Italia con l ONU contro

Dettagli

Lo scopo dell IFAD. Dove lavoriamo 1. Come lavoriamo

Lo scopo dell IFAD. Dove lavoriamo 1. Come lavoriamo L IFAD in breve Lo scopo dell IFAD La finalità del Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo (IFAD) è mettere le popolazioni rurali povere in condizione di raggiungere una maggiore sicurezza alimentare,

Dettagli

Lo scopo dell IFAD. Dove lavoriamo 1. Come lavoriamo

Lo scopo dell IFAD. Dove lavoriamo 1. Come lavoriamo L IFAD in breve Lo scopo dell IFAD La finalità del Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo (IFAD) è mettere gli uomini e le donne poveri che vivono nelle aree rurali in condizione di raggiungere

Dettagli

1. Voglio finanziare un progetto 2. Devo trovare i fondi 3. Lancio una campagna di raccolta fondi AREA RACCOLTA FONDI INDIVIDUI Campagne integrate di raccolta fondi Data TUTTI IN CLASSE INSIEME x 100.000

Dettagli

Le opinioni personalmente condivise circa ingiustizia, emarginazione, disagio sociale

Le opinioni personalmente condivise circa ingiustizia, emarginazione, disagio sociale Le opinioni personalmente condivise circa ingiustizia, emarginazione, disagio sociale 0% 50% 100% sono indignato per le troppe ingiustizie della società 53.8% 34.6% 10.0% se tutti facessimo qualcosa insieme

Dettagli

Foto: Alessandro Gandolfi/Parallelozero. Ciad - Marò, ospedale per partorienti al campo rifugiati di Yaroungou, una madre pesa il proprio bambino.

Foto: Alessandro Gandolfi/Parallelozero. Ciad - Marò, ospedale per partorienti al campo rifugiati di Yaroungou, una madre pesa il proprio bambino. Foto: Alessandro Gandolfi/Parallelozero. Ciad - Marò, ospedale per partorienti al campo rifugiati di Yaroungou, una madre pesa il proprio bambino. HEADQUARTERS: VIA F. DE LEMENE 50-20151 MILANO - ITALIA

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE DEGLI INTERVENTI DI COOPERAZIONE DECENTRATA ALLO SVILUPPO E SOLIDARIETÁ INTERNAZIONALE

PROGRAMMA TRIENNALE DEGLI INTERVENTI DI COOPERAZIONE DECENTRATA ALLO SVILUPPO E SOLIDARIETÁ INTERNAZIONALE CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO (SETTIMA LEGISLATURA) PROGRAMMA TRIENNALE DEGLI INTERVENTI DI COOPERAZIONE DECENTRATA ALLO SVILUPPO E SOLIDARIETÁ INTERNAZIONALE PERIODO 2004-2006 * Allegato alla deliberazione

Dettagli

C È SEMPRE BISOGNO DI SANGUE

C È SEMPRE BISOGNO DI SANGUE C È SEMPRE BISOGNO DI SANGUE SOPRATTUTTO IN ESTATE RICORDATE DI DONARE IL BISOGNO DI SANGUE NON VA MAI IN VACANZA Si avvicina l estate e ancora una volta ci rivolgiamo alle donatrici e ai donatori per

Dettagli

RELAZIONE DI MISSIONE 2012

RELAZIONE DI MISSIONE 2012 RELAZIONE DI MISSIONE 2012 CAPITOLI 1. Introduzione 2. Sviluppo Organizzativo 3. La comunicazione e le campagne di sensibilizzazione 4. La Raccolta Fondi 5. I progetti: obiettivi raggiunti e futuri Pagina

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE D iniziativa dei Deputati PEZZOTTA, BARETTA, BERNINI. Misure per favorire la promozione e la diffusione del microcredito

PROPOSTA DI LEGGE D iniziativa dei Deputati PEZZOTTA, BARETTA, BERNINI. Misure per favorire la promozione e la diffusione del microcredito PROPOSTA DI LEGGE D iniziativa dei Deputati PEZZOTTA, BARETTA, BERNINI Misure per favorire la promozione e la diffusione del microcredito Onorevoli Colleghi! - Negli ultimi anni il settore della microfinanza

Dettagli

Una sola voce tanti interventi

Una sola voce tanti interventi ... Una sola voce tanti interventi AGIRE, Agenzia Italiana per la Risposta alle Emergenze, ridefinisce il modo in cui gli italiani possono donare a favore delle popolazioni colpite da emergenze umanitarie

Dettagli

Aiutare le popolazioni povere delle aree rurali a sconfiggere la povertà L IFAD IN BREVE

Aiutare le popolazioni povere delle aree rurali a sconfiggere la povertà L IFAD IN BREVE Aiutare le popolazioni povere delle aree rurali a sconfiggere la povertà L IFAD IN BREVE Lo scopo dell IFAD La finalità del Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo (IFAD) è mettere le popolazioni

Dettagli

L ITALIA IN EUROPA. 1 Voyager 5, pagina 172

L ITALIA IN EUROPA. 1 Voyager 5, pagina 172 L ITALIA IN EUROPA L Italia, con altri Stati, fa parte dell Unione Europea (sigla: UE). L Unione Europea è formata da Paesi democratici che hanno deciso di lavorare insieme per la pace e il benessere di

Dettagli

POVERTÀ ASSOLUTA E NUOVE POVERTÀ EMERGENTI

POVERTÀ ASSOLUTA E NUOVE POVERTÀ EMERGENTI LA FONDAZIONE Qui Foundation è la Onlus di Qui! Group S.p.a., azienda italiana leader nel settore dei buoni pasto, voucher aziendali e dei servizi integrati su smart card multifunzione. Nata a Genova nel

Dettagli

Piano attività di comunicazione e raccolta fondi per il 2014

Piano attività di comunicazione e raccolta fondi per il 2014 Piano attività di comunicazione e raccolta fondi per il 2014 1 Attività per Comunicazione Sito - Come sostenere Nel 2014, è previsto un ulteriore promozione delle voci Regali solidali e Bomboniere solidali,

Dettagli

È TEMPO DI CREARE UN CAPOLAVORO

È TEMPO DI CREARE UN CAPOLAVORO È TEMPO DI CREARE UN CAPOLAVORO TIMERAISER. COS È? Un asta su opere d arte con un inversione di ruoli: le offerte non sono fatte in denaro ma in ore di tempo da dedicare a un organizzazione non profit.

Dettagli

Campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi tramite sms solidale a sostegno della campagna Operazione Fame

Campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi tramite sms solidale a sostegno della campagna Operazione Fame Campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi tramite sms solidale a sostegno della campagna Operazione Fame Milano, giugno 2010 ActionAid ActionAid, organizzazione indipendente impegnata nella lotta

Dettagli

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE SEC( 2006 ) 829 DEFINITIVO BILANCIO GENERALE - ESERCIZIO 2006 SEZIONE III - COMMISSIONE TITOLI 23, 31 BRUXELLES, 28.06.2006 STORNO DI STANZIAMENTI N. DEC 27/2006 Aiuti

Dettagli

La Fame: una sfida da affrontare

La Fame: una sfida da affrontare La Fame: una sfida da affrontare La fame nascosta La fame è tra le minacce più grandi dell'umanità. Colpisce oltre 850 milioni di persone in tutto il mondo. Ciononostante, quante volte i giornali pubblicano

Dettagli

http://www.c6.tv/archivio?id=6445&task=view 16 ottobre 09 Giornata mondiale dell'alimentazione. La drammatica realtà del Congo

http://www.c6.tv/archivio?id=6445&task=view 16 ottobre 09 Giornata mondiale dell'alimentazione. La drammatica realtà del Congo http://www.c6.tv/archivio?id=6445&task=view 16 ottobre 09 Giornata mondiale dell'alimentazione. La drammatica realtà del Congo Repubblica Democratica del Congo. Il 16 ottobre è la giornata mondiale dell'alimentazione.

Dettagli

La Sfida agli Squilibri

La Sfida agli Squilibri Progetto Food for Learnig - Somalia La Sfida agli Squilibri GLI OBIETTIVI di SVILUPPO DEL MILLENNIO RAGIONI DELLO SQUILIBRIO C è cibo a sufficienza per sfamare l'intera popolazione mondiale di oltre 7

Dettagli

FORMAZIONE AVANZATA. Self Confidence: il pensiero e l azione nella differenza

FORMAZIONE AVANZATA. Self Confidence: il pensiero e l azione nella differenza FORMAZIONE AVANZATA Self Confidence: il pensiero e l azione nella differenza 1. Scenario di riferimento Le donne presenti all interno delle organizzazioni in Italia si costituiscono come capitale di risorse

Dettagli

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni. Relazione annuale 2013 sull attività svolta e sui programmi di lavoro

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni. Relazione annuale 2013 sull attività svolta e sui programmi di lavoro Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Relazione annuale 2013 sull attività svolta e sui programmi di lavoro Roma, 9 luglio 2013 AGENDA 2 Introduzione L ecosistema digitale: la dieta degli italiani

Dettagli

Acqua: bene comune dell umanità

Acqua: bene comune dell umanità Acqua: bene comune dell umanità Carenza d acqua Quante persone colpisce? Nel mondo 1.680 milioni di persone non hanno accesso all acqua potabile. Con l attuale crescita dei modelli di consumo, nel 2.020

Dettagli

L aiuto umanitario della Confederazione. salvare vite, alleviare la sofferenza

L aiuto umanitario della Confederazione. salvare vite, alleviare la sofferenza L aiuto umanitario della Confederazione salvare vite, alleviare la sofferenza Mandato «L aiuto umanitario deve contribuire, mediante misure preventive e di soccorso, a preservare la vita umana in pericolo

Dettagli

COMUNICATO STAMPA: #REGALAUNMIGLIODAMORE LA GARA DI SOLIDARIETA PROMOSSA DA TIMETOLOVE, LA ONLUS CHE ACCOMPAGNA LA MILLE MIGLIA 2016

COMUNICATO STAMPA: #REGALAUNMIGLIODAMORE LA GARA DI SOLIDARIETA PROMOSSA DA TIMETOLOVE, LA ONLUS CHE ACCOMPAGNA LA MILLE MIGLIA 2016 COMUNICATO STAMPA: #REGALAUNMIGLIODAMORE LA GARA DI SOLIDARIETA PROMOSSA DA TIMETOLOVE, LA ONLUS CHE ACCOMPAGNA LA MILLE MIGLIA 2016 Brescia, 5 maggio 2016 Si scaldano i motori per la storica Mille Miglia,

Dettagli

Microsoft e CSR. futuro@lfemminile La tecnologia al servizio delle pari opportunità. Roberta Cocco Direttore Marketing Centrale

Microsoft e CSR. futuro@lfemminile La tecnologia al servizio delle pari opportunità. Roberta Cocco Direttore Marketing Centrale Microsoft e CSR futuro@lfemminile La tecnologia al servizio delle pari opportunità Roberta Cocco Direttore Marketing Centrale Roma, 25 ottobre 2006 Corporate Social Responsibility Migliorare la sicurezza

Dettagli

Fame nel mondo e sicurezza alimentare: l agricoltura familiare come garanzia di sostenibilità sociale ed ambientale

Fame nel mondo e sicurezza alimentare: l agricoltura familiare come garanzia di sostenibilità sociale ed ambientale Fame nel mondo e sicurezza alimentare: l agricoltura familiare come garanzia di sostenibilità sociale ed ambientale WORLD FOOD DAY 2014 Roma - 29 Ottobre Palazzetto Mattei in Villa Celimontana Il ruolo

Dettagli

Con la Ricerca possiamo fare molto. INSIEME

Con la Ricerca possiamo fare molto. INSIEME ONCOLOGIA PEDIATRICA Con la Ricerca possiamo fare molto. INSIEME QUANDO I BAMBINI SOFFRONO SOFFRIAMO TUTTI. Per questo abbiamo voluto impegnarci davvero nell oncologia pediatrica clinica creando il progetto

Dettagli

Le ricadute sul territorio dell organizzazione degli eventi sportivi. Gilda Antonelli

Le ricadute sul territorio dell organizzazione degli eventi sportivi. Gilda Antonelli Le ricadute sul territorio dell organizzazione degli eventi sportivi Gilda Antonelli Event management? E l applicazione della pratica manageriale del project management per la creazione, l organizzazione,

Dettagli

Quali sono i possibili significati da attribuire alla parola umanità? Si parla di: 1. Natura umana, condizione umana soprattutto con riferimento ai

Quali sono i possibili significati da attribuire alla parola umanità? Si parla di: 1. Natura umana, condizione umana soprattutto con riferimento ai Focus UMANITA Densi di significato gli interventi di chi mi ha preceduto sulla dignità e sull armonia e ai loro interventi mi ricollego. Come si può concretizzare la capacità dei lions di combinare la

Dettagli

Ridurre i divari tra il Nord e il Sud del mondo

Ridurre i divari tra il Nord e il Sud del mondo Ridurre i divari Il problema Fino alla fine degli anni sessanta, la cooperazione allo sviluppo si identificava esclusivamente con la cooperazione economica o con l aiuto umanitario di emergenza. Questa

Dettagli

LA STRATEGIA OBIETTIVI GENERALI

LA STRATEGIA OBIETTIVI GENERALI LA STRATEGIA La comunicazione di CONCORD ITALIA è finalizzata a sensibilizzare la cittadinanza sulle attività, l impatto e la sostenibilità delle nostre azioni nell ambito degli interventi realizzati dai

Dettagli

5^ edizione del progetto Acqua Bene Comune (a.s. 2012/2013) WATER CITIZEN. acqua e cittadinanza attiva

5^ edizione del progetto Acqua Bene Comune (a.s. 2012/2013) WATER CITIZEN. acqua e cittadinanza attiva 5^ edizione del progetto Acqua Bene Comune (a.s. 2012/2013) WATER CITIZEN acqua e cittadinanza attiva Progetto gratuito per le scuole secondarie di 2 grado e i centri di formazione professionale della

Dettagli

Emergenza Iraq. Protezione e assistenza umanitaria agli sfollati iracheni in fuga dal conflitto e dalla discriminazione

Emergenza Iraq. Protezione e assistenza umanitaria agli sfollati iracheni in fuga dal conflitto e dalla discriminazione Emergenza Iraq Protezione e assistenza umanitaria agli sfollati iracheni in fuga dal conflitto e dalla discriminazione Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati Report finale Il progetto finanziato

Dettagli

La Campagna SMS solidale. copyright Atlantis Company Srl

La Campagna SMS solidale. copyright Atlantis Company Srl La Campagna SMS solidale copyright Atlantis Company Srl SMS Solidale L SMS solidale è un prezioso strumento di comunicazione e di raccolta fondi a disposizione delle ONP L ONP deve disporre, per un periodo

Dettagli

Il Terzo Settore nell emergenza terremoto

Il Terzo Settore nell emergenza terremoto Il Terzo Settore nell emergenza terremoto Il terzo settore E.R. 7.500 Organizzazioni 62 mila Lavoratori 800 mila Volontari Ma questi sono solo numeri. La modernità, il sano paradigma del PIL, ci impone

Dettagli

SERVICE DISTRETTUALE ANNO SOCIALE 2006-2007 COSTRUIAMO LA SPERANZA

SERVICE DISTRETTUALE ANNO SOCIALE 2006-2007 COSTRUIAMO LA SPERANZA SERVICE DISTRETTUALE ANNO SOCIALE COSTRUIAMO LA SPERANZA Il Villaggio SO.SPE Solidarietà e Speranza di Suor Paola in Via De Iacovacci 21 - Roma Obiettivo del Progetto Il Progetto si propone la realizzazione

Dettagli

Berçário, le culle dei bambini senza nome - Ospedale Centrale di Beira, Mozambico

Berçário, le culle dei bambini senza nome - Ospedale Centrale di Beira, Mozambico «Penso che il messaggio più forte che ho imparato qua è che non bisogna dare mai niente per scontato. Da noi i neonati sono continuamente monitorati ogni piccola cosa viene corretta Qui invece devono un

Dettagli

Insieme per sconfiggere la fame

Insieme per sconfiggere la fame WFP: Combatte la fame nel mondo Insieme per sconfiggere la fame Un miliardo di affamati Circa 1 miliardo di persone al mondo deve lottare per trovare il cibo necessario a condurre una vita sana e produttiva.

Dettagli

Povertà rurale e Biotecnologie: not in my name di Maria Fonte

Povertà rurale e Biotecnologie: not in my name di Maria Fonte Povertà rurale e Biotecnologie: not in my name di Maria Fonte Sviluppo agricolo e povertà rurale nell era della globalizzazione Il contributo della Facoltà di Agraria Portici 27 marzo 2006 Possono le biotecnologie

Dettagli

Progetto: Il radicamento nel territorio come posizionamento distintivo di Coop

Progetto: Il radicamento nel territorio come posizionamento distintivo di Coop Progetto: Il radicamento nel territorio come posizionamento distintivo di Coop IL CONTESTO Coop è inserita, per base sociale e rete di vendita, in territori differenti dal punto di vista culturale, sociale

Dettagli

Corri con la tua Azienda la maratona della solidarietà con la Lilt!

Corri con la tua Azienda la maratona della solidarietà con la Lilt! Domenica 12 aprile 2015 Corri, dona, vinci Corri con LILT la Milano Marathon Trasforma una passione in una Missione Solidale Corri con la tua Azienda la maratona della solidarietà con la Lilt! Il 12 aprile

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE DI INTERVENTI DI PROMOZIONE DEI DIRITTI UMANI E DELLA CULTURA DI PACE

PROGRAMMA TRIENNALE DI INTERVENTI DI PROMOZIONE DEI DIRITTI UMANI E DELLA CULTURA DI PACE CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO (SETTIMA LEGISLATURA) PROGRAMMA TRIENNALE DI INTERVENTI DI PROMOZIONE DEI DIRITTI UMANI E DELLA CULTURA DI PACE PERIODO 2004-2006 * Allegato alla deliberazione consiliare

Dettagli

L andamento delle raccolte fondi: stime 2013 e proiezioni 2014

L andamento delle raccolte fondi: stime 2013 e proiezioni 2014 L andamento delle raccolte fondi: stime 2013 e proiezioni 2014 11^ rilevazione semestrale Gennaio 2014 La metodologia Compilazione questionario Oltre 200 ONP hanno risposto al questionario (+ 18%) nelle

Dettagli

Tende 2011-2012 ALLA RADICE IL FATTORE UMANO. Haiti. un centro educativo

Tende 2011-2012 ALLA RADICE IL FATTORE UMANO. Haiti. un centro educativo Tende 2011-2012 ALLA RADICE DELLO SVILUPPO: IL FATTORE UMANO Haiti. Ricostruire l umano: un centro educativo per ragazzi Campagna Tende 2011-2012 I PROGETTI DA SOSTENERE: Kenya. Anche nella carestia del

Dettagli

STATO PATRIMONIALE AL 31/12/2016

STATO PATRIMONIALE AL 31/12/2016 BILANCIO 1 2016 STATO PATRIMONIALE AL 31/12/2016 ATTIVO 31/12/16 31/12/15 A) QUOTE ASSOCIATIVE ANCORA DA VERSARE - - B) IMMOBILIZZAZIONI - - I Immobilizzazioni immateriali - - Totale - - II Immobilizzazioni

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. Milano, 07 febbraio 2014

RASSEGNA STAMPA. Milano, 07 febbraio 2014 RASSEGNA STAMPA Comunicato Stampa Emergenza umanitaria in Repubblica Centrafricana: Mediolanum Farmaceutici sostiene l impegno di Amici per il CentrAfrica Onlus Milano, 07 febbraio 2014 Aggiornamento 13

Dettagli

Regione Emilia-Romagna Servizio Tutela e Risanamento Risorsa Acqua

Regione Emilia-Romagna Servizio Tutela e Risanamento Risorsa Acqua VIS Volontariato Internazionale per lo Sviluppo Breve presentazione del soggetto concorrente Concorrente Il VIS, VOLONTARIATO INTERNAZIONALE PER LO SVILUPPO, è un Organismo Non Governativo (ONG), senza

Dettagli

PIANO DI COMUNICAZIONE

PIANO DI COMUNICAZIONE ALLEGATO 1 DIREZIONE POLITICHE AGRICOLE --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007-2013 PIANO

Dettagli

Riceverà una nostra lettera personalizzata e redatta più o meno così (il testo può essere concordato)

Riceverà una nostra lettera personalizzata e redatta più o meno così (il testo può essere concordato) Ecco una idea di valore per i REGALI DI NATALE Natale: solito problema del pensierino! Fortunatamente ormai ognuno di noi ha quasi tutto, quindi regalare qualcosa significa regalare il superfluo o l inutile.

Dettagli

Piano di Azione Educativa sugli OdM attraverso i Gemellaggi Scolastici Nord-Sud. Università Ca Foscari. Venezia, 10 febbraio 2010

Piano di Azione Educativa sugli OdM attraverso i Gemellaggi Scolastici Nord-Sud. Università Ca Foscari. Venezia, 10 febbraio 2010 Piano di Azione Educativa sugli OdM attraverso i Gemellaggi Scolastici Nord-Sud Università Ca Foscari Venezia, 10 febbraio 2010 Premesse In riferimento all obiettivo di sensibilizzare ed educare allo sviluppo

Dettagli

Che cos è e a cosa serve l educazione allo sviluppo? giordano golinelli

Che cos è e a cosa serve l educazione allo sviluppo? giordano golinelli Che cos è e a cosa serve l educazione allo sviluppo? EDUCAZIONE ALLO SVILUPPO alla pace, alla mondialità, all intercultura, all ambiente, allo sviluppo sostenibile, ai diritti umani Un po di storia...

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali CUP: LOTTO CIG: J52F13000020007 ZF20A50BDB Gara per l appalto denominato Affidamento della campagna di comunicazione sociale contro il lavoro irregolare in agricoltura. FONDO EUROPEO PER L INTEGRAZIONE

Dettagli

DONNE E LAVORO AGRICOLO:

DONNE E LAVORO AGRICOLO: DONNE E LAVORO AGRICOLO: SFIDE E PROPOSTE PER L AGENDA DI SVILUPPO POST 2015 Valentina Franchi Organizzazione delle Nazioni Unite per l Agricoltura e l Alimentazione IL RUOLO DELLE DONNE NELL AGRICOLTURA

Dettagli

IL SOSTEGNO A DISTANZA

IL SOSTEGNO A DISTANZA IL SOSTEGNO A DISTANZA Cos è il Sostegno A Distanza? Prendersi cura di un bambino a distanza significa sostenere le spese necessarie per la sua vita e la sua crescita, dall alimentazione al vestiario,

Dettagli

Il più grande network online dove chiedere ed offrire aiuto in Toscana. Firenze, 4 maggio 2015

Il più grande network online dove chiedere ed offrire aiuto in Toscana. Firenze, 4 maggio 2015 Il più grande network online dove chiedere ed offrire aiuto in Toscana. Firenze, 4 maggio 2015 Siamosolidali.it è un progetto promosso dell Ente Cassa di Risparmio di Firenze, nato dalla necessità di sostenere

Dettagli

POR FESR 2014-2020 Regione Emilia-Romagna. Decisione C(2015) 928 del 13 febbraio 2015

POR FESR 2014-2020 Regione Emilia-Romagna. Decisione C(2015) 928 del 13 febbraio 2015 POR FESR 2014-2020 Regione Emilia-Romagna Decisione C(2015) 928 del 13 febbraio 2015 Piano di comunicazione 2015 Indice Premessa 3 Azioni di comunicazione 3 Azione propedeutica: definizione dell immagine

Dettagli

PROGETTO FINESTRE FOCUS

PROGETTO FINESTRE FOCUS Obiettivo Fornire, alle classi che hanno già realizzato negli anni precedenti il progetto Finestre, la possibilità di approfondire il tema del diritto d asilo attraverso specifici percorsi. La musica,

Dettagli

ICEI. CITTADINI NEL MONDO un lungo viaggio insieme verso il cambiamento

ICEI. CITTADINI NEL MONDO un lungo viaggio insieme verso il cambiamento ICEI. CITTADINI NEL MONDO un lungo viaggio insieme verso il cambiamento CHI SIAMO Siamo un associazione senza fini di lucro impegnata nella solidarietà internazionale, nella cooperazione allo sviluppo,

Dettagli

Per IL FOCOLARE ONLUS. Antonio Garzia

Per IL FOCOLARE ONLUS. Antonio Garzia Gentilissimi, siamo una Organizzazione di Volontariato a sostegno della famiglia, operante sul territorio di Vigevano. La nostra principale finalità è di creare una rete di solidarietà tra famiglie e i

Dettagli

A più voci contro la dispersione scolastica

A più voci contro la dispersione scolastica A più voci contro la dispersione scolastica 1. Contesto dell intervento Abbandoni, interruzioni formalizzate, frequenze irregolari, ripetenze, ritardi : hanno nomi diversi le disfunzioni che caratterizzano

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO PER L ANNO 2010

PROGRAMMA OPERATIVO PER L ANNO 2010 CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO PROGRAMMA OPERATIVO PER L ANNO 200 Scheda progetto/attività n (art 2 Archiviazione materiale audiovisivo autoprodotto Unità complessa sistema informativo L'integrazione degli

Dettagli

I primi canali televisivi tematici interamente dedicati al motorsport sul WEB

I primi canali televisivi tematici interamente dedicati al motorsport sul WEB BUSINESS PLAN - WEB TV www.go- kartv.com / www.on- race.tv I primi canali televisivi tematici interamente dedicati al motorsport sul WEB * IL PROGETTO Come ormai è ben risaputo il vasto mondo di internet

Dettagli

Acquistando i nostri biglietti e regali solidali sosterrete la campagna Sorrisi di Madri Africane e i progetti per la salute di mamme e bambini!

Acquistando i nostri biglietti e regali solidali sosterrete la campagna Sorrisi di Madri Africane e i progetti per la salute di mamme e bambini! Alessandro Rocca Il Comitato Collaborazione Medica - CCM è una Onlus, fondata a Torino da un gruppo di medici nel 1968, che da oltre 40 anni promuove il diritto alla salute e l accesso alle cure primarie.

Dettagli

POR FSE 2007-2013. L alta formazione finanziata dal POR FSE Sardegna 2007-2013

POR FSE 2007-2013. L alta formazione finanziata dal POR FSE Sardegna 2007-2013 POR FSE 2007-2013 L alta formazione finanziata dal POR FSE Sardegna 2007-2013 Cagliari, 14 Novembre 2013 Lo sviluppo del capitale umano nel PO Con gli interventi finanziati dal POR assi IV e V - la Regione

Dettagli

Ricomincio da t(r)e. Bando per la promozione di startup cooperative

Ricomincio da t(r)e. Bando per la promozione di startup cooperative Ricomincio da t(r)e Bando per la promozione di startup cooperative 1. DESCRIZIONE SINTETICA Coopstartup Calabria Ricomincio da t(r)e è un iniziativa nata allo scopo di accompagnare lo sviluppo di idee

Dettagli

CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO

CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO PRINCIPI FONDANTI 1. Volontario è la persona che, adempiuti i doveri di ogni cittadino, mette a disposizione il proprio tempo e le proprie capacità per gli altri, per

Dettagli

Sorrisi di madri africane Campagna per la salute materna e infantile

Sorrisi di madri africane Campagna per la salute materna e infantile Sorrisi di madri africane Campagna per la salute materna e infantile Chi siamo Il CCM, Comitato Collaborazione Medica, è un Organizzazione Non Governativa e Onlus fondata nel 1968 a Torino da un gruppo

Dettagli

Progetto DAL PIATTO ALLA CIOTOLA, QUI NON SI BUTTA NULLA

Progetto DAL PIATTO ALLA CIOTOLA, QUI NON SI BUTTA NULLA Educazione alla Sostenibilità a Tavola nella Scuola Progetto DAL PIATTO ALLA CIOTOLA, QUI NON SI BUTTA NULLA PREMESSA Le società moderne vivono in una situazione di sazietà e i dati relativi allo spreco

Dettagli

Da trent anni facciamo la differenza. Perché la facciamo insieme.

Da trent anni facciamo la differenza. Perché la facciamo insieme. a istruzione biodiversità diritto al lavoro diritti delle donne diritti dei bambini diritto al cibo Da trent anni facciamo la differenza. Perché la facciamo insieme. chi siamo diritti delle donne COSPE

Dettagli

Ruolo, funzionamento e politiche dell Unione europea oggi

Ruolo, funzionamento e politiche dell Unione europea oggi Ruolo, funzionamento e politiche dell Unione europea oggi Il Trattato di Lisbona Padova, 19 marzo 2010 Istituto Tecnico Einaudi Matteo Fornara LA STORIA DELL UNIONE EUROPEA Storia breve: 50 anni Obiettivi

Dettagli

Il percorso partecipativo del Piano di Adattamento della città di Bologna

Il percorso partecipativo del Piano di Adattamento della città di Bologna Il percorso partecipativo del Piano di Adattamento della città di Bologna INTRODUZIONE Il percorso partecipativo ha avuto l obiettivo di sviluppare un confronto fra i diversi stakeholder sulle proposte

Dettagli

PMI : Conferenza Bologna 2000 Business Symposium. TAVOLA ROTONDA 2 : Partenariati locale, Distretti industriali e Globalizzazione delle PMI

PMI : Conferenza Bologna 2000 Business Symposium. TAVOLA ROTONDA 2 : Partenariati locale, Distretti industriali e Globalizzazione delle PMI PMI : Conferenza Bologna 2000 Business Symposium TAVOLA ROTONDA 2 : Partenariati locale, Distretti industriali e Globalizzazione delle PMI TEMI DI DISCUSSIONE Questa nota è destinata a fornire una base

Dettagli

STRUMENTI PER UNA COMUNICAZIONE INTEGRATA

STRUMENTI PER UNA COMUNICAZIONE INTEGRATA STRUMENTI PER UNA COMUNICAZIONE INTEGRATA dal 1980 NE NW W SW SE S E Lo scopo principale di una strategia di comunicazione è quello di consentire alla tua azienda di raggiungere in modo più efficiente

Dettagli

III CONFERENZA GLOBALE SUL LAVORO MINORILE

III CONFERENZA GLOBALE SUL LAVORO MINORILE III CONFERENZA GLOBALE SUL LAVORO MINORILE Dichiarazione di Brasilia sul lavoro minorile Noi, rappresentanti dei governi e delle organizzazioni dei datori di lavoro e dei lavoratori che hanno partecipato

Dettagli

- LA CAMPAGNA MILLEPIAZZE -

- LA CAMPAGNA MILLEPIAZZE - - LA CAMPAGNA MILLEPIAZZE - Il 2 ottobre si festeggia a livello nazionale la Festa dei Nonni, quale momento per celebrare l'importanza del ruolo svolto dai nonni all'interno delle famiglie e della società

Dettagli

CNEL. Consiglio nazionale dell economia e del lavoro. Disegno di legge di iniziativa del Consiglio nazionale dell economia e del lavoro su

CNEL. Consiglio nazionale dell economia e del lavoro. Disegno di legge di iniziativa del Consiglio nazionale dell economia e del lavoro su CNEL Consiglio nazionale dell economia e del lavoro Disegno di legge di iniziativa del Consiglio nazionale dell economia e del lavoro su Disposizioni in materia di statistiche di genere Assemblea 26 giugno

Dettagli

L'Italia e la creatività degli artisti espressa su oggetti di uso comune per la diffusione dell'arte ed il recupero dei valori e della tradizione

L'Italia e la creatività degli artisti espressa su oggetti di uso comune per la diffusione dell'arte ed il recupero dei valori e della tradizione L'Italia e la creatività degli artisti espressa su oggetti di uso comune per la diffusione dell'arte ed il recupero dei valori e della tradizione nazionale Soffiare sull'arte L Italia è il Paese che contiene,

Dettagli

a tavola per bene sosteniamo i diritti dei bambini nel mondo 20 novembre-31 dicembre 2010

a tavola per bene sosteniamo i diritti dei bambini nel mondo 20 novembre-31 dicembre 2010 a tavola per bene sosteniamo i diritti dei bambini nel mondo 20 novembre-31 dicembre 2010 IL 20 NOVEMBRE Il 20 novembre si celebra l anniversario della Convenzione sui diritti dell infanzia, approvata

Dettagli

L internazionalizzazione delle PMI nella programmazione regionale 2014-2020

L internazionalizzazione delle PMI nella programmazione regionale 2014-2020 I Fondi Europei per la competitività e l innovazione delle PMI campane: strategie e opportunità di finanziamento L internazionalizzazione delle PMI nella programmazione regionale 2014-2020 Dr. Ennio Parisi

Dettagli

LABORATORI e progetti ANNO SCOLASTICO 2015 2016

LABORATORI e progetti ANNO SCOLASTICO 2015 2016 LABORATORI e progetti ANNO SCOLASTICO 2015 2016 L uso dei social network e della tecnologia propone nuove riflessioni e strategie educative. Dal cyberbullismo alle opportunità creative, il panorama dei

Dettagli

Beira, Università Cattolica del Mozambico. Con noi per formare nuovi medici.

Beira, Università Cattolica del Mozambico. Con noi per formare nuovi medici. Beira, Università Cattolica del Mozambico. Con noi per formare nuovi medici. Beira/ Università Cattolica del Mozambico Con il tuo sostegno puoi aiutarci a realizzare il sogno di tanti giovani mozambicani

Dettagli

Sicurezza alimentare:

Sicurezza alimentare: Sicurezza alimentare: obiettivi, politiche e istituzioni Maria Sassi Facoltà di Economia Università degli Studi di Pavia 1 Struttura Istituzioni Questioni aperte Politiche Sicurezza alimentare: concetti

Dettagli

L andamento delle raccolte fondi: bilanci 2013 e proiezioni 2014

L andamento delle raccolte fondi: bilanci 2013 e proiezioni 2014 L andamento delle raccolte fondi: bilanci 2013 e proiezioni 2014 12^ rilevazione semestrale settembre 2014 La metodologia Compilazione questionario Campione: circa 200 ONP intervistate nel mese di luglio-agosto

Dettagli

Le linee direttrici del SOS

Le linee direttrici del SOS Le linee direttrici del SOS La nostra visione La nostra organizzazione umanitaria s impegna per la giustizia sociale, politica ed economica nella società. Noi sosteniamo le persone bisognose nella realizzazione

Dettagli

Mani Tese 2013. www.manitese.it u n i m p e g n o d i g i u s t i z i a

Mani Tese 2013. www.manitese.it u n i m p e g n o d i g i u s t i z i a u n i m p e g n o d i g i u s t i z i a MANI TESE ONG/ONLUS Da 49 anni verso un mondo più giusto Mani Tese è un Organizzazione Non Governativa nata in Italia nel 1964 per combattere la fame e gli squilibri

Dettagli

SCHEDA PROGETTO BCNL - SCUOLA

SCHEDA PROGETTO BCNL - SCUOLA PROGETTO TRASFERIMENTO BORSA CONTINUA NAZIONALE DEL LAVORO SCHEDA PROGETTO BCNL - SCUOLA Piano di attività integrate fra i progetti: Ministero Pubblica Istruzione - Impresa Formativa Simulata e Ministero

Dettagli

Emergenza alimentare nel Corno d Africa: supporto alle famiglie vulnerabili in Somalia.

Emergenza alimentare nel Corno d Africa: supporto alle famiglie vulnerabili in Somalia. Emergenza alimentare nel Corno d Africa: supporto alle famiglie vulnerabili in Somalia. Agosto 2011 - Donne e bambini nella Bay Region, Sud Somalia, beneficiari del progetto di COOPI. Foto archivio COOPI.

Dettagli