Comune di Alfonsine ATTIVITA' ORDINARIE Miglioramento e razionalizzazione attività ordinarie Segretario Generale. Sottoreport Comune

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comune di Alfonsine ATTIVITA' ORDINARIE Miglioramento e razionalizzazione attività ordinarie Segretario Generale. Sottoreport Comune"

Transcript

1 CdC CDR002 SEGRETARIO PROGETTO DUP: SEGRETARIO GENERALE RESPONSABILE: BOSCHI ANNA 100 Miglioramento e razionalizzazione attività ordinarie Segretario Generale 1 SEGRETARIO GENERALE - Attività ordinarie Pagina 1 di 13

2 CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO DUP: AREA SERVIZI GENERALI RESPONSABILE: RASTELLI SILVIA 100 Miglioramento e razionalizzazione attività ordinarie Area Servizi Generali 1 UFFICIO SEGRETERIA GENERALE E PROTOCOLLO - ATTIVITA' ORDINARIE 2 Produzione atti Delibere di Giunta (n.) QTA Delibere di Consiglio (n.) QTA 0 91 Tempo medio fra adozione delibera e pubblicazione (GG) QTA 0 17 Il tempo medio tra adozione delibera e pubblicazione nel dettaglio è: giorni 8,54 per le delibere di Giunta e giorni 17,39 per le delibere di Consiglio. Determine dirigenziali (n.) QTA Decreti/ordinanze adottate (n.) QTA 0 27 Ordini di servizio (n.) QTA Protocollo Totale atti protocollati (n.) QTA Il dato comprende i protocollo in arrivo, in partenza ed interni Totale atti protocollati per l'unione (n.) QTA Il dato deriva dalla somma dei protocolli assegnati complessivamente da 7 persone abilitate alla protocollazione in Iride Unione Pagina 2 di 13

3 Atti protocollati nel giorno di ricevimento degli stessi (%) PERC 0 10 La percentuale è minima causa la contemporanea mancanza di due unità di personale di cui una unità in malattia ed una unità trasferitasi in altro comune e non ancora sostituita. In giornata per quanto possibile si cerca di protocollare la corrispondenza pervenuta mediante PEC. I documenti in cartaceo vengono protocollati circa due volte la settimana. I documenti urgenti vengono protocollati a richiesta. 4 Segreteria organi istituzionali n. incontri, riunioni, appuntamenti fissati QTA Gestione posta Spedizioni postali: pezzi spediti (n.) QTA Corrisponde al totale impronte dell'anno Si allega il documento riepilogativo comprendente le spedizioni e la spesa per ogni centro di costo. Ricezione posta: pezzi ricevuti e movimentati (n.) QTA Il totale comprende: n documenti protocollati in arrivo, n documenti spediti mediante posta. 6 Gestione archivio e pratiche movimentate Gestione Archivio: pratiche movimentate (n.) QTA Il numero è indicativo, si considerano circa due prelievi al giorno dall'archivio. Gestione Archivio: giorni per aver accesso ad una pratica (n.) GG 0 30 Si rispetta il termine di legge Gestione Archivio: ricerche effettuate (n.) QTA Si considerano mediante tre ricerche al giorno 7 UFFICIO CONTRATTI E ACQUISTI - ATTIVITA' ORDINARIE (attività gestita fino al 2014) 8 Contratti (attività gestita fino al 2014) Contratti/Convenzioni stipulati (n.) QTA 0 80 I contratti stipulati sono tutti repertoriati Pagina 3 di 13

4 9 Gestione concessioni cimiteriali Loculi concessi QTA 0 58 Loculi disponibili al 31/12 dell'anno corrente QTA 0 4 Nel conteggio non sono considerati i 28 loculi del nuovo manufatto in attesa di collaudo Aree/Tombe di famiglia concesse QTA 0 0 Nell'anno 2015 non risultavano aree disponibili da concedere Aree/Tombe di famiglia disponibili al 31/12 dell'anno corrente QTA 0 0 Nell'anno 2015 non risultavano aree disponibili da concedere 10 Gestione utenze telefoniche Utenze telefoniche gestite (n.) QTA 0 0 Dall'1/01/2015 la gestione delle utenze telefoniche rientra nella competenza del Servizio Informatica dell'unione dei Comuni della Bassa Romagna Gestione utenze telefoniche: fatture ricevute (n.) QTA 0 0 Dall'1/01/2015 la gestione delle utenze telefoniche rientra nella competenza del Servizio Informatica dell'unione dei Comuni della Bassa Romagna Gestione utenze telefoniche: spesa complessiva IMP 0 0 Dall'1/01/2015 la gestione delle utenze telefoniche rientra nella competenza del Servizio Informatica dell'unione dei Comuni della Bassa Romagna 11 Gestione dei cimiteri Operazioni cimiteriali (n.) Superficie complessiva dei cimiteri comunali (mq) 12 Fornitura di beni e servizi QTA Totale delle operazioni cimiteriali Il dato comprende tutte le tipologie di effettuate (sia con personale comunale operazioni richieste nel corso dell'anno sia in appalto/concessione) QTA Intera superficie del cimitero (escluse Si conferma la superficie di mq aree esterne al perimetro/recinzione) Procedure dirette (n ) QTA 0 31 Il dato comprende tutte le forniture di beni e servizi affidate dall'area servizi generali nell'anno 2015 Pagina 4 di 13

5 13 UFFICIO DEMOGRAFICO - ATTIVITA' ORDINARIE 14 Gestione anagrafe e stato civile Eventi di stato civile registrati (n.) Variazioni anagrafiche (n.) QTA Indicare complessivamente Il dato comprende tutti gli atti di stato civile e nati/morti/matrimoni/cittadinanze/annotazi le annotaizoni di stato civile oni. Rilevabile dai registri. QTA Indicare complessivamente Il dato comprende le iscrizioni, cancellazioni e immigrazioni/migrazioni e cambi di variazioni anagrafiche sia ppolazione residenza. residente che AIRE Risposte ad adempimenti statistici (n.) QTA Il dato comprende tutte le tipologie di statistiche settimanali, mensili, semstrali e annuali di competenza dell'ufficio anagrafe Abitanti QTA Popolazione residente al 31/12/2016 richieste/ricerche di dati anagrafici e di stato civile / informazioni QTA Il dato comprende tutte le richieste di dati anagrafici e le richieste di ricerche storiche 15 Gestione servizio elettorale Certificati elettorali emessi (n.) QTA I certificati elettorali rilasciati nel corso del 2015 riguardano gli adempimenti inerenti le richieste di raccolta firme per proporre referendum Iscritti alle liste elettorali (n.) QTA Corrisponde al numero degli elettori residenti nel Comune ed aventi diritto al voto Iscrizioni, cancellazioni e variazioni nelle liste elettorali (n.) QTA Il totale è così composto: 219 iscrizioni, 227 cancellazioni, e 208 variazioni 16 Gestione attività polizia mortuaria Autorizzazioni trasporto salme (n.) QTA 0 56 Totale richieste di trasporto pervenute Autorizzazioni cremazioni (n.) QTA 0 28 Il dato comprende tutte le richieste di cremazione pervenute sia in caso di decesso che in caso di operazioine cimiteriale Pagina 5 di 13

6 CdC ATTIVITA' ORDINARIE CDR032 RESP. SERVIZIO CULTURA PROGETTO DUP: AREA CULTURA E COMUNICAZIONE RESPONSABILE: DI CARLUCCIO ANTONIETTA 100 Miglioramento e razionalizzazione attività ordinarie Area Cultura e Comunicazione 1 UFFICIO CULTURA, SPORT E TEMPO LIBERO - ATTIVITA' ORDINARIE 2 Cerimoniale Cerimonie e manifestazioni di rappresentanza (n.) QTA 0 12 Iniziative istituzionali gestite dall'ufficio (n.) QTA 0 61 Iniziative per gemellaggi (n.) QTA 0 6 Iniziative e richieste di collaborazione del Comune coordinate dall'ufficio (n.) 3 Gestione teatri/rassegne teatrali QTA 0 6 Rappresentazioni teatrali nell'anno QTA 0 23 Considerate tutte le tipologie, anche quelle solamente patrocinate. Partecipanti paganti alle rappresentazioni teatrali QTA 0 0 Totale dei partecipanti a tutte le iniziative organizzate a teatro 4 Organizzazione eventi culturali e ricreativi Iniziative organizzate direttamente o in collaborazione con soggetti terzi QTA Totale iniziative svolte da tutti gli uffici comunali, comprese quelle promosse da associazioni di volontariato, con il coinvolgimento del Comune. Partecipanti ad iniziative culturali organizzate QTA Totale dei partecipanti a tutte le iniziative culturali organizzate. Media ore settimanali di utilizzo impianti per attività culturali QTA Pagina 6 di 13

7 Media ore settimanali di utilizzo impianti per attività culturali rivolte ai giovani QTA Gestione impianti sportivi Media ore settimanali di utilizzo impianti sportivi ORE Media ore settimanali di utilizzo impianti sportivi per attività giovanili ORE 0 45 Palestre (n.) QTA 0 5 Totale palestre comunali presenti nel territorio comunale, comprese quelle scolastiche. Impianti sportivi (n. campi calcio, basket, pallavolo - piste atletica, ciclismo) QTA 0 7 Impianti sportivi comunali presenti nel territorio comunale: il numero indicato rappresenta il totale dei singoli campi, anche se inseriti in un unico complesso. Altri impianti (n.) QTA 0 2 Impianti comunali presenti nel territorio comunale, diversi da palestre e impianti sportivi già indicati nell'elemento Impianti sportivi. Tesserati campi di calcio adulti (n.) QTA 0 75 Tesserati campi di calcio giovanili (n.) QTA Utenti sportivi complessivi (n.) QTA Manifestazioni sportive (n.) QTA Volontariato Associazioni iscritte al registro comunale QTA 0 97 Iniziative organizzate dal volontariato con il coinvolgimento del Comune QTA Totale iniziative promosse dal volontariato. Patrocini rilasciati (n.) QTA Concessione sale Concessioni di sale rilasciate (n.) QTA 0 8 Gestione centro giovani Pagina 7 di 13

8 Ore settimanali di apertura centro giovani QTA 0 12 Iniziative organizzate rivolte ai giovani QTA 0 16 Partecipanti alle iniziative organizzate QTA Totale dei partecipanti a tutte le iniziative organizzate nel centro giovani. Costo annuo centro giovani QTA UFFICIO BIBLIOTECA - ATTIVITA' ORDINARIE 10 Gestione biblioteca Utenti attivi nell'anno per prestiti (n.) QTA Utenti che usufruiscono del servizio prestiti almeno una volta nell'anno di riferimento. Prestiti effettuati nell'anno QTA Dir. Standard Regione: 1,5/ abitante Ore settimanali di apertura biblioteca ORE 0 36 Dir.Standard regione: Comuni > abitanti = 40 ore/sett. Situazioni svantaggiate: 18 ore/sett. Giornate annuali di apertura effettiva biblioteca GG Volumi disponibili per il prestito QTA Movimenti librari (n.) QTA Prestiti esterni + consultazioni in sede + prestiti interbibliotecari + prestiti notturni + prenotazioni e richieste di prestito da altre biblioteche. Iniziative realizzate dalla biblioteca (n.) QTA UFFICIO URP E COMUNICAZIONE - ATTIVITA' ORDINARIE 12 Gestione front office URP Certificati e atti notori rilasciati (n.) QTA Pagina 8 di 13

9 Carte di identità rilasciate (n.) QTA Totale contatti registrati (n.) QTA Contatti registrati per servizi dell'unione (n.) QTA Ore di apertura settimanali front-office ORE 0 34 Giorni di apertura annuali front-office GG Procedimenti conclusi di competenza del front-office (n.) (atti amministrativi prodotti) 13 Segnalazioni QTA con questo indicatore si rilevano gli atti amministrativi prodotti/procedimenti conclusi di competenza: es. licenze caccia/pesca, vidimazioni registri/doc. vitivinicoli, permessi invalidi, iscrizioni/cessioni anagrafe canina, microchips venduti. non si considerano i procedimenti anagrafici Segnalazioni: reports prodotti QTA 0 Segnalazioni gestite (n.) QTA Pubblicazioni Notiziari comunali realizzati (n.) QTA 0 9 Notiziari comunali programmati (n.) QTA 0 10 Volantini/Brochure divulgati (n.) QTA News pubblicate siti web (n.) QTA Gestione dei siti web Visitatori unici annui siti web QTA 0 16 UFFICIO MUSEO DEL SENIO E MUSEO CASA MONTI - ATTIVITA' ORDINARIE Pagina 9 di 13

10 17 Gestione musei e pinacoteche Ore settimanali di apertura museo QTA 0 30 Visitatori nell'anno musei e pinacoteche QTA Report documento programmatico annuale e rendiconti QTA 0 5 anche per Casa Monti 18 Concessione spazi pubblici Concessioni spazi ad associazioni (n.) QTA Pagina 10 di 13

11 CdC ATTIVITA' ORDINARIE CDR042 RESP. LAVORI PUBBLICI PROGETTO DUP: AREA LAVORI PUBBLICI E PATRIMONIO RESPONSABILE: GALANTI VALERIA 100 Miglioramento e razionalizzazione attività ordinarie Area Lavori Pubblici e Patrimonio 1 UFFICIO LAVORI PUBBLICI E PATRIMONIO - ATTIVITA' ORDINARIE 2 Manutenzione strade KM di strada manutenuti QTA 0 60 Totale dei km lineari effettivamente manutenuti (strade asfaltate e strade bianche), compresi gli interventi su singoli tratti di strada (conteggiati solo i tratti oggetto di manutenzione). KM di strada totali QTA Comprese strade asfaltate, strade bianche. KM fossi sfalciati QTA Si calcola separatamente ogni lato della strada e si sommano gli sfalci ripetuti (es. 100 m.lineari di strada= 200 m.l. X 4 sfalci = 800 m.l.). KM di fossi totali QTA Si calcola separatamente ogni lato di strada. 3 Manutenzione del verde pubblico Aree verdi manutenute (mq) QTA Mq effettivamente sfalciati (es.1000 mq. x 6 sfalci = 6000 mq totali). Interventi di potatura (n.) QTA Considerate solo le potature su alberi di alto fusto. Aree verdi pubbliche totali (mq) QTA Considerati giardini, parchi, aiuole di grandi dimensioni, aree verdi delle scuole ed edifici pubblici, aree verdi dei cimiteri e altre aree verdi comunali se sfalciate dal Comune (non i campi sportivi). Pagina 11 di 13

12 4 Gestione illuminazione pubblica Illuminazione pubblica: Totale energia consumata (KW) QTA Illuminazione pubblica: Numero di punti luce QTA Illuminazione pubblica: KM di strada illuminati QTA Gestione delle utenze Spesa anno corrente per utenze energia elettrica (fatturato) IMP Spesa anno corrente per utenze gas (fatturato) IMP Totale energia elettrica consumata per utenze (KW) QTA Totale gas consumato per utenze (MC) QTA Totale acqua consumata per utenze (MC) QTA Spesa anno corrente per utenze acqua (fatturato) IMP Gestione Lavori Pubblici LL.PP.: Progettazioni interne approvate (n.) QTA 0 12 Fare riferimento ai singoli livelli di progettazione per interventi inseriti nel programma oo.pp./spesa investimenti. LL.PP.: Totale progettazioni approvate QTA 0 20 LL.PP.: Opere collaudate nell'anno (comprese opere finanziate/realizzate in anni precedenti) QTA 0 9 Considerare tutte le opere collaudate, anche se finanziate/realizzate in anni precedenti, nonchè i certificati di regolare esecuzione. LL.PP.: Direzione lavori, incarichi sicurezza interni (n.) QTA 0 2 LL.PP.: Totale direzioni lavori, incarichi sicurezza approvati QTA Gestione immobili comunali Mq di immobili comunali gestiti QTA Perizie di stima (n.) QTA 0 0 Pagina 12 di 13

13 8 Supporto logistico iniziative Interventi effettuati a supporto iniziative (n.) QTA 0 40 Ore/uomo destinate a supporto di iniziative ORE n totale di ore/uomo destinati al supporto delle iniziative (es. 50 ore per 4 dipendenti = 200 ore annue). Conteggiato sia il personale delle squadre esterne comunali sia il personale tecnico/ amministrativo dell'ufficio LL.PP./ manutenzioni/ patrimonio. 9 UFFICIO SALA SPORTELLI - ATTIVITA' ORDINARIE 10 Gestione illuminazione votiva Illuminazione votiva: nuove domande QTA 0 18 Illuminazione votiva: totale luci attive QTA Illuminazione votiva: disdette QTA 0 75 Illuminazione votiva: introiti IMP ,74 Considerati al netto dei costi a carico del Comune. 11 Concessione spazi pubblici 12 Segnalazioni inerenti guasto/danni territorio Segnalazioni inerenti guasto/danni territorio (n.) QTA Pagina 13 di 13

ATTIVITA' ORDINARIE

ATTIVITA' ORDINARIE CdC ATTIVITA' ORDINARIE 2015 - CDR001 DIRETTORE GENERALE / COORDINATORE OPERATIVO PROGETTO DUP: SEGRETARIO GENERALE RESPONSABILE: BEDESCHI ENRICA 100 Miglioramento e razionalizzazione attività ordinarie

Dettagli

Comune di Bagnara di Romagna

Comune di Bagnara di Romagna CdC ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - CDR009 PROGETTO RPP: RESPONSABILE: RESP. SEGRETERIA GENERALE AREA AMMINISTRATIVA (URP E SERVIZI DEMOGRAFICI - UFFICIO SEGRETERIA) CANTAGALLI PAOLO 100 Miglioramento e razionalizzazione

Dettagli

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AMMINISTRATIVA RESPONSABILE: GIANGRANDI TIZIANA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

Comune di Bagnacavallo

Comune di Bagnacavallo CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: SETTORE SEGRETERIA RESPONSABILE: GRATTONI ANGELA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Settore Segreteria 1 SETTORE SEGRETERIA

Dettagli

Comune di Massa Lombarda

Comune di Massa Lombarda CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AFFARI GENERALI RESPONSABILE: CANTAGALLI PAOLO 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Affari Generali 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

Comune di Sant'Agata sul Santerno

Comune di Sant'Agata sul Santerno CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA SERVIZI GENERALI RESPONSABILE: RAMBELLI STEFANO 100 Miglioramento e razionalizzazione attività ordinarie Area Servizi Generali 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

Comune di Bagnacavallo

Comune di Bagnacavallo ATTIVITA' ORDINARIE 212 - CdC CDR9 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: SETTORE SEGRETERIA RESPONSABILE: GRATTONI ANGELA 1 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Settore Segreteria

Dettagli

Comune di Cotignola ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - PROGETTO RPP: RESPONSABILE: UFFICIO URP - SPORTELLO POLIFUNZIONALE BARBERINI GIOVANNI

Comune di Cotignola ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - PROGETTO RPP: RESPONSABILE: UFFICIO URP - SPORTELLO POLIFUNZIONALE BARBERINI GIOVANNI CdC ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - CDR005 PROGETTO RPP: RESPONSABILE: RESP. COMUNICAZIONE UFFICIO URP - SPORTELLO POLIFUNZIONALE BARBERINI GIOVANNI 100 Miglioramento e razionalizzazione attività ordinarie

Dettagli

COMUNE DI ALANO DI PIAVE Provincia di Belluno

COMUNE DI ALANO DI PIAVE Provincia di Belluno COMUNE DI ALANO DI PIAVE Provincia di Belluno 0 ALANO DI PIAVE (BL) Piazza Martiri n. Cod. Fisc. P.I. 00000 N. ORDINE SERVIZIO AGLI UTENTI COSTO TOTALE SOSTENUTO PER IL SERVIZIO * COSTO SOSTENUTO PER IL

Dettagli

Il Modello inviato risulta certificato in data : 29/05/2010

Il Modello inviato risulta certificato in data : 29/05/2010 Stampa Intero Modello in data : 29/5/2010 Tipo Rilevazione : RELAZIONE ALLEGATA Anno : 2009 Tipo Istituzione : COMUNI Istituzione : BAGHERIA Contratto : REGIONI E AUT.LOC. (CCNL NAZ.) Il Modello inviato

Dettagli

T20 Prodotti per Area di Intervento

T20 Prodotti per Area di Intervento T20 Prodotti per Area di Intervento Area Operativa: Indirizzo politico - istituzionale Area d'intervento: Indirizzo politico N. delibere, decreti ed ordinanze adottati 187 N. sedute del consiglio comunale

Dettagli

T20 Prodotti per Area di Intervento

T20 Prodotti per Area di Intervento T20 Prodotti per Area di Intervento Area Operativa: INDIRIZZO POLITICO - ISTITUZIONALE Area d'intervento: Indirizzo politico N. delibere, decreti ed ordinanze adottati 108 N. sedute del consiglio comunale

Dettagli

T20 Prodotti per Area di Intervento

T20 Prodotti per Area di Intervento T20 Prodotti per Area di Intervento Area Operativa: Indirizzo politico - istituzionale Area d'intervento: Indirizzo politico N. delibere, decreti ed ordinanze adottati 439 N. sedute del consiglio comunale

Dettagli

T20 Prodotti per Area di Intervento

T20 Prodotti per Area di Intervento T20 Prodotti per Area di Intervento Area Operativa: Indirizzo politico - istituzionale Area d'intervento: Indirizzo politico N. delibere, decreti ed ordinanze adottati 192 N. sedute del consiglio comunale

Dettagli

T20 Prodotti per Area di Intervento

T20 Prodotti per Area di Intervento T20 Prodotti per Area di Intervento Area Operativa: Indirizzo politico - istituzionale Area d'intervento: Indirizzo politico N. delibere, decreti ed ordinanze adottati 166 N. sedute del consiglio comunale

Dettagli

Comune di Campi Bisenzio

Comune di Campi Bisenzio Bilancio di Previsione 2012 Bilancio pluriennale 2012-2014 Comune di Campi Bisenzio Piano Esecutivo di Gestione (PEG) del Settore / Servizio Autonomo SERVIZIO AUTONOMO STAFF DEL SINDACO Dirigente / Responsabile

Dettagli

TEMPI MEDI DI EROGAZIONE DEI SERVIZI COMUNALI

TEMPI MEDI DI EROGAZIONE DEI SERVIZI COMUNALI COMUNE DI MARCON PROVINCIA DI VENEZIA TEMPI MEDI DI EROGAZIONE DEI SERVIZI COMUNALI NR. SERVIZIO ATTIVITA' 1 ISTRUZIONE SCOLASTICA Iscrizione al servizio di trasporto scolastico 2 ISTRUZIONE SCOLASTICA

Dettagli

COMUNE DI GUASTALLA AREA AFFARI ISTITUZIONALI E RELAZIONI COL PUBBLICO SETTORE RELAZIONI COL PUBBLICO E DEMOGRAFICO

COMUNE DI GUASTALLA AREA AFFARI ISTITUZIONALI E RELAZIONI COL PUBBLICO SETTORE RELAZIONI COL PUBBLICO E DEMOGRAFICO COMUNE DI GUASTALLA AREA AFFARI ISTITUZIONALI E RELAZIONI COL PUBBLICO SETTORE RELAZIONI COL PUBBLICO E DEMOGRAFICO SERVIZIO UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO PROCEDIMENTALI 2015 DAL 01/01/2015 AL 1/12/2015

Dettagli

Comune di Rovigo - Servizio Controllo di Gestione Piano dettagliato degli obiettivi 2008

Comune di Rovigo - Servizio Controllo di Gestione Piano dettagliato degli obiettivi 2008 Dirigente Dirigente Settore Servizi Demografici, Partecipazione Popolare e rapp. con Frazioni, Pari Opp. e Associazionismo CDC Servizi Demografici OBIETTIVO N. 080O01 GARANTIRE IL REGOLARE FUNZIONAMENTO

Dettagli

COMUNE DI PAVIA. Rappresentazione grafica dei Servizi a domanda individuale nel periodo 2011/2013. Asili nido

COMUNE DI PAVIA. Rappresentazione grafica dei Servizi a domanda individuale nel periodo 2011/2013. Asili nido COMUNE DI PAVIA Rappresentazione grafica dei Servizi a domanda individuale nel periodo 2011/2013 Asili nido Trend entrate asili nido nel triennio 2011/2013 1.200.000 1.000.000 800.000 600.000 400.000 200.000

Dettagli

COMUNE DI PAVIA. Rappresentazione grafica dei Servizi a domanda individuale nel periodo 2010/2012. Asili nido

COMUNE DI PAVIA. Rappresentazione grafica dei Servizi a domanda individuale nel periodo 2010/2012. Asili nido COMUNE DI PAVIA Rappresentazione grafica dei Servizi a domanda individuale nel periodo 2010/2012 Asili nido 1 Trend entrate asili nido nel triennio 2010/2012 1.000.000 800.000 600.000 400.000 200.000 Contributi

Dettagli

CENTRI DI RESPONSABILITÀ A100 - Servizio Segreteria Generale e Presidenza del Consiglio

CENTRI DI RESPONSABILITÀ A100 - Servizio Segreteria Generale e Presidenza del Consiglio CENTRI DI RESPONSABILITÀ A100 - Servizio Segreteria Generale e Presidenza del Consiglio Centro di costo: A101 Segreteria Generale e residenza del consiglio A102 Protocollo e messi A103 Associazioni e volontariato

Dettagli

SETTORE AMMINISTRATIVO P R O C E D I M E N T I

SETTORE AMMINISTRATIVO P R O C E D I M E N T I COMUNE DI GALLIERA PROVINCIA DI BOLOGNA Responsabile del Settore : Dott.ssa Rossana Imbriani Tel 051/6672910/11 resp.amm@comune.galliera.bo.it SETTORE AMMINISTRATIVO P R O C E D I M E N T I REFERENTI Sito:

Dettagli

Demografici e Sportello Unico

Demografici e Sportello Unico Demografici e Sportello Unico Denominazione procedimento e breve descrizione Riferimento normativo Ufficio titolare del procedimento (sede - recapito telefonico - orari - mail istituzionale) Responsabile

Dettagli

COMUNE DI PISTOIA TEMPI MEDI DI EROGAZIONE DEI PRINCIPALI SERVIZI. Servizi Indicatore Tempi medi di erogazione

COMUNE DI PISTOIA TEMPI MEDI DI EROGAZIONE DEI PRINCIPALI SERVIZI. Servizi Indicatore Tempi medi di erogazione Stazione Unica Appaltante Servizio Finanziario Servizi Demografici Tempi medi elaborazione e pubblicazione bandi di gara (dal ricevimento dello schema di capitolato da parte dei servizi) Tempi medi espletamento

Dettagli

COMUNE DI CALUSCO D ADDA Provincia di Bergamo. ORGANIGRAMMA DELL ENTE risorse umane assegnate ai settori ANNO 2016

COMUNE DI CALUSCO D ADDA Provincia di Bergamo. ORGANIGRAMMA DELL ENTE risorse umane assegnate ai settori ANNO 2016 COMUNE DI CALUSCO D ADDA Provincia di Bergamo ORGANIGRAMMA DELL ENTE risorse umane assegnate ai settori ANNO 2016 1 1. SETTORE AFFARI GENERALI Responsabile: Rag. Giusi Mantecca Settore AFFARI GENERALI

Dettagli

TABELLA A D E S C R I Z I O N E A.1 SEGRETERIA - PROTOCOLLO - ARCHIVIO - PERSONALE A.2 SERVIZI FINANZIARI - BILANCIO E PROGRAMMAZIONE -ECONOMATO

TABELLA A D E S C R I Z I O N E A.1 SEGRETERIA - PROTOCOLLO - ARCHIVIO - PERSONALE A.2 SERVIZI FINANZIARI - BILANCIO E PROGRAMMAZIONE -ECONOMATO N.D. TABELLA A D E S C R I Z I O N E A.1 SEGRETERIA - PROTOCOLLO - ARCHIVIO - PERSONALE A.2 SERVIZI FINANZIARI - BILANCIO E PROGRAMMAZIONE -ECONOMATO A.3 LAVORI PUBBLICI - OPERE PUBBLICHE STRUMENTI URBANISTICI

Dettagli

FUNZIONIGRAMMA. Servizio Affari Generali e Servizi alla Persona

FUNZIONIGRAMMA. Servizio Affari Generali e Servizi alla Persona FUNZIONIGRAMMA Servizio Affari Generali e Servizi alla Persona Ufficio Segreteria Segreteria Sindaco, Giunta, consigli e Commissioni; Gestione convenzione segreteria; Registrazione delibere e determine;

Dettagli

ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI

ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI O SCHEDE di Area demografica e del commercio DEMOGRAFICA COMMERCIO Responsabile procedimenti amministrativi Mariella Ionni Responsabile provvedimenti finali Dr Alfonso

Dettagli

COMUNE D I SCORDIA Città Metropolitana di Catania

COMUNE D I SCORDIA Città Metropolitana di Catania ALLEGATO "A" ALLEGATO "A" Gabinetto del Sindaco Relazioni con il pubblico (URP) Sindaco Nucleo di Valutazione CED (Ufficio Informatico-Sito Istituzionale dell'ente, gestione contratti ed utenze Telefoniche

Dettagli

COMUNE DI CUPRA MARITTIMA Provincia di Ascoli Piceno O ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI

COMUNE DI CUPRA MARITTIMA Provincia di Ascoli Piceno O ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI COMUNE DI CUPRA MARITTIMA Provincia di Ascoli Piceno O ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI SCHEDE di Area amministrativa demografica statistica AMMINISTRATIVA DEMOGRAFICA STATISTICA Responsabile procedimenti

Dettagli

Allegato 1. T A R I F F E Per servizi a domanda individuale e servizi diversi anno 2006

Allegato 1. T A R I F F E Per servizi a domanda individuale e servizi diversi anno 2006 Allegato 1 T A R I F F E Per servizi a domanda individuale e servizi diversi anno 2006 1) SERVIZIO ASILO NIDO TARIFFE TEMPO PIENO DAL 01.09.2006 (esente Iva art. 10) Ripartizione del valore I.S.E.E. Percentuali

Dettagli

FINALE. Loredana Banini Allo sportello Immediata Con istanza 30 giorni. Loredana Banini 30 giorni Dal ricevimento della domanda

FINALE. Loredana Banini Allo sportello Immediata Con istanza 30 giorni. Loredana Banini 30 giorni Dal ricevimento della domanda COMUN CHIANCIANO TRM PROVINCIA SINA Servizi Demografici Statistica Informatica protcollo Urp web www.comune.chianciano-terme.siena.it tel centralino 0578 6521 fax protocollo 0578 31607 e-mail:demografico@comune.chianciano-terme.si.it

Dettagli

COMUNE DI CANNETO PAVESE. Tipologie di Procedimenti D.Lgs. 14 marzo 2013, n.33 Regolamento Comunale sull Ordinamento degli Uffici e dei Servizi

COMUNE DI CANNETO PAVESE. Tipologie di Procedimenti D.Lgs. 14 marzo 2013, n.33 Regolamento Comunale sull Ordinamento degli Uffici e dei Servizi COMUNE DI CANNETO PAVESE Tipologie di Procedimenti D.Lgs. 14 marzo 2013, n.33 Regolamento Comunale sull Ordinamento degli Uffici e dei Servizi SERVIZIO AMMINISTRATIVO Responsabile: TEL 0385/88021 comune@comune.cannetopavese.pv.it

Dettagli

Indice. Introduzione. 13 Avvertenze generali. 15. Premessa.. 17

Indice. Introduzione. 13 Avvertenze generali. 15. Premessa.. 17 Indice Pagina Introduzione. 13 Avvertenze generali. 15 Capitolo 1 Patrimonio storico-artistico Premessa.. 17 PATRIMONIO STORICO-ARTISTICO ANNO 2005 Tavola 1.1 - Istituti statali di antichità e d'arte,

Dettagli

Appendice del programma di prevenzione della corruzione

Appendice del programma di prevenzione della corruzione Appendice del programma di prevenzione della corruzione 2016-2018 processi sotto-processi n. processi di governo n. sotto-processi di governo 1 stesura e approvazione delle "linee programmatiche" 2 stesura

Dettagli

N O T A T E C N I C A I N D I C A T O R I S T A T I S T I C I P E R C O M U N I E P R OV I N C E

N O T A T E C N I C A I N D I C A T O R I S T A T I S T I C I P E R C O M U N I E P R OV I N C E N O T A T E C N I C A I N D I C A T O R I S T A T I S T I C I P E R C O M U N I E P R OV I N C E 25 MAGGIO 2015 INDICE SISTEMA DI MISURAZIONE DELLE ATTIVITA SVOLTE DAGLI ENTI LOCALI 3 APPLICAZIONE ALLE

Dettagli

2) SERVIZIO SCUOLA MATERNA

2) SERVIZIO SCUOLA MATERNA T A R I F F E Per servizi a domanda individuale e servizi diversi anno 2005 1) SERVIZIO ASILO NIDO TARIFFE TEMPO PIENO DAL 01.09.2005 (esente Iva art. 10) Ripartizione del valore I.S.E.E. Percentuali di

Dettagli

PROCEDIMENTI COMUNI A TUTTI I SERVIZI DEL SETTORE. ORGANO RESPONSABILE ADOZIONE ATTO FINALE Responsabile di settore. Giunta Comunale.

PROCEDIMENTI COMUNI A TUTTI I SERVIZI DEL SETTORE. ORGANO RESPONSABILE ADOZIONE ATTO FINALE Responsabile di settore. Giunta Comunale. SETTORE _VII MUSEO E BIBLIOTECA COMUNALE D.SSA MARIA LUISA AGNENI email ml.agneni@farainsabina.gov.it tel. 07652779236 PEC @pec.farainsabina.gov.it PROCEDIMENTI COMUNI A TUTTI I SERVIZI DEL SETTORE 1 Manutenzione

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE PAG. 1 SPESE

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE PAG. 1 SPESE RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE PAG. 1 SPESE CORRENTI! INTERVENTI CORRENTI Acquisto di! beni di!!! Personale! consumo! Prestazioni! Utilizzo di! Trasferimenti! e/o di materie! di servizi! beni di terzi!!

Dettagli

Indice delle tavole statistiche

Indice delle tavole statistiche STATISTICHE CULTURALI. ANNI - 1 Indice delle tavole statistiche 1 Patrimonio storico-artistico Tavola 1.1 - Istituti statali di antichità e d'arte, visitatori paganti e non paganti e introiti per tipo

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 009 Funzione 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 9 0 3 7.064,37 0,00 9.93,4

Dettagli

Comune di CORTEMAGGIORE

Comune di CORTEMAGGIORE Comune di CORTEMAGGIORE Nuova Struttura Organizzativa dell Ente Allegato A) alla delibera n. 22 Del 01/03/2016 ORGANIGRAMMA 1 ORGANI ISTITUZIONALI SINDACO E GIUNTA Sindaco e Giunta Nucleo di Valutazione

Dettagli

TARIFFE SERVIZI PUBBLICI

TARIFFE SERVIZI PUBBLICI TARIFFE SERVIZI PUBBLICI TARIFFE PER L'UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI 1) PALESTRA SCUOLA MEDIA Associazioni con sede in Pagnacco Associazioni con sede fuori Pagnacco euro 15.50.=/h. euro 51.65.=/h. 2)

Dettagli

rilascio dell autorizzazione rilascio della copia del rapporto per incidenti stradali

rilascio dell autorizzazione rilascio della copia del rapporto per incidenti stradali STANDARD CARTA DEI SERVIZI - ANNO 2013 ALL. B N STD 2012 processo sotto processo Responsabile obiettivo 2013 indicatore 2013 Modifiche rispetto al 2012 in rosso 1 1.1.3.cs Servizi demografici 2 1.1.4.cs

Dettagli

COMUNE DI VILLANOVA DEL BATTISTA. (prov.di Avellino) Tabella dei procedimenti amministrativi di competenze dell ente.

COMUNE DI VILLANOVA DEL BATTISTA. (prov.di Avellino) Tabella dei procedimenti amministrativi di competenze dell ente. COMUNE DI VILLANOVA DEL BATTISTA (prov.di Avellino) Tabella dei procedimenti amministrativi di competenze dell ente. Approvata con deliberazione di Giunta Comunale n. 71 del 27.9.2013. O AMMINISTRATIVO/FINANZIARIO

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE SEMPLIFICATO 2013 (PARTE ENTRATA)

BILANCIO DI PREVISIONE SEMPLIFICATO 2013 (PARTE ENTRATA) BILANCIO DI PREVISIONE SEMPLIFICATO 2013 (PARTE ENTRATA) Risorsa Accertamenti AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 0,00 2.530.100,00 0,00 TITOLO II - Entrate deriv. da contributi e trasf. correnti dello Stato, della

Dettagli

Carta dei Servizi Demografici

Carta dei Servizi Demografici Carta dei Servizi Demografici I Servizi Demografici si rivolgono ai cittadini residenti all interno del territorio comunale di Arbus e si occupano di: gestire i servizi demografici e tutte le attività

Dettagli

COMUNE DI GORIZIA. Bilancio di previsione OBIETTIVI E INDICATORI DI PEG. (riclassificati per Centro di Responsabilità)

COMUNE DI GORIZIA. Bilancio di previsione OBIETTIVI E INDICATORI DI PEG. (riclassificati per Centro di Responsabilità) COMUNE DI GORIZIA Bilancio di previsione 2017-19 OBIETTIVI E INDICATORI DI PEG (riclassificati per Centro di Responsabilità) Indice dei C.Responsabilità Pag. Responsabilità intersettoriale 1 Servizio finanziario

Dettagli

Assestamento di Bilancio Esercizio Finanziario 2014 Bilancio Corrente Spese - Titolo 1, 3

Assestamento di Bilancio Esercizio Finanziario 2014 Bilancio Corrente Spese - Titolo 1, 3 1 - Organi istituzionali 1010103 770140/9 2.000,00 1 - Organi istituzionali 1010105 770190/9 trasferimenti 1.200,00 3 - Segreteria Sindaco 1010103 770140/5 5 - Personale 1010803 770030/3 5 - Personale

Dettagli

COMUNE DI PAVIA SETTORE PIANIFICAZIONE E GESTIONE DEL TERRITORIO

COMUNE DI PAVIA SETTORE PIANIFICAZIONE E GESTIONE DEL TERRITORIO COMUNE DI PAVIA SETTORE PIANIFICAZIONE E GESTIONE DEL TERRITORIO KEY PERFORMANCE INDICATORS (KPI) 20/203 PIANIFICAZIONE E GESTIONE DEL TERRITORIO AREA DI INTERVENTO ATTIVITA N. INDICATORI 20 202 203 27

Dettagli

Programma 07 - Servizi demografici ed elettorali

Programma 07 - Servizi demografici ed elettorali COMUNE della CITTÀ di CASTIGLIONE delle STIVIERE Provincia di Mantova Stato di attuazione dei Programmi 2007 *** Programma 07 - Servizi demografici ed elettori Il Responsabile Sig. Maria Mammone Il Sindaco

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE SPESE - Anno 2015 Sintetico

BILANCIO DI PREVISIONE SPESE - Anno 2015 Sintetico COMUNE DI ALBIANO Prov. (TN) BILANCIO DI PREVISIONE SPESE - Anno 2015 Sintetico DISAVANZO DI AMMINISTRAZIONE Titolo I - SPESE CORRENTI Funzione 01 - FUNZIONI GENERALI DI AMMINISTRAZIONE, DI GESTIONE E

Dettagli

DESCRIZIONE SERVIZI DI COMPETENZA TEMPI

DESCRIZIONE SERVIZI DI COMPETENZA TEMPI SETTORE AMMINISTRATIVO ISTITUZIONALE Responsabile Sacchetti Franca Email cultura@comune.arpino.fr.it 0776852123 fax 0776848010 Uff. Amministrativo Sociale amministrativo@comune.arpino.fr.it servsociali@comune.arpino.fr.it

Dettagli

SERVIZI INDISPENSABILI PER COMUNI ED UNIONI DI COMUNI

SERVIZI INDISPENSABILI PER COMUNI ED UNIONI DI COMUNI SERVIZI INDISPENSABILI PER COMUNI ED UNIONI DI COMUNI SERVIZIO EFFICACIA EFFICIENZA 1. Servizi connessi agli organi istituzionali numero addetti 0,00022 0,00022 0,00022 Costo totale 0 0 0 2. Amministrazione

Dettagli

MONITORAGGIO TEMPI PROCEDIMENTALI

MONITORAGGIO TEMPI PROCEDIMENTALI MONITORAGGIO TEMPI PROCEDIMENTALI Descrizione del procedimento e riferimenti normativi utili Unità organizzative responsabili del'istruttoria Termine fissato in sede di disciplina normativa del procedimento

Dettagli

FACSIMILE EMENDAMENTO CON VARIAZIONI DI SOLE PARTITE DI SPESA. Il gruppo consiliare /oppure il consigliere ;

FACSIMILE EMENDAMENTO CON VARIAZIONI DI SOLE PARTITE DI SPESA. Il gruppo consiliare /oppure il consigliere ; FACSIMILE EMENDAMENTO CON VARIAZIONI DI SOLE PARTITE DI SPESA Il gruppo consiliare /oppure il consigliere ; Visto lo schema di bilancio 2010 ed i suoi allegati, approvati dalla Giunta Comunale e presentati

Dettagli

COMUNE DI MAGIONE. PROVINCIA DI PERUGIA - C.F./P.I Tel. 075/ Fax Ufficio del Segretario Generale

COMUNE DI MAGIONE. PROVINCIA DI PERUGIA - C.F./P.I Tel. 075/ Fax Ufficio del Segretario Generale RIDEFINIZIONE DELLE ARTICOLAZIONI DELLA STRUTTURA ORGANIZZATIVA DEL COMUNE DI MAGIONE, CON CONSEGUENTE RIDETERMINAZIONE DELLA DOTAZIONE ORGANICA ************* Progetto ridefinito dalla Giunta nella seduta

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE - 2011

BILANCIO DI PREVISIONE - 2011 ultimo Pag. 1 -------- S P E S A ------------- TITOLO I. SPESE CORRENTI. FUNZIONE 1 - AMMINISTRAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO SERVIZIO 1 - ORGANI ISTITUZIONALI, PARTECIPAZIONE E DECENTRAMENTO 1.604.068,04

Dettagli

APPORTO DI RENDICONTAZIONE, AGGIORNAMENTO E MIGLIORAMENTO

APPORTO DI RENDICONTAZIONE, AGGIORNAMENTO E MIGLIORAMENTO Direzione Programmazione e Controllo Servizio Qualità APPORTO DI RENDICONTAZIONE, AGGIORNAMENTO E MIGLIORAMENTO Carta dei servizi del Servizio: ANAGRAFE E STATO CIVILE 1 Indice Rendicontazione... 3 1.

Dettagli

Tav Attività degli organi istituzionali del Comune di Albano Laziale e Atti

Tav Attività degli organi istituzionali del Comune di Albano Laziale e Atti Tav. 5.1 - Attività degli organi istituzionali del Comune di Albano Laziale - 2012 e 2013 Atti 2012 2013 Atti degli organi dell'ente: Delibere di Giunta 244 222 Delibere di Consiglio 56 68 Sedute di Consiglio

Dettagli

Direzione. Sindaco. Direttore. Segretario Generale. Generale COMUNE DI NOVARA. Legalità. Trasparenza. Funzioni attinenti la Segreteria e l Avvocatura

Direzione. Sindaco. Direttore. Segretario Generale. Generale COMUNE DI NOVARA. Legalità. Trasparenza. Funzioni attinenti la Segreteria e l Avvocatura Segreteria Autorizzazioni permessi Sanzioni e Contenzioso Infortunistica Stradale economica giuridica del personale reti Marketing territoriale Sviluppo e valorizzazione risorse umane Servizi a supporto

Dettagli

COMUNE DI LANGHIRANO PROVINCIA DI PARMA BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE USCITA ANNO Stampa per Codice di Bilancio. Impegnii ult. eser.

COMUNE DI LANGHIRANO PROVINCIA DI PARMA BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE USCITA ANNO Stampa per Codice di Bilancio. Impegnii ult. eser. Stampa per Codice di Bilancio TITOLO 1 SPESE CORRENTI FUNZIONE 1 FUNZIONI GENERALI DI AMMINISTRAZIONE, DI GESTIONE E DI CONTROLLO SERVIZIO 1 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 1010101

Dettagli

SODDISFAZIONE CITTADINANZA E STANDARD QUALITA

SODDISFAZIONE CITTADINANZA E STANDARD QUALITA SETTORE DEMOGRAFICO Dati statistici relativi al questionario di soddisfazione della cittadinanza riferito all Ufficio Anagrafe Utenti che hanno risposto al questionario: 53 Anno di rilevazione 2006 Dati

Dettagli

C.I.S.A. - ASTI SUD Data 27/03/2017 Pag. 1 RIEPILOGO GENERALE DI CLASSIFICAZIONE DELLE SPESE - ESERCIZIO 2015 IMPEGNI COMPETENZA PER SPESE CORRENTI

C.I.S.A. - ASTI SUD Data 27/03/2017 Pag. 1 RIEPILOGO GENERALE DI CLASSIFICAZIONE DELLE SPESE - ESERCIZIO 2015 IMPEGNI COMPETENZA PER SPESE CORRENTI C.I.S.A. - ASTI SUD Data 27/03/2017 Pag. 1 RIEPILOGO GENERALE DI CLASSIFICAZIONE DELLE SPESE - ESERCIZIO 2015 IMPEGNI COMPETENZA PER SPESE CORRENTI INTERVENTI CORRENTI Acquisto di Interessi Oneri beni

Dettagli

TABELLA ELENCO PROCEDIMENTI AI SENSI DELL'ART. 35 DEL D.LGS. N.33/2013

TABELLA ELENCO PROCEDIMENTI AI SENSI DELL'ART. 35 DEL D.LGS. N.33/2013 TABELLA ELENCO PROCEDIMENTI AI SENSI DELL'ART. 35 DEL D.LGS. N.33/2013 SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI ATTIVITA' SPORTIVE E RICREATIVE ATTIVITA' CULTURALI: DOTT. GABRIELE RECH VIA ROMA, 20 - FRAZIONE MEDIIS

Dettagli

SETTORE TECNICO RESPONSABILE: Arch. Gerardo MONTE E_MAIL: Tel. 0332/

SETTORE TECNICO RESPONSABILE: Arch. Gerardo MONTE E_MAIL: Tel. 0332/ SETTORE TECNICO RESPONSABILE: Arch. Gerardo MONTE E_MAIL: ufficiotecnico@comune.gavirate.va.it Tel. 0332/748.227 Richieste manomissione suolo pubblico 15 Richiesta autorizzazioni abbattimento alberi 10

Dettagli

Totale , , ,09 373, , , ,21 800, ,90

Totale , , ,09 373, , , ,21 800, ,90 COMUNE DI REVIGLIASCO D'ASTI (AT) Data 28/09/2013 Pag. 1 RIEPILOGO GENERALE DI CLASSIFICAZIONE DELLE SPESE - ESERCIZIO 2012 IMPEGNI COMPETENZA PER SPESE CORRENTI INTERVENTI CORRENTI Acquisto di Interessi

Dettagli

Totale , , , , , , , ,48

Totale , , , , , , , ,48 COMUNE DI BALDICHIERI D'ASTI (AT) Data 5/04/2016 Pag. 1 RIEPILOGO GENERALE DI CLASSIFICAZIONE DELLE SPESE - ESERCIZIO 2015 IMPEGNI COMPETENZA PER SPESE CORRENTI INTERVENTI CORRENTI Acquisto di Interessi

Dettagli

COMUNE DI MACERATA FELTRIA

COMUNE DI MACERATA FELTRIA COMUNE DI MACERATA FELTRIA PROVINCIA DI PESARO E URBINO BILANCIO DI PREVISIONE 2014 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE - SPESE CORRENTI Personale di consumo e/o di materie prime Prestazioni di servizi di terzi

Dettagli

FOCUS. Un focus su alcune politiche: Ambiente. Casa. Cultura. Sport

FOCUS. Un focus su alcune politiche: Ambiente. Casa. Cultura. Sport 90 FOCUS Un focus su alcune politiche: Ambiente Casa Cultura Sport 91 Focus Ambiente Casa Cultura Sport 92 Cruscotto di sintesi Policy Igiene urbana Area ambiente Spesa corrente area "ambiente" per residente

Dettagli

FOCUS. Un focus su alcune politiche: Ambiente. Casa. Cultura. Sport

FOCUS. Un focus su alcune politiche: Ambiente. Casa. Cultura. Sport 90 FOCUS Un focus su alcune politiche: Ambiente Casa Cultura Sport 91 Focus Ambiente Casa Cultura Sport 92 Cruscotto di sintesi Ambiente Spese conto capitale area "ambiente" per residente Acquedotto -

Dettagli

SERVIZI DEMOGRAFICI MONITORAGGIO TEMPI PROCEDIMENTALI

SERVIZI DEMOGRAFICI MONITORAGGIO TEMPI PROCEDIMENTALI SERVIZI DEMOGRAFICI N DENOMINAZIONE PROCEDIMENTO DURATA NORMATA MONITORAGGIO TEMPI PROCEDIMENTALI NUM. PROCEDIMENTI AVVIATI NUM.PROCEDIMENT I SCADUTI NUM.PROCEDI MENTI CHIUSI IN TERMINE NUM.PROCEDIMENTI

Dettagli

COMUNE DI PORDENONE. Controllo di Gestione

COMUNE DI PORDENONE. Controllo di Gestione COMUNE DI PORDENONE Controllo di Gestione Ricognizione stato di attuazione obiettivi di Peg e Piano della Performance al 30 settembre 2016 SETTORE I AFFARI GENERALI E ISTITUZIONALI INDICE C.d.C. C.elem.

Dettagli

TABELLA ELENCO PROCEDIMENTI AI SENSI DELL ART. 35 DEL D.LGS. N. 33/2013

TABELLA ELENCO PROCEDIMENTI AI SENSI DELL ART. 35 DEL D.LGS. N. 33/2013 TABELLA ELENCO PROCEDIMENTI AI SENSI DELL ART. 35 DEL D.LGS. N. 33/2013 SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI - ATTIVITA SPORTIVE E RICREATIVE ATTIVITA CULTURALI: SANDRUVI CLAUDIO BORGO ISOLA, 2 33010 MONTENARS

Dettagli

CITTA DI FERMO PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE 2016 SETTORE BENI E ATTIVITA CULTURALI, TURISMO E SPORT

CITTA DI FERMO PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE 2016 SETTORE BENI E ATTIVITA CULTURALI, TURISMO E SPORT CITTA DI FERMO PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE 2016 SETTORE BENI E ATTIVITA CULTURALI, TURISMO E SPORT DIRIGENTE DOTT. SATURNINO DI RUSCIO SPORT Obiettivi Tempi Indicatori di Risultato Macro azioni e personale

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2016

BILANCIO DI PREVISIONE 2016 BILANCIO DI PREVISIONE 2016 1 Entrate Tributarie Bilancio di previsione 2016 Entrate correnti Titoli I II III (Totale. 18.454.730) 2016 24% 8.057.200,00 43% Trasferimenti 6.034.200,00 33% Entrate extra

Dettagli

-------- E N T R A T A -------- TITOLO I ENTRATE TRIBUTARIE CATEGORIA 1 - IMPOSTE

-------- E N T R A T A -------- TITOLO I ENTRATE TRIBUTARIE CATEGORIA 1 - IMPOSTE COMUNE DI RIETI Pagina 1 -------- E N T R A T A -------- TITOLO I ENTRATE TRIBUTARIE CATEGORIA 1 - IMPOSTE Codice Meccanografico 1010010 RISORSA 0010-IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI 35.000,00 TOTALE CATEGORIA

Dettagli

OBIETTIVI STRAORDINARI 2013 Comune di Alfonsine

OBIETTIVI STRAORDINARI 2013 Comune di Alfonsine RESPONSABILE: BOSCHI ANNA CDR002 SEGRETARIO Obiettivo 1 Snellimento delle attività di back office nel singolo ente secondo i programmi di semplificazione e digitalizzazione, in relazione agli indicatori

Dettagli

Politiche per la sostenibilità ambientale

Politiche per la sostenibilità ambientale Politiche per la sostenibilità ambientale PERFORMANCE VERDE 2004 2005 * FONTE Verde pubblico (Vp) per abitante equivalente nei Piani Particolareggiati residenziali approvati Mq totali aree verdi sfalciati

Dettagli

ATTIVITA' E PROCEDIMENTI (Art. 35 D.Lgs. N. 33/2013)

ATTIVITA' E PROCEDIMENTI (Art. 35 D.Lgs. N. 33/2013) STRUTTURA ORGANIZZATIV A COMPETENTE PROCEDIMENTO NORMATIVA 1 ELETTORALE ATTIVITA' E PROCEDIMENTI (Art. 35 D.Lgs. N. 33/2013) Assegnazione spazi destinati all'affissione di materiale per la propaganda elettorale

Dettagli

C O M U N E D I O S T I G L I A

C O M U N E D I O S T I G L I A C O M U N E D I O S T I G L I A (Provincia di Mantova) RIEPILOGO PAGAMENTI RESIDUI 2 0 1 5 COMUNE DI OSTIGLIA (MN) Data 25/03/2016 Pag. 1 RIEPILOGO GENERALE DI CLASSIFICAZIONE DELLE SPESE - ESERCIZIO 2015

Dettagli

Fonti di finanziamento 2014/2015

Fonti di finanziamento 2014/2015 Fonti di finanziamento 2014/2015 2.750.000,00 2.500.000,00 2.250.000,00 2.000.000,00 1.750.000,00 1.500.000,00 1.250.000,00 1.000.000,00 750.000,00 500.000,00 250.000,00 Tributarie Contributi e trasferimenti

Dettagli

Servizi Demografici. COMUNE della CITTÀ di CASTIGLIONE delle STIVIERE. Il Responsabile Il Sindaco Sig.ra Maria Mammone Avv. Fabrizio Paganella

Servizi Demografici. COMUNE della CITTÀ di CASTIGLIONE delle STIVIERE. Il Responsabile Il Sindaco Sig.ra Maria Mammone Avv. Fabrizio Paganella COMUNE della CITTÀ di CASTIGLIONE delle STIVIERE Provincia di Mantova Piano Esecutivo di Gestione 2011/2013 *** Servizi Demografici Il Responsabile Il Sindaco Sig.ra Maria Mammone Avv. Fabrizio Paganella

Dettagli

COMUNE DI MARZIO PROVINCIA DI VARESE TEMPI MEDI DI EROGAZIONE DEI SERVIZI NEL COMUNE DI MARZIO (VA)

COMUNE DI MARZIO PROVINCIA DI VARESE TEMPI MEDI DI EROGAZIONE DEI SERVIZI NEL COMUNE DI MARZIO (VA) TEMPI MEDI DI EROGAZIONE DEI SERVIZI NEL COMUNE DI MARZIO (VA) Art. 32, comma 2, lett. b) del D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33 Art. 32, comma 2, lett. b del D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33 Le pubbliche amministrazioni,

Dettagli

COMUNE DI CASAVATORE (Provincia di Napoli) AREA SERVIZI AL TERRITORIO E AL CITTADINO PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI SERVIZIO ANAGRAFE.

COMUNE DI CASAVATORE (Provincia di Napoli) AREA SERVIZI AL TERRITORIO E AL CITTADINO PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI SERVIZIO ANAGRAFE. COMUNE DI CASAVATORE (Provincia di Napoli) AREA SERVIZI AL TERRITORIO E AL CITTADINO SERVIZIO ANAGRAFE Cancellazione dall A.I.R.E.per irreperibilità presunta Cancellazione dall A.I.R.E., su istanza dell

Dettagli

COMUNE DI FRANCAVILLA IN SINNI BILANCIO DI PREVISIONE 2008 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI

COMUNE DI FRANCAVILLA IN SINNI BILANCIO DI PREVISIONE 2008 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI SPESE CORRENTI INTERVENTI Acquisto di Interessi Oneri beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammortamenti Fondo Fondo Personale consumo di di beni Trasferi- e oneri e tasse della di

Dettagli

Comune di Imola Provincia di Bologna

Comune di Imola Provincia di Bologna Comune di Imola Provincia di Bologna RENDICONTO 2012 PER IL CITTADINO a cura del servizio RAGIONERIA con il supporto del servizio PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE Premessa Il della gestione è il

Dettagli

COMUNE DI MONTAGNA IN VALTELLINA Provincia di Sondrio

COMUNE DI MONTAGNA IN VALTELLINA Provincia di Sondrio COMUNE DI MONTAGNA IN VALTELLINA Provincia di Sondrio PIANO DI GESTIONE DELLE RISORSE FINANZIARIE E DEGLI - (P.R.O.) ANNO 2015 ELENCO DEI SERVIZI Servizio n. 1: Programmazione economica Personale (parte

Dettagli

COMUNE DI VERNAZZA. Prov. (SP) RIEPILOGO GENERALE DI CLASSIFICAZIONE DELLE SPESE - Anno Impegni PER SPESE CORRENTI.

COMUNE DI VERNAZZA. Prov. (SP) RIEPILOGO GENERALE DI CLASSIFICAZIONE DELLE SPESE - Anno Impegni PER SPESE CORRENTI. Impegni PER SPESE CORRENTI Personale di consumo e/o di materie prime Prestazioni di servizi Utilizzo di beni di terzi Trasferimenti Interessi passivi e oneri Imposte e tasse finanziari diversi Oneri straordinari

Dettagli

COMUNE DI CEREA. Prov. (VR) RIEPILOGO GENERALE DI CLASSIFICAZIONE DELLE SPESE - Anno Impegni PER SPESE CORRENTI.

COMUNE DI CEREA. Prov. (VR) RIEPILOGO GENERALE DI CLASSIFICAZIONE DELLE SPESE - Anno Impegni PER SPESE CORRENTI. Impegni PER SPESE CORRENTI Personale di consumo e/o di materie prime Prestazioni di servizi Utilizzo di beni di terzi Trasferimenti Interessi passivi e oneri Imposte e tasse finanziari diversi Oneri straordinari

Dettagli

ORGANIGRAMMA E FUNZIONI - SERVIZI DEMOGRAFICI (d.lgs. n. 33 del L. 190/ situazione aggiornata alla data del 30/09/2013)

ORGANIGRAMMA E FUNZIONI - SERVIZI DEMOGRAFICI (d.lgs. n. 33 del L. 190/ situazione aggiornata alla data del 30/09/2013) ORGANIGRAMMA E FUNZIONI - SERVIZI DEMOGRAFICI (d.lgs. n. del 0- L. 90/0 - situazione aggiornata alla data del 0/09/0) DIRIGENTE CAPO SETTORE D.ssa SERGI Carmela SERVIZIO: Rosa Ufficiali di Stato Civile:

Dettagli

COMUNE DI SANT'AGATA LI BATTIATI

COMUNE DI SANT'AGATA LI BATTIATI PER SPESE CORRENTI Personale di consumo e/o di materie prime Prestazioni di servizi Utilizzo di beni di terzi Trasferimenti Interessi passivi e oneri Imposte e tasse finanziari diversi Oneri straordinari

Dettagli

COMUNE DI PIUBEGA. Prov. (MN) RIEPILOGO GENERALE DI CLASSIFICAZIONE DELLE SPESE - Anno 2016 PER SPESE CORRENTI. Interessi passivi.

COMUNE DI PIUBEGA. Prov. (MN) RIEPILOGO GENERALE DI CLASSIFICAZIONE DELLE SPESE - Anno 2016 PER SPESE CORRENTI. Interessi passivi. PER SPESE CORRENTI Personale di consumo e/o di materie prime Prestazioni di servizi Utilizzo di beni di terzi Trasferimenti Interessi passivi e oneri Imposte e tasse finanziari diversi Oneri straordinari

Dettagli

!! " #!!! $ %!! & # &! ' (! )* * +

!!  #!!! $ %!! & # &! ' (! )* * + !!"#!!!$%!! &#&!'(!)* *+ #' )! ' ",' -)*., /! #!!",# &,!!"#&!%!!&,## #,&#!! 0&!,&!#!",#!!,%!!0&!!,#,,&#&!1!!&#%,&!!11!!",#,!#2,.,#!!#'!' ", -)*2,,! 0&!!!% # #!&#%!.#,"&#!!, "!,,##..!!!.,'.,#!%,..2 0&2,,1!.##!",!#2

Dettagli

COMUNE DI LICODIA EUBEA PROVINCIA DI CATANIA ANALISI ECONOMICO FUNZIONALE DELLE SPESE 31/12/2014

COMUNE DI LICODIA EUBEA PROVINCIA DI CATANIA ANALISI ECONOMICO FUNZIONALE DELLE SPESE 31/12/2014 PROVINCIA DI CATANIA ANALISI ECONOMICO FUNZIONALE DELLE SPESE 31/12/2014 Impegni PER SPESE CORRENTI Personale di consumo e/o di materie prime Prestazioni di servizi Utilizzo di beni di terzi Trasferimenti

Dettagli

DETTAGLIO ATTIVITA DEGLI SPORTELLI ATTIVITA DI FRONT OFFICE

DETTAGLIO ATTIVITA DEGLI SPORTELLI ATTIVITA DI FRONT OFFICE DETTAGLIO ATTIVITA DEGLI SPORTELLI ATTIVITA DI FRONT OFFICE SPORTELLO accoglie il cittadino e lo indirizza all ufficio competente ACCOGLIENZA rilascia informazioni su tutti i servizi comunali (nominativo

Dettagli

REPORT CONTROLLO DI GESTIONE 31/12/2011 SETTORE: SEGRETERIA E AFFARI ISTITUZIONALI

REPORT CONTROLLO DI GESTIONE 31/12/2011 SETTORE: SEGRETERIA E AFFARI ISTITUZIONALI REPORT CONTROLLO DI GESTIONE 31/12/2011 SETTORE: SEGRETERIA E AFFARI ISTITUZIONALI OBIETTIVI: PIANO DIGITALIZZAZIONE SERVIZI GENERALI ALBO INFORMATICO RIDUZIONE DOCUMENTAZIONE CARTACEA Obiettivi approvati

Dettagli

COMUNE DI BITONTO UNITA' OPERATIVE FUORI SETTORE DEGLI ORGANI ISTITUZIONALI. All.B) SEGRETERIA PARTICOLARE SINDACO PROVVEDIMENTI DELIBERATIVI

COMUNE DI BITONTO UNITA' OPERATIVE FUORI SETTORE DEGLI ORGANI ISTITUZIONALI. All.B) SEGRETERIA PARTICOLARE SINDACO PROVVEDIMENTI DELIBERATIVI All.B) UNITA' OPERATIVE FUORI SETTORE DEGLI ORGANI ISTITUZIONALI pag. 1 di 18 SINDACO SEGRETERIA PARTICOLARE SEGRETARIO GENERALE PROVVEDIMENTI DELIBERATIVI CONTRATTI SISTEMA INFORMATICO COMUNALE ADDETTO

Dettagli

PROCEDIMENTI COMUNI A TUTTI I SERVIZI DEMOGRAFICI ANAGRAFE

PROCEDIMENTI COMUNI A TUTTI I SERVIZI DEMOGRAFICI ANAGRAFE SERVIZIO AMMINISTRATIVO - Ufficio Demografico (Anagrafe, Stato Civile, Elettorale, Statistica) COMUNE DI BARI SARDO Via Cagliari, n. 90 Tel. 0782/2952-2959 Fax 0782/28065 email: pec: demografico@pec.comunas.it

Dettagli