Flowchart della procedura in materia di accesso agli atti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Flowchart della procedura in materia di accesso agli atti"

Transcript

1 RICEZIONE ISTANZA Flowchart della procedura in materia di accesso agli atti 30 gg. (salvo sospens. per integraz. docum.) Richiesta integrazione Ricezione integrazione Comunicazione accoglimento accesso 10 gg. (si riferisce alla tificaz. controint.) 10 gg. >15 gg. Comunicaz. Mancata rigetto (per ARCHIVIAZIONE integrazione carenza dichiar. o titoli) Esecuzione accesso agli atti ARCHIVIAZIONE completezza legittimazione accesso esistenza controinteressati Notificazione controinteressati Assenza Ricezione Accoglimento tesi controinter. e comunicazione rigetto accesso Valutazione Comunicazione accoglimento accesso all istante e tificazione n accoglimento al controinteressato Esecuzione accesso agli atti

2 COMUNICAZIONE RIGETTO (PER CARENZA DICHIARAZIONE O TITOLI) Oggetto: Richiesta di accesso ad atti amministrativi Rigetto Al sig. Richiedente L Accesso intestato a XXXXXX, n. XXXXXXX, si comunica il rigetto della richiesta in oggetto, per i seguenti motivi: La S.V. n ha provveduto a riscontrare la ta prot. n. XXX del XXX tendente ad ottenere chiarimenti sulla legittimazione del richiedente OVVERO sulla sua identità OVVERO sui suoi poteri rappresentativi OVVERO sulla sussistenza dell'interesse. Pertanto, le informazioni e la documentazione in precedenza fornite n consento di accogliere la richiesta in argomento. OPPURE La motivazione della richiesta di accesso agli atti n è stata ricosciuta idonea in quanto OVVERO Non è stato rinvenuto un interesse diretto, concreto e attuale inerente ad una situazione giuridicamente tutelata e collegata ai documenti cui è chiesto l accesso. Avverso il presente provvedimento è ammesso il ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale, nché il ricorso alla Commissione per l'accesso ai documenti amministrativi presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri o infine alla Commissione di garanzia per l accesso ai documenti amministrativi presso la Presidenza della Regione, entro il termine di 30 gg. decorrenti dalla tifica del presente atto. COMUNICAZIONE ACCOGLIMENTO ACCESSO (IN ASSENZA DI CONTROINTERESSATI) intestato a XXXXXX, n. XXXXXXX, si comunica l accoglimento della richiesta in oggetto. Secondo quanto previsto dall art. 7 del DPR 184/2006, si rende to che: 1) l Ufficio presso cui prendere visione degli atti è in via Ausonia 69, pia XX, stanza XX; il ricevimento si svolge nei seguenti giorni ed orari: 2) la S.V. ha trenta giorni di tempo decorrenti dalla ricezione della presente per prendere visione degli atti, trascorso il quale la sua richiesta si archivierà per tacita rinuncia; 3) I documenti sui quali è consentito l'accesso n posso essere asportati dal luogo presso cui so dati in visione, o comunque alterati in qualsiasi modo. 4) L'esame dei documenti è effettuato dal richiedente o da persona da lui incaricata, con l'eventuale accompagnamento di altra persona di cui van specificate le generalità, che devo essere poi registrate in calce alla richiesta. L'interessato può prendere appunti e trascrivere in tutto o in parte i documenti presi in visione. 5) In ogni caso, la copia dei documenti è rilasciata subordinatamente al pagamento degli importi dovuti per diritti di fotoriproduzione e ricerca. Gli importi e le modalità di pagamento so i seguenti:. da versare o Sul c.c.p. n intestato alla Tesoreria Comunale di Palermo c/o Banca Nazionale del Lavoro o Direttamente allo sportello della Tesoreria Comunale di Palermo presso la sede della Banca Nazionale del Lavoro di Via Roma n. 291 o tramite bonifico bancario codice IBAN IT19K N.B.: L attestazione del versamento dovrà riportare espressamente la causale Diritti per estrazione di copie di atti.

3 NOTIFICAZIONE CONTROINTERESSATI Oggetto: Richiesta di accesso ad atti amministrativi Notifica al controinteressato. Al sig. CONTROINTERESSATO E p.c. Secondo quanto previsto dall'art. 3 del DPR n. 184/2006, si comunica che è pervenuta allo scrivente Ufficio da parte del sig. XXXXXXX, nella qualità di XXXXXXXXXXXXXXX, formale richiesta di accesso ed estrazione copia della documentazione riportata nella domanda in argomento e qui allegata. Poiché il richiedente, per le motivazioni esposte nella richiesta, è stato ricosciuto quale soggetto legittimato all accesso, la S.V. può sostenere motivata opposizione all'accoglimento di detta domanda, comunicandola allo scrivente Ufficio entro il termine perentorio di dieci giorni dalla ricezione della presente. Nel caso di mancata risposta, ovvero nell ipotesi in cui tali obiezioni n potran trovare accoglimento, si darà seguito alla richiesta di accesso, con contestuale comunicazione alla S.V. dell esito raggiunto. ACCOGLIMENTO TESI CONTROINTER. E COMUNICAZIONE RIGETTO ACCESSO Oggetto: Richiesta di accesso ad atti amministrativi Rigetto E p.c. Al sig. CONTROINTERESSATO intestato a XXXXXX, n. XXXXXXX, e facendo seguito alla ta prot. n. XXX del XXX con cui il sig. XXX, n.q. di controinteressato, è stato invitato a formulare motivata opposizione all accesso, si comunica che lo stesso ha riscontrato l invito esponendo le seguenti argomentazioni:. Le suddette motivazioni so state ritenute meritevoli di accoglimento e pertanto l istanza della S.V. di accesso agli atti amministrativi è respinta. Avverso il presente provvedimento è ammesso il ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale, nché il ricorso alla Commissione per l'accesso ai documenti amministrativi presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri o infine alla Commissione di garanzia per l accesso ai documenti amministrativi presso la Presidenza della Regione, entro il termine di 30 gg. decorrenti dalla tifica del presente atto.

4 COMUNICAZIONE ACCOGLIMENTO ACCESSO E NOTIFICAZIONE CONTROINTERESSATI Oggetto: Richiesta di accesso ad atti amministrativi Accoglimento Indirizzo... E p.c. Al sig. CONTROINTERESSATO Indirizzo... In riferimento alla domanda prot. n. XXXXX del XXXXXXX, con la quale la S.V. ha chiesto l accesso formale agli atti contenuti nel fascicolo intestato a XXXXXX, n. XXXXXXX, si comunica l accoglimento della richiesta in oggetto. Secondo quanto previsto dall art. 7 del DPR 184/2006, si rende to che: l) l Ufficio presso cui prendere visione degli atti è in via Ausonia 69, pia XXXX, stanza XXXX; l orario di ricevimento è il seguente: Mercoledì 2) la S.V. ha trenta giorni di tempo decorrenti dalla ricezione della presente per prendere visione degli atti, trascorso il quale la sua richiesta si archivierà per tacita rinuncia; 3) I documenti sui quali è consentito l'accesso n posso essere asportati dal luogo presso cui so dati in visione, o comunque alterati in qualsiasi modo. 4) L'esame dei documenti è effettuato dal richiedente o da persona da lui incaricata, con l'eventuale accompagnamento di altra persona di cui van specificate le generalità, che devo essere poi registrate in calce alla richiesta. L'interessato può prendere appunti e trascrivere in tutto o in parte i documenti presi in visione. 5) In ogni caso, la copia dei documenti è rilasciata subordinatamente al pagamento degli importi dovuti per diritti di fotoriproduzione e ricerca. Su richiesta dell'interessato, le copie posso essere autenticate. Al sig. CONTROINTERESSATO si comunica che le motivazioni esposte al fine di opporsi all accesso n so state ritenute prevalenti rispetto a quelle a sosteg del richiedente, in quanto

5 COSTI PER L'ESTRAZIONE DI COPIA (Deliberazione di G.M. n. 54 del 26/03/2009) Diritti di ricerca: - per ogni documento risalente a n oltre un an dalla richiesta nulla è dovuto 0,00 - per ogni documento risalente a oltre un an dalla richiesta e fi a 10 anni 0,55 - per ogni documento risalente a oltre 10 anni dalla richiesta e fi a 20 anni 2,60 - per ogni documento risalente a oltre 20 anni dalla richiesta 5,20 Costi di riproduzione: - riproduzione fotostatica formato UNI A/4 (o formati inferiori) 0,15 a pagina - riproduzione fotostatica per formati superiori all UNI A/4 e per formati UNI A/3 0,25 a pagina - costo di stampa di documento ricavato da memoria informatica 0,15 - costo di riproduzione su supporto informatico e/o elettronico, ai prezzi correnti a teclogia avanzata (CD, DVD, microfilmatura ed altro) per quanto di mercato del previsto al comma d dell art. 2 del regolamento supporto utilizzato - I costi di riproduzione n so dovuti nell'ipotesi di copia informatica del documento (in formato pdf) e trasmissione telematica della medesima.

REGOLAMENTO ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI ISTITUTO di ISRUZIONE SUPERIORE - Luigi Einaudi Sede Legale ed Amministrativa Porto Sant Elpidio (FM) - Via Legnano C. F. 81012440442 E-mail: apis00200g@istruzione.it Pec: apis00200g@pec.istruzione.it

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI ART. 1 Campo di applicazione e definizioni 1. Il presente regolamento

Dettagli

LICEO CLASSICO LICEO LINGUISTICO LICEO ARTISTICO REGOLAMENTO ACCESSO ATTI AMMINISTRATIVI

LICEO CLASSICO LICEO LINGUISTICO LICEO ARTISTICO REGOLAMENTO ACCESSO ATTI AMMINISTRATIVI REGOLAMENTO ACCESSO ATTI AMMINISTRATIVI (Delibera del Consiglio d Istituto n 429 del 07/12/2012 ) (allegato 8 al Regolamento di Istituto) PREMESSA Il presente atto disciplina le modalità di esercizio del

Dettagli

Regolamento sull'accesso ai documenti amministrativi

Regolamento sull'accesso ai documenti amministrativi Regolamento sull'accesso ai documenti amministrativi Art. 1 Oggetto, finalità ed ambito di applicazione Art. 2 Definizioni CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI CAPO II MODALITÀ DI ACCESSO Art. 3 Responsabile del

Dettagli

COMUNE DI MASSA DI SOMMA Provincia di Napoli www.comunedimassadisomma.na.gov.it PEC: protocollo.massadisomma@cstnapoli.legalmail.

COMUNE DI MASSA DI SOMMA Provincia di Napoli www.comunedimassadisomma.na.gov.it PEC: protocollo.massadisomma@cstnapoli.legalmail. COMUNE DI MASSA DI SOMMA Provincia di Napoli www.comunedimassadisomma.na.gov.it PEC: protocollo.massadisomma@cstnapoli.legalmail.it bollo di 16,00 da apporre solo se si richiedono copie conformi Al Responsabile

Dettagli

Consorzio di Bonifica «UFFICIO DEI FIUMI E FOSSI» PISA. Regolamento recante disciplina in materia di accesso ai documenti amministrativi

Consorzio di Bonifica «UFFICIO DEI FIUMI E FOSSI» PISA. Regolamento recante disciplina in materia di accesso ai documenti amministrativi Consorzio di Bonifica «UFFICIO DEI FIUMI E FOSSI» PISA Regolamento recante disciplina in materia di accesso ai documenti amministrativi Indice Art. 1 Fonti e finalità Art. 2 Definizione di documento amministrativo

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO PSICOLOGI ELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA. Diritto di accesso ai documenti amministrativi

REGOLAMENTO IN MATERIA DI ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO PSICOLOGI ELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA. Diritto di accesso ai documenti amministrativi REGOLAMENTO IN MATERIA DI ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI DEL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI PSICOLOGI ELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA (in vigore dal 08/10/2011) Visto il capo V della

Dettagli

Regolamento accesso ai documenti amministrativi

Regolamento accesso ai documenti amministrativi MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO VIA GIULIA 25 Via Giulia 25-00186 Roma - Distretto IX Tel. 06/6861390 Fax 06/68199423

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 2 CIRCOLO G. FALCONE

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 2 CIRCOLO G. FALCONE prot. 170/A32 del 21/01/2016 REGOLAMENTO DI ISTITUTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI Approvato dal Consiglio di Circolo con delibera del 10/01/2016 Si riassumono qui di seguito le modalità di esercizio

Dettagli

REGOLAMENTO ACCESSO AGLI ATTI

REGOLAMENTO ACCESSO AGLI ATTI REGOLAMENTO ACCESSO AGLI ATTI Art. 1 - Oggetto del Regolamento Il presente documento regolamenta l esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi in conformità a quanto stabilito dal capo

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI. ai sensi della legge 241/1990, del D.P.R. n. 184/2006. e del D.Lgs.

REGOLAMENTO PER L'ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI. ai sensi della legge 241/1990, del D.P.R. n. 184/2006. e del D.Lgs. MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Via F. Borromeo Primaria- Secondaria I Grado ROMA Via F. Borromeo 53/57

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI

REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI TRENTO (Approvato con delibera del Consiglio in data 12 gennaio

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE F. ENRIQUES via Duca D Aosta, 65-50051 CASTELFIORENTINO (FI) Tel. 0571633083/ 4 - Fax 0571633593 www.isisenriques.gov.it CF.91001910487 e.mail: fiis00200l@istruzione.it

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI SCUOLA SECONDARIA STATALE DI PRIMO GRADO IGNAZIO VIAN Via Stampini 25-10148 TORINO - Tel 011/2266565 Fax 011/2261406 Succursale: via Destefanis 20 10148 TORINO Tel/Fax 011-2260982 E-mail: TOMM073006@istruzione.it

Dettagli

REGOLAMENTO DI ISTITUTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO DI ISTITUTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI REGOLAMENTO DI ISTITUTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI Approvato dal Consiglio di Istituto del 10/07/2015 VISTO l art. 25 della legge 7 agosto 1990, n. 241 e successive modificazioni; VISTI gli

Dettagli

PROVINCIA DI PISA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI

PROVINCIA DI PISA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI PROVINCIA DI PISA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI (Approvato con delibera del C. P. n. 65 del 18 giugno 2007) INDICE 1. Fonti e finalità 2. Definizione di documento

Dettagli

C O M U N E D I CASTEL SANT ANGELO

C O M U N E D I CASTEL SANT ANGELO Approvato con deliberazione di C.C. n 19 del 29/06/2010 C O M U N E D I CASTEL SANT ANGELO P R O V I N C I A D I R I E T I REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI 2 INDICE TITOLO I Articolo

Dettagli

A.S.L. TO2 Azienda Sanitaria Locale Torino nord

A.S.L. TO2 Azienda Sanitaria Locale Torino nord A.S.L. TO2 Azienda Sanitaria Locale Torino nord riservato all A.S.L. TO 2 struttura presso cui si esercita l accesso: struttura:. SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PIEMONTE Azienda Sanitaria Locale

Dettagli

Proposta nr. 47 del 06/02/2013 Pagina 1 di 13

Proposta nr. 47 del 06/02/2013 Pagina 1 di 13 REGOLAMENTO IN MATERIA DI ACCESSO AGLI ATTI Approvato con D.C.S. n. 82 del 06 marzo 2013 (artt. 22 e ss. della Legge n. 241/1990 e s.m.i.) 1. Oggetto e ambito di applicazione Il diritto di accesso si esercita,

Dettagli

FONDAZIONE RESIDENZA AMICA ONLUS

FONDAZIONE RESIDENZA AMICA ONLUS Sommario Capo I Ambito di applicazione e definizioni... 2 Art. 1: Finalità e oggetto... 2 Art. 2: Definizioni... 2 Art. 3: Soggetti legittimati... 2 Art. 4: Documenti accessibili... 2 Art. 5: Categorie

Dettagli

Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi

Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi REGOLAMENTO INTEGRATIVO per l esercizio del diritto di accesso ai documenti formati o detenuti dall

Dettagli

Regolamento di accesso ai documenti amministrativi

Regolamento di accesso ai documenti amministrativi Allegato : Regolamento di accesso ai documenti amministrativi Regolamento di accesso ai documenti amministrativi I N D I C E TITOLO I: ACCESSO AGLI ATTI Art. 1 - Oggetto pag. 2 Art. 2 - Titolari del diritto

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI Art. 1 - Oggetto del Regolamento Il presente documento regolamenta l esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi in conformità a quanto

Dettagli

REGOLAMENTO per l'esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi

REGOLAMENTO per l'esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi REGOLAMENTO per l'esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi Art. 1 Oggetto, finalità e principi 1. II presente regolamento disciplina il diritto di accesso a documenti formati o stabilmente

Dettagli

Regolamento di Accesso agli atti amministrativi e trasparenza amministrativa

Regolamento di Accesso agli atti amministrativi e trasparenza amministrativa Regolamento di Accesso agli atti amministrativi e trasparenza amministrativa Premessa e obiettivi Il presente regolamento ha per scopo la trasparenza e la pubblicità dell'attività amministrativa ed il

Dettagli

Regolamento per l'esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi. LA COMMISSIONE DI VIGILANZA SUI FONDI PENSIONE

Regolamento per l'esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi. LA COMMISSIONE DI VIGILANZA SUI FONDI PENSIONE COMMISSIONE DI VIGILANZA SUI FONDI PENSIONE DELIBERAZIONE 28 novembre 2008 Regolamento per l'esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi. LA COMMISSIONE DI VIGILANZA SUI FONDI PENSIONE

Dettagli

ALLEGATO A Modulo di richiesta di accesso formale

ALLEGATO A Modulo di richiesta di accesso formale ALLEGATO A Modulo di richiesta di accesso formale Spett.le Collegio IPASVI di Forlì-Cesena V.le Domenico Bolognesi, 19 47121 Forlì Il sottoscritto, nato a il / / e residente a, via (piazza), n. cap, tel.

Dettagli

Agenzia Territoriale per la Casa della Provincia di Cuneo

Agenzia Territoriale per la Casa della Provincia di Cuneo Agenzia Territoriale per la Casa della Provincia di Cuneo Regolamento sul diritto di accesso ai documenti amministrativi (approvato con Deliberazione del C.d.A n. 228 del 26/06/2013) Regolamento sul diritto

Dettagli

IV DIPARTIMENTO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE

IV DIPARTIMENTO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Città di Milazzo (Provincia di Messina) IV DIPARTIMENTO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI DETENUTI DAL COMANDO DI POLIZIA MUNICIPALE Informazioni generali sul diritto di accesso

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI I S T I T U T O S T A T A L E C O M P R E N S I V O G. L a n f r a n c o 6 1 0 1 1 - G A B I C C E M A R E ( P U ) S c u o l e d e l l i n f a n z i a s t a t a l e / p a r i f i c a t a e p r i m a r

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO PER L ESERCIZIODEL DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO DI ATENEO PER L ESERCIZIODEL DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI REGOLAMENTO DI ATENEO PER L ESERCIZIODEL DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI (in attuazione della Legge 7 agosto 1990, n. 241 e del D.P.R. 12 aprile 2006, n. 184) CAPO I Oggetto, definizioni,

Dettagli

REGOLAMENTO DI ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI E TRASPARENZA AMMINISTRATIVA

REGOLAMENTO DI ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI E TRASPARENZA AMMINISTRATIVA REGOLAMENTO DI ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI E TRASPARENZA AMMINISTRATIVA Il presente regolamento disciplina le modalità di esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi in conformità

Dettagli

ALLEGATO A Modulo di richiesta di accesso formale

ALLEGATO A Modulo di richiesta di accesso formale Ipasvi Milano Lodi Monza e Brianza ALLEGATO A Modulo di richiesta di accesso formale Spett.le Collegio IPASVI di Milano - Lodi - Monza e Brianza Via Adige 20, 20135 Milano Il sottoscritto, nato a il /

Dettagli

REGOLAMENTO DI ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI E TRASPARENZA AMMINISTRATIVA

REGOLAMENTO DI ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI E TRASPARENZA AMMINISTRATIVA ISTITUTO COMPRENSIVO DI VILLANOVA MONDOVI' c.so Marconi, 37 12089 VILLANOVA MONDOVI (CN) Tel.0174699101-Fax 0174699102 e-mail:cnic812005@istruzione.it PEC: cnic812005@pec.istruzione.it REGOLAMENTO DI ACCESSO

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI.

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI. REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI. Foglio notizie: APPROVATO con deliberazione di Consiglio Comunale n. 23 del 05.05.2009 MODIFICATO PUBBLICATO All Albo Pretorio per 15 giorni: - all adozione

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI E AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI E AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI E AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI Premessa L accesso agli atti ed ai documenti amministrativi, introdotto nel nostro ordinamento dalla Legge 7 agosto 1990, n. 241, costituisce

Dettagli

Comune di SALUGGIA. Provincia di Vercelli REGOLAMENTO COMUNALE SUL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI

Comune di SALUGGIA. Provincia di Vercelli REGOLAMENTO COMUNALE SUL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI Comune di SALUGGIA Provincia di Vercelli REGOLAMENTO COMUNALE SUL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 55/09 del 26/011/2009 1 SOMMARIO Cap

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO IN MATERIA DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI Rev. 1.0 28/10/2014 Pagina 1 di 10 AMTPG17 REVISIONE 1.0 REGOLAMENTO IN MATERIA DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI Norma UNI EN ISO 9001: 2008 DOCUMENTO REDATTO DA Azienda Mobilità e Trasporti SpA

Dettagli

Approvato dal Consiglio Comunale in seduta del 24/03/2010 con atto Nr.16

Approvato dal Consiglio Comunale in seduta del 24/03/2010 con atto Nr.16 COMUNE DI CASNIGO Provincia di Bergamo cap 24020 via Raimondo Ruggeri 38 - tel. 035/740001 - fax 035/740069 - c.f. 81001030162 - p. I.V.A. 00793310160 Regolamento del procedimento amministrativo e dell

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Prot. n. 867/A39 Brescia, 03/02/2010 IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTA la legge 7 agosto 1990 n.241, e successive modificazioni; VISTO il T.U. delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE DEI GEOLOGI

CONSIGLIO NAZIONALE DEI GEOLOGI CONSIGLIO NAZIONALE DEI GEOLOGI Regolamento sulla disciplina del diritto di accesso agli atti, ai sensi della legge 7 agosto 1990, n 241 e successive modifiche e integrazioni. Il Consiglio Nazionale dei

Dettagli

REGOLAMENTO ATTUATIVO DELLA LEGGE 7 AGOSTO 1990, N.241

REGOLAMENTO ATTUATIVO DELLA LEGGE 7 AGOSTO 1990, N.241 REGOLAMENTO ATTUATIVO DELLA LEGGE 7 AGOSTO 1990, N.241 CAPO I IL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO Art. 1 Oggetto Art. 2 Ambito di applicazione Art. 3 Decorrenza del termine iniziale per i procedimenti d ufficio

Dettagli

Regolamento sulla disciplina del diritto di accesso agli atti ai sensi della legge 241/1990 e successive modifiche e integrazioni.

Regolamento sulla disciplina del diritto di accesso agli atti ai sensi della legge 241/1990 e successive modifiche e integrazioni. Regolamento sulla disciplina del diritto di accesso agli atti ai sensi della legge 241/1990 e successive modifiche e integrazioni. Il DIRETTORE DELL AGENZIA DEL DEMANIO Vista la legge 7 agosto 1990, n.

Dettagli

REGOLAMENTO DEL DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO DEL DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI C O M U N E D I S A L T A R A PROVINCIA DI PESARO E URBINO REGOLAMENTO DEL DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI Art. 1 Fonti e finalità 1. Il presente Regolamento attua i principi affermati dalla

Dettagli

REGOLAMENTO AZIENDALE PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO AZIENDALE PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI SONDALO SONDRIO MORBEGNO CHIAVENNA Azienda Ospedaliera della Valtellina e della Valchiavenna REGOLAMENTO AZIENDALE PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI Via Stelvio, 25 23100

Dettagli

Regolamento sull accesso e visione degli atti e. sulla trasparenza amministrativa

Regolamento sull accesso e visione degli atti e. sulla trasparenza amministrativa Regolamento sull accesso e visione degli atti e sulla trasparenza amministrativa INDICE Art. 1 Oggetto del regolamento e definizioni Art. 2 Oggetto dell accesso Art. 3 Discipline specifiche - rinvio Art.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO "LUIGI DENZA" REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI

ISTITUTO COMPRENSIVO LUIGI DENZA REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI Approvato all unanimità con delibera del Consiglio d Istituto n. 55 del 11/06/2014 Pubblicato all Albo il 12/06/2014 Prot. 2332/A32 Castellammare di Stabia,

Dettagli

Il I 0002590-25/01/2012-SCCLA-Y28PREV-A

Il I 0002590-25/01/2012-SCCLA-Y28PREV-A VIST A la legge 7 agosto 1990, n. 241, recante «Nuove nonne in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti ~t201~ e successive modifiche e integrazioni ed, in particolare,

Dettagli

AOG N. 3 DISCIPLINA DELL ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO

AOG N. 3 DISCIPLINA DELL ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AOG N. 3 DISCIPLINA DELL ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO 2 AOG n. 3 * DISCIPLINA DELL ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO TITOLO I DISCIPLINA DELL ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ACCESSO AGLI ATTI AI SENSI DELL ART 79 COMMA 5-QUATER DEL D. LGS. 163/06.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ACCESSO AGLI ATTI AI SENSI DELL ART 79 COMMA 5-QUATER DEL D. LGS. 163/06. ACQ REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ACCESSO AGLI ATTI AI SENSI DELL ART 79 COMMA 5-QUATER DEL D. LGS. 163/06. Conforme alla Norma UNI EN ISO 9001:2008 Conforme alla Norma UNI EN ISO 14001:2004 Componente

Dettagli

FONDAZIONE ENPAM. Regolamento per la disciplina delle modalità di esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi

FONDAZIONE ENPAM. Regolamento per la disciplina delle modalità di esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi FONDAZIONE ENPAM Regolamento per la disciplina delle modalità di esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi Capo I Art. 1 - Finalità Art. 2 - Principi ed ambito di applicazione Art. 3

Dettagli

ALLEGATO A Modulo di richiesta di accesso formale

ALLEGATO A Modulo di richiesta di accesso formale ALLEGATO A Modulo di richiesta di accesso formale Spett.le Collegio IPASVI di.. Via Il sottoscritto, nato a il / / e residente a, via (piazza), n. cap, tel. fax cell. (eventuale), doc. identificazione,

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER L'ACCESSO AGLI ATTI, AI DOCUMENTI E ALLE INFORMAZIONI

REGOLAMENTO COMUNALE PER L'ACCESSO AGLI ATTI, AI DOCUMENTI E ALLE INFORMAZIONI REGOLAMENTO COMUNALE PER L'ACCESSO AGLI ATTI, AI DOCUMENTI E ALLE INFORMAZIONI Art. 1 Finalità ed ambito di applicazione Art. 2 Informazione e pubblicità Art. 3 Accesso ai documenti amministrativi Art.

Dettagli

RICHIESTA DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI. Il sottoscritto/a. e residente in.cap.. in via.. (in qualità di.. ) C h i e d e ...

RICHIESTA DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI. Il sottoscritto/a. e residente in.cap.. in via.. (in qualità di.. ) C h i e d e ... ll. 1 RICHIEST DI CCESSO I DOCUMENTI MMINISTRTIVI Il sottoscritto/a. nato a. il / / e residente in.cp.. in via telefono FX... (in qualità di ) DI PRENDERE VISIONE DI RICEVERE COPI SEMPLICE C h i e d e

Dettagli

REGOLAMENTO RELATIVO ALL ACCESSO DI ATTI ADOTTATI E DOCUMENTI PRESSO IL CONSIGLIO DISTRETTUALE NOTARILE DI CATANIA. Vista la legge 7 agosto 1990 n.

REGOLAMENTO RELATIVO ALL ACCESSO DI ATTI ADOTTATI E DOCUMENTI PRESSO IL CONSIGLIO DISTRETTUALE NOTARILE DI CATANIA. Vista la legge 7 agosto 1990 n. REGOLAMENTO RELATIVO ALL ACCESSO DI ATTI ADOTTATI E DOCUMENTI PRESSO IL CONSIGLIO DISTRETTUALE NOTARILE DI CATANIA. Vista la legge 7 agosto 1990 n. 241, Visto il D.P.R. 12 aprile 2006 n. 184, Visto il

Dettagli

AZIENDA SOCIALE CENTRO LARIO E VALLI

AZIENDA SOCIALE CENTRO LARIO E VALLI AZIENDA SOCIALE CENTRO LARIO E VALLI Ufficio di Piano dei Servizi e degli Interventi Sociali dei Comuni appartenenti al Distretto di Menaggio REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011)

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) Art. 1 Fonti 1. Il presente regolamento, adottato in attuazione dello Statuto, disciplina

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI TREVISO **** REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL AZIENDA

AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI TREVISO **** REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL AZIENDA AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI TREVISO **** REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL AZIENDA REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL AZIENDA

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI BERGAMO

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI BERGAMO REGOLAMENTO DEL DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI D.P.R. 12 aprile 2006 n. 184 in relazione al capo V della L. 7 agosto 1990 n. 241 e successive modificazioni (Delibere del Consiglio dell

Dettagli

Repubblica Italiana Assemblea Regionale Siciliana

Repubblica Italiana Assemblea Regionale Siciliana Repubblica Italiana Assemblea Regionale Siciliana Ambito dell'accesso REGOLAMENTO PER L'ACCESSO AGLI ATTI ED AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI DELL'ASSEMBLEA REGIONALE SICILIANA (G.U.R.S. n. 28 del 20/06/2008)

Dettagli

Corte dei conti LA CORTE DEI CONTI A SEZIONI RIUNITE

Corte dei conti LA CORTE DEI CONTI A SEZIONI RIUNITE Corte dei conti DELIBERAZIONE del 4 novembre 2010 Modifiche al "Regolamento concernente le categorie di documenti formati o comunque rientranti nella disponibilità della Corte dei conti, sottratti all'accesso,

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI REGOLAMENTO COMUNALE PER IL DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI Approvato con deliberazione consiliare n. 45 del 27.9.2010 INDICE CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI - ARTICOLO 1 FINALITA ED AMBITO

Dettagli

Regolamento di Accesso agli atti amministrativi e. trasparenza amministrativa

Regolamento di Accesso agli atti amministrativi e. trasparenza amministrativa ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE R. AMBROSINI Scuola Dell Infanzia Primaria Secondaria di I grado 83030 VENTICANO (AV) con sezioni associate a Torre le Nocelle (AV) Address Intranet: avic85200v@istruzione.

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI E AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI E AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI E AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI Approvato con Delibera del Consiglio Comunale n. 4 del 20/03/2013 INDICE TITOLO I - DISPOSIZIONI SULL ESERCIZIO

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER L'ACCESSO AGLI ATTI, AI DOCUMENTI E ALLE INFORMAZIONI

REGOLAMENTO COMUNALE PER L'ACCESSO AGLI ATTI, AI DOCUMENTI E ALLE INFORMAZIONI REGOLAMENTO COMUNALE PER L'ACCESSO AGLI ATTI, AI DOCUMENTI E ALLE INFORMAZIONI Art. 1 Finalità ed ambito di applicazione Art. 2 Informazione e pubblicità Art. 3 Accesso ai documenti amministrativi Art.

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI.

REGOLAMENTO PER L'ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI. REGOLAMENTO PER L'ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI. Art. 1. Oggetto 1- Il presente regolamento disciplina il diritto di accesso ai documenti amministrativi dell Istituto Zooprofilattico

Dettagli

Richiesta accesso agli atti

Richiesta accesso agli atti ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE E PER GEOMETRI GUGLIELMO MARCONI Corso dei Martiri pennesi n 6 65017 PENNE (PESCARA) Tel.Presidenza 085.82.79.542 Segreteria e Fax 085.82.70.776 C.F.: 80005810686 -

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIRITTI DI ACCESSO DEI CITTADINI ALLE INFORMAZIONI ED AGLI ATTI E DOCUMENTI AMMINISTRATIVI.

REGOLAMENTO DEI DIRITTI DI ACCESSO DEI CITTADINI ALLE INFORMAZIONI ED AGLI ATTI E DOCUMENTI AMMINISTRATIVI. COMUNE DI CADELBOSCO DI SOPRA Provincia di Reggio Emilia REGOLAMENTO DEI DIRITTI DI ACCESSO DEI CITTADINI ALLE INFORMAZIONI ED AGLI ATTI E DOCUMENTI AMMINISTRATIVI. Approvato dal Consiglio Comunale nella

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI, ALLE INFORMAZIONI, AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO IN MATERIA DI DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI, ALLE INFORMAZIONI, AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI REGOLAMENTO IN MATERIA DI DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI, ALLE INFORMAZIONI, AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI INDICE Art. 1 DIRITTO DI ACCESSO...2 Art. 2 INTERESSE ALL ACCESSO...3 Art. 3 RESPONSABILE

Dettagli

Comune di Riccione Provincia di Rimini

Comune di Riccione Provincia di Rimini Comune di Riccione Provincia di Rimini B REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL DIRITTO DI ACCESSO E DI INFORMAZIONE Approvato dal Consiglio Comunale nella seduta del 2.4.1993 con delibera n. 71; Modificato

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'ACCESSO ALL INFORMAZIONE E AGLI ATTI DEL COMUNE DI SAN GIORGIO A CREMANO

REGOLAMENTO PER L'ACCESSO ALL INFORMAZIONE E AGLI ATTI DEL COMUNE DI SAN GIORGIO A CREMANO REGOLAMENTO PER L'ACCESSO ALL INFORMAZIONE E AGLI ATTI DEL COMUNE DI SAN GIORGIO A CREMANO Approvato con verbale n. 108 Consiglio Comunale del 20 ottobre 2010 Capo I DISPOSIZIONI GENERALI sul DIRITTO di

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE D ADDA Provincia di Lodi

COMUNE DI CASTIGLIONE D ADDA Provincia di Lodi COMUNE DI CASTIGLIONE D ADDA Provincia di Lodi Regolamento del diritto di accesso ai documenti amministrativi ai sensi della Legge7 agosto 1990, n. 241 e s.m.i. ed in attuazione del DPR 12 Aprile 2006,

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO IN MATERIA DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI REGOLAMENTO IN MATERIA DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI rev 01 1 REGOLAMENTO IN MATERIA DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI INDICE Articolo 1 Oggetto e ambito di applicazione Articolo 2 Definizioni

Dettagli

Regolamento sull accesso agli atti e sulla trasparenza amministrativa del. Collegio IPASVI di Biella

Regolamento sull accesso agli atti e sulla trasparenza amministrativa del. Collegio IPASVI di Biella Regolamento sull accesso agli atti e sulla trasparenza amministrativa del Collegio IPASVI di Biella Approvato all unanimità dal Consiglio Direttivo in data 10/03/2015 delibera n. 91 protocollo n. 449 Art.

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL'AMMINISTRAZIONE PUBBLICA

ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL'AMMINISTRAZIONE PUBBLICA ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL'AMMINISTRAZIONE PUBBLICA Regolamento per l accesso ai documenti amministrativi presso l INPDAP. (G.U. n. 79 del 6-4-2010) Con deliberazione commissariale

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI ACCESSO

REGOLAMENTO IN MATERIA DI ACCESSO Sede legale: Località Torrevecchia 87100 Cosenza - tel. 0984/308011 fax 0984/482332 aziendatrasporticosenza@tin.it web: www.amaco.it REGOLAMENTO IN MATERIA DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI SOMMARIO

Dettagli

ASL NAPOLI 3 SUD. Regolamento per l esercizio del diritto di accesso

ASL NAPOLI 3 SUD. Regolamento per l esercizio del diritto di accesso ASL NAPOLI 3 SUD Regolamento per l esercizio del diritto di accesso Parte I Disposizioni generali sul diritto di accesso Art. 1 Finalità 1. L Azienda Sanitaria Locale Napoli 3 SUD assicura l esercizio

Dettagli

REGOLAMENTO DELL A.S.L. DELLA PROVINCIA DI MANTOVA PER IL DIRITTO DI ACCESSO

REGOLAMENTO DELL A.S.L. DELLA PROVINCIA DI MANTOVA PER IL DIRITTO DI ACCESSO \ REGOLAMENTO DELL A.S.L. DELLA PROVINCIA DI MANTOVA PER IL DIRITTO DI ACCESSO INDICE TITOLO I PRINCIPI GENERALI E DISPOSIZIONI OGGETTO DEL REGOLAMENTO SEMPLIFICAZIONE DELLE PROCEDURE DI ACCESSO DEFINIZIONI

Dettagli

ALLEGATO 6. Al Magnifico Rettore della Università del Salento

ALLEGATO 6. Al Magnifico Rettore della Università del Salento ALLEGATO 6 Al Magnifico Rettore della Università del Salento Oggetto: - Richiesta di accesso ai documenti amministrativi (legge 241/90, DPR 184/2006, art. 18 del Regolamento di attuazione della legge 7

Dettagli

DISCIPLINA DELL ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI IN ATTUAZIONE AI PRINCIPI DI CUI AL REGOLAMENTO CAPO REGIONALE D.P.G.R. 24.4.06 N.

DISCIPLINA DELL ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI IN ATTUAZIONE AI PRINCIPI DI CUI AL REGOLAMENTO CAPO REGIONALE D.P.G.R. 24.4.06 N. DISCIPLINA DELL ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI IN ATTUAZIONE AI PRINCIPI DI CUI AL REGOLAMENTO CAPO REGIONALE D.P.G.R. 24.4.06 N. 2/R discipllinareaccessoatti 1 CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Articolo

Dettagli

Regolamento sull accesso agli atti e sulla trasparenza amministrativa del Collegio IPASVI di Pistoia

Regolamento sull accesso agli atti e sulla trasparenza amministrativa del Collegio IPASVI di Pistoia Regolamento sull accesso agli atti e sulla trasparenza amministrativa del Collegio IPASVI di Pistoia Art. 1 Finalità e oggetto del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina le modalità di esercizio

Dettagli

adottato dal Consiglio Direttivo con Delibera n 63 del 5 agosto 2015

adottato dal Consiglio Direttivo con Delibera n 63 del 5 agosto 2015 Regolamento sull accesso agli atti e sulla trasparenza amministrativa del Collegio IPASVI adottato dal Consiglio Direttivo con Delibera n 63 del 5 agosto 2015 1 P a g. Art. 1 Finalità e oggetto del Regolamento

Dettagli

Regolamento sull accesso agli atti e sulla trasparenza amministrativa del Collegio IPASVI di Milano - Lodi - Monza e Brianza

Regolamento sull accesso agli atti e sulla trasparenza amministrativa del Collegio IPASVI di Milano - Lodi - Monza e Brianza Regolamento sull accesso agli atti e sulla trasparenza amministrativa del Collegio IPASVI di Milano - Lodi - Monza e Brianza Art. 1 Finalità e oggetto del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina

Dettagli

COMUNE DI INVERUNO Provincia di Milano

COMUNE DI INVERUNO Provincia di Milano COMUNE DI INVERUNO Provincia di Milano REGOLAMENTO PER IL DIRITTO ALL INFORMAZIONE E ALL ACCESSO AGLI ATTI E DOCUMENTI AMMINISTRATIVI Approvato dal Consiglio Comunale con atto n. 8 in data 9/2/1995 Annullato

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO IN MATERIA DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI REGOLAMENTO IN MATERIA DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI Approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 49 del 28/11/2006 S O M M A R I O Art. 1 - Oggetto Art. 2 Ambito di applicazione Art. 3 Notifica

Dettagli

REGOLAMENTO DI ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI IL CONSIGLIO D ISTITUTO

REGOLAMENTO DI ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI IL CONSIGLIO D ISTITUTO REGOLAMENTO DI ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI IL CONSIGLIO D ISTITUTO VISTO il regolamento di accesso agli atti (pubblicato in G.U. n. 288 del 29/9/2008); VISTA la legge 7 agosto1990, n. 241, ed in particolare

Dettagli

REGOLAMENTO DEL DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO DEL DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI ALLEGATO 2) REGOLAMENTO DEL DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI ex artt. 22 e seguenti L. 241/90 e s.i.m. INDICE TITOLO I Disposizioni Generali 1 Oggetto pag. 4 2 Nozione ed ambito di applicazione

Dettagli

Istanza di Mediazione ai sensi del D. Lgs. 28/2010. (cognome nome) nato a Prov. il. residente a in. n. civ cap. prov. codice fiscale. tel.

Istanza di Mediazione ai sensi del D. Lgs. 28/2010. (cognome nome) nato a Prov. il. residente a in. n. civ cap. prov. codice fiscale. tel. Istanza di Mediazione ai sensi del D. Lgs. 28/2010 Sede Legale ACCORDIAMOCI S.r.l. Via del Rondone, 1 40122 Bologna Sede di riferimento: Modalità presentazione istanza: A - Parte Istante (cognome nome)

Dettagli

Consorzio Comunità Collinare del Friuli Colloredo di Monte Albano. Regolamento per l'esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi.

Consorzio Comunità Collinare del Friuli Colloredo di Monte Albano. Regolamento per l'esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi. Consorzio Comunità Collinare del Friuli Colloredo di Monte Albano Regolamento per l'esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi. Disposizioni sull'esercizio del diritto di accesso ai documenti

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI SIENA

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI SIENA AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI SIENA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI E PER LA TUTELA DEI DATI SENSIBILI approvato con deliberazione C.P. n. 88 del 26.10.2001

Dettagli

COMUNE DI SAN MARTINO SICCOMARIO Provincia di Pavia REGOLAMENTO COMUNALE SUL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI

COMUNE DI SAN MARTINO SICCOMARIO Provincia di Pavia REGOLAMENTO COMUNALE SUL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI COMUNE DI SAN MARTINO SICCOMARIO Provincia di Pavia REGOLAMENTO COMUNALE SUL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 44 del 27/09/2007 S O M M A

Dettagli

REGOLAMENTO ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI E TRASPARENZA AMMINISTRATIVA LEGGE n. 241 del 07/08/1990

REGOLAMENTO ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI E TRASPARENZA AMMINISTRATIVA LEGGE n. 241 del 07/08/1990 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO DIDATTICO Luigi Leone Via Colle S.Bartolomeo, 11-80045 POMPEI (NA) Tel. 081 8506180 - Tel/fax 081 8507645

Dettagli