1. Instruzioni d uso 2

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1. Instruzioni d uso 2"

Transcript

1 1. Instruzioni d uso Prefazione Leggere attentamente queste instruzione d uso per utilizzare in modo ottimale tutte le funzioni dell interruttore orario. Il progetto di questo interruttore orario digitale, comandato da un microprocessore, è stato concepito secondo le più moderne conoscenze e tecniche d avanguardia. La programmazione dell apparecchio avviene in modo logico e comprensibile permettendogli di essere usato come interrutore orario giornaliero e settimanale. 1.1 A seconda dolle esigenze si possono inserire i vari comandi, indipendetemente uno dall altro: a) per il programma standard b) per il programa a caso (RND) c) per il programma ferie ( ) Attenzione, b) e c) possono essere combinati tra loro. 1.2 Nel caso che si prema erroneamente il tasto Prog durante un introduzione incompleta dei dati, gli elementi mancanti lampeggeranno (in attesa di inserimento) e dopo ca. 20 sec. questa memorizzazione incompleta verrá cancellata automaticamente, vedi punto 7 b). 1.3 Nel caso di modifica del programma, dell orario (p.e. l ora legale) del giorno, del programma ferie programma o del programma a caso, ad operazioni eseguite il display ritorna sempre sul programma attuale.

2 2. Collegamento 3 L installazione ed il montaggio di apparecchiature elettriche devono essere esequite esclusivamente da elettricisti qualificati. Por il termine elettricista qualificato si rimanda alla norma VDE L apparecchiature elettronica è largamente protetta contro eventuali disturbi esterni secondo le più attuali e moderne tecniche costruttive. Nel caso di eventuali disturbi (p.e. picchi di tensione) si può intervenire con elementi conosciuti (varistori, diodi etc.). La presenza di potenziali disturbi si riscontra con maggiore frequenza nei casi in cui vengono comandate delle utenze di tipo induttivo. schema di allacciamento: M ~ I

3 3. L indicazioni sul display 4 Dati generali sul display: Esempio a) ora attuale e giorno stato del canale p.e. ON giorno ora legale inserita ora attuale funzionamento automatico stato del canale ON Esempio b) Esempio c) Programma ferie, generatore a caso Preselezione/interruttore manuale stato del canale p.e. OFF stato del canale p.e. manuale ON giorni programma ferie (inserito) ora a tempo di comando generatore a caso intervento manuale stato del canale OFF stato del canale ON

4 4. Descrizione della tastiera funzioni programmazione Funzionamento a) prima dell inizio Res b) per cancellare le memorie impostate, l ora attuale nel display e nella memoria Premere il tasto RES dopo ca. 3 sec. appare nel display: tasticra lampeggiante 4.2 Per inserire il giorno e l ora attuale, nonchè l ora legale eseguire la seguente procedura: + Day = giorno della settimana (1 = lunedi, 2 = martedi etc.) Attenzione: se non viene scelto un giorno settimanale le cifre lampeggiano + h+ = ora + m+ = minuti + ± 1h = ora legale Attenzione: tenere premuto il tasto finchè sono stati inseriti i dati: giorno (day), ora (h+), minuto (m+). I

5 a) Esempio: b) Esempio: Inverno (ora solare) Estate (ora legale) + ±1h 6 Se in seguito viene cambiato l orario da invernale a estivo basta premere il tasto ± 1h. 4.3 Per tutte le successive introduzioni di dati o letture dei dati di commutazione programmati in precedenza, i tasti vanno premuti sempre singolarmente. a) per la selezione del primo posto di memoria e per introdurre i dati e le funzioni desiderati b) per fissare i dati programmati e per la selezione del prossimo posto di memoria libero. Attenzione: se non viene premuto il tasto Prog dopo ca. 2 min. si Prog ritorna all ora attuale e il comando impostato è memorizzato. c) per l indicazione dei posti di memoria ancora liberi (p.e. Fr: 42). La cifra 8888 indica che tutti i posti di memoria sono occupati. Attenzione: Se viene visualizzato p.e. FR: 42 e FR: 35 si può impostare direttamente un comando con Day, h+, m+,,.

6 Day Per selezionare: a) i comandi (standard, RND, ) b) il giorno d inizio del programma ferie 7 Per selezionare: Select a) i comandi (standard, RND, ) b) la durata del programma ferie (maxx. 99 gg.) a) per la determinazione delle funzioni = acceso (ON), o = spento (OFF), per la programmazione delle ore di commutazione (standard, a caso, ferie) vedi punti 4.4, 6.0, 7.0, 7.1. b) per la modifica manuale del contatto relè nel programma standard, = ON, = OFF Preselezione: Questo comando manuale viene annullato al prossimo comando automatico, e la prossima operazione viene fatta di nuovo automaticamente. I

7 Possibili posizioni di partenza 8 fisso OFF Preselezione fisso ON c) per inserire manualmente il programma a caso insieme con il tasto RND o disinserito vedi punto 6.0

8 4.4 Comandi per programma standard-programma settimanale a) giorni settimanali Premere il tasto Prog per Premere il tasto Day per posizioselezione una memoria libera narsi sul giorno o i giorni desiderati Esempio (Mo, Di, Mi, Do, Fr) Tasti: Prog Day, Select 9 Cursore lampeggia se 1 (lunedi) va bene, posizionarsi con il pulsante Day su altri giorni da confermare o eliminare se 1 (lunedi) non è desiderato, premere il tasto Select. Attenzione: se per caso avete premuto un tasto sbagliato, scegliere con i tasti Day e Select il nuovo il giorno desiderato. I

9 b) Ore di commutazione e stato attuale Premere il tasto h+ per inserire l ora 10 Premere il tasto m+ per inserire i minuti Se si premono i tasti h+, m+ per più di 2 secondi, viene eseguito un avanzamento rapido (Rollmode). Premere il tasto per inserire lo stato attuale = ON oppure = OFF. Premendo ancora il tasto Prog ci si posiziona su una memoria libera. Esempio: 6 00 Tasti: h+, m+,, Prog

10 5. Modifica o cancellazione dei comandi 11 a) Modifica dei comandi Selezione con il tasto Prog il comando desiderato, modificare i relativi dati (sovrascrivere). Memorizzare nuovamente con il tasto Prog. b) Cancellazione dei comandi Selezione con il tasto Prog il comando desiderato impostare le ore e i minuti su :. Premere il tasto Prog per ca. 3 secondi, il comando è cosi cancellato. c) I comandi ancora memorizzati vengono automaticamente spostati ed ordinati in modo che non rimangono spazi vuoti 6. RND = programma a caso/generatore a caso a) Senza tempi di commutazione programmati. Sul programma a casa si può intervenire in ogni momento manualmente con il tasto inserendo = ON o = OFF. I tempi di commutazione a caso sono compresi tra i seguenti valori fissi: (ON) mass. 60 minuti (OFF) mass. 30 minuti } min. 5 minuti RND + = Inserimento del programma a caso 5 x = Disinserimento del programma a caso e ritorno sul programma automatico, tramite comando programmato RND OFF-. Vedi punto 6.0 b I

11 Possibili posizioni di partenza (senza ore di commutazione programmate) 12 RND + RND RND 1. Programma a caso senza ore di commutazione programmate

12 b) Con tempi di commutazione programmati I tempi di commutazione programmati utilizzati con la funzione RND determinano l inizio e la fine del programma a caso. I tempi da programma a caso si trovano entro i valori fissi, vedi punto 6.0 a). L utenza collegata (p.e. luce scale) viene inserita e disinserita a distanze di tempo irregolari ovvero a caso. Esempio: 4 (Gi) RND 4 (Gi) 6 00 RND Tasti: Prog Day, Select, h+, m+,, RND Prog 13 RND Tempi di comutazione a caso I

13 Attenzione: Dopo RND lo stato del relè può essere (ON) o (OFF). A secondo dei casu si consiglia di programmare in aggiunta un comando (OFF) standard. c) Il programma a caso può naturalmente venir interrollo o modificato in ogni momento manualmente 14 Possibili posizioni di partenza con tempi di commutazione programmati RND RND

14 7. = Programma ferie 15 a) Il programma ferie ha la priorità in confronto al programma standard settimanale vedi punto 4.4 b) Il simbolo può essere inserito solo nei tempi di commutazione dove sono presenti tutti i giorni della settimana. c) Il programma ferie diventa attivo solo se: i tempi di commutazione sono memorizzati come punto 7.1 la durata dei giorni di ferie è preselzionata (da 1 a 99 gg) la durata dei giorni è fissata senza limiti (non selezionare il giorno) d) L inizio del programma ferie può essere il giorno attuale oppure può essere preselezionato con ritardo, per un massimo di 6 gg. 7.1 I tempi di commutazione per il programma ferie vengono iseriti come comandi normali, vedi punto 4.4, ma in aggiunta deve essere inserito il simbolo per ogni comando I

15 Esempi: (Lu... Do) (Lu... Do) Tasti: Prog h+, m+,, Prog Inizio e durata del programma ferie Attenzione se non sono stati memorizzati dei dati nel programma ferie e si tiene premuto il tasto lampeggia il simbolo delle ferie.

16 Inserire i dati per il programma ferie, vedi punto 7.1 Importante: prima di impostare l inizio e la durata del programma ferie si deve tornare allo stato attuale premendo il tasto. 17 Premere il tasto una volta, nel display appare: Il cursore del giorno attuale lampeggia. Se adesso si preme il tasto il programma ferie, (Ho = Holiday) è fissato per un tempo indeterminato vedi punto 7.0 c). a) per programmare la durata del programma ferie, premere il tasto Select dopo aver premuto il tasto. Si impostano cosl il numero dei giorni di ferie (p.e. 10 giorni). Se si preme il tasto Select per più di 2 secondi viene eseguito un avanzamento rapido (Rollmode) I

17 b) premdendo il tasto viene memorizzata l impostazione, mentre contemporaneamente si torna alla statu attuale secondo il programma ferie. 18 c) Attenzione: premendo il tasto si può leggere il contenuto attuale del display. Giorno, ora, stato attuale etc. d) I giorni di ferie preimpostati es: (10) vengono scalati giornalmente: d 10, d 9, d 8,... Dopodichè appare di nuovo nel display l ora attuale. I tempi di commutazione per il programma ferie rimangono, ma non sono, attivi vedi punto 7.0 c e) Se vi vuol fare iniziare il programma ferie più tardi (mass. 6 giorni dopo) si sceglie il giorno desiderato (p.e. 1 = Lunedi) con il tasto Day, dopo aver premuto il tasto, con Select il numero dei giorni di ferie, vedi punto 7.2 a). Con il tasto si memorizzano questi dati e contemporaneamente si ritorna allo stato attuale.

18 Fino all inizio delle ferie preselezionate appare l ora attuale. Al cambio del giorno (mezzanotte) appare la durata delle ferie impostata, vedi punto 7.2 b). cambio giorno Interruzione del Programma ferie anticipatamente a) Se il programma ferie è già iniziato premer il tasto una volta L interruttore orario torna sullo stato attuale. b) Se il programma ferie non è ancora iniziato, premere il tasto due volte. Per prima appare la durata delle ferie preselezionata, dopodichè l interruttore orario ritorna allo stato attuale. I

19 8. Dati Tecnici 20 talento 371 mini Potenza assorbita 5 VA Portata contatti AC carico ohmico (VDE, IEC) 16 A/250 V ~µ carico induttivo cos ϕ 0,6 2,5 A/250 V ~µ carico lampade incandescenti 1000 Watt Portata contatti DC 24 V /60 V /220 V 800 ma/300 ma/150 ma Uscita contatti a potenziale libero Contatti 1 commutazione (relè) Temperatura ambiente da -25 C a + 55 C Classe de protezione (VDE 0633) II Precisione di funzionamento ± 2,5 s/giorno a + 20 C Riserva di carica 150 h a + 20 C Durata della carica (accum. NC) 140 h Minimo tempo di commutazione 1 min Programmazione ogni minuto Posti memoria 42 Programma ferie mass. 99 giorni Interruttore manuale funzionamento automatico/preselezione commutazione/fisso ON/fisso OFF Formazione di blocchi giornalieri liberi e di canali Regolazione ora legale manuale Piombabile si Generatore a caso tempo d inizio e fine, nonchè giorno programmabile liberamente I prodotti sono sogetti a modifiche senze preavoisi

GW 90 796: OROLOGIO 2 CANALI

GW 90 796: OROLOGIO 2 CANALI 1.0 PREFAZIONE Leggere attentamente queste istruzioni d uso per utilizzare in modo ottimale tutte le funzioni dell interruttore orario. Il progetto di questo interruttore orario digitale, comandato da

Dettagli

2 1. Indice. 1. Indice. 1. Indice 2-3 2. Descrizione breve 4-5 2.1 Uso semplificato 6

2 1. Indice. 1. Indice. 1. Indice 2-3 2. Descrizione breve 4-5 2.1 Uso semplificato 6 2 1. ndice 1. ndice 3 1. ndice 2-3 2. Descrizione breve 4-5 2.1 Uso semplificato 6 3. nstallazione 7 3.1 Collegamento 8 4. nserire orario / data 9 4.1 nserire ora solare / ora legale 10 4.2 Lettura orario

Dettagli

EasyStart T Istruzioni per l uso. Timer digitale comfort con possibilità di preselezione per 7 giorni.

EasyStart T Istruzioni per l uso. Timer digitale comfort con possibilità di preselezione per 7 giorni. EasyStart T Istruzioni per l uso. Timer digitale comfort con possibilità di preselezione per 7 giorni. 22 1000 32 88 05 03.2009 Indice generale Introduzione Leggere prima qui... 3 Istruzioni per la sicurezza...

Dettagli

Tebis TS. Guide de configuration. Bedienungsanleitung. Operating instructions Configuratiegids. Manuale di configurazione. Manual de configuração

Tebis TS. Guide de configuration. Bedienungsanleitung. Operating instructions Configuratiegids. Manuale di configurazione. Manual de configuração Tebis TS F B CH Sommaire page D A CH Inhalt Seite 6 GB Summary page 8 NL B Inhoud pagina 0 I CH Sommario pàgina 9 F B CH Guide de configuration P Sumário página D A CH Bedienungsanleitung GB NL B Operating

Dettagli

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções feeling feeling rf D GB F E P NL CZ Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi nstruzioni per l uso nstrucciones de uso Manual de instruções Bedieningshandleiding Návod k obsluze 2 42 82 122 162

Dettagli

Combinatore telefonico per invio messaggi vocali e digitali

Combinatore telefonico per invio messaggi vocali e digitali Sommario Combinatore telefonico per invio messaggi vocali e digitali Pagina 1.0. Descrizione generale... 2 2.0. Programmazione... 3 3.0. Registrazione messaggi... 3 4.0. Ascolto messaggi... 3 5.0. Inserimento

Dettagli

Cronotermostato settimanale con GSM integrato

Cronotermostato settimanale con GSM integrato IntelliComfort CH140GSM Cronotermostato settimanale con GSM integrato Cronotermostato elettronico a microprocessore, con programmazione settimanale per il comando di impianti di riscaldamento e di condizionamento,

Dettagli

CONTROLLO ELETTRONICO CLIMATIZZAZIONE

CONTROLLO ELETTRONICO CLIMATIZZAZIONE CONTROLLO ELETTRONICO CLIMATIZZAZIONE TH500 Pannello autista semplice TH505 Pannello autista completo TH510 Control box THERMOBUS MANUALE D ISTRUZIONI PER L OPERATORE Dicembre 2005 / Rev.C Versione software

Dettagli

I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0

I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0 I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0 Pagina 1 di 31 I.B.S. Intelligent Building System Pagina 2 di 31 INDICE I.B.S. INTELLIGENT BUILDING SYSTEM 1. Cosa è I.B.S. Descrizione pag. 4 2. Componenti

Dettagli

Interruttori. orari PROGRAMMAZIONE. Introduzione. Interruttori. orari modulari. Interruttori. Temporizzatori. Programmatori a spina

Interruttori. orari PROGRAMMAZIONE. Introduzione. Interruttori. orari modulari. Interruttori. Temporizzatori. Programmatori a spina PROGRAMMAZIONE orari Introduzione orari modulari Pag. 328 Introduzione Pag. 331 orari analogici modulari orari da parete Pag. 332 orari analogici da parete Temporizzatori Pag. 341 Temporizzatore modulare

Dettagli

Cronotermostato Digitale Mithos Wi-Fi. Manuale d Uso

Cronotermostato Digitale Mithos Wi-Fi. Manuale d Uso Cronotermostato Digitale Mithos Wi-Fi Manuale d Uso Indice Dimensioni Pagina 3 Schema di collegamento Pagina 3 Avvertenze di sicurezza Pagina 4 Caratteristiche tecniche Pagina 4 Elementi di controllo

Dettagli

CONTROLLO DEL. 2. TEMPO / $D * B (A)?T / /':>'*11*3:' :'*' < <33':1<..*=. ; =

CONTROLLO DEL. 2. TEMPO / $D * B (A)?T / /':>'*11*3:' :'*' < <33':1<..*=. ; = CONTROLLO DEL TEMPO Moduli DIN 6 6 Funzionamento quarzo quarzo 1 programma giornaliero giornaliero 2 programma giornaliero settimanale - 6 moduli DIN - - 2 programmi giornalieri Alimentazione (V AC/DC)

Dettagli

TERMOSTATO DIGITALE PROGRAMMABILE MODELLO: CDS-3 MANUALE D USO

TERMOSTATO DIGITALE PROGRAMMABILE MODELLO: CDS-3 MANUALE D USO TERMOSTATO DIGITALE PROGRAMMABILE MODELLO: CDS-3 MANUALE D USO Grazie per avere preferito il nostro prodotto, per un corretto utilizzo dello stesso vi raccomandiamo di leggere attentamente il presente

Dettagli

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700 74 319 0350 0 B3144x2 74 319 0350 0 Istruzioni operative Synco 700 Controllore universale RMU7... Sommario B3144x2...1 Elementi operativi...4 Display...4 Pulsante INFO...4 Manopola per selezione e conferma

Dettagli

calormatic 240 VRT 240 DE; AT; CH; BE; IT; FR

calormatic 240 VRT 240 DE; AT; CH; BE; IT; FR calormatic 240 VRT 240 DE; AT; CH; BE; IT; FR Per l utente e il tecnico abilitato Istruzioni per l uso e l installazione calormatic 240 Centralina di regolazione della temperatura ambiente VRT 240 IT;

Dettagli

Pannello comandi a distanza

Pannello comandi a distanza Pannello comandi a distanza Istruzioni d uso caldaie INDICE Informazioni generali... 4 Descrizione del pannello comandi... 6 Descrizione dei tasti... 6 Descrizione del display... 7 Utilizzo del pannello

Dettagli

Centronic TimeControl TC445-II

Centronic TimeControl TC445-II Centronic TimeControl TC445-II it Istruzioni per il montaggio e l impiego Trasmettitore portatile multicanale con orologio integrato e display Informazioni importanti per: il montatore / l elettricista

Dettagli

BTDIN nuovi interruttori orari

BTDIN nuovi interruttori orari BTDIN nuovi INTERRUTTORI ORARI caratteristiche generali Nuovagamma di interruttori orari La gamma di interruttori orari analogici e digitali si rinnova completamente con dispositivi: Più semplici da programmare

Dettagli

elero VarioTec-868 JA VarioTec-868 RM Istruzioni d uso Conservare le presenti istruzioni d uso!

elero VarioTec-868 JA VarioTec-868 RM Istruzioni d uso Conservare le presenti istruzioni d uso! VarioTec-868 JA VarioTec-868 RM elero Istruzioni d uso Conservare le presenti istruzioni d uso! elero Italia S.r.l. Via A. Volta, 7 20090 Buccinasco (MI) info@elero.it www.elero.com 309025 02 Nr. 18 100.4602/0605

Dettagli

Benvenuti a LOGO! LOGO! Manuale EWA 4NEB 712 6006-05

Benvenuti a LOGO! LOGO! Manuale EWA 4NEB 712 6006-05 Benvenuti a LOGO! Gentile cliente, grazie per avere acquistato LOGO! e congratulazioni per la Sua scelta. Con LOGO! si è in possesso di un modulo logico che è conforme alle direttive di alta qualità ISO

Dettagli

Istruzioni per l uso. Controller B 170 (MB 1) Leggere attentamente le presenti istruzioni per l uso prima di mettere in funzione il controller.

Istruzioni per l uso. Controller B 170 (MB 1) Leggere attentamente le presenti istruzioni per l uso prima di mettere in funzione il controller. Istruzioni per l uso Controller B 170 (MB 1) Leggere attentamente le presenti istruzioni per l uso prima di mettere in funzione il controller. T( C) Controller B 170 T1 7 4 8 5 9 6 Eurotherm 2132i start

Dettagli

CRONOTERMOSTATO DIGITALE DA PARETE

CRONOTERMOSTATO DIGITALE DA PARETE CRONOTERMOSTATO DIGITALE DA PARETE Giornaliero - Settimanale - Inverno / Estate - 3 livelli di temperatura + antigelo EASY PROGRAM Premere il tasto / DAY per inserire ora attuale; quindi premere OK Premere

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali 28111.03 www.caleffi.com Regolatore digitale SOLCAL 1 Copyright 2012 Caleffi Serie 257 MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE Funzione 1 Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici 3 Caratteristiche

Dettagli

Cronotermostato con protocollo OpenTherm

Cronotermostato con protocollo OpenTherm Cronotermostato con protocollo OpenTherm Guida rapida In questa sezione vengono descritte le principali operazione per l utilizzo del cronotermostato. Per approfondimenti e per le istruzioni di installazione

Dettagli

Parte 4: Descrizione sommaria del pannello di comando "Microcontrol" per la classe 506

Parte 4: Descrizione sommaria del pannello di comando Microcontrol per la classe 506 Indice Pagina: Parte 4: Descrizione sommaria del pannello di comando "Microcontrol" per la classe 506 Versione del programma : 506 B03 1. Informazioni generali........................................ 3

Dettagli

TERMOSTATO SETTIMANALE PROGRAMMABILE

TERMOSTATO SETTIMANALE PROGRAMMABILE CARATTERISTICHE E FUNZIONAMENTO P406 TERMOSTATO SETTIMANALE PROGRAMMABILE (cod. P406) GENERALITA Elegante termostato settimanale ideale per controllare impianti di riscaldamento o condizionamento che offre

Dettagli

Il contenuto di questo manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso e non rappresenta un impegno da parte della BENTEL SECURITY srl.

Il contenuto di questo manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso e non rappresenta un impegno da parte della BENTEL SECURITY srl. Il contenuto di questo manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso e non rappresenta un impegno da parte della BENTEL SECURITY srl. via Florida Z.I. Valtesino - 63013 GROTTAMMARE (AP) - ITALY

Dettagli

Manuale d uso. Display remoto MT-1 ITALIANO

Manuale d uso. Display remoto MT-1 ITALIANO Manuale d uso Display remoto MT-1 per regolatore di carica REGDUO ITALIANO Il display remoto MT-1 è un sistema per monitorare e controllare a distanza tutte le funzioni dei regolatori RegDuo. Grazie al

Dettagli

Manuale Operativo Nabertherm - Controller P 320

Manuale Operativo Nabertherm - Controller P 320 Manuale Operativo Nabertherm - Controller P 320 Distributore Autorizzato : GEASS Strumentazione Torino http://www.geass.com P320/gg/V1.1 Pag. 1/6 Manuale Operativo Nabertherm - Controller P 320 Leggere

Dettagli

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528 MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CAF528 è una centrale di semplice utilizzo da parte dell utente il quale può attivare l impianto in modo totale o parziale per mezzo dei PROGRAMMI

Dettagli

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 16D. Manuale d uso

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 16D. Manuale d uso VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 16D Manuale d uso Note Rel.: 1.2 Gennaio 2001 Le informazioni contenute in questa documentazione possono essere modificate senza preavviso. MS-DOS e WINDOWS sono

Dettagli

CM907 - Manuale dell utente

CM907 - Manuale dell utente Descrizione Honeywell CM907 è un Cronotermostato, progettato per controllare in modo efficiente il sistema di riscaldamento e garantire una temperatura gradevole quando si è in casa e un risparmio energetico

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI. Cronotermostato MILUX

MANUALE DI ISTRUZIONI. Cronotermostato MILUX MANUALE DI ISTRUZIONI Cronotermostato MILUX GENERALITÁ ITA Il cronotermostato MILUX è un termostato digitale programmabile, in grado di controllare e regolare direttamente gli impianti di riscaldamento

Dettagli

Istruzioni d uso Bilancia di precisione. KERN EW Versione 2.1 07/2007 I. KERN & Sohn GmbH Ziegelei 1 D-72336 Balingen E-Mail: info@kern-sohn.

Istruzioni d uso Bilancia di precisione. KERN EW Versione 2.1 07/2007 I. KERN & Sohn GmbH Ziegelei 1 D-72336 Balingen E-Mail: info@kern-sohn. KERN & Sohn GmbH Ziegelei 1 D-72336 Balingen E-Mail: info@kern-sohn.com Tel: +49-[0]7433-9933-0 Fax: +49-[0]7433-9933-149 Internet: www.kern-sohn.com Istruzioni d uso Bilancia di precisione KERN EW Versione

Dettagli

Centronic VarioControl VC421

Centronic VarioControl VC421 N N Centronic VarioControl VC421 230V/50Hz/8VA Centronic VarioControl VC421 4034 200 008 0 Ind. Ind. it Istruzioni per l uso Radiotrasmettitore da incasso Informazioni importanti per: il montatore / l

Dettagli

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 30 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 30 6HJQDOD]LRQLFRQOHG led giallo: se acceso, indica la presenza della tensione

Dettagli

Termostati per razionalizzare i consumi

Termostati per razionalizzare i consumi 8 Idea Termostati per razionalizzare i consumi Obiettivo professione di Francesco Salerno Durante l inverno e particolarmente nei mesi più freddi, non disporre di dispositivi per la regolazione della temperatura

Dettagli

COMANDO A DISTANZA ISTRUZIONI D'USO

COMANDO A DISTANZA ISTRUZIONI D'USO COMANDO A DISTANZA ISTRUZIONI D'USO Gentile cliente, La ringraziamo per aver deciso di acquistare una caldaia m Sicuramente ha scelto uno dei prodotti più innovativi pre gio di poter controllare e regolare

Dettagli

Figura 1: Orologio programmatore con tutti i segmenti

Figura 1: Orologio programmatore con tutti i segmenti Timer elettronico Easy N. ord. : 1175.. Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono essere eseguiti esclusivamente da elettrotecnici. In

Dettagli

LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE

LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE INDICATORE, REGOLATORE DI LIVELLO PER IL COMANDO DI DUE POMPE CON SENSORE PIEZORESISTIVO TIPO LP 2000 Questo strumento è stato studiato per dare una soluzione tecnologicamente

Dettagli

Istruzioni per l uso CAMILLE BAUER METRAWATT METRAOHM 413 3-348-776-37 2/9.97. Ohmmetro per piccole resistenze

Istruzioni per l uso CAMILLE BAUER METRAWATT METRAOHM 413 3-348-776-37 2/9.97. Ohmmetro per piccole resistenze Istruzioni per l uso METRAOHM 413 Ohmmetro per piccole resistenze GOSSEN METRAWATT CAMILLE BAUER 3-348-776-37 2/9.97 V 8 6 5 4 20 200 PE-TEST 7 1 20 200 + /- METRAOHM 413 3 2 10 9 1 Tasto misura (accendere

Dettagli

03.03.mmm REV.2 09/01

03.03.mmm REV.2 09/01 03.03.mmm REV.2 09/01 Via del Lavoro, 80-40056 CRESPELLANO (Bologna) ITALY - ( +39 051/733.383 - Fax. +39 051/733.620 P.O. BOX, 150-40011 ANZOLA EMILIA (Bologna) - ITALY Power Factor Regulator cosφ V A

Dettagli

CDS-7 CRONOTERMOSTATO PROGRAMMABILE. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI

CDS-7 CRONOTERMOSTATO PROGRAMMABILE. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell

Dettagli

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Serie 2850.. Manuale di installazione e messa in servizio Grazie per aver acquistato questo apparecchio. Leggere attentamente queste istruzioni

Dettagli

autotronic multitronic Lettore di impronte digitali via radio NB649N Istruzioni d uso e di montaggio WWW.FUHR.DE www.fuhr.de

autotronic multitronic Lettore di impronte digitali via radio NB649N Istruzioni d uso e di montaggio WWW.FUHR.DE www.fuhr.de WWW.FUHR.DE autotronic Lettore di impronte digitali via radio NB649N Istruzioni d uso e di montaggio MBW22a-IT/07.15-3 www.fuhr.de Le presenti istruzioni d uso devono essere consegnate dall installatore

Dettagli

MANUALE UTENTE CENTRALE 5 ZONE CENTRALE 10 ZONE. IS09005 Rev.B

MANUALE UTENTE CENTRALE 5 ZONE CENTRALE 10 ZONE. IS09005 Rev.B MANUALE UTENTE CENTRALE 5 ZONE CENTRALE 10 ZONE IS09005 Rev.B MANUALE UTENTE CENTRALI DOMINA 10 e 5 Le descrizioni fatte per la Domina 10 sono valide anche per la Domina 5 che gestisce di base solo 5 zone.

Dettagli

NEW. rev 2 # --- GSM ---- # MANUALE DI ISTRUZIONE E USO. Programmatore telefonico GSM con attivazione carichi. VER.040603 rev 2. . Art.

NEW. rev 2 # --- GSM ---- # MANUALE DI ISTRUZIONE E USO. Programmatore telefonico GSM con attivazione carichi. VER.040603 rev 2. . Art. Programmatore telefonico GSM con attivazione carichi rev 2. Art. 1589 VER.040603 rev 2 # --- GSM ---- # MANUALE DI ISTRUZIONE E USO NEW MADE IN ITALY Questa apparecchiatura è stata sviluppata secondo i

Dettagli

RICEVITORE RADIO SUPERVISIONATO TRX16

RICEVITORE RADIO SUPERVISIONATO TRX16 RICEVITORE RADIO SUPERVISIONATO TRX16 MANUALE TECNICO SOMMARIO SENSORI RADIO PROGRAMMAZIONE SENSORI RADIO APPRENDERE UN NUOVO SENSORE RADIO CANCELLARE UN SENSORE RADIO SUPERVISIONE RISINCRONIZZARE I SENSORI

Dettagli

AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME

AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME ( MANUALE PROVVISORIO DI FUNZIONAMENTO ED USO CARATTERISTICHE TECNICHE) 1.0 DESCRIZIONE GENERALE DI FUNZIONAMENTO Il ricevitore AR-32 Plus,

Dettagli

Schema del terminale di potenza. Inverter MONOFASE 230V 0.2~0.75kW. L1 L2 P B U V W

Schema del terminale di potenza. Inverter MONOFASE 230V 0.2~0.75kW. L1 L2 P B U V W ITALIANO TT100 Adattamento dal manuale esteso dell operatore degli inverter serie TT100 Collegamenti di potenza Nei modelli con ingresso trifase, collegare i terminali R/L1, S/L2 e T/L3 alla linea trifase

Dettagli

www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo

www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo IInttroduziione La centrale di allarme RF5000 (LEVEL 5) nasce con lo scopo di facilitare la realizzazione e la gestione di un impianto di allarme

Dettagli

CALEFFI www.caleffi.com

CALEFFI www.caleffi.com CALEFFI www.caleffi.com 18020.01 Termostato sonda ambiente con orologio digitale e selettore codice 151002 Descrizione e funzione Termostato sonda ambiente con selettore a tre posizioni ed orologio digitale

Dettagli

CRONOTERMOSTATO SETTIMANALE TOUCHSCREEN C804

CRONOTERMOSTATO SETTIMANALE TOUCHSCREEN C804 CRONOTERMOSTATO SETTIMANALE TOUCHSCREEN C804 AVVERTENZE GENERALI 1. Dopo aver tolto l imballaggio assicuratevi dell integrità dell apparecchio. In caso di dubbio non utilizzate l apparecchio e rivolgetevi

Dettagli

MANUALE TECNICO PANDA 4. Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900

MANUALE TECNICO PANDA 4. Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900 MANUALE TECNICO PANDA 4 Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900 La Sima dichiara che questo prodotto è conforme ai requisiti essenziali delle direttive 1999/5/CE 89/336/CEE

Dettagli

Cronotermostato a cursori - Istruzioni CLIMAPIÙ

Cronotermostato a cursori - Istruzioni CLIMAPIÙ 01911 Cronotermostato a cursori - Istruzioni CLIMAPIÙ Spazio riservato per annotare le tre cifre del PIN dell eventuale password di protezione.......... ATTENZIONE! Quando il display visualizza il simbolo

Dettagli

08880820 Centrale controllo sole/vento/pioggia 1 motore

08880820 Centrale controllo sole/vento/pioggia 1 motore 08880820 Centrale controllo sole/vento/pioggia 1 motore 1 DESCRIZIONE La centrale S\V\P\T CON DISPLAY è in grado di comandare un motore. Il comando avviene per mezzo di un di una tastiera con display da

Dettagli

BTicino s.p.a. Via Messina, 38 20154 Milano - Italia Call Center Servizio Clienti 199.145.145 www.bticino.it info.civ@bticino.it

BTicino s.p.a. Via Messina, 38 20154 Milano - Italia Call Center Servizio Clienti 199.145.145 www.bticino.it info.civ@bticino.it BTicino s.p.a. Via Messina, 8 054 Milano - Italia Call Center Servizio Clienti 99.45.45 www.bticino.it info.civ@bticino.it 6/0- SC PART. T54B Sistema antifurto Manuale di impiego INDICE IMPIANTO ANTIFURTO

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

AT92B3805 Guida rapida di installazione Informazioni generali del prodotto

AT92B3805 Guida rapida di installazione Informazioni generali del prodotto AT92B3805 Guida rapida di installazione Informazioni generali del prodotto IT F1 = F6,3A Protezione circuiti ausiliari batteria 12Vdc F2 = F2A Protezione teleruttore rete F3 = F2A Protezione teleruttore

Dettagli

Motore per tende da sole SunTop-868

Motore per tende da sole SunTop-868 Motore per tende da sole SunTop-868 Conservare queste istruzioni! Dopo il montaggio del motore, fissare al cavo le presenti istruzioni di montaggio per l elettricista. Montaggio in tubi profilati A Spingere

Dettagli

CT 05. Memorie Allarmi. Combinatore Telefonico Manuale Utente APPROV. PTT : IT/96/TS/016. Memoria Allarme. Tel. 1: No Risp. Tel. 2: No Risp.

CT 05. Memorie Allarmi. Combinatore Telefonico Manuale Utente APPROV. PTT : IT/96/TS/016. Memoria Allarme. Tel. 1: No Risp. Tel. 2: No Risp. Memorie Allarmi Ad allarme avvenuto lampeggia la spia luminosa rossa ALARM. Premendo sulla tastiera il tasto si accende una delle 2 spie luminose gialle che identificano il canale in allarme e il display

Dettagli

Istruzioni per l'uso. Tastiera codice 2605..

Istruzioni per l'uso. Tastiera codice 2605.. Istruzioni per l'uso Tastiera codice 605.. Indice Descrizione dell'apparecchio...5 Illustrazione dell'apparecchio...6 Campi di applicazione...7 Comando...9 Segnali di conferma...11 Svolgimento della messa

Dettagli

Ma n u a l. istruzioni

Ma n u a l. istruzioni Ma n u a l istruzioni Ricettore radio 1 canale on /off So m m a r i o Presentazione 1 Installazione 1 Collegamento elettrico 4 Apprendimento 5 Cosa fare se 9 Caratteristiche tecniche 10 Pr e s e n t a

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO SA031

COMBINATORE TELEFONICO SA031 COMBINATORE TELEFONICO SA0 INTRODUZIONE Il binatore telefonico modello SA0 è stato progettato per essere collegato alle più uni centrali d allarme, consentendo all occorrenza l invio di telefonate verso

Dettagli

R.C.E. 36060 ROMANO D EZZELINO (VI) ITALY - via Julia 3 - tel. (+39) 0424 31804 email: info@rce-radiocomandi.it

R.C.E. 36060 ROMANO D EZZELINO (VI) ITALY - via Julia 3 - tel. (+39) 0424 31804 email: info@rce-radiocomandi.it RADIOCOMANDO DIGITALE SERIE RSL TSL a MODULAZIONE DI FREQUENZA FREQUENZA 433.920 MHz 24 bit 4 (TSL4) / 8 (TSL8) o 16 (TSL16) CANALI PORTATA 50 100 m. Certificato Rispondente alle Norme ETSI EN 300 220-1

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L USO

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L USO Serie DDC Programmatore a selettore digitale Caser s.n.c. Materiale in formato PDF www.caserirrigazione.com Vendita materiale per Irrigazione DO LU MA ME GI VE SA ANNO MESE GIORNO ORA ZONA PARTENZA ON

Dettagli

ADVISOR CD 7210 CD 9510/15010. Manuale dell utente. Versione Software: dalla V6.0 142680999-3

ADVISOR CD 7210 CD 9510/15010. Manuale dell utente. Versione Software: dalla V6.0 142680999-3 ADVISOR CD 7210 CD 9510/15010 Manuale dell utente Versione Software: dalla V6.0 142680999-3 COPYRIGHT SLC BV 1996. Tutti i diritti riservati. La riproduzione della presente pubblicazione, la sua trasmissione

Dettagli

VB 42 / VB 42 M / VD 42

VB 42 / VB 42 M / VD 42 M VD MPRESSONS / M / VD Nello stesso tempo resistenti ed attraenti! pulsanti di tipo e M sono la soluzione ideale in certe particolari condizioni: protezione contro il vandalismo, l acqua e la polvere.

Dettagli

Manuale d uso Data logger. Versione 1.1 TRO-TR-BADL100P-02-I

Manuale d uso Data logger. Versione 1.1 TRO-TR-BADL100P-02-I Manuale d uso Data logger Versione 1.1 TRO-TR-BADL100P-02-I Trotec GmbH & Co. KG Grebbener Str. 7 D-52525 Heinsberg Tel. +49 2452 962-400 Fax +49 2452 962-200 www.trotec.com E-Mail: info@trotec.com Sommario

Dettagli

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE w w w.pr otexital i a. it Combinatore Telefonico GSM MANUALE DI PROGRAMMAZIONE 8 numeri di telefono per canale 2 canali vocali o sms programmabili 2 teleattivazioni 2 risposte a teleattivazioni Display

Dettagli

CM901 - Manuale dell utente

CM901 - Manuale dell utente Descrizione Honeywell CM901 è un Cronotermostato, progettato per controllare in modo efficiente il sistema di riscaldamento e garantire una temperatura gradevole quando si è in casa e un risparmio energetico

Dettagli

Indice. Italiano. - 1 - Manuale d Uso Cronotermostato Mithos GSM

Indice. Italiano. - 1 - Manuale d Uso Cronotermostato Mithos GSM Indice Montaggio Pagina 3 Dimensioni Pagina 4 Schema di collegamento Pagina 4 Avvertenze di sicurezza Pagina 5 Caratteristiche tecniche Pagina 5 Elementi di controllo / Indicazioni a display Pagina 7 Avviamento

Dettagli

Istruzioni per l uso. Apparecchio di regolazione Logamatic 2107 e Logamatic 2107 M. Semplice utilizzo con il sistema»premere e girare«

Istruzioni per l uso. Apparecchio di regolazione Logamatic 2107 e Logamatic 2107 M. Semplice utilizzo con il sistema»premere e girare« 6300 4341-05/99 IT Istruzioni per l uso Apparecchio di regolazione Logamatic 2107 e Logamatic 2107 M Semplice utilizzo con il sistema»premere e girare«pregasi conservare Indice Pagina 1 Introduzione............................................................

Dettagli

Istruzioni per l uso Orologio programmatore giornaliero/settimanale/annuale 230V~ 442023GSR Serie LIFE 44

Istruzioni per l uso Orologio programmatore giornaliero/settimanale/annuale 230V~ 442023GSR Serie LIFE 44 Istruzioni per l uso Orologio programmatore giornaliero/settimanale/annuale 230V~ 442023GSR Serie LIFE 44 1.Generalità L articolo 442023GSR è un programmatore orario elettronico, contenuto in 2 moduli

Dettagli

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 2. Manuale d uso

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 2. Manuale d uso VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 2 Manuale d uso Note: Le informazioni contenute in questa documentazione possono essere modificate senza preavviso. Per ulteriori informazioni contattare: DUEMMEGI

Dettagli

TERMINALE REMOTO mod. 630 SCHEDA DECODIFICA mod. 633 ORGANO DI COMANDO PROGRAMMABILE A CODICE NUMERICO

TERMINALE REMOTO mod. 630 SCHEDA DECODIFICA mod. 633 ORGANO DI COMANDO PROGRAMMABILE A CODICE NUMERICO GESCO SECURKEY TERMINALE REMOTO mod. 630 SCHEDA DECODIFICA mod. 633 ORGANO DI COMANDO PROGRAMMABILE A CODICE NUMERICO Adatto a comandare impianti di allarme antiintrusione eda controllare accessi o apparecchiature,mediante

Dettagli

EASYREMOTE. Manuale di Istruzioni controllo remoto EASYREMOTE - RAD - ITA - MAN.INST - 1010B - 40-00017

EASYREMOTE. Manuale di Istruzioni controllo remoto EASYREMOTE - RAD - ITA - MAN.INST - 1010B - 40-00017 Manuale di Istruzioni controllo remoto EASYREMOTE EASYREMOTE - RAD - ITA - MAN.INST - 1010B - 40-00017 Documentazione Tecnica RADIANT BRUCIATORI S.p.A. Montelabbate (PU) ITALY INFORMAZIONI GENERALI Caratteristiche

Dettagli

Orologi interruttori modulari

Orologi interruttori modulari Digitali 7LF e meccanici Impiego Per il comando temporizzato dei circuiti e dei dispositivi in funzione dell ora impostata, trovano largo impiego in tutti i settori, dall industria al terziario fino al

Dettagli

CRONOTERMOSTATO DIGITALE DA INCASSO SERIE MODULO - H 45 mm

CRONOTERMOSTATO DIGITALE DA INCASSO SERIE MODULO - H 45 mm CROTERMOSTATO DIGITALE DA INCASSO SERIE MODULO - H 45 mm PE - DECRNN027 06/09 PROGRAMMAZIE SEMPLIFICATA (ALLA 1 ACCENSIE OPPURE DOPO L OPERAZIE DI RESET) 1) Premere i tasti per inserire ora e minuti attuali:

Dettagli

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM MANUALE DEL CONTROLLO ELETTRONICO UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM Il sistema di controllo elettronico presente a bordo delle unità

Dettagli

Sistema PICnet - PN Digiterm

Sistema PICnet - PN Digiterm Sistema PICnet - PN Digiterm PN DIGITERM - modulo di termoregolazione e gestione camera Il modulo PN DIGITERM è costituito da un modulo da guida DIN (6m) per le connessioni con le apparecchiature e da

Dettagli

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326)

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326) w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326) 1 INDICE Caratteristiche DIGICOM. Vista D insieme.. Visualizzazione

Dettagli

combinatore telefonico GSM + PSTN combinatore telefonico GSM

combinatore telefonico GSM + PSTN combinatore telefonico GSM www.protexitalia.it combinatore telefonico GSM + PSTN & combinatore telefonico GSM manuale Skorpion Dual Com (articolo SKRDCM) & manuale Skorpion Gsm (articolo SKRGSM) versione 30 luglio 2008 PROTEX Italia

Dettagli

Istruzioni per l uso Display grafico per SINEAX CAM

Istruzioni per l uso Display grafico per SINEAX CAM Istruzioni per l uso Display grafico per SINEAX CAM CAM Display Bi 162 602 06.10 Camille Bauer AG Aargauerstrasse 7 CH-5610 Wohlen / Svizzera Telefono +41 56 618 21 11 Fax +41 56 618 35 35 e-mail: info@camillebauer.com

Dettagli

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi, MDRC SE/S 3.16.1

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi, MDRC SE/S 3.16.1 Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Il modulo di monitoraggio e controllo carichi è un apparecchio di serie di design Pro M per l installazione nei sistemi di distribuzione. L apparecchio

Dettagli

Manuale istruzioni. 01931 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA

Manuale istruzioni. 01931 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA Manuale istruzioni 093 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA RADIOCLIMA Indice. Descrizione 2 2. Campo di applicazione 2 3. Installazione 2 4. Collegamenti 3 5. Comandi e segnalazioni del comunicatore

Dettagli

CRONOTERMOSTATO DIGITALE THERMOPROGRAM TH 450 TH450 ISTRUZIONI PER L USO TH450 24835900 12-03-13

CRONOTERMOSTATO DIGITALE THERMOPROGRAM TH 450 TH450 ISTRUZIONI PER L USO TH450 24835900 12-03-13 CRONOTERMOSTATO DIGITALE THERMOPROGRAM TH 450 24835900 12-03-13 ISTRUZIONI PER L USO Congratulazioni per l acquisto del cronotermostato. Per ottenere il massimo delle prestazioni e per mettervi in grado

Dettagli

COMBINATORI TELEFONICI

COMBINATORI TELEFONICI COMBINATORI TELEFONICI A SINTESI VOCALE, MEMORIA NON VOLATILE VIA RETE TELEFONICA E CELLULARE 5140 MIDA C 5145 CELLULAR 5240/E COMBI WHITELINE EURO GSM Ericsson compatibili tipo A2618 - T28 - A2628. SOMMARIO

Dettagli

SISTEMA DI SUPERVISIONE

SISTEMA DI SUPERVISIONE SISTEMA DI SUPERVISIONE IMPIANTI FRIGORIFERI Gestione completa di celle frigorifere - Monitoraggio degli strumenti in cella per la rilevazione di temperature, pressioni e assorbimenti. - Visualizzazione

Dettagli

Combinatore telefonico

Combinatore telefonico SISTEMA ANTINTRUSIONE Manuale utente Combinatore telefonico Microfono 16877 INDICE COMBINATORE TELEFONICO Indice 1. CARATTERISTICHE TECNICHE... 3 2. PROGRAMMAZIONE... 4 3. COMANDI PARTICOLARI... 6 4.

Dettagli

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI CON INGRESSI IN CODICE BINARIO DISP XXXB. Manuale d uso

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI CON INGRESSI IN CODICE BINARIO DISP XXXB. Manuale d uso VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI CON INGRESSI IN CODICE BINARIO DISP XXXB Manuale d uso Note Rel.: 1.2 Gennaio 2001 Le informazioni contenute in questa documentazione possono essere modificate senza

Dettagli

DUEMMEGI. VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso. Versione 1.0 - Gennaio 2007

DUEMMEGI. VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso. Versione 1.0 - Gennaio 2007 DUEMMEGI minidisp2 minidisp2 VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso Versione 1.0 - Gennaio 2007 HOME AND BUILDING AUTOMATION Via Longhena 4-20139 MILANO Tel. 02/57300377 - FAX 02/55213686 www.duemmegi.it

Dettagli

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE COMPLEMENTARE DEL SISTEMA D ALLARME DIAGRAL

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE COMPLEMENTARE DEL SISTEMA D ALLARME DIAGRAL MANUALE DI PROGRAMMAZIONE COMPLEMENTARE DEL SISTEMA D ALLARME DIAGRAL DIAG90AGT DIAG20AVK o DIAG21AVK DIAG30APK o DIAG31APK DIAG41ACK o DIAG42ACK DIAG45ACK Introduzione IMPORTANTE La centrale dispone di

Dettagli

REOTRON MEW DP-24. Regolatore di potenza monofase con interfaccia PROFIBUS-DP. Istruzioni d uso

REOTRON MEW DP-24. Regolatore di potenza monofase con interfaccia PROFIBUS-DP. Istruzioni d uso Istruzioni d uso REOTRON MEW DP-24 Regolatore di potenza monofase con interfaccia PROFIBUS-DP REO ITALIA S.r.l. Via Treponti, 29 25086 Rezzato (BS) http:// www.reoitalia.it email: info@reoitalia.it Tel.

Dettagli

Regolatori ambiente KNX RDG100KN, RDG160KN

Regolatori ambiente KNX RDG100KN, RDG160KN s Regolatori ambiente KNX RDG100KN, RDG160KN Impostazione parametri di controllo Edizione 1.0 05-2014 Sommario 1. Revisioni... 3 1.1 Legenda abbreviazioni tabella parametri... 3 1.2 Livello di accesso

Dettagli

Centralina SC3. cod.3401005

Centralina SC3. cod.3401005 cod.3401005 Descrizione Centralina per sistemi di riscaldamento e di riscaldamento ad energia solare, a 3 circuiti 3 uscite con regolazione del numero di giri e 1 uscita a potenziale zero, 8 ingressi per

Dettagli

Termostato ambiente elettronico CH115RF - CH116RF - CH117RF

Termostato ambiente elettronico CH115RF - CH116RF - CH117RF Termostato ambiente elettronico CH115RF - CH116RF - CH117RF 1 INDICE Introduzione 3 Procedura di autoapprendimento del CH173D 8 Caratteristiche tecniche 9 Comandi e segnalazioni 3 Comandi 3 Segnalazioni

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

Indice. 3. Sicurezza...3 3.1 Utilizzo conforme alle prescrizioni...3 3.2 Prescrizioni di sicurezza...3

Indice. 3. Sicurezza...3 3.1 Utilizzo conforme alle prescrizioni...3 3.2 Prescrizioni di sicurezza...3 Indice 1. Descrizione del sistema...1 1.1 Descrizione del sistema...1 1.2 Utilizzo del Monitoring System 1502...1 1.2.1 Modalità seminatrice a grano singolo con trasduttore ottico (conteggio dei grani)...1

Dettagli