Programma di tirocinio Agenzia Spaziale Italiane (ASI) -Università Italiane

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Programma di tirocinio Agenzia Spaziale Italiane (ASI) -Università Italiane"

Transcript

1 Programma di tirocinio Agenzia Spaziale ne (ASI) -Università ne I Bando 20, per 5 presso la sede centrale dell ASI a Roma. I Programmi di tirocinio della Fondazione CRUI nascono come punto d incontro tra domanda e offerta di stage, destinato a laureandi e laureati desiderosi di sperimentare la realtà lavorativa e rappresentano un importante iniziativa che avvicina il mondo accademico e il mondo del lavoro offrendo a laureandi e neolaureati la possibilità di effettuare un periodo di formazione on the job presso enti privati e amministrazioni pubbliche. I Programmi di tirocinio si basano su una collaborazione tra Enti Ospitanti e le Università ne, coordinata dalla Fondazione CRUI. Nell ambito della gestione dei Programmi di Tirocinio, servizio offerto alle Università italiane, la Fondazione CRUI si impegna a raccogliere le offerte di tirocinio, pervenute dagli Enti Ospitanti, e a pubblicarle on line tramite elenchi strutturati denominati BANDI. Tali bandi sono da intendersi come degli avvisi pubblici di offerte di stage. L obiettivo Programma di stage ASI è avviare studenti universitari italiani ai tirocini formativi e di orientamento offerti presso la sede centrale dell ASI a Roma. I tirocinanti avranno anche il compito di elaborare studi o ricerche utili per gli uffici ospitanti. Il Programma è riservato a laureandi e laureati di I livello e a laureandi e neolaureati di laurea specialistica, magistrale e a ciclo unico e di vecchio ordinamento particolarmente meritevoli e interessati a svolgere un esperienza di tirocinio in un contesto di alto livello tecnico scientifico e internazionale. Destinatari Le offerte di tirocinio pubblicate in questo bando sono rivolte ai laureandi e neo-laureati di I livello, e laureandi e neo-laureati di laurea magistrale e a ciclo unico, di vecchio e nuovo ordinamento di tutte le Università italiane, che aderiscono al programma e al presente bando e che abbiano i seguenti requisiti: Per i laureandi di I livello: aver acquisito 20 crediti sui 80 previsti; avere una media non inferiore a 25/30; avere una conoscenza delle lingue straniere adeguata alle attività indicate nei profili. Le conoscenze linguistiche dovranno essere attestate da una o più certificazioni internazionali e/o dal piano di studi relativo al corso di laurea; avere un età non superiore ai 25 anni (non aver compiuto il ventiseiesimo anno di età al momento della scadenza del presente bando).

2 Per i laureati di I livello: aver conseguito la laurea da non oltre 8 mesi rispetto alla data di inizio del tirocinio (il tirocinio deve iniziare entro i 8 mesi); aver conseguito la laurea con una votazione non inferiore a 00/0; avere una conoscenza delle lingue straniere adeguata alle attività indicate nei profili. Le conoscenze linguistiche dovranno essere attestate da una o più certificazioni internazionali e/o dal piano di studi relativo al corso di laurea; avere un età non superiore ai 25 anni (non aver compiuto il ventiseiesimo anno di età al momento della scadenza del presente bando). Per i laureandi di specialistica, magistrale, a ciclo unico e di vecchio ordinamento: aver acquisito 60 crediti sui 20 previsti per gli iscritti alla laurea specialistica; aver acquisito 240 crediti sui 300 previsti per gli iscritti alla laurea magistrale e a ciclo unico; aver superato il 70 % degli esami previsti dal percorso di studi per gli iscritti al vecchio ordinamento; avere una media non inferiore a 25/30; avere una conoscenza delle lingue straniere adeguata alle attività indicate nei profili. Le conoscenze linguistiche dovranno essere attestate da una o più certificazioni internazionali e/o dal piano di studi relativo al corso di laurea; avere un età non superiore ai 28 anni (non aver compiuto il ventinovesimo anno di età al momento della scadenza del presente bando). Per i laureati di specialistica, magistrale, a ciclo unico e di vecchio ordinamento : aver conseguito la laurea da non oltre 8 mesi rispetto alla data di inizio del tirocinio (il tirocinio deve iniziare entro i 8 mesi); aver conseguito la laurea con una votazione non inferiore a 00/0; avere un età non superiore ai 28 anni (non aver compiuto il ventinovesimo anno di età al momento della scadenza del presente Avviso); avere una conoscenza delle lingue straniere adeguata alle attività indicate nei profili. Le conoscenze linguistiche dovranno essere attestate da una o più certificazioni internazionali e/o dal piano di studi relativo al corso di laurea. Tempi e scadenze Le scadenze che regolano la presente offerta di tirocini sono le seguenti: - 28 febbraio 20 8 marzo 20: pubblicazione del bando e possibilità di invio delle candidature; - 6 maggio 20-6 novembre 20: periodo di svolgimento del tirocinio. La durata dei tirocini offerti da ASI pubblicati in questo avviso è di 6 mesi, senza possibilità di prorogare il tirocinio. 2

3 Invio candidatura La candidatura alle offerte del presente bando può essere inviata esclusivamente on line collegandosi all indirizzo entro e non oltre il 8 marzo 20 ore La domanda deve contenere: dati anagrafici; curriculum vitae; curriculum universitario (ATTENZIONE: il piano di studi deve essere completo di tutti gli esami sostenuti nell intero ciclo di studi con relativi voti pena la nullità della domanda); modulo di candidatura, composto da lettera motivazionale e indicazione delle sedi di destinazione prescelte. È importante completare tutti i campi obbligatori, contrassegnati con asterisco, senza i quali il software non permetterà l invio della candidatura. È vivamente consigliato controllare con estrema attenzione che le singole sezioni siano correttamente compilate perché una volta inviata la candidatura, tramite il DB tirocini, non è più modificabile in alcun modo. Tutte le candidature pervenute entro la data di scadenza del presente bando saranno pre-selezionate dalle rispettive Università di afferenza. Al termine della preselezione le candidature ritenute idonee dagli atenei verranno esaminate da una commissione congiunta ASI - Fondazione CRUI che valuterà le domande pervenute seguendo una procedura oggettiva di verifica dei requisiti previsti dal bando e di verifica dell attinenza del piano di studi alla richiesta di competenze formulate dalle sedi ospitanti, chiaramente indicate sul bando. Al termine della procedura di valutazione verranno contattati, direttamente dai referenti dei propri atenei, solo ed esclusivamente i candidati risultati idonei all offerta di stage pubblicata. Inoltre, a fronte di una rinuncia ad un posto di tirocinio, si propone il subentro al candidato nella posizione immediatamente successiva. Il subentro riguarda la sede prescelta dal tirocinante. Non verranno pubblicate graduatorie né verranno date informazioni sulle posizioni individuali. Nel caso in cui i candidati selezionati dovessero rinunciare all offerta di stage pubblicata nel presente bando non potranno più ricandidarsi per il Programma di Tirocinio ASI Fondazione CRUI. Qualora il candidato selezionato per un tirocinio decida di rinunciare, in seguito ad un accettazione, è pregato di comunicare tempestivamente, al referente d Ateneo, tale decisione per evitare disordini nella programmazione delle attività all'interno delle sedi ospitanti. 3

4 Rimborso spese La partecipazione agli stages offerti dall ASI non è prevista alcuna forma di rimborso spese da parte della Fondazione CRUI ma al raggiungimento degli obiettivi e previa certificazione del tutor in loco, l'asi elargirà una somma pari a 300 euro mensili ad ogni tirocinante come rimborso spese. In alcune Università aderenti ai Programmi di Tirocinio della Fondazione CRUI sono previste forme di sostegno economico per gli studenti, pertanto è consigliabile chiedere ai rispettivi Atenei di afferenza se esistono forme di agevolazione economica per l effettuazione dei tirocini. Si ricorda che il tirocinio non può in alcun modo ed a nessun effetto configurarsi come rapporto di lavoro, né può dar luogo a pretese o ad aspettative di futuri rapporti lavorativi. 4

5 Offerte di stage: sedi di destinazione Codice Sede Paese Abilità richieste Lingua Descrizione attività N DGN - LCO Sede ASI di Roma - LCO: Legale e Contenzioso (Area: Direzione Generale). Laurea in Giurisprudenza. Studio e approfondimento di questioni di carattere giuridico afferenti le attività spaziali. DGN - URP Sede ASI di Roma - URP: Ufficio Relazioni con il Pubblico (Area: Direzione Generale). Lo stage è destinato preferibilmente a neolaureati. Si richiede la conoscenza dei principali software per la grafica e il montaggio (Photoshop, Premiere). Il tirocinio ha l'obiettivo di formare competenze nell'ambito dei rapporti con il pubblico e la stampa, la redazione di materiali informativi cartacei, la produzione di materiale video, l'implementazione del sito web e della web tv dell'asi. In particolare saranno utilizzati software per il montaggio video e il fotoritocco e sarà dedicata specifica attenzione alla realizzazione di servizi video. DOR - DOC Sede ASI di Roma - DOC: Documentazione e Archiviazione (Area: Direzione Organizzazione). Laurea quinquennale (magistrale o specialistica) in Ingegneria o in Matematica o in Informatica. Sviluppo di competenze tecniche e giuridiche mediante la partecipazione al Programma Nazionale di sviluppo, integrazione e circolarità del patrimonio informativo della Pubblica Amministrazione per assicurare l'interoperabilità e la cooperazione applicativa dei flussi informativi. DOR - NTA Sede ASI di Roma - NTA: Nucleo Tecnico Amministrativo (Area: Direzione Organizzazione). Laurea in Giurisprudenza con tesi di laurea in Diritto Amministrativo. Partecipazione alle fasi di gestione amministrativa delle gare di appalto ad evidenza pubblica. 5

6 Codice Sede Paese Abilità richieste Lingua Descrizione attività N DOR - RUM Sede ASI di Roma - RUM: Risorse Umane (Area: Direzione Organizzazione). Stage destinato a neolaureati (primo livello o specialistica) in Scienze dell'educazione e della Formazione; oppure in Pedagogia e Scienze dell'educazione e della Formazione; oppure in Scienze dell'educazione degli Adulti e Formazione Continua; oppure in Formazione e Sviluppo delle Risorse Umane; oppure in Scienze Sociali della Conoscenza e della Formazione; oppure in Scienze Pedagogiche. Implementazione del Piano di Formazione 20 (dalla manifestazione del fabbisogno formativo alla valutazione della richiesta di formazione e all'istruzione della stessa); gestione dei rapporti con consulenti, docenti, fornitori e colleghi destinatari delle attività formative; applicazione di procedure amministrative e organizzative; redazione rapporti di avanzamento delle attività. Valutazione delle attività formative. DTE - EOS Sede ASI di Roma - EOS: Esplorazione e Osservazione dell'universo (Area: Direzione Tecnica). Laurea quinquennale (magistrale) in Fisica o in Ingegneria. L'attività consiste nel supporto al Program Manager ASI per la missione di astronomia GAIA. In particolare lo stagista dovrà curare gli aspetti di gestione di programma relativi al contributo italiano al Data Processing and Analysis Consortium (DPAC) di GAIA svolti dall'inaf (Istituto Nazionale di Astrofisica) / OATO (Osservatorio Astronomico di Torino). DTE - OST Sede ASI di Roma - OST: Osservazione della Terra (Area: Direzione Tecnica). Laurea quinquennale in Ingegneria (preferibilmente Ingegneria Ambientale o Ingegneria Elettronica) o in Fisica., sia scritto che parlato Formazione sulle principali tecniche di elaborazione dati satellitari e loro utilizzo applicativo nei settori del monitoraggio ambientale e della risposta all'emergenza. Comprensione del contesto nazionale ed internazionale. DTE - QTA Sede ASI di Roma - QTA: Qualità (Area: Direzione Tecnica). Laurea in Ingegneria Gestionale o Ingegneria Informatica. Definizione dei requisiti di un sistema integrato di supporto all'attività negoziale e agli studi dell'agenzia Spaziale na che integri dati economici, tecnici e temporali provenienti da database esistenti o dei quali è stata definita l'implementazione (DBTE, MATED, PRICE, CEF, ECOS, Sherpa, ecc...). 6

7 Codice Sede Paese Abilità richieste Lingua Descrizione attività N DTE - STE Sede ASI di Roma - STE: Sviluppi Tecnologici (Area: Direzione Tecnica). Stage destinato sia a laureati che a laureandi. Corso di laurea di tipo scientifico, preferibilmente quinquennale: Fisica o Ingegneria o Informatica - Si richiede disponibilità all'approfondimento di settori tecnologici distinti e trasversali - Familiarità con ICT. Supporto alla gestione del database Portafoglio Prodotti ASI - Supporto all'avvio, gestione e manutenzione piattaforma PoInMeS: un sistema per l osservazione sistematica di tecnologie e prodotti in ambito spaziale - Supporto allo sviluppo, gestione e manutenzione Albero delle Tecnologie. PRZ - RES Sede ASI di Roma - RES: Relazioni Esterne (Area: Presidenza). Laurea in Scienze della Comunicazione; oppure in Scienze Politiche indirizzo Internazionale; oppure in Lingue Moderne; oppure in Lingue Moderne per la Comunicazione Internazionale; oppure in Giurisprudenza indirizzo Internazionale - Conoscenza dei principali software di office automation - Gradita la conoscenza di software per grafica e montaggio video - Propensione e disponibilità a lavorare in team. - Francese Supporto al settore Eventi dell'unità RES (Relazioni Esterne), che cura la realizzazione di convegni, workshop, congressi e incontri istituzionali in ambito spaziale, sia nazionali che internazionali. Il supporto riguarda anche l'attività di istruttoria degli eventi. 7

8 Codice Sede Paese Abilità richieste Lingua Descrizione attività N PRZ - RNI Sede ASI di Roma - RNI: Rapporti Nazionali ed Internazionali (Area: Presidenza). Laurea quinquennale in Scienze Politiche o in Economia, preferibilmente con specialistica in Relazioni Internazionali. - Francese Analisi dei nuovi scenari di relazioni internazionali: nuovi soggetti (pubblici e privati), molteplicità di capacità sviluppate dai differenti soggetti, nuovi modelli di relazioni internazionali, nuove sfide globali. Il progetto intende avviare una ricognizione completa delle Organizzazioni Spaziali Internazionali, degli Organismi spaziali internazionali, dei vari Comitati internazionali e regionali dei Gruppi di Lavoro internazionali nelle differenti tematiche: esplorazione, detriti, navigazione, osservazione della terra, risk management. Attraverso l analisi delle strutture, dei programmi, dei progetti e dei meccanismi di associazione o adesione dei differenti soggetti internazionali, pubblici o privati, inter-governativi o inter-agenzie, tematici o istituzionali, comprendere e valutare le potenzialità del sistema paese, individuare gli strumenti migliori per ottimizzare il coordinamento nazionale e proiettare nella vision ASI la sua capacità di relazionarsi nello scenario spaziale globale, di negoziare e ottenere il massimo dei risultati, in termini di ruolo, di immagine e di ritorni per il paese. Il progetto approfondirà le politiche e le differenti strategie avvalendosi anche di interviste ad esperti, funzionari internazionali, delegati nazionali presso Organizzazioni e Organismi internazionali. PRZ - SAS Sede ASI di Roma - SAS: Supporto Organi e Aspetti Societari (Area: Presidenza). Laurea quinquennale in discipline giuridico-amministrative (Giurisprudenza - preferibile - oppure Economia oppure Scienze Politiche) con curriculum di studi particolarmente orientato alla normativa societaria - Conoscenza dei principali software di office automation - Propensione e disponibilità e lavoro in team. Partecipazione del tirocinante, sotto la guida del tutore ASI, alle attività relative al settore societario dell'unità SAS (Supporto Organi ed Aspetti Societari), che cura i rapporti con i consorzi e le società partecipate e controllate dall'asi, predisponendo anche gli atti di legali di natura societaria. 8

9 Codice Sede Paese Abilità richieste Lingua Descrizione attività N SKY - GUC Sede ASI di Roma - GUC: Gestione Utilizzo Civile (Area: Direzione COSMO- SkyMed). Laurea quinquennale (magistrale) in discipline scientifiche, con preferenza per Ingegneria Aerospaziale o Fisica - Conoscenza di tool utilizzati in ambito missioni spaziali e telerilevamento/osservazione della Terra, come ad esempio ENVI, IDL, STK e SAVOIR - Propensione e disponibilità al lavoro in team. Supporto alla gestione dell'utilizzo del sistema COSMO- SkyMed per la componente civile (utenza istituzionale ed utenza commerciale) - Supporto alla definizione ed elaborazione degli scenari operativi ed applicativi del sistema COSMO-SkyMed - Simulazione degli scenari di missione derivanti dalle richieste di utilizzazione del sistema. - Supporto alla definizione degli handbook di richieste relativi all'utilizzo civile del sistema COSMO-SkyMed (background mission, missione interferometrica, ecc...). SKY - IMC Sede ASI di Roma - IMC: Ingegneria e MCO (Area: Direzione COSMO- SkyMed). Laurea quinquennale (specialistica o magistrale) in discipline scientifiche, con preferenza per Ingegneria Aerospaziale, Aeronautica, Meccanica, Elettronica, Telecomunicazioni o Fisica - Conoscenza di progetto e di gestione di missioni spaziali di telerilevamento (dinamica orbitale e d'assetto, stazioni di terra TT&C e di elaborazione dati di telerilevamento, centri di controllo, sensori SAR, programmazione missione, interferometria SAR, ambiente spaziale) - Propensione e disponibilità a lavorare in team. - Francese (gradito) Supporto alle attività di gestione di mantenimento in condizioni operative (MCO) del sistema COSMO-SkyMed per la componente civile e militare sia nazionale, sia francese - Supporto alle analisi di trouble ticket (TT), non conformità (NCR), proposte di migliorie (RFE), delle note tecniche specifiche e dei relativi rapporti periodici mensili e quadrimestrali nonché dei parametri di performance di sistema, dei piani e dei manuali tecnico-operativi. Il supporto a tali analisi sarà volto anche alla valutazione, anche su base statistica, del comportamento del sistema e all'identificazione di eventuali miglioramenti, sia delle componenti H/W e S/W, sia dei processi gestionali, operativi e logistici (Trend analyses). 9

10 Codice Sede Paese Abilità richieste Lingua Descrizione attività N SKY - PCO Sede ASI di Roma - PCO: Programmi e Cooperazione (Area: Direzione COSMO- SkyMed). Laurea quinquennale (specialistica o magistrale) in discipline scientifiche con preferenza per Ingegneria Aerospaziale, Elettronica, Telecomunicazioni, Aeronautica, Meccanica o Fisica - Conoscenze delle discipline e delle metodologie relative alla definizione e allo sviluppo di sistemi spaziali di telerilevamento (come ad esempio: piattaforme satellitari, sensori SAR. payload di comunicazione, stazioni di elaborazione, comando e controllo a terra, ecc...) - Propensione e disponibilità a lavorare in team. Supporto alle attività di definizione e sviluppo di programmi di telerilevamento satellitare con radar ad apertura sintetica - Supporto alla gestione tecnica di programmi attraverso: redazione e/o analisi di documentazione tecnica; esecuzione di simulazioni e/o studi per la definizione delle architetture; ottimizzazioni delle prestazioni raggiungibili. - Supporto alla definizione e gestione di specifiche tecniche e di documentazione programmatica. 0

Programma di tirocinio Agenzia Spaziale Italiane (ASI) -Università Italiane

Programma di tirocinio Agenzia Spaziale Italiane (ASI) -Università Italiane Programma di tirocinio Agenzia Spaziale ne (ASI) -Università ne I Bando 200, per 3 posti presso la sede centrale dell ASI e l ASDC ASI Science Data Center di Frascati. I Programmi di tirocinio della Fondazione

Dettagli

Programma di tirocinio Corte dei Conti Università Italiane

Programma di tirocinio Corte dei Conti Università Italiane Programma di tirocinio Corte dei Conti Università Italiane I Bando 202 (22 ottobre 09 novembre 202) Avvio stage: 28/0/203; termine stage: 27/04/203 9 offerte di tirocinio presso le sedi della Corte dei

Dettagli

Programma di tirocinio Ministero dell'economia e Finanze - Ragioneria Generale dello Stato

Programma di tirocinio Ministero dell'economia e Finanze - Ragioneria Generale dello Stato Programma di tirocinio Ministero dell'economia e Finanze - Ragioneria Generale dello Stato I Bando 200, per 28 posti presso le sedi del Ministero dell Economia e delle Finanze -Ragioneria Generale dello

Dettagli

Programma di tirocinio ENIT (Agenzia Nazionale del Turismo) - Università Italiane

Programma di tirocinio ENIT (Agenzia Nazionale del Turismo) - Università Italiane Programma di tirocinio (Agenzia Nazionale del Turismo) - Università Italiane I Bando 03, per 0 posti presso sedi all estero dell I Programmi di tirocinio della Fondazione CRUI nascono come punto d incontro

Dettagli

Programma di tirocinio della Scuola Superiore dell'economia e delle Finanze - Università Italiane

Programma di tirocinio della Scuola Superiore dell'economia e delle Finanze - Università Italiane Programma di tirocinio della Scuola Superiore dell'economia e delle Finanze - Università Italiane I Bando 200, per 30 posti presso le sedi Scuola Superiore dell'economia e delle Finanze SSEF I Programmi

Dettagli

Programma di tirocinio Agenzia del Demanio - Università Italiane. I Bando 2012 (26 marzo 13 aprile 2012)

Programma di tirocinio Agenzia del Demanio - Università Italiane. I Bando 2012 (26 marzo 13 aprile 2012) Programma di tirocinio Agenzia del Demanio - Università Italiane I Bando 0 (6 marzo 3 aprile 0) Avvio stage: 04/06/0; termine stage: 03//0 35 offerte di tirocinio presso l Agenzia del Demanio I Programmi

Dettagli

Programma di tirocinio Agenzia Spaziale Italiane (ASI) -Università Italiane

Programma di tirocinio Agenzia Spaziale Italiane (ASI) -Università Italiane Programma di tirocinio Agenzia Spaziale Italiane (ASI) -Università Italiane I Bando 203, per 0 posti presso le sedi dell ASI Roma e Matera. I Programmi di tirocinio della Fondazione CRUI nascono come punto

Dettagli

Programma di tirocinio della Scuola Superiore dell'economia e delle Finanze - Università Italiane

Programma di tirocinio della Scuola Superiore dell'economia e delle Finanze - Università Italiane Programma di tirocinio della Scuola Superiore dell'economia e delle Finanze - Università Italiane II Bando 202, per posti presso le sedi Scuola Superiore dell'economia e delle Finanze SSEF I Programmi

Dettagli

Programma di tirocinio della Scuola Superiore dell'economia e delle Finanze - Università Italiane

Programma di tirocinio della Scuola Superiore dell'economia e delle Finanze - Università Italiane Programma di tirocinio della Scuola Superiore dell'economia e delle Finanze - Università Italiane II Bando 20, per 33 posti presso le sedi Scuola Superiore dell'economia e delle Finanze SSEF I Programmi

Dettagli

Programma di tirocinio della Scuola Superiore dell'economia e delle Finanze - Università Italiane

Programma di tirocinio della Scuola Superiore dell'economia e delle Finanze - Università Italiane Programma di tirocinio della Scuola Superiore dell'economia e delle Finanze - Università Italiane I Bando 202, per 33 posti presso le sedi Scuola Superiore dell'economia e delle Finanze SSEF I Programmi

Dettagli

II Bando 2012 (26 novembre 7 dicembre 2012) Avvio stage: 28/01/2013 Termine stage: 28/05/2013

II Bando 2012 (26 novembre 7 dicembre 2012) Avvio stage: 28/01/2013 Termine stage: 28/05/2013 Programma di tirocinio Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento dell Amministrazione Generale e del Personale e dei Servizi Università Italiane II Bando 0 (6 novembre 7 dicembre 0) Avvio stage:

Dettagli

PROGETTO CAMPUSWORLD STAGE ALL ESTERO -

PROGETTO CAMPUSWORLD STAGE ALL ESTERO - Bando per l assegnazione di contributi per stage all estero A.A. 2013-2014 PROGETTO CAMPUSWORLD STAGE ALL ESTERO - Per l'a.a. 2013-2014 è indetta la selezione, riservata a studenti e neolaureati dell Università

Dettagli

L IVASS Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni intende realizzare n. 7 tirocini formativi e di orientamento. SCHEDA INFORMATIVA

L IVASS Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni intende realizzare n. 7 tirocini formativi e di orientamento. SCHEDA INFORMATIVA L IVASS Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni intende realizzare n. 7 tirocini formativi e di orientamento. SCHEDA INFORMATIVA Obiettivi e contenuti L iniziativa intende favorire l integrazione delle

Dettagli

Per partecipare alla selezione i candidati devono possedere i requisiti di seguito elencati:

Per partecipare alla selezione i candidati devono possedere i requisiti di seguito elencati: Allegato A AVVISO PER LA SELEZIONE DI N. 2 NEOLAUREATI PER L INSERIMENTO IN TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO DA ATTIVARE PRESSO LA CAMERA DI COMMERCIO DI CAMPOBASSO - CENTRO PATLIB (Patent Library)

Dettagli

Anno Accademico 2005/2006. 3 Corso di perfezionamento. Gestione di organizzazioni non profit e Progettazione sociale.

Anno Accademico 2005/2006. 3 Corso di perfezionamento. Gestione di organizzazioni non profit e Progettazione sociale. Università degli Studi di Bergamo Centro Servizi del Volontariato Anno Accademico 2005/2006 3 Corso di perfezionamento Gestione di organizzazioni non profit e Progettazione sociale Presentazione Giunto

Dettagli

ERASMUS+ MOBILITA PER STUDIO A.A. 2014/2015 CRITERI DI SELEZIONE

ERASMUS+ MOBILITA PER STUDIO A.A. 2014/2015 CRITERI DI SELEZIONE ALL.1 ERASMUS+ MOBILITA PER STUDIO A.A. 2014/2015 SCUOLA DI AGRARIA 15% ESAMI 15% PRIORITÀ: PRECEDENZA A STUDENTI DI I E II LIVELLO RISPETTO AI DOTTORANDI SCUOLA DI ARCHITETTURA N ESAMI RISPETTO ALL ANNO

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA All. D al bando di ammissione pubblicato in data 15/10/2012 Art. 1 - Tipologia L Università degli studi di Pavia attiva, per l a.a. 2012/2013, presso la Facoltà di Giurisprudenza, Dipartimento di Giurisprudenza,

Dettagli

Università Europea degli Studi di Roma Ufficio Relazioni Internazionali

Università Europea degli Studi di Roma Ufficio Relazioni Internazionali Università Europea degli Studi di Roma Ufficio Relazioni Internazionali BANDO PER PROGRAMMA DI SCAMBI INTERNAZIONALI A. A. 2012-2013 CON PAESI EUROPEI ED EXTRA-EUROPEI Nel quadro della cooperazione universitaria

Dettagli

PROGETTO ATTRAZIONE TALENTI STRANIERI IN ITALIA

PROGETTO ATTRAZIONE TALENTI STRANIERI IN ITALIA Allegato al D.R. n. 340 del 22/12/2015 PROGETTO ATTRAZIONE TALENTI STRANIERI IN ITALIA Offerta di stage retribuito della durata di 5 mesi per 15 studenti laureandi/laureati di nazionalità straniera (area

Dettagli

ERASMUS+ MOBILITA PER STUDIO A.A. 2015/2016 CRITERI DI SELEZIONE

ERASMUS+ MOBILITA PER STUDIO A.A. 2015/2016 CRITERI DI SELEZIONE ALL.1 ERASMUS+ MOBILITA PER STUDIO A.A. 2015/2016 SCUOLA DI AGRARIA 15% ESAMI 15% 25% 25% PRIORITÀ: PRECEDENZA A STUDENTI DI I E II LIVELLO RISPETTO AI DOTTORANDI SCUOLA DI ARCHITETTURA N ESAMI RISPETTO

Dettagli

ALLEGATO SCHEDA INFORMATIVA

ALLEGATO SCHEDA INFORMATIVA SCHEDA INFORMATIVA ALLEGATO Obiettivi e contenuti L iniziativa intende favorire l integrazione delle competenze maturate dai tirocinanti nei percorsi di studio universitario con una concreta esperienza

Dettagli

Coordinatore educativo nei servizi per l infanzia a.a. 2011-2012

Coordinatore educativo nei servizi per l infanzia a.a. 2011-2012 Master di II livello Coordinatore educativo nei servizi per l infanzia a.a. 2011-2012 Obiettivi formativi Il Master si propone come un percorso altamente specializzato, finalizzato a formare professionisti

Dettagli

IVASS TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO PRESSO LA SEDE DELL IVASS A ROMA IN VIA DEL QUIRINALE N. 21

IVASS TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO PRESSO LA SEDE DELL IVASS A ROMA IN VIA DEL QUIRINALE N. 21 Obiettivi e contenuti IVASS TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO PRESSO LA SEDE DELL IVASS A ROMA IN VIA DEL QUIRINALE N. 21 L iniziativa intende favorire l integrazione delle competenze maturate dai tirocinanti

Dettagli

PROGETTO CAMPUSWORLD STAGE ALL ESTERO -

PROGETTO CAMPUSWORLD STAGE ALL ESTERO - Bando per l assegnazione di contributi per stage all estero A.A. 2014-2015 PROGETTO CAMPUSWORLD STAGE ALL ESTERO - Per l'a.a. 2014-2015 è indetta la selezione, riservata a studenti e neolaureati dell Università

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

20 offerte di tirocinio presso l Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale

20 offerte di tirocinio presso l Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale Programma di tirocinio ISPRA - Università Italiane I Bando 203 (09-24 settembre 203) Periodo di svolgimento dello stage: novembre 203 0 marzo 204 20 offerte di tirocinio presso l Istituto Superiore per

Dettagli

Master Diritto e Ingegneria delle Imprese Aereo Spaziali D.I.A.S. Master Universitario di primo livello

Master Diritto e Ingegneria delle Imprese Aereo Spaziali D.I.A.S. Master Universitario di primo livello Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Facoltà di Economia Sede di Latina Master Diritto e Ingegneria delle Imprese Aereo Spaziali D.I.A.S. Master Universitario di primo livello REGOLAMENTO Anno

Dettagli

BANCA D ITALIA SEDE DI ANCONA TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO PRESSO L UNITA DI ANALISI E RICERCA ECONOMICA TERRITORIALE

BANCA D ITALIA SEDE DI ANCONA TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO PRESSO L UNITA DI ANALISI E RICERCA ECONOMICA TERRITORIALE BANCA D ITALIA SEDE DI ANCONA TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO PRESSO L UNITA DI ANALISI E RICERCA ECONOMICA TERRITORIALE Obiettivi e contenuti L iniziativa intende favorire l integrazione delle competenze

Dettagli

(Progetto n 2013 1 IT1 LEO02 03685)

(Progetto n 2013 1 IT1 LEO02 03685) Programma d'azione nel campo dell apprendimento permanente (Decisione n. 1720/2006/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 15 novembre 2006 che istituisce un programma d azione) PROGRAMMA di MOBILITA

Dettagli

Art. 1 Definizioni Art. 2 Istituzione Art. 3 Obiettivi formativi specifici Art. 4 Risultati di apprendimento attesi

Art. 1 Definizioni Art. 2 Istituzione Art. 3 Obiettivi formativi specifici Art. 4 Risultati di apprendimento attesi UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE E INTERNAZIONALI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE INTERNAZIONALI INTERNATIONAL STUDIES (Classe LM 52 Relazioni

Dettagli

CAMPUS WORLD - CHINA TRAINING MOBILITY OVERSEAS. a.a. 2013/2014

CAMPUS WORLD - CHINA TRAINING MOBILITY OVERSEAS. a.a. 2013/2014 CAMPUS WORLD - CHINA TRAINING MOBILITY OVERSEAS a.a. 2013/2014 Art. 1 SCOPI Nell ambito delle politiche di internazionalizzazione, l Ateneo ha sottoscritto un protocollo di intesa con la Regione Marche

Dettagli

INIZIATIVA DI SISTEMA DELLE CAMERE DI COMMERCIO ITALIANE N. 5/2014 SVILUPPARE LE FUNZIONI E ATTUARE GLI ACCORDI DI COOPERAZIONE

INIZIATIVA DI SISTEMA DELLE CAMERE DI COMMERCIO ITALIANE N. 5/2014 SVILUPPARE LE FUNZIONI E ATTUARE GLI ACCORDI DI COOPERAZIONE INIZIATIVA DI SISTEMA DELLE CAMERE DI COMMERCIO ITALIANE N. 5/2014 SVILUPPARE LE FUNZIONI E ATTUARE GLI ACCORDI DI COOPERAZIONE IN MATERIA DI ALTERNANZA, COMPETENZE E ORIENTAMENTO Regolamento per la selezione

Dettagli

Corso su MANAGEMENT PER OBIETTIVI E PER PROCESSI NELL UNIVERSITÀ

Corso su MANAGEMENT PER OBIETTIVI E PER PROCESSI NELL UNIVERSITÀ Corso su MANAGEMENT PER OBIETTIVI E PER PROCESSI NELL UNIVERSITÀ Roma, 29 febbraio 1 marzo 2012 Roma, 7-8 giugno 2012 (replica) sede Fondazione CRUI Piazza Rondanini, 48 00186 Roma Il corso assegna i crediti

Dettagli

Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2014/2015

Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2014/2015 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA DIPARTIMENTO DIIES Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2014/ 1 Premessa L offerta formativa del DIIES dell Università degli Studi

Dettagli

Convenzione quadro tra la Fondazione CRUI per le Università Italiane e la Scuola Normale Superiore di Pisa per la realizzazione di Programmi di stage

Convenzione quadro tra la Fondazione CRUI per le Università Italiane e la Scuola Normale Superiore di Pisa per la realizzazione di Programmi di stage SCUOLA NORMALE SUPERIORE PISA Convenzione quadro tra la Fondazione CRUI per le Università Italiane e la Scuola Normale Superiore di Pisa per la realizzazione di Programmi di stage La Scuola Normale Superiore

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp)

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevComp) Università degli Studi della Tuscia Facoltà di Economia Anno Accademico

Dettagli

Dipartimento Relazioni Internazionali

Dipartimento Relazioni Internazionali Dipartimento Relazioni Internazionali BANDO PER PROGRAMMA DI SCAMBI INTERNAZIONALI A. A. 2015-2016 CON PAESI EUROPEI ED EXTRA-EUROPEI Nel quadro della cooperazione universitaria internazionale, l Università

Dettagli

Università per Stranieri di Siena LA RETTRICE

Università per Stranieri di Siena LA RETTRICE Decreto n. 547.14 LA RETTRICE - Viste le leggi sull Istruzione Universitaria; - Vista la nota Prot. n.13626 del 11/11/14 con cui la Direttrice dell Istituto Italiano di Cultura di Buenos Aires (Argentina)

Dettagli

Mediazione Linguistica per l impresa

Mediazione Linguistica per l impresa Scuola Superiore per Mediatori Linguistici Perugia Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT FACOLTÀ DI INTERPRETARIATO E TRADUZIONE e la Scuola Superiore per mediatori Linguistici di Perugia

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale Interateneo in Fisica Manifesto degli Studi A.A. 2015/2016

Corso di Laurea Magistrale Interateneo in Fisica Manifesto degli Studi A.A. 2015/2016 Corso di Laurea Magistrale Interateneo in Fisica Manifesto degli Studi A.A. 2015/2016 Indice: Premessa, Borse di studio, Internazionalizzazione 1) Titoli accademici 2) Requisiti di ammissione 3) Periodo

Dettagli

INIZIATIVA DI SISTEMA DELLE CAMERE DI COMMERCIO ITALIANE

INIZIATIVA DI SISTEMA DELLE CAMERE DI COMMERCIO ITALIANE INIZIATIVA DI SISTEMA DELLE CAMERE DI COMMERCIO ITALIANE PER LA PROMOZIONE DELLA COOPERAZIONE CON LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E UNIVERSITARIE, E POTENZIAMENTO DELL ORIENTAMENTO NEI SETTORI TECNICO-SCIENTIFICI

Dettagli

International Relation Office

International Relation Office International Relation Office BANDO PER BORSE DI STUDIO ALL ESTERO AI FINI DELLA PREDISPOSIZIONE DELLA TESI DI LAUREA MAGISTRALE ANNO ACCADEMICO 2015/2016 I EDIZIONE Finalità L Università degli Studi di

Dettagli

Università degli studi di Roma La Sapienza

Università degli studi di Roma La Sapienza D.R. n. 4703 Facoltà di Ingegneria dell informazione, Informatica e Statistica ANNO ACCADEMICO 2011-2012 Bando relativo alle modalità di ammissione al percorso d eccellenza per il corso di laurea in Informatica

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E TERMINE DI PRESENTAZIONE

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E TERMINE DI PRESENTAZIONE BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI 10 PREMI PER TESI DI LAUREA SPECIALISTICA E DI DOTTORATO IN MATERIA DI CONCORRENZA DEL MERCATO E DIRITTI DEI CONSUMATORI La Direzione Generale Armonizzazione del

Dettagli

Bando per la selezione e il finanziamento di programmi di stage ed esperienze formative in alternanza in contesti lavorativi internazionali

Bando per la selezione e il finanziamento di programmi di stage ed esperienze formative in alternanza in contesti lavorativi internazionali INIZIATIVA DI SISTEMA DELLE CAMERE DI COMMERCIO ITALIANE N. 5/2014 SVILUPPARE LE FUNZIONI E ATTUARE GLI ACCORDI DI COOPERAZIONE IN MATERIA DI ALTERNANZA, COMPETENZE E ORIENTAMENTO Bando per la selezione

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA. COMPLEMENTARE (Master PrevManagement)

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA. COMPLEMENTARE (Master PrevManagement) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevManagement) Università degli Studi della Tuscia DEIM Anno Accademico 2014-2015

Dettagli

Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT. Dai il via al tuo futuro

Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT. Dai il via al tuo futuro Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT Dai il via al tuo futuro ACCENDI NUOVE OPPORTUNITÀ Il tuo futuro parte adesso. Perché il mondo delle telecomunicazioni è il futuro. E Telecom Italia

Dettagli

Bando per la selezione e il finanziamento di programmi di stage ed esperienze formative in alternanza in contesti lavorativi internazionali

Bando per la selezione e il finanziamento di programmi di stage ed esperienze formative in alternanza in contesti lavorativi internazionali INIZIATIVA DI SISTEMA DELLE CAMERE DI COMMERCIO ITALIANE PER LA PROMOZIONE DELLA COOPERAZIONE CON LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E UNIVERSITARIE, E POTENZIAMENTO DELL ORIENTAMENTO NEI SETTORI TECNICO-SCIENTIFICI

Dettagli

Bando per la selezione e il finanziamento di programmi di stage ed esperienze formative in alternanza in contesti lavorativi internazionali.

Bando per la selezione e il finanziamento di programmi di stage ed esperienze formative in alternanza in contesti lavorativi internazionali. Allegato 1 alla Determinazione n. 50 del 1.3.2012 INIZIATIVA DI SISTEMA DELLE CAMERE DI COMMERCIO ITALIANE PER LA PROMOZIONE DELLA COOPERAZIONE CON LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E UNIVERSITARIE, E POTENZIAMENTO

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA Facoltà di architettura Valle Giulia BANDO DEL MASTER

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA Facoltà di architettura Valle Giulia BANDO DEL MASTER BANDO DEL MASTER GOVERNO DEL TERRITORIO DELL'AMBIENTE E SVILUPPO LOCALE Presso la Facoltà d Architettura Valle Giulia, dell Università di Roma La Sapienza, è istituito il Master Universitario di 2 livello

Dettagli

La durata dei corsi è di 3 anni, con inizio il 1 novembre 2014 e termine il 31 ottobre 2017.

La durata dei corsi è di 3 anni, con inizio il 1 novembre 2014 e termine il 31 ottobre 2017. SERVIZIO FORMAZIONE ALLA RICERCA BANDO DI CONCORSO PER 15 BORSE DI DOTTORATO RISERVATE A CANDIDATI STRANIERI PER L AMMISSIONE AI CORSI DI DOTTORATO DI RICERCA- XXX CICLO SCADENZA: 9 GIUGNO 2014 Art. 1

Dettagli

"TOURISM MANAGEMENT" (1500 h 60 CFU)

TOURISM MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Master di I livello In "TOURISM MANAGEMENT" (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 edizione I sessione I Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma, attiva il Master

Dettagli

Bando di selezione per l anno accademico 2013/2014 per corsi di laurea, corsi di laurea magistrale a ciclo unico e corsi di laurea magistrale

Bando di selezione per l anno accademico 2013/2014 per corsi di laurea, corsi di laurea magistrale a ciclo unico e corsi di laurea magistrale Bando di selezione per l anno accademico 2013/2014 per corsi di laurea, corsi di laurea magistrale a ciclo unico e corsi di laurea magistrale Bando di selezione per l anno accademico 2013/2014 per corsi

Dettagli

Esami di Ammissione ai corsi di Philosophiae Doctor Anno Accademico 2014/15

Esami di Ammissione ai corsi di Philosophiae Doctor Anno Accademico 2014/15 Esami di Ammissione ai corsi di Philosophiae Doctor Anno Accademico 2014/15 La Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati bandisce un concorso per titoli ed esami per l ammissione ai seguenti corsi

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO

POLITECNICO DI TORINO BANDO DI CONCORSO PER 4 BORSE DI STUDIO PROMOSSE da FERROVIE DELLO STATO SpA riservato a studenti laureandi iscritti ai corsi di Laurea Specialistica in Ingegneria Civile, Elettrica, Elettronica, Meccanica,

Dettagli

La durata dei corsi è di 3 anni, con inizio il 1 gennaio 2014 e termine il 31 dicembre 2016.

La durata dei corsi è di 3 anni, con inizio il 1 gennaio 2014 e termine il 31 dicembre 2016. SERVIZIO FORMAZIONE ALLA RICERCA BANDO DI CONCORSO PER 15 BORSE DI DOTTORATO RISERVATE A CANDIDATI STRANIERI PER L AMMISSIONE AI CORSI DI DOTTORATO DI RICERCA- XXIX CICLO SCADENZA: 19 settembre 2013 Art.

Dettagli

INIZIATIVA DI SISTEMA DELLE CAMERE DI COMMERCIO ITALIANE N. 5/2014 SVILUPPARE LE FUNZIONI E ATTUARE GLI ACCORDI DI COOPERAZIONE

INIZIATIVA DI SISTEMA DELLE CAMERE DI COMMERCIO ITALIANE N. 5/2014 SVILUPPARE LE FUNZIONI E ATTUARE GLI ACCORDI DI COOPERAZIONE INIZIATIVA DI SISTEMA DELLE CAMERE DI COMMERCIO ITALIANE N. 5/2014 SVILUPPARE LE FUNZIONI E ATTUARE GLI ACCORDI DI COOPERAZIONE IN MATERIA DI ALTERNANZA, COMPETENZE E ORIENTAMENTO Regolamento per la selezione

Dettagli

ALLEGATO B PROGRAMMA ERASMUS+ - SMS MOBILITÁ PER STUDIO Anno Accademico 2016/2017 CRITERI DI SELEZIONE

ALLEGATO B PROGRAMMA ERASMUS+ - SMS MOBILITÁ PER STUDIO Anno Accademico 2016/2017 CRITERI DI SELEZIONE ALLEGATO B PROGRAMMA ERASMUS+ - SMS MOBILITÁ PER STUDIO Anno Accademico 2016/2017 CRITERI DI SELEZIONE Indice Dipartimento di Antichistica, Lingue, Educazione, Filosofia A.L.E.F.... 2 Dipartimento di Bioscienze...

Dettagli

Università per Stranieri di Siena LA RETTRICE

Università per Stranieri di Siena LA RETTRICE Decreto n. 548.14 LA RETTRICE - Viste le leggi sull Istruzione Universitaria; - Vista la convenzione quadro stipulata tra l Università per Stranieri di Siena e l Università Eqerem Cabej di Argirocastro

Dettagli

29 febbraio 2016 Pagina 1

29 febbraio 2016 Pagina 1 AVVISO DI SELEZIONE PER L ASSUNZIONE DI PERSONALE NEOLAUREATO (ESPJIIT2016/01) È avviato un processo di selezione finalizzato all assunzione di neolaureati, fino ad un massimo di 30, con contratto di apprendistato

Dettagli

3 CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN MATERIA DEMOGRAFICA

3 CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN MATERIA DEMOGRAFICA 3 CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN MATERIA DEMOGRAFICA Bando di ammissione Art. 1 Attivazione del corso L Accademia degli Ufficiali di stato Civile e Anagrafe, in concerto con la Direzione Centrale dei Servizi

Dettagli

Bando per la selezione e il finanziamento di programmi di stage ed esperienze formative in alternanza in contesti lavorativi internazionali

Bando per la selezione e il finanziamento di programmi di stage ed esperienze formative in alternanza in contesti lavorativi internazionali INIZIATIVA DI SISTEMA DELLE CAMERE DI COMMERCIO ITALIANE N. 5/2014 SVILUPPARE LE FUNZIONI E ATTUARE GLI ACCORDI DI COOPERAZIONE IN MATERIA DI ALTERNANZA, COMPETENZE E ORIENTAMENTO Bando per la selezione

Dettagli

IL DIRIGENTE (Area Anagrafico certificativa e Regolazione del mercato)

IL DIRIGENTE (Area Anagrafico certificativa e Regolazione del mercato) BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ATTRIBUZIONE DI N 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA AD ELEVATA PROFESSIONALITA, DELLA DURATA DI 11 MESI, PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN CUSTOMER EXPERIENCE e SOCIAL MEDIA ANALYTICS modalità didattica in presenza A.A. 2015/2016

Dettagli

Avviso pubblico: Richiesta di manifestazioni di interesse alla partecipazione

Avviso pubblico: Richiesta di manifestazioni di interesse alla partecipazione Avviso pubblico: Richiesta di manifestazioni di interesse alla partecipazione al percorso biennale Tecnico superiore per l organizzazione e la fruizione dell informazione e della conoscenza Video making

Dettagli

Il Project Manager nelle Organizzazioni Non Profit e nelle Imprese Sociali

Il Project Manager nelle Organizzazioni Non Profit e nelle Imprese Sociali ALTA SCUOLA IMPRESA E SOCIETÀ Il Project Manager nelle Organizzazioni Non Profit e nelle Imprese Sociali VII edizione 13 marzo - 3 luglio 2015 Università Cattolica del Sacro Cuore ALTIS, Alta Scuola Impresa

Dettagli

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA, CLASSE LMG/01 REGOLAMENTO DIDATTICO. Art. 1 Definizioni

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA, CLASSE LMG/01 REGOLAMENTO DIDATTICO. Art. 1 Definizioni FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA, CLASSE LMG/01 1. Ai sensi del presente Regolamento si intende: REGOLAMENTO DIDATTICO Art. 1 Definizioni a) per Facoltà: la Facoltà

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE INDETTA DALLA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI

REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE INDETTA DALLA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE INDETTA DALLA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI La Banca di Credito Cooperativo di Alberobello e Sammichele di Bari (indicata,

Dettagli

Master annuale di secondo livello Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie. a.a. 2011-2012 IUAV - ARPAV

Master annuale di secondo livello Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie. a.a. 2011-2012 IUAV - ARPAV Master annuale di secondo livello Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie a.a. 2011-2012 IUAV - ARPAV Obiettivi del master Migliorare il grado di percezione, interpretazione, gestione e comunicazione

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI MANAGEMENT E DIRITTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN INNOVAZIONE E MANAGEMENT NELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE (Gestione Strategica, Valutazione

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA FACOLTA DI ECONOMIA FONDAZIONE O.N.A.O.S.I. (OPERA NAZIONALE ASSISTENZA ORFANI SANITARI ITALIANI)

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA FACOLTA DI ECONOMIA FONDAZIONE O.N.A.O.S.I. (OPERA NAZIONALE ASSISTENZA ORFANI SANITARI ITALIANI) UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA FACOLTA DI ECONOMIA E FONDAZIONE O.N.A.O.S.I. (OPERA NAZIONALE ASSISTENZA ORFANI SANITARI ITALIANI) BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER DI I LIVELLO IN ECONOMIA

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 2 BORSE DI STUDIO MAESTRA GINA

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 2 BORSE DI STUDIO MAESTRA GINA BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 2 BORSE DI STUDIO MAESTRA GINA Art. 1 - Premesse Il Comune di Amaroni promuove un bando per l assegnazione di due borse di studio denominato Maestra Gina, grazie a Venanzio

Dettagli

Analisi Economica delle Istituzioni Internazionali (Classe: LM-56) IL RETTORE

Analisi Economica delle Istituzioni Internazionali (Classe: LM-56) IL RETTORE D. R. n. 3494 Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazione ANNO ACCADEMICO 2014-2015 Bando relativo alle modalità di ammissione al percorso d eccellenza per il corso di laurea magistrale in

Dettagli

ACCORDO. tra L ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI LECCE e L UNIVERSITA DEL SALENTO FACOLTA DI ECONOMIA

ACCORDO. tra L ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI LECCE e L UNIVERSITA DEL SALENTO FACOLTA DI ECONOMIA ACCORDO tra L ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI DI LECCE e L UNIVERSITA DEL SALENTO FACOLTA DI ECONOMIA visto - l articolo 43 del Decreto Legislativo 28 giugno 2005, n. 139 e l art. 6 del DM 7 agosto 2009,

Dettagli

FACOLTA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE

FACOLTA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE UNIVERSITÀ DEL SALENTO FACOLTA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN TRADUZIONE LETTERARIA E TRADUZIONE TECNICO-SCIENTIFICA Classe 104/S La laurea

Dettagli

Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2015/2016

Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2015/2016 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA DIPARTIMENTO DIIES Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2015/ 1 Premessa L offerta formativa del DIIES dell Università degli Studi

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SERVIZIO SOCIALE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SERVIZIO SOCIALE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SERVIZIO SOCIALE CLASSE DELLE LAUREE IN SERVIZIO SOCIALE L-39 Ai sensi del D.M. 270/2004 (Social Service) A.A. 2014/2015 TITOLO

Dettagli

Bando per la selezione e il finanziamento di programmi di stage ed esperienze formative in alternanza in contesti lavorativi internazionali

Bando per la selezione e il finanziamento di programmi di stage ed esperienze formative in alternanza in contesti lavorativi internazionali INIZIATIVA DI SISTEMA DELLE CAMERE DI COMMERCIO ITALIANE PER LA PROMOZIONE DELLA COOPERAZIONE CON LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E UNIVERSITARIE, E POTENZIAMENTO DELL ORIENTAMENTO NEI SETTORI TECNICO-SCIENTIFICI

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PER L INDIVIDUAZIONE DI N

BANDO DI SELEZIONE PER L INDIVIDUAZIONE DI N Repertorio contratti 2015 n....1315/2015 Prot. n..26843... cl V/6 del...2 marzo 2015... BANDO DI SELEZIONE PER L INDIVIDUAZIONE DI N. 2 STUDENTI ISCRITTI AL CORSO DI LAUREA IN RELAZIONI INTERNAZIONALI

Dettagli

NET Training Network Electronics & Telecommunications Training

NET Training Network Electronics & Telecommunications Training ALTRAN ITALIA S.p.A. a socio unico Via Goito, 52 00185 Roma Tel : +39 06 91 659 500 Fax : +39 06 91 659 502 www.altran.it NET Training Network Electronics & Telecommunications Training REGOLAMENTO Altran

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004

CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004 CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004 REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DEL TIROCINIO E DELL ESAME FINALE PER IL CONSEGUIMENTO DEL TITOLO DI STUDIO Art. 1 Ambito di applicazione Il presente

Dettagli

Le attività di Placement dell Università degli Studi del Piemonte Orientale

Le attività di Placement dell Università degli Studi del Piemonte Orientale Le attività di Placement dell Università degli Studi del Piemonte Orientale Sommario Le nostre iniziative. 2 Cercare Lavoro: i nostri Workshop 2 Il Coach Risponde....... 3 Offerte di lavoro/stage. 4 News

Dettagli

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ ! L (nella veste di Associazione di tutela dei consumatori (di seguito l Associazione ), soggetto giuridico di diritto privato senza fine di lucro e con piena autonomia gestionale e statutaria, CF Assicurazioni

Dettagli

PROVINCIA DI CASERTA SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Servizio 1 - Collocamento Provinciale Disabili

PROVINCIA DI CASERTA SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Servizio 1 - Collocamento Provinciale Disabili Data di Pubblicazione: 29/12/2014 Data Scadenza : 20/02/2015 PROVINCIA DI CASERTA SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Servizio 1 - Collocamento Provinciale Disabili AVVISO PUBBLICO ATTIVITÀ RIVOLTE AL SOSTEGNO

Dettagli

L.L.P. Erasmus Students Placement

L.L.P. Erasmus Students Placement L.L.P. Erasmus Students Placement BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI N. 77 MENSILITA a.a. 2011/2012 DR Reg. 968 del 21 giugno 11 Art. 1 Opportunità di tirocinio 1. Il programma Erasmus dall a.a.

Dettagli

PIANO PERSONALIZZATO DI ASSISTENZA ALL INSERIMENTO LAVORATIVO

PIANO PERSONALIZZATO DI ASSISTENZA ALL INSERIMENTO LAVORATIVO Programma Formazione e Innovazione per l Occupazione FIxO Scuola & Università DI ASSISTENZA ALL INSERIMENTO LAVORATIVO 1 INDICE SEZ.1 VALUTAZIONE PERSONALIZZATA... 3 1.1 ANALISI ESPERIENZE FORMATIVE E

Dettagli

ALLEGATO SCHEDA INFORMATIVA

ALLEGATO SCHEDA INFORMATIVA SCHEDA INFORMATIVA ALLEGATO Obiettivi e contenuti L iniziativa intende favorire l integrazione delle competenze maturate dai tirocinanti nei percorsi di studio universitario con una concreta esperienza

Dettagli

D. R. n. 3280 IL RETTORE DECRETA

D. R. n. 3280 IL RETTORE DECRETA D. R. n. 3280 Facoltà di Medicina e Odontoiatria ANNO ACCADEMICO 2014-2015 Bando relativo alle modalità di ammissione al percorso d eccellenza per il Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Odontoiatria

Dettagli

MA351 - Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT

MA351 - Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT MASTER di I Livello MA351 - Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT I EDIZIONE 1500 ore - 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA351 www.unipegaso.it Titolo

Dettagli

INDICE. TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 - Obiettivi pag. 3 Articolo 2 - Strumenti pag. 3

INDICE. TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 - Obiettivi pag. 3 Articolo 2 - Strumenti pag. 3 Allegato A REGOLAMENTO DELL AUTORITA PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS PER PRATICANTATO, STAGE, POSTI AGGIUNTIVI DI DOTTORATO E ALTRE FORME DI SOSTEGNO ALL ATTIVITÀ DI RICERCA 19 ottobre 2004 REGOLAMENTO

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER TRE BORSE DI STUDIO

BANDO DI CONCORSO PER TRE BORSE DI STUDIO BANDO DI CONCORSO PER TRE BORSE DI STUDIO finalizzate alla formazione sugli strumenti finanziari e normativi per l implementazione delle politiche europee a favore del territorio della Provincia di Potenza.

Dettagli

Le attività di Placement del Nostro Ateneo

Le attività di Placement del Nostro Ateneo Le attività di Placement del Nostro Ateneo Sommario Le nostre iniziative. 2 Stage e Jobplacement: il bilancio del 2014. 2 Offerte di lavoro/stage. 3 News e opportunità di altri enti.. 4 Trendence Graduate

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE COORTE 2014/2015

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE COORTE 2014/2015 DIPARTIMENTO DI MATEMATICA, INFORMATICA ED ECONOMIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE COORTE 2014/2015 TITOLO I Disposizioni Generali Art.1 Finalità del Regolamento e ambito

Dettagli

Progetto TEEN II (2011-2013): Tourism and Environment Training Experiences in Europe for New-graduates

Progetto TEEN II (2011-2013): Tourism and Environment Training Experiences in Europe for New-graduates Progetto TEEN II (2011-2013): Tourism and Environment Training Experiences in Europe for New-graduates LLP-Leonardo Da Vinci TEEN Project Graduates Mobility Marzo 2012 Programma per l Apprendimento Permanente

Dettagli

GUIDA PER LA PROPOSTA DI TIROCINI O STAGES DA PARTE DI SOGGETTI OSPITANTI

GUIDA PER LA PROPOSTA DI TIROCINI O STAGES DA PARTE DI SOGGETTI OSPITANTI GUIDA PER LA PROPOSTA DI TIROCINI O STAGES DA PARTE DI SOGGETTI OSPITANTI Per poter proporre tirocini formativi o stages post-laurea occorre aver stipulato una apposita CONVENZIONE con l Università di

Dettagli

MASTER di I Livello. Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT

MASTER di I Livello. Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT MASTER di I Livello Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA351 Pagina 1/8 Titolo Diritto delle

Dettagli

SIOI Società Italiana per l Organizzazione Internazionale

SIOI Società Italiana per l Organizzazione Internazionale Università degli Studi di Camerino SIOI Società Italiana per l Organizzazione Internazionale Università degli Studi di Roma Tor Vergata MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO in COOPERAZIONE GIUDIZIARIA INTERNAZIONALE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI FUNZIONI DI DOCENZA E TUTORAGGIO DOCENZA

AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI FUNZIONI DI DOCENZA E TUTORAGGIO DOCENZA AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI FUNZIONI DI DOCENZA E TUTORAGGIO DOCENZA La Fondazione Istituto Tecnico Superiore per la filiera dei trasporti e della logistica intermodale rende noto che è aperto

Dettagli

L ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE E. FERMI

L ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE E. FERMI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE E. FERMI FRANCAVILLA FONTANA (BR) MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA COMMISSIONE EUROPEA Autorità di Gestione del Programma Operativo Nazionale La Scuola

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DELLE BORSE DI STUDIO PER STUDENTI DEL PERCORSO FORMATIVO COMUNE DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MATEMATICA

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DELLE BORSE DI STUDIO PER STUDENTI DEL PERCORSO FORMATIVO COMUNE DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MATEMATICA REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DELLE BORSE DI STUDIO PER STUDENTI DEL PERCORSO FORMATIVO COMUNE DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MATEMATICA Art. 1 - Finalità, durata, e modalità di assegnazione 1. La

Dettagli