European ECOSTARS Meeting Parma, Italy

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "European ECOSTARS Meeting Parma, Italy"

Transcript

1 European ECOSTARS Meeting Parma, Italy GRAND HOTEL DE LA VILLE Address: Largo Piero Calamandrei, 11 Barilla Center Parma INTERVENTO ASSESSORE PIANIFICAZIONE E SVILUPPO DELLA MOBILITA : GABRIELE FOLLI

2 Position of Parma Urban ecosystem rank : IL CENTRO ABITATO DI PARMA: Surface: 261 Km2 Residents: Residents density/km2: 674 Awards: 2008 First City for the best practices in Mobility Management; 2009 First City in Emilia-Romagna for perceived and erogated quality of public transport (survey made by Regione Emilia-Romagna); 2010 Special Mention Environment Italy; SUGAR European Award (City logistic project) as best practice in Urban Logistic between small and medium sized cities; First place in Regione Emilia-Romagna for National Plan for Urban Safety; Obtainment of funding from Ministry of Environment for Sustainable Mobility

3 I Piani strategici della Mobilità Biciplan Mobilità di area vasta ZTL e Pedonale Mobilità lenta LEGENDA Autostrada A1 (Tipo A) St rada ext raurbana principale (Tipo B) Strada ext raurbana secondaria (Tipo C) St rada urbana di scorriment o (Tipo D) Strada urbana di quartiere (Tipo E) Strada locale (Tipo F) Delimitazione centro abitato PSC (Municipal Structural Plan) Urban Mobility System Urban Logistics

4 Environment Pollution factors Cause fattori inquinanti PM 10 MAIN CAUSES OF POLLUTION PM 10 40% 35% DOMESTIC USE 5% RISCALDAMENTO DOMESTIC HEATING USE USO CIVILE HEATING 20% RISCALDAMENTO INDUSTRIAL INDUSTRIAL HEATING USO HEATING INDUSTRIALE 35% 20% 40% TRAFFICO 5% OTHER FACTORS ALTRO OTHER FACTORS Ripartizione modalità traffico TRAFFIC MODAL SPLIT BASED ON ROAD NETWORK in funzione rete viaria 33% 33% 34% 34% HIGHWAY 33% AUTOSTRADA SUBURBAN EXTRAURBANO ROADS URBANO 33% URBAN ROADS Elaborazione di dati A.R.P.A. Sezione territoriale Parma

5 Current travel modes Public transport 13% Cycling and walking 11% THE NUMBER OF CARS IR HIGHER THAN UNITS and it is constantly increasing THE MOTORIZATION RATE IS 60 cars per 100 inhabitants, values on average with the rest of the region Emilia-Romagna but slightly higher than the national average Private car 76% THE LEVEL OF VEHICULAR MOBILITY IS VERY HIGH during morning rush time ( ) reaching averages of approximately vehicles circulating within the urban area, excluding the restricted traffic zone in the city centre

6 1Shift Modale obiettivo 2003Public transport 2004Cycling and walking 20% 13% AUTOBUS 11% 19% BICYCLE

7 Structural actions in progress ACTIONS TO INCREASE THE ECO-FRIENDLY WAYS Fleet renewal Public transport Incentives for the users Easy intermodality Increase cycle paths ( Km) Cycling Increase network quality Incentives for the users Increase bike sharing stations (Ministry of Environment funds) Walking Improve safety of pedestrian routes Dissemination of pedestrians attraction poles

8 Structural actions in progress ACTIONS TO REDUCE NUMBER OF POLLUTING PRIVATE CARS TRANSFORMATION OF VEHICLES FROM PETROL TO NATURAL GAS INCENTIVES FOR THE PURCHASE OF ELECTRIC CARS CAR SHARING USE PROMOTION INCENTIVES FOR THE DEVELOPMENT OF HOME-WORK TRAVEL PLANS - MOBILITY MANAGEMENT

9 Sustainable Mobility Actions 5510 between hybrid vehicles, natural gas and LPG 6000 electric bikes 20 car sharing vehicles 500 users km in bike-sharing stations 100 bikes 1000 subscribers utilizations 94 natural gas buses 16 hybrid vehicles 33 trolley bus 9 innovative 18 metres dual mode trolley buses pax 2010

10 The tools 130 km fitted cycling tracks 7 new bike sharing stations Strengthening of railway station bike office with special services for commuters

11 PLANNING OF THE CYCLING NETWORK BICIPLAN BICIPLAN (approved by resolution of the city council n. 48 del 19/05/2009) is a strategic plan of urban cycling mobility which has the aim to increase the bicycle use up to 19% on total displacements. Such a plan carries: il rilievo delle piste ciclabili esistenti sul territorio comunale e la previsione di interventi mirati all ampliamento e alla ricucitura della rete ciclabile esistente con l individuazione di 14 itinerari strategici. 11

12 The evolution of Sustainable Urban Mobility Services Bike Sharing INCREASEMENT TREND OF CAR-SHARING SERVICE YEARS Trend di crescita servizio Car Sharing anni TRIPS 6101 CORSE Trend di crescita servizio Car Sharing anni Effettuati Km INCREASEMENT TREND OF CAR-SHARING SERVICE YEARS KM

13 The evolution of Sustainable Urban Mobility Services Bike Sharing Trend di crescita servizio Bike Sharing anni SPOSTAMENTI INCREASEMENT TREND OF BIKE-SHARING SERVICE YEARS Shifts N Bike noleggi Rentals Parma Number Punto (Parma Bici- trend Bicycle di crescita Point) growth trend

14 Parking in town Reorganization of Restricted Traffic Zone (ZTL) (simplifying zones and permissions) Enlargement of pay parking areas (14.500) Innovative methods of payment (telepark extension, web and citizen card) Increasing parking buildings number (da 2 a 4) Parkings addressing systems Electronic RFID system of access control to the restricted area

15 CITY LOGISTICS

16 CITY LOGISTICS The Municipality of Parma has implemented a City Logistics project named Progetto Ecologistics to create synergies with the projects already completed and in progress in the field of sustainable mobility. Progetto Ecologistics deals with the urban distribution of goods according to an integrated and systemic approach that relies on the principles of sustainability and participatory planning.

17 Modal Integration

18 The territorial integration: the railway serving urban mobility Using the existing rail network for the mass transport of people within the urban and suburban basin

19 Thanks for your kind attention Comune di Parma

Politecnico de Milano Dipartamento di Architettura e Pianificazione Laboratorio di Qualità Urbana e Sicurezza Laboratorio Qualità urbana e sicurezza Prof. CLARA CARDIA URBAN SAFETY AND QUALITY LABORATORY

Dettagli

Benefici delle politiche di riduzione del traffico a Roma: ZTL e Anello Ferroviario

Benefici delle politiche di riduzione del traffico a Roma: ZTL e Anello Ferroviario Benefici delle politiche di riduzione del traffico a Roma: ZTL e Anello Ferroviario Giulia Cesaroni Dipartimento di Epidemiologia del Servizio Sanitario Regionale, Roma Background A Roma l 80% e il 52%

Dettagli

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 History Integrated Mobility Trentino Transport system TRANSPORTATION AREAS Extraurban Services Urban Services Trento P.A. Rovereto Alto Garda Evoluzione

Dettagli

Green Mobility - un piano d azione per il futuro

Green Mobility - un piano d azione per il futuro Green Mobility - un piano d azione per il futuro Annette Kayser Project Manager, M. Sc. Città di Copenhagen La Regione dell Øresund 2,4 milioni di abitanti nella Regione. ¾ di questi nella parte Danese

Dettagli

GNSS in ambito urbano: il progetto EGNOS2ROAD

GNSS in ambito urbano: il progetto EGNOS2ROAD GNSS in ambito urbano: il progetto EGNOS2ROAD Ing. Fabio Nussio, Responsabile Progetti Europei e Nazionali Roma Servizi per la Mobilità Srl Roma Capitale: il contesto della mobilità Area municipale 1.285

Dettagli

3 rd INTERREGIONAL FORUM: CYCLING POLICIES IN ITALY: PROBLEMS, SOLUTIONS, PROJECTS

3 rd INTERREGIONAL FORUM: CYCLING POLICIES IN ITALY: PROBLEMS, SOLUTIONS, PROJECTS 3 rd INTERREGIONAL FORUM: CYCLING POLICIES IN ITALY: PROBLEMS, SOLUTIONS, PROJECTS BIKEMI, BIKE SHARING MILANO Gestione: CLEAR CHANNEL Committenti: ATM, Azienda Trasporti Milanesi e Comune di Milano BIKEMI,

Dettagli

Effetti dell inquinamento atmosferico e benefici delle politiche di riduzione del traffico stradale sulla salute. Carla Ancona

Effetti dell inquinamento atmosferico e benefici delle politiche di riduzione del traffico stradale sulla salute. Carla Ancona Effetti dell inquinamento atmosferico e benefici delle politiche di riduzione del traffico stradale sulla salute Carla Ancona Telelavoro e smart working nel Pubblico Impiego. Roma 2 dicembre 2015 Roma

Dettagli

Città di Torino. Una mobilità intelligente e sostenibile per l'area metropolitana

Città di Torino. Una mobilità intelligente e sostenibile per l'area metropolitana Città di Torino Una mobilità intelligente e sostenibile per l'area metropolitana Ottobre 2015 I numeri chiave Circa 900.000 abitanti 130 Km2 di superficie Area metropolitana 1,5 milioni di persone con

Dettagli

H2R 5 Novembre 2014 Mobility for sustainability

H2R 5 Novembre 2014 Mobility for sustainability H2R 5 Novembre 2014 Mobility for sustainability Barometro 2014 Utilizzo di veicoli green Tipologia di veicoli green utilizzati Barometro 2014: Campione: 4 560 interviste, di cui 3.634 in Europa e 926 fuori

Dettagli

The Pedestrianization of Florence. Firenze, 7-9 May 2014

The Pedestrianization of Florence. Firenze, 7-9 May 2014 The Pedestrianization of Florence Firenze, 7-9 May 2014 Firenze Pedestrianization 2009-2011 Area pedonale Duomo Castrum Area pedonale Tornabuoni In meno di 2 anni 12 ettari di nuove aree pedonali Twelve

Dettagli

Arcangelo Maria Merella Infomobility spa. Best practices a Parma

Arcangelo Maria Merella Infomobility spa. Best practices a Parma Arcangelo Maria Merella Infomobility spa Best practices a Parma La visione di Parma al 2020 Obbiettivi e strategie Il libro bianco parma 2020 Città sana e ecoefficiente 2 Risparmio energetico Negli edifici

Dettagli

UN MODELLO PER LO SVILUPPO DI CITTÀ INTELLIGENTI

UN MODELLO PER LO SVILUPPO DI CITTÀ INTELLIGENTI DA LUMIÈRE ALLA SMART CITY: UN MODELLO PER LO SVILUPPO DI CITTÀ INTELLIGENTI Roma, 5 marzo 202 Claudia Meloni Progetto Smart Cities Unità Tecnologie Avanzate per l Energia e l Industria SMART CITIES: SOSTENIBILITA

Dettagli

SUSTAINABLE MOBILITY. Popular Law in Trentino. Muoversi liberi. Muoversi sostenibili.

SUSTAINABLE MOBILITY. Popular Law in Trentino. Muoversi liberi. Muoversi sostenibili. SUSTAINABLE MOBILITY Popular Law in Trentino Muoversi liberi. Muoversi sostenibili. 1 OBJECTIVES Reverse the Modal Share From 80/20 To 30/70 in 10 yrs NO PROHIBITIONS! FREE CHOICE! 2 NOW WE MOOVE IN...

Dettagli

Consultazione pubblica sulle priorità di politica ambientale dell'ue per il 2020:

Consultazione pubblica sulle priorità di politica ambientale dell'ue per il 2020: Consultazione pubblica sulle priorità di politica ambientale dell'ue per il 2020: 1. Identificazione Italia Nostra onlus ITALI408096142 1.1. I am answering on behalf of an organisation(ngo) 1.2 Name: Giovanni

Dettagli

Smart Cities: la via della città sostenibili

Smart Cities: la via della città sostenibili Cities: la via della città sostenibili Mauro Annunziato ENEA Sub-coordinatore European Joint Programme Cities - EERA mauro.annunziato@enea.it City Economy Mobility Governance smart city Environment Living

Dettagli

CIVINET CIVITAS CITY NETWORK. Reggio Emilia 18 novembre 2011 Maria Chiara Campodonico Comune di Genova

CIVINET CIVITAS CITY NETWORK. Reggio Emilia 18 novembre 2011 Maria Chiara Campodonico Comune di Genova CIVINET CIVITAS CITY NETWORK Reggio Emilia 18 novembre 2011 Maria Chiara Campodonico Comune di Genova Ordine del Giorno Presentazione delle attività svolte dal Network Richieste di adesione Presentazione

Dettagli

La piattaforma Siemens per la gestione della Smart Polygeneration Microgrid di Savona M. Di Fiore E-car solution sales expert

La piattaforma Siemens per la gestione della Smart Polygeneration Microgrid di Savona M. Di Fiore E-car solution sales expert The Smart Grid - Constant Energy in a World of Constant Change La piattaforma Siemens per la gestione della Smart Polygeneration Microgrid di Savona M. Di Fiore E-car solution sales expert Answers for

Dettagli

Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs. La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors

Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs. La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors Padova, 3 Aprile 2014 The Province of Modena for several years has set policies in the energy field, such

Dettagli

Il contributo di Enea nello sviluppo delle Cities Stefano Pizzuti ENEA Dipartimento Tecnologie Energetiche Stefano.pizzuti@enea.it City Economy Mobility Governance smart city Environment Living Energy

Dettagli

Seminario Scientifico Innovazione tecnologica per la mobilità ferroviaria Giovedì 6 giugno 2013 ore 9.00

Seminario Scientifico Innovazione tecnologica per la mobilità ferroviaria Giovedì 6 giugno 2013 ore 9.00 Seminario Scientifico Innovazione tecnologica per la mobilità ferroviaria Giovedì 6 giugno 2013 ore 9.00 Gabriele MALAVASI DIPARTIMENTO INGEGNERIA CIVILE EDILE E AMBIENTALE Indice Ore 9.15 Coordina Gabriele

Dettagli

Connettività e dispositivi multimediali nella scelta dell auto aziendale

Connettività e dispositivi multimediali nella scelta dell auto aziendale Connettività e dispositivi multimediali nella scelta dell auto aziendale Corporate Vehicle Observatory Il centro studi sulla mobilità aziendale Creato da Arval in Francia nel 2002, nasce in Italia 2005.

Dettagli

Padova Smart City. Internet of Things. Alberto Corò

Padova Smart City. Internet of Things. Alberto Corò Padova Smart City Internet of Things Alberto Corò Padova 16 ottobre 2013 Smart City Le smart cities ("città intelligenti") possono essere classificate lungo 6 aree di interesse: Economia Mobilità Ambiente

Dettagli

Seminario Internacional PRAISE. Ing. Andrea Pasotto Roma Servizi per la Mobilità. Oviedo 9 de Junio 2011

Seminario Internacional PRAISE. Ing. Andrea Pasotto Roma Servizi per la Mobilità. Oviedo 9 de Junio 2011 Seminario Internacional PRAISE Ing. Andrea Pasotto Roma Servizi per la Mobilità Oviedo 9 de Junio 2011 The context: Rome Municipal Area 1.285 skm Population (residents) 2.800.000 (city users) 4.000.000

Dettagli

TOWARDS THE NEW MUNICIPAL MASTERPLAN

TOWARDS THE NEW MUNICIPAL MASTERPLAN MUNICIPALITY OF GENOA TOWARDS THE NEW MUNICIPAL MASTERPLAN September 29th 2007: the idea of the city and the principles of sustainability R. Rogers, R. Piano, M. Vincenzi (sindaco), A. Burden, O. Bohigas

Dettagli

Useful information. Borgo San Luigi http://www.borgosanluigi.it/ HOW TO GET TO MONTERIGGIONI

Useful information. Borgo San Luigi http://www.borgosanluigi.it/ HOW TO GET TO MONTERIGGIONI Useful information Borgo San Luigi http://www.borgosanluigi.it/ Strada della Cerreta, 7 - Località San Luigi Strove - 53035 Monteriggioni (Siena) Tel. +39 0577 301055 - Fax: +39 0577 301167 - info@borgosanluigi.it

Dettagli

Il punto di vista dei trasporti

Il punto di vista dei trasporti Il punto di vista dei trasporti Gaetano Valenti 1 momo Car-Sharing is a European project supported by IEE - Intelligent Energy Europe (2008-11). momo Car-Sharing wants: to increase the awareness of Car-Sharing

Dettagli

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA LA STORIA ITI IMPRESA GENERALE SPA nasce nel 1981 col nome di ITI IMPIANTI occupandosi prevalentemente della progettazione e realizzazione di grandi impianti tecnologici (termotecnici ed elettrici) in

Dettagli

7FP TRANSFORM TRANSFORMation Agenda for Low Carbon Cities

7FP TRANSFORM TRANSFORMation Agenda for Low Carbon Cities 7FP TRANSFORM TRANSFORMation Agenda for Low Carbon Cities Ilaria Delponte University of Genoa Tel. +39 010 3532088 E-mail: ilaria.delponte@unige.it URBAN EMPATHY Capitalizing for Urban Sustainability TRANSFORM:

Dettagli

Fitofarmaci Un indicatore di pressione elaborando proprietà ambientali e dati di utilizzo dei prodotti fitosanitari. Alessandro Franchi ARPA Toscana

Fitofarmaci Un indicatore di pressione elaborando proprietà ambientali e dati di utilizzo dei prodotti fitosanitari. Alessandro Franchi ARPA Toscana Fitofarmaci Un indicatore di pressione elaborando proprietà ambientali e dati di utilizzo dei prodotti fitosanitari Alessandro Franchi ARPA Toscana L'uso di pesticidi in agricoltura produce un impatto

Dettagli

CITY PARKING IN EUROPE - BOLOGNA CONFERENCE

CITY PARKING IN EUROPE - BOLOGNA CONFERENCE CITY PARKING IN EUROPE - BOLOGNA CONFERENCE 28 February 2006 - Sala del Silenzio, Sede Quartiere San Vitale, Bologna PARKING MANAGEMENT AND MOBILITY IN BOLOGNA: THE NEW URBAN TRAFFIC PLAN Mr. Paolo Ferrecchi

Dettagli

Test collettivo pre Sanremo 2013 Pre-Sanremo 2013 collective test

Test collettivo pre Sanremo 2013 Pre-Sanremo 2013 collective test B.M.P.&Program&Service&& Via*Valli*36* 55035,*Piazza*al*Serchio*(Lucca)* Italy*** p.i.v.a.*e*c.f.*02200570469* Contacts:* Merlo*Gabriele*+39.348.7773658** fax*+39.0183.8031131** mail:*info@bmp9programservice.com*

Dettagli

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant UNIONE DELLA A Solar Energy Storage Pilot Power Plant DELLA Project Main Goal Implement an open pilot plant devoted to make Concentrated Solar Energy both a programmable energy source and a distribution

Dettagli

User Centricity in AGCOM

User Centricity in AGCOM User Centricity in AGCOM Marana Avvisati Market Analysis, Competition and Studies Department NeutralAccess13 La centralità dell utente nelle reti mobili del futuro Urbino, 2 ottobre 2013 Outline 1. Introduction:

Dettagli

ETA CONSIGLIATA/RECOMMENDED AGE Indica per quale fascia di età è stato pensato il giocattolo. Suggested age group for the ride.

ETA CONSIGLIATA/RECOMMENDED AGE Indica per quale fascia di età è stato pensato il giocattolo. Suggested age group for the ride. 5 12 ETA CONSIGLIATA/RECOMMENDED AGE Indica per quale fascia di età è stato pensato il giocattolo. Suggested age group for the ride. UN BAMBINO/ONE CHILD Su questo gioco può salire al massimo un bambino.

Dettagli

VIETATA LA RIRPODUZIONE, ANCHE PARZIALE, DI CONTENUTI E GRAFICA SENZA SPECIFICA AUTORIZZAZIONE DA PARTE DI ARVAL CON IL PATROCINO DI

VIETATA LA RIRPODUZIONE, ANCHE PARZIALE, DI CONTENUTI E GRAFICA SENZA SPECIFICA AUTORIZZAZIONE DA PARTE DI ARVAL CON IL PATROCINO DI L utilizzo dei veicoli a metano e GPL nelle flotte aziendali Gli argomenti: Il Corporate Vehicle Observatory Il contesto di mercato: Barometro 2013 La ricerca: L utilizzo dei veicoli a metano e GPL nelle

Dettagli

Il futuro passa da qui. The future runs through here.

Il futuro passa da qui. The future runs through here. Il futuro passa da qui. The future runs through here. Il passaggio logico per Italia e Europa. The logical step between Italy and Europe. Una superficie totale di circa 100.000 m 2 per un polo logistico

Dettagli

Il Barometro 2014 delle Flotte Aziendali Sintesi dei principali risultati

Il Barometro 2014 delle Flotte Aziendali Sintesi dei principali risultati Il delle Flotte Aziendali Sintesi dei principali risultati Corporate Vehicle Observatory Il centro studi sulla mobilità aziendale Creato da Arval in Francia nel 2002 Nasce in Italia nel 2005 Coinvolge

Dettagli

Regional Health Information System

Regional Health Information System Al servizio di gente unica Regional Health Information System Trieste, July 11, 2013 Servizio sistemi informativi ed e-government Regional Health Information System Regional Health System 7.800 km sqare

Dettagli

Consorzio di Bacino Salerno 1

Consorzio di Bacino Salerno 1 Consorzio di Bacino Salerno 1 Attività di internazionalizzazione e cooperazione internazionale Fabio Siani CEO 2 Consorzio Salerno 1 Regione Campania Located in southern Italy About 5 million people 5

Dettagli

Dagli anni 50 parte il boom dell automobile in Italia (e non solo) Ma negli anni 60 partono i primi provvedimenti di limitazione delle auto nei

Dagli anni 50 parte il boom dell automobile in Italia (e non solo) Ma negli anni 60 partono i primi provvedimenti di limitazione delle auto nei Muoversi in città. Esperienze ed idee per la mobilità nuova in Italia. Anna Donati, Gruppo mobilità sostenibile Kyoto Club. A SCUOLA E A LAVORO IN TPL. Messina, 23 marzo 2016 ATM - Comune di Messina Dipartimento

Dettagli

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 23/24/25 SETTEMBRE 2015 CON IL PATROCINIO LA CASA, L AMBIENTE, L EUROPA Nel corso dell Esposizione Universale EXPO2015 il 24 e

Dettagli

ILLY AND SUSTAINABILITY

ILLY AND SUSTAINABILITY ILLY AND SUSTAINABILITY DARIA ILLY BUSINESS DEVELOPMENT - PORTIONED SYSTEMS DIRECTOR NOVEMBER 14 THE COMPANY Trieste 1 9 3 3, I t a l y R u n b y t h e I l l y f a m i l y D i s t r i b u t e d i n m o

Dettagli

SE3 - Staff exchange Real time systems and data management for planning, integration and control

SE3 - Staff exchange Real time systems and data management for planning, integration and control SE3 - Staff exchange Real time systems and data management for planning, integration and control Praha-Suchdol (CZ) 26 March 2014 Andrea Normanno - Roberta Morico Urban Mobility and Local Public Transport

Dettagli

Bari, 13 Aprile 2012. Città e Regioni del Mediterraneo: buone pratiche di pianificazione della mobilità urbana e di area vasta

Bari, 13 Aprile 2012. Città e Regioni del Mediterraneo: buone pratiche di pianificazione della mobilità urbana e di area vasta Bari, 13 Aprile 2012 Città e Regioni del Mediterraneo: buone pratiche di pianificazione della mobilità urbana e di area vasta Area Metropolitana di Bari La pianificazione integrata della mobilità urbana

Dettagli

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group)

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) Opportunità di finanziamento europee per la Ricerca e lo Sviluppo - The New EU Framework Programme for Research and Innovation- Horizon 2014-2020 and LIFE opportunities

Dettagli

L approccio MobiMart a Bologna

L approccio MobiMart a Bologna L approccio MobiMart a Bologna Giuseppe LIGUORI, SRM Reti e Mobilità Bologna 21 Febbraio 2014 Master in Tecnico dell efficienza energetica e della Mobilità Sostenibile Polo della Mobilità Sostenibile,

Dettagli

STMicroelectronics s.r.l. Registrazioni EMAS-Anno 1998

STMicroelectronics s.r.l. Registrazioni EMAS-Anno 1998 STMicroelectronics s.r.l. Registrazioni EMAS-Anno 1998 I # 000003 I #000002 AGRATE CORNAREDO I # 000001 CATANIA 1 Il nostro decalogo ambientale Accordi di Kyoto Leggi Nazionali Limiti e regolamenti locali

Dettagli

TRANSFORMation Dialogue

TRANSFORMation Dialogue TRANSFORMation Dialogue Genova 16 & 17.06.2014 Smart cities Horizon2020 e oltre Simona Costa IL CONTESTO: perché le città? ~70%della popolazione europea ~70%di concentrazione di consumo energetico ~75%gas

Dettagli

Mauro Annunziato. Sub-coordinatore European Joint Programme Smart Cities - EERA

Mauro Annunziato. Sub-coordinatore European Joint Programme Smart Cities - EERA Smart Cities: la ricerca dei modelli vincenti Mauro Annunziato Sub-coordinatore European Joint Programme Smart Cities - EERA mauro.annunziato@enea.it The user produced city plasmare la città sulle persone

Dettagli

Il Progetto Smart City del CNR

Il Progetto Smart City del CNR Il Progetto Smart City del CNR Marco Conti Dipartimento di Ingegneria, ICT e Tecnologie per l Energia e i Trasporti (DIITET) Contatti direttore.diitet@cnr.it segreteria.diitet@cnr.it La Città La città

Dettagli

Spazi e servizi integrati per comunicare con gli eventi

Spazi e servizi integrati per comunicare con gli eventi Spazi e servizi integrati per comunicare con gli eventi Spaces and integrated facilities for events communications Storia e numeri Fondato nel 1998, ampliato nel 2007, Centro Congressi Padova è stato restylizzato

Dettagli

CITTà FIERA CENTRO COMMERCIALE

CITTà FIERA CENTRO COMMERCIALE CITTà FIERA CENTRO COMMERCIALE IL CENTRO COMMERCIALE Città Fiera nasce nel 1992 ed è stato accompagnato negli anni da uno sviluppo costante, che lo ha trasformato nel più grande Centro Commerciale del

Dettagli

L ESPERIENZA ECOPASS

L ESPERIENZA ECOPASS L ESPERIENZA ECOPASS Monza, 16 Febbraio 2011 Ing. Stefano Riazzola Direttore Comune di Milano Milano e l area urbana Abitanti Milano: ~ 1.3M Abitanti Area Metropolitana : ~ 3.3M Abitanti Regione Lombardia:

Dettagli

why? what? when? where? who?

why? what? when? where? who? why? l azienda overview l innovazione innovation WeAGoo è un azienda italiana specializzata nella raccolta di informazioni turistiche brevi ed essenziali a carattere storico, artistico, culturale, naturalistico

Dettagli

Gruppo di lavoro: Sviluppo della mobilità sostenibile

Gruppo di lavoro: Sviluppo della mobilità sostenibile Gruppo di lavoro: Sviluppo della mobilità sostenibile Bozza di indice 1. Il ruolo e i potenziali della mobilità sostenibile Definizione di Green Transport (dal Rapporto Towards a Green economy dell UNEP)

Dettagli

la roadmap per le città sostenibili

la roadmap per le città sostenibili Smart Cities la roadmap per le città sostenibili Mauro Annunziato Coordinatore Smart City ed Ecoindustria La strada maestra della sostenibilità ambientale passa attraverso l efficienza energetica Fonte

Dettagli

ITALY IN THE GLOBAL OUTLOOK L ITALIA NEL QUADRO GLOBALE

ITALY IN THE GLOBAL OUTLOOK L ITALIA NEL QUADRO GLOBALE Session/Sessione ITALY IN THE GLOBAL OUTLOOK L ITALIA NEL QUADRO GLOBALE ELECTRONIC POLL RESULTS RISULTATI DEL TELEVOTO INTELLIGENCE ON THE WORLD, EUROPE, AND ITALY LO SCENARIO DI OGGI E DI DOMANI PER

Dettagli

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub Rovereto Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub believes in power of innovation through collaboration Impact'Hub'is'a'global'network'of' people'and'spaces'enabling'social'

Dettagli

Un Modello di Riferimento per un sistema integrato ITS per l Area Metropolitana di Firenze

Un Modello di Riferimento per un sistema integrato ITS per l Area Metropolitana di Firenze WORKSHOP Infomobility and Flexible Transport Services: towards governance and sustainability in European cities Un Modello di Riferimento per un sistema integrato ITS per l Area Metropolitana di Firenze

Dettagli

CONTRIBUTO ALLE EMISSIONI DAL TRAFFICO E BENEFICI CONNESSI ALLA MOBILITA SOSTENIBILE

CONTRIBUTO ALLE EMISSIONI DAL TRAFFICO E BENEFICI CONNESSI ALLA MOBILITA SOSTENIBILE Francesco Petracchini CNR - Istituto sull Inquinamento Atmosferico GDL MOBILITA KYOTOCLUB CONTRIBUTO ALLE EMISSIONI DAL TRAFFICO E BENEFICI CONNESSI ALLA MOBILITA SOSTENIBILE CNR Istituto sull Inquinamento

Dettagli

Mobilità urbana sostenibile. Congresso nazionale AICA 2011

Mobilità urbana sostenibile. Congresso nazionale AICA 2011 Mobilità urbana sostenibile Congresso nazionale AICA 2011 Novembre 2011 Dal trasporto alla mobilità Il libro bianco della CE del 2011 afferma che la domanda di mobilità continua a crescere; il trasporto

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

Mobility of people in Turin Challenges and future developments

Mobility of people in Turin Challenges and future developments Mobility of people in Turin Challenges and future developments 1 Tommaso Panero Amministratore Delegato GTT spa ECTRI Young Researchers Seminar 3 Giugno 2009 WHO WE ARE Due storiche realtà del trasporto

Dettagli

TRASMISSIONI FLESSIBILI CAVI GUAINE E MINUTERIE, PER RICAMBI CICLO, MOTOCICLO ED APPLICAZIONI INDUSTRIALI

TRASMISSIONI FLESSIBILI CAVI GUAINE E MINUTERIE, PER RICAMBI CICLO, MOTOCICLO ED APPLICAZIONI INDUSTRIALI TRASMISSIONI FLESSIBILI CAVI GUAINE E MINUTERIE, PER RICAMBI CICLO, MOTOCICLO ED APPLICAZIONI INDUSTRIALI FLEXIBLE TRANSMISSIONS WIRE ROPE, OUTER CABLES AND SMALL, FOR CYCLE AND MOTORCYCLE SPARE PARTS

Dettagli

Stati generali degli ITS per la gestione della mobilità in Italia : la Domanda e l offerta s incontrano Bologna 3-4 Dicembre 2012

Stati generali degli ITS per la gestione della mobilità in Italia : la Domanda e l offerta s incontrano Bologna 3-4 Dicembre 2012 Stati generali degli ITS per la gestione della mobilità in Italia : la Domanda e l offerta s incontrano Bologna 3-4 Dicembre 2012 Il Backstage dell Informazione all utenza I servizi BHLS per l affidabilità

Dettagli

Regional analysis of urban transports systems of the project GUTS 20/12/2010

Regional analysis of urban transports systems of the project GUTS 20/12/2010 Regional analysis of urban transports systems of the project GUTS 20/12/2010 Content 1. Resident population 2. Population density 3. Age-rate in provinces of Region Emilia Romagna 4. Business density 5.

Dettagli

C-LIEGE - Clean Last mile transport and logistics management for smart and efficient local Governments in Europe

C-LIEGE - Clean Last mile transport and logistics management for smart and efficient local Governments in Europe C-LIEGE - Clean Last mile transport and logistics management for smart and efficient local Governments in Europe DELIVERABLE D2.2 Knowledge Sharing Workshop proceedings- SUMMARY (Italian) Dissemination

Dettagli

shared bytes -> shared good A geek proposal for the Sharing Economy survival

shared bytes -> shared good A geek proposal for the Sharing Economy survival shared bytes -> shared good A geek proposal for the Sharing Economy survival Sharitaly Milano, 9/11/2015 What challenges? Regulatory uncertainty -> -> Spending and investments delays -> Unplanned direction

Dettagli

Building Design and Sustainable Space Planning: the Rebirth of Garibaldi Towers

Building Design and Sustainable Space Planning: the Rebirth of Garibaldi Towers WORLD OFFICE FORUM 19 October 2011 Milan Building Design and Sustainable Space Planning: the Rebirth of Garibaldi Towers Arch. Massimo Roj Progetto CMR nasce nel 1994 dall'incontro di professionisti con

Dettagli

PROGETTO PLAT.F.O.R.M. (Platform to Form Opinions Related Mobility) Alpine Space Programme 2007-2013 VENICE SUMMERSCHOOL

PROGETTO PLAT.F.O.R.M. (Platform to Form Opinions Related Mobility) Alpine Space Programme 2007-2013 VENICE SUMMERSCHOOL PROGETTO PLAT.F.O.R.M. (Platform to Form Opinions Related Mobility) Alpine Space Programme 2007-2013 VENICE SUMMERSCHOOL SUMP (Sustainable Urban Mobility Plans): DALLE LINEE GUIDA EU AI PROGETTI PILOTA

Dettagli

LE BUONE PRATICHE. ESPERIENZE DI MOBILITY MANAGEMENT DI AZIENDA. STMICROELECTRONICS

LE BUONE PRATICHE. ESPERIENZE DI MOBILITY MANAGEMENT DI AZIENDA. STMICROELECTRONICS LE BUONE PRATICHE. ESPERIENZE DI MOBILITY MANAGEMENT DI AZIENDA. STMICROELECTRONICS Liceo delle Scienze Applicate AGNESI - Merate Agrate Brianza, 27 aprile 2015 Il decalogo ambientale 2 Agrate Brianza

Dettagli

pacorini forwarding spa

pacorini forwarding spa pacorini forwarding spa Pacorini Silocaf of New Orleans Inc. Pacorini Forwarding Spa nasce a Genova nel 2003 come punto di riferimento dell area forwarding e general cargo all interno del Gruppo Pacorini.

Dettagli

BERGAMO ORARI ESTIVI SUMMER TIMETABLE DALL 8 GIUGNO 2014 VALID FROM 8 TH JUNE 2014 BUS

BERGAMO ORARI ESTIVI SUMMER TIMETABLE DALL 8 GIUGNO 2014 VALID FROM 8 TH JUNE 2014 BUS AIRPORT BUS orio al serio BERGAMO BUS tutti i giorni, ogni 20 minuti everyday, every 20 minutes Collegamento diretto tra Aeroporto di Orio al serio e Bergamo Direct route between Orio al serio Airport

Dettagli

CERTIFICATO N. CERTIFICATE No. 1548/98/S TECNOINOX S.R.L. ISO 9001:2008 VIA TORRICELLI, 1 33080 PORCIA (PN) ITA

CERTIFICATO N. CERTIFICATE No. 1548/98/S TECNOINOX S.R.L. ISO 9001:2008 VIA TORRICELLI, 1 33080 PORCIA (PN) ITA CERTIFICATO N. CERTIFICATE No. 1548/98/S SI CERTIFICA CHE IL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ DI IT IS HEREBY CERTIFIED THAT THE QUALITY MANAGEMENT SYSTEM OF VIA TORRICELLI, 1 33080 PORCIA (PN) ITA Per

Dettagli

Dalla illuminazione pubblica alla Smart City: Mauro Annunziato

Dalla illuminazione pubblica alla Smart City: Mauro Annunziato Dalla illuminazione pubblica alla Smart City: la ricerca europea e gli approcci applicativi Mauro Annunziato Coordinatore Smart Cities ed Ecoindustria Città sostenibili Energia, Ambiente, Trasporti Società

Dettagli

Esperienze ICT nel settore idrico

Esperienze ICT nel settore idrico 27 Marzo 2014 Esperienze ICT nel settore idrico Carlo Maria Drago Business Development Executive IBM Italia Document number Referenze Smart-Water Hudson River Water quality monitoring ARIN Watergrid Management

Dettagli

European Mobility Week. Palermo 16/22 settembre. Mobilità sostenibile a Palermo

European Mobility Week. Palermo 16/22 settembre. Mobilità sostenibile a Palermo European Mobility Week Palermo 16/22 settembre Mobilità sostenibile a Palermo A A sampler (of benzene level) in a central street: Via Roma Zone a traffico limitato ZTL A = auto Euro 3 and Euro 4 e mezzi

Dettagli

LEEDer in Ecosustainability

LEEDer in Ecosustainability LEEDer in Ecosustainability Da oggi le cucine Ernestomeda sono conformi al rating system LEED, una certificazione internazionale che valuta e attesta la sostenibilità nell edilizia. Ernestomeda kitchens

Dettagli

The distribution energy resources impact

The distribution energy resources impact LO STORAGE DI ELETTRICITÀ E L INTEGRAZIONE DELLE RINNOVABILI NEL SISTEMA ELETTRICO. I BATTERY INVERTERS Fiera Milano 8 maggio 2014 Il ruolo dell accumulo visto da una società di distribuzione ENEL Distribuzione

Dettagli

AIR CONDITIONING & HEATING FOR HEAVY-DUTY EQUIPMENT

AIR CONDITIONING & HEATING FOR HEAVY-DUTY EQUIPMENT AIR CONDITIONING & HEATING FOR HEAVY-DUTY EQUIPMENT Company Profile S.E.A. specializes in air conditioning for a wide range of applications, such as construction vehicles, agricultural vehicles, military

Dettagli

Introduzione al seminario e agli aspetti tecnico/operativi trattati

Introduzione al seminario e agli aspetti tecnico/operativi trattati Introduzione al seminario e agli aspetti tecnico/operativi trattati Giorgio Ambrosino Giorgio Ambrosino MemEx, Livorno IL RUOLO DELLE TECNOLOGIE Telecomunicazioni Piattaforme SW Big data, open data, web

Dettagli

Soluzioni ICT di smart city

Soluzioni ICT di smart city GRUPPO TELECOM ITALIA Conferenza Nazionale AMFM GIS Italia 2015 La città e le infrastrutture del sottosuolo Soluzioni ICT di smart city Telecom Italia initiatives 1/7/2015 R.Gavazzi Senior Project Manager

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Greetings from Politecnico di Torino. Patrizia Lombardi

Greetings from Politecnico di Torino. Patrizia Lombardi Greetings from Politecnico di Torino Patrizia Lombardi I campus del Politecnico di Torino Indice dei contenuti Due recenti progetti importanti per il mio Ateneo Due obiettivi che la Rete dovrebbe raggiungere

Dettagli

E-Business Consulting S.r.l.

E-Business Consulting S.r.l. e Rovigo S.r.l. Chi siamo Scenario Chi siamo Missione Plus Offerti Mercato Missionedi riferimento Posizionamento Metodologia Operativa Strategia Comunicazione Digitale Servizi Esempidi consulenza Clienti

Dettagli

ISO 50001:2011: Integrazione con ISO 14001:2004 e altri sistemi di gestione

ISO 50001:2011: Integrazione con ISO 14001:2004 e altri sistemi di gestione ISO 50001:2011: Integrazione con ISO 14001:2004 e altri sistemi di gestione Fiona Healy 29 September 2011 Det Norske Veritas DNV è una fondazione internazionale indipendente che dal 1864 opera per la salvaguardia

Dettagli

Housing Solar. Energie rinnovabili per l abitare Renewable energies for living

Housing Solar. Energie rinnovabili per l abitare Renewable energies for living Housing Solar Energie rinnovabili per l abitare Renewable energies for living Housing Solar crede che l ambiente sia il luogo di un abitare responsabilizzato e che il consumo e la produzione di energia

Dettagli

IL RUOLO DEL TELERISCALDAMENTO

IL RUOLO DEL TELERISCALDAMENTO IL RUOLO DEL TELERISCALDAMENTO NELLA TRANSIZIONE ENERGETICA IN ATTO E PROSPETTIVE FUTURE Ancora un ruolo per il teleriscaldamento? Analisi delle potenzialità: i risultati del progetto Stratego Lorenzo

Dettagli

ABI Forum CSR. Il Mobility Management in una grande azienda: Progetti e risultati

ABI Forum CSR. Il Mobility Management in una grande azienda: Progetti e risultati Il Mobility Management in una grande azienda: Progetti e risultati ABI Forum CSR Ugoazienza: Cardamone progetti e risultati Ugo Cardamone ROMA, Roma, 29 Gennaio GENNAIO 2008 08 1 STMicroelectronics s.r.l.

Dettagli

IP TV and Internet TV

IP TV and Internet TV IP TV e Internet TV Pag. 1 IP TV and Internet TV IP TV e Internet TV Pag. 2 IP TV and Internet TV IPTV (Internet Protocol Television) is the service provided by a system for the distribution of digital

Dettagli

NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY

NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY Il presente documento viene diffuso attraverso il sito del

Dettagli

The SCUTUM Project. How the results could be useful for ITS national strategy. Ministero delle Infrastrutture e Trasporti WWW.MIT.GOV.

The SCUTUM Project. How the results could be useful for ITS national strategy. Ministero delle Infrastrutture e Trasporti WWW.MIT.GOV. The SCUTUM Project How the results could be useful for ITS national strategy Ministero delle Infrastrutture e Trasporti WWW.MIT.GOV.IT SCUTUM Workshop, 9 November 2011, Rome (Italy) MAIN RESULTS EGNOS

Dettagli

ACTION PLAN OTESHA. le organizzazioni locali e la società civile le autorità e i politici locali i politici europei

ACTION PLAN OTESHA. le organizzazioni locali e la società civile le autorità e i politici locali i politici europei ACTION PLAN OTESHA Action Plan Otesha è un action plan europeo condiviso dai CITIZENS europei al fine di promuovere un consumo più sostenibile nella vita di ogni giorno. Raggruppa gli impegni presi dalle

Dettagli

Palermo, 21 luglio 2004

Palermo, 21 luglio 2004 Palermo, 21 luglio 2004 %! " $ %$ $ &!' ( )* +,( ' -+. 2 Le condizioni di contesto: Reti TEN-T / " ("( (!' 1 " 0! " 3 Reti TEN-T Autostrade del Mare % " ' " 0 * + *"2(3 + 4 ' " %!" 4 Corridoi Paneuropei

Dettagli

In fase di realizzazione: Fra le realizzazioni :

In fase di realizzazione: Fra le realizzazioni : Gli ultimi anni hanno visto il Gruppo cimentarsi nella Realizzazione del parcheggio multipiano e dell'interscambio realizzazione di parcheggi. Il continuo aumento della bus ubicati in Via Marignano a Milano

Dettagli

Smart City: Mauro Annunziato

Smart City: Mauro Annunziato Smart City: la ricerca europea e gli approcci applicativi Mauro Annunziato Coordinatore Smart Cities ed Ecoindustria Smart City : sostenibilità a 360 ECONOMY Development of innovative spirit Ability to

Dettagli

LE RIFORME FISCALI NECESSARIE PER ATTIVARE UN GREEN NEW DEAL

LE RIFORME FISCALI NECESSARIE PER ATTIVARE UN GREEN NEW DEAL LE RIFORME FISCALI NECESSARIE PER ATTIVARE UN GREEN NEW DEAL Stati Generali della Green Economy 7 novembre 2013 Rimini Ivana Capozza Senior Economist, Environmental Performance Reviews OECD Environment

Dettagli

4 6 7 7 8 8 9 10 11 14 15 17 21 25 Riassunto Realizzazione di un Sistema Informativo Territoriale per la sorveglianza sanitaria della fauna nel Parco Nazionale della Majella tramite software Open Source

Dettagli

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale Green economy e monitoraggio ambientale Green economy and environmental monitoring Navigazione LBS Navigation LBS ICT e microelettronica ICT and microelectronics Per la creazione d impresa SPACE TECHNOLOGY

Dettagli

INNOVARE LA PIANIFICAZIONE DELLA MOBILITÀ E DELLA SICUREZZA STRADALE

INNOVARE LA PIANIFICAZIONE DELLA MOBILITÀ E DELLA SICUREZZA STRADALE Seminario Politiche, prospettive e strategie in tema di mobilità sostenibile e sicurezza stradale INNOVARE LA PIANIFICAZIONE DELLA MOBILITÀ E DELLA SICUREZZA STRADALE 24 maggio 2010 Salone d onore del

Dettagli