Consigliere di Stato On. Michele Barra, Arbedo 11 giugno 2013.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Consigliere di Stato On. Michele Barra, Arbedo 11 giugno 2013."

Transcript

1 In tal senso il costituirsi oggi di un associazione che, in pratica, evidenzia e difende la qualità del lavoro sui cantieri in tutti i suoi aspetti, mi è di aiuto. Consigliere di Stato On. Michele Barra, Arbedo 11 giugno a Assemblea Generale ordinaria dell Associazione dei Direttori Lavori della Svizzera italiana (ADL) Bodio, 22 maggio 2014 Relazione del presidente Care colleghe e cari colleghi, Leggevo, qualche anno fa nella rivista TEC 21 edita dalla SIA, della difficoltà di reperire direttori lavori qualificati. La direzione lavori che relativamente alle norme SIA è definita come una funzione, non è considerata una disciplina a sé stante. Funzione che, in Ticino, nella stragrande maggioranza è appresa in maniera empirica sui cantieri. Esiste un esame federale professionale superiore, che da diritto di ottenere il titolo di direttore lavori nell edilizia o nel genio civile. Il direttore lavori è una delle figure centrali nel processo edilizio sia per ampiezza che per complessità dei compiti che deve assolvere e risolvere. 1

2 Percorso storico Durante l anno 2010 un gruppo operativo, composto da rappresentati di OTIA, CAT, dell amministrazione cantonale, della SSIC e della SUPSI, definì i contenuti dei vari moduli che hanno poi formato un innovativo corso post formazione. La SUPSI è stata incaricata di trasformare i contenuti decisi dai membri del Gruppo operativo, in un programma di studio corrispondente ad un corso CAS SUPSI (Certificate of Advanced Studies) Direttore dei lavori nell ambito dell edilizia e del genio civile. La prima edizione del corso ebbe inizio il mese di ottobre 2011 e terminò il mese di maggio 2012 con la sessione d esame, scritti ed orali. Considerato l alto numero di interessati, il corso fu ripetuto l anno seguente e si terrà anche quest anno. Sappiamo che SUPSI è profondamente convinta dell importanza di offrire, per adempiere al proprio mandato, percorsi formativi che offrano, oltre allo sviluppo di specifiche competenze, anche l acquisizione di titoli chiaramente riconoscibili e spendibili nel mercato del lavoro; elemento quest ultimo che mi permetto di affermare, andrebbe rafforzato nel caso del CAS Direttori Lavori (12 ECTS) proprio da chi ha ideato il corso, a difesa dell interesse pubblico, magari con la creazione di un diploma cantonale, oppure richiedendo il certificato sistematicamente nei concorsi pubblici, seguendo la strada tracciata per il CAS Tecnici Comunali (15 ECTS) che da diritto al titolo di dipl. cantonale Tecnico comunale ed è divenuto oramai indispensabile per esercitare negli enti 2

3 locali o per il CAS Gestore per acquedotti (10 ECTS) che da diritto al titolo di dipl. cantonale Gestore per acquedotti. ECTS è il sistema europeo di accumulo e trasferimento dei crediti è un sistema incentrato sullo studente e basato sul carico di lavoro richiesto ad uno studente per raggiungere gli obiettivi di un corso di studio, obiettivi preferibilmente espressi in termini di risultati dell'apprendimento e di competenze da acquisire. La strada è tracciata ADL ha tracciato la strada per far riconoscere ed apprezzare, alla collettività, una funzione così delicata, molto discussa e improvvisamente appetibile. La conferma della bontà del nostro progetto ci è stata data dal sostegno delle personalità politiche e professionali, che hanno partecipato all assemblea costitutiva avvenuta il giorno 11 giugno 2013 ad Arbedo-Castione. In apertura di relazione, ho ricordato lo scomparso Consigliere di Stato On. Michele Barra con un frammento tratto dal suo discorso letto durante l assemblea costitutiva, sperando che l auspicio da noi ereditato, sia colto anche dall attuale Direttore del Dipartimento del territorio. L insieme dei direttori lavori Da quando esistono i primi professionisti certificati CAS SUPSI Direttore dei Lavori ed è stata creata ADL, l interesse generale per la direzione lavori si è risvegliato e si esprimono giudizi di vario genere. 3

4 L affermazione più gettonata è: Il certificato CAS SUPSI Direttore dei Lavori non è sufficiente per fare di un tecnico 1, il direttore dei lavori. Un insieme è un gruppo di elementi che hanno qualcosa in comune. Secondo la proposizione sopra riportata, di sapore autoreferenziale, é implicito che una certa quantità di elementi facciano parte di un insieme di tipo convenzionale: l insieme dei direttori lavori dal quale, paradossalmente, sono esclusi i Direttori dei lavori certificati CAS SUPSI (o parte di essi). L autoreferenza è dunque paradossale quando è contraddittoria, cioè quando un'inferenza 2 porta, direttamente o indirettamente, a proposizioni o attributi in contrasto tra loro. Nel caso concreto se si vuole bloccare il paradosso due sono le possibilità: a) si può mettere in discussione la correttezza del ragionamento b) si possono mettere in discussione le premesse del ragionamento. La logica fuzzy 3 o logica polivalente, che vi invito ad approfondire, è più raffinata. Al posto del brutale 'appartiene/non-appartiene', stabilisce un grado di appartenenza di ciascun elemento all'insieme mediante un valore che va da 0 ad 1. La logica fuzzy, che riconosce varie gradazioni di appartenenza, prevede una gamma continua di valori tra l'assolutamente vero e l'assolutamente falso e quindi si avvicina di più alla realtà. 4

5 Semplificando il ragionamento; un insieme si dice fuzzy se i suoi elementi possono appartenergli del tutto (100%), per niente(0%) ma anche in una certa misura una percentuale compresa tra 0% e 100%. La maggior parte di qualità che variano da un'interpretazione ad un'altra, definiscono insiemi fuzzy. Il certificato CAS, abbiamo visto, ha un certo valore ed é rilasciato da un organismo accreditato (SUPSI), rispecchia le premesse e le aspettative degli stessi enti promotori e certificatori. Il concetto di insieme fuzzy estende il concetto di insieme convenzionale mediante l introduzione di un grado di appartenenza. Un elemento a sé stante (chiamiamolo pure tecnico), certificato CAS SUPSI, appartiene sicuramente all insieme dei direttori lavori. 1 Definizione di tecnico (Treccani): persona che ha particolare competenza in un arte, o scienza, o disciplina, o attività, soprattutto nelle sue applicazioni pratiche. 2 Un'inferenza è la conclusione tratta da un insieme di fatti o circostanze 3 La logica fuzzy (sfumata), formalizzata dal matematico Lotfi A. Zadeh, viene usata per descrivere e operare tra altre cose con definizioni imprecise, vaghe. Attività associativa I progetti in corso e gli obiettivi raggiunti durante questo 1 anno, non possono che confermare la bontà del nostro progetto e cioè creare un referente chiaro per l economia, dedicato alla direzione lavori nella Svizzera italiana. Aldilà delle prese di posizione pubbliche del sottoscritto, assunte tramite articoli apparsi sui quotidiani, il comitato si è incontrato più volte e sono stati allacciati interessanti contatti con enti pubblici e privati (SSIC, UPI, SUVA e 5

6 GLATI). Ci siamo dotati di una homepage, gestita dall ing. Michel Brenna, che in futuro rivestirà sempre più importanza nel collegamento tra gli associati e diverrà strumento divulgativo rivolto al pubblico. Il giorno 25 ottobre 2013, é stata convocata un assemblea generale straordinaria. In questa data è stato adottato il regolamento d ammissione all ADL e modificato l art. 14 del nostro Statuto. Sono state costituite due (2) commissioni: 1. La commissione per la verifica delle domande d iscrizione, composta dall arch. Deianira Napoli e l ing. Jan Cereghetti, ha il compito di verificare i dossier di richiesta d iscrizione all ADL conformemente al regolamento di ammissione e conferire il risultato al comitato. 2. La commissione che cura i rapporti con la SUPSI, composta dall arch. Vito Petrillo e dall ing. Michel Brenna ha l obiettivo di sostenere l aggiornamento dei soci attraverso appuntamenti formativi inerenti le novità apportate al corso CAS SUPSI affrontando temi tecnici e giuridici. È stato raggiunto un accordo di collaborazione con SUPSI, il quale non ha l esclusivo scopo di aver ottenuto uno sconto del 10% a favore dei nostri soci sui corsi erogati, ma bensì ha un più ampio ed 6

7 interessante fine di collaborazione. I nostri soci, aldilà del cursus honorum personale, dovranno provvedere costantemente, come da statuto (art. 3 cpv 6), al proprio aggiornamento professionale. In tal senso, ad esempio, abbiamo proposto la creazione di un corso SUPSI di breve durata inerente i lavori con l utilizzo dell elicottero. È stata organizzata un interessante uscita di gruppo in corrispondenza con le giornate SIA e ADL ha visitato il cantiere della discarica CRER (Corporazione dei Comuni del Moesano per la raccolta e l'eliminazione dei rifiuti) posta in valle Mesolcina (GR). Siamo stati guidati dall ing. Jan Cereghetti (membro di comitato ADL) che ha illustrato in maniera esemplare le fasi di progetto, di esecuzione e gestione. Ricordiamo che la discarica accoglie anche le scorie e le ceneri provenienti dall impianto termovalorizzatore di Giubiasco. Un accenno infine all importanza della sicurezza nei cantieri e nelle costruzioni, purtroppo ancora troppo sottovalutata. Le regole sulla sicurezza esistono. Purtroppo si specula sempre troppo, vuoi per ignoranza, e ciò mi sorprende, vuoi per fretta o negligenza, invocando poi il fato nel caso di incidenti. Care colleghe e cari colleghi, siate sempre decisi nell applicazione delle norme di sicurezza, senza mezzi termini o compromessi. 7

8 Futuro dell ADL A livello federale e con i dovuti distinguo, daremo il via a contatti con l OSD (Organizzazione Svizzera Direttori Lavori) per completare la rappresentanza nazionale. Oggi OSD comprende le aeree della svizzera tedesca e della svizzera romanda. L avvio di lavori unionisti però mi lasciano perplesso, anche se credo a medio termine siano necessari in vista della creazione di un REG dedicato ai direttori lavori. In ambito cantonale condividiamo i principi OTIA, che ricordo ha statuto di diritto pubblico, che reputa necessario la revisione di alcune regole della LEPIA inerenti anche la fornitura di prestazioni di direzione lavori. Sia esso libero professionista o dipendente, il direttore lavori cura gli interessi del committente e assume responsabilità non indifferenti anche in lavori di modesta entità che spesso sono i più problematici. Noi crediamo sia necessaria un ampia riflessione nella quale, come Associazione, vorremmo essere coinvolti fin da subito, per quanto riguarda la creazione dell insieme dei direttori lavori realmente rappresentativo. Il tutto tenendo conto dell esistenza di tutte le classi REG (A, B e C), del diploma professionale federale superiore, del CAS SUPSI Direttore Lavori e della variegata situazione cantieristica presente nelle nostre regioni. 8

9 Ringraziamenti Questo primo anno di presidenza ha occupato molto tempo prezioso sottratto alla mia famiglia, tempo che con dedizione ho destinato all ADL che ritengo un iniziativa di pregio. Di questo sono grato a mia moglie ed ai miei figli. Ringrazio i membri di comitato e le commissioni, per l impegno ed il lavoro svolto. In particolare mi faccio portavoce del ringraziamento corale che rivolgiamo alla nostra segretaria, arch. Silke Schnidrig, che si è prodigata nel compito non facile di coniugare impegni professionali e personali avviando e mantenendo nel migliore dei modi l amministrazione dell associazione. Grazie al nostro vice presidente, arch. Vito Petrillo, fidato consigliere che mi ha accompagnato e sostenuto in molti dei nostri incontri con i vari enti pubblici e privati. Siamo grati alla CAT per aver, almeno in parte, risolto il nostro problema logistico legato alla sala riunioni a conferma della volontà reciproca di avvicinamento e chissà futura collaborazione. 9

10 E infine, esprimo gratitudine ai nostri soci attivi e sostenitori che invito ad essere propositivi con suggestioni e in tutto quanto possa essere d interesse per la crescita dell Associazione dei Direttori Lavori della Svizzera italiana. A tutti vanno i sensi della mia più alta stima. Presidente ADL Massimo Perosa CAS SUPSI Direttore Lavori genio civile e edilizia Descrizione sigle SIA SUPSI OTIA SSIC CAT ASIAT REG UPI GLATI Società Svizzera ingegneri e architetti Scuola universitaria professionale Svizzera italiana Ordine ingegneri e architetti del cantone Ticino Società Svizzera Impresari Costruttori sez. Ticino Conferenza delle Associazioni Tecniche del Cantone Ticino Associazione Studi di ingegneria e di architettura ticinese Fondazione dei registri svizzeri dei professionisti nei rami dell ingegneria, dell architettura e dell ambiente. Ufficio prevenzione infortuni Federazione delle Associazioni di Artigiani del Ticino Distribuzione Avv. Claudio Zali, Consigliere di Stato Ing. Nicola Nembrini, Presidente OTIA/CAT Ing. Vittorino Anastasia, Direttore SSIC Dr.Ing. Giuliano Anastasi, Presidente REG Pubblicazione 10

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design. Corso di laurea in Ingegneria civile

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design. Corso di laurea in Ingegneria civile Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design Corso di laurea in Ingegneria civile Dipartimento ambiente costruzioni e design Il Dipartimento ambiente

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE dei DIRETTORI LAVORI della Svizzera Italiana(ADL)

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE dei DIRETTORI LAVORI della Svizzera Italiana(ADL) STATUTO DELL ASSOCIAZIONE dei DIRETTORI LAVORI della Svizzera Italiana(ADL) I. NOME, SEDE, SCOPO E DURATA Art. 1. Con la denominazione Associazione dei Direttori Lavori della Svizzera Italiana (ADL) viene

Dettagli

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design. Corso di laurea in Architettura

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design. Corso di laurea in Architettura Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design Corso di laurea in Architettura Dipartimento ambiente costruzioni e design Il Dipartimento ambiente

Dettagli

Cartificate of Advanced Studies (CAS) Docente di pratica professionale SI/SE

Cartificate of Advanced Studies (CAS) Docente di pratica professionale SI/SE Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento formazione e apprendimento Cartificate of Advanced Studies (CAS) Docente di pratica professionale SI/SE Piano degli studi 2015/2016

Dettagli

Revisione della Legge sulle commesse pubbliche Consultazione

Revisione della Legge sulle commesse pubbliche Consultazione Revisione della Legge sulle commesse pubbliche Consultazione Conferenza stampa venerdì 17 ottobre 2014, ore 15.00 Bellinzona Repubblica e Cantone Ticino Consiglio di Stato Il contesto normativo Il margine

Dettagli

ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA

ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA BENVENUTI Conferenza stampa ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA 2015 della SSIC Sezione Ticino Bellinzona, giovedì 7 maggio 2015 ore 10.30 Saluto e introduzione Ing. Cleto Muttoni Presidente SSIC Sezione Ticino

Dettagli

Concorso Abitare bene a tutte le età. Regolamento di partecipazione

Concorso Abitare bene a tutte le età. Regolamento di partecipazione Concorso Abitare bene a tutte le età Regolamento di partecipazione Giubiasco, maggio 2014 Indice 1 Contesto e obiettivi del concorso 1.1 Premessa 1.2 Scopo e obiettivi del concorso 2 Disposizioni generali

Dettagli

Quadri dell edilizia nel settore principale della costruzione Modello per la formazione e il perfezionamento

Quadri dell edilizia nel settore principale della costruzione Modello per la formazione e il perfezionamento Quadri dell edilizia nel settore principale della costruzione Modello per la formazione e il perfezionamento Versione 2010 2011 SSIC Documentazione Formatori Muratore / Muratrice AFC 1 Indice 3 Prefazione

Dettagli

Regolamento Diploma di studi avanzati (DAS) SUPSI in insegnamento della matematica alla scuola media

Regolamento Diploma di studi avanzati (DAS) SUPSI in insegnamento della matematica alla scuola media Regolamento Diploma di studi avanzati (DAS) SUPSI in insegnamento della matematica alla scuola media Stato del documento: Approvato il 29 marzo 2010 dalla Direzione DFA Firmato il 13 aprile 2010 dal Direttore

Dettagli

Regolamento per il Master in Insegnamento per il livello secondario I

Regolamento per il Master in Insegnamento per il livello secondario I Regolamento per il Master in Insegnamento per il livello secondario I CAPITOLO 1: Disposizioni generali Articolo 1: Campo di applicazione 1. Il presente regolamento si applica alla formazione professionale

Dettagli

Master of Advanced Studies in Diritto Economico e Business Crime

Master of Advanced Studies in Diritto Economico e Business Crime Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento scienze aziendali e sociali Centro competenze tributarie SUPSI Master of Advanced Studies in Diritto Economico e Business Crime 1

Dettagli

Rapporto d attività 2006

Rapporto d attività 2006 grussti - gruppo cantonale sullo sviluppo sostenibile 6500 Bellinzona - http://www.ti.ch/sviluppo-sostenibile contatto: Marcello Martinoni 091 825 38 85 consultati@ticino.com Rapporto d attività 2006 Programma

Dettagli

Regolamento per il Master in Insegnamento della matematica per il livello secondario I

Regolamento per il Master in Insegnamento della matematica per il livello secondario I Regolamento per il Master in Insegnamento della matematica per il livello secondario I Proposto dal Dipartimento formazione e apprendimento (DFA) e dal Dipartimento tecnologie innovative (DTI) della SUPSI

Dettagli

Investire nella formazione

Investire nella formazione Repubblica e Cantone Ticino Investire nella formazione Concetto 2006 per la formazione dei Segretari comunali, dei Quadri dirigenti e dei Funzionari amministrativi Dipartimento dell educazione, della cultura

Dettagli

Master in Human Capital Management

Master in Human Capital Management Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento scienze aziendali e sociali Master in Human Capital Management Certificate of Advanced Studies Certificate Master of Advanced Studies

Dettagli

1. Comitato consultivo del CSDU

1. Comitato consultivo del CSDU Centro svizzero di competenza per i diritti umani (CSDU) Fase pilota 2011 2015 Parere e raccomandazioni del Comitato consultivo del CSDU del 29 aprile 2015 Compendio La valutazione conferma quanto sostenuto

Dettagli

Internet of Things. Diploma of Advanced Studies. www.supsi.ch/fc

Internet of Things. Diploma of Advanced Studies. www.supsi.ch/fc Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento tecnologie innovative Istituto Sistemi Informativi e Networking Internet of Things Diploma of Advanced Studies www.supsi.ch/fc Nel

Dettagli

Master of Advanced Studies in Diritto Economico e Business Crime

Master of Advanced Studies in Diritto Economico e Business Crime Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale Master of Advanced Studies in Diritto Economico e Business Crime 1 Informazioni tecniche Ammissione

Dettagli

ProMuseo Associazione Amici Sostenitori. del Museo Cantonale d Arte. Statuti dell Associazione ProMuseo Amici Sostenitori

ProMuseo Associazione Amici Sostenitori. del Museo Cantonale d Arte. Statuti dell Associazione ProMuseo Amici Sostenitori ProMuseo Associazione Amici Sostenitori del Museo Cantonale d Arte Statuti dell Associazione ProMuseo Amici Sostenitori del Museo Cantonale d Arte Questi statuti sono stati approvati dall Assemblea generale

Dettagli

SICUREZZA SUL LAVORO NEL PRESTITO DI PERSONALE

SICUREZZA SUL LAVORO NEL PRESTITO DI PERSONALE Scheda informativa SICUREZZA SUL LAVORO NEL PRESTITO DI PERSONALE I. Informazioni fondamentali sul prestito di personale Si definiscono prestatori di personale i datori di lavoro che cedono i loro lavoratori

Dettagli

Sustainable Facility Management

Sustainable Facility Management Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento tecnologie innovative Istituto CIM per la sostenibilità nell innovazione Sustainable Facility Management Certificate of Advanced

Dettagli

67. ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA DELL ORDINE DEGLI INGEGNERI E DEGLI ARCHITETTI DEL CANTONE TICINO

67. ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA DELL ORDINE DEGLI INGEGNERI E DEGLI ARCHITETTI DEL CANTONE TICINO 67. ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA DELL ORDINE DEGLI INGEGNERI E DEGLI ARCHITETTI DEL CANTONE TICINO RAPPORTO D ATTIVITÀ 2013-2014 Impressum: Redazione e impaginazione: OTIA Segretariato e membri del Consiglio

Dettagli

IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO

IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO ... Legge sull Università della Svizzera italiana, sulla Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana e sugli Istituti di ricerca (del ottobre 99) IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE

Dettagli

RELAZIONE INTRODUTTIVA ALLA INIZIATIVA CGIL FP INCA DEL 26 NOVEMBRE RENDIMENTI PENSIONI TFR TFS E FONDI COMPLEMENTARI PERSEO - SIRIO

RELAZIONE INTRODUTTIVA ALLA INIZIATIVA CGIL FP INCA DEL 26 NOVEMBRE RENDIMENTI PENSIONI TFR TFS E FONDI COMPLEMENTARI PERSEO - SIRIO RELAZIONE INTRODUTTIVA ALLA INIZIATIVA CGIL FP INCA DEL 26 NOVEMBRE RENDIMENTI PENSIONI TFR TFS E FONDI COMPLEMENTARI PERSEO - SIRIO Care compagne e cari compagni, sono molte le ragioni che ci hanno convinto

Dettagli

STATUTO DI PRO SENECTUTE TICINO E MOESANO

STATUTO DI PRO SENECTUTE TICINO E MOESANO STATUTO DI PRO SENECTUTE TICINO E MOESANO 8 maggio 2015 INDICE Art. 1 Nome e sede 4 Art. 2 Scopo 4 Art. 3 Comprensorio di attività 4 Art. 4 Organizzazione 5 Art. 5 Patrimonio e finanziamento 5 Art. 6 Organi

Dettagli

BOZZA STATUTO dell associazione di cultura politica Network Sinistra Riformista Italiana. Art. 1 (Denominazione e sede)

BOZZA STATUTO dell associazione di cultura politica Network Sinistra Riformista Italiana. Art. 1 (Denominazione e sede) BOZZA STATUTO dell associazione di cultura politica Network Sinistra Riformista Italiana Art. 1 (Denominazione e sede) 1. E costituita in Roma, ove ha la sua sede in Via Sistina 57, l associazione senza

Dettagli

Piano della comunicazione integrata della Direzione Regionale della Campania per l anno 2003

Piano della comunicazione integrata della Direzione Regionale della Campania per l anno 2003 Ufficio del Direttore Regionale Struttura operativa di coordinamento per la comunicazione interna ed esterna Piano della comunicazione integrata della Direzione Regionale della Campania per l anno 2003

Dettagli

Formarsi oggi per costruire le imprese di domani

Formarsi oggi per costruire le imprese di domani Formarsi oggi per costruire le imprese di domani Impresario costruttore diplomato Formazione a moduli in preparazione all Esame superiore di Impresario costruttore diplomato Centro di formazione professione

Dettagli

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Intervento di Franco Gervasoni, direttore SUPSI SALUTO - Consigliere di Stato, Manuele Bertoli - Capodicastero Educazione, culto e partecipazioni comunali del Municipio

Dettagli

Business Coaching. Diploma of Advanced Studies. Formazione continua

Business Coaching. Diploma of Advanced Studies. Formazione continua Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento scienze aziendali e sociali Formazione continua Business Coaching Diploma of Advanced Studies Il Business Coaching è una pratica

Dettagli

L Osservatorio della vita politica regionale: struttura, attività svolte e progetti in corso

L Osservatorio della vita politica regionale: struttura, attività svolte e progetti in corso Conferenza stampa, Bellinzona, 3 maggio 2012: un anno di convenzione fra Ticino e Università di Losanna L Osservatorio della vita politica regionale: struttura, attività svolte e progetti in corso 1. Obiettivi

Dettagli

MESSAGGIO MUNICIPALE N. 5/2007 Concessione per la distribuzione di gas naturale e Regolamento per la fornitura di gas naturale

MESSAGGIO MUNICIPALE N. 5/2007 Concessione per la distribuzione di gas naturale e Regolamento per la fornitura di gas naturale Casella postale e-mail 1066 municipio@giubiasco.ch Telefono web 091 850 99 11 www.giubiasco.ch Fax 091 857 38 00 CCP 65-630-1 Nostro rif.: Numero: Vostro rif.: Comune Municipio Piazza 6512 di Giubiasco

Dettagli

Associazione per l applicazione paritetica, l aggiornamento professionale e il fondo sociale per il settore del prestito di personale

Associazione per l applicazione paritetica, l aggiornamento professionale e il fondo sociale per il settore del prestito di personale STATUTO dell Associazione per l applicazione paritetica, l aggiornamento professionale e il fondo sociale per il settore del prestito di personale - - Statuto dell Associazione per l applicazione paritetica,

Dettagli

Giugno 2011, sommario dell invio

Giugno 2011, sommario dell invio 6501 Bellinzona, Viale Portone 4 casella postale 1220, telefono 091 825 91 88 fax 091 825 48 45 e-mail: info@cpcedilizia.ch / sito internet: www.cpcedilizia.ch Commissione Paritetica Cantonale dell Edilizia

Dettagli

CENTRO DI COMPETENZA RADON SUPSI (CCR)

CENTRO DI COMPETENZA RADON SUPSI (CCR) Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana Dipartimento Ambiente Costruzioni e Design Centro di Competenza Radon CENTRO DI COMPETENZA RADON SUPSI (CCR) Rapporto annuale Centro di Competenza

Dettagli

1/5. VERBALE AGR 14 Presso la Sala della Nunziatura di Balerna 26 aprile 2014

1/5. VERBALE AGR 14 Presso la Sala della Nunziatura di Balerna 26 aprile 2014 VSI.ASAI. Vereinigung Schweizer Innenarchitekten/architektinnen Association Suisse des Architectes d Intérieur Associazione Svizzera degli Architetti d InterniGruppo regionale della Svizzera Italiana VERBALE

Dettagli

GIOVANI E REALTÀ SOCIO-ECONOMICHE

GIOVANI E REALTÀ SOCIO-ECONOMICHE 16a sessione Consiglio Cantonale dei Giovani CARTELLA STAMPA GIOVANI E REALTÀ SOCIO-ECONOMICHE Hotel Ristorante Croce Federale, Viale Stazione 12A, 6500 Bellinzona Mercoledì 13 gennaio 2015, ore 10:00

Dettagli

Esame professionale superiore per impresario costruttore diplomato/a secondo il sistema modulare con esame finale

Esame professionale superiore per impresario costruttore diplomato/a secondo il sistema modulare con esame finale Esame professionale superiore per impresario costruttore diplomato/a secondo il sistema modulare con esame finale concernente il rilascio del diploma quale Impresario costruttore diplomato/a del 6 luglio

Dettagli

STATUTO della "ASSOCIAZIONE ITALIA - ASEAN Articolo 1 - Costituzione È costituita la "ASSOCIAZIONE ITALIA - ASEAN con sede legale in Roma, Piazza di

STATUTO della ASSOCIAZIONE ITALIA - ASEAN Articolo 1 - Costituzione È costituita la ASSOCIAZIONE ITALIA - ASEAN con sede legale in Roma, Piazza di STATUTO della "ASSOCIAZIONE ITALIA - ASEAN Articolo 1 - Costituzione È costituita la "ASSOCIAZIONE ITALIA - ASEAN con sede legale in Roma, Piazza di Sant'Andrea della Valle n. 6. Delegazioni e uffici della

Dettagli

forum COMUNALE DEI GIOVANI LINEE GUIDA PER LA REALIZZAZIONE

forum COMUNALE DEI GIOVANI LINEE GUIDA PER LA REALIZZAZIONE LINEE GUIDA PER LA REALIZZAZIONE DI UN forumcomunale DEI GIOVANI forum COMUNALE DEI GIOVANI Promuovere l interesse e la partecipazione dei giovani alla vita sociale e politica del comune e della regione

Dettagli

Volontariato internazionale e sensibilizzazione della società civile nella Svizzera italiana

Volontariato internazionale e sensibilizzazione della società civile nella Svizzera italiana Volontariato internazionale e sensibilizzazione della società civile nella Svizzera italiana Chi è Inter-Agire? Inter-Agire è un associazione di volontariato internazionale composta da candidati per una

Dettagli

Tuttavia, le direttive federali non vietano che le notifiche siano effettuate con procedure diverse rispetto a quella online.

Tuttavia, le direttive federali non vietano che le notifiche siano effettuate con procedure diverse rispetto a quella online. Discorso pronunciato dal Consigliere di Stato Michele Barra in occasione della Conferenza stampa Padroncini e distaccati, una situazione da correggere 26 luglio 2013 Fa stato il discorso orale Pagina 1

Dettagli

414.134.2 Ordinanza della direzione del PFL sulla formazione continua e sulla formazione approfondita al Politecnico federale di Losanna

414.134.2 Ordinanza della direzione del PFL sulla formazione continua e sulla formazione approfondita al Politecnico federale di Losanna Ordinanza della direzione del PFL sulla formazione continua e sulla formazione approfondita al Politecnico federale di Losanna (Ordinanza sulla formazione continua al PFL) del 27 giugno 2005 (Stato 30

Dettagli

d e c r e t a : I. Disposizioni generali

d e c r e t a : I. Disposizioni generali 5.1.8.4.4 Regolamento concernente il riconoscimento dei diplomi delle scuole universitarie per i docenti e le docenti del livello prescolastico e del livello elementare (del 10 giugno 1999) La Conferenza

Dettagli

Art. 1. Ragione sociale

Art. 1. Ragione sociale Art. 1 Ragione sociale Sotto la ragione sociale SOS Ticino è costituita un associazione ai sensi dell art. 60 e segg. del Codice Civile svizzero con sede sociale a Lugano. Scopo Art. 2 SOS Ticino è un

Dettagli

Statuto della Fondazione dell Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano

Statuto della Fondazione dell Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano Statuto della Fondazione dell Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano 1. A norma degli articoli 14 e seguenti del Codice Civile è costituita la Fondazione

Dettagli

Settembre 2014, sommario dell invio

Settembre 2014, sommario dell invio Bellinzona, settembre 2014 Alle imprese di costruzione e agli enti attivi nel settore dell edilizia principale del Cantone Ticino a.c.a. dei Preposti alla sicurezza sul lavoro Settembre 2014, sommario

Dettagli

Senior Project Management

Senior Project Management Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento tecnologie innovative Senior Project Management Certificate of Advanced Studies www.supsi.ch/fc Il Project Manager, dopo aver acquisito

Dettagli

Associazione Nazionale CITTA DEL RISO STATUTO. Registrato in data 8.1.08 al N. 59/3 C.F. 9430040029

Associazione Nazionale CITTA DEL RISO STATUTO. Registrato in data 8.1.08 al N. 59/3 C.F. 9430040029 Associazione Nazionale CITTA DEL RISO STATUTO Registrato in data 8.1.08 al N. 59/3 C.F. 9430040029 1 (A) GLI SCOPI STRALCIO ESSENZIALE ARTICOLO 4 - Scopi L Associazione non è lucrativa ed opera per valorizzare

Dettagli

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design. Corso di laurea in Conservazione e restauro

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design. Corso di laurea in Conservazione e restauro Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design Corso di laurea in Conservazione e restauro Dipartimento ambiente costruzioni e design Il Dipartimento

Dettagli

Istituto Universitario Privato - PoliSI Politecnico degli Studi Internazionali

Istituto Universitario Privato - PoliSI Politecnico degli Studi Internazionali AI Sig. PRESIDENTE del Collegio dei GeGL di alla c.a del Responsabile alla Formazione Oggetto: Comunicazione Egr. Presidente, Egr. Responsabile alla Formazione, Riabitalia srl, Società di Formazione, ha

Dettagli

Mandato di prestazioni SF AELSI per la promozione dell energia del legno

Mandato di prestazioni SF AELSI per la promozione dell energia del legno Associazione per l energia del legno della Svizzera Italiana AELSI Mandato di prestazioni SF AELSI per la promozione dell energia del legno Rapporto consuntivo attività 2004 Associazione per l energia

Dettagli

IL RUOLO DELL OFFICINA QUALIFICATA PER LA CORRETTA MANUTENZIONE

IL RUOLO DELL OFFICINA QUALIFICATA PER LA CORRETTA MANUTENZIONE Convegno 02/10/2015 GIS Piacenza. LA MANUTENZIONE E L AGGIORNAMENTO DEI REQUISITI DI SICUREZZA INDICAZIONI NORMATIVE E OBBLIGHI GIURIDICI. IL RUOLO DELL OFFICINA QUALIFICATA PER LA CORRETTA MANUTENZIONE

Dettagli

«La formazione SVIT in ambito immobiliare» Serata di presentazione Sala Auditorium UBS Suglio - 21 novembre 2011, ore 17.30

«La formazione SVIT in ambito immobiliare» Serata di presentazione Sala Auditorium UBS Suglio - 21 novembre 2011, ore 17.30 «La formazione SVIT ambito» Serata di presentazione Sala Auditorium UBS Suglio - 21 novembre 2011, ore 17.30 «La formazione nelle professioni immobiliari SVIT / USPI» Studio postdiploma Master of Advanced

Dettagli

MESSAGGIO MUNICIPALE

MESSAGGIO MUNICIPALE Risoluzione municipale no. 202 Paradiso, 19.02.2014 del 24.02.2014 a10mmc: MM1804/2014 - PA/aa Dicastero Territorio MESSAGGIO MUNICIPALE No. 1804/2014 accompagnante la richiesta di un credito di costruzione

Dettagli

Donatella Ferrari. Scuola Universitaria della Svizzera Italiana (SUPSI), Lugano

Donatella Ferrari. Scuola Universitaria della Svizzera Italiana (SUPSI), Lugano Donatella Ferrari Scuola Universitaria della Svizzera Italiana (SUPSI), Lugano 1 Art. 3 Federalismo Cost. Fed. I Cantoni sono sovrani per quanto la loro sovranità non sia limitata dalla Costituzione federale

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA E CONFINDUSTRIA

PROTOCOLLO D INTESA TRA DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA E CONFINDUSTRIA PROTOCOLLO D INTESA TRA DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA E CONFINDUSTRIA Premesso che il programma di Governo ha previsto una legislatura caratterizzata da profonde riforme istituzionali; che tale

Dettagli

Legge federale sulle professioni mediche universitarie

Legge federale sulle professioni mediche universitarie Progetto della Commissione di redazione per il voto finale Legge federale sulle professioni mediche universitarie (, LPMed) Modifica del 20 marzo 2015 L Assemblea federale della Confederazione Svizzera,

Dettagli

Bachelor of Science in Economia aziendale

Bachelor of Science in Economia aziendale Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale Bachelor of Science in Economia aziendale www.supsi.ch/deass Obiettivi e competenze Il Bachelor

Dettagli

Introduzione del principio di causalità nella copertura dei costi di smaltimento dei rifiuti solidi urbani

Introduzione del principio di causalità nella copertura dei costi di smaltimento dei rifiuti solidi urbani Controprogetto del Consiglio di Stato in risposta all iniziativa parlamentare del 19.10.2009 Per l introduzione della tassa sul sacco cantonale, modifica parziale della LALPAmb Introduzione del principio

Dettagli

L esperienza degli Organismi Abilitati associati ALPI

L esperienza degli Organismi Abilitati associati ALPI Fiera L esperienza degli Organismi Abilitati associati ALPI ing. Giuliano Bicchi Convegno 13/09/2005 1 Porto il messaggio di saluto a tutti i presenti da parte di ALPI, Associazione Laboratori di Prova

Dettagli

Nome TOMIO PATRIZIA Indirizzo Via Calepina, 14-38122 Trento - Italia Telefono 0461/281144 Fax 0461/281247 E-mail patrizia.tomio@unitn.

Nome TOMIO PATRIZIA Indirizzo Via Calepina, 14-38122 Trento - Italia Telefono 0461/281144 Fax 0461/281247 E-mail patrizia.tomio@unitn. F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TOMIO PATRIZIA Indirizzo Via Calepina, 14-38122 Trento - Italia Telefono 0461/281144 Fax 0461/281247 E-mail

Dettagli

Statuti Associazione Svizzera di Fisioterapia

Statuti Associazione Svizzera di Fisioterapia Statuti Associazione Svizzera di Fisioterapia I. Nome, sede e scopi dell Associazione Art. 1 Nome e sede L Associazione Svizzera di Fisioterapia (di seguito, physioswiss) è l Associazione professionale

Dettagli

Trasporto pubblico e terza età: viaggiare comodi e sicuri

Trasporto pubblico e terza età: viaggiare comodi e sicuri Trasporto pubblico e terza età: viaggiare comodi e sicuri Conferenza stampa, ore 13.30, Bellinzona Logo: campagna, partner marchi certificazione Claudio Zali, Direttore del Dipartimento del territorio

Dettagli

Bachelor of Science in Ingegneria meccanica

Bachelor of Science in Ingegneria meccanica Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento tecnologie innovative Bachelor of Science in Ingegneria meccanica www.supsi.ch/dti Obiettivi e competenze Il corso di laurea mira

Dettagli

Un nuovo orizzonte per la tutela e la sicurezza del lavoro nei cantieri edili

Un nuovo orizzonte per la tutela e la sicurezza del lavoro nei cantieri edili Supplemento 1.2009 7 Un nuovo orizzonte per la tutela e la sicurezza del lavoro nei cantieri edili Gian Carlo Muzzarelli* Sommario 1. Tutela e sicurezza del lavoro nei cantieri edili. 2. I cardini della

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE CULTURALE L ARTERÌA

STATUTO ASSOCIAZIONE CULTURALE L ARTERÌA STATUTO ASSOCIAZIONE CULTURALE L ARTERÌA Art.1 Denominazione-Sede-Durata E costituita, nel rispetto delle norme della Costituzione Italiana, della Legge 383/00, del Codice Civile e della normativa in materia,

Dettagli

V(V)CM - Lo scenario professionale per i giovani architetti italiani è forte-

V(V)CM - Lo scenario professionale per i giovani architetti italiani è forte- V(V)CM - Lo scenario professionale per i giovani architetti italiani è forte- dalla attuale situazione economica, nazionale e globale, ma è fortemente radicata nel nostro contesto sociale e professionale

Dettagli

61. ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA DELL ORDINE DEGLI INGEGNERI E DEGLI ARCHITETTI DEL CANTONE TICINO

61. ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA DELL ORDINE DEGLI INGEGNERI E DEGLI ARCHITETTI DEL CANTONE TICINO 61. ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA DELL ORDINE DEGLI INGEGNERI E DEGLI ARCHITETTI DEL CANTONE TICINO RAPPORTO D ATTIVITA 2007-2008 ATTIVITA, PROSPETTIVE FUTURE Premessa Per l odierna assemblea, il Consiglio

Dettagli

una (potenziale) realtà

una (potenziale) realtà Analisi IL DISTRETTO TICINESE DI SERVIZI FINANZIARI una (potenziale) realtà René Chopard Centro di Studi Bancari 75 Non potevamo mancare al consueto appuntamento di settembre con dati, statistiche e società

Dettagli

Prepararsi al Cambiamento Passaggio alla ISO 9001:2015

Prepararsi al Cambiamento Passaggio alla ISO 9001:2015 Prepararsi al Cambiamento Passaggio alla ISO 9001:2015 Come è ormai noto a quanti operano nel campo della qualità, è stata pubblicata la nuova revisione della ISO 9001. Le Norme ISO toccano numerosi ambiti

Dettagli

LA STRATEGIA PER L ESERCIZIO DEI DIRITTI INERENTI AGLI STRUMENTI FINANZIARI DEGLI OICR GESTITI LINEE GUIDA

LA STRATEGIA PER L ESERCIZIO DEI DIRITTI INERENTI AGLI STRUMENTI FINANZIARI DEGLI OICR GESTITI LINEE GUIDA LA STRATEGIA PER L ESERCIZIO DEI DIRITTI INERENTI AGLI STRUMENTI FINANZIARI DEGLI OICR GESTITI LINEE GUIDA AVVERTENZE Le presenti Linee Guida rappresentano uno strumento di ausilio e supporto per l adempimento

Dettagli

Specializzazioni in Pedagogia speciale e inclusiva

Specializzazioni in Pedagogia speciale e inclusiva Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento scienze aziendali e sociali Formazione continua Specializzazioni in Pedagogia speciale e inclusiva Ogni anno accademico la Formazione

Dettagli

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un 1 Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un attimo assentarmi, ma è una questione di cinque minuti. Devo uscire,

Dettagli

Project Management. Diploma of Advanced Studies. www.supsi.ch/project-management

Project Management. Diploma of Advanced Studies. www.supsi.ch/project-management Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento tecnologie innovative Project Management Diploma of Advanced Studies www.supsi.ch/project-management Gli obiettivi di un organizzazione

Dettagli

Proposta di Sponsoring

Proposta di Sponsoring Seguici su: Associazione Ticinese dell Information and Communication Technology ated ICT Ticino Casella Postale 1261 6502 Bellinzona, Svizzera Proposta di Sponsoring Tel: +41 91 857 58 80 email: info@ated.ch

Dettagli

Presiede la seduta la Presidente del Comitato Locale di Controllo Erika Faienza, Consigliere della Provincia di Torino, che cura il presente verbale.

Presiede la seduta la Presidente del Comitato Locale di Controllo Erika Faienza, Consigliere della Provincia di Torino, che cura il presente verbale. RIUNIONE DEL 22 APRILE 2013 Comune di Grugliasco, Sala del Consiglio, ore 17.00. PRESENTI: ENTE RAPPRESENTATO RAPPRESENTANTE POLITICO TECNICO INCARICATO Comune BEINASCO PIAZZA Comune RIVOLI FIMIANI Comune

Dettagli

Assemblea dei soci della Sezione INU Lombardia Milano, 29 gennaio 2014 Relazione del Segretario

Assemblea dei soci della Sezione INU Lombardia Milano, 29 gennaio 2014 Relazione del Segretario Assemblea dei soci della Sezione INU Lombardia Milano, 29 gennaio 2014 Relazione del Segretario La Relazione del Segretario dà conto delle condizioni attuali della Sezione INU Lombardia e delle iniziative

Dettagli

www.avvocatomichelebonetti.it www.avvocatosantidelia.it

www.avvocatomichelebonetti.it www.avvocatosantidelia.it www.avvocatomichelebonetti.it www.avvocatosantidelia.it www.avvocatomichelebonetti.it Il gap di pochi punti dalla soglia (stante almeno ai risultati su procedure analoghe a numero chiuso sulle quali da

Dettagli

FONDAZIONE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI B A R I

FONDAZIONE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI B A R I FONDAZIONE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI di B A R I REGOLAMENTO DEL COMITATO TECNICO SCIENTIFICO per l Attività Formativa Professionale Continua degli Iscritti all Ordine Consigliatura

Dettagli

CORSO MANAGEMENT DI ORGANIZZAZIONI SPORTIVE - livello base-

CORSO MANAGEMENT DI ORGANIZZAZIONI SPORTIVE - livello base- CORSO MANAGEMENT DI ORGANIZZAZIONI SPORTIVE - livello base- Sabato 14 marzo 2015 al via la 20 a edizione SCONTO del 10% per gli studenti! Perché un corso di management e sport? Per incrementare la qualità

Dettagli

Imparare dai migliori Il Premio scolastico svizzero

Imparare dai migliori Il Premio scolastico svizzero Imparare dai migliori Il Premio scolastico svizzero 1. Programmbeschreibung Schweizer Schulpreis 1.1. Motivazioni del Premio scolastico svizzero Il Forum Bildung sviluppa e lancia il Premio scolastico

Dettagli

Formulario d iscrizione e autocertificazione

Formulario d iscrizione e autocertificazione Fondazione Casa San Rocco, Morbio Inferiore Comune di Coldrerio Fondazione Ing. Giuseppe Croci-Solcà, Coldrerio Concorso d architettura a due fasi Quartiere intergenerazionale Coldrerio Formulario d iscrizione

Dettagli

UNIONE NAZIONALE ITALIANA TECNICI ENTI LOCALI U.N.I.T.E.L.

UNIONE NAZIONALE ITALIANA TECNICI ENTI LOCALI U.N.I.T.E.L. UNIONE NAZIONALE ITALIANA TECNICI ENTI LOCALI U.N.I.T.E.L. Convegno APPALTO INTEGRATO, PROJECT FINANCING, DIALOGO COMPETITIVO, RUOLO DEL RUP: L evoluzione della normativa sugli appalti pubblici e il punto

Dettagli

Legge sull aiuto alle scuole universitarie: obiettivi non raggiunti dossierpolitica

Legge sull aiuto alle scuole universitarie: obiettivi non raggiunti dossierpolitica Legge sull aiuto alle scuole universitarie: obiettivi non raggiunti dossierpolitica 24 agosto 2009 Numero 20 Legge sull aiuto alle scuole universitarie La legge federale sull aiuto alle scuole universitarie

Dettagli

IT Management and Governance

IT Management and Governance Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento tecnologie innovative IT Management and Governance Master of Advanced Studies Per un responsabile dei servizi IT è fondamentale disporre

Dettagli

L'applicabilità alle PMI dei principi italiani di valutazione d'azienda. di Andrea Arrigo Panato

L'applicabilità alle PMI dei principi italiani di valutazione d'azienda. di Andrea Arrigo Panato L'applicabilità alle PMI dei principi italiani di valutazione d'azienda di Andrea Arrigo Panato Focus del 07 dicembre 2015 La Fondazione OIV ha pubblicato i Principi Italiani di Valutazione, elementi imprescindibili

Dettagli

STATUTO TITOLO I COSTITUZIONE. Art. 1- Denominazione E costituita una Associazione denominata SOCIETA ITALIANA PSICOTERAPIA GESTALT (S.I.P.G.).

STATUTO TITOLO I COSTITUZIONE. Art. 1- Denominazione E costituita una Associazione denominata SOCIETA ITALIANA PSICOTERAPIA GESTALT (S.I.P.G.). STATUTO TITOLO I COSTITUZIONE Art. 1- Denominazione E costituita una Associazione denominata SOCIETA ITALIANA PSICOTERAPIA GESTALT (S.I.P.G.). Art. 2 Sede L Associazione ha sede legale, segreteria organizzativa

Dettagli

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design. Corso di laurea in Architettura d interni

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design. Corso di laurea in Architettura d interni Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design Corso di laurea in Architettura d interni Dipartimento ambiente costruzioni e design Il Dipartimento

Dettagli

MEMORIAV ASSOCIAZIONE PER LA SALVAGUARDIA DELLA MEMORIA AUDIOVISIVA SVIZZERA

MEMORIAV ASSOCIAZIONE PER LA SALVAGUARDIA DELLA MEMORIA AUDIOVISIVA SVIZZERA Traduzione in lingua italiana dello statuto di Memoriav; fa testo l originale tedesco dello statuto. MEMORIAV ASSOCIAZIONE PER LA SALVAGUARDIA DELLA MEMORIA AUDIOVISIVA SVIZZERA Art. 1 Denominazione e

Dettagli

Fisioterapia sportiva

Fisioterapia sportiva Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale SUPSI Fisioterapia sportiva Certificate of Advanced Studies Date: 17-18-19 aprile 2015 3-4-5

Dettagli

Associazione Installatori Elettricisti Ticinesi STATUTO AIET - ASSOCIAZIONE INSTALLATORI ELETTRICISTI TICINESI

Associazione Installatori Elettricisti Ticinesi STATUTO AIET - ASSOCIAZIONE INSTALLATORI ELETTRICISTI TICINESI Associazione Installatori Elettricisti Ticinesi STATUTO dell Associazione Installatori Elettricisti Ticinesi STATUTO AIET - ASSOCIAZIONE INSTALLATORI ELETTRICISTI TICINESI Art. 1 Nome, Natura giuridica,

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI CASTELLACCI MAURIZIO COLLABORATORE AMMINISTRATIVO PROFESSIONALE UFFICIO FORNITORI E CLIENTI 0586/223847 0586/614370.

INFORMAZIONI PERSONALI CASTELLACCI MAURIZIO COLLABORATORE AMMINISTRATIVO PROFESSIONALE UFFICIO FORNITORI E CLIENTI 0586/223847 0586/614370. INFORMAZIONI PERSONALI Nome CASTELLACCI MAURIZIO Data di nascita 15 MAGGIO 1974 Qualifica Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio COLLABORATORE AMMINISTRATIVO PROFESSIONALE UFFICIO FORNITORI E

Dettagli

STATUTO Art. 1 - Costituzione e denominazione. Art. 2 - Sede legale. Art. 3 - Oggetto. Art. 4 - Entrate. Art. 5 - Patrimonio.

STATUTO Art. 1 - Costituzione e denominazione. Art. 2 - Sede legale. Art. 3 - Oggetto. Art. 4 - Entrate. Art. 5 - Patrimonio. STATUTO Art. 1 - Costituzione e denominazione. A norma degli articoli 4 e ss. del Codice Civile è costituita la Fondazione denominata Fondazione Studi Oreste Bertucci Art. 2 - Sede legale. La Fondazione

Dettagli

TITOLO PRIMO: COSTITUZIONE TITOLO SECONDO: FINALITA

TITOLO PRIMO: COSTITUZIONE TITOLO SECONDO: FINALITA STATUTO Coordinamento Nazionale per la tutela dai campi elettromagnetici CO.NA.CEM. ONLUS TITOLO PRIMO: COSTITUZIONE Art. 1 - Costituzione e denominazione. 1 E costituita l Associazione denominata «Coordinamento

Dettagli

Comitato Genitori Liceo Legnani

Comitato Genitori Liceo Legnani Anno scolastico 2013/2014 Verbale 1^ Consiglio Direttivo COMITATO GENITORI 2013-14 Data 15/02/2014 Luogo: Sede Liceo via Volonterio, 34 Saronno Ora (da - a): 10.00 12.45 Genitori presenti: Roberto Albertario

Dettagli

formatevi per un solido futuro

formatevi per un solido futuro formatevi per un solido futuro g e n n a i o - l u g l i o 2 0 1 3 AL TUO FIANCO PER FARTI VINCERE NUOVE SFIDE FORMEDIL - BARI LA FORMAZIONE PROFESSIONALE PER L EDILIZIA nel territorio barese Formedil-Bari

Dettagli

Mandato e attività CENTRO REGIONALE FORMAZIONE DI POLIZIA. Polizia cantonale SM Sezione formazione

Mandato e attività CENTRO REGIONALE FORMAZIONE DI POLIZIA. Polizia cantonale SM Sezione formazione Repubblica e Cantone Ticino Dipartimento delle istituzioni Polizia cantonale SM Sezione formazione CENTRO REGIONALE FORMAZIONE DI POLIZIA Mandato e attività Via Ferriere 5 6512 Giubiasco Tel 091 814 68

Dettagli