Ca ta l o go dei pro d o t t i. Spl i n e I m pla n t Syste m

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ca ta l o go dei pro d o t t i. Spl i n e I m pla n t Syste m"

Transcript

1 Per ul teriori info r ma zioni sui nostri Prodotti, sui nostri pro g rammi pro fessi o nali e sul n ost ro p ro g ra m ma di Co n t i n u i ng Ed u cation, co n ta t ta te ci : Zimmer De n tal I tal y Via le Ma t teotti, Vi t torio Ve n e to (TV), Ita l y e - ma il: zi m m e rd e n ta l. i ta l zi m m e r.co m N egli USA: Al di fuori degli USA: A ust ral ia +61 (0) or Ca nada o F ra n cia +33 (0) G e r ma n ia +49 (0) I s ra e le +972 (0) I tal ia +39 (0) Spa g na w w w. zi m m e rd e n ta l.co m

2 Ca ta l o go dei pro d o t t i Spl i n e I m pla n t Syste m

3 Come Ord i na re : Per ord i na re, ch ia ma re il s e rvi zio cl i e n t i Zimmer De n ta l t ra le 9:00 e le 18:30, da l Lunedì al Ve n e rdì, al n u m e ro , o invia re un ordine via fa x a l n u m e ro Per fa cil i ta re l ord i na zione, indica te il vost ro nome, il n u m e ro di ca ta l o go e il n u m e ro di art i coli che desi d e ra te ord i nare. I pre z zi non includono l IVA e i costi di sp e d i zione. Le sp e ci f i che e i pre z zi poss o- no ess e re soggetti a va r ia zioni senza notif i ca. Zimmer De n ta l I ta l y a cce t ta V I SA e Maste rca rd. Regole per la rest i tu zi o n e Co n ta t ta re il S e rvi zio Clienti della Zi m m e r De n ta l I ta l y p r i ma di rest i tu i re il p ro d o t to. O ss e rva re le seguenti dire t t i ve : 1. I clienti possono rest i tu i re i pro d o t t i Zimmer De n ta l ch i usi e non da n n egg iat i s ol ta n to se nelle loro co n fe zioni orig i nali. Tutti i prodotti rest i tuiti devo n o ess e re in co n d i zioni da poter ess e re n u ova m e n te venduti, con i si g illi inta t- t i. 2. I l p ro d o t to rest i tu i to deve ess e re a cco m pa g na to da bolla di RES O. 3. Non sarà co r r isp osto nessun cre d i to, s ost i tu zione o rimborso su pro d o t t i non più in pro d u zione. Crediti o rimb o rsi per gli art i coli rest i tuiti sa ra n n o e m essi sulla base del r i ce vi m e n to e d e ll isp e zione della merce da pa rte d e lla Zimmer De n ta l I ta l y. 4. I l cl i e n te che rest i tu isce il p ro d o t to e n t ro 30 giorni da ll a cq u isto pu ò sceg l i e re tra le seguenti opzi o n i : Accre d i to integ ra le sul co n to del cl i e n te S ost i tu zione co m ple ta del p ro d o t to 5. I l cl i e n te che rest i tu isce il p ro d o t to e n t ro 60 giorni da ll a cq u isto può sceg l i e re tra le seguenti opzi o n i : Accre d i to integ ra le sul co n to del cl i e n te S ost i tu zione co m ple ta del p ro d o t to R i m b o rso decu rta to del 15% per la p e na le sui resi Regole per la rest i tu zi o n e d e ll all o i n n esto Pu ros N o ta re: la Zimmer De n ta l non pre ved e la rest i tu zione e non offre alcun r i m b o rso per nessuno dei pro d o t t i Pu ros per all o i n n esto. P ro ce d u ra per la rest i tu zione Co n ta t ta re il d i pa rt i m e n to per servizio clienti della Zimmer De n ta l a l n u m e ro +39 (0) La rest i tu zione non sarà acce t ta ta se il p ro d o t to non è in co n d i zione da p o te re ess e re nuova m e n te ve n d u to. I nvia re tu t te le co n fe zioni all i n te r n o di una sca tola, al s eg u e n te indirizzo : Zimmer De n ta l I ta l y Via le Ma t teotti Vi t torio Ve n e to (TV) Co d i ce a colori dei prodotti del S iste ma Spl i n e I l co d i ce a colori per il S iste ma Spl i ne d e lla Zimmer De n ta l si trova sul ki t per vassoio ch i r u rg i co Spl i ne, su alcune pro tesi Spl i nee sulla co n fe zione del p ro d o t to. Esso co ns e n te di identifica re immedia ta m e n te, con un sempl i ce sguard o, la co m pa t i bilità del d ia m e t ro del p ro d o t to, in base alla ba n da col o ra ta pres e n te sulla co n fe zione o sul ki t ch i r u rg i co. Lo sch e ma su ccessi vo indica il col o re che co r r isponde a ciascun dia m e t ro di inte rfa ccia del p ro d o t to. CO LO R E CO M PATIBILITÀ DEL DIAMETRO DEL P R O D OTTO G iall o 3,25 mm Ve rd e 5,0 mm Blu 3,75 mm e 4,0 mm N e ro P rodotti inte rca m bia bili che sono co m pa t i bili con più di un d ia m e t ro (cioè 3,25 mm e 4,0 mm).

4 S iste ma Impia n ta re Spl i n e I n d i ce I m p ia n t i D i m e nsioni dell i m p ia n to 4 I m p ianti Spl i ne Tw i st 5 I m p ianti Cil i n d r i ci Spl i ne R el i a n ce 5 Viti di Guarigione 5 Ca pp e t te Geng i vali Prov vis o r i e 6 P ro tesi ca Componenti per Impro n ta 7 Componenti per Restauri Ce m e n ta t i 9 Componenti per Restauri Pe rs o na l i z za t i 11 Componenti per Restauri Av vi ta t i 12 A t ta cchi per Ove rd e n tu re 14 Strumenti Pro tesi ci e Chia vi Dina m o m e t r i che 17 Accessori Chirurg i ci P h isi o d isp e nser Chirurg i co Zi m m e r 18 K i t di Teli Chirurg i ci 19 Strumenti Chirurg i ci e Info r ma zi o n i I n fo r ma zioni sul ma rch i o I m plantmed è un ma rchio co m m e rcia le d e lla W&H De n ta l we r k B ü r m o osg m b H. Lo ca t o r è un ma rchio reg ist ra to e gli a t ta cchi Lo ca t o r sono prodotti da lla Zest A n ch o rs, Inc. Tu to plast è un ma rch i o d e lla Tu to gen Me d i cal, Inc. Coll a Ta p e, Coll a Plug, Coll a Co te, BioMe nd, e B i o Me nd E x tend sono prodotti per la Zimmer De n ta l I n c. da lla Integ ra L i fe S ci e n ces Co r p o ration. Coll a Tape e Coll a Pl u g sono ma rchi reg ist rati e Coll a Co te è un ma rchio reg ist ra to della I n teg ra Life S ci e n ces Co r p o ration. La m e m b ra na Zi m m e r per ripa ra zi o n e a l ve ola re è pro d o t ta da lla Colla ge n Ma t r ix, Inc. Tutti i bre vetti e loghi in questo ca ta l o go a ppa rte ngono a Zimmer Inc. Strumenti Chirurg i ci 20 S iste ma di Trasp o rto Sn a p 23 M isce lla n ea di Strumenti Chirurg i ci 24 D ia g ra m ma e Pro to collo per Vassoio Chirurg i co P rodotti Ed u ca t i vi Ma te r ia le Ed u ca t i vo per il Pa zi e n te 2 8 I n d i ce dei Pro d o t t i I n d i ce 3 0 N o ta: Le immagini most ra te nel ca ta l o go potreb b e ro non ess e re in sca la.

5 4 D i m e nsioni dell i m p ia n to Ca ra t te r ist i ch e / va n ta ggi d e l S iste ma Spl i n e I l S iste ma Impla n ta re Spl i ne con co n n essione esa go na le este r na ga ra n t isce una ma gg i o re resiste nza, la riduzione dei m i cro m ovimenti e un migliore senso ta t- t ile dell a v ve n u to inga ggio del co m p o- n e n te. L escl usi vo dis egno dell i nga gg i o Spl i ne p e r m e t te che l impia n to e il m o n cone formino una mecca n is m o di ch i usu ra st ra o rd i na r ia m e n te pre cis o, riducendo l insu ccesso impla n ta re d ovu to a problemi di co n n essi o n e. L i m p ia n to Spl i ne Tw i st è auto f ile t- ta n te e la file t ta tu ra a sp i ra le riduce il tempo rich i esto per l inte rve n to ch i- r u rg i co e riduce i frammenti ossei. I l S iste ma Sn a p p e r m e t te di trasp o r- ta re l impia n to dire t ta m e n te alla b o cca del pa zi e n te per inserirlo in modo sempl i ce, co nve n i e n te e ste r i- le. Due dive rse opzioni di su p e rf i ci e : Su p e rf i cie MTX Micro testu r i z za to e R i vest i m e n to con M P- 1 H A. Po rzione Ma cch i na to, 0,75 mm L Po rzione Ma cch i na to, 0,75 mml Su p e rf i cie M P- 1 H A P ia t ta fo r ma da [4,0 mm con una Co n n essione Este r na Spl i ne di 1,0 mm L Su p e rf i cie M P- 1 H A P ia t ta fo r ma da [3,25 mm co n Co n n essione Este r na Spl i ne da 1,0 mm L Cil i n d ro Spline Re l ia n ce da [ 3,25 mm 8 mm L 10 mm L 13 mm L 15 mm L o ppu re 18 mm L ( S olo [4,0 mm) ( Lungh. 13 mm, I m p ia n to ill ust ra to ) 8 mm L 10 mm L 13 mm L 15 mm L o ppu re 18 mm L ( Lungh. 13 mm, I m p ia n to ill ust ra to ) P ia t ta fo r ma da [5,0 mm con una Co n n essione Este r na Spl i ne di 1,0 mm L Po rzione Ma cch i na to, 0,75 mm L Su p e rf i cie M P- 1 H A Cil i n d ro Spl i ne Rel i a n ce da [ 4,0 mm Cil i n d ro Spl i ne Rel i a n ce da [ 5,0 mm P ia t ta fo r ma da [3,75 mm con Co n n essi o n e Este r na Spl i ne di 1,0 mm L P ia t ta fo r ma da [ 5,0 mm con una Co n n essione Este r na Spl i ne di 1,0 mm L Po rzi o n e Ma cch i na to, 1,0 mm L Po rzi o n e Ma cch i na to, 1,0 mm L Pass o, 0,6 mm L Su p e rf i cie di titanio r i vest i ta con M P- 1 HA o con MTX m i cro testu r i z za to 8 mm L 10 mm L 11,5 mm L 13 mm L 15 mm L o ppu re 18 mm L ( S olo [3,75 mm) ( Lungh. 13 mm, I m p ia n to ill ust ra to ) Passo, 0,6 mm L Su M P- p e 1rf HA i cie Su di rfa titanio ce r or i vest MTX i ta Tex con tu M red P- 1 HA T i tanium o con MTX Su rfa ce m i cro testu r i z za to I m p ia n to Spl i ne Tw i st da [3,75 mm A p i ce co n i co a 8 grad i I m p ia n to Spl i ne Tw i st da [ 5,0 mm A p i ce co n i co a 8 gradi

6 I m p ia n t i 5 I m p ianti Spline Twist con Su p e rf i cie MT X Lega in titanio micro testu r i z za to, auto f ile t ta n te e file t ta to. Con una vi te di guarigione in titanio e una v vi ta to re per monta gg i o. D ia m e t ro 8 mm L 10 mm L 11,5 mm L 13 mm L 15 mm L 18 mm L 3,75 mm ,0 mm I m p ianti Spline Twist con Su p e rf i cie MP-1 HA R i vestiti in idrossia pa t i te, auto f ile t tanti e file t tati. C Venduti con una vi te di guarigione in titanio e un avvi ta to re per monta gg i o. D ia m e t ro 8 mm L 10 mm L 11,5 mm L 13 mm L 15 mm L 18 mm L 3,75 mm ,0 mm I m p ianti Spline Re l ia n ce Cil i n d r i ci con Su p e rf i cie MP-1 HA R i vestiti con idrossia pa t i te. Venduti con una vi te di guarigione in tita n i o. D ia m e t ro 8 mm L 10 mm L 13 mm L 15 mm L 18 mm L 3,25 mm ,0 mm ,0 mm Viti di Guarigione Svasa te Da util i z za re al di sotto della ge ng i va dire t ta m e n te sull i m p ia n to dura n te la guarigione. Non inga gg ia la st r u t tu ra a n t i ro ta zione sull i m p ia n to. R i chiede l uso di Strumenti per Pro f ila tu ra Oss ea nella Prima Fase (ve d e re pag. 21). Svasa tu ra D ia m e t ro / Svasa tu ra 1 / Co n f. 5 / Co n f. 3,25 mm/4,5 mm ,75 mm e 4,0 mm/4,5 mm ,0 mm/6,5 mm Viti di Guarigione Dritte Da util i z za re dire t ta m e n te sull i m p ia n to dura n te il periodo di guarigione. Non inga gg iano la st r u t tu ra antiro ta zione sull i m p ia n to. D r i t to D ia m e t ro / Svasa tu ra 1 / Co n f. 5 / Co n f. 3,25 mm/3,25 mm ,75 mm e 4,0 mm/4,0 mm ,0 mm/5,0 mm

7 6 I m p ia n t i Zimmer De n tal R i vest i m e n to MP-1 HA I l p ro cesso M P- 1 H A, bre ve t to escl usivo d e lla Zimmer De n tal, fo r n isce la massi ma sta bilità del r i vest i m e n to. I l p ro cesso M P- 1 HA aumenta il co n- te n u to cr ista llino medio di HA da l 77% a ol t re il 90%, co n t r i buendo a ga ra n t i re una ma gg i o re sta bilità del r i vest i m e n to risp e t to a quelli con più basso co n te n u to cr ista llino di HA. 1 La Su p e rf i cie M P- 1 HA si è dimost rata più sta bile risp e t to agli altri rivestimenti di HA. 2 S ta bilità si g n i f i ca to ta le affida bilità della su p e rf i ci e. La su p e rf i cie micro r u gosa di 4,9 m i cron è sta ta sp e ci f i ca m e n te proge t ta ta per ga ra n t i re un e f f i ci e n te a pp osi zione oss ea. 2 In uno studio cl i n i co, il tasso cu m u- la t i vo di sopra v vi ve nza a 5 anni per q u asi 4000 Impianti Spl i ned e lla Zimmer De n ta l con rivest i m e n to M P- 1 HA è sta to del 99,3%. 3 I si ngol i r isul tati possono va r ia re. U na st r u t tu ra oste o co n d u t t i va per la cresci ta oss ea. S ta n da rd S t re t to Ca pp e t te Geng i vali Prov visorie S ta n da rd e S t re t te Da util i z za re dire t ta m e n te sull i m p ia n to per co ns e n t i re la guarigione dei tessuti molli. Non inga g- g iano la st r u t tu ra antiro ta zione este r na sull i m p ia n to. Nota: Quando si usano le Ca pp e t te G e ng i vali Prov visorie S t re t te è necessario util i z za re il Perno da Impro n ta S t re t to per rile va re l imp ro n ta. Co d i ce a colori in base al d ia m e t ro. Uno per co n fe zi o n e. 2 mm L 3 mm L 5 mm L 7 mm L D ia m e t ro / Svasa tu ra Colle t to Colle t to Colle t to Colle t to 3,25 mm/4,5 mm ,75 mm e 4,0 mm/4,5 mm ,75 mm e 4,0 mm/5,5 mm ,0 mm/6,5 mm ,25 mm/3,75 mm ,75 mm e 4,0 mm/senza svasa tu ra ,0 mm/senza svasa tu ra Burgess AV, Story BJ, La D, Wagner WR, and LeGeros JP. Highly crystalline MP-1 hydroxylapatite coating Part I: In vitro characterization and comparison to other plasma-sprayed hydroxylapatite coatings. Clin Oral Impl Res. 1999: 10: P i kos M A, Ca n n i z za ro G, Ko ro m p ilas L, Tu r r illas E A, El A s ka ry A ES, Rao W, Ca r usi G, Lauve r ja t YM P. Inte r na t i o na l re t rosp e c t i ve mul t i ce n te r stu d y o f 8130 HA-coa ted cylinder implants: 5 -year su rvi va l da ta. I nte rn a t i o n al Mag a z i ne of Oral Impl a nt ol o gy. 2002:3(1):6-15. w w w. zi m m e rd e n ta l.co m

8 Componenti per Impro n ta 7 Orga n i g ra m ma delle pro ce d u re per impro n ta A CU CCHIAIO CHIUSO Perno da Impro n ta S ta n da rd Vi te di Rite nzione del Pe r n o da Impro n ta di 13 mm L A na l o go del Co r p o d e ll I m p ia n to A CU CCHIAIO APERTO Perno da Impro n ta S ta n da rd Vi te di rite nzione del Perno da I m p ro n ta di 18 mm L A na l o go del Co r p o d e ll I m p ia n to N o ta: Una te cn i ca opzi o na le per pre n d e re l'impro n ta quando non si è anco ra sce l to il tipo di moncone co nsiste n e ll ' u t il i z za re un Perno da Impro n ta con un Ana l o go del Corpo dell ' I m p ia n to. Perni da Impro n ta S ta n da rd Da usa re nella rile va zione dell i m p ro n ta quando non è sta to anco ra dete r m i na to lo sp e ci f i co moncone che si i n tende util i z za re. Da util i z za re come ge n e r i co metodo di tras fe r i m e n to per reg ist ra re la posi zione dell ' i m p ia n to e l orienta m e n to della st r u t tu ra antiro ta zione este r na dell i m p ia n to risp e t to al m o d e ll o. Quando si usa il Pe r n o da Impro n ta Svasa to da 5,5 mm, util i z za re anche la Ca pp e t ta Geng i va le da 5,5 mm. Co d i ce a colori basa to sul d ia m e t ro dell i m p ia n to. Include una Vi te di Rite nzione di 13 mm. L alte z za del Perno da Impro n ta è di 13 mm. Uno per co n fe zi o n e. 13 mm L 18 mm L 4,5 mm 5,5 mm 6,5 mm Vi te di rite nzi o n e Per impro n ta dire t ta D ia m e t ro Svasa tu ra Svasa tu ra Svasa tu ra di rica m bi o Vi te di rite nzi o n e 3,25 mm ,75 mm/ ,0 mm 5,0 mm

9 8 Componenti per Impro n ta S iste ma di Co d i ce a Col o r i S e m pl i f i ca il Resta u ro I m pla n ta re Perni da Impro n ta A naloghi del Corpo dell I m p ia n to Ca pp e t te Geng i vali Prov vis o r i e Perni da Impro n ta Co rt i Da util i z za re per la rile va zione dell i m p ro n ta quando gli impianti devono ess e re inseriti in un o spa zio occl usa le ridotto. Possono ess e re util i z zati come ge n e r i co metodo di tras fe r i m e n to per reg ist ra re la posi zione dell ' i m p ia n to e l'orienta m e n to della st r u t tu ra antiro ta zione este r na dell ' i m p ia n to risp e t to al m o d e ll o. Co d i ce a colori in base al d ia m e t ro dell i m p ia n to. Include una Vi te di Rite nzione. L alte z za del Perno da Impro n ta è di 9 mm. Uno per co n fe zi o n e. [4,5 mm [5,5 mm [ 6,5 mm Vi te di Per impro n ta Svasa tu ra Svasa tu ra Svasa tu ra R i te nzi o n e d i re t ta Vi te di D ia m e t ro di Rica m bi o R i te nzione 13 mm L [3,25 mm [3,75 mm e 4,0 mm [ 5,0 mm Q u esti componenti pro tesi ci Spl i ne p res e n tano un co d i ce a colori basa to sulla misu ra del d ia m e t ro per agevola re la co m un i ca zione fra tutti i membri del team impla n tol o g i co. I l siste ma a colori gia ll o, blu e ve rd e co ns e n te una fa cile identifica zione del d ia m e t ro dell i m p ia n to e co r r isp o n d e agli stessi colori sulla co n fe zione del p ro d o t to Spl i nee sui Kit ch i r u rg i ci D r í vaper sempl i f i ca re ul te r i o r m e n te l i ns e r i m e n to dell i m p ia n to e il resta u- ro. Perni da Impro n ta S t re t t i Da util i z za re per la rile va zione dell i m p ro n ta quando gli impianti vanno inseriti in uno spa zi o i n te rd e n ta le ridotto. Possono ess e re util i z zati come ge n e r i co metodo di tras fe r i m e n to per reg i- st ra re la posi zione dell ' i m p ia n to e l'orienta m e n to della st r u t tu ra antiro ta zione este r na dell ' i m- p ia n to risp e t to al m o d e ll o. Nota: Quando si usa il Perno da Impro n ta S t re t to è necessario util i z zare la Ca pp e t ta Geng i va le S t re t ta. Co d i ce a colori in base al d ia m e t ro dell i m p ia n to. Include una Vi te di Rite nzione di 13 mm. L alte z za del Perno da Impro n ta è di 13 mm. Uno per co n fe zi o n e. [ 3,75 mm S e nza Vi te di Rite nzione Per Impro n ta Dire t ta D ia m e t ro Svasa tu ra Svasa tu ra di Rica m bio 13 mm L Vi te di Rite nzi o n e 18 mm L [ 3,25 mm [ 3,75 mm e 4,0 mm [ 5,0 mm G iall o B l u Ve rd e N e ro 3,25 mm 3,75 mm/4,0 mm 5,0 mm P rodotti inte rca m- bia bili che sono co m pa t i bili con più di un dia m e t ro. A naloghi del Corpo dell I m p ia n to A na l o go dell i m p ia n to per modello di la b o ra to r i o. Co d i ce a colori in base al d ia m e t ro d e ll i m p ia n to. Uno per co n fe zi o n e. D ia m e t ro Numeri di ca tal o go [ 3,25 mm [ 3,75 mm e [4,0 mm [ 5,0 mm

10 Componenti per Restauri Ce m e n ta t i 9 Orga n i g ra m ma per Restauri Ce m e n ta t i Perno da I m p ro n ta S ta n da rd 13 mm L Vi te di Rite nzione per Perno da Impro n ta A na l o go del Co r p o d e ll I m p ia n to M o n cone Fiss o N o ta: Per casi che richiedono la co r re zione dell a ngola zione, util i z za re un Moncone Fisso Prea ngola to a 17. L'uso di un Moncone Prov visorio è una te cn i ca opzi o na le quando è rich i esta una pro tesi prov vis o r ia, util i z za bile per un periodo fino a sei settima n e. S e nza Co n i nga gg i o i nga gg i o M o n coni Prov vis o r i Da util i z za re nella cost r u zione di restauri te m p o ranei o prov visori. Monous o. I n clude una Vi te di Rite nzione. Uno per co n fe zi o n e. Vi te di Rite nzi o n e D ia m e t ro Con inga gg i o S e nza inga gg i o di rica m bi o [3,25 mm [3,75 mm e [ 4,0 mm [5,0 mm M o n cone Fiss o Da util i z za re come moncone definitivo o intermedio per pro tesi ce m e n ta te. I monconi devono ess e re pa ra l- leli con una tolle ra nza di 7,5, oppu re vanno ada t tati per renderli pa ra lleli. De vono rima n e re a disp osi zi o n e almeno 3 mm del m o n cone ridotto per la ce m e n ta zione. Questi monconi possono ess e re util i z zati per denti si ngoli oppu re co n n essi ad altri monconi. Monous o. La Zimmer De n ta l sco nsi g l ia la fusione dei monconi in t i ta n i o. Include una Vi te di Rite nzione. Uno per co n fe zi o n e. 0,5 mm 1 mm 2 mm 4 mm Diametro/Svasa tu ra Colle t to Colle t to Colle t to Colle t to [3,25 mm/[ 4,5 mm [3,75 mm e 4,0 mm/[ 4,5 mm [ 3,75 mm e 4,0 mm/[ 5,5 mm [5,0 mm/6,5 mm Vi te di Rite nzione di rica m bi o M o n coni Fissi, Prea ngolati a 17 Da util i z za re come moncone definitivo o intermedio per pro tesi ce m e n ta te quando l asse ma gg i o re del m o n cone deve ess e re va r ia to di 25. Il m o n cone può ess e re util i z za to per denti si ngoli o per resta u r i spl i n tati. Monous o. La Zimmer De n ta l sco nsi g l ia la fusione dei monconi in tita n i o. Include una Vi te di R i te nzione. Uno per co n fe zi o n e. 1 mm 3 mm D ia m e t ro / Svasa tu ra Colle t to Colle t to [3,25 mm/[ 4,5 mm [3,75 mm e [ 4,0 mm/[4,5 mm [5,0 mm/[6,0 mm Vi te di Rite nzione di rica m bi o

11 10 Componenti per Restauri Ce m e n ta t i La Su p e rf i cie MT X co ns e n te di a u m e n ta re l a pp osi zi o n e oss ea 1 La su p e rf i cie MTX, b re ve t to escl usi vo d e lla Zi m m e r, si è dimost ra ta in grad o di aumenta re l app osi zione oss ea in co n f ro n to alle su p e rf i ci ma cch i na te. 1 In una re ce n te va l u ta zione cl i n i ca, la su p e rf i ci e MTX ha dimost ra to un ecce l- le n te co n ta t to tra osso e impia n to e ca pa cità oste o co n d u t t i va. 2 Gli impianti ve ngono micro testu r i z- zati tra m i te sa b bia tu ra con un ma ter ia le bi o co m pa t i ble e sol u bile Le sca na la tu re di taglio rima ngo n o i n ta t te per ga ra n t i re un e f f i ci e n te a u to f ile t ta tu ra I l p ro cesso MTX p o rta alla fo r ma zi o- ne di una st r u t tu ra un i forme, co m p o- sta da micro foss e t te ra v vi ci na te Ca pp e t te in Ce ra m i ca Pu re Fo r m De vono ess e re util i z za te con il Perno del M o n cone Pu re Fo r m. Tu t te le ca pp e t te si svasano a pa rt i re da una base di 4,5 mm e possono ess e re util i z za te con Perni del M o n cone di ogni misu ra. La porce lla na viene appl i ca ta dire t ta m e n te alle Ca pp e t te in Ce ra m i ca. Escl usi va m e n te monous o. Descr i zi o n e Al te z za N u m e ro di ca tal o go Ca pp e t ta in ce ra m i ca, Incisi vo ce n t ra le (gra n d e ) 10,5 mm CC LG Ca pp e t ta in ce ra m i ca, Incisi vo ce n t ra le (grande), 17 10,4 mm CC LG 1 7 Ca pp e t ta in ce ra m i ca, Incisi vo la te ra le (piccol o ) 9,8 mm CCSM Ca pp e t ta in ce ra m i ca, Incisi vo la te ra le (piccolo), 17 9,6 mm CCSM 1 7 Ca pp e t ta in ce ra m i ca, Ca n i n o 10,8 mm CCC N Ca pp e t ta in ce ra m i ca, Pre m ola re 8,8 mm CC P M Perni del M o n cone Pu re Fo r m U t il i z za bili con le Ca pp e t te in Ce ra m i ca ele n ca te sopra. Tu t te le dimensioni si svasano fino a [ 4,5 mm. L a l te z za del m o n cone è di 4,9 mm al di sopra del colle t to. Escl usi va m e n te monous o. 0,5 mm 1,5 mm D ia m e t ro della pia t ta fo r ma Colle t to Colle t to [ 3,25 mm C A S 3 S C A S 3 L [ 4,0 mm C A S 4 S C A S 4 L [ 5,0 mm C A S 5 S C A S 5 L Vi te di Rite nzione di Rica m bi o M H L A S M H L A S K i t P rova e Pe r n i 1 Tr isi P, Ma rca to C, To d isco M. Bone-to - i m pla n t a pp osition with ma chined and MTX m i cro - tex tu red impla n t su rfa ces in human si n us g ra fts. I nt J Pe r i o d o nt i c s R est o ra t ive Dent ; 2 3 ( 5 ) : To d isco M, Tr isi P. Histo m o r p h o m e t r i c e va l u a t i o n o f six d e n ta l i m pla n t su rfa ces a fter ea r l y l oad i ng in augmented human si n us es. J Oral Impl a nt ol ; 3 2 ( 4 ) : Descr i zi o n e K i t di Prova per la b o ra to r i o I n clude 6 forme in plast i ca e la sca tola di custo d ia. Da util i z za re con Perno del M o n cone o con Kit di Prova per Perno del M o n co n e. K i t di Prova per Perno Monco n e Per Impianti Spl i ne, set di 6 monconi di prova in meta ll o. Co d i ce a colori in base al d ia m e t ro dell i m p ia n to. Perni Chirurg i ci di Prova ( U t il i z za to dopo la Fresa Pil o ta ) N u m e ro di ca tal o go PT K I T C A S K I T CCST P

12 Componenti per Restauri Pe rs o na l i z za t i 11 Orga n i g ra m ma per Restauri Pe rs o nal i z za t i P ro tesi per Mul t i ple Unità Perno da Impro n ta S ta n da rd con Vi te di Rite nzione di 13 mm L A na l o go del Co r p o d I m p ia n to Ca pp e t ta Dire t ta in Lega Aurea, S e nza Inga gg i o Ca pp e t ta Dire t ta in Plast i ca, S e nza Inga gg i o P ro tesi per S i ngole Unità Ca pp e t ta Dire t ta in Lega Aurea, Con Inga gg i o Ca pp e t ta Dire t ta in Lega Aurea con Ma n i co t to in Plast i ca per Ce ra tu ra, Con Inga gg i o Da util i z za re se si desi d e ra fissa re con vi te un si ngolo dente, con inga ggio dire t to della pro tesi sull ' i m p ia n to. È util i z za ta in pres e nza di ma rgini su bge ng i vali, di spa zio inte ro ccl usa le minimo, di ridotto sp ess o re dei tessu t i m olli e per pre n d e re lo stampo su misu ra di un moncone. Include una Vi te di Rite nzione. U na unità per co n fe zi o n e. 0,5 mm 1 mm Vi te di Rite nzione D ia m e t ro / Svasa tu ra Colle t to Colle t to di rica m bi o [3,25 mm/[ 4,5 mm [3,75 mm e [ 4,0 mm/[ 4,5 mm [5,0 mm/[ 6,5 mm Ca pp e t ta Dire t ta in Lega Aurea con Ma n i co t to in Plast i ca per Ce ra tu ra, S e nza Inga gg i o Da util i z za re per pro tesi mul t i ple. Include una Vi te di Rite nzione. Uno per co n fe zi o n e. D ia m e t ro / Svasa tu ra 1 mm Colle t to [3,75 mm e 4,0 mm/4,5 mm [5,0 mm/6,5 mm Vi te di rite nzione di rica m bi o, 1/Co n f Ca pp e t te Dire t te in Plast i ca, S e nza Inga gg i o U t il i z za te per pro tesi mul t i ple. Include una Vi te di Rite nzi o n e. Ca pp e t te in Plast i ca e Ca pp e t te in Plast i ca Vi te di Rite nzione Viti di Rite nzi o n e S ol ta n to di rica m bi o D ia m e t ro 2 un i t à / Co n f. 1 / Co n f. 1 / Co n f. [3,75 mm e 4,0 mm [5,0 mm

13 12 Componenti per Restauri Av vi ta t i U na prova ta e più fo rte co n n essi o n e Orga n i g ra m ma per Restauri Av vi ta t i I l S iste ma Impla n ta re Spl i ne si è d i m ost ra to più fo rte dei modelli co n esa gono este r n o 1 Le est ro f lessioni e le fessu re inga g- g ia n d osi co ns e n tono un co m ba ciam e n to st ra o rd i na r ia m e n te pre cis o 1 Ma gg i o re possi bilità di sentire l a v ve n u to inga gg i o 2 Ris ol ve i problemi ro ta zi o nal i 2 M o n cone a Spa lla Ca pp e t ta da impro n ta A na l o go d e l M o n co n e O pzi o n i per la Ce ra tu ra Ca pp e t ta in Lega Aurea Ma n i co t to per ce ra tu ra Vi te a Testa Cil i n d r i ca d e lla Ca pp e t ta Ca pp e t ta di Pro te zi o n e Riduce i micro m ovi m e n t i 2 N o ta: Una te cn i ca opzi o na le per pre n d e re l'impro n ta quando non si è anco ra sce l to il tipo di moncone co nsiste n e ll u t il i z za re un Perno da Impro n ta con un Ana l o go dell ' I m p ia n to. (Figura non in sca la. ) M o n coni a Spalla Da util i z za re se si desi d e ra fissa re con vi te una pro tesi, cioè ba r re, ponti e impianti con 30 di tolle ra nza. Questi monconi non inga gg iano la co n n essione Spl i ne e possono ess e re usati sol o per restauri mul t i pl i. Uno per co n fe zi o n e. 1 mm 2 mm 3 mm 4 mm 5 mm D ia m e t ro / Svasa tu ra Colle t to Colle t to Colle t to Colle t to Colle t to [ 3,25 mm/[4,5 mm [ 3,75 mm e [4,0 mm/[4,5 mm L e le va ta fo rza dell i n te rfa ccia d e ll I m p ia n to Spl i ne co ns e n te ch e l i m p ia n to e il m o n cone formino un m e cca n ismo di ch i usu ra pre cis o, r i d u cendo l insu ccesso dell i m p ia n to a live llo della giunzi o n e. [ 5,0 mm/6,5 mm Ca pp e t ta di pro te zi o n e Si avvi ta sul M o n cone a Spa lla. U na per co n fe zi o n e. 1 Binon PP. Impla n t s and components: ente r i ng the new millennium. I nt J Oral Ma x i ll o fa c I m pl a nts. 2000;15: Binon PP. The Spl i nei m plant: design, e ng i n e e r i ng, and evaluation. I nt J Prost h o d o nt ; 9 : Al te z za Svasa tu ra [4,5 mm Svasa tu ra [6,5 mm 5 mm Ca pp e t te da Impro n ta per Moncone a Spalla Si avvi ta sul M o n cone a Spa lla per rile va re l impro n ta a live llo del m o n cone. Con questo meto d o si tras fe r isce la posi zione del M o n cone a Spa lla. Da util i z za re con l Ana l o go del M o n cone a Spa lla. Uno per co n fe zi o n e. Al te z za Svasa tu ra [4,5 mm Svasa tu ra [6,5 mm 8 mm

14 Componenti per Restauri Av vi ta t i 13 A naloghi del M o n cone a Spalla A na l o go del M o n cone a Spa lla per modello di la b o ra to r i o. Con questo ana l o go si tras fe r isce la posi zione del M o n cone a Spa lla. Da util i z za re con la Ca pp e t ta da Impro n ta per Moncone a Spa lla. Uno per co n fe zi o n e. Descrizione Svasatura [ 4,5 mm Svasatura [ 6,5 mm A naloghi del M o n cone a Spa lla S t r u m e n to per ins e rzione del M o n cone a Spalla U t il i z za to per ins e r i re il M o n cone a Spa lla Spl i ne sull i m p ia n to. Uno per co n fe zi o n e. Descrizione Numero di catalogo S t r u m e n to per ins e rzione del M o n cone a Spa lla Ma n i cotti da ce ra tu ra per Moncone a Spalla Si ada t ta sul M o n cone a Spa lla a viene fissa to con la Vi te della Ca pp e t ta. Il m o d e lla to in ce ra viene cost r u i to i n torno al ma n i co t to. S olo per restauri spl i n tati. Due per co n fe zi o n e. Al te z za Svasa tu ra [ 4,5 mm Svasa tu ra [ 6,5 mm 10 mm Ca pp e t te in Lega Aurea per Moncone a Spalla con Ma n i co t to per ce ra tu ra U n ' a l te r na t i va al ma n i co t to per ce ra tu ra in plast i ca per rea l i z za re la fusione nel caso di restauri spl i n tati co n M o n cone a Spa lla. Fo r n isce una su p e rf i cie zi g r i na ta la vo ra ta a ma cch i na. Co m p osta da una lega da fusione. I l ma n i co t to in plast i ca collega to permette la ce ra tu ra dia g n ost i ca dire t ta del resta u ro. Uno per co n fe zi o n e. Al te z za Svasa tu ra [ 4, 5 m m Svasa tu ra [ 6,5 mm 10,4 mm Vi te a Testa Cil i n d r i ca della Ca pp e t ta U t il i z za ta per rite n e re la pro tesi coll o ca ta sul M o n cone a Spa lla. Due per co n fe zi o n e. Descrizione Numero di catalogo Vi te a Testa Cil i n d r i ca della Ca pp e t ta

15 14 A t ta cchi per Ove rd e n tu re Lo ca to r A t ta cchi per O ve rd e n tu re Orga n i g rammi per Restauri con Atta cchi Lo ca to r P ro ce d u ra di la b o ra to r i o Sono disp o n i bili Atta cchi Lo ca tor per il S iste ma Impla n ta re Spline. Lo ca t o r M o n co n e ( S LO C ) Lo ca t o r Ca pp e t ta per I m p ro n ta ( LO C I M P ) Lo ca t o r A na l o go del M o n co n e ( LO C A N ) O P P U R E P ro ce d u ra ambula to r iale Maschio Lo ca t o r Co n fe zione per L a vo ra zi o n e ( LO C M P 2 ) Lo ca tor Atta cchi per Ove rd e n tu re L A t ta cco Lo ca t o r per Ove rd e n tu re ra pp res e n ta la sol u zione idea le per restauri per ove rd e n tu re. P ro f ilo bass o. L a l te z za ve rt i ca le r i d o t ta rende l Atta cco per Ove r- d e n tu re Lo ca t o r una sol u zione effica ce in un a m p ia ga m ma di pa zi e n t i. S e m pl i ce per i pa zi e n t i. L a t ta cco che si auto p osi zi o na offre al pa zi e n te la possi bilità di posi zi o na re e ins e r i re fa cil m e n te l ove rd e n tu re. P re d i ci bile. I l siste ma a dopp ia r i te nzione e la st ra o rd i na r ia dura ta ga ra n t iscono sta bilità e presta zi o n i che durano nel te m p o. 1 Ve rsa t ile. La vasta ga m ma di opzi o n i per la rite nzione e per la co r re zi o n e d e ll a ngola zione permette di ad o t tare sol u zioni su misu ra, che si ada t- tano alle necessità del pa zi e n te. I l S iste ma Lo ca t o r di Atta cco per Ba r ra può ess e re util i z za to quando si desid e ra spl i n ta re gli impianti per aumenta re la sta bilità della ba r ra. Questo siste ma pres e n ta le stesse ca ra t te r ist i- che di auto p osi zi o na m e n to, dopp ia - r i te nzione, dura ta e basso pro f ilo dell a t ta cco del S iste ma Lo ca t o r d i A t ta cco per Ove rd e n tu re. 1 mm L 2 mm L 3 mm L 4 mm L 5 mm L D ia m e t ro Colle t to * Colle t to Colle t to Colle t to Colle t to [ 3,25 mm S LO C 3 / 1 S LO C 3 / 2 S LO C 3 / 3 S LO C 3 / 4 S LO C 3 / 5 [ 3,75 mm e [ 4,0 mm S LO C 4 / 1 S LO C 4 / 2 S LO C 4 / 3 S LO C 4 / 4 S LO C 4 / 5 [5,0 mm S LO C 5 / 1 * S LO C 5 / 2 S LO C 5 / 3 S LO C 5 / 4 S LO C 5 / 5 * N o ta: L alte z za del colle t to per S LOC5/1 è 0,86 mm L. Componenti per Atta cco Lo ca to r Descr i zi o n e Q u a n t i t à N u m e ro di ca tal o go Co n fe zione di Maschi per Lavo ra zione, 2 ele m e n t i LO C M P 2 i n clude 2 Ca pp e t te in Me ta llo con i Maschi per Lavo ra zione di col o re nero, spa zia tori Block-Out, traspa renti, Maschi di Rica m bio di col o re rosa o bl u Co n fe zione di Maschi per Lavo ra zione, include 10 elementi 10 ele m e n t i LO C M P 10 E le n cati sopra Perno di pa ra lle l is m o 4 LO C P P Maschio di Rica m bio 2,26kg. (Traspa re n te ) 4 LO C R MW Maschio di Rica m bi o, a rite nzione legge ra, 1,4kg. (Rosa ) 4 LO C R M P Maschio di Rica m bi o, a rite nzione ex t ra legge ra, 0,67 kg. (Blu) 4 LO C R M B Maschio di Rica m bio a ga m ma estesa, 1,8Kg. (Ve rd e ) 4 LO C R M G Maschio di Rica m bio a ga m ma estesa, 4 LO C R M R a rite nzione legge ra 0,67kg. (Ross o ) I l S iste ma Lo ca t o r di atta cco per ba r ra o f f re tre opzioni possi bili per la fa b b r i- ca zione di un atta cco resil i e n te su un fuso in lega rite n u to da impia n to o su una ba r ra in titanio zi g r i na to: un sistema di Frese e Masch ia tori, un siste ma a sa lda tu ra las e r, e opzioni per sov rafusi o n e. 1 Dati in arch i vio con Zest A n ch o rs, Inc.

16 A t ta cchi per Ove rd e n tu re 15 Componenti per Perni da Impro n ta per Atta cchi Lo ca to r Descr i zi o n e Q u a n t i t à N u m e ro di ca tal o go Ca pp e t ta per Impro n ta, include Maschio Nero per Lavo ra zi o n e 4 LO C I M P A na l o go Fe m m i na, [4 mm (da util i z za re con Impianti Spl i ne 4 LO C A N / 4 da [ 3,25 mm e 3,75/[4,0 mm) A na l o go Fe m m i na, [5 mm (da util i z za re con impianti Spl i ne da [ 5,0 mm) 4 LO C A N / 5 S iste ma di Atta cchi a Ba r ra Lo ca tor Componenti per Fresa e per Masch ia to re Descr i zi o n e Quantità N u m e ro di ca tal o go Lo ca t o r, Fe m m i na per Ba r ra (File t ta tu ra 2 mm) 2 LO CB F 2 Lo ca t o r, Co n fe zione di Ba r re Gia lle per Lavo ra zi o n e 2 LO CB P P Lo ca t o r, F resa per Ba r ra e Regg i masch ia to re 1 LO C DT H Lo ca t o r, I ns e rto S ov ra fo n d i bile e File t ta to 2,0 mm (Opzi o na le ) 10 LO CC T I Lo ca t o r, Masch ia to re per Ba r ra 2,0 mm (File t ta tu ra 2 mm) 1 LO CBT 2 Lo ca t o r, F resa per Ba r ra 1,7 mm (File t ta tu ra 2 mm) 1 LO CB D Lo ca to r, S iste ma di Atta cco per Ba r ra Componenti saldati al las e r Descr i zi o n e Quantità N u m e ro di ca tal o go Lo ca t o r, Fe m m i na per ba r ra sa lda ta al laser (in acciaio inossi da bile ) 2 LO C L B F Lo ca t o r, Co n fe zione di Ba r re Gia lle per Lavo ra zi o n e 2 LO CB P P Lo ca t o r, Mandrino per Pa ra lle l is m o 1 LO C P M A N D Lo ca to r, S iste ma di Atta cco a Ba r ra Componenti S ov ra fo n d i bil i Descr i zi o n e Quantità N u m e ro di ca tal o go Lo ca t o r, Fe m m i na per Ba r ra S ov ra fo n d i bile 2 LO CC T B Lo ca t o r, Co n fe zione di Ba r re Gia lle per Lavo ra zi o n e 2 LO CB P P Lo ca t o r, Mandrino per Pa ra lle l is m o 1 LO C P M A N D Strumenti Lo ca to r Descr i zi o n e Quantità N u m e ro di ca tal o go Lo ca t o r, S t r u m e n to Pe r n o 1 LO CC T 2 Lo ca t o r, Pun ta di Rica m bio per S t r u m e n to Perno (co m pa t i bile con LO CC T ) 1 LO CC T R Lo ca t o r, Ca ccia vi te per Chia ve Dina m o m e t r i ca, 15 mm L, per TW20 e TW 30 1 LO C TW 15 Lo ca t o r, Ca ccia vi te per Chia ve Dina m o m e t r i ca, 21 mm L, per TW20 e TW 30 1 LO C TW 21

17 16 A t ta cchi per Ove rd e n tu re A t ta cchi per Ove rd e n tu re O-Ring P re fe r re d L a b o ra to ry N e t wo r k d e lla Zimmer De n tal A u m e n ta te la pro d u t t i vità dei vost r i la b o ra to r i. I l P re f e rred La b o ra t o r y N e tw o r k è un p ro g ra m ma innova t i vo che offre ai la b o ra tori ass o ciati l opp o rtunità di r i ce ve re l ins eg na m e n to e il s osteg n o n e cessari per rea l i z za re con su ccess o restauri impla n ta r i. I l P re f e rred La b o ra t o r y N e t w o r k crea un ass o cia zione un i ca tra il la b o ra tor i o, l odonto ia t ra e la Zimmer De n ta l. L a vo rando insieme, è possi bile este n- d e re l ambi to dei servi zi impla n tari del vost ro la b o ra to r i o. Vi ma n te r re m o a gg i o r nati sulle ultime te n d e nze e su i p ro g ressi in odontol o g ia impla n ta re e fo r n i remo gli elementi ess e nziali per ga ra n t i re la pre d i ci bilità dell i m p ia n to. Un ele n co co m ple to del n ost ro P re f e rred La b o ra t o r y N e t w o r k è disp o- n i bile sul n ost ro websi te all i n d i r i z zo w w w. zi m m e rd e n tal.co m. A t ta cco O - R i ng A na l o go dell O - R i ng ( O pzi o na le ) O - R i ng R i te nzi o n e per O-Ring A t ta cchi O-ring Per ma n te n e re in posi zione le pro tesi co m ple te o pa rziali, quando si desi d e ra otte n e re un alto live ll o di resil i e nza e fa cil i ta re l'igiene ora le. Include un Atta cco O-Ring, due O-Ring, e una Rite nzione per O - R i ng. 2 mm 3 mm 4 mm 5 mm D ia m e t ro / Svasa tu ra Colle t to Colle t to Colle t to Colle t to Svasa tu ra [ 3,25 mm/[4,5 mm Svasa tu ra [3,75 mm e [ 4,0 mm/[4,5 mm e [5,0 mm/senza Svasa tu ra A na l o go dell O - R i ng R i te nzione per O-Ring 2 un i t à / Co n f O - R i ng di Rica m bi o, 6 un i t à / Co n f S t r u m e n to di Ins e rzione per O-Ring

18 Strumenti Pro tesi ci e Chia vi Dina m o m e t r i ch e 17 Strumenti Pro tesi ci e Chia vi Dina m o m e t r i ch e Descr i zi o n e N u m e ro di ca tal o go K i t di Strumenti per Ins e rzione Esa go na le, [ 1,25 mm S e t di 2 Chia vi Esa go nali: 1 Lunga e 1 Co rta / Co n f. * L a tchl o ck, S t r u m e n to per Ins e rzione Esa go na le, [ 1,25 mm Lungo e 1 Co rto / Co n f. * S t r u m e n to per Ins e rzione del M o n cone a Spa lla / Co n f. S t r u m e n to di Ins e rzione per O-Ring / Co n f. C h ia ve Dina m o m e t r i ca, 30 Ncm TW 3 0 C h ia ve Dina m o m e t r i ca, 20 Ncm TW 2 0 Ca ccia vi te Esa go na le per Chia ve Dina m o m e t r i ca TW [1,25 mm, per TW20 e TW30* Ca ccia vi te Esa go na le Lungo per Chia ve Dina m o m e t r i ca [1,25 mm, per TW20 e TW30* TW L Lo ca t or Ca ccia vi te Ins e rto per Chia ve Dina m o m e t r i ca, 15 mm L LO C TW 1 5 per TW20 e TW30 Lo ca t or Ca ccia vi te per Chia ve Dina m o m e t r i ca, 21 mm L, LO C TW 2 1 per TW20 e TW 3 0 Lo ca t o r S t r u m e n to Pe r n o LO CC T 2 Lo ca t or Pun ta di Rica m bio per S t r u m e n to Perno ( co m pa t i bile con LO CC T ) LO CC T R Vassoio per Kit P ro tesi co, Auto cla va bile (Vu o to ) I ns e rti Esa go na l i, [1,25 mm Lungo e 1 Co rto / Co n f. * I ns e rti del M o n cone a Spa lla Lungo e 1 Co rto / Co n f. * N o te: Le Viti di Guarigione Spl i ner i chiedono Strumenti con Atta cco Esa go na le di 0,87 mm, N u m e ro di Ca ta l o go Ve d e re pag. 24.

19 18 S iste ma Moto re Chirurg i co Zi m m e r P h isi o d isp e ns e r Zi m m e r I va n ta ggi cl i n i ci ess e nziali: s e m pl i cità, affida bilità, co nve n i e nza. P h isi o d isp e nser Zi m m e r Ca ra t te r ist i che del S iste ma P ro ge t ta to per impla n tol o g ia e per altre appl i ca zioni ma xill o fa cia l i P ro g rammi sempl i ci, fa cili da util i z za re e con ca ra t te r ist i che ch e non richiedono ma n u te nzione, per offrire ma gg i o re pra t i cità e r isparmio di te m p o A u m e n ta to co n t rollo della to rsione per ma gg i o re si cu re z za dura n te le pro ce d u re ch i r u rg i ch e Presta zione sile nzi osa del m o to re e del ma n i p ol o Ampia ga m ma di ve l o cità da 300 a rpm (1:1) Centri di assiste nza in tu t to il m o n d o * * P h isi o d isp e nser Zi m m e r I l r isul ta to di anni di rice rca, svil u pp o e migliora m e n to da pa rte dell i n d u- st r ia leader W&H, il n u ovo P h isi o d isp e nser Zi m m e r è il m i g l i o re per dis egno pra t i co e sempl i cità. Una ca ra t te r ist i ca ess e nzia le della nost ra f il os o f ia è quella di fo r n i re sol u zi o n i co m ple te per pro fessi o n isti in ca m p o o d o n to ia t r i co in tu t to il m o n d o. I l siste ma pro n to all uso arriva co m- ple to di moto re, co ns olle, tu bi di irriga zione, e peda le di co n t roll o. Descr i zi o n e N u m e ro di ca tal o go. Q u a n t i t à P h isi o d isp e nser Zi m m e r * ( V) P h isi o d isp e nser Zi m m e r * ( V ) * Ogni siste ma include: Co ns ole, moto re, su pp o rto del m o to re, peda le di co n t roll o, su pp o rto di irriga zione, ca l i b ra to re per f rese, ca ppu ccio con sp ray ole oso per ma n i p ol o, 3 set di tu bi per irriga zione monous o, in un pezzo sol o, e ca vi ele t t r i ci. * * Co n ta t ta te il vost ro ra pp res e n ta n te loca le per le ve n d i te, il vost ro dist r i bu to re o ch ia ma te il S e rvi zio Clienti Zimmer De n ta l per info r ma zioni sulle sedi dei centri di assiste nza. Ma n i p oli ch i r u rg i ci Descr i zi o n e N u m e ro di ca tal o go. Q u a n t i t à WI-75 E/KM Ma n i p olo co n t ra ngolo 20:1 (Include Ass e m bla ggio Co n n e t to re a Y, Tubo di Ra f f re dda m e n to Interno per Fresa ) WI-92 Ma n i p olo co n t ra ngolo 1: S-11 Ma n i p olo Dritto 1: S-12 Ma n i p olo Angola to 1: S-8 R S ega re ci p ro ca n te S-8 O S ega oscilla n te S-8 S S ega sa g i t ta le Lame per S ega Chirurg i ca Descr i zi o n e Lung h e z za N u m e ro di Ca tal o go (1/Co n f.) N u m e ro di Ca tal o go (5/Co n f. ) Re ci p ro ca n te 15 mm Re ci p ro ca n te 20 mm Re ci p ro ca n te 30 mm O scilla n te 8 mm N / A O scilla n te 15 mm N / A S a g i t ta le 6 mm S a g i t ta le 10 mm ATTENZIONE: Pa rte # , il m isu ra to re di cal i b ro per frese fo r n i to con il m o to re è una pa rte rich i esta per il funzi o na m e n to ad eg u a to di tutti i ma n i p oli W e H. Questo cal i b ra to re ve r i f i ca la gra n d e z za delle frese da u t il i z za re. Se le frese non ve ngono prova te prima dell us o, esse possono bl o cca rsi dentro il ma n i p olo e da n- n egg ia re seve ra m e n te i mecca n ismi. Chia ma re la Zimmer De n tal per ul teriori info r ma zi o n i.

20 S iste ma Moto re Chirurg i co Zi m m e r 19 Accessori per irriga zi o n e Descr i zi o n e N u m e ro di ca tal o go. Q u a n t i t à S e t di tu bi per Irriga zione Monopezzo, monous o S e t di tu bi per Irriga zione Monopezzo, auto cla va bile Pun ta per Irriga zione con Rull o, auto cla va bile R 1 Tu bi per Po m pa con Co n n e t tori, auto cla va bil i Tu bi per Po m pa di Rica m bio senza co n n e t tori, auto cla va bil i Tu bi per Irriga zione, 2,2 m, monous o Tubo Interno di Ra f f re dda m e n to della Fresa Co n n e t to re a Y A ss e m bla ggio tubo a Y S e t di morsetti per tu b o Be ccu ccio sp ray per irriga zione inte r na ed este r na Su pp o rto per irriga zi o n e M i cro m o tori e access o r i Descr i zi o n e N u m e ro di ca tal o go Q u a n t i t à M o to re con ca vo per Phisi o d isp e nser Zi m m e r, 1,8 m M o to re con Ca vo per Phisi o d isp e nser I m pl a nt M E D, 1,8 m Su pp o rto del m o to re perphisi o d isp e nser Zi m m e r Ca ppu ccio per sp ray ole oso per Ma n i p ol i * M isu ra to re di Ca l i b ro per Fres e Custo d ia per S te r il i z za zione del M o to re S ca tola per S te r il i z za zione del M o to re Va l i ge t ta per trasp o rto ST- G C ca r re llo per tra t ta m e n to con ripiano *C h ia ma re per info r ma zioni per ord i na re il s e rvi zio di fo r n i tu ra di ol i o. K i t di teli ch i r u rg i ci ste r il i M o d e ll o N u m e ro di ca tal o go. Q u a n t i t à K i t co m ple to di teli ch i r u rg i ci A S D 1 ele m e n to Me z zo telo (53"377") Co p e rtu ra del ma n i co t to Tova g l i olini (2) Vassoio in go m ma (14"318") Co p e rchi con ma n i co legge ro (2) Tova g l ia S a cco ste r ile CSR Invol u cro Ca ppu cci o G o m ma (2) Ma n te lline (2)

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia Una voce oco a / Barbiere di Siviglia Andante 4 3 RÔ tr tr tr 4 3 RÔ & K r # Gioachino Rossini # n 6 # R R n # n R R R R # n 8 # R R n # R R n R R & & 12 r r r # # # R Una voce oco a qui nel cor mi ri

Dettagli

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario Prot. Novara, 20 luglio 20 OGGETTO: CALENDARIO DEGLI IMPEGNI DI SETTEMBRE 20 Date Impegni Orario 1 settembre Collegio Docenti :00 2 settembre Prove studenti con giudizio sospeso (vedi elenco) 8:30 3 settembre

Dettagli

V _ TAS. C o n fo rm e a l i a N o rm a U N I E N I SO 1 4 0 0 1 : 2 0 04

V _ TAS. C o n fo rm e a l i a N o rm a U N I E N I SO 1 4 0 0 1 : 2 0 04 V _ TAS G e s t i o n e e co n t ro l l o d e l l a p ro g e tta z i o n e C o n f o rm e a l i a N o rm a U N I E N I S O 9 0 0 t ; 2 0 0 8 C o n fo rm e a l i a N o rm a U N I E N I SO 1 4 0 0 1 : 2

Dettagli

Oggi l odontoiatra si confronta con pazienti informati

Oggi l odontoiatra si confronta con pazienti informati Protesi removibile ancorata su barra con utilizzo di attacchi calcinabili micro Introduzione Carlo Borromeo Oggi l odontoiatra si confronta con pazienti informati che sempre più spesso arrivano con richieste

Dettagli

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie PROGETTO PON SICUREZZA 27-213 Gli investimenti delle mafie SINTESI Progetto I beni sequestrati e confiscati alle organizzazioni criminali nelle regioni dell Obiettivo Convergenza: dalle strategie di investimento

Dettagli

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA ANUGA COLONIA 05-09 OTTOBRE 2013 Ragione Sociale Inviare a : all'attenzione di : Padiglione Koelnmesse Srl Giulia Falchetti/Alessandra Cola Viale Sarca 336 F tel. 02/86961336 Stand 20126 Milano fax 02/89095134

Dettagli

Il villaggio delle fiabe

Il villaggio delle fiabe Il villaggio delle fiabe Idea Progetto bambini 2^ A A. Mei Costruzione Direzione dei lavori maestre L idea di partenza Il DADO è un cubo. Noi siamo molto curiosi e ci siamo posti questa domanda: Come sono

Dettagli

Collettori solari termici

Collettori solari termici Collettori solari termici 1 VELUX Collettori solari. Quello che cerchi. massima durabilità, facile installazione Estetica e integrazione A fferenza degli altri collettori solari termici presenti sul mercato,

Dettagli

1.3 - DAT I T ECNICI, DIMENSIONI E AT T ACCHI IDRAU LICI

1.3 - DAT I T ECNICI, DIMENSIONI E AT T ACCHI IDRAU LICI nfo g e ne rai. - T T, T T U L T 9 0 n 4 " L" T T T T T T T T T T 4 T T 4 Q u a d ro c o m a n d i p ia c o n tro o fia a o rtin a d i p u iz ia T a n d a ta ris c a d a m e n to T ito rn o ris c a d a

Dettagli

IL PIANETA TERRA. IL RETICOLATO TERRESTRE POLI: sono i punti di intersezione tra l asse terrestre e la superficie terrestre. s i pia i paralleli

IL PIANETA TERRA. IL RETICOLATO TERRESTRE POLI: sono i punti di intersezione tra l asse terrestre e la superficie terrestre. s i pia i paralleli IL PIANETA TERRA IL RETICOLATO TERRESTRE POLI: sono i punti di intersezione tra l asse terrestre e la superficie terrestre. s i pia i paralleli all a r e a su. EQUATORE: piano perpendic lare all i rotazione,

Dettagli

PRONTI PER L INVERNO 2014-2015

PRONTI PER L INVERNO 2014-2015 PRONTI PER L INVERNO 2014-2015 Automobile Club Reggio Emilia Non rimanere bloccato... usa il trasporto pubblico con MI MUOVOCARD o tieni in tasca il tuo biglietto multicorsa MI MUOVO CARD Abbonamenti mensili

Dettagli

LA TRASFORMATA DISCRETA DI FOURIER l.

LA TRASFORMATA DISCRETA DI FOURIER l. LA TRASFORMATA DISCRETA DI FOURIER l. t " : SULUPPO PER VIA GRAFICA n mpionamento del segnale analogico x(t) produce una sequenza xsgts) il cui spettro nel dominio della frequ enza è periodico, sicché

Dettagli

TAV. 393 - MOLT I PL I CATORE T 312. Polg

TAV. 393 - MOLT I PL I CATORE T 312. Polg TAV. 393 - MOLT I PL I CATORE T 312 Polg 'Tay. 393 11 97 I T 312 con pto passante Sax 1600-1800-2100 - Tex 2300-2700 - Nico Pos. Codice Denominazione 1 0.312.3001.00 albero passante 2 07.0.069 paraolio

Dettagli

Ore lezione, tirocinio, ricerca OS401 BAS1A-BIO

Ore lezione, tirocinio, ricerca OS401 BAS1A-BIO modulo & componenti ANNO 1 - LIVELLO 4 - YEAR 1BSc Scienze di base/mediche 1A: BIOSCIENZE Codice OS401 BAS1A-BIO Ore lezione, tirocinio, ricerca Ore di apprendimento Crediti UK 164 300 30 15 Crediti ECTS

Dettagli

E.P. VIT s.r.l. 004 02 048 025 ZB FINITURA LUNGHEZZA DIAMETRO MATERIALE TIPOLOGIA PRODOTTO

E.P. VIT s.r.l. 004 02 048 025 ZB FINITURA LUNGHEZZA DIAMETRO MATERIALE TIPOLOGIA PRODOTTO LISTINO PREZZI E.P. VIT s.r.l. opera da oltre un decennio nel mercato della commercializzazione di VITERIA, BULLONERIA E SISTEMI DI FISSAGGIO MECCANICI. L azienda si pone quale obiettivo l offerta di prodotti

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01 Ecoenergia Idee da installare La pompa di calore Eco Hot Water TEMP La pompa di calore a basamento Eco Hot

Dettagli

Comune di Prato Leventina. - Microcentrale elettrica sulla condotta d approvvigionamento acqua potabile

Comune di Prato Leventina. - Microcentrale elettrica sulla condotta d approvvigionamento acqua potabile Comune di Prato Leventina - Microcentrale elettrica sulla condotta d approvvigionamento acqua potabile 1 Marzo 2004 Incarico del Municipio di Prato-Leventina per la valutazione dell efficienza funzionale

Dettagli

Regolamento per la concessione del marchio. Parco nazionale del Vesuvio

Regolamento per la concessione del marchio. Parco nazionale del Vesuvio Regolamento per la concessione del marchio del Parco nazionale del Vesuvio Delibera del Consiglio direttivo 26 maggio 1998, n. 54 Ai sensi del D.P.R. 5 giugno 1995, istitutivo del Parco nazionale del Vesuvio,

Dettagli

LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO, SCEGLI LA TUA BASE SCATENA LA TUA FANTASIA CONQUISTA TANTI NUOVI CLIENTI!

LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO, SCEGLI LA TUA BASE SCATENA LA TUA FANTASIA CONQUISTA TANTI NUOVI CLIENTI! Le ALL ITALIANA CREA LA TUA ALL ITALIANA Decidi di essere oriin le, cre tivo e diverso d i tuoi concorrenti : Cre le tue person lissime cup c kes ll it li n, LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO,

Dettagli

02. Nomi particolari. Nomi con plurale particolare. Gruppo in -a. Alcuni nomi in -a sono maschili e hanno il plurale in -i.

02. Nomi particolari. Nomi con plurale particolare. Gruppo in -a. Alcuni nomi in -a sono maschili e hanno il plurale in -i. Nomi con plurale particolare Gruppo in -a Alcuni nomi in -a sono maschili e hanno il plurale in -i. poeta (m) poeti problema (m) problemi programma (m) programmi I nomi in -ista sono maschili e femminili.

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

INDICE TRATTAMENTO SUPERFICI

INDICE TRATTAMENTO SUPERFICI INDICE TRATTAMENTO SUPERFICI CODICE ARTICOLO DESCRIZIONE U.M. 5752050 SPAZZOLE-PAG.8 ASTA PER SCOVOLI IN PPL MM.1400 SIT PEZZO 5752050 SPAZZOLE-PAG.8 ATTACCO FLESSIBILE IN ACCIAIO PER SCOVOLI M.12 SIT

Dettagli

la logica interna dell economia della conoscenza differisce da quella dell i n d u-

la logica interna dell economia della conoscenza differisce da quella dell i n d u- La crescente import a n z a dei beni immateriali nei mercati finanziari di Marc Luyckx Ghisi Idee per l Europa la logica interna dell economia della conoscenza differisce da quella dell i n d u- stria

Dettagli

Maggiore libertà, maggior controllo

Maggiore libertà, maggior controllo Maggiore libertà, maggior controllo Semplicità in implantologia con stabilità, resistenza e velocità Il nostro desiderio in Neoss è sempre stato di offrire ai professionisti del settore dentale una soluzione

Dettagli

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er.

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er. Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co Tipo d. Incl. Po Posto Tip o Ris sto Cognome Nome Data Nascita Prov.

Dettagli

RELAZIONE TECNICA PROTEZIONE CONTRO I FULMINI. di struttura adibita a Ufficio. relativa alla

RELAZIONE TECNICA PROTEZIONE CONTRO I FULMINI. di struttura adibita a Ufficio. relativa alla II I RELAZIONE TECNICA t relativa alla PROTEZIONE CONTRO I FULMINI di struttura adibita a Ufficio. sita nel comune di AF.EZZO (AR) PROPRIET A' AP{EZZO MULTISERVIZI SRL Valutazione del rischio dovuto al

Dettagli

TUBI PER UTILIZZI IN PRESSIONE - CORRELAZIONE TRA LE NORME

TUBI PER UTILIZZI IN PRESSIONE - CORRELAZIONE TRA LE NORME TUBI PER UTILIZZI IN PRESSIONE - CORRELAZIONE TRA LE NORME 10216 Parte 1 - TR2 Non 3059-1:87 Acciaio al Carbonio 3601:87 Acciaio al Carbonio 1629:84 1630 49-111:78 (p Usi Generali Temperatura Ambiente

Dettagli

\ l o n g a r e \ RE5 INDICE - TITOLO PRIMO - NORME GENERALI

\ l o n g a r e \ RE5 INDICE - TITOLO PRIMO - NORME GENERALI \ l o n g a r e \ RE5 INDICE - TITOLO PRIMO - NORME GENERALI ART. 1 - OGGETTO DEL REGOL AMENTO EDI L I ZI O E RI CHI AMO AL L E DI SPOSI ZI ONI DI L EGGE E REGOL AMENTI - TITOLO SECONDO - DISCIPLINA DEGLI

Dettagli

IL SESSISMO NELLA LINGUA ITALIANA

IL SESSISMO NELLA LINGUA ITALIANA COMMISSIONE NAZIONALE PER LA PARITÀ E LE PARI OPPORTUNITÀ TRA UOMO E DONNA IL SESSISMO NELLA LINGUA ITALIANA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO PER L INFORM AZIONE E L EDITORIA COMMISSIONE

Dettagli

Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento

Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento La funzione dei cuscinetti a strisciamento e a rotolamento è quella di interporsi tra organi di macchina in rotazione reciproca. Questi elementi possono essere

Dettagli

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA Catalogo Tecnico Aprile 21 L azienda Brevini Fluid Power è stata costituita nel 23 a Reggio Emilia dove mantiene la sua sede centrale. Brevini Fluid Power produce

Dettagli

FONDAMENTI TEORICI DEL MOTORE IN CORRENTE CONTINUA AD ECCITAZIONE INDIPENDENTE. a cura di G. SIMONELLI

FONDAMENTI TEORICI DEL MOTORE IN CORRENTE CONTINUA AD ECCITAZIONE INDIPENDENTE. a cura di G. SIMONELLI FONDAMENTI TEORICI DEL MOTORE IN CORRENTE CONTINUA AD ECCITAZIONE INDIPENDENTE a cura di G. SIMONELLI Nel motore a corrente continua si distinguono un sistema di eccitazione o sistema induttore che è fisicamente

Dettagli

Serie RTC. Prospetto del catalogo

Serie RTC. Prospetto del catalogo Serie RTC Prospetto del catalogo Bosch Rexroth AG Pneumatics Serie RTC Cilindro senza stelo, Serie RTC-BV Ø 16-80 mm; a doppio effetto; con pistone magnetico; guida integrata; Basic Version; Ammortizzamento:

Dettagli

Riabilitazione totale mediante protesi fissa mediante impianti inclinati a 35 evitando la zona atrofica postpost foraminale. (Acocella A.

Riabilitazione totale mediante protesi fissa mediante impianti inclinati a 35 evitando la zona atrofica postpost foraminale. (Acocella A. Alessandro Acocella comunque ci sono solo studi con un follow-up follow up non ancora elevato e comunque i casi vanno accuratamente selezionati evitando parafunzioni e ricordando che gli impianti corti

Dettagli

Sistema solare termico

Sistema solare termico Sistema solare termico 1 VELUX Collettori solari VELUX. Quello che cerchi. Alte prestazioni, massima durabilità, facile installazione Alte prestazioni, massima durabilità, facile installazione Sempre più

Dettagli

Interruttori di pressione Honeywell. Dati tecnici

Interruttori di pressione Honeywell. Dati tecnici Interruttori di pressione oneywell Alta pressione: Series, E Series Impostazione in fabbrica da 150 psi a 4500 psi [da 10,34 bar a 310,26 bar] Bassa pressione: L Series, LE Series Impostazione in fabbrica

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

C O M U N E.Di FO R M TA

C O M U N E.Di FO R M TA C O M U N E.Di FO R M TA P r o v in c ia di L a t in a SETTO RE : POLIZIA LOCALE E SERVIZI SOCIALI SERVIZIO : UFFICIO SCUOLA e d i r i t t o a l l o s t u d i o 1 2 FEB. 2015 N. 3 o D e t e r m in a z

Dettagli

VBA. Il Visual Basic for Application. Funz ioni

VBA. Il Visual Basic for Application. Funz ioni VBA Il Visual Basic for Application Le funz ioni Le procedure Funz ioni µ E pos s ibile (e cons igliato) s comporre un problema i n sotto- problemi e combinar e poi assieme le s oluz i oni per ottenere

Dettagli

Un offerta di materiali e una gamma di applicazioni di prim ordine. Straumann CARES CADCAM

Un offerta di materiali e una gamma di applicazioni di prim ordine. Straumann CARES CADCAM Un offerta di materiali e una gamma di applicazioni di prim ordine Straumann CARES CADCAM INDICE Offerta di materiali di prim ordine 2 Panoramica applicazioni 6 Caratteristiche e vantaggi Resina nanoceramica

Dettagli

DESIGNERS ONLY! PROGETT I SELEZIONATI PER SALONE 2013

DESIGNERS ONLY! PROGETT I SELEZIONATI PER SALONE 2013 S ONLY! PROGETT I SELEZIONATI PER SALONE 2013 Angelo Tomaiuolo 1) TWEETY SEDUTA PER BAMBINO Monoscocca in polipropilene, stampato con stampaggio in rotazionale. Laurea in Architettura con votazione 110

Dettagli

ELETTROMAGNETI IBK Elettromagneti per l automazione flessibile

ELETTROMAGNETI IBK Elettromagneti per l automazione flessibile INDUCTIVE COMPONENTS I 0 I 0 IBK ELETTROMAGNETI IBK Elettomneti e l utomzione flessibile Ctloo eli elettomneti IBK e l zionmento ei sistemi oscillnti Eizione Mio 2004 www.eoitli.it/ootti/feee.tml Elettomneti

Dettagli

3. La velocità v di un satellite in un orbita circolare di raggio r intorno alla Terra è v = e,

3. La velocità v di un satellite in un orbita circolare di raggio r intorno alla Terra è v = e, Capitolo 10 La gavitazione Domande 1. La massa di un oggetto è una misua quantitativa della sua inezia ed è una popietà intinseca dell oggetto, indipendentemente dal luogo in cui esso si tova. Il peso

Dettagli

RACCORDI FILETTATI IN OTTONE BRASS THREADED FITTINGS

RACCORDI FILETTATI IN OTTONE BRASS THREADED FITTINGS TISK RACCORDI FILETTATI IN OTTONE.10 RACCORDO A T MASCHIO MALE TEE.12.N RACCORDO A T M/F/M NICHELATO NICKEL PLATED M/F/M TEE 10H040404A 1/2" x 1/2" x 1/2" 90 10H050505A 3/4" x 3/4" x 3/4" 50 10H101010A

Dettagli

Rexroth Pneumatics. Cilindro senz asta Cilindri senza stelo. Pressione di esercizio min/max Temperatura ambiente min./max.

Rexroth Pneumatics. Cilindro senz asta Cilindri senza stelo. Pressione di esercizio min/max Temperatura ambiente min./max. Rexroth Pneumatics 1 Pressione di esercizio min/max 2 bar / 8 bar Temperatura ambiente min./max. -10 C / +60 C Fluido Aria compressa Dimensione max. particella 5 µm contenuto di olio dell aria compressa

Dettagli

LaProvi n c i a. Tu r i s m o. un Duemila da ricord a re. In questo numero: La Nigeria invita Rimini a investire

LaProvi n c i a. Tu r i s m o. un Duemila da ricord a re. In questo numero: La Nigeria invita Rimini a investire LaProvi n c i a n. 6 marzo 2001 In questo numero: pag. 3 pag. 3 pag. 7 P resentata l indagine sulla sicure z z a Nasce il Parco economico della Va l c o n c a La mappa provinciale dell elettromagnetismo

Dettagli

CATALOGO LINEA PRODOTTI 2013/2014 ED. SETTEMBRE 2013

CATALOGO LINEA PRODOTTI 2013/2014 ED. SETTEMBRE 2013 CATALOGO LINEA PRODOTTI 2013/2014 ED. SETTEMBRE 2013 2 ELETTRIFICATORI PORTATILI 0615200 *0615200* FENCELINE B200 STD CON PICCHETTO MASSA, CONNESSIONE LINEA E TERRA 9V: 0,16J (12V: 0,21J) 0615202 *0615202*

Dettagli

PI.EFFE.CI. Oltre 40 anni di esperienza

PI.EFFE.CI. Oltre 40 anni di esperienza Oltre 40 anni di esperienza mette a disposizione della propria clientela i 40 anni della sua esperienza nel mercato dei prodotti per il fissaggio delle tubazioni, utilizzati negli innumerevoli settori

Dettagli

per un fai da te di alta qualità

per un fai da te di alta qualità per un fai da te di alta qualità container su misura e programmati 4 anni insieme senza pensieri La garanzia copre tutto il territorio italiano. qualità tedesca 360 affidabilità Sistema di imballaggio

Dettagli

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Misure precise e affidabili in applicazioni ad alta temperatura, come il trattamento termico e i processi di combustione Materiali ceramici

Dettagli

Catalogo profili per strutture e banchi e linee modulari

Catalogo profili per strutture e banchi e linee modulari Profilati in alluminio a disegno/standard/speciali Dissipatori di calore in barre Dissipatori di calore ad ALTO RENDIMENTO Dissipatori di calore per LED Dissipatori di calore lavorati a disegno e anodizzati

Dettagli

IL FERRO Fe. Che cos è la siderurgia? E l insieme dei procedimenti per trasformare i minerali di ferro in Prodotti Siderurgici.

IL FERRO Fe. Che cos è la siderurgia? E l insieme dei procedimenti per trasformare i minerali di ferro in Prodotti Siderurgici. IL FERRO Fe 1 Il ferro è un metallo di colore bianco grigiastro lucente che fonde a 1530 C. E uno dei metalli più diffusi e abbondanti sulla terra e certamente il più importante ed usato: navi, automobili,

Dettagli

OGGETTO: PAROS GREEN. Vi indichiamo le principali caratteristiche tecniche:

OGGETTO: PAROS GREEN. Vi indichiamo le principali caratteristiche tecniche: OGGETTO: Egregi, a breve verrà commercializzata una nuova gamma di caldaie a condensazione, chiamata Paros Green, che andranno a integrare il catalogo listino attualmente in vigore. Viene fornita in tre

Dettagli

Placca a maglia LCP ad angolo variabile 2.4/2.7. Parte del sistema LCP ad angolo variabile per avampiede/ mesopiede 2.4/2.7.

Placca a maglia LCP ad angolo variabile 2.4/2.7. Parte del sistema LCP ad angolo variabile per avampiede/ mesopiede 2.4/2.7. Placca a maglia LCP ad angolo variabile 2.4/2.7. Parte del sistema LCP ad angolo variabile per avampiede/ mesopiede 2.4/2.7. Tecnica chirurgica La pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli

Dettagli

TUBI E MANUFATTI IN CEMENTO PREFABBRICATI PER STRADE - FOGNATURE - EDILIZIA

TUBI E MANUFATTI IN CEMENTO PREFABBRICATI PER STRADE - FOGNATURE - EDILIZIA TUBI E MANUFATTI IN CEMENTO PREFABBRICATI PER STRADE - FOGNATURE - EDILIZIA INDICE GENERALE PAG. 2 PAG. 3 PAG. 4 PAG. 5 NOVITÀ 2012 SISTEMA QUALITÀ MARCATURA CE MOVIMENTAZIONE E POSA PAG. 6 PAG. 7-8 TUBI

Dettagli

NUOVA LATODUE CHIUSURA LATERALE A SCATTO PER SCORREVOLI. Nuova versione con design arrotondato. Gamma completa. Fissaggio invisibile

NUOVA LATODUE CHIUSURA LATERALE A SCATTO PER SCORREVOLI. Nuova versione con design arrotondato. Gamma completa. Fissaggio invisibile NUOVA LATODUE CHIUSURA LATERALE A SCATTO PER SCORREVOLI Nuova versione con design arrotondato Gamma completa Fissaggio invisibile Ingombri ridotti e lavorazione standard I 04/04 DIN EN ISO 9001:00 Zertifikat:

Dettagli

Scaldasalviette costruito con elementi orizzontali in acciaio del diametro di 20 mm saldati per fusione con collettori diametro 34 mm

Scaldasalviette costruito con elementi orizzontali in acciaio del diametro di 20 mm saldati per fusione con collettori diametro 34 mm BAT 20 W ESEMPIO D ORDE Per eseguire correttamente l ordine di questo modello seguire l esempio sotto riportato: PRODOTTO BA20#080050 0B1 ST 9010 BA20#080050 articolo riportato nella tabella prezzi a fianco

Dettagli

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Bollettino tecnico Gennaio 2013 00813-0102-4952, Rev. DC Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Design non intrusivo per una misura di temperatura facile e veloce in applicazioni su tubazioni Sensori

Dettagli

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 ESEDRA ENERGIA S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 La decennale esperienza di Esedra nel mondo delle energie rinnovabili ha dato vita alla linea

Dettagli

Monitoraggio quantitativo della risorsa idrica superficiale Anno 2012

Monitoraggio quantitativo della risorsa idrica superficiale Anno 2012 Regione Toscana Giunta Regionale Direzione Generale Politiche mbientali, nergia e Cambiamenti Climatici Settore Servizio Idrologico Regionale Centro Funzionale della Regione Toscana M Monitoraggio quantitativo

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

Calettatori per attrito SIT-LOCK

Calettatori per attrito SIT-LOCK Calettatori per attrito INDICE Calettatori per attrito Pag. Vantaggi e prestazioni dei 107 Procedura di calcolo dei calettatori 107 Gamma disponibile dei calettatori Calettatori 1 - Non autocentranti 108-109

Dettagli

ESERCIZI DI ELETTROTECNICA

ESERCIZI DI ELETTROTECNICA 1 esercizi in corrente continua completamente svolti ESERCIZI DI ELETTROTECNICA IN CORRENTE CONTINUA ( completamente svolti ) a cura del Prof. Michele ZIMOTTI 1 2 esercizi in corrente continua completamente

Dettagli

MINISTERO DEI TRASPORTI DIPARTIMENTO PER TRASPORTI TERRESTRI DOMANDA PER OPERAZIONI RELATIVE AI CICLOMOTORI

MINISTERO DEI TRASPORTI DIPARTIMENTO PER TRASPORTI TERRESTRI DOMANDA PER OPERAZIONI RELATIVE AI CICLOMOTORI Mod. TT 2118 MINISTERO DEI TRASPORTI DIPARTIMENTO PER TRASPORTI TERRESTRI DOMANDA PER OPERAZIONI RELATIVE AI CICLOMOTORI 1/8 TABELLA RIASSUNTIVA DELLE OPERAZIONI A), B) 01 - Immatricolazione ciclomotore

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

NOVO CULT L innovazione nel segno della tradizione

NOVO CULT L innovazione nel segno della tradizione NOVO CULT L innovazione nel segno della tradizione L innovazione nel segno della tradizione 30 anni da quando, nel 1981, Irsap presentava per la prima volta in Italia il radiatore diventato poi il simbolo

Dettagli

STUDI PER LA FORMAZIONE DEL PARCO DI INTERESSE SOVRACOMUNALE DEL FIUME TORMO.

STUDI PER LA FORMAZIONE DEL PARCO DI INTERESSE SOVRACOMUNALE DEL FIUME TORMO. STUDI PER LA FORMAZIONE DEL PARCO DI INTERESSE SOVRACOMUNALE DEL FIUME TORMO. Provincia di BERGAMO Comune di Arzago d'adda. Provincia di CREMONA Comuni di Agn adello, Pandino, Palazzo Pignano, Monte Cremasco,

Dettagli

Dante Alighieri. Dal Codice Riccardiano 1040 Firenze, Biblioteca Riccardiana

Dante Alighieri. Dal Codice Riccardiano 1040 Firenze, Biblioteca Riccardiana Dante Alighieri Dal Codice Riccardiano 1040 Firenze, Biblioteca Riccardiana 1 Biografia di: Dante Alighieri Nacque a Firenze nel 1265 da una famiglia della piccola nobiltà fiorentina e la sua vita fu profondamente

Dettagli

COLLEZIONE ARCHE DA BAGNO. RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014

COLLEZIONE ARCHE DA BAGNO. RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014 COLLEZIONE ARCHE DA BAGNO RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014 Quando la climatizzazione si fa arte Mai come a casa propria ci si occupa del comfort con tanta passione, l estetica

Dettagli

SERVIZI A DOMANDA INDIVIDUALE

SERVIZI A DOMANDA INDIVIDUALE Allegato B SERVIZI A DOMANDA INDIVIDUALE DISCIPLINA GENERALE TARIFFARIO PER L'UTILIZZO DEGLI SPAZI E DELLE STRUTTURE DEL SETTORE CULTURA in VIGORE dal 01 gennaio 2013 DISCIPLINA GENERALE DISPOSIZIONI PARTICOLARI

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

Guide a sfere su rotaia

Guide a sfere su rotaia Guide a sfere su rotaia RI 82 202/2003-04 The Drive & Control Company Rexroth Tecnica del movimento lineare Guide a sfere su rotaia Guide a rulli su rotaia Guide lineari con manicotti a sfere Guide a sfere

Dettagli

Guida agli Oblo e Osteriggi

Guida agli Oblo e Osteriggi Guida agli Oblo e Osteriggi www.lewmar.com Introduzione L installazione o la sostituzione di un boccaporto o oblò può rivelarsi una procedura semplice e gratificante. Seguendo queste chiare istruzioni,

Dettagli

LASER Holmium CALCULASE II 20 W:

LASER Holmium CALCULASE II 20 W: URO 32 10.0 05/2015-IT LASER Holmium CALCULASE II 20 W: Campi di applicazione ampliati LASER Holmium CALCULASE II 20 W CALCULASE II rappresenta la concreta possibilità di effettuare, rapidamente e con

Dettagli

PERICOLI DERIVANTI DALLA CORRENTE ELETTRICA

PERICOLI DERIVANTI DALLA CORRENTE ELETTRICA PERICOLI DERIVANTI DALLA CORRENTE ELETTRICA CONTATTI DIRETTI contatti con elementi attivi dell impianto elettrico che normalmente sono in tensione CONTATTI INDIRETTI contatti con masse che possono trovarsi

Dettagli

Era M & Era MH. I nuovi motori per tende e tapparelle, anche con manovra di soccorso manuale. Compatti e robusti, semplici e pratici da installare.

Era M & Era MH. I nuovi motori per tende e tapparelle, anche con manovra di soccorso manuale. Compatti e robusti, semplici e pratici da installare. Era M & Era MH I nuovi motori per tende e tapparelle, anche con manovra di soccorso manuale. Compatti e robusti, semplici e pratici da installare. Era M Motore tubolare ideale per tende e tapparelle con

Dettagli

Guida per l utente di BookDB. Tr a d u zio ne n o n ufficiale e libera m e nte a dattata del m a n u ale dell utente da:

Guida per l utente di BookDB. Tr a d u zio ne n o n ufficiale e libera m e nte a dattata del m a n u ale dell utente da: Guida per l utente di BookDB Tr a d u zio ne n o n ufficiale e libera m e nte a dattata del m a n u ale dell utente da: Zerg Productions p u b blica anche: U lteriori infor m a zio ni sul sito: http://randor

Dettagli

Punt o di par t enza : ORFDOLWj7RSSDGHO&DSUDUR. Punt o di ar r ivo : $EED]LDGL60LFKHOH. Lunghezza del per cor so : NPFLUFD

Punt o di par t enza : ORFDOLWj7RSSDGHO&DSUDUR. Punt o di ar r ivo : $EED]LDGL60LFKHOH. Lunghezza del per cor so : NPFLUFD 68//(3,67('(,%5,*$17, /,7,1(5$5,2ƒSHUFRUVR L it iner ar io descr it t o è uno dei t ant i possibili che at t r aver sano il 0RQWH 9XOWXUH, e r isult a par t icolar ment e int er essant e per ché consent

Dettagli

O la, o che bon eccho! (The Echo Song)

O la, o che bon eccho! (The Echo Song) la che bn ecch! (The Ech ng) ATB Duble Chir a cappella rland di Lass (1532-1596) CANT (pran I) 2 ALT (Alt II) 2 TENRE (Tenr II) BA (Bass I) % E %E % E E 1 la la la la che bun che bun che bun che bun ec

Dettagli

A S S O C I A Z I O N E - A S S O C I AT I O N - ONLUS. P R E S I D E N T E Associazione La Nostra Famiglia. Consiglio di Amministrazione

A S S O C I A Z I O N E - A S S O C I AT I O N - ONLUS. P R E S I D E N T E Associazione La Nostra Famiglia. Consiglio di Amministrazione P R E S I D E N T E Associazione La Nostra Famiglia Consiglio di Amministrazione D i re t t o re Generale SEZIONE DI RICERCA ISTITUTO SCIENTIFICO E. MEDEA RESEARCH SECTION E.MEDEA Comitato Etico P residente

Dettagli

Rhapsody in blue. 1st Clarinet in Bb. Molto moderato q = 80. poco rit. q =76 q =80. q =84 q = 124 poco rit. Moderato assai q = 80 tranquillo q = 84

Rhapsody in blue. 1st Clarinet in Bb. Molto moderato q = 80. poco rit. q =76 q =80. q =84 q = 124 poco rit. Moderato assai q = 80 tranquillo q = 84 1st Clarinet in Bb Rhasody in blue Molto moderato q = 80 m q =76 q =80 m 17 m George Gershwin arr. Ioan Dobrinescu oco rit. 9 q =84 q = 124 oco rit. 16 A q = 84 Moderato assai q = 80 tranquillo q = 84

Dettagli

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE V.00 AGOSTO 2012 CARATTERISTICHE TECNICHE Il modulo TRACER218 485 è un dispositivo con porta di comunicazione RS485 basata su protocollo MODBUS

Dettagli

codice descrizione un. mis. pr. unit.

codice descrizione un. mis. pr. unit. 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore con benna rovescia compreso manovratore, carburante, lubrificante, trasporto in loco ed ogni onere connesso per il tempo di effettivo impiego, della capacita' di m³ 0.500

Dettagli

REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA (Istituita con L.R. 28/12/2006, n. 39)

REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA (Istituita con L.R. 28/12/2006, n. 39) DELIBERAZIONE n.806 del 01/07/2014 REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA (Istituita con L.R. 28/12/2006, n. 39) DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n.806 del 01/07/2014 Proposta

Dettagli

CB 1 CB 2. Manuale di istruzioni 810737-00 Valvola di non ritorno a clapet 1..., CB 2...

CB 1 CB 2. Manuale di istruzioni 810737-00 Valvola di non ritorno a clapet 1..., CB 2... CB 1 CB 2 Manuale di istruzioni 810737-00 Valvola di non ritorno a clapet 1..., CB 2... 1 Indice Note importanti Pagina Corretto impiego...8 Note di sicurezza...8 Pericolo...8 Applicabilità secondo articolo

Dettagli

aleatoria; se è nota la sua densità di probabilità ad essa si può associare una valore medio statistico. La grandezza così definita: (III.1.

aleatoria; se è nota la sua densità di probabilità ad essa si può associare una valore medio statistico. La grandezza così definita: (III.1. Caitolo III VALORI MEDI. SAZIONARIEÀ ED ERGODICIÀ III. - Mdi tatitich dl rimo ordi. Sia f( ) ua fuzio cotiua i aoci al gal alatorio (, t ζ ) la uatità dfiita dalla y f[(, t ζ )]. Ea idividua, a ua volta,

Dettagli

"A1" 795 795 - "A2").

A1 795 795 - A2). manuale d'uso LINEA VITA Linee di ancoraggio flessibili orizzontali (EN 795 Classe "C"). Ancoraggi strutturali (EN 795 Classe "A1" - "A2"). Componenti testati e certificati da organismo notificato di certificazione.

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Trasmissioni a cinghia dentata CLASSICA INDICE Trasmissione a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Pag. Cinghie dentate CLASSICE

Dettagli

$UW 5(*2/$0(172 (',/,=,2 ±,QWHUYHQWL GL ULVWUXWWXUD]LRQH XUEDQLVWLFD H QXRYD

$UW 5(*2/$0(172 (',/,=,2 ±,QWHUYHQWL GL ULVWUXWWXUD]LRQH XUEDQLVWLFD H QXRYD &2081(',&$625$7(6(03,21( 3URYLQFLDGL9DUHVH $UW5(*2/$0(172(',/,=,2±,QWHUYHQWLGLULVWUXWWXUD]LRQHHGLOL]LD La domanda di Permesso di Costruire dev essere corredata dai seguenti documenti in duplice copia:

Dettagli

Va, pensiero Chorus of Hebrew Slaves from Verdi s Nabucco

Va, pensiero Chorus of Hebrew Slaves from Verdi s Nabucco a, pensiero Chorus of Hebre Slaves from erdi s Nabuo a, pensiero, sull ali dorate; a, ti posa sui livi, sui olli, Ove olezzano tepide e molli L aure doli del suolo natal! Del Giordano le rive saluta, Di

Dettagli

Programmazione TELXXC

Programmazione TELXXC Manuale Programmazione Versione 5.0 Programmazione TELXXC TELLAB Via Monviso, 1/B 24010 Sorisole (Bg) info@tellab.it INDICE Programmazione e comandi... 2 Messaggio comando multiplo.. Formato... 3 Messaggi

Dettagli

Bilance da pavimento / Bilance per pallet / Bilance per carrelli

Bilance da pavimento / Bilance per pallet / Bilance per carrelli Modelli A Z Paina è una società completamente indipendente, estita dai suoi proprietari da ormai sesta enerazioni, al servizio del Cliente con la qualità e l affidabilità dei suoi prodotti. veloce Servizio

Dettagli

Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi

Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi STUDIO MEDICO DENTISTICO ROTA - Ripa - 20800 - BASIGLIO (MI) Tel: 02 90753222 Fax: 02 90753222 E-mail:maurorota2002@libero.it P.IVA

Dettagli

Inserti fresa ad HFC NUOVO

Inserti fresa ad HFC NUOVO Inserti fresa ad HFC NUOVO Sgrossatura ad alto rendimento con frese ad inserti HFC [ 2 ] L applicazione principale del sistema di fresatura HFC è la sgrossatura ad alto rendimento. La gamma di materiali

Dettagli

Corso di matematica classe quinta-anno 2010-2011-Giunti scuola- Annarita Monaco 1

Corso di matematica classe quinta-anno 2010-2011-Giunti scuola- Annarita Monaco 1 Corso di matematica classe quinta-anno 2010-2011-Giunti scuola- Annarita Monaco 1 352*(77$=,21(','$77,&$ 3UHVHQWD]LRQH: Consolidiamo la conoscenza dei numeri naturali, decimali e interi relativi, dei procedimenti

Dettagli

Gruppo termico murale a gas a premiscelazione. Serie

Gruppo termico murale a gas a premiscelazione. Serie Gruppo termico murale a gas a premiscelazione Serie GENIO Tecnic Serie GENIO TECNIC Caratteristiche principali Quali evoluzione subirà il riscaldamento per rispondere alle esigenze di case e utenti sempre

Dettagli

Valvole KSB a flusso avviato

Valvole KSB a flusso avviato Valvole Valvole KSB a flusso avviato Valvole KSB di ritegno Valvole Idrocentro Valvole a farfalla Valvole a sfera Valvoleintercettazionesaracinesca Valvole di ritegno Giunti elastici in gomma Compensatori

Dettagli

SERBATOI A SINGOLA PARETE

SERBATOI A SINGOLA PARETE SERBATOIO DA INTERRO: serbatoi cilindrici ad asse orizzontale, a singola o doppia parete per il deposito nel sottosuolo di liquidi infiammabili e non. Costruiti con lamiere in acciaio al carbonio tipo

Dettagli