AUTOCERTIFICAZIONE. - Cosa si intende per autocertificazione e da quali norme è regolata in Italia?

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AUTOCERTIFICAZIONE. - Cosa si intende per autocertificazione e da quali norme è regolata in Italia?"

Transcript

1 AUTOCERTIFICAZIONE Cosa si intende per autocertificazione e da quali norme è regolata in Italia? Per "autocertificazione" si intende la certificazione prodotta dall interessato in sostituzione della normale certificazione (art.2, legge..15/1968), e rappresenta cioè la possibilità per il cittadino di fornire le stesse notizie presenti in un registro pubblico in modo più semplice e con meno oneri. Le norme sulle autocertificazioni sono contenute nella legge n.15/1968 (art. 2) e sono poi state raccolte nel più recente DPR 8/12/2000 n. 445 ("Testo Unico in materia di documentazione amministrativa"), che ha ridefinito ed esteso il campo di applicabilità delle dichiarazioni sostitutive di certificati. Chi può avvalersi della possibilità di fornire autocertificazioni? La possibilità di avvalersi dell autocertificazione è concessa a tutti i cittadini italiani e dei Paesi europei. La facoltà di avvalersi di dichiarazioni sostitutive è stata estesa anche ai cittadini extracomunitari regolarmente soggiornanti in Italia (art. 2 del D.P.R. 403/98) limitatamente ai dati verificabili o certificabili in Italia da soggetti pubblici. In quali casi può essere utilizzata l autocertificazione? L autocertificazione e le dichiarazioni sostitutive possono essere utilizzate nei rapporti con la Pubblica Amministrazione e con i concessionari e i gestori di pubblici servizi. Non possono invece essere utilizzate nei rapporti tra i privati, salvo che gli stessi non vi acconsentano, e davanti all autorità giudiziaria nello svolgimento di funzioni giurisdizionali. Quali certificati possono essere sostituiti dall autocertificazione? L autocertificazione può essere sostitutiva di: 1. NORMALI CERTIFICAZIONI In quali casi è possibile ricorrere all autocertificazione secondo la legge n.15/1968? Secondo la legge n.15/1968, si può ricorrere all autocertificazione nei seguenti casi: data e luogo di nascita; la residenza; la cittadinanza; il godimento dei diritti politici; lo stato di celibe, coniugato o vedovo; lo stato di famiglia; l esistenza in vita; la nascita del figlio;

2 il decesso del coniuge, dell ascendente o discendente; la posizione agli effetti degli obblighi militari; l iscrizione in albi o elenchi tenuti dalla Pubblica Amministrazione. Di quali ulteriori certificazioni si può dare una dichiarazione sostitutiva grazie al D.P.R. n.445/2000? Grazie al D.P.R. n. 445/2000, sono state introdotte nuove norme che allargano il numero dei casi per cui è possibile ricorrere all autocertificazione: titoli di studio acquisiti; qualifiche professionali; esami sostenuti universitari e di stato; titoli di specializzazione; titoli di abilitazione; titoli di formazione; titoli di aggiornamento; titoli di qualificazione tecnica; situazione reddituale o economica anche ai fini della concessione di benefici e vantaggi di qualsiasi tipo previsti da leggi speciali; assolvimento di specifici obblighi contributivi con l indicazione dell ammontare; codice fiscale o partita IVA; qualsiasi dato dell anagrafe tributaria; stato di disoccupazione; qualità di pensionato e categoria di pensione; qualità di studente; qualità di casalinga; qualità legale rappresentante di persone fisiche o giuridiche, di tutore, di curatore e simili; iscrizione presso associazioni o formazioni sociali di qualsiasi tipo; adempimento o meno degli obblighi militari compresi quelli di cui all art. 77 del D.P.R. n. 237/64 come modificato dall art. 22 della legge 958/86; assenza di condanne penali; qualità di vivenza a carico; tutti i dati a diretta conoscenza dell interessato contenuti nei registri dello stato civile. Come si può fare la dichiarazione sostitutiva di certificati? La dichiarazione sostitutiva delle normali certificazioni si può fare scrivendo su carta semplice e firmando sotto la propria ed esclusiva responsabilità (non è necessario firmare davanti all impiegato) o compilando dichiarazioni sostitutive. Inoltre, è possibile trasmettere documenti, atti e certificati per fax, per porta o mezzo telematico e informatico, alle Amministrazioni Pubbliche. 2. ATTI NOTORI Quali sono i casi in cui è possibile ricorrere all autocertificazione? Gli interessati possono ricorrere all autocertificazione per tutti gli stati, fatti e qualità personali che non siano certificabili da parte di una pubblica amministrazione, mediante dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà ai sensi dell art.47 del DPR 445/2000. Inoltre, la dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà può riguardare anche circostanze relative ad altri soggetti e di cui il dichiarante abbia diretta conoscenza, nonché la possibilità di attestare la conformità all originale di una pubblicazione.

3 La dichiarazione sostitutiva di atti notori può essere fatta dichiarando fatti, stati o qualità personali a diretta conoscenza dell interessato dinanzi al funzionario competente a ricevere la documentazione, o dinanzi a un notaio, cancelliere, segretario comunale o altro funzionario incaricato dal sindaco. Qualora si tratti di stati, fatti e qualità personali certificabili o attestabili da parte di un altro soggetto pubblico e l amministrazione ritenga necessario controllare la veridicità delle dichiarazioni, ha a disposizione 15 giorni di tempo dalle dichiarazioni per richiedere la necessaria documentazione. Qual è la validità delle dichiarazioni sostitutive di normali certificazioni e di atti notori? Le dichiarazioni sostitutive hanno la stessa validità degli atti che sostituiscono. Normalmente i certificati hanno validità per sei mesi dalla data in cui sono stati rilasciati, salvo che norme di legge o regolamentari non dispongano una validità superiore. La validità delle certificazioni anagrafiche e quelle relative allo stato civile è prolungabile se l interessato dichiara che i dati contenuti nel certificato non hanno subito modifiche e sottoscrive tale dichiarazione. Hanno validità illimitata, invece, i certificati e le dichiarazioni sostitutive che attestano stati fatti personali che non sono soggetti a modificazioni ( certificati di nascita, di morte, titoli di studio, ecc.). Ci sono dei casi in cui è ammessa SOLO l autocertificazione? L utilizzo ESCLUSIVO dell autocertificazione è previsto nei casi in cui occorrano: certificati, estratti e attestati da presentare per le iscrizioni nelle scuole e università; certificati, estratti e attestati da presentare, a qualsiasi titolo, negli uffici della motorizzazione civile; certificati ed estratti ricavabili dai registri dello stato civile e dai registri demografici richiesti dai comuni per i procedimenti di loro competenza. Quali sono i casi in cui l autocertificazione non è MAI ammessa? La possibilità di avvalersi dell autocertificazione NON E MAI AMMESSA per i certificati: medici; sanitari; veterinari; di origine; di conformità all Ue; marchi; brevetti. Quali sono i casi in cui la Pubblica Amministrazione NON PUO più chiedere certificazioni ai cittadini?

4 Nel caso in cui si debba certificare i dati relativi a cognome, nome, luogo e data di nascita, cittadinanza, stato civile e residenza, la Pubblica Amministrazione non può più chiedere certificazioni ma è sufficiente l esibizione di un documento di riconoscimento. La registrazione dei dati avviene attraverso la fotocopia non autenticata del documento stesso. Se il documento non è più valido, l interessato deve dichiarare, in margine alla fotocopia, che i dati contenuti nel documento non sono variati dalla data del rilascio. È necessario autenticare le autocertificazioni? Nelle dichiarazioni sostitutive di certificazioni non è prevista l autentica della firma. L autentica con le modalità tradizionali rimane per le dichiarazioni rivolte ai privati e per le domande che riguardano la riscossione di benefici economici (pensioni, contributi, etc ) da parte di terze persone. Cosa succede per chi non è in grado di firmare la dichiarazione sostitutiva? Gli impiegati delle Pubbliche Amministrazioni devono accettare l autocertificazione di chi non sa o non può firmare, ma è in grado di intendere e di volere, dopo averne accertata l identità. L autocertificazione di chi ha un temporaneo impedimento per problemi di salute, è resa dal coniuge o, in sua assenza, dai figli o, in mancanza di questi, da altro parente fino al terzo grado davanti ad un pubblico ufficiale che deve accertare l identità della persona. Quali sono le sanzioni per i cittadini che forniscono dichiarazioni non veritiere? Se le amministrazioni hanno dubbi sulla veridicità delle autocertificazioni, sono tenute a effettuare i controlli necessari. Nel caso vengano riscontrate dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l uso di atti falsi sono puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia. Il dichiarante inoltre decade dai benefici eventualmente conseguiti da provvedimenti sulla base di dichiarazioni non veritiere. Quali sono le sanzioni per gli impiegati che non accettano l autocertificazione e come possono reagire i cittadini di fronte a questa evenienza? I pubblici ufficiali o gli impiegati dell ufficio pubblico che non ammettono l autocertificazione o la dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà nei casi consentiti, violano i doveri d ufficio e possono incorrere nelle sanzioni previste dal Codice penale per omissione o rifiuto di atti d ufficio, nonché nelle sanzioni disciplinari. La stessa violazione si presenta anche nel caso in cui i dipendenti richiedano un certificato laddove è sufficiente l autocertificazione. In caso di rifiuto dell autocertificazione, i cittadini devono accertarsi di chi è il responsabile della pratica e chiedere per iscritto le ragioni del mancato accoglimento, inviando la richiesta anche al Comitato Provinciale della Pubblica Amministrazione presso la Prefettura della Provincia nel cui territorio ha sede l ufficio che rifiutato l autocertificazione. Se entro trenta giorni dalla data della richiesta il pubblico ufficiale o il dipendente incaricato non compie l atto o non risponde per motivare le ragioni del ritardo o rifiuto, si creano i presupposti per le sanzioni penali che prevedono la reclusione sino a due anni o la multa sino a mille euro, nonché per le sanzioni disciplinari.

5 Documenti di riconoscimento e di identità: cosa cambia? All art. 35 viene chiarito che in tutti i casi in cui nel testo unico viene richiesto un documento di identità esso può essere sostituito da un documento di riconoscimento equipollente. Sono equipollenti alla carta di identità: Il passaporto La patente di guida La patente nautica Il libretto di pensione Il patentino di abilitazione alla conduzione di impianti termici Il porto d armi Le tessere di riconoscimento rilasciate da un Amministrazione dello Stato, purchè munite di fotografia e di timbro o altra segnatura equivalente. L art. 35 inoltre prevede che nel caso il documento sia scaduto possa essere ugualmente esibito, con una dichiarazione dell interessato sulla fotocopia del documento che i dati in esso contenuti non sono cambiati.

Autocertificazione. Autocertificazione AUTOCERTIFICAZIONE

Autocertificazione. Autocertificazione AUTOCERTIFICAZIONE AUTOCERTIFICAZIONE CHI PUO FARE L AUTOCERTIFICAZIONE E CHI DEVE ACCETTARLA - Artt.2 e 3 D.P.R. 28 dicembre 2000 n.445 - COS E L AUTOCERTIFICAZIONE E una dichiarazione contenente le stesse informazioni

Dettagli

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Dipartimento della Funzione Pubblica. Certificati addio! GUIDA ALL USO DELL AUTOCERTIFICAZIONE

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Dipartimento della Funzione Pubblica. Certificati addio! GUIDA ALL USO DELL AUTOCERTIFICAZIONE PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Dipartimento della Funzione Pubblica Certificati addio! GUIDA ALL USO DELL AUTOCERTIFICAZIONE Certificati addio: le amministrazioni e i gestori di pubblici servizi

Dettagli

La strada è ancora lunga: molto è stato fatto, molto c'è ancora da fare.

La strada è ancora lunga: molto è stato fatto, molto c'è ancora da fare. le amministrazioni e i gestori di pubblici servizi non possono più chiedere ai cittadini i certificati in tutti i casi in cui sì può fare l'autocertificazione. In pratica ognuno di noi può- sotto la propria

Dettagli

DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI (Art. 46 D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000) Il/la sottoscritto/a

DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI (Art. 46 D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000) Il/la sottoscritto/a DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI Il/la sottoscritto/a nato a ( ) il residente a ( ) in Via n. (indirizzo) richiamate dall art. 76 del D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000 D I C H I A R A di essere

Dettagli

Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e provincia

Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e provincia Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e provincia PU 199/2017-02/07 Avviso alle nostre iscritte L'Ordine degli Architetti, PPC di Roma e provincia, in considerazione delle maggiori difficoltà di conciliazione

Dettagli

AUTOCERTIFICAZIONE. Che cosa è l autocertificazione?

AUTOCERTIFICAZIONE. Che cosa è l autocertificazione? Che cosa è l autocertificazione? AUTOCERTIFICAZIONE E una dichiarazione che l interessato redige e sottoscrive nel proprio interesse su stati, fatti e qualità personali e che utilizza nei rapporti con

Dettagli

L AUTOCERTIFICAZIONE E SEMPRE PIU FACILE (COME APPLICARE LE LEGGI BASSANINI)

L AUTOCERTIFICAZIONE E SEMPRE PIU FACILE (COME APPLICARE LE LEGGI BASSANINI) L AUTOCERTIFICAZIONE E SEMPRE PIU FACILE (COME APPLICARE LE LEGGI BASSANINI) Via libera al dialogo facile tra cittadino e pubblici uffici. Dal regolamento approvato dal Consiglio dei Ministri il 16 ottobre

Dettagli

Autocertificazione. Con la presente DICHIARO i seguenti dati: Il/ L sottoscritt. (nome e cognome)

Autocertificazione. Con la presente DICHIARO i seguenti dati: Il/ L sottoscritt. (nome e cognome) Montevarchi lì, Autocertificazione Con la presente DICHIARO i seguenti dati: Il/ L sottoscritt (nome e cognome) Con Dichiarazioni sostitutive di certificazioni, in base agli articoli dal 46 al 49del D.P.R.

Dettagli

Domanda di rateazione di debiti aventi natura extratributaria, ai sensi del D.P.G.P. 00 settembre 1999, n. 00. IL SOTTOSCRITTO cognome nome

Domanda di rateazione di debiti aventi natura extratributaria, ai sensi del D.P.G.P. 00 settembre 1999, n. 00. IL SOTTOSCRITTO cognome nome Allegato 1 Informativa ai sensi della legge 31 /12/1996, n. 675. I dati acquisiti saranno utilizzati esclusivamente dall'amministrazione provinciale per le finalità istituzionali. Ai sensi dell'art. 13

Dettagli

CERTIFICAZIONI E DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE COSA SONO:

CERTIFICAZIONI E DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE COSA SONO: CERTIFICAZIONI E DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE COSA SONO: Le certificazioni rilasciate dalla pubblica amministrazione in ordine a stati, qualità personali e fatti sono da utilizzare solo nei rapporti tra privati.

Dettagli

DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI (Art. 46 D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000) Il/la sottoscritto/a. nato/a a ( ) il _.

DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI (Art. 46 D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000) Il/la sottoscritto/a. nato/a a ( ) il _. DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI (Art 46 DPR 445 del 28 dicembre 2000) Il/la sottoscritto/a (cognome) (nome) nato/a a ( ) il _ (prov) residente ( ) in Via n (prov) (indirizzo) consapevole delle

Dettagli

Ente Nazionale Sordomuti - Autocertificazione

Ente Nazionale Sordomuti - Autocertificazione Ente Nazionale Sordomuti - Autocertificazione http://www.ens.it/news/autocertificazione/autocertificazione.htm Pagina 1 di 4 08/08/2004 AUTOCERTIFICAZIONE Circolare n. 3062 del 4.4.2001 Dal 7 marzo le

Dettagli

Ministero dell Interno COMANDO PROVINCIALE DEI VIGILI DEL FUOCO DI TRIESTE

Ministero dell Interno COMANDO PROVINCIALE DEI VIGILI DEL FUOCO DI TRIESTE Ministero dell Interno COMANDO PROVINCIALE DEI VIGILI DEL FUOCO DI TRIESTE ORDINE DEL GIORNO N. 739 DEL 5 DICEMBRE 2013 OGGETTO: NUOVE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI CERTIFICATI E DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE.

Dettagli

Dichiarazione sostitutiva di certificazione sottoscritta da maggiorenne con capacità di agire (art. 46 D.P.R , n. 445)

Dichiarazione sostitutiva di certificazione sottoscritta da maggiorenne con capacità di agire (art. 46 D.P.R , n. 445) Dichiarazione sostitutiva di certificazione sottoscritta da maggiorenne con capacità di agire (art. 46 D.P.R. 28.12.2000, n. 445) Io sottoscritt Nat a Il Residente a Via/Piazza n. Consapevole delle responsabilità

Dettagli

SOMMARIO CAPO III ACQUISIZIONE DIRETTA DI DOCUMENTI E ACCERTAMENTI D UFFICIO

SOMMARIO CAPO III ACQUISIZIONE DIRETTA DI DOCUMENTI E ACCERTAMENTI D UFFICIO REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA, DELL AUTENTICAZIONE, DELLE SOTTOSCRIZIONI E COPIE, NONCHE DELL AUTOCERTIFICAZIONE AI SENSI DELLE LEGGI N. 15/1968, N. 127/1997, N. 191/1998

Dettagli

SETTORE NOTARILE. Il settore riceve il pubblico esclusivamente per appuntamento.

SETTORE NOTARILE. Il settore riceve il pubblico esclusivamente per appuntamento. SETTORE NOTARILE L Ufficio Notarile del Consolato è deputato a ricevere gli atti tra vivi e quelli di ultima volontà, a curare il loro deposito ed a rilasciarne copie ed estratti. Il servizio notarile

Dettagli

AUTOCERTIFICAZIONE PER ANAGRAFE E STATO CIVILE

AUTOCERTIFICAZIONE PER ANAGRAFE E STATO CIVILE AUTOCERTIFICAZIONE PER ANAGRAFE E STATO CIVILE La normativa Con la Legge n. 183/2011 art. 15 comma 1, così come già in passato con il Il D.P.R. n 445 del 28.12.2000 entrano in vigore dall'1/01/2012 le

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ (art. 47 D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) DICHIARA CHE

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ (art. 47 D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) DICHIARA CHE MODELLO B All AUTORITA IDRICA TOSCANA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ (art. 47 D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) Il/La sottoscritto/a nato/a a prov. il residente a in Via n. cap consapevole

Dettagli

ATTIVATA LA REGISTRAZIONE PER I CITTADINI SUL SITO INTERNET UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE DEL COMUNE DI VARANO BORGHI

ATTIVATA LA REGISTRAZIONE PER I CITTADINI SUL SITO INTERNET UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE DEL COMUNE DI VARANO BORGHI ATTIVATA LA REGISTRAZIONE PER I CITTADINI SUL SITO INTERNET UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE DEL COMUNE DI VARANO BORGHI Da ora è possibile registrarsi ai Servizi al cittadino del sito. Registrarsi è facile

Dettagli

Comune di Andorno Micca Provincia di Biella REGOLAMENTO COMUNALE SULLA AUTOCERTIFICAZIONE E SULLA PRESENTAZIONE DI ATTI E DOCUMENTI

Comune di Andorno Micca Provincia di Biella REGOLAMENTO COMUNALE SULLA AUTOCERTIFICAZIONE E SULLA PRESENTAZIONE DI ATTI E DOCUMENTI Comune di Andorno Micca Provincia di Biella REGOLAMENTO COMUNALE SULLA AUTOCERTIFICAZIONE E SULLA PRESENTAZIONE DI ATTI E DOCUMENTI Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n.31 del 5 luglio 1999

Dettagli

VADEMECUM: GUIDA alla AUTOCERTIFICAZIONE

VADEMECUM: GUIDA alla AUTOCERTIFICAZIONE ASSESSORATO REGIONALE DELLE AUTONOMIE LOCALI E DELLA FUNZIONE PUBBLICA Dipartimento Regionale della Funzione Pubblica e del Personale Servizio 4 Innovazione, modernizzazione e gestione Integrata banche

Dettagli

ESTRATTI E CERTIFICATI ANAGRAFICI E DI STATO CIVILE: - STATO CIVILE: NASCITA, MATRIMONIO E MORTE

ESTRATTI E CERTIFICATI ANAGRAFICI E DI STATO CIVILE: - STATO CIVILE: NASCITA, MATRIMONIO E MORTE ESTRATTI E CERTIFICATI ANAGRAFICI E DI STATO CIVILE: - STATO CIVILE: NASCITA, MATRIMONIO E MORTE COSA E' Gli estratti e i certificati di nascita, di matrimonio e di morte vengono rilasciati immediatamente.

Dettagli

Le Circolari della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro

Le Circolari della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro Le Circolari della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro N. 7 del 21 luglio 2009 Oggetto: semplificazione e abolizione di alcune procedure e certificazioni dovute dalle imprese Il 9 luglio 2009 è stato

Dettagli

Consapevole delle sanzioni penali previste in caso di dichiarazioni mendaci, così come stabilito dall art. 76 del D.P.R. 445/2000 DICHIARA:

Consapevole delle sanzioni penali previste in caso di dichiarazioni mendaci, così come stabilito dall art. 76 del D.P.R. 445/2000 DICHIARA: AL RETTORE DEL POLITECNICO DI MILANO Piazza Leonardo da Vinci 32 20133 MILANO Domanda di partecipazione alla procedura di selezione a post di professore di ruolo di I fascia per il Settore Concorsuale

Dettagli

Scritto da GrumoAdmin Sabato 09 Ottobre :00 - Ultimo aggiornamento Mercoledì 25 Febbraio :01

Scritto da GrumoAdmin Sabato 09 Ottobre :00 - Ultimo aggiornamento Mercoledì 25 Febbraio :01 Cos'è Consiste nella facoltà riconosciuta ai cittadini di presentare, in sostituzione delle tradizionali certificazioni richieste, propri stati e requisiti personali, mediante apposite dichiarazioni sottoscritte

Dettagli

Allego copia documento di identità.

Allego copia documento di identità. Istruzioni operative per l acquisizione di Autocertificazioni Il modello IDOL di dichiarazione dello stato di disoccupazione prevede le seguenti autocertificazioni: Anagrafica (nome, cognome, luogo e data

Dettagli

Cosa è l'autocertificazione e chi la può utilizzare?

Cosa è l'autocertificazione e chi la può utilizzare? Cosa è l'autocertificazione e chi la può utilizzare? Il D.P.R. 28 dicembre 2000 n.445 (Testo Unico sulla documentazione amministrativa) riconosce ai cittadini la possibilità di dichiarare, sotto la propria

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (art. 46 D.P.R. 445/2000)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (art. 46 D.P.R. 445/2000) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (art. 46 D.P.R. 445/2000) in 445/2000 per false attestazioni e dichiarazioni mendaci e sotto la mia personale responsabilità, avanti a: (nome, cognome e qualifica

Dettagli

Norme in materia di documentazione Amministrativa LEGGE 5 OTTOBRE 2011 N. 159

Norme in materia di documentazione Amministrativa LEGGE 5 OTTOBRE 2011 N. 159 Norme in materia di documentazione Amministrativa LEGGE 5 OTTOBRE 2011 N. 159 Suddivisione della legge La legge è suddivisa in VII Titoli: Titolo I: Disposizioni e principi generali; Titolo II: Accertamenti

Dettagli

MODALITA E REQUISITI PER L ACCESSO ALLA PROFESSIONE DI CONSULENTE DEL LAVORO

MODALITA E REQUISITI PER L ACCESSO ALLA PROFESSIONE DI CONSULENTE DEL LAVORO MODALITA E REQUISITI PER L ACCESSO ALLA PROFESSIONE DI CONSULENTE DEL LAVORO Legislazione che regolamenta la professione di Consulente del Lavoro: - Legge 11 gennaio 1979, n. 12: Ordinamento Professionale

Dettagli

Resta in vigore, invece, l articolo 39 della legge 23 dicembre 1998 n. 448 relativo all autocertificazione dei soggetti portatori di handicap.

Resta in vigore, invece, l articolo 39 della legge 23 dicembre 1998 n. 448 relativo all autocertificazione dei soggetti portatori di handicap. Genova, 9 agosto 2001 Prot. n. 588 Allegati: 4 Oggetto: Semplificazione delle certificazioni amministrative (D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445). Circolare. Ai Signori Dirigenti Generali della Giunta regionale

Dettagli

Spett.le Comune di Mazzarino Piazza Vittorio Veneto, n MAZZARINO

Spett.le Comune di Mazzarino Piazza Vittorio Veneto, n MAZZARINO 1 Spett.le Comune di Mazzarino Piazza Vittorio Veneto, n 1 93013 MAZZARINO OGGETTO: Dichiarazione sostitutiva allegata all istanza di ammissione al pubblico incanto per l appalto della fornitura e posa

Dettagli

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA SERVIZIO SVILUPPO ECONOMICO E TURISMO

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA SERVIZIO SVILUPPO ECONOMICO E TURISMO SERVIZIO SVILUPPO ECONOMICO E TURISMO AUTOCERTIFICAZIONE - Art. 5 Decreto del Presidente della Repubblica 3.6.1998 n. 252 Regolamento recante norme per la semplificazione dei procedimenti relativi al rilascio

Dettagli

C O M U N E D I M O N D A V I O

C O M U N E D I M O N D A V I O C O M U N E D I M O N D A V I O PROVINCIA DI PESARO E URBINO REGOLAMENTO per la disciplina della DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA, dell AUTENTICAZIONE delle SOTTOSCRIZIONI e COPIE, nonchè dell AUTOCERTIFICAZIONE

Dettagli

SCHEMA DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE ALL AVVISO DI MOBILITA

SCHEMA DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE ALL AVVISO DI MOBILITA Allegato 1 SCHEMA DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE ALL AVVISO DI MOBILITA (da redigersi in carta semplice)...l... sottoscritt... AL DIRETTORE GENERALE dell Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Casa per

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (Art. 46 D.P.R. 28.12.2000 n.445) II sottoscritto... nato a... il...residente in... via...n...sotto la propria responsabilità e consapevole di quanto disposto

Dettagli

- Non possono essere sostituiti da altro documento: i certificati di marchi o brevetti..

- Non possono essere sostituiti da altro documento: i certificati di marchi o brevetti.. - Agli atti e ai documenti formati all'estero da autorità estere e da valere nello Stato italiano deve essere allegata: una traduzione in lingua italiana, certificata conforme al testo straniero dalla

Dettagli

D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa

D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa IL TESTO UNICO SULLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa AUTOCERTIFICAZIONI

Dettagli

Dichiarazione Antiriciclaggio (D.Lgs. 231/2007 e successive modifiche ed integrazioni) IMPRESE ASSOCIAZIONI ALTRE PERSONE GIURIDICHE

Dichiarazione Antiriciclaggio (D.Lgs. 231/2007 e successive modifiche ed integrazioni) IMPRESE ASSOCIAZIONI ALTRE PERSONE GIURIDICHE Dichiarazione Antiriciclaggio (D.Lgs. 231/2007 e successive modifiche ed integrazioni) IMPRESE ASSOCIAZIONI ALTRE PERSONE GIURIDICHE Codice domanda:. SOGGETTO BENEFICIARIO Spett.le Finpiemonte S.p.A. PEC:

Dettagli

RACCOMANDATA A/R REGIONE PUGLIA ASSESSORATO AL WELFARE BOLLO

RACCOMANDATA A/R REGIONE PUGLIA ASSESSORATO AL WELFARE BOLLO REGIONE PUGLIA ASSSSORATO AL WELFARE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GRADUATORIA REGIONALE DI PEDIATRIA DI LIBERA SCELTA VALIDA PER L ANNO 2018 CON TITOLI ACQUISITI AL 31 DICEMBRE 2016 RACCOMANDATA A/R

Dettagli

c. di essere in possesso della cittadinanza oppure di avere la cittadinanza del seguente Stato dell Unione Europea:

c. di essere in possesso della cittadinanza oppure di avere la cittadinanza del seguente Stato dell Unione Europea: Fac-simile domanda esemplificativa e non esaustiva che dovrà contenere tutti gli elementi indicati nell' avviso e tutti gli altri dati che il candidato riterrà opportuno indicare (da compilare in maniera

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE STP

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE STP Marca da bollo uro 16,00 DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE STP ORDINE PROVINCIALE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DI FIRENZE Informativa ai sensi dell art. 13 D. Lgs 196/2003. I dati personali

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI E STANDARD DI QUALITA SERVIZI DEMOGRAFICI

CARTA DEI SERVIZI E STANDARD DI QUALITA SERVIZI DEMOGRAFICI CARTA DEI SERVIZI E STANDARD DI QUALITA SERVIZI DEMOGRAFICI UFFICIO ANAGRAFE L Ufficio Anagrafe registra e documenta le posizioni dei cittadini italiani e stranieri residenti nel territorio del Comune

Dettagli

Dichiarazione Antiriciclaggio (D.Lgs. 231/2007 e successive modifiche ed integrazioni) IMPRESE ASSOCIAZIONI ALTRE PERSONE GIURIDICHE

Dichiarazione Antiriciclaggio (D.Lgs. 231/2007 e successive modifiche ed integrazioni) IMPRESE ASSOCIAZIONI ALTRE PERSONE GIURIDICHE Dichiarazione Antiriciclaggio (D.Lgs. 231/2007 e successive modifiche ed integrazioni) IMPRESE ASSOCIAZIONI ALTRE PERSONE GIURIDICHE Codice domanda:. SOGGETTO BENEFICIARIO Spett.le Finpiemonte S.p.A. PEC:

Dettagli

SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE GIORNO 25 LUGLIO 2008

SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE GIORNO 25 LUGLIO 2008 Trieste, 27 giugno 2008 S.C. Sviluppo delle Risorse Umane e Politiche del Personale Direttore: dott. Danilo Verzegnassi Ufficio Concorsi Tel. 040-3785281 E-mail: giorgi@burlo.trieste.it narducci@burlo.trieste.it

Dettagli

ALL ORDINE PROVINCIALE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DI VERONA

ALL ORDINE PROVINCIALE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DI VERONA MARCA DA BOLLO EURO 16,00 ALL ORDINE PROVINCIALE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DI VERONA Il/La sottoscritto/a dott. CHIEDE L ISCRIZIONE ALL ALBO DEI MEDICI CHIRURGHI DEGLI ODONTOIATRI di codesto

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA E DI CERTIFICAZIONE (Artt. 46 e 47 D.P.R. n. 445/2000) Esenzione IPT a favore di soggetti disabili

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA E DI CERTIFICAZIONE (Artt. 46 e 47 D.P.R. n. 445/2000) Esenzione IPT a favore di soggetti disabili _ALL1 ZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA E DI CERTIFICAZIONE (Artt. 46 e 47 D.P.R. n. 445/2000) Esenzione IPT a favore di soggetti disabili Consapevole delle sanzioni penali previste nel caso di

Dettagli

REDIGERE SU CARTA INTESTATA DELL ISTITUZIONE SCIENTIFICA ALLEGATO A Al Direttore Istituto.. _l_ sottoscritt_.. (COGNOME per le donne indicare il cognome da nubile) (Nome) Codice Fiscale... Nato a... Prov....

Dettagli

VADEMECUM SULL AUTOCERTIFICAZIONE

VADEMECUM SULL AUTOCERTIFICAZIONE VADEMECUM SULL AUTOCERTIFICAZIONE COSA SI INTENDE PER AUTOCERTIFICAZIONE Con questo termine si intende un insieme di istituti i quali consentono al cittadino di sostituire la certificazione della pubblica

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO E ALLA COMUNITA' Servizi Demografici

AREA SERVIZI AL CITTADINO E ALLA COMUNITA' Servizi Demografici CARTA D'IDENTITA' CITTADINI STRANIERI MAGGIORENNI RESIDENTI NEL COMUNE L'identità personale di un soggetto è documentabile con la carta d'identità. La carta d'identità viene redatta e rilasciata su un

Dettagli

REPUBBLICA DI SAN MARINO

REPUBBLICA DI SAN MARINO REPUBBLICA DI SAN MARINO Noi Capitani Reggenti la Serenissima Repubblica di San Marino Visto l articolo 4 della Legge Costituzionale n.185/2005 e l articolo 6 della Legge Qualificata n.186/2005; Promulghiamo

Dettagli

ALLEGATO A Proposta di CANDIDATURA

ALLEGATO A Proposta di CANDIDATURA A cura dell Ufficio Bollo da 11,00 Codice Ufficio Domanda pervenuta in data.... Prot. N. del.. AL RESPONSABILE DELLA MISURA 3.7 del P.O.R. CAMPANIA 2000-2006 Centro Direzionale, Isola A/6 NAPOLI ( N.B.

Dettagli

marca da bollo DICHIARAZIONE FINALIZZATA ALL ISCRIZIONE provvisoria NEL RUOLO DEGLI AGENTI DI AFFARI IN MEDIAZIONE Il sottoscritto

marca da bollo DICHIARAZIONE FINALIZZATA ALL ISCRIZIONE provvisoria NEL RUOLO DEGLI AGENTI DI AFFARI IN MEDIAZIONE Il sottoscritto marca da bollo Dati della persona che presenta la domanda per conto del richiedente Nominativo: documento: firma: RISERVATO ALL UFFICIO N. ISCRIZIONE RUOLO telefono: DICHIARAZIONE FINALIZZATA ALL ISCRIZIONE

Dettagli

Appendice terza Elenco dei mediatori Scheda da compilarsi per ciascun soggetto

Appendice terza Elenco dei mediatori Scheda da compilarsi per ciascun soggetto Appendice terza Elenco dei mediatori Scheda da compilarsi per ciascun soggetto Dati personali Cognome Nome Sesso: [ ] M [ ] F Data di nascita Luogo di nascita Stato di nascita C.F. Partita. IVA Cittadinanza

Dettagli

DISCIPLINARE PER L ISTITUZIONE E LA GESTIONE DELLO SCHEDARIO DELLA POPOLAZIONE TEMPORANEA DEL COMUNE DI STAZZONA.

DISCIPLINARE PER L ISTITUZIONE E LA GESTIONE DELLO SCHEDARIO DELLA POPOLAZIONE TEMPORANEA DEL COMUNE DI STAZZONA. DISCIPLINARE PER L ISTITUZIONE E LA GESTIONE DELLO SCHEDARIO DELLA POPOLAZIONE TEMPORANEA DEL COMUNE DI STAZZONA. Art. 1 Descrizione L Anagrafe della popolazione temporanea è un registro anagrafico che

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GRADUATORIA REGIONALE DI PEDIATRIA DI LIBERA SCELTA VALIDA PER L ANNO

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GRADUATORIA REGIONALE DI PEDIATRIA DI LIBERA SCELTA VALIDA PER L ANNO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GRADUATORIA REGIONALE DI PEDIATRIA DI LIBERA SCELTA VALIDA PER L ANNO Apporre marca da bollo da Euro14,62 e barrare Alla REGIONE LAZIO Dipartimento Programmazione Economica

Dettagli

Il/La sottoscritt nat_ a. (Prov. ) il e residente a. in Via n. Io sottoscritt, nat_ a. (Prov. ) il e residente a. in Via n.

Il/La sottoscritt nat_ a. (Prov. ) il e residente a. in Via n. Io sottoscritt, nat_ a. (Prov. ) il e residente a. in Via n. Al Sig. Sindaco del Comune di SAN QUIRINO OGGETTO: Domanda di ammissione al contributo economico a sostegno delle locazioni a favore di soggetti pubblici o privati che mettono a disposizione alloggi a

Dettagli

GUIDA ALL AUTOCERTIFICAZIONE

GUIDA ALL AUTOCERTIFICAZIONE COMUNE DI SAN PIETRO IN CASALE Provincia di Bologna GUIDA ALL AUTOCERTIFICAZIONE come eliminare i certificati inutili (D.P.R. 445 del 28/12/2000) Dal 7 marzo 01, con l entrata in vigore del testo unico

Dettagli

PROVINCIA DI PAVIA SETTORE AFFARI GENERALI - GESTIONE E ORGANIZZAZIONE RISORSE UMANE

PROVINCIA DI PAVIA SETTORE AFFARI GENERALI - GESTIONE E ORGANIZZAZIONE RISORSE UMANE PROVINCIA DI PAVIA SETTORE AFFARI GENERALI - GESTIONE E ORGANIZZAZIONE RISORSE UMANE DICHIARAZIONE AI SENSI DEL TESTO UNICO DI CUI AL D.P.R. 28.12.2000 N. 445 (Art. 46 dichiarazioni sostitutive di certificazioni;

Dettagli

Alla Provincia Regionale di Catania Assessorato allo Sport Via Prefettura, 14 C A T A N I A. Firma del Presidente (autenticata ai sensi di legge )

Alla Provincia Regionale di Catania Assessorato allo Sport Via Prefettura, 14 C A T A N I A. Firma del Presidente (autenticata ai sensi di legge ) (Schema di domanda di contributo per attività sportiva annuale da riprodurre in carta legale e inviare a mezzo posta con raccomandata A/R entro e non oltre il 28/02) Alla Provincia Regionale di Catania

Dettagli

A TITOLO DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI, DICHIARA (a) 2) di essere residente in (c) via n tel. l l l l l l l l l l l l l l l l l

A TITOLO DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI, DICHIARA (a) 2) di essere residente in (c) via n tel. l l l l l l l l l l l l l l l l l DOMANDA DI ISCRIZIONE PER TRASFERIMENTO (IN BOLLO) ( 16,00) All Ordine dei Farmacisti di LECCE Il/La sottoscritto/a dr/dr.ssa (nome e cognome) consapevole delle sanzioni penali cui può andare incontro

Dettagli

Al Sig. Sindaco del Comune. Io sottoscritto Sesso. nato a Stato

Al Sig. Sindaco del Comune. Io sottoscritto Sesso. nato a Stato Mod.6 Modello per richiesta attestazione regolarità di soggiorno per familiari comunitari del cittadino UE con disponibilità di risorse economiche sufficienti (Minorenni) Al Sig. Sindaco del Comune di

Dettagli

ADEMPIMENTI PER L ISCRIZIONE NELL ALBO PROFESSIONALE

ADEMPIMENTI PER L ISCRIZIONE NELL ALBO PROFESSIONALE ADEMPIMENTI PER L ISCRIZIONE NELL ALBO PROFESSIONALE La domanda di iscrizione va compilata su foglio bollato da 16,00 e corredata di 2 fotografie formato tessera, copia del documento di identità fronte/retro

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA PRATICA ABBREVIATA

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA PRATICA ABBREVIATA MARCA DA BOLLO 16,00 DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA PRATICA ABBREVIATA o Avvocato in esercizio o Funzionario ordine giudiziario o Diploma delle scuole di specializzazione per le professioni legali Consiglio

Dettagli

ELENCO DEI MEDIATORI scheda da compilarsi per ciascun soggetto

ELENCO DEI MEDIATORI scheda da compilarsi per ciascun soggetto Appendice terza da compilarsi in caso di presentazione di domanda da parte di Ente Pubblico, Organismo soggetto autonomo di diritto pubblico, Camere di Commercio, Associazione fra Camere di commercio,

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE AL TRASPORTO DI GAS TOSSICI (RILASCIO/RINNOVO)

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE AL TRASPORTO DI GAS TOSSICI (RILASCIO/RINNOVO) DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE AL TRASPORTO DI GAS TOSSICI (RILASCIO/RINNOVO) Marca da bollo 14,62 Al Il sottoscritto/a Cognome Nome CONSAPEVOLE CHE LE DICHIARAZIONI MENDACI, LA FALSITÀ NELLA FORMAZIONE DEGLI

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE UNICA ALLEGATA 1 2.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE UNICA ALLEGATA 1 2. DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Allegato 1 E DICHIARAZIONE UNICA ALLEGATA 1 2. CAPITOLATO DI GARA RELATIVO ALLA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI PRODOTTI FARMACEUTICI, PARAFARMACEUTICI E AFFINI A FAVORE

Dettagli

Servizio Anagrafe CERTIFICATI AUTOCERTIFICAZIONE MODALITA TEMPI E COSTI

Servizio Anagrafe CERTIFICATI AUTOCERTIFICAZIONE MODALITA TEMPI E COSTI Servizio Anagrafe CERTIFICATI Sono i certificati rilasciati ai residenti, in marca da bollo o in carta libera solo se l uso per il quale viene richiesto il certificato rientra tra quelli esenti da imposta.

Dettagli

ATTIVITA DI ACCONCIATORE

ATTIVITA DI ACCONCIATORE Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 ATTIVITA DI ACCONCIATORE Segnalazione Certificata di Inizio Attività (S.C.I.A.)* INIZIO ATTIVITÀ - SUBINGRESSO - TRASFERIMENTO DI SEDE - VARIAZIONI - CESSAZIONE ATTIVITA

Dettagli

RESIDENTE A PROV CA P VIA N.

RESIDENTE A PROV CA P VIA N. ALLEGATO B) SCHEMA ESEMPLIFICATIVO DELLA DOMANDA AL DIRETTORE AMMINISTRATIVO dell'università degli Studi di del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro Alessandria, Novara, Vercelli Palazzo del Rettorato Via

Dettagli

POLITECNICO DI MILANO Dipartimento di Matematica Piazza Leonardo da Vinci Milano. Il/La sottoscritto/a 1...

POLITECNICO DI MILANO Dipartimento di Matematica Piazza Leonardo da Vinci Milano. Il/La sottoscritto/a 1... Domanda di partecipazione al bando di concorso internazionale per l assegnazione di n 1 Borsa di Studio Nicola Bruti Liberati - Anno 2016 Scadenza 31.01.2017 POLITECNICO DI MILANO Dipartimento di Matematica

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI E DI ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47, D.P.R. 28 dicembre 2000, n 445) Il/la sottoscritto/a...

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI E DI ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47, D.P.R. 28 dicembre 2000, n 445) Il/la sottoscritto/a... CODICE ESENZIONE E12 Codice Fiscale Assistito AUTOCERTIFICAZIONE DEL DIRITTO ALL ESENZIONE DAL PAGAMENTO DEL TICKET PER LE PRESTAZIONI DI ASSISTENZA SPECIALISTICA AMBULATORIALE E FARMACEUTICA ESENZIONE

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GRADUATORIA REGIONALE DI PEDIATRIA DI LIBERA SCELTA VALIDA PER L ANNO _2017_. Raccomandata A.R.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GRADUATORIA REGIONALE DI PEDIATRIA DI LIBERA SCELTA VALIDA PER L ANNO _2017_. Raccomandata A.R. DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GRADUATORIA REGIONALE DI PEDIATRIA DI LIBERA SCELTA VALIDA PER L ANNO _2017_ Raccomandata A.R. Apporre marca da bollo da Euro16,00 e barrare ALLA REGIONE LAZIO Direzione

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA (da utilizzare nel caso di imprese singole)

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA (da utilizzare nel caso di imprese singole) Allegato n. 2/a (da utilizzare nel caso di imprese singole) 17020 (SV) essere datata e sottoscritta dal legale rappresentante in caso di concorrente singolo e deve essere compilata, a pena di esclusione

Dettagli

AVVISO INTERNO PER INCARICO DI RESPONSABILE DI STRUTTURA SEMPLICE SERVIZIO FARMACEUTICO TERRITORIALE.

AVVISO INTERNO PER INCARICO DI RESPONSABILE DI STRUTTURA SEMPLICE SERVIZIO FARMACEUTICO TERRITORIALE. AVVISO INTERNO PER INCARICO DI RESPONSABILE DI STRUTTURA SEMPLICE SERVIZIO FARMACEUTICO TERRITORIALE. In esecuzione della deliberazione n. 372 del 13/11/2017 è indetta selezione interna per titoli a: N.

Dettagli

Oggetto: Domanda d autorizzazione al trasferimento della titolarità di farmacia a Società.

Oggetto: Domanda d autorizzazione al trasferimento della titolarità di farmacia a Società. FARMACIA RICHIEDENTE MARCA DA BOLLO 16,00 Al DIRETTORE GENERALE Azienda per l Assistenza Sanitaria n 2 Bassa Friulana-Isontina Via Vittorio Veneto 174 34170 GORIZIA e p.c. Al Direttore della SC Farmacia

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Indirizzo PEC cui inviare l istanza di rinnovo e la relativa documentazione: aoo.saq@pec.politicheagricole.gov.it L oggetto della PEC deve contenere, come prima parola, il codice RIP01 seguito da Cognome

Dettagli

RICHIESTA VIDIMAZIONE TABELLA DEI GIOCHI PROIBITI. DICHIARA (artt. 46 e 47, DPR 445/2000)

RICHIESTA VIDIMAZIONE TABELLA DEI GIOCHI PROIBITI. DICHIARA (artt. 46 e 47, DPR 445/2000) IL/LA SOTTOSCRITTO/A AL COMUNE DI PALERMO Settore Servizi alle Imprese - Sportello Unico Servizio S.U.A.P. Via Ugo La Malfa n.34-90146 Palermo e-mail: suapfacile@cert.comune.palermo.it RICHIESTA VIDIMAZIONE

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE AL TRASPORTO DI GAS TOSSICI (RILASCIO/RINNOVO)

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE AL TRASPORTO DI GAS TOSSICI (RILASCIO/RINNOVO) DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE AL TRASPORTO DI GAS TOSSICI (RILASCIO/RINNOVO) Marca da bollo 14,62 Al Il sottoscritto/a Cognome Nome CONSAPEVOLE CHE LE DICHIARAZIONI MENDACI, LA FALSITÀ NELLA FORMAZIONE DEGLI

Dettagli

AVVISO INTERNO PER INCARICO DI RESPONSABILE DI STRUTTURA SEMPLICE DIPARTIMENTALE NEUROPSICHIATRIA INFANTILE.

AVVISO INTERNO PER INCARICO DI RESPONSABILE DI STRUTTURA SEMPLICE DIPARTIMENTALE NEUROPSICHIATRIA INFANTILE. AVVISO INTERNO PER INCARICO DI RESPONSABILE DI STRUTTURA SEMPLICE DIPARTIMENTALE NEUROPSICHIATRIA INFANTILE. In esecuzione della deliberazione n. 378 del 13/11/2017 è indetta selezione interna per titoli

Dettagli

Centro servizi e Centro diurno per persone anziane non autosufficienti

Centro servizi e Centro diurno per persone anziane non autosufficienti Modello Domanda di ammissione Casa di Riposo Via Roma 143 35027 Noventa Padovana Il sottoscritto chiede di partecipare al concorso pubblico per titoli ed esami per l assunzione a tempo indeterminato di

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL'ALBO PROVINCIALE DEI MEDICI CHIRURGHI E CONTESTUALE AUTOCERTIFICAZIONE C H I E D E

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL'ALBO PROVINCIALE DEI MEDICI CHIRURGHI E CONTESTUALE AUTOCERTIFICAZIONE C H I E D E Ordine provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri - L Aquila Via Giovanni Gronchi n 16 67100, L Aquila MARCA da BOLLO 16 DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL'ALBO PROVINCIALE DEI MEDICI CHIRURGHI E CONTESTUALE

Dettagli

Appendice quinta. Elenco dei mediatori esperti nella materia dei rapporti di consumo. Scheda da compilarsi per ciascun soggetto

Appendice quinta. Elenco dei mediatori esperti nella materia dei rapporti di consumo. Scheda da compilarsi per ciascun soggetto Appendice quinta Elenco dei mediatori esperti nella materia dei rapporti di consumo Scheda da compilarsi per ciascun soggetto Dati personali Cognome Nome Sesso: M F Data di nascita Luogo di nascita Stato

Dettagli

Create PDF with GO2PDF for free, if you wish to remove this line, click here to buy Virtual PDF Printer

Create PDF with GO2PDF for free, if you wish to remove this line, click here to buy Virtual PDF Printer REGOLAMENTO per la disciplina della DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA della AUTENTICAZIONE DELLE SOTTOSCRIZIONI E COPIE, nonché della AUTOCERTIFICAZIONE ai sensi delle leggi n. 15/68, n. 127/97, n. 191/98

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE DEL BANDO N. 1/2017 del 10 gennaio Il/la sottoscritto/a... CHIEDE

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE DEL BANDO N. 1/2017 del 10 gennaio Il/la sottoscritto/a... CHIEDE Alla Segreteria del COREP Allegato A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE DEL BANDO N. /207 del 0 gennaio 207 Il/la sottoscritto/a...... C.F....... CHIEDE di essere ammesso/a a partecipare al bando

Dettagli

AVVISO N.2/2017 PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE

AVVISO N.2/2017 PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE AVVISO N.2/2017 PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE Il CNR Istituto di Fisiologia Clinica di Pisa intende avvalersi della collaborazione di un esperto di elevata professionalità per lo

Dettagli

ALLA PROVINCIA DI RIETI Uff. Albo Autotrasportatori via Tavola d'argento 1 R I E T I

ALLA PROVINCIA DI RIETI Uff. Albo Autotrasportatori via Tavola d'argento 1 R I E T I marca da bollo Euro 14,62 (Timbro dello studio di consulenza) ALLA PROVINCIA DI RIETI Uff. Albo Autotrasportatori via Tavola d'argento 1 R I E T I ALBO AUTOTRASPORTATORI DI COSE PER CONTO DI TERZI Domanda

Dettagli

PEDIATRIA DI LIBERA SCELTA

PEDIATRIA DI LIBERA SCELTA PEDIATRIA DI LIBERA SCELTA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GRADUATORIA REGIONALE ANNO 2009 VALIDA PER L ANNO 2010 MARCA DA BOLLO REGIONE CAMPANIA SETTORE ASSISTENZA SANITARIA SERVIZIO MEDICINA DI BASE CENTRO

Dettagli

l sottoscritt (cognome e nome) Codice Fiscale Partita Iva

l sottoscritt (cognome e nome) Codice Fiscale Partita Iva protocollo AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI OGGETTO : ATTIVITA DI ACCONCIATURA ED ESTETICA: INIZIO ATTIVITA E COMUNICAZIONI VARIE [Legge 07/08/1990 n.241 (art.19), Legge 17/08/2005, n.174, Decreto Legge 31/01/2007

Dettagli

DOMANDA PER CONTRIBUTO DISABILITA GRAVISSIMA (deliberazione della Giunta Regionale 18 aprile 2016, n. 342)

DOMANDA PER CONTRIBUTO DISABILITA GRAVISSIMA (deliberazione della Giunta Regionale 18 aprile 2016, n. 342) DOMANDA PER CONTRIBUTO DISABILITA GRAVISSIMA (deliberazione della Giunta Regionale 18 aprile 2016, n. 342) In caso di richiesta da parte del diretto interessato QUADRO A DATI ANAGRAFICI DEL RICHIEDENTE

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA ( Art. 46 e 47 DPR 28 Dicembre 2000 n. 445) Il Sig./la Sig.

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA ( Art. 46 e 47 DPR 28 Dicembre 2000 n. 445) Il Sig./la Sig. AL SIG. SINDACO PROTOCOLLO DI ACCETTAZIONE DEL COMUNE DI CASALNUOVO DI NAPOLI UFFICIO SOSTEGNO AL REDDITO LEGGE 448/98 DOMANDA PER LA RICHIESTA DELL ASSEGNO DI MATERNITA DELL ART. 66 DELLA LEGGE 448/98

Dettagli

DOMANDA SEMPLIFICATA CONTRIBUTO VITA INDIPENDENTE

DOMANDA SEMPLIFICATA CONTRIBUTO VITA INDIPENDENTE All. Abis) DOMANDA SEMPLIFICATA CONTRIBUTO VITA INDIPENDENTE (ex D.G.R.T. n 68/2013) (aggiornato con i riferimenti agli atti regionali 2015) In caso di richiesta da parte del diretto interessato: QUADRO

Dettagli

Mod. Ae.C.I.\ TO\006 ALL AERO CLUB D ITALIA VIA CESARE BECCARIA, ROMA

Mod. Ae.C.I.\ TO\006 ALL AERO CLUB D ITALIA VIA CESARE BECCARIA, ROMA Mod. Ae.C.I.\ TO\006 RICHIESTA DI REGISTRAZIONE DI PASSAGGIO DI PROPRIETA DELL APPARECCHIO PER IL VOLO DA DIPORTO O SPORTIVO TIPO...MODELLO...IDENTIFICATO CON CERTIFICATO N. I -... DEL... Il sottoscritto...

Dettagli

DOCUMENTI OCCORRENTI PER L ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE

DOCUMENTI OCCORRENTI PER L ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE DOCUMENTI OCCORRENTI PER L ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE 1. Domanda di iscrizione diretta al Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Messina; 2. Marca da bollo da 14,62; 3. Copia

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI E DI ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47, D.P.R. 28 dicembre 2000, n 445)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI E DI ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47, D.P.R. 28 dicembre 2000, n 445) CODICE ESENZIONE E01 Codice fiscale assistito AUTOCERTIFICAZIONE DEL DIRITTO ALL ESENZIONE DAL PAGAMENTO DEL TICKET PER LE PRESTAZIONI DI ASSISTENZA SPECIALISTICA AMBULATORIALE PER MOTIVI DI REDDITO ESENZIONE

Dettagli

DOMANDA SEMPLIFICATA CONTRIBUTO VITA INDIPENDENTE (ex D.G.R.T. n 68/2013)

DOMANDA SEMPLIFICATA CONTRIBUTO VITA INDIPENDENTE (ex D.G.R.T. n 68/2013) All. Abis) DOMANDA SEMPLIFICATA CONTRIBUTO VITA INDIPENDENTE (ex D.G.R.T. n 68/2013) In caso di richiesta da parte del diretto interessato: QUADRO A DATI ANAGRAFICI DEL BENEFICIARIO Cognome/Nome nato/a

Dettagli

COMUNE DI CASTEGGIO PROVINCIA DI PAVIA

COMUNE DI CASTEGGIO PROVINCIA DI PAVIA PROVINCIA DI PAVIA MISURE ORGANIZZATIVE PER L ACQUISIZIONE D UFFICIO DEI DATI E PER L EFFETTUAZIONE DEI CONTROLLI SULLE AUTOCERTIFICAZIONI E SULLE DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DELL ATTO DI NOTORIETÀ. (Art.

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO ECONOMICO FINALIZZATO ALLA ASSISTENZA FAMILIARE FONDO RISERVATO AI CITTADINI RESIDENTI NEL COMUNE DI ROCCASTRADA CHIEDE

DOMANDA DI CONTRIBUTO ECONOMICO FINALIZZATO ALLA ASSISTENZA FAMILIARE FONDO RISERVATO AI CITTADINI RESIDENTI NEL COMUNE DI ROCCASTRADA CHIEDE DOMANDA DI CONTRIBUTO ECONOMICO FINALIZZATO ALLA ASSISTENZA FAMILIARE FONDO RISERVATO AI CITTADINI RESIDENTI NEL COMUNE DI ROCCASTRADA Allo sportello socio educativo Comune di Roccastrada Corso Roma 8

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE STP

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE STP SPAZIO PROTOCOLLO MARCA DA BOLLO 16.00 DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE STP ALL ORDINE PROVINCIALE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DI RAVENNA Informativa ai sensi dell art. 13 D. Lgs 196/2003.

Dettagli

Scheda applicativa della legge 183/2011 Certificati anagrafici: cosa è cambiato dal 1 gennaio

Scheda applicativa della legge 183/2011 Certificati anagrafici: cosa è cambiato dal 1 gennaio Scheda applicativa della legge 183/2011 Certificati anagrafici: cosa è cambiato dal 1 gennaio A seguito della entrata in vigore della legge di stabilità (L. 183/2011), dal 1 gennaio 2012, agli uffici pubblici

Dettagli