CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO DI NATURA. TRANSITORIA. (ai sensi dell'art. 5, c. 1, della legge , n. 431)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO DI NATURA. TRANSITORIA. (ai sensi dell'art. 5, c. 1, della legge , n. 431)"

Transcript

1 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO DI NATURA TRANSITORIA. (ai sensi dell'art. 5, c. 1, della legge , n. 431) La Sig.ra / Il sig. nata/o a il, residente a (Cod. Fis. ) di seguito denominata locatore: CONCEDE IN LOCAZIONE Al Comune di Poggio a Caiano Cod. Fis nella persona del Sig., responsabile del servizio allo scopo autorizzata con deliberazione G.M. n. del 2010, di seguito denominato conduttore che accetta, per sé ed i suoi aventi causa, l'unità immobiliare posta in Poggio a Caiano in Via, composto di vani, oltre servizi. Estremi catastali: N:C:E:U: del Comune di Poggio a Caiano Foglio Part. Sub. La locazione sarà regolata dalle seguenti pattuizioni: 1) Il contratto è stipulato per la durata di mesi dal al allorché cesserà senza bisogno di disdetta alcuna. 2) Le parti concordano che la presente locazione ha natura transitoria giustificata dalla esigenza del Comune di Poggio a Caiano di far fronte ad emergenze abitative dovute a sfratti esecutivi che vengono giustificate allegando al presente contratto la deliberazione assunta dalla Giunta Municipale n. sopra citata. 3) Il conduttore ha facolta di recedere dal contratto previo avviso da recapitarsi a mezzo lettera raccomandata almeno 3 mesi prima. 4) L'immobile dovrà essere destinato esclusivamente ad uso di civile 1

2 abitazione del conduttore e delle persone da esso indicate e non e ammessa la sublocazione. 5) Il canone complessivo di locazione é stabilito in euro ( /00) che il conduttore si obbliga a corrispondere al locatore in n. rate eguali anticipate, scadenti il 10 di ogni mese, di euro ( /00) ciascuna. 6) Il pagamento del canone o di quant altro dovuto anche per oneri accessori non potrà essere sospeso o ritardato da pretese o eccezioni del conduttore, qualunque ne sia il titolo. Il mancato puntuale pagamento, per qualunque causa, anche di una sola rata del canone (nonché di quant'altro dovuto ove di importo pari ad una mensilità del canone), costituisce in mora il conduttore, fatto salvo quanto previsto dagli artt. 5 e 55 L. 27 luglio 1978, n ) Il conduttore dovra consentire l'accesso all'unità immobiliare al locatore, nonché al suo incaricato ove gli stessi ne abbiano - motivandola - ragione. 8) Il conduttore dichiara di aver visitato la casa locatagli e di averla trovata adatta all'uso convenuto e - così - di prenderla in consegna ad ogni effetto con il ritiro delle chiavi, costituendosi da quel momento della medesima custode. Il conduttore si impegna a riconsegnare l'unità immobiliare locata nello stato medesimo in cui l'ha ricevuta salvo il deperimento d'uso, pena il risarcimento del danno. E' in ogni caso vietato al conduttore di compiere atti, e tenere comportamenti, che possano recare molestia agli altri abitanti. Le parti danno atto, in relazione allo stato dell'immobile, ai sensi dell'art del C.C. (restituzione della cosa locata) che lo stesso è in ottimo stato di manutenzione 9) Il conduttore non potra apportare alcuna modifica, innovazione, miglioria o addizione ai locali locati ed alla loro destinazione, o agli impianti esistenti, 2

3 senza il preventivo consenso scritto del locatore. 10) Il conduttore esonera espressamente il locatore da ogni responsabilità per i danni diretti o indiretti che potessero derivargli da fatti dipendenti dal locatore medesimo nonché per interruzioni incolpevoli dei servizi. 11) A garanzia delle obbligazioni tutte che assume con il presente contratto, il conduttore versa al locatore una somma pari a pari a due mensilita del canone, non imputabili in conto pigione e produttiva di interessi legali che saranno corrisposti al conduttore al termine della locazione. Il deposito cauzionale come sopra costituito sara restituito al termine della locazione previa verifica dello stato dell unita immobiliare e dell osservanza di ogni obbligazione contrattuale. 12) Sono interamente a carico del conduttore le spese, qualora esistenti, relative al servizio alla fornitura dell acqua nonché dell energia elettrica, del riscaldamento e del condizionamento dell aria, allo spurgo dei pozzi neri e alla tariffa di igiene ambientale. 13) Il conduttore ha diritto di voto, in luogo del proprietario dell'unità immobiliare locatagli, nelle delibere dell'assemblea condominiale relative alle spese ed alle modalità di gestione dei servizi, di riscaldamento e di condizionamento d'aria. Ha inoltre diritto di intervenire, senza voto, sulle delibere relative alla modificazione degli altri servizi comuni. 14) Il Conduttore in caso di installazione sullo stabile di antenna televisiva centralizzata si obbliga a servirsi esclusivamente dell impianto relativo, restando fin d ora il locatore in caso di inosservanza autorizzato a far 3

4 rimuovere e demolire ogni antenna individuale a spese del conduttore, il quale nulla potra pretendere a qualsiasi titolo, fatte salve le eccezioni di legge. 15) Nel caso in cui il locatore intendesse vendere l immobile locato il conduttore dovrà consentire la visita all'unità immobiliare una volta alla settimana per almeno due ore con l'esclusione dei giorni festivi. 16) Il conduttore non ha diritto di prelazione alla vendita. 17) Il locatore provvederà alla registrazione del contratto, dandone notizia al conduttore e quest ultimo corrisponderà la quota di sua spettanza, pari alla metà. 18) A tutti gli effetti del presente contratto, comprese la notifica degli atti esecutivi, e ai fini della competenza a giudicare, il conduttore elegge domicilio nei locali a lui locati e, ove egli più non li occupi o comunque detenga, presso la Segreteria del Comune ove è situato l'immobile locato. 19) Qualunque modifica al presente contratto non potrà aver luogo, e non potrà essere provata, se non mediante atto scritto. 20) Il locatore ed il conduttore si autorizzano reciprocamente a comunicare a terzi i propri dati personali in relazione agli adempimenti connessi col rapporto di locazione (Legge n. 675). 21) Per quanto non previsto dal presente contratto le parti fanno espresso rinvio alla normativa dettata in materia dalle disposizioni del Codice Civile, alla legge 27 luglio 1978, n. 392, alla legge 9 dicembre 1998, n. 431 e comunque alle norme vigenti ed agli usi locali; Letto, approvato e sottoscritto. Poggio a Caiano IL LOCATORE IL CONDUTTORE ( p. il Comune 4

5 5

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI NATURA TRANSITORIA PER LE ESIGENZE ABITATIVE DEGLI STUDENTI UNIVERSITARI

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI NATURA TRANSITORIA PER LE ESIGENZE ABITATIVE DEGLI STUDENTI UNIVERSITARI CONTRATTO DI LOCAZIONE DI NATURA TRANSITORIA PER LE ESIGENZE ABITATIVE DEGLI STUDENTI UNIVERSITARI (stipulato ai sensi dell'art.5, comma2, L. 9 dicembre 1998, n. 431) il Sig. nato a il domiciliato in,

Dettagli

TERRITORI SOCIALI ALTAVALDELSA (C.F./PI ), ivi domiciliato per la carica, in nome per conto e nell interesse esclusivo della Fondazione ste

TERRITORI SOCIALI ALTAVALDELSA (C.F./PI ), ivi domiciliato per la carica, in nome per conto e nell interesse esclusivo della Fondazione ste COMUNE DI COLLE DI VAL D ELSA (Provincia di Siena) Repertorio n. CONTRATTO DI CONCESSIONE DI IMMOBILE AD USO ABITATIVO PER USO TRANSITORIO. L anno duemilasedici, il giorno del mese di ( ) in Colle di Val

Dettagli

Contratto di locazione abitativa per studenti universitari - proprietà individuali TIPO DI CONTRATTO

Contratto di locazione abitativa per studenti universitari - proprietà individuali TIPO DI CONTRATTO Contratto di locazione abitativa per studenti universitari - proprietà individuali TIPO DI CONTRATTO ALLEGATO E (PROPRIETÀ INDIVIDUALI) AL D.M. 30 DICEMBRE 2002 Il sig. [...] di seguito denominato LOCATRICE,

Dettagli

Il/La sig./soc... di seguito denominato/a locatore...(assistito/a da... in persona di...) Concede in locazione

Il/La sig./soc... di seguito denominato/a locatore...(assistito/a da... in persona di...) Concede in locazione CONTRATTO DI LOCAZIONE NATURA TRANSITORIA PER LE ESIGENZE ABITATIVE DEGLI STUDENTI UNIVERSITARI (AI SENSI DELL ART. 5, COMMA 2,DELLA LEGGE 9 DICEMBRE 1998, N. 431) Il/La sig./soc.... di seguito denominato/a

Dettagli

Il/La sig./soc... di seguito denominato/a locatore...(assistito da... in persona di...) Concede in locazione

Il/La sig./soc... di seguito denominato/a locatore...(assistito da... in persona di...) Concede in locazione CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO DI NATURA TRANSITORIA (AI SENSI DELL ART. 5, COMMA 1,DELLA LEGGE 9 DICEMBRE 1998, N. 431) Il/La sig./soc.... di seguito denominato/a locatore...(assistito da...

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO DI NATURA TRANSITORIA. (stipulato ai sensi dell'art.5, comma1, L. 9 dicembre 1998, n. 431)

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO DI NATURA TRANSITORIA. (stipulato ai sensi dell'art.5, comma1, L. 9 dicembre 1998, n. 431) CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO DI NATURA TRANSITORIA (stipulato ai sensi dell'art.5, comma1, L. 9 dicembre 1998, n. 431) il Sig. nato a il domiciliato in, codice fiscale di seguito denominato

Dettagli

Contratto di locazione a uso abitativo per. studenti universitari. riportare: nome e cognome; luogo e data di

Contratto di locazione a uso abitativo per. studenti universitari. riportare: nome e cognome; luogo e data di Contratto di locazione a uso abitativo per studenti universitari Il/La sig./soc. (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone

Dettagli

Il/La sig./soc... di seguito denominato/a locatore...(assistito/a da... in persona di...) Concede in locazione

Il/La sig./soc... di seguito denominato/a locatore...(assistito/a da... in persona di...) Concede in locazione CONTRATTO DI LOCAZIONE A USO ABITATIVO (AI SENSI DELL ART. 2, COMMA 3,DELLA LEGGE 9 DICEMBRE 1998, N. 431) Il/La sig./soc. di seguito denominato/a locatore (assistito/a da in persona di ) Concede in locazione

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE COMMERCIALE PER LA LOCAZIONE DI LOCALI ALL INFERMIERE DI COMUNITA

CONTRATTO DI LOCAZIONE COMMERCIALE PER LA LOCAZIONE DI LOCALI ALL INFERMIERE DI COMUNITA CONTRATTO DI LOCAZIONE COMMERCIALE PER LA LOCAZIONE DI LOCALI ALL INFERMIERE DI COMUNITA Con la presente scrittura privata, redatta in quadruplice copia e valevole ad ogni effetto di legge, si stipula

Dettagli

Il/La sig./soc. (1)..di seguito denominato/ a locatore

Il/La sig./soc. (1)..di seguito denominato/ a locatore Allegato 8 - all Accordo Territoriale per la Locazione del Comune di Valdagno Allegato C DM 30/12/2002 LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA Accordo Territoriale sottoscritto a Valdagno il 12.04.2007

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2)

LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2) Allegato E LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2) Il/La sig./ soc. (1).di seguito denominato/ a locatore (assistito/ a da (2).

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA. (Legge 9 dicembre 1998, n. 431 articolo 2, comma 3) Il/La Sig./Soc. di seguito denominato /a locatore (assistito/a da

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA. (Legge 9 dicembre 1998, n. 431 articolo 2, comma 3) Il/La Sig./Soc. di seguito denominato /a locatore (assistito/a da ALLEGATO A LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA (Legge 9 dicembre 1998, n. 431 articolo 2, comma 3) Il/La Sig./Soc. di seguito denominato /a locatore (assistito/a da in persona di. CONCEDE IN LOCAZIONE al/alla

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO DI NATURA TRANSITORIA. Il/La Sig./Soc., di seguito denominato/a locatore (assistito/a da (3) in persona di ),

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO DI NATURA TRANSITORIA. Il/La Sig./Soc., di seguito denominato/a locatore (assistito/a da (3) in persona di ), CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO DI NATURA TRANSITORIA (ai sensi dell'art. 5, comma 1, della legge 9 dicembre 1998, n. 431; allegato B al D.M. 5 marzo 1999) Il/La Sig./Soc., di seguito denominato/a

Dettagli

Allegato E. LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2)

Allegato E. LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2) Allegato E LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2) Il/La sig./ soc. (1)... di seguito denominato/a locatore (assistito/a da

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI. (stipulato ai sensi dell'art.5, comma 2, L. 9 dicembre 1998, n. 431) CONCEDE IN LOCAZIONE A

LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI. (stipulato ai sensi dell'art.5, comma 2, L. 9 dicembre 1998, n. 431) CONCEDE IN LOCAZIONE A LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI (stipulato ai sensi dell'art.5, comma 2, L. 9 dicembre 1998, n. 431) il Sig.(1) nato a il domiciliato in, codice fiscale di seguito denominato locatore assistito/a

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA TIPO DI CONTRATTO. (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 1) Il/La sig./soc... nato a...

LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA TIPO DI CONTRATTO. (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 1) Il/La sig./soc... nato a... LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 1) Il/La sig./soc.... nato a..... il..e residente in.. Via.... n.. C.F identificato/a mediante

Dettagli

Contratto di locazione a uso abitativo di natura. transitoria. Il/La sig./soc. <...> (per le persone fisiche,

Contratto di locazione a uso abitativo di natura. transitoria. Il/La sig./soc. <...> (per le persone fisiche, Contratto di locazione a uso abitativo di natura transitoria Il/La sig./soc. (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone

Dettagli

Comunicazione ex. art. 8, terzo comma, del decreto - legge 11 luglio 1992, n. 333 (convertito dalla legge 8 agosto 1992, n. 359).

Comunicazione ex. art. 8, terzo comma, del decreto - legge 11 luglio 1992, n. 333 (convertito dalla legge 8 agosto 1992, n. 359). CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO DI NATURA TRANSITORIA (Ai sensi dell art. 5 comma 1 della legge 9 dicembre 1998 n. 431) Il/La sig./soc. (1) di seguito denominato/a locatore...... (assistito/a da

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (ai sensi dell'art. 2, comma 3, della legge 9 dicembre 1998, n. 431) Il/La Sig./Soc., di seguito denominato/a locatore (assistito/a da in persona di ), CONCEDE IN

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA - PRIVATI. Contratto assistito. (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3)

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA - PRIVATI. Contratto assistito. (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3) LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA - PRIVATI Contratto assistito (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3) Il/La sig./soc. (1) di seguito denominato/a locatore (assistito/a da (2) in

Dettagli

ALLEGATO D. Il/La Sig. residente in.. Assistito/a da..nella persona di. CONCEDE IN LOCAZIONE Al/alla Sig... nat a. il..

ALLEGATO D. Il/La Sig. residente in.. Assistito/a da..nella persona di. CONCEDE IN LOCAZIONE Al/alla Sig... nat a. il.. ALLEGATO D CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 2 Comma 3 * Legge 09.12.98, N 431 Concordato tra U.P.P.I. A.R.P.E. FEDER.CASA SUNIA S.I.C.E.T Depositato presso il Comune di Cerveteri

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3)

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3) LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3) Il/La sig./soc. (1).. di seguito denominato/a locatore assistito/a dalla S.L.S. concede in locazione

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA. (Legge 09 dicembre 1998, N 431, ART 2, Comma 3)

CONTRATTO DI LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA. (Legge 09 dicembre 1998, N 431, ART 2, Comma 3) CONTRATTO DI LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA (Legge 09 dicembre 1998, N 431, ART 2, Comma 3) Il Signor nato a il domiciliato a () in via, di seguito denominato locatore, assistito da U.P.P.I. di Pistoia

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 1

LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 1 LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 1 Il Sig. Alessandro Macci nato a Roma, il 23 Luglio 1981 e residente a Roma in via Lucio Furio n 3, codice fiscale

Dettagli

DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA E TECNICA SICUREZZA IMPIANTI LA LOCAZIONE SARÀ REGOLATA DALLE SEGUENTI PATTUIZIONI:

DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA E TECNICA SICUREZZA IMPIANTI LA LOCAZIONE SARÀ REGOLATA DALLE SEGUENTI PATTUIZIONI: F1 Contratto di locazione ad uso abitativo Il/La Sig./Sig.ra di seguito indicato/a locatore CONCEDE IN LOCAZIONE al/alla Sig./Sig.ra di seguito indicato/a conduttore identificato/a mediante che accetta,

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 1)

LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 1) Allegato C LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 1) Il/La sig./soc. (1) denominato/a locatore (assistito/a da (2) di ) concede in

Dettagli

Contratto di locazione a uso abitativo agevolato. riportare: nome e cognome; luogo e data di. nascita; domicilio e codice fiscale.

Contratto di locazione a uso abitativo agevolato. riportare: nome e cognome; luogo e data di. nascita; domicilio e codice fiscale. Contratto di locazione a uso abitativo agevolato Il/La sig./soc. (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone giuridiche,

Dettagli

Contratto di locazione a uso abitativo. riportare: nome e cognome; luogo e data di. nascita; domicilio e codice fiscale. Per le

Contratto di locazione a uso abitativo. riportare: nome e cognome; luogo e data di. nascita; domicilio e codice fiscale. Per le Contratto di locazione a uso abitativo Il/La sig./soc. (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone giuridiche, indicare:

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ai sensi dell'art. 2, comma 1, della legge 9 dicembre 1998, n. 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ai sensi dell'art. 2, comma 1, della legge 9 dicembre 1998, n. 431 Allegato 7 schema contratto locazione CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ai sensi dell'art. 2, comma 1, della legge 9 dicembre 1998, n. 431 L Agenzia di Tutela della Salute della Città Metropolitana

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO

LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2) e 3) Il/La sig./ soc. (1).di seguito denominato/ a locatore (assistito/ a da (2). in

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO. Tipo di contratto così come recepito dall Accordo Territoriale per il Comune di

LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO. Tipo di contratto così come recepito dall Accordo Territoriale per il Comune di 1 LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO Tipo di contratto così come recepito dall Accordo Territoriale per il Comune di Carpi stipulato in data 15 APRILE 2004 (legge 9 dicembre

Dettagli

(assistito/a da (3) in persona di )

(assistito/a da (3) in persona di ) MODELLO "B" CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO DI NATURA TRANSITORIA ai sensi dell'art. 5, comma 1, della legge 9 dicembre 1998, n. 431 Il/La Sig./Soc. (1) di seguito denominato/a locatore (assistito/a

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO - ai sensi dell'art. 2, comma 3, della legge 9 dicembre 1998, n.431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO - ai sensi dell'art. 2, comma 3, della legge 9 dicembre 1998, n.431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO - ai sensi dell'art. 2, comma 3, della legge 9 dicembre 1998, n.431 L Università degli Studi di Trieste, P.le Europa 1 34100 Trieste, cod fiscale 80013890324 - part.

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA. (stipulato ai sensi dell'art.5, comma 1, L. 9 dicembre 1998, n. 431) CONCEDE IN LOCAZIONE A

LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA. (stipulato ai sensi dell'art.5, comma 1, L. 9 dicembre 1998, n. 431) CONCEDE IN LOCAZIONE A LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA (stipulato ai sensi dell'art.5, comma 1, L. 9 dicembre 1998, n. 431) il Sig.(1) nato a il domiciliato in, codice fiscale di seguito denominato locatore CONCEDE

Dettagli

Il/La Sig./Soc.(1) di seguito denominato/a locatore. (assistito/a da(2) in persona di ) CONCEDE IN LOCAZIONE

Il/La Sig./Soc.(1) di seguito denominato/a locatore. (assistito/a da(2) in persona di ) CONCEDE IN LOCAZIONE CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 2, comma 3, della legge 9 dicembre 1998, n. 431 E come da Accordo territoriale in data 04/11/1999. Il/La Sig./Soc.(1) di seguito denominato/a

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3 )

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3 ) Allegato 4 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3 ) Il/La sig./soc. (1)..domiciliato in Codice Fiscale di seguito denominato/a locatore (assistito/a

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (ai sensi dell'art. 2, comma 1, della legge 9 dicembre 1998, n. 431, con esclusione delle fattispecie di cui all'art. 1, commi 2 e 3, stessa legge; concordato tra

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2)

LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2) Allegato E LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2) Il/La sig./ soc. (1).di seguito denominato/ a locatore (assistito/ a da (2).

Dettagli

Allegato C. LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 1)

Allegato C. LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 1) Allegato C LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 1) Il/La sig./soc. (1). di seguito denominato/a locatore (assistito/ a da (2). in

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ai sensi dell'art. 2, comma 3, della legge 9 dicembre 1998, n. 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ai sensi dell'art. 2, comma 3, della legge 9 dicembre 1998, n. 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ai sensi dell'art. 2, comma 3, della legge 9 dicembre 1998, n. 431 Il/La Sig./Soc. di seguito denominato/a locatore, nato a ( ) il e residente a/sede legale in (

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (ai sensi dell'art. 2, comma 3, della legge 9 dicembre 1998, n. 431) (allegato 1 all accordo territoriale del Comune di Mantova ) Il/La Sig./Soc. 1 nato/a a il,

Dettagli

CONTRATTO per FINALITÀ TURISTICA. (articolo 1, comma 2, lettera c), legge 9 dicembre 1998, n. 431) CONCEDE in LOCAZIONE

CONTRATTO per FINALITÀ TURISTICA. (articolo 1, comma 2, lettera c), legge 9 dicembre 1998, n. 431) CONCEDE in LOCAZIONE CONTRATTO per FINALITÀ TURISTICA (articolo 1, comma 2, lettera c), legge 9 dicembre 1998, n. 431) Il/La Sig./Soc. (1) di seguito denominato/a locatore assistito/a (2) dall'associazione territoriale della

Dettagli

TIPO DI CONTRATTO LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI (ai sensi dell'art. 5, comma 2, della legge 9 dicembre 1998, n.

TIPO DI CONTRATTO LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI (ai sensi dell'art. 5, comma 2, della legge 9 dicembre 1998, n. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 TIPO DI CONTRATTO LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI (ai sensi dell'art.

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO DI NATURA TRANSITORIA. Ex art. 5, comma 1, Legge 9 dicembre 1998, n. 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO DI NATURA TRANSITORIA. Ex art. 5, comma 1, Legge 9 dicembre 1998, n. 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO DI NATURA TRANSITORIA Ex art. 5, comma 1, Legge 9 dicembre 1998, n. 431 Premesso che con propria deliberazione n... del. ottobre 2014, la Giunta Comunale ha deliberato

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA. (stipulato ai sensi dell'art.5, comma 1, L. 9 dicembre 1998, n. 431) CONCEDE IN LOCAZIONE A

LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA. (stipulato ai sensi dell'art.5, comma 1, L. 9 dicembre 1998, n. 431) CONCEDE IN LOCAZIONE A LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA (stipulato ai sensi dell'art.5, comma 1, L. 9 dicembre 1998, n. 431) il Sig.(1) nato a il domiciliato in, codice fiscale di seguito denominato locatore assistito/a

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA

LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 1) Il signor. nato a ( ) il., residente a.. ( ) in via. n.., codice fiscale identificato a mezzo Carta d identità

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA (legge 9 dicembre 1998, n. 431 articolo 2, comma 3; D.M. 30-12-2002) Il Sig. C.F. nato/a a il / / abitante in Via/Cso di seguito denominato locatore (assistito dall associazione

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ai sensi dell'art. 2, comma 3, della legge 9 dicembre 1998, n. 431 (con esclusione delle fattispecie di cui all'art. 1, commi 2 e 3, stessa legge) Il/La Sig./Soc.

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO

LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO AllegatoE LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2) II/l..a sig./ soc. (1).........................................................................di

Dettagli

COMUNE DI PESARO ... di seguito denominato/a locatore (assistito/a da (2) in persona di. ) concede in locazione al/alla sig.(1).. ...

COMUNE DI PESARO ... di seguito denominato/a locatore (assistito/a da (2) in persona di. ) concede in locazione al/alla sig.(1).. ... CONTRATTO DI LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA (Denominato anche contratto concordato, convenzionato o controllato ) (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3) COMUNE DI PESARO Il/La sig./soc. (1).

Dettagli

(Legge 9 dicembre 1998, n. 431 articolo 2, comma 3; D.M. 30/12/2002) Il/La Signor/a C.F. : Nato/a a residente in

(Legge 9 dicembre 1998, n. 431 articolo 2, comma 3; D.M. 30/12/2002) Il/La Signor/a C.F. : Nato/a a residente in All. 6 - A ABITATIVA AGEVOLATA LOCAZIONE (Legge 9 dicembre 1998, n. 431 articolo 2, comma 3; D.M. 30/12/2002) Il/La Signor/a C.F. : Nato/a a residente in di seguito denominato/a locatore (assistito/a dall

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3)

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3) LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3) Allegato A Il/La sig./soc. (1).. di seguito denominato/a locatore (assistito/a da (2) in persona di...)

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO DIVERSO DA QUELLO ABITATIVO

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO DIVERSO DA QUELLO ABITATIVO Allegato 7 schema contratto locazione CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO DIVERSO DA QUELLO ABITATIVO L Agenzia di Tutela della Salute della Città Metropolitana di Milano (di seguito: Locatore ) con sede in

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA. Tipo di contratto così come recepito dall Accordo Territoriale per il Comune di. Carpi stipulato in data 15 APRILE 2004

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA. Tipo di contratto così come recepito dall Accordo Territoriale per il Comune di. Carpi stipulato in data 15 APRILE 2004 1 LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA Tipo di contratto così come recepito dall Accordo Territoriale per il Comune di Carpi stipulato in data 15 APRILE 2004 (legge 9 dicembre 1998, n.431, articolo2, comma 3)

Dettagli

Il/La Sig./Soc.(1) di seguito denominato/a locatore. (assistito/a da(2) in persona di ) CONCEDE IN LOCAZIONE

Il/La Sig./Soc.(1) di seguito denominato/a locatore. (assistito/a da(2) in persona di ) CONCEDE IN LOCAZIONE CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO DI NATURA TRANSITORIA Ai sensi dell art. 5, comma 1, della Legge 9 dicembre 1998, n. 431 E come da Accordo territoriale in data 04/11/1999. Il/La Sig./Soc.(1) di

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA (legge 9 dicembre 1998, n. 431 articolo 2, comma 3; D.M. 30-12-2002) Il/La Sig./a / Soc. C.F./P.IVA nato/a a il abitante/sede in Via/Corso di seguito denominato/a locatore

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3)

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3) LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3) Allegato A Il/La sig./soc. (1).. di seguito denominato/a locatore (assistito/a da (2) in persona di...)

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 1)

LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 1) Allegato C LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 1) Il/La sig./soc. (1).di seguito denominato/ a locatore (assistito/ a da (2). in

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO COMMERCIALE. Con la presente scrittura, la Società.. srl con sede in Bologna via C.F. e

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO COMMERCIALE. Con la presente scrittura, la Società.. srl con sede in Bologna via C.F. e CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO COMMERCIALE Con la presente scrittura, la Società.. srl con sede in Bologna via C.F. e P.Iva: concede in locazione al Sig..., nato a il,. residente a.. in Via.. n..., C.F.:..,

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art.2, comma 1, della legge 9/12/98, n.431

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art.2, comma 1, della legge 9/12/98, n.431 CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art.2, comma 1, della legge 9/12/98, n.431 Con il presente contratto, redatto in duplice originale ed avente forza di legge tra le parti,

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA TIPO DI CONTRATTO a Canone Concordato (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3 )

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA TIPO DI CONTRATTO a Canone Concordato (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3 ) LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA TIPO DI CONTRATTO a Canone Concordato (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3 ) Il/La sig./soc. (1).. di seguito denominato/a locatore (assistito/a da (2) in persona

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3)

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3) LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3) Allegato A Il/La sig./soc. (1).... di seguito denominato/a locatore (assistito/a da (2) in persona di...)

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 1)

LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 1) Allegato C LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 1) Il/La sig./soc. (1).di seguito denominato/ a locatore (assistito/ a da (2). in

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI NATURA TRANSITORIA

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI NATURA TRANSITORIA CONTRATTO DI LOCAZIONE DI NATURA TRANSITORIA *** **** *** Con la presente scrittura privata redatta in triplice originale, la Procedura Esecutiva Immobiliare R.G.E. n. pendente presso il Tribunale di Crotone,

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3 )

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3 ) LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3 ) Allegato A Il/La sig./soc. (1).. di seguito denominato/a locatore (assistito/a da (2) in persona di...)

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA. (Legge 09 dicembre 1998, N 431, ART 2, Comma 3)

CONTRATTO DI LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA. (Legge 09 dicembre 1998, N 431, ART 2, Comma 3) CONTRATTO DI LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA (Legge 09 dicembre 1998, N 431, ART 2, Comma 3) La Sig.ra nata a -----------il ---------- residente nel --------------- in Via ------------ di seguito denominata

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO CEDE IN LOCAZIONE

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO CEDE IN LOCAZIONE CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (ex art. 2, comma 1 della legge n. 431 del 9 dicembre 1998) Il sig. nato a il / / e residente a ( ) in via n., C.F., (di seguito denominato locatore) CEDE IN LOCAZIONE

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL CONTRATTO DI LOCAZIONE PER STUDENTI UNIVERSITARI (aggiornata a luglio 2015) Avv. Giorgio Trono -

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL CONTRATTO DI LOCAZIONE PER STUDENTI UNIVERSITARI (aggiornata a luglio 2015) Avv. Giorgio Trono - GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL CONTRATTO DI LOCAZIONE PER STUDENTI UNIVERSITARI (aggiornata a luglio 2015) Contratto di locazione abitativa per studenti universitari (art. 5, comma 2, della legge 9 dicembre

Dettagli

PUBBLICAZIONE ATTO SU WEB CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO

PUBBLICAZIONE ATTO SU WEB CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO PUBBLICAZIONE ATTO SU WEB Atti su web (URP.DO.0950.00).doc pag1/5 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (AI SENSI DELLA LEGGE 9 DICEMBRE 1998 N, 431) Con la presente scrittura privata l Azienda Sanitaria

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. L anno ( ), addì del mese di, in Spoleto, con la presente scrittura TRA

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. L anno ( ), addì del mese di, in Spoleto, con la presente scrittura TRA CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. L anno ( ), addì del mese di, in Spoleto, con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge TRA il Consorzio della Bonificazione Umbra, C.F.,

Dettagli

/2&$=,21($%,7$7,9$$*(92/$7$(Allegato 1)

/2&$=,21($%,7$7,9$$*(92/$7$(Allegato 1) /2&$=,21($%,7$7,9$$*(92/$7$(Allegato 1) Tipo di contratto così come recepito dall Accordo Territoriale per il Comune di POLINAGO stipulato in data 1 settembre 2005 /HJJHGLFHPEUHQDUWLFRORFRPPD Il/La sig./soc.

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA TIPO DI CONTRATTO

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA TIPO DI CONTRATTO LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3 ) Il/La sig./soc. (1).. di seguito denominato/a locatore (assistito/a da (2) in persona di.....) concede

Dettagli

CONCESSIONE IN USO. ai medici di base dott. Bosetti Emilia, Clementi Mariangela, Rahimi

CONCESSIONE IN USO. ai medici di base dott. Bosetti Emilia, Clementi Mariangela, Rahimi COMUNE DI SAN LORENZO DORSINO Provincia di Trento CONCESSIONE IN USO ai medici di base dott. Bosetti Emilia, Clementi Mariangela, Rahimi Mohammad Reza e Zappacosta Giustino Giorgio dei locali contraddistinti

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3) Il Signore CI n.... Rilasciata in data... Dal comune di... di seguito denominato IL LOCATORE, concede in locazione all'associazione

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO COMMERCIALE. Con la presente scrittura, la Società Giulia srl con sede in Bologna Via Dell Uccellino n

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO COMMERCIALE. Con la presente scrittura, la Società Giulia srl con sede in Bologna Via Dell Uccellino n CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO COMMERCIALE Con la presente scrittura, la Società Giulia srl con sede in Bologna Via Dell Uccellino n. 11 C.F. e P.Iva: 01916791203 concede in locazione al Sig..., nato a

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA. (stipulato ai sensi dell'art.5, comma 1, L. 9 dicembre 1998, n. 431) CONCEDE IN LOCAZIONE A

LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA. (stipulato ai sensi dell'art.5, comma 1, L. 9 dicembre 1998, n. 431) CONCEDE IN LOCAZIONE A LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA (stipulato ai sensi dell'art.5, comma 1, L. 9 dicembre 1998, n. 431) il Sig.(1) nato a il domiciliato in, codice fiscale di seguito denominato locatore in persona

Dettagli

All. 5 LOCAZIONE ABITATIVA PARZIALE DI APPARTAMENTO A STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2)

All. 5 LOCAZIONE ABITATIVA PARZIALE DI APPARTAMENTO A STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2) All. 5 LOCAZIONE ABITATIVA PARZIALE DI APPARTAMENTO A STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2) Il/La sig./sig.ra...di seguito denominato/ a locatore

Dettagli

All. 11. TABELLE MILLESIMALI: proprietà

All. 11. TABELLE MILLESIMALI: proprietà All. 11 LOCAZIONE ABITATIVA PARZIALE DI APPARTAMENTO DI NATURA TRANSITORIA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 1) Il/La sig./soc. (1) di seguito denominato/a locatore (assistito/a

Dettagli

ALLEGATO A LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA 3, L.

ALLEGATO A LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA 3, L. ALLEGATO A LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA (stipulato ai sensi dell art.2, comma 3, L. 9 dicembre 1998, n. 431) il Sig.(1) nato a il domiciliato in, codice fiscale di seguito denominato locatore assistito/a

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA

LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 1) 15-3-2017 GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Serie generale - n. 62 Il/La sig./soc. (1).. di seguito

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2)

LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2) Allegato C LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2) Il/La sig./ soc. (1).di seguito denominato/ a locatore (assistito/ a da (2).

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 3)

LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 3) ALLEGATO C LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 3) Il/La (1).. di seguito denominato/a locatore (assistito/a da (3) in persona di...) concede

Dettagli

Matera, lì 1 ottobre 1999 CONFEDILIZIA SUNIA SICET UNIAT Al Sig. Sindaco della città di MATERA. OGGETTO: Accordo Territoriale legge 431/98

Matera, lì 1 ottobre 1999 CONFEDILIZIA SUNIA SICET UNIAT Al Sig. Sindaco della città di MATERA. OGGETTO: Accordo Territoriale legge 431/98 OGGETTO: Accordo Territoriale legge 431/98 Matera, lì 1 ottobre 1999 CONFEDILIZIA SUNIA SICET UNIAT Al Sig. Sindaco della città di MATERA I sottoscritti Ferdinando Guadagno presidente provinciale CONFEDILIZIA,

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE AD USO COMMERCIALE. Stipulato a in data. - la con sede in Via

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE AD USO COMMERCIALE. Stipulato a in data. - la con sede in Via CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE AD USO COMMERCIALE Stipulato a in data TRA - la con sede in Via Codice Fiscale e numero d iscrizione nel Registro delle imprese di al n., qui rappresentata dal sig. nato

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (4+4) (aggiornata a luglio 2015) Avv. Giorgio Trono -

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (4+4) (aggiornata a luglio 2015) Avv. Giorgio Trono - GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (4+4) (aggiornata a luglio 2015) Contratto di locazione ad uso abitativo (art 2, legge n. 431/1998) - Inserisci i dati relativi al locatore.

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE URBANO AD USO DI ABITAZIONE SI CONVIENE E STIPULA QUANTO SEGUE:

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE URBANO AD USO DI ABITAZIONE SI CONVIENE E STIPULA QUANTO SEGUE: CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE URBANO AD USO DI ABITAZIONE L'anno 20..., il giorno... del mese di..., in..., tra i Signori:..., nato a..., il..., residente in..., via..., n...., codice fiscale -Locatore-

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3 )

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3 ) LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3 ) Allegato A Il/La sig./soc... di seguito denominato/a locatore (assistito/a da in persona di...) concede in locazione

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. (stipulato ai sensi dell art.2, comma 1, L.9 dicembre 1998, n.431) TRA:

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. (stipulato ai sensi dell art.2, comma 1, L.9 dicembre 1998, n.431) TRA: CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (stipulato ai sensi dell art.2, comma 1, L.9 dicembre 1998, n.431) TRA: il Sig. nato a il domiciliato in, codice fiscale, di seguito denominato parte locatrice E:

Dettagli

1 - FINALITÀ DEL PRESENTE REGOLAMENTO

1 - FINALITÀ DEL PRESENTE REGOLAMENTO REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI SPAZI DELLA FONDAZIONE ALLE AZIENDE Allegato n. V/15 al verbale del Consiglio di Amministrazione del 28 settembre 2015 Art. 1 - FINALITÀ DEL PRESENTE REGOLAMENTO 1. FBK,

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3)

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3) LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3) Allegato A Il/La sig./soc. (1).. di seguito denominato/a locatore (assistito/a da (2) in persona di...)

Dettagli

MODELLI DI CONTRATTO CONTRATTO TIPO PER LE LOCAZIONI AD USO ABITATIVO A CANONE LIBERO EX ART. 2, COMMA 1, L. 431/98

MODELLI DI CONTRATTO CONTRATTO TIPO PER LE LOCAZIONI AD USO ABITATIVO A CANONE LIBERO EX ART. 2, COMMA 1, L. 431/98 15 FORMULA 1 CONTRATTO TIPO PER LE LOCAZIONI AD USO ABITATIVO A CANONE LIBERO EX ART. 2, COMMA 1, L. 431/98 Il/La Sig./Soc. (1)........................... cod. fisc.............. di seguito denominato/a

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA COMUNE DI AYMAVILLES CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERO DALL ABITAZIONE TRA

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA COMUNE DI AYMAVILLES CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERO DALL ABITAZIONE TRA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA COMUNE DI AYMAVILLES CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERO DALL ABITAZIONE N. ---------------- di repertorio. TRA Il Comune di Aymavilles

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 1)

LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 1) Allegato B LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 1) Il/La sig./soc. (1).di seguito denominato/ a locatore (assistito/ a da (2). in

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. ai sensi dell art. 2, 1 comma, Legge 09/12/1998 n. 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. ai sensi dell art. 2, 1 comma, Legge 09/12/1998 n. 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ai sensi dell art. 2, 1 comma, Legge 09/12/1998 n. 431 La Società GIULIA s.r.l., con sede in Bologna Via dell Uccellino 11, C.F. e P.IVA: 01916791203, di seguito

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 1)

LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 1) ALLEGATO B LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 1) Il/La sig./soc. (1).. di seguito denominato/a locatore (assistito/a da (2) in persona di...) concede

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ART. 1 Poste Italiane S.p.A., con sede in Roma, viale Europa 190, codice fiscale n. 97103880585, (di seguito denominata "Poste" o "locatore"), in persona del dirigente..,

Dettagli

Il Sig..., locatore, nato a..., il..., domiciliato in., via, n.., cod. fisc.

Il Sig..., locatore, nato a..., il..., domiciliato in., via, n.., cod. fisc. CONTRATTO CASA VACANZE Il Sig..., locatore, nato a..., il..., domiciliato in., via, n.., cod. fisc. DA' IN LOCAZIONE al Sig...., conduttore, nato a., il..., residente anagraficamente in, via..., n., cod.

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. (stipulato ai sensi dell'art.2, comma 1, L.9 dicembre 1998, n.431) TRA:

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. (stipulato ai sensi dell'art.2, comma 1, L.9 dicembre 1998, n.431) TRA: CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (stipulato ai sensi dell'art.2, comma 1, L.9 dicembre 1998, n.431) TRA: il Sig. nato a il domiciliato in, codice fiscale, di seguito denominato parte locatrice assistito

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO TRANSITORIO (ai sensi dell'art. 5, comma 1, della legge 9 dicembre 1998, n. 431)

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO TRANSITORIO (ai sensi dell'art. 5, comma 1, della legge 9 dicembre 1998, n. 431) CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO TRANSITORIO (ai sensi dell'art. 5, comma 1, della legge 9 dicembre 1998, n. 431) Il/La Sig./Soc.. di seguito denominato /a locatore. nato a...( ) il e residente

Dettagli

COMUNE DI TRADATE. Provincia di Varese CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO COMMERCIALE. L anno duemila a questo giorno ( ) del mese di, tra

COMUNE DI TRADATE. Provincia di Varese CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO COMMERCIALE. L anno duemila a questo giorno ( ) del mese di, tra Repertorio n. del COMUNE DI TRADATE Provincia di Varese CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO COMMERCIALE L anno duemila a questo giorno ( ) del mese di, tra il COMUNE DI TRADATE, con sede in Tradate (VA), Piazza

Dettagli