Working Instruction. Decisyon Guida al Supporto Decisyon, Inc. / All Rights Reserved.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Working Instruction. Decisyon Guida al Supporto. 2015 Decisyon, Inc. / All Rights Reserved."

Transcript

1 Working Instruction Decisyon Guida al Supporto

2 CODIFICA DOCUMENTO Titolo Codice Decisyon Guida al Supporto DIT.WIN.012 Versione 02 Data 02/01/2015 APPROVAZIONE DOCUMENTO Ruolo Nome Data Firma Autore Support Team Leader Alberto Faggion 02/01/201 5 Revisione Service Manager Roberto Capponi Approvazione QA Manager Giampiero Rufini STORIA DELLE REVISIONI Versione Data Motivo dell aggiornamento 01 13/08/2014 Prima emissione 02 02/01/2015 Passaggio da Trac a JIRA per la gestione delle segnalazioni (Ticket #51 Trac Quality). Working Instruction Decisyon Guida al Supporto v. 02decisyon 2

3 INDICE CODIFICA DOCUMENTO 2 APPROVAZIONE DOCUMENTO 2 STORIA DELLE REVISIONI 2 SOMMARIO DOCUMENTO 5 Scopo 5 Contesto di riferimento 5 Destinatari 5 Riferimenti 5 Sigle ed acronimi 6 Glossario 6 1 SUPPORTO TECNICO ACCESSO AL SERVIZIO CSI CUSTOMER SUPPORT INTERFACE CHI PUÒ ACCEDERE AL TSS DSI DECISYON SUPPORT INTERFACE INTERFACCIA DI SUPPORTO ON LINE GESTIONE SEGNALAZIONI DOWNLOAD ULTIMA RELEASE DOWNLOAD PRECEDENTI RELEASE STATO ATTIVAZIONE DOCUMENTAZIONE 8 2 GESTIONE DELLE SEGNALAZIONI PREREQUISITI PER LA REGISTRAZIONE DI UNA SEGNALAZIONE REGISTRAZIONE DI UNA SEGNALAZIONE ATTRIBUZIONE DELLE PRIORITÀ DI LAVORAZIONE DELLE SEGNALAZIONI APPROCCIO COLLABORATIVO LICENZE TEMPORANEE MODALITÀ DI GESTIONE DEI TROUBLE TICKET SOLUZIONI AI MALFUNZIONAMENTI 12 3 VINCOLI DEL SERVIZIO ASSISTENZA E SUPPORTO TECNICO COPERTURE TERRITORIALI 13 Working Instruction Decisyon Guida al Supporto v. 02decisyon 3

4 3.2 COPERTURE TECNOLOGICHE 13 ALLEGATI GESTIONE SEGNALAZIONI (ALLEGATO 1) 14 Working Instruction Decisyon Guida al Supporto v. 02decisyon 4

5 SOMMARIO DOCUMENTO La presente Working Instruction contiene norme e procedure di erogazione dei Servizi di Supporto Tecnico forniti da Decisyon Italy per la piattaforma Decisyon. Scopo Lo scopo del presente documento è quello di fornire le informazioni necessarie per il corretto utilizzo dei Servizi di Assistenza e Supporto Tecnico Nei capitoli successivi sono descritte in dettaglio le Norme e le Procedure che regolano le modalità di erogazione dei servizi del Technical Support Service di Decisyon Italy S.r.l. Contesto di riferimento I Servizi di Assistenza e Supporto Tecnico di Decisyon si basano principalmente su piattaforma web così da consentire la massima versatilità e disponibilità di utilizzo e fruizione da parte di tutti i Clienti e i Partner, i quali, avendo sottoscritto il contratto di manutenzione, sono in possesso degli account necessari per interagire con i sistemi di gestione del servizio. Le modalità di sottoscrizione, accesso ed erogazione del servizio sono soggette a variazioni che saranno tempestivamente comunicate a Clienti e Partner. A insindacabile giudizio di Decisyon, l azienda si riserva di apportare arbitrariamente tutte le modifiche al servizio che riterrà opportune per il miglioramento dello stesso. La collaborazione fattiva tra cliente e fornitore è uno dei fattori critici di successo per il raggiungimento dei rispettivi obiettivi di business. A questo proposito Decisyon desidera stabilire uno stretto rapporto di collaborazione con i clienti e i partner anche per quanto riguarda il Technical Support Service. Destinatari Il documento è destinato a tutto il personale interno deputato all erogazione dei servizi di assistenza e supporto tecnico, ai Clienti e Partner. Riferimenti 1. DIT.SOP.001 Gestione della documentazione 2. DIT.SOP.003 System Development Life Cycle 3. DIT.WIN.002 Gestione Malfunzionamenti 4. DIT.WIN.011 Manutenzione Sistema Working Instruction Decisyon Guida al Supporto v. 02decisyon 5

6 Sigle ed acronimi Sigle/Acronimi DCY BI Definizione Decisyon Business Intelligence CSI Customer Support Interface Interfaccia Cliente/Decisyon DSI Decisyon Support Interface Interfaccia Decisyon/Cliente HW OLAP OLTP Hardware On Line Analytical Processing On Line Transactional Processing PRI Product Release Identification Versione identificativa del Prodotto PDNU Power Designer Named User Utente Nominale Power Designer RDBMS R OLAP Relational Data Base Management System Relational On Line Analytical Processing SLA Service Level Agreement Livello di Servizio SW TSS Software Technical Support Service Servizio di Assistenza e Supporto Tecnico TT Trouble Ticket Ordine di lavorazione Anomalia WA Workaround Soluzione Temporanea Glossario Termine Database OLAP OLTP Definizione Indica un archivio di dati, riguardanti uno stesso argomento o più argomenti correlati tra loro, strutturato in modo tale da consentire la gestione dei dati stessi (l'inserimento, la ricerca, la cancellazione ed il loro aggiornamento) da parte di applicazioni software. Informalmente e impropriamente, la parola "database" viene spesso usata come abbreviazione dell'espressione Database Management System (DBMS), che si riferisce a una vasta categoria di sistemi software che consentono la creazione e la manipolazione efficiente di database. Insieme di tecniche software per analizzare velocemente grandi quantità di dati, anche in modo complesso. Questa è la componente tecnologica base del data warehouse. La tecnologia OLTP non prevede la creazione di banche dati separate e le analisi vengono effettuate direttamente sui dati di esercizio. Questa soluzione permette di avere i dati sempre aggiornati ed evita fasi intermedie di trasformazione dei dati, tuttavia per la sua stessa natura non è facilmente applicabile in situazioni dove la quantità di dati da analizzare sia molto elevata ed in questi casi viene generalmente preferito l'utilizzo di analisi di tipo OLAP. Working Instruction Decisyon Guida al Supporto v. 02decisyon 6

7 1 SUPPORTO TECNICO 1.1 Accesso al Servizio Ogni licenza ha diritto ad un account di tipo CSI Customer Support Interface per l accesso ai servizi del TSS di Decisyon. Gli utenti potranno accreditarsi attraverso la procedura di registrazione presente sulla home page del Supporto di Decisyon inserendo la Product Key. L utenza CSI consente sia la login all area Support di Decisyon che al sistema di Ticketing CSI Customer Support Interface E la persona designata dal cliente come referente con l area tecnica di Decisyon. L utente di tipo CSI è l unico autorizzato ad inoltrare richieste al TSS. La figura del CSI dovrà avere le competenze tecniche e tutte le autorizzazioni necessarie sia sulla piattaforma Decisyon che sulla/e piattaforma/e RDBMS utilizzate dal cliente, così da poter intervenire in autonomia dietro richiesta del TSS per apportare le eventuali modifiche o effettuare i test richiesti per la individuazione e/o determinazione di un eventuale malfunzionamento. Decisyon, attraverso il suo Training Center è in grado di erogare, su richiesta, tutti i corsi di formazione necessari alla preparazione del personale tecnico del cliente Chi può accedere al TSS I Partner di Decisyon in regola con le politiche di partnership e che non presentano posizioni debitorie nei confronti di Decisyon. I Clienti che: hanno in essere un contratto di manutenzione e sono quindi abilitati a tutti i servizi previsti dallo stesso; hanno acquistato in passato una versione di Decisyon e sono abilitati all accesso all area Download relativa alla versione da loro acquistata, finché supportata. Working Instruction Decisyon Guida al Supporto v. 02decisyon 7

8 1.1.3 DSI Decisyon Support Interface L area messa a disposizione da Decisyon per il TSS è fruibile 24 ore al giorno 365 giorni l anno, e raggiungibile: o Dal link Support del sito Decisyon ( o attraverso il link diretto: L area TSS è suddivisa in: Gestione Segnalazioni Download ultime release Download precedenti release Stato Attivazione Documentazione Interfaccia di supporto on line Gestione Segnalazioni Il servizio di gestione segnalazioni sarà disponibile con le seguenti modalità: Apertura Trouble Ticket: h24 Presa in carico del TT da parte del personale specializzato Decisyon: o dal lunedì al venerdì; o nei giorni lavorativi del calendario italiano; o dalle 09:00 alle 18:00 ora italiana Download ultima Release Questa area di download mette a disposizione l ultima versione del Software per un corretto ed efficace aggiornamento di Decisyon nel tempo Download precedenti Release Questa area di download mette a disposizione le precedenti versioni del Software per dare la possibilità all utente di scaricare i file di installazione di tutte le versione del software ancora supportate Stato Attivazione Questa area permette di resettare la Product Key legata all utente con il quale si è effettuato l accesso al sito. Questo reset permette di poter utilizzare la Product Key per attivare un altro metadato Documentazione Nell area documentazione sono presenti tutti i documenti relativi al software Decisyon ed ai servizi disponibili. Working Instruction Decisyon Guida al Supporto v. 02decisyon 8

9 2 GESTIONE DELLE SEGNALAZIONI Nel momento in cui un cliente riscontrasse un problema non risolvibile autonomamente, il CSI ha la possibilità di aprire una richiesta di intervento. 1.2 Prerequisiti per la registrazione di una segnalazione Prerequisito fondamentale per accedere all area Gestione Segnalazioni è quella di essere un utente CSI. Prima di registrare un nuovo caso l utente deve effettuare le seguenti verifiche: verificare che il problema sia imputabile a Decisyon; verificare che la versione di Decisyon in uso sia ancora supportata; verificare la riproducibilità del problema onde consentire una più rapida analisi da parte del supporto; verificare se il problema si riscontra su una sola macchina oppure se il malfunzionamento è generalizzato. 1.3 Registrazione di una Segnalazione Per registrare una segnalazione l utente deve collegarsi al sito di supporto on line. Qui troverà il link Gestione segnalazioni che darà la possibilità all utente di compilare un form per l apertura del TT. Le modalità operative per inserire la segnalazione sono descritte nell allegato alla presente procedura Gestione Segnalazioni. All atto dell apertura della segnalazione verranno richieste al CSI alcune informazioni quali: Summary: breve descrizione del malfunzionamento (utile per ricerche successive); Description: descrizione dettagliata del malfunzionamento; Priority: priorità inizialmente assegnata dal CSI; Issue Type: tipologia del TT (Bug, Assistenza, nuova richiesta) Quelle elencate precedentemente sono solo alcune delle informazioni richieste, per una consultazione più approfondita fare riferimento al documento Gestione Segnalazioni.PDF. Working Instruction Decisyon Guida al Supporto v. 02decisyon 9

10 1.4 Attribuzione delle priorità di lavorazione delle Segnalazioni Per assicurare il massimo dell efficienza il supporto Decisyon lavora con dei livelli di priorità che, nella fase iniziale, sono a discrezione del CSI e nelle fasi successive sono soggetti a negoziazione. In ogni caso Decisyon si riserva di: attribuire in via definitiva la priorità reale di una segnalazione; abbassare la priorità di una segnalazione se le attività del TSS non sono supportate adeguatamente dal CSI. Il supporto Decisyon lavora con 5 livelli di priorità: Livello Descrizione Tempo di presa in carico Frequenza Aggiornamenti stato lavorazione 5 HIGHEST Il sistema di produzione non è disponibile. ENTRO 2 ORE LAVORATIVE DALLA SEGNALAZIONE QUOTIDIANA 4 HIGH Anomalie con impatti gravi che rendono difficile operare con i sistemi di sviluppo o produzione. ENTRO 4 ORE LAVORATIVE DALLA SEGNALAZIONE OGNI 2 GIORNI 3 NORMAL Anomalie non bloccanti riguardanti i sistemi di sviluppo o produzione. ENTRO 8 ORE LAVORATIVE DALLA SEGNALAZIONE UNA VOLTA A SETTIMANA Quesiti sull utilizzo del prodotto, 2 LOW difetto, configurazione o conflitto del software che colpisce il ENTRO 16 ORE LAVORATIVE DALLA SEGNALAZIONE OGNI 2 SETTIMANE sistema, ma non in modo critico. Quesiti sull utilizzo del prodotto o 1 LOWEST sull utenza internet che non hanno impatto sul sistema e il suo ENTRO 24 ORE LAVORATIVE DALLA SEGNALAZIONE OGNI MESE corretto funzionamento. 1.5 Approccio Collaborativo In caso di Trouble Ticket, di tipo High o Highest, per assicurare al cliente il massimo dell efficienza nella risoluzione dell anomalia, e al TSS di Decisyon la possibilità di operare in tal senso avendo la disponibilità di tutti gli strumenti e le informazioni necessarie, il cliente si rende sin da ora disponibile a mettere a disposizione di Decisyon tutto il personale e le risorse tecniche necessarie alla risoluzione del problema. Le richieste del TSS per operazioni di test, supplementi di indagine sulle cause del problema, lo stato delle macchine, di RDBMS e quanto altro si rendesse necessario alla circoscrizione del problema e alla sua risoluzione saranno la prima priorità del cliente. Dal canto suo Decisyon si adopererà per assicurare al cliente il minimo disservizio possibile. 1.6 Licenze Temporanee Per le Licenze d uso Temporanee si applicano le stesse modalità sino ad ora esposte. Working Instruction Decisyon Guida al Supporto v. 02decisyon 10

11 1.7 Modalità di gestione dei Trouble Ticket Di seguito sono descritti i passi principali sulla gestione dei TT e l interazione tra TSS e CSI: il processo di gestione ha inizio con l apertura di un TT da parte del CSI, il quale, riceverà immediatamente una e mail di notifica con il numero di TT; nei tempi previsti dallo SLA, il TT sarà preso in carico ed il sistema invierà al CSI, una nuova e mail di notifica dell avvenuta presa in carico del TT; qualora si rendesse necessario, durante la lavorazione del TT, il CSI potrà essere coinvolto dal TSS attraverso la posta elettronica o telefonicamente; la lavorazione del TT sarà seguita dallo staff del TSS che metterà a disposizione il personale tecnico con le competenze più idonee alla identificazione e risoluzione del problema, di conseguenza il contatto tra CSI e TSS potrà avvenire tra figure professionali diverse per area di competenza; il TT verrà analizzato per capire se si tratta di BUG, ENHANCEMENT, NEW REQUIREMENT, ASSISTENZA, CONSULENZA nel caso di BUG, ENHANCEMENT e NEW REQUIREMENT lo stesso verrà segnalato con l apertura di una segnalazione sul sistema di ticketing dello Sviluppo, riportando sul TT il riferimento alla segnalazione fatta allo sviluppo e viceversa. Sarà obbligatorio impostare il CSI sulla segnalazione al sistema di ticketing dello sviluppo. In attesa della risoluzione da parte dello sviluppo il TT verrà impostato in uno stato di WIP DEV e chiuso solamente alla consegna della patch. Qualora possibile verrà indicato al cliente un workaround; nel caso di CONSULENZA viene incaricato un consulente in grado di fornire il servizio richiesto, qualora sia attivo un contratto che comprenda interventi di tale genere. Confermato che l intervento richiesto nel TT è di consulenza lo stesso verrà chiuso come CONSULENZA. Se il consulente indentifica un BUG come causa della segnalazione il TT verrà riaperto e attivata la procedura per l apertura di una segnalazione allo sviluppo; Nel caso di ASSISTENZA il CSI verrà contattato telefonicamente o tramite mail dalla persona addetta. all invio della risoluzione, sia questa una patch o un intervento da effettuare tramite un operatore sui sistemi del CSI, verrà richiesta conferma sull efficacia della stessa. Nel caso in cui il CSI non dia risposta sull esito dell intervento, o installazione della patch, dopo 4 settimane il TT verrà comunque considerato chiuso; ad ogni modifica/aggiornamento dello stato del TT il sistema di gestione invierà automaticamente una e mail al CSI per informarlo sullo stato di avanzamento; una volta chiuso il TT, il sistema invierà automaticamente una e mail di notifica al CSI. Collegandosi al sistema di gestione delle segnalazioni, ogni CSI avrà la possibilità, in qualsiasi momento, di verificare lo stato di avanzamento dei TT. Working Instruction Decisyon Guida al Supporto v. 02decisyon 11

12 1.8 Soluzioni ai malfunzionamenti Le soluzioni fornite dal TSS saranno in linea con le politiche di sviluppo ed evoluzione della piattaforma Decisyon, di conseguenza il TSS fornirà al cliente la soluzione più adeguata in quel dato momento. Per risolvere le anomalie riscontrate il TSS si avvarrà delle seguenti soluzioni: Indicazioni sulla riconfigurazione degli ambienti, siano essi Decisyon stesso o parti hardware o software che possono entrare in conflitto con la piattaforma. Decisyon non si assume comunque la responsabilità sul funzionamento di HW e SW dei quali non è proprietaria e non farà interventi di alcun tipo sugli stessi; Workaround nel caso in cui non siano già disponibili Patches che risolvono il problema il TSS, una volta individuato il WA più appropriato opererà con il cliente per ripristinare la piena efficienza del sistema; New Version prevede l aggiornamento del software ad una versione successiva (già rilasciata o da rilasciare) dove l Issue (BUG, ENHANCEMENT, NEW REQUIREMENT) indicato è risolto. Assistenza prevede di contattare il cliente tramite mail o telefonicamente per dare indicazioni sull argomento richiesto; Consulenza prevede l intervento di un consulente che abbia le conoscenze adatte per soddisfare le richieste del cliente. Decisyon certifica il corretto funzionamento dei suoi prodotti su tutte le piattaforme HW e SW presenti sul Manuale di Installazione, relativo alla Versione di proprio interesse, consultabile anche on line dall area Documentazione di Decisyon. Configurazioni particolari di parti HW o SW certificate da Decisyon ma non in linea con le configurazioni richieste dalla piattaforma, daranno vita alla identificazione dell anomalia da parte del TSS, ma sarà il cliente a farsi carico della richiesta di adeguamento agli standard Decisyon presso il fornitore del prodotto HW/SW identificato come causa dell anomalia stessa. Le richieste di eventuali integrazioni derivanti dalla presenza di parti HW o SW non certificate saranno valutate da Decisyon che, a suo insindacabile giudizio, potrà considerarle rilevanti per il mercato e inserirle di conseguenza nella pianificazione evolutiva del prodotto, oppure considerarle personalizzazioni che, di conseguenza, potranno dare luogo ad un offerta commerciale per uno sviluppo ad hoc che il cliente potrà valutare, e sulla realizzazione del quale decidere in merito. Working Instruction Decisyon Guida al Supporto v. 02decisyon 12

13 3 VINCOLI DEL SERVIZIO ASSISTENZA E SUPPORTO TECNICO Di seguito sono descritti i limiti entro i quali il supporto tecnico sarà erogato. 1.9 Coperture Territoriali Il TSS è in funzione come descritto al punto presso la sede Decisyon di Latina, ogni intervento del TSS per il quale il cliente richieda la presenza on site sarà considerato attività di consulenza e seguirà, di conseguenza, le regole organizzative e tariffarie del servizio di Consulenza Decisyon Coperture Tecnologiche Dovendosi necessariamente integrare con servizi di terzi, quali le linee di comunicazione, l energia elettrica ecc., il TSS è in funzione nei termini sino ad ora descritti, limitatamente alla disponibilità di servizi di cui sopra e quanto altro sia ritenuto indispensabile per poter erogare il servizio stesso. Eventuali disservizi causati da terzi non saranno imputabili in alcun modo a Decisyon S.r.l. Working Instruction Decisyon Guida al Supporto v. 02decisyon 13

14 ALLEGATI 1.11 Gestione Segnalazioni (Allegato 1) Si tratta della guida all inserimento ed alla consultazione delle segnalazioni. Tale guida è accessibile dal sistema Jira attraverso dei link presenti all interno delle diverse funzioni disponibili sul sistema per l inserimento e la consultazione delle segnalazioni. Working Instruction Decisyon Guida al Supporto v. 02decisyon 14

GESTIONE DELLE SEGNALAZIONI

GESTIONE DELLE SEGNALAZIONI Guida al Supporto Indice 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Scopo... 3 1.2 Contesto di riferimento... 3 1.3 Destinatari... 3 1.4 Abbreviazioni ed Acronimi... 4 1.5 Glossario... 4 2 SUPPORTO TECNICO... 5 2.1 Accesso

Dettagli

MANUTENZIONE SOFTWARE - ASSISTENZA ALL AVVIAMENTO E COLLAUDO - FORMAZIONE DEGLI UTENTI

MANUTENZIONE SOFTWARE - ASSISTENZA ALL AVVIAMENTO E COLLAUDO - FORMAZIONE DEGLI UTENTI MANUTENZIONE SOFTWARE - ASSISTENZA ALL AVVIAMENTO E COLLAUDO - FORMAZIONE DEGLI UTENTI DeltaDator garantirà un servizio di manutenzione correttiva, di manutenzione adeguativa e di manutenzione evolutiva.

Dettagli

SERVIZIO DI ASSISTENZA ABLETECH - ARXIVAR

SERVIZIO DI ASSISTENZA ABLETECH - ARXIVAR SERVIZIO DI ASSISTENZA ABLETECH - ARXIVAR Manutenzione e assistenza La manutenzione annua consentirà di usufruire di tutti gli aggiornamenti del programma che vengono periodicamente rilasciati e di tutti

Dettagli

Light CRM. Documento Tecnico. Descrizione delle funzionalità del servizio

Light CRM. Documento Tecnico. Descrizione delle funzionalità del servizio Documento Tecnico Light CRM Descrizione delle funzionalità del servizio Prosa S.r.l. - www.prosa.com Versione documento: 1, del 11 Luglio 2006. Redatto da: Michela Michielan, michielan@prosa.com Revisionato

Dettagli

OGGETTO: Convenzione fornitura siti internet

OGGETTO: Convenzione fornitura siti internet Cliente Ordine degli Avvocati di Trento Largo Pigarelli, 1 38100 Trento (TN) OGGETTO: Convenzione fornitura siti internet A seguito della Vostra richiesta ci pregiamo sottoporvi la nostra migliore offerta

Dettagli

Allegato Tecnico al Contratto di Appalto di Servizi Informatici tra ACAM SPA e ACAM CLIENTI SPA. Allegato A2 Servizi APPLICATION MANAGEMENT SERVICE

Allegato Tecnico al Contratto di Appalto di Servizi Informatici tra ACAM SPA e ACAM CLIENTI SPA. Allegato A2 Servizi APPLICATION MANAGEMENT SERVICE Allegato Tecnico al Contratto di Appalto di Servizi Informatici tra ACAM SPA e ACAM CLIENTI SPA Allegato A2 Servizi APPLICATION MANAGEMENT SERVICE 1 Introduzione 1.1 Premessa 1. Il presente Allegato A2

Dettagli

MANUALE UTENTE GESTIONE PIATTAFORMA TROUBLE TICKETING (GLPI)

MANUALE UTENTE GESTIONE PIATTAFORMA TROUBLE TICKETING (GLPI) MANUALE UTENTE GESTIONE PIATTAFORMA TROUBLE TICKETING (GLPI) SOMMARIO 1 Obiettivo del documento...3 2 Definizioni, acronimi e abbreviazioni...4 3 Accesso al Sistema...5 3.1 Accesso al Sistema...5 4 Gestione

Dettagli

Pacchetti di supporto e Servizi Professionali per i clienti finali Seacom S.r.l.

Pacchetti di supporto e Servizi Professionali per i clienti finali Seacom S.r.l. Pacchetti di supporto e Servizi Professionali per i clienti finali Seacom S.r.l. Rif. File: Pacchetti_SupportoSLA_ClientiOSS_Ver001 Pag. 1 / 10 Indice Tabella Riepilogativa...3 Dettaglio dei pacchetti...4

Dettagli

OGGETTO: CONVENZIONE FORNITURA SITI INTERNET

OGGETTO: CONVENZIONE FORNITURA SITI INTERNET Cliente Ordine degli Avvocati di Trento Largo Pigarelli, 1 38100 Trento (TN) OGGETTO: CONVENZIONE FORNITURA SITI INTERNET A seguito della Vostra richiesta ci pregiamo sottoporvi la nostra migliore offerta

Dettagli

CONTRATTO TIPO DI MANUTENZIONE SOFTWARE

CONTRATTO TIPO DI MANUTENZIONE SOFTWARE CONTRATTO TIPO DI MANUTENZIONE SOFTWARE Clausola tipo 1 Definizioni L Assistenza telefonica e/o online ha ad oggetto un servizio di call center di helpline via telefonica e/o telematica (via email o web

Dettagli

Vittorio Veneto, 17.01.2012

Vittorio Veneto, 17.01.2012 Vittorio Veneto, 17.01.2012 OGGETTO: HELP DESK 2.0 specifiche per l utilizzo del nuovo servizio (rev.01) PRESENTAZIONE SERVIZIO HELP DESK 2.0 Nell ottica di migliorare ulteriormente il servizio offerto

Dettagli

Servizio CA On Demand - Policy e termini della Manutenzione Validità a partire dall'1 settembre 2010

Servizio CA On Demand - Policy e termini della Manutenzione Validità a partire dall'1 settembre 2010 Servizio CA On Demand - Policy e termini della Manutenzione Validità a partire dall'1 settembre 2010 La Manutenzione del Servizio CA On Demand include il supporto tecnico e la disponibilità dell'infrastruttura,

Dettagli

Assistenza On Line - Guida breve

Assistenza On Line - Guida breve 07/05/2015 Il Servizio AOL Assistenza On Line - Guida breve Servizio di assistenza ARCHIMEDIA SISTEMI SRL Sommario 1. CHE COS E il SISTEMA AOL... 3 2. COME FUNZIONA AOL... 3 3. PERCHE ARCHIMEDIA HA DECISO

Dettagli

CSI-PIEMONTE REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DI PROCEDURE DI GARA ELETTRONICHE

CSI-PIEMONTE REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DI PROCEDURE DI GARA ELETTRONICHE CSI-PIEMONTE REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DI PROCEDURE DI GARA ELETTRONICHE SOMMARIO ART. 1 OGGETTO E AMBITO DI APPLICAZIONE... 3 ART. 2 DEFINIZIONI... 3 ART. 3 RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO...

Dettagli

IBM Implementation Services per Power Systems Blade server

IBM Implementation Services per Power Systems Blade server IBM Implementation Services per Power Systems Blade server Questo allegato descrittivo del servizio ( Allegato ) è tra il Cliente (nel seguito denominato Cliente ) e IBM Italia S.p.A. (nel seguito denominata

Dettagli

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL.1. Introduzione Legalmail è un servizio di posta elettronica che garantisce un elevato grado di affidabilità e sicurezza. Esso consente al Cliente

Dettagli

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI GUIDA ALLA REGISTRAZIONE PER LE AMMINISTRAZIONI E GLI ENTI PUBBLICI Versione 1.1 del 06/12/2013 Sommario Premessa... 3 Passo 1 - Registrazione dell Amministrazione/Ente...

Dettagli

Per la ricerca di soggetti qualificati per la progettazione e lo sviluppo del Portale agroalimentare

Per la ricerca di soggetti qualificati per la progettazione e lo sviluppo del Portale agroalimentare Per la ricerca di soggetti qualificati per la progettazione e lo sviluppo del Portale agroalimentare CIG: Z7A142CF56 Specifiche tecniche Sommario 1. Oggetto del servizio... 2 1.1 Documenti di riferimento...2

Dettagli

DISPOSIZIONI GENERALI

DISPOSIZIONI GENERALI Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto Comprensivo Statale di Bosisio Parini Via A. Appiani, 10-23842 BOSISIO PARINI (LC) Tel.: 031 865644 Fax: 031 865440 e-mail: lcic81000x@istruzione.it

Dettagli

Contratto di manutenzione delle infrastrutture radio installate presso sedi di via Patriarcato, via Liruti e via Prefettura

Contratto di manutenzione delle infrastrutture radio installate presso sedi di via Patriarcato, via Liruti e via Prefettura Contratto di manutenzione delle infrastrutture radio installate presso sedi di via Patriarcato, via Liruti e via Prefettura Viale Robert Schumann, 3 33100 UDINE Tel. 0432-522444 Fax 0432-523632 P.I. 00631240306

Dettagli

GESTIONE NON CONFORMITÀ, AZIONI CORRETTIVE E PREVENTIVE

GESTIONE NON CONFORMITÀ, AZIONI CORRETTIVE E PREVENTIVE rev. 0 Data: 01-03-2006 pag. 1 10 SOMMARIO 1. PIANIFICAZIONE... 2 1.1. SCOPO DELLA PROCEDURA GESTIONALE... 2 1.2. OBIETTIVI E STANDARD DEL PROCESSO... 2 1.3. RESPONSABILITÀ E RISORSE COINVOLTE... 2 2.

Dettagli

Manuale Utente. Gestione Richieste supporto Data Warehouse. Della Ragioneria Generale dello Stato. Versione 1.0. Roma, Ottobre 2015

Manuale Utente. Gestione Richieste supporto Data Warehouse. Della Ragioneria Generale dello Stato. Versione 1.0. Roma, Ottobre 2015 Manuale Utente Gestione Richieste supporto Data Warehouse Della Ragioneria Generale dello Stato Versione 1.0 Roma, Ottobre 2015 1 Indice 1 Generalità... 3 1.1 Scopo del documento... 3 1.2 Versioni del

Dettagli

- MES - Manuale Esterno

- MES - Manuale Esterno LI LI Sistema Informativo Socio Sanitario - MES - Manuale Esterno Gestione Accesso semplificato ai servizi On-line del SISS da parte del Cittadino (GASS) Codice documento: CRS-FORM-MES#484 Versione: 02

Dettagli

Contratto. assistenza software. anno 2015. Comune di TESERO (TN)

Contratto. assistenza software. anno 2015. Comune di TESERO (TN) info@icasystems.it A LESSANDRIA - BERGAMO - VERONA CREMONA - CAGLIA R I - FOGGIA - NAPOLI - PALMI (RC) CATANIA Contratto di assistenza software anno 2015 Comune di TESERO (TN) 62//2015 ICA SYSTEMS Srl

Dettagli

NT-5. Norma Tecnica. per la manutenzione sulle infrastrutture in fibra ottica

NT-5. Norma Tecnica. per la manutenzione sulle infrastrutture in fibra ottica NT-5 Norma Tecnica per la manutenzione sulle infrastrutture in fibra ottica Abstract Questo documento contiene le modalità tecniche per lo svolgimento delle attività di manutenzione degli impianti. Definisce

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA AGLI UTENTI DELL ATENEO FIORENTINO ANNO 2013

CAPITOLATO TECNICO TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA AGLI UTENTI DELL ATENEO FIORENTINO ANNO 2013 CAPITOLATO TECNICO TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA AGLI UTENTI DELL ATENEO FIORENTINO ANNO 2013 1 Oggetto della fornitura Il presente Capitolato ha per

Dettagli

Come da accordi intercorsi, ed alla Vs. gentile richiesta, ci pregiamo sottoporvi la ns. migliore offerta per la fornitura di cui all'oggetto.

Come da accordi intercorsi, ed alla Vs. gentile richiesta, ci pregiamo sottoporvi la ns. migliore offerta per la fornitura di cui all'oggetto. www.cbt.it Pag. 1 di 1 Spett.le CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO e AGRICOLTURA DI GROSSETO - U.R.P. e Comunicazione Integrata - Via Fratelli Cairoli 10 58100 Grosseto GR Italy Alla cortese attenzione

Dettagli

Capitolato tecnico Supporto tecnico Hardware su apparecchiature Cisco

Capitolato tecnico Supporto tecnico Hardware su apparecchiature Cisco Capitolato tecnico Supporto tecnico Hardware su apparecchiature Cisco codice: rev.: 00001 data: 03 Giugno 2009 INDICE 1. Introduzione...3 1.1 Scopo...3 2. Descrizione...4 2.1 Oggetto del Servizio...4 2.2

Dettagli

Università degli Studi della Basilicata

Università degli Studi della Basilicata Università degli Studi della Basilicata SERVIZIO DI ASSISTENZA MANUTENTIVA E GESTIONE TECNICA E SISTEMISTICA DEI SISTEMI COSTITUENTI LA RETE DI TELEFONIA DELL'UNIVERSITA' CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

Dettagli

Normalizzazione del Sistema Informativo dell Istituto FORNITURA DI PRODOTTI SOFTWARE IBM PER IL SISTEMA INFORMATIVO DELL INPDAP

Normalizzazione del Sistema Informativo dell Istituto FORNITURA DI PRODOTTI SOFTWARE IBM PER IL SISTEMA INFORMATIVO DELL INPDAP INPDAP Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Gara per la fornitura di prodotti software per il Sistema Informativo dell INPDAP Normalizzazione del Sistema Informativo

Dettagli

CP Customer Portal. Sistema di gestione ticket unificato

CP Customer Portal. Sistema di gestione ticket unificato CP Customer Portal Sistema di gestione ticket unificato Sommario CP Customer Portal...1 Sistema di gestione ticket unificato...1 Sommario...2 Flusso gestione ticket...3 Modalità di apertura ticket...3

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare DIREZIONE GENERALE PER GLI AFFARI GENERALI E DEL PERSONALE Divisione III Sistemi Informativi RDO PER LA FORNITURA DI SERVIZI PER LA GESTIONE

Dettagli

Gentile Cliente, 1.MODULO SOFTWARE FATTURA ELETTRONICA PA

Gentile Cliente, 1.MODULO SOFTWARE FATTURA ELETTRONICA PA Gentile Cliente, come noto dal 6 giugno è entrato in vigore l obbligo di trasmissione delle in modalità elettronica verso Ministeri, Agenzie Fiscali ed Enti Nazionali di Previdenza. Dal 31 marzo 2015 la

Dettagli

Gentile Cliente, Sinergica 3 s.r.l. Pag. 1 di 5

Gentile Cliente, Sinergica 3 s.r.l. Pag. 1 di 5 Gentile Cliente, la presente comunicazione ha lo scopo di illustrare i servizi compresi nel contratto che prevede la fornitura di aggiornamenti e assistenza sui prodotti software distribuiti da Sinergica

Dettagli

Accordo di definizione dei livelli del servizio di supporto Service Level Agreement (SLA)

Accordo di definizione dei livelli del servizio di supporto Service Level Agreement (SLA) Accordo di definizione dei livelli del servizio di supporto Service Level Agreement (SLA) Numero SLA per: da: Gestionale Toscana Srl In vigore dal: 02/01/2013 Versione Versione Data Descrizione Autore

Dettagli

PROCEDURA PR.07/03. Progettazione e sviluppo software STATO DI REVISIONE. Verificato da

PROCEDURA PR.07/03. Progettazione e sviluppo software STATO DI REVISIONE. Verificato da PROCEDURA PR.07/03 Progettazione e sviluppo software STATO DI REVISIONE NUMERO REVISIONE DATA Emesso da DT Fabio 0 15/07/03 Matteucci 1 22/12/03 Fabio Matteucci 2 Verificato da Rappresentante della Direzione

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Gentile cliente, le seguenti condizioni generali di vendita indicano, nel rispetto delle normative vigenti in materia a tutela del consumatore, condizioni e modalità

Dettagli

Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA

Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA 23 febbraio 2015, Bologna Circ. N. 0023/02/2015 Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA Gentile Cliente, abbiamo rilasciato un nuovo modulo software e creato un servizio web per

Dettagli

Horus informatica fornisce supporto ai clienti. Di seguito viene descritta la modalità di attivazione del supporto:

Horus informatica fornisce supporto ai clienti. Di seguito viene descritta la modalità di attivazione del supporto: SUPPORTO FORNITO DA HORUS INFORMATICA Horus informatica fornisce supporto ai clienti. Di seguito viene descritta la modalità di attivazione del supporto: 1. Apertura ticket Il cliente puo aprire un ticket

Dettagli

Manuale Helpdesk Ecube

Manuale Helpdesk Ecube 2013 Manuale Helpdesk Ecube Sede Legale e Operativa: Corso Vittorio Emanuele II, 225/C 10139 Torino Tel. +39 011 3999301 - Fax +39 011 3999309 www.ecubecenter.it - info@ecubecenter.it Codice Fiscale P.IVA

Dettagli

SISTEMA E-LEARNING INeOUT

SISTEMA E-LEARNING INeOUT SISTEMA E-LEARNING INeOUT AMBIENTE OPERATIVO 1 Premesse metodologiche La complessità di un sistema informatico dipende dall aumento esponenziale degli stati possibili della sua architettura. Se è vero

Dettagli

Manuale Utente Portale di Help Desk: VTE

Manuale Utente Portale di Help Desk: VTE Ciclo_di_vita_del_software_-_Manuale_utente_portale_VTE_-_v1_-_r2.odt Sistema di gestione del Ciclo di vita del software e del contratto Manuale Utente Portale di Help Desk: VTE Versione 1 - Revisione

Dettagli

Manuale utente per la gestione delle richieste di interventi sul Patrimonio Edilizio Sapienza

Manuale utente per la gestione delle richieste di interventi sul Patrimonio Edilizio Sapienza Manuale utente per la gestione delle richieste di interventi sul Patrimonio Edilizio Sapienza Versione Data Autore Versione 21.02.2013 Andrea Saulino 1.4 Pagina 1 1 Indice 1 Indice 2 2 Terminologia di

Dettagli

SOFTWARE A SUPPORTO DELLA GESTIONE AMMINISTRATIVA DELLO SPORTELLO UNICO SPECIFICA DEI REQUISITI UTENTE

SOFTWARE A SUPPORTO DELLA GESTIONE AMMINISTRATIVA DELLO SPORTELLO UNICO SPECIFICA DEI REQUISITI UTENTE Pag. 1 di 16 SOFTWARE A SUPPORTO DELLA (VERS. 3.1) Specifica dei Requisiti Utente Funzionalità di associazione di più Richiedenti ad un procedimento Codice Identificativo VERIFICHE ED APPROVAZIONI CONTROLLO

Dettagli

NUOVI SERVIZI PER LE AZIENDE ISCRITTE A CORRENTE

NUOVI SERVIZI PER LE AZIENDE ISCRITTE A CORRENTE NUOVI SERVIZI PER LE AZIENDE ISCRITTE A CORRENTE Con il nuovo sito internet del Progetto Corrente, le aziende iscritte avranno a disposizione pagine dedicate e nuovi servizi personalizzati. Per migliorare

Dettagli

Guida all'utente. Sommario. Sistema Help Desk di Ateneo. Guida all'utente.

Guida all'utente. Sommario. Sistema Help Desk di Ateneo. Guida all'utente. Servizi agli Utenti Servizi ICT Pagina 1 di 11 Sistema Help Desk di Ateneo. Sommario 1. Introduzione... 2 2. Accesso al sistema... 3 3. Inserimento di una chiamata... 5 4. Elenco delle chiamate... 8 5.

Dettagli

Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA

Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA Gentile Cliente, Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA l art. 1, commi da 209 a 214, della legge 24 dicembre 2007 n. 244 (legge finanziaria 2008) ha introdotto l obbligo della

Dettagli

Allegato Tecnico al Contratto di Servizio

Allegato Tecnico al Contratto di Servizio FatturaPA Fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione Allegato Tecnico al Contratto di Servizio Allegato Tecnico al Contratto di Servizio fattura PA Versione gennaio 20145 Pagina 1 di 7

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida alle funzioni del modulo Redattore 1 di 157 Corte Dei Conti Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 5 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base...

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CERTIFICAZIONE ESAME CE DEL TIPO

REGOLAMENTO PER LA CERTIFICAZIONE ESAME CE DEL TIPO REGOLAMENTO PER LA CERTIFICAZIONE ESAME CE DEL TIPO (Direttiva 95/16/CE Allegato V lettera B e Direttiva 2006/42/CE Allegato IX punto 16 e 17) INDICE 1. SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE 2. RIFERIMENTI LEGISLATIVI

Dettagli

Installazione in remoto: GRATUITA

Installazione in remoto: GRATUITA Con l acquisto di un prodotto della suite OneScan, 3D Med provvederà ad effettuare l installazione del Software gratuitamente, in remoto tramite un proprio tecnico, direttamente sul computer del Cliente.

Dettagli

OFFERTA DI FORNITURA SERVIZI. Oggetto: Servizi di software Assurance ed Application Management

OFFERTA DI FORNITURA SERVIZI. Oggetto: Servizi di software Assurance ed Application Management Oggetto: Servizi di software Assurance ed Application Management Mittente: Davide Natalini District Manager central Italy SIAV SpA Destinatario: Dott.ssa Romana Dalle Olle sistemi informativi Unione terre

Dettagli

Carta dei Servizi Informatici Dipartimentali

Carta dei Servizi Informatici Dipartimentali Carta dei Servizi Informatici Dipartimentali Milano, settembre 2009 v.1.3 Pagina 1 Premessa La predisposizione di questa sperimentale Carta dei Servizi Informatici Dipartimentali (Carta SID) vuole rispondere

Dettagli

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com 2014 Manuale LiveBox WEB ADMIN http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODULO DI ADESIONE AL SISTEMA DI SEGNALAZIONI ANTIRICICLAGGIO AGGREGATE E DI SEGNALAZIONE DELLE OPERAZIONI SOSPETTE

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODULO DI ADESIONE AL SISTEMA DI SEGNALAZIONI ANTIRICICLAGGIO AGGREGATE E DI SEGNALAZIONE DELLE OPERAZIONI SOSPETTE UNITA DI INFORMAZIONE FINANZIARIA ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODULO DI ADESIONE AL SISTEMA DI SEGNALAZIONI ANTIRICICLAGGIO AGGREGATE E DI SEGNALAZIONE DELLE OPERAZIONI SOSPETTE 1. Premessa I soggetti

Dettagli

Procedura Gestione Guasti TOP

Procedura Gestione Guasti TOP V FIS 5.2 Business Unit Executive Strettamente confidenziale 1 SUPPORTO TECNICO 1.1 Contatto per fault reporting fornirà al un singolo punto di contatto, per la segnalazione delle anomalie e di altri problemi

Dettagli

Assistenza On Line - Guida breve Come registrarsi

Assistenza On Line - Guida breve Come registrarsi 07/05/2015 Il Servizio AOL Assistenza On Line - Guida breve Come registrarsi Servizio di assistenza ARCHIMEDIA SISTEMI SRL Sommario 1. CHE COS E il SISTEMA AOL... 3 2. COME FUNZIONA AOL... 3 3. PERCHE

Dettagli

CONVENZIONE CON GLI ATENEI E ISTITUTI DI GRADO UNIVERSITARIO ALLEGATO 3 CRITERI TECNICI PER LE MODALITA DI ACCESSO DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI HOSTING

CONVENZIONE CON GLI ATENEI E ISTITUTI DI GRADO UNIVERSITARIO ALLEGATO 3 CRITERI TECNICI PER LE MODALITA DI ACCESSO DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI HOSTING CONVENZIONE CON GLI ATENEI E ISTITUTI DI GRADO UNIVERSITARIO ALLEGATO 3 CRITERI TECNICI PER LE MODALITA DI ACCESSO DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI HOSTING Il servizio, fornito attraverso macchine server messe

Dettagli

Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA

Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA TeamSystem ha rilasciato un nuovo modulo software e creato un servizio web per gestire in modo snello, guidato e sicuro l intero processo

Dettagli

Regione del Veneto Direzione Sistemi Informativi 144. Modello documento. MU_ModelloManualeUtente_v01.3.dot

Regione del Veneto Direzione Sistemi Informativi 144. Modello documento. MU_ModelloManualeUtente_v01.3.dot Regione del Veneto Direzione Sistemi Informativi 144 144 - Ve.Net.energia-edifici Manuale Utente Versione 1.0 Modello documento MU_ModelloManualeUtente_v01.3.dot Nome doc.: Manuale Utente 144 Ve.Net. Energia-edifici

Dettagli

HELPDESK/TICKETING MANUALE UTENTE

HELPDESK/TICKETING MANUALE UTENTE HELPDESK/TICKETING MANUALE UTENTE Ver 1.0 23/03/2011 1 PREMESSA Per ottemperare alle procedure ed agli standard del Sistema di Gestione della Qualità introdotto in Nettuno e conforme alle norme ISO 9001:2008,

Dettagli

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com 2014 Manuale LiveBox WEB ADMIN http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

Sistema Banca dati e Repertorio dei dispositivi medici Notifiche multiple di DM simili

Sistema Banca dati e Repertorio dei dispositivi medici Notifiche multiple di DM simili Sistema Banca dati e Repertorio dei dispositivi medici Notifiche multiple di DM simili Questa presentazione intende illustrare brevemente la nuova funzionalità (Notifiche multiple di DM simili) predisposta

Dettagli

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI GUIDA ALLA REGISTRAZIONE PER LE AMMINISTRAZIONI E GLI ENTI PUBBLICI Versione 1.0 del 17/05/2013 Sommario Premessa... 3 Registrazione dell Amministrazione/Ente

Dettagli

PIANIFICAZIONE DELLA FORMAZIONE: processi, attori e strumenti

PIANIFICAZIONE DELLA FORMAZIONE: processi, attori e strumenti PIANIFICAZIONE DELLA FORMAZIONE: processi, attori e strumenti Dott.ssa Patrizia Castelli Premessa: Il processo di pianificazione della formazione nasce dall esigenza di sviluppare le competenze e le conoscenze

Dettagli

Manuale per l utilizzo del nuovo portale di assistenza tecnica di Selesta Ingegneria

Manuale per l utilizzo del nuovo portale di assistenza tecnica di Selesta Ingegneria Manuale per l utilizzo del nuovo portale di assistenza tecnica di Selesta Ingegneria Al nuovo portale di assistenza tecnica si accede dal sito di Selesta Ingegneria SPA (www.seling.it) selezionando il

Dettagli

RICHIESTE INTERVENTO

RICHIESTE INTERVENTO RICHIESTE INTERVENTO Indice INDICE...2 INTRODUZIONE... 3 1.1 FUNZIONALITÀ "RICHIESTA INTERVENTO"... 3 1.1.1 Nuovo Ticket... 4 1.1.2 My open Ticket... 8 1.1.3 Gli stati del Sistema... 9 1.1.4 Certificazione

Dettagli

AURA AVVIO DESCRIZIONE ATTIVITÀ PIANIFICATE

AURA AVVIO DESCRIZIONE ATTIVITÀ PIANIFICATE Pag. 1 di 11 VERIFICHE E APPROVAZIONI VERSIONE REDAZIONE CONTROLLO APPROVAZIONE AUTORIZZAZIONE EMISSIONE NOME DATA NOME DATA NOME DATA V02 E. CALORE 22/01/2010 S. DALL OLIO 22/01/2010 S. DALL OLIO V01

Dettagli

Contratto di manutenzione centrali telefoniche Alcatel installate presso i CPI di Cervignano, Latisana e Cividale

Contratto di manutenzione centrali telefoniche Alcatel installate presso i CPI di Cervignano, Latisana e Cividale Contratto di manutenzione centrali telefoniche Alcatel installate presso i CPI di Cervignano, Latisana e Cividale Viale Robert Schumann, 3 33100 UDINE Tel. 0432-522444 Fax 0432-523632 P.I. 00631240306

Dettagli

Roma, ottobre 2013. Ai Responsabili Regionali pro tempore Ai Responsabili di Zona pro tempore

Roma, ottobre 2013. Ai Responsabili Regionali pro tempore Ai Responsabili di Zona pro tempore Roma, ottobre 2013 Ai Responsabili Regionali pro tempore Ai Responsabili di Zona pro tempore OGGETTO: NOMINA DEI RESPONSABILI DEL TRATTAMENTO DEI DATI L AGESCI Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani,

Dettagli

Regolamento tecnico interno

Regolamento tecnico interno Regolamento tecnico interno CAPO I Strumenti informatici e ambito legale Articolo 1. (Strumenti) 1. Ai sensi dell articolo 2, comma 5 e dell articolo 6, comma 1, l associazione si dota di una piattaforma

Dettagli

ALLEGATO TECNICO. http://servizidemografici.comune palermo.it/

ALLEGATO TECNICO. http://servizidemografici.comune palermo.it/ ALLEGATO TECNICO Alla Convenzione-quadro tra il Comune di Palermo e le altre Pubbliche Amministrazioni e/o Enti gestori di Pubblico servizio o altro Ente avente titolo per l accesso, per via telematica,

Dettagli

Manuale Utente. Gestione Richieste supporto BDAP. Versione 1.0

Manuale Utente. Gestione Richieste supporto BDAP. Versione 1.0 Manuale Utente Gestione Richieste supporto BDAP Versione 1.0 Roma, Settembre 2015 1 Indice 1 Generalità... 3 1.1 Scopo del documento... 3 1.2 Versioni del documento... 3 1.3 Documenti di Riferimento...

Dettagli

NOTE OPERATIVE. Prodotto Inaz Download Manager. Release 1.3.0

NOTE OPERATIVE. Prodotto Inaz Download Manager. Release 1.3.0 Prodotto Inaz Download Manager Release 1.3.0 Tipo release COMPLETA RIEPILOGO ARGOMENTI 1. Introduzione... 2 2. Architettura... 3 3. Configurazione... 4 3.1 Parametri di connessione a Internet... 4 3.2

Dettagli

Regione Piemonte Portale Rilevazioni Crediti EELL Manuale Utente

Regione Piemonte Portale Rilevazioni Crediti EELL Manuale Utente Pag. 1 di 15 VERS V01 REDAZIONE VERIFICHE E APPROVAZIONI CONTROLLO APPROVAZIONE AUTORIZZAZIONE EMISSIONE NOME DATA NOME DATA NOME DATA A. Marchisio C. Pernumian 29/12/2014 M. Molino 27/02/2015 M. Molino

Dettagli

Software per Helpdesk

Software per Helpdesk Software per Helpdesk Padova - maggio 2010 Antonio Dalvit - www.antoniodalvit.com Cosa è un helpdesk? Un help desk è un servizio che fornisce informazioni e assistenza ad utenti che hanno problemi nella

Dettagli

PROCEDURA APERTA (AI SENSI DEL D.LGS.163/2006 E S.M.I.)

PROCEDURA APERTA (AI SENSI DEL D.LGS.163/2006 E S.M.I.) REGIONE BASILICATA PROCEDURA APERTA (AI SENSI DEL D.LGS.163/2006 E S.M.I.) PER L'ACQUISIZIONE DEL SERVIZIO EVOLUTIVO E DI ASSISTENZA SPECIALISTICA DEL SISTEMA INFORMATIVO LAVORO BASIL DELLA REGIONE BASILICATA

Dettagli

ymall/it through the Industry Mall

ymall/it through the Industry Mall www.siemens.com/industr Your guide ymall/it through the Industry Mall Siemens Industry www.siemens.com/industrymall/it 1 www.siemens.com/industrymall/it Welcome to the Industry Mall Accesso Registrazione

Dettagli

Codice partner: Profilo di segnalazione: All attenzione del legale rappresentante

Codice partner: Profilo di segnalazione: All attenzione del legale rappresentante Rifer. a nota n. del Classificazione Oggetto Codice partner: Profilo di segnalazione: All attenzione del legale rappresentante La Banca d Italia, in attuazione del Decreto Legislativo 19 novembre 2008,

Dettagli

PROCEDURE OPERATIVE PER L UTILIZZO DELL ALBO FORNITORI E DELLE GARE ON-LINE

PROCEDURE OPERATIVE PER L UTILIZZO DELL ALBO FORNITORI E DELLE GARE ON-LINE Direzione Acquisti e Contratti Il Direttore PROCEDURE OPERATIVE PER L UTILIZZO DELL ALBO FORNITORI E DELLE GARE ON-LINE 1 PROCEDURA OPERATIVA ALBO FORNITORI 1.1 ALBO FORNITORI L Albo Fornitori contiene

Dettagli

Identificazione documento. Approvazioni. Variazioni DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II. Centro di Ateneo per i Servizi Informativi

Identificazione documento. Approvazioni. Variazioni DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II. Centro di Ateneo per i Servizi Informativi UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Identificazione documento Titolo Tipo Nome file Livelli di servizio Documentazione SIS_sla_v3 Approvazioni Nome Data Firma Redatto da Pollio 25/11/2010 Revisionato

Dettagli

Manuale procedurale CRM Swiftdoc.it

Manuale procedurale CRM Swiftdoc.it Manuale procedurale CRM Swiftdoc.it Help Desk on-line Apua Software Introduzione... 2 Accesso area riservata CRM Swiftdoc.it... 3 Descrizione del contenuto della schermata di avvio (Log-In):... 3 Avviso

Dettagli

Manuale LiveBox WEB AMMINISTRATORE DI SISTEMA. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB AMMINISTRATORE DI SISTEMA. http://www.liveboxcloud.com 2015 Manuale LiveBox WEB AMMINISTRATORE DI SISTEMA http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi

Dettagli

Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA

Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA 15 Luglio 2014 Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA Gentile Cliente, l art. 1, commi da 209 a 214, della legge 24 dicembre 2007 n. 244 (legge finanziaria 2008) ha introdotto l

Dettagli

ANIE FME. Manuale UTILIZZO SITO ELECTROCOD.METEL.IT. ELECTROCOD 2.0 METEL Release 1.1 Gennaio 2014. Promosso dalle Aziende Associate ANIE FME

ANIE FME. Manuale UTILIZZO SITO ELECTROCOD.METEL.IT. ELECTROCOD 2.0 METEL Release 1.1 Gennaio 2014. Promosso dalle Aziende Associate ANIE FME ANIE FME Manuale UTILIZZO SITO ELECTROCOD.METEL.IT ELECTROCOD 2.0 METEL Release 1.1 Gennaio 2014 Promosso dalle Aziende Associate ANIE FME Realizzato da: METEL S.r.l. Via Govone, 66 20155 Milano Tel +39

Dettagli

Contact Center Manuale CC_Contact Center

Contact Center Manuale CC_Contact Center Contact Center Manuale CC_Contact Center Revisione del 05/11/2008 INDICE 1. FUNZIONALITÀ DEL MODULO CONTACT CENTER... 3 1.1 Modalità di interfaccia con il Contact Center... 3 Livelli di servizio... 4 1.2

Dettagli

nstallazione di METODO

nstallazione di METODO nstallazione di METODO In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per una corretta installazione di Metodo. Per procedere con l installazione è necessario avere a disposizione

Dettagli

Un modulo Magento non è altro che un estensione delle funzionalità del software ecommerce Magento.

Un modulo Magento non è altro che un estensione delle funzionalità del software ecommerce Magento. Modulo Speedypallet.it per Magento Il modulo speedypallet.it per Magento offre la possibilità di connettere il proprio sito di commercio elettronico Magento alla piattaforma di calcolo costo spedizioni

Dettagli

Timbro e Firma del Cliente

Timbro e Firma del Cliente Condizioni Generali di Fornitura Tra con sede in P. IVA di seguito indicata e... con sede in... P. IVA... di seguito indicato Cliente, si conviene e si stipula quanto segue: Conclusione ed Efficacia degli

Dettagli

Conoscere Dittaweb per:

Conoscere Dittaweb per: IL GESTIONALE DI OGGI E DEL FUTURO Conoscere Dittaweb per: migliorare la gestione della tua azienda ottimizzare le risorse risparmiare denaro vivere meglio il proprio tempo IL MERCATO TRA OGGI E DOMANI

Dettagli

MANUALE DELLA QUALITÀ Pag. 1 di 10

MANUALE DELLA QUALITÀ Pag. 1 di 10 MANUALE DELLA QUALITÀ Pag. 1 di 10 INDICE IL SISTEMA DI GESTIONE DELLA QUALITÀ Requisiti generali Responsabilità Struttura del sistema documentale e requisiti relativi alla documentazione Struttura dei

Dettagli

Servizio HP Hardware Support Exchange

Servizio HP Hardware Support Exchange Servizio HP Hardware Support Exchange Servizi HP Il servizio HP Hardware Support Exchange offre un supporto affidabile e rapido per la sostituzione dei prodotti HP. Studiato in modo specifico per i prodotti

Dettagli

Manuale di utilizzo e installazione dei prodotti Exsorsa

Manuale di utilizzo e installazione dei prodotti Exsorsa Manuale di utilizzo e installazione dei prodotti Exsorsa Introduzione: L installazione di apparecchiature VoIP impone la preliminare considerazione di una serie di requisiti minimi, indispensabili per

Dettagli

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com 2015 Manuale LiveBox WEB ADMIN http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

Manuale LiveBox WEB UTENTE. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB UTENTE. http://www.liveboxcloud.com 2015 Manuale LiveBox WEB UTENTE http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

Decision Support System Manuale Utente (versione light)

Decision Support System Manuale Utente (versione light) Decision Support System Manuale Utente (versione light) Edizione 1 Revisione n 4 Data 13/03/12 Dettagli Nuova release DSS Revisione eseguita da Elena Levratti INDICE 1. 2. 3. COME ACCEDERE AL DSS... 2

Dettagli

Identificazione documento. Approvazioni. Variazioni DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II. Centro di Ateneo per i Servizi Informativi

Identificazione documento. Approvazioni. Variazioni DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II. Centro di Ateneo per i Servizi Informativi Identificazione documento Titolo Tipo Nome file Livelli di servizio Documentazione SIS_sla_v2 Approvazioni Nome Data Firma Redatto da Pollio 25/11/2010 Revisionato da Barone 14/01/2011 Approvato da Barone

Dettagli

Allegato 5. Definizione delle procedure operative

Allegato 5. Definizione delle procedure operative Allegato 5 Definizione delle procedure operative 1 Procedura di controllo degli accessi Procedura Descrizione sintetica Politiche di sicurezza di riferimento Descrizione Ruoli e Competenze Ruolo Responsabili

Dettagli

ENDIAN: SERVIZI DI ASSISTENZA TECNICA (SLA)

ENDIAN: SERVIZI DI ASSISTENZA TECNICA (SLA) ENDIAN: SERVIZI DI ASSISTENZA TECNICA (SLA) INTRODUZIONE Endian propone un offerta completa di servizi di assistenza altamente qualificata che si aggiungono alle soluzioni di sicurezza già incluse nella

Dettagli

NORMATIVA SULLA PRIVACY

NORMATIVA SULLA PRIVACY NORMATIVA SULLA PRIVACY Il presente codice si applica a tutti i siti internet della società YOUR SECRET GARDEN che abbiano un indirizzo URL. Il documento deve intendersi come espressione dei criteri e

Dettagli