Presentazione PROGETTO ITER FALLIMENTARE 2 Tribunale di Bolzano

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Presentazione PROGETTO ITER FALLIMENTARE 2 Tribunale di Bolzano"

Transcript

1 Bolzano, 1 marzo 2011 Presentazione PROGETTO ITER FALLIMENTARE 2 Tribunale di Bolzano Stimatissimo Curatore, il presente documento è volto ad illustrare le funzionalità specifiche del PROGETTO ITER FALLIMENTARE 2. Indice del documento: 1. Home page del sito pag. 2 Data Room Fallimenti pag. 3 Accesso area riservata pag Interfaccia grafica/operativa dell area Curatore pag. 5 2.a. Funzioni di GESTIONE delle procedure pag. 5 2.b. Funzioni di INTERAZIONE del sito pag c. Funzioni di MONITORAGGIO delle procedure pag. 13

2 NUOVA HOME PAGE DELL AREA PROCEDURE CONCORSUALI L home page è stata arricchita di servizi e contenuti ed è stato aggiornato l aspetto grafico: IL TRIBUNALE: come raggiungere e contattare il Tribunale; LE ULTIME PROCEDURE DICHIARATE: elenco delle ultime procedure dichiarate estendibile a tutte le procedure pendenti cliccando sul tasto mostra tutte ; DATA ROOM FALLIMENTI: vetrina informatica volta ad aumentare la visibilità dell attivo non ancora liquidato; INFORMAZIONI PER I CREDITORI: informazioni relative ai servizi utilizzabili dai creditori e modello per la domanda di insinuazione allo stato passivo; NOTIZIE FASH: notiziario telematico attinto dalle nostre banche dati riguardanti notizie in materia fiscale, tributaria, del lavoro ecc. Il servizio viene aggiornato settimanalmente; LINK UTILI: Legge fallimentare aggiornata e commentata, Forum fallimentare, Riferimenti e assistenza tecnica 2

3 FOCUS ON: DATA ROOM FALLIMENTI La Data Room dei fallimenti è una vetrina informatica volta ad aumentare la visibilità dei beni rinvenuti e degli attivi di qualunque genere, collocandoli in una apposita sezione del Portale, nonché dell intero complesso aziendale (al fine di stimolare proposte di concordato fallimentare). La home page del Portale è stata modificata inserendo una nuova sezione: In questa sezione il Portale raggruppa tutte le informazioni inerenti agli attivi delle procedure concorsuali attingendo le informazioni dai dati inseriti dal Curatore nella propria sezione. Le informazioni che il visitatore può attingere sono: Numero/anno della procedura, Denominazione della procedura, Riferimenti del Curatore, Tipologia del bene posto in vendita; Annotazioni inserite dal Curatore, Pdf allegati ( fotografie, planimetrie ecc..) Valore complessivo di stima Per caricare un bene all interno della data room si possono utilizzare 2 modalità: - utilizzando la funzione data room fallimenti del portale; - utilizzando il software fallco fallimenti web. 3

4 CREDENZIALI E ACCESSO AREA RISERVATA Nel menu a sinistra sono presenti le seguenti sezioni: UTENTE REGISTRATO: accesso al portale per gli utenti gia in possesso delle credenziali; NUOVO UTENTE: accesso per i creditori che hanno ricevuto il codice per la registrazione; RICHIESTA CREDENZIALI: sezione dedicata ai creditori che non hanno ricevuto il codice di accesso dal curatore; 4

5 NUOVA INTERFACCIA GRAFICA/OPERATIVA DELL AREA CURATORE FINALITA DELL AGGIORNAMENTO : unico ambiente operativo di lavoro. Questo importante aggiornamento consente al Curatore di utilizzare tutti i servizi messi a disposizione dal Portale direttamente dalla sua area riservata. Una sorta di CRUSCOTTO DELLE PROCEDURE consente di interagire direttamente col Portale dei Fallimenti (messaggi col GD, circolari, richieste di attivazione da parte dei creditori, scadenziario delle relazioni), monitorare la gestione delle procedure nonché di utilizzate le funzioni di gestione delle procedure. 1. FUNZIONI DI GESTIONE DELLE PROCEDURE Per prima cosa è necessario SELEZIONARE LA PROCEDURA e quindi selezionare l applicativo desiderato. Le selezioni possibili sono di seguito illustrate. 5

6 FALLCO FALLIMENTI WEB Il Curatore può gestire le proprie procedure direttamente dal Portale dei Fallimenti utilizzando il software FALLCO FALLIMENTI, storico software, riscritto ora in ambiente WEB. La nuova tecnologia adottata ha consentito una semplificazione nell utilizzo del software e l introduzione di nuove funzionalità. Consente una perfetta interazione fra le informazioni inserite e i servizi offerti dal portale essendo progettati con la medesima tecnologia e perfettamente integrati. L utilizzo del software Fallco Fallimenti Web permette di: GESTIRE IL FALLIMENTO IN BASE A NORMATIVA VECCHIO RITO O NUOVO RITO; GESTIRE IL FALLIMENTO DELLE SOCIETA DI CAPITALI E DELLE SOCIETA DI PERSONE; GESTIRE LA CORRISPONDENZA anche tramite mail certificata; GESTIRE IL PROGETTO DI STATO PASSIVO E LO STATO PASSIVO con vari automatismi; GESTIRE L UDIENZA DI STATO PASSIVO CON IL GD IN MODO TELEMATICO; GESTIRE LA CONTABILITA DEL FALLIMENTO con causali preinserite e raggruppate per tipo di operazione (con la possibilità di gestire le ritenute d acconto e l IVA); GESTIRE L INVENTARIO E IL PROGRAMMA DI LIQUIDAZIONE compilato in automatico; GESTIRE I RIPARTI IN COMPLETO AUTOMATISMO (con il calcolo degli interessi postfallimentari come previsto dalla nuova legge fallimentare); GESTIRE VARIE TIPOLOGIE DI STAMPE: ANAGRAFICHE, INVENTARIO, PROGRAMMA DI LIQUIDAZIONE, STATO PASSIVO, CONTABILITA, PIANI DI RIPARTO e altri svariati modelli; GESTIRE E CALCOLARE IL COMPENSO CURATORE; GESTIRE LE RELAZIONI PERIODICHE SECONDO IL MODELLO MINISTERIALE; GESTIRE IL CONTO DELLA GESTIONE; GENERARE FILE COMPATIBILI CON IL SIECIC (programma ministeriale per l avvio del Processo Civile Telematico) 6

7 PORTALE Per il Curatore che vuole utilizzare soltanto i servizi del sito internet e la relazione periodica, per rispettare comunque le operazioni e le scadenze previste dal Portale scegliendo fra le seguenti opzioni: - GESTIONE DOCUMENTI: consente il caricamento e l archiviazione dei documenti della procedura non appena depositati in Cancelleria onde consentire al Magistrato,alla Cancelleria e ai Creditori registrati una immediata e più agevole consultazione; - CIRCOLARI: l archivio delle circolari spedite dal Magistrato per il tramite del Portale; - RELAZIONE PERIODICA: consente al Curatore di generare le relazioni periodiche/rapporti riepilogativi secondo un modello conforme a quanto definito dal Ministero nell ambito del futuro Processo Civile Telematico; - CODICI CREDITORE: contiene le richieste di attivazione all area riservata da parte dei creditori, i creditori attivati e la possibilità di attivarne di nuovi. N.B. LE FUNZIONI SOPRA INDICATE NON DEBBONO ESSERE UTILIZZATE DAL CURATORE CHE STA GESTENDO LA PROCEDURA CON FALLCO FALLIMENTI IN QUANTO QUESTO SOFTWARE CONTIENE GIÀ QUESTE FUNZIONI. 7

8 CALENDARIO E una applicazione web che consente di gestire la propria agenda, e che registra le scadenze derivanti dalle attività del Curatore / Professionista attingendole direttamente da Fallco Fallimenti e dal Portale. Permette la sincronizzazione degli eventi con Outlook e con i palmari. 8

9 WORK FLOW Consente di gestire le comunicazioni e la corrispondenza tra Curatore, Giudice e Comitato dei Creditori direttamente dal Portale dei Fallimenti. Con la riforma della L.F. è previsto che tutta una serie di atti che il Curatore intende svolgere siano portati a conoscenza dal Comitato dei Creditori, che dovrà darne formale approvazione (o, in taluni casi, semplicemente avviso di lettura). 9

10 CESSIONE CREDITI FISCALI Consente di individuare in TEMPI RAPIDI un aggiudicatario pro soluto di crediti fiscali attraverso asta telematica tra più offerenti, individuati in società del settore e istituti di credito. Le tipologie di crediti cedibili sono: 1. Crediti IRPEG-IRES relativi a ritenute operate a titolo di acconto ex art. 26 DPR 600/73, maturati post dichiarazione di fallimento: 2. Crediti IVA maturati ANTE dichiarazione di fallimento; 3. Crediti IVA maturati POST dichiarazione di fallimento. Le caratteristiche che rendono unico ed efficiente questo sistema possono essere riassunte a titolo esemplificativo in: la cessione del credito descritto al punto 1 e 3, pur in assenza di rilanci, se il valore nominale supera i euro, avviene ad un VALORE MINIMO GARANTITO, pari al 53% per i crediti Iva postfallimento e al 44% per le ritenute; Non ci sono costi di due diligence che sono totalmente a carico dell aggiudicataria; Il cedente non deve sopportare altri costi ulteriori rispetto a quelli indicati nel mandato (costo fisso di 120,00 euro + iva per singola asta) in quanto tutte le spese necessarie per la cessione inclusi, a titolo esemplificativo, costi notarili, fiscali, di notifica dell atto di cessione di credito e dell eventuale garanzia fidejussoria sono a carico dell aggiudicataria; Il PAGAMENTO AVVIENE AL MOMENTO DELLA CESSIONE DEL CREDITO (dopo l asta ed il buon esito della due diligence) e, al massimo, entro 2/3 mesi dall apertura dell asta e dal conferimento del mandato. 10

11 SERVIZI TELEMATICI Il Portale offre ai Curatori la possibilità di usufruire di una serie di servizi telematici, al fine di ottimizzare i tempi e i risultati nella professione, e addebito a consumo su carta prepagata. Alcuni dei servizi utilizzabili sono: VISURE (ipocatastali, P.R.A.); INFORMAZIONI IMMOBILIARI SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE ( informazioni sulla proprietà,eventuali gravami, vincoli.); ASSETTI PROPRIETARI; BILANCI E ATTI; PROTESTI. 11

12 2. FUNZIONI DI INTERAZIONE DEL PORTALE Questa sezione riepiloga le Operazioni in sospeso, ovvero le informazioni/richieste provenienti dal Portale e non ancora consultate ed evase dal Curatore. Le informazioni raccolte riguardano: - NUOVI MESSAGGI: la presenza di nuovi messaggi provenienti dal G.D oppure dal Comitato dei Creditori non ancora letti; - CREDITORI REGISTRATI: l avvenuta registrazione al Portale di un creditore al quale è stato fornito il codice personale; - CODICI CREDITORI: la richiesta proveniente dal Creditore di ottenere il codice personale di accesso all area a lui riservata; - CIRCOLARI: nuove circolari del Giudice Delegato non ancora lette; - FATTURE NON PAGATE: supporto amministrativo per il Curatore con riepilogo delle fatture pendenti/insolute/pagate; - RELAZIONI IN SCADENZA: scadenziario con l indicazione delle procedure per le quali nel mese successivo va predisposta la relazione periodica (vecchio rito) oppure il rapporto riepilogativo (nuovo rito); - RELAZIONI SCADUTE: archivio delle procedure che non hanno redatto la relazione nei termini previsti. Per prendere visione e gestire il contenuto di una informazione è sufficiente cliccare sulla richiesta desiderata. 12

13 3. FUNZIONI DI MONITORAGGIO DELLE PROCEDURE Questo cruscotto è alimentato dai vari applicativi contenuti nel Portale (fallimenti, relazioni, comunicazioni ecc ecc..) e consente al Curatore un rapido controllo delle operazioni compiute. Le informazioni disponibili riguardano: - ANAGRAFICHE DELLE PROCEDURE GESTITE; - DOCUMENTI CARICATI: è l archivio che contiene i documenti caricati dal Curatore per il tramite di Fallco Fallimenti (caricamento automatico) oppure della funzione di caricamento documenti contenuta nel portale; - COMUNICAZIONI GD/COM. CRED: archivio delle comunicazioni intercorse col Magistrato o con il Comitato dei Creditori; - RELAZIONI/RAPPORTI RIEPILOGATIVI: indicazione della data di redazione dell ultima relazione e/o rapporto riepilogativo e della prossima scadenza; - POST-IT: archivio delle annotazioni fatte dal Curatore su scadenze, appunti, promemoria in merito alla procedura di riferimento; - ALERT: riepilogo (generato automaticamente) delle operazioni in sospeso della procedura di riferimento; - CONTRATTO CON ASTEIMMOBILI: archiviazione del contratto stipulato dalla procedura con Asteimmobili.it SpA; - FATTURE/PAGAMENTI ASTEIMMOBILI: indicazione degli importi delle fatture pendenti. 13

Fallco Fallimenti Web. Introduzione

Fallco Fallimenti Web. Introduzione Introduzione Fallco Fallimenti Web è l unico software per curatori realizzato in ambiente web, coniugando l esperienza e la qualità acquisite con lo storico prodotto Fallco Fallimenti con i vantaggi offerti

Dettagli

COMUNICAZIONE AI CURATORI DI VERBANIA

COMUNICAZIONE AI CURATORI DI VERBANIA COMUNICAZIONE AI CURATORI DI VERBANIA Vicenza, 12 aprile 2012 Oggetto: informatizzazione dell attività del Curatore Fallimentare e interoperabilità col Sistema Ministeriale SIECIC - PCT Preg.mo Curatore,

Dettagli

Novità introdotte dal D.L. 179 convertito nella Legge 17-12-2012 n. 221

Novità introdotte dal D.L. 179 convertito nella Legge 17-12-2012 n. 221 Novità introdotte dal D.L. 179 convertito nella Legge 17-12-2012 n. 221 Modifiche alla legge fallimentare in tema di comunicazioni per via telematica Le modifiche proposte, tutte volte a favorire e velocizzare

Dettagli

La piattaforma per le Procedure Giudiziarie ed il Processo Civile Telematico

La piattaforma per le Procedure Giudiziarie ed il Processo Civile Telematico La piattaforma per le Procedure Giudiziarie ed il Processo Civile Telematico PROCEDURE.IT Procedure.it nasce dall esigenza di fornire uno strumento per raggiungere nuovi margini di efficienza nella gestione

Dettagli

TRIBUNALE DI BOLOGNA

TRIBUNALE DI BOLOGNA Vicenza, 6 aprile 2012 TRIBUNALE DI BOLOGNA INTEROPERABILITÀ P.C.T. TRA CURATORE FALLIMENTARE E SIECIC La direttiva del tribunale di Bologna n.3660 del 25 ottobre 2011, indica che dal prossimo 1 giugno

Dettagli

PRENOTAZIONE SALE D ASTA

PRENOTAZIONE SALE D ASTA ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA ZUCCHETTI SOFTWARE GIURIDICO SRL Piazza Cavour, 00193 Roma Tel 06 684741 www.ordineavvocatiroma.it Via Fermi, 134 36100 Vicenza Tel 0444 346211 fax 0444 1429743 www.fallco.it

Dettagli

Progetto FALLCO - MANDATI ELETTRONICI

Progetto FALLCO - MANDATI ELETTRONICI Progetto FALLCO - MANDATI ELETTRONICI Dematerializzazione dell iter autorizzativo ed esecutivo relativo ai mandati di pagamento disposti nell ambito delle procedure concorsuali presso le sezioni fallimentari

Dettagli

Fallco e il PCT Atti depositabili dal Curatore

Fallco e il PCT Atti depositabili dal Curatore Atti depositabili dal Curatore (L elenco che segue si riferisce agli atti dell ambito procedure concorsuali che è possibile depositare telematicamente presso gli Uffici Giudiziari nei quali sia stato attivato

Dettagli

Le trasmetto una sintetica presentazione della piattaforma Fallco, per la gestione delle procedure concorsuali.

Le trasmetto una sintetica presentazione della piattaforma Fallco, per la gestione delle procedure concorsuali. Vicenza, 25 maggio 2013 Illustre Dott. Alberto MION Presidente ODCEC di Verona Via Tezone, 5 37122 Verona Illustre dott Mion, Le trasmetto una sintetica presentazione della piattaforma Fallco, per la gestione

Dettagli

IL SOFTWARE PROCEDURE FALLIMENTARI. Lo strumento ideale per i Curatori

IL SOFTWARE PROCEDURE FALLIMENTARI. Lo strumento ideale per i Curatori IL SOFTWARE PROCEDURE FALLIMENTARI Lo strumento ideale per i Curatori Perché usare un software? L'attività operativa di gestione di un fallimento rappresenta uno degli aspetti più critici e ripetitivi

Dettagli

ADEMPIMENTI PER LA CHIUSURA DEL FALLIMENTO

ADEMPIMENTI PER LA CHIUSURA DEL FALLIMENTO ADEMPIMENTI PER LA CHIUSURA DEL FALLIMENTO CONTROLLI 1. Controllare attentamente che tutti i beni siano stati venduti, non ci siano crediti da riscuotere (eventualmente cederli e abbandonare quelli inesigibili)

Dettagli

Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA Visura

Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA Visura Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA Visura FATTURAZIONE ELETTRONICA Fatt-PA è il servizio online di fatturazione elettronica semplice e sicuro

Dettagli

Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA Lextel

Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA Lextel Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA Lextel FATTURAZIONE ELETTRONICA Fatt-PA è il servizio online di fatturazione elettronica semplice e sicuro

Dettagli

Processo Civile Telematico per Procedure Concorsuali ed Esecutive. 30 Giugno 2014 LE NOVITA

Processo Civile Telematico per Procedure Concorsuali ed Esecutive. 30 Giugno 2014 LE NOVITA Processo Civile Telematico per Procedure Concorsuali ed Esecutive 30 Giugno 2014 LE NOVITA INDICE ARGOMENTI: 1. LE NOVITÀ INTRODOTTE DALLA LEGGE 228/2012, 2. COSA CAMBIA PER IL CURATORE/COMMISSARIO/PROFESSIONISTA

Dettagli

Il Momento Legislativo

Il Momento Legislativo Il Momento Legislativo Modulo PCT Redattore atti Iscrizione a ruolo telematica delle procedure esecutive mobiliari, immobiliari e presso terzi 31 marzo 2015 1 Introduzione Le diapositive che seguono illustreranno

Dettagli

PROCESSO CIVILE TELEMATICO FALLIMENTARE E GIUDIZIARIO

PROCESSO CIVILE TELEMATICO FALLIMENTARE E GIUDIZIARIO PROCESSO CIVILE TELEMATICO FALLIMENTARE E GIUDIZIARIO Firenze, 21 luglio 2014 Hotel Mediterraneo Eros Ceccherini La lunga strada del processo telematico D.LGS 7 MARZO 2005 N. 82 PRINCIPI PER L ADOZIONE

Dettagli

DEPLIANT OPERATIVO PER IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO

DEPLIANT OPERATIVO PER IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO DEPLIANT OPERATIVO PER IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO SCOPO DEL PROGETTO Il Processo Civile Telematico (PCT) è un progetto del Ministero della giustizia finalizzato allo scambio telematico di atti giuridici

Dettagli

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità Zucchetti Software Giuridico srl - Viale della Scienza 9/11 36100 Vicenza tel 0444 346211 info@fallco.it

Dettagli

BOZZA SCHEMA DI CONVENZIONE

BOZZA SCHEMA DI CONVENZIONE Allegato bando Tribunale di Crotone per l affidamento del servizio di pubblicità legale delle vendite giudiziarie nelle procedure esecutive e nelle procedure fallimentari e gli altri servizi sotto indicati

Dettagli

Commissione FALLCO Componenti:

Commissione FALLCO Componenti: Commissione FALLCO Componenti: Filippo Favi, Francesco Biancalani, Alessandra Cocci, Daniela Cocci, Roberto Tosa, Daniele Vignaroli. Strumenti necessari per il Processo Civile Telematico 2 INDICE 1. STRUMENTI

Dettagli

STEP 2 di seguito i vari passaggi per la registrazione al Re.G.Ind.E:

STEP 2 di seguito i vari passaggi per la registrazione al Re.G.Ind.E: STEP 1 - Il singolo professionista dovrà: 1. essere in possesso di una mail certificata definita P.E.C. (posta elettronica certificata). Nel caso il professionista sia un ingegnere iscritto all Ordine

Dettagli

La piattaforma web per il Processo Civile Telematico

La piattaforma web per il Processo Civile Telematico La piattaforma web per il Processo Civile Telematico INTRODUZIONE Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A., in virtù di una pluriennale esperienza professionale in ambito giudiziario, ha seguito da vicino il processo

Dettagli

Data aggiornamento: 16 gennaio 2014

Data aggiornamento: 16 gennaio 2014 Adempimenti al Registro Imprese previsti dalla Legge Fallimentare e normative ad essa collegate in capo al Curatore Fallimentare ai Commissari e Liquidatori Giudiziali Data aggiornamento: 16 gennaio 2014

Dettagli

TRIBUNALE DI ROMA AVVISO EX ART.92 L.F. FALLIMENTO <> << Società fallita>>

TRIBUNALE DI ROMA AVVISO EX ART.92 L.F. FALLIMENTO <<numero ed anno del fallimento>> << Società fallita>> TRIBUNALE DI ROMA AVVISO EX ART.92 L.F. FALLIMENTO > Si informa che con Sentenza il Tribunale di Roma ha dichiarato il fallimento

Dettagli

- A. Torcini Adempimenti fiscali del Curatore fallimentare - ADEMPIMENTI FISCALI DEL CURATORE FALLIMENTARE. A cura di Alessandro TORCINI

- A. Torcini Adempimenti fiscali del Curatore fallimentare - ADEMPIMENTI FISCALI DEL CURATORE FALLIMENTARE. A cura di Alessandro TORCINI ADEMPIMENTI FISCALI DEL CURATORE FALLIMENTARE A cura di Alessandro TORCINI 1 ADEMPIMENTI FISCALI INIZIALI predisporre i registri IVA entro 30 giorni dalla notifica, comunicare all Agenzia delle Entrate

Dettagli

FATTURAZIONE ELETTRONICA Accesso al servizio. Per accedere al servizio cliccare sul pulsante Entra.

FATTURAZIONE ELETTRONICA Accesso al servizio. Per accedere al servizio cliccare sul pulsante Entra. FATTURAZIONE ELETTRONICA Accesso al servizio Per accedere al servizio cliccare sul pulsante Entra. FATTURAZIONE ELETTRONICA Iscrizione al servizio Cliccare su FATT-PA per iniziare la procedura di registrazione.

Dettagli

Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti

Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti MANUALE UTENTE Versione procedura 2.0 Avvisi di addebito/cartelle di Pagamento: domanda di emissione provvedimenti: versione

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO ENERGIA, RETI E INFRASRTUT- TURE MATERIALI PER LO SVILUPPO 16 aprile 2010, n. 68

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO ENERGIA, RETI E INFRASRTUT- TURE MATERIALI PER LO SVILUPPO 16 aprile 2010, n. 68 11976 - a ripristinare i luoghi affinché risultino disponibili per le attività previste per essi all atto della dismissione dell impianto ai sensi del comma 4 dell art. 12 del D.Lgs. 387/2003 ai sensi

Dettagli

Manuale utenti per Avvocati

Manuale utenti per Avvocati Manuale utenti per Avvocati La figura seguente illustra la home page della cancelleria telematica per gli avvocati CONSULTAZIONE FASCICOLI Per accedere alla consultazione dei fascicoli è necessario possedere

Dettagli

Indice: Portale Aste Telematiche pag. 2. Barra dei menù pag. 3. Registrazione al servizio pag. 5. Recupero Username e Password pag.

Indice: Portale Aste Telematiche pag. 2. Barra dei menù pag. 3. Registrazione al servizio pag. 5. Recupero Username e Password pag. Indice: Portale Aste Telematiche pag. 2 Barra dei menù pag. 3 Registrazione al servizio pag. 5 Recupero Username e Password pag. 11 Area Riservata pag. 16 Codici di partecipazione pag. 17 Partecipazione

Dettagli

BOZZA SCHEMA DI CONVENZIONE. Tra

BOZZA SCHEMA DI CONVENZIONE. Tra BOZZA SCHEMA DI CONVENZIONE Tra il Tribunale Ordinario di Biella, con sede a Biella, Via Marconi 28, in persona del Presidente, Dott.ssa Claudia Ramella Trafighet, d ora in poi Tribunale e la Società con

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO DI PERUGIA UFFICIO REGISTRO IMPRESE LE PROCEDURE CONCORSUALI DOPO LA RIFORMA DELLA LEGGE

CAMERA DI COMMERCIO DI PERUGIA UFFICIO REGISTRO IMPRESE LE PROCEDURE CONCORSUALI DOPO LA RIFORMA DELLA LEGGE www.pg.camcom.gov.it CAMERA DI COMMERCIO DI PERUGIA UFFICIO REGISTRO IMPRESE LE PROCEDURE CONCORSUALI DOPO LA RIFORMA DELLA LEGGE MANUALE OPERATIVO PER GLI ADEMPIMENTI REGISTRO IMPRESE IN MATERIA DI FALLIMENTO,

Dettagli

Adempimenti fiscali nel fallimento

Adempimenti fiscali nel fallimento ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI DI LECCO Adempimenti fiscali nel fallimento A cura della Commissione di studio in materia fallimentare e concorsuale Febbraio 2011 INDICE 1. Apertura

Dettagli

BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI

BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI Istruzioni per l invio telematico delle domande e degli allegati previsti dai Bandi pubblicati dalla CCIAA di Cosenza per la concessione di contributi -Edizione 2015-

Dettagli

Regione Toscana. Nome del progetto Cancelleria Telematica. Progetto Punto d Accesso Regione Toscana

Regione Toscana. Nome del progetto Cancelleria Telematica. Progetto Punto d Accesso Regione Toscana Regione Toscana Nome del progetto Cancelleria Telematica Progetto Punto d Accesso Regione Toscana Documento Manuale utente del PdA per Avvocati e CTU Acronimo del documento CT-MUT-PDA Stato del documento

Dettagli

Relazioni tra modello IVA e Conto Fiscale

Relazioni tra modello IVA e Conto Fiscale DESCRIZIONE DELL APPLICATIVO Il programma crea i modelli prelevando i dati dai totali Iva individuati dagli Indici di collegamento. E anche possibile caricare, ex novo, una dichiarazione per le ditte di

Dettagli

PR. SCADENZA ADEMPIMENTO NOTE COMMISSIONE PROCEDURE ADEMPIMENTI FISCALI INIZIALI DEL CURATORE

PR. SCADENZA ADEMPIMENTO NOTE COMMISSIONE PROCEDURE ADEMPIMENTI FISCALI INIZIALI DEL CURATORE ADEMPIMENTI FISCALI INIZIALI DEL CURATORE 1 Entro 30 gg. dalla Comunicare all Agenzia delle Entrate la dichiarazione di fallimento sentenza di con modello di variazione dati (art. 35 Dpr 633/72). fallimento

Dettagli

Livorno, 22/07/2014 Prot. n. 427/2014 Ill.mo Sig. Presidente del Tribunale Dott. Carlomaria Garbellotto

Livorno, 22/07/2014 Prot. n. 427/2014 Ill.mo Sig. Presidente del Tribunale Dott. Carlomaria Garbellotto Livorno, 22/07/2014 Prot. n. 427/2014 Ill.mo Sig. Presidente del Tribunale Dott. Carlomaria Garbellotto Tribunale di Ivrea Via Patrioti, 26 10015 Ivrea (TO) Oggetto: Piattaforma web Procedure.it per la

Dettagli

ADEMPIMENTI FISCALI DEL CURATORE FALLIMENTARE. A cura di Alessandro TORCINI. Consultabile su www.fallimento.it (Ultima revisione 6 ottobre 2014)

ADEMPIMENTI FISCALI DEL CURATORE FALLIMENTARE. A cura di Alessandro TORCINI. Consultabile su www.fallimento.it (Ultima revisione 6 ottobre 2014) n.b. data la continua evoluzione della normativa fiscale il curatore è invitato a verificare l attualità degli adempimenti e delle scadenze ADEMPIMENTI FISCALI DEL CURATORE FALLIMENTARE A cura di Alessandro

Dettagli

Professional Solutions

Professional Solutions Console Telematici Cassetto Fiscale Catasto Immobili Console Telematici Gli obiettivi La finalità è quella di supportare l utente in tutte le fasi della gestione dei flussi telematici che sono diventati

Dettagli

Comunicazione Medico Competente

Comunicazione Medico Competente Comunicazione Medico Competente Manuale utente Versione documento v.2.1 In vigore dal 22/12/2014 Numero totale di pagine 52 Indice Manuale Utente 1 Introduzione... 4 2 Registrazione utente al portale...

Dettagli

PROCESSO CIVILE TELEMATICO

PROCESSO CIVILE TELEMATICO Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A. www.procedure.it PROCESSO CIVILE TELEMATICO Istruzioni per i professionisti ausiliari del Giudice e per i CTU Vademecum realizzato dalla società Aste Giudiziarie Inlinea

Dettagli

Il Portale dei Servizi Telematici

Il Portale dei Servizi Telematici TRIBUNALE DI POTENZA Il Portale dei Servizi Telematici CONSULTAZIONE TELEMATICA DELLE CAUSE Scheda pratica all utilizzo dei servizi al cittadino erogati tramite il Portale Servizi Telematici Accedi anche

Dettagli

ISTRUZIONI CREAZIONE FATTURA CON ALBERO LOGICO

ISTRUZIONI CREAZIONE FATTURA CON ALBERO LOGICO ISTRUZIONI CREAZIONE FATTURA CON ALBERO LOGICO 1- PRIMA OPERAZIONE: INSERIMENTO ANAGRAFICA DITTA PAG. 2 2- SECONDA OPERAZIONE: CREAZIONE FATTURA DAL NOSTRO SOFTWARE PAG. 6 1 1- PRIMA OPERAZIONE: INSERIMENTO

Dettagli

Fatturazione Elettronica verso la Pubblica Amministrazione. Guida all utilizzo del Servizio

Fatturazione Elettronica verso la Pubblica Amministrazione. Guida all utilizzo del Servizio Fatturazione Elettronica verso la Pubblica Amministrazione Guida all utilizzo del Servizio Versione 2.1 del 08/02/2016 Sommario I. Chi fa cosa - ruoli... 3 (a) La Farmacia produzione del file XML... 3

Dettagli

Avv. Giorgio Cesare Amerio Avv. Giuseppe Vitrani PROCESSO TELEMATICO LE ESECUZIONI INDIVIDUALI E CONCORSUALI

Avv. Giorgio Cesare Amerio Avv. Giuseppe Vitrani PROCESSO TELEMATICO LE ESECUZIONI INDIVIDUALI E CONCORSUALI Avv. Giorgio Cesare Amerio Avv. Giuseppe Vitrani PROCESSO TELEMATICO LE ESECUZIONI INDIVIDUALI E CONCORSUALI PROGRAMMA Aspetti comuni alle procedure concorsuali nel processo telematico Le procedure esecutive

Dettagli

INCONTRO FORMAZIONE 16 GENNAIO 2012

INCONTRO FORMAZIONE 16 GENNAIO 2012 INCONTRO FORMAZIONE 16 GENNAIO 2012 Primo incontro di formazione all utilizzo del software Fallco Fallimenti WEB Stimatissimo Cliente, di seguito trova i documenti che saranno di supporto agli incontri

Dettagli

L ABC DEL PCT. Notizie sul Processo Civile Telematico applicato alle procedure concorsuali.

L ABC DEL PCT. Notizie sul Processo Civile Telematico applicato alle procedure concorsuali. L ABC DEL PCT Notizie sul Processo Civile Telematico applicato alle procedure concorsuali. A cura del Gruppo di lavoro sul P.C.T. Ordine Dottori Commercialisti di Firenze SIETE PRONTI? Da un punto di vista

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli

LE VENDITE FALLIMENTARI E NEL CONCORDATO PREVENTIVO CON CESSIONE DI BENI

LE VENDITE FALLIMENTARI E NEL CONCORDATO PREVENTIVO CON CESSIONE DI BENI 1 LE VENDITE FALLIMENTARI E NEL CONCORDATO PREVENTIVO CON CESSIONE DI BENI Vendite fallimentari 2 Ante riforma (16.7.2006), solo vendite secondo il c.p.c.; vendite con incanto e vendite senza incanto;

Dettagli

REGOLAMENTO ASTE TELEMATICHE BENI DI VARIA NATURA VENDITE PRIVATE

REGOLAMENTO ASTE TELEMATICHE BENI DI VARIA NATURA VENDITE PRIVATE REGOLAMENTO ASTE TELEMATICHE BENI DI VARIA NATURA VENDITE PRIVATE Il presente regolamento si applica alle vendite telematiche mobiliari relative a vendite private sulla piattaforma www.astetelematiche.it.

Dettagli

TRIBUNALE DI PADOVA *** FALLIMENTO: X Group s.p.a. in liquidazione n. 177N/2013. GIUDICE DELEGATO: Dott.ssa Maria Antonia Maiolino

TRIBUNALE DI PADOVA *** FALLIMENTO: X Group s.p.a. in liquidazione n. 177N/2013. GIUDICE DELEGATO: Dott.ssa Maria Antonia Maiolino TRIBUNALE DI PADOVA *** FALLIMENTO: X Group s.p.a. in liquidazione n. 177N/2013 GIUDICE DELEGATO: Dott.ssa Maria Antonia Maiolino CURATORE: Dott.ssa Monica Benetollo AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI TRAMITE

Dettagli

GESTIONE RIFIUTI: SISTRI CATEGORIA PRODUTTORI

GESTIONE RIFIUTI: SISTRI CATEGORIA PRODUTTORI GESTIONE RIFIUTI: - - Normativa di Settore collegata: D.Lgs. 152/2006 e smi Parte IV DM, Manuale e Circolari SISTRI - Destinatari: Servizio HSE aziendale - Consulenti - Revisione Documento Informativo:

Dettagli

Surap2.0 - PROGETTO DI CONSOLIDAMENTO DEL SISTEMA REGIONALE SUAP. - Calabriasuap - Manuale Cittadino

Surap2.0 - PROGETTO DI CONSOLIDAMENTO DEL SISTEMA REGIONALE SUAP. - Calabriasuap - Manuale Cittadino Surap2.0 - PROGETTO DI CONSOLIDAMENTO DEL SISTEMA REGIONALE SUAP - Calabriasuap - Manuale Cittadino Calabriasuap Manuale Cittadino_SuapCalabria_v3 Maggio 2015 Pagina 1 di 40 Contatti Assistenza CalabriaSUAP

Dettagli

Adempimenti Fiscali e Normativi 2015

Adempimenti Fiscali e Normativi 2015 Adempimenti Fiscali e Normativi 2015 Il Decreto Legislativo n 175 del 21 Novembre 2014, detto anche Decreto Semplificazioni, pubblicato in Gazzetta Ufficiale e in vigore dal 13 Dicembre 2014, prevede una

Dettagli

Accreditamento Certificatori Energetici degli Edifici Regione Puglia Linee Guida Procedura Telematica. Aprile 2010 Versione 1.0. InnovaPuglia S.p.A.

Accreditamento Certificatori Energetici degli Edifici Regione Puglia Linee Guida Procedura Telematica. Aprile 2010 Versione 1.0. InnovaPuglia S.p.A. 11978 Portale Sistema Puglia www.sistema.puglia.it Accreditamento Certificatori Energetici degli Edifici Regione Puglia Linee Guida Procedura Telematica Aprile 2010 Versione 1.0 InnovaPuglia S.p.A. 11979

Dettagli

Manuale d uso per gli Operatori Economici Vers. 2013

Manuale d uso per gli Operatori Economici Vers. 2013 Manuale d uso per gli Operatori Economici Vers. 2013 È possibile che le maschere inserite nel presente manuale siano differenti da quelle effettivamente utilizzate dall applicativo. Questo è dovuto alla

Dettagli

DL 18 OTTOBRE 2012, N. 179 ( DL SVILUPPO-BIS ) GIUSTIZIA DIGITALE - MODIFICHE ALLA LEGGE FALLIMENTARE E AL D.LGS. N. 270/99

DL 18 OTTOBRE 2012, N. 179 ( DL SVILUPPO-BIS ) GIUSTIZIA DIGITALE - MODIFICHE ALLA LEGGE FALLIMENTARE E AL D.LGS. N. 270/99 DL 18 OTTOBRE 2012, N. 179 ( DL SVILUPPO-BIS ) GIUSTIZIA DIGITALE - MODIFICHE ALLA LEGGE FALLIMENTARE E AL D.LGS. N. 270/99 Le modifiche introdotte dal DL Sviluppo bis in materia concorsuale riguardano:

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI DELLA CIRCOSCRIZIONE DEL TRIBUNALE DI VARESE

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI DELLA CIRCOSCRIZIONE DEL TRIBUNALE DI VARESE ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI DELLA CIRCOSCRIZIONE DEL TRIBUNALE DI VARESE CORSO DI FORMAZIONE La Riforma della Legge Fallimentare nei suoi aspetti pratici 3 a giornata Venerdì 19 Maggio 2006 Esercitazioni

Dettagli

LEX-ARC PROFESSIONAL 3.5.2. Il SOFTWARE GESTIONALE PER AVVOCATI PRATICO, EFFICIENTE ED ECONOMICO

LEX-ARC PROFESSIONAL 3.5.2. Il SOFTWARE GESTIONALE PER AVVOCATI PRATICO, EFFICIENTE ED ECONOMICO LEX-ARC PROFESSIONAL 3.5.2 Il SOFTWARE GESTIONALE PER AVVOCATI PRATICO, EFFICIENTE ED ECONOMICO COS E LEX-ARC PROFESSIONAL 3.5.2? Lex-ARC Professional 3.5.2 è un software gestionale monoutente per singoli

Dettagli

>> La Soluzione Lextel

>> La Soluzione Lextel >> La Soluzione Lextel 1 Tecnologie La postazione del professionista deve essere dotata di alcune tecnologie di base per partecipare al PCT: Dispositivo di firma digitale con certificati di autenticazione

Dettagli

1. ACCESSO... 2 2. HOME PAGE... 2 3. RICHIEDENTE - INSERIMENTO DI UNA RICHIESTA AUTORIZZAZIONE MISSIONE... 3 4. RICHIEDENTE RIEPILOGO RICHIESTE...

1. ACCESSO... 2 2. HOME PAGE... 2 3. RICHIEDENTE - INSERIMENTO DI UNA RICHIESTA AUTORIZZAZIONE MISSIONE... 3 4. RICHIEDENTE RIEPILOGO RICHIESTE... GESTIONE TRASFERTE MANUALE UTENTE Indice Sommario 1. ACCESSO... 2 2. HOME PAGE... 2 3. RICHIEDENTE - INSERIMENTO DI UNA RICHIESTA AUTORIZZAZIONE MISSIONE... 3 4. RICHIEDENTE RIEPILOGO RICHIESTE... 7 5.

Dettagli

Abbonamento alla consultazione delle Norme UNI MANUALE D USO. Ver. 1 Settembre 2014

Abbonamento alla consultazione delle Norme UNI MANUALE D USO. Ver. 1 Settembre 2014 MANUALE D USO Ver. 1 Settembre 2014 Pag. 1 di 40 Manuale d uso ver. 2.1 luglio 2014 UTENTE ABBONAMENTO Pag. 2 di 40 Manuale d uso ver. 2.1 luglio 2014 SPAZIO PERSONALE Dopo aver eseguito il login appare

Dettagli

PAGAMENTI ON-LINE. Manuale del cittadino

PAGAMENTI ON-LINE. Manuale del cittadino PAGAMENTI ON-LINE Manuale del cittadino INDICE 1. Il portale Carta Regionale dei Servizi... 3 2. Accesso ai servizi... 5 2.1. Processo di autenticazione... 5 2.1.1. Requisiti del sistema... 5 2.1.2. Procedura

Dettagli

LA RIFORMA DELLA LEGGE FALLIMENTARE GLI ADEMPIMENTI NEI CONFRONTI DEL REGISTRO DELLE IMPRESE

LA RIFORMA DELLA LEGGE FALLIMENTARE GLI ADEMPIMENTI NEI CONFRONTI DEL REGISTRO DELLE IMPRESE LA RIFORMA DELLA LEGGE FALLIMENTARE GLI ADEMPIMENTI NEI CONFRONTI DEL REGISTRO DELLE IMPRESE SOMMARIO A - FALLIMENTO B - CONCORDATO FALLIMENTARE C - CONCORDATO PREVENTIVO D - LIQUIDAZIONE COATTA AMMINISTRATIVA

Dettagli

ODCEC DI MANTOVA - COMMISSIONE PROCEDURE CONCORSUALI - SCHEDE DI DIRITTO CONCORSUALE N. 01/2014

ODCEC DI MANTOVA - COMMISSIONE PROCEDURE CONCORSUALI - SCHEDE DI DIRITTO CONCORSUALE N. 01/2014 ODCEC DI MANTOVA - COMMISSIONE PROCEDURE CONCORSUALI - SCHEDE DI DIRITTO CONCORSUALE N. 01/2014 COMUNICAZIONI AI CREDITORI: I NUOVI ADEMPIMENTI TELEMATICI RIFERIMENTI NORMATIVI: PREMESSA: Art. 17 del D.L.

Dettagli

FAQ OPERAZIONE DI TRANSAZIONE E SMOBILIZZO DEI CREDITI SANITARI

FAQ OPERAZIONE DI TRANSAZIONE E SMOBILIZZO DEI CREDITI SANITARI FAQ OPERAZIONE DI TRANSAZIONE E SMOBILIZZO DEI CREDITI SANITARI 1. Di cosa si tratta? Il 2 agosto il Consorzio delle Aziende Sanitarie Siciliane ha stipulato con l AIOP (Associazione Italiana Ospedalità

Dettagli

Il curatore avrà cura di compilare le parti evidenziate in rosa lasciando. al GD le aree evidenziate in rosso e quelle non evidenziate che

Il curatore avrà cura di compilare le parti evidenziate in rosa lasciando. al GD le aree evidenziate in rosso e quelle non evidenziate che Il curatore avrà cura di compilare le parti evidenziate in rosa lasciando al GD le aree evidenziate in rosso e quelle non evidenziate che verranno compilate dal gd in udienza (v. presenza parti) Il curatore

Dettagli

Guida alla compilazione e all invio della domanda. Avviso Pubblico

Guida alla compilazione e all invio della domanda. Avviso Pubblico Guida alla compilazione e all invio della domanda Avviso Pubblico Progetto Strategico regionale - Interventi a sostegno dell associazionismo in ambito commerciale e turistico, delle reti di imprese e di

Dettagli

Manuale Utente Sistema di Fatturazione della Regione Lazio

Manuale Utente Sistema di Fatturazione della Regione Lazio Manuale Utente Sistema di Fatturazione della Regione Lazio 02 Luglio 2014 versione 1.1 Pagina 1 INDICE 1 Introduzione... 5 2 Registrazione al Sistema di Fatturazione... 8 3 Accesso al sistema di fatturazione...

Dettagli

Marketing Portal. Guida all utilizzo per i concessionari. Maggio 2013

Marketing Portal. Guida all utilizzo per i concessionari. Maggio 2013 Marketing Portal Guida all utilizzo per i concessionari Maggio 2013 Marketing Portal Piaggio Il Marketing Portal Piaggio è la nuova area per la condivisione e messa a disposizione dei materiali di comunicazione

Dettagli

Sistema Informativo Anagrafe Fondi - SIAF

Sistema Informativo Anagrafe Fondi - SIAF DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA UFFICIO II Piano sanitario nazionale e Piani di settore DIREZIONE GENERALE DELLA DIGITALIZZAZIONE, DEL SISTEMA INFORMATIVO SANITARIO E DELLA STATISTICA

Dettagli

BLIGHIOSTALI E' E SENZA OBBLIGHI

BLIGHIOSTALI E' E SENZA OBBLIGHI BLIGHIOSTALI E' E SENZA OBBLIGHI Nel 2015 4.121 Studi di amministrazione condominiale hanno usato il nostro servizio postale. Nel 2015 67 aziende e 3 associazioni di categoria hanno spedito la loro corrispondenza

Dettagli

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 Sommario 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3 1.1. Il Gestionale Web... 3 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 1.3 Funzionalità dell interfaccia Web... 4 1.3.1 Creazione guidata dela fattura in formato

Dettagli

WWW.PROCEDURE.IT. Il software per gli ausiliari del Giudice. per esecuzioni e fallimenti

WWW.PROCEDURE.IT. Il software per gli ausiliari del Giudice. per esecuzioni e fallimenti WWW.PROCEDURE.IT Il software per gli ausiliari del Giudice nell ambito del PCT per esecuzioni e fallimenti La Società Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A., in virtù di una pluriennale esperienza professionale

Dettagli

E consigliato l uso dei browsers: Internet Explorer (se vers. 9 è preferibile la modalità compatibilità), Chrome e Safari.

E consigliato l uso dei browsers: Internet Explorer (se vers. 9 è preferibile la modalità compatibilità), Chrome e Safari. SISTEMIA online Guida all uso Il sito web SISTEMIA online, la cui home page è riportata di seguito, illustra i servizi offerti da Sistemia e consente agli utenti registrati di acquistare online il servizio

Dettagli

INDICAZIONI OPERATIVE GESTIONE PCT TRIBUNALE DI FIRENZE

INDICAZIONI OPERATIVE GESTIONE PCT TRIBUNALE DI FIRENZE INDICAZIONI OPERATIVE GESTIONE PCT TRIBUNALE DI FIRENZE 13 GENNAIO 2015 La presente nota operativa dello StaffPCT del Tribunale di Firenze è un estratto di alcune indicazioni contenute nella circolare

Dettagli

AREA CLIENTI Manuale d uso

AREA CLIENTI Manuale d uso AREA CLIENTI Manuale d uso Premessa.. 2 Operazioni preliminari. 3 Come accedere all Area Clienti. 4 Come consultare i documenti. 5 Modello F24... 5 Estremi di pagamento... 6 Altri documenti... 7 Servizio

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE FONDO STARTER

GUIDA ALLA COMPILAZIONE FONDO STARTER Pag. 1 di 6 GUIDA ALLA COMPILAZIONE FONDO STARTER PREMESSA La domanda può essere presentata, nel periodo di apertura dello sportello, attraverso modalità online con firma digitale. Per accedere alla piattaforma

Dettagli

Manuale Utente funzionalità Gestione Cessioni

Manuale Utente funzionalità Gestione Cessioni Sistema Pagamenti del SSR Manuale Utente funzionalità Gestione Cessioni Utente profilo ASL/AO 1 INTRODUZIONE... 3 2 CESSIONI AD UN ENTE PREVIDENZIALE... 4 2.1 DESCRIZIONE OPERAZIONI NECESSARIE PER L ACCETTAZIONE/RESPINGIMENTO...

Dettagli

TRIBUNALE DI ANCONA AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

TRIBUNALE DI ANCONA AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE TRIBUNALE DI ANCONA AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Fallimento n. 38/2007 Il sottoscritto Rag. Fabio Gobbi, Curatore del fallimento in epigrafe, avvisa che, in esecuzione del programma di liquidazione approvato

Dettagli

TRIBUNALE DI PADOVA *** FALLIMENTO: X Group s.p.a. in liquidazione n. 177N/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI TRAMITE PROCEDURA COMPETITIVA

TRIBUNALE DI PADOVA *** FALLIMENTO: X Group s.p.a. in liquidazione n. 177N/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI TRAMITE PROCEDURA COMPETITIVA TRIBUNALE DI PADOVA *** FALLIMENTO: X Group s.p.a. in liquidazione n. 177N/2013 GIUDICE DELEGATO: Dott.ssa Maria Antonia Maiolino CURATORE: Dott.ssa Monica Benetollo AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI TRAMITE

Dettagli

Elenchi Intrastat. Indice degli argomenti. Premessa. Operazioni preliminari. Inserimento manuale dei movimenti e presentazione

Elenchi Intrastat. Indice degli argomenti. Premessa. Operazioni preliminari. Inserimento manuale dei movimenti e presentazione Elenchi Intrastat Indice degli argomenti Premessa Operazioni preliminari Inserimento manuale dei movimenti e presentazione Collegamento con la Contabilità Collegamento con il ciclo attivo e passivo Generazione

Dettagli

Manuale Operativo per il Processo di Qualifica dei Fornitori

Manuale Operativo per il Processo di Qualifica dei Fornitori Manuale Operativo per il Processo di Qualifica dei Fornitori Stato del documento Versione Data Sintesi dei cambiamenti Approvato da 6 03/10/2014 Aggiunto paragrafo 3.12 Stato Documenti 5 29/09/2014 Indicazione

Dettagli

Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA

Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA Gentile Cliente, Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA l art. 1, commi da 209 a 214, della legge 24 dicembre 2007 n. 244 (legge finanziaria 2008) ha introdotto l obbligo della

Dettagli

Sistema Accordo Pagamenti

Sistema Accordo Pagamenti REGIONE LAZIO Dipartimento Economico ed Occupazionale Direzione Economia e Finanza Sistema Accordo Pagamenti - Fornitori di Beni e Servizi- Procedura di Test e Validazione flussi xml Versione 2.0 Data

Dettagli

MANUALE D USO. Software Progettato e Sviluppato da: Giuseppe Mannino Nadia D Amore Piera Dominici Cynthia Wanderlingh

MANUALE D USO. Software Progettato e Sviluppato da: Giuseppe Mannino Nadia D Amore Piera Dominici Cynthia Wanderlingh MANUALE D USO Software Progettato e Sviluppato da: Giuseppe Mannino Nadia D Amore Piera Dominici Cynthia Wanderlingh Ver. 1.2 Marzo 2009 Gestione Progetti di Ateneo Il presente documento vuole essere una

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo Pag. 1 di 41 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo INDICE Pag. 2 di 41 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA... 4 3. FUNZIONE BACHECA... 8 4. GESTIONE TIROCINANTI...

Dettagli

Manuale per i Fornitori

Manuale per i Fornitori Gara con presentazione di offerta mediante pdf interattivo Manuale per i Fornitori 2 INDICE DEGLI ARGOMENTI 1 DEFINIZIONI... 4 2 GARE IN PDF... 5 2.1 INVITO DEL FORNITORE ALLA GARA... 5 2.2 COME COMPILARE

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO INPDAP CREDITO: C1 - PRESTAZIONI CREDITIZIE DOMANDE WEB PICCOLI PRESTITI AGLI ISCRITTI: MANUALE UTENTE

SISTEMA INFORMATIVO INPDAP CREDITO: C1 - PRESTAZIONI CREDITIZIE DOMANDE WEB PICCOLI PRESTITI AGLI ISCRITTI: MANUALE UTENTE SISTEMA INFORMATIVO INPDAP CREDITO: C1 - PRESTAZIONI CREDITIZIE DOMANDE WEB PICCOLI PRESTITI AGLI ISCRITTI: MANUALE UTENTE Domande web Piccoli Prestiti agli Iscritti: Manuale Utente Pag. I INDICE 1. INTRODUZIONE...

Dettagli

GB Software Contabilità Base

GB Software Contabilità Base In collaborazione con Presenta: GB Software Contabilità Base per la piccola azienda che deve gestire internamente la propria contabilità GB Software Contabilità Aziende è il software dedicato alla contabilità

Dettagli

Guida al sistema di pagamento delle pratiche telematiche

Guida al sistema di pagamento delle pratiche telematiche Guida al sistema di pagamento delle pratiche telematiche Gentile Utente, per effettuare il pagamento delle pratiche telematiche deve accedere alla Home Page delle Banche Dati, dopo aver digitato la sua

Dettagli

TRIBUNALE DI PADOVA *** AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI TRAMITE PROCEDURA COMPETITIVA

TRIBUNALE DI PADOVA *** AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI TRAMITE PROCEDURA COMPETITIVA Fall. 2BG s.r.l. n. 164/2014 TRIBUNALE DI PADOVA *** FALLIMENTO: 2BG s.r.l. n. 164/2014 GIUDICE DELEGATO: Dott.ssa Manuela Elburgo CURATORE: Dott.ssa Monica Benetollo AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI TRAMITE

Dettagli

Centro di Servizi in Outsourcing S.r.l.

Centro di Servizi in Outsourcing S.r.l. Listino aggiornato: gennaio 2013 1 - Tutela del credito 1.1 Indagine P.I.C.F. solo RATING 1.2 Prevenzione 1.3 Analisi Estero 1.4 Sonar 1.5 Altri Servizi 1.6 Gestione 1.7 Recupero Finanziario 1.8 Recupero

Dettagli

GRUPPO MISTO DI LAVORO SUL PROCESSO CIVILE TELEMATICO DEL TRIBUNALE DI PESCARA

GRUPPO MISTO DI LAVORO SUL PROCESSO CIVILE TELEMATICO DEL TRIBUNALE DI PESCARA GRUPPO MISTO DI LAVORO SUL PROCESSO CIVILE TELEMATICO DEL TRIBUNALE DI PESCARA Vademecum per la redazione e l invio del ricorso per ingiunzione telematico e degli atti del processo civile telematico (per

Dettagli

Sezione Distaccata di Sassari

Sezione Distaccata di Sassari Ufficio Distrettuale di Formazione del personale amministrativo presso la Corte d Appello di Cagliari Sezione Distaccata di Sassari Corso di formazione per la creazione di una comunità di pratica su La

Dettagli

Veneto Lavoro via Ca' Marcello 67/b, 30172 Venezia-Mestre tel.: 041/2919311

Veneto Lavoro via Ca' Marcello 67/b, 30172 Venezia-Mestre tel.: 041/2919311 Veneto Lavoro via Ca' Marcello 67/b, 30172 Venezia-Mestre tel.: 041/2919311 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 SCADENZA... 3 1.2 CAUSALE DA UTILIZZARE... 3 2. MODALITÀ OPERATIVE DI COMUNICAZIONE DATI... 4

Dettagli

Regione Toscana CT-MCG-CD. Nome del progetto Cancelleria Telematica. Progetto Cancelleria Distrettuale

Regione Toscana CT-MCG-CD. Nome del progetto Cancelleria Telematica. Progetto Cancelleria Distrettuale Regione Toscana Nome del progetto Cancelleria Telematica Progetto Cancelleria Distrettuale Documento Manuale utente per Cancellieri e Magistrati Acronimo del documento CT-MCG-CD Stato del documento Prima

Dettagli

Notifiche PEC Guida Utente

Notifiche PEC Guida Utente s Notifiche PEC Guida Utente Versione 1.6 Guida all uso Notifiche in Proprio tramite PEC Sommario Premessa... 2 Notifiche PEC... 3 1.1 Schede d inserimento dati... 5 1.1.1 Cliente, Fase del Procedimento

Dettagli

LINEE GUIDE PER IL CORRETTO UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA WWW.FISMICFORM.IT

LINEE GUIDE PER IL CORRETTO UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA WWW.FISMICFORM.IT LINEE GUIDE PER IL CORRETTO UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA WWW.FISMICFORM.IT Nella home page del portale www.fismicform.it inserire il proprio codice convenzione e la relativa password nell apposito form e

Dettagli