Focus regionale sulla depurazione:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Focus regionale sulla depurazione:"

Transcript

1 Goletta Verde presenta i risultati del monitoraggio in Puglia Cariche batteriche elevate per 9 campionamenti su 30. Criticità alle foci di fiumi, torrenti e scarichi Focus regionale sulla depurazione: Si riducono i depuratori che scaricano nel sottosuolo. Diminuiscono i superamenti rilevati dall Arpa sul refluo in uscita e procedono, ma a rilento, gli interventi di potenziamento e adeguamento per risolvere le criticità. Gli scarichi anomali, invece, continuano a creare problemi alla depurazione Legambiente: Dai monitoraggi di Goletta Verde risulta migliore la qualità delle acque in Puglia. Rimangono però le criticità su tutti i tratti di mare interessati dalle foci di fiumi e canali. Chiediamo al neo governatore Emiliano di istituire una cabina di regia fra assessorati competenti per puntare al massimo utilizzo in agricoltura dell acqua depurata e affinata Nove campionamenti sui trenta eseguiti lungo le coste pugliesi, in corrispondenza delle foci di fiumi, canali e torrenti, presentano ancora livelli di inquinanti molto elevati e per otto di questi il giudizio è di fortemente inquinato per l elevato inquinamento microbiologico riscontrato. Legambiente chiede ai sindaci di fare fronte comune per chiudere il ciclo della depurazione con la realizzazione dei recapiti finali e al neogovernatore Emiliano di istituire una cabina di regia fra assessorati competenti per puntare al massimo utilizzo in agricoltura dell acqua depurata e affinata. È questo in sintesi l esito del monitoraggio effettuato in Puglia da Goletta Verde, la storica campagna di Legambiente dedicata al monitoraggio ed all informazione sullo stato di salute delle coste e delle acque italiane - realizzata anche grazie al contributo del COOU, Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati - presentato questa mattina a Bari da Francesco Tarantini, presidente di Legambiente Puglia e da Giorgio Zampetti, responsabile scientifico di Legambiente, alla presenza di Giovanni Giannini, assessore Infrastrutture e Lavori Pubblici della Regione Puglia e Nicola Ungaro, della direzione scientifica Arpa Puglia. I prelievi e le analisi di Goletta Verde sono stati eseguiti dal laboratorio mobile di Legambiente nei giorni 24, 25 e 26 giugno. I parametri indagati sono microbiologici (Enterococchi intestinali, Escherichia coli) e abbiamo considerato come inquinati i risultati che superano i valori limite previsti dalla normativa sulle acque di balneazione vigente in Italia (Dlgs 116/2008 e decreto attuativo del 30 marzo 2010) e fortemente inquinati quelli che superano di più del doppio tali valori. L obiettivo del monitoraggio di Goletta Verde è quello di individuare i punti critici di una regione e le pressioni inquinanti che ancora gravano sulla costa, analizzando il carico batterico che arriva in mare prevalentemente dalle foci di fiumi, canali o scarichi non depurati - spiega Giorgio Zampetti, responsabile scientifico di Legambiente - Il nostro, è bene ribadirlo, è un monitoraggio puntuale che non vuole sostituirsi ai controlli ufficiali, né assegniamo patenti di balneabilità, ma restituiamo comunque un'istantanea utile per individuare i problemi e ragionare sulle soluzioni. In Puglia, pur registrando un miglioramento della situazione rispetto agli anni passati, riscontriamo ancora criticità, nuove o già note, che vanno subito risolte. Al centro della nostra analisi ci sono gli scarichi non depurati che arrivano in mare, problema su cui occorre dare un segnale di forte responsabilità e concretezza negli interventi. Occorre ragionare in una scala più ampia dei semplici confini comunali o territoriali e valutare caso per caso la soluzione migliore da adottare senza pregiudizi. Una situazione peculiare quale quella pugliese richiede un'attenta valutazione di tutte le tecnologie disponibili e non consente di utilizzare dovunque lo stesso approccio.

2 Dai monitoraggi della Goletta Verde - afferma Francesco Tarantini, presidente di Legambiente Puglia - risulta migliore la qualità delle acque in Puglia anche se permangono le criticità su tutti i tratti di mare interessati dalle foci di fiumi e canali. Migliora la situazione anche sul fronte della depurazione: diminuiscono sia gli impianti che scaricano nel sottosuolo che quelli su cui Arpa ha riscontrato superamenti dei limiti tabellari. Sono state avviate le procedure per il potenziamento dei depuratori sebbene su molti si è ancora in attesa dell avvio dei lavori. Continuano, però, purtroppo ad esserci scarichi anomali che inficiano il processo depurativo degli impianti. Rimangono le criticità per ciò che riguarda la realizzazione dei recapiti finali, in una regione come la nostra, caratterizzata da una scarsa presenza di corsi d acqua dove spesso vengono a crearsi situazioni altamente conflittuali sia per l altissimo valore paesaggistico delle aree costiere che per il grande indotto turistico balneare. A tal proposito invitiamo i sindaci ad abbandonare ogni campanilismo affinché si chiuda il ciclo della depurazione con la realizzazione dei recapiti finali. Chiediamo al neogovernatore Emiliano di istituire una cabina di regia fra assessorati competenti per puntare al massimo utilizzo in agricoltura dell acqua depurata e affinata. Focus regionale sulla depurazione Sono 187 i depuratori a servizio degli agglomerati pugliesi. Su questi continuano ad insistere problemi di funzionamento e criticità che, in alcuni casi, rendono inefficace la depurazione dei reflui. La scarsa disponibilità idrica superficiale naturale condiziona fortemente la tipologia dei recapiti finali nella nostra regione. Questo comporta che solo il 4% dei recapiti finali dei depuratori è costituito da corpi idrici superficiali significativi, il 76% è costituito da lame e corsi d acqua minori o dal suolo (attraverso trincee drenanti), il 16% recapita a mare. Gli scarichi nel sottosuolo, vietati dalla norma nazionale, costituiscono il 4% del totale. Attualmente sono scesi a 8 gli impianti che continuano a scaricare nel sottosuolo, con grave rischio di inquinamento delle falde acquifere (Casamassima Vecchio, Cassano delle Murge Vecchio, Carovigno Vecchio, Lesina Marina, Uggiano la Chiesa, Manduria Vecchio, San Giorgio Jonico e Martina Franca). Dal monitoraggio effettuato dall Arpa Puglia nel 2014 (ben controlli) sulla conformità dei reflui in uscita sono stati riscontrati superamenti rispetto ai limiti tabellari per almeno per un parametro monitorato in 33 depuratori tra cui Bari Ovest, Bitonto, Corato, Molfetta, Andria, Barletta, Trani, Trinitapoli, Margherita di Savoia, San Ferdinando di Puglia, Bovino, Ascoli Satriano, Bovino, Cerignola, Foggia 1, Monte Sant Angelo, San Severo, Serracapriola, Castrignano del Capo, Uggiano La Chiesa, Crispiano, Martina Franca, Monteiasi e San Giorgio Jonico. A fronte di queste criticità sono state avviati gli interventi di potenziamento e adeguamento su 47 depuratori: 2 sono in attesa di chiusura di procedura VIA, 38 non ancora cantierati e solo 7 realizzati. Sono, invece, 36 gli impianti sottoposti all attività dell autorità giudiziaria: Bari Ovest, Bitonto, Molfetta, Corato, Andria, Trani, Gioia del Colle, Santeramo in Colle (Recapito finale), Lizzano (Recapito finale), Pulsano vecchio (dismesso a maggio 2015), Barletta, Bisceglie, Putignano, Ruvo-Terlizzi, Sammichele di Bari, Galatina-Soleto, Montesano Salentino, San Cesario, S.Pancrazio Salentino, Ostuni, Torre S. Susanna, Monte S.Angelo, Stornarella, Otranto, Lucera, San Nicandro Garganico, S. Paolo Civitate, Trinitapoli, Cerignola, Peschici, Stornarella, S. Marco in Lamis, Ortanova, S. Severo, Manfredonia, Foggia. Tra i fattori che possono inficiare il processo depurativo degli impianti ci sono anche gli scarichi anomali (arrivi impropri di acque meteoriche, di vegetazione e di natura lattiero-casearia). L Acquedotto pugliese rileva che le irregolarità nel refluo in ingresso riguardano il 47% dei campioni prelevati. In Puglia sono presenti 5 impianti di affinamento, di cui tre regolarmente in esercizio, ovvero Corsano (volume riutilizzato 2014 in agricoltura: mc), Gallipoli (volume riutilizzato 2014 in agricoltura: mc), Ostuni (volume riutilizzato 2014 in agricoltura: mc), e i restanti due, S.Pancrazio Salentino e Trinitapoli, in attesa dei lavori necessari da parte dei rispettivi Consorzi di bonifica per garantire la distribuzione irrigua. Lo scorso anno, l Unione Europea ha avviato una nuova procedura di infrazione ai danni dell Italia per il mancato rispetto della direttiva comunitaria sul trattamento delle acque reflue urbane (procedura n. 2014/2059 del 31 marzo 2014). Dopo già due condanne a carico del nostro Paese, che hanno coinvolto anche agglomerati pugliesi (Casamassima, San Vito dei Normanni, Casarano, Porto Cesareo, Supersano, Taviano, Monteiasi, Francavilla Fontana e Trinitapoli), l'attuale procedura di infrazione ne interessa 37. Di questi sono 20 gli impianti di depurazione per i quali è in corso l attività di progettazione (S. Severo, Ascoli

3 Satriano, Castro, S. Ferdinando di Puglia, Poggiardo, Faeto 1, Faeto2, Maglie, Taviano, Specchia, Volturino, Montemesola, Carlantino, Casarano, Supersano, Castrignano del Capo, Castellaneta Marina, Mattinata, Zapponeta e Ginosa Marina). Quadro di dettaglio dei monitoraggi effettuati lungo gli 810 chilometri di costa pugliesi: Cinque i punti analizzati in provincia di Bari, tutti con valori nella norma: nella città capoluogo il campione è stato prelevato in località Santo Spirito, all'altezza del civico 2 del Lungomare Colombo; a Monopoli alla spiaggia a sud del Castello di Santo Stefano; a Polignano a Mare sia alla scogliera in corrispondenza dell Isolotto San Pietro che alla spiaggia Lama Monachile e infine a Molfetta all'altezza del civico 36 del lungomare Marcantonio Colonna. Dei quattro prelievi effettuati in provincia di Foggia, due hanno dato un giudizio di fortemente inquinato: quello a Manfredonia, alla foce del torrente Candelaro, e a Lesina-Torre Mileto, alla foce del canale Schiapparo, in località Lago di Lesina. Nella norma, invece, l'altro punto campionato a Manfredonia, al canale sulla spiaggia di Lungomare Nazario Sauro e alla foce del canale SS89, in località San Menaio di Vico del Gargano. Sette i campionamenti eseguiti nella provincia di Barletta-Andria-Trani due dei quali risultati fortemente inquinati : quello alla foce del fiume Ofanto a Margherita di Savoia e alla foce del canale di ponente (Lungomare Mennea) di Barletta. Entro i limiti gli inquinanti rilevati nell'altro prelievo effettuato a Barletta (spiaggia libera sul litorale di Levante); sulla spiaggia in località Matinelle, a destra del molo, a Trani; sul lungomare Mauro dall'olio in località Salsello di Bisceglie; alla spiaggia riserva Torre di Calderina, sempre a Bisceglie. Va inoltre sottolineato che i tecnici di Legambiente hanno eseguito anche un prelievo in corrispondenza dello scarico presso la villa comunale di Trani, da sempre punto critico, ma al momento del campionamento era chiuso e non sono state riscontrate anomalie. Tre punti su quattro giudicati fortemente inquinati nel brindisino: alla foce del canale Giancola e alla foce del torrente Reale (località Torre Guaceto) a Brindisi; e allo sbocco del depuratore su via dei Pioppi a Ostuni, in località Villanova-Mogale. Entro i limiti invece l'altro prelievo effettuato a Ostuni, sulla spiaggia del pilone, in località Torre San Leonardo. In provincia di Taranto sono stati eseguiti cinque campionamenti ed è risultato fortemente inquinato soltanto il prelievo effettuato alla foce del fiume Ostone a Marina di Lizzano. Nella norma invece quelli eseguiti a Taranto, alla spiaggia in viale del Tramonto; alla spiaggia di Specchiarica a San Pietro in Bevagna; alla foce del fiume Lenne a Palagiano; alla spiaggia libera Borgo Pineto a Castellaneta Marina. Infine, quattro i prelievi effettuati nel leccese con un giudizio di inquinato solo per il campionamento in corrispondenza del canale dei Samari a Gallipoli. Nei limiti di legge, invece, quelli alla scogliera Porto Gaio di Gallipoli; a Porto Cesareo, spiaggia Punta Prosciutto, e alla spiaggia di Felloniche a Castrignano del Capo. I RISULTATI DELLE ANALISI DI GOLETTA VERDE DEL MARE IN PUGLIA* *prelievi effettuati tra il 24, 25 e 26 giugno 2015 PROVINCIA COMUNE LOCALITÀ PUNTO GIUDIZIO FOGGIA Vico del Gargano San Menaio Foce canale SS89 fronte chiesa San Francesco FOGGIA Lesina-Torre Mileto Lago di lesina Foce canale Schiapparo FOGGIA Manfredonia Spiaggia Castello Lungomare Nazario Sauro (fronte canale sulla spiaggia)

4 FOGGIA Manfredonia Foce torrente Candelaro Margherita Savoia di Riserva naturale di Salina Foce torrente Carmosina Margherita Savoia di Foce fiume Ofanto Barletta Foce canale di ponente (via Luigi di Cuonzolungomare Pietro Mennea) Barletta Litoranea di Levante - spiaggia libera (altezza civico 68) Trani Matinelle Spiaggia, a destra del molo Bisceglie Salsello Lungomare Mauro Dall'Olio Bisceglie Torre Calderina Spiaggia riserva Torre Calderina BRINDISI Brindisi Giancola Foce canale Giancola BRINDISI Brindisi Torre Guaceto Foce torrente Reale BRINDISI Ostuni Villanova-Mogale Sbocco depuratore su via dei Pioppi BRINDISI Ostuni Torre San Leonardo- Lido Spiaggia Grande Spiaggia del Pilone BRINDISI Brindisi Saline punta della Contessa presso Salina punta della Contessa Monopoli Castello di Santo Stefano Spiaggia a sud del Castello di Santo Stefano Polignano Mare a Scogliera in corrispondenza dell Isolotto San Pietro Polignano Mare a Lama Monachile Spiaggia Lama Monachile Bari Santo Spirito Lungomare C.Colombo, altezza civico 2 Molfetta Lungomare Marcantonio Colonna, altezza civico 36

5 TARANTO Castellaneta Castellaneta Marina Spiaggia libera Borgo Pineto TARANTO Palagiano Foce del fiume Lenne Foce del fiume Lenne TARANTO Taranto Taranto Spiaggia viale del tramonto, altezza civico 5 TARANTO Lizzano Marina di Lizzano Foce del fiume Ostone TARANTO San Pietro in Bevagna Specchiarica Spiaggia di Specchiarica LECCE Castrignano del Capo Felloniche Spiaggie di Felloniche LECCE Gallipoli Porto Gaio Scogliera Porto Gaio LECCE Gallipoli I Foggi Samari Sbocco canale dei Samari LECCE Porto Cesareo Punta Prosciutto Spiaggia Punta Prosciutto Il Monitoraggio scientifico I prelievi e le analisi di Goletta Verde vengono eseguiti dal laboratorio mobile di Legambiente che anticipa il viaggio dell imbarcazione a bordo di un laboratorio mobile attrezzato. I campioni per le analisi microbiologiche sono prelevati in barattoli sterili e conservati in frigorifero, fino al momento dell analisi, che avviene nel laboratorio mobile lo stesso giorno di campionamento o comunque entro le 24 ore dal prelievo. I parametri indagati sono microbiologici (enterococchi intestinali, escherichia coli) e chimico-fisici (temperatura dell acqua, ph, ossigeno disciolto, conducibilità / salinità). Le analisi chimiche vengono effettuate direttamente in situ con l ausilio di strumentazione da campo. Il numero dei campionamenti effettuati viene definito in proporzione ai chilometri di costa di ogni regione. LEGENDA Facendo riferimento ai valori limite previsti dalla normativa sulle acque di balneazione vigente in Italia (Dlgs 116/2008 e decreto attuativo del 30 marzo 2010) i giudizi si esprimono sulla base dello schema seguente: = Enterococchi intestinali maggiori di 200 UFC/100 ml e/o Escherichia Coli maggiori di 500 UFC/100ml = Enterococchi intestinali maggiori di 400 UFC/100 ml e/o Escherichia Coli maggiori di 1000 UFC/100 ml

Focus regionale sulla depurazione:

Focus regionale sulla depurazione: Bari, 9 luglio 2015 Comunicato stampa Goletta Verde presenta i risultati del monitoraggio in Puglia Cariche batteriche elevate per 9 campionamenti su 30. Criticità alle foci di fiumi, torrenti e scarichi

Dettagli

Goletta Verde presenta i risultati del monitoraggio in Puglia. Fuorilegge 14 campionamenti su 31 tra foci di fiumi, torrenti e scarichi

Goletta Verde presenta i risultati del monitoraggio in Puglia. Fuorilegge 14 campionamenti su 31 tra foci di fiumi, torrenti e scarichi Bari, 25 luglio 2014 Comunicato stampa Goletta Verde presenta i risultati del monitoraggio in Puglia Fuorilegge 14 campionamenti su 31 tra foci di fiumi, torrenti e scarichi Sono 187 i depuratori che coprono

Dettagli

Tecnologia di accesso. Fibra ottica: 0 xdsl: 1 Wireless: 3. Fibra ottica: 0 xdsl: 1 Wireless: 3. Fibra ottica: 0 xdsl: 1 Wireless: 1

Tecnologia di accesso. Fibra ottica: 0 xdsl: 1 Wireless: 3. Fibra ottica: 0 xdsl: 1 Wireless: 3. Fibra ottica: 0 xdsl: 1 Wireless: 1 STATO COPERTURA AL 31/12/2010 Numero Provincia Comune Denominazione Copertura in Fibra Ottica (backhaul) nel Tecnologia di accesso di accesso Banda di backhaul in Mbps disponibile per di backhaul 1 BA

Dettagli

Bando per lo sviluppo delle Rete a Banda UltraLarga in Regione Puglia Novembre 2014

Bando per lo sviluppo delle Rete a Banda UltraLarga in Regione Puglia Novembre 2014 MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Bando per lo sviluppo delle Rete a Banda UltraLarga in Regione Puglia Novembre 2014 Inquadramento dell intervento nell aiuto di stato BUL Il Progetto Strategico del MISE

Dettagli

Valle d'itria totalmente compresa nella nuova banda ultra larga lanciata da Telecom e Regione Puglia

Valle d'itria totalmente compresa nella nuova banda ultra larga lanciata da Telecom e Regione Puglia Valle d'itria totalmente compresa nella nuova banda ultra larga lanciata da Telecom e Regione Puglia Parte in Puglia il programma per la realizzazione della rete di nuova generazione in fibra ottica, che

Dettagli

Goletta Verde di Legambiente in Liguria IN LIGURIA MIGLIORAMENTI DELLA QUALITA DELLE ACQUE COSTIERE

Goletta Verde di Legambiente in Liguria IN LIGURIA MIGLIORAMENTI DELLA QUALITA DELLE ACQUE COSTIERE COMUNICATO STAMPA Genova, 14 agosto 2014 Goletta Verde di Legambiente in Liguria Presentati a Roma i dati della campagna nazionale IN LIGURIA MIGLIORAMENTI DELLA QUALITA DELLE ACQUE COSTIERE MA ANCORA

Dettagli

www.regione.puglia.it

www.regione.puglia.it Lesina 47 Isole Tremiti 61 Porticciolo di Lesina Peschereccia Porto di San Domino Polifunzionale 20 FG Cagnano Varano 62 48 Porto di San Nicola Polifunzionale Darsena Foce di Varano Polifunzionale 8 100

Dettagli

LEGAMBIENTE SCRIVE ALLE AMMINISTRAZIONI COMUNALI DI ARONA E DORMELLETTO

LEGAMBIENTE SCRIVE ALLE AMMINISTRAZIONI COMUNALI DI ARONA E DORMELLETTO COMUNICATO STAMPA INQUINAMENTO DELLE ACQUE DEL LAGO LEGAMBIENTE SCRIVE ALLE AMMINISTRAZIONI COMUNALI DI ARONA E DORMELLETTO Se non si risolvono queste gravi criticità, si pregiudicano eventuali miglioramenti

Dettagli

La depurazione in Puglia. Stato dell arte e proposte per uscire dall emergenza ambientale

La depurazione in Puglia. Stato dell arte e proposte per uscire dall emergenza ambientale La depurazione in Puglia Stato dell arte e proposte per uscire dall emergenza ambientale La depurazione in Puglia Stato dell arte e proposte per uscire dall emergenza ambientale 2 Dossier a cura di Elisabetta

Dettagli

10 i punti critici rilevati dai tecnici dell associazione ambientalista

10 i punti critici rilevati dai tecnici dell associazione ambientalista Firenze, 13 agosto 2010 Comunicato stampa Goletta Verde di Legambiente presenta le criticità della coste e del mare toscano 10 i punti critici rilevati dai tecnici dell associazione ambientalista Legambiente:

Dettagli

Banda Massima Download. 2Mbps: 0 4Mbps: 0 7Mbps: 0 >7Mbps: 2. xdsl: 1 Wireless: 0 Satellitare: 0. 2Mbps: 0 4Mbps: 0 7Mbps: 0 >7Mbps: 1

Banda Massima Download. 2Mbps: 0 4Mbps: 0 7Mbps: 0 >7Mbps: 2. xdsl: 1 Wireless: 0 Satellitare: 0. 2Mbps: 0 4Mbps: 0 7Mbps: 0 >7Mbps: 1 STATO COPERTURA AL 31/12/2010 Numero Provincia Comune Località Copertura al 31/12/10 Download Banda di in Mbps disponibile per l'area 1 BARI CONVERSANO TRIGGIANELLO 2 BARI GRAVINA IN PUGLIA CAPPUCCINI

Dettagli

Acquedotto Pugliese S.p.a.

Acquedotto Pugliese S.p.a. Acquedotto Pugliese S.p.a. AQP spa - Piano Operativo Triennale Allegato 01 Ripilogo investimenti del Piano Obiettivo/Indicatore 2009 Totali 2010-2012 POT 2010 POT 2011 POT 2012 Code GI 2013-2015 01- Copertura

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO CICLO RIFIUTI E BONIFICA 12 settembre 2014, n. 157

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO CICLO RIFIUTI E BONIFICA 12 settembre 2014, n. 157 33572 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 130 del 18 09 2014 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO CICLO RIFIUTI E BONIFICA 12 settembre 2014, n. 157 Approvazione graduatoria e concessione del

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO POLITICHE ABITATIVE 11 febbraio 2013, n. 26

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO POLITICHE ABITATIVE 11 febbraio 2013, n. 26 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 33 del 28-02-2013 7921 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO POLITICHE ABITATIVE 11 febbraio 2013, n. 26 Bando per il finanziamento in favore di Comuni

Dettagli

REGIONE PUGLIA AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE, DELLE PERSONE E DELLE PARI OPPORTUNITA'

REGIONE PUGLIA AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE, DELLE PERSONE E DELLE PARI OPPORTUNITA' REGIONE PUGLIA AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE, DELLE PERSONE E DELLE PARI OPPORTUNITA' SERVIZIO POLITICHE DI BENESSERE SOCIALE E PARI OPPORTUNITA ATTO DIRIGENZIALE CODICE CIFRA 082/DIR/2010/

Dettagli

Fraternità locali [dati aggiornati al 6 Maggio 2014]

Fraternità locali [dati aggiornati al 6 Maggio 2014] 1. ACQUAVIVA DELLE FONTI Beata Angela da Foligno Bari Ofm Puglia-Molise Tre Altamura-Gravina-Acquaviva 1998 2. ALESSANO Santa Maria degli Angeli Lecce Ofm Cap Puglia Sette Ugento-Santa Maria di Leuca 1929

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO TURISMO 9 dicembre 2013, n. 114

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO TURISMO 9 dicembre 2013, n. 114 40982 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 164 del 12-12-2013 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO TURISMO 9 dicembre 2013, n. 114 Legge regionale 11.05.1990, n. 27 - Art. 3 - Albo Regionale

Dettagli

Cemento e rifiuti, le offese al litorale laziale. Il reportage fotografico: http://bit.ly/reportagelazio

Cemento e rifiuti, le offese al litorale laziale. Il reportage fotografico: http://bit.ly/reportagelazio Roma, 4 agosto 2015 Comunicato stampa Depurazione, cariche batteriche elevate per 15 campionamenti su 24 Foci di fiumi, canali e torrenti continuano a rappresentare un pericolo per il mare laziale Legambiente:

Dettagli

Allarme foci e torrenti: fortemente inquinati in 12 punti

Allarme foci e torrenti: fortemente inquinati in 12 punti , 12 agosto 2010 Comunicato stampa Goletta Verde di Legambiente a presenta le criticità del mare e delle coste liguri Allarme foci e torrenti: fortemente inquinati in 12 punti Legambiente: In mare gli

Dettagli

IL CONSIGLIO REGIONALE HA APPROVATO IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE PROMULGA

IL CONSIGLIO REGIONALE HA APPROVATO IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE PROMULGA LEGGE REGIONALE 12 agosto 2005, n. 11 "Modifiche alla legge regionale 14 giugno 1994, n. 18 (Norme per l'istituzione degli ambiti territoriali delle Unità sanitarie locali)" IL CONSIGLIO REGIONALE HA APPROVATO

Dettagli

büw Çx YÜtÇvxávtÇÉ fxvéätüx

büw Çx YÜtÇvxávtÇÉ fxvéätüx 1. ACQUAVIVA DELLE FONTI Sant Angela da Foligno Bari Ofm Puglia-Molise Tre Altamura-Gravina-Acquaviva 1998 2. ALESSANO Santa Maria degli Angeli Lecce Ofm Cap Puglia Otto Ugento-Santa Maria di Leuca 1929

Dettagli

Goletta Verde di Legambiente a Pescara presenta i risultati delle analisi del monitoraggio sulla salute del mare abruzzese:

Goletta Verde di Legambiente a Pescara presenta i risultati delle analisi del monitoraggio sulla salute del mare abruzzese: Pescara, 03/08/2012 Comunicato Stampa Goletta Verde di Legambiente a Pescara presenta i risultati delle analisi del monitoraggio sulla salute del mare abruzzese: Ben 11 su 13 punti di campionamento sono

Dettagli

Ancona, 6 luglio 2010 comunicato stampa. Goletta Verde di Legambiente ad Ancona. presenta le criticità del mare e delle coste delle Marche

Ancona, 6 luglio 2010 comunicato stampa. Goletta Verde di Legambiente ad Ancona. presenta le criticità del mare e delle coste delle Marche Ancona, 6 luglio 2010 comunicato stampa Goletta Verde di Legambiente ad Ancona presenta le criticità del mare e delle coste delle Marche Allarme foci: fortemente inquinate le 10 analizzate Legambiente:

Dettagli

ASL BARI CENTRI per la PRENOTAZIONE della VACCINAZIONE contro l'influenza da

ASL BARI CENTRI per la PRENOTAZIONE della VACCINAZIONE contro l'influenza da ASL BARI CENTRI per la PRENOTAZIONE della VACCINAZIONE contro l'influenza da Comune Indirizzo telefono Giorno di Acquaviva delle Fonti Via Vittime di via Fani 080.3077042 16 dal lun. al ven. 10:00 12:00

Dettagli

CONVENZIONE. tra. Regione Puglia. Assessorato Trasparenza e Cittadinanza Attiva. Settore Demanio e Patrimonio. Politecnico di Bari

CONVENZIONE. tra. Regione Puglia. Assessorato Trasparenza e Cittadinanza Attiva. Settore Demanio e Patrimonio. Politecnico di Bari CONVENZIONE tra Regione Puglia Assessorato Trasparenza e Cittadinanza Attiva Settore Demanio e Patrimonio e Politecnico di Bari Dipartimento di Architettura e Urbanistica Dipartimento di Ingegneria delle

Dettagli

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2012

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2012 REGIONE AGRARIA N : 1 REGIONE AGRARIA N : 2 REGIONE AGRARIA N.1 REGIONE AGRARIA N.2 Comuni di: ACCADIA, ANZANO DI PUGLIA, CELLE SAN VITO, FAETO, MONTELEONE DI PUGLIA, ORSARA DI PUGLIA, PANNI, ROSETO VALFORTORE

Dettagli

Puglia ACQUAVIVA DELLE FONTI ALTAMURA ANDRIA BARI

Puglia ACQUAVIVA DELLE FONTI ALTAMURA ANDRIA BARI Puglia ACQUAVIVA DELLE FONTI DIPARTIMENTO DIPENDENZE PATOLOGICHE DI ACQUAVIVA Indirizzo: Via Milano, 21/e - 70021 - ACQUAVIVA DELLE FONTI Responsabile: Letizia Tersano Tel: 080/3077009 Fax: 080/3077044

Dettagli

Depurazione, carico batterico elevato per 18 campionamenti su 26

Depurazione, carico batterico elevato per 18 campionamenti su 26 Palermo, 23 luglio 2015 Comunicato stampa Depurazione, carico batterico elevato per 18 campionamenti su 26 Il monitoraggio di Goletta Verde evidenzia una situazione critica in particolare alle foci di

Dettagli

TORNEI 2015. dal 5 al 15 febbraio sg angiulli grand prix veterani 080 5613855. grand prix veterani alpitour 16-feb 080 802171 22-feb

TORNEI 2015. dal 5 al 15 febbraio sg angiulli grand prix veterani 080 5613855. grand prix veterani alpitour 16-feb 080 802171 22-feb TORNEI 2015 Intern. OPEN 3ª Cat. 4ª Cat. U10 U12 U14 U16 09-feb 15-feb salento tennis academy dal 5 al 15 febbraio sg angiulli 080 5613855 giannoccaro monopoli alpitour 16-feb 080 802171 22-feb 23-feb

Dettagli

La Newsletter di BOLLENTI SPIRITI Programma Regionale per le Politiche Giovanili

La Newsletter di BOLLENTI SPIRITI Programma Regionale per le Politiche Giovanili La Newsletter di BOLLENTI SPIRITI Programma Regionale per le Politiche Giovanili Anno I, numero 0 REGIONE PUGLIA Assessorato alle Politiche Giovanili, Trasparenza e Cittadinanza Attiva Ora costruiamo una

Dettagli

Allerta sulle foci di fiumi veneti: Livenza, Lemene e Adige fortemente inquinati

Allerta sulle foci di fiumi veneti: Livenza, Lemene e Adige fortemente inquinati , 28 giugno 2010 comunicato stampa Goletta Verde di Legambiente a presenta le criticità del mare e delle coste del Veneto Allerta sulle foci di fiumi veneti: Livenza, Lemene e Adige fortemente inquinati

Dettagli

Sicilia, la depurazione resta un emergenza irrisolta

Sicilia, la depurazione resta un emergenza irrisolta Palermo, 17 luglio 2014 Comunicato stampa Sicilia, la depurazione resta un emergenza irrisolta Le analisi di Goletta Verde: il 60% dei prelievi è fuorilegge Oltre il danno la beffa: i soldi per adeguare

Dettagli

PUGLIA: IL TURISMO CHE NON APPARE

PUGLIA: IL TURISMO CHE NON APPARE PUGLIA: IL TURISMO CHE NON APPARE SINTESI 1 A cura di Emilio Becheri (Coordinatore generale) Ilaria Nuccio Mercury S.r.l. Turistica Via de Bardi 39 50125, Firenze Tel. +39 055 2302470 Fax +39 055 2302774

Dettagli

PROGRAMMAZIONE NUMERICA DELLE AUTORIZZAZIONI PROVINCIALI

PROGRAMMAZIONE NUMERICA DELLE AUTORIZZAZIONI PROVINCIALI Servizio Trasporti Programmazione numerica ALLEGATO B Al Regolamento per la programmazione numerica, l autorizzazione e la vigilanza delle imprese e società di consulenza per la circolazione dei mezzi

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO CICLO DEI RIFIUTI E BONIFICA 1 marzo 2013, n. 30

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO CICLO DEI RIFIUTI E BONIFICA 1 marzo 2013, n. 30 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO CICLO DEI RIFIUTI E BONIFICA 1 marzo 2013, n. 30 L.R. 38/2011. Utilizzazione fondi ecotassa. Deliberazione della G.R. n. 2077/2012, come modificata con D.G.R n.

Dettagli

Sul Garda 14 campioni inquinati, 6 sulla sponda lombarda. Su 14 bacini italiani rilevate 65 aree critiche: maglia nera ai laghi di Como e Iseo

Sul Garda 14 campioni inquinati, 6 sulla sponda lombarda. Su 14 bacini italiani rilevate 65 aree critiche: maglia nera ai laghi di Como e Iseo Milano, 30 luglio 2009 Comunicato stampa Goletta dei Laghi Cigno Azzurro Sul Garda 14 campioni inquinati, 6 sulla sponda lombarda Su 14 bacini italiani rilevate 65 aree critiche: maglia nera ai laghi di

Dettagli

Riepilogo Preferenze per Circoscrizione

Riepilogo Preferenze per Circoscrizione ELEZIONI REGIONALI DATA DI STAMPA // : Lista avente il contrassegno OLTRE CON FITTO Circoscrizione di BARI NUMERO ORDINE CANDIDATO ZULLO Ignazio (data di nascita //) LATERZA Nicola (data di nascita //)

Dettagli

La rete dei Gac Pugliesi

La rete dei Gac Pugliesi La rete dei Gac Pugliesi I Gruppi di Azione Costiera (GAC) nascono per l attuazione del cosiddetto Piano di Sviluppo Costiero (PSC), ovvero quell insieme di azioni, programmi e progetti finalizzati allo

Dettagli

Quattro punti inquinati sul lago Maggiore, due sul Ceresio Inquinato anche il Lido della Schiranna sul bacino di Varese

Quattro punti inquinati sul lago Maggiore, due sul Ceresio Inquinato anche il Lido della Schiranna sul bacino di Varese Varese, 16 luglio 2009 Comunicato stampa Goletta dei Laghi Cigno Azzurro Quattro punti inquinati sul lago Maggiore, due sul Ceresio Inquinato anche il Lido della Schiranna sul bacino di Varese Magia della

Dettagli

REGGIO EMILIA. Autostazione

REGGIO EMILIA. Autostazione 9 7 8 17.05 1 1 17.50 18.10 1 18.45 20.05 20.20 20.40 7 8 9 CEGLIE MESSAPICA Stazione Ferroviaria MARTINA FRANCA viale Europa c/o Ospedale LOCOROTONDO via Mad. della Catena (c/o Chiesa) ALBEROBELLO via

Dettagli

- P.O. di Manfredonia - U.O. di Ortopedia e Traumatologia;

- P.O. di Manfredonia - U.O. di Ortopedia e Traumatologia; 37519 - P.O. di Manfredonia - U.O. di Ortopedia e Traumatologia; - P.O. di San Severo - U.O. di Ortopedia; - P.O. di Lucera - Plesso di San Severo-Servizio di Ortopedia. Azienda Sanitaria Locale Brindisi:

Dettagli

ELENCO DEI CONSORZI E DELLE SOCIETA' PARTECIPATE DALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI PER L'ANNO 2009

ELENCO DEI CONSORZI E DELLE SOCIETA' PARTECIPATE DALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI PER L'ANNO 2009 CASPUR - CONSORZIO INTERUNIVERSITARIO PER LE APPLICAZIONI DI SUPERCALCOLO PER UNIVERSITA' E RICERCA Consorzio 20.000,00 11,11 % CINI - CONSORZIO INTERUNIVERSITARIO NAZIONALE PER L'INFORMATICA CIRCMSB -

Dettagli

di disporre la pubblicazione del presente provvedimento sul sito ufficiale della Regione Puglia;

di disporre la pubblicazione del presente provvedimento sul sito ufficiale della Regione Puglia; 2272 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 9 del 22 01 2014 di disporre la pubblicazione del presente provvedimento sul sito ufficiale della Regione Puglia; di pubblicare la presente deliberazione

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE CICLO RIFIUTI E BONIFICA 17 dicembre 2015, n. 642

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE CICLO RIFIUTI E BONIFICA 17 dicembre 2015, n. 642 52467 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE CICLO RIFIUTI E BONIFICA 17 dicembre 2015, n. 642 Tributo speciale per il conferimento in discarica dei rifiuti solidi urbani dovuto per l anno 2015 per i Comuni

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 23 del 15-02-2012

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 23 del 15-02-2012 4671 4672 4673 4674 4675 4676 4677 All. "A" - ELENCO DEGLI ISTITUTI DELLA REGIONE PUGLIA IN REGIME DI SUSSIDIARIETÀ INTEGRATIVA A.S. 2012/2013 4678 PR COMUNE DENOMINAZIONE ISTITUTO 0PERATORE 0PERATORE

Dettagli

Elenco Sedi della provincia di Bari Puglia

Elenco Sedi della provincia di Bari Puglia 11 C.A.A.F. Confagricoltura Pensionati S.r.l. è stato costituito il 10 dicembre 1992, ai s... Page 1 of 1 Agricoltura Service Srl Altamura tel. 0803105055 - - fax 0803105055 Via Zara 4-70022 - Altamura

Dettagli

Principali incarichi professionali svolti negli ultimi anni come libero professionista:

Principali incarichi professionali svolti negli ultimi anni come libero professionista: CURRICULUM PROFESSIONALE Ing. Orazio Tricarico nato a Bari il 15.03.1970 residente a Bari in via cardinale Mimmi, 16 studio professionale in Bari, via della Resistenza, 48 Tel. 080 5016196 Fax 080 2020986

Dettagli

BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. CIG: n. 4485149E07. S.p.A.; Indirizzo Postale: Via Cognetti n. 36 Città. Bari Codice Postale:

BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. CIG: n. 4485149E07. S.p.A.; Indirizzo Postale: Via Cognetti n. 36 Città. Bari Codice Postale: BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI CIG: n. 4485149E07 Sezione I: Ente Aggiudicatore I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Acquedotto Pugliese S.p.A.; Indirizzo Postale: Via Cognetti n. 36 Città.

Dettagli

FOCUS ottobre 2015. Le Organizzazioni di Volontariato in Puglia, attraverso i dati del Registro regionale. Introduzione

FOCUS ottobre 2015. Le Organizzazioni di Volontariato in Puglia, attraverso i dati del Registro regionale. Introduzione FOCUS ottobre 215 Le Organizzazioni di Volontariato in Puglia, attraverso i dati del Registro regionale. Uno dei compiti assegnati agli Uffici di Statistica è la valorizzazione degli archivi amministrativi

Dettagli

ISTUTI TECNICI INDUSTRIALI REGIONE PUGLIA

ISTUTI TECNICI INDUSTRIALI REGIONE PUGLIA A.MINUZIANO FGTF01601A Indirizzo VIA APRICENA C.A.P. 71016 Comune SAN SEVERO Telefono 0882 22860 0882 Ist. riferimento FGIS01600T A.PACINOTTI TATF020009 Indirizzo VIA LAGO TRASIMENO C.A.P. 74100 Comune

Dettagli

REGIONE PUGLIA SERVIZIO PROGRAMMAZIONE ASSISTENZA TERRITORIALE PREVENZIONE

REGIONE PUGLIA SERVIZIO PROGRAMMAZIONE ASSISTENZA TERRITORIALE PREVENZIONE 15440 Appalti Bandi, Concorsi e Avvisi Concorsi REGIONE PUGLIA SERVIZIO PROGRAMMAZIONE ASSISTENZA TERRITORIALE PREVENZIONE Ore carenti di continuità assistenziale rilevate a marzo 2013. AZIENDA SANITARIA

Dettagli

25 agosto 1 settembre 2013 Km 450

25 agosto 1 settembre 2013 Km 450 25 agosto 1 settembre 2013 Km 450 Domenica 25 agosto 5.45 partenza in pullman da Cuneo 9.00 partenza in aereo da Caselle 10.30 arrivo a Bari trasferimento in pullman* a Castel del Monte visita ristoro

Dettagli

CONSORZIO TEATRO PUBBLICO PUGLIESE VIA IMBRIANI 67 70122 BARI (BA) ISCRITTO AL REGISTRO DELLE IMPRESE DI BARI AL N. 01071540726 ISCRITTO

CONSORZIO TEATRO PUBBLICO PUGLIESE VIA IMBRIANI 67 70122 BARI (BA) ISCRITTO AL REGISTRO DELLE IMPRESE DI BARI AL N. 01071540726 ISCRITTO CONSORZIO TEATRO PUBBLICO PUGLIESE VIA IMBRIANI 67 70122 BARI (BA) ISCRITTO AL REGISTRO DELLE IMPRESE DI BARI AL N. 01071540726 ISCRITTO AL REA DI BARI AL N. 395505 - COD. FISCALE E PARTITA IVA N. 01071540726

Dettagli

ELENCO DEI CONSORZI E DELLE SOCIETA' PARTECIPATE DALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI PER L'ANNO 2008

ELENCO DEI CONSORZI E DELLE SOCIETA' PARTECIPATE DALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI PER L'ANNO 2008 CINMPIS - CONSORZIO INTERUNIVERSITARIO NAZIONALE PER LE METODOLOGIE E PROCESSI INNOVATIVI DI SINTESI Consorzio 0 0,01 CINSA - CONSORZIO INTERUNIVERSITARIO NAZIONALE PER LE SCIENZE AMBIENTALI Consorzio

Dettagli

L offerta formativa 2011/2012:

L offerta formativa 2011/2012: Foggia, 19 Gennaio 2011 Sala Giunta - Palazzo Dogana L offerta formativa 2011/2012: il nuovo assetto delle scuole secondarie superiori nella provincia di Foggia secondo il piano di dimensionamento della

Dettagli

Distretto Idrografico dell Appennino Meridionale

Distretto Idrografico dell Appennino Meridionale Autorità di Bacino Nazionale dei Fiumi Liri-Garigliano e Volturno, Regione Abruzzo, Regione Basilicata, Regione Calabria, Regione Campania, Regione Lazio, Regione Molise, Regione PIANO DI GESTIONE DEL

Dettagli

Direzione Regionale Puglia e Basilicata

Direzione Regionale Puglia e Basilicata Bari, 27/10/2015 Prot. n. 2015/ 22782 All Agenzia del Demanio Tutte le Direzioni Regionali Loro Sedi Alla Regione Puglia Servizio Demanio e Patrimonio Via Caduti di tutte le guerre, 15 serviziodemaniopatrimonio.bari@pec.rupar.pugl

Dettagli

PARTE SECONDA. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 23 aprile 2009, n. 641

PARTE SECONDA. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 23 aprile 2009, n. 641 8455 PARTE SECONDA Deliberazioni del Consiglio e della Giunta DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 23 aprile 2009, n. 641 Programmi integrati di riqualificazione delle periferie - P.I.R.P.. Approvazione

Dettagli

CALENDARIO DELLO SWITCH-OFF DELLA PUGLIA SUDDIVISO PER PROVINCIA

CALENDARIO DELLO SWITCH-OFF DELLA PUGLIA SUDDIVISO PER PROVINCIA CALENDARIO DELLO SWITCH-OFF DELLA PUGLIA SUDDIVISO PER PROVINCIA PROVINCIA DI FOGGIA 18 MAGGIO: eseguiranno il passaggio i comuni di Foggia, San Severo, San Paolo di Civitate, Chieuti, Apricena, Lesina,

Dettagli

4.3 Acque marino-costiere

4.3 Acque marino-costiere 4.3 Acque marino-costiere La Provincia di Viterbo ha un estensione di costa di circa 55 Km di cui circa il 75% con vocazione balneare mentre la restante è destinata ad usi differenti (militari, industriali,

Dettagli

Assumere Assistenti Familiari R.O.S.A. CONVIENE!

Assumere Assistenti Familiari R.O.S.A. CONVIENE! Ricevere un assistenza domiciliare efficiente e sicura nella cura dei propri cari e contare su un contributo finanziario per sostenere il peso economico dell assistenza è oggi possibile grazie al Progetto

Dettagli

BOLLETTINO MARE "ACQUE DI BALNEAZIONE 2015" (Dati analitici relativi al monitoraggio routinario mensile su tutto il territorio regionale pugliese)

BOLLETTINO MARE ACQUE DI BALNEAZIONE 2015 (Dati analitici relativi al monitoraggio routinario mensile su tutto il territorio regionale pugliese) BOLLETTINO MARE "ACQUE DI BALNEAZIONE 2015" (Dati analitici relativi al monitoraggio routinario mensile su tutto il territorio regionale pugliese) Valori limite per singolo campione *: Parametro Valore

Dettagli

SCHEDA PROGETTO N. 4

SCHEDA PROGETTO N. 4 Camera Commercio di Turchia in Italia SCHEDA PROGETTO N. 4 Oggetto: Scheda progetta inerente progetto costituzione BRAND MEDITERRAE, prodotti agroalimentari di qualità. 1. PONENTE E SUO RUOLO NELL AMBITO

Dettagli

Disciplinare di produzione della Indicazione Geografica Protetta UVA DI PUGLIA. Art.1 DENOMINAZIONE

Disciplinare di produzione della Indicazione Geografica Protetta UVA DI PUGLIA. Art.1 DENOMINAZIONE Disciplinare di produzione della Indicazione Geografica Protetta UVA DI PUGLIA Art.1 DENOMINAZIONE L Indicazione Geografica Protetta (I.G.P.) UVA DI PUGLIA è riservata all'uva che risponde ai requisiti

Dettagli

In crescita i protesti nel 2012: + 10,8% per un valore di oltre 52 milioni di euro

In crescita i protesti nel 2012: + 10,8% per un valore di oltre 52 milioni di euro In crescita i protesti nel 2012: + 10,8% per un valore di oltre 52 milioni di euro Sono 30.350 i titoli protestati nel 2012 nella provincia di Lecce per un valore di oltre 52 milioni di euro, protesti

Dettagli

Report Dati dall 11 Ottobre 2004 al 31 Marzo 2011

Report Dati dall 11 Ottobre 2004 al 31 Marzo 2011 Report Dati dall Ottobre al Marzo Un modello innovativo di partnership pubblico-privato per una gestione più efficiente della sanità REGIONE PUGLIA - ASSESSORATO ALLE POLITICHE DELLA SALUTE Prof. Tommaso

Dettagli

REGIONE PUGLIA. Assessorato Turismo - Industria Alberghiera

REGIONE PUGLIA. Assessorato Turismo - Industria Alberghiera REGIONE PUGLIA Assessorato Turismo - Industria Alberghiera DOSSIER SULLE CARATTERISTICHE E L ANDAMENTO DEL TURISMO NELLA REGIONE PUGLIA (2006) 1. CARATTERISTICHE DELL OFFERTA RICETTIVA L offerta turistica

Dettagli

Report Dati dall 11 Ottobre 2004 al 31 Gennaio 2012

Report Dati dall 11 Ottobre 2004 al 31 Gennaio 2012 Report Dati dall Ottobre al Gennaio Un modello innovativo di partnership pubblico-privato per una gestione più efficiente della sanità REGIONE PUGLIA - ASSESSORATO ALLE POLITICHE DELLA SALUTE Dottor Ettore

Dettagli

1900 - BACINO DEL MARECCHIA

1900 - BACINO DEL MARECCHIA 19 - BACINO DEL MARECCHIA CARATTERISTICHE DEL BACINO IDROGRAFICO E IMPATTO DELL'ATTIVITÀ ANTROPICA Superficie del bacino Portata media alla foce Carico generato nel bacino Carichi sversati nei corpi idrici

Dettagli

COMUNE DI CAVALLASCA. 07 Ottobre 2014. Esiti analisi eseguite su rete di distribuzione acquedotto. comunale,

COMUNE DI CAVALLASCA. 07 Ottobre 2014. Esiti analisi eseguite su rete di distribuzione acquedotto. comunale, CAP 22020 (CO) TEL. 031 210455 - FAX 031 536439 N. Part. Iva 00516340130 07 Ottobre 2014 Esiti analisi eseguite su rete di distribuzione acquedotto comunale, campioni di acqua prelevati in data 29 Settembre

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SET- TORE POLITICHE GIOVANILI E SPORT 2 aprile 2007, n. 180

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SET- TORE POLITICHE GIOVANILI E SPORT 2 aprile 2007, n. 180 7124 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 65 del 3-5-2007 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SET- TORE POLITICHE GIOVANILI E SPORT 2 aprile 2007, n. 180 Delibera Giunta regionale n. 1988/2006 Presa

Dettagli

PUGLIA GARGANO VIESTE PUGNOCHIUSO PESCHICI. GATTARELLA RESORT **** Bambini 4/12 anni 1 Adulto + 1 Bambino = SCONTO DEL 50%

PUGLIA GARGANO VIESTE PUGNOCHIUSO PESCHICI. GATTARELLA RESORT **** Bambini 4/12 anni 1 Adulto + 1 Bambino = SCONTO DEL 50% PUGLIA GARGANO VIESTE Bambini 3/8 anni 2 Adulti + 1 Bambino = SCONTO DEL 50% GATTARELLA RESORT **** Bambini 4/12 anni 1 Adulto + 1 Bambino = SCONTO DEL 50% Bambini 4/12 anni 2 Adulti + 1 Bambino = SCONTO

Dettagli

Anno XXXII BARI, 19 APRILE 2001 N. 60 suppl.

Anno XXXII BARI, 19 APRILE 2001 N. 60 suppl. Sped. in abb. Postale, Art. 2, comma 20/c - Legge 662/96 - Aut. DC/215/03/01/01 - Potenza Anno XXXII BARI, 19 APRILE 2001 N. 60 suppl. Il Bollettino Ufficiale della Regione Puglia si pubblica con frequenza

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SET- TORE COMMERCIO 5 aprile 2005, n. 115

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SET- TORE COMMERCIO 5 aprile 2005, n. 115 6284 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 55 del 14-4-2005 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SET- TORE COMMERCIO 5 aprile 2005, n. 115 L.R. 24/07/2001, n. 18 Elenco dei mercati su aree pubbliche dei

Dettagli

la provincia di Latina. fortemente inquinato. Gaeta inquinati Formia, fortemente inquinate

la provincia di Latina. fortemente inquinato. Gaeta inquinati Formia, fortemente inquinate Roma, 09/07/2012 Comunicato Stampa Goletta Verde di Legambiente a Roma Presenta i risultati delle analisi del monitoraggio dei biologi di Legambiente sulla salute del mare laziale 13 i punti di campionamento

Dettagli

Titolo Data Località Sant'Antonio Abate e la fòcara. Festa patronale a Novoli. Morciano Di Leuca (LE) Villa Convento - Novoli (LE)

Titolo Data Località Sant'Antonio Abate e la fòcara. Festa patronale a Novoli. Morciano Di Leuca (LE) Villa Convento - Novoli (LE) Sant'Antonio Abate e la fòcara. Festa patronale a Novoli. Sant'Ippazio. Festa patronale a Tiggiano San Vincenzo di Saragozza. Festa patronale ad Ugento. San Vincenzo di Saragozza. Festa patronale a Miggiano.

Dettagli

Allegato 1. Dossier Turistico Economico della Regione Puglia

Allegato 1. Dossier Turistico Economico della Regione Puglia Allegato 1 Dossier Turistico Economico della Regione Puglia SOMMARIO Fase A Il Mercato Turistico Regionale 4 A.1 Analisi dell Economia del Turismo in Puglia 4 A.1.1 Il fatturato turistico in Puglia e l

Dettagli

IL MODELLO DEL DISTRETTO FAMIGLIA

IL MODELLO DEL DISTRETTO FAMIGLIA Progetto di gemellaggio Agire POR PON Governance e Assistenza Tecnica 2007-2013 PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO REGIONEPUGLIA IL MODELLO DEL DISTRETTO FAMIGLIA Bari 25 settembre 2012 AGIRE POR - PROGETTO

Dettagli

BOLLETTINO MARE "ACQUE DI BALNEAZIONE 2013" (Dati analitici relativi al monitoraggio routinario mensile su tutto il territorio regionale pugliese)

BOLLETTINO MARE ACQUE DI BALNEAZIONE 2013 (Dati analitici relativi al monitoraggio routinario mensile su tutto il territorio regionale pugliese) BOLLETTINO MARE "ACQUE DI BALNEAZIONE 2013" (Dati analitici relativi al monitoraggio routinario mensile su tutto il territorio regionale pugliese) Valori limite per singolo campione *: Parametro Valore

Dettagli

Convenzione Quadro. allegato A : Progetto Tecnico Territoriale per la Regione Puglia - sviluppo per il territorio regionale pugliese

Convenzione Quadro. allegato A : Progetto Tecnico Territoriale per la Regione Puglia - sviluppo per il territorio regionale pugliese Convenzione Quadro allegato A : Progetto Tecnico Territoriale per la Regione Puglia - sviluppo per il territorio regionale pugliese INDICE 1. Premessa...3 2. Situazione del Digital Divide in Puglia...4

Dettagli

Euro 350.000 A ciascuna delle 2 ATO sono da riconoscere in via diretta Euro 175.000 per assicurare l insediamento delle strutture.

Euro 350.000 A ciascuna delle 2 ATO sono da riconoscere in via diretta Euro 175.000 per assicurare l insediamento delle strutture. ,/3,$123529,1&,$/(',$778$=,21('(/352*5$00$5(*,21$/(3(5/$ 787(/$'(// $0%,(17( Il 3,$12',787(/$$0%,(17$/( della Provincia di Brindisi, formulato sulla base dei finanziamenti disposti con deliberazioni della

Dettagli

COMUNE DI CUPRA MARITTIMA

COMUNE DI CUPRA MARITTIMA GIUNTA REGIONALE Servizio Infrastrutture, Trasporti ed Energia P.F. TUTELA DELLE ACQUE ZZ A COMUNEDICUPRAMARITTIMA Acque di Balneazione ID BW Denominazione BW DAVANTI FOSSO DELL'ACQUA ROSSA DAVANTI TORRENTE

Dettagli

Laghi lombardi puliti per decreto. La proroga al 2010 per la nuova normativa sulla balneazione e l incomprensibile fretta della Regione Lombardia

Laghi lombardi puliti per decreto. La proroga al 2010 per la nuova normativa sulla balneazione e l incomprensibile fretta della Regione Lombardia Laghi lombardi puliti per decreto La proroga al 2010 per la nuova normativa sulla balneazione e l incomprensibile fretta della Regione Lombardia Milano, 10 luglio 2009 L ASSENZA DEL DECRETO ATTUATIVO E

Dettagli

Il biologico in Puglia

Il biologico in Puglia Quaderno della Il biologico in Puglia 7 Chi promuove il progetto Filiera Corta Bio nella regione Consorzio Puglia Natura è un consorzio cui aderiscono sia imprese agricole e agroalimentari sia consumatori

Dettagli

ELENCO DEI CONSORZI E DELLE SOCIETA' PARTECIPATE DALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI PER L'ANNO 2009 (CONSUNTIVO)

ELENCO DEI CONSORZI E DELLE SOCIETA' PARTECIPATE DALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI PER L'ANNO 2009 (CONSUNTIVO) ALMA LAUREA - Interuniversitario 0,00 0,01% APULIABIOTECH SOCIETA' CONSORTILE A.R.L. Società 0,00 0,01% ARCOGEM S.R.L. Società 0,00 10,00% BIOCOMLAB SRL Società 0,00 10,00% BIOSISTEMA - SOCIETA' CONSORTILE

Dettagli

PROVINCIA DI FOGGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI. N. 1300/24 Reg. Det. Data, 03/05/2007

PROVINCIA DI FOGGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI. N. 1300/24 Reg. Det. Data, 03/05/2007 R.I. n. 66 del 03/05/07 PROVINCIA DI FOGGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI N. 1300/24 Reg. Det. Data, 03/05/2007 OGGETTO: Approvazione del verbale delle operazioni di

Dettagli

Anno 2009 a cura dell Ufficio Provinciale di Bari Cosimo Gnisci (referente OMI) in collaborazione con la Direzione Centrale

Anno 2009 a cura dell Ufficio Provinciale di Bari Cosimo Gnisci (referente OMI) in collaborazione con la Direzione Centrale Direzione Centrale Osservatorio Mercato Immobiliare e Servizi Estimativi NOTA TERRITORIALE Bari Anno a cura dell Ufficio Provinciale di Bari Cosimo Gnisci (referente OMI) in collaborazione con la Direzione

Dettagli

SISTEMA PUGLIA TESSILE, ABBIGLIAMENTO E CALZATURE

SISTEMA PUGLIA TESSILE, ABBIGLIAMENTO E CALZATURE SISTEMA PUGLIA TESSILE, ABBIGLIAMENTO E CALZATURE La produzione di prodotti tessili e abbigliamento e la manifattura di calzature sono attività radicate nella tradizione pugliese. Le imprese di questi

Dettagli

IMPIEGO DELLE ACQUE REFLUE DEPURATE IN AGRICOLTURA

IMPIEGO DELLE ACQUE REFLUE DEPURATE IN AGRICOLTURA ASSOCIAZIONE DOTTORI IN SCIENZE AGRARIE E FORESTALI - BARI Sede legale - Viale J. F. Kennedy, 86 70124 B A R I Website: www.adafba.it - E-mail: info@adafba.it SEMINARIO IMPIEGO DELLE ACQUE REFLUE DEPURATE

Dettagli

Misura 3.4 Avviso n. 5 / 2004

Misura 3.4 Avviso n. 5 / 2004 Age.For.M. Via Cairoli, 105 Agenzia Formativa per il Mezzogiorno 080 5227052 Operatore di elaboratore (elettronico) Bari BA 1.200 12 208.224,00 080 5560535 Operatore di computer Bari BA 1.200 12 208.224,00

Dettagli

STRUTTURE SOCIO-RIABILITATIVE RESIDENZIALI

STRUTTURE SOCIO-RIABILITATIVE RESIDENZIALI REGIONE P U G L I A Provincia di BARI STRUTTURE SOCIO-RIABILITATIVE RESIDENZIALI A.P.R.I. ASSOCIAZIONE PUGLIESE RILANCIO PROGETTO UOMO ONLUS-CENTRO DON BOSCO 70028 SANNICANDRO DI BARI (BA) - CONTRADA REDDITO

Dettagli

Ufficio Scolastico Provinciale Bari Via Re David, 178/f c.a.p. 70125 e-mail: usp.ba@istruzione.it

Ufficio Scolastico Provinciale Bari Via Re David, 178/f c.a.p. 70125 e-mail: usp.ba@istruzione.it Prot. n. 1122/1 Bari, 10/03/2010 Ai Presidenti delle Amministrazioni Provinciali di BARI e BAT LORO SEDI Ai Sindaci dei Comuni delle Province di BARI e BAT LORO SEDI Alle Aziende di trasporto autoferrotranviario

Dettagli

«Il controllo degli scarichi idrici urbani di ARPA e gli obblighi dettati dalla normativa vigente»

«Il controllo degli scarichi idrici urbani di ARPA e gli obblighi dettati dalla normativa vigente» presso Direzione Didattica Statale 6 Circolo - R. GIRONDI Barletta, martedì 14 Maggio 2013 «Il controllo degli scarichi idrici urbani di ARPA e gli obblighi dettati dalla normativa vigente» Presentazione

Dettagli

L Italia secondo i Conti Pubblici Territoriali (CPT) I flussi finanziari pubblici nella Regione Puglia

L Italia secondo i Conti Pubblici Territoriali (CPT) I flussi finanziari pubblici nella Regione Puglia L Italia secondo i Conti Pubblici Territoriali (CPT) I flussi finanziari pubblici nella Regione Puglia CPT Puglia: l esperienza, i risultati GIORNATA DI PRESENTAZIONE DELLA MONOGRAFIA DELLA REGIONE PUGLIA

Dettagli

La rete ospedaliera in Puglia, prima e dopo il riordino. Nel 2010. 102 stabilimenti ospedalieri (1 ospedale ogni 2,5 comuni), 16.

La rete ospedaliera in Puglia, prima e dopo il riordino. Nel 2010. 102 stabilimenti ospedalieri (1 ospedale ogni 2,5 comuni), 16. La rete ospedaliera in Puglia, prima e dopo il riordino Nel 2010 102 stabilimenti ospedalieri (1 ospedale ogni 2,5 comuni), 16.000 posti letto 4 posti letto per 1000 ab Tasso di ospedalizzazione totale:

Dettagli

Prot. n. 12076. Regione Puglia, Assessorato Assetto del Territorio - Settore Assetto del Territorio; Via delle Magnolie, Z.I.

Prot. n. 12076. Regione Puglia, Assessorato Assetto del Territorio - Settore Assetto del Territorio; Via delle Magnolie, Z.I. Prot. n. 12076 Regione Puglia, Assessorato Assetto del Territorio - Settore Assetto del Territorio; Regione Puglia, Assessorato Assetto del Territorio - Settore Urbanistica; Via delle Magnolie, Z..I.,

Dettagli

Società Trasporti Provinciale S.p.A. - BARI Sede Legale: via Monte Grappa, 6-76125 TRANI Direzione Esercizio: viale Lovri, 22-70123 BARI

Società Trasporti Provinciale S.p.A. - BARI Sede Legale: via Monte Grappa, 6-76125 TRANI Direzione Esercizio: viale Lovri, 22-70123 BARI Società Trasporti Provinciale S.p.A. - BARI Sede Legale: via Monte Grappa, 6-76125 TRANI Direzione Esercizio: viale Lovri, 22-70123 BARI Valido dal 1 settembre al 30 giugno Infolinea: dal lunedì al sabato,

Dettagli

Parte Prima La mappa del NO PROFIT in provincia di Foggia

Parte Prima La mappa del NO PROFIT in provincia di Foggia Parte Prima La mappa del NO PROFIT in provincia di Foggia 1.1 Universo di partenza dell indagine In questa prima parte del lavoro sono state analizzate le associazioni censite e classificate nell intera

Dettagli