La tenda bonsai. il poster COMPLETAMENTE GRATUITO! ECCO I MIEI NUOVI AMICI. La rivista di Coop per ragazzi che puntano in alto N.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La tenda bonsai. il poster COMPLETAMENTE GRATUITO! ECCO I MIEI NUOVI AMICI. La rivista di Coop per ragazzi che puntano in alto N."

Transcript

1 L v d gzz h l N. 13 EO I MIEI NUOVI AMII OMPLETAMENTE GRATUITO! JMD L d b l

2 d G? Jd H dz d : dll l L 1, I v v g f I.. l l l d f v h/v d. Q U D G J D l B Uh lb O ky? I M E E R R E P N I : Bllz V DA µ Pllb l 23 v : dl 16 d P Q fµ J Iv l bzll, dg l : H v Gl d d JMD g «J M D» v L P l 2 ll è l fvl zl dl gv h d 24 vlg ll x v 3 Bllz. L dz 2013 dl 16 l 23 vb; l lll dv g: «6-15», «16-20», «l g», «ll». P l (vd l) v dll ff d l. A Idzz: v JMD ll l 2550 Pdz dz: 4002 Bl S Tlf: T: Ml: Ed: 4002 Bl! Evvv h v d d.h/ j d I ll Bllz : Shff & zl AG, f: Fdd Gdz, H H. Sh, Fl; g 2/3: : Th g; f: Fl, Ky, d; ll: l Kll, Shff & zl AG l l v «I gl z ll l : P f f! g!» Il d B : dl? f D ll? d -A z h - S hé? g? -P l 4 d h l d l - N v I vz v. M, l, z l z: ll bll ld g d q h v h v q. l h g l, gv g d hky. Il, h d dgl Id. S d l, l d JMD dll fh. v JMD,, ll l 2550, 4002 Bl 7 I l l dll g 10 Gh dv g 12 3

3 Td 4 T: d dg,, d d lg, l bh,, ll, fb, dv, f, ll 1. S l vl l fgl d lzzl dll dg h f. Rgl l h gl à. A à dll g, gl h l h. L d d Agh 2. Tgl l h lg l l d g ( l lzz 2 d). bh dg l dll d gll. 3. D l d dg v,, bll, 4. Ill vgl d d lg l dv ll dll d ld 3 d dz d g. Gl d dv f d 1 dl fd dll d dll d l Ill l dll d lg l gl d l f. Id d lv: V Müll; lzzz: Fb Pl; : Jëll hlld, A Sbl; f: Fdd Gdz; llz: l Kll V d d, l d, l gg! U lv fl l bù. MATERIALE: fg lg, l/fl d, dv, l, Pd: ll, ll ll fg fl d l, qd l g b l ll. P l fg dgd d ll l g b. P f ll fl ll dll fg l. MATERIALE: d dg, ll, dv, fb gl, b d gl, d gh Agh T Al lv l v q 2. Pd: d fgl d A4, gl 1/3 dg qll h ù. P, dg l. Al l d ll l à. hd dl d dll ll dl l d, ì fl l b dl gl. P f, f l d gh ll f dl, ì à ù bl. dvbb d d l l wbd bbgl dll v? G Ohl d l U Mh d b A Ohl d l Gh dv F ' fdd S l l hd l l dll 1. Ql l v? R Bbll I l U Pgg l gh 4. I d h l lù l fgl l b? D bh vd bl F gll I, d gd qà dgl lb? L Ull N Fgl R Sl Slz g 15 dv d v qd? O B,, g g I d bg, bl dl A Gbl ll d Lög f S 15

4 d L B Th h J MD è d vd d l ` bb d è Pd d dl zd Gh U 20% B dl 20% ll d l Jd Vld f l BUONO RISPARMIO Vld lv l v l g l dl v gd gzz y. g l b ll. Pò lzz l vl è lbl l b. 7. l l G, q f l è z. dl O b fz g d. l ù d l zz ll l v ll k l dl l l gg f f l ll d g d l I b ll q dll lv d 85 gd dv. I q d d zl g l v ù lg. Il è ll h h dll dl fd g b 105 g d d l. L h z l fd dl b l hd d. d 6 6. JMD h v v, ll f gzz bl l f. L d v è l gv f dgl h vl: «h d b d l f?», l hd JMD. «U l d», d l. P h JMD g l l l f, l dl gg zzf l dll l. T gl h v l gv g. S l -b d ggl, dv b L zzz. z: l è g l l v l L d vd. P g d è l d l qd. vblà, è 5. d 4. d, l Ol zz l d, ll, h d vd z, l, v,, d,, : gd f d b h glzz blg. L l. h gl gd P I fbb, Phl Egg l qà d l d zz d d. I d d ql à b v dll I l f d lv. 3. zf T: Th g; f: Fdd Gdz, Th M, Fl, d; Illz: Shff & zl AG L g d Jd S A d l l l d l zzl gff ll zz, f b ddl dvl. «Dv è f l l?», dd z JMD. Ed h l gl d d l z l ll vv: q v dg l l gd v l fgl. Ad l dl gl b l l h d dl l d l l. Fl v. «T f qll h v l», d d b d ll ll vgl. Il l f g l, l gv g v h fgl d gg b, l g l l d -. «Eh, g : h?», hd Jd zz d vgl. L l gd gl f: «E h d ggl». G! JMD dà l ll f l l dll vv q d l f! M bbd ll dl, gl v d gl. Og dv d l b d l f, b. L gl l d ll f qll f d f l ll. Jd v dl lg l l, l vl l b g dll g ll dl fg dll (F f), z d l, f. Dgl l l fz gl d JMD: l, l dv v q. v h l P g v v l P d gà d l f bl dll. «Fl l f b», l ddfz. «P d g, v dbb d vl?», hd l. «N», d Jd, «g d lzz d b d g, h l». 7

5 P JMD F: Fl

6 T: Jëll hlld, f: Fl, Ky, AFT, d; llz: l Kll 10 Lb q fh! Al d gl d d fh l vv Svzz. Nll l, l f, gzz. I l d g b df lv l. F L l flv, l f h vv l l l h f. Ql l v v l dll v Jd? Sv f I Svzz... L f d bh, h l ù gd l f f d. Al! S b vd f l, dggl. L flv L l g, l f d l,. Q f è gd d vl l h ò f fh! L g L g L l g, l f, h l d zzdl l d. E d g, qd f ld. L L g Rd l dl f. Vv dv. D l d v l g d l d dv! L v d dll g dv lv d dv fh g vl d ù d. Pvvd l dl f, d d h l l d h dll z dl f. L h l l l, è dg l v. P vv d 1 2. I h I h fd l g. L l v d l h. Al f U f d ì d 2. U d dvd l b l l fh. L ò «v» l b ll b dll l fh. I G, l f y b d l d dll l: dll l l bllzz d l d g 306 l d! L fh ù l, l dll ql vv h Svzz, d ll. L ù gd vv Bl v q. Gz l f à, l fh g g ll d! I q d gg dv và d lb d. Pl, l gzz Al I q f vv gl d fh g h b. 11

7 Idvll A B N U I N S A L D E F G Pd l Ql d q f vd h gll? H I Nl f Sg gl gg v. J «J d Sd bzll dg M D» v D l Idvll llz: l Kll b Slz g 15 D» v ll N ll M «J M D» v R U g gz - Q hd: qll b ll? - V fh - P h - L gg d? Al d l M «J d 12 U l hd: g? - S l Il d f d gh h D l? d B l Tv l 10 dffz d bh. L dll l I q d ù l. S l l ll d l l l. h dvgff. d: U l vdv gl hd g v q? U g hé d gff P l é h l v h h P 13

8 Vv l hky L qd j dl lb hky B O g l b. I d v, Jd h vdl h. U gl d gzz gzz gù l l d Odg, v B. S gl J E dl lb Uhky B O h l ll bh l b l. I bb g hky, g l ll hky gh. Dv d q d, l d l. L bv dl g è qll d g q ù gl bl. Fl (8 ) g gà d hky d è gà l bv. H z, hé gv fll gg. U l bv g è Nl, h h gà g b l 100 gl, h l h. «L è vl» vl. Ah Fzk (9 ) è f d gl, f vl dv g f d hky. O f vd JMD g l! «S dv gb v, gd dv l», g. «l bll, ddl d d v l v», ggg l ll. P l g, bb dv z d ll d l d hky. P, d d l ll l ll l. P, l ll l ll b gzz dv ll l l ll. È v vd qll ll vl l l! JMD ù dv gd. P f l gl h dll ll, dv gzz d dgl hl l. Ah q hl dbl dv l. L l Zë d dll. S T: Mhl Shlgl; f: H H. Sh P l hky ò è l v b d hky h zz l fl f d l. «L dll l è d gd gl l ll» g Nl. A d è d, l l dl b è v d. Il l dl b d l lghzz. P d z l ll gl, bv d q. N l l g, h. Q l d h ggl l dv l b d z. «dv g ll gh llgd b llg l» g L (7 ) «l Fzk JMD l z l b d g. l l ll». P, v, g z fl l, dll l l d v. D gl z, gzz dv g z g v. Mv Vd: Jd g l UH-J Ph hbby l? Sv jd Slz Zë (ll f gl hl d z l ) fd Jd. Nl ( ) l. Gd dv d JMD l gv lb b: d. L è l f fl gl. Pd l (g 13): MI d l (g 13): O Jd l ll. 10 dffz (g 12): F (g 12): B - F - J Qz (g 5): FUNGO U I A G N E N N O T A I L O T S L U U A O O A B N P 14 15

9 Illz: l Kll, Shff & zl AG U ggl g d U ll d l l dg! Vgl d dv d gh? V ll ggl!

Costruisci una zattera

Costruisci una zattera L vt d C gzz h t lt N 18 COMPLETAMENTE GRATUITO! VEDO UN OASI! JMD g H P t t wwwjdh/vt Ct ztt Gd C Cz Ch f l dt? L ht dg C! C Iv l t gt t l 26 lgl 2015 tl tl: C, vt JMD, ll tl, 4091 Bl ( dt d d l t dzz),

Dettagli

Decorazione pasquale. Per te: il poster. Jamadu corre COMPLETAMENTE GRATUITO CHE BELLO LAVARSI

Decorazione pasquale. Per te: il poster. Jamadu corre COMPLETAMENTE GRATUITO CHE BELLO LAVARSI L C gzz h N 14 CHE BELLO LAVARSI COMPLETAMENTE GRATUITO Dz q J P wwwjh/ G C? J C 4 2 z C f H H Sh, Ky, D Vw; g 2/3 Th Cg; f Bé Th-Sök, F, ; Iz C K, Shff & Cz AG H f L I I f / h wj ww L «T h g g b?» T «bb»

Dettagli

ESEMPLIFICAZIONE DIAGNOSI DI PORTAFOGLIO - BOZZA - Milano, 11 agosto /15. Rapporti Descrizione Controvalore ( )

ESEMPLIFICAZIONE DIAGNOSI DI PORTAFOGLIO - BOZZA - Milano, 11 agosto /15. Rapporti Descrizione Controvalore ( ) PIIZI II I PI - ZZ - l, g /. l Pfgl g l //.. Q z l ( ) PI I I, P PI I II,.. Q l I l ( ) IV., PI P I III., P PI I II, PI I II., * Il l l Pfgl g ll l gl l fgl l l ll l. Il l ll ll'l zz l ll gl fz q ffl l

Dettagli

Concorso "un logo per la consulta provinciale degli studenti"

Concorso un logo per la consulta provinciale degli studenti C " g v dg d" 6 1 0 2 v b b f 9 2 PROROGATO: ENTRO IL 2 MAGGIO 2016 f d g gg C dg d d v d Lv Rg d C h d C v dg d d v d Lv - RIAPERTURA A. 1 Pz fà L USR-AT d v d Lv C v dg d "U h CPS Lv", v g d d Sd d II

Dettagli

Storia di un ebreo musulmano di Martin Kramer

Storia di un ebreo musulmano di Martin Kramer L z f 25 S d d M K z d Lvv ( U Gz O p P j q ") z d ppz d p d p L à S O p pvd pd d % à q d L d d W Mk f d M M F L f vv d q SSS S W vvv p f L d p pfd f d pd p Bj W d d d Czvz à d Bkv R d v pv f pd P q pd

Dettagli

al Braglia! Campagna Abbonamenti Stagione Sportiva 2013/2014

al Braglia! Campagna Abbonamenti Stagione Sportiva 2013/2014 V l Bgl! g bb g v 213/214 2 g bb g v 213/214 BBNMN P BUNM UÀ 1.25 BUNM LL 1.5 BUNM P BUN B F BUN P 7 42 28 8 21 PXYZ BUN P v B PLNM 38 225 14 8 21 F N LL 23 145 125 8 21 G H L M N Q GN P N NN.GV. NN UN

Dettagli

Saluti di Lucio d Alessandro Rettore dell Università degli Studi Suor Orsola Benicasa

Saluti di Lucio d Alessandro Rettore dell Università degli Studi Suor Orsola Benicasa g f mp d C mpd A d U v àdg d O B C m d N p A U v àd g d O B C d R R p N p 1 6 1 9M z 2 0 1 6 C mp D m M g g Md p F b g k. w dp. m P f mz p z : f f. p g @ b.. CENTRODIRI CERCA R. E.. I NCORRUPTA Mdì 16

Dettagli

1) LargitorLucis (59823 points) 2) gotohell (53974 points) 3) LK9999 (48844 points) LargitorLucis si è aggiudicato il trash barrel laccato oro

1) LargitorLucis (59823 points) 2) gotohell (53974 points) 3) LK9999 (48844 points) LargitorLucis si è aggiudicato il trash barrel laccato oro LP m d B D mp : B z m G v : T v A 1, N m 1 L mt hd y, 2 0 0 5, m p f b d h v v p h p y, k d C p 2 L L : C ì h v p mp m p 4 E p! Vx h dppv p v Fm d d Dm 18 b, f 700 d dp, m p d py è ff d h v vh p d pv,

Dettagli

informa Comune di ALBUZZANO il omune numero 4 dicembre 2012

informa Comune di ALBUZZANO il omune numero 4 dicembre 2012 f C ALBUZZANO C l f f 4 2012 f l C f Rz. 6/2010 l 10.12.2010; E: C Alzz Dz z: C Alzz - Pzz V 1 - Alzz PV D Rpl: F C P f pz p: v C C v vl ll l ll l CIf v p f l ll p f qll h è lzz ql v ( p l f pzz V). C

Dettagli

Test ammissione CdL in Economia aziendale ed Economia e commercio GRADUATORIA GENERALE

Test ammissione CdL in Economia aziendale ed Economia e commercio GRADUATORIA GENERALE GRADUATORIA INIZIALI COG E 741 BM 24/10/1997 1 83,125 29,00 37,50 737 RG 14/11/1997 2 81,250 24,00 41,00 471 AN 14/01/1998 3 80,625 25,00 39,50 893 GF 27/09/1997 4 80,000 23,50 40,50 579 DL 22/03/1997

Dettagli

Regolamento Regionale 20 giugno 2011, n. 3

Regolamento Regionale 20 giugno 2011, n. 3 R R 20 20, 3 Mdfh 0 fbb 2004 (C 'z d d dz dz bb ( 3, 4, ), 2000, )) (BURL 2, d 24 G 20 ) ::bd::20-06-20;3 A (Mdfh 0 fbb 2004 d z d d dz dz bb) A 0 fbb 2004 (C 'z d d dz dz bb ( 3, 4, ), 2000, ))() dfh:

Dettagli

BEACH TENNIS 6 TORNEI INTERNAZIONALI 6 ASSOCIAZIONI SPORTIVE 6 LOCALITÀ MOZZAFIATO BEACHTENNISITALIANTOUR E A N N I N N I. B e. c h. e n. l i.

BEACH TENNIS 6 TORNEI INTERNAZIONALI 6 ASSOCIAZIONI SPORTIVE 6 LOCALITÀ MOZZAFIATO BEACHTENNISITALIANTOUR E A N N I N N I. B e. c h. e n. l i. 6 Z PV 6 À MZZF 6 Z p z f è pf mbz pv d è p pgg d md (f Fd), (,, á mbú, Gd d M G d ), Gpp (ky Fjw Kgw), ( Pbg, M, m), p (F, pg, g) pù b (b, M, md,, p, ) Pù v d pù p d vy z m d à v v d g P g m d à pf d

Dettagli

LA SALVAGUARDIA DELLE COSTRUZIONI DI VALENZA STORICO-ARTISTICA DAL RISCHIO SISMICO LA CHIESA DI SANTA MARIA DEI RIMEDI A PALERMO

LA SALVAGUARDIA DELLE COSTRUZIONI DI VALENZA STORICO-ARTISTICA DAL RISCHIO SISMICO LA CHIESA DI SANTA MARIA DEI RIMEDI A PALERMO LA SALVAGUARDIA DELLE COSTRUZIONI DI VALENZA STORICO-ARTISTICA DAL RISCHIO SISMICO LA CHIESA DI SANTA MARIA DEI RIMEDI A PALERMO d Cml R Gv G Gv Clb PREMESSA L pbbl l Spplm Od. 54 ll G Uffl. 47 dl 26 fbb

Dettagli

CASTEL VOLTURNO (Caserta) - La Polizia di Stato al passo coi tempi e dei social network con

CASTEL VOLTURNO (Caserta) - La Polizia di Stato al passo coi tempi e dei social network con C V L Pz d S v Tk: U v d S d v Mdì 7 Mz 205 0:5 CASTEL VOLTURNO (C) - L Pz d S m d wk UNA VITA DA SOCIAL è Cm m dv m d wk ybbm dm zz vz d vy. U d: 2 3 d d ybbm. E R d Pzz d Q Rm ù m m m dv zz d Pz d S

Dettagli

Regolamento Regionale 27 marzo 2006, 5

Regolamento Regionale 27 marzo 2006, 5 R R 27 z 2006, 5 Mdfh 10 fbb 2004,. 1 (C z d d dz dz bb (. 3, 41, ),.. 5 2000,. 1)) (BURL. 13, 2. d. d 28 Mz 2006 ) ::.bd::2006-03-27;5 A. 1 (Mdfh 10 fbb 2004,. 1 d z d d dz dz bb) (1) 1. A 10 fbb 2004,.

Dettagli

VectorWorks. Differenze fra la versione International e la versione in italiano

VectorWorks. Differenze fra la versione International e la versione in italiano 7150 Rvw Dv, Club, MD 21046 Tlf: 410.290.5114 Fx: 410.290.8050 www.s. VWs è u Ns N Dsbu slusv l Il: VWs Dffz f l vs Il l vs l vs l, è suu lu, s u uz ll vs Il, è lu ls, u vs s l z ( s u) l l us ù sl uv.

Dettagli

A.A Ingegneria Gestionale 2 appello del 11 Luglio 2016 Soluzioni - Esame completo

A.A Ingegneria Gestionale 2 appello del 11 Luglio 2016 Soluzioni - Esame completo FISI.. 5-6 Igg Gsl ppll dl Lugl 6 Sluz - s pl. U h d s p l d u D su d du l plll DL gu d u sz d gg 5 l sgu sg: l h, l ll vlà ss vk/h, l pù d pssl dlz d dul 9/s p ps l uv u vlà s d h s l d L v dll g l sl

Dettagli

di Orazio Marletta* Giuseppe A. Di Guardo*

di Orazio Marletta* Giuseppe A. Di Guardo* INGEGNERIA FERROVIARIA DEL PRIMO NOVECENTO IN SICILIA AD OPERA DEL GENIO MILITA- RE. IMPIEGO DI UN PONTE PREFABBRICATO TIPO ROTH-WAAGNER PER LA RICOSTRUZIONE DI UN TRATTO DI LINEA CATANIA-MESSINA, DISTRUTTA

Dettagli

don Gabriele Se uno viene a me e non mi ama più della propria vita, non può essere mio discepolo (Lc 14,26) ORARIO CELEBRAZIONI LITURGICHE

don Gabriele Se uno viene a me e non mi ama più della propria vita, non può essere mio discepolo (Lc 14,26) ORARIO CELEBRAZIONI LITURGICHE D Pv 8 br 2013, XXIII D T. O. ( C) 1180 XXVIII S v pù ll prpr v, pò r pl (L 14,26) Gll l Prr S A Ezrg (Ugr) C C Tl. 049620213 Fx 0495223495 Cr Prrl Tl. 049620677 -l pv.prr@gll. Rz fpr@lbr. ORARIO CELEBRAZIONI

Dettagli

A.A. 2016/17 Graduatoria corso di laurea in Scienze e tecniche di psicologia cognitiva

A.A. 2016/17 Graduatoria corso di laurea in Scienze e tecniche di psicologia cognitiva 1 29/04/1997 V.G. 53,70 Idoneo ammesso/a * 2 27/12/1997 B.A. 53,69 Idoneo ammesso/a * 3 18/07/1997 P.S. 51,70 Idoneo ammesso/a * 4 12/05/1989 C.F. 51,69 Idoneo ammesso/a * 5 27/01/1997 P.S. 51,36 Idoneo

Dettagli

n. 1 - GIUGNo 2015 MAKING Industria Romagna CONFINDUSTRIA ROMAGNA VERSO CONFINDUSTRIA ROMAGNA

n. 1 - GIUGNo 2015 MAKING Industria Romagna CONFINDUSTRIA ROMAGNA VERSO CONFINDUSTRIA ROMAGNA 1 - GUG 21 KG FDU G FDU G V FDU G 2 21 b zz v fy f zz b v : kw-hw à z qv zz b v b : vz v ffz v z z zz b zz b fz wwwfywk KG f L U Fv f ff h h à vv à 21 v f q v è ù f vb L è z vz h zz f q v f v ù q v (v

Dettagli

Gli articoli e i disegni pubblicati sono stati realizzati dagli alunni della Scuola Primaria dell'istituto Casa S. Giuseppe

Gli articoli e i disegni pubblicati sono stati realizzati dagli alunni della Scuola Primaria dell'istituto Casa S. Giuseppe Dmb 2015 Gl l g pubbl lzz gl lu ll ul Pm ll'u C. Gupp mm Ch g: L l V l P ll m L l l Pl L fbb l ll L g ll pl ll V Nl l m M: &M yl p: Mzl Kug Fu K m l Ch v u m v u Gh L Dly u ll V 2-3 4 5 6 7-8 9 10-11 12-13

Dettagli

LASVIZZERA MAGAZINE DELLA CAMERA DI COMMERCIO SVIZZERA IN ITALIA

LASVIZZERA MAGAZINE DELLA CAMERA DI COMMERCIO SVIZZERA IN ITALIA MAGAZIN DLLA CAMA DI COMMCIO VIZZA IN IALIA LA VIZZA MAGAZIN_MDIA PACK_2014 MAGAZIN DLLA CAMA DI COMMCIO VIZZA IN IALIA L, ffl C C Il, è l l qlà, ffbl l g L è l g l Il, l gl g b gl l I ù, q l gg l : gf,

Dettagli

CREDITS. Responsabile Servizio Attività Educative e Formative: Giovanni Bonifazi

CREDITS. Responsabile Servizio Attività Educative e Formative: Giovanni Bonifazi DITS pbl Svz và dv Fmv: Gv Bfz dm: G T gzzz Sg: Pl l Pbblz d: Pl l, G T, Bb S v. Nld, 2-50131 Fz hp://www.lfz.g/m/ INF P fmz l. 055 2625733 5818 P ggm pp v -ml fd@m.f. PSNTZIN l mpg, l dfflà, fv d l p

Dettagli

Le problematiche dell alimentazione in rapporto

Le problematiche dell alimentazione in rapporto R ZL D RMZ R R D RRZ LL LLL D L 3 MDUL -4 - D. D Bg D - L X - - X - - L X - - X - - L X M x. M; 48(3):543-8 - - X - - ( ) L g.. g Qg : Qà X Qà à LM, BD ULM D L D RMUR U D LU ML L RZ M x. M; 48(3):543-8

Dettagli

ESCRIZIONE DELLA PROPOSTA

ESCRIZIONE DELLA PROPOSTA -2015 ESCRIZIONE DELLA PROPOSTA LABORATORI PER LE SCUOLE PROPOSTE DI LABORATORI ARTISTICI, ESPRESSIVI ED ESPERIENZIALI RIVOLTI AI BAMBINI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO, DELLA PRIMARIA E DELL INFANZIA

Dettagli

E D G O E N A A U C . E. i l. ICI e SC I. e nel. ita s. i n. i d. G i. u e. t s. n o. i d. l a. i fi c o. Sc ie. Il Lice. is t. t o re n A LO GU A

E D G O E N A A U C . E. i l. ICI e SC I. e nel. ita s. i n. i d. G i. u e. t s. n o. i d. l a. i fi c o. Sc ie. Il Lice. is t. t o re n A LO GU A Wk Mu, B,, f xg, g ', 1897, 1918 u v G. v uì 6 2 19 f u u g u '. g è g u. 14 6 192 Z F G? C C F G C g C, f uu UM z U à u u, u u g,, v z f gg f à u g b, g u u v u g, uv v. v Z V. www. G.... P f.b G C V

Dettagli

Costo Dinamico Carburanti DFC. Gabriele Puccetti E CO RINNOVABILITALIA 2011 2013 tutti i diritti riservati

Costo Dinamico Carburanti DFC. Gabriele Puccetti E CO RINNOVABILITALIA 2011 2013 tutti i diritti riservati CDC Costo Dinamico Carburanti DFC DynamicFuel Cost Gabriele Puccetti E CO RINNOVABILITALIA 2011 2013 tutti i diritti riservati CDC (Costo Dinamico Carburanti) Con il progetto CDC si propone come creare

Dettagli

L Italia sembra giovane. e nuova, con le case bruciate

L Italia sembra giovane. e nuova, con le case bruciate pp f I 25 p f v Rz Lbz I. I 25 p bz I pz v f. G h v Rz I. I I Rz è p h h b f. A q pp pp p h ppv v f. I v f, è v h pv pv f bà p. Iv p pp p h pp Rz v z bà. L I b v v, b, q p,, p p, p. N bb v,. pp f CITAZIONI

Dettagli

Archivistic Open Data

Archivistic Open Data C fz p hv Ahv Op D (f yu lv hg, f) ISAAR l p p qu è f gl gl p l lzzz ll z hvh gg pu hv l puz ll uz hv, ì pbl: - l' gl hv u b ull pblà z l puz gl hv h ll z gl hv, p f gu; - l p p gl u l puz u hv u, hé p

Dettagli

Premessa. Dr.ssa Grazia Dell Angelo Direttore Ufficio Relazioni con il Pubblico ASL Avellino

Premessa. Dr.ssa Grazia Dell Angelo Direttore Ufficio Relazioni con il Pubblico ASL Avellino Uà Opv Cmp Rz Pbb Pm I à pg qà pbb 1 2 zz 2004 2005, p h v m p, q g, gpp 520 v, m h v pz v, vv p p ASL Av. L g, è m, p p v, p p v vz, fv q m f p q h h v. I, p zz m pz, q pò ffz pvzz h v fz g, mp p gzzz

Dettagli

A.A. 2015/2016 Scorrimento graduatoria ammessi al corso di laurea in Scienze e Tecniche di Psicologia Cognitiva sessione estiva

A.A. 2015/2016 Scorrimento graduatoria ammessi al corso di laurea in Scienze e Tecniche di Psicologia Cognitiva sessione estiva A.A. 2015/2016 Scorrimento graduatoria ammessi al corso di laurea in Scienze e Tecniche di Psicologia Cognitiva sessione estiva I candidati idonei ammessi in graduatoria dovranno completare la procedura

Dettagli

SISTEMA STANDARDIZZATO DI VALUTAZIONE DELLA VESCICA NEUROLOGICA NEL MIELOLESO

SISTEMA STANDARDIZZATO DI VALUTAZIONE DELLA VESCICA NEUROLOGICA NEL MIELOLESO SISTEMA STANDARDIZZATO DI VALUTAZIONE DELLA VESCICA NEUROLOGICA NEL MIELOLESO STRUMENTO ELABORATO DALLE SOCIETA SCIENTIFICHE S.I.UD E SO.M.I.PAR A Rb C 1 SCHEDA DI RACCOLTA DATI ANAGRAFICI D z / / N Cg

Dettagli

9 788891 802279 euro 14,90

9 788891 802279 euro 14,90 9 8889 80229 u 4,90 k COP ITA. 2 09/02/5 4.55 Sb F M Fug L Lb L M M pù u gu, u vgg L Gu EK Mpp M 2 3 4 5 8 9 2 3 4 Du Pzz R Mu Nv Pzz M 5 8 9 C Sfz T Mu Dg P Sp A P Aqu 0 2 3 4 G v P P Mu S Nu V R PAC

Dettagli

Psychofenia vol. VI, n. 9, 2003 VIVERE IL TEATRO E VIVERE LA VITA: RICERCA SULLA TRASFORMAZIONE

Psychofenia vol. VI, n. 9, 2003 VIVERE IL TEATRO E VIVERE LA VITA: RICERCA SULLA TRASFORMAZIONE Pyh v. VI,. 9, 2003 VIVERE IL TEATRO E VIVERE LA VITA: RIERA SULLA TRASFORMAZIONE A L qà v ù v q. Q? I q b, h h v v, b, v q Sé A Sé, è. I, q, v q bb vb, (, v b, h ) h h v q v,, v v v ò h v : - h b ù h

Dettagli

VANITYclub. contro chi, nel nome di Lucifero, ha uc È l appuntamento con la lettura che «VanityFa riserva questa settimana agli amici più fedeli

VANITYclub. contro chi, nel nome di Lucifero, ha uc È l appuntamento con la lettura che «VanityFa riserva questa settimana agli amici più fedeli VANITYlub t I lu h d h Ct. h l M l t Ct. E h l h bb I ltà h t, MAGNUM/tt d u q d lt d l, f t l d è l d t ut. M L. dl gl, hé t h ut t z. u dll h t t h t f, f qut l Ct. L t tt u d D l, d U fl. u d lgt, lt

Dettagli

1 S t u d i o l e g a l e T e d i o l i v i a F r a t t i n i, M a n t o v a s t u d i o t e d i o l l i b e r o.

1 S t u d i o l e g a l e T e d i o l i v i a F r a t t i n i, M a n t o v a s t u d i o t e d i o l l i b e r o. D. L g s. 2 7-0 5-1 9 9 9, n. 1 6 5 S o p p r e s s i o n e d e l l ' A I M A e i s t i t u z i o n e d e l l ' A g e n z i a p e r l e e r o g a z i o n i i n a g r i c o l t u r a ( A G E A ), a n o

Dettagli

C O M U N E D I P O L I C O R O S T A T U T O D E L I B E R A N. 2 3 D E L 2 8 / 0 6 /

C O M U N E D I P O L I C O R O S T A T U T O D E L I B E R A N. 2 3 D E L 2 8 / 0 6 / C O M U N E D I P O L I C O R O S T A T U T O D E L I B E R A N. 2 3 D E L 2 8 / 0 6 / 2 0 0 2 A r t. 1 L a C o m u n i t à 1. L o r d i n a m e n t o g i u r i d i c o d e l C o m u n e è l e s p r e

Dettagli

T R I B U N A L E D I T R E V I S O B A N D O P E R L A C E S S I O N E C O M P E T I T I V A D E L C O M P E N D I O A Z I E N D A L E D E L L E

T R I B U N A L E D I T R E V I S O B A N D O P E R L A C E S S I O N E C O M P E T I T I V A D E L C O M P E N D I O A Z I E N D A L E D E L L E 1 T R I B U N A L E D I T R E V I S O B A N D O P E R L A C E S S I O N E C O M P E T I T I V A D E L C O M P E N D I O A Z I E N D A L E D E L L E O F F I C I N E M E C C A N I C H E D I P O N Z A N O

Dettagli

B E TT D A L A L A G S T A L A S S I E X C H I E S A A N G L I C A N A W W W. C G A L L E R I A S T R A M U N E. A L A S S I I N C A R L I N A L L A B

B E TT D A L A L A G S T A L A S S I E X C H I E S A A N G L I C A N A W W W. C G A L L E R I A S T R A M U N E. A L A S S I I N C A R L I N A L L A B U U U - X D D U U Z D 2 3 0 2 0 0 9 U D D V D Z D X W W W. U.. V. Z ' V V U D'X P D' UU, PUÒ V À D - V DVU PU D F D UU VV P. Z U- D' QU ZZ, È U F D PZ D V P U D F U V P 'DU UU D À, ZZ D'PU D UV, D PZ D

Dettagli

Progetto TASSO. Territorio, agricoltura, società in una prospettiva sostenibile Coordinamento e gestione del progetto

Progetto TASSO. Territorio, agricoltura, società in una prospettiva sostenibile Coordinamento e gestione del progetto Ag 21 E T Pg TASSO T, gu, à u pp b C g pg Cu : Ab, Au, Bgg, Bff Sp T, Czz, C Lugg, C, Cb, Mg, M C, M, O, Rb u Ng, S Sf T, S C bu fz Th pj fu by h Eup U Pg REALSAN R p uzz B «Eu bà» 2011 P fz P I bz Aà

Dettagli

FULL HD (1920x1080), tecnologia 100 Hz, decoder digitale terrestre integrato, contrasto 80000:1, audio stereo, USB, 3 HDMi

FULL HD (1920x1080), tecnologia 100 Hz, decoder digitale terrestre integrato, contrasto 80000:1, audio stereo, USB, 3 HDMi m g g g Z. Y K V V " F (x),.:, g g, V v h mmg h, V by, V m : fm m Y, g g,,.:, mà /mq,, g, mg m mb v. KY fm v. V V : fm m, F (x), g, g g, :,,, V. W - - v : fm m, F (x), :, g g,, v,: fm m, F (X), g g,, :,

Dettagli

UNITÀ DI APPRENDIMENTO IN VERTICALE

UNITÀ DI APPRENDIMENTO IN VERTICALE C d f Ddc c v vl Dc: Dl P Scul Scd Mcll Sch Scul P A Fc Zgll Scul P RMIC8A3002 Iu Cv V. Vl V Sd Nuv, Acc, RM - P cd Il UNITÀ DI APPRENDIMENTO IN VERTICALE D S-ch l 1 C - d R l v u d uldl uld l glblà d

Dettagli

Il settore energie all'esposizione internazionale mce di Milano

Il settore energie all'esposizione internazionale mce di Milano N. 1/l 2014 - A 35 S. bb. t. 20/ t. 2 L 662/96 - T P D. Pt P ll Ittt Sl Mf ll A. Exll/ D. Rbl: Mhl Pjtt Atzz. Tbl P 629 l 31.03.1979 BOSCO l t l l t t t: l bb l f bb, tt f l t tt P ù ltà, q lt Qt t! t

Dettagli

M08/2/ANITA/SP1/ITA/TZ0/XX/T+

M08/2/ANITA/SP1/ITA/TZ0/XX/T+ M08/2/NIT/SP1/IT/TZ0/XX/T+ 22082817 ITLIN B INITIO STNDRD LEVEL PPER 1 ITLIEN B INITIO NIVEU My é 1 ITLINO B INITIO NIVEL MEDIO PRUEB 1 My 19 My 2008 (g) L 19 2008 () L 19 y 2008 (ñ) 1 h 30 TEXT BOOKLET

Dettagli

FALL-WINTER

FALL-WINTER FALL-WINTER 2016-17 FALL-WINTER 2016-17 ARTICOLI - ARTICLES:. 04. 05. 06. 07. 08. 09. 10. 11. 12. 13 BRANDY d BRANDY w h BIBIANE d BIBIANE w h ALISSA d ALISSA w h HARRIET d HARRIET w h HOPE d HOPE w h

Dettagli

La rivista di Coop per ragazzi che puntano in alto N. 23. Un post. Che bello è il mio compleanno!

La rivista di Coop per ragazzi che puntano in alto N. 23. Un post. Che bello è il mio compleanno! L vt C zz h t t N. 23 U t t t B F Ch b è! NTE E M LETA TO P M CO UI T A R G www.j.h/vt G C D JMD C ffhé zz t qbt, h f bbtz t, ttt zz. P zt t ftà t t vt tttt t ft ttt. www..h/ µ P Et: C, 4002 B Pz z: St

Dettagli

smart BRABUS tailor made >> Dall originale al pezzo unico.

smart BRABUS tailor made >> Dall originale al pezzo unico. m BRABUS md >> D g pzz c m BRABUS md 02 03 d Q v d d h c c p à p U m fw è mp pc E c m BRABUS md dv ch c C m fw p c ch g fv d pzzz cà N pg g v q d ch v g pz Lc m d pp d m p dvv ch c v ch pm mg pà m BRABUS

Dettagli

( 4 ) I l C o n s i g l i o e u r o p e o r i u n i t o s i a T a m p e r e i l 1 5 e 1 6 o t t o b r e h a i n v i t a t o i l C o n s i g l

( 4 ) I l C o n s i g l i o e u r o p e o r i u n i t o s i a T a m p e r e i l 1 5 e 1 6 o t t o b r e h a i n v i t a t o i l C o n s i g l R e g o l a m e n t o ( C E ) n. 4 / 2 0 0 9 d e l C o n s i g l i o, d e l 1 8 d i c e m b r e 2 0 0 8, r e l a t i v o a l l a c o m p e t e n z a, a l l a l e g g e a p p l i c a b i l e, a l r i c

Dettagli

r ic tu a o r ic s i i h o e

r ic tu a o r ic s i i h o e H f v h c A Th P l c c S! Il c è là zl. Ach l Il, v l l c è c, c 6 l l 5 cl v l l ll S, ù l. c l ff zl Fc Sc BBC Hy Fc Ach Mv S v (l f ) R S R 3 R 4 R 5 Fc F S v cc c ll vz. L f v c : E M M Mfz S bblc

Dettagli

W I L L I A M S H A K E S P E A R E G I U L I O C E S A R E. T r a g e d i a i n 5 a t t i

W I L L I A M S H A K E S P E A R E G I U L I O C E S A R E. T r a g e d i a i n 5 a t t i W I L L I A M S H A K E S P E A R E G I U L I O C E S A R E T r a g e d i a i n 5 a t t i T r a d u z i o n e e n o t e d i G o f f r e d o R a p o n i T i t o l o o r i g i n a l e : J U L I U S C A E

Dettagli

Bevilacqua la Masa, Venice - Italy, Collective Exhibition Bevilacqua la Masa, Venice - Italy, Collective Exhibition, awarded first prize

Bevilacqua la Masa, Venice - Italy, Collective Exhibition Bevilacqua la Masa, Venice - Italy, Collective Exhibition, awarded first prize _ m ù m m m x h w k d w d. Gm P V 9 dm 936 952 Cv Bvq M V 954 Cv Bvq M V m m E d d V m m d d I d A d V Cm m d d I d A d V v d d. 2 d ff md P O d Rv m 400x400 d 955 Cv Bvq M V m m 956 Cv Bvq M V E d d V

Dettagli

1 S t u d i o l e g a l e T e d i o l i v i a F r a t t i n i, M a n t o v a m a i t e d i o l i. c o m

1 S t u d i o l e g a l e T e d i o l i v i a F r a t t i n i, M a n t o v a m a i t e d i o l i. c o m C o n v e n z i o n e d e l l A j a 2 5-1 0-1 9 8 0 C o n v e n z i o n e s u g l i a s p e t t i c i v i l i d e l l a s o t t r a z i o n e i n t e r n a z i o n a l e d i m i n o r i P r e a m b o l

Dettagli

io E te geometria menù

io E te geometria menù E LS dvg p d p p d d à d u u h v upp md àd ff h m fi. I E d ' gd g g p u du dp àd d v du d v h v mp. L ugm, v g I,h qu x g E,è u d v àhdv p u, mp,d du mhp m u gg g. Ah m d p ' v u, p h h,m u m v ugh,, g.

Dettagli

5 SETTORE - ASSETTO DEL TERRITORIO IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 496 del 06/11/2015

5 SETTORE - ASSETTO DEL TERRITORIO IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 496 del 06/11/2015 COPIA CITTA' DI CALIMERA (Prv d L) Tl.: 832/87 Fx 832/872266 5 SETTORE - ASSETTO DEL TERRITORIO IL RESPONSABILE DEL SETTORE DETERMINAZIONE: r. 496 dl 6//25 Ogg: P.O. FESR 27/2 - II - l rv 3.3 - Az 2.3.2

Dettagli

RICHIESTA DI NUOVA FORNITURA IDRICA

RICHIESTA DI NUOVA FORNITURA IDRICA Md. SC-NFI RICHIESTA DI NUOVA FORNITURA IDRICA CONTENENTE DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE (. 46 47 DPR 28/12/2000,. 445...) Cpv d pbà d z p pv d. 76 d DPR. 445/2000... p f z dhz d (SE COMPILATO A MANO, SI PREGA

Dettagli

OLYMPIA. Gli STILI del NUOTO nuotatore di respirare. LE SPECIALITÀ DI SQUADRIGLIA BIBLIOGRAFIA - WEBBOGRAFIA -CONTATTI. basi e indicazioni essenziali

OLYMPIA. Gli STILI del NUOTO nuotatore di respirare. LE SPECIALITÀ DI SQUADRIGLIA BIBLIOGRAFIA - WEBBOGRAFIA -CONTATTI. basi e indicazioni essenziali D h bb M f f f q qh z qh 2 G If L Wk q h 16 I I z (CONI) zz z zz z I é z www I CIO C O Iz ( zzz h ) h b f z 33 h h www QUALCHE SITO Pò S zz z Sf S C F A h z z b b zz b I q z h ff ù G Mb A b F S h z M S

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) E g: L ASSOCIAZIONE IL SENTIERO f u gg gg f g g b f h,, u ( g),, g gu : ) u gg; b) u g ; ) uu, uu u à f ; ) u ugug, gà u

Dettagli

B. rolly B. amazed B. bouncy B. inspired B. you

B. rolly B. amazed B. bouncy B. inspired B. you . B. y B. z B. uy B. p B. yu p v v f p h uv p p. U u p S gpp qu h u v h Buggy Wuggy U h v Lugh v, g. E p u zz U p p v p p h z p. RODEO ROCKER Bj 18 + BX1512Z (TL) 0 62243 31981 3 / 1 pzz GOCATTOLO E 50.80

Dettagli

2 CONTRIBUTI PER INDIGENTI

2 CONTRIBUTI PER INDIGENTI 2 CONTRIBUTI PER INDIGENTI Delibera Consiglio Comunale n. 19 del 29/03/2000 e regolamento comunale A.M. 590,11 A.F. 140,00 A.R. 1.410,00 A.B. 25,00 A.A. 20,00 A.M. 2.851,70 AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE

Dettagli

11.2 Uso di strumenti informatici e siti web rilevanti nella didattica della lingua inglese

11.2 Uso di strumenti informatici e siti web rilevanti nella didattica della lingua inglese 11.2 U d fc b v ddc d c d M Bcz Idz N vpp d v d dff d d cp fz pv ddc d, pù, d cd (L2). G f d cp, c zz p pz d c d v, c p cz d pd p. R d I Lb d fc à zz c pù pz d p cp, pb c f. L pfc ddz cpd p c bc, c, vd/fc

Dettagli

C assazione civile, sezione. III, 11 ottobre 2005, n

C assazione civile, sezione. III, 11 ottobre 2005, n C assazione civile, sezione. III, 11 ottobre 2005, n. 19757 P r e s. V i t t o r i a P - R e l. P e r c o n t e L i c a t e s e R - P. M. S c a r d a c c i o n e E V ( C o n f. ) C. c. R. e d a l t r i

Dettagli

The journal all about linen & hemp. nº05. Sul filo di lino e di canapa, nº05

The journal all about linen & hemp. nº05. Sul filo di lino e di canapa, nº05 T j b & º05 S f, º05 E THE JOURNAL ALL ABOUT LINEN & HEMP E L. A f, f, j f xv! T f y, v by S v 2,500 y b xy by f 21 y? A y f f y by bv f M k k v f b f? A f. I. R z, f, f v! L à v à f S ù 2500 f, bb v

Dettagli

ZONA 9 pag. 14. ZONA 2 pag. 3. ZONA 3 pag. 4. ZONA 1 pag. 2. ZONA 4 pag. 5. ZONA 5 pag. 6

ZONA 9 pag. 14. ZONA 2 pag. 3. ZONA 3 pag. 4. ZONA 1 pag. 2. ZONA 4 pag. 5. ZONA 5 pag. 6 Num 1-2011-2012 - fbb 2012 V l g quà l v z, è bl ubbll u qu um l gl. P v gl l l ll zz www.gzgzz. Cm à Ml m bmb gzz: lgg l h Cgl Z (CZ) ZONA 7 g. 12 ZONA 8 g. 13 ZONA 6 g. 7 ZONA 9 g. 14 ZONA 1 g. 2 ZONA

Dettagli

I SENTIERI Art. 28 DPR 207/ Elaborati grafici

I SENTIERI Art. 28 DPR 207/ Elaborati grafici I SENTIERI A. 28 DPR 207/2010 - Elb gfc D Mch ch. + V.Mch ch. + M.F.Mllc g. v G.M.T, 32 LIVORNO 57122 l +390586404281 fx +390586411349 w b w w w. c. l c @ c. Pg fv SISTEMAZIONE E VALORIZZAZIONE DI PARTE

Dettagli

E T H O S P R O F U M E R I E M A R I O N N A U D P R O F U M E R I E

E T H O S P R O F U M E R I E M A R I O N N A U D P R O F U M E R I E LLG L GL Z D L B SHG BG SB-B 2016 LC VD D LV D D CZ G SCL DZZ C' V C LF D D CZ 5 20129 02 717852 DL 19/09/2016 L 02/10/2016 G. SL VL C, L G. SL CS XXV L, 129 B C 22036 031 643407 DL 19/09/2016 L 02/10/2016

Dettagli

Il fantasma di Canterville

Il fantasma di Canterville TR O I f d Cv TA TE A I Ad Gc T! FA N SCHEA IATTICA f d Cv (Th Cv Gh, 1887) è u cb cc uc gv d Oc Wd Pubbc v u v Th Cu d Scy Rvw, cc bb u ucc cu d 'g N zz u d c, v È u d d S d f Lgg gu b d' g d Wd, d dd

Dettagli

The Glamourous a MIPEL110

The Glamourous a MIPEL110 Th Gm MIPEL110 THE GLAMOUROUS v m by ffm. Q by q vbà f v. P h Cm I By M-Th B Sh: L INDE LE PALAIS MANTOVANI PENELOPE SUGAR vm h F P Gm Zh Tmm Ch D R L L. STORE SUGAR S m h v f v m. m b xy bq m m SUGAR

Dettagli

WP4 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE DI VERZEGNIS (UD) Data: 21 luglio 2015

WP4 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE DI VERZEGNIS (UD) Data: 21 luglio 2015 1 WP4 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE DI VERZEGNIS (UD) D: 21 lugl 2015 Gupp d lv: Lz Old P Fd Fl Slv Sfll (ECUBA S..l.) (ECUBA S..l.) (Rg FVG) 2 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE Cmu d: VERZEGNIS A d fm dl bl

Dettagli

DALLE OPPORTUNITÀ PER I GIOVANI ALLA SINERGIA TRA PROFESSIONISTI L IMPEGNO DELL ORDINE TRA PRESENTE E FUTURO

DALLE OPPORTUNITÀ PER I GIOVANI ALLA SINERGIA TRA PROFESSIONISTI L IMPEGNO DELL ORDINE TRA PRESENTE E FUTURO DALLE OPPORTUNITÀ PER I GIOVANI ALLA SINERGIA TRA PROFESSIONISTI L IMPEGNO DELL ORDINE TRA PRESENTE E FUTURO d Cml M G 2 A vl d pgl m, m dv pò dvv pù lq d pl. È d q h d m, dll pvl, pd q m ddf pv qd m v

Dettagli

Natale. da domenica 18 novembre a domenica 23 dicembre. Finalmente

Natale. da domenica 18 novembre a domenica 23 dicembre. Finalmente Fm! m D N D 18 vmb 2 3 dmb, g mb d, v h db sp, b. dmd dm d sd d p Tu kd p g w d mb h z s b s f Fm! m D N P spu p pd u d m gg *Tu * f dmh d su m 16.0 s. 0 I N B C s dpg d m. Tu dmh dpp ppum su d h pp sp

Dettagli

7 A EDIZIONE COLTIVA IL TUO SOGNO. Progetto di educazione al risparmio per la Scuola Primaria L ALBUM DELLE IDEE

7 A EDIZIONE COLTIVA IL TUO SOGNO. Progetto di educazione al risparmio per la Scuola Primaria L ALBUM DELLE IDEE 7 A EDIZIONE COLTIVA IL TUO SOGNO Pg d duz l pm p l Sul Pm L ALBUM DELLE IDEE ING BANK h vv dl 2005 u llbz UNICEF lvll zl, l mbz bv d g u uz pm d qulà d lm u ml d bmb l 2015. UNICEF ING BANK d h l fuu

Dettagli

Quantificare la Divulgazione

Quantificare la Divulgazione A A Qf Dz U q ù b f P-D Dy 2015 Q z à Gy P-D Dy 5/2/2015 D f q. L z q ff bb f qà q à f ò z. U z q z wk zz F. Gz q f à ff f è b à z. Vz f z ò. D à OABO z z z ff z ( UJ M L ). P-D Dy 5/2/2015 N.B.: R.D L

Dettagli

DIRETTORE GENERALE Pablo CANGIANO SISTEMA GESTIONE QUALITA Resp.: Elvio PERENTIN

DIRETTORE GENERALE Pablo CANGIANO SISTEMA GESTIONE QUALITA Resp.: Elvio PERENTIN DML llegato al Manuale della Qualità GZ SCL dizione 11 del 12.03.2012 LLG 04 SZ. 5 GGMM - DZ MC SZ MC GL D GL ablo CG SSM GS QL esp.: lvio SZ esp.: ablo CG GSL esp.: lvio CC SL esp.: ablo CG SC esp.: Barbara

Dettagli

Obama ha i nastri. a ll' Controllori e controllati ) 4/ iv a. le 3. lt e r. le 2. ia a. Na z. Es t. Pa v. g io. di c i. ar p. ir ia.

Obama ha i nastri. a ll' Controllori e controllati ) 4/ iv a. le 3. lt e r. le 2. ia a. Na z. Es t. Pa v. g io. di c i. ar p. ir ia. k 076 M Ghy S Nu 76 Nvb 2013 ISSN 1972 9669 L ' 2 4 h M h u v 4 G u N z B 3 G L 19 : u b & z M P v R z E v I 6 ( I X ) 4/ J 5 v Cu S F u 7 R M. P W R Lb A Gu x 8 v I v SN S u u Ob h C N b, 2014 à u b;

Dettagli

16/17 maggio CONCORSO DI POESIA III Edizione Anno Scolastico Istituto Comprensivo NASI Moncalieri Voglio la luna...

16/17 maggio CONCORSO DI POESIA III Edizione Anno Scolastico Istituto Comprensivo NASI Moncalieri Voglio la luna... N D PE Ez 2015-2016 N M V EZNE 2: P fz NE 1: EZ P f 1B H z f PN P GN D LE f U z P f f U à à U M z f E DEDE D T FL V f f fò q V é à z : fò q z f è z E H f PN FNT D E f è q q PLN H f Tz LUN M ù L ù f M ù

Dettagli

% Immatricolati I anno per provenienza geografica

% Immatricolati I anno per provenienza geografica INGRESSO NEL CdS, REGOLARITÀ DEL PERCORSO DI STUDIO, USCITA DAL CdS C d lu l Ifm _ L-31 DATI DI ANDAMENTO DEL CDS IN TERMINI DI ATTRATTIVITÀ Tbll 1 Sud l pm d p dm C D.M. 270/2004 Tplg d z Imml l 66 96

Dettagli

A.A. 2017/18 Graduatoria corso di laurea in Scienze e Tecniche di Psicologia cognitiva Sessione estiva

A.A. 2017/18 Graduatoria corso di laurea in Scienze e Tecniche di Psicologia cognitiva Sessione estiva 1 S.M. 21/12/1998 30,00 56,01 86,01 Idoneo/a ammesso/a ** 2 F.I. 16/02/1998 30,00 51,35 81,35 Idoneo/a ammesso/a ** 3 S.A. 04/05/1997 26,25 49,90 76,15 Idoneo/a ammesso/a ** 4 F.F. 29/10/1998 30,00 45,52

Dettagli

WP4 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE DI CAVAZZO CARNICO (UD) Data: 21 luglio 2015

WP4 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE DI CAVAZZO CARNICO (UD) Data: 21 luglio 2015 1 WP4 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE DI CAVAZZO CARNICO (UD) D: 21 lugl 2015 Gupp d lv: Lz Old P Fd Fl Slv Sfll (ECUBA S..l.) (ECUBA S..l.) (Rg FVG) 2 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE Cmu d: CAVAZZO CARNICO

Dettagli

9001 TRASPORTO PUBBLICO

9001 TRASPORTO PUBBLICO 9001 TRASPORTO PUBBLICO Legge regionale n. 30/98 art. 9 c. 2 SRM - RETI E MOBILITA' SPA 23.209,73 23.209,73 Pagina 1 di 24 9002 CONTRIBUTI PER INDIGENTI Delibera Consiglio Comunale n. 19 del 29/03/2000

Dettagli

Il BIM COME STRUMENTO DI INNOVAZIONE DEL PROCESSO EDILIZIO

Il BIM COME STRUMENTO DI INNOVAZIONE DEL PROCESSO EDILIZIO Il BIM COME STRUMENTO DI INNOVAZIONE DEL PROCESSO EDILIZIO L dll mp dll mp m dll pp ll v h gd d md pl gl d d pg. L glbl h dm m l p dm d mbm g m q qd h l và d gg f. È l h d pg mp pù mpl gd d gl lm p g mp

Dettagli

PAG 2 Le strutture della nostra. PAG 3 Notiziando. intervista. libero. pag 7 L angolo delle poesie

PAG 2 Le strutture della nostra. PAG 3 Notiziando. intervista. libero. pag 7 L angolo delle poesie 2 3 PG 2 L uu u PG 3 z 6 8 4 p 4/ L p 6 I p b 7 p 7 L p p 8 I b L uu u L z L p p h bb f O qu bb p u u p u u p u u z f u u u S D M Eup 38; p 20 z I p p h u u L u h 4 z -B-C-D L u u u b ph URE PIETR LIG

Dettagli

Prova di coltivazione di varietà di pomodoro resistente a virosi in territorio di Termini Imerese (PA)

Prova di coltivazione di varietà di pomodoro resistente a virosi in territorio di Termini Imerese (PA) Pg fzz R m v u p mp, vzzz puz mzzz h u Avà 2011 Pv vz và pm v Tm Im (PA) (: Gh p Rpb.O.P.A.T.. 57 m) PREEA 2001 z Opv EA m h vu ff v pbmh g h vu vz p mp; p, puz pm u p pm 80% puz vb. vgh ffu p Uvà g u

Dettagli

CIRCOSCRIZIONE N.10 - MIRAFIORI SUD 2003 10905/093 Servizio Centrale Funzioni Istituzionali CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

CIRCOSCRIZIONE N.10 - MIRAFIORI SUD 2003 10905/093 Servizio Centrale Funzioni Istituzionali CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SZ.0 - F SUD 2003 0905/093 Servizio entrale Funzioni stituzionali À D DZ DGZL. ronologico 4 approvata il 2 dicembre 2003 DZ:.0 - QUD VS 2004. UZZZ D PG D SPS U 4485,63. Per il loro soddisfacente e corretto

Dettagli

"ALLEANZA FORMATIVA E NUOVI MODELLI ORGANIZZATIVI"

ALLEANZA FORMATIVA E NUOVI MODELLI ORGANIZZATIVI MISURE DI ACCOMPAGNAMENTO 2013-2014 PROGETTI DI FORMAZIONE E RICERCA (DA INVIARE ENTRO IL 30 OTTOBRE 2013 A z-bsl@sz.) Il pg v mp ppfm pp mb gl mb s, p sz gm mh svsl spl. S v p b lm sll s ll l. TEMATICHE

Dettagli

II Prefetto della Provincia di Pisa

II Prefetto della Provincia di Pisa II Pf dll Pvc d Ps Vs l lgg 10 gs 2002. 168 d cvs dl D.L. 20 gug 2002. 121 c -- Dspsz ug p g l scuzz ll cclz sdl" ch ll. 4 sblsc ch sull sd d cu ll'. 2 cmm 2 l D dl.d.s. vv su sgl d ss dvdu c pps pvvdm

Dettagli

STILNOVO ARTE DEL DECORATIVO ITALIANO

STILNOVO ARTE DEL DECORATIVO ITALIANO ARTE DEL DECORATIVO ITALIANO C A R A T T E R E C O R R E N T E D U E C E N T O GAMMA ESPRESSIONE I T A L I A P A R O L E L v v C l C C l D l, Slv à Rff bl b U b l l l z l P: l Il l v lv, l T D l l P f

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA INDICE DEI CAPITOLI DI SPESA

SENATO DELLA REPUBBLICA INDICE DEI CAPITOLI DI SPESA SENAT DELLA REPBBLA LEGSLATRA (N. 8) ALLEGAT B NDE DE APTL D SPESA ps n bn d pvs d S p 'nn n 98 (Snd ss n) TPGRAFA DEL SENAT ss n SMMAR. AT. - SER DEGL RGAN STTNAL pg. 5 2. AT. - PERSNALE N ATTTÀ' D SER»

Dettagli

recent exhibition: A Blow-by-Blow Account of Stonecarving in Oxford (2014) at Modern Art Oxford, Dublin City Gallery The Hugh Lane, and

recent exhibition: A Blow-by-Blow Account of Stonecarving in Oxford (2014) at Modern Art Oxford, Dublin City Gallery The Hugh Lane, and Av: C k S L I V I Pv B A 2015. Av: C v j vv v j v. S L xv - z q v vk. T L vk I x v v. T j I B Av: C /. P L v v I k j v. T x Av: C k x. T j L v v Av: C v. S x x v. Lv v x. M k k. 1 Av: C è v S L I V P B

Dettagli

CITTÀ DI ANGUILLARA SABAZIA PROVINCIA DI ROMA UFFICIO ATTIVITA PRODUTTIVE

CITTÀ DI ANGUILLARA SABAZIA PROVINCIA DI ROMA UFFICIO ATTIVITA PRODUTTIVE CITTÀ DI ANGUILLARA SABAZIA PROVINCIA DI ROMA UFFICIO ATTIVITA PRODUTTIVE BANDO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE PER ATTIVITA COMMERCIALI ESTIVE DEHORS IL RESPONSABILE AREA PUBBLICA V db d G.

Dettagli

5 -(38"+4! Inserto esclusivo SOLO PER VOI ABBONA

5 -(38+4! Inserto esclusivo SOLO PER VOI ABBONA 5 -(38"+4! Is u u sus VOI 1. h, ubb PER h qu h h SOLO I G NAT, ss,, qu ABBO zz ss &$338 k, k K f f z s ssz s s s u uu,, s h. Sbb b b s hé S, fh y y H.. s s Is Is b u b B s s. I àà bb u, z M s s. M u s

Dettagli

Una Bella Sicurezza TAPPARELLE FRIULI

Una Bella Sicurezza TAPPARELLE FRIULI U B S flbltà tt tà l Fl T h t m t l ml Pfltà : l v tmtvtà ff lt. l t l l t t mtt vl l l t tt t: h è m G tà l t à t l flb tt l ttv tt t l l v h ltà tt mt l m é l tt l ltà. t tà l t mm l l t mt l ff t l

Dettagli

R E D A Z I O N A L E

R E D A Z I O N A L E R E D A Z I O N A L E L IMPEGNO CONTINUA C l md d d dll Rv T R, dlb dl Cgl dll Od, m ll fm d llgh pù mpg ll pd mm, l dm d v q -ll dll và dll Od. Il m pl gm Cgl p l v dll pp, l m l llgh dll ff qd ll ql

Dettagli

C O M U N E D I GO R GO N ZOLA. ( P r o c e d e a l l ' a p p e l l o n o m i n a l e )

C O M U N E D I GO R GO N ZOLA. ( P r o c e d e a l l ' a p p e l l o n o m i n a l e ) C O M U N E D I GO R GO N ZOLA P. N. 1 O. d. G. - C. C. D E L 9 O T T O B R E 2 0 0 8 C O M U N I C A ZIONI DEL SINDACO E D E L D E L C O N S I G L I O C O M U N A L E Bu o n a s e r a a t u t t i. La

Dettagli

Polizia di Stato Questur a di Tr ento

Polizia di Stato Questur a di Tr ento Polizia di Stato Questur a di Tr ento Elenco dei passaporti emessi a seguito di istanze presentate presso gli sportelli URP della Questura di Trento e presso i Commissariati della Polizia di Stato di Rovereto

Dettagli

Una Bella Sicurezza TAPPARELLE FRIULI

Una Bella Sicurezza TAPPARELLE FRIULI U B S , flbltà, tt tà l Fl, T h t m, t l ml Pfltà : l v tmtvtà ff lt. l t l l t t mtt vl l l t tt t: h è m G tà l t à t l flb tt l ttv tt, t l l v, h ltà tt mt, l m, é l tt l ltà. t tà l t mm l l, t mt

Dettagli

writers A cura di Nando, Milena, paul, manish, Alessandra, claudio, Ivana

writers A cura di Nando, Milena, paul, manish, Alessandra, claudio, Ivana L kk zlab w A N, M,, h, A,, Iv S T v 156, fz L 285/97 C R VII F 4 f D h,, z ò z 3, h ò f b. F q ù, è f fh ( b), f,. D f : h 3 b. S h. f 5 f!! kj F 3 S z v, h. T b z q, h hé y v ù. S f f, b b b h h h f,

Dettagli

Industria. rvr vrv 'ruurrr. rrét.rr*rv e. P.zzaDei. Giudici,3 Dlgs152106. IscrizioneN: FI00100 ll Presidente. srezione. regionare

Industria. rvr vrv 'ruurrr. rrét.rr*rv e. P.zzaDei. Giudici,3 Dlgs152106. IscrizioneN: FI00100 ll Presidente. srezione. regionare Ab{GAb SEZIONIEREGIONALEDELLA TOSCANA C C *',,",'1Q,'1"yy'AR*j: v vv ' I 4 ^ Ag É*v É Ag vl4,,1,w1,j:::;;;"h,;:úí;#"" :,1{;62 PD G,3 Dg15216 íé*u;;;,ugog IN: FI1 P g,{ ',L\SM$['Éî 'AbNGAb v ' 212 gv 3

Dettagli

tana del pazzo e cocc è di meglio?

tana del pazzo e cocc è di meglio? d pzz B L V g v L f d M Cppè T d Luc M, g u... u G ccc è d mg? c c 72 TUTTOmb TUTTOmb 73 d pzz Ty cc. M cm qud u c p d p d k p I bk è M d, c v d u, dvv u u m v p d c I pcu f ch è p c u cpp d M + Hgh R

Dettagli