Gli stranieri al 15 Censimento della popolazione

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Gli stranieri al 15 Censimento della popolazione"

Transcript

1 23 dicembre 2013 Gli stranieri al 15 Censimento della popolazione L Istat diffonde oggi nuovi dati sulle caratteristiche della popolazione straniera censita in Italia. Tutte le informazioni, disaggregate fino al livello comunale, sono consultabili e scaricabili al link Oltre la metà degli stranieri censiti proviene dall Europa, in particolare dall Unione europea, che totalizza il 27,5% della presenza straniera in Italia, e dai paesi dell Europa centro-orientale, dai quali proviene uno straniero su quattro. Seguono il continente africano (21%), in particolare il Nord Africa (14,4%), mentre gli stranieri provenienti dai paesi asiatici costituiscono circa il 18% del totale. Gli americani, quasi esclusivamente centro-meridionali, registrano una presenza pari all 8,2%. Prospetto 1 Popolazione straniera residente per sesso e area geografica di cittadinanza (valori assoluti e percentuali) Area geografica di cittadinanza Maschi Femmine Composizione % per sesso % Maschi % Femmine Composizione % per area geografica di cittadinanza Europa ,0 58,0 53,1 Ue_27* ,7 59,3 27,5 Europa centro-orientale ,3 56,7 25,3 Altri Paesi europei ,9 56,1 0,3 Africa ,9 43,1 21,0 Africa settentrionale ,5 43,5 14,4 Africa occidentale ,9 40,1 5,4 Africa orientale ,1 52,9 0,8 Africa centro-meridionale ,0 50,0 0,4 Asia ,4 46,6 17,7 Asia occidentale ,0 54,0 0,6 Asia centro-meridionale ,8 39,2 8,6 Asia orientale ,4 53,6 8,5 America ,9 63,1 8,2 America settentrionale ,8 56,2 0,3 America centro-meridionale ,6 63,4 7,8 Oceania ,9 59,1 0,1 Apolide ,6 50,4 0, ,7 53,3 100,0 *La classificazione per area geografica di cittadinanza fa riferimento alla situazione alla data del censimento (9 ottobre 2011). L Unione Europea non comprende quindi la Croazia (28 stato membro dal 1 luglio 2013), inclusa nell Europa centro-orientale. La struttura per genere degli stranieri residenti mette in luce valori differenziati nelle diverse aree geografiche. La componente femminile è prevalente tra gli europei (58%) e gli americani (63,1%). Tra gli africani e gli asiatici la presenza straniera è invece a maggioranza maschile, seppur caratterizzata da disomogeneità tra i sub-continenti. Infatti, sia tra chi proviene dall Africa orientale (52,9%) che dall Asia occidentale (54%) e orientale (53,6%) prevale la componente femminile. Ufficio stampa Censimento popolazione Tel.: Orario:

2 Gran parte degli stranieri censiti ha un età compresa tra 20 e 39 anni (42,7%). Oltre il 70% dei cittadini africani ha un età inferiore a 40 anni; in particolare, i nord africani sono gli stranieri più giovani e con la quota più elevata di minori (quasi il 32%). Anche gli stranieri provenienti dall Asia sono molto giovani, soprattutto i cittadini di paesi dell Asia centro-meridionale. Gli stranieri provenienti da paesi europei e da quelli latinoamericani, che hanno una struttura per età pressoché analoga, fanno registrare una presenza di poco più accentuata nelle classi adulte. Prospetto 2 Popolazione straniera residente per classe di età e area geografica di cittadinanza (valori assoluti e percentuali) Area geografica di cittadinanza Classe di età anni e più Di cui minori Europa Ue_27* Europa centro-orientale Altri Paesi europei Africa Africa settentrionale Africa occidentale Africa orientale Africa centro-meridionale Asia Asia occidentale Asia centro-meridionale Asia orientale America America settentrionale America centro-meridionale Oceania Apolide Europa 22,6 43,1 29,2 5,1 100,0 20,4 Ue_27* 19,6 46,7 29,6 4,1 100,0 17,9 Europa centro-orientale 26,1 39,5 28,5 5,9 100,0 23,3 Altri Paesi europei 5,9 16,5 38,3 39,3 100,0 5,2 Africa 31,8 40,7 24,5 3,0 100,0 29,9 Africa settentrionale 33,7 39,5 23,3 3,5 100,0 31,9 Africa occidentale 29,6 42,0 27,4 1,0 100,0 27,2 Africa orientale 16,8 48,2 28,3 6,7 100,0 15,7 Africa centro-meridionale 26,5 49,9 21,4 2,2 100,0 24,7 Asia 28,6 43,1 25,7 2,6 100,0 26,4 Asia occidentale 17,0 42,9 32,6 7,5 100,0 15,7 Asia centro-meridionale 29,7 47,6 20,9 1,8 100,0 27,5 Asia orientale 28,3 38,7 30,0 3,0 100,0 26,0 America 21,9 43,9 29,3 4,9 100,0 19,2 America settentrionale 11,4 24,0 39,4 25,2 100,0 10,7 America centro-meridionale 22,3 44,8 28,9 4,0 100,0 19,5 Oceania 10,0 30,9 36,2 22,9 100,0 9,3 Apolide 22,1 42,4 22,8 12,7 100,0 19,4 25,5 42,7 27,6 4,2 100,0 23,4 *La classificazione per area geografica di cittadinanza fa riferimento alla situazione alla data del censimento (9 ottobre 2011). L Unione Europea non comprende quindi la Croazia (28 stato membro dal 1 luglio 2013), inclusa nell Europa centro-orientale

3 Grafico 1 Popolazione straniera residente per classe di età e continente (valori percentuali) Gli stranieri censiti sono in prevalenza celibi/nubili (47,6%), con una quota percentuale di poco superiore a quella dei coniugati (45%). I divorziati ammontano al 3,6% del totale mentre i vedovi sono il 2,7%. I cittadini americani e africani, in particolare provenienti dall area centro-meridionale dei due continenti, sono prevalentemente celibi/nubili (rispettivamente 56% e 51,5%), mentre gli asiatici sono equamente distribuiti tra celibi/nubili (48,6%) e coniugati (48,4%). Gli apolidi sono per i due terzi celibi/nubili (65%) e per il 4,8% vedovi. Prospetto 3 Popolazione straniera residente per stato civile e area geografica di cittadinanza (valori assoluti e percentuali) Stato civile Area geografica di cittadinanza Celibi/nubili Coniugati/e Di cui Separati/e di fatto Separati/e legalmente Divorziati/e Vedovi/e Europa Ue_27* Europa centro-orientale Altri Paesi europei Africa Africa settentrionale Africa occidentale Africa orientale Africa centro-meridionale Asia Asia occidentale Asia centro-meridionale Asia orientale America America settentrionale America centro-meridionale Oceania Apolide

4 Prospetto 3 segue Popolazione straniera residente per stato civile e area geografica di cittadinanza (valori assoluti e percentuali) Stato civile Area geografica di cittadinanza Celibi/nubili Coniugati/e Di cui Separati/e di fatto Separati/e legalmente Divorziati/e Vedovi/e Europa 44,4 45,3 1,3 1,3 5,4 3,6 100,0 Ue_27* 45,8 43,6 1,4 1,5 6,1 3,0 100,0 Europa centro-orientale 43,0 47,1 1,2 1,2 4,6 4,1 100,0 Altri Paesi europei 29,4 52,5 1,2 2,6 6,9 8,6 100,0 Africa 51,5 44,6 1,0 0,8 1,3 1,8 100,0 Africa settentrionale 50,3 45,8 0,9 0,7 1,4 1,8 100,0 Africa occidentale 53,3 43,7 1,1 0,8 0,9 1,3 100,0 Africa orientale 54,1 34,8 2,0 2,3 3,4 5,4 100,0 Africa centro-meridionale 64,7 31,1 1,2 1,1 1,0 2,1 100,0 Asia 48,6 48,4 1,2 0,6 0,8 1,6 100,0 Asia occidentale 47,4 42,3 1,3 1,5 2,9 5,9 100,0 Asia centro-meridionale 46,0 51,6 0,9 0,4 0,6 1,4 100,0 Asia orientale 51,4 45,5 1,4 0,7 0,9 1,5 100,0 America 56,0 36,4 2,2 2,0 3,6 2,0 100,0 America settentrionale 31,8 57,0 1,2 2,3 4,7 4,2 100,0 America centro-meridionale 57,1 35,4 2,3 2,0 3,6 1,9 100,0 Oceania 36,5 53,2 1,2 2,1 4,3 3,9 100,0 Apolide 64,9 26,4 1,4 1,0 2,9 4,8 100,0 47,6 45,0 1,3 1,1 3,6 2,7 100,0 *La classificazione per area geografica di cittadinanza fa riferimento alla situazione alla data del censimento (9 ottobre 2011). L Unione Europea non comprende quindi la Croazia (28 stato membro dal 1 luglio 2013), inclusa nell Europa centro-orientale. Gli stranieri censiti provengono da ben 196 paesi. Oltre la metà di essi proviene però da soli cinque paesi, mentre le collettività dei primi venti paesi rappresentano quasi l 82% della presenza straniera totale. I cittadini rumeni, con oltre 820 mila censiti, costituiscono un quinto del totale, seguiti dai cittadini albanesi, marocchini, cinesi e ucraini. Relativamente alla composizione per genere, i paesi per i quali si registra un significativo sbilanciamento a favore della componente femminile appartengono all Europa dell Est:Ucraina, (79,5%), Polonia (73,9%) e Moldavia (66,6%). Di contro, una forte prevalenza maschile si registra per le collettività africane e asiatiche più presenti in Italia, quali Senegal (73,1%), Bangladesh (66,9%), Egitto (64,8%) e Pakistan (62,5%). Per la collettività cinese si rileva un sostanziale equilibrio tra maschi e femmine.

5 Prospetto 4 Popolazione straniera residente per sesso e paese di cittadinanza (valori assoluti e percentuali) Paese di cittadinanza Maschi Femmine % Maschi % Femmine Composizione percentuale per cittadinanza Romania ,4 56,6 20,5 Albania ,2 47,8 11,3 Marocco ,1 45,9 10,1 Cinese, Repubblica Popolare ,8 49,2 4,8 Ucraina ,5 79,5 4,4 Moldova ,4 66,6 3,2 Filippine ,9 57,1 3,2 India ,5 40,5 2,9 Perù ,0 60,0 2,3 Polonia ,1 73,9 2,1 Tunisia ,3 39,7 2,1 Ecuador ,3 58,7 2,0 Bangladesh ,9 33,1 2,0 Macedonia, Repubblica di ,7 45,3 1,8 Senegal ,1 26,9 1,8 Sri Lanka (ex Ceylon) ,8 45,2 1,8 Pakistan ,5 37,5 1,7 Egitto ,8 35,2 1,6 Nigeria ,3 54,7 1,2 Ghana ,6 43,4 1,1 primi 20 paesi ,9 52,1 81,9 altri paesi ,5 58,5 18,1 TOTALE POPOLAZIONE STRANIERA ,7 53,3 100,0 Grafico 2 Popolazione straniera residente per sesso: primi 20 paesi di cittadinanza (valori percentuali)

6 Prospetto 5 Popolazione straniera residente dei primi 20 paesi di cittadinanza: confronto con il Censimento del 2001 (valori assoluti e percentuali) Paesi di cittadinanza Composizione per sesso 2001 Variazione assoluta Variazione percentuale % Maschi % Femmine Maschi Femmine Maschi Femmine Romania 46,5 53, ,2 926,6 1062,2 Albania 56,3 43, ,8 141,9 185,2 Marocco 60,2 39, ,0 103,1 160,7 Cinese, Repubblica Popolare 51,5 48, ,8 309,3 320,7 Ucraina 21,3 78, ,7 1889,3 1985,1 Moldova 31,7 68, ,7 3181,2 2931,8 Filippine 38,9 61, ,9 163,3 123,4 India 57,3 42, ,6 345,8 307,8 Perù 37,3 62, , ,1 Polonia 27,2 72, ,9 197,8 215,8 Tunisia 64,9 35, ,2 59,8 95,2 Ecuador 36,8 63, ,0 559,7 446,2 Bangladesh 68,7 31, ,8 433,8 481,7 Macedonia, Repubblica di 60,7 39, ,5 135,7 201,3 Senegal 84,5 15, ,4 100,9 304,4 Sri Lanka (ex Ceylon) 54,5 45, ,0 170,1 167,5 Pakistan 69,6 30, ,4 301,9 451,6 Egitto 66,5 33, , ,2 Nigeria 40,9 59, ,3 210,6 159,3 Ghana 57,9 42, ,1 98,4 109,7 Dal confronto con il censimento del 2001, le collettività che hanno registrato gli incrementi più significativi sono la Romania (che passa dai censiti nel 2001 agli censiti nel 2011), l Albania, il Marocco e la Cina che, nel complesso, aumentano di oltre 650mila unità. Tuttavia, gli incrementi percentualmente più consistenti sono stati registrati dalla Moldova, che da poco più di 4 mila stranieri censiti nel 2001 passa agli oltre 130 mila del 2011, e dall Ucraina, che dagli residenti del 2001 raggiunge, nel corso del decennio, quasi 180 mila residenti. Comparando le strutture per genere e per paese di cittadinanza rilevate ai due censimenti, emerge che alcune delle collettività più rappresentate mostrano una riduzione dello sbilanciamento numerico tra maschi e femmine, a favore della componente femminile. Ciò si rileva in particolare per Marocco, Tunisia, Senegal, Egitto e Nigeria, ma anche per Pakistan e Bangladesh. Una riduzione del divario nella composizione per sesso si registra anche a favore della componente maschile, per alcuni paesi quali meridionale Ecuador, Perù e Filippine. Ciò a conferma del processo di integrazione che interessa queste collettività e che si esprime anche attraverso i ricongiungimenti familiari. I cittadini italiani per acquisizione ammontano a 671 mila; rispetto al 2001 hanno registrato un incremento di unità (+135%). I due terzi del totale degli acquisiti sono donne, gran parte di essi ha un età compresa tra 35 e 54 anni (42,4%). Il 63,5% degli acquisiti ha ottenuto la cittadinanza italiana per motivi diversi dal matrimonio e mostra una composizione per sesso pressoché bilanciata, mentre le donne costituiscono la stragrande maggioranza (90%) di coloro che sono diventati italiani per matrimonio. Quasi il 60% degli italiani per acquisizione risiede nel Nord Italia ed è equamente suddiviso tra acquisiti per matrimonio e acquisiti per altri motivi. Il 22,2% risiede nel Centro Italia, dove prevale il matrimonio come motivo di acquisizione, mentre il restante 20% risiede al Sud e nelle Isole dove, invece, sono gli altri motivi a prevalere.

7 Prospetto 6 Cittadini italiani per acquisizione per motivo dell acquisizione, sesso e ripartizione geografica (valori assoluti e percentuali) Ripartizioni geografiche acquisiti Per matrimonio Altro acquisiti Per matrimonio Altro acquisiti Per matrimonio Maschi Femmine Altro Valori assoluti Nord-Ovest Nord-Est Centro Sud Isole ITALIA Composizione percentuale Nord-Ovest 30,4 31,2 29,9 31,4 34,0 31,0 29,9 30,9 28,9 Nord-Est 27,5 26,8 27,9 28,5 25,6 28,9 26,9 27,0 26,9 Centro 22,2 24,7 20,9 20,9 24,2 20,5 23,0 24,7 21,2 Sud 13,9 11,7 15,1 13,7 11,2 14,0 14,0 11,8 16,2 Isole 6,0 5,6 6,2 5,5 5,0 5,6 6,2 5,6 6,8 ITALIA 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 Prospetto 7 Acquisiti per età e motivo (valori assoluti e percentuali) Classi di età acquisiti Per matrimonio Altro acquisiti Per matrimonio Altro Fino a ,0 0,0 3,1 Da 6 a ,6 0,0 12,0 Da 14 a ,5 0,0 7,1 Da 18 a ,5 0,0 4,0 Da 20 a ,8 0,2 7,5 Da 25 a ,4 2,1 5,8 Da 30 a ,7 7,9 6,0 Da 35 a ,6 26,8 18,5 Da 45 a ,8 22,2 20,0 Da 55 a ,4 21,3 8,9 Da 65 a ,9 12,8 3,5 Da 75 a ,3 4,9 2,4 85 e più ,5 1,8 1,2 Tutti ,0 100,0 100,0 Le famiglie con almeno un componente straniero ammontano a e rappresentano il 7,4% delle famiglie censite. Il 30% è costituito da famiglie unipersonali e il 20% da quelle con due componenti. Le famiglie con tre o quattro componenti costituiscono il 36% del totale e quelle numerose (con oltre 5 componenti) il 13%. Le famiglie con tutti i componenti stranieri sono e incidono per il 74,2% sul totale delle famiglie con almeno un componente straniero; il 40% di esse sono famiglie unipersonali. Le famiglie numerose con tutti i componenti stranieri sono , pari al 70% del totale delle famiglie numerose con almeno un componente straniero.

8 Prospetto 8 Famiglie con almeno un componente straniero per numero di componenti e numero di componenti stranieri (valori assoluti e percentuali) Numero di componenti stranieri Numero di componenti 1 persona 2 persone 3 persone 4 persone 5 persone 6 persone e più famiglie 1 persona persone persone persone persone persone e più famiglie % su totale famiglie 30,3 20,2 19,5 16,8 8,0 5,2 100,0 Rispetto al censimento del 2001 si registra un incremento del 172,1%, dovuto in particolare alle famiglie unipersonali per le quali si rileva una variazione positiva pari al 222%, e alle famiglie numerose, per le quali si registra un aumento del 248%. Prospetto 9 famiglie, famiglie con tutti i componenti italiani e famiglie con almeno un componente straniero ai censimenti 2001 e 2011 (valori assoluti e variazioni percentuali) Censimento 2011 Censimento 2001 Numero di componenti famiglie Famiglie italiane Famiglie con almeno uno straniero famiglie Famiglie italiane Famiglie con almeno uno straniero 1 persona persone persone persone persone persone e più Variazione assoluta Variazione relativa persona ,3 35,3 222,0 2 persone ,9 9,6 128,3 3 persone ,0-0,7 157,1 4 persone ,8-8,7 159,7 5 persone ,2-24,6 171,2 6 persone e più ,6-26,1 248, ,8 7,8 172,1 Nel decennio intercensuario si registra un incremento significativo del numero complessivo di famiglie, pari al 12,8%. I dati per cittadinanza mostrano che questo incremento è dovuto per il 41,3% all incremento delle famiglie con almeno un componente straniero. La distribuzione delle variazioni rispetto al censimento del 2001, analizzata per cittadinanza e per numero di componenti, mostra un andamento fortemente variabile in base all ampiezza della famiglia. L incremento più elevato si registra per le famiglie unipersonali (oltre il 40%), al quale contribuisce per circa il 17% la forte crescita delle famiglie unipersonali straniere, che in dieci anni sono più che raddoppiate. Anche le famiglie con 2 componenti( sia quelle con tutti i componenti italiani che quelle con almeno un componente straniero) mostrano un andamento crescente, mentre l incremento delle famiglie con 3 componenti è dovuto esclusivamente alla crescita delle famiglie con almeno un componente straniero. Per le ampiezze familiari più estese la variazione totale è negativa, così come quella rilevata per le famiglie con solo italiani, mentre è positiva per le famiglie con almeno un componente straniero.

9 Grafico 3 famiglie, famiglie con tutti i componenti italiani e famiglie con almeno un componente straniero ai censimenti 2001 e 2011 (variazioni percentuali)

Permessi di soggiorno per area geografica di cittadinanza, al 1 gennaio 1992 e (numero)

Permessi di soggiorno per area geografica di cittadinanza, al 1 gennaio 1992 e (numero) Permessi di soggiorno per area geografica di cittadinanza, al 1 gennaio 1992 e 2003 (numero) 700.000 600.000 500.000 Altri Unione europea 400.000 Altri 300.000 200.000 Occidentale Settentrionale Altri

Dettagli

Comune di Perugia Perugia

Comune di Perugia Perugia Dal Censimento 2011, Perugia a confronto Relatore: Ing. Gullini Massimiliano Popolazione in famiglia Dati provvisori del 15 Censimento della Popolazione 2011-2012 Indice Popolazione Residente per Cittadinanza

Dettagli

Approfondimenti su nuclei familiari, migrazioni interne e internazionali, acquisizioni di cittadinanza

Approfondimenti su nuclei familiari, migrazioni interne e internazionali, acquisizioni di cittadinanza 30 luglio 2014 Approfondimenti su nuclei familiari, migrazioni interne e internazionali, acquisizioni di cittadinanza I nuclei familiari Al censimento del 2011 le famiglie sono 24.611.766, di cui 7.667.305

Dettagli

Rapporti Annuali sulle principali Comunità straniere presenti in Italia

Rapporti Annuali sulle principali Comunità straniere presenti in Italia Rapporti Annuali sulle principali Comunità straniere presenti in Italia Roma, 20 novembre 2014 Indice 1. Il Piano dell opera: finalità ed ambiti di analisi 2. I dati salienti 3. Per approfondire 1. Il

Dettagli

4. LA POPOLAZIONE STRANIERA

4. LA POPOLAZIONE STRANIERA 4. LA POPOLAZIONE STRANIERA 4.1 La popolazione straniera iscritta in anagrafe Popolazione straniera residente per sesso Anni 1993-2012 1993 1994 1995 1996 1997 1998 1999 2000 2001 2002 Maschi 1.115 1.435

Dettagli

Comune di Brescia. Unità di Staff Statistica Ufficio Diffusione Informazione Statistica 8 8,2 6,9 5,8

Comune di Brescia. Unità di Staff Statistica Ufficio Diffusione Informazione Statistica 8 8,2 6,9 5,8 Comune di Brescia Unità di Staff Statistica Ufficio Diffusione Informazione Statistica Rapporto percentuale tra popolazione straniera e popolazione totale residente nel Comune di Brescia dal 1990 al 2012

Dettagli

LA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE AL 1 GENNAIO 2007 IN ITALIA ED A FAENZA UN CONFRONTO

LA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE AL 1 GENNAIO 2007 IN ITALIA ED A FAENZA UN CONFRONTO COMUNE DI FAENZA SETTORE SVILUPPO ECONOMICO Servizio Aziende e Partecipazioni comunali LA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE AL 1 GENNAIO 2007 IN ITALIA ED A FAENZA UN CONFRONTO Edizione 1/ST/st/01.12.2007

Dettagli

Statistiche in breve

Statistiche in breve Statistiche in breve A cura del Coordinamento Generale Statistico Attuariale Novembre 2016 Anno 2015 Cittadini Extracomunitari Nell anno 2015 il numero di cittadini extracomunitari 1 conosciuti all INPS,

Dettagli

Fonte: elaborazione di dati demografici a cura del Servizio Aziende comunali, Servizi pubblici e Statistica

Fonte: elaborazione di dati demografici a cura del Servizio Aziende comunali, Servizi pubblici e Statistica COMUNE DI FAENZA SETTORE SVILUPPO ECONOMICO E POLITICHE EUROPEE Servizio Aziende comunali, Servizi pubblici e Statistica Popolazione residente a Faenza anno 2014 Edizione 1/ST/st/09.01.2015 Supera: nessuno

Dettagli

Nota: i dati degli anni sono riferiti al Lazio; il 1981 alla provincia di Roma Fonte: Istat

Nota: i dati degli anni sono riferiti al Lazio; il 1981 alla provincia di Roma Fonte: Istat Progetto RhOME Materiale statistico elaborato da Corrado Bonifazi (CNR-IRPPS) Massimiliano Crisci (CNR-IRPPS) Popolazione straniera residente. Roma, 1951-2013 Nota: i dati degli anni 1951-61-71 sono riferiti

Dettagli

Comune di Brescia Unità di Staff Statistica-Ufficio Diffusione Informazione Statistica

Comune di Brescia Unità di Staff Statistica-Ufficio Diffusione Informazione Statistica Comune di Brescia Unità di Staff Statistica-Ufficio Diffusione Informazione Statistica Stranieri residenti a Brescia al 30 giugno 2015 Rapporto percentuale tra popolazione straniera e popolazione totale

Dettagli

Osservatorio Nazionale. Fondo Per la Formazione dei lavoratori temporanei

Osservatorio Nazionale. Fondo Per la Formazione dei lavoratori temporanei Osservatorio Nazionale Fondo Per la Formazione dei lavoratori temporanei Rapporto sintetico FORMA. TEMP. 2008 L attività di FORMATEMP nel 2008: I progetti, gli allievi coinvolti, le risorse impiegate Nel

Dettagli

Statistiche in breve

Statistiche in breve Statistiche in breve A cura del Coordinamento Generale Statistico Attuariale Novembre 2017 Anno 2016 Cittadini Extracomunitari Nell anno 2016 il numero di cittadini extracomunitari 1 conosciuti all INPS,

Dettagli

Minorenni e giovani adulti in carico ai Servizi della giustizia minorile. Analisi statistica secondo la nazionalità. Introduzione.

Minorenni e giovani adulti in carico ai Servizi della giustizia minorile. Analisi statistica secondo la nazionalità. Introduzione. Minorenni e giovani adulti in carico ai Servizi della giustizia minorile Analisi statistica secondo la nazionalità Roma, 13 maggio 2016 Dipartimento Giustizia minorile e di comunità Ufficio I del Capo

Dettagli

La Città e i suoi Quartieri al 2014

La Città e i suoi Quartieri al 2014 La Città e i suoi Quartieri al 2014 Un quadro demografico del Quartiere Casazza Popolazione residente nel Quartiere per grandi classi di età e sesso FEMMINE MASCHI 65 e più 45-64 30-44 15-29 0-14 0 200

Dettagli

Sezione F. O s s e r v a t o r i o. gli AA.SS. 2006/07, 2009/10 e 2010/11) Istruzione Piemonte2011 SEZIONE F GLI STUDENTI STRANIERI

Sezione F. O s s e r v a t o r i o. gli AA.SS. 2006/07, 2009/10 e 2010/11) Istruzione Piemonte2011 SEZIONE F GLI STUDENTI STRANIERI O s s e r v a t o r i o Istruzione Piemonte2011 SEZIONE F GLI STUDENTI STRANIERI Sezione F Gli studenti stranieri Tab. F.1 Studenti stranieri: iscritti per livello di scuola (valori assoluti e percentuali,

Dettagli

Stranieri a Reggio Emilia. Rapporto 2007 (dati al al ) Assessore alla Solidarietà Servizio Sanità e Servizi Sociali

Stranieri a Reggio Emilia. Rapporto 2007 (dati al al ) Assessore alla Solidarietà Servizio Sanità e Servizi Sociali Assessore alla Solidarietà Servizio Sanità e Servizi Sociali Stranieri a Reggio Emilia Rapporto 2007 (dati al al 31.12.2006) a cura cura di di Daniela Daniela Casoli Casoli Provincia di Reggio Emilia Osservatorio

Dettagli

Stranieri a Reggio Emilia. Rapporto statistico 2011 (dati all )

Stranieri a Reggio Emilia. Rapporto statistico 2011 (dati all ) Assessore alla Sicurezza Sociale Servizio programmazione scolastica, educativa ed interventi per la sicurezza sociale Stranieri a Reggio Emilia Rapporto statistico 211 (dati all 31.12.21) a cura cura di

Dettagli

Annuario demografico 2016

Annuario demografico 2016 Comune di Gabicce Mare Annuario demografico 2016 NOTA: I dati relativi all anno 2016 sono provvisori in quanto non ancora validati dall ISTAT.. Comune di Gabicce Mare Annuario demografico 2016 Indice delle

Dettagli

Roma al Censimento della popolazione 2001

Roma al Censimento della popolazione 2001 Roma al Censimento della popolazione 2001 Roma perde popolazione: crescono i comuni confinanti La popolazione della provincia di Roma, pari a 3.700.424 unità, risulta in diminuzione rispetto al 1991(1,6%).

Dettagli

Lungo le strade del futuro Dossier statistico Caritas/Migrantes

Lungo le strade del futuro Dossier statistico Caritas/Migrantes Alcuni dati statistici sulla Lungo le strade del futuro Dossier statistico 2008 - Caritas/Migrantes a cura di Marco Zucchelli Stranieri a Bergamo al 31 dicembre 2007 1 Italiani e stranieri regolari in

Dettagli

APPARTENENZA E PRATICA RELIGIOSA TRA I CITTADINI STRANIERI

APPARTENENZA E PRATICA RELIGIOSA TRA I CITTADINI STRANIERI 2 ottobre 2015 APPARTENENZA E PRATICA RELIGIOSA TRA I CITTADINI STRANIERI Anno 2011-2012 Tra il 2011 e il 2012, secondo le stime campionarie, oltre la metà dei 3 milioni e 639 mila cittadini stranieri

Dettagli

Gli stranieri nell economia bresciana

Gli stranieri nell economia bresciana Gli stranieri nell economia bresciana Rapporto elaborato a cura dell Ufficio Studi e Statistica della Camera di Commercio di Brescia su dati Istat, Infocamere, Movimprese. Brescia, novembre 2014 La popolazione

Dettagli

I cittadini non comunitari in Italia

I cittadini non comunitari in Italia I cittadini non comunitari in Italia Maggio 2016 Indice 1. Dati di contesto 2. I flussi non programmati 3. Caratteristiche socio-demografiche 4. Le comunità nel mercato del lavoro 5. Azioni e Strumenti

Dettagli

La struttura e la dinamica demografiche dei residenti stranieri a Lecce. A cura dell ufficio statistica del comune di Lecce Dott.ssa Eugenia Catanese

La struttura e la dinamica demografiche dei residenti stranieri a Lecce. A cura dell ufficio statistica del comune di Lecce Dott.ssa Eugenia Catanese La struttura e la dinamica demografiche dei residenti stranieri a Lecce A cura dell ufficio statistica del comune di Lecce Dott.ssa Eugenia Catanese Stranieri residenti nel Comune di Lecce per anno dal

Dettagli

GLI STRANIERI NELL ECONOMIA DELLA BRIANZA. A cura del Servizio Studi, statistica e prezzi

GLI STRANIERI NELL ECONOMIA DELLA BRIANZA. A cura del Servizio Studi, statistica e prezzi GLI STRANIERI NELL ECONOMIA DELLA BRIANZA A cura del Servizio Studi, statistica e prezzi Monza, ottobre 2014 Uno sguardo alla popolazione Andamento della popolazione in Brianza Popolazione di cui stranieri

Dettagli

POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE. Anno Anticipazione

POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE. Anno Anticipazione Ragioneria Generale I Direzione Sistemi informativi di pianificazione e controllo finanziario U.O. Statistica POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE Anno 2016 Anticipazione Indice Stranieri residenti per area

Dettagli

Serie storica delle interruzioni volontarie della gravidanza per provincia di intervento, provincia di residenza e provincia di nascita. Anni 1997-2009. PROVINCIA DI VICENZA. 1.300 1.200 1.100 1.000 900

Dettagli

DISTRETTO SANITARIO 52

DISTRETTO SANITARIO 52 DISTRETTO SANITARIO 52 Popolazione residente, saldo naturale e saldo migratorio, tasso di natalità, tasso di mortalità, tasso di crescita e tasso migratorio nei comuni di: PALMA CAMPANIA, OTTAVIANO, SAN

Dettagli

Trasferimenti dall Italia: non solo Svizzera Aumentano le cancellazioni di residenza dall Italia: ecco dove si emigra

Trasferimenti dall Italia: non solo Svizzera Aumentano le cancellazioni di residenza dall Italia: ecco dove si emigra Trasferimenti dall Italia: non solo Svizzera Aumentano le cancellazioni di residenza dall Italia: ecco dove si emigra Trasferimenti di residenza: in forte aumento i Paesi extra UE. Osservando i dati Istat

Dettagli

QUADRO STATISTICO DELLA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE A PINEROLO ANNO 2014

QUADRO STATISTICO DELLA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE A PINEROLO ANNO 2014 QUADRO STATISTICO DELLA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE A PINEROLO ANNO 2014 Elaborato per il Gruppo dell Amicizia Islamo-Cristiana di Pinerolo da Anna Demarco e Maria Chiara Marcellin Fonte: elaborazione

Dettagli

L arcipelago del lavoro. Diversità ed uniformità negli impieghi dei migranti nel Circondario Empolese Valdelsa

L arcipelago del lavoro. Diversità ed uniformità negli impieghi dei migranti nel Circondario Empolese Valdelsa L arcipelago del lavoro Diversità ed uniformità negli impieghi dei migranti nel Circondario Empolese Valdelsa La presenza dei migranti nell Empolese Valdelsa Stranieri residenti il 1 gennaio 2007: 13117

Dettagli

14 Censimento della popolazione: dati definitivi GLI STRANIERI RESIDENTI IN FAMIGLIA E IN CONVIVENZA

14 Censimento della popolazione: dati definitivi GLI STRANIERI RESIDENTI IN FAMIGLIA E IN CONVIVENZA 16 giugno 2004 14 Censimento della popolazione: dati definitivi GLI STRANIERI RESIDENTI IN FAMIGLIA E IN CONVIVENZA L'Istat diffonde oggi i dati definitivi del Censimento del 2001 relativi alla struttura

Dettagli

ROVIGO ED I SUOI NUMERI ANNO 2013

ROVIGO ED I SUOI NUMERI ANNO 2013 COMUNE DI ROVIGO Settore Ambiente ed Ecologia, Statistica, Servizi Informativi, SUAP, Commercio ed Attività Produttive, Servizi Pubblici Locali, Turismo, Eventi e Manifestazioni, Trasporti e Mobilità ROVIGO

Dettagli

Le Statistiche della Regione Sardegna

Le Statistiche della Regione Sardegna Il Censimento della popolazione in Sardegna Il 27 aprile 2012 l Istat ha diffuso i risultati provvisori del 15 Censimento della popolazione e delle abitazioni 1. Il Servizio della Statistica Regionale,

Dettagli

Un nuovo modulo informativo sulla nazionalità dei lavoratori impiegati in provincia di Varese

Un nuovo modulo informativo sulla nazionalità dei lavoratori impiegati in provincia di Varese Un nuovo modulo informativo sulla nazionalità dei lavoratori impiegati in provincia di Varese Disponibili i dati sulla nazionalità dei lavoratori dipendenti e degli imprenditori. La provincia di Varese

Dettagli

AMBITO DI SESTO S. GIOVANNI

AMBITO DI SESTO S. GIOVANNI AMBITO DI SESTO S. GIOVANNI Ufficio di Piano I DATI SOCIODEMOGRAFICI Indice Introduzione pag. 2 Caratteristiche demografiche pag. 3 - popolazione Caratteristiche sociodemografiche pag. 4 - popolazione

Dettagli

CITTA DI TORINO DIVISIONE FUNZIONI ISTITUZIONALI DIREZIONE SERVIZI CIVICI SETTORE STATISTICA E TOPONOMASTICA

CITTA DI TORINO DIVISIONE FUNZIONI ISTITUZIONALI DIREZIONE SERVIZI CIVICI SETTORE STATISTICA E TOPONOMASTICA CITTA DI TORINO DIVISIONE FUNZIONI ISTITUZIONALI DIREZIONE SERVIZI CIVICI SETTORE STATISTICA E TOPONOMASTICA OSSERVATORIO INTERISTITUZIONALE SUGLI STRANIERI IN PROVINCIA DI TORINO PRESENTAZIONE DATI STRUTTURALI

Dettagli

Si ritiene quindi che ciò sia conseguenza del processo di ricongiungimento familiare in atto dei cittadini stranieri già immigrati precedentemente.

Si ritiene quindi che ciò sia conseguenza del processo di ricongiungimento familiare in atto dei cittadini stranieri già immigrati precedentemente. La popolazione straniera residente nel Comune di Perugia Le rapide modificazioni che si sono prodotte, e continuano ancora oggi a prodursi, nella società perugina hanno fatto emergere il bisogno di potenziare

Dettagli

E stata realizzata, attraverso la somministrazione di un questionario, un indagine volta a costruire, sulla base dei dati rilevati, un identikit

E stata realizzata, attraverso la somministrazione di un questionario, un indagine volta a costruire, sulla base dei dati rilevati, un identikit E stata realizzata, attraverso la somministrazione di un questionario, un indagine volta a costruire, sulla base dei dati rilevati, un identikit degli studenti stranieri frequentanti i corsi diurni dell

Dettagli

LA POPOLAZIONE DI PRATO: LE DETERMINANTI DEL CAMBIAMENTO. Ufficio di Statistica del Comune di Prato

LA POPOLAZIONE DI PRATO: LE DETERMINANTI DEL CAMBIAMENTO. Ufficio di Statistica del Comune di Prato LA POPOLAZIONE DI PRATO: LE DETERMINANTI DEL CAMBIAMENTO Ufficio di Statistica del Comune di Prato Prato Piacenza Macerata Udine Rave nna Reggio Em ilia Milano Rim ini Padova Torino Porde none Bologna

Dettagli

CITTA di DESENZANO AGENDA 21 L Relazione sullo Stato dell Ambiente Tema 12 I CITTADINI ISO ambiente srl I CITTADINI

CITTA di DESENZANO AGENDA 21 L Relazione sullo Stato dell Ambiente Tema 12 I CITTADINI ISO ambiente srl I CITTADINI I CITTADINI La popolazione Gli stranieri L istruzione La popolazione. I dati disponibili per analizzare l andamento della popolazione residente nel Comune di Desenzano e limitrofi, si riferiscono ai censimenti

Dettagli

Censimento delle abitazioni

Censimento delle abitazioni 23 dicembre 2013 Censimento delle abitazioni L Istat diffonde oggi un primo insieme di dati sulle abitazioni e sugli altri tipi di alloggio (baracche, roulotte, cantine, eccetera) occupati da persone.

Dettagli

Gli stranieri in Friuli Venezia Giulia

Gli stranieri in Friuli Venezia Giulia Al servizio di gente unica Gli stranieri in Friuli Venezia Giulia Presentazione del Dossier Statistico Immigrazione 214 29 ottobre 214 12. 1. Stranieri residenti in FVG al 1 gennaio e variazione % anno

Dettagli

Cittadini stranieri a Bologna Le tendenze 2013

Cittadini stranieri a Bologna Le tendenze 2013 Cittadini stranieri a Bologna Le tendenze 2013 febbraio 2014 Capo Dipartimento Programmazione: Gianluigi Bovini Direttore Settore Statistica: Franco Chiarini Redazione a cura di: Brigitta Guarasci L'uso

Dettagli

L ANDAMENTO DELL IMMIGRAZIONE IN ITALIA: QUADRO INTRODUTTIVO. Dr. Gianfranco Costanzo

L ANDAMENTO DELL IMMIGRAZIONE IN ITALIA: QUADRO INTRODUTTIVO. Dr. Gianfranco Costanzo L ANDAMENTO DELL IMMIGRAZIONE IN ITALIA: QUADRO INTRODUTTIVO Dr. Gianfranco Costanzo titolo FONTE: Guy J. Abel & Nikola Sanders; Science 2014 titolo FONTE: Guy J. Abel & Nikola Sanders; Science 2014 I

Dettagli

La componente migratoria come fattore di incremento demografico

La componente migratoria come fattore di incremento demografico La componente migratoria come fattore di incremento demografico Ufficio di Statistica del Comune di Prato www.statistica.comune.prato.it Nello studio delle proiezioni demografiche, fecondità e mortalità

Dettagli

La popolazione straniera, residente in provincia di Trento, al 1 gennaio 2016

La popolazione straniera, residente in provincia di Trento, al 1 gennaio 2016 Agosto 2016 La popolazione straniera, residente in provincia di Trento, al 1 gennaio 2016 Al 1 gennaio 2016 la popolazione straniera residente in Trentino ammonta a 48.466 persone 1 ), con una diminuzione

Dettagli

La popolazione straniera, residente in provincia di Trento, al 1 gennaio 2017

La popolazione straniera, residente in provincia di Trento, al 1 gennaio 2017 Luglio 2017 La popolazione straniera, residente in provincia di Trento, al 1 gennaio 2017 Al 1 gennaio 2017 la popolazione straniera residente in Trentino ammonta a 46.456 persone, con una diminuzione

Dettagli

Gli stranieri in Italia: analisi dei dati censuari

Gli stranieri in Italia: analisi dei dati censuari 15 dicembre 2005 Gli stranieri in Italia: analisi dei dati censuari Versione provvisoria L Istat rende disponibile il volume Gli stranieri in Italia: analisi dei dati censuari, nel quale si analizzano

Dettagli

MIGRANTI-press ANNO XXXI - Nr pag. 1

MIGRANTI-press ANNO XXXI - Nr pag. 1 MIGRANTI-press ANNO XXXI - Nr. 44 24 30.10.2009 pag. 1 RAPPORTO ISTAT SULL IMMIGRAZIONE 2009 LA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE IN ITALIA AL 1 GENNAIO 2009 ROMA (Migranti-press) - Ogni anno l Istituto

Dettagli

Comune di Ponte nelle Alpi. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni

Comune di Ponte nelle Alpi. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni 2014-2015 PONTE NELLE ALPI 2014 2015 Maschi Femmine Totale Maschi Femmine Totale Popolazione al 1 gennaio 4.124 4.362 8.486 4.117 4.300

Dettagli

Studenti stranieri in Liguria

Studenti stranieri in Liguria Studenti in Liguria Nell anno scolastico 2014/2015 1 la scuola ligure, statale e paritaria, registra la presenza di 18.743 studenti iscritti, distribuiti nei diversi ordini di scuola considerati (scuola

Dettagli

3. POPOLAZIONE. Fonte: Ufficio di Statistica Comune di Reggio Calabria

3. POPOLAZIONE. Fonte: Ufficio di Statistica Comune di Reggio Calabria Fonte: Ufficio di Statistica Comune di Reggio Calabria 84 Fonte: Ufficio di Statistica Comune di Reggio Calabria 85 Fonte: Ufficio di Statistica Comune di Reggio Calabria 86 Fonte: Ufficio di Statistica

Dettagli

ANALISI DELLE CARATTERISTICHE DEMOGRAFICHE DELLA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE NELL A.S.L. DI VARESE - ANNO 2013

ANALISI DELLE CARATTERISTICHE DEMOGRAFICHE DELLA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE NELL A.S.L. DI VARESE - ANNO 2013 ANALISI DELLE CARATTERISTICHE DEMOGRAFICHE DELLA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE NELL A.S.L. DI VARESE - ANNO 2013 A cura di: S. Speziali, D. Bonarrigo, S. Pisani Direzione Generale - U.O.C. Osservatorio

Dettagli

Strutture familiari, comportamento riproduttivo e natalità in Emilia Romagna. 14 marzo 2011

Strutture familiari, comportamento riproduttivo e natalità in Emilia Romagna. 14 marzo 2011 Strutture familiari, comportamento riproduttivo e natalità in Emilia Romagna. 14 marzo 2011 Il comportamento riproduttivo: dati per contemporanei In questa prima parte del seminario si propongono informazioni

Dettagli

Settore Programmazione Controllo e Statistica. La statistica per la città. Residenti a Padova con cittadinanza straniera Anno 2008

Settore Programmazione Controllo e Statistica. La statistica per la città. Residenti a Padova con cittadinanza straniera Anno 2008 Comune di Padova Settore Programmazione Controllo e Statistica La statistica per la città Residenti a Padova con cittadinanza straniera Anno 2008 Sistema Statistico Nazionale Settembre 2009 Comune di Padova

Dettagli

DISTRETTO SANITARIO 48

DISTRETTO SANITARIO 48 DISTRETTO SANITARIO 48 Popolazione residente, saldo naturale e saldo migratorio. Tasso di natalità, tasso di mortalità, tasso di crescita e tasso migratorio nei comuni di : MARIGLIANELLA, MARIGLIANO, SAN

Dettagli

Tip. Caldari - Umbertide

Tip. Caldari - Umbertide Tip. Caldari - Umbertide 2008 2008 servizi statistici www.comune.umbertide.pg.it Tavola 11 - Studenti iscritti. Anno scolastico -2008 STRANIERI Italiani - di cui EXTRA COMUNITARI iscritti Scuola Materna

Dettagli

Anno 2009 IMPRENDITORIA EXTRACOMUNITARIA IN PROVINCIA DI BRESCIA. QUADERNI DI APPROFONDIMENTO N. 6/2010 Maggio Fonti dati: ISTAT e Infocamere

Anno 2009 IMPRENDITORIA EXTRACOMUNITARIA IN PROVINCIA DI BRESCIA. QUADERNI DI APPROFONDIMENTO N. 6/2010 Maggio Fonti dati: ISTAT e Infocamere IMPRENDITORIA EXTRACOMUNITARIA IN PROVINCIA DI BRESCIA Anno 2009 QUADERNI DI APPROFONDIMENTO N. 6/2010 Maggio 2010 Fonti dati: ISTAT e Infocamere Elaborazioni Ufficio Studi e Statistica INDICE 1. LA POPOLAZIONE

Dettagli

Bagno di Romagna, Cesena, Mercato Saraceno, Montiano, Sarsina, Verghereto Cesena - Ufficio Statistica. Andamento demografico primo semestre 2017

Bagno di Romagna, Cesena, Mercato Saraceno, Montiano, Sarsina, Verghereto Cesena - Ufficio Statistica. Andamento demografico primo semestre 2017 Bagno di Romagna, Cesena, Mercato Saraceno, Montiano, Sarsina, Verghereto Cesena - Ufficio Statistica In Italia Andamento demografico primo semestre 2017 Giugno 2017: Istat pubblica i dati definititi di

Dettagli

GLI IMMIGRATI NELLA SOCIETA E NELL ECONOMIA FRIULANA Focus sull emigrazione

GLI IMMIGRATI NELLA SOCIETA E NELL ECONOMIA FRIULANA Focus sull emigrazione Centro Studi Ufficio Statistica e prezzi GLI IMMIGRATI NELLA SOCIETA E NELL ECONOMIA FRIULANA Focus sull emigrazione marzo 2017 Via Morpurgo 4-33100 Udine - Tel. +39 0432 273200 273219 - fax +39 0432 509469

Dettagli

Dossier Immigrati a Bologna

Dossier Immigrati a Bologna Dossier Immigrati a Bologna Di Baroni Mattia; Fonti: Cittadini stranieri a Bologna Le tendenze 2012 Comune di Bologna dipartimento programmazione settore statistica; Comune di Bologna Settore Programmazione,

Dettagli

I DATI STRUTTURALI DEL SISTEMA IMPRENDITORIALE ITALIANO

I DATI STRUTTURALI DEL SISTEMA IMPRENDITORIALE ITALIANO I DATI STRUTTURALI DEL SISTEMA IMPRENDITORIALE ITALIANO IMPRESE E OCCUPATI: UNA PANORAMICA SUL DECENNIO 2001-2011 Il 9 Censimento generale dell industria e dei servizi ha registrato 4.425.950 imprese attive

Dettagli

Cittadini Stranieri in FVG

Cittadini Stranieri in FVG Al servizio di gente unica Cittadini Stranieri in FVG Report sulla presenza di stranieri in FVG Anno 2017 Direzione Generale Servizio Programmazione, pianificazione strategica, controllo di gestione e

Dettagli

GLI STRANIERI RESIDENTI A REGGIO CALABRIA Tommaso Cotronei (Ufficio Statistica e Qualità dei Servizi)

GLI STRANIERI RESIDENTI A REGGIO CALABRIA Tommaso Cotronei (Ufficio Statistica e Qualità dei Servizi) GLI STRANIERI RESIDENTI A REGGIO CALABRIA Tommaso Cotronei (Ufficio Statistica e Qualità dei Servizi) Così come osservato sul resto del territorio nazionale, anche la città di Reggio Calabria è stata interessata

Dettagli

L'immigrazione in Campania

L'immigrazione in Campania L'immigrazione in Campania Cittadini stranieri residenti in Campania SCARICA IL PDF La popolazione straniera residente in Italia è pari a circa 4.400 mila persone (Istat, 2013), le donne rappresentano

Dettagli

Comune di Brescia Unità di Staff Statistica-Ufficio Diffusione Informazione Statistica

Comune di Brescia Unità di Staff Statistica-Ufficio Diffusione Informazione Statistica Comune di Brescia Unità di Staff Statistica-Ufficio Diffusione Informazione Statistica Stranieri residenti a Brescia al 31 dicembre 2012 Rapporto percentuale tra popolazione straniera e popolazione totale

Dettagli

Epidemiologia delle IVG fra le donne immigrate: conoscere il fenomeno, individuare i gruppi a rischio

Epidemiologia delle IVG fra le donne immigrate: conoscere il fenomeno, individuare i gruppi a rischio Bologna, 26 settembre 2014 Epidemiologia delle IVG fra le donne immigrate: conoscere il fenomeno, individuare i gruppi a rischio Camilla Lupi Regione Emilia-Romagna, Servizio Sistema informativo sanità

Dettagli

COMUNE DI SEGRATE UFFICIO STATISTICA

COMUNE DI SEGRATE UFFICIO STATISTICA Popolazione residente per sesso nel Comune di Segrate al 31 dicembre - Anni 1971-2016 - ANNI Sesso Totale Variazione percentuale sull'anno precedente 1971 8.988 8.986 17.974-1981 15.230 15.265 30.495 69,66

Dettagli

1 di 10 11/12/2008 14.32 La presenza degli stranieri in provincia di Brindisi al 31 dicembre 2003 I dati, forniti dai Comuni all'istat e riferiti al 31 dicembre 2003, fotografano una presenza di stranieri

Dettagli

L IMMIGRAZIONE A ROMA

L IMMIGRAZIONE A ROMA L IMMIGRAZIONE A ROMA La popolazione straniera residente - Anno 2014 Indice Gli stranieri residenti... 3 I cittadini stranieri nella capitale... 3 Le caratteristiche socio-demografiche della popolazione

Dettagli

AMBITO DI SESTO SAN GIOVANNI

AMBITO DI SESTO SAN GIOVANNI AMBITO DI SESTO SAN GIOVANNI Ufficio di Piano I DATI SOCIODEMOGRAFICI 2011 Indice Introduzione Pag. 2 La popolazione residente Pag. 3 La popolazione per fasce d età Pag. 4 I nuclei familiari Pag. 6 La

Dettagli

PRINCIPALI DATI DELLA SCUOLA ITALIANA

PRINCIPALI DATI DELLA SCUOLA ITALIANA PRINCIPALI DATI DELLA SCUOLA ITALIANA Le Istituzioni scolastiche statali Per l anno scolastico 2016/2017, il numero di Istituzioni principali sedi di direttivo 1 è pari a 8.406, di cui 125 Centri Provinciali

Dettagli

I redditi delle famiglie con stranieri. Istat Servizio Condizioni economiche delle famiglie

I redditi delle famiglie con stranieri. Istat Servizio Condizioni economiche delle famiglie I redditi delle famiglie con stranieri Istat Servizio Condizioni economiche delle famiglie Roma, 22 Dicembre 2011 I redditi da lavoro degli stranieri Quasi i 2/3 degli stranieri nati all estero e residenti

Dettagli

COMUNE DI SEGRATE UFFICIO STATISTICA

COMUNE DI SEGRATE UFFICIO STATISTICA Popolazione residente per sesso nel Comune di Segrate al 31 dicembre - Anni 1971-2012 - ANNI Sesso Totale Variazione percentuale sull'anno precedente 1971 8.988 8.986 17.974-1981 15.230 15.265 30.495 69,7

Dettagli

FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI TEMPORANEI

FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI TEMPORANEI FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI TEMPORANEI RAPPORTO O SINTETICO FORMA.TEMP 2007 RAPPORTO SINTETICO FORMA.TEMP 2007 A cura di Antonio Ruda Per Forma.Temp hanno collaborato alla redazione del Rapporto:

Dettagli

COMUNE DI PARMA UFFICIO STATISTICA

COMUNE DI PARMA UFFICIO STATISTICA COMUNE DI PARMA UFFICIO STATISTICA STRANIERI A PARMA ANNO 2013 A CURA DI RENZO SOLIANI Parma, Settembre 2014 STRANIERI A PARMA ANNO 2013 La dinamica demografica e le verifiche post-censuarie effettuate

Dettagli

Le nuove informazioni del 15 Censimento della popolazione e delle abitazioni

Le nuove informazioni del 15 Censimento della popolazione e delle abitazioni 6 giugno 2014 Comunicato stampa Le nuove informazioni del 15 Censimento della popolazione e delle abitazioni L Istat diffonde oggi nuovi dati definitivi su le principali tematiche osservate: famiglie,

Dettagli

Cittadini stranieri a Bologna Le tendenze 2016

Cittadini stranieri a Bologna Le tendenze 2016 Cittadini stranieri a Bologna Le tendenze 2016 maggio 2017 Capo Area Programmazione, Controlli e Statistica: Giacomo Capuzzimati Dirigente U.I. Ufficio Comunale di Statistica: Franco Chiarini Redazione

Dettagli

Caritas di Roma. OSSERVATORIO ROMANO SULLE MIGRAZIONI V Rapporto. In collaborazione con la Provincia e la Camera di Commercio di Roma

Caritas di Roma. OSSERVATORIO ROMANO SULLE MIGRAZIONI V Rapporto. In collaborazione con la Provincia e la Camera di Commercio di Roma Caritas di Roma OSSERVATORIO ROMANO SULLE MIGRAZIONI V Rapporto In collaborazione con la Provincia e la Camera di Commercio di Roma I residenti stranieri nel Comune di Roma di Barbara Menghi e Rossana

Dettagli

Veneto. Cittadini stranieri residenti 2010.

Veneto. Cittadini stranieri residenti 2010. . Veneto. Cittadini stranieri residenti 2010. Con 504.677 residenti, il 10,2% della popolazione, rimane la 3^ regione italiana dopo la Lombardia e il Lazio (stima dossier immigrazione: 549.000 immigrati

Dettagli

UFFICIO IMMIGRATI COMUNE DI SCANDICCI

UFFICIO IMMIGRATI COMUNE DI SCANDICCI UFFICIO IMMIGRATI COMUNE DI SCANDICCI RAPPORTO ANNO 2011 RESIDENTI STRANIERI EUROPEI E NON EUROPEI NEL COMUNE DI SCANDICCI DATI RELATIVI AL 31 DICEMBRE 2011 incremento residenti non comunitari e comunitari

Dettagli

DATI DEMOGRAFICI ANNUALI AGGIORNATI AL 31 DICEMBRE 2017

DATI DEMOGRAFICI ANNUALI AGGIORNATI AL 31 DICEMBRE 2017 Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Servizi al Cittadino Servizi Demografici - Ufficio Statistica DATI DEMOGRAFICI ANNUALI AGGIORNATI AL 31 DICEMBRE 2017 Movimento naturale e migratorio della

Dettagli

Prov. di intervento Prov. di residenza Prov. di nascita

Prov. di intervento Prov. di residenza Prov. di nascita Serie storica delle interruzioni volontarie della gravidanza per provincia di intervento, provincia di residenza e provincia di nascita. Anni 1997-2007. PROVINCIA DI VICENZA. 1.250 1.150 1.050 950 850

Dettagli

Edifici e abitazioni

Edifici e abitazioni 11 agosto 2014 Edifici e abitazioni L Istat diffonde oggi nuovi dati definitivi sugli edifici. Il censimento degli edifici è avvenuto nel 2011 con modalità e tecnologie profondamente rinnovate rispetto

Dettagli

ANALISI DELLE CARATTERISTICHE DEMOGRAFICHE DELLA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE NELL A.S.L. DI VARESE - ANNO 2011

ANALISI DELLE CARATTERISTICHE DEMOGRAFICHE DELLA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE NELL A.S.L. DI VARESE - ANNO 2011 ANALISI DELLE CARATTERISTICHE DEMOGRAFICHE DELLA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE NELL A.S.L. DI VARESE - ANNO 2011 A cura di: S. Speziali, D. Bonarrigo, S. Pisani Dipartimento Programmazione Acquisto e

Dettagli

Dossier Statistico Immigrazione 2009 Caritas/Migrantes

Dossier Statistico Immigrazione 2009 Caritas/Migrantes Andamento delle presenze di cittadini stranieri 2001-2008 4.500.000 4.000.000 3.500.000 3.891.295 3.000.000 2.500.000 2.000.000 1.500.000 1.000.000 500.000 0 1.334.889 319.564 904.816 2001 2008 Italia

Dettagli

Prefettura di Torino - Ufficio Territoriale di Governo Le richieste di cittadinanza italiana presentate alla Prefettura di Torino

Prefettura di Torino - Ufficio Territoriale di Governo Le richieste di cittadinanza italiana presentate alla Prefettura di Torino Prefettura di Torino - Ufficio Territoriale di Governo Le richieste di cittadinanza italiana presentate alla Prefettura di Torino a cura di Michele Garufi 1 ha collaborato Mirella Corizza 2 L indagine

Dettagli

ASPETTI SOCIO-DEMOGRAFICI DELLA POPOLAZIONE FAENTINA

ASPETTI SOCIO-DEMOGRAFICI DELLA POPOLAZIONE FAENTINA ASPETTI SOCIO-DEMOGRAFICI DELLA POPOLAZIONE FAENTINA 1. Sintesi del rapporto Negli ultimi anni la popolazione faentina è stata interessata da diversi mutamenti. L analisi di alcuni fenomeni demografici

Dettagli

d e l l e p r i n c i p a l i c a r a t t e r i s t i c h e

d e l l e p r i n c i p a l i c a r a t t e r i s t i c h e COMUNE DI UDINE Dipartimento Affari Generali U. Org. Studi e Statistica LA POPOLAZIONE STRANIERA NEL COMUNE DI UDINE NELL ANNO 2006 A n a l i s i s i n t e t i c a d e l l e p r i n c i p a l i c a r a

Dettagli

Comune di Padova Settore Programmazione Controllo e Statistica

Comune di Padova Settore Programmazione Controllo e Statistica Cittadini stranieri di seconda per età e sesso. Maschi Femmine 0 205 169 374 1 172 177 349 2 144 160 304 3 119 95 214 4 87 68 155 5 76 85 161 6 83 60 143 7 51 38 89 8 39 37 76 9 24 24 48 10 22 21 43 11

Dettagli

Comune di Santa Croce sull Arno. Dati sull andamento demografico e sulla presenza di cittadini stranieri. Dati aggiornati al 29 luglio 2008

Comune di Santa Croce sull Arno. Dati sull andamento demografico e sulla presenza di cittadini stranieri. Dati aggiornati al 29 luglio 2008 Comune di Santa Croce sull Arno Dati sull andamento demografico e sulla presenza di cittadini Dati aggiornati al 29 luglio 2008 Comune di Santa Croce sull Arno Andamento demografico a partire dal 1990

Dettagli

Premessa. Le principali modifiche introdotte negli ultimi anni sono riassumibili come segue:

Premessa. Le principali modifiche introdotte negli ultimi anni sono riassumibili come segue: Premessa Si ricorda, che a seguito di un processo di riorganizzazione delle banche dati a cura di Istat, negli ultimi anni sono state apportate diverse modifiche nel processo di sistematizzazione e diffusione

Dettagli

Presentazione dei principali risultati

Presentazione dei principali risultati Presentazione dei principali risultati Permessi validi al 1 gennaio di ogni anno, rapporto di femminilità, percentuale di permessi per motivi di lavoro, per famiglia, percentuali di giovani 18-34 anni,

Dettagli

Settore Programmazione Controllo e Statistica Residenti a Padova con cittadinanza straniera Anno 2013

Settore Programmazione Controllo e Statistica Residenti a Padova con cittadinanza straniera Anno 2013 Comune di Padova Settore Programmazione Controllo e Statistica Residenti a Padova con cittadinanza straniera Anno 2013 Comune di Padova - Settore Programmazione Controllo e Statistica - Via Tommaseo, 60

Dettagli

Il censimento della popolazione straniera

Il censimento della popolazione straniera 19 dicembre 2012 Il censimento della popolazione straniera Nel corso dell ultimo decennio la popolazione straniera residente in Italia è triplicata: da poco più di 1 milione e 300 mila persone nel 2001

Dettagli

1 di 8 11/12/2008 13.52 La presenza degli stranieri in provincia di Brindisi al 1 gennaio 1999 I dati sui cittadini stranieri residenti nella nostra provincia, riferiti al 1 gennaio 1999, sono stati forniti

Dettagli

Comune di Cambiago (MI) Via Indipendenza 1, Cambiago (MI) Provincia di Milano

Comune di Cambiago (MI) Via Indipendenza 1, Cambiago (MI) Provincia di Milano Comune di Cambiago (MI) Via Indipendenza 1, 4 Cambiago (MI) 2 958224 Provincia di Milano PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO Legge regionale 12/5 a1.1 DOCUMENTO DI PIANO Analisi demografica FDA international

Dettagli

LA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE IN ITALIA AL 1/1/2006 A CONFRONTO CON QUELLA RESIDENTE A FAENZA

LA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE IN ITALIA AL 1/1/2006 A CONFRONTO CON QUELLA RESIDENTE A FAENZA COMUNE DI FAENZA SETTORE SVILUPPO ECONOMICO Servizio Aziende e Partecipazioni comunali LA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE IN ITALIA AL 1/1/2006 A CONFRONTO CON QUELLA RESIDENTE A FAENZA Edizione 1/ST/st/26.10.2006

Dettagli