COMUNE TITOLO PROGETTO QUOTA POR Euro PUNTEGGIO CAGLIARI 1GLESJAS GRADUATORIA DEFINITIVA BANDO 2.1: "ITINERARIO DELLE CITTA' REGIE-

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE TITOLO PROGETTO QUOTA POR Euro PUNTEGGIO CAGLIARI 1GLESJAS GRADUATORIA DEFINITIVA BANDO 2.1: "ITINERARIO DELLE CITTA' REGIE-"

Transcript

1 GRADUATORIA DEFINITIVA BANDO 2.1: "ITINERARIO DELLE CITTA' REGIE- PROPOSTE AMMESSE COMUNE TITOLO PROGETTO QUOTA POR Euro PUNTEGGIO CAGLIARI Sistemazione Passeggiata coperta con Centro di documentazione suila Città Reoia Arredi e attrezzature informatiche e documentazione rrufftimediale su Città Regia Sistemazione ex Palazzo Civico di Piazza Paiazzo Arredi ed allestimento museale ex Palazzo civico , , , ,03 26 Illuminazione percorso quartiere Castello ,52 32 Illuminazione e valorizzazione collegamento pedonale ( accesso Medioevale alia Rocca di Castello) ,07 32 Piano di comunicazione, materiale promozionale, sito e promozione multimediale ,45 30 Studio storico culturale, studio di fattibilità econ cmico-finanziaria-pia ni finanziari ,36 Piano di segnaiazione - cartellonistica ,38 28 TOTALE ,85 1GLESJAS Restauro e valorizzazione fortificazioni medioevali ,80 39 Espropri _ ' 39 Illuminazione mura medioevaii ,28 28 Centro di documentazione e promozione della Città regia ,82 29 Studio culturale, studio di fattibilità-economicofinanziaria-piani finanziari ,47

2 GRADUATORIA DEFINITIVA BANDO 2.1: "ITINERARIO DELLE CITTA'REGIE TOTALE ,64 ORISTANO Recupero mura medioevali ,48 18 Punto di accoglienza turistica ,91 18 Restauro e valorizzazione Duomo ,05 26 TOTALE BOSA Restauro e valorizzazione chiostro di S. Francesco Completamento restauro e valorizzazione del Castello di Malaspina X TOTALE ,84 ALGHERO Restauro fortificazioni Torre di Sulis e Torre di san Giacomo Recupero Palazzo Serra e centro documentazione città regia , , , ,91 45 Illuminazione percorsi medioevali ,23 45 Potenziamento sistema museale nelle Torri ,42 42 Studio culturale, studi di fattibilità economicofinanziaria' ,67 TOTALE ,45 SASSARI Palazzo di Città ,03 37 Recupero percorsi mura medioevaiì / ,03 33 Palazzo DuGale ,77 32 Acquisìzione-eappella Loreto ,60 38" Studio culturale, studio dì fattibilità economicofinanziaria ,65 TOTALE ,09

3 GRADUATORIA DEFINITIVA BANDO 2.ì: "ITINERARIO DELLE CITTA'REGIE" CASTELSARDO Percorso di sentinella sulla cinta rrìuraria- Castello P.zza S. Maria Restauro sala XI Castello dei Do ria ,42 41 Restauro Ponte levatoio e Porta Pisana ,42 42 Recupero percorso accesso. porta a mare ,02 41 Recupero restauro mura località Manganella , Percorso mura loc." La Scaletta" ,42 47 Recupero convento dei Benedettini e centro documentazione Città reaia ,31 47 Segnaletica ,16 47 Vetrina telematica integrata-risorse culturali ,97 37 Coordinamento consulenze direzione lavori ,62 Studio storico ed economico, -piani di gestione ,60 TOTALE ,41 ITINERARIO CITTA' REGIE TOTALE ,16

4 GRADUATORIA FINALE-BANDO 2.1: "ITINERARIO DELLE CITTA'REGÌE" PROPOSTE NON AMMESSE COMUNE TITOLO PROGETTO MOTIVO DI NON AMMISSIBILITÀ' QUOTA POR Euro CAGLIAR] Sistemazione Viale Buoncammino QUANTO ,25 IGLESIAS BOSA ORISTANO SASSARI Sistemazione area retrostante la Galleria comunale Prospetto posteriore ia Galleria Comunale Arredi allestimento mostra Galleria Comunale Piano di marketing Laboratorio recupero centro storico Potenziamento archivio storico comunale Fabbisogno formativo Promozione integrata Museo archeologico-ex convento dei Benedettini Rsrcorso-aniiGrie-nHJfa^ opere viauiiiia-e arredo urbano Recupero ex monastero del Carmine e museo archeologico Pertinenza infermeria S. Pietro QUANTO QUANTO TIPOLOGÌA NON PREVISTA NON VALUTABILE PER CARENZA DI DOCUMENTAZIONE NON RIENTRA NELLA TEMATICA PREVISTA NEL BANDO , , , , , , , , ,35 TIPOLOGIA NON COERENTE CON LA MISURA ,70 NON RIENTRA NELLA TEMATICA PREVISTA NEL BANDO NON COERENTE CON LE TIPOLOGIE DELLA MISURA , ,41

5 GRADUATORIA FINALE E ANDO 2.1: "ITINERARIO DELLE CITTA'REGÌE Rifacimento facciate centro storico -TIPO LOGIA N OH COERE NTE QO N LA MI SU R A ALGHERO Sistemazione passeggiata giardini V.Vìttcrio Emanuele TIPOLOGIA NON COERENTE CON LA MISURA 0,00 Muralia 2000 completamento pavimentazioni TIPOLOGIA NON COERENTE CON LA MISURA ,03 Manutenzione straordinaria pavimentazione vìa Sassari Manutenzione straordinaria pavimentazione Via Simon TIPOLOGIA NON COERENTE CON LA MISURA ,80 TIPOLOGIA NON COERENTE CON LA MISURA ,02 La Ciutat TIPOLOGIA NON COERENTE CON LA MISURA ,68 Laboratorio di progettazione di ricerca storico archeologica TIPOLOGÌA NON COERENTE CON LA MISURA ,72 Progetto di ricerca Città regie TIPOLOGIA NON COERENTE CON LA MISURA ,68 Facoltà di Architettura TIPOLOGIA NON COERENTE CON LA MISURA ,67 CAS7ELSARDO 0,5 % Fondo Città regie INTERVENTI NON AMMISSIBILI ,67 Sistemazione Piazzetta de! Popolo QUANTO ,21 Realizzazione filmati, pubblicazioni, PROPOSTA NON VALUTABILE PER ASSENZA brouchures, studio del marchio DI DOCUMENTAZIONE ,45 Recupero sentieri locaiità Lu Grannaddu QUANTO TIPOLOGIE NON PREVISTE ,56 Parco urbano La Vignacela : area di sosta per QUANTO visitatori ,64 0,5 % Fondo Città regìe INTERVENTI NON AMMISSIBILI , ,49

Programma Integrato d'area CA 04 Cod. PIA CA AA. Provincia di Cagliari. Decimoputzu. R.A.S.: ,00 Cap. SC (UPB S07.10.

Programma Integrato d'area CA 04 Cod. PIA CA AA. Provincia di Cagliari. Decimoputzu. R.A.S.: ,00 Cap. SC (UPB S07.10. Cod. PIA CA 04.40.AA Strada di collegamento Decimoputzu - SS 196 Provincia di Cagliari Decimoputzu Costo del progetto: 1.200.000,00 R.A.S.: 1.200.000,00 Cap. SC07.1264 (UPB S07.10.005) L opera consiste

Dettagli

comune T/C inserito nei pasl Comune di Lucignano T Arezzo ,00 Comune di Poppi fraz. Ponte a Poppi C Arezzo 243.

comune T/C inserito nei pasl Comune di Lucignano T Arezzo ,00 Comune di Poppi fraz. Ponte a Poppi C Arezzo 243. PROVINCIA DI AREZZO Restauro e risanamento del chiostro di San 1 Francesco Lucignano sistemi di mobilità veicolare e pedonale in Ponte a poppi - I 2 stralcio Poppi PROVINCIA DI FIRENZE 3 Rifacimento dei

Dettagli

COMUNE DI GENOVA. ASSE 4 - AZIONE 4.1 Promozione del patrimonio culturale e naturale

COMUNE DI GENOVA. ASSE 4 - AZIONE 4.1 Promozione del patrimonio culturale e naturale COMUNE DI GENOVA ASSE 4 - AZIONE 4.1 Promozione del patrimonio culturale e naturale 1 Obiettivo Migliorare l attrattività del territorio valorizzandone le risorse culturali e naturali, migliorando la funzione

Dettagli

Tipologia: Valorizzazione dei Centri Storici e dei Borghi di Eccellenza della Calabria

Tipologia: Valorizzazione dei Centri Storici e dei Borghi di Eccellenza della Calabria Capofila: Comune di SPEZZANO DELLA SILA Posizione Graduatoria PISL: 1 Titolo PISL: Sulla strada di Francesco e Gioacchino Punteggio Graduatoria PISL: 84 SPEZZANO DELLA SILA Ricostruzione e recupero Santuario

Dettagli

Paestum - Velia. Infrastruttura

Paestum - Velia. Infrastruttura Paestum - Velia Infrastruttura I ASC ASC 003 Sistemazione di accoglienza ASCEA 2.1 0,00 750.000,00 0,00 750.000,00 ed organizzazione degli accessi all'area archeologica I ASC ASC 013 Riqualificazione Viale

Dettagli

Certosa di Padula: per un sistema culturale- turistico del Vallo di Diano

Certosa di Padula: per un sistema culturale- turistico del Vallo di Diano Certosa di Padula: per un sistema culturale- turistico del Vallo di Diano Infrastrutture Identificativo intervento Misura Risorse POR pubbliche Risorse private Costo totale I ATL ATL 003 Ristrutturazione

Dettagli

Grande Attrattore Culturale Campi Flegrei

Grande Attrattore Culturale Campi Flegrei Grande Attrattore Culturale Campi Flegrei Infrastrutture Numero Denominazione Beneficiario Altre risorse Identificativo intervento Misura Risorse POR pubbliche Risorse private Costo totale I BCL BCL 001

Dettagli

GRANDE ATTRATTORE REGGIA DI CASERTA

GRANDE ATTRATTORE REGGIA DI CASERTA POR - PROGETTI INTEGRATI ESITO FINALE DELLA VALUTAZIONE DEL PROGETTO INTEGRATO GRANDE ATTRATTORE REGGIA DI CASERTA PROPONENTE: REGIONE CAMPANIA Pagina 1 di 7 CONSIDERATO: - quanto disposto dal cap. 6 del

Dettagli

PIANO DI AZIONE LOCALE

PIANO DI AZIONE LOCALE L ALTRA ROMAGNA:IMPRESE/TURISMO/AMBIENTE UNA SMART LAND PER IL 2020 INCONTRO CON GIUNTA UNIONE DEI COMUNI VALLE DEL SAVIO PIANO DI AZIONE LOCALE 2014-2020 INTERVENTI A FAVORE DI ENTI PUBBLICI PRESENTAZIONE

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 4/2 DEL

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 4/2 DEL Oggetto: P.O.R. Sardegna 2000-2006, Progettazione Integrata per lo sviluppo dei territori della Sardegna. Programma relativo ai bandi a valere sulla Misura 2.1 dell Asse II Risorse culturali, importo complessivo.

Dettagli

CURRICULUM SOCIETARIO 09/06/2014

CURRICULUM SOCIETARIO 09/06/2014 CURRICULUM SOCIETARIO 09/06/2014 DENOMINAZIONE e SEDE SOCIALE SINERGY-E SRL Società a responsabilità Limitata Sede Legale: Via della Pineta n 150. - 09126 Cagliari (CA) Partita IVA e codice fiscale 03406570923

Dettagli

COMUNE DI QUARTO D ALTINO PROVINCIA DI VENEZIA Servizio Tecnico- Ufficio Patrimonio e Infrastrutture

COMUNE DI QUARTO D ALTINO PROVINCIA DI VENEZIA Servizio Tecnico- Ufficio Patrimonio e Infrastrutture COMUNE DI QUARTO D ALTINO PROVINCIA DI VENEZIA Servizio Tecnico- Ufficio Patrimonio e Infrastrutture Oggetto PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE 2012-2013-2014 Presentazione sintetica Redatto da Arch.

Dettagli

Allegato A Allegato B Allegato C Allegato D Allegato E Allegato F Allegato G Allegato H Allegato I Allegato L Allegato M Allegato N

Allegato A Allegato B Allegato C Allegato D Allegato E Allegato F Allegato G Allegato H Allegato I Allegato L Allegato M Allegato N Allegato A Palazzo Piccolomini VI centenario PioII manifestazioni ed eventi Allegato B Le relazioni con i Piani Urbanistici Il Piano Regionale PPR PIT Allegato C Le relazioni con i Piani Urbanistici Il

Dettagli

Concorso Progetto per la sistemazione urbanistica e il recupero culturale del Piazzale Matteotti di Pesaro

Concorso Progetto per la sistemazione urbanistica e il recupero culturale del Piazzale Matteotti di Pesaro Concorso Progetto per la sistemazione urbanistica e il recupero culturale del Piazzale Matteotti di Pesaro prima edizione - 2003 Gruppo Terziario Donna - Confcommercio di Pesaro-Urbino giugno 2003 Leonardi

Dettagli

Progetto Castello Milano 26 Gennaio 2009, Sala della Balla, Castello Sforzesco.

Progetto Castello Milano 26 Gennaio 2009, Sala della Balla, Castello Sforzesco. Progetto Castello Milano 26 Gennaio 2009, Sala della Balla, Castello Sforzesco. Museo monolitico, riconoscibilità. Museo frammentato, flessibilità. Museo monolitico e frammentato, riconoscibilità e flessibilità.

Dettagli

Progetti Ammessi settore Cultura

Progetti Ammessi settore Cultura Progetti Ammessi settore Cultura Progetti. Cultura Prov. MS Comune Titolo progetto Importo Progetto Contributo Ottenuto Consolidamento strutturale e recupero dell'immagine storica della Pieve di S. Comune

Dettagli

ITINERARIO CULTURALE ANTICA CAPUA

ITINERARIO CULTURALE ANTICA CAPUA POR - PROGETTI INTEGRATI ESITO FINALE DELLA VALUTAZIONE DEL PROGETTO INTEGRATO ITINERARIO CULTURALE ANTICA CAPUA PROPONENTE: COMUNE DI S. MARIA CAPUA VETERE REGIONE CAMPANIA GIUNTA REGIONALE - DELIBERA

Dettagli

S p o r t e l l o O s s e r v a z i o n e P r o g e t t i Programma dei controlli di primo livello

S p o r t e l l o O s s e r v a z i o n e P r o g e t t i Programma dei controlli di primo livello Regione Autonoma della Sardegna POR Sardegna 2000-2006 Misura 5.1 Politiche per le aree urbane S p o r t e l l o O s s e r v a z i o n e P r o g e t t i maggio 2005 1. PREMESSA... 2 2. NORMATIVA E DOCUMENTAZIONE

Dettagli

Relazione sulla performance 2016

Relazione sulla performance 2016 Area Programmazione, Controlli e Statistica Relazione sulla performance 2016 Allegato 5 Piano poliennale dei lavori pubblici e degli investimenti TAVOLA 1 Piano Poliennale dei Lavori Pubblici e degli Investimenti

Dettagli

SISTEMA DI SEGNALETICA TURISTICA

SISTEMA DI SEGNALETICA TURISTICA Laboratorio di progettazione partecipata martedì 30 maggio 2017 SISTEMA DI SEGNALETICA TURISTICA Linee di indirizzo e proposta di fattibilità Analisi preventiva Indirizzi generali Obiettivi Situazione

Dettagli

PIT 4 - Alto Ionio Cosentino DENOMINAZIONE INTERVENTO

PIT 4 - Alto Ionio Cosentino DENOMINAZIONE INTERVENTO PIT 4 - Alto Ionio Cosentino MISURA FONDO TIPOLOGIA 3.14 FSE F Programma di Formazione "Accoglienza e Qualità dei servizi del Sistema locale di Offerta Turistica dell'alto Jonio Cosentino" 1.338.000,00

Dettagli

Attività in qualità di responsabile primario di Naturalmente Sardegna

Attività in qualità di responsabile primario di Naturalmente Sardegna LINO CIANCIOTTO nato il 30.07.1962 Attività in qualità di responsabile primario di Naturalmente Sardegna Da aprile 2012 Incarico di progettazione e realizzazione di un sistema di 5 sentieri per il trekking

Dettagli

C È UN POLO, MANCA UN MUSEO

C È UN POLO, MANCA UN MUSEO 2014 C È UN POLO, MANCA UN MUSEO? Inverno 2015 I MUSEI REALI DI TORINO UNA REALTÀ IN DIVENIRE 5 istituzioni prima separate oggi riunite in un solo ente giuridico e con una unica identità, insieme alla

Dettagli

fipiùdiprima OLTRARNO AL CENTRO

fipiùdiprima OLTRARNO AL CENTRO # fipiùdiprima LIBERIAMO PIAZZA DEL CARMINE 77Piazza del Carmine diventa pedonale, raggiungibile in auto da Borgo San Frediano verso via dell Orto); lungo questo percorso disponibili 65 posti auto per

Dettagli

VALORIZZAZIONE TURISTICO-CULTURALE DELLA LOMBARDIA. Cremona, 13 luglio 2017

VALORIZZAZIONE TURISTICO-CULTURALE DELLA LOMBARDIA. Cremona, 13 luglio 2017 VALORIZZAZIONE TURISTICO-CULTURALE DELLA LOMBARDIA Cremona, 13 luglio 2017 Finalità e obiettivi L Avviso intende valorizzare dal punto di vista turistico-culturale le seguenti famiglie di grandi attrattori,

Dettagli

Pedonalizzazione e piste ciclabili A Castelvetro nel 2004 è stata portata a termine la Passerella pedonale adiacente al Torrente Guerro, mentre dal

Pedonalizzazione e piste ciclabili A Castelvetro nel 2004 è stata portata a termine la Passerella pedonale adiacente al Torrente Guerro, mentre dal Pedonalizzazione e piste ciclabili A Castelvetro nel 2004 è stata portata a termine la Passerella pedonale adiacente al Torrente Guerro, mentre dal 2002 al 2009 si è realizzato l imponente intervento della

Dettagli

Città di Monopoli Area Organizzativa III

Città di Monopoli Area Organizzativa III Città di Monopoli Area Organizzativa III Tecnica Lavori Pubblici e Manutenzione Programma Opere Pubbliche 2010-2012 Anno 2010 1 MANUTENZIONE STRAORDINARIA EDIFICI SCOLASTICI - MATERNE Ing. Angela Pinto

Dettagli

SCHEDA 2: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2009/2011 DELL AMMINISTRAZIONE: COMUNE DI SALVE ARTICOLAZIONE COPERTURA FINANZIARIA

SCHEDA 2: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2009/2011 DELL AMMINISTRAZIONE: COMUNE DI SALVE ARTICOLAZIONE COPERTURA FINANZIARIA SCHEDA 2: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2009/2011 DELL AMMINISTRAZIONE: COMUNE DI SALVE ARTICOLAZIONE COPERTURA FINANZIARIA N. Cod. STIMA DEI COSTI DEL Cessione Apporto di prog Int. CODICE

Dettagli

MUSEO DEL LUPO DOCUMENTAZIONE ALLEGATA 1A - RELAZIONE 1B - PLANIMETRIA EDIFICIO 1C - SCHEDA EDIFICIO 1D - DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA

MUSEO DEL LUPO DOCUMENTAZIONE ALLEGATA 1A - RELAZIONE 1B - PLANIMETRIA EDIFICIO 1C - SCHEDA EDIFICIO 1D - DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA ALLEGATO 1: SCHEDA DESCRITTIVA MUSEO DEL LUPO DOCUMENTAZIONE ALLEGATA 1A - RELAZIONE 1B - PLANIMETRIA EDIFICIO 1C - SCHEDA EDIFICIO 1D - DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA 1 1A - RELAZIONE PREMESSA L Ente Parco

Dettagli

CITT)l DI VIBOVALENTIA SETTORE 6 : Lavori Pubblici - Interventi tecnologici e Manutentivi -

CITT)l DI VIBOVALENTIA SETTORE 6 : Lavori Pubblici - Interventi tecnologici e Manutentivi - , CITT)l DI VIBOVALENTIA SETTORE 6 : Lavori Pubblici - Interventi tecnologici e Manutentivi - Prot. n. 2661 ( Del 11 G I U. 2010 Sig. Presidente del Consiglio Comunale SEDE " Oggetto: Programma Opere Pubbliche

Dettagli

Realizzazione di recinzioni e opere di finitura in generale 5.000,00 TOTALE ZONA ,00

Realizzazione di recinzioni e opere di finitura in generale 5.000,00 TOTALE ZONA ,00 CONCORSO DI PROGETTAZIONE IN DUE GRADI PER LA RIQUALIFICAZIONE DI UNA PORZIONE DI CENTRO STORICO A RIDOSSO DELLA ROCCA RANGONI E DELL ANNESSO PARCO SU VIA SAVANI E VIA PICCOLI PRIMO GRADO RELAZIONE DESCRITTIVA

Dettagli

DOVE L ADDA E IL LAMBRO INCONTRANO IL PO: ITINERARI TRA FIUMI, ARTE, NATURA E BUONA CUCINA!

DOVE L ADDA E IL LAMBRO INCONTRANO IL PO: ITINERARI TRA FIUMI, ARTE, NATURA E BUONA CUCINA! DOVE L ADDA E IL LAMBRO INCONTRANO IL PO: ITINERARI TRA FIUMI, ARTE, NATURA E BUONA CUCINA! Progetto per il Bando Distretti dell Attrattività commerciale e turistica della Regione Lombardia PIANO FINANZIARIO

Dettagli

IDEE. Borsa delle Idee 14 GIUGNO VILLE PONTI

IDEE. Borsa delle Idee 14 GIUGNO VILLE PONTI IDEE Borsa delle Idee 14 GIUGNO 2013 - VILLE PONTI VARESE & EXPO 2015: ATTRARRE PER COMPETERE -CREAZIONE PARCHEGGIO INTERRATO PRESSO I^CAPPELLA -IMPLEMENTAZIONE CENTRO DI DOCUMENTAZIONE (Accordo di Programma)

Dettagli

PALAZZO DUCALE, INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE DELL AREA ADIACENTE AL COMPLESSO

PALAZZO DUCALE, INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE DELL AREA ADIACENTE AL COMPLESSO PIANO STRALCIO CULTURA E TURISMO FONDO PER LO SVILUPPO E LA COESIONE (FSC) 2014 2020 ART. 1 COMMA 703 LEGGE 23 DICEMBRE 2014, N. 190 (Legge di stabilità 2015) Attuazione dell INTERVENTO n.30 denominato

Dettagli

Legge 396/90 Interventi per Roma Capitale. Modifiche. Modifica Codice

Legge 396/90 Interventi per Roma Capitale. Modifiche. Modifica Codice Legge 396/90 Interventi per Capitale Modifiche All. A c3.2.20 Realizzazione Casa Civica Modifica c3.2.26 Realizzazione Casa Civica c3.2.21 Realizzazione Casa delle Danze Modifica c3.1.21.1 Realizzazione

Dettagli

Curriculum Vitae arch. Alberto Zanon

Curriculum Vitae arch. Alberto Zanon INFORMAZIONI PERSONALI Alberto Zan Via Vittorio Emanuele II 57, 31029 Vittorio Veneto (TV) 0438/554640 348 8877034 azana@libero.it o info@architetturazan.it www.architetturazan.it Sesso M Data di nascita

Dettagli

Regione Campania Programma Operativo FESR Asse 6 Obiettivo Operativo 6.1 Programma PIU Europa

Regione Campania Programma Operativo FESR Asse 6 Obiettivo Operativo 6.1 Programma PIU Europa Allegato D Regione Campania Programma Operativo FESR 2007-2013 Asse 6 Obiettivo Operativo 6.1 Programma PIU Europa II ATTO AGGIUNTIVO ALL ACCORDO DI PROGRAMMA TRA REGIONE CAMPANIA E AUTORITÀ CITTADINA

Dettagli

SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGICA

SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGICA INFRASTRUTTURE SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGICA 010 (CF.03) Tempio di Serapide (restauro delle strutture archeologiche e sistemazione percorso di visita (nell' ambito della riqualificazione e valorizzazione

Dettagli

F Patto di stabilità interno

F Patto di stabilità interno CITTÁ DI ALGHERO Provincia Di Sassari F Patto di stabilità interno 2014-2016 Prospetto determinazione obiettivo programmatico 2014/2016 Prospetti dimostrativi del rispetto degli obiettivi programmatici

Dettagli

Allegato A Ob. 9: COMUNI CON POPOLAZIONE INFERIORE A ABITANTI INTERVENTI PRIORITARI - PARTE I

Allegato A Ob. 9: COMUNI CON POPOLAZIONE INFERIORE A ABITANTI INTERVENTI PRIORITARI - PARTE I Allegato A Ob. 9: COMUNI CON POPOLAZIONE INFERIORE A 5.000 ABITANTI INTERVENTI PRIORITARI - PARTE I STRALCIO ATTUATIVO Codice CUP Costo stralcio locali DUP/RER Montescudo Riqualificazione accessi al centro

Dettagli

POR CAMPANIA Complemento di Programmazione Capitolo 3. Asse 1 Misura 1.9

POR CAMPANIA Complemento di Programmazione Capitolo 3. Asse 1 Misura 1.9 Sezione I Identificazione della misura 1 1. Misura 1.9 - Recupero, valorizzazione e promozione del patrimonio storico culturale, archeologico, naturale, etnografico e dei centri storici delle aree protette

Dettagli

Gabriele Negrini 9 maggio 2011

Gabriele Negrini 9 maggio 2011 Gabriele Negrini 9 maggio 2011 Sviluppo della navigazione fluviale e fruizione turistica dei territori Sviluppo dei collegamenti idroviari fra le città d arte Potenzialità del trasporto idroviario Il Sistema

Dettagli

PROPOSTA VISITE GUIDATE E ATTIVITA DIDATTICHE URBINO _ GRADARA _ PIOBBICO _ SAN LEO A.S

PROPOSTA VISITE GUIDATE E ATTIVITA DIDATTICHE URBINO _ GRADARA _ PIOBBICO _ SAN LEO A.S URBINO n. A1 URBINO UNA CITTA IN FORMA DI PALAZZO (hd) Itinerario alla scoperta del Palazzo Ducale, esempio per eccellenza della corte rinascimentale, con gli appartamenti del piano nobile, i sotterranei

Dettagli

Dagli interventi sui sistemi tematici del patrimonio all implementazione dei sistemi territoriali della cultura

Dagli interventi sui sistemi tematici del patrimonio all implementazione dei sistemi territoriali della cultura Una nuova stagione per i Beni Culturali in Puglia: Interventi e risultati Dagli interventi sui sistemi tematici del patrimonio all implementazione dei sistemi territoriali della cultura Francesco Palumbo

Dettagli

Sezione I Identificazione della misura

Sezione I Identificazione della misura Sezione I Identificazione della misura 1. Misura 1.9 - Recupero, valorizzazione e promozione del patrimonio storico culturale, archeologico, naturale, etnografico e dei centri storici delle aree protette

Dettagli

STATO DI ATTUAZIONE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA QUADRO Beni culturali

STATO DI ATTUAZIONE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA QUADRO Beni culturali STATO DI ATTUAZIONE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA QUADRO Beni culturali DATI COMPLESSIVI DELL'APQ Numero interventi nel campione 31 Avanzamento impegni: 25.98 % sullo stanziato Avanzamento pagamenti: 19.25

Dettagli

OO.PP IMPORTO

OO.PP IMPORTO OO.PP. 2012-2013 IMPORTO DRAGAGGIO PORTO TURISTICO 490.000,00 ULTIMATI REGIMAZIONE IDRAULICA RIO DELLE LEMME 300.000,00 ULTIMATI ASFALTI 400.000,00 ULTIMATI COMPLETAMENTO LAVORI REALIZZAZIONE MARCIAPIEDE

Dettagli

Recupero e riqualificazione del sistema degli spazi pubblici

Recupero e riqualificazione del sistema degli spazi pubblici Progetto Urbano San Lorenzo - Schema di Assetto Preliminare Aggiornamento della fase di consultazione preventiva Incontro tematico Recupero e riqualificazione del sistema degli spazi pubblici Casa della

Dettagli

Comune di Enna. Progetto ENNA CITTA' APERTA

Comune di Enna. Progetto ENNA CITTA' APERTA Comune di Enna Progetto ENNA CITTA' APERTA BANDO PUBBLICO ASSE 4 Attuazione dell approccio Leader MISURA 413 Attuazione di strategie di sviluppo locale - Qualità della vita/diversificazione Attivazione

Dettagli

Applicativo Intese Monitoraggio Accordi di Programma Quadro. Report A - Elenco interventi

Applicativo Intese Monitoraggio Accordi di Programma Quadro. Report A - Elenco interventi BG-01 - Progetto Archèo: realiazzazione spettacoli nei siti archeologici BG-02 - Sistema museale regionale "rete dei beni culturali abruzzesi" BG-03 - Atlante dei paesaggi abruzzesi 479.800,85 BG-04 -

Dettagli

TOTALE INTERVENTI PAGATI ANNO ,76

TOTALE INTERVENTI PAGATI ANNO ,76 COMUNE DI BORDIGHERA - RENDICONTO ANNO 2016 TIPOLOGIA INTERVENTO (il dettaglio è sotto riportato) COMPLETAMENTE ESEGUITI AL 31/12/2016 IN CORSO AL 31/12/2016- interventi finanziati di cui già pagato: STABILI

Dettagli

ALLEGATO A2 alla Dgr n. del pag. 1/8

ALLEGATO A2 alla Dgr n. del pag. 1/8 ALLEGATO A2 alla Dgr n. del pag. 1/8 FONDO PER LO SVILUPPO E LA COESIONE 2007-2013 ASSE 5 SVILUPPO LOCALE Linea di intervento 5.3: Riqualificazione dei centri urbani e della loro capacità di servizio SCHEDA

Dettagli

Programma Integrato d'area NU 11 Cod. PIA NU AA. Comune di Cardedu. Cardedu. R.A.S.: ,64 Cap. N.I. SC06* (U.P.B. S06.02.

Programma Integrato d'area NU 11 Cod. PIA NU AA. Comune di Cardedu. Cardedu. R.A.S.: ,64 Cap. N.I. SC06* (U.P.B. S06.02. Cod. PIA NU 11.48.AA Recupero dei vecchi itinerari al mare I percorsi della memoria Comune di Cardedu Cardedu Costo del progetto: 1.045.550,64 R.A.S.: 1.045.550,64 Cap. N.I. SC06* (U.P.B. S06.02.003) L

Dettagli

PERCORSI CULTURALI AD ELEVATA VALENZA ECONOMICA ITINERARIO DELLE CITTA REGIE

PERCORSI CULTURALI AD ELEVATA VALENZA ECONOMICA ITINERARIO DELLE CITTA REGIE PERCORSI CULTURALI AD ELEVATA VALENZA ECONOMICA ITINERARIO DELLE CITTA REGIE Michele Casula 1, Emanuela Obino 2 1. Premessa L Amministrazione Comunale ha intrapreso, da oltre quindici anni, una decisa

Dettagli

Vesevo (Parco Nazionale del Vesuvio )

Vesevo (Parco Nazionale del Vesuvio ) Vesevo (Parco Nazionale del Vesuvio ) Infrastrutture Numero Denominazione Beneficiario Altre risorse Identificativo intervento Misura Risorse POR pubbliche Risorse private Costo totale I 03 La realizzazione

Dettagli

LARGO DEI VERGINI RIQUALIFICAZIONE DELL AREA MERCATALE RECUPERO E RIUSO DELLE CHIESE NON ADIBITE A CULTO

LARGO DEI VERGINI RIQUALIFICAZIONE DELL AREA MERCATALE RECUPERO E RIUSO DELLE CHIESE NON ADIBITE A CULTO PANNELLO n 1 LARGO DEI VERGINI RIQUALIFICAZIONE DELL AREA MERCATALE RECUPERO E RIUSO DELLE CHIESE NON ADIBITE A CULTO Il borgo, nel suo insieme e nei peculiari caratteri storici e morfologici, rappresenta

Dettagli

ALLEGATOB2 alla Dgr n del 05 agosto 2014 pag. 1/8

ALLEGATOB2 alla Dgr n del 05 agosto 2014 pag. 1/8 ALLEGATOB2 alla Dgr n. 1420 del 05 agosto 2014 pag. 1/8 FONDO PER LO SVILUPPO E LA COESIONE 2007-2013 ASSE 5 SVILUPPO LOCALE Linea di intervento 5.3: Riqualificazione dei centri urbani e della loro capacità

Dettagli

I PROGETTI AMMESSI. a cura dei Servizi di Comunicazione

I PROGETTI AMMESSI. a cura dei Servizi di Comunicazione I PROGETTI AMMESSI Pagliarani Linda Il passeggio verde di viale Marini 25.000 euro Propone di avviare la riqualificazione delle aiuole di viale Marini con la semina di prato, la messa a dimora di siepi

Dettagli

mhtml:file://d:\documenti\comune PORTOGRUARO\BILANCI COMUNALI OP...

mhtml:file://d:\documenti\comune PORTOGRUARO\BILANCI COMUNALI OP... Page 1 of 5 Home > Indietro Programma Opere Pubbliche 2007-2009 PROGRAMMA DETTAGLIATO CON CATEGORIA DEGLI INTERVENTI E DENOMINAZIONE Categoria degli interventi e denominazione 2007 2008 2009 Finanziamento

Dettagli

Comune di Spoleto. Progetto di riqualificazione urbana Arredo urbano e segnaletica del centro storico Linea Spoleto. cm 6

Comune di Spoleto. Progetto di riqualificazione urbana Arredo urbano e segnaletica del centro storico Linea Spoleto. cm 6 TICA DIREZIONALE PEDONALE 0 TICA DIREZIONALE PEDONALE Piazza del Mercato Piazza del Mercato Piazza Garibaldi Auditorium della Stella Complesso di S. Nicolò Teatro Nuovo Palazzo Collicola Arti Visive /

Dettagli

Progetto di Bilancio G.C. n. del / /

Progetto di Bilancio G.C. n. del / / COMUNE DI RIMINI ELENCO ANNUALE LAVORI PUBBLICI 2017 Progetto di Bilancio G.C. n. / / Servizio: 1 MANUTENTIVO EDIFICI 1 Manutenzione Edifici Comunali 2017 800.000,00 Dirigente Settore MANUTENTIVO EDIFICI

Dettagli

Linee di intervento, azioni e stato di attuazione

Linee di intervento, azioni e stato di attuazione Newsletter n.70 Dicembre 2009 Approfondimento_11 FESR PUGLIA 2007-2013 ASSE IV - VALORIZZAZIONE DELLE RISORSE NATURALI E CULTURALI PER L ATTRATTIVITÀ E LO SVILUPPO Linee di intervento, azioni e stato di

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo MASIA SALVATORE VIALE UMBERTO 86 07100 SASSARI Telefono +39 3479055425 Fax E-mail ingsalvatoremasia@libero.it

Dettagli

Approvato con Deliberazione di C.C. n. 70 del 20/12/2016

Approvato con Deliberazione di C.C. n. 70 del 20/12/2016 COMUNE DI RIMINI ELENCO ANNUALE LAVORI PUBBLICI 2017 Approvato con Deliberazione di C.C. n. 70 Servizio: 1 MANUTENTIVO EDIFICI 1 CUP: C94H16001670004 800.000,00 Dirigente Settore Elenco Manutenzioni G.C.

Dettagli

PROPOSTA VISITE GUIDATE E ATTIVITA DIDATTICHE URBINO _ GRADARA _ PIOBBICO _ SAN LEO A.S URBINO

PROPOSTA VISITE GUIDATE E ATTIVITA DIDATTICHE URBINO _ GRADARA _ PIOBBICO _ SAN LEO A.S URBINO URBINO Itinerari per la mezza giornata: n. A1 URBINO UNA CITTA IN FORMA DI PALAZZO (hd) Itinerario alla scoperta del Palazzo Ducale, esempio per eccellenza della corte rinascimentale, con gli appartamenti

Dettagli

PROPOSTA VISITE GUIDATE E ATTIVITA DIDATTICHE URBINO _ GRADARA _ PIOBBICO _ SAN LEO A.S URBINO

PROPOSTA VISITE GUIDATE E ATTIVITA DIDATTICHE URBINO _ GRADARA _ PIOBBICO _ SAN LEO A.S URBINO URBINO Itinerari per la mezza giornata: n. A1 URBINO UNA CITTA IN FORMA DI PALAZZO (hd) Itinerario alla scoperta del Palazzo Ducale, esempio per eccellenza della corte rinascimentale, con gli appartamenti

Dettagli

QUADRI ECONOMICI DI SPESA

QUADRI ECONOMICI DI SPESA QUADRI ECONOMICI DI SPESA 22 agosto 2016 QES_INTERVENTO1 1_REALIZZAZIONE DEL PALAZZO DELL'EDILIZIA, DEL PARCO PUBBLICO DEL PLATANO DI NAPOLEONE E DEL PRIMO TRATTO DELLA PISTA CICLO PEDONALE Costruzione

Dettagli

MISURA 4.14 SUPPORTO ALLA COMPETITIVITA, ALL INNOVAZIONE DELLE IMPRESE E DEI SISTEMI DI IMPRESE TURISTICHE.

MISURA 4.14 SUPPORTO ALLA COMPETITIVITA, ALL INNOVAZIONE DELLE IMPRESE E DEI SISTEMI DI IMPRESE TURISTICHE. MISURA 4.14 SUPPORTO ALLA COMPETITIVITA, ALL INNOVAZIONE DELLE IMPRESE E DEI SISTEMI DI IMPRESE TURISTICHE. Programma di riferimento: POR Puglia 2000-2006 area obiettivo 1. Ambito di intervento: Sviluppo

Dettagli

PRESENTAZIONE PIANO DI AZIONE LOCALE

PRESENTAZIONE PIANO DI AZIONE LOCALE INCONTRO CON GIUNTA UNIONE DEI COMUNI VALLE DEL SAVIO PRESENTAZIONE PIANO DI AZIONE LOCALE 2014-2020 PRESENTAZIONE UNIONE DI COMUNI AZIONI PIANO DELLA ROMAGNA DI AZIONE FORLIVESE LOCALE 2014-2020 Sala

Dettagli

PIUSS Pisa2: Pisa x Patrimonio culturale, innovazione, Saperi e Accoglienza Il PIUSS del Comune di Pisa si articola in 14 operazioni:

PIUSS Pisa2: Pisa x Patrimonio culturale, innovazione, Saperi e Accoglienza Il PIUSS del Comune di Pisa si articola in 14 operazioni: Il PIUSS del Comune di Pisa si articola in 14 operazioni: - 2 afferenti alla linea 5.1 a (sviluppo economico) - 3 alla linea 5.1b (turismo e commercio) - 3 alla linea 5.1c (sociale) - 1 alla linea 5.1

Dettagli

UN MILIARDO PER LA CULTURA: IL PIANO DEL MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA CULTURALI E DEL TURISMO.

UN MILIARDO PER LA CULTURA: IL PIANO DEL MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA CULTURALI E DEL TURISMO. UN MILIARDO PER LA CULTURA: IL PIANO DEL MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA CULTURALI E DEL TURISMO. Il Piano Cultura e Turismo proposto dal Ministro Dario Franceschini approvato dal Comitato Interministeriale

Dettagli

PARCO REGIONALE DEL TABURNO CAMPOSAURO

PARCO REGIONALE DEL TABURNO CAMPOSAURO POR - OGETTI INTEGRATI ESITO FINALE DELLA VALUTAZIONE DEL OGETTO INTEGRATO PARCO REGIONALE DEL TABURNO CAMPOSAURO OPONENTE: PARCO REGIONALE DEL TABURNO CAMPOSAURO Napoli, 6 Aprile 2004 Pagina 1 di 8 Il

Dettagli

Deliberazione del Consiglio. del n. 24

Deliberazione del Consiglio. del n. 24 Deliberazione del Consiglio del 29-08-2011 n. 24 OGGETTO: RATIFICA DECRETO DEL PRESIDENTE N. 8 DEL 18 LUGLIO 2011 APPROVAZIONE DEL PROGETTO CONSERVAZIONE E VALORIZZAZIONE DELLE RISORSE NATURALI NEL PARCO

Dettagli

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE VALORIZ. DEL TERRITORIO E DEL PATRIMONIO CULTURALE DETERMINAZIONE. Estensore BELARDELLI CHIARA

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE VALORIZ. DEL TERRITORIO E DEL PATRIMONIO CULTURALE DETERMINAZIONE. Estensore BELARDELLI CHIARA REGIONE LAZIO Dipartimento: Direzione Regionale: Area: DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE CULTURA, ARTE E SPORT VALORIZ. DEL TERRITORIO E DEL PATRIMONIO CULTURALE DETERMINAZIONE N. B04639 del

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE

CURRICULUM PROFESSIONALE CURRICULUM PROFESSIONALE Nato a Sassari, 02.11.1974 Codice fiscale PSCGNN74S02I452A Studio professionale Roma, Via Costantino Maes 53 Partita I.V.A. 02173540903 E-mail gp.progettazioni@gmail.com Telefono

Dettagli

Determina a contrattare e di affidamento Palazzo Moroni - Lavori di completamento

Determina a contrattare e di affidamento Palazzo Moroni - Lavori di completamento Incarichi conferiti dall 1.7.2006 Settore EDILIZIA MONUMENTALE Nominativo/ Denominazione (per società) Studio associato Zambusi Arch. Sanguin G.P. Prof. Ing. Modena Claudio Arch. H. Tesar Studio Edilimpianti

Dettagli

Stato di avanzamento degli interventi infrastrutturali al 31/12/2007 PIT 22 - Stretto

Stato di avanzamento degli interventi infrastrutturali al 31/12/2007 PIT 22 - Stretto Stato di avanzamento degli interventi infrastrutturali al 31/12/2007 PIT 22 Stretto Comune di Villa S. Percorso Naturalistico: SIC Costa Viola (sentieri Croce e Palombari) Laboratorio territoriale Mediterraneo

Dettagli

Progetti di rapido avvio

Progetti di rapido avvio Capitolo Progetti di rapido avvio I Progetti di rapido avvio rappresentano gran parte di quello sforzo progettuale e finanziario che ogni comunità ha prodotto per ricercare percorsi di sviluppo in una

Dettagli

PO FESR 2014/ Fondazione Culturale Museo Mandralisca - Ampliamento spazi espositivi e nuovo percorso museale

PO FESR 2014/ Fondazione Culturale Museo Mandralisca - Ampliamento spazi espositivi e nuovo percorso museale attrazione di rilevanza strategica tale da consolidare e promuovere processi di sviluppo ALL. 1 al DD 303 del 11.02.2019 Tabella 1 ELENCO OPERAZIONI AMMISSIBILI 6.7.1 BENEFICIARIO TITOLO 116499400021 Comune

Dettagli

URBAN PRO VIBO VALENTIA. Un Patto per la Città. Giornata pubblica di ascolto - Martedì 3 Giugno 2014

URBAN PRO VIBO VALENTIA. Un Patto per la Città. Giornata pubblica di ascolto - Martedì 3 Giugno 2014 URBAN PRO VIBO VALENTIA Un Patto per la Città Giornata pubblica di ascolto - Martedì 3 Giugno 2014 Percorso attuativo Urban Pro Vibo Valentia 1. Protocollo. Firma del Protocollo tra Ordine Architetti,

Dettagli

Legge 11 febbraio 1994, n. 109 e successive modificazioni, articolo 14, comma 11 QUADRO DI SINTESI PER CATEGORIE DI OPERE

Legge 11 febbraio 1994, n. 109 e successive modificazioni, articolo 14, comma 11 QUADRO DI SINTESI PER CATEGORIE DI OPERE Legge febbraio 14, n. 1 e successive modificazioni, articolo 14, comma PROGRAMMA TRIENNALE 20-2006 Ultimazione di opere per la miglior funzione veicolare e pedonale delle strade 7.851.428,71 5.496.000,00

Dettagli

COMUNE DELLA SPEZIA PIANO DELLE MANUTENZIONI ORDINARIE E STRAORDINARIE 2018/2019/2020

COMUNE DELLA SPEZIA PIANO DELLE MANUTENZIONI ORDINARIE E STRAORDINARIE 2018/2019/2020 COMUNE DELLA SPEZIA PIANO DELLE MANUTENZIONI ORDINARIE E STRAORDINARIE 2018/2019/2020 QUADRO RIASSUNTIVO MANUTENZIONI INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA ELENCO DEGLI INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA

Dettagli

Grande Attrattore Culturale Napoli

Grande Attrattore Culturale Napoli Grande Attrattore Culturale Napoli Infrastruttura Numero Denominazione Beneficiario Altre risorse Identificativo intervento Misura Risorse POR pubbliche Risorse private Costo totale I SPM CNA 006 Museo

Dettagli

Quadro Economico degli Interventi

Quadro Economico degli Interventi COMUNE DI PIOMBINO Provincia di Livorno PIANO PARTICOLAREGGIATO DELLA COSTA URBANA E DEL PROMONTORIO DEL FALCONE Quadro Economico degli Interventi Luglio 2005 1 PREMESSE - Nelle previsioni del Piano Particolareggiato

Dettagli

LA SCUOLA ADOTTA UN MONUMENTO

LA SCUOLA ADOTTA UN MONUMENTO LA SCUOLA ADOTTA UN MONUMENTO A cura della Fondazione Napoli Novantanove Nel corso di tutti i week-end della manifestazione, gli alunni degli istituti scolastici che aderiscono al Progetto La Scuola adotta

Dettagli

Elenco lavori pubblici - Amministrazioni Arminio

Elenco lavori pubblici - Amministrazioni Arminio 2000 2001 2002 ANNO DESCRIZIONE LAVORI IMPORTO Euro Adeguamento locali Castello ducale a "Botteghe scuola" 20.397,43 Infrastrutture primarie zona B2 in località Cappella/Bellantonie-IV Stralcio 148.594,67

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dott. Arch. NAN Alessandro. Nato a Ceva il 07-04-1967 Residente a Ceva in Piazza Vittorio Emanuele II, 12

CURRICULUM VITAE. Dott. Arch. NAN Alessandro. Nato a Ceva il 07-04-1967 Residente a Ceva in Piazza Vittorio Emanuele II, 12 CURRICULUM VITAE Dott. Arch. NAN Alessandro Nato a Ceva il 07-04-1967 Residente a Ceva in Piazza Vittorio Emanuele II, 12 Laureato presso il Politecnico di Torino - facoltà di architettura il 17-07-93

Dettagli

Approvato con Determinazione Dirigenziale n. 396 del 01/10/2018 AREA SOPRINTENDENZA CASTELLO, MUSEI ARCHEOLOGICI E MUSEI STORICI

Approvato con Determinazione Dirigenziale n. 396 del 01/10/2018 AREA SOPRINTENDENZA CASTELLO, MUSEI ARCHEOLOGICI E MUSEI STORICI Approvato con Determinazione Dirigenziale n. 396 del 01/10/2018 AREA SOPRINTENDENZA CASTELLO, MUSEI ARCHEOLOGICI E MUSEI STORICI AREA SOPRINTENDENZA CASTELLO, MUSEI ARCHEOLOGICI E MUSEI STORICI DIRETTORE

Dettagli

Quadro sinottico di raffronto Programmi da R.P.P. anno 2011 e stato di realizzazione al 31/12/2011

Quadro sinottico di raffronto Programmi da R.P.P. anno 2011 e stato di realizzazione al 31/12/2011 Quadro sinottico di raffronto Programmi da R.P.P. anno 2011 e stato di realizzazione al 31/12/2011 SERVIZIO R.P.P. 1 2011/2014 STATO ATTUAZIONE AL 31/12/2011 1 - Adeguamento rete informatica Acquisto e

Dettagli

Provincia CAGLIARI. Soggetto proponente Figura professionale Qualifica professionale Valutazione Importo Esito

Provincia CAGLIARI. Soggetto proponente Figura professionale Qualifica professionale Valutazione Importo Esito Provincia CAGLIARI CIOFS Operatore grafico Operatore grafico indirizzo multimedia 100 153.600,00 Operatore della ristorazione Operatore della ristorazione indirizzo preparazione pasti:commis di cucina

Dettagli

Settore pubblico PRINCIPALI CLIENTI DESCRIZIONE INCARICO ANNO

Settore pubblico PRINCIPALI CLIENTI DESCRIZIONE INCARICO ANNO Settore pubblico PRINCIPALI CLIENTI DESCRIZIONE INCARICO ANNO ARVADA (COMUNI ADERENTI: CODRONGIANOS, MUROS, OLMEDO, OSSI, PLOAGHE, PUTIFIGARI, TISSI, URI, USINI) COMUNE DI ALGHERO (SS) Coordinamento e

Dettagli

Titolo II - Cat. II. Cap. Descrizione Stanziamento Cap. Descrizione Stanziamento Titolo IV - cat. 1 Titolo 2

Titolo II - Cat. II. Cap. Descrizione Stanziamento Cap. Descrizione Stanziamento Titolo IV - cat. 1 Titolo 2 Comune di Portoscuso Bilancio di previsione per l'esercizio 2014 Prospetto relativo alla concordanza tra il titolo IV e V dell'entrata ed il titolo II della spesa Titolo II - Cat. II Cap. Descrizione Stanziamento

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA CANDIDATURA AL BANDO VALORIZZAZIONE 2015 SEZIONE N. 1 BENI IN RETE

LINEE GUIDA PER LA CANDIDATURA AL BANDO VALORIZZAZIONE 2015 SEZIONE N. 1 BENI IN RETE LINEE GUIDA PER LA CANDIDATURA AL BANDO VALORIZZAZIONE 2015 SEZIONE N. 1 BENI IN RETE a. STUDIO SCIENTIFICO Lo studio dovrà essere redatto con un testo tra le 3.000 e le 10.000 battute e dovrà giustificare

Dettagli

PROGETTO URBANO FLAMINIO PRESENTAZIONE DELLA VARIANTE URBANISTICA PER IL QUARTIERE DELLA CITTA DELLA SCIENZA

PROGETTO URBANO FLAMINIO PRESENTAZIONE DELLA VARIANTE URBANISTICA PER IL QUARTIERE DELLA CITTA DELLA SCIENZA PROGETTO URBANO FLAMINIO PRESENTAZIONE DELLA VARIANTE URBANISTICA PER IL QUARTIERE DELLA CITTA DELLA SCIENZA Cinema Tiziano - 28 gennaio 2014 Consistenze attuali Superficie territoriale: 5,1 h Superficie

Dettagli

CURRICULUM VITAE. campani cristiana architetto

CURRICULUM VITAE. campani cristiana architetto CURRICULUM VITAE campani cristiana architetto campani cristiana architetto via a.volta,1 42100 reggio emilia Tel: 0522-305655 / 347-5849169 email: ic.group@libero.it dati personali stato civile: divorziata

Dettagli

COMUNE DI RIETI SCHEMA DEL PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE E DELL ELENCO ANNUALE 2012 QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI

COMUNE DI RIETI SCHEMA DEL PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE E DELL ELENCO ANNUALE 2012 QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI COMUNE DI RIETI SCHEMA DEL PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2012 2014 E DELL ELENCO ANNUALE 2012 QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI ARTICOLAZIONE COPERTURA FINANZIARIA ELENCO ANNUALE COMUNE DI RIETI

Dettagli

PIANO DI INTERVENTI delibera CIPE 39 / 2015

PIANO DI INTERVENTI delibera CIPE 39 / 2015 Comune di Lampedusa e Linosa PIANO DI INTERVENTI delibera CIPE 39 / 2015 Intervento di riconfigurazione del Polo Civico e Scolastico di Lampedusa STATO DI ATTUAZIONE AMMINISTRAZIONE COMUNALE STRUTTURA

Dettagli

QUADRO DI SINTESI PER CATEGORIE DI OPERE

QUADRO DI SINTESI PER CATEGORIE DI OPERE Scheda 1 QUADRO DI NTE PER CATEGORIE DI OPERE TIPOLOGIA DI INTERVENTO (TABELLA 1) Codice CATEGORIE DI OPERE (TABELLA 2) Codice FINALITA' E RISULTATI ATTE Fabbisogno espresso in valori Assoluti Risorse

Dettagli

SCHEMA PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2011/2013 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI GRAGNANO (NAPOLI) ARTICOLAZIONE DELLA COPERTURA FINANZIARIA

SCHEMA PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2011/2013 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI GRAGNANO (NAPOLI) ARTICOLAZIONE DELLA COPERTURA FINANZIARIA SCHEMA PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2011/2013 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI GRAGNANO (NAPOLI) ARTICOLAZIONE DELLA COPERTURA FINANZIARIA 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 15 63 35 1 A05 12 15 63 35

Dettagli

CURRICULUM VITAE DI SANDRO TORREGIANI

CURRICULUM VITAE DI SANDRO TORREGIANI CURRICULUM VITAE DI SANDRO TORREGIANI Nato a Trevignano Romano il 9 febbraio 1958. Residente in Via delle Fossette n. 19 - Trevignano Romano (Roma). Domiciliato in Via delle Fossette n. 19 - Trevignano

Dettagli