INCONTRO ANNUALE DEI PRESIDENTI. SALA RIUNIONI Ospedale Ca Foncello 20 NOVEMBRE 2010

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INCONTRO ANNUALE DEI PRESIDENTI. SALA RIUNIONI Ospedale Ca Foncello 20 NOVEMBRE 2010"

Transcript

1 INCONTRO ANNUALE DEI PRESIDENTI SALA RIUNIONI Ospedale Ca Foncello 20 NOVEMBRE 2010

2 ANDAMENTO DONAZIONI DAL AL Centri Trasfusionali sacche Unità di Raccolta sacche TOTALE Nuovi Iscritti 2.103

3 RAFFRONTO ANNO PRECEDENTE PERIODO GENNAIO - OTTOBRE Donazioni Centri Trasfusionali: Treviso +162 Oderzo +1 Motta +27 Castelfranco +166 Montebelluna +143 Conegliano +339 Vittorio V.to +77 Unità di Raccolta: -717

4 PERCENTUALI Centri Trasfusionali aumento del +2,96% Unità di Raccolta diminuzione del -6,80% Aumento complessivo + 0,48%

5 NUOVI ISCRITTI Periodo Iso periodo anno precedente + 29 Nuovi Iscritti Aumento del 1,40%

6 CONVENZIONE UNICA AVIS / ULSS DECORRENZA 13 MAGGIO 2010

7 RIMBORSO SPESE VIAGGIO DEL DONATORE Art. 9 L Azienda rimborsa al donatore le spese sostenute per il viaggio effettuato, se possibile, con mezzo pubblico; qualora non possa usufruire di mezzi pubblici, al donatore spetta un rimborso chilometrico nella misura prevista per i dipendenti statali per uso di autoveicolo privato. In caso di utilizzo del mezzo proprio, l Associazione procede al calcolo del percorso effettuato prendendo a riferimento il percorso chilometrico tra la sede comunale di iscrizione e/o gruppo di appartenenza del donatore e il centro trasfusionale dove quest ultimo si reca a donare.

8 RIMBORSO SPESE VIAGGIO DEL DONATORE L importo da corrispondere equivale ad 1/5 del costo medio della benzina rilevato nel trimestre antecedente al mese in cui si procede al rimborso moltiplicato per i chilometri di percorrenza. Il costo medio trimestrale è rilevato a cura dell Azienda e trasmesso all Associazione. Tutti i rimborsi corrisposti sono mensilmente rendicontati dall Associazione capofila del DIMT (Avis Provinciale) avendo cura di evidenziare l Asl di competenza.

9 Liberatoria da far sottoscrivere ai donatori che si recano a donare presso i Centri Trasfusionali

10 RISTORO DEL DONATORE Art. 9 L Azienda garantisce un adeguato ristoro ai donatori presentatisi per la donazione presso i centri di raccolta del DIMT e le indagini di laboratorio per l accertamento dell idoneità. Il ristoro è erogato direttamente dall Azienda oppure per il tramite dell Associazione. Se il ristoro avviene per il tramite dell Associazione, il rimborso previsto è di 2.50 per donazione.

11 UNITA DI RACCOLTA AVIS Sono stati consegnati nuovi fogli che integrano e /o sostituiscono parte del materiale all interno del quaderno PROCEDURE OPERATIVE INDICE ISTRUZIONI PER LA GESTIONE DEI PROCESSI NELLE UNITA DI RACCOLTA PROVETTE UNITA DI RACCOLTA AVIS PRESIDI PER LA GESTIONE DELLE EMERGENZE PROCEDURA UTILIZZO FRIGOEMOTETCHE REGISTRAZIONE INTERVENTI DI PULIZIA E IGIENIZZAZIONE DEI LOCALI

12 FRIGO EMOTECHE Chiediamo ad ogni Avis Comunale che ha in dotazione le frigoemoteche di contattare, nella settimana antecedente i prelievi, la segreteria Avis Provinciale per pianificare la gestione dei dati e avere delucidazioni in merito all utilizzo. E stato consegnato un foglio con le indicazioni di massima.

13 COMMISSIONE SCUOLA INIZIATIVE IN CORSO Referente Commissione Scuola Sergio Mattiazzo

14 COMMISSIONE GIOVANI INIZIATIVE IN CORSO Relaziona Elena Cappelletto

15 8 DICEMBRE 2010 APERTI Centri Trasfusionali di Treviso Castelfranco Veneto Vittorio V.to Unità di Raccolta AVIS Crocetta del Montello Oderzo

16 CONCERTO DI NATALE 11 DICEMBRE 2010 VALDOBBIADENE Chiesa San Gregorio Magno Ore 20.30

17 SCAMBIO AUGURI DI NATALE 18 DICEMBRE 2010 MOTTA DI LIVENZA Ore c/o Sala Consigliare P.zza Luzzati

18 GIUBILEO DEL DONATORE DI SANGUE MOTTA DI LIVENZA 18 DICEMBRE RADUNO LABARI S. Messa in memoria ai donatori avisini defunti Santuario Madonna dei Miracoli Rinfresco sala polivalente casa di riposo (previa prenotazione) Concerto di Natale.

19 CAMPAGNA PUBBLICITARIA DAL FINO A NATALE

20 Grazie per l attenzione e il consueto impegno

INCONTRI CON I PRESIDENTI

INCONTRI CON I PRESIDENTI INCONTRI CON I PRESIDENTI 16 Luglio 2012 - Castelfranco Veneto 17 Luglio 2012 - Asolo 18 Luglio 2012 - Conegliano 19 Luglio 2012 - Motta di Livenza 20 Luglio 2012 - Treviso Raccolta associativa DIMT 1

Dettagli

Legge Regionale nr 22/2002

Legge Regionale nr 22/2002 AUTORIZZAZIONE E ACCREDITAMENTO DELLE STRUTTURE SANITARIE, SOCIO SANITARIE E SOCIALI. Legge Regionale nr 22/2002 Che cosa prevede? Stabilisce i requisiti minimi, generali e specifici e di qualità, per

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 877 del O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 877 del O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 877 del 17-11-2016 O G G E T T O Convenzione unica provinciale con le associazioni e le federazioni dei donatori di

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 176 del 1-4-2015 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 176 del 1-4-2015 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 176 del 1-4-2015 O G G E T T O Proroga della convenzione unica provinciale con le associazioni e le federazioni dei

Dettagli

Convenzione. tra. Centro Regionale Trapianti. Croce Rossa Italiana Comitato Regionale della Sicilia

Convenzione. tra. Centro Regionale Trapianti. Croce Rossa Italiana Comitato Regionale della Sicilia Convenzione tra Centro Regionale Trapianti e Croce Rossa Italiana Comitato Regionale della Sicilia pagina 1 di 5 PREMESSO Il Centro Regionale Trapianti in ossequio alle previsioni di cui all articolo10,

Dettagli

INCONTRO ANNUALE DEI PRESIDENTI. ANNO 2011 Treviso, 21 novembre 2011

INCONTRO ANNUALE DEI PRESIDENTI. ANNO 2011 Treviso, 21 novembre 2011 INCONTRO ANNUALE DEI PRESIDENTI ANNO 2011 Treviso, 21 novembre 2011 INCONTRI AVIS COMUNALI 21 novembre 2011 - Mareno di Piave 22 novembre 2011 - Crocetta del M.llo 23 novembre 2011 Treviso 24 novembre

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE REGIONE DEL VENETO Azienda Unità Locale Socio Sanitaria n. 9 Treviso Sede Legale via Sant Ambrogio di Fiera, 37 31100 Treviso DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE 28/03/2014, n. 273 Il Direttore generale

Dettagli

PROGRAMMA ATTIVITA CULTURALI Comune di Castelli Calepio Maggio 2016

PROGRAMMA ATTIVITA CULTURALI Comune di Castelli Calepio Maggio 2016 PROGRAMMA ATTIVITA CULTURALI Maggio 2016 DATA ORARIO LUOGO EVENTO / a cura di ASSOCIAZIONE Domenica 1 Festa del Lavoro Lunedi 2 Martedì 3 Mercoledì 4 Giovedì 5 Dalle 16.00 Venerdì 6 Sabato 7 Dalle 9.00

Dettagli

INCONTRI CON I PRESIDENTI

INCONTRI CON I PRESIDENTI INCONTRI CON I PRESIDENTI 25 Giugno 2013 - Montebelluna 26 Giugno 2013 - Asolo 02 Luglio 2013 - Motta di Livenza 03 Luglio 2013 - Pieve di Soligo 04 Luglio 2013 - Treviso DONARE SANGUE FA BENE ALLA SALUTE

Dettagli

LINEE GUIDA per le SPESE

LINEE GUIDA per le SPESE LINEE GUIDA per le SPESE PIANO TERRITORIALE PER L INTEGRAZIONE Regione del Veneto 1 Le spese del capofila e dei partner ammissibili riguardano le seguenti voci: Personale interno e Collaboratori a progetto;

Dettagli

La programmazione della chiamata del Donatore. Palermo, 22 Maggio 2015

La programmazione della chiamata del Donatore. Palermo, 22 Maggio 2015 La programmazione della chiamata del Donatore Palermo, 22 Maggio 2015 Relazione Dr.. D.M. 4 settembre 2012 Programma di autosufficienza nazionale del sangue e dei suoi prodotti Individua i consumi storici,

Dettagli

Accesso alla prestazione. Esami microbiologici UTENTI ESTERNI

Accesso alla prestazione. Esami microbiologici UTENTI ESTERNI UTENTI ESTERNI Accesso alla prestazione ORARIO ATTIVITA UO: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 19.00 sabato dalle ore 8.00 alle ore 16.00 domenica e giorni festivi dalle ore 8.00 alle ore 13.00

Dettagli

SPECIALITA : DOVE SI PRENOTA E DOVE SI ESEGUE

SPECIALITA : DOVE SI PRENOTA E DOVE SI ESEGUE SPECIALITA : DOVE PRENOTA E DOVE ESEGUE In questa tabella, per ogni specialità erogata nelle strutture dell ULSS n. 9 trovate le indicazioni su dove si può prenotare, se si può fare la prenotazione telefonica,

Dettagli

CITTA DI SALSOMAGGIORE TERME Provincia di Parma REGOLAMENTO AMMINISTRATORI LOCALI TRASFERTE PER L ESERCIZIO DEL MANDATO ELETTIVO. Art.

CITTA DI SALSOMAGGIORE TERME Provincia di Parma REGOLAMENTO AMMINISTRATORI LOCALI TRASFERTE PER L ESERCIZIO DEL MANDATO ELETTIVO. Art. CITTA DI SALSOMAGGIORE TERME Provincia di Parma REGOLAMENTO AMMINISTRATORI LOCALI TRASFERTE PER L ESERCIZIO DEL MANDATO ELETTIVO Approvato con atto del Commissario Straordinario adottato con i poteri del

Dettagli

BELLUNO HOST 108TA CONEGLIANO VENETO LIGNANO SABBIADORO. Page 1 of 7

BELLUNO HOST 108TA CONEGLIANO VENETO LIGNANO SABBIADORO. Page 1 of 7 LIONS S INTERNATIONAL HIP REGISTER IDENT NAME DIST TYPE 447 BELLUNO HOST 8TA2 7-8-5-447 BELLUNO HOST 8TA2 8-9-- 447 9 CASTELFRANCO VENETO 8TA2 7-8-- 447 9 CASTELFRANCO VENETO 8TA2 8-9-24-447 9 CASTELFRANCO

Dettagli

Revisione dell Accordo Stato-Regioni 20 marzo 2008

Revisione dell Accordo Stato-Regioni 20 marzo 2008 Revisione dell Accordo Stato-Regioni 20 marzo 2008 Determinazione delle quote di rimborso per l attività associativa e l attività di raccolta (ex Allegato 1 dell Accordo) Consultazione plenaria dei Sistemi

Dettagli

(*) Per fissare un appuntamento si prega di telefonare ai seguenti numeri dell'ufficio Provinciale di Censimento: 0422/595371-372-373

(*) Per fissare un appuntamento si prega di telefonare ai seguenti numeri dell'ufficio Provinciale di Censimento: 0422/595371-372-373 Asolo CNA sede mand. di Asolo Viale E.Fermi 37 - Asolo Asolo Confartigianato sede mand. di Asolo Via Strada Muson, 2/b Per fissare un appuntamento si prega di telefonare ai seguenti numeri dell'ufficio

Dettagli

IL MINISTRO DELLA SANITÀ

IL MINISTRO DELLA SANITÀ Testo aggiornato al 15 dicembre 2005 Decreto ministeriale 1 settembre 1995 Gazzetta Ufficiale 13 ottobre 1995, n. 240 Disciplina dei rapporti tra le strutture pubbliche provviste di servizi trasfusionali

Dettagli

IAF INFANZIA, ADOLESCENZA, FAMIGLIA ULSS 9 TREVISO

IAF INFANZIA, ADOLESCENZA, FAMIGLIA ULSS 9 TREVISO Allegato comunicato 0306 IAF INFANZIA, ADOLESCENZA, FAMIGLIA ULSS 9 TREVISO Il Consultorio Familiare prevede l accesso diretto ai minori, il Servizio Età Evolutiva necessita del parere favorevole dei genitori

Dettagli

LIBRETTO ORARI I ORARIO ESTIVO 2015

LIBRETTO ORARI I ORARIO ESTIVO 2015 I I I LIBRETTO ORARI I ORARIO 2015 Mobilità di Marca: Strada Polveriera, 1-31100 Treviso TV tel. 0422/234023, 0422/588311 - www.mobilitadimarca.it Validità e note degli orari Fare attenzione alle validità

Dettagli

ISTRUZIONE OPERATIVA Gestione della cartella clinica del donatore di sangue ed emocomponenti REDAZIONE, VERIFICA, APPROVAZIONE, EMISSIONE

ISTRUZIONE OPERATIVA Gestione della cartella clinica del donatore di sangue ed emocomponenti REDAZIONE, VERIFICA, APPROVAZIONE, EMISSIONE REDAZIONE, VERIFICA, APPROVAZIONE, EMISSIONE REDAZIONE Dott. Gino Bernuzzi, Dirigente Medico Servizio Immunoematologia e Medicina Trasfusionale APPROVAZIONE Dott. Alessandro Formentini Dirigente Medico.

Dettagli

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile Determinazione del n. del OGGETTO: IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Viale Giolitti 2 15033 Casale Monferrato (AL) Partita IVA/Codice Fiscale

Dettagli

Progetto Festival Sportivamente settembre 2016, Motta di Livenza (TV)

Progetto Festival Sportivamente settembre 2016, Motta di Livenza (TV) Progetto Festival 2016 - Sportivamente 15-17 settembre 2016, Motta di Livenza (TV) da allegare al Protocollo d Intesa INAIL DR Veneto - CIP Veneto Promozione della pratica sportiva tra le persone con disabilità

Dettagli

Forum Regionale Giovani 2008

Forum Regionale Giovani 2008 Prot. 1014 Data, 7 ottobre 2008 Oggetto: Forum Regionale Giovani. Ai Presidenti delle Avis Provinciali e Comunali Al Presidente ABVS Ai Componenti l Area Giovani Regionale Al Responsabile Aree Regionale

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Servizi di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale Direzione Piazza Igea, Ragusa Direttore Dott.

CARTA DEI SERVIZI. Servizi di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale Direzione Piazza Igea, Ragusa Direttore Dott. Servizi di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale Direzione Piazza Igea, 1 97100 Ragusa Direttore Dott. Pietro Bonomo AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE CARTA DEI SERVIZI Revisione 4 del 26/03/2013 1 INDICE

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA. DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 10 di data 20 gennaio 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA. DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 10 di data 20 gennaio 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 10 di data 20 gennaio 2015 OGGETTO: Liquidazione indennità chilometrica per l uso dell automezzo personale

Dettagli

IV Congresso Regionale I Congresso del Middle Management di Area Tecnica Federazione Italiana Tecnici di Laboratorio Biomedico

IV Congresso Regionale I Congresso del Middle Management di Area Tecnica Federazione Italiana Tecnici di Laboratorio Biomedico IV Congresso Regionale I Congresso del Middle Management di Area Tecnica Federazione Italiana Tecnici di Laboratorio Biomedico Analisi dei costi come strumento di governo clinico, l'esperienza del DIMT

Dettagli

SCUOLE APERTE

SCUOLE APERTE CASTELFRANCO E ASOLO ITIS BARSANTI IPSIA GALILEI LICEO GIORGIONE ITCG MARTINI ISISS NIGHTINGALE e in aggiunta: IPSSAR MAFFIOLI CFP SEGRA ISISS SARTOR ISTITUTI FILIPPIN ISISS ROSSELLI ISTITUTO CAVANIS CFP

Dettagli

SCUOLE APERTE 2013 2014

SCUOLE APERTE 2013 2014 CASTELFRANCO E ASOLO ITIS BARSANTI IPSIA GALILEI LICEO GIORGIONE IPSSAR MAFFIOLI ITCG MARTINI ISISS NIGHTINGALE ISISS ROSSELLI ISTITUTO CAVANIS ISTITUTI FILIPPIN CFP SEGRA CFP OPERA M. GRAPPA CFP FICIAP

Dettagli

ECHI. TERRITORI CULTURALI

ECHI. TERRITORI CULTURALI Ama il tuo territorio Sostieni il Teatro! ECHI. TERRITORI CULTURALI Rassegna teatrale 2017 2018 Proposta di sponsorizzazione Network Cultura Comuni dell'area Montebellunese IL PROGETTO Il Progetto Echi.

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RICONOSCIMENTO DELLE INDENNITA, DEI COMPENSI DEI GETTONI DI PRESENZA E DEI RIMBORSI DELLE SPESE SPETTANTI AI

REGOLAMENTO PER IL RICONOSCIMENTO DELLE INDENNITA, DEI COMPENSI DEI GETTONI DI PRESENZA E DEI RIMBORSI DELLE SPESE SPETTANTI AI REGOLAMENTO PER IL RICONOSCIMENTO DELLE INDENNITA, DEI COMPENSI DEI GETTONI DI PRESENZA E DEI RIMBORSI DELLE SPESE SPETTANTI AI CONSIGLIERI DELL'ORDINE REGIONALE, AI COMPONENTI DELLE COMMISSIONI INTERNE

Dettagli

Mobilità degli studenti delle. Scuole medie superiori. In Provincia di Treviso. 10 Settembre 2004. A cura di: Michele Bertolini

Mobilità degli studenti delle. Scuole medie superiori. In Provincia di Treviso. 10 Settembre 2004. A cura di: Michele Bertolini 1 settembre 24 Mobilità degli studenti delle Scuole medie superiori In Provincia di Treviso Mobilità degli studenti delle Scuole medie superiori In Provincia di Treviso 1 Settembre 24 A cura di: Michele

Dettagli

ALLEGATO A alla Dgr n del 28 ottobre 2008 pag. 1/5

ALLEGATO A alla Dgr n del 28 ottobre 2008 pag. 1/5 giunta regionale 8^ legislatura ALLEGATO A alla Dgr n. 3223 del 28 ottobre 2008 pag. 1/5 Schema tipo di Convenzione fra le Associazioni e Federazioni di donatori volontari di sangue e le Aziende Sanitarie/Ospedaliere

Dettagli

ELENCO SOCIETA' ISCRITTE AL REGISTRO C.O.N.I. ALLA DATA DEL 15/12/2009

ELENCO SOCIETA' ISCRITTE AL REGISTRO C.O.N.I. ALLA DATA DEL 15/12/2009 ELENCO SOCIETA' ISCRITTE AL REGISTRO C.O.N.I. ALLA DATA DEL 15/12/2009 N registrazione: 228 Data iscrizione: 2005-11-16 MONTEBELLUNA BASKET Associazione SportivaDILETTANTISTICA 31044 - MONTEBELLUNA (TV)

Dettagli

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e di lavoro

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e di lavoro Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e di lavoro N. 40 27.02.2017 Inidonei alla donazione di sangue: ecco come operare Fornite le istruzioni operative da seguire per recuperare la retribuzione

Dettagli

...una pace senza confini...

...una pace senza confini... ...una pace senza confini... La Solidarietà è un amore senza limiti 00 ISTITUTO COMPRENSIVO "Dalmazio BIRAGO" PERCHE' E COME DIVENTARE DONATORI Sono oltre un milione i donatori periodici in Italia (in

Dettagli

AZIENDA UNITÀ LOCALE SOCIO - SANITARIA N. 8. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE dott. Bortolo Simoni, nominato con D.P.G.R. n. 228 del

AZIENDA UNITÀ LOCALE SOCIO - SANITARIA N. 8. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE dott. Bortolo Simoni, nominato con D.P.G.R. n. 228 del Servizio Sanitario Nazionale - Regione del Veneto AZIENDA UNITÀ LOCALE SOCIO - SANITARIA N. 8 Sede Legale: Via Forestuzzo, 41 Asolo (TV) Comuni: Altivole, Borso del Grappa, Caerano di San Marco, Castelcucco,

Dettagli

Comunale Preganziol BILANCIO AL 31/12/2013

Comunale Preganziol BILANCIO AL 31/12/2013 Comunale Preganziol BILANCIO AL 31/12/2013 Il Presidente Michele Favaro Il Segretario Francesca Biscaro. L Amministratore Trombin Andrea.. Il Presidente Collegio dei Sindaci Carraretto Lucia 1 RELAZIONE

Dettagli

ORARI DEMOGRAFICI + mercati settimanali

ORARI DEMOGRAFICI + mercati settimanali COMUNE ARCADE Mercato Martedì LUNEDÌ 08.30 12.30 MARTEDÌ 08.30 12.30 MERCOLEDÌ 08.30 12.30 GIOVEDÌ 08.30 12.30 e 16.30 18.30 VENERDÌ 08.30 12.30 SABATO 08.30 12.00 ORARI DEMOGRAFICI + mercati settimanali

Dettagli

Con il Patrocinio di. Sala Convegni Ospedale Ca Foncello TREVISO. Sabato 3 marzo 2018

Con il Patrocinio di. Sala Convegni Ospedale Ca Foncello TREVISO. Sabato 3 marzo 2018 Con il Patrocinio di Il sangue del cordone ombelicale: tutto quello che bisogna sapere Corso di formazione accreditato ECM Sala Convegni Ospedale Ca Foncello TREVISO Sabato 3 marzo 2018 La Banca del sangue

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 200 DEL 31/03/2016 RIMBORSO SPESE DI VIAGGIO IN FAVORE DELLA SEGRETARIA COMUNALE IN CONVENZIONE DOTT.SSA MARA MINARDI - PERIODO 08

Dettagli

Ospedale di Treviso. Medicina di Laboratorio Guida ai Servizi

Ospedale di Treviso. Medicina di Laboratorio Guida ai Servizi Ospedale di Treviso Medicina di Laboratorio Guida ai Servizi L Unità Operativa Complessa Medicina di Laboratorio è un struttura del Dipartimento di Patologia Clinica dell Azienda ULSS 9 di Treviso. Essa

Dettagli

PROVINCIA DI TREVISO: MAPPATURA DEI COLLEGI PROVINCIALI DELLA PROVINCIA DI TREVISO AL VOTO NEL 2011 E TREND ELETTORALE

PROVINCIA DI TREVISO: MAPPATURA DEI COLLEGI PROVINCIALI DELLA PROVINCIA DI TREVISO AL VOTO NEL 2011 E TREND ELETTORALE PROVINCIA DI TREVISO: MAPPATURA DEI COLLEGI PROVINCIALI DELLA PROVINCIA DI TREVISO AL VOTO NEL 2011 E TREND ELETTORALE 2005-2010 Il seguente report mostra la mappatura dei nuovi collegi uninominali della

Dettagli

LA RACCOLTA DEL SANGUE IN BASILICATA

LA RACCOLTA DEL SANGUE IN BASILICATA LA RACCOLTA DEL SANGUE IN BASILICATA Relatore: Genesio De Stefano 8 19 31 Basilicata Popolazione 588.879 (dicemb re 2009) In età donazionale 364626 (59%) X 1000ab/29 soci Il territorio della Basilicata

Dettagli

SETTORE ORGANIZZAZIONE RISORSE UMANE

SETTORE ORGANIZZAZIONE RISORSE UMANE SETTORE ORGANIZZAZIONE RISORSE UMANE REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DI TRASFERTA AI SEGRETARI COMUNALI, AI DIRIGENTI ED AL PERSONALE DIPENDENTE DELL UNIONE E DEI COMUNI DELLA BASSA ROMAGNA (Approvato dalla

Dettagli

PREMESSO TRA SI CONVIENE E STIPULA QUANTO SEGUE

PREMESSO TRA SI CONVIENE E STIPULA QUANTO SEGUE CONVENZIONE TRA L AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE MAGGIORE DI CREMA E L ASSOCIAZIONE VOLONTARI ITALIANI DEL SANGUE (A.V.I.S.) PROVINCIALE DI CREMONA PER L ATTIVAZIONE DELLA RACCOLTA DOMENICALE DI SANGUE ED

Dettagli

La metodologia di analisi dei costi delle prestazioni di laboratorio

La metodologia di analisi dei costi delle prestazioni di laboratorio Progetto Regione Veneto La valutazione dei costi delle prestazioni ospedaliere e specialistiche per la determinazione delle tariffe (DGR 4547/2007) La metodologia di analisi dei costi delle prestazioni

Dettagli

Ospedale Ca Foncello di Treviso. Anatomia Patologica. Guida ai Servizi

Ospedale Ca Foncello di Treviso. Anatomia Patologica. Guida ai Servizi Ospedale Ca Foncello di Treviso Anatomia Patologica Guida ai Servizi L Unità Operativa Complessa di Anatomia Patologica effettua indagini di laboratorio su campioni di diversa tipologia con lo scopo di

Dettagli

CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI. Collaboratore Professionale Sanitario Infermiere con funzioni di coordinamento Cat. D 0421/227358, 0421/227350

CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI. Collaboratore Professionale Sanitario Infermiere con funzioni di coordinamento Cat. D 0421/227358, 0421/227350 CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI Cognome e nome Laura Perissinotto Data di nascita 06.11.79 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico di servizio Collaboratore Professionale Sanitario

Dettagli

L.R. N. 5/ ELENCO DEI CENTRI ANTIVIOLENZA OPERANTI NEL TERRITORIO DELLA REGIONE DEL VENETO

L.R. N. 5/ ELENCO DEI CENTRI ANTIVIOLENZA OPERANTI NEL TERRITORIO DELLA REGIONE DEL VENETO 1 Belluno DONNA Ponte nelle Alpi BL Associazione Belluno DONNA Associazione Belluno DONNA 0437 981577 bellunodonna@libero.it Viale Roma, 64 Ponte nelle Alpi (Belluno) martedì dalle 9.00 alle 13.00 mercoledì

Dettagli

SCUOLE APERTE

SCUOLE APERTE CASTELFRANCO E ASOLO 15.00-18.00 ITT BARSANTI IPSIA GALILEI LICEO GIORGIONE ITSET MARTINI ISISS NIGHTINGALE IPSSEOA MAFFIOLI ISISS ROSSELLI ISTITUTO CAVANIS CFP LEPIDO ROCCO CFP OPERA M. GRAPPA 15.00-18.00

Dettagli

SCUOLE APERTE 2014 2015

SCUOLE APERTE 2014 2015 CASTELFRANCO E ASOLO ITIS BARSANTI IPSIA GALILEI LICEO GIORGIONE IPSSAR MAFFIOLI ITCG MARTINI ISISS NIGHTINGALE ISISS ROSSELLI e in aggiunta: IPSSAR MAFFIOLI ITCG MARTINI LICEO GIORGIONE ISTITUTO CAVANIS

Dettagli

Nefrologia Centro Trapianti

Nefrologia Centro Trapianti Ospedale Ca Foncello di Treviso Nefrologia Centro Trapianti Guida ai Servizi ATTIVITà IN DAY-SURGERY Attività di degenza breve (una notte di ricovero ospedaliero) per effettuare biopsie, esami radiologici

Dettagli

C O M U N E D I O R I O L I T T A (PROVINCIA DI LODI)

C O M U N E D I O R I O L I T T A (PROVINCIA DI LODI) C O M U N E D I O R I O L I T T A (PROVINCIA DI LODI) SERVIZIO: ECONOMICO FINANZIARIO RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: CATALANO Rag. Giuseppe DETERMINAZIONE: N. 63 DEL 31.12.2012 COPIA OGGETTO: LIQUIDAZIONE

Dettagli

DETERMINA DEL DIRETTORE DELL ERSU DI URBINO N. 150/ERSUURB DEL 05/06/2017

DETERMINA DEL DIRETTORE DELL ERSU DI URBINO N. 150/ERSUURB DEL 05/06/2017 1 DETERMINA DEL DIRETTORE DELL ERSU DI URBINO N. 150/ERSUURB DEL 05/06/2017 Oggetto: Richiesta rimborso spese sostenute dall ERSU di Urbino per missioni svolte dal Direttore a favore degli altri EE.RR.SS.UU.

Dettagli

Comune di Piobbico Provincia Pesaro Urbino

Comune di Piobbico Provincia Pesaro Urbino Comune di Piobbico Provincia Pesaro Urbino Uff. Segreteria 001211-24/02/2010-C_G682-REG1-SARCH-P Elenco n. 1/10 Albo Pretorio Sede OGGETTO: Determinazioni dei Responsabili dei servizi E S T R E M I d e

Dettagli

Foglio Comparativo dei mutui per acquisto abitazione principale

Foglio Comparativo dei mutui per acquisto abitazione principale Foglio Comparativo dei mutui per acquisto abitazione principale Ai sensi dell art. 2, comma 5 del DL 29/11/2008, n. 185, recante Misure urgenti per il sostegno a famiglie, lavoro, occupazione e impresa

Dettagli

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile Determinazione del n. del OGGETTO: IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Viale Giolitti 2 15033 Casale Monferrato (AL) Partita IVA/Codice Fiscale

Dettagli

MEMORANDUM PER IL SERVIZIO DI CONTABILITA ADEMPIMENTO/ OBBLIGO

MEMORANDUM PER IL SERVIZIO DI CONTABILITA ADEMPIMENTO/ OBBLIGO MEMORANDUM PER IL SERVIZIO DI CONTABILITA ADEMPIMENTO/ VALUTAZIONE DEI RIS SANZIONI/ INADEMPIMENTI 1)dati del legale rappresentante 2)Fotocopia attestazione partita Iva 3)Unico anno precedente ATTIVAZIONE

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 422 del O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 422 del O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 422 del 9-6-2014 O G G E T T O Convenzione tra l'azienda U.L.SS. n. 6, capofila del D.I.M.T. di Vicenza, e l'azienda

Dettagli

2 Meeting Nazionale Avis Giovani 2009 Avis sotto le stelle I giovani in Avis: I desideri di oggi, una realtà di domani

2 Meeting Nazionale Avis Giovani 2009 Avis sotto le stelle I giovani in Avis: I desideri di oggi, una realtà di domani Milano, 6 luglio 2009 prot. 09\00952 Alle AVIS Regionali e/o Equiparate Alle Avis Provinciali e/o Equiparate e p.c. Al Segretario Generale AVIS Renato Mattivi Ai componenti l Esecutivo Nazionale AVIS Giovani

Dettagli

Gli obiettivi e i metodi del progetto CCM 2012

Gli obiettivi e i metodi del progetto CCM 2012 Gli obiettivi e i metodi del progetto CCM 2012 Studio prospettico tra i donatori di sangue in Italia: comportamenti a rischio di infezione da HIV e qualità delle informazioni fornite dal donatore durante

Dettagli

nasce dall esigenze esplicitata delle imprese di UNINDUSTRIA TREVISO è stata elaborata con il supporto e l esperienza della RETE DI SCUOLE PER LA

nasce dall esigenze esplicitata delle imprese di UNINDUSTRIA TREVISO è stata elaborata con il supporto e l esperienza della RETE DI SCUOLE PER LA PREMESSA La Riformadella Scuola Superiore indica, tra le altre, che lo studente acquisisca competenze per il mantenimento della sicurezza sul lavoro, nell ambito delle normative vigenti. La Scuola deve

Dettagli

OGGETTO: RICHIESTA RIMBORSO PERIODO dal al

OGGETTO: RICHIESTA RIMBORSO PERIODO dal al ALLEGATO B AZIENDA SANITARIA LOCALE. CN2 ALBA-BRA OGGETTO: RICHIESTA RIMBORSO PERIODO dal 01.01.2017 al 1.07.2017 Il sottoscritto Gianfranco CASSISSA, in qualità di Direttore Amministrativo dell A.S.L

Dettagli

FORNITURA DI SACCHE E DISPOSITIVI ACCESSORI PER LA RACCOLTA, LA LAVORAZIONE E LA PRODUZIONE DI EMOCOMPONENTI

FORNITURA DI SACCHE E DISPOSITIVI ACCESSORI PER LA RACCOLTA, LA LAVORAZIONE E LA PRODUZIONE DI EMOCOMPONENTI Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 6 EUGANEA www.aulss6.veneto.it P.E.C.: protocollo.aulss6@pecveneto.it Via Enrico degli Scrovegni n. 14 35131 PADOVA ---------------------------------------- Cod.

Dettagli

IL DIRIGENTE (avv. Vincenzo PIGNATELLI)

IL DIRIGENTE (avv. Vincenzo PIGNATELLI) AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DI POTENZA Via Manhes, 33 85100 POTENZA tel. 0971413111 fax. 0971410493 www.aterpotenza.it URP NUMERO VERDE 800291622 fax 0971 413201 UNITA DI DIREZIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO NAZIONALE DI AMMINISTRAZIONE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO NAZIONALE DI AMMINISTRAZIONE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO NAZIONALE DI AMMINISTRAZIONE N. 282/2003 OGGETTO: Rimborso spese viaggio segretari in disponibilità. L anno duemilatre addì 16 del mese di dicembre alle ore 17.45 e seguenti

Dettagli

OGGETTO: regolarità della postazione mobile sulla S.P. 523 in località Torza di Maissana e delle postazioni fisse in località Torza di Maissana.

OGGETTO: regolarità della postazione mobile sulla S.P. 523 in località Torza di Maissana e delle postazioni fisse in località Torza di Maissana. Comune di Maissana (SP) GRUPPO LIBERTA PER MAISSANA Maissana 29 dicembre 2010 Al Signor Prefetto della Provincia di La Spezia Via Vittorio Veneto, 2 19124 LA SPEZIA (SP) (via fax al n. 0187 748494) e p.c.

Dettagli

"CONCERTO DI NATALE" DI CUI ALLA DELIBERA DI G.C. N. 993 DEL IMPEGNO DI SPESA IL DIRIGENTE

CONCERTO DI NATALE DI CUI ALLA DELIBERA DI G.C. N. 993 DEL IMPEGNO DI SPESA IL DIRIGENTE INSERIRE QUI IL LOGO DEL COMUNE INSERIRE QUI IL LOGO DEL COMUNE Centro di responsabilità PS POL. SOCIALI Dirigente responsabile SEVERINI MIRIAM ATTO DI DETERMINAZIONE Numero 631 Del 23-11-10 Oggetto: "CONCERTO

Dettagli

Roma, 17 maggio Giulio Di Sante. Luciano Picchioni

Roma, 17 maggio Giulio Di Sante. Luciano Picchioni Roma, 17 maggio 2017 Giulio Di Sante Luciano Picchioni Presidente Abruzzo Vice Presidente Abruzzo Programmazione regionale per l autosufficienza (CRS); Programmazione delle attività di donazione e raccolta;

Dettagli

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Delibera n. 1375 del 22/12/2015 REGIONE DEL VENETO UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 PIEVE DI SOLIGO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE L`anno duemilaquindici, il giorno ventidue del mese di Dicembre

Dettagli

PO-TR-006 CONFEZIONAMENTO E TRASPORTO SANGUE, EMOCOMPONENTI E CAMPIONI DIAGNOSTICI

PO-TR-006 CONFEZIONAMENTO E TRASPORTO SANGUE, EMOCOMPONENTI E CAMPIONI DIAGNOSTICI Unità emittente SGQ Unità destinataria DIR TAL IMM UdR CQB SGQ BSCS SGA LAB CRIO CAR CR X X X X X X X X X X X X REDATTO Dott. P. A. Accardo 19/02/2014 REVISIONATO Dott.ssa M. Ferraro 07/03/2014 APPROVATO

Dettagli

Città di Avezzano (Provincia dell Aquila)

Città di Avezzano (Provincia dell Aquila) Proposta n. 87319 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 10013 DEL 16/11/2015 PROPONENTE SETTORE UFFICIO Segr. Gener. Dott.ssa Anna Maria Catino SERV.01 SEGRETERIA GENERALE - ASSISTENZA ORGANI Oggetto: RIMBORSO

Dettagli

ARPAV Direzione Tecnica Servizio Osservatorio Rifiuti I RIFIUTI URBANI IN PROVINCIA DI TREVISO

ARPAV Direzione Tecnica Servizio Osservatorio Rifiuti I RIFIUTI URBANI IN PROVINCIA DI TREVISO ARPAV Direzione Tecnica Servizio Osservatorio I RIFIUTI URBANI IN PROVINCIA DI TREVISO Scheda sintetica Anno 2011 LA PROVINCIA DI TREVISO Comuni (n.) 95 Abitanti (n.) 896.416 Densità di popolazione (ab/km

Dettagli

Forze di lavoro in provincia di Treviso (in migliaia). Anni

Forze di lavoro in provincia di Treviso (in migliaia). Anni L ANDAMENTO OCCUPAZIONALE IN PROVINCIA DI TREVISO di Maurizio Rasera VICINI ALLA FINE? Forze di lavoro in provincia di Treviso (in migliaia). Anni 2007-2010 2007 2008 2009 2010 Var. ass. 2010-2007 Popolazione

Dettagli

I RIFIUTI URBANI IN PROVINCIA DI TREVISO

I RIFIUTI URBANI IN PROVINCIA DI TREVISO I RIFIUTI URBANI IN PROVINCIA DI TREVISO Scheda sintetica Anno 2010 LA PROVINCIA DI TREVISO Comuni n. 95 Abitanti 891.944 Densità di popolazione (ab/km 2 ) 359,7 Presenze turistiche 1.462.022 Abitanti

Dettagli

(Concertato con la delegazione sindacale di Area il 22/12/2008) (Delibera Giunta Comunale 211 del 30/12/2008)_)

(Concertato con la delegazione sindacale di Area il 22/12/2008) (Delibera Giunta Comunale 211 del 30/12/2008)_) AREA PERSONALE E ORGANIZZAZIONE Servizio Amministrazione del Personale Corso Garibaldi, 62 48022 Lugo Tel. 0545 38311 Fax 0545 38442 marinid@unione.labassaromagna.it REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DI TRASFERTA

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA PER I SERVIZI IDRICI E RIFIUTI CAMB/2015/43 del 29 settembre 2015 CONSIGLIO D AMBITO Oggetto: Modifica al Regolamento per la disciplina del rimborso delle spese

Dettagli

Donare il sangue è un gesto di solidarietà. Significa dire con i fatti che la vita di chi sta soffrendo mi preoccupa

Donare il sangue è un gesto di solidarietà. Significa dire con i fatti che la vita di chi sta soffrendo mi preoccupa L incremento delle donazioni di sangue come di cellule staminali ricavate da sangue cordonale placentare e da midollo osseo e di organi, è una necessità crescente del sistema sanitario europeo. Negli ultimi

Dettagli

Incidenti, morti, feriti nella provincia di Vicenza. Anni Indice di mortalità (a)

Incidenti, morti, feriti nella provincia di Vicenza. Anni Indice di mortalità (a) Incidenti, morti, feriti nella provincia di Vicenza. Anni 2001-2011. Anno Incidenti Morti Feriti Indice di mortalità (a) Indice di lesività (b) Indice di gravità (c) 2001 3.219 97 4.383 3,0% 136,2% 2,2%

Dettagli

Regolamento per la disciplina del rimborso delle spese di viaggio dei componenti degli organi dell Agenzia

Regolamento per la disciplina del rimborso delle spese di viaggio dei componenti degli organi dell Agenzia Allegato n. 1 alla deliberazione del Consiglio d Ambito n. 43 del 29.09.2015 Regolamento per la disciplina del rimborso delle spese di viaggio dei componenti degli organi dell Agenzia CAPO I - OGGETTO...

Dettagli

Ospedale Ca Foncello di Treviso. Disturbi Cognitivi e della Memoria Guida ai Servizi

Ospedale Ca Foncello di Treviso. Disturbi Cognitivi e della Memoria Guida ai Servizi Ospedale Ca Foncello di Treviso Disturbi Cognitivi e della Memoria Guida ai Servizi CHI SIAMO Questa guida ha la funzione di facilitare l accesso dei pazienti ai servizi offerti dalla Unità Operativa Disturbi

Dettagli

VALDOBBIADENE TVTF00401Q A020 1 VALDOBBIADENE TVTF00401Q A020 1 VALDOBBIADENE TVTF00401Q C320 1 VALDOBBIADENE TVTF00401Q C320 1

VALDOBBIADENE TVTF00401Q A020 1 VALDOBBIADENE TVTF00401Q A020 1 VALDOBBIADENE TVTF00401Q C320 1 VALDOBBIADENE TVTF00401Q C320 1 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto UFFICIO VI - AMBITO TERRITORIALE DI TREVISO Via Cal di Breda 116 edificio 4-31100 Treviso FASE B DISPONIBILITA'

Dettagli

Associazione Naz.le Artigiani Piccole e Medie Imprese del Trasporto. A cura Ufficio Studi Trasporti CNA VR

Associazione Naz.le Artigiani Piccole e Medie Imprese del Trasporto. A cura Ufficio Studi Trasporti CNA VR Associazione Naz.le Artigiani Piccole e Medie Imprese del Trasporto A cura Ufficio Studi Trasporti CNA VR CONTRATTO FATTURAZIONE DOCUMENTI DI TRASPORTO LE NOVITA INTRODOTTE DA: ARTICOLO 83-BIS DEL D.L.

Dettagli

PRESTITO PERSONALE Il presente documento non è personalizzato ed ha la funzione di render note le condizioni dell offerta alla potenziale Clientela

PRESTITO PERSONALE Il presente documento non è personalizzato ed ha la funzione di render note le condizioni dell offerta alla potenziale Clientela PRESTITO PERSONALE Il presente documento non è personalizzato ed ha la funzione di render note le condizioni dell offerta alla potenziale Clientela 1. IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE/INTERMEDIARIO

Dettagli

COMUNE DI LANGHIRANO REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO TAXI SOCIALE PER ANZIANI E DISABILI

COMUNE DI LANGHIRANO REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO TAXI SOCIALE PER ANZIANI E DISABILI COMUNE DI LANGHIRANO REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO TAXI SOCIALE PER ANZIANI E DISABILI Approvato con deliberazione consiliare n.10 del 20/02/2012 1 ART. 1 FINALITA Il Comune di Langhirano, in un

Dettagli

Treviso, 21 ottobre 2013 CONVOCAZIONE ASSEMBLEE DISDETTA CONTRATTO CCNL SCIOPERO GENERALE 31 OTTOBRE 2013 A TUTTI I COLLEGHI

Treviso, 21 ottobre 2013 CONVOCAZIONE ASSEMBLEE DISDETTA CONTRATTO CCNL SCIOPERO GENERALE 31 OTTOBRE 2013 A TUTTI I COLLEGHI Treviso, 21 ottobre 2013 CONVOCAZIONE ASSEMBLEE DISDETTA CONTRATTO CCNL SCIOPERO GENERALE 31 OTTOBRE 2013 A TUTTI I COLLEGHI L Abi ha formalmente assunto un atteggiamento irresponsabile che avrà conseguenze

Dettagli

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2013

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2013 REGIONE AGRARIA N : 1 REGIONE AGRARIA N : 2 COLLINA DEL SOLIGO Comuni di: CAPPELLA MAGGIORE, CISON DI VALMARINO, COLLE UMBERTO, CONEGLIANO, FARRA DI SOLIGO, FOLLINA, FREGONA, MIANE, MORIAGO DELLA BATTAGLIA,

Dettagli

Pronto Soccorso 46 di cui 4 in ospedali privati accreditati. Punti di Primo Intervento 10 di cui 2 stagionali estivi

Pronto Soccorso 46 di cui 4 in ospedali privati accreditati. Punti di Primo Intervento 10 di cui 2 stagionali estivi Organizzazione della rete Pronto Soccorso 46 di cui 4 in ospedali privati accreditati Punti di Primo Intervento 10 di cui 2 stagionali estivi Organizzazione della rete PRONTO SOCCORSO PUNTO DI PRIMO INTERVENTO

Dettagli

I.P.A.B. OPERE PIE D ONIGO + 8 ALTRE I.P.A.B. Bando di gara per la fornitura di prodotti per l incontinenza e l igiene.

I.P.A.B. OPERE PIE D ONIGO + 8 ALTRE I.P.A.B. Bando di gara per la fornitura di prodotti per l incontinenza e l igiene. 1 I.P.A.B. OPERE PIE D ONIGO + 8 ALTRE I.P.A.B. Bando di gara per la fornitura di prodotti per l incontinenza e l igiene. SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE. I.1) Denominazione, indirizzo, punto

Dettagli

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE A CONSUMATORI A TEMPO DETERMINATO OLTRE 3 MESI

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE A CONSUMATORI A TEMPO DETERMINATO OLTRE 3 MESI INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Redatte ai sensi della normativa di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (Titoli VI del D. Lgs. 385/1993, Delibera CICR del 4/3/2003,

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL

FORMATO EUROPEO PER IL FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MASCARIN SARA Indirizzo VIA GUSTAVO MODENA 6 TREVISO 31100 Telefono 0422 348358 Cellulare 335 6240206 E-mail mascasara@gmail.com Nazionalità

Dettagli

Le Unità di Raccolta Associative verso l accreditamento. Lo stato dell arte.

Le Unità di Raccolta Associative verso l accreditamento. Lo stato dell arte. Milano 10-11-2013 Le Unità di Raccolta Associative verso l accreditamento. Lo stato dell arte. La raccolta associativa in Italia conta di: - 249 Unità di Raccolta (UdR) - 1.841 Articolazioni Organizzative

Dettagli

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Delibera n. 288 del 05/03/2015 REGIONE DEL VENETO UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 PIEVE DI SOLIGO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE L`anno duemilaquindici, il giorno cinque del mese di Marzo Il Direttore

Dettagli

INCONTRI CON I PRESIDENTI

INCONTRI CON I PRESIDENTI INCONTRI CON I PRESIDENTI 26 Giugno 2014 - Altivole 27 Giugno 2014 - Maser 01 Luglio 2014 - Meduna 02 Luglio 2014 - Susegana 03 Luglio 2014 - Maserada Andamento raccolto / trasfuso DIMT Prevenzione WNV

Dettagli

Allegato B al Decreto n. 147 /2016 pag. 1/5

Allegato B al Decreto n. 147 /2016 pag. 1/5 giunta regionale Allegato B al Decreto n. 147 /2016 pag. 1/5 Elenco dei centri autorizzati alla prescrizione di apixaban (Eliquis ), dabigatran (Pradaxa ), edoxaban (Lixiana ) e rivaroxaban (Xarelto )

Dettagli

F O G L I O I N F O R M A T I V O FINANZIAMENTI A REVOCA A BREVE TERMINE PER UTILIZZI DI NATURA FINANZIARIA INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE

F O G L I O I N F O R M A T I V O FINANZIAMENTI A REVOCA A BREVE TERMINE PER UTILIZZI DI NATURA FINANZIARIA INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE - BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni - Sede legale e Direzione Generale: Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Tel +390647021 http://www.bnl.it - Codice ABI 1005

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE REGIONE DEL VENETO Azienda Unità Locale Socio Sanitaria n. 9 Treviso Sede Legale Borgo Cavalli, 42 31100 Treviso DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 638 del 21/06/2012 Il Direttore Generale di questa

Dettagli

TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI

TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI OGGETTO E DEFINIZIONI DEL REGOLAMENTO Art. 1 Oggetto e soggetti del Regolamento 1.Il presente regolamento ha per oggetto la disciplina: - del rimborso delle spese di missione,

Dettagli

Allegato B al Decreto n. 147 del 28/12/2016 pag. 1/5

Allegato B al Decreto n. 147 del 28/12/2016 pag. 1/5 giunta regionale Allegato B al Decreto n. 147 del 28/12/2016 pag. 1/5 Elenco dei centri autorizzati alla prescrizione di apixaban (Eliquis ), dabigatran (Pradaxa ), edoxaban (Lixiana ) e rivaroxaban (Xarelto

Dettagli