ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris."

Transcript

1 ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. Sin dal lancio, avvenuto dieci anni fa, il marchio ghd è diventato sinonimo di prodotti di hair styling di fascia alta. Ampiamente utilizzati e diffusi dagli stilisti di pettinature al culmine della loro carriera professionale, la gamma ghd è destinata ai professionisti ed è concepita per i saloni di acconciatura, ma vengono utilizzati anche privatamente, dalle donne a casa. L approccio rivoluzionario di ghd ha generato un eccezionale seguito di clienti fedeli e, in molti casi, anche di celebrità: mentre le vendite tramite le botteghe dei parrucchieri e i punti vendita sono forti, gli acquisti online stanno registrando una costante crescita. Fino al 2010 ghd faceva affidamento su un sito Web transazionale che serviva poco alla promozione del marchio. Non solo: il costo del mantenimento era alto e il sito consentiva un controllo limitato delle vendite online. L azienda si è resa conto della necessità di creare una soluzione ecommerce centrale che fosse in grado di supportare il suo fiorente business a livello internazionale e ha sviluppato una strategia digitale con vari obiettivi importanti. La sfida L obiettivo principale era creare un sito Web che riflettesse il branding iconico dei prodotti e che convincesse gli stilisti di acconciature e i consumatori a visitare regolarmente il sito. Il sito doveva essere elegante e alla moda, ma anche capace di fornire tutte le funzionalità necessarie per garantire il successo commerciale online. Il team ghd voleva mantenere il controllo sul sito consentendo l implementazione di potenti funzionalità di merchandising e marketing che avrebbero supportato le vendite digitali. Era importante, inoltre, che il progetto ecommerce facesse da complemento e potenziasse la vendite di prodotti ghd offline nei saloni di acconciature e nei punti vendita. Stuart Spiegel, Chief Marketing Officer di ghd ceommenta: La nostra intenzione era di andare oltre l ecommerce tradizionale, perché non volevamo semplicemente commercializzare i nostri prodotti online, bensì creare un sito in cui potessero interagire consumatori e stilisti: insomma, una comunità che potesse beneficiare dalle ricerche relative alla moda e i trend delle acconciature e che fosse di beneficio anche per i nostri prodotti. Tale obiettivo richiedeva la creazione di contenuti adatti e ci ha permesso di rivolgerci direttamente a stilisti professionisti, consentendo a loro di diventare una fonte principale dei contenuti stessi. Case Study ghd 1

2 Secondo Stuart Spiegel: Questa comunità è di importanza critica. I nostri prodotti vengono utilizzati e consigliati dai migliori stilisti, pertanto volevamo disporre di una piattaforma che ci consentisse di entrare in contatto con loro. Il presupposto è che il nostro sito debba essere uno strumento per la comunità creativa, che consenta di evidenziare la loro arte caricando i loro contenuti. Curiamo il lavoro dello stilista affinché appaia nella nostra home page e generi interesse per lo/la stilista, per il suo salone di acconciatura o per un determinato trend che esso rappresenta. È un esperienza sociale dinamica: offriamo ai consumatori un potente strumento di ricerca, il che significa che se cercano idee per capelli ondulati, ad esempio, verranno indirizzati tramite un feed unico ad articoli pertinenti e direttamente alle idee degli stilisti, oltre che ai prodotti. Poiché il consumatore medio potrebbe eventualmente acquistare un raddrizzatore dei capelli ghd ogni due o tre anni, la comunità fornisce un ulteriore stimolo, incoraggiando i consumatori a rivisitare il sito, coinvolgendolo su base regolare. Oltre a fungere da fulcro della comunità, il sito contiene un enorme galleria di immagini eleganti e alla moda, nonché idee per ispirare i visitatori e un catalogo online di prodotti, comprese promozioni che vengono offerte a intervalli regolari. È in corso di sviluppo un servizio per l individuazione dei saloni di acconciatura che consentirà di elencare i fornitori ghd e di evidenziare la loro ubicazione su una mappa. L obiettivo è di assicurare che sia disponibile un collegamento diretto da al sito Web del salone stesso. Il risultato è agli inizi, ma l azienda è già riuscita a standardizzare la sua offerta online in tutte aree geografiche in cui è operativa. Gestiamo simultaneamente tredici storefront dalla nostra sede principale situata a Londra assicura Spiegel. Scopriamo che è molto più facile gestire le campagne: ciò che in precedenza richiedeva settimane di preparazione, ora richiede soltanto alcune ore, se non addirittura minuti. Questo grazie all agilità dovuta alla combinazione delle due piattaforme software hybris B2C Commerce e Adobe CQ. La piattaforma unificata consente a ghd un livello di controllo molto maggiore per quanto riguarda la creazione e la fornitura di contenuti, la gestione dei dati e la promozione del marchio. hybris è l anello di congiunzione tra la gestione dei contenuti e la comunità e ha dimostrato di essere un sistema commerce potentissimo. Abbiamo posto enormi requisiti sia a hybris che ad Adobe CQ, ma la reazione è stata solida in tutte le fasi. Il ruolo di Tacit è stato molto importante per il successo dell integrazione. Hanno creato un architettura interessante partendo dal nulla e il risultato è effettivamente la soluzione migliore della categoria, ha dichiarato Spiegel. L infrastruttura dietro a questa soluzione è il cloud, che anche in questo caso fornisce maggiore flessibilità, tecniche di creazione avanzate e funzioni di commutazione, che consentono di attivare o disattivare funzionalità in base alle esigenze. ghd sta registrando un aumento dei tassi di conversione e della SEO (ovvero l ottimizzazione dei motori di ricerca), ma ritiene di essere nella fase iniziale di un lungo processo. Finora il risultato più importante si può notare nella comunità degli stilisti, che sta generando enorme interesse e sta attraendo dozzine di nuovi profili ogni settimana. Informazioni su hybris software hybris software, un azienda SAP, aiuta le aziende di tutto il mondo a vendere più prodotti, servizi e contenuti digitali attraverso ogni canale, dispositivo e touch point. La piattaforma OmniCommerce di hybris, pensata per una perfetta gestione dei dati per il commercio e dei processi di commercio unfiicati, consente alle aziende di tracciare il quadro completo dei propri clienti, prodotti e ordini e, ai clienti, di avere una visione unica e coerente del business dell azienda. Costruito su una singola piattaforma, il software omni-channel di hybris è basato su standard aperti che consentono un innovazione senza limiti e, grazie alla sua scalabilità, garantisce la massima efficienza e un ottimo TCO, diventando così la sola piattaforma di cui un azienda può avere realmente bisogno. I principali analisti di settore riconoscono la leadership di hybris e attestano l eccezionalità della sua piattaforma posizionandola tra le prime tre attualmente disponibili sul mercato. Molto flessibile e adatta ad aziende di ogni dimensione, la soluzione è disponibile on-premise, on-demand e in versione hosted. Più di 500 aziende nel mondo hanno scelto hybris, sia in ambito B2B - tra queste, W.W.Grainger, Rexel, General Electric, Thomson Reuters e 3M - sia in ambito consumer, inclusi Toys R Us UK, Metro, Bridgestone, Levi s, Nikon, Galeries Lafayette, Migros, Nespresso e Lufthansa. hybris is the Future of Commerce. Versione: Dicembre 2013 Soggetto a modifiche senza preavviso hybris hybris è un marchio del Gruppo hybris. I nomi di altre marche costituiscono marchi commerciali e marchi registrati delle rispettive aziende. Case Study ghd 3

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

LA PRIMA E UNICA SOLUZIONE UNIFICATA PER LA SICUREZZA DEI CONTENUTI

LA PRIMA E UNICA SOLUZIONE UNIFICATA PER LA SICUREZZA DEI CONTENUTI LA PRIMA E UNICA SOLUZIONE UNIFICATA PER LA SICUREZZA DEI CONTENUTI È ora di pensare ad una nuova soluzione. I contenuti sono la linfa vitale di ogni azienda. Il modo in cui li creiamo, li utiliziamo e

Dettagli

Manuale per entrare con successo nei social media

Manuale per entrare con successo nei social media Social Media for Active Regional Transfer Manuale per entrare con successo nei social media www.smart-regio.eu Pagina 1 Informazione legale Proprietario ed editore: TIS innovation park, via Siemens 19,

Dettagli

Acquisti sociali. Una guida alla considerazione degli aspetti sociali negli appalti pubblici

Acquisti sociali. Una guida alla considerazione degli aspetti sociali negli appalti pubblici Acquisti sociali Una guida alla considerazione degli aspetti sociali negli appalti pubblici Questa pubblicazione è sostenuta nell ambito del programma comunitario per l occupazione e la solidarietà sociale

Dettagli

Ministro per l innovazione e le tecnologie. Linee guida del Governo per lo sviluppo della Società dell Informazione nella legislatura

Ministro per l innovazione e le tecnologie. Linee guida del Governo per lo sviluppo della Società dell Informazione nella legislatura Ministro per l innovazione e le tecnologie Linee guida del Governo per lo sviluppo della Società dell Informazione nella legislatura Roma, giugno 2002 1 2 Presentazione La modernizzazione del Paese attraverso

Dettagli

La Diversità nei luoghi di lavoro Le buone prassi aziendali nel settore delle telecomunicazioni

La Diversità nei luoghi di lavoro Le buone prassi aziendali nel settore delle telecomunicazioni La Diversità nei luoghi di lavoro Le buone prassi aziendali nel settore delle telecomunicazioni Pari opportunità per tutti Aumentare la consapevolezza e promuovere Età Disabilità Orientamento 1. Introduzione

Dettagli

RACCOMANDAZIONI E PROPOSTE SULL UTILIZZO DEL CLOUD COMPUTING NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

RACCOMANDAZIONI E PROPOSTE SULL UTILIZZO DEL CLOUD COMPUTING NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE RACCOMANDAZIONI E PROPOSTE SULL UTILIZZO DEL CLOUD COMPUTING NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Versione 2.0 del 28 giugno 2012 Sommario Premessa... 3 Contesto... 3 Obiettivi... 3 Destinatari... 3 Prossimi

Dettagli

Ottimizzare la gestione ferie ed assenze del personale. Come la tecnologia aiuta a raggiungere questo obiettivo

Ottimizzare la gestione ferie ed assenze del personale. Come la tecnologia aiuta a raggiungere questo obiettivo Ottimizzare la gestione ferie ed assenze del personale Come la tecnologia aiuta a raggiungere questo obiettivo Introduzione Gestire le assenze in modo efficiente è probabilmente uno dei processi amministrativi

Dettagli

IL NON PROFIT IN RETE

IL NON PROFIT IN RETE I Quaderni di THINK! N 2 IL NON PROFIT IN RETE IL NON PROFIT IN RETE Con il sostegno di www.thinkinnovation.org ISBN: 978-88-907047-1-0 I Quaderni di THINK! 2 Osservatorio per il non profit 2013 Prezzo

Dettagli

DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intel igente per control are i punti vendita: sorveglianza IP

DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intel igente per control are i punti vendita: sorveglianza IP DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intelligente per controllare i punti vendita: sorveglianza IP Guida descrittiva dei vantaggi dei sistemi di gestione e di sorveglianza IP per i responsabili dei punti vendita

Dettagli

COMMISSIONE DELLE COMUNITA' EUROPEE LIBRO VERDE SUI SERVIZI DI INTERESSE GENERALE. (Presentato dalla Commissione)

COMMISSIONE DELLE COMUNITA' EUROPEE LIBRO VERDE SUI SERVIZI DI INTERESSE GENERALE. (Presentato dalla Commissione) COMMISSIONE DELLE COMUNITA' EUROPEE Bruxelles, 21.5.2003 COM(2003) 270 definitivo LIBRO VERDE SUI SERVIZI DI INTERESSE GENERALE (Presentato dalla Commissione) INDICE Introduzione... 3 1. Contesto... 6

Dettagli

Studi OCSE sul Turismo ITALIA ANALISI DELLE CRITICITÀ E DELLE POLITICHE

Studi OCSE sul Turismo ITALIA ANALISI DELLE CRITICITÀ E DELLE POLITICHE Studi OCSE sul Turismo ITALIA ANALISI DELLE CRITICITÀ E DELLE POLITICHE Studi OCSE sul Turismo: Italia ANALISI DELLE CRITICITÀ E DELLE POLITICHE Il presente studio è pubblicato sotto la responsabilità

Dettagli

IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca

IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca Ricerca comunitaria idee cooperazione persone euratom capacità IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca Guida tascabile per i nuovi partecipanti Europe Direct è un servizio

Dettagli

Citrix XenDesktop rende più facile la migrazione a Windows 7/8.1

Citrix XenDesktop rende più facile la migrazione a Windows 7/8.1 White paper Citrix XenDesktop rende più facile la migrazione a Windows 7/8.1 Di Mark Bowker, analista senior Ottobre 2013 Il presente white paper di ESG è stato commissionato da Citrix ed è distribuito

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

4 MOTIVI PER CUI NON PUOI PIÙ FARE A MENO DELLA DATA VISUALIZATION

4 MOTIVI PER CUI NON PUOI PIÙ FARE A MENO DELLA DATA VISUALIZATION 4 MOTIVI PER CUI NON PUOI PIÙ FARE A MENO DELLA DATA VISUALIZATION 4 MOTIVI PER CUI NON PUOI PIÙ FARE A MENO DELLA DATA VISUALIZATION INDICE La semplicità nell era dei Big Data 05 01. Data Visualization:

Dettagli

GUIDA PRATICA AL CAPITALE DI RISCHIO

GUIDA PRATICA AL CAPITALE DI RISCHIO GUIDA PRATICA AL CAPITALE DI RISCHIO Avviare e sviluppare un impresa con il venture capital e il private equity GUIDA PRATICA AL CAPITALE DI RISCHIO Indice 1. Perché una guida...4 2. L investimento nel

Dettagli

GUIDA ALLA REDAZIONE DEL. Business Plan

GUIDA ALLA REDAZIONE DEL. Business Plan GUIDA ALLA REDAZIONE DEL Business Plan INDICE GENERALE 1. Il Business Plan 1.1 La funzione del Business Plan 1.2 Consigli per la predisposizione 2. L articolazione del Business Plan 2.1 L Executive summary

Dettagli

Linee guida per il reporting di sostenibilità

Linee guida per il reporting di sostenibilità RG Linee guida per il reporting di sostenibilità 2000-2011 GRI Versione 3.1 2000-2011 GRI Versione 3.1 Linee guida per il reporting di sostenibilità RG Indice Prefazione Lo sviluppo sostenibile e l imperativo

Dettagli

Le Dashboard di cui non si può fare a meno

Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le aziende più sensibili ai cambiamenti stanno facendo di tutto per cogliere qualsiasi opportunità che consenta loro di incrementare il business e di battere

Dettagli

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI Indice 1 Introduzione 2 2 Come ERA collabora con i fornitori 3 Se siete il fornitore attualmente utilizzato dal cliente Se siete dei fornitori potenziali Se vi aggiudicate

Dettagli

FIN-URB-ACT Riepilogo esecutivo. an URBACT II project

FIN-URB-ACT Riepilogo esecutivo. an URBACT II project FIN-URB-ACT Riepilogo esecutivo an URBACT II project Aprile 2011 2 3 FIN-URB-ACT Editoriale È con mio immenso piacere che illustrerò i risultati finali del progetto europeo FIN-URB-ACT Integrated Urban

Dettagli

AZIONE per UN TURISMO EUROPEO PIÚ SOSTENIBILE

AZIONE per UN TURISMO EUROPEO PIÚ SOSTENIBILE Si ringrazia il governo italiano (Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per lo Sviluppo e la Competitività del Turismo) per avere fornito la versione italiana di questo rapporto. AZIONE

Dettagli

Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale

Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale Mergers & Acquisitions Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale Di Michael May, Patricia Anslinger e Justin Jenk Un controllo troppo affrettato e una focalizzazione troppo rigida sono la

Dettagli

Linee Guida per la Ricerca Attiva del Lavoro

Linee Guida per la Ricerca Attiva del Lavoro Linee Guida per la Ricerca Attiva del Lavoro Indice Premessa... 3 PARTE PRIMA Io chi sono e cosa voglio diventare... 4 1.1 Il portafoglio delle competenze... 5 1.2. Il bilancio delle competenze... 6 Cosa

Dettagli

Introduzione. Report sullo studio. Joseph Bradley James Macaulay Andy Noronha Hiten Sethi

Introduzione. Report sullo studio. Joseph Bradley James Macaulay Andy Noronha Hiten Sethi L'Impatto del cloud sui modelli di utilizzo dell'it Conclusioni dello studio condotto da Cisco e Intel su 4.226 leader IT di 18 settori in 9 mercati di riferimento Joseph Bradley James Macaulay Andy Noronha

Dettagli

La posta elettronica certificata

La posta elettronica certificata La posta elettronica certificata Redazione a cura di Claudio Petrucci Marco Orazi Francesco Tortorelli Con la collaborazione di Progetto Europa Consulting Supplemento al n. 1/2007 del periodico Innovazione,

Dettagli

RENDERE LE REGIONI PIÙ FORTI IN SEGUITO A UN DISASTRO NATURALE ABRUZZO VERSO IL 2030: SULLE ALI DELL AQUILA DOCUMENTO PER IL FORUM DEL 17 MARZO 2012

RENDERE LE REGIONI PIÙ FORTI IN SEGUITO A UN DISASTRO NATURALE ABRUZZO VERSO IL 2030: SULLE ALI DELL AQUILA DOCUMENTO PER IL FORUM DEL 17 MARZO 2012 RENDERE LE REGIONI PIÙ FORTI IN SEGUITO A UN DISASTRO NATURALE ABRUZZO VERSO IL 2030: SULLE ALI DELL AQUILA DOCUMENTO PER IL FORUM DEL 17 MARZO 2012 Il presente documento fornisce una base per strutturare

Dettagli