IL DIRETTORE. Richiamati:

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL DIRETTORE. Richiamati:"

Transcript

1 Prpsta di Determina N del 22/12/2008 Oggett: SERVIZIO OPERE PUBBLICHE â I.T.C. â P. Dagmariâ di Prat â Realizzazine di nuvi spazi plivalenti âd Affidament dellâ incaric di revisine del prgett âi Impegn di spesa. IL DIRETTORE Richiamati: la D.C.P. n. 4 del 31/01/2008 ad ggett Area Ecnmic Finanziaria Bilanci di Previsine 2008 crredat della Relazine Previsinale e Prgrammatica e del Bilanci Pluriennale 2008/2010 Apprvazine ; la D.C.P. n. 6 del 31/01/2008 ad ggett Area Pianificazine e Gestine del Territri Prgramma Triennale dei Lavri Pubblici ed elenc annuale 2008 Apprvazine ; la D.G.P. n. 36 del 18/02/2008 di apprvazine del Pian Esecutiv di Gestine 2008 relativ al Prgramma n. 11 Lavri Pubblici; la D.C.P. n. 60 del 30/07/2008 ad ggett AREA ECONOMICO FINANZIARIA Bilanci di Previsine Situazine crrente e settre degli investimenti: aggirnament indirizzi di prgrammazine 2008/2010 e Pian Opere Pubbliche 2008/2010. Variazine n. 2/2008 ; la D.G.P. n. 166 del 04/08/2008 di apprvazine delle azini crrettive al Pian Esecutiv di Gestine 2008 relativ al Prgramma n. 11 Lavri Pubblici; la D.C.P. n. 75 del 13/11/2008 ad ggett AREA ECONOMICO FINANZIARIA Bilanci di Previsine 2008 Manvra di assestament generale Aggirnament degli indirizzi di prgrammazine 2008/2010 e del Pian Opere Pubbliche 2008/2010 Variazine n. 3/2008 ; la D.G.P. n. 230 del 20/11/2008 di apprvazine delle azini crrettive al Pian Esecutiv di Gestine 2008 relativ al Prgramma n. 11 Lavri Pubblici e in particlare l biettiv , in riferiment ai nuvi spazi plivalenti dell Istitut P. Dagmari: Si affiderà ai prgettisti l incaric di revisine del prgett esecutiv in cnsiderazine di quant già espress al presente biettiv. La revisine prevede l eliminazine del teatr e la riduzine a un sl pian furi terra della parte di edifici che avrebbe cntenut l stess teatr, ltre ad altre mdifiche degli elementi architettnici vlte a cntenere alcuni dei csti inizialmente previsti, anche in cnsiderazine del temp trascrs e dell andament del mercat dei materiali da cstruzine.

2 Incarichi: agli riginari prgettisti: prgettazine esecutiva: revisine; cnferma incarichi di direzine dei lavri, crdinament alla sicurezza sia in fase di prgettazine ed esecuzine e cllaud. Di seguit si riprta il nuv quadr ecnmic delle pere e il dettagli dei riferimenti a capitli e impegni di spesa. QUADRO ECONOMICO LAVORI DI COMPLETAMENTO A 1 Imprt lavri sggett a ribass d asta 2 Oneri aggiuntivi per la sicurezza nn sggetti a ribass TOTALE OPERE A) ,35 B SOMME A DISPOSIZIONE 1 IVA sui lavri al 10% ,54 2 Imprevisti al lrd dell IVA 0,00 3 Spese Tecniche 3.1) Prgettazine variante + D.L. CSP variante e CSE, cntabilità, pratiche amm.ve, cmpres IVA e CNPAIA ,21 3.2) cllaud ,86 3.4) Imprevisti spese tecniche 1.359,26 3.3) Spese ex art.92 D.Lgs.163/07 898,00 4 Ecnmie ribass d asta e differenza IVA 5 Allacciamenti Ttale smme a dispsizine (B) ,87 TOTALE INTERVENTO (A+B) ,22 QUADRO DEGLI IMPEGNI AL NOV08 IMP CAP ,9 03/ /1 Lavri per II classificat 5

3 ,5 04/1322/ /1 Lavri per II classificat ,98 02/ /1 Lavri cn imprevisti e IVA ,18 04/1322/ /1 Lavri cn imprevisti e IVA ,21 04/ /4 Lavri cn imprevisti e IVA ,23 02/1410/ Plistudi 901,2402/1410/ imprevisti spese tecniche ,86 02/1410/ cllaud Tanzarella ,00 05/ spese tecniche perizia variante 898,00 01/ / 2 Determinazine n.1150 del 14/4/03, cn la quale veniva affidat l incaric di redazine del prgett degli spazi plivalenti di via Reggiana, cmpresi il crdinament in prgettazine ed esecuzine ex D.Lgs.494/96, Direzina Lavri, Misura e Cntabilità, al raggruppament di prfessinisti frmat da Plistudi Studi Tecnic Assciat, capgrupp, e ing. Gabriele Giacbazzi (presidente C.d.A. di Plitecnica Ingegneria e Architettura S.c.ar.l. - CF ), arch. Dmenic La Giia (LGADNC55D30E783X), Ing. Fabi De Nardis (DNRFBA65M28E472N), Ing. Stefan Ferri (FRRSFN72T29H294M); Determinazine n del 29/09/2004, cn la quale veniva stabilit: - di aggiudicare definitivamente i lavri di cui trattasi alla DE.SA.MA. Cstruzini S.r.l. di Mariglian (NA), a un ribass del 14,751% sulla base d asta assggettabile a ribass, per un imprt finale pari a ,95 (di cui ,95 per lavri ltre ,00 per neri per la sicurezza); cntratt di appalt Rep. n.978 sttscritt in data 18/11/2004, relativ ai lavri in ggett; Determinazine n del 25/07/2005, cn la quale veniva stabilit: - di prendere att della Relazine del Respnsabile del Prcediment, Arch. Luca Gentili, del 11/07/2005, cn la quale il R.U.P., ai sensi dell art. 134 c. 9 del D.P.R. 554/99, accertata la nn prevedibilità delle pere in essa cntemplate nella fase di redazine del prgett: prende att del nuv quadr ecnmic dei lavri di cui all ggett csì cme rideterminat dalla perizia di variante; apprva la perizia di variata distribuzine di spesa e spesa aggiuntiva ex art.25 c. 1 lett. b) della L. 109/94, cmprendente i seguenti elabrati:

4 elabrat grafic tav.v01; schema Att di sttmissine e schema verbale cncrdament nuvi prezzi cn relativ allegat elenc prezzi; relazine e Quadr ecnmic generale; prezzi; apprva l schema att di sttmissine; prende att che la ditta nn ha firmat il verbale di cncrdament nuvi apprva, ex art. 136 c. 3 del D.P.R. 554/99, l elenc nuvi prezzi unitari allegat al predett schema di verbale di cncrdament; - di apprvare il seguente quadr ecnmic dei lavri di cui all ggett csì cme rideterminat dalla perizia di variante: QUADRO ECONOMICO Appalt Variante Differenza A 1 OPERE Imprt lavri sggett a ribass d asta ,52 Ribass d asta del 14,751% ,57 2 Ttale nett ribassat Oneri aggiuntivi per la sicurezza nn sggetti a ribass , , , , ,00 TOTALE OPERE A) , , ,32 B SOMME A DISPOSIZIONE 1 IVA sui lavri al 20% , , ,66 Ttale (A+B1) Imp. n.3463/03 Imp. n.1322/01/ , ,52

5 2 Imprevisti al lrd dell IVA Imp. n.1322/02/04 Imp. n.1323/04 Imp. n.2255/ , , ,98 3 Spese Tecniche 3.1) Prgettazine e D.L. crdinament per la sicurezza in fase di prgettazine ed esecuzine, cntabilità e pratiche amministrative per tteniment pareri e N.O. cmunque denminati, cmpres IVA e CNPAIA Imp. n.1410/01/ , ,32 3.2) cllaudi e imprevisti Imp. n.1410/02/ , ,10 3.3) Spese ex art.18 L. 109/94 (quta prgettazine preliminare e R.d.P.) Imp. n.1795/ , ,91 4 Ecnmie ribass d asta e differenza IVA , ,24 Ttale smme a dispsizine (B) , ,19 TOTALE INTERVENTO (A+B) , ,46 C (Ecnmia ribass d asta, differenza IVA) , ,24 TOTALE (A+B-C) , ,22 - di dare att che per effett della perizia: l imprt nett cntrattuale dei lavri varia da ,95 a ,27 cn un aument di ,32, ltre IVA; l imprt in aument di cui spra trva cpertura nelle smme stanziate per l esecuzine dell pera; nn si hann incrementi relativi alle spese tecniche; il termine per l ultimazine dei lavri, fissat dal Capitlat Speciale di Appalt in girni 600 naturali e cnsecutivi, viene aumentat di 15 girni;

6 - di rideterminare, per la realizzazine dei lavri di cui alla variante in ggett, i seguenti impegni di spesa in precedenza assunti, a valere sul Bilanci di Previsine 2005 gestine residui, cme segue: Imp. n.1322/01/04 in aument da ,59 ad ,57 per lavri Cap /01 Realizzazine spazi plivalenti in via di Reggiana Lavri (v. Cap.995/E) prestit bbligazinari Cd. Min ; Imp. n.1322/02/04 a detrarre da ,16 ad ,18 per imprevisti al lrd dell IVA, Cap /01 Realizzazine spazi plivalenti in via di Reggiana Lavri (v. Cap.995/E) prestit bbligazinari Cd. Min ; cntratt di appalt Rep. n sttscritt in data 28/09/2005, relativ ai lavri in ggett, a integrazine del citat cntratt Rep. n. 978 del 18/11/2004; Determinazine n del 29/05/2006, cn la quale, tra l altr, veniva stabilit: - di liquidare la cifra cmplessiva di ,00 (di cui ,00 impnibile e ,00 IVA 20%) a frnte del Certificat di Pagament n. 1 dei Lavri di cui in premessa, a favre dalla DE.SA.MA. Cstruzini S.r.l. di Mariglian (NA) (P.IVA ), cn imputazine al Bilanci di Previsine 2006 gestine residuale Cap /1 Realizzazine spazi plivalenti in via di Reggiana Lavri (v. cap. 995/E) prestit bbligazinari Cd. Min SIOPE 2105 (Imp. n. 3463/03); Determinazine n. 55 del 16/01/2007, cn la quale veniva stabilit: - di rislvere il cntratt n. 978 sttscritt in data 18/11/2004, registrat a Prat il 06/12/2004 al n md. 1, e relativ att integrativ, rep del 28/9/05, registrat a Prat il 18/10/2005 al n md. 1, stipulat fra l Amministrazine Prvinciale di Prat e l impresa appaltatrice DE.SA.MA. Cstruzini S.r.l. di Mariglian (NA); - di disprre, ai sensi dell art. 121 c. 1 del D.P.R. 554/99, cn preavvis di venti girni, la redazine dell stat di cnsistenza dei lavri già eseguiti e l inventari di materiali, macchine e mezzi d pera eventualmente ancra presenti in cantiere; - di riservarsi di determinare, ai sensi dell art. 121 c. 2 del D.P.R. 554/99, in sede di liquidazine finale dei lavri, l nere da prre a caric dell appaltatre inadempiente in relazine alla maggire spesa sstenuta per affidare ad altra impresa i lavri, nel cas in cui l Amministrazine nn si avvalesse della facltà, prevista all art. 10 c. 1-ter della L. 109/94, di interpellare il secnd classificat al fine di stipulare un nuv cntratt per il cmpletament dei lavri alle medesime cndizini ecnmiche già prpste in sede di fferta in cas di risluzine del cntratt per grave inadempiment dell appaltatre; - di riservarsi gni ulterire valutazine in rdine ai danni subiti dall Amministrazine Prvinciale in cnseguenza del cmprtament dell Impresa, cmpresi i danni all immagine;

7 - di cmunicare l adzine del prvvediment all Autrità per la Vigilanza sui Lavri Pubblici;di prendere att della Relazine del Respnsabile del Prcediment; Determinazine n del 31/07/2007, cn la quale veniva stabilit: - di apprvare l schema di accrd transattiv, allegat cme parte integrante e sstanziale al prvvediment, che prevede: a. la cnsensuale risluzine del cntratt n. 978 sttscritt in data 18/11/2004, registrat a Prat il 06/12/2004 al n md. 1, e relativ att integrativ, rep del 28/09/2005, registrat a Prat il 18/10/2005 al n md. 1, stipulat fra l Amministrazine Prvinciale di Prat e l impresa appaltatrice DE.SA.MA. Cstruzini S.r.l. di Mariglian (NA), previa revca da parte della Prvincia della Determinazine dirigenziale n. 55 del 16/01/2007, cn la quale dett cntratt è stat unilateralmente rislt ai sensi dell art. 119 del D.P.R. 554/99; b. la rinuncia da parte di entrambe le parti a gni e qualsiasi azine giudiziaria presente e futura in relazine ai rapprti relativi a dett cntratt e ai fatti che ne sn seguiti; c. la rinuncia da parte dell Impresa al sald dei lavri, cme risultante dalla differenza tra quant cntabilizzat in sede di stat di cnsistenza e quant già liquidat ( ,07 ltre IVA); d. la crrespnsine da parte dell Impresa alla Prvincia di Prat dell imprt di ,00 a titl di crrispettiv della transazine; e. l impegn dell Amministrazine Prvinciale a cmunicare all Autrità per la Vigilanza sui Cntratti Pubblici di Lavri, Servizi e Frniture, entr 15 girni, l intervenuta revca, per gli adempimenti di cmpetenza; - di dare att che si prcederà, dp la stipula dell accrd, alla revca della Determinazine n. 55 del 16/01/2007, di risluzine del cntratt di cui al punt precedente; - di dare att altresì che, dp le verifiche di legge, cn ulterire, successiv att si prcederà all affidament all A.T.I. secnda classificata nella gara d appalt per i lavri in ggett, Gi.Pa.S. S.r.l. e Russ gem. Antni, al ribass ffert in sede di gara (14,724%), del cmpletament dei lavri dall stat attuale fin alla lr cnclusine, fissat in girni lavrativi 470 il termine per il cmpletament degli stessi; vist l att di transazine stipulat in data 03/08/2007, cn i cntenuti di cui alla richiamata Determinazine n. 2266/2007, allegat in cpia quale parte integrante e sstanziale del presente prvvediment;

8 richiamat altresì l stat di cnsistenza redatt dalla Direzine Lavri in data 18/05/2007, prt. n del 20/06/2007, che prta a un ttale lavri pari a ,07, cn un sald per differenza dvut all Impresa appaltatrice pari a ,07 ltre IVA di legge; richiamata la determinazine dirigenziale n.2335 del 3/8/07, cn la quale è stat stabilit: di dare att che, per effett dell att transattiv siglat in data 03/08/2007, si intendn rislti cnsensualmente il cntratt n. 978 sttscritt in data 18/11/2004, registrat a Prat il 06/12/2004 al n md. 1, e relativ att integrativ, rep del 28/09/2005, registrat a Prat il 18/10/2005 al n md. 1, stipulati fra l Amministrazine Prvinciale di Prat e l Impresa appaltatrice DE.SA.MA. Cstruzini S.r.l. di Mariglian (NA); di dare att che il quadr ecnmic delle pere in ggett risulta cme di seguit cstituit: QUADRO ECONOMICO A OPERE 1 Lavri cmpletati, di cui al S.A.L. n. 1 (cmpresi neri sicurezza) ,00 2 Imprt lavri residui (cmpresi neri sicurezza) ,20 3 Smme a dispsizine per nuv appalt ,07 Ttale lavri (cmprensiv di neri per la sicurezza) ,27 B SOMME A DISPOSIZIONE 1 IVA sui lavri al 20% ,25 Ttale (A+B1) (Imp. n. 03/3463 e 04/1322/1) ,52 2 Imprevisti al lrd dell IVA (Imp. n. 02/2255, 04/1322/2 e 04/1323) ,37 3 Spese Tecniche 3.1) Prgettazine e D.L. crdinament per la sicurezza in fase di prgettazine ed esecuzine, cntabilità e pratiche amministrative per tteniment pareri e N.O. cmunque denminati, cmpres IVA ,32

9 e CNPAIA (Imp. n. 02/1410/1) 3.2) cllaudi e imprevisti (Imp. N. 02/1410/2) ,10 3.3) Spese ex art. 18 L. 109/94 (quta prgettazine preliminare e R.d.P.) (Imp. n. 01/1795) 3.209,91 Ttale smme a dispsizine (B) ,95 TOTALE INTERVENTO (A+B) ,22 di dare att che: - l imprt alla vce Ttale lavri di cui al spra riprtat quadr ecnmic nn è variat rispett al quadr ecnmic di appalt; - le vci A1, A2, A3 crrispndn rispettivamente a: 1. lavri già realizzati e liquidati all Impresa DE.SA.MA. Cstruzini S.r.l. ; 2. imprt lavri ancra da realizzare, cme da cntratt n. 978 sttscritt del 18/11/2004 e relativ att integrativ rep del 28/09/2005, fra Amministrazine Prvinciale di Prat e Impresa appaltatrice DE.SA.MA. Cstruzini S.r.l., rmai rislti; 3. smme a dispsizine per nuv appalt, per interventi di riapertura cantiere e ripresa lavri; - per l aggiudicazine alla ditta che acquisirà l appalt per il cmpletament dei lavri, si assumerà nuv, successiv prvvediment, in seguit a redazine della perizia e del quadr ecnmic cn cui sarann quantificati detti lavri, mediante l utilizz delle risrse destinate alla vce Ttale lavri nnché, se necessari, delle ulteriri risrse dispnibili nel quadr ecnmic; - in virtù della risluzine cntrattuale, le smme impegnate in favre della DE.SA.MA. Cstruzini S.r.l. (Imp. n. 03/3463 e Imp. n. 04/1322/1) si rendn dispnibili per prcedere al successiv affidament nei cnfrnti dell A.T.I. secnda classificata nella gara d appalt per i lavri in ggett; - il quadr ecnmic delle pere in ggett sarà rimdulat in seguit all aggiudicazine dei lavri di cui spra; cnsiderat: che si rende necessari prcedere a cnferire incaric prfessinale per la revisine del prgett in questine, al fine di riprendere il cantiere a su temp interrtt e prtare a termine la realizzazine dell edifici;

10 che a tal fine i prgettisti che hann redatt il prgett riginari, giust disciplinare rep.96 del 9/5/03, in cpia allegat, hann manifestat la prpria dispnibilità a perare la suddetta riprgettazine, vers un crrispettiv la cui cngruità il sttscritt RUP ha dichiarat cn nta allegata alla presente quale parte integrante e sstanziale; che le cndizini ecnmiche di cui spra prevedn un impegn integrativ di ,98 e una diversa articlazine delle liquidazini delle prestazini prfessinali, cme specificat nell schema di disciplinare che si allega al presente att; richiamat il Reglament sull rdinament degli uffici e dei servizi, apprvat cn D.G.P. n. 351 del 16/10/2000, D.G.P. n. 147 del 04/06/2001, D.G.P. n. 220 del 16/12/2002 e successive integrazini e mdifiche; cnsiderat: che ricrrn le cndizini di cui al punt 6) dell art. 7 del D.Lgs. n. 165/2001, secnd il cui dispst per esigenze cui nn pssn far frnte cn persnale in servizi, le amministrazini pubbliche pssn cnferire incarichi individuali, cn cntratti di lavr autnm, di natura ccasinale crdinata e cntinuativa, ad esperti di prvata cmpetenza [ ] ; vista la certificazine del sttscritt Respnsabile del Prcediment, allegata al presente att a frmarne parte integrante e sstanziale, relativa alla necessità di ricrrere all affidament dell incaric in questine a sggetti esterni all Ente, ai sensi dell art. 90 c. 6 del D.Lgs. n. 163/2006, nnché dell art. 24 c. 1 lett. c) e d) del citat Reglament sull rdinament degli uffici e dei servizi ; vist il parere di cngruità del Respnsabile del Prcediment; vist l schema di disciplinare integrativ del rep.96/03 già spra richiamat; dat att che cn scrittura cntabile individuata da natura C.Ge. OD Capitalizzazine incarichi prfessinali su fabbricati indispnibili (in crs di realizzazine) si dà inizi al prcediment di rilevazine cncmitante dell perazine in cntabilità ecnmic patrimniale dat att infine che il presente prvvediment necessita dell appsizine del vist di reglarità cntabile ai sensi dell art. 151 c. 4 del D.Lgs. 267/2000;

11 ritenuta la prpria cmpetenza ai sensi del D.Lgs. 267/2000; visti infine il D.Lgs. n. 267/2000, il D.P.R. n. 554/99 e il D.Lgs. n. 163/2006; DETERMINA di cnferire l incaric in ggett all ATP di cui in narrativa, cn capgrupp Plistudi A.E.S. Scietà di Ingegneria S.r.l. (CF e P.Iva cn sede in Riccine (RN), via Trtna 10), nella persna del legale rappresentante arch. Stefan Matteni; di apprvare l schema di disciplinare allegat quale parte integrante e sstanziale alla presente determinazine; di dare att che il quadr ecnmic delle pere, cui la revisine prgettuale di che trattasi si atterrà, è il seguente: QUADRO ECONOMICO LAVORI DI COMPLETAMENTO A 1 Imprt lavri sggett a ribass d asta 2 Oneri aggiuntivi per la sicurezza nn sggetti a ribass TOTALE OPERE A) ,35 B SOMME A DISPOSIZIONE 1 IVA sui lavri al 10% ,54 2 Imprevisti al lrd dell IVA 0,00 3 Spese Tecniche 3.1) Prgettazine variante + D.L. CSP variante e CSE, cntabilità, pratiche amm.ve, cmpres IVA e CNPAIA ,21 3.2) cllaud ,86 3.4) Imprevisti spese tecniche 1.359,26 3.3) Spese ex art.92 D.Lgs.163/07 898,00

12 4 Ecnmie ribass d asta e differenza IVA 5 Allacciamenti Ttale smme a dispsizine (B) ,87 TOTALE INTERVENTO (A+B) ,22 di dare att che la cpertura finanziaria del quadr ecnmic di cui spra è riferita al Bilanci di Previsine , gestine residui, secnd il seguente quadr riassuntiv degli impegni di spesa: IMPEGNO CAPITOLO Fnte ,95 03/ /1 Per Lavri indebitament ,57 04/1322/ /1 Per Lavri indebitament ,98 02/ /1 Per Lavri indebitament ,18 04/1322/ /1 Per Lavri indebitament ,21 04/ /4 Per Lavri Fndi prv ,23 02/1410/ Spese tecniche prg. Dl ecc. Fndi prv. 901,24 02/1410/ Imprevisti spese tecniche Fndi prv ,86 02/1410/ cllaud Tanzarella Fndi prv ,00 05/ spese tecniche per varianti Fndi prv. 898,00 01/ /2 per art.92 D.Lgs.163/06 Fndi prv. di frmalizzare, ai fini di cui al presente prvvediment, l impegn di spesa n.05/2192, e di rimdulare cme segue l stess impegn 05/2192 e l impegn 02/1410/1: - Imp.05/2192, da ,00 a ,98, frmalizzat in favre di Plistudi A.E.S. Scietà di Ingegneria S.r.l. (CF e P.Iva cn sede in Riccine (RN), via Trtna 10); - Imp.02/1410/1 da 901,24 a 1.359,26 riferit alla vce 3.4) imprevisti spese tecniche del quadr ecnmic; di dare att che cn scrittura cntabile individuata da natura C.Ge OD Capitalizzazine incarichi prfessinali su fabbricati indispnibili (in crs di realizzazine) si dà inizi al prcediment di rilevazine cncmitante dell perazine in cntabilità ecnmic patrimniale;

13 di dare att che Respnsabile Unic del Prcediment è il sttscritt Ing. Ald Ianniell, Direttre dell Area Pianificazine e Gestine del Territri. DISPONE L affissine del presente att all alb pretri della Prvincia per girni 15. Prat, 22/12/2008 Il Direttre dell Area [Direttre di Settre] IANNIELLO ALDO Avvers la presente determinazine è ammess ricrs al difensre civic e al TAR entr 60 girni dalla ntificazine dall intervenuta piena cnscenza.

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici Registr generale n. 1322 del 2012 Determina di liquidazine di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture Servizi Gare Lavri Pubblici Oggett SERVIZIO EDILIZIA PUBBLICA

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO AP/ap Determinazine n. DD-2015-256 esecutiva dal 16/02/2015 Prtcll Generale n. PG-2015-16136 del 13/02/2015

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Determinazine n. 4821 del 29 ttbre 2013 PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Prt. Generale N.

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Determinazine n. 4704 del 24 nvembre 2014 PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Prt. Generale

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 33 del 30/05/2012 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 170 del 11/03/2015 Registr del Settre N. 30 del 09/03/2015 Oggett: Acquist del servizi di access ai dati del

Dettagli

Ufficio di Staff Provveditorato - Economato ********* DETERMINAZIONE

Ufficio di Staff Provveditorato - Economato ********* DETERMINAZIONE P R OVI N C I A DI PIACE N ZA COPIA FIN. Uffici di Staff Prvveditrat - Ecnmat ********* DETERMINAZIONE Prpsta n. UEC2008/25 Determ. n. 1253 del 27/06/2008 Oggett: SERVIZI DI TELEFONIA FISSA E TRASMISSIONE

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 Dipartiment Lavri Pubblici - Uffici Tecnic - Lavri Pubblici Determinazine n. 161 del 13/02/2014 Oggett: CIG. Z940D93ED2

Dettagli

Comune di Villata PROVINCIA DI VERCELLI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.38

Comune di Villata PROVINCIA DI VERCELLI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.38 Cpia Cmune di Villata PROVINCIA DI VERCELLI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.38 OGGETTO: Apprvazine prgett esecutiv "Riqualificazine del centr stric - Realizzazine marciapiedi lung Crs

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 108 del 28/12/2012 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno Determinazine n 259 del 20/08/2012 Oggett: PRESTAZIONE DI SERVIZIO INERENTE L INDAGINE TERMOGRAFICA SU TUTTI GLI INTONACI DELLA SCUOLA PRIMARIA DI DONORATICO - CIG ZDE061589A. -IMPEGNO SPESA; -APPROVAZIONE

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI ----------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI TERRITORIALI (S) MANUTENZIONI

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI TERRITORIALI (S) MANUTENZIONI COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI TERRITORIALI (S) MANUTENZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1857 / 2014 OGGETTO: CIG 6048522640 - SERVIZIO

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012

DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012 DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012 Determina a cntrarre cn Atahtels Executive l affidament dirett per l affitt e l utilizz dei servizi necessari alla realizzazine

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali ********* DETERMINAZIONE PR OVINCIA DI PI ACENZA FIN. Settre Risrse ecnmiche, finanziarie e patrimniali P.O. Ecnmat - prvveditrat ********* DETERMINAZIONE Prpsta n. ST12010/13 Determ. n. 1619 del 04/08/2010 Oggett: DETERMINA A

Dettagli

PROVINCIA DI UDINE. Determinazione

PROVINCIA DI UDINE. Determinazione C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Determinazine Prpsta nr. 57 del 29/10/2015 Determinazine nr. 748 del 30/10/2015 Servizi Bibliteca, Cultura e Prmzine Sprt OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI VERGATO. Area3 - Lavori Pubblici, Manutenzione Determinazione n. 62 del 19/06/2015

COMUNE DI VERGATO. Area3 - Lavori Pubblici, Manutenzione Determinazione n. 62 del 19/06/2015 COMUNE DI VERGATO Prvincia di BOLOGNA C O P I A Area3 - Lavri Pubblici, Manutenzine Determinazine n. 62 del 19/06/2015 OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE IMPIANTI ANTIFURTO E RILEVAZIONE INCENDI PRESSO

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 311 del 13/05/2015 Registr del Settre N. 44 del 05/05/2015 Oggett: Acquist del certificat di sicurezza SSLMIME

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Prvincia di Venezia Lavri Pubblici\\Edilizia pubblica e prgettazine realizzazine Infrastrutture, D. Lgs 81/2008 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N 1938 Del 12/10/2012 Oggett:

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 110 del 30/12/2013 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 531 del 13/08/2015 Registr del Settre N. 69 del 07/08/2015 Oggett: Acquist del servizi di assistenza e manutenzine

Dettagli

PROVINCIA DI BIELLA. Ambiente e Agricoltura - DT Impegno n. DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011

PROVINCIA DI BIELLA. Ambiente e Agricoltura - DT Impegno n. DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011 PROVINCIA DI BIELLA Ambiente e Agricltura - DT Impegn n. Dirigente / Resp. P.O.: SARACCO GIORGIO DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011 Oggett: ATTIVITÀ DI STOCCAGGIO DI OLI MINERALI di cui all art.

Dettagli

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco COPIA COMUNE DI CIVATE Prvincia di Lecc ZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 628 Reg. Pubblicazini N. 106 Registr Deliberazini del 24-09-2015 OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE CON L'ALER DI LECCO PER LO SVOLGIMENTO

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE PROVINCIA DI PIACENZA FIN. Settre Risrse ecnmiche, finanziarie e patrimniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE Prpsta n. STRISORS 2423/2011 Determ. n. 1978 del 23/09/2011 Oggett:

Dettagli

CONSORZIO 4 BASSO VALDARNO

CONSORZIO 4 BASSO VALDARNO Cnsrzi di Bnifica ai sensi della L. R. 79/2012 (ente pubblic ecnmic) SEDE DI: PISA STRUTTURA PROPONENTE: Area affari generali DETERMINA DEL DIRETTORE DI N. 62 DEL 04.08.2015 OGGETTO: Prgett LIFE +11 NAT/IT/00094

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 51 del 26/08/2011 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina BUSSOLETTI NUZZO & ASSOCIATI - PER INCARICO DI ASSISTENZA LEGALE STRAGIUDIZIALE INERENTE IL COLLAUDO TECNICO

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina BUSSOLETTI NUZZO & ASSOCIATI - PER INCARICO DI ASSISTENZA LEGALE STRAGIUDIZIALE INERENTE IL COLLAUDO TECNICO COMUNE di FORMIA Prvincia di Latina SETTORE: Urbanistica ed Edilizia SERVIZIO: Dirigente N. del DETERMINAZIONE OGGETTO: - LIQUIDAZIONE FATTURA N 359 DEL 13.11.2014 - STUDIO LEGALE BUSSOLETTI NUZZO & ASSOCIATI

Dettagli

PROVINCIA DI BOLOGNA

PROVINCIA DI BOLOGNA 1 I.P. 3213/2009 Tit./Fasc./Ann 14.1.2.0.0.0/5/2009 PROVINCIA DI BOLOGNA Prt. n 245512/2009 del 03/07/2009 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA N. 17/2009

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1294/A del 30/09/2014 Dirigente: Istruttre: Area: Pal Grifagni Francesc Piantini Amministrativa OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA, SVOLTA IN MODALITÀ TELEMATICA, PER LA PROGETTAZIONE,

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 Dipartiment Lavri Pubblici - Uffici Tecnic - Lavri Pubblici Determinazine n. 1493 del 07/11/2013 Oggett: CIG. Z080C3E631

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA INSERIMENTO PROGRAMMA AZIONI DI CONTRASTO ALLA POVERTA. ANNO 2014. Il/la sottoscritto/a. Nato a... il...codice fiscale.

MODULO DI RICHIESTA INSERIMENTO PROGRAMMA AZIONI DI CONTRASTO ALLA POVERTA. ANNO 2014. Il/la sottoscritto/a. Nato a... il...codice fiscale. Spettabile COMUNE DI BUDONI Uffici Settre Plitiche Sciali e Sclastiche MODULO DI RICHIESTA INSERIMENTO PROGRAMMA AZIONI DI CONTRASTO ALLA POVERTA. ANNO 2014. LINEA DI INTERVENTO 2 Cncessine di cntributi

Dettagli

SERVIZIO AUTONOMO RISORSE UMANE E FORMAZIONE PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N.

SERVIZIO AUTONOMO RISORSE UMANE E FORMAZIONE PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N. Pag. 1 / 7 cmune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.cmune.trieste.it partita iva 00210240321 SERVIZIO PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N. 3927

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA

IL RESPONSABILE DELL AREA COMUNE DI BAGNI DI LUCCA PROVINCIA DI LUCCA DETERMINAZIONE N. 220 Data di registrazine 22/04/2015 Oggett : CUP I97H14000190004 - LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE ROTABILI COMUNALI. APPROVAZIONE

Dettagli

Prot. n. 3219 / CTP Imperia, 02/10/2013 BANDO PER LA RICERCA DI ESPERTI ESTERNI. Il Dirigente Scolastico

Prot. n. 3219 / CTP Imperia, 02/10/2013 BANDO PER LA RICERCA DI ESPERTI ESTERNI. Il Dirigente Scolastico CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE PER L ISTRUZIONE E LA FORMAZIONE IN ETA ADULTA Viale Rimembranze, 31 18100 IMPERIA Tel. e Fax 0183/ 60876 - e-mail imic80900@istruzine.it Prt. n. 3219 / CTP Imperia, 02/10/2013

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 23 DEL 13/02/2017 OGGETTO: Aggiudicazine prcedura sttsglia per la frnitura di sstituzine del sistema di prduzine acqua calda per riscaldament e sanitaria della mensa Le Grazie

Dettagli

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica Scietà Cnsrtile a Respnsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica è una

Dettagli

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA PIANIFICAZIONE STRATEGICA POLITICHE PER L'INTEGRAZIONE, L'INCLUSIONE, LA CONVIVENZA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA PIANIFICAZIONE STRATEGICA POLITICHE PER L'INTEGRAZIONE, L'INCLUSIONE, LA CONVIVENZA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PG N 19198 Titlazine: del 04/06/2014 COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA R.U.D. 624 del 26/06/2014 PIANIFICAZIONE STRATEGICA POLITICHE PER L'INTEGRAZIONE, L'INCLUSIONE, LA CONVIVENZA Dirigente: FANTINI Dr. Luca

Dettagli

CITTA DI MANFREDONIA Provincia di Foggia

CITTA DI MANFREDONIA Provincia di Foggia COPIA CITTA DI MANFREDONIA Prvincia di Fggia Deliberazine della Giunta Cmunale Seduta n.47 del 18.07.2011 n 225 OGGETTO: LAVORI COMPLEMENTARI A QUELLI DI ADEGUAMENTO ALLE VIGENTI NORME IGIENICO SANITARIE

Dettagli

COMUNE DI SAN BENEDETTO PO

COMUNE DI SAN BENEDETTO PO ORIGINALE Impsta di bll asslta in md virtuale autrizzazine Agenzia Entrate - Direzine Reginale della Lmbardia prt. n. 8900 del 24/01/2013 REP. N. 2255 COMUNE DI SAN BENEDETTO PO (Prvincia di Mantva) CONVENZIONE

Dettagli

A. Relazione illustrativa

A. Relazione illustrativa Cntrattintegrativecnmicperl utilizzazinedelfnddelpersnalenn dirigenzialeann2012sttscrittil24settembre2012.relazineillustrativae tecnicfinanziaria(articl 40, cmma 3 sexies, Decret Legislativ n.165/2001;

Dettagli

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai Prcedura perativa per l'rganizzazine del servizi alternativ di frnitura gas mediante carri bmblai La presente prcedura descrive le mdalità di attivazine e di ergazine del servizi alternativ di frnitura

Dettagli

COMUNE DI VIGGIANO PROVINCIA DI POTENZA AREA: AREA F SPORTELLO SVILUPPO

COMUNE DI VIGGIANO PROVINCIA DI POTENZA AREA: AREA F SPORTELLO SVILUPPO COMUNE DI VIGGIANO PROVINCIA DI POTENZA AREA: AREA F SPORTELLO SVILUPPO DETERMINAZIONE N DetSet 00284/2017 del 12/10/2017 Respnsabile dell'area: SIMONA AULICINO Istruttre prpnente: SIMONA AULICINO OGGETTO:

Dettagli

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace Presidenza - U.O.S. Attività e beni culturali

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace Presidenza - U.O.S. Attività e beni culturali Servizi Presidenza, Cultura e scula per la pace Presidenza - U.O.S. Attività e beni culturali DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazine n 348 del 24/01/2012 Oggett: PROGETTO INERENTE

Dettagli

Curriculum vitae. Diploma di Laurea in Ingegneria delle Infrastrutture Patente

Curriculum vitae. Diploma di Laurea in Ingegneria delle Infrastrutture Patente Curriculum vitae Data di nascita 13.09.1972 Nazinalità Italiana Cittadinanza Italiana Città residenza Parma Indirizz di residenza Via Givanni Bscli n, 4 CAP 43124 Titl di Studi Diplma di Laurea in Ingegneria

Dettagli

DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE]

DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE] DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE] DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R. N. 445

Dettagli

FRANCAVILLA DI SICILIA

FRANCAVILLA DI SICILIA COMUNE DI FRANCAVILLA DI SICILIA PROVINCIA Di MESSINA Ente del Parc Fluviale dell'alcantara Area Tecnica Lavri Pubblici Piazza Annunziata n. 3 98034 Francavilla di Sicilia (ME) tel: 0942 988001 - Fax:

Dettagli

Comune di Eupilio PROVINCIA DI COMO

Comune di Eupilio PROVINCIA DI COMO Cmune di Eupili PROVINCIA DI COMO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 10 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE ALL'ECONOMO ALL'ATTIVAZIONE DI CARTE PREPAGATE PER LA GESTIONE DELLE SPESE ECONOMALI. Nell

Dettagli

COMUNE DI POMPIANO AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 6/2013

COMUNE DI POMPIANO AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 6/2013 COMUNE DI POMPIANO Cpia DETERMINAZIONE REPERTORIO GENERALE N. 18 AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 6/2013 OGGETTO: AFFIDAMENTO ALLA COOPERATIVA COLIBRÌ DI BRESCIA DELLA GESTIONE DELLA

Dettagli

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA COMUNE di IMPRUNETA Prvincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA (spazi riservat all uffici Prtcll) (spazi riservat all uffici Edilizia Privata) Al Dirigente

Dettagli

ritenuto necessario, al fine di consentire, in analogia con il sistema scolastico, il regolare avvio delle attività:

ritenuto necessario, al fine di consentire, in analogia con il sistema scolastico, il regolare avvio delle attività: REGIONE PIEMONTE BU37S2 14/09/2017 Cdice A1503A D.D. 25 agst 2017, n. 792 POR 2014-2020. Offerta frmativa di IeFP cicl frmativ 2017/2020 di cui alla D.D. n. 576 del 29/06/2017. Apprvazine crsi ed autrizzazine

Dettagli

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA PIANIFICAZIONE STRATEGICA POLITICHE PER LA MOBILITA' PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA PIANIFICAZIONE STRATEGICA POLITICHE PER LA MOBILITA' PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE PG N 37924 Titlazine: del 05/11/2014 COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA R.U.A.D. 1526 del 07/11/2014 PIANIFICAZIONE STRATEGICA POLITICHE PER LA MOBILITA' Dirigente: MEGGIATO Arch. Alessandr PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

Dettagli

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015 Il Cmmissari Unic delegat del Gvern per Exp Milan 2015 Milan, 15 maggi 2015 Prt. N. 74/U/2015 Ordinanza n. 2 del 15 maggi 2015 Oggett: Organizzazini di vlntariat di prtezine civile nelle attività cnnesse

Dettagli

ANALISI CONTO CONSUNTIVO

ANALISI CONTO CONSUNTIVO La I Revisri sn: ANALISI CONTO CONSUNTIVO VERBALE N. 2015/004 "R. DONATELLI" di TERNI, l'ann 2015 il girn 28, del mese di aprile, alle re 11 dei Cnti dell'ambit A TS n. 14 prvincia di TERNI. press Via

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 395 del 17/06/2015 Registr del Settre N. 49 del 25/05/2015 Oggett: Determinazine a cntrattare per l'assegnazine

Dettagli

TRA TUTOR GROUP SRL AIAV ASSOCIAZIONE ITALIANA AGENTI DI VIAGGIO

TRA TUTOR GROUP SRL AIAV ASSOCIAZIONE ITALIANA AGENTI DI VIAGGIO CONVENZIONE PER ORGANIZZAZIONE DI CORSI DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER LE FIGURE PROFESSIONALI NELL AMBITO DELLA SICUREZZA E SALUTE NEI LUOGHI DI LAVORO D.LGS. N. 81/08 E SMI TESTO UNICO E ALTRI SERVIZI

Dettagli

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Regine del Venet AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Accrd Cntrattuale ex art. 17 l.r. 16.8.2002, n. 22 ed art. 8 quinquies d.lgs. 30.12.1992, n. 502 tra L Azienda Ulss e gli ergatri privati accreditati per

Dettagli

SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA

SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA ALLEGATO A) SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA [ ] C.F. 80017210727, cn sede in [ ], Via [ ], in persna del legale rappresentante pr tempre dtt. [ ] (di seguit, anche sl Operatre) E L Istitut di Servizi

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it Cmune di Splet www.cmune.splet.pg.it 1/6 Unità prpnente: ICSSS - Dirigente ICSSS Oggett: Hme care premium 2012 accertament ed impegn trasferimenti INPS gestine pubblica 176000 Respnsabile del prcediment:

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione e Lavoro. Servizio Formazione

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione e Lavoro. Servizio Formazione Registr generale n. 4001 del 2011 Determina senza Impegn di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzine, Frmazine e Lavr Servizi Frmazine Oggett Frmazine e Lavr Nmina Cmmissine desame

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 575 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 30/04/2014

DETERMINAZIONE N. 575 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 30/04/2014 DETERMINAZIONE N. 575 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 30/04/2014 DA UFFICIO: TECNICO SERVIZIO: TUTELA AMBIENTALE E GESTIONE DEL TERRITORIO CENTRO DI COSTO: RSU N. 15/PP OGGETTO: Incaric alla ditta

Dettagli

ASP OPUS CIVIUM Castelnovo di Sotto

ASP OPUS CIVIUM Castelnovo di Sotto Metd di rilevazine adttati per le previsini ed il Cntrll L ASP Opus Civium utilizza un sistema infrmativ che cntempla la tenuta sia della cntabilità generale che della cntabilità analitica per centri di

Dettagli

PROVINCIA DI COMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

PROVINCIA DI COMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROVINCIA DI COMO C O P I A DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 753 DEL 12/10/2015 SETTORE Opere Pubbliche di Viabilità e Prevenzine, Esprpri e Cncessini OGGETTO: INTERVENTI PRIORITARI SULLA RETE VIARIA DI INTERESSE

Dettagli

COMUNE DI LORETO APRUTINO Provincia di Pescara (PE)

COMUNE DI LORETO APRUTINO Provincia di Pescara (PE) COMUNE DI LORETO APRUTINO Prvincia di Pescara (PE) N 38 del Registr del Settre N 121 Reg. Generale SETTORE QUARTO LAVORI PUBBLICI D E T E R M I N A Z I O N E OGGETTO: LAVORI DI RESTAURO E MESSA IN SICUREZZA

Dettagli

ual nùr Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE N'. 1638 Registro Generale DEL03/12/2015

ual nùr Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE N'. 1638 Registro Generale DEL03/12/2015 ual nùr Cpia Città di Ugent Prvincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settre 3" - Lavri Pubblici e Manutenzine N'. 1638 Registr Generale DEL03/12/2015 N". 385 Registr del Settre DEL03lt2l2015 Oggett

Dettagli

Prot. n. 3287/ CTP Imperia, 22/09/2014 BANDO PER LA RICERCA DI ESPERTI ESTERNI. Il Dirigente Scolastico

Prot. n. 3287/ CTP Imperia, 22/09/2014 BANDO PER LA RICERCA DI ESPERTI ESTERNI. Il Dirigente Scolastico CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE PER L ISTRUZIONE E LA FORMAZIONE IN ETA ADULTA Viale Rimembranze, 31 18100 IMPERIA Tel. e Fax 0183/ 60876 - e-mail imic80900@istruzine.it Prt. n. 3287/ CTP Imperia, 22/09/2014

Dettagli

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, Sanctined Interpretatins Le Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, sn state pubblicate nel 2004. Le seguenti Sanctined Interpretatins sn state

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiello n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distretto Scolastico n. 12 Cod. Fisc.

DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiello n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distretto Scolastico n. 12 Cod. Fisc. DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiell n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distrett Sclastic n. 12 Cd. Fisc. 93082920617 e- mail: ceee100002@ istruzine. it/ 81100 C A S E R T A Stazine appaltante:

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA. TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Ufficio Competente per l operazione

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA. TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Ufficio Competente per l operazione PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA FSE 2007-2013 CCI N 2007 IT 051 PO 004 Decisine della Cmmissine Eurpea C (2007) 6724 del 18 dicembre 2007 TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Uffici Cmpetente

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settre V Respnsabile: Fntana Alessandr DETERMINAZIONE N. 1481 in data 31/12/2015 OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA RETE DI VIDEOSORVEGLIANZA, WIRELESS E HOT SPOT.

Dettagli

all interno del quale la sottoscritta svolge il ruolo di mandataria o responsabile del consorzio. D I C H I A R A

all interno del quale la sottoscritta svolge il ruolo di mandataria o responsabile del consorzio. D I C H I A R A ALLEGATO 1 DICHIARAZIONE ED ISTANZA DI PARTECIPAZIONE PER CONCORRENTI SINGOLI, SOCIETA MANDATARIE (IN CASO DI R.T.I.) O SOCIETA RESPONSABILI DEL CONSORZIO resa ai sensi degli articli 38, 46 e 47 D.P.R.

Dettagli

Accordo di base. tra il Comune di. Agenzia per l Energia Alto Adige - CasaClima. relativamente alla partecipazione al

Accordo di base. tra il Comune di. Agenzia per l Energia Alto Adige - CasaClima. relativamente alla partecipazione al Accrd di base tra il Cmune di.. e Agenzia per l Energia Alt Adige - CasaClima relativamente alla partecipazine al prgramma CmuneClima per cmuni energeticamente efficienti AGENTUR FÜR ENERGIE SÜDTIROL -

Dettagli

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST Ragine Sciale: Sede: via cmune prv. P.IVA: cd. fisc. Telefn: Fax: Email: PEC: Persna di riferiment: rul: recapit tel. email Descrizine attività e principali

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 290 / 2016 del 28/10/2016

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 290 / 2016 del 28/10/2016 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 290 / 2016 del 28/10/2016 Oggett: APPROVAZIONE PROGRAMMA ACQUISIZIONI BIENNALE 2017-2018 DI BENI E OGGETTO: APPROVAZIONE PROGRAMMA ACQUISIZIONI BIENNALE 2017-2018 DI BENI

Dettagli

A) DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI (art.46, D.P.R. 28/12/2000 n.445) attestanti:

A) DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI (art.46, D.P.R. 28/12/2000 n.445) attestanti: MARCA DA BOLLO DA 16,00 MOD. n.1 Impresa singla Busta A PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE ALL AVVISO PER L AFFIDAMENTO DI UN SERVIZIO DEDICATO ALLA PROMOZIONE

Dettagli

Corso di CONTABILITA E BILANCIO

Corso di CONTABILITA E BILANCIO CONTABILITA E BILANCIO Lezine 1 Crs di CONTABILITA E BILANCIO Dcente: dtt. Riccard Russ Lezine 1 www.lezine-nline.it 1 LEZIONE 1- IL BILANCIO CONTABILITA E BILANCIO Lezine 1 Il bilanci di esercizi è l

Dettagli

DETERMINAZIONE N. DEL i IL DIRETTORE DELL AREA

DETERMINAZIONE N. DEL i IL DIRETTORE DELL AREA Area Pianificazione e Gestione del Territorio Servizio Opere Pubbliche DETERMINAZIONE N. DEL i Via Giovanni Pisano, 12-59100 Prato Tel. 0574 5341 Fax 0574 534329 OGGETTO: SERVIZIO OPERE PUBBLICHE Lavori

Dettagli

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA COMPETITIVITA' E INNOVAZIONE SOCIALE POLITICHE PER LO SVILUPPO ECONOMICO E L'INTERNAZIONALIZZAZIONE

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA COMPETITIVITA' E INNOVAZIONE SOCIALE POLITICHE PER LO SVILUPPO ECONOMICO E L'INTERNAZIONALIZZAZIONE Settre: CI Prpnente: 92.A Prpsta: 2015/398 del 21/10/2015 Classifica: COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA R.U.D. 994 del 26/10/2015 COMPETITIVITA' E INNOVAZIONE SOCIALE POLITICHE PER LO SVILUPPO ECONOMICO E L'INTERNAZIONALIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI VERRAYES. n. 42 del 27/12/2012. OGGETTO: Adozione variante non sostanziale al P.R.G.C.: aggiornamento parziale tab.

COMUNE DI VERRAYES. n. 42 del 27/12/2012. OGGETTO: Adozione variante non sostanziale al P.R.G.C.: aggiornamento parziale tab. Originale REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA RÉGION AUTONOME VALLÉE D AOSTE COMUNE DI VERRAYES Verbale di deliberazine del Cnsigli cmunale n. 42 del 27/12/2012 OGGETTO: Adzine variante nn sstanziale al P.R.G.C.:

Dettagli

Area Finanza di Assolombarda 0258370.309/704 e-mail fin@assolombarda.it 1

Area Finanza di Assolombarda 0258370.309/704 e-mail fin@assolombarda.it 1 Allegat 1 Indice Smbilizz crediti Pr Slvend pag. 1 Smbilizz crediti Pr Slut pag. 3 Maturity pag. 5 Tabella e cndizini di favre per gli assciati pag. 7 PRO SOLVENDO Caratteristiche del prdtt I servizi di

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE ESPERTO. n. 1 COUNSELOR per Sportello d ascolto

BANDO DI SELEZIONE ESPERTO. n. 1 COUNSELOR per Sportello d ascolto Prt. n. 3874/C14 Blgna, 27/09/2013 All alb della Scula Al sit web della scula: www.ic12b.it BANDO DI SELEZIONE ESPERTO n. 1 COUNSELOR per Sprtell d asclt IL DIRIGENTE SCOLASTICO Vista la delibera n. 10

Dettagli

PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Economico Finanziari Servizio Personale- Servizi Scolastici DETERMINAZIONE N 47 DEL 11.7.2013

PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Economico Finanziari Servizio Personale- Servizi Scolastici DETERMINAZIONE N 47 DEL 11.7.2013 COMUNE DI SAN MARCELLO PISTOIESE PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Ecnmic Finanziari Servizi Persnale- Servizi Sclastici DETERMINAZIONE N 47 DEL 11.7.2013 OGGETTO: Riscssine cattiva entrate cmunali.

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 16 del 19/01/2015 Registr del Settre N. 2 del 16/01/2015 Oggett: Acquist servizi di manteniment annuale del

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE di BELLANTE DETERMINAZIONE N. 294 Prvincia di Teram (Data 25 LUG 2014 ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA TECNICA UFFICIO LAVORI PUBBLICI\URBANISTICO N. 120 OGGETTO: Manutenzine

Dettagli

D.G. Sanità Comunicato regionale 16 agosto 2011 - n. 90

D.G. Sanità Comunicato regionale 16 agosto 2011 - n. 90 Bllettin Ufficiale 25 Serie Ordinaria n. 34 - Lunedì 22 agst 2011 D.G. Sanità Cmunicat reginale 16 agst 2011 - n. 90 Prevenzine del randagism e tutela della salute degli animali dmestici. Regine Lmbardia

Dettagli

Codice Fiscale 91013990030 P. IVA 02224620035 AVVISO PUBBLICO

Codice Fiscale 91013990030 P. IVA 02224620035 AVVISO PUBBLICO Regine Piemnte Cmunità Mntana Due Laghi Cusi Mttarne e Val Strna (Istituita ai sensi della L.R. 16/99 e smi, cn Decret del Presidente della Giunta Reginale del Piemnte n. 86 del 28 agst 2009) Cmunità Mntana

Dettagli

Le controversie in materia di responsabilità professionale medica e la mediazione civile e commerciale EX D. LGS. N. 28/10

Le controversie in materia di responsabilità professionale medica e la mediazione civile e commerciale EX D. LGS. N. 28/10 Le cntrversie in materia di respnsabilità prfessinale medica e la mediazine civile e cmmerciale EX D. LGS. N. 28/10 FINALITA E OBIETTIVI II crs in Respnsabilità medica ha l biettiv di frnire le cnscenze

Dettagli

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Prvincia di Csenza REGOLAMENTO CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Settembre 2003 ART. 1 Istituzine e sede 1. E istituita, press la Prvincia di Csenza, la Cnsulta

Dettagli

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA'

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' Allegat parte integrante Allegat n. 2 ALLEGATO N. 2 CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' La quta di risrse riservata alle Cmunità

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-16 / 749 del 24/06/2011 Codice identificativo PROPONENTE Ambiente - Emas

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-16 / 749 del 24/06/2011 Codice identificativo PROPONENTE Ambiente - Emas COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO cn FD N. att DN-16 / 749 del 24/06/2011 Cdice identificativ 733025 PROPONENTE Ambiente - Emas OGGETTO AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DISINFESTAZIONE E DERATTIZZAZIONE

Dettagli

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO (Ente di diritt pubblic ai sensi del D.Lgs. n. 207/2001 e Legge Regine Lmbardia n. 1/2003) Prt. n. /2015 SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: ORE 12,00 DEL PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI NOVARA. IL CONSIGLIO COMUNALE Su proposta della Giunta Comunale

COMUNE DI NOVARA. IL CONSIGLIO COMUNALE Su proposta della Giunta Comunale COMUNE DI NOVARA OGGETTO: I.U.C. ANNO 2014; Aliquta Tributi Servizi Indivisibili -TASI. IL CONSIGLIO COMUNALE Su prpsta della Giunta Cmunale Premess che: l art. 1 della Legge del 27 dicembre 2013, n. 147

Dettagli

[da rendere su carta intestata della concorrente]

[da rendere su carta intestata della concorrente] Spett. Camera di Cmmerci I.A.A. di Verna Crs Prta Nuva n. 96 37122 Verna Oggett: ISTANZA DI QUALIFICAZIONE PER IL PUBBLICO INCANTO PER L ALIENAZIONE DI PARTECIPAZIONI DETENUTE DALLA CCIAA DI VERONA Il/la

Dettagli

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO Riepilg dcumentazine 1 2 Istanza di autrizzazine all scaric in crp idric

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE)

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) ANAGRAFICA (cme da art. 5, c. 1, lett. a), del D.P.R.

Dettagli

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue Prt. n. 3096 Bari, 31 lugli 2014 Oggett: Integrazine cn rettifica e prrga dei termini del Band per la selezine di ESPERTI e TUTOR finalizzat a istituire un ALBO per l attuazine delle azini di FORMAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 766 SETTORE Settre Lavri Pubblici NR. SETTORIALE 185 DEL 26/06/2015 OGGETTO: CANDIDATURA AL C.S.E. 2015 PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO

Dettagli

MODELLO 770/2015. In questa Circolare. Circolare informativa per la clientela n. 24/2015 del 17 luglio 2015. 1. Modello 770 Semplificato

MODELLO 770/2015. In questa Circolare. Circolare informativa per la clientela n. 24/2015 del 17 luglio 2015. 1. Modello 770 Semplificato Circlare infrmativa per la clientela n. 24/2015 del 17 lugli 2015 MODELLO 770/2015 In questa Circlare 1. Mdell 770 Semplificat 2. Mdell 770 Ordinari 3. Cmpsizine del Mdell 770/2015 Semplificat 4. Cmpsizine

Dettagli

COMUNE DI VOGHIERA (Provincia di Ferrara)

COMUNE DI VOGHIERA (Provincia di Ferrara) COMUNE DI VOGHIERA (Prvincia di Ferrara) SETTORE URBANISTICA TERRITORIO PATRIMONIO AMBIENTE SERVIZIO LL.PP E MANUTENZIONI DETERMINAZIONE N. 4/1 DEL 16-01-2013 OGGETTO: FORNITURA DI CARBURANTE PER AUTOTRAZIONE

Dettagli

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI Allegat C alla delibera di Giunta Cmunale n ----- del ------- CRITERI E MODALITA DI ASSEGNAZIONE ALLE FAMIGLIE DI 100 VOUCHER SETTIMANALI A PARZIALE COPERTURA DEL COSTO PER LA FREQUENZA AI CENTRI ESTIVI

Dettagli

I OGGETTO: ASSEGNAZIONE BUDGET DI LAVORO STRAORDINARIO.

I OGGETTO: ASSEGNAZIONE BUDGET DI LAVORO STRAORDINARIO. I. R. C. C.5. ustltut di Ricver e Cura a Carattere Scientific C. R. O. B. CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO DELLA BASILICATA Riner in Vulture (PZ) REGIONE BASILICATA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE...

Dettagli