Diario di bordo Viterbo ottobre 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Diario di bordo Viterbo 21 30 ottobre 2014"

Transcript

1 «ONCE UPON A TIME» PROGETTO EUROPEO COMENIUS ITC. L.Fantappiè» Viterbo,Italia «V. Van Gogh Institute. Assen, Olanda Diario di bordo Viterbo ottobre 2014

2 Gli student olandesi aviterbo Il 21 ottobre scorso, 15 alunni della scuola «V. Van Gogh» di Assen, Olanda, insieme con due loro insegnanti, sono venuti a farci visita ; sono rimasti con noi per 10 giorni fino a giovedì 30, ospiti delle nostre famiglie: ci conoscevamo solo in foto e per sms o Skype. Abbiamo condiviso tante esperienze, gite, passeggiate, pasti,scherzi e tanti pianti quando se ne sono andati ma ad aprile ci rivedremo questa volta a casa loro.. Noi, ragazzi del Comenius «Once upon a time «(3 A B C D E F) Agata Ruta, Alberto Serafini, Alessandra Moscaroli, Alessandro Giannetti, Carolina Pelliccioni, Elisa Campi, Filippo Dattilo, Giusy Russo, Lorenzo Cesarini, Lorenzo Rizza, Lorenzo Segatori, Martina Bianchini, Matteo Oddo, Matias Tickone, Noemi C.R. D Emilio

3 La sera del 21 ottobre eravamo molto emozionati perché stavamo aspettando l arrivo dei nostri amici olandesi. martedì 21 ottobre 2014

4 Abbiamo fatto numerosi cartelloni per accoglierli.

5

6 Quando sono arrivati noi stavamo guardando fuori la finestra,poi siamo usciti fuori e abbiamo incontrato i nostri ospiti olandesi; erano molto contenti.

7 mercoledì 22 ottobre 2014 Oggi è il primo giorno della nostra fantastica esperienza con i nostri amici olandesi; le nostre mamme hanno preparato un abbondante colazione perchè per loro è il primo pasto ed è molto importante. Alle 8.15 siamo andati a scuola. Per prima cosa abbiamo mostrato loro il nostro istituto,poi siamo andati in palestra dove abbiamo fatto dei giochi di presentazione per conoscerci meglio.

8 Dalle abbiamo fatto da guida per il centro storico di Viterbo: ognuno di noi ha descritto i principali monumenti della nostra città.

9 Eravamo molto in ansia in quanto era la prima volta che parlavamo inglese di fronte a molte persone.

10 Agli studenti olandesi è piaciuta molto la nostra città in quanto in Olanda non hanno città storiche come Viterbo. Ritornati a casa, nel pomeriggio siamo usciti tutti insieme per il centro;il tempo non era dei migliori,avevamo freddo ma per loro questa temperatura era normale. Alla fine del giorno ha iniziato a piovere ma ci siamo divertiti comunque.

11 23 ottobre 2014, giovedì la mattina a scuola Nella mattinata, in un aula video, abbiamo offerto una breve presentazione in inglese sui più importanti luoghi di Viterbo (dentro e fuori le mura) e sulle sue leggende. Più tardi siamo andati in palestra e abbiamo giocato a dodgeball e a basket. E stato molto divertente. Poi nel giardino della scuola abbiamo piantato dei tulipani, i tipici fiori che i nostri amici olandesi ci hanno portato dalla loro nazione. Per pranzo molti ragazzi italiani e olandesi sono andati al McDonald s.

12 23 ottobre 2014, giovedì pomeriggio al museo Nel pomeriggio, siamo andati al museo etrusco Rocca degli Albornoz poiché volevamo far conoscere ai nostri amici l antica storia di Viterbo, la vita dei Romani e degli Etruschi, la loro arte e il loro artigianato. Abbiamo visitato l interno del museo.

13 23 ottobre 2014, giovedì pomeriggio al museo E stato molto interessante quando la guida ci ha mostrato la vecchia cucina, le abitazioni e la cultura di queste persone. Poi abbiamo creato dei vasi d argilla,come gli uomini e le donne etrusche. Dopo questa esperienza siamo andati a mangiare un gelato tutti insieme.

14 venerdì 24 ottober ROME Oggi ci siamo dovuti svegliare presto in vista della gita a Roma. Abbiamo fatto colazione e siamo partiti da Viterbo con il pullman alle 7:00 di mattina. Il viaggio è stato tanto divertente perchè abbiamo riso e scherzato molto. Siamo arrivati a Roma alle 9:30 e era molto caldo e soleggiato. Abbiamo incontrato la guida che ci ha accompagnato per la maggior parte del percorso e ci ha raccontato delle interessanti curiosità riguardo ai monumenti romani Lei ci parlava sia in italiano che in inglese, mentre un insegnante olandese traduceva nella loro lingua.

15 Abbiamo visitato posti famosi e monumenti importanti degli Antichi Romani tra cui il Colosseo (la guida ci ha parlato dei gladiatori e di come si svolgevano i giochi violenti al suo interno), i Fori romani, I Fori Imperiali, il Panteon e il Campidoglio. Gli studenti olandesi ne sono rimasti molto colpiti! Tanti di loro hanno detto Oh che bello!. Purtroppo non abbiamo visto il Colle Palatino (uno delle sette colline di Roma) in quanto c erano dei lavori in corso. Vedendo tutti questi posti abbiamo provato a immaginare come era la vita lì due mila anni fa. Questa parte del tour è finita a Castel Sant Angelo dove gli olandesi hanno comprato alcuni souvenirs alle bancarelle e poi abbiamo pranzato.

16 venerdì 24 ottobre ROMA Oggi ci siamo dovuti svegliare presto in vista della gita a Roma. Abbiamo fatto colazione e siamo partiti da Viterbo con il pullman alle 7:00 di mattina. Il viaggio è stato tanto divertente perchè abbiamo riso e scherzato molto. Siamo arrivati a Roma alle 9:30 e era molto caldo e soleggiato. Abbiamo incontrato la guida che ci ha accompagnato per la maggior parte del percorso e ci ha raccontato delle interessanti curiosità riguardo ai monumenti romani Lei ci parlava sia in italiano che in inglese, mentre un insegnante olandese traduceva nella loro lingua.

17 Venerdì 24 Ottobre ROMA Più tardi siamo andati al Vaticano. Per noi è stato straordinario, ci sono piaciuti i quadri e le sculture, ad esempio la Pietà di Michelangelo e la Cripta. Abbiamo imparato molte cose!!! Ma i momenti migliori sono stati certamente quando eravamo tutti insieme. Siamo stati tanto bene e ci siamo divertiti molto. In questo modo gli olandesi hanno potuto conoscere meglio l Italia. Durante questo scambio culturale non solo stiamo imparando meglio l inglese, ma stiamo anche scomprendo come poter socializzare con ragazzi di altri paesi e stiamo capendo il vero significato di amicizia.

18 venerdì 24 ottobre ROMA Oggi ci siamo dovuti svegliare presto in vista della gita a Roma. Abbiamo fatto colazione e siamo partiti da Viterbo con il pullman alle 7:00 di mattina. Il viaggio è stato tanto divertente perchè abbiamo riso e scherzato molto. Siamo arrivati a Roma alle 9:30 e era molto caldo e soleggiato. Abbiamo incontrato la guida che ci ha accompagnato per la maggior parte del percorso e ci ha raccontato delle interessanti curiosità riguardo ai monumenti romani Lei ci parlava sia in italiano che in inglese, mentre un insegnante olandese traduceva nella loro lingua.

19 Sabato,25 ottobre 2014 Ci siamo svegliati molto presto e abbiamo fatto una lunga colazione, abbiamo anche parlato dei nostri interessi. Abbiamo mangiato molto, perchè in Olanda la colazione è il pasto più importante. La scuola è iniziata alle Inizialmente siamo stati divisi in due gruppi: uno è rimasto in classe e l altro è andato in palestra a giocare a calcio e a pallavolo. Più tardi, tutti insieme, abbiamo scritto qualcosa riguardo la nostra gita a Roma e un insegnante olandese ci ha raccontato la leggenda di San Nicola, che è simile a Babbo Natale. lo celebrano nella notte del 5 Dicembre.

20 Abbiamo poi fatto una diverte lezione di musica: I ragazzi italiani hanno suonato alcune canzoni famose come Wrecking Ball e L inno alla Gioia con il flauto. Abbiamo anche cantato l Inno Italiano. É stato grandioso e noi ne siamo fieri. Alle eravamo liberi, quindi siamo andati a casa per mangiare. Il pomeriggio è stato favoloso, perchè noi italiani siamo usciti con gli studenti olandesi e al corso di Viterbo hanno potuto comprare alcune cartoline per le loro famiglie. Abbiamo camminato molto e lì abbiamo presentati ai nostri amici. Hanno anche guardato i negozi e mangiato un gelato o uno yogurt per merenda. Alle 8.00 siamo andati al ristorante per mangiare un piatto tipicamente italiano:la pizza! Gli è piaciuta davvero molto, perche quella olandese è diversa. È stato il miglior sabato di sempre.

21 Sabato,25 ottobre 2014 Ci siamo svegliati molto presto e abbiamo fatto una lunga colazione, abbiamo anche parlato dei nostri interessi. Abbiamo mangiato molto, perchè in Olanda la colazione è il pasto più importante. La scuola è iniziata alle Inizialmente siamo stati divisi in due gruppi: uno è rimasto in classe e l altro è andato in palestra a giocare a calcio e a pallavolo. Più tardi, tutti insieme, abbiamo scritto qualcosa riguardo la nostra gita a Roma e un insegnante olandese ci ha raccontato la leggenda di San Nicola, che è simile a Babbo Natale. lo celebrano nella notte del 5 Dicembre.

22 Lunedì 27 ottobre 2014 al al Comune Nella mattinata siamo andati al Comune di Viterbo, abbiamo visto molti quadri che sono stati illustrati dagli studenti italiani. L esperienza di fare da guida è stata molto divertente e emozionante (ma avevamo paura di dimenticare cosa dire). Nel corridoio del Comune abbiamo visto lo stemma di Viterbo: il leone.

23 L assessore e il sindaco di Viterbo hanno dato il benvenuto agli studenti olandesi e quest ultimo ci ha regalato una piccola bandiera di Viterbo.

24 Lunedì 27 ottobre 2014 alle terme «Le Masse di San Sisto» Dopo siamo andati tutti insieme alle Masse di San Sisto, le quali sono delle piscine naturali di acqua calda ma c è anche una piscina di acqua fredda. È stato fantastico! Noi abbiamo alternato le due piscine e quando l acqua era molto fredda iniziavamo a urlare. Nella mattina abbiamo giocato a pallavolo e poi siamo stati tre ore a bagno.

25 28 ottobre martedì BOMARZO Questa mattina siamo andati a scuola alle 8.15 e quando siamo arrivati abbiamo cantato una canzone per il compleanno di Alysha. Siamo andati al Parco dei Mostri a Bomarzo con l autobus; le nostre professoresse hanno pagato i biglietti e abbiamo visitato il parco. Era la casa estiva della Famiglia Orsini. Pangari, uno dei nostri professori, era la nostra guida e con lui abbiamo riso molto. Abbiamo visto molte statue di mostri antichi, fatti solo di pietre e una strana casa inclinata.

26 28 ottobre martedì 2014 BOMARZO compleanno di Alysha Dopo la visita la professoressa ci ha dato dei fogli e noi abbiamo disegnato un mostro che ci era piaciuto. Poi abbiamo pranzato e abbiamo mangiato la torta per il compleanno di Alysha. Era molto buona!

27 28 ottobre martedì 2014 «Parco dei Mostri» - Bomarzo Nel pomeriggio abbiamo fatto un gioco olandese chiamato stratego. Il gioco ci è piaciuto ma gli olandesi hanno vinto tre volte e noi solo una. Durante il gioco abbiamo scherzato molto. Alle cinque siamo ritornati a casa. Poi siamo andati con alcuni amici a fare una passeggiata nel centro di Viterbo e abbiamo cenato, con loro, in un ristorante. Noi abbiamo mangiato la pizza, ci è piaciuto molto! Dopo cena siamo ritornati a casa e siamo andati a letto alle dieci e mezza. Eravamo molto stanchi!

28 mercoledì 29 ottobre 2014 Il 29 ottobre è stato l ultimo giorno. Eravamo un po tristi perché i nostri amici dovevano tornare in Olanda. La mattina abbiamo visitato un famoso teatro romano Ferento. Noi non sapevamo com era, nella giornata abbiamo immaginato questo posto, abbiamo chiesto ai nostri genitori: Com è bello o noioso?. Dopo circa venti minuti siamo arrivati e finalmente abbiamo potuto vedere questo teatro!

29 mercoledì 29 ottobre 2014 Quando siamo entrati, le nostre professoresse ci presentarono un uomo. noi non sapevamo chi fosse così lui si presentò. Si chiamava Vincenzo. Ci siamo seduti sugli scalini del teatro, dove importanti persone romane trascorrevano molto tempo a vedere giochi 200 anni fa. La nostra guida ci ha raccontato la storia di Ferento e delle guerre contro Viterbo e Nepi. Poi abbiamo visto le terme di Vespasiano, un importante imperatore romano. Lui le costruì perché voleva che gli abitanti di Ferento passassero il tempo libero insieme. C erano tre piscine con un bellissimo mosaico, ci è piaciuto molto questo posto e abbiamo immaginato di nuotare con le persone della città! Era fantastico, come un sogno! Eravamo un po stanchi ma volevamo passare insieme tutto il tempo rimasto.

30 Nel pomeriggio ci siamo incontrati per l ultima volta con i ragazzi olandesi per mostrare a loro un balletto nella nostra palestra. mercoledì 29 ottobre 2014

31 mercoledì 29 ottobre 2014 La sera le nostre famiglie hanno organizzato una cena per salutarci.

32 30 ottobre giovedì L ultimo giorno ci siamo svegliati molto presto perchè gli amici olandesi dovevano preparare le proprie valigie e dovevano stare a Piazza Crispi alle Le ragazze hanno pianto molto perché erano molto tristi. L autobus è arrivato alle Noi li abbiamo salutati e poi sono saliti sull autobus. Noi non volevamo che se ne andassero. È stata una bellissima esperienza per conoscere altre culture.

33 30 ottobre giovedì Arrivederci ad ASSEN 14 aprile 2015

Diario di bordo Assen (NL )14 23 aprile 2015

Diario di bordo Assen (NL )14 23 aprile 2015 ONCE UPON A TIME» PROGETTO EUROPEO COMENIUS ITC. L.Fantappiè» Viterbo,Italia «V. Van Gogh Institute. Assen, Olanda Diario di bordo Assen (NL )14 23 aprile 2015 Noi ad Assen, Paesi Bassi Finalmente il 14

Dettagli

PROGETTO COMENIUS 4-10 NOVEMBRE 2012: HALLE.

PROGETTO COMENIUS 4-10 NOVEMBRE 2012: HALLE. PROGETTO COMENIUS 4-10 NOVEMBRE 2012: HALLE. Domenica 4 Novembre Il tanto atteso giorno era finalmente arrivato! Dopo il viaggio in macchina fino all aeroporto, eravamo pronte per intraprendere questa

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Bambini. Università per Stranieri di Siena. Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA Mercoledì 11 dicembre abbiamo accolto gli amici delle quinte: vi raccontiamo la giornata...speciale. E' stato molto interessante ed istruttivo, a parer mio, far visitare, nel

Dettagli

Scuola Natura Lunedì 14 gennaio siamo partiti per trascorrere una settimana presso una casa-vacanza del Comune di Milano a Vacciago sul lago d Orta. Siamo partiti insieme alla classe 2 F, accompagnati

Dettagli

Alcuni studenti raccontano.

Alcuni studenti raccontano. Alcuni studenti raccontano. Soggiorno a Londra di Valentina Tornesi III B Il giorno 19 settembre 2010 noi, alcuni alunni della mia Scuola Media di San Francesco, e quattro nostri professori siamo partiti

Dettagli

Paola, Diario dal Cameroon

Paola, Diario dal Cameroon Paola, Diario dal Cameroon Ciao, sono Paola, una ragazza di 21 anni che ha trascorso uno dei mesi più belli della sua vita in Camerun. Un mese di volontariato in un paese straniero può spaventare tanto,

Dettagli

Gita in Emilia Romagna - Classi II

Gita in Emilia Romagna - Classi II Gita in Emilia Romagna - Classi II Quest anno, noi ragazzi di seconda media, siamo andati in gita in Emilia Romagna, visitando principalmente le città di Ferara e Ravenna, ed il Delta del Po. Abbiamo viaggiato

Dettagli

Camminata in Maslana a cura della scuola Primaria di Gorno

Camminata in Maslana a cura della scuola Primaria di Gorno Progetto Accoglienza Camminata in Maslana a cura della scuola Primaria di Gorno Ieri 22 settembre è stata una giornata speciale per noi alunni di Gorno delle classi3a, 4a e 5a... infatti non siamo stati

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo bambini

Livello CILS A1 Modulo bambini Livello CILS A1 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Istituto d Istruzione Superiore E. Majorana. Liceo Linguistico, Scientifico e delle Scienze Umane. Guidonia (Roma)

Istituto d Istruzione Superiore E. Majorana. Liceo Linguistico, Scientifico e delle Scienze Umane. Guidonia (Roma) Istituto d Istruzione Superiore E. Majorana Liceo Linguistico, Scientifico e delle Scienze Umane Guidonia (Roma) GEMELLAGGIO LICEO MAJORANA (GUIDONIA) - MARCQ INSTITUTION (LILLE) RELAZIONE VIAGGIO D ISTRUZIONE

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo adolescenti

Livello CILS A1 Modulo adolescenti Livello CILS A1 Modulo adolescenti MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

ATTIVITÀ 1 INTERAZIONE SCHEDA Nº 1

ATTIVITÀ 1 INTERAZIONE SCHEDA Nº 1 ATTIVITÀ 1 INTERAZIONE SCHEDA Nº 1 Tempo per la preparazione: 1 minuto Durata dell intervento tra di due candidati: minimo 4 minuti - massimo 5 minuti CANDIDATO/A A VACANZE IN EUROPA Ha deciso di visitare

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena. per Stranieri di Siena Centro CILS : Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE

Dettagli

Cari genitori, solo poche righe di diario su quello che hanno fatto i vostri figli nella settimana di campo/collegiale:

Cari genitori, solo poche righe di diario su quello che hanno fatto i vostri figli nella settimana di campo/collegiale: Cari genitori, solo poche righe di diario su quello che hanno fatto i vostri figli nella settimana di campo/collegiale: PRIMA SETTIMANA "Ho cercato di alternare momenti strutturati a momenti liberi...la

Dettagli

GLI ALUNNI DELLA I A

GLI ALUNNI DELLA I A GLI ALUNNI DELLA I A Descrivi la festa di Halloween soffermandoti sui preparativi, che l hanno preceduta, sul suo svolgimento e parla delle tue impressioni al riguardo. Con la scuola elementare di Puccianiello

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Adolescenti. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Adolescenti. Università per Stranieri di Siena. per Stranieri di Siena Centro CILS : Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE

Dettagli

AI GENITORI STRANIERI Com è oggi la scuola in Italia

AI GENITORI STRANIERI Com è oggi la scuola in Italia Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo A. Da Rosciate via Codussi, 7 414 Bergamo Tel 03543373 Fax: 0357033- www.darosciate.it e-mail: segreteria@darosciate.it -

Dettagli

Articolo giornale campo scuola 2014

Articolo giornale campo scuola 2014 Articolo giornale campo scuola 2014 Condivisione, stare assieme sempre, conoscersi? In queste tre parole racchiuderei la descrizione del campo estivo. Sono sette giorni bellissimi in cui si impara prima

Dettagli

Test di Ingresso. Italiano classi prime

Test di Ingresso. Italiano classi prime Test di Ingresso Italiano classi prime 1. Inserisci nella frase il termine corretto: da, dà, da a. Ho fatto una lunga camminata casa al mare b. Non mi mai la mano c. il vestito a tua sorella 2. In quale

Dettagli

1. Ascolta la canzone e metti in ordine le immagini:

1. Ascolta la canzone e metti in ordine le immagini: Pag. 1 1. Ascolta la canzone e metti in ordine le immagini: Pag. 2 Adesso guarda il video della canzone e verifica le tue risposte. 2. Prova a rispondere alle domande adesso: Dove si sono incontrati? Perché

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Pinguini nel deserto Concorso a tema per le scuole di ogni ordine e grado sul tema della disabilità intellettiva: I Edizione 2009

Pinguini nel deserto Concorso a tema per le scuole di ogni ordine e grado sul tema della disabilità intellettiva: I Edizione 2009 Concorso a tema per le scuole di ogni ordine e grado sul tema della disabilità intellettiva: I Edizione 2009 Iscritto per: Scuola Secondaria Primo Grado Motto di iscrizione: Raccontami e dimenticherò-mostrami

Dettagli

ILLAGGIOGAIA. Per fare un albero ci vogliono... 99 mani! 2013-2014 Maggio-giugno SOMMARIO. Pagina 1. Pagina 2. Pagina 3. Pagina 4. ( J.

ILLAGGIOGAIA. Per fare un albero ci vogliono... 99 mani! 2013-2014 Maggio-giugno SOMMARIO. Pagina 1. Pagina 2. Pagina 3. Pagina 4. ( J. Pubblicazione n 5 Classi prime ANNO SCOLASTICO 2013-2014 Maggio-giugno SOMMARIO Pagina 1 Per fare un albero Pagina 2 Inventiamo una storia Pagina 3 E finalmente.. Pagina 4 Giardinieri V ILLAGGIOGAIA S

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 4 CHIETI Scuola Secondaria di Primo Grado Giuseppe Mezzanotte BIM. Biblioteca Interculturale Mobile. Nei libri il mondo

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 4 CHIETI Scuola Secondaria di Primo Grado Giuseppe Mezzanotte BIM. Biblioteca Interculturale Mobile. Nei libri il mondo ISTITUTO COMPRENSIVO N. 4 CHIETI Scuola Secondaria di Primo Grado Giuseppe Mezzanotte BIM Biblioteca Interculturale Mobile Nei libri il mondo Classe I - II A docente referente: prof.ssa Patrizia Monetti

Dettagli

Esame scritto per passare al secondo livello (Unita 1-4) ( 1-4)

Esame scritto per passare al secondo livello (Unita 1-4) ( 1-4) Esame scritto per passare al secondo livello (Unita 1-4) ( 1-4) ompilate le prime tre righe e aspettate le istruzioni dell insegnante Nome Cognome Classe Punti (Totale ) Percentuale Promosso/respinto (Per

Dettagli

Anno Scolastico 2012/2013 Scuola Primaria G. Lodi Crevalcore

Anno Scolastico 2012/2013 Scuola Primaria G. Lodi Crevalcore Anno Scolastico 2012/2013 Scuola Primaria G. Lodi Crevalcore Gemellaggio tra la Classe V D della Scuola Primaria G. Lodi e la Classe V F della Scuola Primaria di Bollate Insegnante Paola Poppi La nostra

Dettagli

Eccoci tornati da una splendida esperienza in Portogallo. Questa settimana in trasferta, lontana dalla scuola italiana ma vicina a una concezione di

Eccoci tornati da una splendida esperienza in Portogallo. Questa settimana in trasferta, lontana dalla scuola italiana ma vicina a una concezione di Eccoci tornati da una splendida esperienza in Portogallo. Questa settimana in trasferta, lontana dalla scuola italiana ma vicina a una concezione di scuola diversa, ha arricchito la nostra capacità di

Dettagli

Eccoci qua a raccontarvi la prima tappa del nostro viaggio di crescita, di scoperte e di conquiste!!! CONIGLIETTI SCOIATTOLI VOLPI TOPINI

Eccoci qua a raccontarvi la prima tappa del nostro viaggio di crescita, di scoperte e di conquiste!!! CONIGLIETTI SCOIATTOLI VOLPI TOPINI Eccoci qua a raccontarvi la prima tappa del nostro viaggio di crescita, di scoperte e di conquiste!!! CONIGLIETTI Siamo il gruppo più numeroso della scuola e assieme alle maestre Meri e Silvia siamo diventati

Dettagli

Otzenhausen 25-30 Marzo 2007

Otzenhausen 25-30 Marzo 2007 Otzenhausen 25-30 Marzo 2007 Partenza 25-03-2007 Arrivo a Frankfurt Hahn h 7:50 Domenica 25/03/2007 siamo partiti per Otzenhausen con molto entusiasmo, ansia ma anche una certa sonnolenza: la partenza

Dettagli

IO: LA MIA STORIA, LA MIA SCUOLA, IL MIO PAESE

IO: LA MIA STORIA, LA MIA SCUOLA, IL MIO PAESE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 IO: LA MIA STORIA, LA MIA SCUOLA, IL MIO PAESE ISTITUTO COMPRENSIVO «N.TOMMASEO» SCUOLA DELL INFANZIA «F.GARBIN» Arre UNITA DI APPRENDIMENTO : 1. IO : LA MIA STORIA 2. IO : LA

Dettagli

Musiche natalizie per i bambini delle scuole dell infanzia

Musiche natalizie per i bambini delle scuole dell infanzia Musiche natalizie per i bambini delle scuole dell infanzia Dopo tanti preparativi e forte impegno, noi ragazzi delle classi terze siamo andati, come da tradizione, a suonare alcuni brani natalizi (JINGLE

Dettagli

PAOLO VA A VIVERE AL MARE

PAOLO VA A VIVERE AL MARE PAOLO VA A VIVERE AL MARE Paolo è nato a Torino. Un giorno i genitori decisero di trasferirsi al mare: a Laigueglia dove andavano tutte le estati e ormai conoscevano tutti. Paolo disse porto tutti i miei

Dettagli

www.vittorioveneto.gov.it

www.vittorioveneto.gov.it Organizzato da Città di Città Vittorio di Vittorio Veneto Veneto Assessorato alle Politiche Scolastiche Centri Estivi Comunali per tutti i bambini della Scuola Primaria dal 15 giugno al 7 agosto 2015 Centri

Dettagli

LA NARRAZIONE UTILIZZO INDICATORI TEMPORALI A cura dell ins. LAMPIS MARIA BERNARDA ELENA

LA NARRAZIONE UTILIZZO INDICATORI TEMPORALI A cura dell ins. LAMPIS MARIA BERNARDA ELENA LA NARRAZIONE UTILIZZO INDICATORI TEMPORALI A cura dell ins. LAMPIS MARIA BERNARDA ELENA COMPETENZE DA PERSEGUIRE da parte dell alunno non italofono: Esprimersi in modo chiaro e corretto: - Forma semplici

Dettagli

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la PARTE A PROVA DI COMPRENSIONE DELLA LETTURA A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la lettera A, B o C corrispondente alla risposta scelta. Esempio

Dettagli

Maria, Matteo, Victor, Stefania, Samuele

Maria, Matteo, Victor, Stefania, Samuele Un giorno, finita la scuola siamo passati dal bar per comprare le cicche. Eravamo a piedi, desiderosi di fare due passi all'aria aperta e di goderci la bella giornata. Quando siamo usciti dal bar è arrivato

Dettagli

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO SETTEMBRE: Quando sono arrivata a Coimbra la prima sistemazione che ho trovato è stato un Ostello molto simpatico in pieno centro, vicino a Piazza della Repubblica.(http://www.grandehostelcoimbra.com/).

Dettagli

A me è piaciuto molto il lavoro in aula computer perché era a coppie e poi ho potuto imparare ad usare il computer. Anche il

A me è piaciuto molto il lavoro in aula computer perché era a coppie e poi ho potuto imparare ad usare il computer. Anche il Noi abbiamo fatto un progetto con il computer che è durato tanto ma è stato bellissimo, perché abbiamo fatto i disegni di una favola. Abbiamo usato un nuovo programma e Luisanna ha creato un nuovo programma

Dettagli

200 Opportunities to Discover ITALIAN. www.second-language-now.com

200 Opportunities to Discover ITALIAN. www.second-language-now.com BASIC QUESTIONS 200 Opportunities to Discover ITALIAN Basic Questions Italian INDICE 1. SEI CAPACE DI?...3 2. TI PIACE?...4 3. COME?...5 4. QUANDO?...6 5. CHE?...7 6. COSA?...8 7. QUALE?...9 8. QUANTO?...10

Dettagli

TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3)

TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3) Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3) 1. Completa il testo con gli articoli e le desinenze dei nomi e degli aggettivi. Le tendenze alimentari italiane. Quali sono le mode alimentari

Dettagli

PLESSO CENTRALE F. CRISPI A. S. 2013/2014 INS: Cappuzzello Carolina Occhipinti Vincenza Cancemi Sabrina Giunta Patrizia Visita guidata a

PLESSO CENTRALE F. CRISPI A. S. 2013/2014 INS: Cappuzzello Carolina Occhipinti Vincenza Cancemi Sabrina Giunta Patrizia Visita guidata a CLASSI 5 a C 5 a D PLESSO CENTRALE F. CRISPI A. S. 2013/2014 INS: Cappuzzello Carolina Occhipinti Vincenza Cancemi Sabrina Giunta Patrizia Visita guidata a Villa romana del Casale Piazza Armerina (Enna)

Dettagli

Campus di orientamento per i bambini di quinta elementare

Campus di orientamento per i bambini di quinta elementare Campus di orientamento per i bambini di quinta elementare Sabato 14 dicembre sono venuti a farci visita i bambini di quinta elementare. La nostra scuola è stata inondata dalla gioia contagiosa di questi

Dettagli

PER BAMBINI SENZA CONFINI DIOMIRA CAMP 2014 PALESTINA-AREZZO

PER BAMBINI SENZA CONFINI DIOMIRA CAMP 2014 PALESTINA-AREZZO PER BAMBINI SENZA CONFINI DIOMIRA CAMP 2014 PALESTINA-AREZZO 15-22 Giugno 2014 Parrocchia SS. Pietro e Paolo Località CAMPOLUCI - AREZZO (Italy) Cari amici, anche quest anno, con molta gioia vi aspettiamo

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

A pesca di lucci in Svezia

A pesca di lucci in Svezia A pesca di lucci in Svezia Eccomi a raccontare una nuova esperienza di pesca..per chi non lo sapesse io sono nato in Svezia e quindi dopo diverse esperienze di pesca in giro per il mondo quest anno ho

Dettagli

Con Lola è più facile

Con Lola è più facile Direzione Didattica 3 Circolo di Carpi A.S. 2008/2009 Scuola dell infanzia Albertario Scuola dell Infanzia Peter Pan Scuola Primaria Collodi Con Lola è più facile Esperienza di continuità tra scuola dell

Dettagli

Cardito di Vallerotonda. Reparto sagittario RM 36

Cardito di Vallerotonda. Reparto sagittario RM 36 Cardito di Vallerotonda Reparto sagittario RM 36 Lo scenario delle nostre avventure delle emozioni, delle esperienze che abbiamo vissuto e dei ricordi che ci rimarranno sempre impressi. Quest anno il campo

Dettagli

Questo laboratorio mi è piaciuto soprattutto perché si portava tutto il cibo a casa Andrea Condello 5 A

Questo laboratorio mi è piaciuto soprattutto perché si portava tutto il cibo a casa Andrea Condello 5 A Il laboratorio di cucina è stato interessantissimo perché ho potuto conoscere ricette nuove e quelle che sapevo ho potuto provarle con i compagni e sapere qualche notizia in più da dove arriva ;come prima

Dettagli

VISITA A PALAZZO CISTERNA A TORINO

VISITA A PALAZZO CISTERNA A TORINO VISITA A PALAZZO CISTERNA A TORINO Martedì, 1 marzo siamo andati a Palazzo Cisterna di Torino. Questo palazzo, tanti anni fa, era di proprietà di Amedeo I di Savoia, duca d Aosta, re di Spagna e sua moglie

Dettagli

Benvenuti In Italia. Genova - Roma - Torino - Terme di Valdieri. Fotografia di Ross Thompson

Benvenuti In Italia. Genova - Roma - Torino - Terme di Valdieri. Fotografia di Ross Thompson Benvenuti In Italia Genova - Roma - Torino - Terme di Valdieri Fotografia di Ross Thompson La Piazza Raffaele De Ferrari e` la piazza centrale della citta` di Genova. Tutte le feste della citta` avvengono

Dettagli

Programma delle. a Pinarella di Cervia (RA)

Programma delle. a Pinarella di Cervia (RA) Programma delle a Pinarella di Cervia (RA) MUSICOPOLI-BIMBART LE VACANZE ARTISTICHE ITALIANE! EMILIA-ROMAGNA/RIVIERA ADRIATICA - Pinarella di Cervia (RA) VACANZE ARTISTICHE di Musicopoli, un mare di fantasia!

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Giugno 2010 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

Guida didattica all unità 4 La città in festa

Guida didattica all unità 4 La città in festa Destinazione Italiano Livello 2 Guida didattica all unità 4 La città in festa 1. Proposta di articolazione dell unità 1. Come attività propedeutica, l insegnante svolge un attività di anticipazione, che

Dettagli

UBICAZIONE DEL LICEO MUSICALE G. VERDI IN VIA SAN MARCO E COMPATIBILITÀ CON IL PIANO DI STUDIO DEGLI ALLIEVI: PROBLEMI RILEVATI

UBICAZIONE DEL LICEO MUSICALE G. VERDI IN VIA SAN MARCO E COMPATIBILITÀ CON IL PIANO DI STUDIO DEGLI ALLIEVI: PROBLEMI RILEVATI Milano, 3 Novembre 2014 UBICAZIONE DEL LICEO MUSICALE G. VERDI IN VIA SAN MARCO E COMPATIBILITÀ CON IL PIANO DI STUDIO DEGLI ALLIEVI: PROBLEMI RILEVATI Uno dei più grandi punti di forza del Liceo Musicale

Dettagli

IRINA E GIOVANNI. La giornata di Irina

IRINA E GIOVANNI. La giornata di Irina IRINA E GIOVANNI La giornata di Irina La mia sveglia suona sempre alle 7.00 del mattino: mi alzo, vado in bagno e mi lavo, mi vesto, faccio colazione e alle 8.00 esco di casa per andare a scuola. Spesso

Dettagli

Quale pensi sia la scelta migliore?

Quale pensi sia la scelta migliore? Quale pensi sia la scelta migliore? Sul nostro sito www.respect4me.org puoi vedere le loro storie e le situazioni in cui si trovano Per ogni storia c è un breve filmato che la introduce Poi, puoi vedere

Dettagli

Noi bambini e bambine della 3^C. vogliamo illustrarvi tutte le attività che quest anno ci hanno coinvolto. Per noi la scuola è un luogo speciale

Noi bambini e bambine della 3^C. vogliamo illustrarvi tutte le attività che quest anno ci hanno coinvolto. Per noi la scuola è un luogo speciale UN ANNO TUTTO DA RACCONTARE... UN ANNO IN 3^C! Noi bambini e bambine della 3^C vogliamo illustrarvi tutte le attività che quest anno ci hanno coinvolto. Per noi la scuola è un luogo speciale che ci permette

Dettagli

CEPIM-Torino Centro Persone Down Museo Nazionale del Cinema

CEPIM-Torino Centro Persone Down Museo Nazionale del Cinema È un associazione di volontariato fondata e guidata da genitori, impegnata ad accogliere le famiglie fin dai primi giorni di vita del figlio e ad accompagnarle in un percorso di sviluppo delle sue potenzialità,

Dettagli

Un viaggio accessibile

Un viaggio accessibile Un viaggio accessibile Cari amici, è da tanto ce non pubblico nulla, questa sera ho riletto il racconto di un viaggio fatto con mio figlio Nicola, e in un territorio come la Romagna dove il turismo accessibile,

Dettagli

Ciao, siamo Ma e Tita due bambini che frequentano la scuola primaria di Ranco. Vieni con noi a scoprire le meraviglie della nostra scuola

Ciao, siamo Ma e Tita due bambini che frequentano la scuola primaria di Ranco. Vieni con noi a scoprire le meraviglie della nostra scuola Ciao, siamo Ma e Tita due bambini che frequentano la scuola primaria di Ranco. Vieni con noi a scoprire le meraviglie della nostra scuola La scuola inizia alle 7.50. Noi bambini ci ritroviamo nel cortile

Dettagli

Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera. Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme!

Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera. Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme! Giugno 2015 Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera DIVERSITÀ E AMICIZIA Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme! Diversità e amicizia: questi i due temi della festa

Dettagli

"Sav Hotel" "La trattoria del Rosso" la Casa Di Carducci"

Sav Hotel La trattoria del Rosso la Casa Di Carducci Siamo arrivati a Bologna e siamo andati all'hotel che abbiamo deciso di prendere. Abbiamo deciso di trovare un hotel di qualità ma non tanto caro, situato vicino al centro storico. Abbiamo deciso di prenotare

Dettagli

IL GIRO DEL MONDO IN 6 GIORNI

IL GIRO DEL MONDO IN 6 GIORNI IL GIRO DEL MONDO IN 6 GIORNI - - diario di bordo - classi seconde 27 febbraio 2012 La ciurma della danza Oggi è il primo giorno della settimana interculturale e chissà cosa sta facendo il gruppo del ballo;

Dettagli

ROMA aereo + bus. 4 giorni / 3 notti ROMA TIVOLI

ROMA aereo + bus. 4 giorni / 3 notti ROMA TIVOLI ROMA aereo + bus 4 giorni / 3 notti ROMA TIVOLI 1 Giorno: Sede Aeroporto Roma Mattina ritrovo degli alunni, sistemazione in e partenza per l aeroporto di Catania/Palermo. Disbrigo delle formalità d imbarco

Dettagli

Cronache da SPECIALE IL MUSEO VA A SCUOLA. Scuola DANTE - Asti - Classe 4 A

Cronache da SPECIALE IL MUSEO VA A SCUOLA. Scuola DANTE - Asti - Classe 4 A Cronache da SPECIALE IL MUSEO VA A SCUOLA Scuola DANTE - Asti - Classe 4 A Presto, presto! Oggi Il Museo va a scuola e non possiamo farci aspettare dalla classe 4 A della scuola primaria Dante! Nella valigia

Dettagli

Spagnolo e Surf. Programma estivo in Spagna per giovani dagli 11 ai 17 anni

Spagnolo e Surf. Programma estivo in Spagna per giovani dagli 11 ai 17 anni Spagnolo e Surf Programma estivo in Spagna per giovani dagli 11 ai 17 anni Un esperienza che ricorderete per sempre SPAGNOLO, SURF e molto di più Se hai tra gli 11 e i 17 anni, ti piace viaggiare, fare

Dettagli

UNA LEZIONE DI ARTE NELLA CLASSE 1 ^ C

UNA LEZIONE DI ARTE NELLA CLASSE 1 ^ C P A G I N A 1 UNA LEZIONE DI ARTE NELLA CLASSE 1 ^ C Giorno 27 novembre, noi alunni della classe 5^ A Primaria del plesso Romana, ci siamo recati presso la sede centrale dell Istituto comprensivo Piero

Dettagli

Newsletter di luglio 2014

Newsletter di luglio 2014 Newsletter di luglio 2014 Due Villaggi sempre più amici: Saragozza e Saronno Prosegue il progetto di gemellaggio tra il Villaggio SOS di Saronno e quello di Saragozza, iniziato nell agosto dell anno scorso

Dettagli

L'UFFICIO POSTALE UNA PARTE DEL TRINITY COLLEGE

L'UFFICIO POSTALE UNA PARTE DEL TRINITY COLLEGE Dal 14 al 21 febbraio 2013 noi alunni delle terze medie della scuola Frate Francesco di Assisi, insieme alle terze della scuola Francesco Pennacchi di Petrignano, abbiamo fatto uno stage in Irlanda, nella

Dettagli

A B B I A M O P E N S A T O D I S C R I V E R E U N G I O R N A L I N O D I C L A S S E P E R C H Ė O G N I B A M B I N O P U Ó S C R I V E R E L A

A B B I A M O P E N S A T O D I S C R I V E R E U N G I O R N A L I N O D I C L A S S E P E R C H Ė O G N I B A M B I N O P U Ó S C R I V E R E L A Periodico della classe IV A Scuola elementare A. Sabin Anno Scolastico 2011/2012 INDICE 1. Presentazione: perché un giornalino 2. Cosa succede a scuola: elezioni del consiglio dei ragazzi 3. Scrittori

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 7 IL TEMPO LIBERO A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 1 IL TEMPO LIBERO DIALOGO PRINCIPALE DIALOGO PRINCIPALE A- Tatiana, ti ricordi che

Dettagli

Educazione Religiosa

Educazione Religiosa SCUOLA DELL INFANZIA Sacra Famiglia 2015/16 Progetto/iniziativa : Il villaggio della gioia Bambini di 3/4/5 anni Descrizione sintetica Partendo dal proverbio africano, citato da Papa Francesco al mondo

Dettagli

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN 1 SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN Aprile 2013 ESAME FINALE LIVELLO 3 Nome: Cognome: E-mail & numero di telefono: Numero tessera: 1 2 1. Perché Maria ha bisogno di un lavoro? PROVA DI ASCOLTO

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA G. PASCOLI - SCUOLA PRIMARIA L. DA VINCI

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA G. PASCOLI - SCUOLA PRIMARIA L. DA VINCI PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA G. PASCOLI - SCUOLA PRIMARIA L. DA VINCI INSEGNANTI DELLA SEZIONE 5 ANNI G. PASCOLI INSEGNANTI DELLE CLASSI 1ª E 5ª DELLA SCUOLA PRIMARIA L. DA VINCI ANNO SCOLASTICO

Dettagli

La visita alla fattoria didattica

La visita alla fattoria didattica La visita alla fattoria didattica Martedì 13 ottobre siamo andati alla fattoria didattica insieme alla 2. La classe 2 era accompagnata dalla maestra Isa e dalla maestra Viviana e noi di classe terza eravamo

Dettagli

Organizzato da: Con la collaborazione di:

Organizzato da: Con la collaborazione di: Organizzato da: Città di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Scolastiche Con la collaborazione di: MAI Associazione Culturale Via Battisti, 8 / Vittorio Veneto (TV) M 366 4439232 / T 0438 554217

Dettagli

Copyright www.quantomanca.com

Copyright www.quantomanca.com Dove sto andando? Partenza: Il......... alle ore... Oggi sto partendo da... ed andreamo a... Si trova a... e sono molto contento/a di andare li! Incolla una foto della partenza. 1 con chi parto? Sto partendo

Dettagli

SOCIAL SAILING. Cosa aspettate?? Salpate con noi! per info scrivete a info@associazioneoltrevela.it o visitate la pagina Facebook di social sailing!

SOCIAL SAILING. Cosa aspettate?? Salpate con noi! per info scrivete a info@associazioneoltrevela.it o visitate la pagina Facebook di social sailing! SOCIAL SAILING Avete sempre sognato un avventuroso viaggio per mare ma non lo avete mai fatto? Ora è il momento giusto! Salpando con Social Sailing, nuova iniziativa dell associazione Oltrevela, riscoprirete

Dettagli

La nostra scuola: ieri e oggi

La nostra scuola: ieri e oggi Istituto Comprensivo Arbe-Zara Scuola Fabbri V.le Zara 96 Milano Dirigente Dott.GabrieleMarognoli La nostra scuola: ieri e oggi Esperienza didattica di ricerca storica e scientifica svolta da tutte le

Dettagli

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002 . Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno 5 marzo 2002 Ho comunicato ai bambini che avremo

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTE: VIALE ELVIRA

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTE: VIALE ELVIRA ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTE: VIALE ELVIRA DOPO LE OSSERVAZIONI FATTE DALLE MAESTRE DURANTE I NOSTRI GIOCHI CON IL MATERIALE DESTRUTTURATO SI SONO FORMATI QUATTRO GRUPPI PER INTERESSE DI GIOCO.

Dettagli

Maria ha mandato una lettera a sua madre.

Maria ha mandato una lettera a sua madre. GRAMMATICA LE PREPOSIZIONI Osservate: Carlo ha regalato un mazzo di fiori a Maria per il suo compleanno. Vivo a Roma. La lezione inizia alle 9:00. Sono ritornata a casa alle 22:00. Ho comprato una macchina

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia

Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto - Prova n.1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento.

Dettagli

Un compleanno speciale

Un compleanno speciale Testo teatrale ideato dalla classe 5D Un compleanno speciale ATTO UNICO Sceneggiatura a cura di Monica Maglione. Coreografia: Elisa Cattaneo / Alessandro Riela. Musiche: Papi, Sexy Back. Narratore: Davide

Dettagli

CAPODANNO A ROMA Formula Tutto Incluso o In libertà

CAPODANNO A ROMA Formula Tutto Incluso o In libertà CAPODANNO A ROMA Formula Tutto Incluso o In libertà FORMULA TUTTO INCLUSO "'Na gita a li Castelli" (Franco Silvestri, 1926) per rilassarsi, divertirsi, mangiare ed imparare 4 GIORNI dal 29 dicembre 2012

Dettagli

Un pinguino in seconda A o forse più di uno?

Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Immaginiamo, per un momento, che una cicogna un po distratta voli con un fagotto tra le zampe. Nel fagotto c è un pinguino. Un delizioso, buffo e tenero pinguino.

Dettagli

La cenerentola di casa

La cenerentola di casa La cenerentola di casa Audrina Assamoi LA CENERENTOLA DI CASA CABLAN romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Audrina Assamoi Tutti i diritti riservati Questa storia è dedicata a tutti quelli che

Dettagli

Il Progetto "Разделить: Un campo di lavoro... lungo un anno"

Il Progetto Разделить: Un campo di lavoro... lungo un anno Associazione di volontariato Comitato Girotondo Gassino Torinese (To) Il Progetto "Разделить: Un campo di lavoro... lungo un anno" Last update : 24/03/2013 Comitato GIROTONDO Tel. 011-550.6246 Corso Italia,

Dettagli

Poesie, filastrocche e favole per bambini

Poesie, filastrocche e favole per bambini Poesie, filastrocche e favole per bambini Jacky Espinosa de Cadelago Poesie, filastrocche e favole per bambini Ai miei grandi tesori; Elio, Eugenia ed Alejandro, coloro che ogni giorno mi fanno crescere

Dettagli

1 Completate il cruciverba.

1 Completate il cruciverba. Esercizi 1 Completate il cruciverba. Orizzontali 1. Giulia scrive messaggini a tutti con il... 2. Che bello... gli amici! 3. Amo... lezione d italiano. 4. Il primo giorno di scuola conosco nuovi... Verticali

Dettagli

Dai, domanda! 6. Vita romana

Dai, domanda! 6. Vita romana Italiano per Sek I e Sek II Dai, domanda! 6. Vita romana 9:46 minuti Olivia: Edward: Margherita Un vecchio proverbio dice che tutte le strade portano a Roma. E finalmente sono venuto qua, giusto in tempo

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2013/14

ANNO SCOLASTICO 2013/14 ANNO SCOLASTICO 2013/14 LA LETTERA AL SINDACO L INVITO DEL SINDACO Palermo, 6 Novembre 2013 Caro Sindaco, siamo gli alunni della classe 4^ C della scuola Francesco Orestano che si trova a Brancaccio, in

Dettagli

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE 72 Lucia non lo sa Claudia Claudia Come? Avete fatto conoscenza in ascensore? Non ti credo. Eppure devi credermi, perché è la verità. E quando? Un ora fa.

Dettagli