CORSO DI TECNICA BANCARIA A.A

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CORSO DI TECNICA BANCARIA A.A. 2012-2013"

Transcript

1 Università degli Studi di Cagliari Dipartimento di Scienze Economiche ed Aziendali CORSO DI TECNICA BANCARIA A.A Dott. Rundeddu Vincenzo

2 Riepilogo 2

3 Argomenti trattati Il conto corrente bancario e i servizi collegati: Le operazioni di raccolta e in particolare esercizi su: Depositi «moneta» e depositi «tempo» Certificati di deposito (CD) Pronti contro Termine (PcT) Le operazioni di impiego e in particolare esercizi su: Apertura di credito Anticipazioni Smobilizzo crediti commerciali (sconto cambiario, anticipo s.b.f., anticipo su fatture) 3

4 Forme tecniche di raccolta retail Contratti o depositi - moneta Contratti o depositi - tempo A risparmio, Certificati di deposito Pronti contro termine Obbligazioni bancarie Prestiti subordinati e strumenti di patrimonializzazione Forme tecniche di raccolta wholesale Operazioni sull interbancario Operazioni con la Banca Centrale Europea Emissione obbligazionaria e prestiti subordinati 4

5 Esempi di possibili esercizi Conto corrente bancario Staffa; prospetto competenze; consistenza media e rendimento effettivo; confronti fra conti (Es. Esercitazione 1) I Certificati di deposito (CD) Rendimento effettivo (Es. Esercitazione 2) I Pronti contro Termine (PcT) Rendimento effettivo (Es. Esercitazione 3) Raccolta 5

6 Esempi di possibili esercizi Apertura ordinaria di credito in conto corrente Staffa, grado di utilizzo, costo effettivo del finanziamento (Es. Esercitazione 4) Anticipazione su pegno Per somma a scadenza fissa; in conto corrente; costo del finanziamento (Es. Slide n. 07, pag ) Sconto bancario Costo effettivo dell operazione (Es. Esercitazione 5) Impieghi 6

7 Esempi di possibili esercizi Anticipo fatture Conto anticipo (transitorio fruttifero); costo effettivo del finanziamento (Es. Esercitazione 6) Anticipo su portafoglio s.b.f. Conto anticipo (transitorio fruttifero); collegamento con apertura di credito; costo effettivo del finanziamento (Es. Esercitazione 7) Impieghi 7

8 Altri esercizi possibili Confronto fra investimenti (raccolta) alternativi Es. Esercitazione 8 a) Anticipazione su pegno e apertura di credito Es. Esercitazione 8 c) Anticipo fatture e apertura di credito Es. Esercitazione 8 d) Anticipo su portafoglio s.b.f. : cosa succede in caso di mancato buon fine RI.BA.? Es. Esercitazione 8 e) 8

9 a) Deposito «tempo» vs. CD vs. PcT 9

10 Un investitore in data 1/7/2013 deve investire per sei mesi e ha a disposizione le seguenti alternative: 1) Un CD Zero Coupon a 6 mesi (scadenza 31/12) del valore di e a un tasso annuo lordo del 6%. 2) Un contratto di "Pronti contro termine" a 6 mesi (scadenza 31/12) su un BTP del valore nominale di I prezzi stabiliti sono i seguenti: prezzo a Pronti 100; prezzo a termine 104. Le commissioni applicate dalla banca ammontano a 100. Si stabilisca l'alternativa più conveniente per l'investitore. 10

11 1) CD Zero Coupon "a tasso fisso" Importo del certificato ,00 Dal 01/07/2013 Al 31/12/2013 Giorni 183 Tasso 6,00% Rendimento lordo 300,82 Rit. d'acconto (20%) - 60,16 240,66 Imposta di bollo (0,15% annuo, min. 34,20) - 17,15 Rapportato all'anno Rendimento netto (I) 223,51 Tasso di rend. effettivo (I X 365) / (C Xt) 4,46% 2) "Pronti contro termine" (PcT) Prezzo a pronti 100,00 Prezzo a termine 104,0 Durata (giorni) 183 Valore nominale (VN) ,00 Somma vers. a pronti ,00 (VN / 100 X prz. pronti) Somma incass. term. (VN / 100 X prz. term.) ,00 Interesse lordo 400,00 Rit. d'acconto (20%) - 80,00 Commissioni bancarie - 100,00 Imposta di bollo (0,15% annuo, min. 34,20) Rapportato all'anno - 17,15 Interesse netto (I) 202,85 Tasso di rend. effettivo (I X 365) / (C Xt) 4,05% 11

12 b) Lo sconto bancario 12

13 L'impresa "Artigiani snc" ha ottenuto nei mesi precedenti un castelletto di sconto salvo buon fine per Il giorno 12/04/2013 presenta allo sconto i seguenti effetti: Importo Data emissione Data scadenza Su piazza/ fuori piazza 8.000,00 01/03/ /04/2013 Fuori piazza 2.000,00 15/03/ /05/2013 Su piazza 3.500,00 30/03/ /05/2013 Fuori piazza La banca ammette allo sconto gli effetti in data 13/04 alle seguenti condizioni: Tasso di sconto: 9% Commissioni: 3 per ogni effetto Giorni banca: 10 per le cambiali su piazza e 15 per le cambiali fuori piazza Diritti di brevità: 10 per effetti scadenti prima dei 30 giorni Calcolare lo sconto, le commissioni, il netto ricavo messo a disposizione dalla banca e il costo medio del finanziamento. 13

14 Importo Importo Data emissione Data scadenza Su piazza/ fuori piazza 8.000,00 01/03/ /04/2013 Fuori piazza Data amm. allo sc. Scad. gg gg banca gg tot. Numeri Comm ,00 13/04/ /04/ ,00 13 Dal 13/04 al 30/04 = 18 gg (compresa data ammissione e data scadenza Fuori piazza 15 gg banca 10 diritti di brevità 3 commissione per singoli effetti 14

15 Importo Data amm. allo sconto Data scadenza gg (compr. pres. e scadenza) gg banca gg tot. Numeri Comm ,00 13/04/ /04/ ,00 13, ,00 13/04/ /05/ ,00 3, ,00 13/04/ /05/ ,00 3, , ,00 19,00 Importo effetti ,00 Sconto Totale (Numeri X 9 / ) - 141,53 competenze Commissioni - 9,00 160,53 Netto ricavo ,47 15

16 Calcolo del costo effettivo dell'operazione Importo Scadenza Giorni Numeri 8.000,00 30/04/2013 Epoca ,00 15/05/ , ,00 31/05/ , , ,00 La scadenza del primo effetto diventa l epoca per calcolare la valuta adeguata da cui si otterrà poi la durata media del finanziamento, una scadenza media ponderata per giorni e importi scontati Si ottengono i numeri, che tramite la formula inversa consentono di ottenere la valuta adeguata. Tot. Numeri / Tot. Importi = / = 10,26 10 gg 30/ gg = 10/05 Valuta adeguata Dal 13/04 al 10/05 sono 27 gg Durata media del finanziamento 16

17 Calcolo del costo effettivo dell'operazione Importo Scadenza Giorni Numeri 8.000,00 30/04/2013 Epoca ,00 15/05/ , ,00 31/05/ , , ,00 gg da aggiungere all'epoca per ottenere la valuta adeguata Tot. numeri / Tot. Importi Valore arrotondato 10 Valuta adeguata Scadenza primo effetto (epoca) + gg per calcolo valuta 10/05/2013 (gg da aggiungere all'epoca) Durata media del finanziamento Dalla data di ammissione allo sconto 13/04/ alla valuta adeguata 10/05/2013 Costo effettivo = del finanziamento 365 X Totale competenze Netto ricavo X Durata media del finanziamento = 16, 27% 17

18 c) Apertura di credito e anticipazione a scadenza fissa 18

19 L'impresa "Artigiani snc", dispone di un'apertura di credito in conto corrente utilizzabile per un importo massimo di Nel corso del II trimestre ha eseguito le seguenti operazioni: Data Data Descrizione Importo operazione valuta 01/04/2013 Saldo DARE a inizio trimestre ,00-05/04/2013 Versamento su sportello A.T.M ,00 05/04/ /04/2013 Addebito assegno n ,00 03/04/ /04/2013 Disposizione di bonifico a "Fornitore Snc" 2.500,00 10/04/ /05/2013 Bonifico a vostro favore da "Cliente Srl" ,00 31/05/2013 Si tenga presente, inoltre, che in data 25 aprile 2013 viene accreditato (con valuta 26 aprile) l'importo di un'anticipazione a scadenza fissa concessa su titoli di stato del valore nominale di , la cui quotazione di mercato è parti a 97/100, con scarto di garanzia del 30%. L'anticipazione ha una durata di 45 giorni e viene applicato un tasso di interesse del 8,50%. 19

20 Si proceda a redigere il conto scalare e il prospetto delle competenze, tenendo conto dei movimenti e delle condizioni contrattuali indicati in seguito: - Tasso di interesse creditorio: 2,00% - Tasso di interesse debitorio: 12,00% - Ritenuta su interessi creditori: 20% - Si suppongano 20 per spese di tenuta conto Si calcoli, infine, il grado di utilizzo e il costo effettivo dell'apertura di credito. 20

21 Anticipazione a scadenza fissa Valore nominale ,00 Valore corrente 9.700,00 Scarto di garanzia ,00 Valore corrente - scarto 6.790,00 Interessi passivi (8,50%) - 47,44 Netto ricavo 6.742,56 Rimborso: 29 giugno Accredito: 25 aprile Interesse in caso di utilizzo delle somme con apertura X 12 X 30 / = 66,97 Inoltre l anticipazione può consentire maggiore possibilità (in base all utilizzo del conto) di andare in positivo 21

22 Elenco movimenti Data operazione Valuta Movimenti dare Movimenti avere Descrizione operazioni 01/04/ /03/ ,00 SALDO A INIZIO TRIMESTRE 05/04/ /04/ ,00 Versamento su sportello A.T.M. 06/04/ /04/ ,00 Addebito assegno n /04/ /04/ ,00 Disposizione di bonifico a "Fornitore Snc" 25/04/ /04/ ,56 Accredito anticipazione 30/05/ /05/ ,00 Bonifico a vostro favore da "Cliente Srl" 29/06/ /06/ ,00 Rimborso anticipazione 30/06/ /06/ ,44 SALDO FINALE A VOSTRO DEBITO 22

23 Riassunto scalare del conto Valuta Movimenti dare Movimenti avere Saldi per valuta Giorni Numeri debitori Numeri creditori 31/03/ , , /04/ , , /04/ , , /04/ , , /04/ , , /05/ ,00-257, /06/ , , Totale numeri del trimestre

24 Interessi a debito Totale numeri debitori Tasso di interesse 12,00 Interessi a debito (passivi) 258,58 Riepilogo competenze di liquidazione Dare Avere Interessi passivi 258,58 Spese e commissioni 20,00 Interessi attivi netti Competenze (Dare) 278,58 Competenze (Avere) Tot. Competenze (a saldo dare) 278,58 Grado di utilizzo dell'apertura di credito in conto corrente Totale numeri debitori Importo linea di credito utilizzabile ,00 gg apertura credito (utilizzo massimo) 91 Tot. num. debitori / (Importo fido X gg apertura di credito) 0,346 Costo effettivo dell'operazione di finanziamento Competenze (Dare) 278,58 Totale numeri debitori (Competenze (dare) X 365) / Tot. n. debitori % 12,928% 24

25 d) Apertura di credito e anticipo fatture 25

26 L'impresa "Artigiani snc", dispone di un'apertura di credito in conto corrente utilizzabile per un importo massimo di Nel corso del II trimestre ha eseguito le seguenti operazioni: Data Data Descrizione Importo Operazione valuta 01/04/2013 Saldo DARE a inizio trimestre ,00-05/04/2013 Versamento su sportello A.T.M. 500,00 05/04/ /04/2013 Addebito assegno n ,00 03/04/2013 Si tenga presente, inoltre, che in data 25 aprile 2013 viene chiesto un anticipo su una fattura con scadenza 30 maggio, del valore di La banca lo stesso giorno concede un anticipo dell'80% (20% scarto di garanzia) rispetto al valore del credito ad un tasso di interesse del 10% sul conto anticipo fatture. In data 30 maggio il cliente regola la fattura. 26

27 Si proceda a redigere il conto scalare e il prospetto delle competenze, tenendo conto dei movimenti e delle condizioni contrattuali indicati in seguito: - Tasso di interesse creditorio: 2,00% - Tasso di interesse debitorio: 12,00% - Ritenuta su interessi creditori: 20% - Si suppongano 20 per spese di tenuta conto Si calcoli il costo effettivo dell'operazione di finanziamento, commentando in breve i risultati ottenuti. Credito ,00 Margine di garanzia (20%) ,00 Anticipo accreditato ,00 27

28 Elenco movimenti (conto "ordinario) Data Movimenti Movimenti Valuta operazione dare avere Descrizione operazioni 01/04/ /03/ ,00 Saldo DARE a inizio trimestre 05/04/ /04/ ,00 Versamento su sportello A.T.M. 06/04/ /04/ ,00 Addebito assegno n /04/ /04/ ,00 Anticipo fatture 30/05/ /05/ ,00 Giroconto incasso cliente 30/06/ /06/ ,00 Saldo finale a Vostro debito \ Elenco movimenti (transitorio "fruttifero") Data Movimenti Movimenti Valuta operazione dare avere Descrizione operazioni 01/04/ /03/ SALDO A INIZIO TRIMESTRE 25/04/ /04/ ,00 Anticipo fatture 30/05/ /05/ ,00 Bonifico da cliente 30/05/ /05/ ,00 Giroconto a conto "ordinario" per accredito margine di garanzia 30/06/ /06/ Saldo a fine trimestre 28

29 Riassunto scalare (conto "ordinario) Valuta Movimenti Movimenti Saldi per dare avere valuta gg N. debitori N. creditori 31/03/ , , /04/ , , /04/ , , /04/ , , /05/ , , Totale numeri del trimestre Riassunto scalare (conto transitorio "fruttifero") Valuta Movimenti Movimenti Saldi per dare avere valuta gg N. debitori N. creditori 31/03/ /04/ , , /05/ , , /05/ , Totale numeri del trimestre

30 Interessi credito (conto "ordinario") Totale numeri debitori Tasso di interesse 12,00% Interessi a debito 268,60 Interessi a debito (conto transitorio "fruttifero") Totale numeri debitori Tasso di interesse 10,00% Interessi a debito (passivi) 153,42 Interessi passivi su conto "ordinario" 268,60 Interessi passivi su conto transitorio "fruttifero" 153,42 Spese e commissioni su conto "ordinario" 20,00 Spese e commissioni su conto transitorio "fruttifero" - Totale competenze DARE 442,03 Totale numeri debitori Costo effettivo dell operazione di finanziamento (Competenze DARE X 365 )/ Tot. Numeri debitori 11,41% 30

31 e) Anticipo su portafoglio s.b.f.: cosa succede se le RI.BA. non vengono pagate? 31

32 Alla società "Artigiani g snc" viene concesso un castelletto di anticipo su portafoglio RI.BA. s.b.f. Nel corso del primo trimestre le operazioni sono le seguenti: Data operazione Descrizione Importo 01/01/2013 Saldo iniziale a debito ,00 06/01/2013 Viene presentata all'incasso una RI.BA. fuori in scadenza il 12/2/13 (perdita valuta 20 giorni fissi) 9.800,00 12/02/2013 La banca contabilizza il corretto buon fine dell'effetto presentato in data 6/ ,00 Le condizioni contrattuali in essere sono le seguenti: tasso sull apertura di credito in conto corrente 12% tasso sul conto transitorio fruttifero 9% spese di tenuta conto: 20. Si calcoli il costo effettivo complessivo dell'operazione di finanziamento. Si predispongano i "riassunti scalari", ipotizzando il mancato buon fine della RI.BA. 32

33 Elenco movimenti (conto "ordinario) Data operazione Valuta Movimenti dare Movimenti avere Descrizione operazioni 01/01/ /12/ ,00 Saldo a inizio trimestre 06/01/ /01/ ,00 Accredito RI.BA. 31/03/ /03/ ,00 Saldo a debito a fine trimestre Elenco movimenti (conto transitorio "fruttifero") Data operazione Valuta Movimenti dare Movimenti avere Descrizione operazioni 06/01/ /01/ ,00 Addebito per antiipo su RI.BA. s.b.f. 12/02/ /03/ ,00 Incasso RI.BA. da cliente 31/03/ /03/ Saldo a fine trimestre 33

34 Il 6/1 la RI.BA viene contestualmente: accreditata sul conto ordinario addebitata sul conto anticipi BUON ESITO RI.BA. Il 12/2 la RI.BA. Viene incassata (sul conto anticipi): in data 12/2 viene quindi accreditata con valuta 4/3 (12/ gg banca). Maturano quindi interessi passivi al 9% nel periodo 12/2-3/3. Sul conto ordinario (per ipotesi nessun altro movimento) maturano minori interessi al 12%. Se il saldo fosse in attivo maturerebbero addirittura interessi attivi. MANCATO INCASSO RI.BA. In caso di mancato incasso della RI.BA. Viene girocontata la precedente operazione: Addebito su conto ordinario con valuta 12/2 (oltre ad eventuali commissione e spese per gestione dell insoluto Accredito sul conto anticipi con valuta 13/3 34

35 Valuta Movimenti dare Riassunto scalare (conto "ordinario) Movimenti Saldi per avere valuta gg N. debitori N. creditori 31/12/ , , /01/ , , Totale numeri del trimestre Valuta Riassunto scalare (conto transitorio "fruttifero") Movimenti Movimenti Saldi per gg N. debitori dare avere valuta 31/12/ N. creditori 06/01/ , , /03/ , /03/2013 Totale numeri del trimestre

36 Interessi a debito su conto "ordinario" Totale n. debitori ,00 Tasso di interesse 12,00% Interessi a debito (passivi) 365,52 Interessi a debito su conto "transitorio" Totale n. debitori ,00 Tasso di interesse 9,50% Interessi a debito (passivi) 145,39 Costo effettivo dell'operazione di finanziamento Interessi a debito su conto "ordinario" 365,52 Interessi a debito su conto "transitorio" 145,39 Spese e commissioni su conto "ordinario" 15,00 Spese e commissioni su conto "transitorio" - Totale competenze (DARE) 530,91 Totale numeri debitori Costo effettivo dell operazione di finanziamento (Competenze DARE X 365 )/ Tot. Numeri debitori 11,60% 36

37 Cosa sarebbe successo in caso di insoluto della RI.BA.??? 37

38 Valuta Movimenti dare Riassunto scalare (conto "ordinario) Movimenti avere Saldi per valuta gg N. debitori N. creditori 31/12/ , , /01/ , , /02/ , , Totale numeri del trimestre Riassunto scalare (conto transitorio "fruttifero") Valuta Movimenti dare Movimenti avere Saldi per valuta gg N. debitori N. creditori 31/12/ /01/ , , /03/ , /03/ Totale numeri del trimestre Attenzione: spesso la banca addebita anche altre spese di gestione dell insoluto 38

39 Esempio di quesito d esame D: L assegno R: A) circolare è a provvista fondi garantita B) bancario è a provvista fondi garantita C) circolare è emesso dal correntista D) bancario, essendo emesso dalla banca, può essere richiesto da persone che non hanno con la banca un contratto di contro corrente Crespi - Rundeddu Pag

40 Esempio di quesito d esame D: L assegno R: xa) circolare è a provvista fondi garantita B) bancario è a provvista fondi garantita C) circolare è emesso dal correntista D) bancario, essendo emesso dalla banca, può essere richiesto da persone che non hanno con la banca un contratto di contro corrente Crespi - Rundeddu Pag

41 Ricevimento su appuntamento: NON LA SETTIMANA DELL ESAME!!! 41

Università di Cagliari CORSO DI TECNICA BANCARIA A.A. 2014-2015

Università di Cagliari CORSO DI TECNICA BANCARIA A.A. 2014-2015 Università di Cagliari Dipartimento di Scienze Economiche ed Aziendali Facoltà di scienze economiche giuridiche e politiche CORSO DI TECNICA BANCARIA A.A. 2014-2015 Dott. Rundeddu Vincenzo LE OPERAZIONI

Dettagli

Esame di Stato - Lo smobilizzo dei crediti. Svolgimento

Esame di Stato - Lo smobilizzo dei crediti. Svolgimento Esame di Stato - Lo smobilizzo dei crediti di Maurizio Belli Proposta di esercitazione di Economia aziendale Il candidato, dopo aver illustrato le operazioni bancarie di impiego a breve termine ed evidenziato

Dettagli

Università di Cagliari CORSO DI TECNICA BANCARIA A.A. 2013-2014

Università di Cagliari CORSO DI TECNICA BANCARIA A.A. 2013-2014 Università di Cagliari Dipartimento di Scienze Economiche ed Aziendali Facoltà di scienze economiche giuridiche e politiche CORSO DI TECNICA BANCARIA A.A. 2013-2014 Dott. Rundeddu Vincenzo LE OPERAZIONI

Dettagli

5^ classe ITC - secondo quadrimestre

5^ classe ITC - secondo quadrimestre Concessione di fido per anticipo su fatture: documentazione bancaria; registrazioni in P.D. sui giornali di contabilità generale della banca e dell azienda cliente 5^ classe ITC - secondo quadrimestre

Dettagli

Università di Cagliari CORSO DI TECNICA BANCARIA A.A. 2014-2015

Università di Cagliari CORSO DI TECNICA BANCARIA A.A. 2014-2015 Università di Cagliari Dipartimento di Scienze Economiche ed Aziendali Facoltà di scienze economiche giuridiche e politiche CORSO DI TECNICA BANCARIA A.A. 2014-2015 Dott. Rundeddu Vincenzo LE OPERAZIONI

Dettagli

COMPENDIO RIASSUNTIVO DELLE SCRITTURE RELATIVE ALLE OPERAZIONI CON LE BANCHE

COMPENDIO RIASSUNTIVO DELLE SCRITTURE RELATIVE ALLE OPERAZIONI CON LE BANCHE COMPENDIO RIASSUNTIVO DELLE SCRITTURE RELATIVE ALLE OPERAZIONI CON LE BANCHE a) rilevare interessi passivi Es. Rilevatiinteressi passivi su c/c bancario per 300 INTERESSI PASSIVI BANCARI interessi passivi

Dettagli

ECONOMIA DEGLI STRUMENTI FINANZIARI E ASSICURATIVI/ TECNICA BANCARIA. 1. Nel pagamento dell assegno bancario, che cosa s intende per check-truncation?

ECONOMIA DEGLI STRUMENTI FINANZIARI E ASSICURATIVI/ TECNICA BANCARIA. 1. Nel pagamento dell assegno bancario, che cosa s intende per check-truncation? ECONOMIA DEGLI STRUMENTI FINANZIARI E ASSICURATIVI/ TECNICA BANCARIA Tempo a disposizione: 1 ora e 15 minuti A 1. Nel pagamento dell assegno bancario, che cosa s intende per check-truncation? 2. Quali

Dettagli

ESERCITAZIONE SUL CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA PASSIVO

ESERCITAZIONE SUL CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA PASSIVO ESERCITAZIONE SUL CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA PASSIVO Corso di Economia degli Intermediari Finanziari Corso di Laurea in Economia Aziendale, a.a. 2015-2016 Traccia Il 20 novembre 2015 viene aperto

Dettagli

Esercitazione sui certificati di deposito

Esercitazione sui certificati di deposito Esercitazione sui certificati di deposito In data 30 marzo un investitore sottoscrive un certificato di deposito a 390 gg al prezzo di emissione di 94,6 e prezzo di rimborso pari a 100. Valore nominale

Dettagli

Gli strumenti di raccolta di tipo personalizzato

Gli strumenti di raccolta di tipo personalizzato Gli strumenti di raccolta di tipo personalizzato Economia delle aziende di credito.. 2008/2009 Università degli studi Roma Tre - Economia delle aziende di credito,.. 2008/2009 1 Indice degli argomenti

Dettagli

PROSPETTO DI SINTESI, ESTRATTO CONTO, STAFFA E PROSPETTO DI LIQUIDAZIONE

PROSPETTO DI SINTESI, ESTRATTO CONTO, STAFFA E PROSPETTO DI LIQUIDAZIONE PROSPETTO DI SINTESI, ESTRATTO CONTO, STAFFA E PROSPETTO DI LIQUIDAZIONE (informativa periodica della banca verso il cliente in un rapporto di c/c) E s e r c i t a z i o n e 2 maggio 2006 PROSPETTO DI

Dettagli

ECONOMIA DEGLI STRUMENTI FINANZIARI E ASSICURATIVI/ TECNICA BANCARIA

ECONOMIA DEGLI STRUMENTI FINANZIARI E ASSICURATIVI/ TECNICA BANCARIA ECONOMIA DEGLI STRUMENTI FINANZIARI E ASSICURATIVI/ TECNICA BANCARIA Nome e cognome Matricola V.O. N.O. Tutti gli studenti devono rispondere alle domande: 1-9. Gli studenti del vecchio ordinamento devono

Dettagli

La pianificazione dell equilibrio finanziario

La pianificazione dell equilibrio finanziario La pianificazione dell equilibrio finanziario Sebastiano Di Diego - Fabrizio Micozzi 1 L ottimizzazione della gestione delle fonti di finanziamento richiede l analisi di una metodologia di calcolo del

Dettagli

Sommario. Conto corrente. Conto corrente CORSI DI RIALLINEAMENTO 26/10/2011 ECONOMIA AZIENDALE A.A. 2011-2012

Sommario. Conto corrente. Conto corrente CORSI DI RIALLINEAMENTO 26/10/2011 ECONOMIA AZIENDALE A.A. 2011-2012 CORSI DI RIALLINEAMENTO ECONOMIA AZIENDALE A.A. 2011-2012 Sommario Compilazione estratto conto e staffa Sbilancio delle competenze Tutor: Dott.ssa Lixi Marta 1 2 Conto corrente Il conto corrente è il contratto

Dettagli

ECONOMIA DEGLI STRUMENTI FINANZIARI E ASSICURATIVI/ TECNICA BANCARIA

ECONOMIA DEGLI STRUMENTI FINANZIARI E ASSICURATIVI/ TECNICA BANCARIA ECONOMIA DEGLI STRUMENTI FINANZIARI E ASSICURATIVI/ TECNICA BANCARIA V.O. N.O. Tutti gli studenti devono rispondere alle domande: 1-9. Gli studenti del vecchio ordinamento devono rispondere anche alle

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO SCONTO DI PORTAFOGLIO COMMERCIALE

FOGLIO INFORMATIVO SCONTO DI PORTAFOGLIO COMMERCIALE INFORMAZIONI SULLA BANCA: SCONTO DI PORTAFOGLIO COMMERCIALE DENOMINAZIONE e FORMA GIURIDICA Carilo Cassa di Risparmio di Loreto S.p.A. SEDE LEGALE Via Solari 21 60025 Loreto (An) - Telefono: 071/97481

Dettagli

CONTO BUSINESS INSIEME R.ETE. IMPRESE ITALIA

CONTO BUSINESS INSIEME R.ETE. IMPRESE ITALIA ALLEGATO 1 - SCHEDA PRODOTTO CONTO CORRENTE BUSINESS INSIEME CONDIZIONI DI C/C Tasso creditore nominale annuo (al lordo della ritenuta fiscale pro tempore vigente) Da concordare in filiale Canone mensile

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Gestione Incassi S.B.F. (Salvo Buon Fine) e D.I. (Dopo Incasso)

FOGLIO INFORMATIVO. Gestione Incassi S.B.F. (Salvo Buon Fine) e D.I. (Dopo Incasso) FOGLIO INFORMATIVO Gestione Incassi S.B.F. (Salvo Buon Fine) e D.I. (Dopo Incasso) INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Soc. Coop. p. a. Piazza Matteotti, 23-4138 San Felice sul Panaro

Dettagli

Soluzioni Esercizi di contabilità 2. I finanziamenti a breve e a lungo termine Prof.ssa Marianna Mauro Ragioneria ed Economia Aziendale

Soluzioni Esercizi di contabilità 2. I finanziamenti a breve e a lungo termine Prof.ssa Marianna Mauro Ragioneria ed Economia Aziendale Soluzioni Esercizi di contabilità 2. I finanziamenti a breve e a lungo termine Prof.ssa Marianna Mauro Ragioneria ed Economia Aziendale I finanziamenti a breve termine: Gli anticipi su fatture e sconto

Dettagli

Capitale di credito PRESENTAZIONE DI EFFETTI SALVO BUON FINE

Capitale di credito PRESENTAZIONE DI EFFETTI SALVO BUON FINE PRESENTAZIONE DI EFFETTI SALVO BUON FINE Definizione È una forma di finanziamento basata sulla presentazione all incasso, da parte dell impresa, di crediti in scadenza aventi o meno natura cambiaria e

Dettagli

LE OPERAZIONI DI SMOBILIZZO E GLI ANTICIPI SU FATTURE. Prof. Pietro Samarelli

LE OPERAZIONI DI SMOBILIZZO E GLI ANTICIPI SU FATTURE. Prof. Pietro Samarelli LE OPERAZIONI DI SMOBILIZZO E GLI ANTICIPI SU FATTURE Prof. Pietro Samarelli La cessione di credito E l istituto giuridico mediante il quale il creditore originario viene sostituito da un altro soggetto,

Dettagli

Le banche e la moneta bancaria. Il conto corrente

Le banche e la moneta bancaria. Il conto corrente LA MONETA BANCARIA Banca d Italia AGENDA Le banche e la moneta bancaria Il conto corrente Ancora sul concetto di moneta Insieme di mezzi generalmente accettati come strumento di pagamento: Banconote e

Dettagli

LEZIONE: TESORERIA 1/2

LEZIONE: TESORERIA 1/2 Corso Responsabile Amministrativo E. Marcelli C. Marcelli LEZIONE: TESORERIA 1/2 Tesoreria 1/2 AGENDA 1. Tenuta cassa 1.1 Prima nota cassa 1.2 Prima nota cassa esempio 1.3 Controllo cassa 2. Banca: Tipologie

Dettagli

RILEVAZIONI CONTABILI DI SCONTO E INCASSO EFFETTI, RICEVUTE BANCARIE E FACTORING

RILEVAZIONI CONTABILI DI SCONTO E INCASSO EFFETTI, RICEVUTE BANCARIE E FACTORING RILEVAZIONI CONTABILI DI SCONTO E INCASSO EFFETTI, RICEVUTE BANCARIE E FACTORING L operazione di sconto cambiario Lo sconto cambiario rappresenta un operazione di smobilizzo dei crediti commerciali mediante

Dettagli

Corso di Intermediari Finanziari e Microcredito. I servizi di investimento e di pagamento

Corso di Intermediari Finanziari e Microcredito. I servizi di investimento e di pagamento Corso di Intermediari Finanziari e Microcredito I servizi di investimento e di pagamento I servizi di investimento Prodotti che soddisfano le esigenze di investimento della clientela Raccolta diretta (raccolta

Dettagli

AFFIDAMENTO IN CONTO CORRENTE CONVENZIONE FIDIMPRESA LAZIO

AFFIDAMENTO IN CONTO CORRENTE CONVENZIONE FIDIMPRESA LAZIO scheda prodotto AFFIDAMENTO IN C/C FIDIMPRESA LAZIO rilascio del 30.08.2013 FOGLIO INFORMATIVO AFFIDAMENTO IN CONTO CORRENTE CONVENZIONE FIDIMPRESA LAZIO 1. Identità e contatti del finanziatore Finanziatore

Dettagli

I PRINCIPALI PRODOTTI E SERVIZI PER LA CLIENTELA RETAIL

I PRINCIPALI PRODOTTI E SERVIZI PER LA CLIENTELA RETAIL I PRINCIPALI PRODOTTI E SERVIZI PER LA CLIENTELA RETAIL LETTURE INTEGRATIVE 1 SAPRESTE RISPONDERE A QUESTE DOMANDE? Qual è la funzione del conto corrente? Meglio un mutuo a tasso fisso o variabile? Quali

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Rurale ed Artigiana di Vestenanova Cred.Coop.S.c. Piazza Pieropan, 6 37030 VESTENANOVA (VR) Tel.: 045/6564011- Fax: 045/6564006 Email: cravestenanova@cravestenanova.it Sito

Dettagli

ISTITUZIONI DI ECONOMIA AZIENDALE

ISTITUZIONI DI ECONOMIA AZIENDALE ISTITUZIONI DI ECONOMIA AZIENDALE LE OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO CON CAPITALE DI TERZI 1 LE OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO CON CAPITALE DI TERZI OPERAZIONI A BREVE TERMINE - rapporto di conto corrente - operazioni

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO INCASSI CARTACEI ED ELETTRONICI Servizi di incasso: RI.BA., RID, M.AV., Titoli cambiari, Fatture

FOGLIO INFORMATIVO INCASSI CARTACEI ED ELETTRONICI Servizi di incasso: RI.BA., RID, M.AV., Titoli cambiari, Fatture FOGLIO INFORMATIVO INCASSI CARTACEI ED ELETTRONICI Servizi di incasso: RI.BA., RID, M.AV., Titoli cambiari, Fatture INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Sant Angelo Corso Vittorio Emanuele n. 10-92027

Dettagli

ANTICIPI S.B.F. SU PORTAFOGLIO COMMERCIALE INCASSI

ANTICIPI S.B.F. SU PORTAFOGLIO COMMERCIALE INCASSI Pag. 1 / 5 Foglio Informativo 1.1.8 Prodotti della Banca Finanziamenti Anticipi Anticipi s.b.f. su portafoglio commerciale incassi ANTICIPI S.B.F. SU PORTAFOGLIO COMMERCIALE INCASSI INFORMAZIONI SULLA

Dettagli

IL CONTO CORRENTE. Anno scolastico 2014-15

IL CONTO CORRENTE. Anno scolastico 2014-15 IL CONTO CORRENTE Anno scolastico 2014-15 1 LA MONETA BANCARIA Consente di scambiare beni e servizi senza l uso del denaro contante Poggia su una serie di strumenti organizzati e gestiti da banche e altri

Dettagli

L anticipo su fatture

L anticipo su fatture L anticipo su fatture E S E R C I T A Z I O N E 2 T E C N I C A B A N C A R I A 2 0 1 5 / 2 0 1 6 D O T T. S T E F A N O P A L A Smobilizzo di crediti commerciali (breve termine) Prevede un anticipo da

Dettagli

bilancio sintetico a stati comparati, Rendiconto finanziario, portafoglio sbf

bilancio sintetico a stati comparati, Rendiconto finanziario, portafoglio sbf Temi in preparazione alla maturità Analisi di bilancio, bilancio sintetico a stati comparati, Rendiconto finanziario, decisioni aziendali, portafoglio sbf di Rossana MANELLI ATTIVITÀ DIDATTICHE 1 MATERIA:

Dettagli

PORTAFOGLIO COMMERCIALE

PORTAFOGLIO COMMERCIALE PORTAFOGLIO COMMERCIALE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA POPOLARE DELL EMILIA ROMAGNA Società cooperativa con sede legale e amministrativa in Modena, via San Carlo n. 8/20 Codice Fiscale, Partita Iva e Numero

Dettagli

verifiche di ingresso

verifiche di ingresso 114 PARTE TERZA erifiche di ingresso ed esercizi riepilogativi ERIICHE DI INGRESSO NOTA BENE: 1 2 3 Il diverso grado di difficoltà degli esercizi è così contrassegnato: livello di difficoltà basso livello

Dettagli

DIRITTO ED ECONOMIA PER L AZIENDA ESERCIZI PER IL CORSO DI RECUPERO ESTIVO CLASSI TERZE LINGUISTICO

DIRITTO ED ECONOMIA PER L AZIENDA ESERCIZI PER IL CORSO DI RECUPERO ESTIVO CLASSI TERZE LINGUISTICO DIRITTO ED ECONOMIA PER L AZIENDA ESERCIZI PER IL CORSO DI RECUPERO ESTIVO CLASSI TERZE LINGUISTICO Es. n. 1 Presentare le parti tabellari delle seguenti fatture: lo/lo ricevuta fattura della ditta Romano

Dettagli

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA Società Cooperativa Sede Legale: 20841 Carate Brianza (MB) - Via Cusani, 6 Tel. 0362 9401 - Fax 0362 903634 Cod. Fiscale 01309550158

Dettagli

DISPENSA MANAGEMENT. Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Dispensa. Le operazioni con le banche

DISPENSA MANAGEMENT. Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Dispensa. Le operazioni con le banche DISPENSA MANAGEMENT Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto Dispensa Le operazioni con le banche ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE IN CAMPANIA Le operazioni con le banche

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di ANTICIPO RIBA AL SALVO BUON FINE (SBF) E/O IMMEDIATA DISPONIBILITA

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di ANTICIPO RIBA AL SALVO BUON FINE (SBF) E/O IMMEDIATA DISPONIBILITA FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di ANTICIPO RIBA AL SALVO BUON FINE (SBF) E/O IMMEDIATA DISPONIBILITA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Maierato (Provincia di Vibo Valentia)

Dettagli

STRUMENTI E PRODOTTI FINANZIARI (1)

STRUMENTI E PRODOTTI FINANZIARI (1) STRUMENTI E PRODOTTI FINANZIARI (1) Novembre 2011 Università della Terza Età 1 Il Mercato Finanziario Il mercato finanziario è il complesso delle emissioni e delle negoziazioni che hanno come oggetto strumenti

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO VALORE IMPRESA ANTICIPI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È L'ANTICIPO FATTURE E SALVO BUON FINE

FOGLIO INFORMATIVO VALORE IMPRESA ANTICIPI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È L'ANTICIPO FATTURE E SALVO BUON FINE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Padovana Credito Cooperativo S.C. in Amministrazione Straordinaria Via Caltana n. 7-35011 Campodarsego (Padova) Tel.: +39 049 9290111 Fax: +39 049 9290340 Email: info@bancapadovana.it

Dettagli

PROPOSTA CONDIZIONI RISERVATE AI VOSTRI ASSOCIATI

PROPOSTA CONDIZIONI RISERVATE AI VOSTRI ASSOCIATI Spettabile ASSOCIAZIONE GIOVANI AVVOCATI MONZA BRIANZA Genova, giugno 2011 PROPOSTA CONDIZIONI RISERVATE AI VOSTRI ASSOCIATI Abbiamo il piacere di presentarvi, con la Presente, le condizioni riservate

Dettagli

Prof. Malavasi Corso di tecnica bancaria 2009-2010 Esercitazioni

Prof. Malavasi Corso di tecnica bancaria 2009-2010 Esercitazioni Prof. Malavasi Corso di tecnica bancaria 2009-2010 Esercitazioni 1 Argomenti L apertura di credito in conto corrente L anticipazione su pegno e il riporto finanziario Le operazioni di smobilizzo di crediti

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ANTICIPO S.B.F. DI PORTAFOGLIO COMMERCIALE, RIBA, FATTURE

FOGLIO INFORMATIVO ANTICIPO S.B.F. DI PORTAFOGLIO COMMERCIALE, RIBA, FATTURE ANTICIPO S.B.F. DI PORTAFOGLIO COMMERCIALE, RIBA, FATTURE INFORMAZIONI SULLA BANCA: DENOMINAZIONE e FORMA GIURIDICA Banca delle Marche S.p.A., in Amministrazione Straordinaria SEDE LEGALE SEDE AMMINISTRATIVA

Dettagli

F O G L I O I N F O R M A T I V O SERVIZIO INCASSO EFFETTI, DISPOSIZIONI ELETTRONICHE E DOCUMENTI I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE

F O G L I O I N F O R M A T I V O SERVIZIO INCASSO EFFETTI, DISPOSIZIONI ELETTRONICHE E DOCUMENTI I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE - BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni - Sede legale e Direzione Generale: Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Tel +390647021 http://www.bnl.it - Codice ABI

Dettagli

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA Società Cooperativa Sede Legale: 20841 Carate Brianza (MB) - Via Cusani, 6 Tel. 0362 9401 - Fax 0362 903634 Cod. Fiscale 01309550158

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE Qualora il titolare sia un consumatore, si avverte che questo conto è particolarmente adatto a chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE Qualora il titolare sia un consumatore, si avverte che questo conto è particolarmente adatto a chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO C/5 FIDO ANTICIPO CREDITI (clienti non consumatori)

FOGLIO INFORMATIVO C/5 FIDO ANTICIPO CREDITI (clienti non consumatori) FOGLIO INFORMATIVO C/5 FIDO ANTICIPO CREDITI (clienti non consumatori) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Agricola Popolare di Ragusa Società Cooperativa per Azioni a responsabilità limitata (di seguito la

Dettagli

Corso di Economia degli Intermediari Finanziari

Corso di Economia degli Intermediari Finanziari Corso di Economia degli Intermediari Finanziari Attività e passività finanziarie I prestiti bancari e altre operazioni di finanziamento I prestiti bancari - aspetti generali I prestiti bancari: sono eterogenei

Dettagli

BANCHE. CONTO BUSINESSINSIEME (Soci Fedeli)

BANCHE. CONTO BUSINESSINSIEME (Soci Fedeli) BANCHE CONTO BUSINESSINSIEME (Soci Fedeli) Il conto ideale per i clienti che svolgono un'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale che permette di comporre liberamente la propria

Dettagli

SOLUZIONI ESERCIZI PROGRAMMATI MODULO 3 UNITÀ 2

SOLUZIONI ESERCIZI PROGRAMMATI MODULO 3 UNITÀ 2 Esercizi programmati modulo 3 unità 2 pag. 1 di 5 SOLUZIONI ESERCIZI PROGRAMMATI MODULO 3 UNITÀ 2 I calcoli finanziari per la funzione finanza 1. Calcola l interesse semplice completando le formule. a.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto di Deposito a Partite. Risparmio Felice B. Dedicato a tutti i profili della clientela

FOGLIO INFORMATIVO. Conto di Deposito a Partite. Risparmio Felice B. Dedicato a tutti i profili della clientela INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO Conto di Deposito a Partite Risparmio Felice B Dedicato a tutti i profili della clientela SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Soc. Coop. p. a. Piazza Matteotti, 23-41038

Dettagli

SCONTO DI PORTAFOGLIO COMMERCIALE

SCONTO DI PORTAFOGLIO COMMERCIALE FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di SCONTO DI PORTAFOGLIO COMMERCIALE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI TARSIA (CS) SOC. COOP. Sede legale e amministrativa: Tarsia (CS)

Dettagli

Foglio Informativo Conto corrente famiglie e privati

Foglio Informativo Conto corrente famiglie e privati Foglio Informativo Conto corrente per consumatori (Conto a pacchetto) Profili: Famiglie con operatività bassa - Famiglie con operatività media - Famiglie con operatività elevata Infomazioni sulla Banca

Dettagli

Commissione di Massimo Scoperto e Commissione di Mancato Utilizzo: cosa sono e come funzionano.

Commissione di Massimo Scoperto e Commissione di Mancato Utilizzo: cosa sono e come funzionano. Cod. 01TALAL3801L8M (ed. 12.08) - Agema www.intesasanpaolo.com Informazioni sui saldi debitori, sulla di Massimo Scoperto trimestrale e sulla di Cod. 73TALAL3801L8M (ed. 12.08) - Agema www.bancadelladriatico.it

Dettagli

In data 27 maggio 20.. Viene costituita la snc ABCD il cui capitale viene così sottoscritto:

In data 27 maggio 20.. Viene costituita la snc ABCD il cui capitale viene così sottoscritto: Costituzione di una s.n.c In data 27 maggio 20.. Viene costituita la snc ABCD il cui capitale viene così sottoscritto: SOCIO A 120.000 SOCIO B 80.000 SOCIO C 200.000 SOCIO D 140.000 Il socio A (quota 120.000)

Dettagli

Apertura di credito iter semplificato per famiglie consumatrici

Apertura di credito iter semplificato per famiglie consumatrici Aggiornamento n. 013 Data ultimo aggiornamento 04.10.2011 FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito iter semplificato per famiglie consumatrici Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: Banca

Dettagli

Dati e qualifica soggetto incaricato dell offerta fuori sede

Dati e qualifica soggetto incaricato dell offerta fuori sede Cassa Lombarda S.p.A. Pagina 1 di 5 INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO SCONTO DI PORTAFOGLIO Denominazione e forma giuridica: CASSA LOMBARDA SPA Sede legale: Via Alessandro Manzoni, 12/14 20121

Dettagli

Conoscere due modalità di finanziamento dell impresa. Facoltà di Economia. oggetto della lezione. obiettivo della lezione

Conoscere due modalità di finanziamento dell impresa. Facoltà di Economia. oggetto della lezione. obiettivo della lezione Università degli studi di L Aquila RAGIONERIA GENERALE E APPLICATA I FINANZIAMENTI: IL RIPORTO PASSIVO E LO SMOBILIZZO DI CREDITI FABIO CIAPONI Facoltà di Economia oggetto della lezione I FINANZIAMENTI:

Dettagli

SCONTO / SBF / DOPO INCASSO DI PORTAFOGLIO (GESTIONE INCASSI CARTACEI)

SCONTO / SBF / DOPO INCASSO DI PORTAFOGLIO (GESTIONE INCASSI CARTACEI) SCONTO / SBF / DOPO INCASSO DI PORTAFOGLIO (GESTIONE INCASSI CARTACEI) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Federico Del Vecchio s.p.a. Sede legale: Via dei Banchi n.5-50123 Firenze - Sede amministrativa:, Viale

Dettagli

Generalità del soggetto che effettua l offerta fuori sede (nome e cognome indirizzo/sede legale e-mail tel.)

Generalità del soggetto che effettua l offerta fuori sede (nome e cognome indirizzo/sede legale e-mail tel.) Foglio Informativo n. A.7 Aggiornamento del 01.10.2015 FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE BASE PER SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A 18.000,00 ANNUI OPERATIVITA LIMITATA PER TIPOLOGIA

Dettagli

I recenti articoli riguardanti l'usura e l'anatocismo bancario, così come gli

I recenti articoli riguardanti l'usura e l'anatocismo bancario, così come gli 1. Introduzione I recenti articoli riguardanti l'usura e l'anatocismo bancario, così come gli interventi legislativi, hanno riportato all'attenzione mediatica il problema della gestione del credito in

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. SERVIZIO DI INCASSO EFFETTI, ASSEGNI ED ALTRI DOCUMENTI (dopo incasso)

FOGLIO INFORMATIVO. SERVIZIO DI INCASSO EFFETTI, ASSEGNI ED ALTRI DOCUMENTI (dopo incasso) SERVIZIO DI INCASSO EFFETTI, ASSEGNI ED ALTRI DOCUMENTI (dopo incasso) (trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari D.lgs.1/9/93 n.385 Delibera CICR 4/3/03 INFORMAZIONI SULLA BANCA:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO A/5 CONTO CORRENTE CONSUMATORI BAPR GIOVANI

FOGLIO INFORMATIVO A/5 CONTO CORRENTE CONSUMATORI BAPR GIOVANI FOGLIO INFORMATIVO A/5 CONTO CORRENTE CONSUMATORI BAPR GIOVANI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Agricola Popolare di Ragusa Società Cooperativa per Azioni a responsabilità limitata (di seguito la Banca )

Dettagli

RENDO & CONTO - CONTO DEPOSITO VINCOLATO A PARTITE-

RENDO & CONTO - CONTO DEPOSITO VINCOLATO A PARTITE- Data release 30/11/2015 N release 0016 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. Sede legale: P.za Ferrari 15-47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

Corso di Ragioneria Generale ed Applicata Contabilità

Corso di Ragioneria Generale ed Applicata Contabilità Esercitazioni di Ragioneria Generale ed Applicata Modulo 1 a cura della Dott.ssa S. Basta Materiale didattico riservato esclusivamente a circolazione interna SETTIMANA 3 ARGOMENTI: SCRITTURE CONTINUATIVE:

Dettagli

Compendio riassuntivo particolari operazioni di gestione classe quinta

Compendio riassuntivo particolari operazioni di gestione classe quinta - immobilizzazioni finanziarie - la gestione del personale - outsourcing e subfornitura - lo smobilizzo dei crediti - il sostegno pubblico alle imprese Compendio riassuntivo particolari operazioni di gestione

Dettagli

SCONTO DI PORTAFOGLIO COMMERICALE

SCONTO DI PORTAFOGLIO COMMERICALE SCONTO DI PORTAFOGLIO COMMERICALE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA DI SCONTO E CONTI CORRENTI DI SANTA MARIA CAPUA VETERE S.P.A Sede legale e amministrativa: Piazza Giuseppe

Dettagli

GARA NAZIONALE IGEA 2011 PROVA DI ECONOMIA AZIENDALE

GARA NAZIONALE IGEA 2011 PROVA DI ECONOMIA AZIENDALE GARA NAZIONALE IGEA 2011 PROVA DI ECONOMIA AZIENDALE Si richiede lo svolgimento della parte A e di uno dei punti a scelta della parte B E consentito l uso del Codice Civile non commentato e della calcolatrice

Dettagli

Le Operazioni di Impiego: I FINANZIAMENTI BANCARI A BREVE TERMINE. Università degli Studi di Teramo - Prof. Paolo Di Antonio

Le Operazioni di Impiego: I FINANZIAMENTI BANCARI A BREVE TERMINE. Università degli Studi di Teramo - Prof. Paolo Di Antonio Le Operazioni di Impiego: I FINANZIAMENTI BANCARI A BREVE TERMINE 1 Le Operazioni di Impiego: I Finanziamenti a Breve Termine Finanziamenti Bancari Finanziamenti a breve termine Finanziamenti a medio-

Dettagli

ANTICIPO EXPORT IN DIVISA

ANTICIPO EXPORT IN DIVISA Aggiornato al 25/09/2013 N release 0005 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE N.: 6 - Data pubblicazione: 01/10/2015 Tipo Controparte: Consumatore

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE N.: 6 - Data pubblicazione: 01/10/2015 Tipo Controparte: Consumatore INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE N.: 6 - Data pubblicazione: 1/1/215 Tipo Controparte: Consumatore Denominazione e Forma Giuridica : BANCA INTERPROVINCIALE S.P.A. Forma Giuridica

Dettagli

L anticipo su fatture.

L anticipo su fatture. L anticipo su fatture ESERCITAZIONE 2 TECNICA BANCARIA 2016/2017 DOTT. M A SSIMILIANO MAMELI doppiaemme@live.it Smobilizzo di crediti commerciali Prevede un anticipo da parte dell ente creditizio I crediti

Dettagli

D AFFIDAMENTI IN C/C: ELASTICITA DI CASSA

D AFFIDAMENTI IN C/C: ELASTICITA DI CASSA Normativa sulla Trasparenza Bancaria (T. U. Leggi Bancarie D. Lvo 385/93 e norme di attuazione) D AFFIDAMENTI IN C/C: ELASTICITA DI CASSA SCONTI DI PORTAFOGLIO ECC. FOGLIO INFORMATIVO SULLE OPERAZIONI

Dettagli

Affidamenti in conto corrente e castelletto s.b.f.

Affidamenti in conto corrente e castelletto s.b.f. Aggiornamento n. 023 Data ultimo aggiornamento 04.10.2011 FOGLIO INFORMATIVO Affidamenti in conto corrente e castelletto s.b.f. Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: Banca Alpi Marittime

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE ORDINARIO

FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE ORDINARIO FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE ORDINARIO Questo conto é particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire,

Dettagli

BANCHE CONDIZIONI DI C/C

BANCHE CONDIZIONI DI C/C BANCHE Tutte le condizioni complete e aggiornate riservate ai soci Unione Confcommercio, sono consultabili sul sito www.unionemilano.it nella sezione dedicata alla convenzione INTESA SANPAOLO Unione Confcommercio

Dettagli

TRASPARENZA BANCARIA FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTI SU CREDITI COMMERCIALI

TRASPARENZA BANCARIA FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTI SU CREDITI COMMERCIALI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca: Banca del Fucino S.p.A. Indirizzo: Via Tomacelli 139-00186 Roma Telefono: 06.68976.1 Fax: 06.68300129 Sito internet:: www.bancafucino.it E-mail: info@bancafucino.net Codice

Dettagli

CONDIZIONI DI C/C. 75 trimestrali. Euro 0,20 al mese Euro 0,10 al mese Euro 0 al mese. data dell'operazione

CONDIZIONI DI C/C. 75 trimestrali. Euro 0,20 al mese Euro 0,10 al mese Euro 0 al mese. data dell'operazione Tasso creditore nominale annuo (al lordo della ritenuta fiscale pro tempore vigente) Canone mensile Insieme 10 Euro 10,00 il 40% dell'euribor 1 mese, su base 365, media mensile del mese di applicazione

Dettagli

CONTABILITA GENERALE

CONTABILITA GENERALE CONTABILITA GENERALE 5 SCRITTURE DI GESTIONE C) SCRITTURE RELATIVE ALLE VENDITE E D) SCRITTURE RELATIVE AL REGOLAMENTO DEI CREDITI 6 dicembre 2007 Ragioneria Generale e Applicata - Parte seconda - La contabilità

Dettagli

Prof. D. Nicolò Univ. Mediterranea di Reggio Calabria

Prof. D. Nicolò Univ. Mediterranea di Reggio Calabria INCASSO CREDITI Valore nominale del credito < var. fin. + (riscossione) Si riscuotono interessi di mora o penali. Cassa (Banca c/c) a Crediti v/clienti Interessi di mora Valore nominale del credito = var.

Dettagli

CONTO ANTICIPO FATTURE SALVO BUON FINE

CONTO ANTICIPO FATTURE SALVO BUON FINE CONTO ANTICIPO FATTURE SALVO BUON FINE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Sant Angelo Corso Vittorio Emanuele n. 10-92027 - Licata (AG) Tel.: 0922 860223 Fax: 0922865366 Email: info@bancasantangelo.com

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO 1.13

FOGLIO INFORMATIVO 1.13 FOGLIO INFORMATIVO 1.13 INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO COOPERATIVO CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI PALIANO soc.coop. Sede: Viale Umberto I, 53 - cap 03018 Paliano (FR) Tel.: 0775/577014 Fax: 0775/578129

Dettagli

APERTURA DI CREDITO PER ANTICIPI PORTAFOGLIO S.B.F., FATTURE ED ALTRI CREDITI

APERTURA DI CREDITO PER ANTICIPI PORTAFOGLIO S.B.F., FATTURE ED ALTRI CREDITI , Il presente foglio informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell art. 1336 Cod.Civ. APERTURA DI CREDITO PER ANTICIPI PORTAFOGLIO S.B.F., FATTURE ED ALTRI CREDITI Sezione I - Informazioni

Dettagli

CONTO CORRENTE CONSUMATORE

CONTO CORRENTE CONSUMATORE Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire, nemmeno orientativamente, il tipo o il numero

Dettagli

Presentare il prospetto dello Stato Patrimoniale che evidenzia gli impieghi e le fonti di finanziamento

Presentare il prospetto dello Stato Patrimoniale che evidenzia gli impieghi e le fonti di finanziamento Svolgere il seguente esercizio. Al termine di un certo anno gli impieghi e i finanziamenti di capitale di debito di un impresa commerciale sono i seguenti: merci 106.000 euro, automezzi 18.000 euro, debiti

Dettagli

Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B.

Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B. Foglio Informativo n UF01 Aggiornamento n 21 ultimo aggiornamento 09/01/2015 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B.

Dettagli

Calcoli percentuali applicati alle imposte

Calcoli percentuali applicati alle imposte Calcoli percentuali applicati alle imposte Risolvere i seguenti problemi fiscali utilizzando la tecnica dei calcoli percentuali. La banca liquida gli interessi maturati a favore dei risparmiatori operando

Dettagli

TRASPARENZA BANCARIA FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTI SU CREDITI COMMERCIALI

TRASPARENZA BANCARIA FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTI SU CREDITI COMMERCIALI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca: Banca del Fucino S.p.A. Indirizzo: Via Tomacelli 107-00186 Roma Telefono: 06.68976.1 Fax: 06.68300129 Sito internet:: www.bancafucino.it E-mail: info@bancafucino.net Codice

Dettagli

EFFETTI AL DOPO INCASSO Foglio informativo

EFFETTI AL DOPO INCASSO Foglio informativo Informazioni sulla Banca Caratteristiche e rischi tipici del servizio Struttura e funzione economica Con questo servizio la banca cura per conto del Cliente l incasso di effetti, ricevute e documenti presentati.

Dettagli

Biblioteca di Telepass + 2 biennio TOMO 4. Rimborso, investimento nel titolo più conveniente, successiva vendita: scritture in P.D. di una S.p.A.

Biblioteca di Telepass + 2 biennio TOMO 4. Rimborso, investimento nel titolo più conveniente, successiva vendita: scritture in P.D. di una S.p.A. Biblioteca di Telepass + 2 biennio TOMO 4 UNITÀ F La gestione fi nanziaria e il mercato dei capitali ESERCIZIO Rimborso, investimento nel titolo più conveniente, successiva vendita: scritture in P.D. di

Dettagli

Servizi incasso crediti commerciali Portafoglio elettronico Portafoglio cartaceo

Servizi incasso crediti commerciali Portafoglio elettronico Portafoglio cartaceo Servizi incasso crediti commerciali Portafoglio elettronico Portafoglio cartaceo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Reale S.p.A. Corso Vittorio Emanuele II, 101 10128 Torino Numero Verde: 803.808 Indirizzo

Dettagli

Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B.

Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B. Foglio Informativo n UF01 Aggiornamento n 24 ultimo aggiornamento 02/10/2015 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B.

Dettagli

NOTA ESPLICATIVA DEL 55 AGGIORNAMENTO DELLA CIRCOLARE N. 154

NOTA ESPLICATIVA DEL 55 AGGIORNAMENTO DELLA CIRCOLARE N. 154 DIPARTIMENTO INFORMATICA Servizio Rilevazioni Statistiche NOTA ESPLICATIVA DEL 55 AGGIORNAMENTO DELLA CIRCOLARE N. 154 Con la presente nota si forniscono alcune indicazioni di dettaglio al fine di facilitare

Dettagli

Università di Cagliari CORSO DI TECNICA BANCARIA A.A. 2013-2014

Università di Cagliari CORSO DI TECNICA BANCARIA A.A. 2013-2014 Università di Cagliari Dipartimento di Scienze Economiche ed Aziendali Facoltà di scienze economiche giuridiche e politiche CORSO DI TECNICA BANCARIA A.A. 2013-2014 Dott. Rundeddu Vincenzo LA RACCOLTA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FACTORING Le condizioni di seguito pubblicizzate non costituiscono offerta al pubblico. SI CONSIGLIA UNA LETTURA ATTENTA PRIMA DI FIRMARE IL CONTRATTO. La F.I.S. Factoring

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4a Apertura di credito in conto corrente

FOGLIO INFORMATIVO. 4a Apertura di credito in conto corrente Pagina 1/5 FOGLIO INFORMATIVO 4a Apertura di credito in conto corrente Il presente foglio informativo è relativo alle operazioni non rientranti nella fattispecie prevista dal D. Lgs. 141/2010 INFORMAZIONI

Dettagli

CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO

CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO GLOSSARIO AFFIDATI (NUMERO) Soggetti (persone fisiche, persone giuridiche, cointestazioni) al nome dei quali siano pervenute, alla data di riferimento, una o più segnalazioni alla Centrale dei rischi a

Dettagli